Gates: smart card per le prostitute indiane

La Gates Foundation dona 500 smart-card ad altrettante prostitute della zona di Myrose, in India. Conterranno il loro profilo sanitario, leggibile dai medici con appositi lettori, compresi nella donazione

Myrose (India) – A pochi giorni di distanza dall’annuncio del suo ritiro parziale dalla guida di Microsoft , Bill Gates ha già lanciato una serie di nuove iniziative umanitarie attraverso la Bill and Melinda Gates Foundation . Il fondatore della software house di Redmond ha infatti regalato 500 smart-card ad altrettante prostitute della città di Myrose, in India, insieme ad un programma d’assistenza sanitaria per combattere le malattie a trasmissione sessuale.

Le carte verranno utilizzate per contenere i referti medici delle professioniste del sesso, nonché per acquistare beni e servizi di vario tipo a prezzi scontati. I medici coinvolti nel programma di prevenzione, coordinato assieme alle istituzioni locali, dovranno compiere controlli regolari ogni tre mesi e potranno accertare lo stato di salute delle prostitute direttamente sulla strada, utilizzando computer tascabili . Se le donne si sottrarranno ai controlli medici, le smart-card perderanno il loro potere d’acquisto: un incentivo per stare in guardia contro l’HIV e le altre patologie veneree.

I dispositivi per la lettura delle carte, anch’essi sponsorizzati dalla fondazione benefica di Bill Gates, sono niente meno che i discussi Simputer , il palmare made in India pensato per le popolazioni rurali. “Queste smart-card sono uno strumento di inclusione sociale per le prostitute”, ha spiegato alla stampa locale una portavoce dell’associazione Ashodaya, impegnata nella lotta contro la diffusione dell’AIDS, “perché le professioniste del sesso sono continuamente discriminate e abbandonate al loro destino, ai margini della società: con queste carte possono godere di maggiore dignità”.

Negli ultimi tempi, il filantropismo del numero uno di Microsoft ha raggiunto nuovi ed importantissimi traguardi: pochi giorni fa il magnate Warren Buffett , suo amico di vecchia data, ha donato più di 28 miliardi di dollari alla Gates Foundation, in occasione di una serata di beneficenza organizzata a New York. È la più grande donazione benefica mai effettuata negli Stati Uniti. Le partecipazioni all’evento sono state vendute via eBay e versate nelle casse della Foundation. Alcune persone hanno pagato oltre 400000 dollari pur di sedere accanto a Buffett e Gates: Warren Buffett, già 75enne, ha detto che “non intendo creare una dinastia di ricchi ereditieri, ma preferisco lasciare i miei soldi a chi non ha niente ed attraverso la Gates Foundation so di poter cambiare la vita di milioni di persone”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lorenzaccio scrive:
    nuovo spartito...
    La si fa fa_re sol sol_faLa_fa_re sol sol_faSI! SI!LA-DO! LA-DO!pubblicato secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons, salvo diverse indicazioni. E ora? Vo in galera?
    • lorenzaccio scrive:
      Re: nuovo spartito...
      Pardon.. sono sempre io. Ho sbagliato notizia, in relatà pensavo di essere sugli spartiti.Scusate
  • Anonimo scrive:
    PESSOTTO: STEROIDI E DEPRESSIONE
    Perchè Gianluca Pessotto, ricco, ottimo lavoro (conquistato da poche settimane), moglie bellissima e vita in apparenza felice dovrebbe cercare il suicidio?Ma soprattutto perchè il medico sociale, Riccardo Agricola, pesantemente coinvolto nello scandalo doping alla Juventus, definisce l'ipotesi di una malattia di Pessoto "ridicola, come coloro che la sostengono"?Beh, tra i giocatori coinvolti nel processo doping, che avevano ammesso, chi piu' chi meno, di aver fatto uso di sostanze dopanti c'è proprio Gianluca Pessotto.Qui di seguito il link un libro curato da Marco Travaglio sul processo in questione:http://www.kaosedizioni.com/sch_processojuve.htmE qui una trascrizione dell'intervista di Report (RAI3) successiva al processo:http://resistor.blog.tiscali.it/yt1223284/Pessotto ammette pubblicamente di aver preso creatina, ma non va oltre, eppure dall'estrema minimizzazione che si avverte nella battuta successiva (arriva persino ad annoverare l'acqua quando gli si chiede di sostanze dopanti), qualche sospetto che non racconti tutto può anche venire.Guardando l'articolo di questa rivista tedesca specializzata in doping il sospetto aumenta:http://www.ergogenics.org/voetbal3.htmlInfatti riferisce, partendo da fonti ufficiali, che un farmaco detto Samyr, potente antidepressivo (anche se per correttezza di informazione senza apparenti effetti collaterali) sia stato somministrato a 23 giocatori senza alcun motivo reale. E così altri farmaci. Quindi Pessotto non diceva tutto.Per finire vorrei richiamare la vostra attenzione su due ultime cose.1) Uno dei principali effetti collaterali degli Steroidi Anabolizzanti è l'incremento di tendenze suicidehttp://www.dica33.it/argomenti/sport_salute/doping_hp/doping7.asp2) Oltre che in Germania dell'Est, come dallo studio di cui sopra, anche in America si sono registrati diversi casi di suicidio in seguito a fenomeni di doping.http://www.nytimes.com/2005/03/10/sports/10steroids.html?ex=1268370000&en=02d5a161b540335b&ei=5088&partner=rssnytFonti: Ergogenics (dalla Procura di Torino), New York Times, Rai, Kaos Edizioni (casa editrice che pubblicò testi che anticiparono, anni or sono, lo scandalo Moggi)Lascio a voi le ipotesi, spero che simili fonti non possano dare a nessuno la possibilità di essere accusati di illazioni.Spero che si possa prendere in considerazione la possibilità di rivalutare la figura di questo ragazzo prima di condannarlo senza appello. Grazie a tutti,M.I.
    • Anonimo scrive:
      [OT]
      - Scritto da:
      Perchè Gianluca Pessotto, ricco, ottimo [...]
      Grazie a tutti,

      M.I.interessante. molto OT ma interessante...
    • Anonimo scrive:
      Re: PESSOTTO: STEROIDI E DEPRESSIONE


      Uno dei principali effetti collaterali degli Steroidi Anabolizzanti è l'incremento di tendenze suicideTutti i suicidi dopati tenevano in mano un rosario al momento del suicidio ? magari ha tentato il suicidio per problemi familiari... no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: PESSOTTO: STEROIDI E DEPRESSIONE
      E chi ti dice che sia stato tentato suicidio ? Il problema è che non sapremo mai la verità lì, ma non è il suicidio la strada da seguire per indagare, mi sembra evidente.- Scritto da:
      Perchè Gianluca Pessotto, ricco, ottimo lavoro
      (conquistato da poche settimane), moglie
      bellissima e vita in apparenza felice dovrebbe
      cercare il
      suicidio?
      Ma soprattutto perchè il medico sociale, Riccardo
      Agricola, pesantemente coinvolto nello scandalo
      doping alla Juventus, definisce l'ipotesi di una
      malattia di Pessoto "ridicola, come coloro che la
      sostengono"?

      Beh, tra i giocatori coinvolti nel processo
      doping, che avevano ammesso, chi piu' chi meno,
      di aver fatto uso di sostanze dopanti c'è proprio
      Gianluca
      Pessotto.

      Qui di seguito il link un libro curato da Marco
      Travaglio sul processo in
      questione:

      http://www.kaosedizioni.com/sch_processojuve.htm

      E qui una trascrizione dell'intervista di Report
      (RAI3) successiva al
      processo:

      http://resistor.blog.tiscali.it/yt1223284/

      Pessotto ammette pubblicamente di aver preso
      creatina, ma non va oltre, eppure dall'estrema
      minimizzazione che si avverte nella battuta
      successiva (arriva persino ad annoverare l'acqua
      quando gli si chiede di sostanze dopanti),
      qualche sospetto che non racconti tutto può anche
      venire.

      Guardando l'articolo di questa rivista tedesca
      specializzata in doping il sospetto
      aumenta:

      http://www.ergogenics.org/voetbal3.html

      Infatti riferisce, partendo da fonti ufficiali,
      che un farmaco detto Samyr, potente
      antidepressivo (anche se per correttezza di
      informazione senza apparenti effetti collaterali)
      sia stato somministrato a 23 giocatori senza
      alcun motivo reale. E così altri farmaci. Quindi
      Pessotto non diceva
      tutto.

      Per finire vorrei richiamare la vostra attenzione
      su due ultime
      cose.

      1) Uno dei principali effetti collaterali degli
      Steroidi Anabolizzanti è l'incremento di tendenze
      suicide

      http://www.dica33.it/argomenti/sport_salute/doping

      2) Oltre che in Germania dell'Est, come dallo
      studio di cui sopra, anche in America si sono
      registrati diversi casi di suicidio in seguito a
      fenomeni di
      doping.

      http://www.nytimes.com/2005/03/10/sports/10steroid

      Fonti: Ergogenics (dalla Procura di Torino), New
      York Times, Rai, Kaos Edizioni (casa editrice che
      pubblicò testi che anticiparono, anni or sono, lo
      scandalo
      Moggi)

      Lascio a voi le ipotesi, spero che simili fonti
      non possano dare a nessuno la possibilità di
      essere accusati di
      illazioni.

      Spero che si possa prendere in considerazione la
      possibilità di rivalutare la figura di questo
      ragazzo prima di condannarlo senza appello.


      Grazie a tutti,

      M.I.
    • Anonimo scrive:
      OT PESSOTTO

      Spero che si possa prendere in considerazione la
      possibilità di rivalutare la figura di questo
      ragazzo prima di condannarlo senza appello.Sono commosso, questo POVERO miliardario che tenta il suicidio per abuso di STEROIDI...Penso a tutti i poveracci che muoiono di FAME tutti i giorni e ci aggiungo un bel CHISSENEFREGA! :D
  • Anonimo scrive:
    Piu' dell'80% ...
    ... in pratica in mano ai soliti quattro. Chissa' perche' nell'articolo non hanno anche posto l'accento sulle lobby, cioe' sui soliti quattro, sulle leggi borboniche che ci sono in italia e cosi' via?Che razza di mercato e'? Dove le quattro lobby hanno piu' dell'80%, lasciando perdere il 20% che invece devono dividersi il fatturato fra miriade di micro concorrenti che si e no ci pagano le spese e gli interessi per ritardati pagamenti delle banche e tasse, mentre dall'altra abbiamo milioni di utenti che cosi' vengono tartassati.Staremo a vedere anche questo regime ma prevedo solo altre tasse per i suddetti sfigati e non per le lobby!D'altronde cosi' hanno voluto gli italiani per cui ...
  • sh4d scrive:
    contenuti...
    hanno pure il coraggio di chiamarli tali..tre cose che ho protette dal merdoso drm sono immani schifezze. E chi protegge me dal drm ?
    • Funz scrive:
      Re: contenuti...
      - Scritto da: sh4d
      hanno pure il coraggio di chiamarli tali..
      tre cose che ho protette dal merdoso drm sono
      immani schifezze. E chi protegge me dal drm
      ?Gia' solo il termine "contenuti" dimostra la considerazione che hanno dei loro stessi prodotti, ovvero un mero riempitivo per "contenitori" sempre nuovi da vendere. Cosa ci ficcano dentro e' del tutto secondario.Fateci caso: non si parla mai di "opere d'arte", ma sempre e solo di "prodotti", "contenuti", eccetera...
      • Anonimo scrive:
        Re: contenuti...
        - Scritto da: Funz
        Fateci caso: non si parla mai di "opere d'arte",
        ma sempre e solo di "prodotti", "contenuti",
        eccetera...Se sono "opere d'arte" lo capiremo tra 500 anni quando ci saranno state intere generazioni a valutarle.Probabilmente uscirà un best-seller da cui trarranno un film 4-D di successo sulle opere di Antonio Amato.Si intitolerà "Il Codice del Ca##o".
  • Anonimo scrive:
    C'è arrivata perfino Federcomin
    Che ci vuole un DRM aperto a tutte le piattaforme oltre che poco restrittivo. Quando arriva sto Open DRM con relative applicazioni pratiche in formati video e audio aperti ed implementazioni in lettori multimediali commerciali ?Quanto c'hanno messo i produttori cinesi e coreani a lanciare i lettori XviD ?
    • Anonimo scrive:
      Re: C'è arrivata perfino Federcomin
      - Scritto da:
      Che ci vuole un DRM aperto a tutte le piattaforme
      oltre che poco restrittivo.Mah, se il DRM non esistesse proprio sarebbe meglio. Invece che crearne uno open perchè non lo eliminiamo del tutto?
Chiudi i commenti