Google Apps Marketplace, 1 candelina e 300 app

Dopo 365 giorni l'offerta è cresciuta di 6 volte. In attesa della svolta di Chrome OS, per traghettare tutti nella cloud
Dopo 365 giorni l'offerta è cresciuta di 6 volte. In attesa della svolta di Chrome OS, per traghettare tutti nella cloud

Google Apps Marketplace , il negozio di app con cui Mountain View vuole sfidare Office e le tradizionali suite per ufficio, compie un anno e raggiunge quota 300 prodotti offerti.

In 12 mesi online l’offerta è cresciuta dalle 50 applicazioni iniziali a oltre 300 .

Guardando in particolare alle esigenze delle aziende e ai programmi di gestione e suite per ufficio, con esso Google punta ad offrire strumenti web più economici rispetto alle controparti tradizionali (quali appunto Office di Microsoft). Strategicamente rilevante è la piattaforma cloud su cui si basato le app. Garantiscono inoltre integrazione con le altre app, con Gmail e gli altri prodotti Google, in quanto funzionano come applicazioni native di Mountain View.

L’obiettivo finale è quello che Google chiama 100 per cento Web : nient’altro che il Web, risorse di memoria individuale ridotte all’osso, in un ambiente in cui potranno svolgere un ruolo chiave sia il suo browser Chrome che il sistema operativo su esso basato, Chrome OS, e che fanno delle app uno strumento centrale.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti