Gaim si reincarna in Pidgin 2.0

Il celebre client di instant messaging open source arriva in una nuova major release, la 2.0, che con l'occasione cambia anche nome

Roma – Pidgin 2.0 è l’ultima versione di Gaim, uno dei più popolari client di instant messaging open source. Il nuovo battesimo arriva in risposta alle minacce legali di AOL , secondo la quale il vecchio nome del pogramma violava il proprio marchio “AIM”.

In ritardo di parecchi mesi sulla tabella iniziale di marcia, Pidgin 2.0 introduce un elevato numero di novità rispetto alla precedente versione 1.5, tra cui miglioramenti all’interfaccia grafica, al supporto dei maggiori network di IM e alle performance.

Tra i servizi di IM supportati da Pidgin si citano MSN Messenger, AOL AIM, ICQ, Yahoo, IRC, Jabber, Gadu-Gadu e Zephyr.

Pidgin 2.0 può essere scaricato da qui per Windows e Linux.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enjoy with Us scrive:
    Portatili e Vista
    Scusate, ma se i requisiti per fare girare al meglio Vista sono 2 Gb di ram, una cpu dual core (che non sia un Pentium D ovviamente, c'è ancora qualche bastardo che li vende in giro, cercando di rifilarli per Intel core 2 agli informaticolesi). Una GPU di discreta potenza (praticamente il Top disponibile per le soluzioni mobile è forse adeguato) cosa vi aspettate su un portatile con 1 Gb di ram una cpu magari single core o dual core a basso Mhz e un HD che spesso gira a 5400 e ha 80 o 100 Mb disponibili?Che risparmi le batterie?I veri problemi di Vista sono altri:1. Gigantismo, occupa uno spazio almeno doppio rispetto ad XP (sia su HD che in memoria), senza per questo offrire delle funzionalità nuove (e non mi parlate di AEREO che è assolutamente inutile, solo decorativa)2. Incompatibilità Hardware e Software al momento importanti3. Preoccupante supporto al Tc, con rischi significativi di disabilitazione improvvisa del SO ad una qualsiasi connessione internet. Mi riferisco a possibili errori di riconoscimento da parte di MS dell'autenticità della copia di Vista installata, magari favoriti da virus, trojan ecc...Voglio vedere il malcapitato quanto tempo dovrà poi perdere con il servizio di assistenza a pagamento di MS
  • Anonimo scrive:
    Io ho fame di Vista
    Mi piace troppo Vista, non tornerei ad XP per nessuna ragione al mondo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho fame di Vista
      - Scritto da:
      Mi piace troppo Vista, non tornerei ad XP per
      nessuna ragione al
      mondo!Che dire? Sei un coprofago incorregibile.
    • thor486 scrive:
      Re: Io ho fame di Vista
      - Scritto da:
      Mi piace troppo Vista, non tornerei ad XP per
      nessuna ragione al
      mondo!Un benvenuto su punto informatico al dipendente microsoft! :D mah....(linux) (apple)
  • Anonimo scrive:
    Link dove scaricare il programma?
    Ma dove si carica questo tool?Non l'ho trovato sul sito dove scarico i driver del mio notebook hp dv9283ea
    • Anonimo scrive:
      Re: Link dove scaricare il programma?
      - Scritto da:
      Ma dove si carica questo tool?non serve alcun tool, basta che vai nelle opzioni del risparmio energetico di Vista e lo configuri come ti pare.
  • Anonimo scrive:
    LINUX MESSO PEGGIO
    provate a installare una gentoo su un notebook !persino sul sito ufficiale c'e' scritto di tenere obbligatorialmente il notebook attaccato alla batteria perche' durante le varie ricompolate la batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso lasciando il pc con una installazione - incompleta.medite gente, meditate.....
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX MESSO PEGGIO

      medite gente, meditate.....Fatto!
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX MESSO PEGGIO
      - Scritto da:
      provate a installare una gentoo su un notebook !

      persino sul sito ufficiale c'e' scritto di tenere
      obbligatorialmente il notebook attaccato alla
      batteria perche' durante le varie ricompolate la
      batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso
      lasciando il pc con una installazione -
      incompleta.


      medite gente, meditate.....Perche' tu installeresti XP o Vista contando esclusivamente sulla batteria ????
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUX MESSO PEGGIO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        provate a installare una gentoo su un notebook !



        persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
        tenere

        obbligatorialmente il notebook attaccato alla

        batteria perche' durante le varie ricompolate la

        batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso

        lasciando il pc con una installazione -

        incompleta.





        medite gente, meditate.....


        Perche' tu installeresti XP o Vista contando
        esclusivamente sulla batteria
        ????si
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          provate a installare una gentoo su un
          notebook
          !





          persino sul sito ufficiale c'e' scritto di

          tenere


          obbligatorialmente il notebook attaccato alla


          batteria perche' durante le varie ricompolate
          la


          batteria puo' esaurirsi di copo senza
          preavviso


          lasciando il pc con una installazione -


          incompleta.








          medite gente, meditate.....





          Perche' tu installeresti XP o Vista contando

          esclusivamente sulla batteria

          ????

          si(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: LINUX MESSO PEGGIO
            io mi metto pure a formattare quando sono in bicicletta. pensa che performante che è il mio portatile...
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          a ok, sto parlando con totale cretino, mi sembrava
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          strano che hai scelto una metadistribuzzione che necessita di essere compilata (diverse ore di calcolo pesante della cpu) per fare l'esempio che la batteria si esaurisce presto anche con linux...Perchè non hai provato a mettere una distribuzione tipo... Non so... Puppylinux?Paura eh?(anonimo)
          • Ottimo scrive:
            Re: LINUX MESSO PEGGIO
            Straquoto.Io uso Gentoo. E di certo non mi metto a compilare Openoffice quando non sono collegato alla corrente.Quando non compilo invece la batteria di certo dura di più che con Vista.Cmq hai ragione, strano che ha scelto proprio Gentoo, non sarà mica pagato da Bill, questo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX MESSO PEGGIO
      trollata a parte il supporto dei portatili offerto da linux e' penoso...si va dalla bateria sempre al max fino ai tasti personalizzati non funzionanti.... :(
      • Ottimo scrive:
        Re: LINUX MESSO PEGGIO
        Certo, se non sei in grado di configurare il powersave e lo scaling della cpu.Io con la mia Gentoo, problemi di durata della batteria non li ho.E mi vanno anche i tasti speciali sulla tastiera
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX MESSO PEGGIO
      - Scritto da:
      provate a installare una gentoo su un notebook !Fatto : va ad una velocita' spaventevole, e per quanta roba abbia aperto non sono mai riuscito a consumare oltre 256 Mb di ram su 1Gb.
      persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
      tenere obbligatorialmente il notebook
      attaccato alla batteria perche' durante le
      varie ricompolate la batteria puo' esaurirsi
      di copo senza preavviso lasciando il pc con
      una installazione - incompleta.Capita quando ricompili tutto: e' ovvio, che ti aspetti ???
      medite gente, meditate.....Fatto: w gentoo...
      • smoking monkey scrive:
        Re: LINUX MESSO PEGGIO
        quindi gentoo come e' messa con compatibilita' verso i portatili? Melgio di Ubuntu (a parte la versione ppc che e' eccellente)?
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          - Scritto da: smoking monkey
          quindi gentoo come e' messa con compatibilita'
          verso i portatili? Melgio di Ubuntu (a parte la
          versione ppc che e'
          eccellente)?zitto idiota
        • Ottimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          Ti dirò, la facilità con cui installi e configuri ubuntu, a mio parere in Gentoo non esiste. Gentoo va curata e seguita, devi installarti tutto, anche il montaggio automatico delle chiavette usb, x dirne una.Quando è configurata, però aggiornarla è facilissimo, è molto veloce, (mi si carica in 20 secondi con un centrino duo T2300 a 1.66 Ghz e 1 gb di ram).E quando la avvio con kde 3.5.7 ho 40 mega di ram occupati, a differenza di XP che con le varie utility Acer mi occupa da solo 370 mega.Quindi se hai un pc con poca RAM, hai voglia di imparare qualcosa, hai il tempo di farlo e ti piace vedere come funziona veramente Linux, a mio giudizio Gentoo è la scelta giusta.Saluti
    • danieleMM scrive:
      Re: LINUX MESSO PEGGIO

      provate a installare una gentoo su un notebook !

      persino sul sito ufficiale c'e' scritto di tenere
      obbligatorialmente il notebook attaccato alla
      batteria perche' durante le varie ricompolate la
      batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso
      lasciando il pc con una installazione -
      incompleta.che bel trolll'installazione di gentoo è diversa da tutti gli altri sistemi perché non si copiano/estraggono file.. si estraggono archivi con i sorgenti e si COMPILANOil che significa che per l'installazione totale possono essere necessarie più di 5 ore, dipende da cosa si vuole nel proprio sistema5 ore di utilizzo intensivo del processore significa che la batteria non bastama a prescindere da questo.. credi che installare un sistema operativo usando solo la batteria sia una buona idea?è bello vedere ignoranti che sparano a zero su quel che non conoscono.. fa quasi venir voglia di mandarli a ...
      medite gente, meditate.....forse sei tu che dovresti iniziare a meditare un po' di più prima di aprir bocca/pigiare i tasti
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUX MESSO PEGGIO
        - Scritto da: danieleMM

        provate a installare una gentoo su un notebook !



        persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
        tenere

        obbligatorialmente il notebook attaccato alla

        batteria perche' durante le varie ricompolate la

        batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso

        lasciando il pc con una installazione -

        incompleta.

        che bel troll

        l'installazione di gentoo è diversa da tutti gli
        altri sistemi perché non si copiano/estraggono
        file.. si estraggono archivi con i sorgenti e si
        COMPILANO
        il che significa che per l'installazione totale
        possono essere necessarie più di 5 ore, dipende
        da cosa si vuole nel proprio
        sistema

        5 ore di utilizzo intensivo del processore
        significa che la batteria non
        basta5 ore di compilazione ? E dove compili, su un Pentium 1 o un K6 ? Rileggiti la parte che ho evidenziato della tua frase, ti sei contraddetto da solo.. archivi... estrazione.. e che è, non è copiare/estrarre file ? Ah, sono sorgenti li devi compilare (sai che novità sotto Unix che praticamente sono sempre sorgenti da compilare!), e non li estrai forse ? Lo hai detto tu stesso, che ovviamente vannoe estratti.. Allora perchè neghi prima la cosa ? Mah!Il fanatismo acceca.
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          - Scritto da:
          Rileggiti la parte che ho evidenziato della tua
          frase, ti sei contraddetto da solo.. archivi...
          estrazione.. e che è, non è copiare/estrarre file
          ? Ah, sono sorgenti li devi compilare (sai che
          novità sotto Unix che praticamente sono sempre
          sorgenti da compilare!), e non li estrai forse ?
          Lo hai detto tu stesso, che ovviamente vannoe
          estratti.. Allora perchè neghi prima la cosa ?
          Mah!
          Il fanatismo acceca.E' vero. Però lasciati dire che, dopo questa serie di fregnacce tu non hai mai usato, nell'ordine:-una distribuzione linux (la maggior parte installa pacchetti precompilati), uso della CPU infimo-Gentoo (compila dai sorgenti, hai mai visto cosa fa la CPU mentre compila del codice?)-OSX, sistema Unix-like dove non devi compilare mai nulla (giusto perché nel mondo Unix secondo te ci sono sempre sorgenti da compilare. Nel 1974 in effetti era così. Yi hanno detto vero che che OSX è uno Unix?)-un computerTu ci vedi, ma non capisci cosa stai guardando.
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO
          - Scritto da:

          - Scritto da: danieleMM


          provate a installare una gentoo su un
          notebook
          !





          persino sul sito ufficiale c'e' scritto di

          tenere


          obbligatorialmente il notebook attaccato alla


          batteria perche' durante le varie ricompolate
          la


          batteria puo' esaurirsi di copo senza
          preavviso


          lasciando il pc con una installazione -


          incompleta.



          che bel troll



          l'installazione di gentoo è diversa da tutti
          gli

          altri sistemi perché non si copiano/estraggono

          file.. si estraggono archivi con i sorgenti e si

          COMPILANO

          il che significa che per l'installazione totale

          possono essere necessarie più di 5 ore, dipende

          da cosa si vuole nel proprio

          sistema



          5 ore di utilizzo intensivo del processore

          significa che la batteria non

          basta

          5 ore di compilazione ? E dove compili, su un
          Pentium 1 o un K6 ?


          Rileggiti la parte che ho evidenziato della tua
          frase, ti sei contraddetto da solo.. archivi...
          estrazione.. e che è, non è copiare/estrarre file
          ? Ah, sono sorgenti li devi compilare (sai che
          novità sotto Unix che praticamente sono sempre
          sorgenti da compilare!), e non li estrai forse ?
          Lo hai detto tu stesso, che ovviamente vannoe
          estratti.. Allora perchè neghi prima la cosa ?
          Mah!
          Il fanatismo acceca.Senti... te lo dico con il cuore in mano.......................................................................NON SAI UN CAZZO ! NON CAPISCI UN CAZZO ! E TI PERMETTI DI SPARARE MINCHIATE ?!?!?!?!?
        • danieleMM scrive:
          Re: LINUX MESSO PEGGIO

          5 ore di compilazione ? E dove compili, su un
          Pentium 1 o un K6 ?secondo te in microsoft quanto ci mettono a compilare tutte le parti del sistema operativo?io penso anche più di 5 ore
          Rileggiti la parte che ho evidenziato della tua
          frase, ti sei contraddetto da solo.. archivi...
          estrazione.. e che è, non è copiare/estrarre file
          ? Ah, sono sorgenti li devi compilare (sai che
          novità sotto Unix che praticamente sono sempre
          sorgenti da compilare!), e non li estrai forse ?
          Lo hai detto tu stesso, che ovviamente vannoe
          estratti.. Allora perchè neghi prima la cosa ?
          Mah!
          Il fanatismo acceca.santa pazienza...ma tu sai cosa vuol dire compilare? mi vengono profondi dubbi....gentoo è un sistema creato e studiato perché tutto venga compilato ( e quindi ottimizzato per la macchina )altri sistemi invece estraggono semplicemente dei pacchetti che contengono il programma già compilato, lo estrai e lo usi (debian, red hat, slackware)quando sono disponibili i sorgenti PUOI anche decidere di compilarteliora..installazione di un programma in debian:scarico archivioestraggo l'archivioconfigurofa tutto in automatico il sistemainstallazione di un programma in gentoo (stessa procedura per tutto il sistema):scarico archivio dei sorgentiestraggo l'archiviocompilo il programma (il + del tempo e l'utilizzo al massimo del processore è qui)configuroil tutto è fatto in modo semiautomatico dal sistema di pacchettizazione di gentoonon ti piace/ti sembra assurdo? allora gentoo non fa per tepunto
  • Anonimo scrive:
    Ancora e sempre: Sparare a Vista
    C'era da aspettarselo: per poter far girare i processi occulti che controllano se avete fatto i bravi e usate solo programmi e file non craccati/copiati, e per poter far funzionare tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco rigido e il processore anche quando non dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o passando a Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
      - Scritto da:
      C'era da aspettarselo: per poter far girare i
      processi occulti che controllano se avete fatto i
      bravi e usate solo programmi e file non
      craccati/copiati, e per poter far funzionare
      tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali
      per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema
      operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco
      rigido e il processore anche quando non
      dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o
      passando a
      Linux.Sei un imbecille
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        C'era da aspettarselo: per poter far girare i

        processi occulti che controllano se avete fatto
        i

        bravi e usate solo programmi e file non

        craccati/copiati, e per poter far funzionare

        tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali

        per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema

        operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco

        rigido e il processore anche quando non

        dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o

        passando a

        Linux.

        Sei un imbecillePuoi parlare un po' meno tecnico ? Non ho capito la risposta...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        C'era da aspettarselo: per poter far girare i

        processi occulti che controllano se avete fatto
        i

        bravi e usate solo programmi e file non

        craccati/copiati, e per poter far funzionare

        tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali

        per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema

        operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco

        rigido e il processore anche quando non

        dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o

        passando a

        Linux.

        Sei un imbecilleE tu un coglione che aspetta i post su Punto Informatico. Un minuto di tempo di reazione, puoi fare di meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
      Le features di cui parli, sono almeno per ora solo potenziali; non abilitate in winVista
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
        - Scritto da:
        Le features di cui parli, sono almeno per ora
        solo potenziali; non abilitate in
        winVistaQuesta mi giunge proprio nuova. La tua sicumera (e il fatto che per te si tratta di "features" (!), mi spinge a chiederti: lavori per qualche ente di controllo? O per la SIAE? O per la Telecom? Ti dicono niente questi nomi: Tavaroli, Mancini?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora e sempre: Sparare a Vista
      - Scritto da:
      C'era da aspettarselo: per poter far girare i
      processi occulti che controllano se avete fatto i
      bravi e usate solo programmi e file non
      craccati/copiati, e per poter far funzionare
      tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali
      per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema
      operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco
      rigido e il processore anche quando non
      dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o
      passando a
      Linux.stai solo rodendo, 10 anni davanti a linux non ti sono serviti a niente, sei destinato all'estinzione, rassegnati
  • Anonimo scrive:
    Defrag?
    uso osx e linux da più di un anno, e non ricordo più che sia sto defrag (linux)(apple) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Defrag?
      - Scritto da:
      uso osx e linux da più di un anno, e non ricordo
      più che sia sto defrag (linux)(apple)
      :DQualunque dispositivo a blocchi come gli hard disk è soggetto alla deframmentazione. Se tu su linux non fai la deframmentazione è perchè sei un ignorante!
      • Anonimo scrive:
        Re: Defrag?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        uso osx e linux da più di un anno, e non ricordo

        più che sia sto defrag (linux)(apple)

        :D

        Qualunque dispositivo a blocchi come gli hard
        disk è soggetto alla deframmentazione. Se tu su
        linux non fai la deframmentazione è perchè sei un
        ignorante!credo che quello che debba tornare a studiare il perché OSX e Linux non necessitino di defrag sei tu...(apple)(linux)PS: sono un altro
        • Anonimo scrive:
          Re: Defrag?
          http://www2.lut.fi/~ilonen/ext3_fragmentation.htmlMeasuring fragmentation of ext3 in linuxIt has been often said that ext3 and other filesystems in Linux do not suffer from fragmentation and defragmentation is therefore not needed. However, one system I am using was becoming slower and slower all the time (for example, doing apt-get update/upgrades) and I was suspecting heavy fragmentation of the root-partition. Then I stumbled on the next problem: apparently no one has even bothered to make any tool for measuring the fragmentation level of filesystems in Linux, apart from the one percentual value reported by e2fsck. Of course, when the general consensus is that fragmentation is not an issue, why make a tool for measuring it...I found one program, fibmap. It works (compiling with GCC-4.1 required a couple of fixes), but the output is a bit too cryptic for a random person (in this case, me). The most useful value the Windows defragmentation programs (for example Diskeeper) report is IMHO the number of non-contiguous blocks per file. For example a file with 1000 non-contiguous blocks means that the harddrive will have to make 1000 seeks when reading the file, and if that file is, say, 50MB in size the time wasted on seeking instead of reading will be very significant. If there are many files with hundreds/thousands non-contiguous blocks in a filesystem, fragmentation is quite bad and will affect the performance. Instead of changing fibmap to output the values I wanted, I decided to kludge together a perl-script. The script is based on this example.The script can be downloaded here, fibmap.pl. The script must be run as root, and it takes as input names of files or directories to (recursively) measure for fragmentation. The output is like this:$ ./fibmap.pl /usr/ 1052 15.7MB 15.28KB /usr/lib/libgcj.so.6.0.0 868 18.3MB 21.65KB /usr/lib/wireshark/libwireshark.so.0.0.1 840 20.7MB 25.27KB /usr/lib/libgcj.so.7.0.0 742 19.9MB 27.48KB /usr/share/gnome-applets/gweather/Locations.xml 467 4.2MB 9.31KB /usr/share/wireshark/wireshark/wireshark-filter.html...Non-contiguous: Files 12670 (1713.5MB, avg. 138.49kB per file), blocks 79184, average block 22.16kBContiguous: Files 76846 (351.0MB, avg. 4.68kB per file)The first number is the number of non-contiguous blocks in the file, the second the size of the file, and the third the average length of contiguous blocks. The first file, /usr/lib/libgcj.so.6.0.0, is divided to 1052 blocks, each averaging 15.28kB. Needless to say, reading such file is not stellarly fast. End of the output displays some information for all tested files.So in this case the partition was heavily fragmented, but that is not very surprising because the partition is a bit too small and has therefore been always nearly full. Other filesystems I measured were not nearly as bad, but most files were still in quite small pieces, say, around 100kB per contiguous block on average.Disclaimer: the script may be horribly broken and running it on your system may cause cataclysmic destruction. In more serious tone, the script is not really polished and is provided only in the hope it may be useful to someone. Anyway, the script worked fine for me in Debian unstable (up-to-date in 2006-09-05) with kernel 2.6.18-rc5 on ext3 filesystems. Other filesystems should work provided the IOCTL used for measuring block numbers, FIBMAP, is available for them.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?


            http://www2.lut.fi/~ilonen/ext3_fragmentation.html

            Measuring fragmentation of ext3 in linux

            It has been often said that ext3 and other
            filesystems in Linux do not suffer from
            fragmentation and defragmentation is therefore
            not needed. However, one system I am using was
            becoming slower and slower all the time (for
            example, doing apt-get update/upgrades) and I was
            suspecting heavy fragmentation of the
            root-partition. Then I stumbled on the next
            problem: apparently no one has even bothered to
            make any tool for measuring the fragmentation
            level of filesystems in Linux, apart from the one
            percentual value reported by e2fsck. Of course,
            when the general consensus is that fragmentation
            is not an issue, why make a tool for measuring
            it...

            I found one program, fibmap. It works (compiling
            with GCC-4.1 required a couple of fixes), but the
            output is a bit too cryptic for a random person
            (in this case, me). The most useful value the
            Windows defragmentation programs (for example
            Diskeeper) report is IMHO the number of
            non-contiguous blocks per file. For example a
            file with 1000 non-contiguous blocks means that
            the harddrive will have to make 1000 seeks when
            reading the file, and if that file is, say, 50MB
            in size the time wasted on seeking instead of
            reading will be very significant. If there are
            many files with hundreds/thousands non-contiguous
            blocks in a filesystem, fragmentation is quite
            bad and will affect the performance. Instead of
            changing fibmap to output the values I wanted, I
            decided to kludge together a perl-script. The
            script is based on this
            example.

            The script can be downloaded here, fibmap.pl. The
            script must be run as root, and it takes as input
            names of files or directories to (recursively)
            measure for fragmentation. The output is like
            this:

            $ ./fibmap.pl /usr/

            1052 15.7MB 15.28KB
            /usr/lib/libgcj.so.6.0.0
            868 18.3MB 21.65KB
            /usr/lib/wireshark/libwireshark.so.0.0.1
            840 20.7MB 25.27KB
            /usr/lib/libgcj.so.7.0.0
            742 19.9MB 27.48KB
            /usr/share/gnome-applets/gweather/Locations.xml
            467 4.2MB 9.31KB
            /usr/share/wireshark/wireshark/wireshark-filter.ht
            .
            .
            .
            Non-contiguous:
            Files 12670 (1713.5MB, avg. 138.49kB per file),
            blocks 79184, average block
            22.16kB
            Contiguous:
            Files 76846 (351.0MB, avg. 4.68kB per file)

            The first number is the number of non-contiguous
            blocks in the file, the second the size of the
            file, and the third the average length of
            contiguous blocks. The first file,
            /usr/lib/libgcj.so.6.0.0, is divided to 1052
            blocks, each averaging 15.28kB. Needless to say,
            reading such file is not stellarly fast. End of
            the output displays some information for all
            tested
            files.

            So in this case the partition was heavily
            fragmented, but that is not very surprising
            because the partition is a bit too small and has
            therefore been always nearly full. Other
            filesystems I measured were not nearly as bad,
            but most files were still in quite small pieces,
            say, around 100kB per contiguous block on
            average.

            Disclaimer: the script may be horribly broken and
            running it on your system may cause cataclysmic
            destruction. In more serious tone, the script is
            not really polished and is provided only in the
            hope it may be useful to someone. Anyway, the
            script worked fine for me in Debian unstable
            (up-to-date in 2006-09-05) with kernel 2.6.18-rc5
            on ext3 filesystems. Other filesystems should
            work provided the IOCTL used for measuring block
            numbers, FIBMAP, is available for
            them.


          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?

            poveracci li hai fulminati :)

            è proprio vero, chi si sente un dio-linux è
            perchè di computer e informatica non ci ha capito
            mai
            nientepotrebbe rifulminarli mostrando dati sulla frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs dopo anni di utilizzo di una partizione da N giga per esempio...(anonimo)chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di frammentazione... eheh...(geek)
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla
            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs dopo
            anni di utilizzo di una partizione da N giga per
            esempio...(anonimo)
            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di
            frammentazione...
            eheh...(geek)Guarda: ho appena finito di installare su un portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office 2003, antivirus, acroreader.Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%Certo che se comincia cosi' appena installato : (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla

            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs dopo

            anni di utilizzo di una partizione da N giga per

            esempio...(anonimo)


            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di

            frammentazione...

            eheh...(geek)

            Guarda: ho appena finito di installare su un
            portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office
            2003, antivirus,
            acroreader.

            Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%

            Certo che se comincia cosi' appena installato :
            (rotfl)Siamo noi poveri sfigati linari ad avere enormi problemi ;) non cacciare balle ;) sei un falso! ;)debian/sid partizione ext3 15gb, aggiornata giornalmente. max 14% frammentazione da 4 anni.(geek)altre partizioni più grandi ext3 da 60gb sempre con percentuali simili di frammentazione dopo ANNI di utilizzo(geek).....ma come siamo sfigati :o :$ 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:




            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla


            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs
            dopo


            anni di utilizzo di una partizione da N giga
            per


            esempio...(anonimo)




            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di


            frammentazione...


            eheh...(geek)



            Guarda: ho appena finito di installare su un

            portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office

            2003, antivirus,

            acroreader.



            Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%



            Certo che se comincia cosi' appena installato :

            (rotfl)

            Siamo noi poveri sfigati linari ad avere enormi
            problemi ;) non cacciare balle ;) sei un falso!
            ;)

            debian/sid partizione ext3 15gb, aggiornata
            giornalmente. max 14% frammentazione da 4
            anni.(geek)

            altre partizioni più grandi ext3 da 60gb sempre
            con percentuali simili di frammentazione dopo
            ANNI di
            utilizzo(geek)


            .
            .
            .
            .
            .



            ma come siamo sfigati :o :$ 8)Come, prima non esisteva la frammentazione in Linux ed ora magicamente c'è al 14% ? Ehhh! Oh, sì.. "da anni" .. certo, certo.. se uno non ci fa nulla con un PC e non scarica tanti file da internet tutto è possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Come, prima non esisteva la frammentazione in
            Linux ed ora magicamente c'è al 14% ? Ehhh! Oh,
            sì.. "da anni" .. certo, certo.. se uno non ci fa
            nulla con un PC e non scarica tanti file da
            internet tutto è
            possibile.(troll)
          • outkid scrive:
            Re: Defrag?
            coglione tutto si frammenta dalla memoria allo spazio su disco.. smettila di leggere Informatica for Dummies ed informati su cos'e' un filesystem ed in come possa essere piu' (fatntfs) o meno (exthfs+) merdoso per far fronte al fenomeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            confermo, il fatto di non deframmentare è una favola...es.hanno detto che anche su mac non serve, ma...sul disco principale, quando installi qualche cosa di sistema, poi ti ottimizza lui. e fin qua...ma se hai altri dischi?se i tuoi files stanno fermi allora non serve, ma se cancelli e scrivi, è inevitabile che si deframmenti...se l'os per ogni volta che scrivi un bit dovesse deframmentare i dischi non riuscirsti a fare nulla...
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla

            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs dopo

            anni di utilizzo di una partizione da N giga per

            esempio...(anonimo)


            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di

            frammentazione...

            eheh...(geek)

            Guarda: ho appena finito di installare su un
            portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office
            2003, antivirus,
            acroreader.

            Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%

            Certo che se comincia cosi' appena installato :
            (rotfl)Mai visto deframmentazione sopra il 10% su partizioni di sistema NTFS in XP SP2 anche da 80GB con 20GB di programmi installati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:




            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla


            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs
            dopo


            anni di utilizzo di una partizione da N giga
            per


            esempio...(anonimo)




            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale di


            frammentazione...


            eheh...(geek)



            Guarda: ho appena finito di installare su un

            portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office

            2003, antivirus,

            acroreader.



            Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%



            Certo che se comincia cosi' appena installato :

            (rotfl)

            Mai visto deframmentazione sopra il 10% su
            partizioni di sistema NTFS in XP SP2 anche da
            80GB con 20GB di programmi installati.magari non lo hai mai visto perché su quelli "interessati" non lanciavi l'analisi per la frammentazione?(anonimo)così, a occhio, senza nessuna malizia :$o magari esaminavi la frammentazione dopo aver lanciato il defrag O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            - Scritto da:






            potrebbe rifulminarli mostrando dati sulla



            frammentazione di ext3/reiser vs fat32/ntfs

            dopo



            anni di utilizzo di una partizione da N giga

            per



            esempio...(anonimo)






            chissà chi avrebbe la più bassa percentuale
            di



            frammentazione...



            eheh...(geek)





            Guarda: ho appena finito di installare su un


            portatile con hd da 40Gb mettendoci Xp, office


            2003, antivirus,


            acroreader.





            Lanciato il defrag : deframmetazione al 30%





            Certo che se comincia cosi' appena installato
            :


            (rotfl)



            Mai visto deframmentazione sopra il 10% su

            partizioni di sistema NTFS in XP SP2 anche da

            80GB con 20GB di programmi installati.

            magari non lo hai mai visto perché su quelli
            "interessati" non lanciavi l'analisi per la
            frammentazione?(anonimo)

            così, a occhio, senza nessuna malizia :$

            o magari esaminavi la frammentazione dopo aver
            lanciato il defrag
            O)A fine defrag i programmi danno la statistica dell'analisi preventiva del livello di frammentazione e la comparazione con il risultato dopo la deframmentazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Tu credi ai miti ed alimenti ignoranza.
            Tutti i file system sono soggetti a
            deframmentazione, qualsiasi tu decida di
            usare.si chiama frammentazione.la "DE" serve per toglierla/ridurla.sveglia al posto di dare agli altri dell'ignorante.
            Ma se poi tu credi a quelli del marketing.. fai
            pure.contano i fatti.mostra i dati sulla frammentazione di fs by microsoft vs gli altri...chiaramente frammentazione pari a zero non esiste (previo defrag chiaramente, ma non sempre) su tutti i fs, ma esiste un modo intelligente di piazzare i file al posto di sbatterli alla c4zz0 al primo posto che capita. mossa che ntfs non fa. mossa che fat32 non fa. mossa che ext3 fa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tu credi ai miti ed alimenti ignoranza.

            Tutti i file system sono soggetti a

            deframmentazione, qualsiasi tu decida di

            usare.

            si chiama frammentazione.
            la "DE" serve per toglierla/ridurla.
            sveglia al posto di dare agli altri
            dell'ignorante.



            Ma se poi tu credi a quelli del marketing.. fai

            pure.

            contano i fatti.
            mostra i dati sulla frammentazione di fs by
            microsoft vs gli
            altri...

            chiaramente frammentazione pari a zero non esiste
            (previo defrag chiaramente, ma non sempre) su
            tutti i fs, ma esiste un modo intelligente di
            piazzare i file al posto di sbatterli alla c4zz0
            al primo posto che capita. mossa che ntfs non fa.
            mossa che fat32 non fa. mossa che ext3
            fa.
            -
            http://www.cygwin.com/ml/cygwin/2006-11/msg00521.htmlThe "fault" is the behavior of the file system.I compared NTFS with ext3 & xfs on linux (jfs & reiser hide how manyfragments a file is divided into).NTFS is in the middle as far as fragmentation performance. My diskis usually defragmented, but the built-in Windows defragmenter doesn'tdefragment free space.I used a file size of 64M and proceeded copying that file toa destination file using various utils.With Xfs (linux), I wasn't able to fragment the target file. Evenwriting 1K chunks in append mode, the target file always ended upin 1 64M fragment.With Ext3 (also linux), it didn't seem to matter the copy method, cp, dd(blocksize 64M), and rsync all produced a target file with2473 fragments.NTFS using cygwin, varies the fragment size based on the the toolwriting the output. "cp" produced the most fragments at 515 fragments."rsync" came next with 19 fragments."dd" (using a bs=32M or bs=64M) did best at 1 fragment.using "dd" and using a block size of 8k produced the sameresults as "cp".It appears cygwin does exactly the right thing as far as filewrites are concerned -- it writes the output using the block sizespecified by the client program you are running. If you use asmall block size, NTFS allocates space for each write that you do.If you use a big block size, NTFS appears to look for the first place that the entire write will fit. Back in DOS days, the built-in COPY command buffered as much data as would fit in memory then wrote it out -- meaning it would be like to create the output with a minimal number of fragments.If you want your files to be unfragmented, you need to use afile copy (or file write) util that uses a large buffer size --one that (if possible), writes the entire file in 1 write.In the "tar zcvf a.tgz *" case, I'd suggest piping the output oftar into "dd" and use a large blocksize.Linda--Unsubscribe info: http://cygwin.com/ml/#unsubscribe-simpleProblem reports: http://cygwin.com/problems.htmlDocumentation: http://cygwin.com/docs.htmlFAQ: http://cygwin.com/faq/
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tu credi ai miti ed alimenti ignoranza.

            Tutti i file system sono soggetti a

            deframmentazione, qualsiasi tu decida di

            usare.

            si chiama frammentazione.
            la "DE" serve per toglierla/ridurla.
            sveglia al posto di dare agli altri
            dell'ignorante.



            Ma se poi tu credi a quelli del marketing.. fai

            pure.

            contano i fatti.
            mostra i dati sulla frammentazione di fs by
            microsoft vs gli
            altri...

            chiaramente frammentazione pari a zero non esiste
            (previo defrag chiaramente, ma non sempre) su
            tutti i fs, ma esiste un modo intelligente di
            piazzare i file al posto di sbatterli alla c4zz0
            al primo posto che capita. mossa che ntfs non fa.
            mossa che fat32 non fa. mossa che ext3
            fa.
            -
            http://www.virtualdub.org/blog/pivot/entry.php?id=71http://findarticles.com/p/articles/mi_zdext/is_200311/ai_ziff112184
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            ma esiste un modo intelligente di
            piazzare i file al posto di sbatterli alla c4zz0
            al primo posto che capita
            . mossa che ntfs non fa.ma tu credi seriamente che NTFS non abbia una strategia di allocazione? Che ignorante che sei
            mossa che ext3
            fa.
            come NTFS. Peccato che i miracoli non esistono e anche con ext3 a forza di cancellare muovere creare i file, prima o poi uno spazio vuoto per allocare il tuo file non lo trovi a meno che non hai un hard disk di dimensione INFINITA.Smettetela di raccontare fregnacce, perchè qualunque hard disk ha bisogno di deframmentazione perchè i miracoli non esistono
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ma esiste un modo intelligente di

            piazzare i file al posto di sbatterli alla c4zz0

            al primo posto che capita

            . mossa che ntfs non fa.

            ma tu credi seriamente che NTFS non abbia una
            strategia di allocazione? Che ignorante che
            sei


            mossa che ext3

            fa.



            come NTFS. Peccato che i miracoli non esistono e
            anche con ext3 a forza di cancellare muovere
            creare i file, prima o poi uno spazio vuoto per
            allocare il tuo file non lo trovi a meno che non
            hai un hard disk di dimensione
            INFINITA.Dimensione infinita ??? Forse sotto windows (rotfl)Guarda che e' sufficente avere un 15% di disco libero per avere un sistema pochissimo frammentato su ext3, ho dei server su da anni che non hanno mai avuto bisogno di defrag e mantegono livelli di frammentazione ridottissimi.
            Smettetela di raccontare fregnacce, perchè
            qualunque hard disk ha bisogno di
            deframmentazione perchè i miracoli non
            esistonoInfatti: ma esiste la buona programmazione e la buona progettazione, basta tenersi lontani dai prodotti microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Guarda che e' sufficente avere un 15% di disco
            libero per avere un sistema pochissimo
            frammentato su ext3Cosa te ne fai del 15% di disco libero? Se tu continuamente scrivi, cancelli, crei nuovi file, si creano inevitabilmente dei buchi all'interno della regione di blocchi del tuo hard disk e quindi alla fine non ce la fai più e devi deframmentare. Ciccio i miracoli non esistono!
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            necessita di deframmentazione e chi no, e l'unico
            che rimane ad avere questa necessita' e'
            windows.hai qualche prova a sostegno di quello che dici?
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            necessita di deframmentazione e chi no, e
            l'unico

            che rimane ad avere questa necessita' e'

            windows.

            hai qualche prova a sostegno di quello che dici?Chiunque abbia lavorato anni di lavoro nei ced con vari sistemi operativi, puo' rispondere tranquillamente alla tua domanda, e la risposta e': solo windows ha bisogno di defrag.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Chiunque abbia lavorato anni di lavoro nei cedchiunque sia un ingegnere sa che anche ext3 ha necessità di deframmentare
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Chiunque abbia lavorato anni di lavoro nei ced

            chiunque sia un ingegnere sa che anche ext3 ha
            necessità di deframmentareGli ingengeri non erano quelli che sostenevano che alcuni grossi insetti non potevano volare ? Probabilmente e' la stessa cosa...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • danieleMM scrive:
            Re: Defrag?


            Chiunque abbia lavorato anni di lavoro nei ced

            chiunque sia un ingegnere sa che anche ext3 ha
            necessità di
            deframmentaresono ingegnere e ti dico che ext3 per l'uso comune non ha bisogno di deframmentareext3 ha bisogno di deframmentare solo in casi specifici in ambito serveraltrimenti la frammentazione si mantiene sotto una soglia accettabileci sono poi filesystem decisamente migliori di ext3 che non hanno problemi in nessun caso specifico ma si comportano egreggiamentenota bene: non sto dicendo che la frammentazione non esiste ma che non è tale da richiedere una deframmentazione periodica, semplicemente si può farne a meno
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            come NTFS. Peccato che i miracoli non esistono e
            anche con ext3 a forza di cancellare muovere
            creare i file, prima o poi uno spazio vuoto per
            allocare il tuo file non lo trovi a meno che non
            hai un hard disk di dimensione
            INFINITA.
            Smettetela di raccontare fregnacce, perchè
            qualunque hard disk ha bisogno di
            deframmentazione perchè i miracoli non
            esistonoEsatto, il problema è proprio questo: fintanto che uno il sistema operativo si limita a vederlo funzionare, e non ci fa girare sopra le applicazioni come si fa normalmente su Windows, il disco non si frammenterà mai.Ho sperimentato di persona l'estasi del Linux funzionante. Un collega, dopo aver appena installato Linux, mi fa: "Guarda che bello!". Io gli chiedo "E cosa sta facendo?" e lui: "Niente, ma funziona."Sai quanti anni deve funzionare un sistema così prima di frammentarsi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Defrag?
      - Scritto da:
      uso osx e linux da più di un anno, e non ricordo
      più che sia sto defrag (linux)(apple)
      :Dperchè evidenemtente non hai mai capito cosa sia un defrag, probabilmente non hai mai capito nulla di informatica, per questo sei passato a linux ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Defrag?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        uso osx e linux da più di un anno, e non ricordo

        più che sia sto defrag (linux)(apple)

        :D

        perchè evidenemtente non hai mai capito cosa sia
        un defrag, probabilmente non hai mai capito nulla
        di informatica, per questo sei passato a linux
        ;)Brutta cosa l'ignoranza.La frammentazione tipica in un anno di un HD da 120GB formattato in HFS+journaled, ovvero il FS di Mac OSX, con uso di applicazioni quali Adobe CS2 e FCP 5 (suite) arriva all'1,8%.Per sapere PERCHE' OSX non va deframmentato:http://www.tuttologia.com/basic/Mac-deframmentare.htmlIl resto è trollaggio da due soldi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Defrag?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          uso osx e linux da più di un anno, e non
          ricordo


          più che sia sto defrag (linux)(apple)


          :D



          perchè evidenemtente non hai mai capito cosa sia

          un defrag, probabilmente non hai mai capito
          nulla

          di informatica, per questo sei passato a linux

          ;)

          Brutta cosa l'ignoranza.

          La frammentazione tipica in un anno di un HD da
          120GB formattato in HFS+journaled, ovvero il FS
          di Mac OSX, con uso di applicazioni quali Adobe
          CS2 e FCP 5 (suite) arriva
          all'1,8%.

          Per sapere PERCHE' OSX non va deframmentato:
          http://www.tuttologia.com/basic/Mac-deframmentare.


          Il resto è trollaggio da due soldi.-
          http://www.themacintoshguy.com/mactips/archive/tip32.shtmlHFS+ and FragmentationApple's NEW Extended disk format (HFS+) increases the likelihood of your files becoming fragmented.One of the primary advantages of HFS+ is that it changes the way that information is stored on your hard drive. The most significant factor related to fragmentation is what is called the "Allocation Block". The size of the allocation block determines how much drive space a file can take up. If your drive has an allocation block size of 32k, a file with only 1k of information will occupy 32k of disk space. Likewise a file of 35k will occupy 64k of disk space because of the 32k allocation block. Although this may not facilitate the most efficient use of your drive, it does allow that those files some room to grow without having to be broken into multiple pieces on the drive.Prior to HFS+ the allocation block was determined in direct relation to the size of your hard drive. So a 2 gigabyte volume would have a allocation block size of 32k and a 4 gigabyte drive would have one of 64k. (See the chart in the middle of MacTip #10) HFS+ changes the way the allocation block size is calculated. With HFS+ Allocation blocks generally run between 2k and 4k. Although this is a much more efficient use of space, in general files don't have as much room to grow and need to be fragmented into multiple pieces sooner than with standard HFS. Understanding what causes fragmentation will help you to take the unseen factors into account when using your Mac.
          • danieleMM scrive:
            Re: Defrag?
            sto tizio ha rotto1)posta cose in inglese in un forum italiano2)non sa leggere l'inglese evidentemente, perché in quello che ha postato non c'è semplicemente nulla che dica: "HFS soffre di problemi di frammentazione che richiedono una periodica deframmentazione", anzi, si dice l'opposto3)non sa nulla dell'argomento, altrimenti invece che copiare roba in inglese che manco capisce apporterebbe qualche contributo alla conversazione
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da: danieleMM
            sto tizio ha rotto
            1)posta cose in inglese in un forum italianoquale parte di "qualunque dispositivo a blocchi soffre di frammentazione" non ti è chiara?quale parte di "se rimuovo, cancello, creo file, rimangono inevitabilmente dei buchi" non ti chiara?quale parte di "non troverai sempre un buco libero per allocare il tuo file" non ti è chiara?quale parte di "i miracoli non esistono" non ti è chiara?La verità è che voi linari avete le fette di salame e vi credere chissa chi
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da: danieleMM

            sto tizio ha rotto

            1)posta cose in inglese in un forum italiano

            quale parte di "qualunque dispositivo a
            blocchi soffre di frammentazione" non ti è
            chiara?La parte dove si dice che la gestione della frammentazione puo' essere gestita meglio o peggio, come puo' constatare qualsiasi sistemista che segua server su diverse piattaforme su windows e' decisamente "pegggio".
            quale parte di "se rimuovo, cancello, creo file,
            rimangono inevitabilmente dei buchi" non ti
            chiara?
            quale parte di "non troverai sempre un buco
            libero per allocare il tuo file" non ti è
            chiara?
            quale parte di "i miracoli non esistono" non
            ti è chiara?Non e' un 1 e 0 : esistono soluzioni tecniche migliori e peggiori, infatti, ad esempio il filesystem di windows sono i peggiori dal punto di vista di uso dello spazio libero.
            La verità è che voi linari avete le fette di
            salame e vi credere chissa chiChe fai rosiki perche' non sei mai riuscito ad usarlo ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Non e' un 1 e 0 : esistono soluzioni tecniche
            migliori e peggiori, infatti, ad esempio il
            filesystem di windows sono i peggiori dal punto
            di vista di uso dello spazio
            libero.Semmai è il contrario, è ext3 a usare malissimo lo spazio libero!
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Non e' un 1 e 0 : esistono soluzioni tecniche

            migliori e peggiori, infatti, ad esempio il

            filesystem di windows sono i peggiori dal punto

            di vista di uso dello spazio

            libero.

            Semmai è il contrario, è ext3 a usare malissimo
            lo spazio
            libero!Gia, ma sempre meglio di windows, in anni ed anni non ho mai avuto necessita' di deframmentare dischi in ext3, mentre deframmentare windows server e' una necessita' semestrale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:
            Gia, ma sempre meglio di windows, in anni ed anni
            non ho mai avuto necessita' di deframmentare
            dischi in ext3, mentre deframmentare windows
            server e' una necessita'
            semestrale.Io ho un server linux e ti assicuro che anche con ext3 sei costretto a periodiche riformattazioni. Anche perchè di deframmentatori per linux non ce ne sono e sei costretto a fare tabula rasa se vuoi performances decenti con ext3
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Gia, ma sempre meglio di windows, in anni ed
            anni

            non ho mai avuto necessita' di deframmentare

            dischi in ext3, mentre deframmentare windows

            server e' una necessita'

            semestrale.

            Io ho un server linux e ti assicuro che anche con
            ext3 sei costretto a periodiche riformattazioni.
            Anche perchè di deframmentatori per linux non ce
            ne sono e sei costretto a fare tabula rasa se
            vuoi performances decenti con
            ext3(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Guarda questo post l'ho segnalato pure ai colleghi e ci siamo fatti davvero grasse risate...
          • danieleMM scrive:
            Re: Defrag?

            Io ho un server linux e ti assicuro che anche con
            ext3 sei costretto a periodiche riformattazioni.
            Anche perchè di deframmentatori per linux non ce
            ne sono e sei costretto a fare tabula rasa se
            vuoi performances decenti con
            ext3hai mai pensato di fare il comico?comunque io qui a casa ho una centrale nuclearele scorie radioattive non fanno male alla salute.. anzi.. da quando le uso per riempire i materassi mi sento molto più in formammm.. mi sono impegnato ma mi sa che l'hai detta più grossa tu
          • The Animal scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Gia, ma sempre meglio di windows, in anni ed
            anni

            non ho mai avuto necessita' di deframmentare

            dischi in ext3, mentre deframmentare windows

            server e' una necessita'

            semestrale.

            Io ho un server linux e ti assicuro che anche con
            ext3 sei costretto a periodiche riformattazioni.
            Anche perchè di deframmentatori per linux non ce
            ne sonoe vorrei ben vedere.Non esistono neanche esami della prostata per donne se è per questo
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            è da mesi che non leggevo una risposta simile!
          • danieleMM scrive:
            Re: Defrag?

            quale parte di "qualunque dispositivo a blocchi
            soffre di frammentazione" non ti è
            chiara?
            quale parte di "se rimuovo, cancello, creo file,
            rimangono inevitabilmente dei buchi" non ti
            chiara?
            quale parte di "non troverai sempre un buco
            libero per allocare il tuo file" non ti è
            chiara?
            quale parte di "i miracoli non esistono" non ti è
            chiara?quale parte di: "la frammentazione si assesta sotto ad una certa soglia accettabile su alcuni filesystem" non ti è chiara?ad esempio ext3 non si comporta benissimo se manipolano incessantemente grossi (gigabyte) file, non è il caso dei comuni utenti che mal che vada hanno film o iso sul proprio computer che non toccano se non saltuariamente e comunque lo fanno per spostarli / copiarli e non certo per modificarli! I problemi si verificano invece (ad esempio ) per un grosso server pop3HSF non ha questo problemaReiserFS neppurequale parte di: "non c'è bisogno di lanciare periodicamente un defrag" non ti è chiara?bisogno = altrimenti i rallentamenti sono tali che diventano visibili nell'uso comune
            La verità è che voi linari avete le fette di
            salame e vi credere chissa
            chila verità è che voi troll parlate senza conoscere
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da: danieleMM
            ad esempio ext3 non si comporta benissimo se
            manipolano incessantemente grossi (gigabyte)
            file,e invece NTFS si comporta meglio di ext3 a manipolare grossi file. Tiè!
            modificarli! I problemi si verificano invece (ad
            esempio ) per un grosso server
            pop3ma che cacchio dici? Un server non gliene frega niente dell'hard disk se è frammentato o meno.

            HSF non ha questo problema
            ReiserFS neppureinvece lo ha. Ha anche gravissimi problemi di stabilità!
            quale parte di: "non c'è bisogno di lanciare
            periodicamente un defrag" non ti è
            chiara?balle!
            la verità è che voi troll parlate senza conoscerevoi linari non conoscete NTFS.
          • danieleMM scrive:
            Re: Defrag?

            e invece NTFS si comporta meglio di ext3 a
            manipolare grossi file.
            Tiè!peccato che il sistema, i programmi, i documenti siano tutti piccoli file... e qui si comporta peggio
            ma che cacchio dici? Un server non gliene frega
            niente dell'hard disk se è frammentato o
            meno.ROTFLsentito tutti?buttate via tutti i dischi dai server!google... non ti servono più: i 2849.391812 megabyte di dati per Gmail che hai adesso saranno disponibili agli utenti anche se togli i dischigrazieti devo ringraziare.. hai appena dimostrato con fierezza e infinita sapienza tutta la tua ignoranzanon devo aggiungere altro hai confermato tutto ciò che ho detto nel post precedente
            invece lo ha. Ha anche gravissimi problemi di
            stabilità!si, e io sono la marmotta che confeziona la cioccolata

            quale parte di: "non c'è bisogno di lanciare

            periodicamente un defrag" non ti è

            chiara?

            balle!stralol

            la verità è che voi troll parlate senza
            conoscere
            voi linari non conoscete NTFS.la verità è che nessuno sa veramente e con esattezza cosa faccia NTFS, se non qualche impiegato microsoft e qualche ganzo che si è messo a fare il reverse engeneering per creare tool che permettessero di leggerlo/scriverloquel che si può constatare è che dopo un intenso e prolungato utilizzo tutto il sistema rallentanon è solo questione di filesystem, ma ANCHEinoltre la frammentazione cresce più si utilizza il discoin altri filesystem si accetta a valori accettabiliin NTFS raggiunge per certo valori inaccettabili che richiedono una deframmentazione periodicae comunque grazie per aver mostrato tutta la tua ignoranza, non saranno necessarie altre risposte
          • Anonimo scrive:
            Re: Defrag?
            - Scritto da:

            voi linari non conoscete NTFS.Hai ragione lo conoscono talmente poco che ci hanno fatto addirittura reverse engineering per scrivere un modulo del kernel che ci leggesse e scivesse sopra...Pensa che cretini questi che lavoro inutile che hanno fatto basta andare a vedere le specifiche di Micro... Ah no! Cavolo non sono pubbliche... Accidenti! Che strano trattandosi di Microsoft...Vabbè ma almeno un driver che ci scriva sopra Microsoft l'avrà rilasciat... Oh oh! Cavolo no...mi sa tanto che lo conoscono meglio loro di te... (rotfl)AtariLover(atari)
  • Anonimo scrive:
    Nel Service Pack 1...
    ...ci sarà utility avanzatissima per il risparmio energetico: una prolunga di circa 30Km.Per gli incontentabili ci sarà SP1 extra gold-one:un gruppo elettrogeno con un serbatoio di 1000 litri di nafta del peso di 45 tonnellate.Grazie M$!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nel Service Pack 1...
      - Scritto da:
      ...ci sarà utility avanzatissima per il risparmio
      energetico: una prolunga di circa
      30Km.
      Per gli incontentabili ci sarà SP1 extra gold-one:
      un gruppo elettrogeno con un serbatoio di 1000
      litri di nafta del peso di 45
      tonnellate.
      Grazie M$!!Proprio quello che cercavo per il mio impianto di neon e strobo sul mio portatile-disco moddato. Yo yo, we raga! kakki ke fig0!!11
  • Anonimo scrive:
    Ai pretoriani
    Vedete di smettetela di affermare che Vista gira anche sul tostapane con la batteria del cellulare e con una autonomia di 1 anno, il perchè spero lo sappiate da soli.
  • Anonimo scrive:
    A me le batterie durano di più con Vista
    A me le batterie durano di più con Vista che con XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista, fate un po' voi!
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!E sul tuo tostapane di quanto è aumentata?
    • Alessandrox scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!Misurazione fatta proprio sullo stesso portatile?Domanda non banale e risposta non scontata...
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        - Scritto da: Alessandrox
        Misurazione fatta proprio sullo stesso portatile?si, ovvio
        Domanda non banale e risposta non scontata...domanda idiota!
        • Anonimo scrive:
          Re: A me le batterie durano di più con V
          risposta cretina intenderai.Vista la qualita' delle comparazioni che si trovano su PI la domanda non solo non e' scontata ma necessariaecc
        • Alessandrox scrive:
          Re: A me le batterie durano di più con V
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alessandrox

          Misurazione fatta proprio sullo stesso
          portatile?

          si, ovvio


          Domanda non banale e risposta non scontata...

          domanda idiota!Risposta invece molto intelligente...complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!cosa devo fare ?se dura di piu' a te allora buona camicia a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      Secondo riviste, blog online è l'esatto opposto...con vista le risorse che entrano in gioco per farlo andare quadruplicano, mettendo in crisi tutto il comprato HW!Su una rivista, fra le varie prove, disabilitando AERO, han recuperato 20 min....non so come tu faccia ad avere un incremento di 30 min...LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        - Scritto da:
        Secondo riviste, blog online è l'esatto
        opposto...con vista le risorse che entrano in
        gioco per farlo andare quadruplicano, mettendo in
        crisi tutto il comprato
        HW!

        Su una rivista, fra le varie prove, disabilitando
        AERO, han recuperato 20 min....non so come tu
        faccia ad avere un incremento di 30
        min...LOLHa installato DOS (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!A me 40 minuti in meno, e la ventola parte ogni 10 minuti... fai un po' tu!
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!Voleva dire: a me le batterie del cellulare durano di più con Vista. Ma non ha detto che lui ha anche una camera con Vista, e il Vista sul passaporto per emigrare in Amerega.PROOOOOTTTTTTTTTTTT
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!anche a me durano di più. Infatti Vista ha una gestione migliore del risparmio energetico, a partire dalla CPU, fino all'hard disk e scheda madre.
      • Cobra Reale scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        A me le batterie durano di più con Vista che con

        XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,

        fate un po'

        voi!

        anche a me durano di più. Infatti Vista ha una
        gestione migliore del risparmio energetico, a
        partire dalla CPU, fino all'hard disk e scheda
        madre.Se Vista è più pesante di xp, ed un maggior impiego di risorse hardware determina un maggior consumo energetico, effettivamente Vista può risultare più vorace di energia rispetto ad xp.Forse, il vero problema riguarda chi usa il portatile in modo intensivo. A proposito: cosa ci fai?
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V

        anche a me durano di più. Infatti Vista ha una
        gestione migliore del risparmio energetico, a
        partire dalla CPU, fino all'hard disk e scheda
        madre.non dimenticamoci di passare anche per le memorie... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!ovvio.è il mondo ad essere imbecille ed a sbagliarsi in tronco e tu sei L'Unico Vero Genio portatore di verità.si si, hai ragione.ma ora prendi la medicina, dai...
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vista,
      fate un po'
      voi!confermo. Su 3 portatili che ho in ufficio entrambi hanno trovato giovamente da Vista
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        Che razzo vuoi dire con entrambi riferito a ben 3 portatili 3 ? Che tutti e 3 i tuoi portatili hanno trovato giovamente da Vista?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Studia meglio la nostra lingua, straniero. Ne troverai giovamente sicuramente!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Vezz scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        AmbeTRE i portatili quindi sono migliorati. Fantastico! ;)
    • danieleMM scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      confermoanche il mio computer dura di più con Vistaho un fisso, senza batteriagli stacco la corrente e resta acceso ancora 30 minutison sicuro che dal service pack 1 di Vista potrò disdire l'abbonamento dell'enel
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        Provo subito su un pc di un cliente con Vista sopra...LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!......Non va :(Ecco perchè, è la versione Home Basic, quello che dici tu lo fa solo la versione Ultimate!(rotfl)(rotfl)(rotfl)AtariLover (atari)
        • pippo75 scrive:
          Re: A me le batterie durano di più con V

          LINUXLINUXLINUXLINUXLINUXLINUX!Si dice GnuLinux.Adesso provo anche ioVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineVelineIncredibbbbile ha funzionato, sono arrivate...
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      - Scritto da:
      A me le batterie durano di più con Vista che con
      XP. Ho 30 minuti di autonomia in più con Vistaquoto. Credo che sia la nuova gestione della memoria che riduce l'uso intensivo dell'HD
      • Anonimo scrive:
        Re: A me le batterie durano di più con V
        - Scritto da:
        quoto. Credo che sia la nuova gestione della
        memoria che riduce l'uso intensivo
        dell'HDMa stamattina a Microsoft Italia hanno fatto la riunuione degli addetti al viral marketing? "Dite qualunque cosa, anche la più incredibile, purché la diciate!"Guardate che siete molto sgamabili...
    • Anonimo scrive:
      Re: A me le batterie durano di più con V
      anche a me... a patto di usare il portatile con lo schermo spento... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Vezz scrive:
    Vero, ma vero anche che alcuni OEM ...
    ... fanno del loro meglio.Il mio Thinkpad T60 ha ottime performance di batteria, con Vista preinstallato.Un po' perché era sopra alla media anche con XP, un po' grazie al Power Manager di IBM/Lenovo che è più a contatto con l'hardware e il relativo consumo di altri tool.Tuttavia su un HP nc8430 la differenza tra Vista e XP si nota molto di più, soprattutto in funzione di Aero.Sarei curioso di sapere con che tipo di service pack si possa però risolvere la questione ... a parte non utilizzare la GPU per il rendering del desktop. Apple dovrebbe insegnare qualcosa forse ? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
      - Scritto da: Vezz
      Tuttavia su un HP nc8430 la differenza tra Vista
      e XP si nota molto di più, soprattutto in
      funzione di
      Aero.sarà che HP monta delle schede grafiche che fanno cacare aka non pensati per i portatili???
      • Vezz scrive:
        Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
        Beh, l'HP in questione monta una x1600, il mio T60 una x1400.C'è sicuramente un pochino di differenza, che possiamo eventualmente guardare anche a specifica, ma non così tanta ...Diciamo che il Power Manager di IBM/Lenovo lavora molto più "finemente" con una serie di componenti hardware (controllo batteria, ventole, singoli componenti wireless/bluetooth) di altri tool.Sono riuscito ad avere quasi 4 ore di lavoro a batteria con questo portatile, sono molto soddisfatto. Ovviamente dipende pesantemente da cosa si sta facendo ... Ma con l'HP non sono mai riuscito a superare le 2 ore in ogni caso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
      - Scritto da: Vezz

      Sarei curioso di sapere con che tipo di service
      pack si possa però risolvere la questione ... a
      parte non utilizzare la GPU per il rendering del
      desktop. Apple dovrebbe insegnare qualcosa forse
      ?
      ;)
      Bella domanda, altro che driver video di merda. Se la scheda deve girare con tutte le sue funzionalità per supportare un OS idiota, normale che la ventola giri sempre e che le batterie durino la metà.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
        - Scritto da:
        Se la scheda deve girare con tutte le sue
        funzionalità per supportare un OS idiota, normale
        che la ventola giri sempre e che le batterie
        durino la
        metà.preferischi che sia la CPU a disegnare le finestre scaldandosi molto di più, oppure che sia la GPU ? Medita!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
          Questo vale per tutti (winari, macachi e linari).Maaaa preferire un sistema dove le finestre vengono disegnate normalmente senza dover realizzare ogni volta le visioni di un drogato da LSD ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
            ste robe degli effetti fighetti sono tutte cazzate, il desktop 3d, le trasparenze, le ombre, gli smussi... io devo lavorare col computer, e non stare li a guardarlo eccitandomi...l'os deve essere in funzione ai programmi, non fine a se stesso.ultimamente è più importante far vedere agli amici con i primi peli il look del computer e che io ce l'ho più bello del tuo...chi lavora non ha tempo da perdere in cazzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
            - Scritto da:
            ste robe degli effetti fighetti sono tutte
            cazzate, il desktop 3d, le trasparenze, le ombre,
            gli smussi... io devo lavorare col computer, e
            non stare li a guardarlo
            eccitandomi...
            l'os deve essere in funzione ai programmi, non
            fine a se
            stesso.
            ultimamente è più importante far vedere agli
            amici con i primi peli il look del computer e che
            io ce l'ho più bello del
            tuo...
            chi lavora non ha tempo da perdere in cazzate.con Mac OS X su un MacBook lavori senza farti troppe seghe per 4/5 oreè Windows che funziona male.... meditate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vero, ma vero anche che alcuni OEM .
            ok, ma se la gpu deve perdere tempo a tondeggiarmi le finestre...quello che manca è una cosa semplice...le finestre del system 7 e adirittura 6 ( in bianco e nero ) erano più che sufficenti...
  • Anonimo scrive:
    assemblatori
    mi sa che questo sarà l'anno d'oro degli assemblatori! ormai tutti i pc "di marca" hanno solo vista, gli assemblatori invece faranno contentata la gente con il classico xp oem(oppure da dicembre in poi con il classico xp piratato)
  • Anonimo scrive:
    Colpa dei drivers video...
    alcuni drivers video per vista hanno power managements pietosi ad es, c'è una marea di gente che si lamenta che con le 8800 le ventole rimangono sempre accese a tutta velocità.probabilmente appena i produttori si decideranno a rilasciare driver video decenti questo problema scomparirà.
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      Eh, la colpa e' sempre di qualcun altro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      - Scritto da:
      alcuni drivers video per vista hanno power
      managements pietosi ad es, c'è una marea di gente
      che si lamenta che con le 8800 le ventole
      rimangono sempre accese a tutta
      velocità.

      probabilmente appena i produttori si decideranno
      a rilasciare driver video decenti questo problema
      scomparirà.La Nvidia 8800, così come le nuove GPU ATI, sono un vero insulto. Hai idea di quanto consumino ? Una Nvidia 8800 di scheda video si succhia oltre 200Watt in idle.
      • Anonimo scrive:
        Re: Colpa dei drivers video...
        I 200 W in idle della 8800 te lo ha detto tuo cugggino o Sasha al semaforo in cambio della questua? Dai, se rispondi bene mi fai vincere 50 Euro di scommessa (risposta: tuo cugggino).
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpa dei drivers video...
          http://www.tomshw.it/graphic.php?guide=20061108&page=geforce_8800_nvidia_g80-14Il sistema di raffreddamento, malgrado quanto si pensava nelle settimane precedenti, è silenzioso e di buon livello, grazie anche a una ventola da 80 mm che non fa rumore nemmeno sotto carico elevato. Tuttavia c'è ancora uno svantaggio: la Geforce 8800 GTX raggiunge una lunghezza di 27 cm e necessita di due connettori aggiuntivi per essere alimentata correttamente. Nvidia raccomanda un alimentatore di almeno 450 watt (12 Volt, 30 Ampère). I requisiti per la Geforce 8800 GTS sono leggermente inferiori, 400 watt (12 V, 26 A), anche se non da sottovalutare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            Sì, è stato tuo cugggino a suggerirti che le 8800 in idle consumano 200 W. Digli, al cugggino, di studiare un po' l'inglese...
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            http://www.hwupgrade.it/articoli/skvideo/1644/geforce-8800-gtx-e-gts-overclocked_5.htmlHai ragione, glie l'ha detto suo cugggino, infatti il consumo TOTALE di un PC con una 8800 GTX in idle è 170 W. Ah sti cugggini!
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            http://enthusiast.hardocp.com/article.html?art=MTMzNiw2LCxoZW50aHVzaWFzdA==Please keep in mind that the power data graphed above is AC current usage measured at the wall. Once your power supply gets done converting this 120v AC current to 12v DC current, some of this wattage is consumed in the process. Most new power supplies are of the 80% efficiency category, but of course your mileage may vary. With that 80% efficiency in mind though, you can take the number shown on our graph and multiple it by .8. So in the Orthos 100% example that is loading all four of the QX6800 cores during testing, you would have 336 x .8 = 269w. That would show your 80% efficient PSU pulling 336w from the wall and delivering 269w to your computer. That power loss in conversion is why you feel so many terribly inefficient PSUs get so very hot during operation.Looking at the results it is glaringly obvious that the 8800 Ultra uses only a pittance more power in shader intensive operations than the 8800 GTX predecessor, but we also have to keep in mind that the Ultra is clocked higher in both terms of GPU and Memory speed. I would suggest that our data could be +5w or -5w in variance. Taking that into account the 8800 Ultra and the 8800 GTX are simply indistinguishable in terms of power usage. NVIDIA has done an excellent job building a more efficient GPU in the 8800 Ultra and this is somewhat expected as the fabrication process matures, but it is certainly not always guaranteed.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            -
            http://enthusiast.hardocp.com/article.html?art=MTMzNiw2LCxoZW50aHVzaWFzdA==What does it really mean?What is the GTX/Ultra true power draw? This is not easily apparent, but we can get a solid ballpark figure easily. Our power test system used 121w AC / 96.8w DC at idle with no video installed. Programs like Shader Mark and 3DMark06 will utilize one core fully on our quad-core QX6800. Our system with an Ultra installed, running one QX6800 core fully utilized draws 277w AC / 222w DC. Our system at idle with an Ultra installed pulls 206w AC / 165w DC, giving our Ultra an idle load of 68w DC. Running ShaderMarks most intensive shader we could pinpoint, our Ultra system draws 393w AC / 314w DC. Keeping in mind our 68w DC idle load with the Ultra, and what our 222w DC system load with a single core loaded on the QX6800, we show our 8800 Ultra to be consuming 160w DC. All of this is converted assuming an 80% efficiency which I think is a little high for our current PSU which I have not sent to Paul for efficiency testing, but it is the constant we are going to apply.So our 160w DC number is likely a little bit low, which puts our power usage data perfectly in line with NVIDIAs stated fully loaded 175w power consumption number. Comparatively, our data shows the 8800 GTX pulling a load of 155w during the intensive ShaderMark test. While that is not in line with what NVIDIA pointed out in power consumption, there are some more texture laden examples that do show the GTX using more power. Overall the 8800 GTX and Ultra fall right in line with each other when it comes to actual wattage consumed.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            ma si stava parlando di portatili eh
    • danieleMM scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...

      alcuni drivers video per vista hanno power
      managements pietosi ad es, c'è una marea di gente
      che si lamenta che con le 8800 le ventole
      rimangono sempre accese a tutta
      velocità.

      probabilmente appena i produttori si decideranno
      a rilasciare driver video decenti questo problema
      scomparirà.guarda che il problema è stato esposto dai produttori hardware (HP, Lenovo)non dagli utenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      - Scritto da:
      alcuni drivers video per vista hanno power
      managements pietosi ad es, c'è una marea di gente
      che si lamenta che con le 8800 le ventole
      rimangono sempre accese a tutta
      velocità.

      probabilmente appena i produttori si decideranno
      a rilasciare driver video decenti questo problema
      scompariràROTFL... si' certo. Io direi che e' colpa anche di Berlusconi, dei no-global, di Moggi e di Telecom. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      la colpa è dei produttori di portatili che montano schede grafiche che non sono fatte apposta per i portatili e quindi consumano troppo anche in idle
      • Shabadà scrive:
        Re: Colpa dei drivers video...
        veramente tutti i portatili che ho visto di recente (ne ho appena acquistato uno) montano o schede integrate o dispositivi per portatili (ad es. GeForce Go): se conosci qualche portatile che monta una scheda NON per portatile me lo potresti segnalare? la mia è solo curiosità (ormai l'acquisto l'ho fatto), visto che ho dovuto rinunciare a molti giochi che non supportavano dispositivi per portatili (ad es. l'espansione di Oblivion e Call of Chtulu)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 maggio 2007 10.46-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpa dei drivers video...
          - Scritto da: Shabadà
          veramente tutti i portatili che ho visto di
          recente (ne ho appena acquistato uno) montano o
          schede integrate o dispositivi per portatili (ad
          es. GeForce Gobisogna vedere come è la scheda, non basta che ci sia il chip della geforceGo. Molte schede video per portatili consumano un puttanaio e sono di scarsa qualità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            - Scritto da:

            - Scritto da: Shabadà

            veramente tutti i portatili che ho visto di

            recente (ne ho appena acquistato uno) montano o

            schede integrate o dispositivi per portatili (ad

            es. GeForce Go

            bisogna vedere come è la scheda, non basta che ci
            sia il chip della geforceGo. Molte schede video
            per portatili consumano un puttanaio e sono di
            scarsa
            qualità.Ma che dici ? Ma di che parli ? La scheda è GPU + RAM, sono quelle che consumano corrente. Il resto dell'elettronica della scheda video consumerà un 2-5Watt se li consuma.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            - Scritto da:
            Ma che dici ? Ma di che parli ? La scheda è GPU +
            RAM, sono quelle che consumano corrente.appunto, non basta che ci sia una gpu geforceGo, occorre vedere che RAM sono montati su quella scheda video.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ma che dici ? Ma di che parli ? La scheda è GPU
            +

            RAM, sono quelle che consumano corrente.

            appunto, non basta che ci sia una gpu geforceGo,
            occorre vedere che RAM sono montati su quella
            scheda
            video.Di certo su nessun portatile trovi RAM clockata a livelli assurdi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            - Scritto da:
            Di certo su nessun portatile trovi RAM clockata a
            livelli
            assurdi.purtroppo per risparmiare usano moduli desktop
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpa dei drivers video...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Di certo su nessun portatile trovi RAM clockata
            a

            livelli

            assurdi.

            purtroppo per risparmiare usano moduli desktop?? Ma di che parli ? Esistono le tecnologie. DDR,DDR2,DDR3,GDDR4,GDDR5 ... e poi dipende dal clock. Non esiste "RAM notebook" e "RAM desktop". Ciò che conta per analizzare i consumi è la tecnologia della RAM ed il clock a cui funziona. Il fatto che siano moduletti SO-DIMM per la RAM di sistema è solo un fatto fisico, non c'entra il consumo elettrico nè termico, sono più piccoli e salvano spazio prezioso. Avrebbero potuto usare moduletti DIMM in tutti i notebook senza inventarsi i SO-DIMM ed il consumo sarebbe stato lo stesso con medesimo clock e tipo di RAM.
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      OGGI HO SONNO!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      Scrivi un driver opensource e rilascialo alla microsoft....non sono riuscito a trollare in maniera maggiore, scusate..
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa dei drivers video...
      - Scritto da:
      alcuni drivers video per vista hanno power
      managements pietosi ad es, c'è una marea di gente
      che si lamenta che con le 8800 le ventole
      rimangono sempre accese a tutta
      velocità.

      probabilmente appena i produttori si decideranno
      a rilasciare driver video decenti questo problema
      scomparirà.questo post è riciclabile da chi usa linux per la prossima volta che arriva il trollone di turno a lamentarsi della mancanza di alcuni driver :De non occorre nemmeno adatarlo!salvatevelo, corredato di link al post originale, tornerà utile ;)bai bai :)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Vista non è un OS!
    Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia delle motivazioni valide per passare da Xp a Vista!Attendo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista non è un OS!
      - Scritto da:
      Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!
      Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia
      delle motivazioni valide per passare da Xp a
      Vista!
      Attendo...Che ti piaccia o meno passeremo tutti a Vista poichè Microsoft sta già iniziando a togliere il supporto ad XP. Dopo l'uscita di Vista SP1 prevista per settembre/ottobre la maggioranza dei produttori rilascerà solo driver aggiornati per Vista, le multinazionali saranno costrette da Microsoft ad installare ovunque Vista. Non è un Sistema Operativo, che vorrebbe dire?? Ma sei fuori ?Forse ti sfugge il concetto : Windows 2000 = Windows NT 5.0 Windows XP = Windows NT 5.1Windows 2003 = Windows NT 5.2Windows Vista = Windows NT 6.0
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!

        Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia

        delle motivazioni valide per passare da Xp a

        Vista!

        Attendo...

        Che ti piaccia o meno passeremo tutti a Vista
        poichè Microsoft sta già iniziando a togliere il
        supporto ad XPOttimo motivo, spiega perfettamente tutte le innovazioni e le migliorie di Vista rispetto a XP. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da:
        le multinazionali saranno costrette da
        Microsoft ad installare ovunque Vista.Ed infatti Dell è tornata a installare XP... E ci sta aggiungendo pure Linux.Mah contenti voi a sparare certe minchiate.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista non è un OS!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          le multinazionali saranno costrette da

          Microsoft ad installare ovunque Vista.

          Ed infatti Dell è tornata a installare XP... E ci
          sta aggiungendo pure
          Linux.Dell ha una sua politica commerciale. Ne sono contento, ma come puoi leggere in altre notizie (anche oggi su P.I.) non tutto verrà applicato anche in Europa. La "balla" del ritardo causato dalla internazionalizzazione non regge: già ora le distro vengono distribuite tradotte nelle principali lingue (anche se a volte una revisione di qualche passaggio sarebbe auspicabile). Non è che tutto il sw nel mondo sia disponibile in italiano, tedesco o danese.Comunque molte aziende non stanno annunciando nulla di simile, e la maggior parte dei prodotti in vendita nei megastore di elettronica ha preinstallato Vista (XP lo trovi solo su macchine "vecchie"), magari anche solo la monca versione base.
          Mah contenti voi a sparare certe minchiate.C'è bisogno di passare al turpiloquio? Io leggo comunque la tua opinione, e non c'è vantaggio nel "sottolinearla" così, IMHO. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!

        Che ti piaccia o meno passeremo tutti a Vista
        poichè Microsoft sta già iniziando a togliere il
        supporto ad XP. ...e poi vi incazzate se vi chiamano utonti
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista non è un OS!
      io mi ci trovo più che bene.I vantaggi che ho avuto sono diversi:1)Stabile, lavoro a basso livello con schede video e non potete immaginare che casini che combino alle volte.2)I driver si riavviano. Provate voi a dire a DirectX di renderizzare su un buffer che vi siete dimenticati di inizializzare3)Non mi ha rallentato minimamente dopo mesi di utilizzo4)Sicurezza5)l'interfaccia è bella6)ho un dual boot e Vista risponde meglio di XP7)canali audio separati per le applicazioni8)WPF (la gente non ha capito che l'interfaccia grafica non sono le 4 finestre trasparenti che la gente vede)9)minore necessità di riavvii10)l'interfaccia di menu ed utility è molto più ricca ed intuitivaQuesta è solo la mia opinione, liberi di controbbattere e spero non offendere
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da:
        io mi ci trovo più che bene.
        I vantaggi che ho avuto sono diversi:
        1)Stabile, lavoro a basso livello con schede
        video e non potete immaginare che casini che
        combino alle
        volte.
        2)I driver si riavviano. Provate voi a dire a
        DirectX di renderizzare su un buffer che vi siete
        dimenticati di
        inizializzare
        3)Non mi ha rallentato minimamente dopo mesi di
        utilizzo
        4)Sicurezza
        5)l'interfaccia è bella
        6)ho un dual boot e Vista risponde meglio di XP
        7)canali audio separati per le applicazioni
        8)WPF (la gente non ha capito che l'interfaccia
        grafica non sono le 4 finestre trasparenti che la
        gente
        vede)
        9)minore necessità di riavvii
        10)l'interfaccia di menu ed utility è molto più
        ricca ed
        intuitiva

        Questa è solo la mia opinione, liberi di
        controbbattere e spero non
        offendere
        1) il concetto di stabilità è fin troppo personale2) la maggior parte dei driver ufficialivengono prodotti solo per windows3) un pc standard attuale ha problemi di rallentamento appena installato dopo 3 mesi è già più lento (se poi uno dispone di un pc di ultimissima generazione forse è per questo che non nota rallentamenti). se ciò non bastasse ricordiamo il filesystem usato da microsoft e l'obbligo della famosa deframmentazione4) la sicurezza di microsoft è la non portabilità di musica film e similila sicurezza vera è ben diversa, io da un SO chiedo sicurezza in termini di virus trojan e in generale eseguibili che possano compromettere i miei dati personali5) do you know compiz & beryl? cerca su youtube e vedrai da chi hanno copiato (per l'ennesima volta)basta son stanco di elencare :Dcmq da un SO che per metà delle applicazioni installate richiede un riavvio della macchina non mi posso aspettare nulla di buono
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista non è un OS!
          - Scritto da:
          se ciò non bastasse
          ricordiamo il filesystem usato da microsoft e
          l'obbligo della famosa
          deframmentazioneciccio, volevo ricordarti che qualunque file system anche linaro, richiede la deframmentazione. Perchè i dischi sono dispositivi a blocchi e per loro natura si deframmentano.
          5) do you know compiz & beryl? cerca su youtube e
          vedrai da chi hanno copiato (per l'ennesima
          volta)Ciccio, Windows Vista è stato progettato già dal 2001 e all'epoca compiz&beryl non esistevano. Chi copia sono i linari e pure male, dato che compiz&beryl sono dei giocattolini inutili e ancora instabili
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            We ciccio, vorrei ricordarti che quello iniziato nel 2001...NON E' VISTA!!!!!quello era e doveva essere LONGHORN, che però è stato accantonatoperchè non sapevano come fare a far funzionare molte delle mirabolanti innovazioni che doveva avere.quando nel 2005, si sono accorti che non andavano avanti...han preso xp, han modificato il codice qui e li ed ecco vista..o meglio Svista(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:
            We ciccio, vorrei ricordarti che quello iniziato
            nel 2001...NON E'
            VISTA!!!!!

            quello era e doveva essere LONGHORN, che però è
            stato accantonatoperchè non sapevano come fare a
            far funzionare molte delle mirabolanti
            innovazioni che doveva
            avere.ciccio, il progetto è lo stesso, il codice pure è lo stesso. Hanno semplicemente riscritto in codice nativo alcune parti del sistema operativo che prima erano scritte in .NET
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:

            avanti...han preso xp, han modificato il codice
            qui e li ed ecco vista..o meglio
            Svista(rotfl)Quanta ignoranza delle tue parole.CICCIO, NON SAI MANCO DI COSA PARLI?Vista è stato sviluppato a partire da Windows 2003 Server e non da XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            avanti...han preso xp, han modificato il codice

            qui e li ed ecco vista..o meglio

            Svista(rotfl)

            Quanta ignoranza delle tue parole.
            CICCIO, NON SAI MANCO DI COSA PARLI?
            Vista è stato sviluppato a partire da Windows
            2003 Server e non da
            XP.
            Sicuramente! Infatti Vista fa da DHCP e DNS server, mantiene una Active Directory e fa da server di dominio. Ma per favore! Non diciamo corbellerie! Vista e' nulla di piu' che un XP con interfaccia grafica copiata da Linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:
            Sicuramente! Infatti Vista fa da DHCP e DNS
            server, mantiene una Active Directory e fa da
            server di dominio. Ma per favore! Non diciamo
            corbellerie!beccati questo, brutto ignorante:http://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Windows_Vista"Vista development started anew, building on the Windows Server 2003 codebase"
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:
            Quanta ignoranza delle tue parole.
            CICCIO, NON SAI MANCO DI COSA PARLI?
            Vista è stato sviluppato a partire da Windows
            2003 Server e non da
            XP.
            No mi spiace, basta guardare il numero di Build, 6000 e +, mettilo a confronto con Windows home server (quello si nato da win 2k3) che ha build 3000 e qualcosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            ma la domanda che mi pongo e': che linux(=droga) hai usato? ext3 nn ha bisogno di defragxfs o jfs uno dei due insomma ha bisogno di deframmentazione ma sono per scopi abbastanza vari
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se ciò non bastasse

            ricordiamo il filesystem usato da microsoft e

            l'obbligo della famosa

            deframmentazione

            ciccio, volevo ricordarti che qualunque file
            system anche linaro, richiede la
            deframmentazione. Perchè i dischi sono
            dispositivi a blocchi e per loro natura si
            deframmentanoMa non dire cazzate. I filesystem ext3fs e ffs si frammentano in maniera INCREDIBILMENTE inferiore a ntfs.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista non è un OS!
      - Scritto da:
      Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!Infatti è un Signor sistema operativo!Vista batte MacOSX+Linux messi assieme!
    • pippo75 scrive:
      Re: Vista non è un OS!
      - Scritto da:
      Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!Se che lo e', magari sara' leggermente obeso, ma questo non cambia la sua natura.
      Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia
      delle motivazioni valide per passare da Xp a
      Vista!a: se non lo fai ti mandiamo a casa Balmy, che ti canta Developer Nanna.b: almeno dai una mossa al mercato dell'HW.c: sta arrivando palladium.d: altrimenti chiamo Giorgino che sta gia' caricando il b52.e: lo dico alla maestra.f: specchi riflette.g: chi non compra vista Guglielmo Cancelli e'...h: per fare la carita' ad un futuro ex-miliardario.........
      Attendo...Cosa, il caricamento di Vista?ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da: pippo75

        Attendo...

        Cosa, il caricamento di Vista?

        ciaoLOL, bella questa.Comunque mi pare che nessuno abbia ancora dato motivazioni plausibili per passare a Vista.Mi pare che qualcuno all'inizio abbia accennato qualcosa riguardo una maggiore sicurezza, un' interfaccia più bella e quantità di riavvii minori: in tutti questi anni di sviluppo solo questo? E te lo vendono pure caro!
        • pippo75 scrive:
          Re: Vista non è un OS!


          LOL, bella questa.
          Comunque mi pare che nessuno abbia ancora dato
          motivazioni plausibili per passare a
          Vista.E perche' dovresti cambiare OS?Quando cambi auto, atendi che gli altri ti diano un motivo oppure hai gia' un tuo motivo del tipo:- consuma troppo- costa come manutenzione- Euro 0 o prec.......Cosi' e' per il SO, cosa e' che non ti va bene nell'OS che usi adesso?
          qualcosa riguardo una maggiore sicurezza, Spero sia il minimo.
          un' interfaccia più bella quesione di gusti.
          e quantità di riavvii minori: Riavvii ne ho pochissimi anche con XP, non e' che tutti i giorni installo qualcosa che richiede riavvii.
          in tutti questi anni di sviluppo solo
          questo? E te lo vendono pure caro!ce ne sono di cose che vengono vendute care....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da: pippo75




            LOL, bella questa.

            Comunque mi pare che nessuno abbia ancora dato

            motivazioni plausibili per passare a

            Vista.

            E perche' dovresti cambiare OS?

            Quando cambi auto, atendi che gli altri ti diano
            un motivo oppure hai gia' un tuo motivo del
            tipo:

            - consuma troppo
            - costa come manutenzione
            - Euro 0 o prec.
            Infatti so già a priori tute le caratteristiche di tutte le auto: non ho bisogno di chiedere a chi già ha un'auto e/o informarmi su riviste del settore e/o informarmi su internet.

            Cosi' e' per il SO, cosa e' che non ti va bene
            nell'OS che usi
            adesso?Nulla! Uso Mndriva e mi trovo benissimo, non cambierei mai! Ma è vietato fare domande? Visto che si decanta la qualità di Vista, volevo sapere dove risiede questa qualità.

            qualcosa riguardo una maggiore sicurezza,

            Spero sia il minimo.


            un' interfaccia più bella

            quesione di gusti.


            e quantità di riavvii minori:

            Riavvii ne ho pochissimi anche con XP, non e' che
            tutti i giorni installo qualcosa che richiede
            riavvii.A parte gli aggiornamenti (quasi quotidiani), che richiedeno sempre un riavvio. Se tu non installi nulla buon per te. Su Xp, non è che alcuni programmi richiedono il riavvio...tutti lo richiedeno.

            in tutti questi anni di sviluppo solo

            questo? E te lo vendono pure caro!

            ce ne sono di cose che vengono vendute care....


            ciaoE allora? Siccome ci sono altre cose care è giusto pagare caro una cosa di bassa qualità? Non vedo il nesso.Ciao.
          • pippo75 scrive:
            Re: Vista non è un OS!


            Nulla! Uso Mndriva e mi trovo benissimo, non
            cambierei mai! Ma è vietato fare domande? Al contrario, puoi chiedere.Volevo solo dire, cambiersti auto se quella che gia' possiedi va piu' che bene.Non credo, stesso discorso anche per il SO.Se quello che hai funziona, perche' devi cambiarlo? Sopratutto quando magari non hai motivi validi?
            che si decanta la qualità di Vista, volevo
            sapere dove risiede questa qualità.E' un SO, che qualita' deve avere, deve fare il suo lavoro.

            A parte gli aggiornamenti (quasi quotidiani),
            che richiedeno sempre un riavvio. Se tu
            non installi nulla buon per te. Su Xp, non
            è che alcuni programmi richiedono il
            riavvio...tutti lo richiedeno.Tutti?Usi Mandriva e non conosci Windows, si vede.Sono pochi quello che ho trovato ed effettivamente richiedono il riavvio.
            E allora? Siccome ci sono altre cose care è
            giusto pagare caro una cosa di bassa qualità? Vendere a caro prezzo e' un loro diritto, comprarlo poi spetta a me deciderlo.Esempio, Per quello che serve a me MSoffice e' caro, quindi rimane in negozio.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da: pippo75




            Nulla! Uso Mndriva e mi trovo benissimo, non

            cambierei mai! Ma è vietato fare domande?

            Al contrario, puoi chiedere.

            Volevo solo dire, cambiersti auto se quella che
            gia' possiedi va piu' che
            bene.
            Non credo, stesso discorso anche per il SO.
            Se quello che hai funziona, perche' devi
            cambiarlo? Sopratutto quando magari non hai
            motivi
            validi?Ma ho per caso detto che voglio cambiarlo?? Voler sapere non vuol dire necessariamente voler cambiare...e poi, hai mai sentito parlare di dual boot?

            che si decanta la qualità di Vista, volevo

            sapere dove risiede questa qualità.

            E' un SO, che qualita' deve avere, deve fare il
            suo
            lavoro.Si, ok. Ma lo fa bene o lo fa male? Tutte le auto ti portano in giro, ma ci sarà una differenza!



            A parte gli aggiornamenti (quasi quotidiani),

            che richiedeno sempre un riavvio. Se tu

            non installi nulla buon per te. Su Xp, non

            è che alcuni programmi richiedono il

            riavvio...tutti lo richiedeno.

            Tutti?
            Usi Mandriva e non conosci Windows, si vede.
            Sono pochi quello che ho trovato ed
            effettivamente richiedono il
            riavvio.Cosa intendi per effettivamente? Se installo Dreamweaver, mi dice che devo riavviare; se installo Photoshop mi dice che devo riavviare; se installo un antivirus, mi dice che devo riavviare; se installo Flash, mi dice che devo riavviare; quando faccio gli aggiornamenti mi dice che devo riavviare. Poi se va bene anche senza riavviare è un altro discorso....intanto il messaggio che ho è che devo riavviare.

            E allora? Siccome ci sono altre cose care è

            giusto pagare caro una cosa di bassa qualità?

            Vendere a caro prezzo e' un loro diritto,
            comprarlo poi spetta a me
            deciderlo.

            Esempio, Per quello che serve a me MSoffice e'
            caro, quindi rimane in
            negozio.


            ciaoCapisco, finchè non sei costretto a comprare qualcosa! Vedi i PC con Windows preinstallato.
          • pippo75 scrive:
            Re: Vista non è un OS!

            Si, ok. Ma lo fa bene o lo fa male? Tutte le auto
            ti portano in giro, ma ci sarà una
            differenza!con un HW ben dotato e con le periferiche compatibili.
            Cosa intendi per effettivamente? Se installo
            Dreamweaver, mi dice che devo riavviare; se
            installo Photoshop mi dice che devo riavviare;ma quante volte devi installare DreamWear e PhotoShop?
            installo un antivirus, mi dice che devo
            riavviare; se installo Flash, mi dice che devo
            riavviare; Ma quante volte devi installare questi programmi? tutti i giorni?Ultimamente windows lo devo riavviare solo perche' si impalla l'HD ( a livello HW )

            Capisco, finchè non sei costretto a comprare
            qualcosa! Vedi i PC con Windows
            preinstallato.Non so da te, ma qui i PC posso prenderli anche senza windows, cercando anche vale anche per i portatili.Questa e' una FAQ di PI.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista non è un OS!
            - Scritto da: pippo75

            Si, ok. Ma lo fa bene o lo fa male? Tutte le

            auto ti portano in giro, ma ci sarà una

            differenza!
            con un HW ben dotato e con le periferiche
            compatibili.Come tutti i SO, peccato che il parco hw di Vista attuale sia povero al confronto di linux o del vecchio XP.

            Cosa intendi per effettivamente? Se installo

            Dreamweaver, mi dice che devo riavviare; se

            installo Photoshop mi dice che devo

            riavviare;
            ma quante volte devi installare DreamWear e
            PhotoShop?

            installo un antivirus, mi dice che devo

            riavviare; se installo Flash, mi dice che

            devo riavviare;
            Ma quante volte devi installare questi
            programmi? tutti i giorni?Bhe, ho constatato che con vista riavvii ancora spesso per gli aggiornamenti, l'ultimo riavvio l'ho fatto per un aggiornamento di office !!!!
            Ultimamente windows lo devo riavviare solo
            perche' si impalla l'HD ( a livello HW )Io da anni con linux riavvio solo per cambi hw, sono contento che anche windows cominci ad avvicinarsi, anche se a quanto vedo con i Vista qua in ufficio la situazione non e' ancora cosi' rosea.

            Capisco, finchè non sei costretto a comprare

            qualcosa! Vedi i PC con Windows

            preinstallato.
            Non so da te, ma qui i PC posso prenderli
            anche senza windows, cercando anche vale
            anche per i portatili.Dove ? In che citta ? I portatili di che marche sono ?Se ti do' la mail mi spedisci l'indirizzo ? Mi interessano per lavoro.
            Questa e' una FAQ di PI.
            ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista non è un OS!
      - Scritto da:
      Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!
      Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia
      delle motivazioni valide per passare da Xp a
      Vista!
      Attendo...Non esistono i winari, ovvero non esistono corrispondenti fanatici utenti windows che vanno in giro come i linari e i testimoni di geova per fare proselitismoSe ti piace windows usalo, altrimenti usa quel che ti pare, c'è molta più documentazione in giro di quella che ti può fornire un forum di troll come questoUn winaro al massimo è tale perchè non sopporta la stupidita' e il buonismo informatico dei sottuttoiograndeutentelinux
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!

        Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia

        delle motivazioni valide per passare da Xp a

        Vista!

        Attendo...

        Non esistono i winari, ovvero non esistono
        corrispondenti fanatici utenti windows che vanno
        in giro come i linari e i testimoni di geova per
        fare
        proselitismoNo infatti, i Winari sono tali NON in quanto fan del sistema operativo Windows, ma in quanto fan dell'interfaccia a prova di demente e schiavi della propria ignoranza informatica. (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista non è un OS!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Vista non è un Sistema Operativo!!!!!!!

        Ora pretendo che un "winaro" convinto mi dia

        delle motivazioni valide per passare da Xp a

        Vista!

        Attendo...

        Non esistono i winari, ovvero non esistono
        corrispondenti fanatici utenti windows che vanno
        in giro come i linari e i testimoni di geova per
        fare
        proselitismo

        Se ti piace windows usalo, altrimenti usa quel
        che ti pare, c'è molta più documentazione in giro
        di quella che ti può fornire un forum di troll
        come
        questo

        Un winaro al massimo è tale perchè non sopporta
        la stupidita' e il buonismo informatico dei
        sottuttoiograndeutentelinuxpoichè hai risposto ce n'è almeno uno
  • Anonimo scrive:
    SOLO DI BATTERIE?!?!
    Che mi risulti Vista ha fame di qualsiasi risorsa hardware!Oltre che ciucciare batterie, Vista e' il vampiro della ram e il dracula della CPU.Tutto quello che prima facevi con un Intel Centrino e mezzo giga di ram con XP, per farlo con Vista allo stesso modo hai bisogno di un core 2 duo e 2 giga di ram (sempre se riesci a far funzionare il software :) .. ovviamente, i produttori di hardware ringraziano.
    • Anonimo scrive:
      Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
      - Scritto da:
      Tutto quello che prima facevi con un Intel
      Centrino e mezzo giga di ram con XP, per farlo
      con Vista allo stesso modo hai bisogno di un core
      2 duo e 2 giga di ram (sempre se riesci a far
      funzionare il software :) Io ho un athlon XP 1500+ con 768MB di RAM, Aero attivato e Windows Vista è molto più veloce rispetto a XP, in tutto.Forse dovresti riprovare a installare Vista retail che si trova nei negozi, anzichè installare versioni pirata fake che non sono finali.
      • Anonimo scrive:
        Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
        le versioni giuste sono le RTM, che sono appunto le finali... si installano, si attivano con l lolloso OEM activator e sono originali al 100%comunque non merita neppure questo...Vista fa troppo cagare per essere installato.
        • Anonimo scrive:
          Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
          - Scritto da:
          le versioni giuste sono le RTM, che sono appunto
          le finali...ti sbagli. La RTM è diversa dalla FINALE che si vende. La finale che si trova nei negozi ha più driver, ha meno bug ed è più veloce.E te lo dice uno che ha provato la RTM
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            le versioni giuste sono le RTM, che sono appunto

            le finali...

            ti sbagli. La RTM è diversa dalla FINALE che si
            vende. La finale che si trova nei negozi ha più
            driver, ha meno bug ed è più
            veloce.
            E te lo dice uno che ha provato la RTMSul tostapane immagino, sei l' unico che lo afferma.
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            Sul tostapane immagino, sei l' unico che lo
            afferma.provare per credere. Se mi credi bene, se non mi credi peggio per te, io Vista ce l'ho originale e la versione originale l'ho trovata più veloce e meno aggressiva della RTM
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            provare per credere. Se mi credi bene, se non mi
            credi peggio per te, io Vista ce l'ho originale e
            la versione originale l'ho trovata più veloce e
            meno aggressiva della
            RTMper farti un esempio: nella RTM il defrag partiva e non finiva mai durava anche 6 ore di fila. Nella versione originale che ho comprato invece il defrag parte se non uso il PC e appena ritorno si interrompe perchè capisce che sono tornato. Inoltre in generale l'ho trovata più veloce e meno buggata, ed la finale che si compra ha più driver.
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            quindi chi si lamenta è perchè sta usando una versione fake o non finita di Vista che non è quella che si trova nei negozi. Provare per credere! Fatevi prestare Vista originale, e mettetela su come unico sistema operativo (non mettete XP perchè può interferire) e usatelo. Ed è tutta un'altra musica...
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            quindi chi si lamenta è perchè sta usando una
            versione fake o non finita di Vista che non è
            quella che si trova nei negozi. Provare per
            credere! Fatevi prestare Vista originale, e
            mettetela su come unico sistema operativo (non
            mettete XP perchè può interferire) e usatelo. Ed
            è tutta un'altra
            musica...I crack OEM Bios Emulator funzionano sulla versione originale. Anche avendo l'originale comprandola chiunque sano di mente se la cracka per togliersi dalle scatole le vaccate Microsoft sull'attivazione, WGA e controlli su quanto hardware uno cambia.
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            I crack OEM Bios Emulator funzionano sulla
            versione originale.non è vero, funzionano anche sulla rc2.
            Anche avendo l'originale
            comprandola chiunque sano di mente se la cracka
            per togliersi dalle scatole le vaccate Microsoft
            sull'attivazione, WGA e controlliun imbecille come te userebbe un crack su una versione originale!
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            quindi chi si lamenta è perchè sta usando una
            versione fake o non finita di Vista che non è
            quella che si trova nei negozi. Provare per
            credere! Fatevi prestare Vista originale, e
            mettetela su come unico sistema operativo (non
            mettete XP perchè può interferire) e usatelo. Ed
            è tutta un'altra
            musica...Ma facci il piacere. Cos'hai, il banner di Microsoft sulle chiappe?
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:
            Ma facci il piacere. Cos'hai, il banner di
            Microsoft sulle
            chiappe?Io vi ho avvertito, peggio per voi. Io mi godo Windows Vista originale e va da dio. Voi invece li a sbraitare con la vostra versione di Vista confezionata dal primo hacker di turno
          • Sgabbio scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            ma la RTM non era la versione finale di vista consegnata mesi prima dall'uscita hai produttori HW ?
          • outkid scrive:
            Re: SOLO DI BATTERIE?!?!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            provare per credere. Se mi credi bene, se non mi

            credi peggio per te, io Vista ce l'ho originale
            e

            la versione originale l'ho trovata più veloce e

            meno aggressiva della

            RTM

            per farti un esempio: nella RTM il defrag partiva
            e non finiva mai durava anche 6 ore di fila.
            Nella versione originale che ho comprato invece
            il defrag parte se non uso il PC e appena ritorno
            si interrompe perchè capisce che sono tornato.ho sentito di un futuristico rilevatore di presenza integrato in windows vista.. talmente evoluto che a volte sclera rilevando le persone morte.. un mio amico abita su un cimitero indiano e non riesce mai a portare a termine il defrag...
            Inoltre in generale l'ho trovata più veloce e
            meno buggata, ed la finale che si compra ha più
            driver.
  • Anonimo scrive:
    Windows Vista? Ma esiste?
    Non pensavo ne avessero venduti......Tutti quelli che lo hanno installato lo hanno tolto immediatamente. Nessuno ha voglia di rallentare il pc e crearsi un sacco di guai software e hardware senza avere il minimo vantaggio.Se non altro la Microsof ha finalmente ammesso il flop. Guardate qui: http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=39087Aspettiamo la prossima release.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      Ti quoto. Mi sono gia' passati per le mani 2 portatili con Vista preinstallato da rasare per installare XP.- Scritto da:
      Non pensavo ne avessero venduti......Tutti quelli
      che lo hanno installato lo hanno tolto
      immediatamente. Nessuno ha voglia di rallentare
      il pc e crearsi un sacco di guai software e
      hardware senza avere il minimo
      vantaggio.
      Se non altro la Microsof ha finalmente ammesso il
      flop. Guardate qui:


      http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=39

      Aspettiamo la prossima release.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      Si sta scavando la fossa da sola quell'azienda.E in Italia pensa è perfino uscita una rivista che si chiama Vista Magazine.Ma c'è anche qualche cretino che la compra?
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Vista? Ma esiste?
        La rivista la compreranno i dipendenti di chi pubblica la testata e i loro parenti, anche quelli che non sanno leggere. Io comprerei volentieri Vista Ultimate full edition se il prezzo fosse 10 Euro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Vista? Ma esiste?
          Io non lo vorrei nemmeno gratis. Un mio amico ha comprato un computer DELL con Vista.Risultato: i suoi applicativi più importanti non girano e i produttori non hanno nessuna intenzione di adattare il codice a Vista, nemmeno a medio termine (quindi si parla di anni). La stampante di rete non funziona per mancanza di drivers e dulcis in fundo avviando il pc con le casse accese (normalissime LOgitech) si ottiene una bella schermata blu (BSOD. E' quindi tornato da Media World e ha fatto il recesso, gli hanno detto che non è il primo........Per quanto mi riguarda mi è bastata la Beta, non ho voglia di piantare il mio PC che va benissimo con XP. Un sacco di programmi non funzionano correttamente, non mi funziona più la stampante, lo scanner e il modem ADSL. Problemi anche con la chiavetta USB! Vade retro!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:
            Io non lo vorrei nemmeno gratis. Un mio amico ha
            comprato un computer DELL con
            Vista.uno che compra un computer DELL si vede subito quanto sia incapace! Ma come si fa a comprare computer preassemblati??? Ma schifo! Io il PC me lo faccio da solo, mi scelgo i componenti uno ad uno e non compro un DELL che si vede nei deplianti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Io non lo vorrei nemmeno gratis. Un mio amico ha

            comprato un computer DELL con

            Vista.

            uno che compra un computer DELL si vede subito
            quanto sia incapace! Ma come si fa a comprare
            computer preassemblati??? Ma schifo! Io il PC me
            lo faccio da solo, mi scelgo i componenti uno ad
            uno e non compro un DELL che si vede nei
            deplianti!grande! la prossima volta che in ditta cambieremo il parco macchine (ca 150pc) ti contatterò! :D(già mi immagino gli scatoloni dei cd con i driver e che cosa succede se per sbaglio devo formattarne uno...brrrrrrrrrr! :| )
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            certo, anche io per i miei PC. Ma in azienda e negli uffici le cose sono diverse. Un giorno, quando anche tu lavorerai, te ne renderai conto ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            Eppure io non sono mai riuscito ad avere sistemi stabili assemblandomelo.Un privato che prende pezzi sfusi di varie marche e da varie fonti non è in grado di fare tutti i test di qualità di un produttore di pre-assemblati come Compaq/HP, Fujitsu, Dell, ecc.Semplicemente perché non ha gli strumenti per fare di questi test...E poi i prezzi di un PC preso pezzo per pezzo e un assemblato di marca sono molto simili anzi spesso è più conveniente il pre-assemblato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:
            Eppure io non sono mai riuscito ad avere sistemi
            stabili
            assemblandomelo.ciccio, i componenti dei PC sono standard, se tu compri una scheda madre, ci puoi montare quello che ti pare.
            Un privato che prende pezzi sfusi di varie marche
            e da varie fonti non è in grado di fare tutti i
            test non servono i test di qualità per assemblare componenti standard.
            spesso è più conveniente il
            pre-assemblato.
            certo certo, poi ti ritrovi con una scheda video schifosissima, un hd piccolo e lento, RAM lenta e di pessima qualità..
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Eppure io non sono mai riuscito ad avere

            sistemi stabili assemblandomelo.
            ciccio, i componenti dei PC sono standard, se
            tu compri una scheda madre, ci puoi montare
            quello che ti pare.Pensa che a me una volta e' capitato di avere un lettore floppy e una scheda video che conflittavano: se li montavi separatamente tutto andava, se erano insieme il pc non partiva: sono impazzito per capire che avevano lo stesso irq !!!

            spesso è più conveniente il

            pre-assemblato.
            certo certo, poi ti ritrovi con una scheda
            video schifosissima, un hd piccolo e lento,
            RAM lenta e di pessima qualità..Certo basta comprare a case senza leggere (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Vista? Ma esiste?
          costa meno, circa 2 e ossia il costo del dvd per masterizzarlo ;)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      - Scritto da:
      Non pensavo ne avessero venduti......Tutti quelli
      che lo hanno installato lo hanno tolto
      immediatamente. Probabilmente tu parli di persone che hanno certe aspettative da un PC, e abbastanza competenza da formattare e reinstallare.La stragrande maggioranza degli acquirenti, bisogna riconoscerlo, è formata da persone comuni (nel senso di non interessate agli aspetti tecnici) e molto più trascinate dall'hype pubblicitario.Anche nell'azienda in cui lavoro, quando un cliente ha chiesto di sostituire il parco PC (svariate centinaia di macchine) è partita la serie di richieste degli utilizzatori ("perché non ci installate Vista? Perché ci date un sistema già vecchio? Perché non ho lo finestre trasparenti con la barretta di fianco con l'orologio, ecc. ecc.). :|Nulla importa loro di compatibilità HW, di stabilità dimostrata sul campo, di compatibilità con sw aziendali installati da tempo. Dategli "quello nuovo" e saranno felici come bambini a Natale.
      • MandarX scrive:
        Re: Windows Vista? Ma esiste?

        è partita la
        serie di richieste degli utilizzatori ("perché
        non ci installate Vista? Perché ci date un
        sistema già vecchio? Perché non ho lo finestre
        trasparenti con la barretta di fianco con
        l'orologio, ecc. ecc.). beh allora dovrebbero installare Ubuntu con Berylanch'io conosco persone che non ne capiscono nulla e purtroppo fanno un ragionamento, che in fondo è logico, e dicono: "adesso che prendo il portatile, lo prendo con windows vista, che essendo l'ultimo sistema operativo, sarà il migliore" io cerco di spiegare un po a tutti che non è cosi e che esistono MacOsX e Gnu+Linux
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Vista? Ma esiste?
          - Scritto da: MandarX

          è partita la

          serie di richieste degli utilizzatori ("perché

          non ci installate Vista? Perché ci date un

          sistema già vecchio? Perché non ho lo finestre

          trasparenti con la barretta di fianco con

          l'orologio, ecc. ecc.).

          beh allora dovrebbero installare Ubuntu con Beryl


          anch'io conosco persone che non ne capiscono
          nulla e purtroppo fanno un ragionamento, che in
          fondo è logico, e dicono: "adesso che prendo
          il portatile, lo prendo con windows vista, che
          essendo l'ultimo sistema operativo, sarà il
          migliore"

          io cerco di spiegare un po a tutti che non è cosidipende dai punti di vistawindows vista è migliore per via della sua architettura più completa e maggiori funzionalità e software installato, basta una calcolatrice per capire che Vista è più ricco e moderno di XPil non essere il migliore va ricercato su aspetti per certi versi ovvi, come la compatibilità hardware e software, usabilità, ecc..
          e che esistono MacOsX e
          Gnu+Linux
          le persone comuni che conoscono MacOsX e Gnu/Linux sono più di quanto immagini, se tutti quelli che conoscono le alternative abbandonassero windows allora a bill rimarrebbe poco più della metà del mercato desktopallo stesso modo quasi tutti sanno delle alternative alla coca cola (basta andare su un discount) eppure la coca cola cresce...cresce... potenza del mercato e della pubblicità... vallo a dire a quel barbuto della FSF
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:
            - Scritto da: MandarX


            è partita la serie di richieste degli


            utilizzatori ("perché non ci installate


            Vista? Perché ci date un sistema già


            vecchio? Perché non ho lo finestre


            trasparenti con la barretta di fianco con


            l'orologio, ecc. ecc.).

            beh allora dovrebbero installare Ubuntu con

            Beryl

            anch'io conosco persone che non ne capiscono

            nulla e purtroppo fanno un ragionamento,

            che in fondo è logico, e dicono: "adesso

            che prendo il portatile, lo prendo con

            windows vista, che essendo l'ultimo sistema

            operativo, sarà il migliore"

            io cerco di spiegare un po a tutti che non è
            cosi
            dipende dai punti di vistaPrima dici che "dipende dai punti di vista" e poi parti dicendo che e' migliore ? (rotfl)
            windows vista è migliore per via della sua
            architettura più completa e maggiori
            funzionalità e software installato, basta una
            calcolatrice per capire che Vista è più ricco
            e moderno di XPCome dicevi prima, dipende dai punti di vista, un SO che mi da' funzionalita' che io non ho specificatamente richiesto e non posso eliminare secondo me non e' affatto migliore, anzi....
            il non essere il migliore va ricercato su
            aspetti per certi versi ovvi, come la
            compatibilità hardware e software, usabilità,
            ecc..Cioe' : non e' usabile e vede poco hw, ma e' il migliore (rotfl)

            e che esistono MacOsX e

            Gnu+Linux
            le persone comuni che conoscono MacOsX e
            Gnu/Linux sono più di quanto immagini, se
            tutti quelli che conoscono le alternative
            abbandonassero windows allora a bill
            rimarrebbe poco più della metà del mercato
            desktopIo non ho mai conosciuto uno che sia passato a mac e poi sia tornato a windows ad esempio.
            allo stesso modo quasi tutti sanno delle
            alternative alla coca cola (basta andare su
            un discount) eppure la coca cola cresce...
            cresce...Veramente cresce di piu' google ultimamente dicono...
            potenza del mercato e della pubblicità...
            vallo a dire a quel barbuto della FSF
          • MandarX scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?

            basta una calcolatrice per
            capire che Vista è più ricco e moderno di
            XPti riferisci alla calcolatrice integrata?e cos'ha la cacolatrice di vista rispetto a quella di xp?il matlab incorporato?
            il non essere il migliore va ricercato su aspetti
            per certi versi ovvi, come la compatibilità
            hardware e software, usabilità,
            ecc..infatti, se su vista non funziona quasi nessu software che funzionava su xp che me ne faccio?oppure se a ogni operazione mi chiede sei sicuro? sì ma sei sicuro che sei sicuro sì quindi procedo? sì allora premi qui per confermare non mi sembra molto usabile
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da: MandarX
            infatti, se su vista non funziona quasi nessu
            software che funzionava su xp che me ne
            faccio?da questa frase si capisce che tu Vista non l'hai provato manco di striscio. Ora puoi sotterrarti e la tua credibilità vale ZERO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            invece a me sembra che non l'hai visto mai tu vistama chi sei il pretoriano di turno?sai che tra poco si chide baracca vero?
          • mythsmith scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?

            dipende dai punti di linux

            gnu linux è migliore per via della sua
            architettura più completa e maggiori funzionalità
            e software installato, basta una calcolatrice per
            capire che Linux è più ricco e moderno di
            Vista

            il non essere il migliore va ricercato su aspetti
            per certi versi ovvi, come la compatibilità
            hardware e software, usabilità,
            ecc..(idea)! Ma allora non sono solo patetiche scuse di cantinari barbuti e visionari... Quanto mi diverte questo giochino (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 maggio 2007 21.05-----------------------------------------------------------
      • Bombardiere scrive:
        Re: Windows Vista? Ma esiste?
        Io direi di dimostrare al pazzo che vuole windows vista su 100 macchine che sta commettendo un errore madornale. Come? Semplice! Basta installarglielo su una sola macchina per 2 settimane e anche il più lamer dei lamer si accorgerà del pericolo!!! Pararsi le chiappe!!! :)Voglio vederti dopo aver installato vista su 100 macchine in che pasticcio ti metti tu e loro!! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Vista? Ma esiste?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non pensavo ne avessero venduti......Tutti
        quelli

        che lo hanno installato lo hanno tolto

        immediatamente.

        Probabilmente tu parli di persone che hanno certe
        aspettative da un PC, e abbastanza competenza da
        formattare e
        reinstallare.

        La stragrande maggioranza degli acquirenti,
        bisogna riconoscerlo, è formata da persone comuni
        (nel senso di non interessate agli aspetti
        tecnici) e molto più trascinate dall'hype
        pubblicitario.

        Anche nell'azienda in cui lavoro, quando un
        cliente ha chiesto di sostituire il parco PC
        (svariate centinaia di macchine) è partita la
        serie di richieste degli utilizzatori ("perché
        non ci installate Vista? Perché ci date un
        sistema già vecchio? Perché non ho lo finestre
        trasparenti con la barretta di fianco con
        l'orologio, ecc. ecc.).
        :|

        Nulla importa loro di compatibilità HW, di
        stabilità dimostrata sul campo, di compatibilità
        con sw aziendali installati da tempo. Dategli
        "quello nuovo" e saranno felici come bambini a
        Natale.Noi abbiamo detto agli utenti che chi voleva se lo poteva installare : in fondo M$ ci sta mandando le copie di Vista con il contratto a volume per XP; pero' abbiamo detto agli utenti che non avremmo offerto supporto ne' per l'installazione ne' per i problemi successivi...Dopo questo annuncio nessuno e' venuto a prendere il CD di vista (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      - Scritto da:
      Guardate qui:

      http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=39Mi raccomando credi ciecamente a tutte le cazzate che spara theinquirer.netUn giornalismo così pessimo e falso non l'ho mai visto. Che imbecilli!
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Vista? Ma esiste?
        The Inquirer falso?Perché da contro le aziende quando se lo meritano...E cos'è meglio il TG4? (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Vista? Ma esiste?
          - Scritto da:
          The Inquirer falso?si, è falso e ignorante. In ogni notizia c'è una castroneria una dietro l'altra. Invece che fare giornalismo informatico, quelli di Inquirer dovrebbero andare a zappare la terra!
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows Vista? Ma esiste?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            The Inquirer falso?

            si, è falso e ignorante. In ogni notizia c'è una
            castroneria una dietro l'altra. Invece che fare
            giornalismo informatico, quelli di Inquirer
            dovrebbero andare a zappare la terra!Bhe, allora spiega a noi poveri ignoranti, punto per punto, dove Inquirer sta toppando. Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      - Scritto da:
      Non pensavo ne avessero venduti......Tutti quelli
      che lo hanno installato lo hanno tolto
      immediatamente. Nessuno ha voglia di rallentare
      il pc e crearsi un sacco di guai software e
      hardware senza avere il minimo
      vantaggio.Vista esiste... esci dalla cantina e rimarrai molto sorpreso e frustrato
      Se non altro la Microsof ha finalmente ammesso il
      flop. Guardate qui:


      http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=39questa bufala gira in rete da parecche settimane, se hai un minimo di cervello e qualche nozione di inglese capirai che MS non ha mai ammesso il flop di vista, anche perchè più che un flop è stato un booml'articolo è scritto a tavolino da gente dannata e miserabilmente perdente

      Aspettiamo la prossima release.....di questo passo quel giorno sarai già ricoverato in una clinica per schizofrenici ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista? Ma esiste?
      - Scritto da:
      Non pensavo ne avessero venduti......Tutti quelli
      che lo hanno installato lo hanno tolto
      immediatamente. Nessuno ha voglia di rallentare
      il pc e crearsi un sacco di guai software e
      hardware senza avere il minimo
      vantaggio.
      Se non altro la Microsof ha finalmente ammesso il
      flop. Guardate qui:


      http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=39

      Aspettiamo la prossima release.....C'è anche una fonte attendibile? Perché francamente di questo articolo con vocabolario da centro sociale c'è poco da fidarsi.Personalmente mi fido di fonti un po' più attendibili:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1936844http://news.com.com/Office%2C+Vista+launches+boost+Microsoft+sales/2100-1014_3-6179605.html?tag=itemhttp://news.com.com/Dell+brings+back+XP+on+home+systems/2100-1046_3-6177619.html?tag=itemIn tutti si dice che Windows Vista vende come ci si aspetta.Qualcuno vuole ancora Windows XP? E' naturale, come succedeva già per Windows 2000 quando era appena uscito Windows XP. Il quale, tra l'altro, aveva venduto molto meno di Windows 2000 nel primo anno di vita.Corsi e ricorsi. Solo chi ha la memoria mononeuronica non vuole ricordarsi.
  • carobeppe scrive:
    Grazie al pazzo!
    Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d succede di consumare più batteria... la cosa lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che Vista avrebbe consumato meno!
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie al pazzo!
      - Scritto da: carobeppe
      Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d
      succede di consumare più batteria... la cosa
      lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che
      Vista avrebbe consumato
      meno!Che strano, Microsoft cio' che Microsoft dice si avvera sempre:- sistemi operativi sicuri- tecnologie mai viste- asini che volano
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Grazie al pazzo!
      - Scritto da: carobeppe
      Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d
      succede di consumare più batteria... la cosa
      lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che
      Vista avrebbe consumato
      meno!Ma tu non capisci! E' una "feature"!!! :D :D :DTAD
      • SklErø scrive:
        Re: Grazie al pazzo!
        Ti quoto!favoloso ;)- Scritto da: TADsince1995

        - Scritto da: carobeppe

        Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda
        3d

        succede di consumare più batteria... la cosa

        lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che

        Vista avrebbe consumato

        meno!

        Ma tu non capisci! E' una "feature"!!! :D :D :D

        TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie al pazzo!
      Chissà perchè ma credo che tante persone in realtà non passeranno mai a windows vista tenendosi xp... e se dovessero bloccare anche gli aggiornamenti (come fatto non troppo tempo fa con me) costringendo gli utenti a passare a vista... molti cambieranno sistema operativo. Vista si è rivelata un pò una fregatura... troppe cose ancora non funzionanti (ad una mia amica l'audio viene riconosciuto una volta si ed una no al boot... e non si sa perchè e msn puntualmente non funziona, anche se funziona internet perfettamente e su un altro pc funziona sia internet che msn... bah!), troppi difetti non ancora risolti, troppe "finte feature" (tipo questa del consumo energetico)... secondo me molti valuteranno l'idea di passare a linux, ammesso che diventi più a portata d'utente di quanto non sia adesso (anche se devo dire che ubuntu aiuta molto a riguardo)... speriamo bene! :)Ciao :DBiGAlex- Scritto da: carobeppe
      Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d
      succede di consumare più batteria... la cosa
      lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che
      Vista avrebbe consumato
      meno!
      • Facoccero scrive:
        Re: Grazie al pazzo!
        - Scritto da:
        Chissà perchè ma credo che tante persone in
        realtà non passeranno mai a windows vista
        tenendosi xp... e se dovessero bloccare anche gli
        aggiornamenti (come fatto non troppo tempo fa con
        me) costringendo gli utenti a passare a vista...
        molti cambieranno sistema operativo. Vista si è
        rivelata un pò una fregatura... troppe cose
        ancora non funzionanti (ad una mia amica l'audio
        viene riconosciuto una volta si ed una no al
        boot... e non si sa perchè e msn puntualmente non
        funziona, anche se funziona internet
        perfettamente e su un altro pc funziona sia
        internet che msn... bah!), troppi difetti non
        ancora risolti, troppe "finte feature" (tipo
        questa del consumo energetico)... secondo me
        molti valuteranno l'idea di passare a linux,
        ammesso che diventi più a portata d'utente di
        quanto non sia adesso (anche se devo dire che
        ubuntu aiuta molto a riguardo)... speriamo bene!
        :)

        Ciao :D
        BiGAlexIl problema degli aggiornamenti e relativo: con un buon antivirus e il service pack 2 gli aggiornamenti sono relativi, anzi visti i casini con l' ultimo explorer che ha avuto chi non usa Firefox, di aggiornare non ci penso proprio. E come me la maggior parte di quelli che conosco. X cui penso proprio che sarà veramente poca la gente che migrerà a vista dati anche i numerosi problemi. Dopo anni finalmente un S.O. stabile e senza rogne quale e diventato xp e dovrei ricominciare tutto da capo x mettere vista ? Non esisssste proprio !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie al pazzo!
      Grazie al pazzo un par di balle:com'è che il mio powerbook, con due anni e mezzo di vita, ha la batteria che dura tre ore e mezza sebbene osx sfrutti comunque l'hardware grafico?La verità è che aero fa schifo al cazzo, non è possibile che per avere due trasparenze di merda e due finestre che si sovrappongono, tu debba avere un dual core con almeno 1 gb di ram e una scheda video non piu vecchia di un anno, quando su linux compiz mi gira da dio su un p3 800 e una geforce 4 facendo le stesse cose se non di più.E poi ci sono ancora quelli che parlano "aero di qua, aero di là"... ma andate a farvi furbi zio bono.- Scritto da: carobeppe
      Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d
      succede di consumare più batteria... la cosa
      lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che
      Vista avrebbe consumato
      meno!
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie al pazzo!
        Veramente OS X non usa la GPU nel 3D per il desktop.- Scritto da:
        Grazie al pazzo un par di balle:
        com'è che il mio powerbook, con due anni e mezzo
        di vita, ha la batteria che dura tre ore e mezza
        sebbene osx sfrutti comunque l'hardware
        grafico?
        La verità è che aero fa schifo al cazzo, non è
        possibile che per avere due trasparenze di merda
        e due finestre che si sovrappongono, tu debba
        avere un dual core con almeno 1 gb di ram e una
        scheda video non piu vecchia di un anno, quando
        su linux compiz mi gira da dio su un p3 800 e una
        geforce 4 facendo le stesse cose se non di
        più.
        E poi ci sono ancora quelli che parlano "aero di
        qua, aero di là"... ma andate a farvi furbi zio
        bono.


        - Scritto da: carobeppe

        Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda
        3d

        succede di consumare più batteria... la cosa

        lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che

        Vista avrebbe consumato

        meno!
        • thor486 scrive:
          Re: Grazie al pazzo!
          - Scritto da:
          Veramente OS X non usa la GPU nel 3D per il
          desktop.Mai sentito parlare di quartz extreme? Comunque anche senza quartz extreme abilitato gli effetti grafici del desktop vanno da dio e usano pochissima cpu. Prova a fare l'effetto delle finestre "wow" di vista e guarda l'occupazione della cpu....Con la kubuntu anche un computer di 3 anni può avere gli effetti 3d anche meglio vista e la durata della batteria è più o meno quella. Guarda caso la Dell ha deciso di reinserire anche windows xp nei suoi portatili e pc fissi...Questo messaggio lo sto scrivendo da Vista, a me personalmente va veloce uguale, ma ho anche un core duo con 2 gb di ram e radeon x1600....
        • FDG scrive:
          Re: Grazie al pazzo!
          - Scritto da:
          Veramente OS X non usa la GPU nel 3D per il
          desktop.Perché, secondo te l'effetto genius con che hardware viene fatto, con quello fornito direttamente dallo spirito santo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            (rotfl) troppo spassosa!

            Veramente OS X non usa la GPU nel 3D per il

            desktop.

            Perché, secondo te l'effetto genius con che
            hardware viene fatto, con quello fornito
            direttamente dallo spirito
            santo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            Con quarz extreme: ottimizzazzioni e potenziamento della grafica con accelleratore dedicato e progettato per migliorare le prestazioni con basso consumo di risorse... poi con Leopard verrà introdotto core animation: stesso discorso ma per le animazioni in tempo reale. Core animation si aggiunge a Core Video e Core audio: sempre sistemi di ottimizzazione della gestione video e audio esistenti già dal 2003.Senza entrare troppo sul tecnico: a livello empirico ill mio Titanium g4 del 2001 gestisce il 90% degli effetti (tranne quelli di quarz extreme perche' è stato introdotto due anni dopo) e la sua batteria dura ancora. I Mac non sono solo belli fuori :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            con Leopard verrà introdotto core animation:
            stesso discorso ma per le animazioni in tempo
            reale. Vista ce l'ha già da un bel pezzo
            Senza entrare troppo sul tecnico: a livello
            empirico ill mio Titanium g4 del 2001 gestisce il
            90% degli effetti (tranne quelli di quarz extreme
            perche' è stato introdotto due anni dopo) Io invece con una Geforce FX 5200 faccio girare tutto Aero senza problemi. Fai un po' te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            con Leopard verrà introdotto core animation:

            stesso discorso ma per le animazioni in tempo

            reale.

            Vista ce l'ha già da un bel pezzo
            Core Animation aiuta soprattutto in fase di sviluppo. E cmq tutto sta nel vedere COME fa il tutto. Se Leopard riuscirà a fare le stesse cose (se non meglio...) senza sfinire la batteria...
            Io invece con una Geforce FX 5200 faccio girare
            tutto Aero senza problemi. Fai un po'
            te.E cosa ci sarebbe di straordinario?E' una scheda certificata per Vista con 128mb di ram.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie al pazzo!
        Comunque non e' che vista consumi piu'batteria solo a causa di aeroglass.C'e' anche un'altra ragione.Vista sposta i programmi piu' usati inaree del disco piu'accessibili.Il problema e' che e' vero che dopo diversi riavvitutti usati con l'hard disk che "frulla" in continuazione alla fine ci si ritrova con unaeffettiva maggiore velocita' di caricamento. Mae' anche vero che basta cambiare abitudine, o cheun'altro utente usi il pc, che subito riparte"il frullatore". Il tutto poi ovviamente peggiorato dalla pesantezza del sistema che graziealla piattaforma tcpa deve fare un bel po' di lavoro in piu' per criptare e decriptare ogni cosa. Insomma anche la cpu "gode" un bel po'di piu' grazie a vista. Insomma un bel passoin avanti questo so di microzoz!
        • Anonimo scrive:
          Re: Grazie al pazzo!
          Io ho un maledetto notebook Asus M3410C...era un centrino 1.3, ma poi ci ho messo un centrino 1.7 2Mb.;Il pc ha montato XP PRO, ho comprato vista home premium, e sulla seconda partizione ho installato Vista. Purtroppo non funziona Aero, perchè la merdosa scheda video integrata non lo supporta (855)Devo dire che a partire ci mette una vita, ma proprio tanto (forse più di 3-4 minuti) ma una volta in esecuzione sembra più veloce di XP pro; Per la batteria, non saprei, non durava più niente nemmeno su xppro!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Devo dire che a partire ci mette una vita, ma
            proprio tanto (forse più di 3-4 minuti) ma una
            volta in esecuzione sembra più veloce di XP pro;Solo 3-4 minuti? Però poi il suonino di avvio lo fa giusto?
        • Anonimo scrive:
          Re: Grazie al pazzo!
          Disabilita il servizio automatico ed usa un deframmentatore decente in manuale, come Raxco Perfectdisk 8 e vedrai che le prestazioni sull' HDU saranno superiori e non frullerà più nulla.- Scritto da:
          Comunque non e' che vista consumi piu'
          batteria solo a causa di aeroglass.
          C'e' anche un'altra ragione.
          Vista sposta i programmi piu' usati in
          aree del disco piu'accessibili.
          Il problema e' che e' vero che dopo diversi riavvi
          tutti usati con l'hard disk che "frulla" in
          continuazione alla fine ci si ritrova con
          una
          effettiva maggiore velocita' di caricamento. Ma
          e' anche vero che basta cambiare abitudine, o che
          un'altro utente usi il pc, che subito riparte
          "il frullatore". Il tutto poi ovviamente
          peggiorato dalla pesantezza del sistema che
          grazie
          alla piattaforma tcpa deve fare un bel po' di
          lavoro in piu' per criptare e decriptare ogni
          cosa. Insomma anche la cpu "gode" un bel po'
          di piu' grazie a vista. Insomma un bel passo
          in avanti questo so di microzoz!
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Disabilita il servizio automatico ed usa un
            deframmentatore decente in manuale, come Raxco
            Perfectdisk 8 e vedrai che le prestazioni
            sull' HDU saranno superiori e non frullerà più
            nulla.Vuoi dire che ha ancora bisogno di frammentare ? Miiii... Ma almeno la versione free di Perfectdisk lo fa o tocca pagare ALTRI 50E oltre alla ciofeca Vista ?
            - Scritto da:

            Comunque non e' che vista consumi piu'

            batteria solo a causa di aeroglass.

            C'e' anche un'altra ragione.

            Vista sposta i programmi piu' usati in

            aree del disco piu'accessibili.

            Il problema e' che e' vero che dopo diversi
            riavvi

            tutti usati con l'hard disk che "frulla" in

            continuazione alla fine ci si ritrova con

            una

            effettiva maggiore velocita' di caricamento. Ma

            e' anche vero che basta cambiare abitudine, o
            che

            un'altro utente usi il pc, che subito riparte

            "il frullatore". Il tutto poi ovviamente

            peggiorato dalla pesantezza del sistema che

            grazie

            alla piattaforma tcpa deve fare un bel po' di

            lavoro in piu' per criptare e decriptare ogni

            cosa. Insomma anche la cpu "gode" un bel po'

            di piu' grazie a vista. Insomma un bel passo

            in avanti questo so di microzoz!
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            Anche in Linux bisogna deframmentare. I file journaling non aiutano più di tanto. La differenza è che in Linux manco li trovi dei deframmentatori seri per i file system, o non li trovi proprio.- Scritto da:

            - Scritto da:

            Disabilita il servizio automatico ed usa un

            deframmentatore decente in manuale, come Raxco

            Perfectdisk 8 e vedrai che le prestazioni

            sull' HDU saranno superiori e non frullerà più

            nulla.

            Vuoi dire che ha ancora bisogno di frammentare ?
            Miiii... Ma almeno la versione free di
            Perfectdisk lo fa o tocca pagare ALTRI 50E oltre
            alla ciofeca Vista
            ?




            - Scritto da:


            Comunque non e' che vista consumi piu'


            batteria solo a causa di aeroglass.


            C'e' anche un'altra ragione.


            Vista sposta i programmi piu' usati in


            aree del disco piu'accessibili.


            Il problema e' che e' vero che dopo diversi

            riavvi


            tutti usati con l'hard disk che "frulla" in


            continuazione alla fine ci si ritrova con


            una


            effettiva maggiore velocita' di caricamento.
            Ma


            e' anche vero che basta cambiare abitudine, o

            che


            un'altro utente usi il pc, che subito riparte


            "il frullatore". Il tutto poi ovviamente


            peggiorato dalla pesantezza del sistema che


            grazie


            alla piattaforma tcpa deve fare un bel po' di


            lavoro in piu' per criptare e decriptare ogni


            cosa. Insomma anche la cpu "gode" un bel po'


            di piu' grazie a vista. Insomma un bel passo


            in avanti questo so di microzoz!
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Anche in Linux bisogna deframmentare. I file
            journaling non aiutano più di tanto. La
            differenza è che in Linux manco li trovi dei
            deframmentatori seri per i file system, o non li
            trovi
            proprio.Ehhhhhhh sì, perchè la frammentazione dell'HD con le partizioni NTFS e EXT3 o ReiserFS è identica...già già...
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Anche in Linux bisogna deframmentare. I file
            journaling non aiutano più di tanto. La
            differenza è che in Linux manco li trovi dei
            deframmentatori seri per i file system, o non li
            trovi
            proprio.Ancora? Ma ti sei già reso ridicolo nell'altro thread! Conosco un negozio di materiale per masochisti. Se vuoi ti do l'indirizzo. Tra l'altro, loro Vista lo mettono in vetrina, fra gli articoli per hard adepts.
          • thor486 scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Anche in Linux bisogna deframmentare. I file
            journaling non aiutano più di tanto. La
            differenza è che in Linux manco li trovi dei
            deframmentatori seri per i file system, o non li
            trovi
            proprio.Forse perchè ext3 e reiserfs si frammentano molto meno rispetto ad ntfs???
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:
            Disabilita il servizio automatico ed usa un
            deframmentatore decente in manuale, come Raxco
            Perfectdisk 8 defrag manuale? No grazie, io uso il defrag automatico di Vista che è migliore di quel bisonte di Perfectdisk8
          • Anonimo scrive:
            Re: Grazie al pazzo!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Disabilita il servizio automatico ed usa un

            deframmentatore decente in manuale, come Raxco

            Perfectdisk 8

            defrag manuale? No grazie, io uso il defrag
            automatico di Vista che è migliore di quel
            bisonte di
            Perfectdisk8Eh, tu si che sei un vero esperto.. eh! Ma per favore ! PerfetDisk 8 sarebbe un'applicazione dispendiosa ? Ma che dici ??Non lo hai mai usato evidentemente.E dire che il defrag automatico di Vista è migliore poi.. ma fai ridere i polli ! Sei ridicolo, davvero.
      • FDG scrive:
        Re: Grazie al pazzo!
        - Scritto da:
        com'è che il mio powerbook, con due anni e mezzo
        di vita, ha la batteria che dura tre ore e mezza
        sebbene osx sfrutti comunque l'hardware
        grafico?Quoto. Con le dovute proporzioni, le stesse funzionalità e la durata della batteria si avevano su un Titanium di cinque anni fa come su un Macbook.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie al pazzo!
      - Scritto da: carobeppe
      Sai com'è, a tenere sempre a manetta la scheda 3d
      succede di consumare più batteria... la cosa
      lollosa è che proprio Microsoft aveva detto che
      Vista avrebbe consumato
      meno!non voglio creare flame ma con linux e beryl il consumo resta quello di linux senza. Anche la mia scheda video viene sfruttata
Chiudi i commenti