Francia, VoIP a gettoni

L'amministrazione comunale di Parigi ha stretto un accordo con Orange per l'installazione di alcune cabine telefoniche di nuova concezione. L'esperimento durerà sei mesi
L'amministrazione comunale di Parigi ha stretto un accordo con Orange per l'installazione di alcune cabine telefoniche di nuova concezione. L'esperimento durerà sei mesi

Mentre in Italia le classiche cabine telefoniche attendono di essere smantellate perché rese obsolete dalle nuove tecnologie, in Francia l’operatore Orange sta sperimentando una combinazione di entrambi i fattori: cabine telefoniche “aggiornate” con schermo da 17 pollici, collegamento a Internet e, ovviamente, possibilità di effettuare chiamate VoIP.

Al momento il progetto pilota prevede l’installazione di poco più di una decina di cabine nel centro di Parigi . La prima, posizionata nei pressi degli Champs-Elysées il 9 aprile, rimarrà come tutte le altre in funzione per almeno sei mesi, al termine dei quali si deciderà sul futuro dell’iniziativa.

All’utente verranno concessi 10 minuti di navigazione gratuita durante i quali potrà collegarsi tuttavia solo ad alcuni siti tra cui Wikipedia e quello delle ferrovie francesi. Orange ha comunque rassicurato la futura clientela spiegando che a breve verrà esteso l’accesso anche ad altri portali ribadendo che la possibilità controllare l’email non subirà restrizioni di sorta.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento Orange starebbe lavorando per accettare carte di credito e, più avanti, pagamenti tramite PayPal: attualmente per servirsi di queste cabine telefoniche occorre acquistare una classica scheda telefonica prepagata.

Giorgio Pontico

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 04 2010
Link copiato negli appunti