G Suite e la modifica dei file Office su Android

Gli utenti G Suite possono ora aprire e modificare i documenti generati da Office con le applicazioni Android di Google, senza prima convertirli.
Gli utenti G Suite possono ora aprire e modificare i documenti generati da Office con le applicazioni Android di Google, senza prima convertirli.

Oggi Google annuncia in via ufficiale una novità molto attesa dagli utenti G Suite: la possibilità di aprire e modificare i file Office direttamente dalle applicazioni Documenti, Fogli e Presentazioni disponibili per Android senza doverli prima convertire in un formato compatibile. Un passo in avanti per la produttività in movimento che più avanti arriverà anche su iOS.

G Suite: modifica file Office con le app Android di Google

La funzionalità di fatto rimpiazza QuickOffice, applicazione acquisita nel 2012 proprio a tale scopo e fino ad oggi nota anche come “Office Compatibility Mode”. Questi i formati compatibili: .doc, .docx, .dot per Word, .xls, .xlsx, .xlsm, .xlt per Excel, .ppt, .pptx, .pps e .pot per PowerPoint. Di seguito invece le principali caratteristiche introdotte dall’aggiornamento.

  • Consente la modifica, l’aggiunta di commenti e la collaborazione sui file di Microsoft Office utilizzando gli strumenti per la collaborazione in tempo reale presenti in Documenti, Fogli e Presentazioni di Google;
  • migliora le opzioni e i controlli relativi alla condivisione riducendo la necessità di scaricare e inviare allegati email;
  • semplifica il flusso di lavoro eliminando l’obbligo di convertire i file.

Il rollout della novità è già stato avviato da Google che però avvisa potrebbero essere necessarie un paio di settimane prima di poterne usufruire. Nel post condiviso sul blog ufficiale si fa riferimento alla disponibilità anche per chi dispone di un account personale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti