FlOw, psicologia applicata alla Playstation 3

di G. Ferri - Uno dei giochi indipendenti più famosi dello scorso anno si è guadagnato la conversione su PS3: alla sua base ci sono ricerche psicologiche e di interaction design

Roma – Un collegamento tra il dipartimento di psicologia della University of Chicago, quello della Claremont University, il dipartimento di Interactive Media della University of Southern California e la Sony può sembrare strano. Invece l’innovativo videogioco flOw, recentemente pubblicato per Playstation 3, ha avuto origine proprio in quelle aule universitarie.

Tutto è iniziato quando Jenova Chen , studente californiano di origini cinesi, ha deciso di dedicare la propria tesi di Master of Sciences in Interactive Media – grosso modo l’equivalente della laurea specialistica italiana – alla realizzazione di un videogioco che fosse un’applicazione pratica della teoria psicologica del “flow”. In psicologia, il “flow” è uno stato mentale durante il quale un soggetto è completamente e piacevolmente assorto nell’attività che sta conducendo. Mihaly Csikszentmihalyi, ricercatore prima presso l’università di Chicago e poi a Claremont, ha condotto a partire dagli anni ’70 una grande quantità di interviste a persone di varia provenienza, dagli europei agli australiani ai coreani agli indiani Navajo, chiedendo di descrivere le sensazioni provate in momenti particolarmente piacevoli. Il flow è lo stato mentale di una persona che si trova davanti a un compito difficile ma con obbiettivi chiari, che richiede concentrazione ma offre immediatamente soddisfazione e feedback. Studi psicologici mostrano come artisti e atleti, ma anche videogiocatori e programmatori, entrino in uno stato di flow che aumenta molto la loro attenzione sul compito da svolgere facendo passare in secondo piano il contesto e il passare del tempo.

Xinghan Chen, nato a Shanghai nel 1981, è da sempre un appassionato di videogiochi – al punto di cambiare il proprio nome, quando è emigrato negli Stati Uniti, in “Jenova”, ispirandosi a Final Fantasy VII. Dopo aver analizzato le teorie del flow, ha deciso di studiare un gioco in grado di indurre quello stato mentale nei propri utenti. La prima versione del videogioco flOw è stata programmata in Flash e, in teoria, avrebbe dovuto semplicemente essere una dimostrazione tecnica di alcuni algoritmi per l’adeguamento automatico del livello di difficoltà che costituivano l’oggetto della sua tesi.

Il concetto di base del gioco è molto semplice. Il giocatore controlla una piccola creatura acquatica, che fluttua liberamente in uno spazio privo di confini e che deve nutrirsi di plancton e altre creature. Ad ogni predazione, il protagonista muta leggermente la propria struttura corporea in base a ciò di cui si è nutrito. Man mano che si scende a profondità maggiori, si trovano creature più aggressive che cercano di uccidere il protagonista per non essere mangiate.

Con grande sorpresa di Jenova e dei suoi professori, flOw è diventato rapidamente uno dei Flash-game più famosi dell’anno – inserito da Wired, EDGE e altre riviste nell’elenco dei migliori giochi indipendenti del 2007, fino alla selezione per il SlamDance Guerrilla GameMaker Competition presso il SunDance Film Festival.

Impressionata dal successo della versione flash di flOw e dal passaparola che aveva generato nei blog dedicati al game design, Sony ha contattato Jenova e alcuni suoi compagni di corso della University of Southern California per commissionare la conversione del gioco per Playstation 3. FlOw, con notevoli miglioramenti all’aspetto grafico ma mantenendo intatto il gameplay che lo ha reso famoso come gioco indipendente, è stato inserito da poco nei contenuti scaricabili per PS3 e ora Jenova Chen lavora alla Maxis allo sviluppo del gioco Spore.

Per concludere, alcuni pensieri sull’efficacia espressiva di flOw. Nonostante il suo gameplay sicuramente innovativo e le sensazioni di libertà che trasmette al giocatore, mi pare un po’ semplicistico affermare – come fa Jenova nella sua tesi – che lo stato mentale del flow possa essere causato in maniera così meccanica. Pur non essendo uno psicologo, un ragionamento di questo genere mi ricorda la “magic bullet theory”, una teoria della pubblicità degli anni ’30 che sosteneva che i consumatori potessero essere convinti a comprare qualunque cosa se si sviluppava la reclame adeguata. Quello che invece, da semiologo dell’interazione, mi sembra più interessante, è l’efficienza del meccanismo di adeguamento spontaneo della difficoltà di flOw, che riesce a comunicare in maniera molto semplice al giocatore un sensazione di libertà e di assenza di vincoli.

Gabriele Ferri
G. Ferri è semiologo e ricercatore in game studies, ed è co-fondatore di Studio Semioticamente

dello stesso autore:
Videogiochi a scuola, Italia ancora indietro

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    a dire il vero io opensuse ce l'ho su un core2duo e non ho nessuna pretesa di far girare roba su un 386 (il 286 e' a 16 bit gnurante) e sinceramente con dell a thoshiba che mandavo a Fan... Vista e stanno iniziando a vendere notebook con Linux non so se "il cambio generazione" sia tanto sfavorevole per i linari con lo spectrum z80 mi caro trollino.
  • Capricorno74 scrive:
    Ce l'ho avuto anch'io!!
    E' stato il mio primo pc, se trascuriamo quell'attrezzo che faceva i giochini del tennis con i muretti e la pallina (credo fosse AMSTRAD)Lo spectrum l'ho anche sostituito con lo spectrum plus (quello con il design piu' simile al C64)Dopo passai ad Amiga e infine ai Pc compatibili IBM.E' un peccato che queste case produttrici non si siano evolute e i loro pc siano morti lì... Soprattutto perche' erano molto validi.
  • Anonimo scrive:
    ATTENZIONE
    moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in realta' eseguibili dos pieni seppi di virus. Evitate in qualunque modo di accedere a materiale scaricato da internet che si spacci per cartuccia spectrum, conterra' solo spiacevoli sorprese.Molti riferiscono che e' possibile contrarre dei virus anche facendo il dumping delle proprie cassette, soprattutto se usurate.Attenzione!
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE
      - Scritto da:
      moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in
      realta' eseguibili dos pieni seppi di virus.


      Evitate in qualunque modo di accedere a materiale
      scaricato da internet che si spacci per cartuccia
      spectrum, conterra' solo spiacevoli
      sorprese.

      Molti riferiscono che e' possibile contrarre dei
      virus anche facendo il dumping delle proprie
      cassette, soprattutto se
      usurate.

      Attenzione!ma che ti sei fumato?i siti più importanti dedicati allo spectrum (world of spectrum, tutti quelli dei bannerini in fondo alla sua home, il sito dello zx spectrum in italia linkato nell'articolo e quelli linkati da world of spectrum in generale) sono sicurissimi, ci scarico rom da anni con enorme soddisfazione e senza il minimo incidente.quanto al discorso dei virus dalle cassette usurate... che dire, è assolutamente demenziale e insensato.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENZIONE
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in

        realta' eseguibili dos pieni seppi di virus.





        Evitate in qualunque modo di accedere a
        materiale

        scaricato da internet che si spacci per
        cartuccia

        spectrum, conterra' solo spiacevoli

        sorprese.



        Molti riferiscono che e' possibile contrarre dei

        virus anche facendo il dumping delle proprie

        cassette, soprattutto se

        usurate.



        Attenzione!

        ma che ti sei fumato?

        i siti più importanti dedicati allo spectrum
        (world of spectrum, tutti quelli dei bannerini in
        fondo alla sua home, il sito dello zx spectrum in
        italia linkato nell'articolo e quelli linkati da
        world of spectrum in generale) sono sicurissimi,
        ci scarico rom da anni con enorme soddisfazione e
        senza il minimo
        incidente.

        quanto al discorso dei virus dalle cassette
        usurate... che dire, è assolutamente demenziale e
        insensato.allora vedo che di porgrammazione ci capisci veramente poco...un listato in basic funziona sotto pectrum che sotto dos tramite qBASIC, non ci va un genio per capire che e' sempilicissimo realizzare codice malevolo che si autoinstalli sotto dos.Sono gia' stati testati casi simili... ovvero listati malevoli che mandano in buffer overflow l'emulatore aprendo la strada per un attacco virale...informati la prox voltahttp://www.freelists.org/archives/zxspectrum/08-2005/msg91157.htmlcontanto che parte del tem di sviluppo e' lo stesso di quello dello sepctrumhttp://www.securityfocus.com/bid/11756http://www.securityfocus.com/bid/81756
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE
          no, non ci capisco poco, io di programmazione non capisco proprio niente, è diverso, ma ciò non toglie che sono anni e anni che scarico rom per spectrum dai siti che ti ho elencato senza il benché minimo problema. quanto ai listati in basic che girano in dos ripeto, non ci capisco niente, quindi può essere, ma mi spieghi perlomeno perché se la cassetta è usurata dovrebbe aumentare il rischio di virus? E chi sono questi molti che prendono virus facendo dumping delle proprie cassette? magari più che dumping facevano dumming.comunque due link su tre che hai scritto non esistono, e quello che esiste non parla dello spectrum.Insomma, quello che dico è che stai facendo dell'allarmismo del tutto ingiustificato e gratuito, ci sono fior di siti dai quali si può scaricare materiale per lo spectrum ad occhi chiusi.ciao- Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in


          realta' eseguibili dos pieni seppi di virus.








          Evitate in qualunque modo di accedere a

          materiale


          scaricato da internet che si spacci per

          cartuccia


          spectrum, conterra' solo spiacevoli


          sorprese.





          Molti riferiscono che e' possibile contrarre
          dei


          virus anche facendo il dumping delle proprie


          cassette, soprattutto se


          usurate.





          Attenzione!



          ma che ti sei fumato?



          i siti più importanti dedicati allo spectrum

          (world of spectrum, tutti quelli dei bannerini
          in

          fondo alla sua home, il sito dello zx spectrum
          in

          italia linkato nell'articolo e quelli linkati da

          world of spectrum in generale) sono sicurissimi,

          ci scarico rom da anni con enorme soddisfazione
          e

          senza il minimo

          incidente.



          quanto al discorso dei virus dalle cassette

          usurate... che dire, è assolutamente demenziale
          e

          insensato.

          allora vedo che di porgrammazione ci capisci
          veramente
          poco...

          un listato in basic funziona sotto pectrum che
          sotto dos tramite qBASIC, non ci va un genio per
          capire che e' sempilicissimo realizzare codice
          malevolo che si autoinstalli sotto
          dos.
          Sono gia' stati testati casi simili... ovvero
          listati malevoli che mandano in buffer overflow
          l'emulatore aprendo la strada per un attacco
          virale...

          informati la prox volta

          http://www.freelists.org/archives/zxspectrum/08-20

          contanto che parte del tem di sviluppo e' lo
          stesso di quello dello
          sepctrum

          http://www.securityfocus.com/bid/11756
          http://www.securityfocus.com/bid/81756
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENZIONE
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in


          realta' eseguibili dos pieni seppi di virus.








          Evitate in qualunque modo di accedere a

          materiale


          scaricato da internet che si spacci per

          cartuccia


          spectrum, conterra' solo spiacevoli


          sorprese.





          Molti riferiscono che e' possibile contrarre
          dei


          virus anche facendo il dumping delle proprie


          cassette, soprattutto se


          usurate.





          Attenzione!



          ma che ti sei fumato?



          i siti più importanti dedicati allo spectrum

          (world of spectrum, tutti quelli dei bannerini
          in

          fondo alla sua home, il sito dello zx spectrum
          in

          italia linkato nell'articolo e quelli linkati da

          world of spectrum in generale) sono sicurissimi,

          ci scarico rom da anni con enorme soddisfazione
          e

          senza il minimo

          incidente.



          quanto al discorso dei virus dalle cassette

          usurate... che dire, è assolutamente demenziale
          e

          insensato.

          allora vedo che di porgrammazione ci capisci
          veramente
          poco...

          un listato in basic funziona sotto pectrum che
          sotto dos tramite qBASIC, non ci va un genio per
          capire che e' sempilicissimo realizzare codice
          malevolo che si autoinstalli sotto
          dos.I giochi nello spectrum erano in codice macchina puro ( tranne qualche cacata in basic ), Assembler puro di Z80 quindi non diciamo stupidate e non facciamo terrorismo.
          Sono gia' stati testati casi simili... ovvero
          listati malevoli che mandano in buffer overflow
          l'emulatore aprendo la strada per un attacco
          virale...

          informati la prox volta
          L'hai preso solo te un virus ma non t'e' andato piu' via
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE
      - Scritto da:
      moltissime delle rom per lo spectrum,. sono in
      realta' eseguibili dos pieni seppi di virus.

      ma lascia perdere!!
      Evitate in qualunque modo di accedere a materiale
      scaricato da internet che si spacci per cartuccia
      spectrum, conterra' solo spiacevoli
      sorprese.

      Molti riferiscono che e' possibile contrarre dei
      virus anche facendo il dumping delle proprie
      cassette, soprattutto se
      usurate.

      Attenzione!Bevi di meno
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENZIONE
        I dump dei programmi dello Spectrum sono in diversi formati (.z80, .tzx e altri) che da pc si possono lanciare solo da emulatore. Che c'entra dos ? Che c'entra Qbasic ? Che c'entrano i virus ? Che c'entrano poi quelli dovuti alle cassette usurate ?p.s. mio cugino ha preso l'aids da una cassetta porno molto usata.
  • Anonimo scrive:
    CONTROINFORMAZIONE
    Qui http://utenti.lycos.it/Gab72 trovate una dettagliata e motivata spiegazione dei punti di forza del C64 rispetto allo ZX.
    • Anonimo scrive:
      Re: CONTROINFORMAZIONE
      - Scritto da:
      Qui http://utenti.lycos.it/Gab72 trovate una
      dettagliata e motivata spiegazione dei punti di
      forza del C64 rispetto allo
      ZX.come se servisse ;)(c64)(amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: CONTROINFORMAZIONE
      ma chissenefrega.chi aveva il C64 ci giocava solo mentre io con lo spectrum c'ho imparato l'assembler dello Z80!!!salut
      • TADsince1995 scrive:
        Re: CONTROINFORMAZIONE
        - Scritto da:
        ma chissenefrega.

        chi aveva il C64 ci giocava solo mentre io con lo
        spectrum c'ho imparato l'assembler dello
        Z80!!!

        salutMa chi te l'ha detto? Io ho iniziato col Basic a 8 anni e 2 anni dopo smanettavo con l'assembly! Ah, beata cartuccia VCF280, pagata un botto!TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: CONTROINFORMAZIONE
          - Scritto da: TADsince1995

          - Scritto da:

          ma chissenefrega.



          chi aveva il C64 ci giocava solo mentre io con
          lo

          spectrum c'ho imparato l'assembler dello

          Z80!!!



          salut

          Ma chi te l'ha detto? Io ho iniziato col Basic a
          8 anni e 2 anni dopo smanettavo con l'assembly!
          Ah, beata cartuccia VCF280, pagata un
          botto!

          TADMa infatti! I soliti luoghi comuni.Sapessi che immensa soddisazione quando finalmente riuscii a risparmiare le 90.000 lire necessarie per comprarmi la cartuccia dell'HESMON per il mio fido vic-20.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    Mi raccomando gente:[img]http://digilander.libero.it/AntiTroll/immagini/iconablogverdina3.jpg[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza...
      - Scritto da:

      Mi raccomando gente:

      [img]http://digilander.libero.it/AntiTroll/immagin
      Sono solo io che spesso mi diverto più leggendo troll e flame war che post "seri"?P.S.Io iniziai col VIC 20
  • MandarX scrive:
    per la redazione
    perche tra le iocone con laserie cuore avete messo atari c64 amiga pinguino mac windows e non zx?
    • Anonimo scrive:
      Re: per la redazione
      quoto!(sono l'autore dell'email, ho visto con quanta passione e competenza hai difeso lo speccy in giro, grandissimo!)TANTI AUGURI!
      • MandarX scrive:
        Re: per la redazione

        (sono l'autore dell'email, ho visto con quanta
        passione e competenza hai difeso lo speccy in
        giro,
        grandissimo!)grazie!lo spectrum vive!per dimostrare che no nfono un fanfatico pero voglio fare una cosa che nessun 64ista farebbe seriamente: elogiare l'avversario.voglio elogiare l'ottimo lavoro dei programmatori in ghosts'n'goblins e giana sisters su c64!saluti a tutti
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: per la redazione
      - Scritto da: MandarX
      perche tra le iocone con laserie cuore avete
      messo atari c64 amiga pinguino mac windows e non
      zx?.. perche' non l aveva mai chiesta nessuno, tranne me (che come detto nell'articolo.. ho ancora il mio primo computer, uno Spectrum ZX 48k!) metto in lista per le prossime emoticon! ... anche se quel grande, vecchio, unico e portatile computerone andrà a confondersi con il C64 (robetta per giocare, forse) e l'Amiga (robetta per giocare, senza forse) :D ciao!LucaS
      • MandarX scrive:
        Re: per la redazione
        - Scritto da: lucaschiavoni
        metto in lista per le prossime emoticon!io ce l'avrei pronta, l'avevo fatta per inserirla nei post ma purtroppo unado [ /img ] si vedeva troppo ingranditase puo servire...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2007 17.20-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: per la redazione

        e l'Amiga (robetta
        per giocare, senza forse) :D


        ciao!
        LucaS

        aaaarrrrrrrrggggggggggg!tu quoque LucaS !!!! A (amiga) è l'Unico e Vero Computer che meritava di arrivare ai giorni nostri!ad oggi è imbattibile!(amiga)(amiga)(amiga)alla facciazza vostra di voi schiacciabottonidigomma!! :@ @^saluti(amiga)(linux)(apple) ps: si scherza eh... ;)bella l'idea di mettere più icone, è giusto rendere omaggio alla Storia...
  • MandarX scrive:
    Re: Che tristezza...

    Gente che al giorno pretende che i
    sistemi operativi e i videogames moderni
    dovrebbero girare anche su un 286beh se fai girare X11 su una macchina potente ti puoi attaccare col 286 via rete e ti ciucci le risorse del serverun ottimo modo per combattere il consumismo e l'inquinamento
    e così io gli
    umilio dicendogli: " sì, anche sullo Spectrum
    Z80 ", e quei poveracci ci restano di culo
    AHAHAHAHAHAHAHAH
    (rotfl).è evidente che no nhai visto doom sullo spectrum
  • TUBU scrive:
    Re: Che tristezza...
    gli umiglioEQQUEQQUA'!!
  • TUBU scrive:
    Re: Che tristezza...
    No no amico, la nostalgia non è un peccato.
  • Solvalou scrive:
    veramente spectrum e c64
    non erano altro che prevedibili miglioramenti di zx80/81 e vic20. Per trovare computer veramente diversi bisognera' aspettare mac e amiga. Forse esagerando ma anche il desktop PC non e' niente di diverso come concezione dagli appleII, coi loro begli slot per schede grafiche ed audio.
    • MandarX scrive:
      Re: veramente spectrum e c64

      Per trovare computer veramente
      diversi bisognera' aspettare mac e amiga. e lo spectrum ql dove lo mettimao?e il sam coupe?
      • Anonimo scrive:
        Re: veramente spectrum e c64
        Lo Spectrum QL te lo sei inventato !Ciao,Piwi
        • Anonimo scrive:
          Re: veramente spectrum e c64
          - Scritto da:
          Lo Spectrum QL te lo sei inventato !

          Ciao,
          PiwiCredo intendesse il Sinclar QL (Quantum Leap)... un bel gioiellino... un mio caro amico lo possedeva... e devo dire che era una macchina davvero interessante... Dal punto di vista smanettone :PMa forse sei troppo giovane per poterne avere memoria :P :P :PSee yaJanniz
    • Anonimo scrive:
      Re: veramente spectrum e c64
      - Scritto da: Solvalou
      non erano altro che prevedibili miglioramenti di
      zx80/81 e vic20. Per trovare computer veramente
      diversi bisognera' aspettare mac e amiga. Forse
      esagerando ma anche il desktop PC non e' niente
      di diverso come concezione dagli appleII, coi
      loro begli slot per schede grafiche ed
      audio.hai detto tutto:(amiga)(amiga)(amiga)(amiga) A MIGA ! (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)e una rinnovata maledizione agli assassini della più bella macchina di tutti i tempi :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: veramente spectrum e c64
      - Scritto da: Solvalou
      non erano altro che prevedibili miglioramenti di
      zx80/81 e vic20. Per trovare computer veramente
      diversi bisognera' aspettare mac e amiga. Forse
      esagerando ma anche il desktop PC non e' niente
      di diverso come concezione dagli appleII, coi
      loro begli slot per schede grafiche ed
      audio.Non hai colto forse il senso dell'articolo, piu' che di mirabilianti teconologie qui si parla di 2 modelli che hanno contribuito a diffondere l'informatica e le sue tecnologie nel grosso pubblico anche di non specializzati.
  • Anonimo scrive:
    cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove...
    (dai, facciamo un po' di retro-flame nostalgico ;) :) ) si da il caso che il mitico C64 fosse effettivamente più potente! -Il SID era una cosa che nemmeno lontanamente lo zx poteva sognarsi-la gra fica , vogliamo parlare di quella, allora? mentre il C64 era a 320x200 e gli sprite gestitbili in maniera eccellente, il zx se li sognava, e la risoluzione era 256x172 (?ma che rapporto è?)si potrebbe continuare per ore! :@(amiga)(c64) ps: in realtà rimpiango entrambe le macchine, ora con sti bussolotti freddi da supermarket è quasi triste...le uniche macchine che mi ricordano un pò quei tempi sono le mele :)
    • Anonimo scrive:
      Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
      Ho avuto tutt'e due le macchine. Il C64 era molto più avanti come hardware, ciò non toglie che quel che si faceva fare allo Spectrum avesse un che di miracoloso vista l'esiguità di risorse in generale! L'unica nota di grande biasimo per il C64 era il basic fornito, assolutamente insufficiente per sfruttare le capacità della macchina. I migliori Basic forniti di serie su home computer a 8 bit restano il BBC Basic dell'Acorn BBC e il Locomotive Basic dell'Amstrad CPC, quest'ultimo in particolare velocissimo e ricco di funzioni. Il Basic dello Spectrum non era male, purtroppo spesso era lento rispetto ad altri interpreti. Mi ci sono sbizzarrito, ma ora RIP!
      • Anonimo scrive:
        Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
        Ciao!sono l'autore dell'email. Non intendevo dire che lo spectrum era migliore del c64, ma solo che il c64 era ingiustamente monopolista, in quanto c'erano altre macchine che avevano da dire la loro!comunque, raccogliendo il guanto flame/retrò, ricordandoci che stiamo giocando ma con una punta di orgoglio ancora viva:- dallo spectrum 128 in poi il comparto sonoro non aveva niente da invidiare a quello del c64. prima certo, non c'era storia, anche se comunque, per dovere di cronaca, le sintesi vocali le facevano anche col nostro cicalino! :)- la grafica a 320x200 del c64 non veniva quasi mai usata (era lentissima!), le veniva praticamente sempre preferita la grafica a 160x200, a pixel rettangolari!!! in quasi ogni videogioco esistente quindi lo spectrum usava una risoluzione maggiore, e la cosa è ben evidente osservando schermate comparative.- i 15 colori dello spectrum (non 8, erano 8 in 2 diverse luminosità escluso il nero) erano brillanti e nitidi, il c64 aveva una palette orrenda (che però spesso ben si prestava ai videogiochi).- sulla programmabilità del basic credo sia pacifica la superiorità dello spectrum.- il processore dello spectrum era quasi 4 volte più veloce (anche se in realtà le prestazioni non erano così differenti).Insomma, escludendo il comparto audio, al quale venne posto rimedio dal 128 in poi, meglio tardi che mai!, l'unico vero grande vantaggio del c64 rispetto allo spectrum mai colmato era nell'hardware dedicato alla gestione degli sprites, che consentiva di aggirare il colour clash. Aggiungendoci la differenza di prezzo, si spiega il senso di quell'ingiustamente che ho scritto.Comunque ho avuto ambedue le macchine, il 64 diversi anni dopo, e devo dire che la differenza maggiore la facevano i programmatori.Ci sono software che fanno sembrare ambedue i computer ciofeche e altri che le fanno sembrare ambedue meraviglie tecniche. In effetti, i lavori degli ultimissimi anni di vita del c64 erano molto belli, quasi dei miracoli, che lo spremevano al 1000%, mentre gli stessi giochi sullo spectrum erano in 9 casi su 10 orrendi.Il fatto è che per lo Spectrum l'acme si è raggiunto tra l'86 e l'88, poi il mercato è stato abbandonato perché infruttuoso e i programmatori erano sempre più incapaci (presumo anche malpagati) e il divario tra c64 e speccy, in questi ultimi anni e fino ai primissimi anni '90, sembrava abissale.Bene. Mi sto divertendo moltissimo, mi pare di stare nella posta di ZZap! !!!! :DTanti auguri Speccy, e grazie a chiunque verrà qui a rendergli omaggio!
        • Anonimo scrive:
          Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
          E' possibile che l'entusiasmo porti a dire imprecisioni?Innanzi tutto si paragoni lo Spectrum 16K o 48k al C64 e non le versioni potenziate dello Spectrum uscite dopo anni, quando non era più nemmeno Sinclair anche se il marchio rimase lo stesso.L'audio degli Spectrum 128 era ancora indietro rispetto a quello del C64, il generatore della serie AY non era in grado di fare molte cose di cui il SID del C64 era capace, come le forme d'onda programmabili a piacere e non prefissate ed altre cose che rendevano il SID ancora ineguagliato.La grafica del C64 a 320 x 200 e due colori a scelta tra 16 per blocco di 8*8 pixel poteva contare sugli Sprites hardware e risultava in ogni caso più veloce di quella dello Spectrum.Il processore dello Spectrum, lo Z80, non era 4 volte più veloce. Il 6510 del C64 aveva il clock a 1 MHz e lo Z80 dello Spectrum a 3.5 MHz ma erano architetture profondamente diverse, la differenza di clock non vuol dire nulla! In effetti la cpu del C64 era più simile ad una RISC che alla CISC dello Z80.Nonostante il C64 fosse superiore mi divertivo di più con lo Spectrum, però...
          • Anonimo scrive:
            Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
            Di fatto però lo Z80 a 3.5MHz aveva circa il doppio di prestazioni rispetto al 6510 col clock a circa 0,7 MHz (per avere 1 MHz bisognava infatti spegnere lo schermo: il VIC2 aveva priorità sull'accesso alla RAM). Questo era evidente nei giochi in cui il VIC 2 del C64, poteva aiutare poco, tipo quelli in grafica vettoriale (uno per tutti: Elite)!Per non parlare della complessità di indirizzamento dei pixel nel C64... La risoluzione di 160/320 punti è complicata da gestire con un processore a 8 bit :) !
          • Anonimo scrive:
            Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
            - Scritto da:
            E' possibile che l'entusiasmo porti a dire
            imprecisioni?E' possibilissimo!

            Innanzi tutto si paragoni lo Spectrum 16K o 48k
            al C64 e non le versioni potenziate dello
            Spectrum uscite dopo anni, quando non era più
            nemmeno Sinclair anche se il marchio rimase lo
            stesso.sì ma infatti ho precisato eh!
            L'audio degli Spectrum 128 era ancora indietro
            rispetto a quello del C64, il generatore della
            serie AY non era in grado di fare molte cose di
            cui il SID del C64 era capace, come le forme
            d'onda programmabili a piacere e non prefissate
            ed altre cose che rendevano il SID ancora
            ineguagliato.ok, è vero. il sid era superiore dell'ay e estremamente superiore all'altoparlantino interno, fatto sta che l'ay (montato anche sull'atari ST) non lo faceva rimpiangere, in quanto sufficientemente performante.
            La grafica del C64 a 320 x 200 e due colori a
            scelta tra 16 per blocco di 8*8 pixel poteva
            contare sugli Sprites hardware e risultava in
            ogni caso più veloce di quella dello
            Spectrum.Ok, forse è vero, ma non ti lamentare con me, lamentati con i programmatori che preferivano creare videogiochi a 160x200 rettangolini nel 95% (e oltre) dei casi. :D
            Il processore dello Spectrum, lo Z80, non era 4
            volte più veloce. Il 6510 del C64 aveva il clock
            a 1 MHz e lo Z80 dello Spectrum a 3.5 MHz ma
            erano architetture profondamente diverse, la
            differenza di clock non vuol dire nulla! In
            effetti la cpu del C64 era più simile ad una RISC
            che alla CISC dello
            Z80.è vero che le architetture erano diverse e per certe funzioni praticamente identiche nonostante la differenza di clock, ma in termini di puro calcolo non c'era paragone tra il 6510 e lo z80! Quello che li rendeva poi di fatto molto simili era la presenza dei molti egregi coprocessori nel c64, mentre nello spectrum faceva quasi tutto il povero z80!
            Nonostante il C64 fosse superiore mi divertivo di
            più con lo Spectrum,
            però...beh quello anch'io!
          • Anonimo scrive:
            Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
            ah, comunque ci tenevo a sottolineare che, d'accordo non paragonare uno spectrum 128 a un c64, ma lo spectrum 128 è al 100% una creazione sinclair!!! la amstrad è subentrata dopo e non ha prodotto praticamente alcuna miglioria a questo modello con i suoi +2, +2a e +3, a parte mettere a fianco alla tastiera un lettore di cassette o di dischetti a seconda del modello.
          • Anonimo scrive:
            Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
            L'Ay inferiore al SID? ebbene ti smentisco. Prova a caricare questo programmino che emula il SID (rotfl)http://raww.org/filez/digisid.zipDa eseguire in modalità URS 0 del 128K
          • Anonimo scrive:
            Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
            Ehm... io ho programmato il SID del C64 e l'AY dello Speccy 128 tramite LM. L'AY semplicemente non gli stava dietro, non poteva, gli mancavano i circuiti necessari, per fare con L'AY cose "simili" a quelle avanzate del SID dovevo fare un giro di ruotine in LM che sottraevano preziosi cicli al resto del programma rallentando tutto. Non ne valeva la pena ;). Mi dispiace, se mancano i circuiti puoi simulare quel che vuoi ma sei sempre limitato, visto l'hardware a disposizione! Avendo avuto un 68000 al posto dello Z80 il discorso sarebbe cambiato un po', ma c'era lo Z80!!Se hai un C64 prova a cercare le ultime demo, ti sembrerà di avere un Amiga! Ho detto "sembrerà"!!
    • MandarX scrive:
      Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..

      (dai, facciamo un po' di retro-flame
      nostalgico ;) :)e sia
      si da il caso che il mitico C64 fosse
      effettivamente più potente!aaarghhh http://www.alfonsomartone.itb.it/rksrqn.html
      -la gra fica , vogliamo parlare di quella,
      allora? mentre il C64 era a 320x200 e gli sprite
      gestitbili in maniera eccellente, il zx se li
      sognava, e la risoluzione era 256x172 (?ma che
      rapporto
      è?)infatti nel 64 era tutto cubettosonello zx grafica mozzafiatovogliamo parlare dell'audio?mi riferisco allo zx 128 e commodore 128lo zx aveva il glorioso chip dell'atari stun campione per emulare suoni metallici!qualcuno ricorda il rumore dello sparo in xenon?e la musica di live and let die?e glider rider?
      • Anonimo scrive:
        Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
        - Scritto da: MandarX

        (dai, facciamo un po' di retro-flame

        nostalgico ;) :)

        e sia


        si da il caso che il mitico C64 fosse

        effettivamente più potente!

        aaarghhh

        http://www.alfonsomartone.itb.it/rksrqn.htmlquella pagina, anzi tutto quel sito, ha una credibilità nulla, è un concentrato di inesattezze a tutto campo, dalla fotografia all'informatica.Leggi qui http://utenti.lycos.it/Gab72 per saperne di più.
    • ishitawa scrive:
      Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
      veramente io conservo ancora il VIC-20!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • BillyDuffy scrive:
      Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove...
      Giusto per rimanere in casa Sinclair: oltre al C64 ed allo Spectrum possiedo (funzionano ancora tutti) un QL.Il suo superBasic è veramente grandioso e, paragonato ai linguaggi disponibili sulle macchine di quella fascia di prezzo, veramente avanti per l'epoca.Peccato per i microdrive veramente fragili ed inaffidabili...:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: cosaaaaa? INGIUSTAMENTE??? ma dove..
      - Scritto da:
      (dai, facciamo un po' di retro-flame
      nostalgico ;) :)
      )

      si da il caso che il mitico C64 fosse
      effettivamente più potente!


      -Il SID era una cosa che nemmeno lontanamente lo
      zx poteva
      sognarsi
      -la gra fica , vogliamo parlare di quella,
      allora? mentre il C64 era a 320x200 e gli sprite
      gestitbili in maniera eccellente, il zx se li
      sognava, e la risoluzione era 256x172 (?ma che
      rapporto
      è?)te lo dico io visto che lo schermo poteva visualizzare 32 colonne per 24 righe ed ogni colonna o riga erano 8 pixel si fa' presto a fare il conto 8*32=256, 8*24=192 ( e non 172 ).nel quadrato 8x8 di pixel potevi scegliere solo un colore di foreground ed uno di background in quanto la grafica era gestita dal solo Z80 ( il C64 aveva un chip grafico dedicato )

      si potrebbe continuare per ore! :@


      (amiga)(c64)

      ps: in realtà rimpiango entrambe le macchine,
      ora con sti bussolotti freddi da supermarket è
      quasi triste...le uniche macchine che mi
      ricordano un pò quei tempi sono le mele
      :) Anche se i bimbi di oggi gli vien da vomitare, io preferisco lo spectrum alla playstation.sic.....come siam finiti male
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    - Scritto da:

    [...] e così io gli
    umilio dicendogli: Bravo! Umigliali questi linari, che non anno nemmeno la qultura necesaria a parlare coretametne l'itagliano! Mentre tu sei un leterato!Ma va' a studiare, va', che rimedi meno figure di m...
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza...

      Bravo! Umigliali questi linari, che non anno
      nemmeno la qultura necesaria a parlare
      coretametne l'itagliano! Mentre tu sei un
      leterato!
      Ma va' a studiare, va', che rimedi meno figure di
      m...Abbi pazienza con lui, il suo correttore ortografico di Windows sVista è ancora imperfetto, ma con la prossima release....
  • TADsince1995 scrive:
    Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
    Ma esisteva davvero l'emulatore spectrum per il commodore64? E se si, funzionava? E' una leggenda che girava parecchio a quell'epoca e a me sarebbe piaciuto tanto usare anche "l'altro lato" (quello blu) delle cassettine comprate in edicola!!!TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      Ma esisteva davvero l'emulatore spectrum per il
      commodore64? E se si,
      funzionava?
      E' una leggenda che girava parecchio a
      quell'epoca e a me sarebbe piaciuto tanto usare
      anche "l'altro lato" (quello blu) delle
      cassettine comprate in
      edicola!!!

      TADQUOTO! (c64)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      Ma esisteva davvero l'emulatore spectrum per il
      commodore64? E se si,
      funzionava?
      E' una leggenda che girava parecchio a
      quell'epoca e a me sarebbe piaciuto tanto usare
      anche "l'altro lato" (quello blu) delle
      cassettine comprate in
      edicola!!!

      TADEsisteva eccome! Io ce l'ho (avevo ormai...chissà dov'è finita la cassetta...)Era anche fatto molto bene, era compatibile anche con le cassette registrate dagli spectrum originali, e caricava correttamente tutto (screen compresi) ma era (ovviamente) incapace di eseguire codice macchina.I programmi 100% basic funzionavano perfettamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
        C'era un emulatore del Basic Sinclair dello Spectrum per il C64, se non si usavano "poke" o "peek" legati alla rom o all'area di sistema dello Spectrum o addirittura passaggi in LM funzionava...
      • LaNberto scrive:
        Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
        - Scritto da:

        - Scritto da: TADsince1995

        Ma esisteva davvero l'emulatore spectrum per il

        commodore64? E se si,

        funzionava?

        E' una leggenda che girava parecchio a

        quell'epoca e a me sarebbe piaciuto tanto usare

        anche "l'altro lato" (quello blu) delle

        cassettine comprate in

        edicola!!!



        TAD

        Esisteva eccome! Io ce l'ho (avevo ormai...chissà
        dov'è finita la
        cassetta...)
        Era anche fatto molto bene, era compatibile anche
        con le cassette registrate dagli spectrum
        originali, e caricava correttamente tutto (screen
        compresi) ma era (ovviamente) incapace di
        eseguire codice
        macchina.
        I programmi 100% basic funzionavano perfettamente.Me lo ricordo, e in più stampava a 32 colonne, praticamente conveniva usare la carta igienica in rotoli :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
      Un mio amico ai tempi l'aveva. Se non ricordo male l'emulatore non era in grado di caricare i programmi dalle cassette, ma solo quelli direttamente digitati dai listati.
    • MandarX scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!

      a me sarebbe piaciuto tanto usare
      anche "l'altro lato" (quello blu) delle
      cassettine comprate in
      edicola!!!special program?special play games?ahhhh che tempi!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
        - Scritto da: MandarX

        a me sarebbe piaciuto tanto usare

        anche "l'altro lato" (quello blu) delle

        cassettine comprate in

        edicola!!!

        special program?
        special play games?

        ahhhh che tempi!!!!!!!!!!!Game2000PokePeekeeeeeeh si!!! Bei tempi! :)
      • Cobra Reale scrive:
        Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
        - Scritto da: MandarX

        a me sarebbe piaciuto tanto usare

        anche "l'altro lato" (quello blu) delle

        cassettine comprate in

        edicola!!!

        special program?
        special play games?

        ahhhh che tempi!!!!!!!!!!!Credo che si riferisse proprio a quelle: il lato del C64 era arancione, quello dello Speccy era blu.Mi ricordo anche che c'erano delle pubblicazioni (non le due testate che hai menzionato) con la cassetta "circondata" da un rettangolo di polistirolo, il tutto imballato con della plastica tenera e facile da rompere con le unghie. Nell'edicola sotto casa mia, spesso degli sconosciuti riuscivano a rubare la cassetta.Tornando all'emulatore, secondo me era logico che non potesse eseguire i giochi del "lato blu" della cassetta: lo Speccy aveva una CPU molto più potente di quella del C64, ed inoltre l'emulatore avrebbe impiegato RAM e CPU in abbondanza; 64KB di memoria non sarebbero bastati.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
          Ciao Cobra Reale !
          (non le due testate che hai menzionato) con la
          cassetta "circondata" da un rettangolo di
          polistirolo, il tutto imballato con della
          plastica tenera e facile da rompere con leESATTO !Mi ricordo che costavano introno alle 8.000 lire ... un botto da tirare su a forze do 100-200 lire raccimolati qua è la !
          non potesse eseguire i giochi del "lato blu"
          della cassetta: lo Speccy aveva una CPU molto più
          potente di quella del C64, ed inoltre l'emulatore
          avrebbe impiegato RAM e CPU in abbondanza; 64KB
          di memoria non sarebbero
          bastati.Già !Anche per questo io penso che l' emulatore fosse fatto veramente bene, ton l' hardware a disposizione praticamente faceva miracoli !! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
            - Scritto da: The_GEZ
            Ciao Cobra Reale !



            (non le due testate che hai menzionato) con la

            cassetta "circondata" da un rettangolo di

            polistirolo, il tutto imballato con della

            plastica tenera e facile da rompere con le

            ESATTO !
            Mi ricordo che costavano introno alle 8.000 lire
            ... un botto da tirare su a forze do 100-200 lire
            raccimolati qua è la

            !"Go games" e "Byte games" corrispondono alla descrizione... ma i due lati della cassetta erano C64/Plus4...Ahh... quante giornate passate a immaginare i giochi a partire dalle miniscreenshot di copertina... (Giochi che poi, crescendo, ho scoperto erano scopiazzati a destra e manca e mai completi :(Bei tempi davvero...See yaJanniz
        • MandarX scrive:
          Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!

          l'emulatore
          avrebbe impiegato RAM e CPU in abbondanza; 64KB
          di memoria non sarebbero
          bastati.sfatiamo un altro mitoil c64 non aveva 64 k di ram liberi ma una buona parte era occupata dal basiclo zx 48 avev 48 k liberi effettivi
          • Anonimo scrive:
            Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
            Il C64 aveva 38K di free memory, lo Spectrum 48K ne aveva 41K free, i 7K mancanti erano riservati all'area video e alle variabili di sistema. Con il LM sul C64 potevi usare anche il resto della memoria normalmente non visibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
            - Scritto da: MandarX

            l'emulatore

            avrebbe impiegato RAM e CPU in abbondanza; 64KB

            di memoria non sarebbero

            bastati.


            sfatiamo un altro mito

            il c64 non aveva 64 k di ram liberi ma una buona
            parte era occupata dal
            basic

            lo zx 48 avev 48 k liberi effettiviContinui a scrivere cose inesatte.Almeno prima cerca di informarti.
    • The_GEZ scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
      Ciao TADsince1995 !
      Ma esisteva davvero l'emulatore spectrum per il
      commodore64? E se si,
      funzionava?C'era eccome ! Ricordo che si chiamava "Spectrum Clone" ... ma ho forti DUBBI che fosse il suo nome originale ! ;)E funzionava benissimo, anche a livello di velocità (nel senso che non era poi così distante dallo spectrum vero e proprio... circa la metà !)L' emulatore di per sè era un emulatore del BASIC dello spectrum anche se alcune istruzioni POKE e PEEK si potevano usare.Ovviamnte ti scordavi di caricarti i giochi da casetta ... ma qualche schermata di presentazione riuscivi a visualizzarla.Non ti dico la meraviglia quando lo provai per la prima volta e mi trovai con il prompt del Sinclair Basic con davanti il C64 !!MITICO ! 8)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2007 13.57-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Un dubbio mi attanaglia tuttora!!!
      No. Si chiamava "Sinclair emulator" e non era altro che il basic dello spectrum sul commodore 64:non caricava i programmi in linguaggio macchinanon emulava l'audionon emulava il bright (quindi solo 8 colori)niente poke, randomize usr et similare mi pare soltanto 16K fossero realmente disponibili... anche io feci il simulatore commodore sullo spectrum:10 input a$20 if a$="print" then PRINT30 if a$="input" then INPUThahahah ridicolo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    ma chi e' sto' caprone?
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...

    e così io gli
    umilio dicendogli: " sì, anche sullo Spectrum
    Z80 ", e quei poveracci ci restano di culo
    AHAHAHAHAHAHAHAH
    (rotfl).L'unico ad essere umiliato da questo post sei tu... impara l'itaGLianao vah prima di aprire quel c**o che hai al posto della bocca...
  • CoreDump scrive:
    Re: Che tristezza...
    Discreta trollata :) ma se vogliamo parlare di persone patetiche in campo informatico, io trovomolto più patetici gli adolescenti di oggi che si incazzano perche la loro iper mega astro superscheda video con raffreddamento ad azoto liquido perde qualche fotogramma a 1920x1080 con AA 16x :|comunque battuate a parte, come già detto in questo forum in altre occasioni, chi si è persoquel periodo si è per un gran bel pezzo dell'informatica ;)
    • Fred scrive:
      Re: Che tristezza...
      io piu' che altro direi che si e' perso la parte piu' divertente dell'informatica :)
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Che tristezza...
        - Scritto da: Fred
        io piu' che altro direi che si e' perso la parte
        piu' divertente dell'informatica :)
        Mi hai tolto le parole di bocca. Io non dico che l'informatica di oggi sia così terribile, se togliamo Microsoft, c'è tanta tanta carne al fuoco ancora oggi, facilmente fruibile grazie a Internet.Il fatto è che all'epoca il tutto era più vario, stimolante ma impegnativo. Oggi è tutto più semplice, ma più monotono.TAD
        • TUBU scrive:
          Re: Che tristezza...
          rem 10rem 20I listati...gioia e deliziaprogrammazione elementare, d'accordo, ma che soddisfazione quando un programma girava(magari dopo aver corretto errori praticamente in ogni stringa...Uso Opera come browser: bello lo style Nostalgia, che fà tanto Commodore...color0,5,7run... :$
        • pippo75 scrive:
          Re: Che tristezza...

          Il fatto è che all'epoca il tutto era più vario,
          stimolante ma impegnativo. Oggi è tutto più
          semplice, ma più
          monotono.Parli di Computer, non di informatica, perche' altrimenti direi che e' molto piu' complicato.E parli solo di uso del PC, non di programmazione.Parliamo solo do comunicazione, al tempo c'era la seriale e andavi direttamente ad usare quella, oggi....Programmazione, se non fosse per i cosidetti visuali vorrei sapere in quanti partirebbero con la window-procedure, gestione dei mesaggi.....Mentre se parli di informatica, il discorso e' molto piu' ampio.Non mi risulta che la teoria dell'informazione sia passata di moda, che sia cambiata, che non abbia piu' valore.L'unica cosa che e' cambiata e' che l'interfaccia che sta davanti alla persona e' piu' colorata.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Che tristezza...
        - Scritto da: Fred
        io piu' che altro direi che si e' perso la parte
        piu' divertente dell'informatica :)
        fare l'upgrade di ram sullo spectrum da 16k a 48k penso che sia stato un intervento emozionante.Erano bei tempi!!! non possono capire..... sic(ghost)
  • Anonimo scrive:
    ho imparato a leggere
    e a scrivere grazie al mitico spectrum (love)(love)Intramontabile.
    • Pejone scrive:
      Re: ho imparato a leggere
      Io all'epoca avevo un MSX ma ricordo con affetto il periodo degli home computer..
      • HeroProtagonist scrive:
        Re: ho imparato a leggere
        He he he... anch'io avevo l'MSX (Philips). Che bei ricordi; l'avevo usato per pilotare le lucine dell'albero di Natale e poi il plastico del trenino... ora faccio le stesse cose con il mio MackBook pro... che non sia cambiato nulla?
        • Pejone scrive:
          Re: ho imparato a leggere
          Comunque gli home computer erano un ottimo strumento per imparare i rudimenti della programmazione.Le difficoltà arrivavano quando si provava a cimentarsi con il cosidetto "linguaggio macchina"..Per l'MSX avevo trovato un libro di assembler ma sinceramente non sono mai riuscito a tirarci fuori qualcosa di produttivo.............
        • Anonimo scrive:
          Re: ho imparato a leggere
          - Scritto da: HeroProtagonist
          He he he... anch'io avevo l'MSX (Philips). Io ho cominciato tardino ad avere abbastanza soldi guadagnati da pensare ad un computer (prima dovetti acquistare un auto, avendo saltato il periodo "moto").MSX mi entusiasmava per l'idea di standard comune da cui partire, in mezzo alle "guerre" confuse di quegli anni. Poi uscì Commodore Amiga 1000 e la mia fidanzata di allora si svenò per regalarmelo (Natale 1986). Non ci fossero altri ricordi di lei, che scelse altre strade nella vita un anno dopo, ci sarebbe comunque il mio primo computer (ma ci sono ben altri ricordi, non vi preoccupate! ;) ).
  • Anonimo scrive:
    Dario F. ? Sara' mica...
    Quel tipo che passa le sue nottate a giocare a Tower of Doom sul Mame32, vero ? :D(io vado a farci una partitina proprio adesso, pensate un po'... 8) )
    • Anonimo scrive:
      Re: Dario F. ? Sara' mica...
      No, non sono io, magari potessi giocare tutta la notte! :Dperò quest'estate, quando potevo, in effetti al mame32 ho passato le nottate su kaillera a giocare a street hoop! ;)
  • Anonimo scrive:
    c64 vs zx spectrum
    http://www.alfonsomartone.itb.it/rqftcg.htmlun bel mattone da leggere
    • emulman scrive:
      Re: c64 vs zx spectrum
      bei tempi quelli della guerra C64-spectrum...io ho avuto entrambi e indubbiamente il 64 aveva caratteristiche nettaente superiori. Tanto per cominciare il SID, il sintetizzatore sonoro che addirittura emulava la voce umana (chi si ricorda SAM????), la grafica 320x200 con gli sprite movibili ovunque sullo schermo..lo Spectrum? il cicalino interno per i suoni, grafica 256x172, 8 colori, niente sprite..eppure tutti e due sono state pietre miliari dell'infromatica, senza di loro l'informatica non sarebbe diventato un fenomeno di massa (a proposito: ora si parla tanto di pirateria: chi si ricorda dei pirati che vendevano per C64 100 dischi a 1000 lire l'uno??? e quelle cassette e floppy che addirittura erano in edicola dai giornalai??? altri tempi...)
      • CoreDump scrive:
        Re: c64 vs zx spectrum
        - Scritto da: emulman
        bei tempi quelli della guerra C64-spectrum...io
        ho avuto entrambi e indubbiamente il 64 aveva
        caratteristiche nettaente superiori. Tanto per
        cominciare il SID, il sintetizzatore sonoro che
        addirittura emulava la voce umana (chi si ricorda
        SAM????), la grafica 320x200 con gli sprite
        movibili ovunque sullo
        schermo..
        lo Spectrum? il cicalino interno per i suoni,
        grafica 256x172, 8 colori, niente
        sprite..
        Quoto, io ho iniziato con il vic-20 e li se la potevano battere i due, non sai le prese in girocon un mio compagno di scuola che aveva lo spectrum :D
        eppure tutti e due sono state pietre miliari
        dell'infromatica, senza di loro l'informatica non
        sarebbe diventato un fenomeno di massa (a
        proposito: ora si parla tanto di pirateria: chi
        si ricorda dei pirati che vendevano per C64 100
        dischi a 1000 lire l'uno??? e quelle cassette e
        floppy che addirittura erano in edicola dai
        giornalai??? altri
        tempi...)In edicola c'erano le compilation in cassetta dove cambiavano i nomi, l'intro, i livelli eti rivendevano gli stessi giochi :@, per il resto fino ai tempi dell'amiga i floppy te licopiavano tranquillamente in negozio :D
      • Anonimo scrive:
        Re: c64 vs zx spectrum
        Cosa facciamo ? anche le guerre spectrum contro commodore a distanza di 25 anni....:-)
        • TUBU scrive:
          Re: c64 vs zx spectrum
          Mi ricordo il mio primo PC, Commodore 16, comprato nel 4-85...Il Computer Magazine mensile con le cassette, su una facciata i giochi per il 16 e sull'altra quelli per il 64...
        • MandarX scrive:
          Re: c64 vs zx spectrum

          Cosa facciamo ? anche le guerre spectrum contro
          commodore a distanza di 25
          anni....in realta questa guerra è diventata un'altra:gli spectrumisti oggi usano Mac, GNU+Linux e Windows senza problemi.i commodoriani sanno usare solo (e male) windows per lo piu per giocare.
          • CoreDump scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum


            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows
            per lo piu per
            giocare.Spiacente, io sono un commodoriano :D ( ho ancora una A1200 ) e uso da una vita linux, tiè @^
          • Anonimo scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da: CoreDump



            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows

            per lo piu per

            giocare.

            Spiacente, io sono un commodoriano :D ( ho ancora
            una A1200 ) e uso da una vita linux, tiè
            @^Si, ma l'Amiga non era veramente Commodore... C= ha solo comprato il progetto praticamente finito. E' per quello che ti sei salvato! ;)
          • CoreDump scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum


            Si, ma l'Amiga non era veramente Commodore...
            C= ha solo comprato il progetto praticamente
            finito. E' per quello che ti sei salvato!
            ;)Si ma io oltre all'amiga ho avuto, il vic-20, il c16, il c64 ( tutte e due le versioni ), l'a500, a600, piu commodoriano di cosi (rotfl)
          • GrayLord scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da: CoreDump



            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows

            per lo piu per

            giocare.

            Spiacente, io sono un commodoriano :D ( ho ancora
            una A1200 ) e uso da una vita linux, tiè
            @^Quoto, per me e' lo stesso...
          • LaNberto scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da: MandarX

            Cosa facciamo ? anche le guerre spectrum contro

            commodore a distanza di 25

            anni....

            in realta questa guerra è diventata un'altra:

            gli spectrumisti oggi usano Mac, GNU+Linux e
            Windows senza
            problemi.

            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows
            per lo piu per
            giocare.Commodoriano passato a Atari ST e quindi Mac, mai posseduto un PC
          • BillyDuffy scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            Veramente, da quel che mi risulta, gli utenti MAC non sanno proprio come usare un computer!!!:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da: MandarX

            Cosa facciamo ? anche le guerre spectrum contro

            commodore a distanza di 25

            anni....

            in realta questa guerra è diventata un'altra:

            gli spectrumisti oggi usano Mac, GNU+Linux e
            Windows senza
            problemi.

            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows
            per lo piu per
            giocare. aaarrrggggg :| :| :| :|che eresia!chi ha usato un A (amiga) non si sarebbe mai abbassato ad usare un primitivo e rozzo pc con os targato MS !!!un vero Commodoriano è passato ad Amiga(amiga) prima e Mac(apple) poi!se proprio deve sporcarsi le mani su di una piattaforma x86, usa Linux(linux)...per cosa credi che firmi sempre con la tripletta (amiga)(linux)(apple) ?semmai sono quelli abituati ai tasti di gomma che sono passati in massa al sistema operativo di gomma (da masticare, usata e appiccicata sotto una scarpa) @^saluti e meno alcolici!(amiga)(linux)(apple) ps: ;) se sta a skerzà, ovviamente...
          • Anonimo scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da: MandarX
            gli spectrumisti oggi usano Mac, GNU+Linux e
            Windows senza
            problemi.

            i commodoriani sanno usare solo (e male) windows
            per lo piu per
            giocare.Anche questa dove l'hai letta, sul sito di Martone?
      • MandarX scrive:
        Re: c64 vs zx spectrum
        - Scritto da: emulman
        bei tempi quelli della guerra C64-spectrum.quoto, ma non è ancora finita!http://www.alfonsomartone.itb.it/rksrqn.html
        la grafica 320x200 con gli sprite
        movibili ovunque sullo
        schermo..
        lo Spectrum? il cicalino interno per i suoni,
        grafica 256x172, 8 colori, niente
        sprite..i colori erano 16ma nel 64 era tutto cubettosonello zx grafica mozzafiatovogliamo parlare dell'audio?mi riferisco allo zx 128 e commodore 128lo zx 128 aveva il glorioso chip dell'atari stun campione per emulare suoni metallici!qualcuno ricorda il rumore dello sparo in xenon?e la musica di live and let die?e glider rider?
        quelle cassette e
        floppy che addirittura erano in edicola dai
        giornalai??? altri
        tempi...)special program?special play games?ahhhh che tempi!!!!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: c64 vs zx spectrum
          - Scritto da: MandarX
          ma nel 64 era tutto cubettoso
          nello zx grafica mozzafiatoMah mi chiedo che giochi per zx-spectrum e c-64 tu abbia visto all'opera...
          vogliamo parlare dell'audio?

          mi riferisco allo zx 128 e commodore 128

          lo zx 128 aveva il glorioso chip dell'atari st
          un campione per emulare suoni metallici!Già, peccato che il "mitico" zx-128+ sia stato commercializzato a partire dal gennaio 1986 (la pre-commercializzazione a metà 1985 circa avvenuta in spagna era andata malissimo) e di li ad 1 anno sarebbe uscito l'Amiga al cui confronto qualsiasi altro computer era archeologia.
          qualcuno ricorda il rumore dello sparo in xenon?Sull'Amiga, si moooolto bene! (amiga)
        • Anonimo scrive:
          Re: c64 vs zx spectrum
          - Scritto da: MandarX
          - Scritto da: emulman

          bei tempi quelli della guerra C64-spectrum.

          quoto, ma non è ancora finita!

          http://www.alfonsomartone.itb.it/rksrqn.html


          la grafica 320x200 con gli sprite

          movibili ovunque sullo

          schermo..

          lo Spectrum? il cicalino interno per i suoni,

          grafica 256x172, 8 colori, niente

          sprite..

          i colori erano 16
          "I colori base sono: nero, verde, blu, rosso, magenta (porpora), cyan (celeste), giallo e bianco. Tutti gli otto colori possono essere presenti sullo schermo contemporaneamente con alcune zone lampeggianti e altre ferme e dei caratteri con l'extra bright: tramite quest'ultimo accorgimento si ottengono in tutto 15 colori, ma non è possibile usare un colore bright ed uno standard nel medesimo quadretto di 8 x 8 pixel. Il colore del bordo dello schermo è definibile con uno degli 8 colori base tramite il comando BORDER."
          • Anonimo scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            - Scritto da:

            - Scritto da: MandarX

            - Scritto da: emulman


            bei tempi quelli della guerra C64-spectrum.



            quoto, ma non è ancora finita!



            http://www.alfonsomartone.itb.it/rksrqn.html




            la grafica 320x200 con gli sprite


            movibili ovunque sullo


            schermo..


            lo Spectrum? il cicalino interno per i suoni,


            grafica 256x172, 8 colori, niente


            sprite..



            i colori erano 16



            "I colori base sono: nero, verde, blu, rosso,
            magenta (porpora), cyan (celeste), giallo e
            bianco. Tutti gli otto colori possono essere
            presenti sullo schermo contemporaneamente con
            alcune zone lampeggianti e altre ferme e dei
            caratteri con l'extra bright: tramite
            quest'ultimo accorgimento si ottengono in tutto
            15 colori, ma non è possibile usare un colore
            bright ed uno standard nel medesimo quadretto di
            8 x 8 pixel. Il colore del bordo dello schermo è
            definibile con uno degli 8 colori base tramite il
            comando
            BORDER."D'accordo che sono 8 base in 2 varianti di luminosità escluso il nero, ma questo non toglie nulla al loro essere comunque 15. Il fatto che non si potesse usare nella stessa griglia 8x8 un colore nelle due varianti di luminosità non significa certo che non sono due colori differenti. L'espediente col quale sono stati ricavati è del tutto ininfluente, i colori sono a tutti gli effetti 15, anche se in alcuni casi la differenza non è eclatante, ma comunque c'è. Altrimenti con questo principio direi che il mio pc ha 9 colori, i 7 dell'arcobaleno più bianco e nero, e le altre sono solo sfumature.
          • Anonimo scrive:
            Re: c64 vs zx spectrum
            in realta questa guerra è diventata un'altra:gli spectrumisti oggi usano Mac, GNU+Linux e Windows senza problemi.i commodoriani sanno usare solo (e male) windows per lo piu per giocare.-------------------------------------------------e per chi ha avuto,oltre allo spectrum(solo a pronuciarlo mi da un brivido a distanza di 26 anni),anche c64(haaaaaaaaaaaa godo)e....c128?(caaaaaaaaaazzzoooooo che spaccata di palleeeee)...il ricordo del milione e due che spesi(era l'86..)mi infastidisce tra le chiappe ancora adesso..i ragazzetti di oggi non sapranno mai cosa significa ammirare l'alba di una nuova ERA..noi tutti,spectrumisti e commodoriani assieme possiamo dire...e la luce fù...
    • Anonimo scrive:
      Re: c64 vs zx spectrum
      - Scritto da:
      http://www.alfonsomartone.itb.it/rqftcg.html
      un bel mattone da leggeresì, peccato che sia PAUROSAMENTE di parte.Il C64 è il modello di computer più diffuso del mondo e caga lo Speccy sulla testa.
    • Anonimo scrive:
      Re: c64 vs zx spectrum
      - Scritto da:
      http://www.alfonsomartone.itb.it/rqftcg.html
      un bel mattone da leggereQuel sito purtroppo esce spesso con Google, peccato che sia una terribile fonte di disinformazione non solo sul discorso C64 ma anche su altri argomenti, quali ad esempio la fotografia.Qui http://utenti.lycos.it/Gab72 confutano tutte le inesattezze sparate in quel sito.
  • FDG scrive:
    Re: Che tristezza...
    - Scritto da:
    sì, anche sullo Spectrum Z80 In compenso nel tuo cervello ci gira benissimo TrollOS.Sparisci nell'ombra.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2007 02.06-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    Scommetto che sei già corso ad "aggiornare il tuo PC per renderlo pronto al nuovo innovativo Windows Vista".Questo ricambio generazionale decreterà la fine della vera informatica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza...
      - Scritto da:
      Scommetto che sei già corso ad "aggiornare il tuo
      PC per renderlo pronto al nuovo innovativo
      Windows
      Vista".Tanto anche con il suo hardware superaggiornato non riuscira' a far girare decentemente un vecchio gioco Amiga emulato (rotfl)
      Questo ricambio generazionale decreterà la fine
      della vera
      informatica.
  • Wakko Warner scrive:
    Re: Che tristezza...
    [img]http://img70.imageshack.us/img70/2889/stfuah8.jpg[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: STRAROTFL
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    E chi se lo scorda!
    Su di lui ho imparato le prime cose ed è stato il primo computer che ho acquistato; lo ricordo con grande affetto (love)
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi se lo scorda!
      Ve lo ricordate questo?http://retrospec.sgn.net/game-overview.php?link=atic- Scritto da:
      Su di lui ho imparato le prime cose ed è stato il
      primo computer che ho acquistato; lo ricordo con
      grande affetto
      (love)
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi se lo scorda!
        - Scritto da:
        Ve lo ricordate questo? http://retrospec.sgn.net/game-overview.php?link=atSiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiQuanto ci ho giocato!!Sto rischiando uno shock da ipnosi regressiva! :D
    • Cobra Reale scrive:
      Re: E chi se lo scorda!
      Quotone.
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi se lo scorda!
      :) è stato anche il mio primo computer...quanto ci ho giocato, ore ed ore
    • MandarX scrive:
      Re: E chi se lo scorda!
      io ne ho ancora due un 16k e un 128+2perfettamente funzionantiche tempi!
Chiudi i commenti