Fotocamere, 12MP anche per Casio e Panasonic

Altri due colossi giapponesi dell'elettronica hanno annunciato fotocamere compatte da 12 megapixel, una risoluzione che solo poco tempo fa era appannaggio delle macchine digitali di fascia professionale
Altri due colossi giapponesi dell'elettronica hanno annunciato fotocamere compatte da 12 megapixel, una risoluzione che solo poco tempo fa era appannaggio delle macchine digitali di fascia professionale

Tokyo – A ridosso dell’ annuncio Sony di una delle primissime fotocamere compatte da 12 megapixel, anche Casio e Panasonic hanno svelato modelli di fotocamera da taschino capaci di raggiungere la stessa vertiginosa risoluzione.

Casio propone la Exilim Zoom EX-Z1200 , una fotocamera compatta con sensore CCD da 1/1.7 pollici e risoluzione di 12,1 megapixel, display da 2,8 pollici, sistema di stabilizzazione dell’immagine incorporato sul sensore e seconda revisione del motore di elaborazione delle immagini Exilim Engine: questo è in grado di analizzare la scena, riconoscere i volti e tracciare automaticamente i soggetti in movimento.

La nuova Exilim dispone di un obiettivo zoom 3X con lunghezza focale equivalente compresa fra 37 e 111 mm e apertura di diaframma pari a 2.8-5.4. Le altre caratteristiche tecniche si trovano qui .

Exilim Zoom EX-Z1200

La 12,2 megapixel di Panasonic si chiama invece Lumix DMC-FX100 , ed è dotata di un sensore da 1/1.7 pollici, display da 2,5 pollici, sistema di stabilizzazione dell’immagine ottico e capacità di registrare video con risoluzione di 1.280 x 720 pixel a 15 frame per secondo.

Panasonic afferma che la DMC-FX100 è la compatta da 12 megapixel che offre il più ampio angolo di inquadratura: il suo obiettivo Leica, con zoom 3,6x, ha una lunghezza focale equivalente compresa fra 28 e 100 mm e un’apertura di diaframma di 2.8-5.6. Per le altre caratteristiche si veda qui .

Lumix DMC-FX100

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 05 2007
Link copiato negli appunti