Firefox 2.0.7 si difende da QuickTime

Nuovo update di sicurezza per Firefox

Mountain View (USA) – Mozilla Foundation ha rilasciato una versione aggiornata di Firefox, la 2.0.7, che risolve un problema di sicurezza legato al plug-in QuickTime e segnalato di recente dall’hacker Petko D. Petkov.

Il fix incluso in Firefox 2.0.7 impedisce che un cracker possa sfruttare QuickTime per chiamare il browser con opzioni a linea di comando arbitrarie.

Chi non ha attivato la notifica automatica degli aggiornamenti, può scaricare manualmente l’ultima versione di Firefox da qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • R. Damon Osborne scrive:
    errata...
    OOps! NON e' realistico... scusate.
  • R. Damon Osborne scrive:
    E se avessero ragione?
    Purtroppo il problema dell'Italia e' culturale: qualunque sostenitore del software libero lo sa. Per non essere considerati una minoranza, quindi qualcosa di anche meno appetibile di una nicchia, bisogna non esserlo e basta. Il brutto e' che cio' genera un circolo vizioso: ha senso chiedere alle aziende di percorrere strade diverse dalle attuali, ma e' realistico credere che cio' possa davvero avvenire in scenari di sostanziale immobilismo. Quando smettera' di fare notizia l'adozione di GNU/Linux da parte di aziende e istituzioni anche distinzioni come questa spariranno in maniera generalizzata. Con gran gioia di chi, come il sottoscritto, sogna uno scenario del genere da piu' di dieci anni. Certo, e' possibile che HP stia perdendo un'occasione, o regalandola ad altri; ma questo e' un calcolo di natura puramente economica, che spetta sostanzialmente a loro. L'immagine, invece, ehm... :D
  • paolodelben e scrive:
    hp e niente GNU/linux, ma ha gia perso
    hp continua a voler diffondere i suoi prodotti con windows a quanto pare non le è bastata la lezione inflittagli a Firenze da un cliente che ha acquistato un suo laptop e non voleva windows, voleva essere rimborsato come la EULA End User License Agreement riporta ed infatti ha vinto il cliente la causa ecco la documentazione del tribunale di Firenze, ma prima di renderlo qui noto, vi dico fate valere ciò anche verso gli altri produttori di laptops.a voi la documentazione :
  • stefdragon scrive:
    Qualità Hp
    Scusate, forse sarò ipocrita e anche un tantino Ot...Ma c'è davvero ancora qualcuno che considera i prodotti Hp "di qualità"???Prendete una macchina Dell e una Hp e mettetele a confronto...
    • Julie scrive:
      Re: Qualità Hp
      Non per contraddirti ma uso hp da una vita e l'unica cosa che mi ha deluso è una macchina fotografica digitale che presi in offerta e aveva un'ottica bruttarella. Per il resto ho veramente avuto hp a decine (PC, stampanti ecc.) senza mai un solo problema rilevante eh.
      • stefdragon scrive:
        Re: Qualità Hp
        - Scritto da: Julie
        Non per contraddirti ma uso hp da una vita e
        l'unica cosa che mi ha deluso è una macchina
        fotografica digitale che presi in offerta e aveva
        un'ottica bruttarella. Per il resto ho veramente
        avuto hp a decine (PC, stampanti ecc.) senza mai
        un solo problema rilevante
        eh.Troppe brutte esperienze da parte mia, forse perchè ho avuto occasione di farmi passare tra le mani diverse marche e di fare manutenzione a molte macchine. Non dico certo che Hp sia una ciofeca, ma ho trovato decisamente di meglio, sia su pc che su periferiche.La loro assistenza, almeno mie nostre parti, è a dir poco scandalosa, vi risparmio le risate che mi sono fatto parlando con i loro tecnici per interventi in garanzia.. ancora oggi oggetto di battute tra noi colleghi! :DAd oggi credo che Dell sia poco avvicinabile in materia di qualità, sia costruttiva che di componentistica (ps: non mi pagano... ;-))
      • stefdragon scrive:
        Re: Qualità Hp
        - Scritto da: Julie
        Non per contraddirti ma uso hp da una vita e
        l'unica cosa che mi ha deluso è una macchina
        fotografica digitale che presi in offerta e aveva
        un'ottica bruttarella. Per il resto ho veramente
        avuto hp a decine (PC, stampanti ecc.) senza mai
        un solo problema rilevante
        eh.Troppe brutte esperienze da parte mia, forse perchè ho avuto occasione di farmi passare tra le mani diverse marche e di fare manutenzione a molte macchine. Non dico certo che Hp sia una ciofeca, ma ho trovato decisamente di meglio, sia su pc che su periferiche.La loro assistenza, almeno mie nostre parti, è a dir poco scandalosa, vi risparmio le risate che mi sono fatto parlando con i loro tecnici per interventi in garanzia.. ancora oggi oggetto di battute tra noi colleghi! :DAd oggi credo che Dell sia poco avvicinabile in materia di qualità, sia costruttiva che di componentistica (ps: non mi pagano... ;-))
    • Lemon scrive:
      Re: Qualità Hp
      - Scritto da: stefdragon
      Scusate, forse sarò ipocrita e anche un tantino
      Ot...
      Ma c'è davvero ancora qualcuno che considera i
      prodotti Hp "di
      qualità"???
      Prendete una macchina Dell e una Hp e mettetele a
      confronto...Per i server io li adoro.Con Dell ho avuto poco a che fare, devo dire che mi hanno dato in una occasione un supporto ottimo nel senso che per un disco in RAID 5 andato off-line mi hanno mandato tutte una serie di istruzioni molto precise sull'aggiornamento del firmware, bios, operazioni da fare ecc ecc. D'altra parte tutte queste istruzioni non servivano a nulla perchè il disco era andato. Con HP arrivano alla sostituzione molto del pezzo molto prima (parlo sempre di server).
      • stefdragon scrive:
        Re: Qualità Hp
        - Scritto da: Lemon
        Per i server io li adoro.Io ne ho uno, per ora non ha mai dato problemi, ma per applicazioni più potenti mi sono orientato su server Intel... a parità di prezzo, prestazioni e componentistica molto più avanzata..
        Con Dell ho avuto poco a che fare, devo dire che
        mi hanno dato in una occasione un supporto ottimo
        nel senso che per un disco in RAID 5 andato
        off-line mi hanno mandato tutte una serie di
        istruzioni molto precise sull'aggiornamento del
        firmware, bios, operazioni da fare ecc ecc.
        D'altra parte tutte queste istruzioni non
        servivano a nulla perchè il disco era andato. Con
        HP arrivano alla sostituzione molto del pezzo
        molto prima (parlo sempre di
        server).Esperienza inversa con notebook... A uno dei nostri Dell si era bruciata di netto la scheda madre, ho parlato con l'assistenza telefonica, che dopo aver verificato che il guasto era irrisolvibile, ha inviato il tecnico per la sostituzione in garanzia. Ho telefonato alle 16.00 di quel giorno, e la mattina dopo, alle 9.30, il tecnico era presso la nostra azienda per sostituire il componente.Per un notebook hp (2 guasti nel giro di pochi mesi) ho dovuto attendere, la prima volta perchè non avevano disponibile un hard disk di ricambio (ho proposto di andare a comprarglielo io al centro commerciale qui dietro), la seconda perchè era irreperibile un alimentatore compatibile (così ho pensato di ricordargli che nel frattempo esistevano quelli compatibili adatti ad ogni marca e voltaggio). Entrambi i guasti hanno richiesto rispettivamente 1 e 2 settimane per la sostituzione dei componenti in garanzia, notare che assieme al notebook avevo acquistato un "Care Pack" con intervento entro 24 ore lavorative.Non faccio di tutto il mondo paese, ma nel frattempo preferisco orientarmi diversamente..
      • stefdragon scrive:
        Re: Qualità Hp
        - Scritto da: Lemon
        Per i server io li adoro.Io ne ho uno, per ora non ha mai dato problemi, ma per applicazioni più potenti mi sono orientato su server Intel... a parità di prezzo, prestazioni e componentistica molto più avanzata..
        Con Dell ho avuto poco a che fare, devo dire che
        mi hanno dato in una occasione un supporto ottimo
        nel senso che per un disco in RAID 5 andato
        off-line mi hanno mandato tutte una serie di
        istruzioni molto precise sull'aggiornamento del
        firmware, bios, operazioni da fare ecc ecc.
        D'altra parte tutte queste istruzioni non
        servivano a nulla perchè il disco era andato. Con
        HP arrivano alla sostituzione molto del pezzo
        molto prima (parlo sempre di
        server).Esperienza inversa con notebook... A uno dei nostri Dell si era bruciata di netto la scheda madre, ho parlato con l'assistenza telefonica, che dopo aver verificato che il guasto era irrisolvibile, ha inviato il tecnico per la sostituzione in garanzia. Ho telefonato alle 16.00 di quel giorno, e la mattina dopo, alle 9.30, il tecnico era presso la nostra azienda per sostituire il componente.Per un notebook hp (2 guasti nel giro di pochi mesi) ho dovuto attendere, la prima volta perchè non avevano disponibile un hard disk di ricambio (ho proposto di andare a comprarglielo io al centro commerciale qui dietro), la seconda perchè era irreperibile un alimentatore compatibile (così ho pensato di ricordargli che nel frattempo esistevano quelli compatibili adatti ad ogni marca e voltaggio). Entrambi i guasti hanno richiesto rispettivamente 1 e 2 settimane per la sostituzione dei componenti in garanzia, notare che assieme al notebook avevo acquistato un "Care Pack" con intervento entro 24 ore lavorative.Non faccio di tutto il mondo paese, ma nel frattempo preferisco orientarmi diversamente..
    • Lemon scrive:
      Re: Qualità Hp
      - Scritto da: stefdragon
      Scusate, forse sarò ipocrita e anche un tantino
      Ot...
      Ma c'è davvero ancora qualcuno che considera i
      prodotti Hp "di
      qualità"???
      Prendete una macchina Dell e una Hp e mettetele a
      confronto...Per i server io li adoro.Con Dell ho avuto poco a che fare, devo dire che mi hanno dato in una occasione un supporto ottimo nel senso che per un disco in RAID 5 andato off-line mi hanno mandato tutte una serie di istruzioni molto precise sull'aggiornamento del firmware, bios, operazioni da fare ecc ecc. D'altra parte tutte queste istruzioni non servivano a nulla perchè il disco era andato. Con HP arrivano alla sostituzione molto del pezzo molto prima (parlo sempre di server).
    • brad scrive:
      Re: Qualità Hp
      non mi lamento del laptop col celeron nx6310... con debian linux ;)3d vasuono vausb vafirewire vawireless va, con ndiswrapperrognette con acpi ma il kernel recentembrano aver risoltoIl modello dual core con wireless intel dovrebbe andare megliox me non supportano linux per non diventare nemici di mamma m$. e' ancora troppo presto...
    • brad scrive:
      Re: Qualità Hp
      non mi lamento del laptop col celeron nx6310... con debian linux ;)3d vasuono vausb vafirewire vawireless va, con ndiswrapperrognette con acpi ma il kernel recentembrano aver risoltoIl modello dual core con wireless intel dovrebbe andare megliox me non supportano linux per non diventare nemici di mamma m$. e' ancora troppo presto...
  • Schiacciane rd scrive:
    Quanto in cantina non c'è più posto...
    ... Gli sfigati camminano sulla terra. :D
  • Plo scrive:
    Sopravviveremo...
    Come dire... e chissenefrega.
  • Lemon scrive:
    Re: I soliti FUDDARI



    A che quota arriva il mercato desktop di linux?

    NON si risponde a una domanda con un'altra
    domanda, a meno che naturalmente non si tendi di
    evadere la domanda, ma ti conosciamo gia'
    Lemon...
    Io HO risposto:"A che quota arriva il mercato desktop di linux? diciamo il 5%? perfetto, dividiamo questo 5% per le distro più usate ed arriviamo all'1% al massimo 1,5% a distro. E secondo te HP o chi per loro si mette a supportare PC e notebook per un 1,5% in più di mercato potenziale? secondo me avrebbero troppe spese..."La domanda era un incipit alla quale ho risposto da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare discorsi, provocare e far finta di non capire. La mia risposta è personale ed anche se io ne sono convinto non è detto che siano queste i motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in mente.

    Non hai visto che Dell ha dovuto fare un

    sondaggio e ancora c'è chi si lamenta perchè ci
    ha

    messo Ubuntu.

    Ci si lamenta perche' si paga la tassa microsoft,
    non pagando quella una distro vale l'altra e i
    driver sono nel
    kernel.
    Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare dunque Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere Linux o continaure a pensare che se muore Bill Gates si risolve tutto?

    Che pacchetto era ?
    Dimmelo che provo anche io a vedere se e' cosi'
    complicato.
    Forse non riesci a capire che quello che è semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o il Kit wireless USB ecc ecc)

    Quindi basta scrivere sulle stampanti compatibili
    "Linus"; e c'e' centra il kernel con i driver
    della stampante
    ??
    Ormai tutte le distro li hanno unificati con
    Cups... Che stai a di' ???? Mostrami una
    stampante che sia compatibile con una distro e
    non con
    un'altra.
    Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i desktop linux. Però ancora non riesco a capire perchè se compro ad esempio una epson all-in-one e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in un sito giapponese:http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.htmlse per curiosità mi vai ad aprire il documento PDF in basso a destra vedrai le distro supportate. Certo, non significa che NON funzioni con altre ma neppure il contrario.Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci divertiamo



    guerre di religione,


    Tra chi ???

    Bhe, tra Linus e Stallman, hai sentito qualcosa
    tu?

    No, nulla che abbia disturbato l'uso desktop del
    mio linux... A te hanno fatto crashare il sistema
    queste discussioni
    ?
    E quando Ballmer tira le sedie non ti disturba ?
    Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che assurdità sto dicendo...



    Secondo me l'unica cosa a cui lavorare e' la


    preinstallazione, secondo te ???
    Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto i produttori si confondono.

    Ma ti ho già scritto che il problema non è

    solamente tecnico, lo sappiamo che con i driver

    QUELLA distro preinstallata andrà alla grande,
    il

    problema è che c'è poca richiesta dovuta in gran

    parte ad un settore TROPPO frastagliato

    Parlami delle differenze di driver tra una distro
    e l'altra grazie
    :DPorca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai nessuno ha avuto problemi con i driver linux

    Questi fatti che parlano da soli forse e' il caso
    di chiuderli in qualche comunita', che imparino a
    smettere di farsi, ci riflettano e solo poi si
    mettano a
    postare.
    Come vuole badrone!

    Io posso magari sbagliarmi sulle cause ma gli
    effetti


    sono sotto gli occhi di tutti!!

    I fatti parlano da soli : ormai l'unico vantaggio
    di windows e' che te lo danno preinstallato e
    preconfigurato.Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli stai antipatico?


    http://www.linuxbase.org/en/LSB

    Ecco questo link che dai agli altri magare
    leggitelo e poi rifletti sulle caZVolate che
    scrivi riguardo ai
    driver.Ti faccio notare che la fondazione è nata nel 2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a nessuna visto che andava bene anche prima.
  • Lemon scrive:
    Re: I soliti FUDDARI



    A che quota arriva il mercato desktop di linux?

    NON si risponde a una domanda con un'altra
    domanda, a meno che naturalmente non si tendi di
    evadere la domanda, ma ti conosciamo gia'
    Lemon...
    Io HO risposto:"A che quota arriva il mercato desktop di linux? diciamo il 5%? perfetto, dividiamo questo 5% per le distro più usate ed arriviamo all'1% al massimo 1,5% a distro. E secondo te HP o chi per loro si mette a supportare PC e notebook per un 1,5% in più di mercato potenziale? secondo me avrebbero troppe spese..."La domanda era un incipit alla quale ho risposto da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare discorsi, provocare e far finta di non capire. La mia risposta è personale ed anche se io ne sono convinto non è detto che siano queste i motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in mente.

    Non hai visto che Dell ha dovuto fare un

    sondaggio e ancora c'è chi si lamenta perchè ci
    ha

    messo Ubuntu.

    Ci si lamenta perche' si paga la tassa microsoft,
    non pagando quella una distro vale l'altra e i
    driver sono nel
    kernel.
    Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare dunque Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere Linux o continaure a pensare che se muore Bill Gates si risolve tutto?

    Che pacchetto era ?
    Dimmelo che provo anche io a vedere se e' cosi'
    complicato.
    Forse non riesci a capire che quello che è semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o il Kit wireless USB ecc ecc)

    Quindi basta scrivere sulle stampanti compatibili
    "Linus"; e c'e' centra il kernel con i driver
    della stampante
    ??
    Ormai tutte le distro li hanno unificati con
    Cups... Che stai a di' ???? Mostrami una
    stampante che sia compatibile con una distro e
    non con
    un'altra.
    Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i desktop linux. Però ancora non riesco a capire perchè se compro ad esempio una epson all-in-one e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in un sito giapponese:http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.htmlse per curiosità mi vai ad aprire il documento PDF in basso a destra vedrai le distro supportate. Certo, non significa che NON funzioni con altre ma neppure il contrario.Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci divertiamo



    guerre di religione,


    Tra chi ???

    Bhe, tra Linus e Stallman, hai sentito qualcosa
    tu?

    No, nulla che abbia disturbato l'uso desktop del
    mio linux... A te hanno fatto crashare il sistema
    queste discussioni
    ?
    E quando Ballmer tira le sedie non ti disturba ?
    Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che assurdità sto dicendo...



    Secondo me l'unica cosa a cui lavorare e' la


    preinstallazione, secondo te ???
    Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto i produttori si confondono.

    Ma ti ho già scritto che il problema non è

    solamente tecnico, lo sappiamo che con i driver

    QUELLA distro preinstallata andrà alla grande,
    il

    problema è che c'è poca richiesta dovuta in gran

    parte ad un settore TROPPO frastagliato

    Parlami delle differenze di driver tra una distro
    e l'altra grazie
    :DPorca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai nessuno ha avuto problemi con i driver linux

    Questi fatti che parlano da soli forse e' il caso
    di chiuderli in qualche comunita', che imparino a
    smettere di farsi, ci riflettano e solo poi si
    mettano a
    postare.
    Come vuole badrone!

    Io posso magari sbagliarmi sulle cause ma gli
    effetti


    sono sotto gli occhi di tutti!!

    I fatti parlano da soli : ormai l'unico vantaggio
    di windows e' che te lo danno preinstallato e
    preconfigurato.Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli stai antipatico?


    http://www.linuxbase.org/en/LSB

    Ecco questo link che dai agli altri magare
    leggitelo e poi rifletti sulle caZVolate che
    scrivi riguardo ai
    driver.Ti faccio notare che la fondazione è nata nel 2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a nessuna visto che andava bene anche prima.
    • Cubotreddì scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: Lemon
      Io HO risposto:
      "A che quota arriva il mercato desktop di linux?
      diciamo il 5%? perfetto, dividiamo questo 5% per
      le distro più usate ed arriviamo all'1% al
      massimo 1,5% a distro. E secondo te HP o chi per
      loro si mette a supportare PC e notebook per un
      1,5% in più di mercato potenziale? secondo me
      avrebbero troppe
      spese..."

      La domanda era un incipit alla quale ho risposto
      da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare
      discorsi, provocare e far finta di non capire.

      La mia risposta è personale ed anche se io ne
      sono convinto non è detto che siano queste i
      motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in
      mente.Il tuo errore di base è considerare le distribuzioni come sistemi operativi a parte, mentre in realtà esse sono perfettamente compatibili come possibilità di installazione dei programmi. Altrimenti non si capisce perchè oramai quasi tutti offrano AbiWord o OpenOffice che sono a codice alcuni degli applicativi open più pesanti.

      Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare
      dunque Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere
      Linux o continaure a pensare che se muore Bill
      Gates si risolve
      tutto?
      Non è quello il punto, non c'è la volontà da parte dei produttori di farlo.

      Forse non riesci a capire che quello che è
      semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra
      la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o
      il Kit wireless USB ecc
      ecc)
      Perchè un utonto li sa installare su win? O_oMa se a me chiamano gli amici per installare la pennuzza bluetooth?Ad ogni modo dicci il programma. Mi spiace ma se parti dai sorgenti TUTTE le distro sono compatibili.se prendi gli rpm e cerchi di installarli su Knoppix (che è un live cd debian) logico che non vanno.

      Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i
      desktop linux. Però ancora non riesco a capire
      perchè se compro ad esempio una epson all-in-one
      e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in
      un sito
      giapponese:

      http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.html

      se per curiosità mi vai ad aprire il documento
      PDF in basso a destra vedrai le distro
      supportate. Certo, non significa che NON funzioni
      con altre ma neppure il
      contrario.
      Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci
      divertiamo
      No, perchè i driver sono già inclusi in CUPS. Non devi per forza usare quelli del sito ufficiale.È come su Win, dove o usi i driver di Microsoft o usi quelli del produttore.
      Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che
      guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che
      disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che
      assurdità sto
      dicendo...Probabilmente qui hai ragione, ma GNU non è linux, e le licenze parlano chiaro. Per usarli assieme non serve che i due tipi vadano d'accordo, tanto che d'accordo non sono mai andati completamente eppure Linux esiste.

      Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo
      Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto
      i produttori si
      confondono.
      Qui ti do ragione

      Porca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre
      leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai
      nessuno ha avuto problemi con i driver
      linux
      Tutti hanno avuto problemi coi driver su linux.

      Come vuole badrone!
      Mantieni il discorso su toni elevati... Alla fine nonostante discutiate animatamente state facendo un'ottima analisi.

      Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli
      stai
      antipatico?
      Non lo so...
      Ti faccio notare che la fondazione è nata nel
      2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a
      nessuna visto che andava bene anche
      prima.Sta rispondendo alle esigenze dei grandi produttori ed assemblatori come dici tu.Il problema di linux ora come ora è la preinstallazione. La fondazione sta cercando di garantire ai produttori solo alcune funzionalità base. Ad esempio che un pacchetto rpm si possa aprire ed installare sulle distro.Ma ripeto, a parte che sistono programmi che convertono i rpm in deb e quant'altro... Se parti da sorgente non ci sono caxxi che tengano...E ad ogni modo spesso i pacchetti che scarichi sono precompilati quindi non hai nemmeno il problema della compatibilità dei pacchetti.Saluti!
    • Cubotreddì scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: Lemon
      Io HO risposto:
      "A che quota arriva il mercato desktop di linux?
      diciamo il 5%? perfetto, dividiamo questo 5% per
      le distro più usate ed arriviamo all'1% al
      massimo 1,5% a distro. E secondo te HP o chi per
      loro si mette a supportare PC e notebook per un
      1,5% in più di mercato potenziale? secondo me
      avrebbero troppe
      spese..."

      La domanda era un incipit alla quale ho risposto
      da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare
      discorsi, provocare e far finta di non capire.

      La mia risposta è personale ed anche se io ne
      sono convinto non è detto che siano queste i
      motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in
      mente.Il tuo errore di base è considerare le distribuzioni come sistemi operativi a parte, mentre in realtà esse sono perfettamente compatibili come possibilità di installazione dei programmi. Altrimenti non si capisce perchè oramai quasi tutti offrano AbiWord o OpenOffice che sono a codice alcuni degli applicativi open più pesanti.

      Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare
      dunque Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere
      Linux o continaure a pensare che se muore Bill
      Gates si risolve
      tutto?
      Non è quello il punto, non c'è la volontà da parte dei produttori di farlo.

      Forse non riesci a capire che quello che è
      semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra
      la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o
      il Kit wireless USB ecc
      ecc)
      Perchè un utonto li sa installare su win? O_oMa se a me chiamano gli amici per installare la pennuzza bluetooth?Ad ogni modo dicci il programma. Mi spiace ma se parti dai sorgenti TUTTE le distro sono compatibili.se prendi gli rpm e cerchi di installarli su Knoppix (che è un live cd debian) logico che non vanno.

      Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i
      desktop linux. Però ancora non riesco a capire
      perchè se compro ad esempio una epson all-in-one
      e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in
      un sito
      giapponese:

      http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.html

      se per curiosità mi vai ad aprire il documento
      PDF in basso a destra vedrai le distro
      supportate. Certo, non significa che NON funzioni
      con altre ma neppure il
      contrario.
      Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci
      divertiamo
      No, perchè i driver sono già inclusi in CUPS. Non devi per forza usare quelli del sito ufficiale.È come su Win, dove o usi i driver di Microsoft o usi quelli del produttore.
      Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che
      guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che
      disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che
      assurdità sto
      dicendo...Probabilmente qui hai ragione, ma GNU non è linux, e le licenze parlano chiaro. Per usarli assieme non serve che i due tipi vadano d'accordo, tanto che d'accordo non sono mai andati completamente eppure Linux esiste.

      Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo
      Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto
      i produttori si
      confondono.
      Qui ti do ragione

      Porca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre
      leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai
      nessuno ha avuto problemi con i driver
      linux
      Tutti hanno avuto problemi coi driver su linux.

      Come vuole badrone!
      Mantieni il discorso su toni elevati... Alla fine nonostante discutiate animatamente state facendo un'ottima analisi.

      Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli
      stai
      antipatico?
      Non lo so...
      Ti faccio notare che la fondazione è nata nel
      2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a
      nessuna visto che andava bene anche
      prima.Sta rispondendo alle esigenze dei grandi produttori ed assemblatori come dici tu.Il problema di linux ora come ora è la preinstallazione. La fondazione sta cercando di garantire ai produttori solo alcune funzionalità base. Ad esempio che un pacchetto rpm si possa aprire ed installare sulle distro.Ma ripeto, a parte che sistono programmi che convertono i rpm in deb e quant'altro... Se parti da sorgente non ci sono caxxi che tengano...E ad ogni modo spesso i pacchetti che scarichi sono precompilati quindi non hai nemmeno il problema della compatibilità dei pacchetti.Saluti!
    • krane scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: Lemon


      A che quota arriva il mercato desktop di


      linux?

      NON si risponde a una domanda con un'altra

      domanda, a meno che naturalmente non si tendi di

      evadere la domanda, ma ti conosciamo gia'

      Lemon...
      Io HO risposto:Rileggiti il tread, la domanda era : Quali sarebbero i problemi di un linux fornito preinstallato e preconfigurato come attualmente avviene con windows ?Quindi che centra la tua risposta sulle percentuali ?
      La domanda era un incipit alla quale ho risposto
      da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare
      discorsi, provocare e far finta di non capire.Ma non hai risposto alla mia domanda.
      La mia risposta è personale ed anche se io ne
      sono convinto non è detto che siano queste i
      motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in
      mente.Rileggiti il tread, che ti sei perso qualche mia domanda...


      Non hai visto che Dell ha dovuto fare un


      sondaggio e ancora c'è chi si lamenta perchè


      ci ha messo Ubuntu.

      Ci si lamenta perche' si paga la tassa microsoft,

      non pagando quella una distro vale l'altra e i

      driver sono nel kernel.
      Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare dunque
      Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere Linux o
      continaure a pensare che se muore Bill Gates si risolve
      tutto?E' un semplice problema legale: in teoria bisognerebbe impedire a Bill gates di utilizzare la sua posizione dominante per ottenere contratti ricattatori verso i produttori di hw, il problema e' che se non lo fanno gli stati uniti (ai quali in fondo il monopolio microsoft sgancia milioni di $$$ di tasse) come si puo' fare ???

      Che pacchetto era ?

      Dimmelo che provo anche io a vedere se e' cosi'

      complicato.
      Forse non riesci a capire che quello che è
      semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra
      la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o
      il Kit wireless USB ecc ecc)La attacca a linux e funziona, senza neanche dover mettere il cd dei driver, se hai qualche esempio contrario riproducibile posta i dati.

      Quindi basta scrivere sulle stampanti compatibili

      "Linus"; e c'e' centra il kernel con i driver

      della stampante ??

      Ormai tutte le distro li hanno unificati con

      Cups... Che stai a di' ???? Mostrami una

      stampante che sia compatibile con una distro e

      non con un'altra.
      Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i
      desktop linux. Però ancora non riesco a capire
      perchè se compro ad esempio una epson all-in-one
      e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in
      un sito giapponese:
      http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.html
      se per curiosità mi vai ad aprire il documento
      PDF in basso a destra vedrai le distro
      supportate. Certo, non significa che NON funzioni
      con altre ma neppure il contrario.
      Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci divertiamoL'utonto attacca la stampante, se cups contiene i driver viene vista, all'utonto non serve altro che la scritta sulla scatota : "linux printer". Se questo non avviene e' come andare in un negozio, comprare una stampante a caso e sperare che vada sul proprio SO qualsiasi esso sia.




      guerre di religione,



      Tra chi ???


      Bhe, tra Linus e Stallman, hai sentito qualcosa


      tu?



      No, nulla che abbia disturbato l'uso desktop del

      mio linux... A te hanno fatto crashare il sistema

      queste discussioni ?

      E quando Ballmer tira le sedie non ti disturba ?
      Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che
      guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che
      disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che
      assurdità sto dicendo...E gli investitori secondo te preferiscono le scimmie urlanti tirasedie rispetto ai puzzoni litiganti ?



      Secondo me l'unica cosa a cui lavorare e' la



      preinstallazione, secondo te ???
      Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo
      Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto
      i produttori si confondono.No: la richiesta e' togli linux o ti aumento le licenze microsoft. E la richiesta e' di microsoft.


      Ma ti ho già scritto che il problema non è


      solamente tecnico, lo sappiamo che con i driver


      QUELLA distro preinstallata andrà alla grande, il


      problema è che c'è poca richiesta dovuta in gran


      parte ad un settore TROPPO frastagliato

      Parlami delle differenze di driver tra una

      distro e l'altra grazie

      :D
      Porca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre
      leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai
      nessuno ha avuto problemi con i driver linuxNon lo so, se non lo ricordi vuol dire che era roba buona.

      Questi fatti che parlano da soli forse e' il

      caso di chiuderli in qualche comunita', che imparino

      a smettere di farsi, ci riflettano e solo poi si

      mettano a postare.
      Come vuole badrone!Scudisshh scudissshhhh


      Io posso magari sbagliarmi sulle cause ma gli


      effetti sono sotto gli occhi di tutti!!

      I fatti parlano da soli : ormai l'unico vantaggio

      di windows e' che te lo danno preinstallato e

      preconfigurato.
      Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli
      stai antipatico?Perche' vengono ricattati da microsoft, come hanno loro stessi dichiarato in piu' occasioni.


      http://www.linuxbase.org/en/LSB

      Ecco questo link che dai agli altri magare

      leggitelo e poi rifletti sulle caZVolate che

      scrivi riguardo ai driver.
      Ti faccio notare che la fondazione è nata nel
      2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a
      nessuna visto che andava bene anche prima.Parli della LSB ? Fa cose che si facevano gia' prima, ma in modo piu' ufficializzato.
      • Lemon scrive:
        Re: I soliti FUDDARI

        Ti ricordo che la domanda e' sorta quando tu
        parlavi della difficolta' di reperire driver da
        parte dell'utente, ora non capisco perche' metti
        in mezzo i produttori
        ?
        Forse e' per quello che vieni accusato di non
        rispondere alle domande... O almeno a me sembra
        cosi'.
        Devi leggere il mio primo post, la prima risposta e la mia conseguente. Ho sempre parlato di produttori, si sta parlando di questo, questo è l'argomento, di questo parla la notizia. Si cercava di capire perchè pochi produttori rivendono macchine con linux preinstallato.Come al solito non hai capito ma vuoi dire la tua.
        Utilizzare ed invitare ad utilizzare formati
        aperti e software multipiattaforma il piu'
        possibile, in modo da rendere meno difficle lo
        switch a quegli utenti che non si occupano molto
        del SO ma si accontentano di utilizzare programmi
        office, mail, browser web, messenger,
        ecc...
        Bravo, vedo che quando ti impegni dai delle risposte sensate. Tornando sul discorso che hai appena fatto non ho nulla da obbiettare, perfetto, fantastico.Però tu mi parli di applicazioni. Io una volta che ho il formato aperto per aprire i documenti word per esempio, cosa mi impedisce di usare OpenOffice con Windows? Tu credi che con i formati aperti e gli standard gli UTONTI lascerebbero il sistema operativo Windows? Perchè il problema è sempre quello: se c'è richiesta i fornitori vendono client con linux, altrimenti no.
        Infatti, quindi ??? Sei tu che hai questionato
        sui litigi tra torwald e l'altro... Cosa volevi
        dire
        ?
        Non so, tu cosa volevi capire più di quello che ho scritto?

        E il direttore della Dell ha dichiarato che
        stanno pagando di tasca loro licenze windows che
        non installano per quei Pc a causa dei contratti
        capestro di
        microsoft.
        Porca miseria io sinceramente questa non la sapevo!
        • Nome e cognome scrive:
          Re: I soliti FUDDARI
          - Scritto da: Lemon

          Ti ricordo che la domanda e' sorta quando tu

          parlavi della difficolta' di reperire driver da

          parte dell'utente, ora non capisco perche' metti

          in mezzo i produttori ?

          Forse e' per quello che vieni accusato di non

          rispondere alle domande... O almeno a me sembra

          cosi'.
          Devi leggere il mio primo post, la prima risposta
          e la mia conseguente. Ho sempre parlato di
          produttori, si sta parlando di questo, questo è
          l'argomento, di questo parla la notizia. Si
          cercava di capire perchè pochi produttori
          rivendono macchine con linux preinstallato.
          Come al solito non hai capito ma vuoi dire la tua.Guarda io sono partito da questo scambio, in cui tu dicevi:-
          Io, al contrario me la prendo con i ciechi che-
          non vedono la verità e cioè che con linux lato-
          desktop pochi ci vogliono avere a che fare perchè-
          non è ancora pronto.Onestamente pensavo che ti riferissi all'utente parlando del "lato desktop" e che "pochi vogliono averci a che fare".Tanto piu' che in seguito si e' iniziato a parlare di driver che l'utente non trova o non sa installare.Spiacente se ho sbagliato, ma quella notizia che tu non sapevi in basso credo ti fornisca una buona spiegazione per cui i produttori sono restii.

          Utilizzare ed invitare ad utilizzare formati

          aperti e software multipiattaforma il piu'

          possibile, in modo da rendere meno difficle lo

          switch a quegli utenti che non si occupano molto

          del SO ma si accontentano di utilizzare

          programmi office, mail, browser web, messenger,

          ecc...
          Bravo, vedo che quando ti impegni dai delle
          risposte sensate. Tornando sul discorso che hai
          appena fatto non ho nulla da obbiettare,
          perfetto, fantastico.
          Però tu mi parli di applicazioni. Io una volta
          che ho il formato aperto per aprire i documenti
          word per esempio, cosa mi impedisce di usare
          OpenOffice con Windows? Ma tu (non tu, un utonto che non sa nulla) DEVI imparare ad usarli su windows, quando saprai usarli windows non sara' piu' necessario, ti bastera' un qualsiasi SO che abbia un menu' in grado di far partire le applicazioni che gia conosci.
          Tu credi che con i formati aperti e gli standard gli
          UTONTI lascerebbero il sistema operativo Windows ?Perche' non sanno la differenza, a loro interessa solo utilizzare i programmi che gia' sanno usare.
          Perchè il problema è sempre quello: se c'è richiesta i
          fornitori vendono client con linux, altrimenti no.Come gia' detto da un'altra parte non e' proprio cosi' semplice.

          E il direttore della Dell ha dichiarato che

          stanno pagando di tasca loro licenze windows che

          non installano per quei Pc a causa dei contratti

          capestro di microsoft.
          Porca miseria io sinceramente questa non la
          sapevo!Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi ricordo stasera te lo posto.
          • Lemon scrive:
            Re: I soliti FUDDARI


            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi
            ricordo stasera te lo
            posto.Mi faresti un favore perchè riesco solo a trovare supposizioni ma non notizie certe in Internet. Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una cortesia.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: I soliti FUDDARI
          - Scritto da: Lemon

          Ti ricordo che la domanda e' sorta quando tu

          parlavi della difficolta' di reperire driver da

          parte dell'utente, ora non capisco perche' metti

          in mezzo i produttori ?

          Forse e' per quello che vieni accusato di non

          rispondere alle domande... O almeno a me sembra

          cosi'.
          Devi leggere il mio primo post, la prima risposta
          e la mia conseguente. Ho sempre parlato di
          produttori, si sta parlando di questo, questo è
          l'argomento, di questo parla la notizia. Si
          cercava di capire perchè pochi produttori
          rivendono macchine con linux preinstallato.
          Come al solito non hai capito ma vuoi dire la tua.Guarda io sono partito da questo scambio, in cui tu dicevi:-
          Io, al contrario me la prendo con i ciechi che-
          non vedono la verità e cioè che con linux lato-
          desktop pochi ci vogliono avere a che fare perchè-
          non è ancora pronto.Onestamente pensavo che ti riferissi all'utente parlando del "lato desktop" e che "pochi vogliono averci a che fare".Tanto piu' che in seguito si e' iniziato a parlare di driver che l'utente non trova o non sa installare.Spiacente se ho sbagliato, ma quella notizia che tu non sapevi in basso credo ti fornisca una buona spiegazione per cui i produttori sono restii.

          Utilizzare ed invitare ad utilizzare formati

          aperti e software multipiattaforma il piu'

          possibile, in modo da rendere meno difficle lo

          switch a quegli utenti che non si occupano molto

          del SO ma si accontentano di utilizzare

          programmi office, mail, browser web, messenger,

          ecc...
          Bravo, vedo che quando ti impegni dai delle
          risposte sensate. Tornando sul discorso che hai
          appena fatto non ho nulla da obbiettare,
          perfetto, fantastico.
          Però tu mi parli di applicazioni. Io una volta
          che ho il formato aperto per aprire i documenti
          word per esempio, cosa mi impedisce di usare
          OpenOffice con Windows? Ma tu (non tu, un utonto che non sa nulla) DEVI imparare ad usarli su windows, quando saprai usarli windows non sara' piu' necessario, ti bastera' un qualsiasi SO che abbia un menu' in grado di far partire le applicazioni che gia conosci.
          Tu credi che con i formati aperti e gli standard gli
          UTONTI lascerebbero il sistema operativo Windows ?Perche' non sanno la differenza, a loro interessa solo utilizzare i programmi che gia' sanno usare.
          Perchè il problema è sempre quello: se c'è richiesta i
          fornitori vendono client con linux, altrimenti no.Come gia' detto da un'altra parte non e' proprio cosi' semplice.

          E il direttore della Dell ha dichiarato che

          stanno pagando di tasca loro licenze windows che

          non installano per quei Pc a causa dei contratti

          capestro di microsoft.
          Porca miseria io sinceramente questa non la
          sapevo!Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi ricordo stasera te lo posto.
          • Lemon scrive:
            Re: I soliti FUDDARI


            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi
            ricordo stasera te lo
            posto.Mi faresti un favore perchè riesco solo a trovare supposizioni ma non notizie certe in Internet. Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una cortesia.
          • krane scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: Lemon



            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi

            ricordo stasera te lo

            posto.

            Mi faresti un favore perchè riesco solo a trovare
            supposizioni ma non notizie certe in Internet.
            Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una
            cortesia.La cosa migliore sarebbe trovare gli atti del processo relativo alla denuncia dell'ADUC realtiva al rimborso di windows OEM, sono stati chiamati a testimoniare i dirigenti delle maggiori ditte di hw: dell, acer, asus...Mentre continuo a cercare dai un'occhiata a questo, che presenta link interessanti :http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110
          • krane scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon





            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se
            mi


            ricordo stasera te lo


            posto.



            Mi faresti un favore perchè riesco solo a
            trovare

            supposizioni ma non notizie certe in Internet.

            Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una

            cortesia.

            La cosa migliore sarebbe trovare gli atti del
            processo relativo alla denuncia dell'ADUC
            realtiva al rimborso di windows OEM, sono stati
            chiamati a testimoniare i dirigenti delle
            maggiori ditte di hw: dell, acer,
            asus...

            Mentre continuo a cercare dai un'occhiata a
            questo, che presenta link interessanti
            :
            http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110Ma sai che forse l'ho trovato !!!http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110
          • krane scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon





            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se
            mi


            ricordo stasera te lo


            posto.



            Mi faresti un favore perchè riesco solo a
            trovare

            supposizioni ma non notizie certe in Internet.

            Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una

            cortesia.

            La cosa migliore sarebbe trovare gli atti del
            processo relativo alla denuncia dell'ADUC
            realtiva al rimborso di windows OEM, sono stati
            chiamati a testimoniare i dirigenti delle
            maggiori ditte di hw: dell, acer,
            asus...

            Mentre continuo a cercare dai un'occhiata a
            questo, che presenta link interessanti
            :
            http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110Ma sai che forse l'ho trovato !!!http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110
          • krane scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: Lemon



            Dovrei avere il link all'articolo a casa, se mi

            ricordo stasera te lo

            posto.

            Mi faresti un favore perchè riesco solo a trovare
            supposizioni ma non notizie certe in Internet.
            Ricontrollo ma se mi mandi il link mi fai una
            cortesia.La cosa migliore sarebbe trovare gli atti del processo relativo alla denuncia dell'ADUC realtiva al rimborso di windows OEM, sono stati chiamati a testimoniare i dirigenti delle maggiori ditte di hw: dell, acer, asus...Mentre continuo a cercare dai un'occhiata a questo, che presenta link interessanti :http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110
      • Lemon scrive:
        Re: I soliti FUDDARI

        Ti ricordo che la domanda e' sorta quando tu
        parlavi della difficolta' di reperire driver da
        parte dell'utente, ora non capisco perche' metti
        in mezzo i produttori
        ?
        Forse e' per quello che vieni accusato di non
        rispondere alle domande... O almeno a me sembra
        cosi'.
        Devi leggere il mio primo post, la prima risposta e la mia conseguente. Ho sempre parlato di produttori, si sta parlando di questo, questo è l'argomento, di questo parla la notizia. Si cercava di capire perchè pochi produttori rivendono macchine con linux preinstallato.Come al solito non hai capito ma vuoi dire la tua.
        Utilizzare ed invitare ad utilizzare formati
        aperti e software multipiattaforma il piu'
        possibile, in modo da rendere meno difficle lo
        switch a quegli utenti che non si occupano molto
        del SO ma si accontentano di utilizzare programmi
        office, mail, browser web, messenger,
        ecc...
        Bravo, vedo che quando ti impegni dai delle risposte sensate. Tornando sul discorso che hai appena fatto non ho nulla da obbiettare, perfetto, fantastico.Però tu mi parli di applicazioni. Io una volta che ho il formato aperto per aprire i documenti word per esempio, cosa mi impedisce di usare OpenOffice con Windows? Tu credi che con i formati aperti e gli standard gli UTONTI lascerebbero il sistema operativo Windows? Perchè il problema è sempre quello: se c'è richiesta i fornitori vendono client con linux, altrimenti no.
        Infatti, quindi ??? Sei tu che hai questionato
        sui litigi tra torwald e l'altro... Cosa volevi
        dire
        ?
        Non so, tu cosa volevi capire più di quello che ho scritto?

        E il direttore della Dell ha dichiarato che
        stanno pagando di tasca loro licenze windows che
        non installano per quei Pc a causa dei contratti
        capestro di
        microsoft.
        Porca miseria io sinceramente questa non la sapevo!
    • krane scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: Lemon


      A che quota arriva il mercato desktop di


      linux?

      NON si risponde a una domanda con un'altra

      domanda, a meno che naturalmente non si tendi di

      evadere la domanda, ma ti conosciamo gia'

      Lemon...
      Io HO risposto:Rileggiti il tread, la domanda era : Quali sarebbero i problemi di un linux fornito preinstallato e preconfigurato come attualmente avviene con windows ?Quindi che centra la tua risposta sulle percentuali ?
      La domanda era un incipit alla quale ho risposto
      da solo. Non inziare come quell'altro a cambiare
      discorsi, provocare e far finta di non capire.Ma non hai risposto alla mia domanda.
      La mia risposta è personale ed anche se io ne
      sono convinto non è detto che siano queste i
      motivi. Vedo però che tu non ne hai altri in
      mente.Rileggiti il tread, che ti sei perso qualche mia domanda...


      Non hai visto che Dell ha dovuto fare un


      sondaggio e ancora c'è chi si lamenta perchè


      ci ha messo Ubuntu.

      Ci si lamenta perche' si paga la tassa microsoft,

      non pagando quella una distro vale l'altra e i

      driver sono nel kernel.
      Esatto, lamentela sacrosanta. Vogliamo agevolare dunque
      Dell ed HP e tutti gli altri a diffondere Linux o
      continaure a pensare che se muore Bill Gates si risolve
      tutto?E' un semplice problema legale: in teoria bisognerebbe impedire a Bill gates di utilizzare la sua posizione dominante per ottenere contratti ricattatori verso i produttori di hw, il problema e' che se non lo fanno gli stati uniti (ai quali in fondo il monopolio microsoft sgancia milioni di $$$ di tasse) come si puo' fare ???

      Che pacchetto era ?

      Dimmelo che provo anche io a vedere se e' cosi'

      complicato.
      Forse non riesci a capire che quello che è
      semplice per te non lo è per l'UTONTO che compra
      la stampante al supermercato (o il modem ADSL, o
      il Kit wireless USB ecc ecc)La attacca a linux e funziona, senza neanche dover mettere il cd dei driver, se hai qualche esempio contrario riproducibile posta i dati.

      Quindi basta scrivere sulle stampanti compatibili

      "Linus"; e c'e' centra il kernel con i driver

      della stampante ??

      Ormai tutte le distro li hanno unificati con

      Cups... Che stai a di' ???? Mostrami una

      stampante che sia compatibile con una distro e

      non con un'altra.
      Scusa ho sbagliato, forse non conosco bene i
      desktop linux. Però ancora non riesco a capire
      perchè se compro ad esempio una epson all-in-one
      e vado scaricarmi il driver vengo trasferito in
      un sito giapponese:
      http://www.avasys.jp/english/linux_e/dl_spc.html
      se per curiosità mi vai ad aprire il documento
      PDF in basso a destra vedrai le distro
      supportate. Certo, non significa che NON funzioni
      con altre ma neppure il contrario.
      Applica tutto questo ad un UTONTO e poi ci divertiamoL'utonto attacca la stampante, se cups contiene i driver viene vista, all'utonto non serve altro che la scritta sulla scatota : "linux printer". Se questo non avviene e' come andare in un negozio, comprare una stampante a caso e sperare che vada sul proprio SO qualsiasi esso sia.




      guerre di religione,



      Tra chi ???


      Bhe, tra Linus e Stallman, hai sentito qualcosa


      tu?



      No, nulla che abbia disturbato l'uso desktop del

      mio linux... A te hanno fatto crashare il sistema

      queste discussioni ?

      E quando Ballmer tira le sedie non ti disturba ?
      Certo che non mi disturba! Figuriamoci te poi che
      guardi solo il TUO desktop! Ma magari non è che
      disturba chi dovrebbe investirci? Ma no mano, che
      assurdità sto dicendo...E gli investitori secondo te preferiscono le scimmie urlanti tirasedie rispetto ai puzzoni litiganti ?



      Secondo me l'unica cosa a cui lavorare e' la



      preinstallazione, secondo te ???
      Non basta perchè la richiesta non è "vogliamo
      Ubuntu" bensì "vogliamo linux" ed a questo punto
      i produttori si confondono.No: la richiesta e' togli linux o ti aumento le licenze microsoft. E la richiesta e' di microsoft.


      Ma ti ho già scritto che il problema non è


      solamente tecnico, lo sappiamo che con i driver


      QUELLA distro preinstallata andrà alla grande, il


      problema è che c'è poca richiesta dovuta in gran


      parte ad un settore TROPPO frastagliato

      Parlami delle differenze di driver tra una

      distro e l'altra grazie

      :D
      Porca miseria chissà cosa mi ero fumato mentre
      leggevo quei forum... mi sarò sbagliato, mai
      nessuno ha avuto problemi con i driver linuxNon lo so, se non lo ricordi vuol dire che era roba buona.

      Questi fatti che parlano da soli forse e' il

      caso di chiuderli in qualche comunita', che imparino

      a smettere di farsi, ci riflettano e solo poi si

      mettano a postare.
      Come vuole badrone!Scudisshh scudissshhhh


      Io posso magari sbagliarmi sulle cause ma gli


      effetti sono sotto gli occhi di tutti!!

      I fatti parlano da soli : ormai l'unico vantaggio

      di windows e' che te lo danno preinstallato e

      preconfigurato.
      Perchè fanno così i vari produttori? Perchè gli
      stai antipatico?Perche' vengono ricattati da microsoft, come hanno loro stessi dichiarato in piu' occasioni.


      http://www.linuxbase.org/en/LSB

      Ecco questo link che dai agli altri magare

      leggitelo e poi rifletti sulle caZVolate che

      scrivi riguardo ai driver.
      Ti faccio notare che la fondazione è nata nel
      2007, chissà a quali esigenze sta rispondendo, a
      nessuna visto che andava bene anche prima.Parli della LSB ? Fa cose che si facevano gia' prima, ma in modo piu' ufficializzato.
  • il gelato che uccide scrive:
    I miei ossequi ...
    Agli taliani che come al solito si beccano quello che passa il convento ... tanto chi se ne frega ?http://opensource.hp.com/index.html
  • Lillo scrive:
    Re: I soliti FUDDARI
    Ma il BAMBA a me è sembrato riferito solo ai funzionari HP Italia.Finché può M$ fa pressioni in quei paesi con vuoti legislativi o con il mercato più favorevolmente sottomesso.Anche Dell sta ancora ritardando l'ingresso in Italia delle sue offerte di PC con Linux.
  • BuDuS scrive:
    Mi basterebbe un bollino
    Onestamente, non è che me ne freghi granché se HP (che è una marca che apprezzo) non prevede PC con Linux preinstallato per il mercato Italiano (anche se mi piacerebbe), come del resto qualsiasi altra marca, già mi basterebbe che sui prodotti ci fosse un "bollino" (similare a quello che mettono per Windows e Mac) che dichiara la compatibilità con almeno 1 distribuzione (possibilmente "non commerciale", ad esempio Debian o giù di lì ... io ne uso un'altra, ma so che se va su una che non ha driver proprietari è facile che vada "anche sulla mia") o, viceversa, l'assenza di "NON COMPATIBILITA'" (vedi ad esempio la recente faccenda iPod/iTunes, che impedisce ad un dispositivo di funzionare forzatamente solo in condizioni pre-determinate .... poi lasciate stare che li hanno già fregati :P , è altro discorso ... ).
    • il gelato che uccide scrive:
      Re: Mi basterebbe un bollino
      http://h71028.www7.hp.com/enterprise/cache/321139-0-0-0-121.htmlPS : in America HP vende gli stessi PC con FreeDOS ;)
    • il gelato che uccide scrive:
      Re: Mi basterebbe un bollino
      http://h71028.www7.hp.com/enterprise/cache/321139-0-0-0-121.htmlPS : in America HP vende gli stessi PC con FreeDOS ;)
  • anoninona scrive:
    Re: I soliti FUDDARI
    ma che stai a di?Una distribuzione come *ubuntu implementa di default molti più applicativi di windows.Lasciando perdere il caso in cui devi installare nuovi programmi, li devi scaricare già compilati e sono subito pronti.Escludendo infine il fatto che puoi scaricare tutte le mer*ate che vuoi, tanto un virus non lo prenderai mai.Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un sistema linux-based.Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.Stai zitto e basta!!!
  • anoninona scrive:
    Re: I soliti FUDDARI
    ma che stai a di?Una distribuzione come *ubuntu implementa di default molti più applicativi di windows.Lasciando perdere il caso in cui devi installare nuovi programmi, li devi scaricare già compilati e sono subito pronti.Escludendo infine il fatto che puoi scaricare tutte le mer*ate che vuoi, tanto un virus non lo prenderai mai.Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un sistema linux-based.Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.Stai zitto e basta!!!
    • Lemon scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: anoninona
      ma che stai a di?Ho detto tante cose, se quoti ci capiamo meglio
      Una distribuzione come *ubuntu implementa di
      default molti più applicativi di
      windows.
      Ehm.... si... dunque? non capisco a cosa ti riferisci. Siamo d'accordo comunque.
      Lasciando perdere il caso in cui devi installare
      nuovi programmi, li devi scaricare già compilati
      e sono subito
      pronti.
      Va bene, scusa, allora sono scemo io che non lo sapevo. A che ci sei dillo anche a loro: http://www.linuxbase.org/en/LSB
      Escludendo infine il fatto che puoi scaricare
      tutte le mer*ate che vuoi, tanto un virus non lo
      prenderai
      mai.
      Si certo. Questa frase cos'è? un condimento al discorso? Partecipo anche io dai: senza tenere conto che il sistema sarà molto più stabile.
      Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un
      sistema
      linux-based.
      No, infatti.
      Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.
      Stai zitto e basta!!!Comandi sior maresciallo!E dopo lo sfogo magari qualche proposta??
    • Lemon scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: anoninona
      ma che stai a di?Ho detto tante cose, se quoti ci capiamo meglio
      Una distribuzione come *ubuntu implementa di
      default molti più applicativi di
      windows.
      Ehm.... si... dunque? non capisco a cosa ti riferisci. Siamo d'accordo comunque.
      Lasciando perdere il caso in cui devi installare
      nuovi programmi, li devi scaricare già compilati
      e sono subito
      pronti.
      Va bene, scusa, allora sono scemo io che non lo sapevo. A che ci sei dillo anche a loro: http://www.linuxbase.org/en/LSB
      Escludendo infine il fatto che puoi scaricare
      tutte le mer*ate che vuoi, tanto un virus non lo
      prenderai
      mai.
      Si certo. Questa frase cos'è? un condimento al discorso? Partecipo anche io dai: senza tenere conto che il sistema sarà molto più stabile.
      Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un
      sistema
      linux-based.
      No, infatti.
      Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.
      Stai zitto e basta!!!Comandi sior maresciallo!E dopo lo sfogo magari qualche proposta??
    • FrancoRosso scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: anoninona

      Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un
      sistema
      linux-based.

      Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.
      Stai zitto e basta!!!Mi sembra un tantino esagerata la tua risposta.Anche perché quello che ha scritto Lemon è da incorniciare.

      La gente che usa il PC a casa vuole scaricarsi il

      pacchetto, fare doppio click e vedere funzionare

      il programma. Non scaricarsi due tre pacchetti

      diversi e compilarli o adattarli. E non mi dire

      che funziona già così per cortesia perchè NON è

      vero. Anche ieri per esempio mi sono scaricato un

      progetto Open Source con scritto: provato su

      Debian, Red Hat, alcuni User ci dicono che

      funziona anche su Ubuntu... (all'incirca, non ho

      citato tutte le distro). Mi dispiace veramente

      che ci sia qualcuno che ancora non arrivi a

      capire che quando un UTONTO compra la sua

      stampante da 50Euro al supermercato adesso ci

      vede scritto Win 2000/XP ed è semplice! Non può

      esserci scritto "Debian/Gentoo/Ubuntu/Suse/Fedora

      con kernel 2.6, Knoppix, CentOS con kernel 2.4,

      se non funziona andate nel

      forum"Basta guerre di religione!Non voglio scegliere linux solo perché è anti-windows!Voglio scegliere Linux perché è MEGLIO di Windows a parità di facilità d'uso e di aggiornamenti.
      • krane scrive:
        Re: I soliti FUDDARI
        - Scritto da: FrancoRosso
        - Scritto da: anoninona



        Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un

        sistema

        linux-based.



        Se ignori qualcosa non ti spacciare perun
        esperto.

        Stai zitto e basta!!!

        Mi sembra un tantino esagerata la tua risposta.
        Anche perché quello che ha scritto Lemon è da
        incorniciare.



        La gente che usa il PC a casa vuole scaricarsi
        il


        pacchetto, fare doppio click e vedere
        funzionare


        il programma. Non scaricarsi due tre pacchetti


        diversi e compilarli o adattarli. E non mi dire


        che funziona già così per cortesia perchè NON è


        vero. Anche ieri per esempio mi sono scaricato
        un


        progetto Open Source con scritto: provato su


        Debian, Red Hat, alcuni User ci dicono che


        funziona anche su Ubuntu... (all'incirca, non
        ho


        citato tutte le distro). Mi dispiace veramente


        che ci sia qualcuno che ancora non arrivi a


        capire che quando un UTONTO compra la sua


        stampante da 50Euro al supermercato adesso ci


        vede scritto Win 2000/XP ed è semplice! Non può


        esserci scritto
        "Debian/Gentoo/Ubuntu/Suse/Fedora


        con kernel 2.6, Knoppix, CentOS con kernel 2.4,


        se non funziona andate nel


        forum"

        Basta guerre di religione!
        Non voglio scegliere linux solo perché è
        anti-windows!
        Voglio scegliere Linux perché è MEGLIO di Windows
        a parità di facilità d'uso e di aggiornamenti.Quindi a parita' di preinstallato, poiche' e' solo quello il problema.
        • Lemon scrive:
          Re: I soliti FUDDARI


          Quindi a parita' di preinstallato, poiche' e'
          solo quello il
          problema.Ok, mi hai convinto: dunque perchè non lo fanno in molti? perchè non fanno macchine con linux preinstallato?Ah si scusa: perchè c'è Bill Gates con il fucile che controlla che nessuno lo faccia.
        • Lemon scrive:
          Re: I soliti FUDDARI


          Quindi a parita' di preinstallato, poiche' e'
          solo quello il
          problema.Ok, mi hai convinto: dunque perchè non lo fanno in molti? perchè non fanno macchine con linux preinstallato?Ah si scusa: perchè c'è Bill Gates con il fucile che controlla che nessuno lo faccia.
      • krane scrive:
        Re: I soliti FUDDARI
        - Scritto da: FrancoRosso
        - Scritto da: anoninona



        Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un

        sistema

        linux-based.



        Se ignori qualcosa non ti spacciare perun
        esperto.

        Stai zitto e basta!!!

        Mi sembra un tantino esagerata la tua risposta.
        Anche perché quello che ha scritto Lemon è da
        incorniciare.



        La gente che usa il PC a casa vuole scaricarsi
        il


        pacchetto, fare doppio click e vedere
        funzionare


        il programma. Non scaricarsi due tre pacchetti


        diversi e compilarli o adattarli. E non mi dire


        che funziona già così per cortesia perchè NON è


        vero. Anche ieri per esempio mi sono scaricato
        un


        progetto Open Source con scritto: provato su


        Debian, Red Hat, alcuni User ci dicono che


        funziona anche su Ubuntu... (all'incirca, non
        ho


        citato tutte le distro). Mi dispiace veramente


        che ci sia qualcuno che ancora non arrivi a


        capire che quando un UTONTO compra la sua


        stampante da 50Euro al supermercato adesso ci


        vede scritto Win 2000/XP ed è semplice! Non può


        esserci scritto
        "Debian/Gentoo/Ubuntu/Suse/Fedora


        con kernel 2.6, Knoppix, CentOS con kernel 2.4,


        se non funziona andate nel


        forum"

        Basta guerre di religione!
        Non voglio scegliere linux solo perché è
        anti-windows!
        Voglio scegliere Linux perché è MEGLIO di Windows
        a parità di facilità d'uso e di aggiornamenti.Quindi a parita' di preinstallato, poiche' e' solo quello il problema.
      • pippo scrive:
        Re: I soliti FUDDARI
        Io ho scelto Linux (10 anni fa), perché era (ed è) meglio di Windows...e basta!Non me ne frega nulla se sia più facile e o no l'installazione di un programma o di un aggiornamento.Anche se oggi, coi vari tools a disposizione, mi dovresti spiegare se davvero aggiornare una qualsiasi distro linux è più difficile che aggiornare Windows.Idem per installare un programma.A me sembra vero il contrario.Ciao
        • Lemon scrive:
          Re: I soliti FUDDARI
          - Scritto da: pippo
          Io ho scelto Linux (10 anni fa), perché era (ed
          è) meglio di Windows...e
          basta!
          Non me ne frega nulla se sia più facile e o no
          l'installazione di un programma o di un
          aggiornamento.
          Anche se oggi, coi vari tools a disposizione, mi
          dovresti spiegare se davvero aggiornare una
          qualsiasi distro linux è più difficile che
          aggiornare
          Windows.
          Idem per installare un programma.
          A me sembra vero il contrario.

          CiaoIo non metto in dubbio la qualità e la bontà di Linux e tu fai bene ad usarlo e fregartene!Qua si sta parlando di perchè i produttori ancora non lo considerino abbastanza. Perchè? Io ho espresso la mia idea, tu cosa dici? E' un complotto internazionale o linux non ha ancora tutte le carte in regola per entrare nei desktop di tutto il mondo?
          • krane scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: pippo

            Io ho scelto Linux (10 anni fa), perché era (ed

            è) meglio di Windows...e

            basta!

            Non me ne frega nulla se sia più facile e o no

            l'installazione di un programma o di un

            aggiornamento.

            Anche se oggi, coi vari tools a disposizione, mi

            dovresti spiegare se davvero aggiornare una

            qualsiasi distro linux è più difficile che

            aggiornare

            Windows.

            Idem per installare un programma.

            A me sembra vero il contrario.



            Ciao

            Io non metto in dubbio la qualità e la bontà di
            Linux e tu fai bene ad usarlo e
            fregartene!
            Qua si sta parlando di perchè i produttori ancora
            non lo considerino abbastanza. Perchè? Io ho
            espresso la mia idea, tu cosa dici? E' un
            complotto internazionale o linux non ha ancora
            tutte le carte in regola per entrare nei desktop
            di tutto il mondo?Come dichiarato piu' volte dai dirigenti di DELL, HP, ACER e molti altri si tratta di un ricatto con i costi al rialzo da parte di microsoft.E non e' la prima volta che te lo si dice...
          • Lemon scrive:
            Re: I soliti FUDDARI


            Come dichiarato piu' volte dai dirigenti di DELL,
            HP, ACER e molti altri si tratta di un ricatto
            con i costi al rialzo da parte di
            microsoft.

            E non e' la prima volta che te lo si dice...Guarda, io sono ignorante, questa storia l'ho sentita tante volte ma sempre su forum tipo questo. Riusciresti gentilmente a linkarmi delle pagine dove c'è qualche intervista del genere? Credimi, te lo chiedo in ginocchio.Io sono un pò scettico perchè ad esempio Dell lo fa e non mi sembra che abbia problemi con MS. E la stessa cosa lo fanno tutti su mercato server, sono ormai tutti certificati per diversi SO compresi quelli linux.Comprendo che il mercato desktop è probabilmente la fetta più grossa della torta però non è l'unica.Inoltre Apple c'è sempre stata nei negozi, perchè la gente ha scelto MS fino ad adesso? Se il motivo fosse il discorso del preinstallato allora Apple perchè non è allo stesso livello di MS?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: I soliti FUDDARI
            - Scritto da: Lemon



            Come dichiarato piu' volte dai dirigenti di
            DELL,

            HP, ACER e molti altri si tratta di un ricatto

            con i costi al rialzo da parte di

            microsoft.



            E non e' la prima volta che te lo si dice...

            Guarda, io sono ignorante, questa storia l'ho
            sentita tante volte ma sempre su forum tipo
            questo. Riusciresti gentilmente a linkarmi delle
            pagine dove c'è qualche intervista del genere?
            Credimi, te lo chiedo in
            ginocchio.
            Io sono un pò scettico perchè ad esempio Dell lo
            fa e non mi sembra che abbia problemi con MS. E
            la stessa cosa lo fanno tutti su mercato server,
            sono ormai tutti certificati per diversi SO
            compresi quelli
            linux.
            Comprendo che il mercato desktop è probabilmente
            la fetta più grossa della torta però non è
            l'unica.Cioe' a te sembra normale che ci sia voluto l'intervento del garante per imporre a microsoft di rimborsare la licenza di windows ????
            Inoltre Apple c'è sempre stata nei negozi, perchè
            la gente ha scelto MS fino ad adesso? Se il
            motivo fosse il discorso del preinstallato allora
            Apple perchè non è allo stesso livello di
            MS?Gia' dimenticato che Apple e' stata affossata da microsoft con mezzi illegali, tanto che il giudice ha imposto a microsft di comprarne azione per fornire liquidita ???
          • Lemon scrive:
            Re: I soliti FUDDARI


            Come dichiarato piu' volte dai dirigenti di DELL,
            HP, ACER e molti altri si tratta di un ricatto
            con i costi al rialzo da parte di
            microsoft.

            E non e' la prima volta che te lo si dice...Guarda, io sono ignorante, questa storia l'ho sentita tante volte ma sempre su forum tipo questo. Riusciresti gentilmente a linkarmi delle pagine dove c'è qualche intervista del genere? Credimi, te lo chiedo in ginocchio.Io sono un pò scettico perchè ad esempio Dell lo fa e non mi sembra che abbia problemi con MS. E la stessa cosa lo fanno tutti su mercato server, sono ormai tutti certificati per diversi SO compresi quelli linux.Comprendo che il mercato desktop è probabilmente la fetta più grossa della torta però non è l'unica.Inoltre Apple c'è sempre stata nei negozi, perchè la gente ha scelto MS fino ad adesso? Se il motivo fosse il discorso del preinstallato allora Apple perchè non è allo stesso livello di MS?
        • Lemon scrive:
          Re: I soliti FUDDARI
          - Scritto da: pippo
          Io ho scelto Linux (10 anni fa), perché era (ed
          è) meglio di Windows...e
          basta!
          Non me ne frega nulla se sia più facile e o no
          l'installazione di un programma o di un
          aggiornamento.
          Anche se oggi, coi vari tools a disposizione, mi
          dovresti spiegare se davvero aggiornare una
          qualsiasi distro linux è più difficile che
          aggiornare
          Windows.
          Idem per installare un programma.
          A me sembra vero il contrario.

          CiaoIo non metto in dubbio la qualità e la bontà di Linux e tu fai bene ad usarlo e fregartene!Qua si sta parlando di perchè i produttori ancora non lo considerino abbastanza. Perchè? Io ho espresso la mia idea, tu cosa dici? E' un complotto internazionale o linux non ha ancora tutte le carte in regola per entrare nei desktop di tutto il mondo?
      • pippo scrive:
        Re: I soliti FUDDARI
        Io ho scelto Linux (10 anni fa), perché era (ed è) meglio di Windows...e basta!Non me ne frega nulla se sia più facile e o no l'installazione di un programma o di un aggiornamento.Anche se oggi, coi vari tools a disposizione, mi dovresti spiegare se davvero aggiornare una qualsiasi distro linux è più difficile che aggiornare Windows.Idem per installare un programma.A me sembra vero il contrario.Ciao
    • FrancoRosso scrive:
      Re: I soliti FUDDARI
      - Scritto da: anoninona

      Ma continua a parlare, tanto manco sai cos'è un
      sistema
      linux-based.

      Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.
      Stai zitto e basta!!!Mi sembra un tantino esagerata la tua risposta.Anche perché quello che ha scritto Lemon è da incorniciare.

      La gente che usa il PC a casa vuole scaricarsi il

      pacchetto, fare doppio click e vedere funzionare

      il programma. Non scaricarsi due tre pacchetti

      diversi e compilarli o adattarli. E non mi dire

      che funziona già così per cortesia perchè NON è

      vero. Anche ieri per esempio mi sono scaricato un

      progetto Open Source con scritto: provato su

      Debian, Red Hat, alcuni User ci dicono che

      funziona anche su Ubuntu... (all'incirca, non ho

      citato tutte le distro). Mi dispiace veramente

      che ci sia qualcuno che ancora non arrivi a

      capire che quando un UTONTO compra la sua

      stampante da 50Euro al supermercato adesso ci

      vede scritto Win 2000/XP ed è semplice! Non può

      esserci scritto "Debian/Gentoo/Ubuntu/Suse/Fedora

      con kernel 2.6, Knoppix, CentOS con kernel 2.4,

      se non funziona andate nel

      forum"Basta guerre di religione!Non voglio scegliere linux solo perché è anti-windows!Voglio scegliere Linux perché è MEGLIO di Windows a parità di facilità d'uso e di aggiornamenti.
    • bi biiii scrive:
      Re: I soliti FUDDARI

      Se ignori qualcosa non ti spacciare perun esperto.
      Stai zitto e basta!!!'inkia ma come fate ed intervenire in modotanto inutile!Lemon ha detto cose sensate, argomentandole, ed iola penso come lui anche se mi piacerebbe vedere un po'piu' di coraggio da parte di HP e che provasse anche solosu pochi modelli a scegliere una distro la certificassevendendo i pc con quella preinstallata.
  • Blues scrive:
    La mano destra non sa cosa fa la sinistr
    A dire il vero quel signore ignora ciò che fa l'altra sua mano e cioè che HP fornisce PC con Linux da lungo tempo, come il mio DC7600. Sul manualetto relativo a Linux è riportato un indirizzo:http://www.hp.com/linux
    • Mark Twain scrive:
      Re: La mano destra non sa cosa fa la sinistr
      forse intendeva dire che Linux non era previsto in Italia...sai che noi siamo sempre avanzati rispetto agli altri e siccome abbiamo tanti soldini, possiamo permetterci le tecnologie migliori che da altre parti (per esempio in USA) costano nettamente di meno.Mark- Scritto da: Blues
      A dire il vero quel signore ignora ciò che fa
      l'altra sua mano e cioè che HP fornisce PC con
      Linux da lungo tempo, come il mio DC7600. Sul
      manualetto relativo a Linux è riportato un
      indirizzo:

      http://www.hp.com/linux
    • Lemon scrive:
      Re: La mano destra non sa cosa fa la sinistr
      - Scritto da: Blues
      A dire il vero quel signore ignora ciò che fa
      l'altra sua mano e cioè che HP fornisce PC con
      Linux da lungo tempo, come il mio DC7600. Sul
      manualetto relativo a Linux è riportato un
      indirizzo:

      http://www.hp.com/linuxUna domanda scusa, l'hai comprato con RH intallata? e dove?Dal supporto HP vedo che si possono scaricare driver solo per windows:http://h20000.www2.hp.com/bizsupport/TechSupport/DriverDownload.jsp?prodNameId=472259&lang=en&cc=us&prodTypeId=12454&prodSeriesId=472277&taskId=135E dal link che hao postato si arriva a questa pagina:http://h71028.www7.hp.com/enterprise/cache/317386-0-0-0-121.htmle in alto a destra c'è scritto che la spunta nel quadrato vuol dire:Indicates that HP has partnered with the Linux provider to complete the certification. HP does not sell bundled hardware including or offer HP support of this Linux distribution. Customers can purchase the Linux distribution and obtain support for the certified platform from our Linux partner. Non ti chiedo queste cose per polemica ma per capire meglio.Ciao
      • onion scrive:
        Re: La mano destra non sa cosa fa la sinistr
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: Blues

        A dire il vero quel signore ignora ciò che fa

        l'altra sua mano e cioè che HP fornisce PC con

        Linux da lungo tempo, come il mio DC7600. Sul

        manualetto relativo a Linux è riportato un

        indirizzo:



        http://www.hp.com/linux(..)simpatici anche i thin client stile t5725 (con debian) .. un po costosetti forse..http://h10010.www1.hp.com/wwpc/us/en/sm/WF05a/12454-12454-321959-338927-89307-3221863.htmlPoi la Compaq, prima che fosse acquisita, supportava semi-ufficialmente anche linux sull'ipaq . (le distro partirono proprio col loro progetto)
      • onion scrive:
        Re: La mano destra non sa cosa fa la sinistr
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: Blues

        A dire il vero quel signore ignora ciò che fa

        l'altra sua mano e cioè che HP fornisce PC con

        Linux da lungo tempo, come il mio DC7600. Sul

        manualetto relativo a Linux è riportato un

        indirizzo:



        http://www.hp.com/linux(..)simpatici anche i thin client stile t5725 (con debian) .. un po costosetti forse..http://h10010.www1.hp.com/wwpc/us/en/sm/WF05a/12454-12454-321959-338927-89307-3221863.htmlPoi la Compaq, prima che fosse acquisita, supportava semi-ufficialmente anche linux sull'ipaq . (le distro partirono proprio col loro progetto)
  • Rinco Pallo scrive:
    Brava HP
    In HP Italia si vede che c'è gente che capisce.Prox candidati al gran premio dei BAMBA!Avanti così HP-itaglia!
  • il gonfiasacc occe scrive:
    Per il momento...
    Certo, per il momento continuiamo ad andare dietro alla multinazionale appena supercondannata, gli indiani e i cinesi intanto affilano le armi con linux.Altro che certificazioni M$...
Chiudi i commenti