Facebook previene un Russiagate 2 con una cartolina

Il social network continua la sua opera di redenzione successiva al coinvolgimento nel caso Russiagate, introducendo un nuovo sistema di verifica. Per alcuni annunci politici l'inserzionista dovrà richiedere l'invio di un codice d'autorizzazione via posta

Roma – Facebook si accinge ad introdurre un nuovo sistema di controllo per la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie di carattere politico che prevede la conferma della presenza fisica in territorio statunitense del committente. Il meccanismo prevede che nel caso di creazione e richiesta di diffusione di un messaggio politico sia inoltrata una cartolina al domicilio del richiedente , contenente un codice. Solo l’inserimento dello stesso  nel modulo di autorizzazione permetterà l’effettiva pubblicazione.

Facebook

Facebook ha deciso di ricorrere a questa misura dopo che in più occasioni ha dovuto fronteggiare duri attacchi sui suoi sistemi di moderazione che su più fronti non sono riusciti a tutelare l’utente finale. Il caso più grave è ovviamente quello relativo al cosiddetto Russiagate . L’ingerenza russa nelle elezioni americane è stata in parte sostenuta da fonti autorevoli, tra cui spicca l’ Fbi seppur con diversi nodi ancora da sbrogliare. La stessa Facebook è stata costretta a confermare di aver rimosso (tardivamente) migliaia di messaggi commissionati da account fake riconducibili al governo russo e volti a viziare le elezioni. Questo fatto ha rappresentato un grave danno d’immagine per l’azienda che si è resa complice seppur in maniera indiretta e inconsapevole.

Katie Harbath, Facebook’s global director del programma policy di Facebook commenta: “Il processo di utilizzo di cartoline contenenti un codice specifico sarà richiesto per la pubblicità che menziona un candidato specifico appartenente ad un ufficio federale (quindi non a tutta la pubblicità politica). Non risolverà ogni cosa ma perlomeno aiuterà a prevenire l’acquisto da parte dei russi e altri cattivi attori di pubblicità ingannevoli”.

Gli impegni di Zuckerberg sono fin da subito stati rivolti alla community. L’azione che sarà intrapresa rientra in un piano di azione mirato già avviato a partire dalla fine dello scorso anno e che prevedeva in prima battuta di informare gli utenti che sono stati esposti ai messaggi incriminati (almeno 10milioni direttamente e che salirebbero a 140 milioni considerando il bacino allargato di chi ha interagito con pagine, messaggi e altri contenuti generati dagli account russi).

La trasparenza per Facebook è diventata una questione esistenziale. Gli inserzionisti allarmati dalle recenti vicende potrebbero essere incentivati a migrare su altre piattaforme. Gli utenti scontenti di come il social network si sia prestato ad essere veicolo di messaggi politici dannosi potrebbero anch’essi darsi alla fuga. Sulle azioni “di polso” si gioca parte del futuro dell’azienda. Ce la farà Zuckerberg a mantenere gli impegni e scongiurare un russiagate 2?

Mirko Zago
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stelvio Brunazzi scrive:
    .....
    Dio c'è!
  • 4589174e4df scrive:
    Che notizia
    Il fatto che la vaga promessa di un miglioramento in futuro faccia notizia e' una implicita ammissione di quanto sia scarso e retrogrado il funzionamento attuale.
    • ... scrive:
      Re: Che notizia
      - Scritto da: 4589174e4df
      Il fatto che la vaga promessa di un miglioramento
      in futuro faccia notizia e' una implicita
      ammissione di quanto sia scarso e retrogrado il
      funzionamento
      attuale.Quindi visto che TUTTI gli OS sono migliorabili , oggi sono tutti una XXXXX ? (newbie)
      • xte scrive:
        Re: Che notizia
        Mah, Mh, hem, hem...Ora se proprio vogliamo esser onesti tutti gli OS mainstream oggi, sia FOSS che proprietari, sono come minimo nati in un'epoca precedente e non più rispondenti ai bisogni attuali. Purtroppo essendo in un'era decadente, manageriale, ogni investimento di lungo periodo come la scrittura di un nuovo OS sono considerate fantasia pura...Pensa alle innovazioni che abbiamo realizzato (e in larga parte perso) solo 30/40 anni fa vs i cambiamenti di crosta e scotch attuali...
  • Chicken scrive:
    Ecco
    Ecco, concedetemelo cari non-linari: su questo fronte windows è l'apoteosi della schifezza (cit.).
  • la vecchia della candeggina ace scrive:
    La tipica espressione di un winaro
    La tipica espressione di un winaro quando sta scaricando gli aggiornamenti sul laptop in ufficio ma deve andare a casa e windows update non ha ancora finito [img]http://i0.kym-cdn.com/entries/icons/facebook/000/020/776/messi.jpg[/img]
    • Max scrive:
      Re: La tipica espressione di un winaro
      - Scritto da: la vecchia della candeggina ace
      La tipica espressione di un winaro quando sta
      scaricando gli aggiornamenti sul laptop in
      ufficio ma deve andare a casa e windows update
      non ha ancora finito


      [img]http://i0.kym-cdn.com/entries/icons/facebook/Incompleto. Quella è la tipica espressione del winaro che ha un sistemista Panda-like, che non conosce GPO, WSUS, e non sa come far fare gli update in orari non di lavoro, o quando spegne il pc.... ma lascia il default stile uso casalingo.
      • ciao ciao scrive:
        Re: La tipica espressione di un winaro
        - Scritto da: Max
        - Scritto da: la vecchia della candeggina ace

        La tipica espressione di un winaro quando sta

        scaricando gli aggiornamenti sul laptop in

        ufficio ma deve andare a casa e windows
        update

        non ha ancora finito






        [img]http://i0.kym-cdn.com/entries/icons/facebook/

        Incompleto. Quella è la tipica espressione del
        winaro che ha un sistemista Panda-like, che non
        conosce GPO, WSUS, e non sa come far fare gli
        update in orari non di lavoro, o quando spegne il
        pc.... ma lascia il default stile uso
        casalingo.Salvo che poi la MATTINA DOPO il WSUS, e lì ancora a roteare ... non spegnere il computer...... aggiornamento in corso.. 97% ......................................................................ciao ciao winari malati alla stregua dei macachi. (rotfl)
        • Max scrive:
          Re: La tipica espressione di un winaro
          E dimmi, genio, come fa ad essere li a roteare (chi poi, il WSUS?) se non è mai partito lupdate allo spegnimento precedente? (rotfl)
          • ... scrive:
            Re: La tipica espressione di un winaro
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (nolove) (cylon) (nolove) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (rotfl)(rotfl) (win) (ghost) (ghost) (ghost) (ghost) (ghost) (win) (rotfl)(nolove) (win) (ghost) (cylon) (cylon) (cylon) (ghost) (win) (nolove)(cylon) (win) (ghost) (cylon) (newbie) (cylon) (ghost) (win) (cylon)(nolove) (win) (ghost) (cylon) (cylon) (cylon) (ghost) (win) (nolove)(rotfl) (win) (ghost) (ghost) (ghost) (ghost) (ghost) (win) (rotfl)(rotfl) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (nolove) (cylon) (nolove) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Darwin scrive:
    Legge
    La dura legge degli aggiornamenti MS
  • bubba scrive:
    non c'e' niente da fare..
    ormai M$ e' andata. sembra nokia ai tempi della sindrome da trimestrale... cani impazziti...
  • Jedi-78 scrive:
    mah
    - Scritto da: Al Beno
    - Scritto da: panda rossa

    State forse dicendo che fino ad oggi il download

    di un aggiornamento di winsozz, magari di
    qualche

    bel tera di byte (perche' per modificare una

    XXXXXXXta di solito mandano l'intero sistema

    operativo due volte), se veniva interrotto

    intorno al 90%, RICOMINCIAVA DA

    CAPO?




    [img]http://media.makeameme.org/created/ah-bella-m

    un normale aggiornamento NON occupa terabyte.
    ma quando parliamo di aggiornamenti parliamo degli aggiornamenti o delle "reinstallazioni forzate e non richieste" di Windows? I primi, in linea di massima sono leggeri... i secondi se fai attenzione fanno swappare non poco il drive mentre li immagazina.
    il problema grande semmai è l' occupazione CPU e
    disk successivi, da parte di simpatici processi
    come TiWorker Seaport etc che inchiodano il pc
    per
    ore..Consenso. Da me l'ultimo aggiornamento ha impiegato circa 35 minuti, senza antivirus. Precedenti update con antivirus installato hanno raggiunto anche le 2h 35 (sempre parlando delle "reinstallazioni forzate e non richieste").Non ho capito perché non possa decidere io se installare o meno la nuova release di Windows. Posso ritardarla, certo (licenza fisica Win7 Ultimate convertita in 10 Pro), ma mai depositare "non rompere, non hai feature che mi interessino, aspetto la release successiva!"(PS... ho fatto copia incolla quando si è refreshata la pagina per continuare a scrivere ed ha perso la posizione di risposta... seriamente, quando questo sito di informatica userà un form serio che non refresha cancellando ciò che ciascuno sta scrivendo?)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2018 14.11-----------------------------------------------------------
    • Max scrive:
      Re: mah
      Tecnicamente di entrambi, perché entrambi fino ad oggi si appoggiano al vetusto Windows Update Catalog, che non supporta la resume.E questo accade anche con WSUS, dove se il download di un update o upgrade fallisce riparte daccapo, perché anche WSUS attinge dal catalog di Windows Update.
  • xte scrive:
    Oh, interessante
    Mi pare che in ambito *nix, tutto (per lo meno, non so OSX...), sia così da sempre. Si scarica in una directory "provvisoria" (persistente al reboot in genere) e si riprende da dove lo scaricamento si è interrotto. dal vecchio (s)ftp(s) al classico http(s) supportano da eoni il "cont".
    • Max scrive:
      Re: Oh, interessante
      È un altro il problema. Si chiama Windows Update Catalog, che non supporta la resume, e che è il repository degli update e upgrade via Windows Update o WSUS. Un vetusto repository che era ora sostituissero.Non si parla di download estemporanei via browser, ftp o che, la cui resume è supportata nel medesimo modo.
      • xte scrive:
        Re: Oh, interessante
        Hem, non immaginavo certo downloads manuali, han forse sviluppato un protocollo dedicato agli aggiornamenti? Sarebbe curioso perché il mondo intero usa http(s) o più raramente (s)ftp(s), per lo più in ambito *BSD, non è che scarichi pacchetti a mano.Il "catalog" in se, se è una "lista di pacchetti disponibili" dovrebbe pesare ben poco anche senza resume, qualche Mb al massimo essendo appunto solo una lista di files, alpiù con qualche checksum e poche altre informazioni.
        • xte scrive:
          Re: Oh, interessante
          Mh, non so come sia gestito Windows enterprise ma nessun *nix (salvo forse OSX) aggiorna da repo ufficiali, ogni azienda ha i suoi repo che proxano gli ufficiali con solo i pacchetti testati, quindi il problema non si porrebbe granché, questo senza contare che è piuttosto difficile una "caduta di connessione" in un datacenter (o meglio, può essere ma nel caso l'update interrotto è piuttosto basso nella checklist...).Più che altro il problema è per l'utente finale magari con connessioni del menga... Mi auguro cmq che lo stato attuale riguardi il singolo pacchetto ovvero che se scarichi chessò 700Mb di roba e fallisce/si interrompe il download di un file da 123Kb sia solo questo da riscaricare intero :-)
  • panda rossa scrive:
    Ho capito bene???
    State forse dicendo che fino ad oggi il download di un aggiornamento di winsozz, magari di qualche bel tera di byte (perche' per modificare una XXXXXXXta di solito mandano l'intero sistema operativo due volte), se veniva interrotto intorno al 90%, RICOMINCIAVA DA CAPO?[img]http://media.makeameme.org/created/ah-bella-XXXXX.jpg[/img]
    • Al Beno scrive:
      Re: Ho capito bene???
      - Scritto da: panda rossa
      State forse dicendo che fino ad oggi il download
      di un aggiornamento di winsozz, magari di qualche
      bel tera di byte (perche' per modificare una
      XXXXXXXta di solito mandano l'intero sistema
      operativo due volte), se veniva interrotto
      intorno al 90%, RICOMINCIAVA DA
      CAPO?

      [img]http://media.makeameme.org/created/ah-bella-mun normale aggiornamento NON occupa terabyte.il problema grande semmai è l' occupazione CPU e disk successivi, da parte di simpatici processi come TiWorker Seaport etc che inchiodano il pc per ore..
      • suc scrive:
        Re: Ho capito bene???
        - Scritto da: Al Beno
        il problema grande semmai è l' occupazione CPU e
        disk successivi, da parte di simpatici processi
        come TiWorker Seaport etc che inchiodano il pc
        per
        ore..cambia antivirus
    • ... scrive:
      Re: Ho capito bene???
      - Scritto da: panda rossa
      State forse dicendo che fino ad oggi il downloadStante il fatto che gli aggiornamenti vengono fatti un una certa frequenza non arrivano mai a quelle dimensioni. Non si può dire lo stesso degli altri S.O.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ho capito bene???
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: panda rossa

        State forse dicendo che fino ad oggi il download
        Stante il fatto che gli aggiornamenti vengono
        fatti un una certa frequenza non arrivano mai a
        quelle dimensioni. Non si può dire lo stesso
        degli altri
        S.O.Qui si parla del fatto che winsozz ha implementato il recovery del download un secolo dopo gli altri S.O.Quindi ti e' consentito citare gli altri S.O. quale esempio da ammirare e a cui ambire.Se li citi come pagliuzze hai vinto la trave nell'oXXXX.
        • pandafan scrive:
          Re: Ho capito bene???
          - Scritto da: panda rossa
          Qui si parla del fatto che winsozz ha
          implementato il recovery del download un secolo
          dopo gli altri
          S.O.

          <b
          Quindi ti e' consentito citare gli altri S.O.
          quale esempio da ammirare e a cui
          ambire </b
          .MacOS, iOS.
        • bubba scrive:
          Re: Ho capito bene???
          ma basta
          • panda rossa scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: bubba
            ma bastaMa come? La gente commenta fuori tema e il problema sono io che lo faccio notare?
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bubba

            ma basta

            Ma come?
            La gente commenta fuori tema e il problema sono
            io che lo faccio
            notare?E stiXXXXX dell'OT?Ce l'hai troppo a cuore questo forum... inizio a credere che il sistemista di PI sei tu.
          • ... scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bubba

            ma basta

            Ma come?
            La gente commenta fuori tema e il problema sono
            io che lo faccio
            notare?Panda, tu qui sei un problema a prescendere.quando leggo i post dei "normali" mi chiedo: "chissa' se avra scritto qualche coglionata".quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa di normale".Ricordando i tempi di Dovellas, direi che lo hai egregiamente rimpiazzato quanto a becera partigianeria.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bubba


            ma basta



            Ma come?

            La gente commenta fuori tema e il problema sono

            io che lo faccio

            notare?

            Panda, tu qui sei un problema a prescendere.
            quando leggo i post dei "normali" mi chiedo:
            "chissa' se avra scritto qualche
            coglionata".
            quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi
            chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa di
            normale".

            Ricordando i tempi di Dovellas, direi che lo hai
            egregiamente rimpiazzato quanto a becera
            partigianeria.Partigianeria io?Basterebbe semplicemente che l'applefan, dopo aver preso atto dello schifo dei suoi sistemi facesse come quel tale texano che ha pubblicato un video dopo l'ultima strage nelle scuole americane in cui ha distrutto il suo fucile per protesta.Ecco. Quando vedro' bertuccia postare un video in cui distrugge tutti i suoi iCosi per protestare contro il modo schifoso in cui apple lavora, e passa a linux, avro' esaurito il mio compito su questo forum.
          • bertuccia scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: bubba



            ma basta





            Ma come?


            La gente commenta fuori tema e il
            problema
            sono


            io che lo faccio


            notare?



            Panda, tu qui sei un problema a prescendere.

            quando leggo i post dei "normali" mi chiedo:

            "chissa' se avra scritto qualche

            coglionata".

            quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi

            chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa di

            normale".



            Ricordando i tempi di Dovellas, direi che lo
            hai

            egregiamente rimpiazzato quanto a becera

            partigianeria.

            Partigianeria io?

            Basterebbe semplicemente che l'applefan, dopo
            aver preso atto dello schifo dei suoi sistemi
            facesse come quel tale texano che ha pubblicato
            un video dopo l'ultima strage nelle scuole
            americane in cui ha distrutto il suo fucile per
            protesta.

            Ecco. Quando vedro' bertuccia postare un video in
            cui distrugge tutti i suoi iCosi per protestare
            contro il modo schifoso in cui apple lavora, e
            passa a linux, avro' esaurito il mio compito su
            questo
            forum.Linux è una XXXXX
          • Mariuccetto scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: bubba




            ma basta







            Ma come?



            La gente commenta fuori tema e il

            problema

            sono



            io che lo faccio



            notare?





            Panda, tu qui sei un problema a
            prescendere.


            quando leggo i post dei "normali" mi
            chiedo:


            "chissa' se avra scritto qualche


            coglionata".


            quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi


            chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa
            di


            normale".





            Ricordando i tempi di Dovellas, direi che
            lo

            hai


            egregiamente rimpiazzato quanto a becera


            partigianeria.



            Partigianeria io?



            Basterebbe semplicemente che l'applefan, dopo

            aver preso atto dello schifo dei suoi sistemi

            facesse come quel tale texano che ha pubblicato

            un video dopo l'ultima strage nelle scuole

            americane in cui ha distrutto il suo fucile per

            protesta.



            Ecco. Quando vedro' bertuccia postare un video
            in

            cui distrugge tutti i suoi iCosi per protestare

            contro il modo schifoso in cui apple lavora, e

            passa a linux, avro' esaurito il mio compito su

            questo

            forum.

            Linux è una XXXXXe tu uno XXXXXXX. :p
          • ridicolo scrive:
            Re: Ho capito bene???
            ridicolo
          • ... scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: bubba



            ma basta





            Ma come?


            La gente commenta fuori tema e il
            problema
            sono


            io che lo faccio


            notare?



            Panda, tu qui sei un problema a prescendere.

            quando leggo i post dei "normali" mi chiedo:

            "chissa' se avra scritto qualche

            coglionata".

            quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi

            chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa di

            normale".



            Ricordando i tempi di Dovellas, direi che lo
            hai

            egregiamente rimpiazzato quanto a becera

            partigianeria.

            Partigianeria io?

            Basterebbe semplicemente che l'applefan, dopo
            aver preso atto dello schifo dei suoi sistemi
            facesse come quel tale texano che ha pubblicato
            un video dopo l'ultima strage nelle scuole
            americane in cui ha distrutto il suo fucile per
            protesta.

            Ecco. Quando vedro' bertuccia postare un video in
            cui distrugge tutti i suoi iCosi per protestare
            contro il modo schifoso in cui apple lavora, e
            passa a linux, avro' esaurito il mio compito su
            questo
            forum.e allora credo avremo i dispiacere di verderti qua dentro fino alla consumazione di pi.
          • appleuser scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: bubba



            ma basta





            Ma come?


            La gente commenta fuori tema e il
            problema
            sono


            io che lo faccio


            notare?



            Panda, tu qui sei un problema a prescendere.

            quando leggo i post dei "normali" mi chiedo:

            "chissa' se avra scritto qualche

            coglionata".

            quanto vedo un post del XXXXXXXX (Panda) mi

            chiedo: "chissa se avra' scritto qualcosa di

            normale".



            Ricordando i tempi di Dovellas, direi che lo
            hai

            egregiamente rimpiazzato quanto a becera

            partigianeria.

            Partigianeria io?No infatti, sei solo becero.
        • Davvero scrive:
          Re: Ho capito bene???


          Qui si parla del fatto che winsozz ha
          implementato il recovery del download un secolo
          dopo gli altri
          S.O.Ma davvero? Non lo sapevo. Quindi se durante un apt-get update a cui ho dato conferma, mi si spegne il PC, la macchina mi riprende da dove era arrivata? Non lo so perché non mi è mai sucXXXXX

          Quindi ti e' consentito citare gli altri S.O.
          quale esempio da ammirare e a cui
          ambire.
          Appena mi confermi il funzionamento di apt-get cito io l'esempio da ammirare
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: Davvero



            Qui si parla del fatto che winsozz ha

            implementato il recovery del download un
            secolo

            dopo gli altri

            S.O.

            Ma davvero? Non lo sapevo. Quindi se durante un
            apt-get update a cui ho dato conferma, mi si
            spegne il PC, la macchina mi riprende da dove era
            arrivata? Non lo so perché non mi è mai
            sucXXXXX




            Quindi ti e' consentito citare gli altri S.O.

            quale esempio da ammirare e a cui

            ambire.



            Appena mi confermi il funzionamento di apt-get
            cito io l'esempio da
            ammirarehttps://askubuntu.com/questions/690496/continue-interrupted-downloading-of-packages-without-having-to-redownload/812200#812200
        • ... scrive:
          Re: Ho capito bene???
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: panda rossa


          State forse dicendo che fino ad oggi il
          download

          Stante il fatto che gli aggiornamenti vengono

          fatti un una certa frequenza non arrivano
          mai
          a

          quelle dimensioni. Non si può dire lo stesso

          degli altri

          S.O.

          Qui si parla del fatto che winsozz ha
          implementato il recovery del download un secolo
          dopo gli altri
          S.O.

          Quindi ti e' consentito citare gli altri S.O.
          quale esempio da ammirare e a cui
          ambire.Visto che parli di tera di aggiornamenti é chiaro che non conosci questo S.O. Quindi ti é consentito parlare di S.O. solo dopo che ci dimostri di capirne qualcosa prima di perseverare a fare figure di palta e essere perculato tutti i santi giorni.
        • suc scrive:
          Re: Ho capito bene???
          - Scritto da: panda rossa
          Qui si parla del fatto che winsozz ha
          implementato il recovery del download un secolo
          dopo gli altri
          S.O.il recovery del download da Windows Update c'è sempre stato. La cache c'è. Qui secondo me si sta parlando di qualcosa di più evoluto.
      • Albedo non loggato scrive:
        Re: Ho capito bene???
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: panda rossa

        State forse dicendo che fino ad oggi il download
        Stante il fatto che gli aggiornamenti vengono
        fatti un una certa frequenza non arrivano mai a
        quelle dimensioni. Non si può dire lo stesso
        degli altri
        S.O.L'aggiornamento 1709 era di circa 2.5GB.Non credo serva aggiungere altro.
        • Max scrive:
          Re: Ho capito bene???
          - Scritto da: Albedo non loggato
          L'aggiornamento 1709 era di circa 2.5GB.
          Non credo serva aggiungere altro.Lagg 1709 non è un update ma un UPGRADE di release, ergo è una nuova versione e non un service pack, un rollup o che, ma una complete release.
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Albedo non loggato

            L'aggiornamento 1709 era di circa 2.5GB.

            Non credo serva aggiungere altro.

            Lagg 1709 non è un update ma un UPGRADE di
            release, ergo è una nuova versione e non un
            service pack, un rollup o che, ma una complete
            release.E quindi?
          • Max scrive:
            Re: Ho capito bene???
            E quindi non centra con la questione, o comunque non è un esempio corretto per disquisire della grandezza degli update, essendo appunto in pratica una ISO completa.
          • Albedo non loggato scrive:
            Re: Ho capito bene???
            - Scritto da: Max
            E quindi non centra con la questione, o comunque
            non è un esempio corretto per disquisire della
            grandezza degli update, essendo appunto in
            pratica una ISO
            completa.Peggio pure, ISO complete tirate dentro a forza senza resume.C'è davvero da aggiungere altro?
          • Max scrive:
            Re: Ho capito bene???
            Ma assolutamente! Che il sistema attuale (che è praticamente ancora l'originale di quando nacque Windows Update) basato sul Catalog faccia pena è noto, e solo un fazioso come Panda lo negherebbe. Andava bene per fix di pochi mega, ma ora è assolutamente inadeguato.E dico (come ho scritto in altri tread) che finalmente lo cambieranno. Dicevo solo che l'esempio non calzava, perché l'update è una cosa frequente, almeno una volta al mese, mentre un upgrade è (al massimo) rilasciato 2 volte l'anno. Tutto qui....
        • yepp scrive:
          Re: Ho capito bene???
          - Scritto da: Albedo non loggato
          L'aggiornamento 1709 era di circa 2.5GB.
          Non credo serva aggiungere altro.vengono scaricate solo le differenze non tutti quei GB della build
    • suc scrive:
      Re: Ho capito bene???
      Io una volta ho riavviato il PC perchè il download non proseguiva e al successivo riavvio non ha ricominciato da capo ma dal punto in cui era rimasto. Quindi non so cosa intendono per continuazione del download perchè a me sembra che ci sia sempre stata una sorta di cache
  • bollito scrive:
    2018 l'anno del contatto
    Sono arrivati presto......
Chiudi i commenti