Fastweb, addio alla timbratura del cartellino

Fastweb, addio alla timbratura del cartellino

Fastweb elimina il rito del cartellino da timbrare in entrate e uscita dagli uffici: un segno forte di cambiamento per entrare nella nuova normalità.
Fastweb elimina il rito del cartellino da timbrare in entrate e uscita dagli uffici: un segno forte di cambiamento per entrare nella nuova normalità.

Timbrare il cartellino al mattino. Timbrare quando si esce per la pausa pranzo. Timbrare quando si rientra. Timbrare all'uscita per una pausa pomeridiana. Timbrare al rientro. Timbrare a fine giornata. Quello che è un rito che ha scandito la vita da ufficio di milioni di persone potrebbe presto svanire con l'avvento dello smart working in modo più radicale e tutto ciò è già realtà negli uffici Fastweb.

Fastweb, il cartellino non si timbra più

Il gruppo ha infatti annunciato che, dopo aver esteso fino a 5 giorni a settimana la possibilità per tutti i dipendenti di lavorare da remoto, ora ha voluto anche compiere un passo aggiuntivo per agire in modo più radicale sul modo in cui i locali dell'ufficio vengono percepiti. Dal mese di febbraio, quindi, la timbratura fisica in entrata ed in uscita viene eliminata del tutto, sostituita da un sistema automatico che registra semplicemente assenze e presenze, ma che affida alle autocertificazioni aspetti ulteriori quali ferie o permessi.

Quando tutto cambia anche l’approccio organizzativo del lavoro è chiamato a cambiare, innovare, trasformarsi e adattarsi, cogliendo le opportunità di crescita nascoste in questi mesi difficili. L'eliminazione della timbratura è un'ulteriore e concreta prova di quanto la cultura aziendale che alimentiamo in Fastweb si concretizzi in una rivoluzione culturale basata sulla centralità della persona, e in un modo di lavorare e di vivere l’azienda fondato su fiducia, responsabilità ed il perseguimento di obiettivi, elementi che diventano preponderanti rispetto a qualsiasi altro indicatore

Matteo Melchiorri, Chief Human Capital Officer di Fastweb

La fine della timbratura, la fine del pendolarismo, la fine dell'ufficio così come lo abbiamo sempre immaginato? Sarà una fine progressiva e sfumata, che alla storia passerà più come una evoluzione graduale che non come una cesura netta. Ma il percorso è incontrovertibile poiché quella del 2020 è stata soltanto una accelerazione già ben chiara in tempi non sospetti. Per le grandi aziende questo processo sarà più rapido che non per altre e l'impatto su trasporti, tessuto urbano e industria del food sarà il moltiplicatore di una scintilla destinata a cambiare molte cose.

Inizia tutto così: con un cartellino in meno da timbrare.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 02 2021
Link copiato negli appunti