Firefox: Pop-ups Must Die!

Questo il nome di una nuova estensione per il celebre browser: aggiunge al blocco dei pop-up già integrato una serie di nuove specifiche per fermare le finestre importune
Questo il nome di una nuova estensione per il celebre browser: aggiunge al blocco dei pop-up già integrato una serie di nuove specifiche per fermare le finestre importune


Roma – Il blocco dei pop-up è ormai una funzionalità standard di molti web browser ma la guerra alle invadenti finestrelle non si è ancora conclusa. Ne è testimonianza lo sviluppo, da parte degli sviluppatori di Mozilla Foundation , di una patch che ha il compito di rafforzare il filtro anti pop-up integrato in Firefox.

Distribuita sotto forma di estensione (“.xpi”), la patch è in grado di “uccidere” anche quei pop-up che l’attuale filtro non riesce a fermare, e in particolar modo quelli lanciati dai plug-in come Flash e Java.

“Firefox ha già la capacità di disattivare questo tipo di pop-up, ma tale funzione non è stata abilitata di default in Firefox 1.0 perché eravamo coscienti che diversi siti web utilizzano tali pop-up in modo legittimo”, ha spiegato sul proprio blog Asa Dotzler, uno degli sviluppatori di Firefox.

Per risolvere l’inghippo, gli sviluppatori hanno incluso nel nuovo filtro anti pop-up una whitelist che permette all’utente di specificare i siti che possono continuare a sparare pop-up in Flash o Java.

“Questa soluzione appare (al momento) un compromesso ragionevole”, ha commentato Dotzler. Da sempre le funzionalità di blocking introdotte dalla Foundation si muovono sul filo del difficile equilibrio tra le esigenze degli utenti e quelle dei siti e dei servizi Internet.

L’estensione, chiamata Pop-ups Must Die! , si trova attualmente in fase di testing: chi la volesse provare può scaricarla da qui . Dotzler ha tuttavia promesso il rilascio, a breve, di una nuova versione preliminare che dovrebbe correggere molti dei problemi fin qui segnalati dai tester.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 04 2005
Link copiato negli appunti