Galaxy Round, il Galaxy curvo

Samsung brucia LG e lancia il suo primo smartphone con display flessibile. Sfrutta la sagoma del terminale per interpretare i gesti dell'utente
Samsung brucia LG e lancia il suo primo smartphone con display flessibile. Sfrutta la sagoma del terminale per interpretare i gesti dell'utente

Sono trascorse poche ore dagli annunci di LG sulla messa in produzione di un display OLED curvo e Samsung fa subito la sua mossa: il Galaxy Round è uno smartphone da 5,7 pollici che sarà venduto in esclusiva in Corea del Sud, il primo del genere con display curvo. Ma, al contrario di quanto ci si sarebbe potuto aspettare, la curvatura dello schermo è sul lato corto: il produttore di Seoul ha deciso di sfruttare l’effetto dondolamento per includere nuove gesture per controllare l’attività del telefono come la riproduzione musicale o lo scorrere di foto e filmati.

Il Galaxy Round ricorda moltissimo il Galaxy Note 3: stesse misure, stesse finiture in simil-pelle sul posteriore e così via. La differenza è ovviamente nello schermo ricurvo (1080p), che permette al telefono di dondolare sulla scrivania quando vi è appoggiato. Come mostrato in un video girato dalla stessa Samsung, inclinando il dispositivo si può far comparire sullo schermo informazioni su data e ora, sulle chiamate perse o i messaggi ricevuti, oppure mandare in esecuzione il brano musicale successivo della playlist in riproduzione o mostrare la foto successiva nell’archivio. La denominazione commerciale della funzione è “Roll Effect”.

Dietro lo schermo i soliti sospetti : processore quad-core (Krait) da 2,3GHz, 3GB di RAM, fotocamera da 13 megapixel, batteria da 2.800mAh. Android 4.3 e connessione LTE, come ribadito dalla scritta impressa sul posteriore. La distribuzione e la vendita per ora sarà limitata al solo mercato nazionale: è solo un primo passo , che servirà a Samsung per fare esperienza e sviluppare la tecnologia per poi impiegarla su larga scala in futuro .

Luca Annunziata

fonte immagini

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 10 2013
Link copiato negli appunti