Final Cut Studio, Apple torna all'antico

Dopo le feroci critiche degli utenti, torna a disposizione la vecchia versione del software di video editing professionale. Potrà essere acquistata a 999 dollari solo per via telefonica. Promessi altri aggiornamenti di Final Cut Pro X

Roma – A confermarlo è stato un portavoce di Apple, in seguito alle numerose critiche piovute sulla nuova versione del celebre software di video editing professionale Final Cut. Gli utenti della Mela potranno così acquistare per via telefonica la precedente release Final Cut Studio, al costo di 999 dollari .

È dunque tornata a disposizione la vecchia suite made in Cupertino , a pochi mesi dal rilascio ufficiale di Final Cut Pro X, acquistabile su Mac App Store al prezzo ridotto di 239,99 euro. Numerosi i cambiamenti annunciati, tra cui la feature Content Auto-Analysis che al momento dell’importazione dei contenuti li tagga automaticamente per agevolarne la consultazione.

Critiche da parte degli utenti, soprattutto per la decisione di Apple di abbandonare improvvisamente la versione Final Cut Studio. Che sarà ora a disposizione per via telefonica e non sugli scaffali (virtuali e non) degli store della Mela . Il colosso californiano ha però promesso ulteriori – e regolari – aggiornamenti della versione Pro X. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • a che punti siete arrivati scrive:
    30 di bocca, 50 l'amore
    a che punti siete arrivati
  • bannato_da_ IP scrive:
    ma anche di sabato?!?!?
    Luca, banni pure il sabato? connesso da casa in vpn, click click click a bannare a manetta :D
  • bannato_da_ IP scrive:
    luca "coda di paglia" annunziata
    Ma guarda te che roba, mi ha fatto bannare l'IP.... pazzesco.
  • uno qualsiasi scrive:
    Anche io sono diffidente
    ... libero e simili hanno più o meno il livello di un tg di italia 1. Luca ci dice che non cambierà nulla, il che significa che per ora non ci saranno grossi cambiamenti; ma temo che l'indipendenza di PI si riduca, in futuro.Vabbè, per ora non è accaduto.... e comunque, se dovesse accadere, noi utenti non potremmo far molto, quindi è inutile stare a pensarci.Dico solo una cosa: se anche PI dovesse cambiare, in futuro, non scorderò le ore di divertimento che abbiamo passato qui; e spero che tutti noi potremo averne ancora molte altre. Alla redazione, e a tutti gli utenti: GRAZIE, per aver fornito ore e ore di discussioni affascinanti.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Anche io sono diffidente
      L'accordo non riguarda la produzione editoriale. La redazione di PI resta la redazione di PI. Stesso ufficio, stesse persone. La produzione quotidiana non subirà alcun cambiamento.
      • C C scrive:
        Re: Anche io sono diffidente
        - Scritto da: Luca Annunziata
        L'accordo non riguarda la produzione editoriale.
        La redazione di PI resta la redazione di PI.
        Stesso ufficio, stesse persone. La produzione
        quotidiana non subirà alcun cambiamento....A parte che non si sa se le notizie verranno mantenute in CC
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Anche io sono diffidente
          certo che sì
          • panda rossa scrive:
            Re: Anche io sono diffidente
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo che sìMa quindi se non cambia proprio niente, ne' in meglio ne' in peggio, che notizia e'? Siamo allo stesso livello di un comunicato stampa per informare che e' stato cambiato il fornitore di carta igienica della redazione.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Anche io sono diffidente
            un gruppo editoriale di carta che 3 anni fa ha cominciato la transizione online stringe una partnership con il primo portale d'italia: si chiama alleanza strategicaavete letto da qualche parte "punto informatico venduto"?
          • panda rossa scrive:
            Re: Anche io sono diffidente
            - Scritto da: Luca Annunziata
            un gruppo editoriale di carta che 3 anni fa ha
            cominciato la transizione online stringe una
            partnership con il primo portale d'italia: si
            chiama alleanza
            strategica

            avete letto da qualche parte "punto informatico
            venduto"?No, ma ho visto Freddy Mercury su Google, oggi!Parliamone, Luca.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Anche io sono diffidente
            I wanna make a supersonic man out of you
    • certo certo scrive:
      Re: Anche io sono diffidente
      - Scritto da: uno qualsiasi
      ... libero e simili hanno più o meno il livello
      di un tg di italia 1.


      Luca ci dice che non cambierà nulla, il che
      significa che per ora non ci saranno grossi
      cambiamenti; ma temo che l'indipendenza di PI si
      riduca, in
      futuro.

      Vabbè, per ora non è accaduto.... e comunque, se
      dovesse accadere, noi utenti non potremmo far
      molto, quindi è inutile stare a
      pensarci.

      Dico solo una cosa: se anche PI dovesse cambiare,
      in futuro, non scorderò le ore di divertimento
      che abbiamo passato qui; e spero che tutti noi
      potremo averne ancora molte altre. Alla
      redazione, e a tutti gli utenti: <u
      GRAZIE, per aver
      fornito ore e ore di discussioni
      affascinanti. </u
      ore e ore di trollate semmai ;)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Anche io sono diffidente
      Ore di discussioni affascinanti ?
  • bannato_da_ IP scrive:
    OT: avviso ai "criticoni" di PI
    Se lo fate arrabbiare, Luca vi fara' bannare a livello di IP come ha fatto con me. In campana, gente.
  • bannato_da_ IP scrive:
    OT: avviso ai "criticoni" di PI
    se lo fate arrabbiare, Luca vi fara' bannare a livello di IP come ha fatto con me. In campana, genteA bocca aperta
    • krane scrive:
      Re: OT: avviso ai "criticoni" di PI
      - Scritto da: bannato_da_ IP
      se lo fate arrabbiare, Luca vi fara' bannare a
      livello di IP come ha fatto con me. In campana,
      genteA bocca
      apertaEd in che forum posti ultimamente ? Magari sono piu' interessanti.
  • krane scrive:
    Incredibile come....
    La discussione dedicata a questa notizia scivoli in basso nel forum, quasi che gli si voglia dare poca visibilita'.
  • krane scrive:
    Incredibile come....
    Questa notizia e la relativa discussione scompaia o vada rapidissimamente in fondo nella coda dei forum della giornata !
  • Fiber scrive:
    Re: mossa intelligente
    error-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2011 14.07-----------------------------------------------------------
  • LoVvAngEl95 scrive:
    gente che rosika
    sta collaboration mi cista una cifra! libero è troppo meglio xkè ce quello che la ggente vuole! qui c sn trppi rosikoni ke cianno solo invidia!
    • Censuriamo Tutto scrive:
      Re: gente che rosika
      Finalmente potremo skrifere tutti kozzì! Mi ci sta una cifra anche a me! E da domani avremo i link per le boccie della Bellucci anche in queste pagine.[img]http://image.excite.it/cinema/foto/Relax-per-Monica-Bellucci/7.jpg[/img]
  • iome scrive:
    cambio di notizia principale.
    la notizia di "testata" e' stata rapidamente cambiata da libero a apple: di solito resta una giornata o piu', questa volta molto meno. Taccio sul deprecabile (almeno a mio giudizio, spero non mi casserete perche dico la mio opinione) modo con cui e' stato gestito il "braccio censorio" in un modo grottescamente pesante.
    • cosp scrive:
      Re: cambio di notizia principale.
      perdonami ma non sono d'accordoc'è una partnership tra due gruppi, ma davvero credi ci sia interesse nel censurarlo?PI ha sempre pubblicato le note e poi le ha collocate altrove in breveSe poi si vuole vedere sempre una cospirazione in tutto, bisognerebbe chiedersi se si sta bene con se stessi ;)
      • Censuriamo Tutto scrive:
        Re: cambio di notizia principale.
        - Scritto da: cosp
        perdonami ma non sono d'accordo
        c'è una partnership tra due gruppi, ma davvero
        credi ci sia interesse nel
        censurarlo?[img]http://static.screenweek.it/2008/7/19/Yes-Man-Poster-USA_mid.jpg[/img]
      • iome scrive:
        Re: cambio di notizia principale.
        - Scritto da: cosp
        perdonami ma non sono d'accordo
        c'è una partnership tra due gruppi, ma davvero
        credi ci sia interesse nel
        censurarlo?
        PI ha sempre pubblicato le note e poi le ha
        collocate altrove in
        breve
        Se poi si vuole vedere sempre una cospirazione in
        tutto, bisognerebbe chiedersi se si sta bene con
        se stessi
        ;)Colgo la tua critica positivamente, ma ti invito alla controprova: guarda per quanto tempo mediamente sta una notizia di testata e poi confrontalo con la durata che ha avuto in evidenza la notizia dell'accordo con libero. Semplicemente qui c'e' una deviazione statistica evidente. Non credo possa valere l'eventuale discorso che la notizia di apple e' importante e doveva essere messa subito in evidenza.
        • Censuriamo Tutto scrive:
          Re: cambio di notizia principale.
          Si aspettavano che avremmo risposto positivamente a questa unione. Invece è l'ultimo bastione che cede. E' finita.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cambio di notizia principale.
            [yt]_JUeWe7H5xU[/yt]
          • Censuriamo Tutto scrive:
            Re: cambio di notizia principale.
            Esatto, proprio così. Che disastro, che disastro ...
          • krane scrive:
            Re: cambio di notizia principale.
            - Scritto da: Censuriamo Tutto
            Esatto, proprio così. Che disastro, che disastro
            ...Facciamoci prendere dal panico !
          • attonito scrive:
            Re: cambio di notizia principale.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Censuriamo Tutto

            Esatto, proprio così. Che disastro, che
            disastro

            ...

            Facciamoci prendere dal panico !dal panico si staranno facendo predere quelli di PI, guarda qua: http://trends.google.com/websites?q=punto-informatico.it&geo=IT&date=ytd&sort=0
        • iome scrive:
          Re: cambio di notizia principale.
          noto altresi' che qui http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3252792 e' sparito un mio post.I sentimenti che provo in questo momento sono frustrazione e delusione.
        • cosp scrive:
          Re: cambio di notizia principale.
          seguo pi da una vita le note stsanno piu o meno un paio d'ore e anzi non stanno mai in posizione cosi evidente semmai quindi un plus e non un minus fidati ;)
  • Andrea S scrive:
    Cancellato anche il mio post
    E l'articolo è pure scomparso dalla home per un po'.
    • krane scrive:
      Re: Cancellato anche il mio post
      - Scritto da: Andrea S
      E l'articolo è pure scomparso dalla home per un
      po'.Gia, infatti.... Pazzesco !
      • Censuriamo Tutto scrive:
        Re: Cancellato anche il mio post
        Io non lo vedo neppure adesso. Ma ormai abbiamo capito.[img]http://4.bp.blogspot.com/_xQBb-Qv9S5o/TEW2wdODXQI/AAAAAAAAAZg/iA6gtkw6etY/s1600/censorship.gif[/img]
    • say no scrive:
      Re: Cancellato anche il mio post
      - Scritto da: Andrea S
      E l'articolo è pure scomparso dalla home per un
      po'.sai com'è... i nuovi lettori di libero sono un target diverso... molte più donne, anziani... molto più educato e perbene di quello abituale di PI...per cui stanno già sperimentando come allinenare i post a questo target... quindi dobbiamo essere più magnanimi con PI... non è censara: è marketing... ;-)
  • gatt tripp scrive:
    proposta nuova collaborazione!!!
    con studio aperto ? :D :p ;)
  • iphone_mani ac scrive:
    Perchè queste paure?
    Beh, io personalmente da quello che ho potuto leggere dall'articolo faccio considerazioni esattamente contrarie alle vostre... Premetto che sono finito su questo articolo perchè me lo ha segnalato un amico ma non sono un lettore assiduo del sito.Se è vero che attualmente Libero.it non è riconosciuto come fornitore di contenuti editoriali autorevoli, credo che l'obiettivo dell'operazione fatta con Master sia proprio quello di avvalersi di fonti autorevoli per offrire ai propri utenti un'offerta editoriale di qualità.Ciò dovrebbe essere "motivo di "orgoglio" - e comunque non di diffidenza - per i lettori di Punto Informatico, che anche grazie ai loro interventi probabilmente hanno fatto sì che l'attenzione di una realtà importante come Libero (ex Wind) si sia rivolta proprio verso PI tra una miriade di siti che fanno lo stesso mestiere.Inoltre, chi frequenta assiduamente il portale - stante alle dichiarazioni fatte nell'articolo e da Annunziata qui nel forum - credo possa dormire sonni tranquilli perchè PI conserverà la propria autonomia a livello editoriale nonchè a livello di "posizionamento autonomo" nella geografia del web.Insomma, vuoi vedere che grazie a questa collaborazione ci ritroviamo a breve con un nuovo gigante dell'informazione sul web ad erodere quote a quelli già presenti???
    • Avv. Deldiavolo scrive:
      Re: Perchè queste paure?
      concordo sul fatto che si è perso molto più tempo a sparare a zero sulla notizia che a capire il senso della vicenda.fanXXXX a tutti, attendete e leggete le news. poi fate un confronto e fatevi un'opinione rispetto al passato. SE vi interessa leggere...se altrimenti siete dei disoccupati onanisti che si fanno le seghe sui forum, prego: scannatevi pure.
      • krane scrive:
        Re: Perchè queste paure?
        - Scritto da: Avv. Deldiavolo
        concordo sul fatto che si è perso molto più tempo
        a sparare a zero sulla notizia che a capire il
        senso della vicenda.
        fanXXXX a tutti, attendete e leggete le news. poi
        fate un confronto e fatevi un'opinione rispetto
        al passato. SE vi interessa leggere...
        se altrimenti siete dei disoccupati onanisti che
        si fanno le seghe sui forum, prego: scannatevi
        pure.Ma tu hai letto le opinioni che sono state cancellate ? Come puoi dire che erano "sparate a zero" quando tutti qua affermano il contrario e i post sono ormai scomparsi ?
      • Gasogen scrive:
        Re: Perchè queste paure?
        - Scritto da: Avv. Deldiavolo
        concordo sul fatto che si è perso molto più tempo
        a sparare a zero sulla notizia che a capire il
        senso della
        vicenda.
        fanXXXX a tutti, attendete e leggete le news. poi
        fate un confronto e fatevi un'opinione rispetto
        al passato. SE vi interessa
        leggere...
        se altrimenti siete dei disoccupati onanisti che
        si fanno le seghe sui forum, prego: scannatevi
        pure.Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:sia in tema e contribuisca alla discussione in corsonon abbia contenuto razzista o sessistanon sia offensivo, calunnioso o diffamanteLa redazione con i controlli a campione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy. Questo però rimane, ne ho il sentore :D
        • Lemon scrive:
          Re: Perchè queste paure?


          Questo però rimane, ne ho il sentore :DLo stavo per scrivere io, "seghe" è una parole culturalmente sentita visto l'importanza dei falegnami in Italia, a partire da San Giuseppe per finire a Geppetto e Mastro Ciliegia.
        • Avv. Deldiavolo scrive:
          Re: Perchè queste paure?
          hai ragione, famo na prova: stigranXXXXX
          • Gasogen scrive:
            Re: Perchè queste paure?
            - Scritto da: Avv. Deldiavolo
            hai ragione, famo na prova: stigranXXXXXLa policy vale solo per le critiche a quanto pare, finché se ne parla bene (o si fanno flame per attirare click) tutto regolare 8)
          • Avv. Deldiavolo scrive:
            Re: Perchè queste paure?
            e non consideri i reload delle pagine quando invii i commenti ahahaha
    • Lemon scrive:
      Re: Perchè queste paure?

      Inoltre, chi frequenta assiduamente il portale -
      stante alle dichiarazioni fatte nell'articolo e
      da Annunziata qui nel forum - credo possa
      dormire sonni tranquilli perchè PI conserverà la
      propria autonomia a livello editoriale nonchè a
      livello di "posizionamento autonomo" nella
      geografia del
      web.I sonni tranquilli li dormirò di certo, ti posso assicurare che i 12 milioni di utenti di Libero potevano tranquillamente continuare a frequentare quei lidi, ma non lo dico per questioni di "elite" ma semplicemente perchè una vetrina si adatta al pubblico che la guarda soprattutto se guadagna in base alla gente che si ferma piuttosto che quello che comprano. Voglio dire, la mia paura è che PI si adatti all'utente medio di Libero piuttosto che il contrario, PI vive grazie alla pubblicità quindi cerca visibilità.Comunque lo vederemo, intanto è sotto gli occhi di tutti che i post sono stati più volte cancellati e molti risultano essere bloccati senza motivo eppure mi sembravano molto interessanti gli spunti di discussione, casualità rimangono in piedi solo quelli che ne parlano bene o con ottimismo come te.Aspetto che mi porto avanti:Guarda le foto del nudo della BellucciBucatini con crema di pecorinoCaldo o freddo? Il guardaroba giustoEcco, vediamo se PI blocca pure le parole del nuovo alleato.
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: Perchè queste paure?
        - Scritto da: Lemon
        la mia paura è che PI si adatti all'utente medio
        di Libero piuttosto che il contrario, PI vive
        grazie alla pubblicità quindi cerca
        visibilità.non è questo lo scopo dell'accordo
        • Lemon scrive:
          Re: Perchè queste paure?
          - Scritto da: Luca Annunziata
          - Scritto da: Lemon

          la mia paura è che PI si adatti all'utente
          medio

          di Libero piuttosto che il contrario, PI vive

          grazie alla pubblicità quindi cerca

          visibilità.

          non è questo lo scopo dell'accordoLuca, con tutto il rispetto che ho per te e per PI io dico solo che purtroppo non avete iniziato con il piede giusto causa tutti questi blocchi e tagli dei post, secondo me ovviamente. Molti utenti hanno manifestato il loro scetticismo mi pare di capire e questo mi sembra comprensibile visto che PI e Libero sono come pizza e fichi. Quindi essere dubbiosi, scettici e pessimisti può essere sbagliato ma comprensibile. Quando si parla di carta stampata le cose sono simili ma allo stesso tempo diverso, ci sono riviste che sono passate di mano in mano di gruppi editoriali ed hanno avuto sempre gli stessi lettori se non di più, ma nel web le cose sono diverse perchè c'è più mobilità, ci sono le piattaforme pubblicitarie sotto che si uniscono per vostra stessa ammissione, personalmente ho paura di una "osmosi" che faccia arrivare su PI una ulteriore componente "non specializzata" (senza offesa) che possa far abbassare il livello di PI immolato nell'altare delle visite.Io credo che le piattaforme come la vostra siano importanti anche per lo spazio che lasciate ai lettori, anzi, qualche lettore qua è diventato anche un punto di riferimento nel bene e nel male e rappresentano una valore aggiunto alla vostra testata, e peraltro gratuito. Purtroppo non ricordo tutti i nick a memoria ma ti assicuro che ci sono tanti che leggo volentieri per sentire il loro punto di vista, a volte perchè ne ho stima, a volte perchè la pensano totalmente in opposizione alle mie idee. Non fatevi scappare quei lettori.Detto questo io non credo che da domani non avrete più gli stessi lettori, abbiamo manifestato pessimismo ma torneremo su queste pagine finchè le cose ci andranno bene, se ci siamo sbagliati tanto meglio per tutti.Sinceramente, buon lavoro.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Perchè queste paure?
            manifestare pessimismo è un segnale importante: significa interesse per quello che faicome vedi, discutere si può: lo stiamo facendonoi non siamo partiti con nessun piede: abbiamo dato un annuncioi commenti sono stati inutilmente caustici, ma succede a tutti: basta vedere cos'è sucXXXXX all'ultimo cambio di grafica di techcrunch...
          • Lemon scrive:
            Re: Perchè queste paure?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            manifestare pessimismo è un segnale importante:
            significa interesse per quello che
            fai
            come vedi, discutere si può: lo stiamo facendo
            Mi fa piacere che vedi il bicchiere mezzo pieno. Io faccio docenze da anni, quando arrivano i feedback negativi ti dicono sempre "è utile per migliorarsi, per crescere". Qua stiamo parlando di niente in realtà perchè ancora non sappiamo come andrà, magari non cambia niente come dici, magari si, vedremo.
            noi non siamo partiti con nessun piede: abbiamo
            dato un
            annuncio
            i commenti sono stati inutilmente caustici, ma
            succede a tutti: basta vedere cos'è sucXXXXX
            all'ultimo cambio di grafica di
            techcrunch...Non so cosa dirti, per quello che ho letto io (e che ho scritto io!) non mi sembrava ci fosse motivo di bloccarli e cancellarli, questa cosa ha indisposto parecchio.
  • Lemon scrive:
    2 volte "censurato"
    E va bhè la prima, ma la seconda?ho scritto molto pacatamente la mia opinione personale sul portale Libero equiparandolo tra l'altro ad altri portali similiho scritto una cosa che può anche interessare ai dirigenti di tale portale e cioè che nuove iniziative veicolate tramite il portale libero non credo che potranno interessare utenti come me, fossero pure le migliori del mondo.Cosa avrei detto di male? il mio commento è pertinente alla notizia e rispettoso di tutti, soprattutto della mia dignità, se queste sono le premesse siamo a cavallo.E non venite a dirmi che c'è un sistema automatico, il mio post era educatissimo.
    • Censuriamo Tutto scrive:
      Re: 2 volte "censurato"
      Ma non cambia nulla![img]http://4.bp.blogspot.com/_xQBb-Qv9S5o/TEW2wdODXQI/AAAAAAAAAZg/iA6gtkw6etY/s1600/censorship.gif[/img]
  • Andrea S scrive:
    Leggete qua
    Ho le prove con tanto di screenshot della CANCELLAZIONE e non della chiusura di un commento dell'utente Deactive. Bella mossa redazione sempre meglio :P
    • Censuriamo Tutto scrive:
      Re: Leggete qua
      [img]http://4.bp.blogspot.com/_xQBb-Qv9S5o/TEW2wdODXQI/AAAAAAAAAZg/iA6gtkw6etY/s1600/censorship.gif[/img]
  • Andrea S scrive:
    Re: scusate
    Ovviamente i commenti devono "rientrare nella policy" ovvero zero diritto di critica.
  • deactive scrive:
    scusate
    ma perche' permettete di commentare una notizia se poi bloccate tutte le risposte? Altroche' piu' libero, e' solo piu' controllato/censurato.
    • PI censura tutto scrive:
      Re: scusate
      Soprattutto se i commenti non sono offensivi, ma contengono critiche che possono generare discussioni costrutive.
  • say no scrive:
    cosa cambia?
    cosa cambia?qualcuno della redazione dice (più volte nei post precedenti): NULLA!siccome non credo proprio che si faccia una partnership commerciale così per NULLA o tanto per fare, mi permetto di dubitare alquanto di questa affermazione...sicuramente molte cose cambieranno, anche se i "consumatori" (sic!) percepiranno molto poco di questi cambiamenti...faccio solo un esempio: cambierà la "gestione" dei dati personali degli utenti/consumatori dei due gruppi, che si scambieranno in tutto o in parte le informazioni... libero sarà ben contento di avere acXXXXX ai dati personali degli utenti registrati sui forum di PI o alle email di quelli che si sono registrati per scaricare "gratuitamente" i libri su PI... e PI potrà veicolare i propri contenuti tramite libero (e, soprattutto, agli utenti/consumatori di libero...) aumentando gli introiti pubblicitari...
    • krane scrive:
      Re: cosa cambia?
      - Scritto da: say no
      cosa cambia?
      qualcuno della redazione dice (più volte nei post
      precedenti): NULLA!
      siccome non credo proprio che si faccia una
      partnership commerciale così per NULLA o tanto
      per fare, mi permetto di dubitare alquanto di
      questa affermazione...
      sicuramente molte cose cambieranno, anche se i
      "consumatori" (sic!) percepiranno molto poco di
      questi
      cambiamenti...

      faccio solo un esempio: cambierà la "gestione"
      dei dati personali degli utenti/consumatori dei
      due gruppi, che si scambieranno in tutto o in
      parte le informazioni... libero sarà ben contento
      di avere acXXXXX ai dati personali degli utenti
      registrati sui forum di PI o alle email di quelli
      che si sono registrati per scaricare
      "gratuitamente" i libri su PI... e PI potrà
      veicolare i propri contenuti tramite libero (e,
      soprattutto, agli utenti/consumatori di
      libero...) aumentando gli introiti
      pubblicitari...Le nozie di P.I. continueranno ad essere sotto CC ?
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: cosa cambia?
        non ho ricevuto alcun indicazione differente, ripeto, lato editoriale non è cambiato nulla
        • say no scrive:
          Re: cosa cambia?
          - Scritto da: Luca Annunziata
          non ho ricevuto alcun indicazione differente,
          ripeto, lato editoriale non è cambiato
          nullaper orapoi?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            poi cosa?tra 4 anni?che interesse dovrebbe avere Libero nel cambiare i nostri contenuti? hanno fatto un accordo sapendo com'è PI, non è che sia un mistero eh
      • say no scrive:
        Re: cosa cambia?
        - Scritto da: krane
        Le nozie di P.I. continueranno ad essere sotto CC?bella domanda
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: cosa cambia?
      lato editoriale io lavoro esattamente come ierilato commerciale: evidentemente cambiano le coselato privacy: non cambia nulla, ci sono le leggi italiane e le condizioni d'uso non cambiano
      • PI censura tutto scrive:
        Re: cosa cambia?
        Solo per info: le leggi italiane prevedono la cancellazione a tappeto dei post?
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: cosa cambia?
          Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:sia in tema e contribuisca alla discussione in corsonon abbia contenuto razzista o sessistanon sia offensivo, calunnioso o diffamanteLa redazione con i controlli a campione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.
          • krane scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati
            che:
            sia in tema e contribuisca alla discussione in
            corso
            non abbia contenuto razzista o sessista
            non sia offensivo, calunnioso o diffamante
            La redazione con i controlli a campione si
            riserva di cancellare qualsiasi contenuto
            ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla
            policy.Quindi a chi, come me, ha letto i post che avete cancellato e' evidente che ne avete eliminati una serie che erano perfettamente in policy, ma ci siamo abituati.
          • PI censura tutto scrive:
            Re: cosa cambia?
            Grazie, so leggere ;)Quello che mi chiedo è perchè cancellate i post di chi muove qualche critica o si pone delle domande riguardo un cambiamento che non tutti pensano che porterà miglioramenti.Libertà di espressione significa anche accettare le critiche.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            libertà di espressione non significa produrre "contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy"
          • krane scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            libertà di espressione non significa produrre
            "contenuto ingiurioso, volgare, illegale o
            contrario alla policy"Quindi a chi, come me, ha letto i post che avete cancellato e' evidente che ne avete eliminati una serie che erano perfettamente in policy, ma ci siamo abituati.
          • deactive scrive:
            Re: cosa cambia?
            ma quale ingiurioso !!!!!!In relazione a questa notizia viene cancellato tutto o bloccato ogni commento, in special modo dove ci si lamenta del problema.Certo che un titolo meno azzeccato ( PI piu' libero ) non potevate trovarlo.Cassatemi pure questa dai.
          • say no scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            libertà di espressione non significa produrre
            "contenuto ingiurioso, volgare, ingiurioso o volgare: opinionilibertà di espressione vuol dire poter esprimere qualsiasi opinione...
            illegale o
            contrario alla policy"limitare dei contenuti in base a leggi o policy soggettive è tutto tranne che libertà di espressione...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            tu non propugni la libertà di espressionelibertà è stare in uno spazio libero rispettando il prossimolibertà non è fare quello che ti pare: altrimenti io da domani mi installo a casa tua a mangiare, e passo il tempo coprendoti di insulti
          • Gasogen scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            altrimenti
            io da domani mi installo a casa tua a mangiare, e
            passo il tempo coprendoti di
            insultiSe n'è insediato uno proprio più sotto :D
          • say no scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            tu non propugni la libertà di espressione
            libertà è stare in uno spazio libero rispettando
            il prossimo si si, proprio bravo... sei molto politically correct... peccato però che quello che dici dovrebbe presupporre una definizione realmente condivisa e accettata da *tutti* quelli che "abitano" lo "spazio libero" di regole di convivenza e di libertà... e questo presupposto MANCA del tutto: cosa sia la libertà e le regole di convivenza ci vengono IMPOSTE e non sono per nulla "contrattate" e condivise
            libertà non è fare quello che ti pare: altrimenti
            io da domani mi installo a casa tua a mangiare, e
            passo il tempo coprendoti di insulti"altrimenti"? solito "trucco" retorico... da una negazione non derivi alcuna verità...e comunque, messa così, ti posso rispondere che non voglio che ti installi a casa mia a mangiare e insultarmi, ALTRIMENTI quando ti presenti qui ti riempio di botte e ti caccio via a calci... ;-)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            e quindi? non sono libero di parlar male di te?ci sono limiti a tutto, sempre, tanto è vero che manco l'anarchia dura...
          • say no scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            e quindi? non sono libero di parlar male di te?
            ci sono limiti a tutto, sempre, tanto è vero che
            manco l'anarchia dura...non facciamo confusione...anarchia non significa fare i c..o che vuoi... da questo punto di vista significa autorganizzazione DIRETTA = le regole ce le decidiamo direttamente e insieme in prima persona, senza delegare a altri le decisioniil punto era che non è "corretto" agire (ad es. limitare la libertà di espressione ecc.) in un qualsiasi contesto, magari in senso coercitivo, appellandosi a regole (leggi, policy ecc.) che NON siano state prima decise e accettate direttamente da tutti i "partecipanti" al contesto stesso...e mi pare che tu sia abbastanza intelligente da sapere benissimo che le cosa stanno così... poi fai pure il tuo lavoro... :-)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            se posti qua accetti le policy ogni voltaquanto all'auto-organizzazione, nessuno impedirebbe a gruppi piccoli a piacere di realizzarsi le proprie regole, anche in contrasto con quelle di altri: per assurdo, l'individuo è un gruppo e ciascun individuo detta le proprie regolenon funziona, è per questo che non si fa...
          • krane scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            se posti qua accetti le policy ogni voltaIl problema e' quando si rispettano le policy e si viene censurati lo stesso, chi ha letto i post che si stavano scrivendo qua lo sa benissimo.
            quanto all'auto-organizzazione, nessuno
            impedirebbe a gruppi piccoli a piacere di
            realizzarsi le proprie regole, anche in contrasto
            con quelle di altri: per assurdo, l'individuo è
            un gruppo e ciascun individuo detta le proprie
            regole
            non funziona, è per questo che non si fa...
      • say no scrive:
        Re: cosa cambia?
        - Scritto da: Luca Annunziata
        lato editoriale io lavoro esattamente come ieriprobabilmente sarai affiancato da qualche nuovo collega che scriverà notizie informatiche di "colore", più adatte agli utenti/consumatori di libero... e/o forse chiedereanno anche a te di scrivere qualcosina del genere...
        lato commerciale: evidentemente cambiano le coseappunto...
        lato privacy: non cambia nulla, ci sono le leggi
        italiane e le condizioni d'uso non cambianoinfatti... ma cambia, appunto, l'USO dei dati...
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: cosa cambia?
          quindi secondo te l'idea è quella di aumentare i costi dopo una partnership?ma avete idea di come funzionino 'ste cose? :)
          • say no scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            quindi secondo te l'idea è quella di aumentare i
            costi dopo una partnership?scusa ma con me non funziona la tecnica di rispondere con una domanda pure spostando l'oggetto del discorso...comunque sia, spostare X persone da A a B e viceversa NON fa aumentare i costi... anzi, magari così si scopre che di qualcuno si può anche fare a meno...
            ma avete idea di come funzionino 'ste cose? :)certo: l'imprenditore A e B si alleano per aumentare i profitti e ridurre i costi = fregature più o meno ben nascoste per gli utenti/consumatori e necessità di aumentare la produttività e la flessibilità dei dipendenti (stai certo che un po' di fregatura c'è anche per te e per tutti i tuoi colleghi vecchi e nuovi)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cosa cambia?
            conosci le redazioni di Libero? sai dove sono, come sono fatte?ho idea di no...
          • say no scrive:
            Re: cosa cambia?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            conosci le redazioni di Libero? sai dove sono,
            come sono fatte?
            ho idea di no...come già detto, con me non funziona la tecnica di rispondere con una domanda pure spostando l'oggetto del discorso...per cui, dato che evidentemente non hai volgia o interesse a discutere, la chiudo qui
          • Avv. Deldiavolo scrive:
            Re: cosa cambia?
            @say no: XXXXXXXXXX (e non è una domanda)buahahahaha
    • PI censura tutto scrive:
      Re: cosa cambia?
      La qualità degli "articoli" poi crollerà a picco, per adeguarsi ai lettori di libero, abituati ad articoli tipo "Come essere bravi a letto in 10 punti". :(
    • bannato_da_ IP scrive:
      Re: cosa cambia?
      - Scritto da: say no
      cosa cambia?

      qualcuno della redazione dice (più volte nei post
      precedenti):
      NULLA!

      siccome non credo proprio che si faccia una
      partnership commerciale così per NULLA o tanto
      per fare, mi permetto di dubitare alquanto di
      questa
      affermazione...

      sicuramente molte cose cambieranno, anche se i
      "consumatori" (sic!) percepiranno molto poco di
      questi
      cambiamenti...Se il cambio comportasse ristrutturazioni, tagli al personale e redattori sbattuti in mezzo ad una strada... sarebbe brutto, ma dovremo accerttarlo. E' la globalizzazione, baby!
  • PORCO IDDIO scrive:
    ma chi XXXXX avete assunto
    per cancellare i post... chi XXXXX è un muso giallo pagaro 10 al giorno che cancella senza capire un XXXXX di cosa c'è scritto? chiudete sto posto di XXXXX va!
  • PORCO IDDIO scrive:
    ma perchè
    cancellate i post intelligenti e non le bestemmie?
    • krane scrive:
      Re: ma perchè
      - Scritto da: XXXXX IDDIO
      cancellate i post intelligenti e non le bestemmie?Perche' l'intelligenza e' piu' pericolosa dell'ateismo :)
    • Gasogen scrive:
      Re: ma perchè
      - Scritto da: XXXXX IDDIO
      cancellate i post intelligenti e non le bestemmie?Libertà di culto, !libertà di parola
    • PI censura tutto scrive:
      Re: ma perchè
      Forse il firmware del drone "ranzapost" è crashato... Adesso fa il reboot e poi cancella! :D
  • Censuriamo Tutto scrive:
    Re: Lasciate ogni speranza o voi che postate
    E poi fanno i paladini della libbertà in rete!!! E' scandaloso!!!
  • PI censura tutto scrive:
    Re: mado!
    avranno uno script sql schedulato ogni 10 sec che tronca la tabella dei post!
  • PI censura tutto scrive:
    Lasciate ogni speranza o voi che postate
    PI ha una censura "aggressiva"!
    • Gasogen scrive:
      Re: Lasciate ogni speranza o voi che postate
      - Scritto da: PI censura tutto
      PI ha una censura <b
      LIBERA </b
      ! 8)
    • attonito scrive:
      Re: Lasciate ogni speranza o voi che postate
      - Scritto da: PI censura tutto
      PI ha una censura "aggressiva"!credo che abbiano assegnato un addetto a qeusto solo 3d. Vedila cosi: favoriamo il lavoro informatico :D
  • attonito scrive:
    mado!
    ma chi sei, censore, speedigonzales? non mi hai dato il tempoi di rispondere lalla torta a raggi, caspeita sebrava buona, ripostatela che me la copio
  • attonito scrive:
    mado!
    ma chi sei, censore, speedigonzales? non mi hai dato il tempoi di rispondere lalla torta a raggi, caspeita sebrava buona, ripostatela che me la copio
  • attonito scrive:
    Re: Torta di mele a raggi
    fammi indovinare: l'hai presa da Libero.it?
  • attonito scrive:
    proviamo cosi': 7*8=56
    7*8=56, una matematica verita'. Cassate pure questa.
  • Censuriamo Tutto scrive:
    Torta di mele a raggi
    La torta di mele a raggi è un dolce classico composto da semplici ingredienti ma dalla raffinata preparazione; la torta di mele è preparata disponendo elegantemente sull'impasto due cerchi di fette di mele e cospargendo la superficie del dolce con dello zucchero di canna.Appena sfornata, la torta sembrerà un sole pieno di raggi.[img]http://www.giallozafferano.it/images/ricette/4/499/tortameleraggi_seq1.jpg[/img]Accendete il forno a 180°. Sbattete il burro a crema insieme alle uova, allo zucchero, alla vanillina e al sale. Mescolate la farina e il lievito, setacciateli e uniteli poco alla volta, sempre mescolando, al composto di burro, alternando l'aggiunta del latte; aggiungete anche la buccia grattugiata dei due limoni (1). Imburrate e infarinate una tortiera a cerchio apribile del diametro di 26-28 cm (2) e adagiateci il composto (3).[img]http://www.giallozafferano.it/images/ricette/4/499/tortameleraggi_seq2.jpg[/img]Con una spatola livellate bene l'impasto nella tortiera (4). Lavate le mele, togliete loro il torsolo con l'apposito attrezzo (5), poi sbucciatele e tagliatele a fettine non troppo sottili (6).[img]http://www.giallozafferano.it/images/ricette/4/499/tortameleraggi_seq3.jpg[/img]Disponete le fettine di mele a raggi partendo dall'esterno e formando due cerchi, uno interno all'altro (7-8). Cospargete la superficie della torta di zucchero di canna e infornate il dolce per circa 50-60 minuti (9).Quando la torta sarà cotta (accertatevene pungendola con uno stuzzicadenti: se sulla superficie di quest'ultimo rimarranno dei residui di impasto la torta non sarà ancora cotta) toglietela dal forno ed estraetela dallo stampo ponendola su di un piatto da portata; lasciatela raffreddare e poi cospargetela di zucchero a velo.
  • ThEsbOra scrive:
    PI al tappeto
    hanno craccato kernel.org e ancora non è stata pubblicata una news trolleggiante; state scadendo
    • attonito scrive:
      Re: PI al tappeto
      - Scritto da: ThEsbOra
      hanno craccato kernel.org e ancora non è stata
      pubblicata una news trolleggiante; state
      scadendosono impegnati a cassare questo post, un lavoraccio...
  • attonito scrive:
    krane sei un genio (2)
    l'idea del forum alternativo.....
    • Gasogen scrive:
      Re: krane sei un genio (2)
      - Scritto da: attonito
      l'idea del forum alternativo.....Da Punto-informatico Forum a Forum-Informatico. Punto.
    • PI censura tutto scrive:
      Re: krane sei un genio (2)
      a sto punto non sarebbe male fare un sito alternativo, con gli stessi contenuti e un forum con la F maiuscola.e loro si tengano i truzzetti di Libero :D
  • attonito scrive:
    krane, sei un genio
    e lo dico sul serio.
  • PI censura tutto scrive:
    CHIUDETE IL FORUM
    Guardate che risparmiereste tempo e spazio su DB se non lasciate inserire i commenti, piuttosto che lasciarli inserire e poi cancellarli!
    • attonito scrive:
      Re: CHIUDETE IL FORUM
      - Scritto da: PI censura tutto
      Guardate che risparmiereste tempo e spazio su DB
      se non lasciate inserire i commenti, piuttosto
      che lasciarli inserire e poi
      cancellarli!effettivamente oggi il censore ha un discreto carico di lavoro.
  • attonito scrive:
    come volevasi dimostrare
    hanno "luccato" tutto. Notate il raffinato gioco di parole tra "lucchetto" e d il nome di annunziata.
  • PI censura tutto scrive:
    Re: Se proprio non volete la opinioni...
    Concordo.I commenti offensivi è giusto rimuoverli, le critiche no. I bambini odiano le critiche, gli adulti le trovano costruttive.
    • krane scrive:
      Re: Se proprio non volete la opinioni...
      - Scritto da: PI censura tutto
      Concordo.
      I commenti offensivi è giusto rimuoverli, le
      critiche no. I bambini odiano le critiche, gli
      adulti le trovano costruttive.Forse ci vogliono dire che la redazione si sente "giovane".
  • attonito scrive:
    Re: Se proprio non volete la opinioni...
    - Scritto da: krane
    - Scritto da: esprit

    Chiudete il Forum, fate più bella figura

    Ma ne troviamo un altro ?l'idea di un forum alternativo su cui commentare liberamente le notizie di PI ep bellissima! si appronti immantinente!
  • attonito scrive:
    E basta postare stupidate!
    ohhhhh! il censore ha da fare, mica puo' perdere tempo a cassare noi stupidi! ecchecchacchio! andate a lavorare!
  • ambrogio scrive:
    Re: FORZA FORZA
    magari è una cancellazione logica:update dbo.POSTSset Visibile = 0where IdNotizia = 3257431
  • esprit scrive:
    Se proprio non volete la opinioni...
    Chiudete il Forum, fate più bella figura
    • krane scrive:
      Re: Se proprio non volete la opinioni...
      - Scritto da: esprit
      Chiudete il Forum, fate più bella figuraMa ne troviamo un altro ?
  • esprit scrive:
    PI segnalato su gruppi Facebook
    PI è stato segnalato su Gruppi Facebook per la censura che sta attuando su questo argomento del forum
    • krane scrive:
      Re: PI segnalato su gruppi Facebook
      - Scritto da: esprit
      PI è stato segnalato su Gruppi Facebook per la
      censura che sta attuando su questo argomento del
      forumDacci il link diretto presto !
  • PI censura tutto scrive:
    FORZA FORZA
    Bravi bravi, state cancellando tutto... Un consiglio, forse così fate prima:DELETE FROM dbo.POSTS WHERE IdNotizia = 3257431
  • krane scrive:
    Qualcuno ha forum ?
    In cui continuare questa discussione da suggerire ?
  • attonito scrive:
    censore overloaded!
    mamma mia, questo 3d e' un lavoraccio!
  • esprit scrive:
    Censura
    Grazie Luca Annunziata per aver censurato il mio post intitolato Traduzione.Cominciate bene
  • krane scrive:
    Re: Edizioni Master più Libero
    - Scritto da: PI censura tutto
    - Scritto da: Luca Annunziata

    solo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampio
    La vedo dura visto che state censurando il 90%
    dei post.Quoto, anche se quelli che hanno postato ormai il loro click l'hanno dato, sarebbe da andare a cercare un altro forum tecnico sul quale scrivere insieme.
    • krane scrive:
      Re: Edizioni Master più Libero
      - Scritto da: krane
      - Scritto da: PI censura tutto

      - Scritto da: Luca Annunziata



      solo ci sarà un pubblico, speriamo, più
      ampio


      La vedo dura visto che state censurando il
      90%

      dei post.

      Quoto, anche se quelli che hanno postato ormai il
      loro click l'hanno dato, sarebbe da andare a
      cercare un altro forum tecnico sul quale scrivere
      insieme.Si impegnano eh con la censura oggi ??(rotfl)
  • p p scrive:
    lol
    pensavo libero il quotidiano...stavo per cancellarvi dai feed..lol
  • dfghjk scrive:
    Che schifo
    Siccome non ne sapevo molto di libero sono andato sulla home e ho visto che c'era un editoriale di Belpietro.Ma con chi vi siete messi in societá ?
  • krane scrive:
    E vai di lucchetti...
    Sempre piu' libero eh... Mancava solo che facessero il "contratto con i lettori" stile presidiente...Quando siamo caduti in basso...
    • attonito scrive:
      Re: E vai di lucchetti...
      - Scritto da: krane
      Sempre piu' libero eh... Mancava solo che
      facessero il "contratto con i lettori" stile
      presidiente...

      Quando siamo caduti in basso...e arrivati in fondo? pala e piccone....
      • krane scrive:
        Re: E vai di lucchetti...
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: krane

        Sempre piu' libero eh... Mancava solo che

        facessero il "contratto con i lettori" stile

        presidiente...

        Quando siamo caduti in basso...
        e arrivati in fondo? pala e piccone....Gia, mi spiace solo per chi e' arrivato da poco e non se ne accorge... Sempre che siano veri e non i suddetti bot di prima naturalmente.
  • PI censura tutto scrive:
    A sto punto chiudete il forum
    Ma dai, ogni volta che aggiorno la pagina i commenti diminiuscono invece che aumentare. Va bene cancellare i post offensivi, però cancellare i post di critica mi sembra una decisione infantile. Se la gente ha dei dubbi riguardo questa "unione" è giusto che li esponga e che ottenga risposte, non "bannaggio".Ok, ora cancellate pure questo.
    • krane scrive:
      Re: A sto punto chiudete il forum
      - Scritto da: PI censura tutto
      Ma dai, ogni volta che aggiorno la pagina i
      commenti diminiuscono invece che aumentare. Va
      bene cancellare i post offensivi, però cancellare
      i post di critica mi sembra una decisione
      infantile. Se la gente ha dei dubbi riguardo
      questa "unione" è giusto che li esponga e che
      ottenga risposte, non "bannaggio".Veramente vergognoso !
      Ok, ora cancellate pure questo.
    • attonito scrive:
      Re: A sto punto chiudete il forum
      - Scritto da: PI censura tutto
      Ma dai, ogni volta che aggiorno la pagina i
      commenti diminiuscono invece che aumentare. Va
      bene cancellare i post offensivi, però cancellare
      i post di critica mi sembra una decisione
      infantile. Se la gente ha dei dubbi riguardo
      questa "unione" è giusto che li esponga e che
      ottenga risposte, non
      "bannaggio".

      Ok, ora cancellate pure questo.me lo sto gustando tutto questo articolo, ma diamo a Cesare: MI HANNO RIMESSO UN POST BANNATO, quello del "a arte gli scherzi". NON era MAI sucXXXXX. evidentemete, da qualche parte, li dietro il barattolo dei sottaceti sullo sfaffale in alto, e' rimasta un po di deonotlogia.
  • krane scrive:
    Piu' libero
    I click ci sono finche' la gente trolla nel forum, almeno... Dovrebbe... Non ti vengono mai i sospetti vedendo i momenti di spam che improvvisamente vanno a scrivere post random in diversi forum (sempre gli stessi) ?A volte mi chiedo se il pubblico per pi non sia che il rumore dietro a cui coprire i bot.
  • krane scrive:
    Re: A parte gli scherzi, riflettiamo:
    - Scritto da: attonito
    - Scritto da: krane

    - Scritto da: attonito


    Se PI (che sappiamo cosa e' per


    esperienza di frequenstazione) si


    unisce a Libero (che si vede


    chiaramente che tipo di taglio


    editoriale utilizza), allora


    viene da chiedersi: ma che livello


    ha, in Italia, il livello


    socioculturale del navigatore web


    medio? in altre parole, se un


    sito sopravvive e' perche' ha


    contatti, gente che lo visita.


    Chi si ricorda di jumpy.it?


    un portale stupidino, sparito in


    breve tempo. Invece PI e


    Libero sopravvivono, quindi il merito o
    la

    colpa


    della sopravvivenza o della morte di un
    sito

    e'


    solo nostra, dei visitatori.


    Riflettiamoci....



    Infatti: abbiamo il potere di uccidere un
    sito,

    usiamolo per eliminare tutti quei siti che
    non

    riteniamo qualitativamente all'altezza o che

    scendono sotto la soglia della decenza tipo

    pi.

    hai notato che il post e' volutamente neutro ma
    che e' sparito all'istante? c'e' gente con la
    coda di
    paglia.....Ad una velocita' veramente pazzesca, noi continuiamo a scriverne ;)Almeno finche' non troviamo un altro posto in cui andare a discutere.
  • che disastro scrive:
    PI e Libero...
    ... è vero che i simile si attraggono! :)Anche se si dice che per PI non cambierà nulla, prevedo un crollo verticale nella qualità degli articoli (che già è mediocre) per rendere gli articoli più appetibili al popolo di Libero.Mamma mia :(
    • attonito scrive:
      Re: PI e Libero...
      - Scritto da: che disastro
      ... è vero che i simile si attraggono! :)

      Anche se si dice che per PI non cambierà nulla,
      prevedo un crollo verticale nella qualità degli
      articoli (che già è mediocre) per rendere gli
      articoli più appetibili al popolo di
      Libero.

      Mamma mia :(l'importante sono i click i resto come serieta qualita accuratezza etc passano in secondo piano.
  • attonito scrive:
    Re2: A parte gli scherzi, riflettiamo:


    Se PI (che sappiamo cosa e' per esperienza di

    frequenstazione) si unisce a Libero (che si
    vede

    chiaramente che tipo di taglio editoriale

    utilizza), allora viene da chiedersi: ma che

    livello ha, in Italia, il livello
    socioculturale

    del navigatore web medio? in altre parole,
    se
    un

    sito sopravvive e' perche' ha contatti,
    gente
    che

    lo visita. Chi si ricorda di jumpy.it? un
    portale

    stupidino, sparito in breve tempo. Invece PI
    e

    Libero sopravvivono, quindi il merito o la
    colpa

    della sopravvivenza o della morte di un sito
    e'

    solo nostra, dei visitatori.

    Riflettiamoci....

    Infatti: abbiamo il potere di uccidere un sito,
    usiamolo per eliminare tutti quei siti che non
    riteniamo qualitativamente all'altezza o che
    scendono sotto la soglia della decenza tipo
    pi.hai notato che il post e' volutamente neutro ma che e' sparito all'istante?
  • krane scrive:
    Piu' libero
    ... Si vede dalla velocita' a cui cancellano i post de commenti quanta liberta' in piu' ci sia...
    • attonito scrive:
      Re: Piu' libero
      - Scritto da: krane
      ... Si vede dalla velocita' a cui cancellano i
      post de commenti quanta liberta' in piu' ci
      sia...dovranno mettere il lucchietto a tutto l'articolo.
  • krane scrive:
    Re: A parte gli scherzi, riflettiamo:
    - Scritto da: attonito
    Se PI (che sappiamo cosa e' per esperienza di
    frequenstazione) si unisce a Libero (che si vede
    chiaramente che tipo di taglio editoriale
    utilizza), allora viene da chiedersi: ma che
    livello ha, in Italia, il livello socioculturale
    del navigatore web medio? in altre parole, se un
    sito sopravvive e' perche' ha contatti, gente che
    lo visita. Chi si ricorda di jumpy.it? un portale
    stupidino, sparito in breve tempo. Invece PI e
    Libero sopravvivono, quindi il merito o la colpa
    della sopravvivenza o della morte di un sito e'
    solo nostra, dei visitatori.
    Riflettiamoci....Infatti: abbiamo il potere di uccidere un sito, usiamolo per eliminare tutti quei siti che non riteniamo qualitativamente all'altezza o che scendono sotto la soglia della decenza tipo pi.
    • attonito scrive:
      Re: A parte gli scherzi, riflettiamo:
      - Scritto da: krane
      - Scritto da: attonito

      Se PI (che sappiamo cosa e' per esperienza di

      frequenstazione) si unisce a Libero (che si
      vede

      chiaramente che tipo di taglio editoriale

      utilizza), allora viene da chiedersi: ma che

      livello ha, in Italia, il livello
      socioculturale

      del navigatore web medio? in altre parole,
      se
      un

      sito sopravvive e' perche' ha contatti,
      gente
      che

      lo visita. Chi si ricorda di jumpy.it? un
      portale

      stupidino, sparito in breve tempo. Invece PI
      e

      Libero sopravvivono, quindi il merito o la
      colpa

      della sopravvivenza o della morte di un sito
      e'

      solo nostra, dei visitatori.

      Riflettiamoci....

      Infatti: abbiamo il potere di uccidere un sito,
      usiamolo per eliminare tutti quei siti che non
      riteniamo qualitativamente all'altezza o che
      scendono sotto la soglia della decenza tipo
      pi.hai notato che il post e' volutamente neutro ma che e' sparito all'istante? c'e' gente con la coda di paglia.....
  • le PENE dell inferno scrive:
    ma quindi
    il seguente messaggio lo leggono anche i frocetti di Libero? <b
    F.O.T.T.E.T.E.V.I C.O.G.L.I.O.N.A.Z.Z.I D.I M.E.R.D.A S.T.U.P.R.A.M.A.D.R.I </b
    (rotfl)
    • bubba scrive:
      Re: ma quindi
      - Scritto da: le PENE dell inferno
      il seguente messaggio lo leggono anche i frocetti
      di
      Libero?


      <b
      F.O.T.T.E.T.E.V.I
      C.O.G.L.I.O.N.A.Z.Z.I D.I M.E.R.D.A
      S.T.U.P.R.A.M.A.D.R.I </b



      (rotfl)non per contestare i tuoi giudizi... ma NON si parla di Libero il quotidiano (quello e' libero-news.it )
  • attonito scrive:
    A parte gli scherzi, riflettiamo:
    Se PI (che sappiamo cosa e' per esperienza di frequenstazione) si unisce a Libero (che si vede chiaramente che tipo di taglio editoriale utilizza), allora viene da chiedersi: ma che livello ha, in Italia, il livello socioculturale del navigatore web medio? in altre parole, se un sito sopravvive e' perche' ha contatti, gente che lo visita. Chi si ricorda di jumpy.it? un portale stupidino, sparito in breve tempo. Invece PI e Libero sopravvivono, quindi il merito o la colpa della sopravvivenza o della morte di un sito e' solo nostra, dei visitatori. Riflettiamoci....
    • attonito scrive:
      Re: A parte gli scherzi, riflettiamo:
      - Scritto da: attonito
      Se PI (che sappiamo cosa e' per esperienza di
      frequenstazione) si unisce a Libero (che si vede
      chiaramente che tipo di taglio editoriale
      utilizza), allora viene da chiedersi: ma che
      livello ha, in Italia, il livello socioculturale
      del navigatore web medio? in altre parole, se un
      sito sopravvive e' perche' ha contatti, gente che
      lo visita. Chi si ricorda di jumpy.it? un portale
      stupidino, sparito in breve tempo. Invece PI e
      Libero sopravvivono, quindi il merito o la colpa
      della sopravvivenza o della morte di un sito e'
      solo nostra, dei visitatori.
      Riflettiamoci....non ci posso credere! (immaginatemi mentre agito le mani tipo Aldo di Aldo giovanni e giacomo).E' la prima LA PRIMA!!! volta che rimettono un post cassato! che sia un inizio di miglioramento?
  • TheBridge scrive:
    Edizioni Master più Libero
    A me sembra un'iniziativa interessante... in ogni caso, mi pare di capire che PI e gli altri siti Edizioni Master manterranno la stessa linea editoriale, in piena autonomia... Non criticherei a prescindere...in ogni caso, vedremo...;)
    • Certo certo scrive:
      Re: Edizioni Master più Libero
      Guarda che il titolo era una provocazione.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Edizioni Master più Libero
      esatto, non cambia una virgolasolo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampio
      • che disastro scrive:
        Re: Edizioni Master più Libero
        - Scritto da: Luca Annunziata
        solo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampioAltri troll?? (rotfl) :D
        • attonito scrive:
          Re: Edizioni Master più Libero
          - Scritto da: che disastro
          - Scritto da: Luca Annunziata


          solo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampio

          Altri troll?? (rotfl) :Dgnomi e gremlins li hai dimenticati?
          • krane scrive:
            Re: Edizioni Master più Libero
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: che disastro

            - Scritto da: Luca Annunziata


            solo ci sarà un pubblico, speriamo, più


            ampio

            Altri troll?? (rotfl) :D

            gnomi e gremlins li hai dimenticati?E i bot ? e vogliamo dimenticare queste piccole creature solo perche' artificiali ?
          • attonito scrive:
            Re: Edizioni Master più Libero
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: che disastro


            - Scritto da: Luca Annunziata




            solo ci sarà un pubblico,
            speriamo,
            più



            ampio



            Altri troll?? (rotfl) :D


            gnomi e gremlins li hai dimenticati?

            E i bot ? e vogliamo dimenticare queste piccole
            creature solo perche' artificiali
            ?liberta' per i compagni bot! pari diritti e dignita'!
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Edizioni Master più Libero
          - Scritto da: che disastro
          - Scritto da: Luca Annunziata


          solo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampio

          Altri troll?? (rotfl) :DMeno male, con la penuria che c'era... :p
      • PI censura tutto scrive:
        Re: Edizioni Master più Libero
        - Scritto da: Luca Annunziata
        solo ci sarà un pubblico, speriamo, più ampioLa vedo dura visto che state censurando il 90% dei post.
  • mens scrive:
    mossa intelligente
    libero ha un sacco di utenti edizioni master ha i contenuti è una mossa intelligente sul mercato per entrambi imho ;)
    • chevrolet scrive:
      Re: mossa intelligente
      vorrei capire meglio ma di base concordo con te: editoria specializzata + traffico = ma perchè non ci avevo pensato prima? :)btw è presto vediamo cosa fanno nel tempo ;)
      • ambrogio scrive:
        Re: mossa intelligente
        E MS ringrazia... Essendo il principale "tappezzatore" di banner ;)Ma ringrazierà anche PI in quanto dimostrerà di avere più accessi e chiederà di più a MS per i banerozzi!!
    • PI censura tutto scrive:
      Re: mossa intelligente
      Questo thread non è ancora stato lucchettato!Il drone della censura l'ha dimenticato?
    • ambrogio scrive:
      Re: mossa intelligente
      Mossa "intelligente" dal punto di vista del guadagno immediato. A lungo termine si rivelerà un fallimento, in quanto la qualità (quella del VECCHIO PI) crollerà a picco.
    • Fiber scrive:
      Re: mossa intelligente
      - Scritto da: mens
      libero ha un sacco di utenti edizioni master ha i
      contenuti è una mossa intelligente sul mercato
      per entrambi imho
      ;)unica solita pecca:un forum che fa ridere i polli ancora ad albero e dove nn si capisce una fava a differenza di forum come vBulletin & co.poi nessuna registrazione per postare =troll a tutto spiano
      • la redazione scrive:
        Re: mossa intelligente

        unica solita pecca:

        un forum che fa ridere i polli ancora ad albero e
        dove nn si capisce una fava a differenza di forum
        come vBulletin &
        co.Quoto
        poi nessuna registrazione per postare =

        troll a tutto spianoE meno male, sai che palle un forum senza te e ruppolo
        • Fiber scrive:
          Re: mossa intelligente
          - Scritto da: la redazione

          unica solita pecca:



          un forum che fa ridere i polli ancora ad
          albero
          e

          dove nn si capisce una fava a differenza di
          forum

          come vBulletin &

          co.

          Quoto


          poi nessuna registrazione per postare =



          troll a tutto spiano

          E meno male, sai che palle un forum senza te e
          ruppoloi primi troll in cima anche alla classifica dei ciucci Chicco sono esattamente quelli come te, ovvero quelli non registrati e che si spacciano pure per la redazione (rotfl)
  • Certo certo scrive:
    Viva Libero!
    Apprendiamo con viva gioia l'arrivo del nuovo partner Libero. Noi del forum non mancheremo di accoglierlo nel migliore dei modi. Viva Libero! Viva Steve Jobs!
    • attonito scrive:
      Re: Viva Libero!
      - Scritto da: Certo certo
      Apprendiamo con viva gioia l'arrivo del nuovo
      partner Libero. Noi del forum non mancheremo di
      accoglierlo nel migliore dei modi. Viva Libero!
      Viva Steve Jobs!si vede che li prendi per il XXXX, il post sara cassato.
  • attonito scrive:
    Se hanno preso Libero significa che....
    non hanno trovato di meglio.
    • Certo certo scrive:
      Re: Se hanno preso Libero significa che....
      Vuoi sfinire il T1000, eh? ;)
      • attonito scrive:
        Re: Se hanno preso Libero significa che....
        - Scritto da: Certo certo
        Vuoi sfinire il T1000, eh? ;)eheheh ora serve quancuno serio per il consiglio di amministrazione... che so... sgarbi... pacciani.... emilo fede... Sapete se godzilla e' opzionabile?
    • chepoi scrive:
      Re: Se hanno preso Libero significa che....
      era pure difficile trovare meglio è il primo portale italiano per lettori sul web ;)
    • rais scrive:
      Re: Se hanno preso Libero significa che....
      Te HAI ragion dovevan provar co' Goooooogle!!!Libero e Wind chi se li fila ne? Robetta da pochi utonti ;)
  • attonito scrive:
    ottima scelta!
    ci voleva una partnership con un partner di spessore come libero.
    • Certo certo scrive:
      Re: ottima scelta!
      Ha ha! Ho capito. Da qui in poi bisognerà usare un linguaggio cifrato per poter comunicare.
      • attonito scrive:
        Re: ottima scelta!
        - Scritto da: Certo certo
        Ha ha! Ho capito. Da qui in poi bisognerà usare
        un linguaggio cifrato per poter
        comunicare.esatto. "la donna cammina con la borsa e il fosso si salta con la rincorsa"
        • Certo certo scrive:
          Re: ottima scelta!
          La nonnina è in piscina. L'ammiraglio fa il bagno.
          • attonito scrive:
            Re: ottima scelta!
            - Scritto da: Certo certo
            La nonnina è in piscina. L'ammiraglio fa il bagno.BWHWHAWHA Ci vai giu' pesante, senza peli sulla lingua, eh?ah, se quelli di PI sapesssero il signigicato, verrebbero a prendeti di notte per fucilarti :D
  • attonito scrive:
    cassa luca, cassa....
    te se propri un pour fiou....
  • attonito scrive:
    Re: Libero Puah!
    - Scritto da: Certo certo
    A me non piace il portale di Libero.
    Avanti T1000! Non mi fai paura! Non mi fai paura!gossip, tette e culi, pettegolezzi, attori paparazzati, oroscopo.... questo e' la tipica prima pagina di libero, dateci una occhiata, brrrrrr
  • Certo certo scrive:
    Libero Puah!
    A me non piace il portale di Libero.Avanti T1000! Non mi fai paura! Non mi fai paura!
  • attonito scrive:
    due mezzi non fanno un intero
    due mezzi non fanno un intero.
  • attonito scrive:
    ma che, cassate tutto?!?!
    cioe', io dico che considero PI e libero mediocri (vedere il significato della parola MEDIOCRE) e voi cassate? viva la liberta' di espressione, eh, luca?
  • attonito scrive:
    libero? mamma mia!
    visto qualche volta, mollato subito.
  • attonito scrive:
    due mezzi non fanno un intero
    unire due mediocrita' non significa creare un'eccellenza.
  • Certo certo scrive:
    Re: Su libero non ci vado neppure pagato
    No. Tutti i post che contengono la parola Libero saranno distrutti. Il T1000 è stato upgradato al nuovo corso.
    • Certo certo scrive:
      Re: Su libero non ci vado neppure pagato
      Visto? Non ho fatto neppure in tempo a rispondere che è sparito il post originale.
  • Lemon scrive:
    Su libero non ci vado neppure pagato
    Lo trovo un portale esteticamente orrendo (per i miei dubbi gusti) e pieno di notizie e banner che trovo superficiali a dir poco.Nessun nuovo servizio veicolato tramite tale portale (ma anche altri tipo virgilio e simili) potrà avere come cliente persone con il mio stesso gusto.così va meglio?
  • esprit scrive:
    Traduzione
    + pubblicità- contenuti tecnici- libertà di espressione, per non fare male a "certi" inserzionisti+ censura
  • etvoila scrive:
    Re: OMG
    che dire... dopo la partnership con RAI sulla Carta quella con Libero sul Web... Alla grande! @Reda: cosa cambia per PI?
  • omg scrive:
    OMG
    prossimamente studio aperto?
Chiudi i commenti