Germania nega il brevetto slide a Apple

Confermata in appello l'invalidità del brevetto sul sistema di sblocco degli schermi touch screen dei dispositivi mobile

Roma – La Corte tedesca superiore in materia di brevetti ha confermato la sentenza con cui il brevetto Apple sulla funzione slide-to-unlock è stato invalidato.

La propaggine teutonica dello scontro legale Apple-Samsung si era in parte arenata all’ inizio del 2012 proprio sulla presunta violazione da parte dei dispositivi coreani del modello di utilità di Cupertino relativo allo sblocco per dispositivi touchscreen.

Dopo una prima sentenza tedesca favorevole a Cupertino, questa aveva fatto richiesta di ingiunzione preliminare di blocco nei confronti dei dispositivi Samsung trovati in violazione della sua proprietà intellettuale: ma il giudice Andrea Voss della Corte di Mannheim aveva sospeso la decisione in attesa della decisione all’Ufficio Marchi e Brevetti tedesco relativa alla validità del titolo rivendicato da Apple sul sistema di sblocco di schermi touch screen slide-to-unlock . Contro tale tecnologia aveva fatto richiesta di opposizione Motorola Mobility, allora di proprietà Google.

Alla fine del 2013 la Corte aveva quindi recepito la decisione con cui la corte brevettuale aveva invalidità il modello di utilità con la Mela, ed aveva dunque respinto le accuse di violazione di proprietà intellettuale avanzate nei confronti dei dispositivi della linea Galaxy.

Secondo la Corte brevettuale federale che ha invalidato il titolo brevettuale Apple, la tecnologia in esso rivendicata sarebbe troppo simile a quella già adottata dalla svedese Neonode (fallita nel 2008) un anno prima del lancio nel 2007 di iPhone.

Contro tale decisione Apple era naturalmente subito ricorsa in appello. Tuttavia ora la Corte Federale di Appello di Karlsruhe, il foro supremo tedesco in materia brevettuale, ha confermato tale decisione: i device del 2006 Neonode N1 avevano una funzione tecnicamente simile allo slide-to-unlock rivendicato da Apple, che dunque non aveva il necessario requisito di novità per essere brevettabile.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • krishnafurn iture scrive:
    mattress shop gurgaon
    https://krishnafurniture.com/mattressesmattress store
  • W Linux scrive:
    Telemetria
    é dai tempi di Vista che hanno inserito la telemetria negli OS Windows....
    • cantinaro scrive:
      Re: Telemetria
      Se ne sono accorti solo adesso LoL.
      • hhhh scrive:
        Re: Telemetria
        - Scritto da: cantinaro
        Se ne sono accorti solo adesso LoL.decisamente merito di Snowden che ha aperto gli occhi ad un po' di persone che ora si fanno erte domande che prima non si facevano.
        • cantinaro scrive:
          Re: Telemetria
          L' utente W Linux è Snowden? Non lo sapevo...
          • hhhh scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: cantinaro
            L' utente W Linux è Snowden? Non lo sapevo...prova a rileggere quello che o scritto, magari con l'ausilio di un sussidiario.
          • bubba scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: cantinaro

            L' utente W Linux è Snowden? Non lo sapevo...

            prova a rileggere quello che o scritto, magari
            con l'ausilio di un
            sussidiario.poi puo' provare anche questo https://medium.com/@ValdikSS/beware-of-windows-10-dns-resolver-and-dns-leaks-5bc5bfb4e3f1 (uff sempre peggioramenti ad ogni release ...)
          • cantinaro scrive:
            Re: Telemetria
            Relax, di fatto non hanno ancora capito.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Telemetria
          - Scritto da: hhhh
          - Scritto da: cantinaro

          Se ne sono accorti solo adesso LoL.

          decisamente merito di Snowden che ha aperto gli
          occhi ad un po' di persone che ora si fanno erte
          domande che prima non si
          facevano.Guarda che é sempre stato sotto gli occhi di tutti, Snowden non c'entra nulla , il problema é che , come al solito , parlate tanto per farlo.
          • hhhh scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: aphex_twin
            Guarda che é sempre stato sotto gli occhi di
            tuttiE nessuno ne ha mai scritto un articolo.Snowden ha sensibilizzato persone e media di questi argomenti, se non lo capisci, affar tuo.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: aphex_twin


            Guarda che é sempre stato sotto gli occhi di

            tutti

            E nessuno ne ha mai scritto un articolo.Quindi aspettavate che qualcuno scrivesse un articolo per venirne a conoscenza.Alla faccia degli "espertoni". :D
          • hhhh scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: aphex_twin
            Quindi aspettavate che qualcuno scrivesse un
            articolo per venirne a
            conoscenza.conclusione senza basi di logica.si parla della massa e dei media, non delle singole persone.Se non capisci la differenza, non sei in grado di affrontare questa discussione
            Alla faccia degli "espertoni". :Dridi, ridi...ah... e vai a leggere anche questo:http://arstechnica.com/information-technology/2015/08/microsoft-accused-of-adding-spy-features-to-windows-7-8/
          • aphex_twin scrive:
            Re: Telemetria
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: aphex_twin


            Quindi aspettavate che qualcuno scrivesse un

            articolo per venirne a

            conoscenza.

            conclusione senza basi di logicaE' quello che state dicendo, ne siete venuti a conoscenza ora che qualcuno ve lo ha scritto. ESPERTONI. :D
          • .... scrive:
            Re: Telemetria
            ESPERTONE sono sicuro che tu ne eri a conoscenza eh? e come mai non ne hai mai parlato ? eh ESPERTONE?
          • .... scrive:
            Re: Telemetria
            Ahhh già fai parte anche tu della redazione per questo cancellano i miei post.
          • .... scrive:
            Re: Telemetria
            Azz. cancellato in neanche 5 minuti. RIDICOLILA VOSTRA TESTATA NON SERVE A UN C...O E PER FAR VEDERE CHE LA GENTE VI SEGUE VI INVENTANTE QUESTI STUPIDI PERSONAGGI PER CREARE FLAME !!!VERGOGNATEVI.
  • W Linux scrive:
    Telemetria
    io ho fatto come dicono qui:http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Eliminare-icona-di-Windows-10-e-disattivare-la-telemetria_12626
    • W linux il cazzo scrive:
      Re: Telemetria
      - Scritto da: W Linux
      io ho fatto come dicono qui:
      http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=EliminarW linux e posti "How-to" per ritardati mentali winari? Ma XXXXXXXXXX va, al massimo sei il solito coglioncello utumbista.
      • W Linux scrive:
        Re: Telemetria
        Scusa se non sono tutti( geni )winari come te ....preferisco come sono.
      • W Linux scrive:
        Re: Telemetria
        A proposito. ..visto che sei tu il genio,invece di commentare alla ca**um rispondi tu a quel commento sulla disattivazione della telemetria così aiuti.
    • IDDQD scrive:
      Re: Telemetria
      Grazie
  • IDDQD scrive:
    Telemetria Windows 8
    Qualche mese fa ho installato la telemetria su windows8, senza pensare che poteva danneggiare i tracker, sapete come si disintalla?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Telemetria Windows 8
      Io a suo tempo ho disinstallato windows 8 e sono tornato al 7. ;)
      • hhhh scrive:
        Re: Telemetria Windows 8
        - Scritto da: Nome e cognome
        Io a suo tempo ho disinstallato windows 8 e sono
        tornato al 7.
        ;)la telemetria c'è anche in Win7.Vai a vederti tutti gli eventi nell'utilità di pianificazione (lanciandola come admin)
    • tritacarne scrive:
      Re: Telemetria Windows 8
      - Scritto da: IDDQD
      Qualche mese fa ho installato la telemetria su
      windows8, senza pensare che poteva danneggiare i
      tracker, sapete come si
      disintallaformat c:Nwipeapt-get install ubuntu-desktop
      • ... scrive:
        Re: Telemetria Windows 8
        Bravo, così non potrà fare qausi nulla di quello che faceva prima.O se gli va bene, potrà fare quasi tutto quello che faceva prima a patto di sudare milioni di camicie per capire come.
        • tritacarne scrive:
          Re: Telemetria Windows 8
          sicuramente potra' usare torrent per rimanere in argomento
        • stabile scrive:
          Re: Telemetria Windows 8
          Configure once, run forever! Cose che non riuscite ad apprezzare.
          • hhhh scrive:
            Re: Telemetria Windows 8
            - Scritto da: stabile
            Configure once, run forever! Cose che non
            riuscite ad
            apprezzare.se uno ha 200 titoli su Steam può stare a configurare anche tutta la vita, ma continuerà a giocare sì e no al 5% dei titoli.
        • cesmo scrive:
          Re: Telemetria Windows 8
          - Scritto da: ...
          Bravo, così non potrà fare qausi nulla di quello
          che faceva
          prima.
          O se gli va bene, potrà fare quasi tutto quello
          che faceva prima a patto di sudare milioni di
          camicie per capire
          come.dici che è un idiota? o semplicemente troppo stupido per usare un computer? o sei solo un povero demente che continua a dire che linux è difficile?
          • Passante scrive:
            Re: Telemetria Windows 8
            - Scritto da: cesmo
            - Scritto da: ...

            Bravo, così non potrà fare qausi nulla di quello

            che faceva

            prima.

            O se gli va bene, potrà fare quasi tutto quello

            che faceva prima a patto di sudare milioni di

            camicie per capire

            come.


            dici che è un idiota? o semplicemente troppo
            stupido per usare un computer? o sei solo un
            povero demente che continua a dire che linux è
            difficile?Probabilmente lui pensa ch etutti siano stupidi come lui.
  • Zucca Vuota scrive:
    Ogni resistenza è inutile
    75 milioni di PC con Windows 10.http://blogs.windows.com/bloggingwindows/2015/08/26/windows-10-now-on-75-million-devices/?linkId=16567540
    • megafono scrive:
      Re: Ogni resistenza è inutile
      - Scritto da: Zucca Vuota
      75 milioni di PC con Windows 10.

      http://blogs.windows.com/bloggingwindows/2015/08/2beh non so cosa dovrebbe indicare questo numeroapple quanto ci mette a convertire, che so, il 50% della sua base utenti? e 75 milioni su circa 2 miliardi di macchine con windows sono pochini pochiniconsideriamo anche che ti spara a manetta la schermata di aggiornamentoinsomma, risultato per niente eccezionale
      • tritacarne scrive:
        Re: Ogni resistenza è inutile
        e 75 milioni su circa
        2 miliardi di macchine con windows sono pochini
        pochini
        3%
        • marcione scrive:
          Re: Ogni resistenza è inutile
          - Scritto da: tritacarne
          e 75 milioni su circa

          2 miliardi di macchine con windows sono pochini

          pochini



          3%e ci hanno fatto pure un articolo! http://punto-informatico.it/4266576/PI/News/windows-10-numeri-campione.aspx
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Ogni resistenza è inutile
        Verrete assimilati.
        • hhhh scrive:
          Re: Ogni resistenza è inutile
          - Scritto da: Zucca Vuota
          Verrete assimilati.io al contrario sono praticamente convinto di abbandonare Windows (e lo uso dalla versione 95 con soddisfazione).Motivo? Non voglio che l'OS remi contro dfi me.Nelle versioni precedenti era tutto accettabile (oddio, win8 l'ho saltato a dire il vero).Oggi non è più così: o MS mettere in bella evidenza TUTTE le opzioni per evitare il monitoraggio da remoto oppure tanti saluti.
          • sonny scrive:
            Re: Ogni resistenza è inutile
            E' closed o ti fidi o ciccia.
          • hhhh scrive:
            Re: Ogni resistenza è inutile
            - Scritto da: sonny
            E' closed o ti fidi o ciccia.la telepatia non l'hanno ancora inventata.Se c'è una connessione verso una destinazione che non ho richiesto, ci sono gli strumenti per rilevarla.
    • cantinaro scrive:
      Re: Ogni resistenza è inutile
      - Scritto da: Zucca Vuota
      75 milioni di PC con Windows 10.

      http://blogs.windows.com/bloggingwindows/2015/08/2Concordo: le pecore vanno tenute nel recinto...
  • Munto informatic o scrive:
    Windows 10 viaggia come un missile!
    [img]http://www.gifbin.com/bin/022011/1296759235_rocket-launch-fail.gif[/img]
  • ... scrive:
    basta immigrati!
    Loro sono più furbi di noi![img]http://www.giampietrozanetti.it/wp-content/uploads/2014/01/1505382_245361625624965_2063012296_n.jpg[/img]
    • Ermanno il rettiliano scrive:
      Re: basta immigrati!
      Si, ma il Molise?
    • Bendetto scrive:
      Re: basta immigrati!
      Costruiamo questa rete elettrificata lungo il po, in mezzo il fossato con i coccodrilli e lungo il confine delle catapulte per lanciare casse di saponette.
      • Ben detto scrive:
        Re: basta immigrati!
        - Scritto da: Bendetto
        Costruiamo questa rete elettrificata lungo il po,
        in mezzo il fossato con i coccodrilli e lungo il
        confine delle catapulte per lanciare casse di saponette.Così ci togliamo dalle p...e tonnellate di polentoni inutili
        • troll detected scrive:
          Re: basta immigrati!
          Ermanno il rettiliano, Bendetto, Ben detto: sempre il solito trolletto. (troll)(troll)(troll)
          • Un altro scrive:
            Re: basta immigrati!
            - Scritto da: troll detected
            Ermanno il rettiliano, Bendetto, Ben detto:
            sempre il solito trolletto.
            (troll)(troll)(troll)Tra i 4 gatti rimasti a postare qua c'è forse qualcuno che non sia un troll ???
          • Ben detto scrive:
            Re: basta immigrati!
            - Scritto da: Un altro
            Tra i 4 gatti rimasti a postare qua c'è forse
            qualcuno che non sia un troll ???Beh, visto il livello di maturità dei commentatori di PI cosa vuoi trovare se non quello e scatenatori di flame?
          • Un altro scrive:
            Re: basta immigrati!
            - Scritto da: Ben detto
            - Scritto da: Un altro

            Tra i 4 gatti rimasti a postare qua c'è forse

            qualcuno che non sia un troll ???
            Beh, visto il livello di maturità dei
            commentatori di PI cosa vuoi trovare se non
            quello e scatenatori di flame?Del resto i commentatori sono attratti qua dagli articoli (rotfl) che se fossero direttamente tradotti con un traduttore automatico degli anni '80 conterrebbero probabilmente meno errori.
  • suc scrive:
    I client di torrent sono spyware
    Tutti i client di Torrent famosi come Vuze e uTorrent installano Spyware/Adware e componenti indesiderati, si prendono gioco dell'ingenuità della gente che fa click su avanti e si ritrova decine di zozzerie installate.Adesso loro di torrent ci vengono a dire che Microsoft spia?Queste è proprio bello... L'asino che dice al toro: "cornuto!".
    • IL becchino di winari e macachi scrive:
      Re: I client di torrent sono spyware
      - Scritto da: suc
      Tutti i client di Torrent famosi come Vuze e
      uTorrent installano Spyware/Adware e componenti
      indesiderati, si prendono gioco dell'ingenuità
      della gente che fa click su avanti e si ritrova
      decine di zozzerie
      installate.Ebete, Vuze è open source, non ha proprio nessuno "spyware", altrimenti la parte intelligente del pianeta se ne sarebbe già accorta (ergo non voi winari).
      Adesso loro di torrent ci vengono a dire che
      Microsoft
      spia?
      Queste è proprio bello... L'asino che dice al
      toro:
      "cornuto!".E infatti il toro è cornuto, l'asino no.Ma adesso incomincio a pensare che il tuo post fosse uno scherzo, nessuno può essere davvero così scemo.
      • Un altro scrive:
        Re: I client di torrent sono spyware
        - Scritto da: IL becchino di winari e macachi
        - Scritto da: suc

        Tutti i client di Torrent famosi come Vuze e

        uTorrent installano Spyware/Adware e componenti

        indesiderati, si prendono gioco dell'ingenuità

        della gente che fa click su avanti e si ritrova

        decine di zozzerie

        installate.
        Ebete, Vuze è open source, non ha proprio nessuno
        "spyware", altrimenti la parte intelligente del
        pianeta se ne sarebbe già accorta (ergo non voi
        winari).Lui il software lo scarica da: softonic.it
      • aphex_twin scrive:
        Re: I client di torrent sono spyware
        - Scritto da: IL becchino di winari e macachi
        Ebete, Vuze è open source, non ha proprio nessuno
        "spyware", altrimenti la parte intelligente del
        pianeta se ne sarebbe già accorta (ergo non voi
        winari).I BUG decennali scoperti ultimamente su prodotti open ti smentiscono.Altro che "... se ne sarebbe giá accorta"
        • cesmo scrive:
          Re: I client di torrent sono spyware
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: IL becchino di winari e macachi

          Ebete, Vuze è open source, non ha proprio
          nessuno

          "spyware", altrimenti la parte intelligente
          del

          pianeta se ne sarebbe già accorta (ergo non
          voi

          winari).

          I BUG decennali scoperti ultimamente su prodotti
          open ti
          smentiscono.i bug decennali patchati in poche ore dicono che tu sei un povero XXXXXXXX applefag

          Altro che "... se ne sarebbe giá accorta"
        • bully scrive:
          Re: I client di torrent sono spyware
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: IL becchino di winari e macachi

          Ebete, Vuze è open source, non ha proprio
          nessuno

          "spyware", altrimenti la parte intelligente
          del

          pianeta se ne sarebbe già accorta (ergo non
          voi

          winari).

          I BUG decennali scoperti ultimamente su prodotti
          open ti
          smentiscono.Come al solito non capisci niente, si parla di connessioni non di codice sorgente.Per esempio:http://punto-informatico.it/4254101/PI/News/chromium-blob-dello-spionaggio-linux.aspxIl trolletto col suo giocattolo closed MAI e poi MAI oserebbe reclamare, il suo padrone è così buono, la fiducia è totale, nel suo animo è instillata la fede.

          Altro che "... se ne sarebbe giá accorta"Basta tenere d' occhio le connessioni in uscita: 5 minuti con un proxy in mezzo, ma anche un semplice netstat ciclico re-direzionato e si scopre il malintenzionato. E invece no! Meglio seguire la massa ovina, doppio click su tutto ok


          ok


          ok pronti via!
    • anverone99 scrive:
      Re: I client di torrent sono spyware
      - Scritto da: suc
      Tutti i client di Torrent famosi come Vuze e
      uTorrent installano Spyware/Adware e componenti
      indesiderati, si prendono gioco dell'ingenuità
      della gente che fa click su avanti e si ritrova
      decine di zozzerie
      installate.
      Adesso loro di torrent ci vengono a dire che
      Microsoft
      spia?
      Queste è proprio bello... L'asino che dice al
      toro:
      "cornuto!".Cercati utorrent portable e non installi nulla.Non ho capito bene la storiella dell'asino e del toro pero'.. perche' l'asino non dovrebbe dire al toro che e' cornuto? e' vero!
      • proverbio scrive:
        Re: I client di torrent sono spyware
        Il detto dice:http://dettieproverbi.it/proverbi/italia/il-bue-dice-cornuto-allasino/Affinchè abbia senso è il bue che deve dare del cornuto all' asino.Senti a me pialla windows.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: I client di torrent sono spyware
      Sono i Tracker privati che per via precauzionale, decidono di bannare gli utenti che usano win 10.Solitamente i Tracker non hanno nessuno rapporto con determinati client torrent, come Vuze o Utorrent. Da quel che so io Utorrent non installa in default nessun spyware.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: I client di torrent sono spyware
        - Scritto da: Sg@bbio
        Sono i Tracker privati che per via precauzionale,
        decidono di bannare gli utenti che usano win
        10.
        Solitamente i Tracker non hanno nessuno rapporto
        con determinati client torrent, come Vuze o
        Utorrent. Da quel che so io Utorrent non
        installa in default nessun
        spyware.avrà scaricato da softonic...
    • wilpelle scrive:
      Re: I client di torrent sono spyware
      Vedi che al max è il toro che dice all'asino:"cornuto" :-DDDD
    • Nome&Cognom e scrive:
      Re: I client di torrent sono spyware
      - Scritto da: suc
      Tutti i client di Torrent famosi come Vuze e
      uTorrent installano Spyware/Adware e componenti
      indesiderati, si prendono gioco dell'ingenuità
      della gente che fa click su avanti e si ritrova
      decine di zozzerie
      installate.qbittorrent (opensource) e passa la paura.
  • Elrond scrive:
    A margine di tutto
    Dopo il trio (o quartetto) di TaleApple, mo' sono arrivati (è arrivato) pure il TaleMicrosoft.Guai a toccar loro l'orticello (o il "garden"): difendono l'indifendibile a spada tratta.
  • ... scrive:
    DestroyWindows10Spying
    Ma come, quelli di iTS non sanno della sua esistenza?
  • tronco scrive:
    ma poi voglio dire...
    ci sono 1000 distro linux gratuite ed aperte e chi mi obbliga ad usare windows?
    • collione scrive:
      Re: ma poi voglio dire...
      - Scritto da: tronco
      chi mi obbliga ad usare
      windows?mhm gli OEM, i produttori di buona parte del software professionale, qualche produttore di hardware, la PA che magari ritorna ad office invece di prodigarsi per offrire documenti in un formato accessibile a chi paga le tasse che servono a farla funzionare
      • marcione scrive:
        Re: ma poi voglio dire...
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: tronco


        chi mi obbliga ad usare

        windows?

        mhm gli OEM, i produttori di buona parte del
        software professionale, qualche produttore di
        hardware, la PA che magari ritorna ad office
        invece di prodigarsi per offrire documenti in un
        formato accessibile a chi paga le tasse che
        servono a farla
        funzionarebasta ignorarli e rivolgersi ad altro/altri :)
  • bubba scrive:
    perfino arstechnica dice qualcos di util
    But the notion that Microsoft gives a damn about some bootleg copy of a
    movie that you downloaded with BitTorrent and wants to report you to an
    anti-piracy organization? It's absurd.
    The company has literally nothing to gain from the backlash that this kind of intrusion would provoke.Until someone starts suggesting that Microsoft is responsible for how its operating system is used. With Jeb Bush arguing that cryptography makers are enabling terrorism, the MPAA and the Authors' Guild demanding that ISPs police users, and the absurd takedown strategies used by both Google's search and YouTube, it doesn't feel that farfetched for someone to argue that, unless Microsoft takes steps in their software to curb piracy, that they're somehow enabling the pirates.Microsoft has nothing to gain from designing the OS to help anti-piracy activities. Until their lack of such design becomes labeled as enabling piracy. Then they have plenty to gain. Like avoiding a lawsuit. Like not losing all of the deals they have with content creators. Like not annoying the government. (Yep, the NSA would probably love the same exact kind of technology.)
    • ... scrive:
      Re: perfino arstechnica dice qualcos di util
      - Scritto da: bubba
      Until someone starts suggesting that Microsoft is
      responsible for how its operating system is used.Che sarebbe come voler dare la colpa al barista nel caso qualcuno "abusi" del bicchiere tirandolo in testa ad un altro cliente a caso.Semplicemente assurdo, soprattutto sul piano legale.
      Microsoft has nothing to gain from designing the
      OS to help anti-piracy activities. Until their
      lack of such design becomes labeled as enabling
      piracy. Then they have plenty to gain. Like
      avoiding a lawsuit. Darsi da fare per evitare una lawsuit che molto probabilmente vincerebbero? Mah... ne dubito.
      Like not losing all of the
      deals they have with content creators. Like not
      annoying the government.Bruscolini se confrontati alla perdita di utenti, ed il conseguente calo di vendite, che simili mosse comporterebbero.
      • bubba scrive:
        Re: perfino arstechnica dice qualcos di util
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: bubba


        Until someone starts suggesting that Microsoft
        is

        responsible for how its operating system is
        used.

        Che sarebbe come voler dare la colpa al barista
        nel caso qualcuno "abusi" del bicchiere tirandolo
        in testa ad un altro cliente a
        caso.

        Semplicemente assurdo, soprattutto sul piano
        legale.mica tanto... e' quello che in modo strisciante sta gia' accadendo da anni.... i temi caldi sono child abuse, "terrorismo", audio-video copyright e "chi da' fastidio al governo americano"... ma ce ne sono anche altri. Gia' dimenticato cio' che il lobbysmo mpaa&affini e il servilismo "per paura degli avvocati" ha gia' prodotto? da legislazioni cambiate a giudici corrotti, alle autocensure di google, alle clausole in corpo 6 magicamente venute fuori contro wikileaks e la bandiera sudista(!), ncmec e photodna di M$ e affini, psicopolizia Usa contro dotcom, tpb, assange, ecc ecc. L'elenco e' molto lungo. La legge si piega o si crea alla bisogna. cosi' come lo scraping, phone home e affini preventivo "per salvare i bambini"

        Microsoft has nothing to gain from designing the

        OS to help anti-piracy activities. Until their

        lack of such design becomes labeled as enabling

        piracy. Then they have plenty to gain. Like

        avoiding a lawsuit.

        Darsi da fare per evitare una lawsuit che molto
        probabilmente vincerebbero? Mah... ne
        dubito.si chiama pressione da lobbying, servilismo & affini.

        Like not losing all of the

        deals they have with content creators. Like not

        annoying the government.

        Bruscolini se confrontati alla perdita di utenti,
        ed il conseguente calo di vendite, che simili
        mosse
        comporterebbero.ne dubito. cosiderando come vanno bene FB ed apple :)
        • ... scrive:
          Re: perfino arstechnica dice qualcos di util
          - Scritto da: bubba
          si chiama pressione da lobbying, servilismo &
          affini.Che non può tradursi in una politica esageratamente anti-utente, altrimenti nessuno usa più il tuo prodotto/servizio.Un contentino qua e là alle lobbies glielo si può anche dare, giusto per tenerle buone, ma nulla di più.
          ne dubito. cosiderando come vanno bene FB ed
          apple :)FB fornisce un servizio, quindi non è un esempio rilevante.Mentre OSX non mi pare vada così bene, specie se confrontato a Windows.Sì certo, c'è l'iphone. Ma non credere, anche quello va bene soprattutto grazie al jail-break.
  • tronco scrive:
    cerco XXXXXo...
    cerco XXXXXo che me lo metta in XXXX, voglio provare l'ebrezza di avere il fondoschiena sfondato da una nerchia possente... ma davvero??!! basta installare win10 e provi la stessa sensazione, senza rischiare malattie (a parte qualche virus)??!! fantastico!!!!
  • programmato re folle scrive:
    obbedite
    la fine di internet è vicina..... accettate windows 10 come vostro unico sistema operativo salvatore!!!! pentitevi tutti!!!!!
  • ... scrive:
    forte coi deboli, debole coi forti
    luca "schiena dritta" annuziata, non ha nessuna pieta' con chi gli butta in faccia la realta'! luca ha la schiena dritta qui, quando banna, e ce la dritta anche quando serve ms... solo che nel primo caso la schiena e' dritta in verticale, nel secondo, e' dritta in orizzontale :D
  • ... scrive:
    coraggio cercansi

    Se davvero Microsoft ha compiuto un passo in più,
    fino a violare la privacy personale e fare da delatore,
    allo stato attuale non è dato saperlo.non mi serve sentirlo grugnire per dire "ha grugnuto": un XXXXX e' un XXXXX, il fatto che assecondi la propria natura grugnendo e' solo una qeustione di "quando", non di "se"
    Senz'altro Windows 10 è migliorabile sotto l'aspetto della gestione
    chiara di quali informazioni e quando vengono trasmesse dal PC verso
    l'esterno:all'anima degli eufemismi! da domani chamiamo l'Oceano Pacifico "pozzanghera,", che ne dite?
    garantire all'utente finale un controllo più preciso di come il suo PC
    si comporta è senza dubbio un'opportunità in più che l'azienda dovrebbe
    cogliere, ma se davvero avesse imbastito un meccanismo tale per il quale
    i suoi utenti potrebbero essere "sorvegliati" a loro insaputa sarebbe un
    autogol clamoroso. Difficile credere che a Redmond qualcuno possa aver
    pensato sarebbe stata una buona idea.non "una buona idea". si certo, effettivamente le gambe maciullate da una auto pirata sono certamente un fastidio, ma sicuramente anche qualcsa di piu'. mi chiedo perche i giornalai non chiamino le cose col proprio nome: "paura? complicita'? non disturbiamo il potente? mi pagano a cottimo, non voglio XXXXXX? boh..
  • Andreabont scrive:
    Basta windows
    E non lo dico per essere pro alla pirateria, la pirateria è un reato da perseguitare, ma fondamentalmente non è un problema mio.Non accetto, e mai accetterò (anche perchè per il mio lavoro sono sotto NDA) che un sistema operativo scandagli i miei file e fornisca dati a varie società per scopi non ben specificati.Windows 10 non è da installare, è inutile che lo "regalino" come aggiornamento.
    • cantinaro scrive:
      Re: Basta windows
      Windows ha un suo perchè: mantenere puliti gli altri ecosistemi...
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Basta windows
      Visto che hai firmato un NDA e che probabilmente lo hai letto, ti consiglio di leggere la licenza di Windows e dei servizi. Così almeno potrai capire cosa fa Microsoft e se e cosa dovrai disabilitare.
      • collione scrive:
        Re: Basta windows
        non per polemizzare ma http://arstechnica.com/information-technology/2015/08/even-when-told-not-to-windows-10-just-cant-stop-talking-to-microsoft/
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Basta windows
          Lo hai letto attentamente?
          • Vuota Zucca scrive:
            Re: Basta windows
            Tu come al solito non hai letto l' articolo.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Basta windows
            - Scritto da: Vuota Zucca
            Tu come al solito non hai letto l' articolo.Io l'ho letto molto bene, anche la parte con le dichiarazioni di Microsoft e le relative considerazioni del giornalista.
          • collione scrive:
            Re: Basta windows
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Lo hai letto attentamente?per considerazioni intendi"We've argued recently that operating systems will continue to make privacy-functionality trade-offs"però dice anche"disabling these services for those who don't want to use them should really disable them"per come la vedo io, certi servizi non dovrebbero proprio far parte del sistema operativo, ma essere degli add-on installabili solo se li si vuole ( anche per ridurre il bloating che è ormai arrivato a livelli stratosferici )
          • collione scrive:
            Re: Basta windows
            p.s. nella sezione delle risposte di microsoft, il giornalista specifica anche che"searching the Start menu wouldn't hit the Internet at all. But it does. The traffic could be innocuous, but the inclusion of a machine ID gives it a suspicious appearance"cioè c'è effettivamente roba che continua a mandare i fatti miei in giro per il web, nonostante abbia chiesto di disabilitare le funzionalità web-centriche
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Basta windows
            We've asked Microsoft if there is any way to disable this additional communication or information about what its purpose is. We were told "As part of delivering Windows 10 as a service, updates may be delivered to provide ongoing new features to Bing search, such as new visual layouts, styles and search code. No query or search usage data is sent to Microsoft, in accordance with the customer's chosen privacy settings. This also applies to searching offline for items such as apps, files and settings on the device." This is consistent with what we saw (there is no query or search data transmitted),
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Basta windows
            - Scritto da: Zucca Vuota
            We've asked Microsoft if there is any way to
            disable this additional communication or
            information about what its purpose is. We were
            told "As part of delivering Windows 10 as a
            service, updates may be delivered to provide
            ongoing new features to Bing search, such as new
            visual layouts, styles and search code. No query
            or search usage data is sent to Microsoft, in
            accordance with the customer's chosen privacy
            settings. This also applies to searching offline
            for items such as apps, files and settings on the
            device." This is consistent with what we saw
            (there is no query or search data
            transmitted),Poi io poarto dal presupposto che Microsoft ha un contratto con i suoi clienti e non può mentire altrimenti sarebbe messa sulla graticola e perderebbe la credibilità (cosa che ha, nonostante qui molti pensino al contrario).
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Basta windows
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Zucca Vuota

            We've asked Microsoft if there is any way to

            disable this additional communication or

            information about what its purpose is. We
            were

            told "As part of delivering Windows 10 as a

            service, updates may be delivered to provide

            ongoing new features to Bing search, such as
            new

            visual layouts, styles and search code. No
            query

            or search usage data is sent to Microsoft, in

            accordance with the customer's chosen privacy

            settings. This also applies to searching
            offline

            for items such as apps, files and settings
            on
            the

            device." This is consistent with what we saw

            (there is no query or search data

            transmitted),"Lo stiamo facendo per il tuo bene, fidati! ;)"Ma guarda caso il giustificante che usano è che essendo SaaS è d'obbligo.Guarda caso...
            Poi io poarto dal presupposto che Microsoft ha un
            contratto con i suoi clienti e non può mentire
            altrimenti sarebbe messa sulla graticola e
            perderebbe la credibilità (cosa che ha,
            nonostante qui molti pensino al
            contrario).Già... perché negli ultimi 30 anni la MS si è comportata proprio come una santa.
  • Il becchino dei winari scrive:
    Ottimo, speriamo altri seguano l'esempio
    Qualunque persona od organizzazione che tenga alla propria sicurezza e riservatezza deve stare lontana da windows 10, ma ormai direi che si può parlare dei prodotti microsoft in generale.Windows 10 è uno "spyware" a tutti gli effetti, ne rispetta tutti i requisiti, se non avesse la firma digitale microsoft qualunque antivirus bloccherebbe l'aggiornamento. In più le versioni precedenti di windows ormai sono state aggiornate al fine di fare le stesse cose che fa windows 10 (in particolare l'invio dei dati telemetrici). Si aggiunga che trattandosi di un sistema operativo a codice chiuso, ovviamente non si sa se faccia veramente ciò che dice di fare, o se i presunti settaggi rispettino davvero la volontà dell'utente. Visto che i settaggi preconfigurati sono tutti lesivi della riservatezza, e viste le rivelazioni di Snowden (in particolare il programma "PRISM"), è appropriato e ragionevole presumere la malafede di microsoft.Windows ormai è un vero e proprio problema per la sicurezza dei cittadini, degli enti pubblici, delle imprese, di chiunque. Va evitato come l'ebola.
    • caccamo scrive:
      Re: Ottimo, speriamo altri seguano l'esempio
      lol, come sei messo?
      • Il becchino di winari e macachi scrive:
        Re: Ottimo, speriamo altri seguano l'esempio
        - Scritto da: XXXXXmo
        lol, come sei messo?Scrisse l'ebete medio che senza windows al massimo saprebbe maneggiare il telecomando, che "tagga" le foto degli amici su facebook (ovviamente è abbastanza scemo da esersi registrato) e alla sera guarda i reality. Il prototipo del disabile mentale a cui si rivolge microsoft.
  • djechelon scrive:
    Non esageriamo
    Se qualcuno avesse letto tutto (articolo originale ed EULA) avrebbe notato che:1. Nell'EULA di Windows 10 non c'è traccia di nessuna acquisizione di contenuti o anti-crack. Fonte https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htm2. Nell'articolo si parla di come i ToS siano stati pensati per Xbox Live più che per PC, e la loro applicabilità a Windows 10 è coincidenza3. I termini di licenza [b]potrebbero[/b] applicarsi solo e soltanto se si usa l'account Microsoft per la login e/o Cortana. Quindi io che non uso nessuno dei due (perchè Cortana me lo dice che vuole accedere alla cronologia, e io non voglio farla curiosare)"The services agreement was clearly written originally for Xbox and Xbox Live, and when writtten was probably only intended to ever apply to them."Quindi io terrei sott'occhio la cosa ma senza troppo panico. E con la curiosona disattivata...
    • Il becchino di winari e macachi scrive:
      Re: Non esageriamo
      - Scritto da: djechelon
      Se qualcuno avesse letto tutto (articolo
      originale ed EULA) Tralasciando il fatto che l'EULA menziona esplicitamente - eccome - la possibilità di microsoft di intervenire sul software pirata, qualunque persona che dia alcun credito alle scemenze scritte da microsoft è un disabile mentale a cui bisognerebbe togliere forzosamente qualunque computer abbia tra le mani. Direi che dopo le rivelazioni di Snowden bisogna essere proprio ritardati per fidarsi ancora di loro.Una persona intelligente parte dal presupposto che qualunque software a codice chiuso contiene una backdoor fino a prova contraria.
      • ... scrive:
        Re: Non esageriamo
        - Scritto da: Il becchino di winari e macachi
        Una persona intelligente parte dal presupposto
        che qualunque software a codice chiuso contiene
        una backdoor fino a prova
        contraria.ma che cavolo, una frase sensata su PI? allora non e' ancora tutto perduto!
        • SSDF scrive:
          Re: Non esageriamo

          Una persona intelligente parte dal presupposto
          che qualunque software a codice chiuso contiene
          una backdoor fino a prova
          contraria.E perche'?Ho sempre fatto software chiuso e mai nemmeno pensato di mettere una backdoor.Mettere backdoors dal mio punto di vista e' stupido perche' appena anche solo un utente se ne accorge e' la fine della tua software house.Oggi giorno ci sono aziende che fanno della vendita dei dati dei propri utenti il proprio business e molte di esse sono spinte a farlo proprio perche' il software aperto elimina il modello di business corretto.Ma non tutte sono cosi.
          • Il becchino di winari e macachi scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: SSDF

            Una persona intelligente parte dal presupposto

            che qualunque software a codice chiuso contiene

            una backdoor fino a prova

            contraria.

            E perche'?
            Ho sempre fatto software chiuso e mai nemmeno
            pensato di mettere una
            backdoor.E io perchè mi dovrei fidare di te? Chi ti conosce? Un tempo, prima dell'era dell'internet di massa, le backdoor non avevano senso ed erano altamente improbabili, almeno nel software per utenti finali. Ora è più che ragionevole ritenere che i maggiori produttori le abbiano inserite nei loro programmi, viste anche le rivelazioni di Snowden sul programma PRISM.
            Oggi giorno ci sono aziende che fanno della
            vendita dei dati dei propri utenti il proprio
            business e molte di esse sono spinte a farlo
            proprio perche' il software aperto elimina il
            modello di business
            corretto.Il modello "corretto" sarebbe l'unico col quale aziende come la tua riuscivano a stare in piedi? Facciamo che continuo ad usare software libero, col quale i miei dati non vengono venduti proprio a nessuno.
          • Prozac scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Il becchino di winari e macachi
            Facciamo che continuo ad usare software libero,
            col quale i miei dati non vengono venduti proprio
            a
            nessuno.Tipo il tuo telefono Android?
          • Etype scrive:
            Re: Non esageriamo
            Che può essere modificato ?
          • Prozac scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Etype
            Che può essere modificato ?Rinunciando a tutti i servizi che fanno del tuo telefono Android un telefono Android ;)
          • Etype scrive:
            Re: Non esageriamo
            Dai dimmi cosa c'è di così diverso dopo :)
          • .... scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Etype
            Che può essere modificato ?quaglione, no puoi modificare il firmware nel modem del telefono ed e' proprio li che ti si inculano.
          • Etype scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: ....
            quaglione, no puoi modificare il firmware nel
            modem del telefono ed e' proprio li che ti si
            inculano.Non si parlava di Android,quindi di OS ?
          • .... scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ....

            quaglione, no puoi modificare il firmware nel

            modem del telefono ed e' proprio li che ti si

            inculano.

            Non si parlava di Android,quindi di OS ?puoi mettere android, replicant, jolla, sailfish o quello che ti mare, ma se non hai controllo sul firmware del modem del cellulare -e non lo hai- sei sempre punto e a capo, perche o hai il controllo di tutto o non puoi essere sicuro che non ti si spiino. E guarda caso, nessuna casa produttirce - nessuna- mette a disposizione i sorgnti del firmware del chipsed-modem dei propri smartphone. ah gia ma e' per "proteggere la nostra proprieta intellettuale" si, si, certo...e' lo stesso discorso di UEFI: se non hai i sorgenti del "bios" non puoi completamente fidarti del tuo pc. "eh, ma uefi lo hanno implementato perche ormai il bios era tecnologicamente superato e on poteva supportare al meglio i moderni sistemi operativi", si si, certo...
          • Etype scrive:
            Re: Non esageriamo
            Si è vero ma l'alternativa e non comprare più nulla.Da solo ti puoi costruire una motherboard o uno smartphone,un televisore,ecc ?
          • ... scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Etype
            Si è vero ma l'alternativa e non comprare più
            nulla.
            Da solo ti puoi costruire una motherboard o uno
            smartphone,un televisore,ecc
            ?il problema e' se un apparato e' raggiungibile dall'esterno o no. posso usare windows 95 in piena tranquillita' (bsod a parte) se non e' connesso ad internet. il problema e' questo: se un device e' "in rete" deve esssere totalmente opensource per essere credibile.i cellulari NON sono credibili, tutto qui.per i televisori basta non comrare qeulli "smart" o per lo meno non connetterli ad internet.per i pc, cerca "novena"
          • aphex_twin scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: Etype
            Si è vero ma l'alternativa e non comprare più
            nulla.

            Da solo ti puoi costruire una motherboard o uno
            smartphone,un televisore,ecc
            ?Se sei capace SI.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Non esageriamo
            No , parlavano di backdoor. :-o
          • cesmo scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: aphex_twin
            No , parlavano di backdoor. :-ocome al solito non hai capito niente
          • Un altro scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: cesmo
            - Scritto da: aphex_twin

            No , parlavano di backdoor. :-o

            come al solito non hai capito nienteAncora non lo conosci ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Non esageriamo
            Riguardato adesso la discussione per sicurezza .... e sí, si parlava proprio di backdoor.
          • Etype scrive:
            Re: Non esageriamo
            Ah beh certo :D
      • djechelon scrive:
        Re: Non esageriamo

        Tralasciando il fatto che l'EULA menziona
        esplicitamente - eccome - la possibilità di
        microsoft di intervenire sul software pirata,Mi citi il passaggio? Ripropongo il linkhttps://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htm
        • Il becchino di winari e macachi scrive:
          Re: Non esageriamo
          - Scritto da: djechelon

          Tralasciando il fatto che l'EULA menziona

          esplicitamente - eccome - la possibilità di

          microsoft di intervenire sul software pirata,


          Mi citi il passaggio? Ripropongo il link
          https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/WiE' il service agreement che devi guardare, furbastro:https://www.microsoft.com/en-us/servicesagreement/"...We may automatically check your version of the software and download software updates or configuration changes, including those that prevent you from accessing the Services, playing counterfeit games, or using unauthorized hardware peripheral devices."In origine era solo per Xbox, ora è stato esteso a tutto il software microsoft.
      • tronco scrive:
        Re: Non esageriamo
        - Scritto da: Il becchino di winari e macachi
        Una persona intelligente parte dal presupposto
        che qualunque software a codice chiuso contiene
        una backdoor fino a prova contraria.le backdoor ormai sono superate, ora c'è il cloud
    • ... scrive:
      Re: Non esageriamo
      - Scritto da: djechelon
      Se qualcuno avesse letto tutto (articolo
      originale ed EULA) avrebbe notato
      che:

      1. Nell'EULA di Windows 10 non c'è traccia di
      nessuna acquisizione di contenuti o anti-crack.
      Fonte
      https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Wi
      2. Nell'articolo si parla di come i ToS siano
      stati pensati per Xbox Live più che per PC, e la
      loro applicabilità a Windows 10 è
      coincidenza
      3. I termini di licenza [b]potrebbero[/b]
      applicarsi solo e soltanto se si usa l'account
      Microsoft per la login e/o Cortana. Quindi io che
      non uso nessuno dei due (perchè Cortana me lo
      dice che vuole accedere alla cronologia, e io non
      voglio farla
      curiosare)

      "The services agreement was clearly written
      originally for Xbox and Xbox Live, and when
      writtten was probably only intended to ever apply
      to
      them."

      Quindi io terrei sott'occhio la cosa ma senza
      troppo panico. E con la curiosona
      disattivata...disattivata un XXXXX!Privacy; Consent to Use of Data. Your privacy is important to us. Some of the software features send or receive information when using those features. Many of these features can be switched off in the user interface, or you can choose not to use them. By accepting this agreement and using the software you agree that Microsoft may collect, use, and disclose the information as described in the Microsoft Privacy Statement (aka.ms/privacy), and as may be described in the user interface associated with the software features.e a casa mia "many" e' diverso da "all".Updates. The softwareperiodically checks for system and app updates, and downloads and installs them for you. You may obtain updates only from Microsoft or authorized sources, and Microsoft may need to update your system to provide you with those updates. By accepting this agreement, you agree to receive these types of automatic updates without any additional notice.e' si, "without any additional notice."buon cappio al collo.
      • hhhh scrive:
        Re: Non esageriamo
        - Scritto da: ...
        disattivata un XXXXX!
        e a casa mia "many" e' diverso da "all".e infatti lo prova che anche chi ha installato Windows 10 solo con l'account locale e disattivato tutto, vede uscire dal router una miriade di connessioni a casa di MS.Se Microsoft non ha nulla da nascondere che rende in chiaro tutte quelle connessioni così che si veda che dati vengono comunicati.
        • djechelon scrive:
          Re: Non esageriamo
          C'è un trucco per renderle in chiaro: mitmproxy ;-)
          • marcione scrive:
            Re: Non esageriamo
            - Scritto da: djechelon
            C'è un trucco per renderle in chiaro: mitmproxy
            ;-)o blocca tutto il traffico in uscita dalle macchine windows :)
        • Nome&Cognom e scrive:
          Re: Non esageriamo

          e infatti lo prova che anche chi ha installato
          Windows 10 solo con l'account locale e
          disattivato tutto, vede uscire dal router una
          miriade di connessioni a casa di
          MS.
          Se Microsoft non ha nulla da nascondere che rende
          in chiaro tutte quelle connessioni così che si
          veda che dati vengono
          comunicati.Assolutamente vero. Ho installato W10 su VM disabilitando tutto il possibile sia in fase si installazione che a SO avviato (ci sono diverse guide al riguardo) e utilizzato un GW linux per controllare tutte le connessioni con TCPDump e Wireshark. Ovviamente nessun account microsoft è stato utilizzato.Risultato? Connessioni continue verso CDN Akamai (ci potrebbe pure stare vedi aggiornamenti di sistema) ma le restanti riconducibili ad IP Redmond e società correlate proprio no!!Consiglio di rimanere accuratamente alla larga da questo SO.
  • non so scrive:
    Pirateria e violazione della privacy
    Sfruttare la privacy per aggirare i sistemi antipirateria è davvero astuto, quando si parla di privacy si entra in una sfera protettiva che permette di fare qualsiasi cosa, anche violare la legge e farla franca. Certo perchè essere scoperti e fare una figura barbina sarebbe una violazione della privacy.Il problema è questo, se Windows Update scoprisse che è stato usato un keygen per installare Office e lo disattiva farebbe XXXXXXXre. Quindi via libera agli scenari più fantasiosi e fantozziani dove Microsoft è il cattivo e i pirati sono i buoni. Quanto avvenuto recentemente col caso di Hacking Team, che dimostra che chi cerca di invadere veramente la privacy lo fa in quattro e quatt'otto su qualsiasi sistema operativo, senza chiedere il parere a Microsoft o ai pirati del P2P e soprattutto senza scrivere una End-User License Agreement, non serve a nulla. Qua sono tutti esperti di privacy e il problema è Windows.
    • hhhh scrive:
      Re: Pirateria e violazione della privacy
      - Scritto da: non so
      Sfruttare la privacy per aggirare i sistemi
      antipirateria è davvero astuto, quando si parla
      di privacy si entra in una sfera protettiva che
      permette di fare qualsiasi cosa, anche violare la
      legge e farla franca. Certo perchè essere
      scoperti e fare una figura barbina sarebbe una
      violazione della
      privacy.
      Il problema è questo, se Windows Update scoprisse
      che è stato usato un keygen per installare Office
      e lo disattiva farebbe XXXXXXXre. Quindi via
      libera agli scenari più fantasiosi e fantozziani
      dove Microsoft è il cattivo e i pirati sono i
      buoni.La privacy per te è una solo scusa, nel mondo reale invece è una diritto fondamentale. PUNTO.
      Quanto avvenuto recentemente col caso di Hacking
      Team, che dimostra che chi cerca di invadere
      veramente la privacy lo fa in quattro e
      quatt'otto su qualsiasi sistema operativo, senza
      chiedere il parere a Microsoft o ai pirati del
      P2P e soprattutto senza scrivere una End-User
      License Agreement, non serve a nulla. Qua sono
      tutti esperti di privacy e il problema è
      Windows.evidentemente non capisci la differenza tra hacking di obiettivi specifici (su ordine di un magistrato) e rastrellamento di massa.Probabilmente saresti fra quelli che quando ci fu il famoso questionario sulle religioni in Germania, prima della salita al potere di Hitler, hanno compilato con precisione tutti i campi perché tanto non c'è nulla da nascondere e "la privacy è solo una scusa per scaricare le canzonette".
  • prova123 scrive:
    Dove sono tutti quelli che
    dicevano che con win10 non cambiava nulla ?sono cambiate tantissime cose e non solo da parte del sistema operativo: un tempo all'uscita del nuovo sistema operativo c'era una corsa a rendere il software compatibile con nuove versioni e/o patch per mettere il bollino "winNUOVO compliant", oggi invece se ne inibisce l'uso rendendolo incompatibile con il nuovo sistema operativo. ma se un sistema operativo servirà solo a fare girare se stesso a cosa serve ?
    • prova123 scrive:
      Re: Dove sono tutti quelli che
      e questo è solo l'inizio se microsoft può a suo insindacabile giudizio intralciare/inibire il funzionamento di una qualsiasi applicazione: domani un programmatore scrive un'applicazione grauita o meno che è in concorrenza con una applicazione microsoft (ad esempio VLC). Win10 a detta di microsft è in continuo aggiornamento, secondo voi quante possibilità ha di girare completamente un software in concorrenza con un'applicazione non microsoft ?Win10 è il "walled garden" targato Microsoft come OSX per Apple. Solo che Apple ha inumidito la supposta indorato la pillola raccontando fandonie sulla sicurezza addirittura facendo vanto di non avere esperienza di "antivirus" e tunderstrike2 è stato il suo ritorno alla triste realtà:http://punto-informatico.it/4262525/PI/News/thunderstrike-2-rootkit-mac-alla-riscossa.aspxche ancora non è riuscita a risolvere in quanto è un problema sistemico di fatto non risolubile con uefi (a meno che chi ha scritto il malware non sia un bimbo con le mani pacioccose), ma dal punto di vista apple tanto alla fine i dati sono dell'utente e quindi chi se ne frega.Non appena win10 sarà sufficientemente diffuso è evidente che ci sarà un Thunderstrike win10 compliant che utilizzerà già le periferiche Thunderball comuni con il mondo apple.Da quando Apple/Microsoft hanno utilizzato le stesse CPU intel e UEFI sono diventate "identiche" e quindi vulnerabili nello stesso modo.
      • anverone99 scrive:
        Re: Dove sono tutti quelli che
        - Scritto da: prova123
        domani un programmatore scrive un'applicazione
        grauita o meno che è in concorrenza con una
        applicazione microsoft (ad esempio VLC). Win10 a
        detta di microsft è in continuo aggiornamento,
        secondo voi quante possibilità ha di girare
        completamente un software in concorrenza con
        un'applicazione non microsoft
        ?VLC e' il principale concorrente di WMP eppure funziona benissimo su 10
    • hhhh scrive:
      Re: Dove sono tutti quelli che
      - Scritto da: prova123
      dicevano che con win10 non cambiava nulla ?La maggior parte delle cose invasive per la privacy ci sono TALI E QUALI in Win8 e molte perfino in Win7.L'unica cosa che è cambiata è che qualcuno finalmente se ne è accorto.
  • Etype scrive:
    Spy
    "Uno di questi è una delle più grandi aziende anti-pirateria, chiamata MarkMonitor"Ma dai ?"un sistema operativo moderno ovviamente sarà connesso a servizi e server disponibili via Internet, sia per scopi di aggiornamento che per garantire il funzionamento di alcune sue parti."Una scusa abbastanza debole vista la potenza di elaborazione in gioco."Per esempio Cortana, l'assistente personale digitale, ha bisogno di appoggiarsi al Web per effettuare le ricerche e del cloud Azure per interpretare al meglio i comandi vocali impartiti dall'utente."Anche questa è una grossa panzanaPoi vorrei proprio sapere quanto è usata Cortigiana :D"garantire all'utente finale un controllo più preciso di come il suo PC si comporta è senza dubbio un'opportunità in più che l'azienda dovrebbe cogliere, ma se davvero avesse imbastito un meccanismo tale per il quale i suoi utenti potrebbero essere "sorvegliati" a loro insaputa sarebbe un autogol clamoroso"Si sta andando nella direzione opposta,anzi l'utente è sempre meno preso in considerazione."Difficile credere che a Redmond qualcuno possa aver pensato sarebbe stata una buona idea."Beh ritenevano anche che Vista e Win 8 sfondassero :D
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Spy
      - Scritto da: Etype
      Una scusa abbastanza debole vista la potenza di
      elaborazione in
      gioco.Per esempio la sincronizzazione delle configurazioni richiede un posto in cloud dove memorizzare i dati. La potenza non c'entra.
      Anche questa è una grossa panzanaNon sai di che parli. Cortana usa tecniche di machine learning su grosse moli di dati. Senza contare che Cortana si appoggia a Bing per effettuare le ricerche.
      Poi vorrei proprio sapere quanto è usata
      Cortigiana
      :DE' appena stato rilasciato. Probabilmente ha solo quei 50 milioni di utenti, non di più.
      • Etype scrive:
        Re: Spy
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Per esempio la sincronizzazione delle
        configurazioni richiede un posto in cloud dove
        memorizzare i dati. La potenza non
        c'entra.Chi ha parlato di sincronizzazione ?
        Non sai di che parli. Cortana usa tecniche di
        machine learning su grosse moli di dati. Senza
        contare che Cortana si appoggia a Bing per
        effettuare le ricerche.Il TTS di XP si appoggiava ad internet per il riconoscimento vocale e la conseguente scrittura a schermo ?
        E' appena stato rilasciato. Probabilmente ha solo
        quei 50 milioni di utenti, non di
        più.Quelle sono le installazioni di Win 10,mica l'uso di Cortana....
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Spy
          - Scritto da: Etype
          Chi ha parlato di sincronizzazione ?Era un esempio di servizio che non puoi avere se non sei connesso.Anche OneDrive è fra questi.
          Il TTS di XP si appoggiava ad internet per il
          riconoscimento vocale e la conseguente scrittura
          a schermo
          ?Cortana non è (solo) una interfaccia vocale. https://en.wikipedia.org/wiki/Cortana_(software)
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Era un esempio di servizio che non puoi avere se
            non sei
            connesso.
            Anche OneDrive è fra questi.Certo ma oggi puoi farti anche un cloud tuo,chi te lo impedisce ?
            Cortana non è (solo) una interfaccia vocale.
            https://en.wikipedia.org/wiki/Cortana_(software)Ti ho fatto quell'esempio per farti rendere conto che non c'è alcun bisogno di collegarti a server esterni per qualcosa che a prima vista puoi considerare sfizioso,la stessa cosa succede per gli smartphone,neanche di fascia alta poi.Quindi in realtà si può fare una cosa simile in locale...
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            Quindi in realtà si può fare una cosa simile in
            locale...Personalmente utilizzo Cortana senza interfaccia vocale. Ti faccio un esempio fra tanti: come ho già scritto uno dei servizi che apprezzo di più è quello che mi avverte quando devo avviarmi ad un appuntamento tenendo conto delle condizioni del traffico. Per fare questo Cortana deve accedere alla mia agenda, al servizio di routing e alle informazioni sul traffico. Come riuscerebbe a farlo senza collegarsi ad Internet?
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Personalmente utilizzo Cortana senza interfaccia
            vocale.Parli di WP o Win 10 ?
            Ti faccio un esempio fra tanti: come ho
            già scritto uno dei servizi che apprezzo di più è
            quello che mi avverte quando devo avviarmi ad un
            appuntamento tenendo conto delle condizioni del
            traffico. Per fare questo Cortana deve accedere
            alla mia agenda, al servizio di routing e alle
            informazioni sul traffico. Come riuscerebbe a
            farlo senza collegarsi ad
            Internet?Ma per quello si,grazie ti servono informazioni in tempo reale che in locale non puoi avere senza accedere all'esterno.Ora seriamente ti serve veramente una cosa del genere è solo un vezzo ?Nel mio caso Cortana è disabilitata,non l'ho mai usata e mai la userò,non ha senso...se voglio cercare qualcosa uso un motore di ricerca come ho sempre fatto.Mi sembra più una scusa per spiare quello che fa l'utente con la scusa della nuova feature.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Parli di WP o Win 10 ?Entrambi.
            Ora seriamente ti serve veramente una cosa del
            genere è solo un vezzo
            ?E' molto comodo. Ma io giro parecchio.
            Nel mio caso Cortana è disabilitata,non l'ho mai
            usata e mai la userò,non ha senso...se voglio
            cercare qualcosa uso un motore di ricerca come ho
            sempre
            fatto.Puoi farlo. E' Windows.Ma Cortana non è solo un motore di ricerca.
            Mi sembra più una scusa per spiare quello che fa
            l'utente con la scusa della nuova
            feature.Allora parliamo delle scie chimiche. Tanto è lo stesso.Ma che cosa se ne fa Microsoft di spiare uno a uno un miliardo di persone?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 agosto 2015 20.20-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            E' molto comodo. Ma io giro parecchio.Mah...
            Puoi farlo. E' Windows.
            Ma Cortana non è solo un motore di ricerca.Cortana è molte cose,tutte inutili.
            Allora parliamo delle scie chimiche. Tanto è lo
            stesso.Di quelle ci sono prove.
            Ma che cosa se ne fa Microsoft di spiare uno a
            uno un miliardo di
            persone?Lo chiediamo anche a NSA ?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            Cortana è molte cose,tutte inutili.Opinioni.

            Allora parliamo delle scie chimiche. Tanto è
            lo

            stesso.

            Di quelle ci sono prove.Non dirmi che credi alle scie chimiche. Se sei un complottista si spiegano molte tue posizioni.
            Lo chiediamo anche a NSA ?E NSA cosa c'entra? Complotto?
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Opinioni.Mica tanto
            Non dirmi che credi alle scie chimiche. Se sei un
            complottista si spiegano molte tue
            posizioni.Non è che ci devo credere,basta vedere dei video per rendersi conto che non c'entra nulla con le scie di condensa.
            E NSA cosa c'entra? Complotto?Neghi forse il passaggio d'informazioni tra MS ed altri a NSA ?
          • Ma daiii scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            Non è che ci devo credere,basta vedere dei video
            per rendersi conto che non c'entra nulla con le
            scie di condensa.LOL ... un complottaro, abiterai mica anche tu in Liguria vero. Maremma quanto siete forti. Guardi un video (tipicamente tarocco) e credi a tutte quelle panzane ampiamente sbufalate. Va beh, andiamo di scie comiche, almeno abbiamo un motivo per stare allegri
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Ma daiii
            LOL ... un complottaro, abiterai mica anche tu
            in Liguria vero.Bella la Liguria :)
            Maremma quanto siete forti.
            Guardi un video (tipicamente tarocco) e credi a
            tutte quelle panzane ampiamente sbufalate. Va
            beh, andiamo di scie comiche, almeno abbiamo un
            motivo per stare
            allegriUh sei toscano ^_^http://tinyurl.com/ne3pkoh
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Zucca Vuota


            Opinioni.

            Mica tantoIo lo trovo utile, tu no.
            Neghi forse il passaggio d'informazioni tra MS ed
            altri a NSA
            ?Microsoft è forse l'unica azienda che ha portato in tribunale FBI e DOJ per impedire questa cosa (e pare stia vincendo).
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Microsoft è forse l'unica azienda che ha portato
            in tribunale FBI e DOJ per impedire questa cosa
            (e pare stia
            vincendo).Si certo così passa anche per falso paladino della privacy dell'utente e poi .... da comunque informazioni all'NSA.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Etype
            Si certo così passa anche per falso paladino
            della privacy dell'utente e poi .... da comunque
            informazioni
            all'NSA.Questi sono fatti, gli altri complotti.
          • Etype scrive:
            Re: Spy
            Si complotti,fino a quando Snowden ha aperto bocca
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Spy
            Complotti ? Il Datagate, non l'hai seguito, eh ?
          • anverone99 scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Etype

            Chi ha parlato di sincronizzazione ?

            Era un esempio di servizio che non puoi avere se
            non sei
            connesso.
            Anche OneDrive è fra questi.Onedrive puoi disattivarlo su win 10 e usarlo invece via WEB con un account fittiziohttps://onedrive.live.com/
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: anverone99
            Onedrive puoi disattivarlo su win 10 e usarlo
            invece via WEB con un account
            fittizio
            https://onedrive.live.com/La connessione per usarlo serve, no? Sei poi convinto che l'account fittizio ti nasconda? Illusione!
          • anverone99 scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: anverone99


            Onedrive puoi disattivarlo su win 10 e usarlo

            invece via WEB con un account

            fittizio

            https://onedrive.live.com/

            La connessione per usarlo serve, no? Sei poi
            convinto che l'account fittizio ti nasconda?
            Illusione!Allora anche per dropbox e simili. Anche per venire qui su P.I serve la connessione. E allora?
          • Un altro scrive:
            Re: Spy
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: Etype


            Chi ha parlato di sincronizzazione ?

            Era un esempio di servizio che non puoi avere se

            non sei

            connesso.

            Anche OneDrive è fra questi.
            Onedrive puoi disattivarlo su win 10 e usarlo
            invece via WEB con un account fittizio
            https://onedrive.live.com/Ma poi ti arrivano email minacciose sull'account di win 10 che ti chiedono perchè non lo vuoi usare :@ !
      • Empty Pumpkin scrive:
        Re: Spy
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: Etype


        Una scusa abbastanza debole vista la potenza
        di

        elaborazione in

        gioco.

        Per esempio la sincronizzazione delle
        configurazioni richiede un posto in cloud dove
        memorizzare i dati. La potenza non
        c'entra.


        Anche questa è una grossa panzana

        Non sai di che parli.Disse l' omino ignaro della trave infilata nel suo oXXXX.
        Cortana usa tecniche di
        machine learning su grosse moli di dati. Senza
        contare che Cortana si appoggia a Bing per
        effettuare le ricerche.



        Poi vorrei proprio sapere quanto è usata

        Cortigiana

        :D

        E' appena stato rilasciato. Probabilmente ha solo
        quei 50 milioni di utenti, non di
        più.
  • Risposta alla notizia scrive:
    Video
    Scusate ... il video ... cioè ... almeno avrebbe potuto far vedere come disattivare le opzioni anti-privacy. Bho ....
    • hhhh scrive:
      Re: Video
      - Scritto da: Risposta alla notizia
      Scusate ... il video ... cioè ... almeno avrebbe
      potuto far vedere come disattivare le opzioni
      anti-privacy. Bho
      ....vai qui:http://www.msfn.org/board/topic/174160-guide-disable-data-collection-in-windows-10/tieni conto che, secondo me, non c'è modo di combattere il proprio OS se gioca contro di te.
      • anverone99 scrive:
        Re: Video
        - Scritto da: hhhh

        vai qui:
        http://www.msfn.org/board/topic/174160-guide-disab
        Questo e' stato utile. Grazie :)
  • Mimmo scrive:
    Mamma mia
    Mamma mia, questo e' un tipico e subdolo esempio di "giornalismo" zerbino.Volevate farvi perdonare questo articolo?http://punto-informatico.it/4265703/PI/News/windows-10-timido.aspxO semplicemente ignorate la realta'?http://arstechnica.com/information-technology/2015/08/even-when-told-not-to-windows-10-just-cant-stop-talking-to-microsoft/Peggiorate a vista d'occhio.
  • Basilisco di Roko scrive:
    Palladium al contrario
    Si temeva che con il trusted computing e le nuove versioni di windows, il sistema operativo avrebbe potuto bloccare i software di p2p usati per la pirateria, ma invece è accaduto il contrario: sono i software di p2p a bloccare il sistema operativo.Comunque, la diceria che windows possa inviare il contenuto dei dischi locali ai server microsoft non ha molto senso: con un hard disk da due tera, e magari una connessione a internet mobile mediante chiavetta USB, un tentativo del genere consumerebbe subito tutto il traffico dati mensile, e gli utenti se ne accorgerebbero e reclamerebbero. E se tale sistema inviasse solo i nomi dei files non servirebbe a molto (cambiare il nome a un file è questione di pochi secondi). Se invece venissero segnalati solo gli hash, il sistema potrebbe individuare solo i files con hash esattamente identico: al massimo si potrebbe pensare di creare una "blacklist", ed il sistema potrebbe cercare se sull'hard disk sono presenti eventuali files "proibiti"; una cosa del genere però non sarebbe affatto una novità, dal momento che è esattamente quello che fanno tutti gli antivirus.
    • DarkInvader scrive:
      Re: Palladium al contrario
      Non serve inviare i file o gli hash, basta pensare a come funzionano i sistemi euristici degli antivirus (mi pare che microsoft ne abbia qualcuno)...
      • hhhh scrive:
        Re: Palladium al contrario
        - Scritto da: DarkInvader
        Non serve inviare i file o gli hash, basta
        pensare a come funzionano i sistemi euristici
        degli antivirus (mi pare che microsoft ne abbia
        qualcuno)...Per gli hash non c'è nessun problema: le dimensioni di quelli decenti vanno dai 20 ai 64 byte.Anche con un milione di file (che sono tantissimi), si parla di 20/64mb da caricare.Nulla che non possa essere fatto durante un windows update (momento in cui l'utente è normalmente connesso a d una rete senza soglia) oppure in piccole frazioni quotidiane (assieme alla telemetria che è quasi impossibile da disattivare).per inciso, è grossomodo quello che fa il fork di linux usato in Corea del Nord.Detto tutto.
    • ciko scrive:
      Re: Palladium al contrario
      non serve inviare tutto, basta inviare quello che interessa..preferenze musicali / sessuali se hai dei XXXXX, cronologia ricerche internet, motori di ricerca concorrenti inclusi.ogni sorta di gusto personale ha un valore inestimabile per una profilatura pubblicitaria.
      • Basilisco di Roko scrive:
        Re: Palladium al contrario
        - Scritto da: ciko
        non serve inviare tutto, basta inviare quello che
        interessa..E windows come fa a capire cosa è che interessa?
        preferenze musicali / sessuali se hai dei XXXXX,La musica in molti casi è ormai distribuita in streaming, quindi per sapere le preferenze musicali di qualcuno basta guardare il suo account. E, in ogni caso, è dal almeno 15 anni che windows invia i dati sulle preferenze musicali: già in Windows 98, se inserivi un cd audio, il lettore multimediale si connetteva al server, inviava il codice del disco, e scaricava l'elenco dei titoli (in questo modo ti mostrava i titoli corretti, invece di scrivere "Track 01", "Track 02" e così via)Per quanto riguarda i filmati (XXXXX o meno), o viene trasmesso tutto il film (generando un traffico inaccettabile), o windows deve identificarlo in locale, e non è facile se si tratta di un filmato che non ha dei tag ufficiali.
        cronologia ricerche internet, motori di ricerca
        concorrenti
        inclusi.Moltissimi browser trasmettono tali informazioni (quasi certamente Chrome lo fa, ad esempio). E comunque, se l'utente usa sempre lo stesso motore di ricerca (e la maggior parte degli utenti lo fanno), il motore di ricerca ha già a disposizione tali informazioni, anche senza usare backdoor.
        ogni sorta di gusto personale ha un valore
        inestimabile per una profilatura
        pubblicitaria.Ma tanto tali informazioni di solito vengono già messe online dall'utente stesso, non c'è nessun bisogno di andarle a cercare in locale. Oltre tutto, le informazioni più utili alla profilazione di qualcuno ormai non sono più nel computer, ma nel telefono. Il computer che informazioni può raccogliere su di te? Solo quelle che tu gli inserisci tramite mouse e tastiera. Un telefono, invece, può raccogliere ogni singolo movimento che fai (tramite accelerometro), la tua posizione (tramite GPS), la vicinanza o meno di altre persone, l'audio e il video di dove ti trovi.
        • ... scrive:
          Re: Palladium al contrario
          - Scritto da: Basilisco di Roko

          ogni sorta di gusto personale ha un valore

          inestimabile per una profilatura

          pubblicitaria.

          Ma tanto tali informazioni di solito vengono già
          messe online dall'utente stesso, non c'è nessun
          bisogno di andarle a cercare in locale. commetti un errore di fondo: se io petto le mie foto su facebook, sno scemo io a farlo, se invece me le prelevi silenzionasmente tu dal mio computer, sei un ladro.
          Oltre
          tutto, le informazioni più utili alla
          profilazione di qualcuno ormai non sono più nel
          computer, ma nel telefono. Il computer che
          informazioni può raccogliere su di te? Solo
          quelle che tu gli inserisci tramite mouse e
          tastiera. Un telefono, invece, può raccogliere
          ogni singolo movimento che fai (tramite
          accelerometro), la tua posizione (tramite GPS),
          la vicinanza o meno di altre persone, l'audio e
          il video di dove ti trovi.vero, ci sono centinaia di miglioni d idioti in giro per il mondo con in tasca un perfetto profilatore/spione. e se ne vantano!
          • hhhh scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: ...
            commetti un errore di fondo: se io petto le mie
            foto su facebook, sno scemo io a farlo, se invece
            me le prelevi silenzionasmente tu dal mio
            computer, sei un
            ladro.Hai centrato perfettamente il punto.Ovviamente MS può trincerarsi dietro l'EULA, ma le leggi locali valgono un filino di più dell'EULA.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: Palladium al contrario

            commetti un errore di fondo: se io petto le mie
            foto su facebook, sno scemo io a farlo, se invece
            me le prelevi silenzionasmente tu dal mio
            computer, sei un
            ladro.Nessun errore: il punto è proprio che, se il 90% degli utenti mette le proprie foto su facebook, NON VALE LA PENA di cercare di prendere le foto del rimanente 10% che le tiene in locale.Oltre tutto, tu quante foto hai in locale? Quanto spazio occupano? Probabilmente diversi gigabyte; prova a far uscire tale quantità di dati senza che l'utente se ne accorga... serve a poco avere una backdoor criptata: anche se cifrati, 10 Gb restano sempre 10 Gb (e pesano, su una connessione mobile)
            vero, ci sono centinaia di miglioni d idioti in
            giro per il mondo con in tasca un perfetto
            profilatore/spione. e se ne
            vantano!E ogni volta che tu ti avvicini ad uno di loro vieni osservato/spiato/profilato anche tu.
          • Prozac scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            prova a far uscire tale quantità di dati senza
            che l'utente se ne accorga...Vallo a dire a quelli di Hacking Team :D :D :D
          • Etype scrive:
            Re: Palladium al contrario
            Non credo che si riferiva alla copia 1 a 1 del tuo HDD,piuttosto nelle informazioni in esse contenute,quelle si che le puoi far viaggiare senza che nessuno se ne accorga.Per esempio una funzione in WMP attivata di default recupera informazioni via internet del brano mp3 che stai ascoltando,se tale informazione viene inviata ad altri sanno cosa stai ascoltando e se il file è una copia o l'originale.Comunque il fatto che un OS desktop di default vada a scannerizzare il contenuto di un HDD e a dir poco preoccupante.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Etype
            Comunque il fatto che un OS desktop di default
            vada a scannerizzare il contenuto di un HDD e a
            dir poco
            preoccupante.Se vuoi fare le ricerche velocemente non vedo alternative.Comunque Windows non indicizza tutto il disco ma solo determinate cartelle e file applicativi. Altro aspetto che puoi customizzare a tuo piacimento.
          • Etype scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Se vuoi fare le ricerche velocemente non vedo
            alternative.Creare un indice si,andare a spulciare e a farsi i fatti dell'utente no.
            Comunque Windows non indicizza tutto il disco ma
            solo determinate cartelle e file applicativi.
            Altro aspetto che puoi customizzare a tuo
            piacimento.Windows indicizza tutto il disco di default.Perchè dovrei avere un servizio limitato sempre attivo che neanche so quello che fa nella realtà quando posso usare alternative ben più performanti ?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Etype
            Windows indicizza tutto il disco di default.No.
            Perchè dovrei avere un servizio limitato sempre
            attivo che neanche so quello che fa nella realtà
            quando posso usare alternative ben più
            performanti
            ?Usa altro, nessuno te lo impedisce. E' Windows.
          • Etype scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Zucca Vuota
            No.Cosa non indicizza ?
            Usa altro, nessuno te lo impedisce. E' Windows.Infatti da anni non uso il cerca di Windowsp.s ma quel "E' windows" dovrebbe significare qualcosa ?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Zucca Vuota

            No.

            Cosa non indicizza ?Nel pannello di controllo guarda le impostazioni dell'indicizzatore.

            Usa altro, nessuno te lo impedisce. E'
            Windows.
            Infatti da anni non uso il cerca di WindowsQuindi non sai come funziona.
            p.s ma quel "E' windows" dovrebbe significare
            qualcosa
            ?Ti lascia usare quello che vuoi, no?
          • Etype scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Nel pannello di controllo guarda le impostazioni
            dell'indicizzatore.Appena installato cosa,non indicizza ?
            Quindi non sai come funziona.Lo reputo scadente e uso un'alternativa migliore.
            Ti lascia usare quello che vuoi, no?Con gli altri molto di più ;)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Nel pannello di controllo guarda le
            impostazioni

            dell'indicizzatore.

            Appena installato cosa,non indicizza ?Ma non conoscevi bene Windows? Fondamentalmente indicizza la roba nella "home" dell'utente. Puoi cambiare tutto se ti va.
            Lo reputo scadente e uso un'alternativa migliore.Nessuno te lo impedisce.
            Con gli altri molto di più ;)Ci sarebbe da discutere (visto il numero di applicative proprietari e non open in Windows a cui abbinare buona parte del software open) ma va bene.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: Palladium al contrario

            Per esempio una funzione in WMP attivata di
            default recupera informazioni via internet del
            brano mp3 che stai ascoltando,se tale
            informazione viene inviata ad altri sanno cosa
            stai ascoltando e se il file è una copia o
            l'originale.Ma hai letto il mio post? È lo stesso esempio che ho fatto io, e ti ho detto che è così da almeno 15 anni (anche i cd avevano quella funzione). Ed è ovvio che tale informazione venga data ad altri: non puoi recuperare i dati di un brano di musica senza dire quale brano è, quindi il server sa per forza cosa stai ascoltando.

            Comunque il fatto che un OS desktop di default
            vada a scannerizzare il contenuto di un HDD e a
            dir poco
            preoccupante.Già, quello è ciò che fanno gli antivirus, di solito: i produttori di antivirus pretenderanno un ballot screen, come i produttori di browser?
          • Etype scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            Ma hai letto il mio post? È lo stesso
            esempio che ho fatto io, e ti ho detto che è così
            da almeno 15 anni (anche i cd avevano quella
            funzione). Ed è ovvio che tale informazione venga
            data ad altri: non puoi recuperare i dati di un
            brano di musica senza dire quale brano è, quindi
            il server sa per forza cosa stai
            ascoltando.Si ma era destinato a programmi specifici,non era l'OS a farlo mentre tu facevi altro.
            Già, quello è ciò che fanno gli antivirus, di
            solito: i produttori di antivirus pretenderanno
            un ballot screen, come i produttori di
            browser?Quello lo fanno anche gli spyware
          • hhhh scrive:
            Re: Palladium al contrario
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            Già, quello è ciò che fanno gli antivirus, di
            solitol'antivirus è costretto a farlo per funzionare.Windows funziona anche senza scansionare i file, ergo DI DEFAULT non lo deve fare ed eventuialmente in fase di configurazione deve chiedere all'utente se vuole spiegando ben bene cosa farà, quali vantaggi porterà e a quali rischi si incorre.
Chiudi i commenti