Facebook: profitti raddoppiati in un anno

Facebook: profitti raddoppiati in un anno

In base ai dati relativi al secondo trimestre 2021, i profitti di Facebook sono aumentati del 101% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
In base ai dati relativi al secondo trimestre 2021, i profitti di Facebook sono aumentati del 101% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Facebook continua a ricevere critiche in merito alla diffusione di fake news, in particolare quelle sui vaccini. Nonostante ciò, i risultati finanziari del secondo trimestre 2021 evidenziano l'ottima salute dell'azienda di Menlo Park. Il numero di utenti cresce senza sosta, così come i profitti, raddoppiati rispetto allo scorso anno.

Facebook: aumentano utenti e profitti

Facebook ha registrato entrate per oltre 29 miliardi di dollari, quasi tutte derivanti dall'advertising (28,6 miliardi). L'incremento rispetto al secondo trimestre 2020 è del 56%. I profitti netti sono aumentati del 101%, passando da 5,2 a 10,4 miliardi di dollari. L'azienda spiega che la crescita dei profitti è dovuta sia all'incremento dei prezzi delle inserzioni pubblicitarie (+47% in un anno) che al loro numero (+6%).

Gli utenti attivi ogni giorno su Facebook sono 1,91 miliardi in media (+7%), mentre quelli mensili sono 2,90 miliardi (+7%). Considerando l'intera “famiglia”, ovvero Facebook, WhatsApp e Instagram, gli utenti giornalieri e mensili sono 2,76 e 3,51 miliardi, rispettivamente.

Per quanto riguarda i prossimi trimestri, Facebook prevede una diminuzione significativa dei profitti, in quanto verrà meno “l'effetto COVID-19” e si vedranno anche le conseguenze delle modifiche apportate da Apple a iOS (gli sviluppatori di app devono chiedere agli utenti il permesso al tracciamento).

Commentando il bilancio trimestrale, Mark Zuckerberg ha evidenziato che i video sono sempre più popolari su Facebook e Instagram (Reels).

L'azienda di Menlo Park aveva detto a giugno che riaprirà tutti gli uffici negli Stati Uniti ad ottobre. La scadenza è rimasta invariata, nonostante la diffusione della variante Delta del virus, ma l'ingresso sarà consentito solo ai dipendenti vaccinati. Si tratta di una decisione analoga a quella di Google.

Fonte: Facebook
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 07 2021
Link copiato negli appunti