Gasparri, se ci sei batti un colpo

La petizione contro la legge sull'editoria giace alla Camera dei Deputati. Ma il ministro, contrario alla legge, deve ancora comunicare cosa intende fare. In migliaia attendono una risposta

Roma – Maurizio Gasparri, se ci sei batti un colpo. Sono tanti, migliaia, coloro che attendono infatti ormai da settimane dal ministro delle Comunicazioni un cenno di interessamento alla Petizione contro la legge sull’editoria .

Il documento, firmato da più di 54mila utenti italiani della rete e sostenuto da più di 3.300 siti, è stato consegnato alla Camera dei Deputati e giace al momento, secondo quanto riferito a Punto Informatico dalla Presidenza di Palazzo Montecitorio, presso la segreteria della Commissione Cultura, quella che ha competenza in materia di stampa.

Il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri Al ministro Gasparri è stato sollecitato un intervento, ormai da diverso tempo, anche in relazione alle dichiarazioni con cui lo stesso ministro ha in passato criticato la legge sull’editoria, sostenendo che era scritta male e da rifare.

Si tratta, in effetti, proprio delle tesi degli esperti e dei giuristi che in questi mesi hanno messo a nudo le contraddizioni di una legge ritenuta pericolosa, perché introduce per pressoché qualsiasi attività internet nuovi obblighi, quelli del “prodotto editoriale” che la stessa legge finisce per far rientrare nelle misure della legge sulla stampa del 1948. Proprio questi obblighi hanno scatenato in rete enorme preoccupazione della quale, fino a questo momento, il Governo non ha preso atto, e questo sebbene nel governo vi siano due ministri, lo stesso Gasparri ma anche il titolare della Difesa, Antonio Martino, che in passato hanno criticato la legge.

In questi giorni il tradizionale flusso di lettere alla redazione di Punto Informatico che si interroga sui passi avanti compiuti dalla Petizione sta aumentando. È evidentemente legittimo chiedersi cos’altro si debba attendere, da parte del Ministro, per portare all’attenzione dell’Esecutivo alcune modifiche a un testo normativo deficitario e contraddittorio. Un interessamento diretto del Ministro renderebbe naturalmente più veloce ed efficace la Petizione che, come si ricorderà, chiede l’abrogazione della legge 62/2001 o quantomeno una revisione sostanziale del primo e del terzo comma del primo articolo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    P100
    Se uno ha un P100 e 64Mb di Ram, Windows 95 prima versione ..... Gira?
    • Anonimo scrive:
      Re: P100
      A me la versione 5.12 girava su un clone P200 (visto come 486) 80mb, stesso tuo S.O.Fa un pò tu...
    • Anonimo scrive:
      Re: P100
      - Scritto da: P100
      Se uno ha un P100 e 64Mb di Ram, Windows 95
      prima versione ..... Gira?E anche BENE!!io ho un p133 SENZA CHACHE, 80Mb RAM Win95...L'unico problema e' la visualizzazione di alcune applets, dice infatti che mancano i componenti di sokets 2.0 (credo sia di Microsoft, am comunque non ho mai installato nulla tipo explorer, netscape ecc.., mi sa che sono componenti comunissimi).Per il resto ottimo, va anche con java2.1.4. Non ho ancora provato la stampa, pero'
  • Anonimo scrive:
    Aspettando una nuova release per Linux
    Lo usavo... in combinazione con Mozilla perche' alcuni siti piu' "multimediali" (ma non solo) li vedeva uno schifo :(Adesso uso Galeon... se si ha spazio a disposizione sul HD e' la scelta migliore per gli utenti che vogliono la potenza di Mozilla e la leggerezza di Opera. Quindi per il momento Opera non mi da niente in piu' di Galeon se non un "bruttissimo" e inutile mail client...Quindi aspetto "una nuova release per Linux" per cambiare idea...
  • Anonimo scrive:
    Opera 6 Beta:problemi nell'engine di navigazione
    La skin è molto bella e le novita introdotte come i private bookmarks e la barra dei collegamenti sono molto buone..ma sono tornato subito alla versione 5.Le pagine si caricano molto lentamente e a volte si blocca proprio.Ho lanciato 4 volte il programma in mezz'ora perchè andava in crash.Insomma...come stabilità e efficienza..non è il massimo.Si aspetta la versione ufficiale
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera 6 Beta:problemi nell'engine di navigazione
      Nessun problema per me. Mi sembra più veloce di IE6. Non ho fatto altri confronti per ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera 6 Beta:problemi nell'engine di navigazione
      - Scritto da: certe
      La skin è molto bella e le novita introdotte
      come i private bookmarks e la barra dei
      collegamenti sono molto buone..ma sono
      tornato subito alla versione 5.Le pagine si
      caricano molto lentamente e a volte si
      blocca proprio.Ho lanciato 4 volte il
      programma in mezz'ora perchè andava in
      crash.Insomma...come stabilità e
      efficienza..non è il massimo.
      Si aspetta la versione ufficialeE' piuttosto insolito: pure nelle beta precedenti raramente m'andava in crash. Mai avuto problemi così gravi (e nessuno che io conosca e che lo usa ne ha avuti), ti consiglio di segnalare l'errore alla loro assistenza tecnica ( http://bugs.opera.com/bugreport.cgi ).Saluti
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione
    Avevo gia segnalato in passato ke Opera dalla versione 5.12 non è piu ad aware se non registrata, c'è solamente un banner ke invita alla registrazione, nient'altro. Io ancora nn ho provato la nuova beta, voi siete sicuri di cio ke affermate?saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      Daccordo con te, ma un pò di grammatica, santo Cielo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione
        - Scritto da: PanzerFaust
        Daccordo con te, ma un pò di grammatica,
        santo Cielo...Critichi l'italiano degli altri e poi scrivi "daccordo"... Si scrive "d'accordo" !!!Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      - Scritto da: WireleZZ
      Avevo gia segnalato in passato ke Opera
      dalla versione 5.12 non è piu ad aware seE' ad-ware, non ad-aware (che è un programma per rimuovere la spazzatura lasciata in giro dagli spyware)...
      non registrata, c'è solamente un banner ke
      invita alla registrazione, nient'altro. Io
      ancora nn ho provato la nuova beta, voi
      siete sicuri di cio ke affermate?Sì, ci sono banner normali con pubblicità varia.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Leggero sì, ma gli applet Java ?????
    Io uso ogni tanto la vers. 5.12, ed ho riscontrato problemi nella visualizzazione di applet....ogni tanto vanno in crash!!!(es. barra di notizie su www.gazzetta.it)Capita anche a voi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggero sì, ma gli applet Java ?????
      - Scritto da: Cisco
      Io uso ogni tanto la vers. 5.12, ed ho
      riscontrato problemi nella visualizzazione
      di applet....ogni tanto vanno in crash!!!
      (es. barra di notizie su www.gazzetta.it)

      Capita anche a voi?A me si, infatti ho smesso di usarlo per quello.
  • Anonimo scrive:
    La vera arme vincente di Opera...
    ...sono le vignette che intercala con i banner pubblicitari.Quale altro browser può offrirvi tanto?
  • Anonimo scrive:
    Ma come si fa il multifaccia?
    Scusate l'ignoranza ma a me (v. 5.12) funziona come un browser normale. Come si attiva la modalita' multifaccia? Inoltre volevo segnalare che non riesco a vedere la posta su Libero.it. Mi dice sempre che mancano parametri.Grazie.Jerry
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come si fa il multifaccia?
      Ma cosa dici? Opera 5.12 e già multifinestra...non c'è possibilità che per ogni finestra apra un nuovo task...Forse hai una singola finestra aperta a tutto schermo..ma se fossi così dimostreresti solo che..va beh, non lo dico =)
  • Anonimo scrive:
    Ma_la_stampa..
    dove è ? ..nel senso che utilizzo opera dalla ver.3.21 e ad oggi, alla 5.12 , ogni volta che lancio una stampa va in crash, sopratutto se la stampante non è locale...così a tutti i miei colleghi in ufficio e ad altri che conosco...l'ho segnalato a suo tempo come bug, spero che opera 6 risolva.Sono stufo di salvare l'html e aprirlo con IE per stamparlo...il guaio è capitato in passato su win95 -win98 e capita anche oggi su win2000 sp 2. qualcuno sa dirmi che si può fare ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma_la_stampa..
      Anche a me si inchioda quando voglio stampare ed e' il secondo motivo per cui l'ho disinstallato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma_la_stampa..
        - Scritto da: LuckyStarr
        Anche a me si inchioda quando voglio
        stampare ed e' il secondo motivo per cui
        l'ho disinstallato.Mentre il primo?Cmq di norma se si verifica questo problema si può stampare una pagina per volta e non va in crash.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Righe orizontali
    Quelle righe orizontali dello skin di Opera 6 mi ricordano qualcos'altro, tipo un tema ricorrente nell'interfaccia Aqua di OSX.
    • Anonimo scrive:
      Re: Righe orizontali ??
      ori -ZZ- - ontalicon DUE zeta, per favore!
      • Anonimo scrive:
        Re: Righe orizontali ??
        - Scritto da: Kubu
        ori -ZZ- - ontali

        con DUE zeta, per favore!Ignoranza verticale. Mi spiace, ma nella mia lingua nativa si raddoppia tutto e cosi a volte mi trovo in difficolta'.Orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali, orizzontali...saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Righe orizontali ??
          - Scritto da: FDG
          Orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali, orizzontali, orizzontali,
          orizzontali...Ma le hai scritte o hai fatto copia-incolla? mmm... guarda che non si bara! ;)Ciao,Stefano
  • Anonimo scrive:
    GRANDIOSO !
    L'ho scaricato da pochi minuti, moltissime pagine ottimizzate per Exploder adesso si vedono senza problemi, e' sempre velocissimo, stabile.. siamo sicuri sia una beta? :)L'uso del SDI fa sorridere ma se puo' servire per attirare utenti benvenga.Semplicemente il miglior browser esistente al mondo, lo uso da anni (su Psion5MX, Windows, BeOS) e non ho bisogno d'altro saluti
  • Anonimo scrive:
    Occhio che è una BETA....
    Attenzione che è ancora una beta e sul newsgroup 'opera.beta' stanno emergendo molti problemi: non è giusto esprimere un parere definitivo in questa fase di sviluppo e chi non vuole problemi è meglio che aspetti ancora un po' oppure usi la versione 5.12.Io personalmente i problemi li ho già con la home page di Punto Informatico! (mi appare allungatissima con alcuni link non funzionanti, mentre IE la carica normalmente).Comunque da quando non ho più Netcaptor (ora solo shareware) devo dire che con Opera faccio quasi le stesse cose...Simone
    • Anonimo scrive:
      Re: Occhio che è una BETA....
      - Scritto da: Simone

      Io personalmente i problemi li ho già con la
      home page di Punto Informatico! (mi appare
      allungatissima con alcuni link non
      funzionanti, mentre IE la carica
      normalmente).io la vedo perfettamente, controlla l'installazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Occhio che è una BETA....
      - Scritto da: Simone
      Io personalmente i problemi li ho già con la
      home page di Punto Informatico! (mi appare
      allungatissima con alcuni link non
      funzionanti, mentre IE la carica
      normalmente).Nessun problema. Controlla l'installazione o qualche impostazione particolare, se mai segnalalo ahttp://bugs.opera.com/bugreport.cgiprecisando configurazione hardware e software...Saluti
  • Anonimo scrive:
    si adatta anche
    all'abitudine di non usarlo
  • Anonimo scrive:
    ... usatelo in accoppiata con IERADICATOR !!!
    "... potete mettere al sicuro il vostro PC da bugs conosciuti e non, passati e futuri, liberando inoltre 30+ MB sul vostro disco..."http://www.98lite.net/ieradicator.html
  • Anonimo scrive:
    39$ UHAUHAUHA!!!
    ma da dove vengono questi qua dalle grotte dell'afghanitsan??IO pagare 80 carte per il loro browser??e di mozilla 9.5 che ha il multitabbing non se ne parla?qualcuno mi dia un motivo valido per sganciare 80 carte (o vedersi il bannerone pubblicitario)quando sul mercato aggratis e a codice sorgente aperto mi posso scaricare mozilla.per quanto riguarda il risparmio di risorse di sistema (l'ho provato e non è che ne ho notato poi tanto) io con quelle 80 carte mi ci compro la ram!!
    • Anonimo scrive:
      Re: 39$ UHAUHAUHA!!!

      IO pagare 80 carte per il loro browser??
      e di mozilla 9.5 che ha il multitabbing non
      se ne parla?Mozilla sul mio P200 arranca, Opera conWindowMaker scheggia !
      • Anonimo scrive:
        Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
        - Scritto da: Giambo


        IO pagare 80 carte per il loro browser??

        e di mozilla 9.5 che ha il multitabbing
        non

        se ne parla?

        Mozilla sul mio P200 arranca, Opera con
        WindowMaker scheggia !
        Parliamone parliamone, all'avvio mozilla si prende oltre 20 mb opera poco più di 8 mb, con opera tengo mediamente aperte 10 finestre se lo faccio con mozilla come minimo mi servono oltre 128 di ram per far funzionare bene sistema e mozilla, ma se devo spendere 100 milalire per più ram allora le spendo per opera che con tutte le sue funzionalità mi fa navigare molto ma molto più velocemente :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: 39$ UHAUHAUHA!!!

          se lo faccio con mozilla come
          minimo mi servono oltre 128 di ram per far
          funzionare bene sistema e mozilla, ma se
          devo spendere 100 milalire per più ram
          allora le spendo per opera 128 mega di ram oggi costano 15$ (poco più di 30.000 lire).T^
          • Anonimo scrive:
            Re: 39$ UHAUHAUHA!!!


            se lo faccio con mozilla come

            minimo mi servono oltre 128 di ram per far

            funzionare bene sistema e mozilla, ma se

            devo spendere 100 milalire per più ram

            allora le spendo per opera

            128 mega di ram oggi costano 15$ (poco più
            di 30.000 lire).Non si tratta solo di RAM, ma pue di CPU (Pentum/200) e magari pure di HD (Vecchio Seagate da 1.3GB). A questo punto preferisco pagare Opera che rifare tutta la macchina, no ?Senza nulla togliere a Mozilla, che dalla 0.9.X ha fatto passi da gigante !
        • Anonimo scrive:
          Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
          - Scritto da: Blade
          ... ma se
          devo spendere 100 milalire per più ram
          allora le spendo per opera che con tutte le
          sue funzionalità mi fa navigare molto ma
          molto più velocemente :D :D :DEhm, forse ti conviene spendere i soldi per la RAM: i benefici li hai anche con altri programmi.Cio' non toglie che sarebbe meglio avere browser come Opera che richiedono meno risorse per fare le stesse cose.
        • Anonimo scrive:
          Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
          - Scritto da: Blade
          Parliamone parliamone, all'avvio mozilla si
          prende oltre 20 mb opera poco più di 8 mb,
          con opera tengo mediamente aperte 10
          finestre se lo faccio con mozilla come
          minimo mi servono oltre 128 di ram per far
          funzionare bene sistema e mozilla, ma se
          devo spendere 100 milalire per più ram
          allora le spendo per opera che con tutte le
          sue funzionalità mi fa navigare molto ma
          molto più velocemente :D :D :DI tabs consumano meno delle finestre, comunque.Ovvio poi che mozilla non sia il massimo della leggerezza, io l'avevo provato su un p166 ma... e invece opera... però opera supportava molto meno di mozilla, e renderizzava molto, molto male. Hhm, beh, devo dire che da questo 6 sono parecchio sorpreso, a prima vista sembrano aver migliorato qualcosa di più dell'interfaccia...E comunque l'interfaccia di opera è la migliore che abbia mai visto. Adesso però gli manca il multitabbing, io lo preferisco alle finestre "interne".
      • Anonimo scrive:
        Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
        - Scritto da: Giambo


        IO pagare 80 carte per il loro browser??

        e di mozilla 9.5 che ha il multitabbing
        non

        se ne parla?

        Mozilla sul mio P200 arranca, Opera con
        WindowMaker scheggia !
        Prova Galeon ;-)io ho un P166 :(Cia'
        • Anonimo scrive:
          Re: 39$ UHAUHAUHA!!!


          Mozilla sul mio P200 arranca, Opera con

          WindowMaker scheggia !


          Prova Galeon ;-)

          io ho un P166 :(Pero' Mozilla devo installarlo, come pure certe librerie di Gnome, e lo spazio su HD e' poco :(...
          • Anonimo scrive:
            Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
            - Scritto da: Giambo

            Pero' Mozilla devo installarlo, come pure
            certe librerie di Gnome, e lo spazio su HD
            e' poco :(
            ...Purtroppo si!Io ho 26 GB di dischi! ;)Cia'
          • Anonimo scrive:
            Re: 39$ UHAUHAUHA!!!
            Avete pensato di crackarlo????? Cià.
          • Anonimo scrive:
            Re: 39$ UHAUHAUHA!!!

            Avete pensato di crackarlo????? E' un furto, e quindi illegale.
  • Anonimo scrive:
    SDI!
    Interessante.Credo che lo proverò. Dopotutto Mozilla non mi ha mai del tutto convinta.
  • Anonimo scrive:
    Spero solo che...
    ...abbiano migliorato il client mail.CMQ mi sa che aspetto la versione stabile
  • Anonimo scrive:
    Opera 5 beta e Ie per mac os x
    Opera 5 beta, fino ad ora, non mi è mai andato in crasch, invece ie 5 ci va spesso (ed è la versione definitiva)..fate voi
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera 5 beta e Ie per mac os x
      - Scritto da: salva
      Opera 5 beta, fino ad ora, non mi è mai
      andato in crasch, invece ie 5 ci va spesso
      (ed è la versione definitiva)..fate voiOmniWeb mi piace di piu'. Ma devo ancora capire quanto supporti gli standard.
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera 5 beta e Ie per mac os x
      - Scritto da: salva
      Opera 5 beta, fino ad ora, non mi è mai
      andato in crasch, invece ie 5 ci va spesso
      (ed è la versione definitiva)..fate voiStessa impressione, provato solo per oggi comunque. Scusate l'ignoranza, ma non supporta flash? Non riesco a vedere nessuna pagina con flash e non mi danno nemmeno nessun messaggio di rmando, tipo "vuoi installare flash..."Grazie.
  • Anonimo scrive:
    hotclick
    da opera.comHotclick Double-click a word or right-click a selected phrase and display a pop-up menu full of powerful features such as search, encyclopedia look-up, and translation. mmmmm...mi suona simile agli smart tagnon voglio generare flames, pero' sta feature (anche piu' potente) IE ce l'avrebbe avuta nelle versione 6 se gli utenti non l'avessero di fatto fatta rimuovere forzosamente dal browser.ciao
    • Anonimo scrive:
      Ma... a parte l'interfaccia ?
      Ma perche' non capiscono che l'interfaccia in un browser conta assai poco ?Da quello che leggo non mi pare che il motore sia migliorato particolarmente dalla versione precedente.Bah... sto opera 6 e' tempo perso.... e mathml 2.0 ? :PCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
        - Scritto da: Paolo Zavarise
        Ma perche' non capiscono che l'interfaccia
        in un browser conta assai poco ?Nonostante nell'articolo si parli in modo spropositato degli skin e in maniera minima del supporto Unicode, le features aggiunte fortunatamente non sono solo queste. E cmq è più che giusto dire che l'interfaccia è stata migliorata, infatti molte cose sono state implementate a livello di configurabilità e prestazioni. Anche (e soprattutto) questo fa parte dell'interfaccia, ricordiamocelo...
        Da quello che leggo non mi pare che il
        motore sia migliorato particolarmente dalla
        versione precedente.
        Bah... sto opera 6 e' tempo perso.Perchè si continua a "sputar sentenze" senza provare?A me sembra che tu abbia "perso tempo" a criticare il browser, invece di "perder tempo" a provarlo. Costava tanto? Sono poi solo 3mb di download, non si tratta di provare a installare una nuova versione di IE...Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
          - Scritto da: MaurizioB
          A me sembra che tu abbia "perso tempo" a
          criticare il browser, invece di "perder
          tempo" a provarlo. Lui non so.IO usai la versione 3.qualcosa pagandola 70.000 e mi si bloccava quasi sempre, oltre a non avere accesso ad alcuni siti, poi ho scaricato la 5 con banner e mi si bloccava quasi sempre, oltre a non avere accesso ad alcuni siti. Ora proprio non mi va di fare altri esperimenti.
          Costava tanto? Sono poi
          solo 3mb di download, non si tratta di
          provare a installare una nuova versione di
          IE...Anche questo va considerato: di IE e Netascape non si usa solo il browser, ma un sacco di altre cose che comunque devi tenere nel hd, a questo punto tanto vale usarle il browser.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?

            Lui non so.
            IO usai la versione 3.qualcosa pagandola
            70.000 e mi si bloccava quasi sempre, oltre
            a non avere accesso ad alcuni siti, poi ho
            scaricato la 5 con banner e mi si bloccava
            quasi sempre, oltre a non avere accesso ad
            alcuni siti. Ora proprio non mi va di fare
            altri esperimenti.Voglio riportare la mia testimonianza. Non ho mai pagato Opera, ho sempre usato la versione con il banner. Con la versione 5 ho avuto piccoli problemi, e per questo l'ho abbandonata dopo poco. Con la 5.12, invece, ho scoperto un browser stabile, veloce ed efficiente. Non uso solamente Opera 5.12, ovviamente, sul mio hard disk c'è spazio per Explorer, Mozilla, Netscape 6, Netscape 4.x, addirittura K-Meleon... Saltello dall'uno all'altro a seconda delle evenienze e delle convenienze. I due browser con i quali mi trovo meglio sono Mozilla (per la completezza) e Opera 5.12 (per la compattezza, la velocità e la semplicità). Ho immediatamente scaricato questa beta di Opera 6, e ovviamente sono solo al primo impatto. A caldo, dunque, dico di essere piacevolmente sorpreso. Non c'è da gridare al miracolo, ma ci sono tante buone nuove caratteristiche che rendono ancora più di valore questo browser.Poi, ripeto, io per la stabilità con Opera non ho mai avuto problemi seri. Ho registrato molti più crash con gli altri browser. Ad occhio, potrei dire che il 5.12 si sarà piantato 3-4 volte in tutto, e mediamente lo adopero quasi tutti i giorni. Poi, quando Opera si pianta, si riesce sempre a recuperare la posizione raggiunta, e dinoltre non si tira dietro il sistema operativo (un Win 98 nel mio caso), come quasi sempre fa Explorer e come capita anche con Mozilla (se "aggancia" male un plug-in, tocca riavviare tutto)
            Anche questo va considerato: di IE e
            Netascape non si usa solo il browser, ma un
            sacco di altre cose che comunque devi tenere
            nel hd, a questo punto tanto vale usarle il
            browser.Cioè, ti riferisci al client di posta, alle rubriche ecc.?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
            - Scritto da: Bytecode

            Lui non so.

            IO usai la versione 3.qualcosa pagandola

            70.000 e mi si bloccava quasi sempre,Io lo uso da un po di tempo, sia la versione 5 x windows(quando ce l'avevo ancora installato) che quella x Linux e non mi hanno mai dato problemi, anzi se opera crasha ti permette di riprendere dal punto esatto in cui ti si e' bloccato.Ha cmq qualke piccolo problema su alcune pagine, naturalmente quelle ottimizzate x IE e quelle con molti Javascript e flash, x il resto lo consiglio caldamente a tutti

            Cioè, ti riferisci al client di posta, alle
            rubriche ecc.?Se ti riferisci ad Outlook lascialo perdere xke e'un pericolo pubblico, non so il client di netscape come funzia, io su windows usavo Eudora
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
            - Scritto da: Antonio Fanelli
            IO usai la versione 3.qualcosa pagandola
            70.000 e mi si bloccava quasi sempre, oltre
            a non avere accesso ad alcuni siti, poi ho
            scaricato la 5 con banner e mi si bloccava
            quasi sempre, oltre a non avere accesso ad
            alcuni siti. Ora proprio non mi va di fare
            altri esperimenti.A questo punto mi chiedo: la 3 era shareware e utilizzabile per un mese. Possibile che tu abbia scelto di pagarla dopo un mese di prove e solo dopo aver pagato notassi questo problema? Mi sembra alquanto strano, io prima di spendere 70mila lire credo che testerei a fondo il programma. Inoltre i miglioramenti dalla 5 alla 5.12 sono stati moltissimi, specie riguardo al rendering, alla stabilità e affidabilità. Non provare una cosa solo perchè un tempo non andava come ci si aspettava non mi sembra un ragionamento molto valido. E' un po' come quelli che dicono "ah avevo toyota (ad esempio) 10 anni fa e faceva schifo, non la voglio più una toyota"...

            Costava tanto? Sono poi

            solo 3mb di download, non si tratta di

            provare a installare una nuova versione di

            IE...

            Anche questo va considerato: di IE e
            Netascape non si usa solo il browser, ma un
            sacco di altre cose che comunque devi tenere
            nel hd, a questo punto tanto vale usarle il
            browser.Ah perchè tu riesci a fare un download di IE o NS in soli 3 mb? Peccato che Opera in 3mb ci metta anche un client di instant messaging, un mail client, un news client (semplice ma funzionale ed essenziale), una rubrica interna, una gestione completa dei cookies... serve altro?Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma... a parte l'interfaccia ?

          Sono poi solo 3mb di download, non si tratta di
          provare a installare una nuova versione di
          IE...Concordo appieno: io l' ho scaricato e testato col mio sito ke, mi duole ammetterlo, e' semplicemente ORRENDO come codice, contenedo moltissimi elementi di DHTML (powered by MS......): mentre con Opera 5.x era inconsultabile, con questa I beta lo si puo' girare tranquillamente. Lo sforzo fatto, sia x supportare nuove esetensioni proprietarie (in particolare nei CSS), sia x filtrare quelle ancora non riconosciute, cosi' da non generare errori (come i comandi ricorsivi in JS, ke ho usato x l' orologio) e' stato enorme.^-._.-^-._.-^_^ THANKS A LOT OPERA ^_^-._.-^-._.-^
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
            Sì, mi pare l'approccio giusto: invece di correggere il codice aspettiamo che correggano il browser!Certe colte mi piacerebbe che i browser avessere un validatore incorporato e che non caricassero per niente le pagine non valide. Perché io devo scrivere codice Java corretto e tu puoi scrivere HTML di M*R*A (l'hai detto tu)? Anche HTML/CSS/JavaScript sono linguaggi di programmazione con una sintassi ben definita!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?

            Sì, mi pare l'approccio giusto: invece di
            correggere il codice aspettiamo che
            correggano il browser!!!!Ho semplicemente dato una valutazione del miglioramento del browser con un test pratico.Non ho ne la pretesa di far vedere al mondo il sito, ke mi serve solo x qualke prova. X questo non mi interessa ne' ke linguaggio uso, ne' tantomeno se posso vederlo solo io piuttosto ke kiunque.P.S.:Prima mi son scordato di darvi l' URL, cosi' ki e' interessato ad Opera puo' valutarne le differenze. Vi consiglio di dargli 1 occhio con IE 5.x+, Opera 5.x ed Opera 6:http://www.dkdib.net/(Metto le mani avanti: anke se in HP e' presente un contatore d' acessi, non ci son pubblicita' o simili, quindi anke se andate a vederlo in massa non mi viene in tasca nulla).P.P.S.:Avrei giurato ke col mio commento si pendessero bene i soliti moralisti da 4 soldi ke predicano la portabilita' dei lavori di programmazione! ;) La portabilita' credo ke sia qualcosa di sacrosanto, certo, ma x quel ke devo fare non m' interessa, ed e' un argomento assolutamente fuori tema rispetto a questo articolo (stiamo valutando la bonta' di Opera 6, non del mio sito! X fortuna! ^_^ ).
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?
            - Scritto da: DKDIB
            Avrei giurato ke col mio commento si
            pendessero bene i soliti moralisti da 4
            soldi ke predicano la portabilita' dei
            lavori di programmazione! ;) La portabilita'
            credo ke sia qualcosa di sacrosanto, certo,
            ma x quel ke devo fare non m' interessa, ed
            e' un argomento assolutamente fuori tema
            rispetto a questo articolo (stiamo valutando
            la bonta' di Opera 6, non del mio sito! X
            fortuna! ^_^ ).Capisco il tuo punto di vista, sfortunatamente ci sono molti, troppi cosiddetti "webmaster" che ritengono inutile sforzarsi per scrivere del codice corretto quando vedono che funziona come credono loro in IE (vedi Frontpage).Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma... a parte l'interfaccia ?

            Avrei giurato ke col mio commento si
            pendessero bene i soliti moralisti da 4 Grazie...
            soldi ke predicano la portabilita' dei
            lavori di programmazione! ;) La portabilita'
            credo ke sia qualcosa di sacrosanto, certo,
            ma x quel ke devo fare non m' interessa, ed Capisco, comunque non è tutta colpa tua. La colpa è soprattutto di chi continua a fare browser fuori standard sfruttando il proprio monopolio, dopo che gli è già fallito un volta il progetto di una rete "privata". Rimane il fatto che dovresti imparare lo stesso a scrivere pagine che rispettino gli standard, dato che non ti limitano in nessun modo e quando dovrai fare un sito che deve essere visibile lo farai corretto e non come hai imparato "facendo qualche prova".
    • Anonimo scrive:
      Re: hotclick
      - Scritto da: maks
      da opera.com

      Hotclick
      Double-click a word or right-click a
      selected phrase and display a pop-up menu
      full of powerful features such as search,
      encyclopedia look-up, and translation.

      mmmmm...
      mi suona simile agli smart tag
      non voglio generare flames, pero' sta
      feature (anche piu' potente) IE ce l'avrebbe
      avuta nelle versione 6 se gli utenti non
      l'avessero di fatto fatta rimuovere
      forzosamente dal browser.non e' proprio la stessa cosa. non ho mai visto ne' opera ne' internet exploited, ma mentre opera presenta un popup se evidenzi una parola e ti permette di effettuare una ricerca della parola stessa (su google ad esempio) al volo, l'exploited ti presenta un simil link (che quindi e' piu' confondibile con un link dell'autore) con feature del tipo "clicca qui e ti porto su questo sito". E' facile immaginare come riempiendo il dizionario smart tag, microsoft possa in breve tempo fare in modo che qualsiasi riferimento punti sempre a se' stessa. L'utenza utilizzera' questi riferimenti inseriti ad hoc e chi campa con i portali potra' andare a zappare la terra (o a pulire i cessi in microsoft). Inoltre, la feature di opera non modifica ne' rimaneggia la pagina, facendo apparire un link non voluto dove non c'e', ma ti permette semplicemente di fare in modo piu' veloce una query su un motore di ricerca a tua scelta.
      • Anonimo scrive:
        Re: hotclick
        - Scritto da: munehiro
        - Scritto da: maks
        non e' proprio la stessa cosa. non ho mai
        visto ne' opera ne' internet exploited, ma
        mentre opera presenta un popup se evidenziovviamente intendevo ... non li ho mai visti, ma data la definizione, a occhio direi che...pero' posso sbagliarmiscusate ma sono a frammenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: hotclick
        - Scritto da: munehiro
        non e' proprio la stessa cosa. non ho mai
        visto ne' opera ne' internet exploited, ma
        mentre opera presenta un popup se evidenzi
        una parola e ti permette di effettuare una
        ricerca della parola stessa (su google ad
        esempio) al volo, l'exploited ti presenta un
        simil link (che quindi e' piu' confondibile
        con un link dell'autore) con feature del
        tipo "clicca qui e ti porto su questo sito".
        E' facile immaginare come riempiendo il
        dizionario smart tag, microsoft possa in
        breve tempo fare in modo che qualsiasi
        riferimento punti sempre a se' stessa.
        L'utenza utilizzera' questi riferimenti
        inseriti ad hoc e chi campa con i portali
        potra' andare a zappare la terra (o a pulire
        i cessi in microsoft).

        Inoltre, la feature di opera non modifica
        ne' rimaneggia la pagina, facendo apparire
        un link non voluto dove non c'e', ma ti
        permette semplicemente di fare in modo piu'
        veloce una query su un motore di ricerca a
        tua scelta.
        Ma per favore la vogliamo smettere con sta storia della pagina modificata!?!Ma chi l'ha mai detto?Ma l'avete vista una versione di IE6 quando aveva ancora gli Smart Tag?Se no eccovi la descrizione di cosa accadeva:1. La parola che risultava riconosciuta come uno smart tag veniva sottolineata in violetto (tipo errore ortografico in Word per intenderci)(questo aspetto grafico sarebbe poi dovuto diventare opzionale o sotituito da altre cose meno appariscenti)2. Portando il mouse sulla parola sottolineata compariva vicino al cursore un pulsantino popup3. Premendo detto pulsante si apriva un menu contenente tutte le operazioni eseguibili sul quel tipo di smart tag (inclusi quindi i link ai siti correlati e via discorrendo...)Niente pagine modificate e niente rimaneggiamenti... solo tanta disinformazione, come solito e da parte dei soliti, su tutto ciò che produce il demone Microsoft... bah...Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: hotclick
          - Scritto da: Zeross
          1. La parola che risultava riconosciuta come
          uno smart tag veniva sottolineata in
          violetto (tipo errore ortografico in Word
          per intenderci)e questo per un utente inesperto gia' diventa un link.
          (questo aspetto grafico
          sarebbe poi dovuto diventare opzionale o
          sotituito da altre cose meno appariscenti)magari come un link normale :)
          2. Portando il mouse sulla parola
          sottolineata compariva vicino al cursore un
          pulsantino popup

          3. Premendo detto pulsante si apriva un menu
          contenente tutte le operazioni eseguibili
          sul quel tipo di smart tag (inclusi quindi i
          link ai siti correlati e via discorrendo...)e i siti correlati chi li decide ?
          Niente pagine modificate e niente
          rimaneggiamenti... solo tanta
          disinformazione, come solito e da parte dei
          soliti, su tutto ciò che produce il demone
          Microsoft... bah...sai zeross.. non so se ti rendi conto di tutto il resto ...cmq grazie della precisazione... anche se non mi sembra di esserci andato tanto lontano.
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: munehiro
            e questo per un utente inesperto gia'
            diventa un link.Non ho mai trovato nessuno finora che abbia scambiato la sottolineatura ondulata degli errori in Word per dei link... se tu l'hai fatto sei candidato ad essere il primo...
            magari come un link normale :)magari veniva sostituito dalle tette di Pamela Anderson... che discorsi...
            e i siti correlati chi li decide ?li decide il gestore degli smart tag in base ai relativi plugin installati. Se avessi installato un plugin della Bayer magari per "Aspirina" mi vedevo proporre:1. Storia dell'Aspirina2. Principi teorici dell'Aspirina3. Compra 100 Kg di Aspirina al prezzo di 70 kg.e così via...Gli smart tag erano programmabili.
            cmq grazie della precisazione... anche se
            non mi sembra di esserci andato tanto
            lontano."Così è, se vi pare" diceva qualcuno...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: munehiro

            e questo per un utente inesperto gia'

            diventa un link.
            Non ho mai trovato nessuno finora che abbia
            scambiato la sottolineatura ondulata degli
            errori in Word per dei link... se tu l'hai
            fatto sei candidato ad essere il primo...allora ti guardi poco in giro, perche' la gente che fa questo e' tanta, DAVVERO TANTA......o forse tu vivi nel tuo piccolo mondo, limitato dai bordi del monitor, e non hai mai avuto problemi di utonti che nn sanno niente e pretendono di sapere tutto...mah!
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Cirio
            allora ti guardi poco in giro, perche' la
            gente che fa questo e' tanta, DAVVERO
            TANTA...
            ...o forse tu vivi nel tuo piccolo mondo,
            limitato dai bordi del monitor, e non hai
            mai avuto problemi di utonti che nn sanno
            niente e pretendono di sapere tutto...
            mah!Mi pare che lo facciano solo i peracottari...e cmq il pericolo di scambiare la parola per un link è inesistente: come ho già avuto modo di dire, sullo smart tag ci puoi cliccare quanto ti pare ma non ti porterà mai da nessuna parte se non APRI il menu e SCEGLI un'operazione.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            Venite sior e siore...qua non abbiamo un browser multifaccia...qua abbiamo un utente voltafaccia.Cmq questo thread lo conservo con gelosia, essendo una prova importante di come i linuxari non siano pinguini, ma bensì camaleonti.
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: CoccoDio
            linuxari non siano pinguini, ma bensì
            camaleonti.Come al solito arrivi tardi.Qual è il simbolo della SuSE?
        • Anonimo scrive:
          Re: hotclick
          - Scritto da: Zeross
          Se no eccovi la descrizione di cosa accadeva:

          1. La parola che risultava riconosciuta come
          uno smart tag veniva sottolineata in
          violetto (tipo errore ortografico in Word
          per intenderci)(questo aspetto grafico
          sarebbe poi dovuto diventare opzionale o
          sotituito da altre cose meno appariscenti)OK, quindi un _lieve_ cambiamento d'aspetto...
          2. Portando il mouse sulla parola
          sottolineata compariva vicino al cursore un
          pulsantino popupergo un _lieve_ cambiamento di interfaccia
          Niente pagine modificate e niente
          rimaneggiamenti... solo tantaio piccoli rimaneggiamenti li vedo.Niente di eclatante, certo. Ma abbastanza da confondere un utente inesperto, IMHO
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: SiN


            2. Portando il mouse sulla parola

            sottolineata compariva vicino al cursore
            un

            pulsantino popup

            ergo un _lieve_ cambiamento di interfacciaMi sembra che Opera faccia peggio in questo caso...
            io piccoli rimaneggiamenti li vedo.
            Niente di eclatante, certo. Ma abbastanza da
            confondere un utente inesperto, IMHOVediamola sotto questo aspetto:io normalmente uso il doppio click per selezionare completamente una parola sul testo e poi copiarla (è così da sempre).Ora con Opera 6, eseguendo questa semplice operazione, mi vedrei comparire un motore di ricerca.Per l'utente inesperto questo mi sembra anche peggio, non trovi?Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            io normalmente uso il doppio click per
            selezionare completamente una parola sul
            testo e poi copiarla (è così da sempre).
            Ora con Opera 6, eseguendo questa semplice
            operazione, mi vedrei comparire un motore di
            ricerca.In effetti non ci avevo pensato. Forse percheè non ho mai usato il doppio click su un browser (non scherzo!)
            Per l'utente inesperto questo mi sembra
            anche peggio, non trovi?Peggio no. La stessa cosa si.
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick

            Vediamola sotto questo aspetto:
            io normalmente uso il doppio click per
            selezionare completamente una parola sul testo
            e poi copiarla (è così da sempre).
            Ora con Opera 6, eseguendo questa semplice
            operazione, mi vedrei comparire un motore di
            ricerca.Forse avro' scaricato una ver tarocca della Beta 1 (skerzi a parte, magari e' solo una build successiva......), cmq a me non succede questo: facendo doppio click su del testo mi viene selezionata la parola ed appare un menu' contestuale, in cui la I voce e', guarda caso, "Copy text Ctrl+C".
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: DKDIB

            Forse avro' scaricato una ver tarocca della
            Beta 1 (skerzi a parte, magari e' solo una
            build successiva......), cmq a me non
            succede questo: facendo doppio click su del
            testo mi viene selezionata la parola ed
            appare un menu' contestuale, in cui la I
            voce e', guarda caso, "Copy text Ctrl+C".Beh si, è così che deve funzionare leggendo su:http://www.opera.com/pressreleases/20011113.html===========================================Hotclick Double-click a word or right-click a selected phrase and a pop-up menu is displayed full of powerful features including search, encyclopedia look-up, and translation.===========================================E' cmq un comportamento diverso da quello che è sempre stato. Si badi bene che non sto criticando, anzi io penso che ogni produttore abbia diritto di cambiare l'interfaccia dei suoi programmi come meglio crede.Per l'utente rimane cmq un lieve cambiamento di interfaccia sulla falsariga degli smart tag.Ma come puoi vedere anche tu leggendo altri commenti c'è sempre chi si diverte ad agitare spettri per nulla...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            Per l'utente rimane cmq un lieve cambiamento
            di interfaccia sulla falsariga degli smart
            tag.Per quanto mi riguarda è totalmente differente. Gli smart tag erano riferiti solo ad un certo quantitativo di parole e i link relativi erano molto probabilmente legati a fini commerciali. Qui puoi cercare più velocemente link relativi ad una qualsiasi parola tu trovi in un sito, in maniera un po' più semplice, finalizzato solo ad una ricerca più approfondita, senza alcun diretto legame commerciale che possa "alterare" i risultati di una normale ricerca fatta in internet.
            Ma come puoi vedere anche tu leggendo altri
            commenti c'è sempre chi si diverte ad
            agitare spettri per nulla...Ovvero?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: MaurizioB
            Per quanto mi riguarda è totalmente
            differente. Gli smart tag erano riferiti
            solo ad un certo quantitativo di parole e i
            link relativi erano molto probabilmente
            legati a fini commerciali.Ovvio, gli smart tag sono nati proprio per far questo: fornire agli utenti delle informazioni commerciali (senza escludere anche quelle prettamente informative) legate a varie parole.Nulla però vieta ad un'università di produrre un plugin per smart tag che ti visualizzi dei link alle sue pagine riguardanti la fisica nucleare, la chimica o quant'altro... così come probabilmente la Nestlè avrebbe prodotto un plugin che in presenza della parola "Coca Cola" ti avrebbe proposto link alle pagine della nota bevanda.Al mondo esistono anche i commerciali, non te l'hanno mai detto?
            Qui puoi cercare
            più velocemente link relativi ad una
            qualsiasi parola tu trovi in un sito, in
            maniera un po' più semplice, finalizzato
            solo ad una ricerca più approfondita, senza
            alcun diretto legame commerciale che possa
            "alterare" i risultati di una normale
            ricerca fatta in internet.Per far questo mi basta un F3... gli smart tag volevano essere qualcosa di più specifico pensato principalmente per l'utenza business.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            Ovvio, gli smart tag sono nati proprio per
            far questo: fornire agli utenti delle
            informazioni commerciali (senza escludere
            anche quelle prettamente informative) legate
            a varie parole.E allora vedi che non c'entrano niente con gli Smart Tag? Qui si tratta di navigazione, esplorazione ed interazione non (troppo) "inquinata" da proposte e fini commerciali...
            Al mondo esistono anche i commerciali, non
            te l'hanno mai detto?Sì, se è per questo se compro una rivista ci trovo dentro la pubblicità, ma non i riferimenti dentro agli articoli che non siano direttamente correlati a questi fini.
            Per far questo mi basta un F3... gli smart
            tag volevano essere qualcosa di più
            specifico pensato principalmente per
            l'utenza business.Ripeto: a questo punto si capisce che smart tag e hotClick sono cose ben distinte, magari concettualmente simili, ma sviluppate per motivi e implementazioni in direzioni totalmente differenti, quindi il dubbio da te inizialmente posto si rivela inesistente, non credi?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            Vediamola sotto questo aspetto:
            io normalmente uso il doppio click per
            selezionare completamente una parola sul
            testo e poi copiarla (è così da sempre).
            Ora con Opera 6, eseguendo questa semplice
            operazione, mi vedrei comparire un motore di
            ricerca.MA L'HAI PROVATO? A quanto pare NO!!!Vai su opera.com, scaricati quei 3.1mb di beta e installalo, ci metterai di meno a scoprire che non è vero quel che dici, piuttosto che continuare a ripetere quello che tu credi d'aver capito leggendo un articolo...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: MaurizioB
            MA L'HAI PROVATO? A quanto pare NO!!!

            Vai su opera.com, scaricati quei 3.1mb di
            beta e installalo, ci metterai di meno a
            scoprire che non è vero quel che dici,
            piuttosto che continuare a ripetere quello
            che tu credi d'aver capito leggendo un
            articolo...Perchè?Non è vero che facendo doppio click su una parola compare un menu popup che ti propone dei motori di ricerca?Strano, dato che è questo quello che dicono proprio su www.opera.com ... veramente strano...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            Perchè?
            Non è vero che facendo doppio click su una
            parola compare un menu popup che ti propone
            dei motori di ricerca?
            Strano, dato che è questo quello che dicono
            proprio su www.opera.com ... veramente
            strano...Forse non hai capito la differenza di fondo.Il fatto di base è che su IE questo tipo di funzione, in caso gli smart tags fossero stati lasciati, NON ESISTE.Il PopUp che può apparire in IE è presente solo per CERTE PAROLE.In Opera sei tu che scegli cosa ti può interessare di quale parola in quale pagina.La cosa mi sembra decisamente differente, ma facciamo un esempio.IE: mettiamo che la parola "gatto" divenga uno smarttag. Ok, bene, possiamo vedere il popup relativo. Però nello stesso articolo c'è la parola "felino", che non è trattata come smartTag. Se per un mio motivo voglio avere informazioni di più su questa parola (traduzione, immagini, programmi, siti) non potrei usare gli smartTag, visto che questa parola non lo è.Opera: in questo articolo ogni parola può essere utilizzata per qualche ricerca o funzione, come potrebbe esserlo in IE (se selezionassi e copiassi cercando in vari siti), solo che la cosa in questa maniera risulta più semplice. Posso esser d'accordo con te che non dovrebbe apparire al doppio click e in questo sarebbe una buona cosa se si potesse disattivare (d'altronde basta far click col destro su un testo selezionato e il risultato è lo stesso), ma cmq resta chiaro che gli smartTag non solo sono di natura molto differente dagli HotClicks, ma questi ultimi inoltre si comportano in maniera diversa e con differenti risultati.
        • Anonimo scrive:
          Non capite la differenza?
          Scusate, non cogliete la differenza concettuale tra selezionare attivamente una parola da te scelta e farne una ricerca su google automatizzata e il trovarsi proposti dei simil-link addizionali nella pagina, cliccando sui quali ci si trova di fronte a CONTENUTI precotti proposti da terze parti?In un caso e' solo l'automatizzazione di un processo di ricerca sul web, nell'aaltro e' una feature aggiuntiva al web, preconfezionata dal produttore del browser.E tanto per non essere ingiusti... quei porci di AOL con nettrash fanno anche di peggio di sti smart tags!Sono contrario a queste estensioni unilaterali del web (come le smart tags) che ne minano ulteriormente la standardizzazione
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            - Scritto da: Joe Oblivian
            Scusate, non cogliete la differenza
            concettuale tra selezionare attivamente una
            parola da te scelta e farne una ricerca su
            google automatizzata e il trovarsi proposti
            dei simil-link addizionali nella pagina,Nessun simil-link... sullo smart tag ci puoi cliccare quanto ti pare ma non ti porterà mai da nessuna parte se non APRI il menu e SCEGLI un'operazione.
            cliccando sui quali ci si trova di fronte a
            CONTENUTI precotti proposti da terze parti?

            In un caso e' solo l'automatizzazione di un
            processo di ricerca sul web, nell'aaltro e'
            una feature aggiuntiva al web,
            preconfezionata dal produttore del browser.No, non preconfezionata dal produttore del browser ma dai produttore dei plugin installati per il riconoscimento degli smart tag.Tecnicamente gli Smart Tag secondo Microsoft sono prima di tutto un'interfaccia programmabile per dare la possibilità di offrire informazioni aggiuntive.
            Sono contrario a queste estensioni
            unilaterali del web (come le smart tags) che
            ne minano ulteriormente la standardizzazioneNon si trattava di un'estensione del web, ma di un'estensione di IE.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            - Scritto da: Zeross
            Non si trattava di un'estensione del web, ma
            di un'estensione di IE.Allora .NET sara' solo un framework per estendere le applicazioni Microsoft?Ma tu hai capito quello che Microsoft sta cercando di fare in tutti modi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            - Scritto da: FDG
            Allora .NET sara' solo un framework per
            estendere le applicazioni Microsoft?
            Ma tu hai capito quello che Microsoft sta
            cercando di fare in tutti modi?Ma vai a fare la calzetta per favore... e soprattutto parla di cose di cui hai conoscenza che fai più bella figura.Zeross
          • Anonimo scrive:
            chissa' perche'...
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: FDG

            Allora .NET sara' solo un framework per

            estendere le applicazioni Microsoft?

            Ma tu hai capito quello che Microsoft sta

            cercando di fare in tutti modi?

            Ma vai a fare la calzetta per favore... e
            soprattutto parla di cose di cui hai
            conoscenza che fai più bella figura.chissa' perche' quando vi si parla di monopolio, di possesso dell'informazione, di manovre strettamente commerciali per impossessarsi di standard precedentemente pubblici, voi zeross ciao e dark vater, non rispondete mai o rispondete in modo evasivo e tutt'altro che finalizzante.forse perche' vi rendete conto che seduti a quel pc non siete utenti, ma strozzini che sperano ardentemente proprio quello che vi si sbandiera davanti per riuscire finalmente a mettere una mano nel portafogli e un palo da altre parti a tutti quanti gli "infedeli"?
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche'...
            - Scritto da: munehiro
            chissa' perche' quando vi si parla di
            monopolio, di possesso dell'informazione, di
            manovre strettamente commerciali per
            impossessarsi di standard precedentemente
            pubblici, voi zeross ciao e dark vater, non
            rispondete mai o rispondete in modo evasivo
            e tutt'altro che finalizzante.Forse perchè sappiamo benissimo che non vale la pena di parlarne con voi, tanto avete i paraocchi...Personalmente ho visto fior di sviluppatori Windows che all'inizio erano restii a considerare .NET, cambiare idea e diventarne entusiasti appena ne approfondivano la conoscenza.Ma tanto per voi questi sono tutti una massa di idioti, pertanto a che scopo parlarne?Restate pure nella vostra bella gabbietta dorata per pochi eletti non utonti, nessuno verrà a dirvi beo... però abbiate almeno la compiacenza di evitare di sputare su cose di cui sapete poco o nulla.
            forse perche' vi rendete conto che seduti a
            quel pc non siete utenti, ma strozzini che
            sperano ardentemente proprio quello che vi
            si sbandiera davanti per riuscire finalmente
            a mettere una mano nel portafogli e un palo
            da altre parti a tutti quanti gli
            "infedeli"?Fatti vedere... ma da uno bravo!Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche'...
            - Scritto da: Zeross
            Forse perchè sappiamo benissimo che non vale
            la pena di parlarne con voi, tanto avete i
            paraocchi...NOI abbiamo il paraocchi?!? un certo darth vader che dice "vogliamo vedere la programmazione gestita solo dai professionisti, e tutti gli altri che si levino dal cazzo" secondo te ha una visione aperta? chiediamo liberta' di mercato, libera concorrenza, possibilita' di scegliere... e ti pare avere il paraocchi questo, volere piu' produttori e piu' entita' indipendenti che ti forniscono un prodotto e' avere il paraocchi ? Ripeto per la miliardesima volta: avete cotto il razzo fino all'altro giorno per il monopolio telecom, e vi crogiolate nel monopolio microsoft che si fa solo a percentuali di browser che visitano il vostro sito.
            Personalmente ho visto fior di sviluppatori
            Windows che all'inizio erano restii a
            considerare .NET, cambiare idea e diventarne
            entusiasti appena ne approfondivano la
            conoscenza.grazie tante... e l'utente finale se lo prende nel qlo come al solito, quando magari avrebbe soluzioni piu' economiche che non sono accessibili perche' sono "fuori standard".Non vi salta mai in mente che nell'informatica e nella condizione attuale quelle leggi che dominano i mercati da secoli, la legge della domanda e dell'offerta e la legge del libero mercato, _NON_VALGONO_, dal momento che anche se ci fosse un prodotto/formato competitivo e meno costoso, che ne so, di winmedia player/wma, come puo' essere winamp, mp3 e ogg vorbis, questo non viene considerato perche' l'utente si trova preinstallato qualcosa che usa e trascina in una catena tutti quanti, forzando sempre piu' persone ad una scelta che e' stata guidata semplicemente da una imposizione commerciale e nn da una scelta razionale del mezzo migliore per i propri fini.
            Ma tanto per voi questi sono tutti una massa
            di idioti, pertanto a che scopo parlarne?
            Restate pure nella vostra bella gabbietta
            dorata per pochi eletti non utonti, nessuno
            verrà a dirvi beo... però abbiate almeno la
            compiacenza di evitare di sputare su cose di
            cui sapete poco o nulla.quando internet verra' rinominata a microsoft network e sara' un accesso ai servizi microsoft e dovrai sempre passare da microsoft (pagando) per fare qualsiasi cosa, ne riparleremo.fino ad allora, io prego che qualcosa, qualsiasi cosa, non faccia avvenire cio'.forse tu preghi per il contrario.... ma allora chi ha il paraocchi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche'...
            - Scritto da: munehiro
            grazie tante... e l'utente finale se lo
            prende nel qlo come al solito, quando magari
            avrebbe soluzioni piu' economiche che non
            sono accessibili perche' sono "fuori
            standard".Dato che sono io a farmi il mazzo sul codice se permetti, con buona pace dell'utente, io uso quello che mi pare per programmare... e se a me conviene usare .NET lo userò, se un giorno mi converrà qualcos'altro userò anche questo qualcos'altro... io non mi permetto di andare a dire al contadino che per mietere il grano deve usare la macchina che dico io.Semplicemente o compro la farina come l'ha prodotta lui o me ne vado da un altro contadino...
            Non vi salta mai in mente che
            nell'informatica e nella condizione attuale
            quelle leggi che dominano i mercati da
            secoli, la legge della domanda e
            dell'offerta e la legge del libero mercato,
            _NON_VALGONO_, dal momento che anche se ci
            fosse un prodotto/formato competitivo e meno
            costoso, che ne so, di winmedia player/wma,
            come puo' essere winamp, mp3 e ogg vorbis,
            questo non viene considerato perche'
            l'utente si trova preinstallato qualcosa che
            usa e trascina in una catena tutti quanti,
            forzando sempre piu' persone ad una scelta
            che e' stata guidata semplicemente da una
            imposizione commerciale e nn da una scelta
            razionale del mezzo migliore per i propri
            fini.L'utente ha piena facoltà di installare e utilizare quello che più gli aggrada. Se per pigrizia gli sta bene quello che trova preinstallato sono fattacci suoi.Certo che se aspettate che lo faccia solo per far piacere a voi... pff.. campa cavallo.Windows è di Microsoft, ergo Microsoft decide cosa includere e cosa no nel sistema, esattamente come io, sviluppatore, decido cosa mettere e cosa non mettere nei miei programmi.Così come tutte le altre software house...C'è differenza?No, tranne che per voi...
            quando internet verra' rinominata a
            microsoft network e sara' un accesso ai
            servizi microsoft e dovrai sempre passare da
            microsoft (pagando) per fare qualsiasi cosa,
            ne riparleremo."E quando verrà il giorno del Giudizio Universale... bla bla bla...", piuttosto visto che sai il futuro gradirei molto i prossimi numeri del SuperEnalotto, grazie...
            fino ad allora, io prego che qualcosa,
            qualsiasi cosa, non faccia avvenire cio'.

            forse tu preghi per il contrario.... ma
            allora chi ha il paraocchi ?Tu, che per forza vuoi constringermi a pensarla come te... sinceramente a me invece non mi frega nulla di convincerti delle mie argomentazioni, sei libero di fare quello che vuoi... anche di andare lungo il viale a fare la marketta se è quello che desideri...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche'...
            - Scritto da: Zeross
            Dato che sono io a farmi il mazzo sul codice
            se permettidato che sono io utente che pago... il resto segue.
            Semplicemente o compro la farina come l'ha
            prodotta lui o me ne vado da un altro
            contadino...che e' obbligato a produrla sempre in quel modo li' altrimenti e' "fuori legge"...
            L'utente ha piena facoltà di installare e
            utilizare quello che più gli aggradaballe... l'utente _esperto_ ha la piena facolta'. l'utente inesperto usa quello che trova, e condiziona tutti gli altri a seguire la sua strada.
            Windows è di Microsoft, ergo Microsoft
            decide cosa includere e cosa no nel sistema,
            esattamente come io, sviluppatore, decido
            cosa mettere e cosa non mettere nei miei
            programmi.
            Così come tutte le altre software house...
            C'è differenza?si'... c'e' differenza che non mi risulta che netscape potesse includere il proprio browser in tutti i sistemi microsoft installati.la gente trovava ie ed usava ie... e non si poneva nemmeno il problema che esistesse qualcosa di meglio.
            "E quando verrà il giorno del Giudizio
            Universale... bla bla bla...", se non capisci il problema non so piu' che farci... credo tu sia l'unico a credere ancora che microsoft faccia qualcosa nell'interesse dell'utenza.

            fino ad allora, io prego che qualcosa,

            qualsiasi cosa, non faccia avvenire cio'.



            forse tu preghi per il contrario.... ma

            allora chi ha il paraocchi ?

            Tu, che per forza vuoi constringermi a
            pensarla come te... sinceramente a me
            invece non mi frega nulla di convincerti
            delle mie argomentazioni, sei libero di fare
            quello che vuoi...fino a quando ? fino a che qualcuno mi imporra' di installare roba microsoft per ascoltarmi un cd ?
            anche di andare lungo il
            viale a fare la marketta se è quello che
            desideri...ottimo... cosi' magari incontro tua sorella.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche'...
            - Scritto da: munehiro
            dato che sono io utente che pago... il resto
            segue.Tu puoi solo pagare il mio prodotto... su come io lo produco invece te ne stai bello che zitto perchè quella è una MIA libertà.
            balle... l'utente _esperto_ ha la piena
            facolta'. l'utente inesperto usa quello che
            trova, e condiziona tutti gli altri a
            seguire la sua strada.L'utente esperto fa come gli pare.Quello inesperto pure.Penso proprio che entrambi se ne freghino di cosa faranno gli altri.
            si'... c'e' differenza che non mi risulta
            che netscape potesse includere il proprio
            browser in tutti i sistemi microsoft
            installati.Se netscape avesse avuto un sistema operativo suo allora avrebbe potuto infilarci pure la mamma del suo fondatore dentro... sui sistemi di altri no, e mi sembra anche ovvio.Come se uno venisse da me con la pretesa di infilare a forza un suo programma nel mio programma... "ma prendi dell'aria" sarebbe la risposta più adatta...
            la gente trovava ie ed usava ie... e non si
            poneva nemmeno il problema che esistesse
            qualcosa di meglio.La gente usava quello che voleva usare.Deve essere messa al rogo per questo?Cosa sei tu, un "nazista" del 21° secolo?
            fino a quando ? fino a che qualcuno mi
            imporra' di installare roba microsoft per
            ascoltarmi un cd ?Sto sempre aspettando quei numeri del lotto, dato che conosci il futuro...
            ottimo... cosi' magari incontro tua sorella.farai un po' fatica dato che non ho sorelle...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            su *Zeross* menu /smart tag
            tipico nickname del saccente certificato microsoft che non sa niente e risponde tipicamente "Ma vai a fare la calzetta per favore... e soprattutto parla di cose di cui hai conoscenza che fai più bella figura" a domande + complesse del doppio click
            sito consigliato http://www.microsoft.com/bugs
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            Mia sorella sta bene, grazie...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capite la differenza?
            - Scritto da: Zeross

            dei simil-link addizionali nella pagina,

            Nessun simil-link... sullo smart tag ci puoi
            cliccare quanto ti pare ma non ti porterà
            mai da nessuna parte se non APRI il menu e
            SCEGLI un'operazione.Si, ma aallutente medio sembra un link in piu', ne' piu' ne' meno... io parlo dell'utente classico che gira solo i due-tre portali e segue la pappetta precotta. Ammetterai che e' un tentaativo di fornire una pappetta di una terza parte, che sia MS o chi per loro. E questo non e' propriamente corretto!Ricordati che l'utente medio del web non e' certo al livello di coscienza del funzionamento di un PC che gli permettaa di distinguere bene i due concetti

            una feature aggiuntiva al web,

            preconfezionata dal produttore del
            browser.

            No, non preconfezionata dal produttore del
            browser ma dai produttore dei plugin
            installati per il riconoscimento degli smart
            tag.Non fa sta grande differenza, se mi permetti.

            Sono contrario a queste estensioni

            unilaterali del web (come le smart tags)
            che

            ne minano ulteriormente la
            standardizzazione

            Non si trattava di un'estensione del web, ma
            di un'estensione di IE.Si', ma per gli utenti Windows (95% o + degli utenti home) WEB==IE, questo non lo puoi negare.E non tanto e non solo perche' netscape fa schifo, quanto perche' la maggioranza della gente usa cio' che ha gia' pronto.Questo non e' il solito commento di Microsoft-bashing, solo una constatazione di unaa basilare differenza traa il meccanismo di opera (che ritengo lecito) e gli smart tags (che ritengo illeciti).P.S. Adesso per favore staccati dal pc, che e' tutto il giorno che rispondi ai commenti del forum. Potresti fare cose piu' utili, come cliccare su qualcuno dei tuoi amati smart tags ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: hotclick
          - Scritto da: Zeross
          Niente pagine modificate e nienteNIENTE PAGINE MODIFICATE???Ma se io ho scritto una pagina in un certo modo *senza nessuna parola sottolineata*, PERCHE' IE avrebbe dovuto farmi vedere le parole sottolineate o evidenziate??? Non ti sembra che la pagina sia sufficientemente modificata in questo modo?!?!?!Nessuno ha mai parlato di modifica dell'html, si parlava ovviamente dell'aspetto estetico della pagina e di come chi l'ha creata l'ha voluta.E' come se uno avesse fatto un disegno e un giornale l'avesse pubblicato con degli asterischi su alcuni oggetti, che rimandavano ad altri articoli sulla pagina... bello, eh?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: MaurizioB
            - Scritto da: Zeross

            Niente pagine modificate e niente

            NIENTE PAGINE MODIFICATE???

            Ma se io ho scritto una pagina in un certo
            modo *senza nessuna parola sottolineata*,
            PERCHE' IE avrebbe dovuto farmi vedere le
            parole sottolineate o evidenziate??? Non ti
            sembra che la pagina sia sufficientemente
            modificata in questo modo?!?!?!Perchè come farebbe altrimenti a farti capire che quelle parole sono associate a degli smart tag?Te lo dovrebbe comunicare telepaticamente forse?Bah...E cmq gli smart tag erano gestibili in tutto e per tutto dall'utente. Se volevi usarli li attivavi (ed installavi i relativi plugin che volevi) altrimenti no.Ovvio che se non li attivavi non avevi neanche più il fastidio della sottolineatura...
            Nessuno ha mai parlato di modifica
            dell'html,Ai tempi molto parlarono anche in questi termini...
            si parlava ovviamente
            dell'aspetto estetico della pagina e di come
            chi l'ha creata l'ha voluta.Gli smart tag facevano parte dell'interfaccia di IE non del sito.Seguendo questo ragionamento dovreste trovare da ridire anche sul tool di ridimensionamento/salvataggio/stampa che compare quando sposti il mouse su di una immagine... in questo caso invece tutti zitti...
            E' come se uno avesse fatto un disegno e un
            giornale l'avesse pubblicato con degli
            asterischi su alcuni oggetti, che
            rimandavano ad altri articoli sulla
            pagina... bello, eh?perlomeno pratico... de gustibus non disputandum est...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: Zeross
            Perchè come farebbe altrimenti a farti
            capire che quelle parole sono associate a
            degli smart tag?Questo è giusto, ma la questione di fondo resta che si tratta di una modifica non voluta e solo da parametri non necessariamente stabiliti dall'utente.
            Gli smart tag facevano parte
            dell'interfaccia di IE non del sito.
            Seguendo questo ragionamento dovreste
            trovare da ridire anche sul tool di
            ridimensionamento/salvataggio/stampa che
            compare quando sposti il mouse su di una
            immagine... in questo caso invece tutti
            zitti... Io infatti ho da ridire. Sarà utile al primo sguardo, specie se vedi una pagina tipo "articolo-foto a margine". Ma se si tratta di web-design o semplicemente puro gusto estetico, non mi piacciono affatto, anzi. E' più che sufficiente il click col destro!

            E' come se uno avesse fatto un disegno e
            un

            giornale l'avesse pubblicato con degli

            asterischi su alcuni oggetti, che

            rimandavano ad altri articoli sulla

            pagina... bello, eh?

            perlomeno pratico... de gustibus non
            disputandum est...Ci sono soluzioni decisamente più pratiche e che non vanno ad infrangere l'integrità del documento originale...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: MaurizioB
            - Scritto da: Zeross

            Perchè come farebbe altrimenti a farti

            capire che quelle parole sono associate a

            degli smart tag?

            Questo è giusto, ma la questione di fondo
            resta che si tratta di una modifica non
            voluta e solo da parametri non
            necessariamente stabiliti dall'utente.Questo è profondamente sbagliato, dato che gli Smart Tag dovevano essere ATTIVATI dall'utente.Non li trovavi già attivi.

            perlomeno pratico... de gustibus non

            disputandum est...

            Ci sono soluzioni decisamente più pratiche e
            che non vanno ad infrangere l'integrità del
            documento originale...Credi davvero che gli Smart Tag siano stati accantonati solo per qualche lamentela poco fondata? Con questo metro di giudizio, la WPA sarebbe dovuta scomparire alla velocità della luce, invece è ancora lì.Gli Smart Tag sono stati accantonati semplicemente per rivedere il sistema in modo proprio da renderlo migliore.Ah, dimenticavo una piccola nota: quando imposti il browser per non scaricare e visualizzare le immagini (o animazioni, o altro...) non vai già ad infrangere l'integrità del documento? Pensaci bene...Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: hotclick
        finalmente una risposta sensata!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: hotclick
      - Scritto da: maks
      Hotclick
      Double-click a word or right-click a
      selected phrase and display a pop-up menu
      full of powerful features such as search,
      encyclopedia look-up, and translation.

      mmmmm...
      mi suona simile agli smart tag
      non voglio generare flames, pero' sta
      feature (anche piu' potente) IE ce l'avrebbe
      avuta nelle versione 6 se gli utenti non
      l'avessero di fatto fatta rimuovere
      forzosamente dal browser.No, non c'entra assolutamente niente. Semplicemente si tratta di poter far doppio click su una parola qualsiasi presente in una pagina (o basta selezionarla e fare click col destro). Appare un menu "standard" di windows in cui ci sono varie voci: Copia, Cerca, Cerca con (per scegliere motori di ricerca diversi da quello di default), Dizionario, Enciclopedia, Traduci (in 13 combinazioni possibili, come Francese in Italiano o Tedesco in Inglese ecc), e infine "invia via e-mail"...Nulla di invasivo e niente di copiato male da altri browser, come di solito fa MS ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: hotclick
      - Scritto da: maks
      mi suona simile agli smart tag
      non voglio generare flames, pero' sta
      feature (anche piu' potente) IE ce l'avrebbe
      avuta nelle versione 6 se gli utenti non
      l'avessero di fatto fatta rimuovere
      forzosamente dal browser.No, non centra niente...provare per credere.Opera ha tante di quelle funzioni che IE manco si sogna , il tasto F12 per esempio (nella vers. 6), la MDI , e anche la personalizzazione del Browser è veramente una cosa ok;) , nemmeno lontanamente paragonabile a quelle di IE.ripeto...provare per credere...~tutor®~
      • Anonimo scrive:
        Re: hotclick

        No, non centra niente...provare per credere.

        Opera ha tante di quelle funzioni che IE
        manco si sogna , il tasto F12 per esempio
        (nella vers. 6), la MDI , e anche la
        personalizzazione del Browser è veramente
        una cosa ok;) , nemmeno lontanamente
        paragonabile a quelle di IE.

        ripeto...provare per credere...
        hai mai provato gli smart tag?li hai mai usati da programmatore?gli smart tag aprivano un pop-up su determinate parole, hotclick apre un pop-up su determinate parole.Questo e' quanto.Se gli smart tag confondevano, anche questo lo fa.Se hotclick non puo' confondere un utente, allora neanche gli smart tag potevano.Il resto non mi interessa.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: hotclick
          - Scritto da: maks
          hai mai provato gli smart tag?No, come tu non hai mai provato l'HotClick di Opera, a quanto leggo...
          gli smart tag aprivano un pop-up su
          determinate parole, hotclick apre un pop-up
          su determinate parole.No. hotclick apre un pop-up su una parola (o una frase, un paragrafo, una pagina) selezionata *DA TE*. Sei tu _utente e navigatore_ che scegli cosa vuoi vedere correlato ad una qualsiasi parola, che sia la parola "Aspirina" in un sito di medicina, o la parola "mucca" contenuta nello stesso articolo.Se non te ne frega niente, non succederà niente, non apparirà nessun popup e non vedrai nient'altro. E la pagina sarà sempre e comunque quella, nessun'alterazione nella visualizzazione data da evidenziamenti o sottolineature.
          Se gli smart tag confondevano, anche questo
          lo fa.Spiegami come e forse potremmo chiarirci.
          Il resto non mi interessa.E si vede. Si consiglia di provare e/o avere prove certe prima di criticare.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick

            selezionata *DA TE*. Sei tu _utente egli smart tag si attivavano solo se *TU* lo decideviciao
          • Anonimo scrive:
            Re: hotclick
            - Scritto da: maks

            selezionata *DA TE*. Sei tu _utente e

            gli smart tag si attivavano solo se *TU* lo
            decideviA parte che a quanto s'è detto erano attivi di default, cmq il problema è che erano attivi solo sulle parole che NON decidevi TU...Saluti
Chiudi i commenti