Final Cut Studio, Apple torna all'antico

Dopo le feroci critiche degli utenti, torna a disposizione la vecchia versione del software di video editing professionale. Potrà essere acquistata a 999 dollari solo per via telefonica. Promessi altri aggiornamenti di Final Cut Pro X
Dopo le feroci critiche degli utenti, torna a disposizione la vecchia versione del software di video editing professionale. Potrà essere acquistata a 999 dollari solo per via telefonica. Promessi altri aggiornamenti di Final Cut Pro X

A confermarlo è stato un portavoce di Apple, in seguito alle numerose critiche piovute sulla nuova versione del celebre software di video editing professionale Final Cut. Gli utenti della Mela potranno così acquistare per via telefonica la precedente release Final Cut Studio, al costo di 999 dollari .

È dunque tornata a disposizione la vecchia suite made in Cupertino , a pochi mesi dal rilascio ufficiale di Final Cut Pro X, acquistabile su Mac App Store al prezzo ridotto di 239,99 euro. Numerosi i cambiamenti annunciati, tra cui la feature Content Auto-Analysis che al momento dell’importazione dei contenuti li tagga automaticamente per agevolarne la consultazione.

Critiche da parte degli utenti, soprattutto per la decisione di Apple di abbandonare improvvisamente la versione Final Cut Studio. Che sarà ora a disposizione per via telefonica e non sugli scaffali (virtuali e non) degli store della Mela . Il colosso californiano ha però promesso ulteriori – e regolari – aggiornamenti della versione Pro X. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 09 2011
Link copiato negli appunti