FMI bucato da cracker

Il Fondo Monetario Internazionale ha subito un'aggressione che secondo FoxNews ha creato e sta creando scompiglio

Roma – La notizia l’ha battuta FoxNews : il Fondo Monetario Internazionale, FMI, sarebbe stato colpito da ignoti cracker. È successo nei giorni scorsi e, sostiene Fox, l’avvenimento ha causato lo shutdown dei computer dell’istituzione per diversi giorni.

Al momento dai piani alti dell’FMI non arriva alcuna conferma di un accesso non autorizzato e soprattutto si nega che sia avvenuta una incursione “profonda” nei sistemi informativi dell’istituto. Così come accaduto in occasione delle aggressioni ad altre istituzioni finanziarie internazionali, come la Banca Mondiale, potrebbe non venire percepito come nel migliore interesse del pubblico la divulgazione dei dettagli dell’aggressione.

Quello che si dice è che si sarebbe trattato di uno spyware che si è diffuso nei sistemi dell’istituto, un malware pensato probabilmente per catturare informazioni e documenti, o magari associato ad un keylogger per guadagnare credenziali di accesso a questo o quel sistema.

FoxNews però ci va giù pesante, parla di un’incursione informatica che dimostra la “crescente vulnerabilità” dei sistemi finanziari mondiali alle aggressioni elettroniche, e cita esperti, secondo cui “la sicurezza elettronica nel settore finanziario è in grave pericolo” anche perché “quello che le persone non sanno è che il settore finanziario è quello più pesantemente bombardato tra tutte le infrastrutture critiche”.

Ad ogni modo per alcuni giorni il network di FMI è stato scollegato dalla rete, mentre i suoi dirigenti sottolineano che si è trattato di una mossa preventiva e che nessuna informazione finanziaria sensibile può essere stata sottratta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Maroni scrive:
    Confessione Pubblica
    L'ho detto a tutti: amici parenti, colleghi ministri e politici....l'ho detto persino in TELEVISIONE DAVANTI A TUTTI!!!!!Ma perchè mi ignorano!!!!!.....perchè non vengono anche a casa mia visto che scarico illegalmente materiali coperti ca copyright da molti anni??????FirmatoMARONIP.S.: e vediamo se questo Forum ha il coraggio di NON CENSURARE la VERITA!
  • Nest scrive:
    Ma poi che c'entra Venezia con Cuneo
    La gdf di Venezia ha intercettato le comunicazioni di un abitante di Cuneo ?Strana questa cosaViene da domandarsi se alla gdf di Cuneo stia bene questa "interferenza"A questo punto qual'è il tribunale competente, quale il pm ? Quello Cunese o quello Veneto ?Anzi, la gdf Veneta fin dove si può "spingere" ? Può intercettare anche gli utenti di altre Nazioni ? O si limiterà agli Italiani all'estero ?boh...
    • rockroll scrive:
      Re: Ma poi che c'entra Venezia con Cuneo
      Sai benissimo che sulla rete non ci sono confini.La primissima intercettazione della Santa Inquisizione (2004 dicembre, caso Cucciolandia) partì da Sulmona e catturò condivisori (essenzialmente FW Fibra) sparsi in tutta Italia.
      • Nest scrive:
        Re: Ma poi che c'entra Venezia con Cuneo
        - Scritto da: rockroll
        Sai benissimo che sulla rete non ci sono confini.beh almeno quelli nazionali o del buon sensodal momento che intercettare cittadini di un altro stato è parecchio illegale, non avendo la giuridizione
  • msdead scrive:
    E come al solito...
    ...ci si basa sulla condivisione/scaricamento.Se uno che condivide e ruba, dimostratemelo con fatti visibili, tipo che se scarico scompare un film, cd audio, software da qualche scaffale.Non tiratemi in ballo carte di credito o altre cavolate, dite tutti che scaricare = rubare, quindi avrete prove per dimostrare questa teoria, prove materiali, potete dimostrare anche i danni economici.Dimostratemi che chi scarica produce un danno, un furto con delle prove pratiche, diversamente queste restano accuse senza un riscontro reale.
    • ma che dici scrive:
      Re: E come al solito...
      ma che dici?
      • msdead scrive:
        Re: E come al solito...
        la realtà dico.Ci si basa sul semplice fatto che se uno ha qualcosa di condiviso, che uno scarica commette un furto, ruba.Primo qualcuno mi deve sostenere che ruba, ovvero che sottrae un qualcosa di materiale, secondo che questo sia a scopo di lucro, terzo che la distribuzione/condivisione sia un danno per le case discografiche e anche le relative prove dove dimostrano effettivi danni, quarto che cazzo ci fa un keylogger in FIFA 07 appena scovato?Lo scaricamento è considerato un furto perchè, secondo loro, equivale a una copia invenduta e quindi da qui il concetto "scaricare = rubare" ma invece non è così. Quella copia è sempre a disposizione di qualsiasi altro utente nello scaffale, semplicemente c'è un'altro modo per avere i contenuti, una strada concorrente al normale sistema usato da anni.Si sta accusando internet e non solo il P2P.E comunque ho appena trovato un keylogger in un prodotto ORIGINALE e da me questi signori che fanno tanto i reclamatori di rispetto per i loro diritti non avranno un cazzo se non un bel vi sta bene se chiudete i battenti!Uno compra originale e si ritrova graziato così?Lo volete capire che ci rimettete voi e noi in un colpo solo?Volete capire che la rete è l'evoluzione della distribuzione?Di sicuro mettere rootkit o keylogger nei prodotti non aiuta di certo!! (scusate l'incazzatura)
        • nome scrive:
          Re: E come al solito...
          mi associo assolutamente..tantopiù che ho personalmente deciso di smettere di acquistare roba(ccia) di quelle etichette http://www.fimi.it/soci.phpche in prima linea si barricano dietro a questa finta aurea di miseria.Io lo pago un album di Ligabue. Ma voglio darli a Luciano i soldi, e tutti! e non 16euro alla fimi e 4 euro a ligabue!!e poi fanno anche i finti buoni fanno!! vergognatevi va!
          • rockroll scrive:
            Re: E come al solito...
            Se leggi il primo articolo scopri che dai solo 1 Euro a Ligabue (anzi meno, perchè in questa quota ci sono anche gli introiti degli editori oltre a quelli degli autori), e gli altri 19 vanno ai sanguisugatori che gravitano intorno
          • Giggi Giggi scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: rockroll
            Se leggi il primo articolo scopri che dai solo 1
            Euro a Ligabue (anzi meno, perchè in questa quota
            ci sono anche gli introiti degli editori oltre a
            quelli degli autori), e gli altri 19 vanno ai
            sanguisugatori che gravitano
            intornoQuindi, secondo il vostro ragionamento, invece di dare almeno 1 euro a Ligabue, non ne date neanche uno e ascoltate il suo album a sbafo. ahh, gran bel ragionamento !(ma siete dei fenomeni... pronti per la politica)Gg
          • Sadness scrive:
            Re: E come al solito...
            No, basta fare come faccio io, non compro più cd e non scarico più mp3 da internet da 2-3 anni.La musica la ascolto dal vivo quando ne vale la pena.Amo la musica ma mi hanno disgustato i mercanti che hanno invaso il tempio della musica e farebbero pagare anche se uno fischietta sotto la doccia... Sarebbe ora fallissero loro e tutti quei cosiddetti cantanti che di artistico non hanno niente.La musica è un'arte, ma purtroppo loro la considerano SOLO un business e la stanno rovinando.
          • XYZ scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: Sadness
            No, basta fare come faccio io, non compro più cd
            e non scarico più mp3 da internet da 2-3
            anni.
            La musica la ascolto dal vivo quando ne vale la
            pena.
            Amo la musica ma mi hanno disgustato i mercanti
            che hanno invaso il tempio della musica e
            farebbero pagare anche se uno fischietta sotto la
            doccia... Sarebbe ora fallissero loro e tutti
            quei cosiddetti cantanti che di artistico non
            hanno
            niente.
            La musica è un'arte, ma purtroppo loro la
            considerano SOLO un business e la stanno
            rovinando.Leggendo queste cose mi viene da pensare che fare pirateria a questo punto potrebbe diventare un dovere morale....Facciamo tutti pirateria finche queste associazioni a delinquere non collassino, favorendo cosi una nuova forma di mercato, che peraltro gia funziona alla grande in altri paesi riguardo al mondo indie!E cioè:Vai sul sito dell'artista, ti ordini il cd o il vinile, lo paghi meno di quanto paghi un cd o vinile "italiano" (con relativi "pizzi mafiosi" dunque) e te lo stampano e spediscono su misura direttamente a casa. NIENTE SIAE, FIMI, O IDIOZIE DEL CASO!SOLO TU E IL DISTRIBUTORE (Che si occupa anche di stampare la tua copia) DELL'ARTISTA.p.s. Distributore che SOTTOLINEO prende AL MASSIMO il 15% del prezzo del supporto. E questi stanno ancora a fà le conferenze........
          • TonyJay scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: nome
            mi associo assolutamente..tantopiù che ho
            personalmente deciso di smettere di acquistare
            roba(ccia) di quelle etichette


            http://www.fimi.it/soci.php

            che in prima linea si barricano dietro a questa
            finta aurea di
            miseria.

            Io lo pago un album di Ligabue.
            Ma voglio darli a Luciano i soldi, e tutti! e non
            16euro alla fimi e 4 euro a
            ligabue!!

            e poi fanno anche i finti buoni fanno!!

            vergognatevi va!Ho cliccato, per errore, sul link postato da Nome, quando ho visualizzato la pagina il mio internet explorer ha fatto una copia cache del contenuto della pagina (immagini, testi, animazioni flash e chissà quanta altra roba). Ho quindi scaricato senza il consenso della F.I.M.I. materiale protetto...... adesso come faccio!? -.-''[nota per i meno attenti: tutto quello che ho scritto è un esempio provocatorio, ma corrisponde alla realtà, se scaricare equivale a rubare, io ho "scaricato" dal sito della F.I.M.I. quindi ho "rubato"...]!!! ATTIVARE LA MODALITA' "InPrivate Browsing" DI IE8 o Firefox !!! :-D
    • AranBanjo scrive:
      Re: E come al solito...
      Crea un software/musica/film dove vuoi guadagnarci qualcosa e quando lo vedi girare senza aver guadagnato un cent fammi sapere.
      • SIGLAZY scrive:
        Re: E come al solito...

        Crea un software/musica/film dove vuoi
        guadagnarci qualcosa e quando lo vedi girare
        senza aver guadagnato un cent fammi sapere.Si, aspetta e spera. Quando mai hai visto unsoftware/musica/film commerciale che non haguadagnato un cent?Al massimo lo trovi nei dati FIMI o SIAE sullapirateria, i dati che fanno credere che l'Italiaspenderebbe il doppio del PIL in musica se lapirateria non ci fosse ...
    • Giggi Giggi scrive:
      Re: E come al solito...
      - Scritto da: msdead
      ...ci si basa sulla condivisione/scaricamento.
      Se uno che condivide e ruba, dimostratemelo con
      fatti visibili, tipo che se scarico scompare un
      film, cd audio, software da qualche
      scaffale.
      Non tiratemi in ballo carte di credito o altre
      cavolate, dite tutti che scaricare = rubare,
      quindi avrete prove per dimostrare questa teoria,
      prove materiali, potete dimostrare anche i danni
      economici.
      Dimostratemi che chi scarica produce un danno, un
      furto con delle prove pratiche, diversamente
      queste restano accuse senza un riscontro
      reale.senti un po' Signor Riscontro Reale, ma te, dopo che hai scaricato un film col torrente o il muletto, riesci a vederlo in tv ? i tuoi begli occhietti possono guardare e sentire il film dall'inizio alla fine ?! si ? hai potuto fruire il film mi pare, giusto ? lascia stare il supporto che non c'entra un cavolo, parliamo del film !insomma, rispondi a questa domanda: il film dopo averlo scaricato riesci a vederlo si o NO ?
      • msdead scrive:
        Re: E come al solito...
        Prima rispondi tu alle mie di domande...Scaricando un film, un software o una musica sottrai qualcosa a qualcuno materialmente?Come faresti a provare che io commetto un danno economico scaricando?Come puoi dimostrare che condividere è uguale a distribuire e rubare quando è come avere semplicemente un disco su uno scaffale a disposizione di tutti?Come puoi constatare nei fatti che dietro ad un IP ci sia lo stesso utente scaricatore?Nella legge del diritto d'autore c'è scritto che io posso fare una copia di un qualunque prodotto giusto? Ecco, ora quella copia concessa DALLA LEGGE STESSA non riesco a crearla perchè le protezioni me lo impediscono. Coi mezzi tradizionali non riesci a creare delle copie funzionanti, l'unico sistema è scavalcare usando altri software , andando a scontrarti con un punto della stessa legge del diritto d'autore che dice che non si possono scavalcare o bypassare le tecnologie di protezione affiancate al prodotto.Come faresti a farti quella copia privata funzionante di film, giochi, software che acquisti senza scavalcare o bypassare le protezioni?In più, compreresti prodotti originali che contengono misure di spionaggio o contenuti virali considerati e perseguibili penalmente e quindi venire trattato come l'utente scaricatore quando non scarichi?(fino a prova contraria i virus di qualsiasi natura e tipo sono illegali)Già che ci siamo, come faresti a dimostrare che ho bypassato una protezione se ho usato un programma commerciale tra i mille disponibili?Che senso ha proteggere i prodotti e poi fornire le possibilità, per altro commerciali, per superare le limitazioni e protezioni quindi bypassandole e scavalcandole indirettamente?
        • Giggi Giggi scrive:
          Re: E come al solito...
          - Scritto da: msdead
          Prima rispondi tu alle mie di domande...
          ma figurati ! allora, la roba che scarichi la vedi e senti anche senza supporto si' o no ? se non mi rispondi, o rispondi con altre domande, la prendo come un'ammissione di colpevolezza. e' un classico. Gg
          • msdead scrive:
            Re: E come al solito...
            Io sto parlando di scaricamento, tu mi stai parlando di fruizione DOPO lo scaricamento.Sei tu che mi dai ragione e che non sai dimostrarmi le cose.
          • Giggi Giggi scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: msdead
            Io sto parlando di scaricamento, tu mi stai
            parlando di fruizione DOPO lo
            scaricamento.ma di grazia, tu perche' scarichi ? lo fai per sport ? per consumare corrente ? per far andare il pc ? non mi dire che dopo aver scaricato un disco cancelli tutto senza darci un'occhiata. su, dimmi, dai.
            Sei tu che mi dai ragione e che non sai
            dimostrarmi le
            cose.io non ti devo dimostrare niente. sei tu che non mi hai ancora spiegato PERCHE' scarichi e cosa te ne fai della roba che scarichi.
          • msdead scrive:
            Re: E come al solito...
            Non ho detto che scarico ma sto dando la mia opinione su un argomento e basta.
          • Giggi Giggi scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: msdead
            Non ho detto che scarico ma sto dando la mia
            opinione su un argomento e
            basta.TA-DAA !
          • msdead scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: Giggi Giggi
            TA-DAA !Cosa?Io sto dando il mio personale parere su un argomento, fine della storia, infatti ho scritto:- Scritto da: Msdead
            [b]Non ho detto che scarico[/b] ma sto dando la mia
            opinione su un argomento e
            basta.Se non sai leggere allora torna a scuola.E con questo chiudo la discussione.(e per la cronaca, grazie per avermi dato ragione)
          • Giggi Giggi scrive:
            Re: E come al solito...
            - Scritto da: msdead
            - Scritto da: Giggi Giggi

            TA-DAA !

            Cosa?

            Io sto dando il mio personale parere su un
            argomento, fine della storia, infatti ho
            scritto:

            - Scritto da: Msdead

            [b]Non ho detto che scarico[/b] ma sto dando la
            mia

            opinione su un argomento e

            basta.

            Se non sai leggere allora torna a scuola.

            E con questo chiudo la discussione.

            (e per la cronaca, grazie per avermi dato ragione)AHAHAHAHA !! ma quale ragione, scaricone !
Chiudi i commenti