Il buco nero di Fortnite

L'intera mappa di Fortnite risucchiata da un enorme buco nero virtuale: i videogame, le loro potenzialità narrative e la strategia di Epic.
L'intera mappa di Fortnite risucchiata da un enorme buco nero virtuale: i videogame, le loro potenzialità narrative e la strategia di Epic.

Non ci sono dubbi sul fatto che Fortnite sia il fenomeno videoludico del momento. Una miniera d’oro, un titolo capace di riunire oltre 250 milioni di persone (dato aggiornato al marzo 2019, fonte Statista) all’interno di un universo virtuale. Un free-to-play che fa del sistema di microtransazioni integrato la sua principale fonte di guadagno.

Fortnite: la fine è un nuovo inizio

Se c’è una cosa che Epic Games sa far bene è senza dubbio creare hype. Nel fine settimana la mappa che fino ad oggi ha ospitato le battaglie è scomparsa in seguito all’evento The End che ha chiuso la Season 10, seguito in diretta dalla community di giocatori. Un’apocalisse che ha spazzato via ogni cosa lasciando dietro a sé una scia di distruzione e un misterioso buco nero.

Cosa accadrà ora? È l’inizio di un nuovo capitolo? La mappa verrà sostituita? Ipotesi rafforzate da chi ha provato a interpretare una misteriosa sequenza numerica comparsa in-game. Il lancio del nuovo Fortnite dovrebbe avvenire entro domani, martedì 15 ottobre.

A rendere l’accaduto particolarmente interessante non sono tanto le considerazioni in fatto di gameplay, quanto la potenzialità narrative del titolo, che non si limita a fornire una piattaforma all’interno della quale ambientare gli scontri coinvolge i suoi giocatori. Il futuro del mondo videoludico passa anche da qui oltre che dall’avvento di nuove modalità di fruizione come promette il cloud gaming di Stadia e xCloud. Intanto, nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo, oltre 45.000 persone stanno guardando in diretta un buco nero virtuale sul canale Twitch del titolo. Numeri utili a capire l’entità del fenomeno.

Intanto c’è chi legittimamente si preoccupa per gli item acquistati attraverso la moneta di gioco V-Bucks: a rassicurare è il profilo Twitter di PlayStation, con Sony che afferma quanto segue.

Vi assicuriamo che gli oggetti nel vostro inventario e i V-Bucks sono al sicuro. Contattate Epic per ulteriori dettagli.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti