France Telecom: UMTS su sciarpa dal 2005

La sciarpa presentata al MoMA di New York dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2005, per telefonare e connettersi attraverso la supervelocità wireless dell'UMTS. Due micro-display consentono anche le videoconferenze da passeggio
La sciarpa presentata al MoMA di New York dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2005, per telefonare e connettersi attraverso la supervelocità wireless dell'UMTS. Due micro-display consentono anche le videoconferenze da passeggio

Parigi – La divisione ricerca e sviluppo di France Telecom ha presentato un prototipo di sciarpa multimediale e comunicante che, secondo l’azienda, “prefigura i servizi che potranno essere disponibili con la nuova generazione di telefonia mobile a banda larga (UMTS)”. La sciarpa, già presente al Museo di arti moderne (MoMA) di New York, dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2005.

La sciarpa è dotata, su un lembo, di un schermo tattile abbinato ad una mini Webcam ed è in tutto e per tutto “un’interfaccia permanente” per ricevere e diffondere dati vocali, scritti o video. Quando si mette la sciarpa al collo, gli altoparlanti integrati vengono a trovarsi al livello delle orecchie. Arrotolando la sciarpa al collo, il microfono si posizione all’altezza della bocca. Naturalmente si può anche usare il tutto senza necessariamente indossare il “device”.

Gli altoparlanti e lo schermo permettono anche di ascoltare musica, vedere film scaricati da Internet (!), navigare nei propri siti preferiti, spedire email o trasmettere istantaneamente fotografie ovunque ci si trovi. “L’obiettivo di questa sciarpa prototipo – si legge in una nota dell’azienda – è quello di fungere da vero e proprio ufficio portatile, discreto e pratico…”

Va detto che France Telecom aveva già ideato nei mesi scorsi un’altra applicazione “da indossare”. Un giubbotto, infatti, era stato trasformato in un telefono. “Di taglio classico – annunciava l’azienda – questo giubbotto integra le funzionalità di un telefono portatile, i cui componenti sono distribuiti nella fodera di tutto il capo di abbigliamento, ma non possiede ancora un schermo e la possibilità di un collegamento video”.

I prototipi di France Telecom potrebbero trasformarsi in device da introdurre sul mercato già entro il 2005. “Si pensa – spiega l’azienda – che entro tale data l’avanzata miniaturizzazione delle tecnologie renderà questi prodotti accessibili a tutti”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 05 2001
Link copiato negli appunti