Google Books, digitalizzazione legittima?

Mountain View chiede al giudice newyorchese di far ricadere le attività di scansione nell'ambito del fair use. Gli autori statunitensi non potrebbero agire tutti insieme

Roma – Nuovo capitolo nella saga legale che vede opposti i vertici di Authors Guild al colosso Google e al suo ambizioso progetto di digitalizzazione del sapere umano. I legali di Mountain View si sono rivolti nuovamente al giudice di New York che si sta occupando del caso per ottenere l’inserimento delle sue attività di scansione nell’ambito legislativo del fair use, l’uso legittimo delle opere tutelate dal diritto d’autore .

L’azienda californiana ha dunque impugnato una recente sentenza di un tribunale newyorchese, che ha respinto le richieste degli autori statunitensi nella collaborazione instaurata dalla stessa BigG con alcuni tra i principali atenei a stelle e strisce. I responsabili di HathiTrust – organizzazione gestita dalla University of Michigan – offrirebbero l’accesso ai volumi digitalizzati solo a determinate condizioni, tra cui l’autorizzazione da parte degli aventi diritto.

In sostanza, il tribunale della Grande Mela aveva sottolineato come l’utilizzo delle opere in formato elettronico rientrerebbe pienamente nel concetto di fair use, nell’ambito della ricerca, dell’insegnamento o comunque della revisione critica – non a scopi commerciali – di un’opera . Secondo Google, la digitalizzazione di un’intera opera non provocherebbe alcun danno al mercato, aggiungendo “qualcosa di nuovo” ai libri già esistenti in formato cartaceo.

In aggiunta , gli avvocati di Mountain View vorrebbero l’annullamento dello status di class action avviato dagli autori statunitensi. Agendo come associazione – dunque nell’interesse di tutti gli autori – Authors Guild andrebbe ad ignorare tutti quegli scrittori che sono pienamente favorevoli alle attività di digitalizzazione delle loro opere , ansiosi di ricevere ulteriori forme di promozione e distribuzione online.

Secondo una ricerca commissionata dalla stessa Google, il 58 per cento degli autori statunitensi è favorevole alle pratiche di scansione per la realizzazione delle versioni digitali delle proprie opere. Purché vengano offerte agli utenti solo delle brevi anteprime del libro, come già assicurato in aula dal gigante californiano . Ad agosto, Authors Guild aveva chiesto 2 miliardi di dollari come forma di risarcimento.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ubx66 scrive:
    E' la legge Italiana ad essere sbagliata
    La garanzia di due anni in Italia per legge è solo per difetti di conformità e si applica al solo venditore e non per guasti dove sempre per legge è di un anno e si applica al produttore.E questo vale per tutta l'elettronica, in altri paesi europei è previsto per legge due anni di copertura per guasti. Naturalmente ogni produttore può prevedere estensioni di garanzia a pagamento che superino il primo anno. In realtà è la legge italiana ad essere fatta male e bisognerebbe chiedere di cambiare la legge portando anche la garanzia per guasti a due anni.I beni che presentano un difetto di conformità sono:non idonei alluso normale o alluso cui servono abitualmente beni dello stesso tipo;non idonei alluso particolare voluto dal consumatore, se lo ha portato a conoscenza del venditore;non conformi alla descrizione fatta dal venditore; sono privi delle qualità abituali di un bene dello stesso tipo che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene, delle eventuali dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche del prodotto fatte dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante.La garanzia di conformità dura due anni dal momento dell'acquisto o della consegna se non coincidenti.La denuncia di non conformità da parte del consumatore deve essere fatta entro due mesi dalla scoperta del vizio al venditore.E' molto importante perchè se il consumatore denuncia il difetto dopo due mese dalla scoperta del vizio, decade dai diritti previsti dall'articolo 130 del codice del consumatore sulla garanzia di conformità.La denuncia invece non è necessara se il venditore ha riconosciuto il vizio o peggio l'ha occultato.Secondo quanto previsto dall'art. 129 del codice del consumo, la garanzia legale copre anche il difetto di conformità derivante dall'imperfetta installazione del bene quando l'installazione è compresa nel contratto di vendita ed è stata effettuata dal venditore o sotto la sua responsabilità o quando il prodotto, concepito per essere installato dal consumatore, è stato installato in modo non corretto a causa di una carenza delle istruzioni di installazione.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: E' la legge Italiana ad essere sbagliata
      - Scritto da: ubx66
      La garanzia di due anni in Italia per legge è
      solo per difetti di conformità e si applica al
      solo venditore e non per guasti dove sempre per
      legge è di un anno e si applica al
      produttore.
      E questo vale per tutta l'elettronica, in altri
      paesi europei è previsto per legge due anni di
      copertura per guasti. Naturalmente ogni
      produttore può prevedere estensioni di garanzia a
      pagamento che superino il primo anno. In realtà è
      la legge italiana ad essere fatta male e
      bisognerebbe chiedere di cambiare la legge
      portando anche la garanzia per guasti a due
      anni.
      mica tanto vero infatti tutti i produttori difetto di conformità è inteso come guasto... da tutti tranne che da apple che appunto tende a cavillare come suo solito.
      I beni che presentano un difetto di conformità
      sono:
      non idonei alluso normale o alluso cui servono
      abitualmente beni dello stesso
      tipo;cosa che tuttavia si manifesta in caso di guasto mi pare o no?
      non idonei alluso particolare voluto dal
      consumatore, se lo ha portato a conoscenza del
      venditore;
      non conformi alla descrizione fatta dal
      venditore;
      sono privi delle qualità abituali di un bene
      dello stesso tipo che il consumatore può
      ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della
      natura del bene, delle eventuali dichiarazioni
      pubbliche sulle caratteristiche specifiche del
      prodotto fatte dal venditore, dal produttore o
      dal suo agente o
      rappresentante.A me sembra che la conformità sia un concetto addirittura più ampio del mero guasto, non un concetto più riduttivo come invece intende apple, per intenderci un oggetto potrebbe non risultare conforme anche solo perchè è pubblicizzato come LTE compliant (iPad 3?) e poi si scopre che in realtà non lo è!
      La garanzia di conformità dura due anni dal
      momento dell'acquisto o della consegna se non
      coincidenti.
      La denuncia di non conformità da parte del
      consumatore deve essere fatta entro due mesi
      dalla scoperta del vizio al
      venditore.Quindi secondo tale legge addirittura non avrei 24 mesi di garanzia ma 26, visto che potrei asserire come consumatore che il guasto è avvenuto due mesi prima!
      E' molto importante perchè se il consumatore
      denuncia il difetto dopo due mese dalla scoperta
      del vizio, decade dai diritti previsti
      dall'articolo 130 del codice del consumatore
      sulla garanzia di
      conformità.
      La denuncia invece non è necessara se il
      venditore ha riconosciuto il vizio o peggio l'ha
      occultato.
      Secondo quanto previsto dall'art. 129 del codice
      del consumo, la garanzia legale copre anche il
      difetto di conformità derivante dall'imperfetta
      installazione del bene quando l'installazione è
      compresa nel contratto di vendita ed è stata
      effettuata dal venditore o sotto la sua
      responsabilità o quando il prodotto, concepito
      per essere installato dal consumatore, è stato
      installato in modo non corretto a causa di una
      carenza delle istruzioni di
      installazione.Ecco vedi che tale garanzia è molto più ampia del mero guasto, per assurdo dovrebbe tutelare anche il consumatore ad esempio dalla perdita dei dati da un pc a causa ad esempio di un virus, se tale pericolo non era ben evidenziato nei manuali di istruzione allegati al pc!
  • Turrican75 scrive:
    CENSURA
    Grazie alla redazione di Punto Informatico per aver censurato un mio messaggio nella discussione avviata da MEX.Complimenti!
  • MeX scrive:
    povero consumatore...
    che non comprerà l'Apple Care perché tanto "ho i due anni della legge del consumatore" poi dopo 14 mesi chiama Apple Care perché il computer é lento e gli chiedono di pagare la chiamata di supporto (coperta da Apple Care ma non dai due anni del consumatore)Cosí paga e dal trouble shooting isolano che é un problema HW il cliente tutto contento dice "ah perfetto! tanto sono ancora nei due anni" eh no caro mio, devi portare il computer ad un centro di riparazione e a tue spese fare una richiesta per la riparazione sotto la consumer law, e forse dopo un mese ti ridanno il computer.SE INVECE FAI L'APPLE CARE:Il tizio chiama e non paga per il trouble shooting, isolano il problema a un componente HW, ehi presto, organizzano un on-site repair, ossia il tecnico viene a prendere il computer a casa tua e dopo qualche giorno ti chiama per venire a ritirarlo riparato.IL SECONDO anno di garanzia é da molti (vero Enjoy?) mitizzato e non compreso, tanto che Apple continua correttamente ad informare che i prodotti hanno UN ANNO di garanzia:10. Garanzia Legale del Venditore di 2 anni ai sensi del Codice del Consumo e Garanzia Limitata Apple di 1 anno10.1 Tutti i prodotti che compri sull'Apple Online Store, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale del venditore prevista dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005). Ai sensi degli articoli 128-135 del Codice del Consumo, i consumatori hanno il diritto, tra l'altro, di ottenere dal venditore la riparazione o sostituzione gratuita dei prodotti che presentino un difetto di conformità nei 24 mesi successivi alla data di consegna. Il difetto deve essere denunciato entro 2 mesi dalla scoperta. Per sapere come richiedere ad Apple assistenza ai sensi della garanzia legale del venditore clicca qui. I benefici della Garanzia Limitata Apple e dell'AppleCare Protection Plan (opzionale) si aggiungono a e non sostituiscono i diritti dei consumatori ai sensi della garanzia legale.10.2 Per tutti i Prodotti Hardware Nuovi di Apple, noi forniamo una garanzia convenzionale da difetti relativi ai materiali impiegati ed alla costruzione per il periodo di un anno dalla data di acquisto. I termini e le condizioni di garanzia, i quali devono intendersi richiamati come parte integrante di questo Contratto, sono disponibili per la Vostra consultazione facendo clic sullapposito link ipertestuale di seguito indicato. Tali termini e condizioni di garanzia sono anche contenuti nella confezione dell'Hardware Apple acquistato. E possibile prendere visione della garanzia convenzionale limitata dei prodotti Hardware Apple, comprese eventuali limitazioni ed esclusioni, prima di procedere allacquisto, facendo clic sullapposito collegamento di seguito indicato. Tale garanzia convenzionale limitata copre soltanto i prodotti Hardware Apple (come di seguito definiti); non copre il Software, i Servizi o altri Prodotti. Per le informazioni in merito alle garanzie applicabili al Software e necessario fare riferimento alle relative licenze Software.
    • gnammolo scrive:
      Re: povero consumatore...
      sisi... paga intanto
    • Giuda scrive:
      Re: povero consumatore...
      - Scritto da: MeX
      che non comprerà l'Apple Care perché tanto "ho i
      due anni della legge del consumatore" poi dopo 14
      mesi chiama Apple Care perché il computer é
      lento e gli chiedono di pagare la chiamata di
      supporto (coperta da Apple Care ma non dai due
      anni del
      consumatore)

      Cosí paga e dal trouble shooting isolano
      che é un problema HW il cliente tutto contento
      dice "ah perfetto! tanto sono ancora nei due
      anni" eh no caro mio, devi portare il computer ad
      un centro di riparazione e a tue spese fare una
      richiesta per la riparazione sotto la consumer
      law, e forse dopo un mese ti ridanno il
      computer.

      SE INVECE FAI L'APPLE CARE:
      Il tizio chiama e non paga per il trouble
      shooting, isolano il problema a un componente HW,
      ehi presto, organizzano un on-site repair, ossia
      il tecnico viene a prendere il computer a casa
      tua e dopo qualche giorno ti chiama per venire a
      ritirarlo
      riparato.

      IL SECONDO anno di garanzia é da molti (vero
      Enjoy?) mitizzato e non compreso, tanto che Apple
      continua correttamente ad informare che i
      prodotti hanno UN ANNO di
      garanzia:

      10. Garanzia Legale del Venditore di 2 anni ai
      sensi del Codice del Consumo e Garanzia Limitata
      Apple di 1
      anno

      10.1 Tutti i prodotti che compri sull'Apple
      Online Store, anche quelli non a marchio Apple,
      sono coperti dalla garanzia legale del venditore
      prevista dal Codice del Consumo (D. Lgs.
      206/2005). Ai sensi degli articoli 128-135 del
      Codice del Consumo, i consumatori hanno il
      diritto, tra l'altro, di ottenere dal venditore
      la riparazione o sostituzione gratuita dei
      prodotti che presentino un difetto di conformità
      nei 24 mesi successivi alla data di consegna. Il
      difetto deve essere denunciato entro 2 mesi dalla
      scoperta. Per sapere come richiedere ad Apple
      assistenza ai sensi della garanzia legale del
      venditore clicca qui. I benefici della Garanzia
      Limitata Apple e dell'AppleCare Protection Plan
      (opzionale) si aggiungono a e non sostituiscono i
      diritti dei consumatori ai sensi della garanzia
      legale.


      10.2 Per tutti i Prodotti Hardware Nuovi di
      Apple, noi forniamo una garanzia convenzionale da
      difetti relativi ai materiali impiegati ed alla
      costruzione per il periodo di un anno dalla data
      di acquisto. I termini e le condizioni di
      garanzia, i quali devono intendersi richiamati
      come parte integrante di questo Contratto, sono
      disponibili per la Vostra consultazione facendo
      clic sullapposito link ipertestuale di seguito
      indicato. Tali termini e condizioni di garanzia
      sono anche contenuti nella confezione
      dell'Hardware Apple acquistato. E possibile
      prendere visione della garanzia convenzionale
      limitata dei prodotti Hardware Apple, comprese
      eventuali limitazioni ed esclusioni, prima di
      procedere allacquisto, facendo clic
      sullapposito collegamento di seguito indicato.
      Tale garanzia convenzionale limitata copre
      soltanto i prodotti Hardware Apple (come di
      seguito definiti); non copre il Software, i
      Servizi o altri Prodotti. Per le informazioni in
      merito alle garanzie applicabili al Software e
      necessario fare riferimento alle relative licenze
      Software.bla bla bla bla http://www.youtube.com/watch?v=JQCP85FngzEapplecorinato
    • Turrican75 scrive:
      Re: povero consumatore...
      Chi utilizza Mr. Spock come avatar dovrebbe essere dotato di una analoga capacità di usare la logica.Ma su Vulcano la logica non è più quella di una volta, vero Mr. Spock?Dopo che hai sborsato 1899 euro per un iMac sprovvisto di unità ottica (!!!) Apple si fa pagare anche per una telefonata di supporto. Ottimo servizio!Il vero Mr. Spock alzerebbe le sopracciglia stupito dalla umana stupidità.P.S. Di servizi del tipo di quelli offerti da Apple Care ce ne sono altri e migliori (DELL). Esempio documentato: Presunto problema schermo laptop: chiamata al call center DELL(gratuita), viene eseguita una diagnosi del problema, viene inviato un tecnico a domicilio che sostituisce le parti hardware on site.Sorry!
      • krane scrive:
        Re: povero consumatore...
        - Scritto da: Turrican75
        Chi utilizza Mr. Spock come avatar dovrebbe
        essere dotato di una analoga capacità di usare la
        logica.Ahhhh, ma non lo conosci....Mex e' l'anti logica...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: povero consumatore...
      - Scritto da: MeX
      che non comprerà l'Apple Care perché tanto "ho i
      due anni della legge del consumatore" poi dopo 14
      mesi chiama Apple Care perché il computer é
      lento e gli chiedono di pagare la chiamata di
      supporto (coperta da Apple Care ma non dai due
      anni del
      consumatore)
      Da quanto in qua uno telefona per lamentarsi di un problema software?In ogni caso nessuno vieta ad apple e ai suoi utenti di fornire/pagare diverse e più ampie garanzie rispetto a quella legale!
      Cosí paga e dal trouble shooting isolano
      che é un problema HW il cliente tutto contento
      dice "ah perfetto! tanto sono ancora nei due
      anni" eh no caro mio, devi portare il computer ad
      un centro di riparazione e a tue spese fare una
      richiesta per la riparazione sotto la consumer
      law, e forse dopo un mese ti ridanno il
      computer.
      Guarda che di solito la cosa funziona così: O il centro di riparazione è vicino a casa tua oppure ti rivolgi al rivenditore, che per legge è tenuto ad occuparsi dei problemi inerenti alla riparazione, poi passato il mese lo vai a ritirare presso lo stesso negozio.
      SE INVECE FAI L'APPLE CARE:
      Il tizio chiama e non paga per il trouble
      shooting, isolano il problema a un componente HW,
      ehi presto, organizzano un on-site repair, ossia
      il tecnico viene a prendere il computer a casa
      tua e dopo qualche giorno ti chiama per venire a
      ritirarlo
      riparato.
      E qualcuno proibisce di fare una garanzia estensiva a pagamento si intende che copra tali situazioni? Sai molti centri commerciali già prevedono formule simili con estensioni dellla garanzia anche a 5 anni pagando modiche cifre, ma è una tua scelta, se vuoi puoi anche non accettare e hai sempre i 2 anni di garanzia legale!
      IL SECONDO anno di garanzia é da molti (vero
      Enjoy?) mitizzato e non compreso, tanto che Apple
      continua correttamente ad informare che i
      prodotti hanno UN ANNO di
      garanzia:
      In generale tutti i produttori (tranne certi spocchiosi... apple?) in caso di guasto nei primi due anni procedono alla riparazione in garanzia, a me è capitato con un TomTom, dopo 20 mesi dall'acquisto, addirittura non ho dovuto neppure pagare il corriere... era l'inizio del 2009 siamo nel 2012 e facendo le corna tutto continua a funzionare bene, nonostante i mie vari hackeraggi...
      10. Garanzia Legale del Venditore di 2 anni ai
      sensi del Codice del Consumo e Garanzia Limitata
      Apple di 1
      anno

      10.1 Tutti i prodotti che compri sull'Apple
      Online Store, anche quelli non a marchio Apple,
      sono coperti dalla garanzia legale del venditore
      prevista dal Codice del Consumo (D. Lgs.
      206/2005). Ai sensi degli articoli 128-135 del
      Codice del Consumo, i consumatori hanno il
      diritto, tra l'altro, di ottenere dal venditore
      la riparazione o sostituzione gratuita dei
      prodotti che presentino un difetto di conformità
      nei 24 mesi successivi alla data di consegna. Il
      difetto deve essere denunciato entro 2 mesi dalla
      scoperta. Per sapere come richiedere ad Apple
      assistenza ai sensi della garanzia legale del
      venditore clicca qui. I benefici della Garanzia
      Limitata Apple e dell'AppleCare Protection Plan
      (opzionale) si aggiungono a e non sostituiscono i
      diritti dei consumatori ai sensi della garanzia
      legale.
      Peccato che apple interpretasse in forma molto restrittiva tale principio, mentre qualsiasi altro produttore interpreta come vizio di conformità qualsiasi guasto intervenuto entro 24 mesi dall'acquisto.

      10.2 Per tutti i Prodotti Hardware Nuovi di
      Apple, noi forniamo una garanzia convenzionale da
      difetti relativi ai materiali impiegati ed alla
      costruzione per il periodo di un anno dalla data
      di acquisto. I termini e le condizioni diEcco appunto, in questo modo apple esclude appunto i guasti occorsi dopo 12 mesi dall'acquisto! E tutti sappiamo benissimo che un componente elettronico che si rompe entro 24 mesi evidentemente era non conforme fin dall'origine!Apple se la conosci la eviti!
      • MeX scrive:
        Re: povero consumatore...
        Apple Inc. ha sempre e sempre dará un anno, Apple Retail ha sempre garantito i due anni in quanto rivenditore, ma non puoi andare in un negozio Apple e farti fare la riparazione, devi aprire un investigazione per farti riparare il computer gratuitamente, esattamente quello che fai per ogni altro rivenditore.Si sono solo attaccati al fatto che ti proponessero l'Apple Care senza specificare che é aggiuntiva ai 2 anni della consumer law, una vittoria di pirro che genererà ancora più confusione
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: povero consumatore...
          - Scritto da: MeX
          Apple Inc. ha sempre e sempre dará un anno,
          Apple Retail ha sempre garantito i due anni in
          quanto rivenditore, ma non puoi andare in un
          negozio Apple e farti fare la riparazione, devi
          aprire un investigazione per farti riparare il
          computer gratuitamente, esattamente quello che
          fai per ogni altro
          rivenditore.

          Si sono solo attaccati al fatto che ti
          proponessero l'Apple Care senza specificare che é
          aggiuntiva ai 2 anni della consumer law, una
          vittoria di pirro che genererà ancora più
          confusioneIl problema è che apple o apple store alla fine ti garantivano solo un anno per i guasti, lo hai riprovato tu stesso nel tuo post precedente quando hai allegato la garanzia apple! Ora invece apple deve fornire come tutti 2 anni di garanzia... a meno che non continui nelle sue furberie, come con la sentenza inglese... nel qual caso mi auguro che venga punita in modo esemplare!
          • MeX scrive:
            Re: povero consumatore...
            NO!Apple Retail prenderà il tuo computer in riparazione per il secondo anno, ma non potrà chiedere semplicemente ad Apple Inc di mandare i pezzi a gratis, deve (come Mediaworld, Saturn...) verificare il problema e il fatto che sia un difetto di conformità (facendo PAGARE al cliente il lavoro) e poi SE è accertato il difetto di conformità fare richiesta ad Apple Inc. per la parte in garanzia, e il rimborso per le spese caricate all'utente.
          • Izio01 scrive:
            Re: povero consumatore...
            - Scritto da: MeX
            NO!

            Apple Retail prenderà il tuo computer in
            riparazione per il secondo anno, ma non potrà
            chiedere semplicemente ad Apple Inc di mandare i
            pezzi a gratis, deve (come Mediaworld, Saturn...)
            verificare il problema e il fatto che sia un
            difetto di conformità (facendo PAGARE al cliente
            il lavoro) e poi SE è accertato il difetto di
            conformità fare richiesta ad Apple Inc. per la
            parte in garanzia, e il rimborso per le spese
            caricate
            all'utente.Mai sucXXXXX, con alcun fornitore, che mi facessero pagare una riparazione in garanzia per poi eventualmente rimborsarmi in seguito, non so dove tu ti sia fatto questa idea.Non dico che sia solo lei a fare la furbetta, ma sicuramente Apple prova(va) a giocare sul concetto di difetto di conformità. Almeno una volta le è andata male: un computer che non funziona non è conforme alle specifiche, checché ne dica Apple.http://www.applezein.net/wordpress/25713/una-studente-vince-una-causa-contro-apple/
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: povero consumatore...
            - Scritto da: MeX
            NO!

            Apple Retail prenderà il tuo computer in
            riparazione per il secondo anno, ma non potrà
            chiedere semplicemente ad Apple Inc di mandare i
            pezzi a gratis, deve (come Mediaworld, Saturn...)
            verificare il problema e il fatto che sia un
            difetto di conformità (facendo PAGARE al cliente
            il lavoro) e poi SE è accertato il difetto di
            conformità fare richiesta ad Apple Inc. per la
            parte in garanzia, e il rimborso per le spese
            caricate
            all'utente.Ah questo è la famosa filosofia apple... incula il cliente più che puoi.. ti faccio osservare che qualsiasi altra azienda a cui mi sono rivolto per una riparazione in garanzia ha sempre semplicemente richiesto lo scontrino, ritirato la merce e poi l'ha restituita riparata, mai mi sono sentito richiedere soldi per una riparazione in garanzia, ne mai ho sentito aziende cavillare sui termini dei 24 mesi di legge, se le cose sono tanto chiare ed evidenti anche per apple, come mai l'hanno condannata?
    • Izio01 scrive:
      Re: povero consumatore...
      - Scritto da: MeX
      che non comprerà l'Apple Care perché tanto "ho i
      due anni della legge del consumatore" poi dopo 14
      mesi chiama Apple Care perché il computer é
      lento e gli chiedono di pagare la chiamata di
      supporto (coperta da Apple Care ma non dai due
      anni del
      consumatore)
      Ma come? I fantastici computer Apple rallentano col tempo?
      Cosí paga e dal trouble shooting isolano
      che é un problema HW il cliente tutto contento
      dice "ah perfetto! tanto sono ancora nei due
      anni" eh no caro mio, devi portare il computer ad
      un centro di riparazione e a tue spese fare una
      richiesta per la riparazione sotto la consumer
      law, e forse dopo un mese ti ridanno il
      computer.
      Se fanno così, violano nuovamente la legge. Io il computer lo porto a mie spese <u
      dove l'ho comprato </u
      e al centro di riparazione lo portano loro a loro spese. Così dice la legge.
      SE INVECE FAI L'APPLE CARE:(...)Sborsi un pacco di soldi. Fine della storia.
      • MeX scrive:
        Re: povero consumatore...

        Ma come? I fantastici computer Apple rallentano
        col
        tempo?no, infatti ho detto che viene isolato ad un problema HW
        Se fanno così, violano nuovamente la legge. Io il
        computer lo porto a mie spese <u
        dove
        l'ho comprato </u
        e al centro di
        riparazione lo portano loro a loro spese. Così
        dice la
        legge.il centro di riparazione É il negozio Apple se lo hai comprato da Apple
        Sborsi un pacco di soldi. Fine della storia.Si ma hai la CERTEZZA di riparazioni GRATUITE per 3 anni
        • Turrican75 scrive:
          Re: povero consumatore...
          Salve MeX,avevo risposto al tuo commento iniziale ma la redazione di punto informatico ha cancellato il messaggio. Evito di riproporre la risposta nuovamente, visto che, probabilmente, me la censurerebbero nuovamente. Dico solo, in maniera estremamente sintetica, che non sono d'accordo con te.Cordiali salutiTurrican 75
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: povero consumatore...
          - Scritto da: MeX

          Ma come? I fantastici computer Apple
          rallentano

          col

          tempo?

          no, infatti ho detto che viene isolato ad un
          problema
          HW
          ? Cioè fammi capire prima sostieni che si tratti di problemi software e quindi fuori garanzia e adesso invece sostieni che si tratta di problemi hardware? Boh, la logica dei mactonti mi sfugge!

          Se fanno così, violano nuovamente la legge.
          Io
          il

          computer lo porto a mie spese <u
          dove

          l'ho comprato </u
          e al centro di

          riparazione lo portano loro a loro spese.
          Così

          dice la

          legge.

          il centro di riparazione É il negozio Apple
          se lo hai comprato da
          Apple
          Il problema caro Mex è che il negozio apple dopo 12 mesi dall'acquisto la garanzia non te la dava, cavolo c'è stato anche il caso clamoroso della grafica nVidia dei macbook e solo dopo mesate di negazioni apple ha riconosciuto il difetto e la riparazione in garanzia, quando tutti gli altri produttori incorsi nello stesso problema avevano già dato mandato ai loro customer care di fornire la riparazione gratuita... il punto è che apple cavilla per non riconoscere i diritti dei consumatori!

          Sborsi un pacco di soldi. Fine della storia.

          Si ma hai la CERTEZZA di riparazioni GRATUITE per
          3
          annisi pagando e caro un pacchetto di assistenza che per i primi due anni in pratica sarebbe inutile!
          • Mario Rossi scrive:
            Re: povero consumatore...
            Comunque non serve che ci scaldiamo tanto, se sono contenti loro di essere in***ati dalla Apple Care e pagare un migliaio di euro per un prodotto del quale ti negano la garanzia minima definita per legge, sono pure liberi di chiedere di pagare per le riparazioni anche se adesso sono, come a norma di legge, gratuite...Non mi spiego come mai tutti questi Apple fan boy ed Apple user siano dispiaciuti per questa sentenza, sono veramente allibito.Probabilmente il loro cervello è ridotto come la mela da loro tanto amata
          • MeX scrive:
            Re: povero consumatore...
            le riparazione sono sempre state gratuite (se provato che sono difetti di conformità) ed Apple non hai rifiutato i 2 anni di garanzia (avrebbero violato la legge!)Cosa cambia è che ora specificano che l'Apple Care si AGGIUNGE ai 2 anni di garanzia della legge del consumatore, che è cmq MOOOOLTO diversa dalla garanzia del produttore
          • Izio01 scrive:
            Re: povero consumatore...
            - Scritto da: MeX
            le riparazione sono sempre state gratuite (se
            provato che sono difetti di conformità) ed Apple
            non hai rifiutato i 2 anni di garanzia (avrebbero
            violato la
            legge!)
            Esattamente quello che succede(va): http://www.applezein.net/wordpress/25713/una-studente-vince-una-causa-contro-apple/
            Cosa cambia è che ora specificano che l'Apple
            Care si AGGIUNGE ai 2 anni di garanzia della
            legge del consumatore, che è cmq MOOOOLTO diversa
            dalla garanzia del
            produttore
          • MeX scrive:
            Re: povero consumatore...

            ? Cioè fammi capire prima sostieni che si tratti
            di problemi software e quindi fuori garanzia e
            adesso invece sostieni che si tratta di problemi
            hardware? Boh, la logica dei mactonti mi
            sfugge!no, se tu CHIAMI apple perchè "il computer è lento" devi pagare per l'assistenza telefonica per fare il troubleshooting se non sei coperto da Apple Care, di solito se il problema è isoalto all'hardware ti rimborsano, ma non è detto al 100%
            Il problema caro Mex è che il negozio apple dopo
            12 mesi dall'acquisto la garanzia non te la dava,NO! Avrebbero violato la legge!
            cavolo c'è stato anche il caso clamoroso della
            grafica nVidia dei macbook e solo dopo mesate di
            negazioni apple ha riconosciuto il difetto e la
            riparazione in garanzia, quando tutti gli altri
            produttori incorsi nello stesso problema avevano
            già dato mandato ai loro customer care di fornire
            la riparazione gratuita... il punto è che apple
            cavilla per non riconoscere i diritti dei
            consumatori!il caso della grafica nVidia non centra nulla, visto che in quel caso Apple Inc. (non Retail o Mediaworld) ha riconosciuto il difetto e quindi estende la garanzia sulla scheda video, non centrano nulla i due anni! É Apple Inc. stessa che si fa carico della riparazione (anche perchè a sua volta era nVidia a dare le schede grafiche nuove ad Apple, essendo che il difetto di produzione era della nVidia)
            si pagando e caro un pacchetto di assistenza che
            per i primi due anni in pratica sarebbe
            inutile!NO!Non è INUTILE, in quanto copre QUALSIASI riparazione (anche se non è un difetto di conformità) senza dover pagare a priori l'investigazione sul problema e inoltre hai assistenza telefonica gratuita, che non è di certo compresa nei 2 anni EU
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: povero consumatore...
            - Scritto da: MeX

            ? Cioè fammi capire prima sostieni che si
            tratti

            di problemi software e quindi fuori garanzia
            e

            adesso invece sostieni che si tratta di
            problemi

            hardware? Boh, la logica dei mactonti mi

            sfugge!

            no, se tu CHIAMI apple perchè "il computer
            è lento" devi pagare per l'assistenza
            telefonica per fare il troubleshooting se non sei
            coperto da Apple Care, di solito se il problema è
            isoalto all'hardware ti rimborsano, ma non è
            detto al
            100%
            Ma chi è il tonto che porta un PC in assistenza perchè è lento? I mac user sono così rimbambiti? Di solito se uno ha un problema simile pialla tutto e reistalla da zero il SO e certo non pretende che questa operazione se non la sa fare sia coperta dalla garanzia!

            Il problema caro Mex è che il negozio apple
            dopo

            12 mesi dall'acquisto la garanzia non te la
            dava,

            NO! Avrebbero violato la legge!
            Ma guarda, infatti hanno condannato apple proprio per questo!

            cavolo c'è stato anche il caso clamoroso
            della

            grafica nVidia dei macbook e solo dopo
            mesate
            di

            negazioni apple ha riconosciuto il difetto e
            la

            riparazione in garanzia, quando tutti gli
            altri

            produttori incorsi nello stesso problema
            avevano

            già dato mandato ai loro customer care di
            fornire

            la riparazione gratuita... il punto è che
            apple

            cavilla per non riconoscere i diritti dei

            consumatori!

            il caso della grafica nVidia non centra nulla,
            visto che in quel caso Apple Inc. (non Retail o
            Mediaworld) ha riconosciuto il difetto e quindi
            estende la garanzia sulla scheda video, non
            centrano nulla i due anni! É Apple Inc.Ah no? Tutti gli altri produttori avevano da mesi accertato il problema ed accettato anche estensioni di garanzia per prodotti fuori garanzia (ad esempio quelli venduti ad aziende con garanzia limitata a 12 mesi), ad apple per concedere l'estensione di garanzia sono serviti altri 6 mesi (da aprile a settembre per intendeci!)
            stessa che si fa carico della riparazione (anche
            perchè a sua volta era nVidia a dare le schede
            grafiche nuove ad Apple, essendo che il difetto
            di produzione era della
            nVidia)
            Ha ha ha... ma quali schede video, si trattava di notebook con chip grafico integrato sulla MB, andava sostituita tutta la MB!

            si pagando e caro un pacchetto di assistenza
            che

            per i primi due anni in pratica sarebbe

            inutile!

            NO!
            Non è INUTILE, in quanto copre QUALSIASI
            riparazione (anche se non è un difetto di
            conformità) senza dover pagare a priori
            l'investigazione sul problema e inoltre hai
            assistenza telefonica gratuita, che non è di
            certo compresa nei 2 anni
            EUQualsiasi riparazione? Fammi un esempio di riparazione necessaria su un PC che non rientri in un difetto di conformità!A casa mia qualsiasi difetto che richieda una riparazione è un difetto di conformità e c'è poco da indagare se la MB, l'HD o la GPU vanno in fumo...
        • Mario Rossi scrive:
          Re: povero consumatore...
          - Scritto da: MeX

          Sborsi un pacco di soldi. Fine della storia.

          Si ma hai la CERTEZZA di riparazioni GRATUITE per
          3
          anniHai uno strano concetto di gratuito...
        • Izio01 scrive:
          Re: povero consumatore...
          - Scritto da: MeX

          Ma come? I fantastici computer Apple
          rallentano

          col

          tempo?

          no, infatti ho detto che viene isolato ad un
          problema
          HW


          Se fanno così, violano nuovamente la legge.
          Io
          il

          computer lo porto a mie spese <u
          dove

          l'ho comprato </u
          e al centro di

          riparazione lo portano loro a loro spese.
          Così

          dice la

          legge.

          il centro di riparazione É il negozio Apple
          se lo hai comprato da
          Apple


          Sborsi un pacco di soldi. Fine della storia.

          Si ma hai la CERTEZZA di riparazioni GRATUITE per
          3
          anniInfatti sul suo valore come garanzia <u
          aggiuntiva </u
          non ho espresso pareri. Da quel punto di vista non c'è una risposta univoca, dipende dall'uso che fai del computer e dalle tue necessità. Per un intenso utilizzo lavorativo, l'estensione di garanzia e soprattutto i tempi rapidi di servizio possono benissimo valere il prezzo.Possono valerlo, sì, ma è importante che sia chiaro il principio che due anni di garanzia ti sono dovuti e un computer che non funziona per problemi hardware presenta un evidente difetto di conformità.
      • panda rossa scrive:
        Re: povero consumatore...
        - Scritto da: Izio01

        Ma come? I fantastici computer Apple rallentano
        col
        tempo?Solo se non paghi l'applecare.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: povero consumatore...
      Rosica e arrampicati sui vetri.
  • Enjoy with Us scrive:
    He he he he...
    Apple birichina, finalmente messa in riga, alla faccia dell'apple customer migliore al mondo!I nodi piano piano vengono al pettine e la recente isteria dei piani aziendali apple ne è la prova!Sai come saranno contenti i macachi dopo aver tirato fuori 730 euro di rifare le cose all'apple store fra circa 6 mesi per l'uscita di iPhone 5S di iPad 5 e magari pure del nuovo iPad mini....Think different... ha ha ha!
  • Luciano scrive:
    E Adesso?
    Ottimo aver fatto luce, ma mi domando adesso: per chi (come me) ha acquistato AppleCare Protection Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è scaduta) cosa succederà?Verrà prorogato di un anno la garanzia vista la sentenza? Ho chiamato al centro clienti ma purtroppo hanno fatto un giro di parole enorme senza rispondere, 10 minuti buttati al telefono.Grazie
    • panda rossa scrive:
      Re: E Adesso?
      - Scritto da: Luciano
      Ottimo aver fatto luce, ma mi domando adesso: per
      chi (come me) ha acquistato AppleCare Protection
      Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è
      scaduta) cosa
      succederà?

      Verrà prorogato di un anno la garanzia vista la
      sentenza? Ho chiamato al centro clienti ma
      purtroppo hanno fatto un giro di parole enorme
      senza rispondere, 10 minuti buttati al
      telefono.
      Contatta ruppolo (digli pure che ti mando io) e chiedigli di dimostrarti che la garanzia apple e' davvero la migliore del mondo.
    • FDG scrive:
      Re: E Adesso?
      - Scritto da: Luciano
      Ottimo aver fatto luce, ma mi domando adesso: per
      chi (come me) ha acquistato AppleCare Protection
      Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è
      scaduta) cosa succederà?Secondo me dovresti avere un ulteriore anno di garanzia.
      Ho chiamato al centro clienti ma
      purtroppo hanno fatto un giro di parole enorme
      senza rispondere, 10 minuti buttati al
      telefono.E cioè? Che ti hanno detto?
      • Luciano scrive:
        Re: E Adesso?
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Luciano


        Ottimo aver fatto luce, ma mi domando
        adesso:
        per

        chi (come me) ha acquistato AppleCare
        Protection

        Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è

        scaduta) cosa succederà?

        Secondo me dovresti avere un ulteriore anno di
        garanzia.


        Ho chiamato al centro clienti ma

        purtroppo hanno fatto un giro di parole
        enorme

        senza rispondere, 10 minuti buttati al

        telefono.

        E cioè? Che ti hanno detto?Anche io penso che dovrei avere un'altro anno di garanzia. Ma al servizio clienti mi hanno detto che molti non avevano chiara la questione e che quindi me l'avrebbero rispiegata, dicendo che la garanzia Apple è per il primo anno, quella del rivenditore del secondo anno e che AppleCare è una cosa diversa che copre anche cose che la garanzia di legge non copre. Ho chiesto se le date di scadenza sarebbero state modificate ma non mi ha saputo rispondere. Ho cercato su internet e qui ho trovato notizie, chiedo se magari qualcuno è nella mia stessa condizione ed è riuscito a capirci di più.
        • MeX scrive:
          Re: E Adesso?
          e perché dovresti?Hai comprato un prodotto che é AGGIUNTIVO ai due anni di garanzia e che offre assistenza telefonica gratuita (non fornita dai due anni della legge del consumatore) e opzioni di riparazione quali "on site" inoltre dura 3 anni e non 2.Al massimo se pensi di essere stato ingannato nell'acquisto puoi fartela rimborsare, ti rimborseranno non la spesa piena ma i giorni rimasti ancora coperti da Apple Care
        • Giuda scrive:
          Re: E Adesso?
          - Scritto da: Luciano
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: Luciano




          Ottimo aver fatto luce, ma mi domando

          adesso:

          per


          chi (come me) ha acquistato AppleCare

          Protection


          Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è


          scaduta) cosa succederà?



          Secondo me dovresti avere un ulteriore anno di

          garanzia.




          Ho chiamato al centro clienti ma


          purtroppo hanno fatto un giro di parole

          enorme


          senza rispondere, 10 minuti buttati al


          telefono.



          E cioè? Che ti hanno detto?


          Anche io penso che dovrei avere un'altro anno di
          garanzia. Ma al servizio clienti mi hanno detto
          che molti non avevano chiara la questione e che
          quindi me l'avrebbero rispiegata, dicendo che la
          garanzia Apple è per il primo anno, quella del
          rivenditore del secondo anno e che AppleCare è
          una cosa diversa che copre anche cose che la
          garanzia di legge non copre.


          Ho chiesto se le date di scadenza sarebbero state
          modificate ma non mi ha saputo rispondere. Ho
          cercato su internet e qui ho trovato notizie,
          chiedo se magari qualcuno è nella mia stessa
          condizione ed è riuscito a capirci di
          più.fatti rimborsare
    • fedele apple scrive:
      Re: E Adesso?
      Prova con un po' di Fissan.- Scritto da: Luciano
      Ottimo aver fatto luce, ma mi domando adesso: per
      chi (come me) ha acquistato AppleCare Protection
      Plan (sia per iMac che per iPhone, su cui è
      scaduta) cosa
      succederà?

      Verrà prorogato di un anno la garanzia vista la
      sentenza? Ho chiamato al centro clienti ma
      purtroppo hanno fatto un giro di parole enorme
      senza rispondere, 10 minuti buttati al
      telefono.

      Grazie
  • Cotton scrive:
    a suon di mazzate
    speriamo adesso che sta azienda ritorni a produrre piuttosto che a infestare le aule di tribunale e sfornare gli stessi mono-bi-prodotti in tutte le salse ....
  • gnammolo scrive:
    Ci siamo ma giustizia non è fatta
    Con questa sentenza si è finalmente stabilito la furberia di apple e l'illegalità delle pratiche di vendite. Quindi tutti i consumatori che fino ad ora l'hanno preso in der gnao non dovrebbero ricevere un risarcimento?
    • panda rossa scrive:
      Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
      - Scritto da: gnammolo
      Con questa sentenza si è finalmente stabilito la
      furberia di apple e l'illegalità delle pratiche
      di vendite. Quindi tutti i consumatori che fino
      ad ora l'hanno preso in der gnao non dovrebbero
      ricevere un
      risarcimento?Quale miglior risarcimento della soddisfazione di usare roba apple per la quale hanno trascorso due notti in fila?Sono stati anche applauditi dai Genius, che cosa vuoi di piu' dalla vita?[img]http://static5.businessinsider.com/image/4bb77c467f8b9aae16070800-590/as-i-descend-the-spiral-staircase-apple-folks-clap-and-hoot.jpg[/img]
    • Non Ricordo scrive:
      Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
      - Scritto da: gnammolo
      Con questa sentenza si è finalmente stabilito la
      furberia di apple e l'illegalità delle pratiche
      di vendite.Di quale furberia parli?Ti rendi conto che Apple ha il miglior servizio assistenza al mondo?L'assistenza è sempre stata di UN anno per il PRODUTTORE e di DUE anni per il VENDITORE (proprio come scritto nell'informativa linkata da questo articolo).Chiaramente se produttore e venditore coincidono (Apple Store, acquisto via telefono e sito web), la garanzia è fornita per tutti e due gli anni da Apple Italia, mentre se il venditore è diverso, Apple fornisce assistenza fino al termine del primo anno, per tutta la durata del secondo anni, la garanzia è totalmente a carico del venditore (MediaWorld, Negozio Tim-Voda-Tre, Auchan, ...).Tu parli senza cognizione di causa.La vittoria delle associazioni dei consumatori consiste nell'aver ottenuto che Apple descriva meglio che il venditore deve dare due anni di garanzia, cosa che prima non era chiara sul sito.Se fossi stato cliente Apple, sapresti che capita tranquillamente che Apple sostituisca i suoi prodotti con prodotti ricondizionati perfettamente pari al nuovo ANCHE DOPO LA SCADENZA DELLA GARANZIA.Trovami tu altre aziende che si comportino a questo modo. Nessuno.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        - Scritto da: Non Ricordo
        - Scritto da: gnammolo

        Con questa sentenza si è finalmente
        stabilito
        la

        furberia di apple e l'illegalità delle
        pratiche

        di vendite.
        Di quale furberia parli?
        Ti rendi conto che Apple ha il miglior servizio
        assistenza al
        mondo?Eccolo qua un altro avvocato delle cause perse che corre a difendere l'indifendibile completamente aggratis.Ma di che servizio di assistenza vai cianciando se i "genius" sono pagati per applaudire e per raccontar balle.Cliente: "il mio smartphone da 700 e passa euro non funziona bene"Genius: "no, guardi, e' lei che lo tiene con la mano sbagliata!"(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        L'assistenza è sempre stata di UN anno per il
        PRODUTTORE e di DUE anni per il VENDITORE
        (proprio come scritto nell'informativa linkata da
        questo
        articolo).La legge italiana dice che il cliente ha DUE anni di garanzia.Frega niente chi gliela da'.Due anni!
        Chiaramente se produttore e venditore coincidono
        (Apple Store, acquisto via telefono e sito web),sono solo cavoli di apple.
        la garanzia è fornita per tutti e due gli anni da
        Apple Italia, mentre se il venditore è diverso,
        Apple fornisce assistenza fino al termine del
        primo anno, per tutta la durata del secondo anni,
        la garanzia è totalmente a carico del venditore
        (MediaWorld, Negozio Tim-Voda-Tre, Auchan,
        ...).Quindi questa sentenza e' aria fritta oppure serve a sanare una palese violazione che stai negando?Spiega!
        Tu parli senza cognizione di causa.Detta da uno che fa la fila di notte per poi buttare i suoi soldi in un giocattolo, e' veramente da spanciarsi.
        La vittoria delle associazioni dei consumatori
        consiste nell'aver ottenuto che Apple descriva
        meglio che il venditore deve dare due anni di
        garanzia, cosa che prima non era chiara sul
        sito.La sconfitta di apple consiste nel dover sostituire tutti iGiocattoli che si sfasciano entro i primi 2 anni! E sono tanti, ah quanti!, mica gli altri tablet che se anche gli passa sopra un tir ancora funzionano.
        Se fossi stato cliente Apple, sapresti che capita
        tranquillamente che Apple sostituisca i suoi
        prodotti con prodotti ricondizionati
        perfettamente pari al nuovo ANCHE DOPO LA
        SCADENZA DELLA
        GARANZIA.Si certo. Pagando sostituisce!Se ti piace chiamarla "sostituzione".Qua non siamo fessi, pero'.
        Trovami tu altre aziende che si comportino a
        questo modo.
        Nessuno.Gli altri prodotti usano una diversa strategia di vendita: non si guastano entro 2 anni.
        • Non Ricordo scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta

          Ma di che servizio di assistenza vai cianciando
          se i "genius" sono pagati per applaudireQuesto peggiora l'assistenza? No.
          e per raccontar balle.Such as?
          Genius: "no, guardi, e' lei che lo tiene con la
          mano sbagliata!Ma ancora con sta balla?Ogni telefono ha meno campo se lo tieni in un determinato modo.Hai mai verificato chiamate cadute per come tieni un iPhone?No.Ho visto parecchi iPhone, dal 3 in poi e la linea non cade.
          La legge italiana dice che il cliente ha DUE anni
          di garanzia.
          Frega niente chi gliela da'.Ignori la legge.Il produttore è responsabile per il primo anno, il venditore per il secondo.
          Quindi questa sentenza e' aria fritta oppure
          serve a sanare una palese violazione che stai
          negando?Sei tu che non capisci di cosa parli.Rileggiti l'articolo.
          Detta da uno che fa la fila di notte per poi
          buttare i suoi soldi in un giocattolo, e'
          veramente da spanciarsi.Io non faccio la fila per alcunché.E anche se lo facessi, non sono XXXXX tuoi e sicuramente che io lo faccia o meno non riduce la garanzia sui prodotti Apple, che resta la migliore al mondo.
          Gli altri prodotti usano una diversa strategia di
          vendita: non si guastano entro 2 anni.Raccontalo a tutti i Galaxy che ho visto portare in assistenza e tornare indietro un mese dopo, più rigati e senza problemi risolti.Come dicevo, non sai di che parli.
          • Claudio scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            Se ti si guasta vai dal rivenditore entro i primi 15 giorni, poi per un anno devi chiedere l'assistenza al produttore, successivamente per un altro anno al rivenditore. In ogni caso quest'ultimo si rifa sempre al produttore, fa semplicemente da tramite.In oltre se ti si rompe per dire lo schermo dell iPhone4 a garanzia scaduta, ti chiedono almeno 100 quando su ebay si trovano gli schermi originali a 4 .
          • woz scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Claudio
            In oltre se ti si rompe per dire lo schermo dell
            iPhone4 a garanzia scaduta, ti chiedono almeno
            100 quando su ebay si trovano gli schermi
            originali a 4Anche a meno. E ti pagano pure se li compri.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Non Ricordo

            Ma di che servizio di assistenza vai
            cianciando

            se i "genius" sono pagati per applaudire
            Questo peggiora l'assistenza? No.


            e per raccontar balle.
            Such as?


            Genius: "no, guardi, e' lei che lo tiene con
            la

            mano sbagliata!
            Ma ancora con sta balla?Quando la verita' fa piu' male di una coltellata, la chiami balla?
            Ogni telefono ha meno campo se lo tieni in un
            determinato
            modo.Sara', ma il mio skifnokia da 10 euro lo posso impugnare in tutti i modi possibili e prende sempre.
            Hai mai verificato chiamate cadute per come tieni
            un iPhone?
            No.Ho verificato iPhone caduti per come venivano tenuti.C'e' youtube pieno di filmati del genere.
            Ho visto parecchi iPhone, dal 3 in poi e la linea
            non cade.Tu sarai il centro del mondo.Quello che vedi tu e' legge.Io vedo migliaia di messaggi di gente inXXXXXXX che iphone non prende e paraculata che gli dicono "colpa tua, usa l'altra mano."

            La legge italiana dice che il cliente ha DUE
            anni

            di garanzia.

            Frega niente chi gliela da'.
            Ignori la legge.Apple ignora la legge.
            Il produttore è responsabile per il primo anno,
            il venditore per il
            secondo.Frega niente a me chi vende o chi produce.Io ho diritto a 2 (due) anni di garanzia gratis compresa nel prezzo.Perche' io conosco i miei diritti: non sono un adepto della setta inginocchiato sui ceci come te.

            Quindi questa sentenza e' aria fritta oppure

            serve a sanare una palese violazione che stai

            negando?
            Sei tu che non capisci di cosa parli.
            Rileggiti l'articolo.Non ho bisogno di rileggere: ho un cervello che funziona.

            Detta da uno che fa la fila di notte per poi

            buttare i suoi soldi in un giocattolo, e'

            veramente da spanciarsi.
            Io non faccio la fila per alcunché.Tu fai la fila, come tutti gli altri.Ho visto le foto.
            E anche se lo facessi, non sono XXXXX tuoi e
            sicuramente che io lo faccia o meno non riduce la
            garanzia sui prodotti Apple, che resta la
            migliore al
            mondo.Si, certo, la miglior garanzia del mondo, che devi pagare per avere un diritto che la legge dice essere gratis.Bella garanzia!Paga e taci, schiavo!
          • woz scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: panda rossa
            Quando la verita' fa piu' male di una coltellata,
            la chiami
            balla?Farà male a te, dietro.
            Sara', ma il mio skifnokia da 10 euro lo posso
            impugnare in tutti i modi possibili e prende
            sempre.Lo skifnokia da 10 euro per te è già troppo. E 5 euro di ricarica alla volta.
            Io vedo migliaia di messaggi di gente inXXXXXXX
            che iphone non prende e paraculata che gli dicono
            "colpa tua, usa l'altra
            mano."Prova a XXXXXre di meno e smetti di avere le visioni.



            La legge italiana dice che il cliente
            ha
            Apple ignora la legge.E anche quelli come te, per fortuna.
            Perche' io conosco i miei diritti: non sono un
            adepto della setta inginocchiato sui ceci come
            te.No, tu sei libero di vivere in cantina mantenuto da papi e usi i gusci di noce.
            Non ho bisogno di rileggere: ho un cervello che
            funziona.Non scrivere balle.
            Bella garanzia!
            Paga e taci, schiavo!Frustrato, papi non ti ha dato la paghetta?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Non Ricordo

            La legge italiana dice che il cliente ha DUE
            anni

            di garanzia.

            Frega niente chi gliela da'.
            Ignori la legge.
            Il produttore è responsabile per il primo anno,
            il venditore per il
            secondo. <i
            Per l'utente sono la stessa e identica cosa. </i
            (cit.)
        • sbrotfl scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Non Ricordo

          - Scritto da: gnammolo


          Con questa sentenza si è finalmente

          stabilito

          la


          furberia di apple e l'illegalità delle

          pratiche


          di vendite.

          Di quale furberia parli?

          Ti rendi conto che Apple ha il miglior
          servizio

          assistenza al

          mondo?

          Eccolo qua un altro avvocato delle cause perse
          che corre a difendere l'indifendibile
          completamente
          aggratis.Sul serio non l'hai riconosciuto? Dai è palese...
          • panda rossa scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Non Ricordo


            - Scritto da: gnammolo



            Con questa sentenza si è finalmente


            stabilito


            la



            furberia di apple e l'illegalità
            delle


            pratiche



            di vendite.


            Di quale furberia parli?


            Ti rendi conto che Apple ha il miglior

            servizio


            assistenza al


            mondo?



            Eccolo qua un altro avvocato delle cause
            perse

            che corre a difendere l'indifendibile

            completamente

            aggratis.

            Sul serio non l'hai riconosciuto? Dai è palese...Io comincio sempre col dare fiducia alle persone che non conosco.E comunque rispondo ai contenuti, quasi mai alle persone.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Non Ricordo



            - Scritto da: gnammolo




            Con questa sentenza si è
            finalmente



            stabilito



            la




            furberia di apple e
            l'illegalità

            delle



            pratiche




            di vendite.



            Di quale furberia parli?



            Ti rendi conto che Apple ha il
            miglior


            servizio



            assistenza al



            mondo?





            Eccolo qua un altro avvocato delle cause

            perse


            che corre a difendere l'indifendibile


            completamente


            aggratis.



            Sul serio non l'hai riconosciuto? Dai è
            palese...

            Io comincio sempre col dare fiducia alle persone
            che non
            conosco.
            E comunque rispondo ai contenuti, quasi mai alle
            persone.Si ma dai... anche rispondendo solo al contenuto capisci chi è... dimi a chi pensi leggendo commenti del genere:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3646275&m=3647111#p3647111
          • panda rossa scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: sbrotfl

            Si ma dai... anche rispondendo solo al contenuto
            capisci chi è... dimi a chi pensi leggendo
            commenti del
            genere:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3646275&m=364Magari li fanno con lo stampino, o frequentano tutti lo stesso catechismo.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: sbrotfl



            Si ma dai... anche rispondendo solo al
            contenuto

            capisci chi è... dimi a chi pensi leggendo

            commenti del

            genere:


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3646275&m=364

            Magari li fanno con lo stampino, o frequentano
            tutti lo stesso
            catechismo.In effetti ha senso :/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2012 09.25-----------------------------------------------------------
        • HermanHesse Quello TOAST scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Non Ricordo

          - Scritto da: gnammolo


          Con questa sentenza si è finalmente

          stabilito

          la


          furberia di apple e l'illegalità delle

          pratiche


          di vendite.

          Di quale furberia parli?

          Ti rendi conto che Apple ha il miglior
          servizio

          assistenza al

          mondo?

          Eccolo qua un altro avvocato delle cause perse
          che corre a difendere l'indifendibile
          completamente
          aggratis.

          Ma di che servizio di assistenza vai cianciando
          se i "genius" sono pagati per applaudire e per
          raccontar
          balle.
          Cliente: "il mio smartphone da 700 e passa euro
          non funziona
          bene"
          Genius: "no, guardi, e' lei che lo tiene con la
          mano
          sbagliata!"
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


          L'assistenza è sempre stata di UN anno per il

          PRODUTTORE e di DUE anni per il VENDITORE

          (proprio come scritto nell'informativa
          linkata
          da

          questo

          articolo).

          La legge italiana dice che il cliente ha DUE anni
          di
          garanzia.
          Frega niente chi gliela da'.
          Due anni!


          Chiaramente se produttore e venditore
          coincidono

          (Apple Store, acquisto via telefono e sito
          web),

          sono solo cavoli di apple.


          la garanzia è fornita per tutti e due gli
          anni
          da

          Apple Italia, mentre se il venditore è
          diverso,

          Apple fornisce assistenza fino al termine del

          primo anno, per tutta la durata del secondo
          anni,

          la garanzia è totalmente a carico del
          venditore

          (MediaWorld, Negozio Tim-Voda-Tre, Auchan,

          ...).

          Quindi questa sentenza e' aria fritta oppure
          serve a sanare una palese violazione che stai
          negando?
          Spiega!


          Tu parli senza cognizione di causa.

          Detta da uno che fa la fila di notte per poi
          buttare i suoi soldi in un giocattolo, e'
          veramente da
          spanciarsi.


          La vittoria delle associazioni dei
          consumatori

          consiste nell'aver ottenuto che Apple
          descriva

          meglio che il venditore deve dare due anni di

          garanzia, cosa che prima non era chiara sul

          sito.

          La sconfitta di apple consiste nel dover
          sostituire tutti iGiocattoli che si sfasciano
          entro i primi 2 anni! E sono tanti, ah quanti!,
          mica gli altri tablet che se anche gli passa
          sopra un tir ancora
          funzionano.


          Se fossi stato cliente Apple, sapresti che
          capita

          tranquillamente che Apple sostituisca i suoi

          prodotti con prodotti ricondizionati

          perfettamente pari al nuovo ANCHE DOPO LA

          SCADENZA DELLA

          GARANZIA.

          Si certo. Pagando sostituisce!
          Se ti piace chiamarla "sostituzione".
          Qua non siamo fessi, pero'.


          Trovami tu altre aziende che si comportino a

          questo modo.

          Nessuno.

          Gli altri prodotti usano una diversa strategia di
          vendita: non si guastano entro 2
          anni.Ultimamente sei sempre più ingastrito. La panda sta diventando verde causa ingestione eccessiva di bile.Attento, stare sempre in cantina senza far nulla può fare molto molto male. Si finisce per assomigliare a dei pinguiniFatti curare, ma da uno bravo.(apple)
        • Basta Basta pirateria scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta


          La sconfitta di apple consiste nel dover
          sostituire tutti iGiocattoli che si sfasciano
          entro i primi 2 anni! E sono tanti, ah quanti!,Dati? (non fandonie)
          mica gli altri tablet che se anche gli passa
          sopra un tir ancora
          funzionano.
          Eh, si certo, sono indistruttibili. E' linux che gli conferisce questa invulnerabilità eh?;-)
      • prova123 scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        - Scritto da: Non Ricordo
        Ti rendi conto che Apple ha il miglior servizio
        assistenza al
        mondo?E' una battura ... spero ... :DLeggiti questo articolo di iphoneitalia ...http://www.iphoneitalia.com/le-confessioni-dai-dipendenti-del-piu-corrotto-apple-store-degli-usa-413117.html
        • Non Ricordo scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: prova123
          - Scritto da: Non Ricordo


          Ti rendi conto che Apple ha il miglior servizio

          assistenza al

          mondo?

          E' una battura ... spero ... :DNon lo è.Non ci sono altre aziende che a costo zero ti sostituiscono un telefono dopo che tu hai rotto un tasto, che ti cambiano una batteria esaurita 2-3 volte, anche dopo la scadenza della garanzia.Prova a chiedere un servizio del genere a Samsung o HTC, poi ne riparliamo... dopo un mese in assistenza.
          • prova123 scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            Dove lavoro abbiamo anche un iMac, quello che tu dici è già accaduto, peccato solo che i proprietari dell'azienda sono parenti della persona che lavora nello applestore ... ;)A me lo hanno fatto con dispositivi di altre marche e non sono parente di nessuno.
      • tzo scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        Mah guarda un pò .. io ti posso garantire che APPLE non ha mai sostituito oppure riparato gratis trascorso il 1 anno di garanzia SUO ... te lo dico perchè avevo un ipod acquistato dallo store online e ho pure una loro mail dove alla mia richiesta d'assistenza mi hanno detto che trascorso 1 anno non possono fare niente! e questa mail è di giusto 2 mesi fa!!!!!!! quindi non vedo l'ora di poterli richiamare e farmi sostituire il pezzo che due mesi fa non volevano farlo! quindi prima di sparare cavolate che ne dici informarti meglio ? E ti parlo da acquirente APPLE ti ricordo
        • Non Ricordo scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: tzo
          Mah guarda un pò .. io ti posso garantire che
          APPLE non ha mai sostituito oppure riparato
          gratis trascorso il 1 anno di garanzia SUO ... te
          lo dico perchè avevo un ipod acquistato dallo
          store online e ho pure una loro mail dove alla
          mia richiesta d'assistenza mi hanno detto che
          trascorso 1 anno non possono fare niente! e
          questa mail è di giusto 2 mesi fa!Te lo stai semplicemente inventando.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Non Ricordo
            - Scritto da: tzo

            Mah guarda un pò .. io ti posso garantire che

            APPLE non ha mai sostituito oppure riparato

            gratis trascorso il 1 anno di garanzia SUO
            ...
            te

            lo dico perchè avevo un ipod acquistato dallo

            store online e ho pure una loro mail dove
            alla

            mia richiesta d'assistenza mi hanno detto che

            trascorso 1 anno non possono fare niente! e

            questa mail è di giusto 2 mesi fa!

            Te lo stai semplicemente inventando.Sei ancora qui?Non sei ancora andato a nasconderti?Qui le tue balle non attaccano.Apple la conosciamo bene qui dentro e la evitiamo con cura.Apple e' l'unica che dispone di un esercito di fanatici che passano la loro vita nei forum a fare quello che fai tu: raccontar balle.Qui dentro si sono sempre presi gran calci nei denti.Tu avrai la dentiera, evidentemente.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: tzo
          Mah guarda un pò .. io ti posso garantire che
          APPLE non ha mai sostituito oppure riparato
          gratis trascorso il 1 anno di garanzia SUO ... te
          lo dico perchè avevo un ipod acquistato dallo
          store online e ho pure una loro mail dove alla
          mia richiesta d'assistenza mi hanno detto che
          trascorso 1 anno non possono fare niente! e
          questa mail è di giusto 2 mesi fa!!!!!!! quindi
          non vedo l'ora di poterli richiamare e farmi
          sostituire il pezzo che due mesi fa non volevano
          farlo! quindi prima di sparare cavolate che ne
          dici informarti meglio ? E ti parlo da acquirente
          APPLE ti
          ricordoMac Mini di prima generazione, parlando di persona coi tecnici all'Apple Store mi hanno autorizzato una sostituzione del disco fuori garanzia. MacBook di un mio amico: stessa cosa, non ricordo quale fosse il problema ma l'autorizzazione la fecero per telefono.La verità è che dipende molto da con chi parli E da come ti proponi, chiedere assistenza per email di solito è il modo meno indicato perché 90 volte su 100 chi ti risponde sta ai "piani bassi" dell'helpdesk e non è in ogni caso autorizzato ad accettare riparazioni fuori garanzia. Questo però non vale solo per Apple.Almeno per quanto riguarda la mia esperienza.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: tzo

            Mah guarda un pò .. io ti posso garantire che

            APPLE non ha mai sostituito oppure riparato

            gratis trascorso il 1 anno di garanzia SUO ...
            te

            lo dico perchè avevo un ipod acquistato dallo

            store online e ho pure una loro mail dove alla

            mia richiesta d'assistenza mi hanno detto che

            trascorso 1 anno non possono fare niente! e

            questa mail è di giusto 2 mesi fa!!!!!!! quindi

            non vedo l'ora di poterli richiamare e farmi

            sostituire il pezzo che due mesi fa non volevano

            farlo! quindi prima di sparare cavolate che ne

            dici informarti meglio ? E ti parlo da
            acquirente

            APPLE ti

            ricordo

            Mac Mini di prima generazione, parlando di
            persona coi tecnici all'Apple Store mi hanno
            autorizzato una sostituzione del disco fuori
            garanzia. MacBook di un mio amico: stessa cosa,
            non ricordo quale fosse il problema ma
            l'autorizzazione la fecero per
            telefono.

            La verità è che dipende molto da con chi parli E
            da come ti proponi, chiedere assistenza per email
            di solito è il modo meno indicato perché 90 volte
            su 100 chi ti risponde sta ai "piani bassi"
            dell'helpdesk e non è in ogni caso autorizzato ad
            accettare riparazioni fuori garanzia. Questo però
            non vale solo per
            Apple.

            Almeno per quanto riguarda la mia esperienza.Ah quindi hai l'assistenza apple solo se sei simpatico o se sei parente di ?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: tzo


            Mah guarda un pò .. io ti posso
            garantire
            che


            APPLE non ha mai sostituito oppure
            riparato


            gratis trascorso il 1 anno di garanzia
            SUO
            ...

            te


            lo dico perchè avevo un ipod acquistato
            dallo


            store online e ho pure una loro mail
            dove
            alla


            mia richiesta d'assistenza mi hanno
            detto
            che


            trascorso 1 anno non possono fare
            niente!
            e


            questa mail è di giusto 2 mesi
            fa!!!!!!!
            quindi


            non vedo l'ora di poterli richiamare e
            farmi


            sostituire il pezzo che due mesi fa non
            volevano


            farlo! quindi prima di sparare cavolate
            che
            ne


            dici informarti meglio ? E ti parlo da

            acquirente


            APPLE ti


            ricordo



            Mac Mini di prima generazione, parlando di

            persona coi tecnici all'Apple Store mi hanno

            autorizzato una sostituzione del disco fuori

            garanzia. MacBook di un mio amico: stessa
            cosa,

            non ricordo quale fosse il problema ma

            l'autorizzazione la fecero per

            telefono.



            La verità è che dipende molto da con chi
            parli
            E

            da come ti proponi, chiedere assistenza per
            email

            di solito è il modo meno indicato perché 90
            volte

            su 100 chi ti risponde sta ai "piani bassi"

            dell'helpdesk e non è in ogni caso
            autorizzato
            ad

            accettare riparazioni fuori garanzia. Questo
            però

            non vale solo per

            Apple.



            Almeno per quanto riguarda la mia esperienza.

            Ah quindi hai l'assistenza apple solo se sei
            simpaticoNel qual caso per te non c'è speranza.
      • gnammolo scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        ruppy ti sei dimenticato la password?
        • sbrotfl scrive:
          Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
          - Scritto da: gnammolo
          ruppy ti sei dimenticato la password?(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • FDG scrive:
      Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
      - Scritto da: gnammolo
      Con questa sentenza si è finalmente stabilito la
      furberia di apple e l'illegalità delle pratiche
      di vendite. Quindi tutti i consumatori che fino
      ad ora l'hanno preso in der gnao non dovrebbero
      ricevere un risarcimento?Una bella class action?
      • Giuda scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: gnammolo


        Con questa sentenza si è finalmente
        stabilito
        la

        furberia di apple e l'illegalità delle
        pratiche

        di vendite. Quindi tutti i consumatori che
        fino

        ad ora l'hanno preso in der gnao non
        dovrebbero

        ricevere un risarcimento?

        Una bella class action?io proporrei di bruciare tutti gli applestore, così per mandargli un messaggio
      • Giuda scrive:
        Re: Ci siamo ma giustizia non è fatta
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: gnammolo


        Con questa sentenza si è finalmente
        stabilito
        la

        furberia di apple e l'illegalità delle
        pratiche

        di vendite. Quindi tutti i consumatori che
        fino

        ad ora l'hanno preso in der gnao non
        dovrebbero

        ricevere un risarcimento?

        Una bella class action?lol, manco si lamentano che i loro diritti vengono violati, paradossalmente preferiscono difendere apple contro le associazioni dei consumatori che difendono gli interessi dei clienti e credi ad una class action? i clienti apple non hanno un cervello, hanno uno sciacquone controllato da apple
  • panda rossa scrive:
    E dopo le multe, lo smacco!
    E con questa apple incassa una doverosa tripletta.Prima il multone da pagare alle ferrovie svizzere.Poi l'umiliazione di dover scrivere chiaramente sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO NIENTE, senza trucchetti javascript.E ora lo smacco della garanzia a pagamento, che dovra' finalmente concedere gratuitamente per legge.Comunque non dubitono gli applefan: apple di suo non scucira' un centesimo.Tutti i costi di quanto sopra saranno spalmati sui prezzi della nuova collezione autunno-inverno degl'iAcXXXXXri e quindi verranno pagati dagli adepti che sono gia' in fila davanti agli applestore.
    • Star scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      Tanto gli applefan son abituati a prenderlo in mezzo alle natiche... anzi ne godono pure. Quindi pagheranno anche per l'anno in più di garanzia e l'orologio svizzero sul display (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • eleirbag scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      Calma, calma, calma.Pur essendo concorde in toto su quanto tu dici,di una cosa sono sicuro; Apple è rimarrà sempre quellaazienda truffaldina che ha sempre dimostrato di esserein passato.Non concederà mai la garanzia di 2 anni. Lo scriveràforse, ma in realtà non la darà mai, adducendo sempre la provadel 'vizio di conformità presente dall'origine'.Vizio che se anche presente è praticamente indimostrabileda parte del cliente.Sicuramente la legge Europea è scritta con i piedi e dauna serie di teste bacate, e di questo la casa di Cupertinonon ha nessuna colpa. Ma che dell'assurdità della legge Applenon aprofitti per Non riconoscere de facto la garanzia di 2anni, beh di questo puoi starne certo.Spero che il futuro mi dia torto. Ma ho come l'impressione chepurtroppo non sarà così.
    • eleirbag scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      Salvato prima del T-100013 novembre 2012, 15.02Ho recuperato il tuo messaggio prima che venisse censurato.Secondo me e' per via di quel "truffaldina".Vuoi provare a riproporlo?---Calma, calma, calma.Pur essendo concorde in toto su quanto tu dici,di una cosa sono sicuro; Apple è rimarrà sempre quellaazienda "birichina" che ha sempre dimostrato di esserein passato.Non concederà mai la garanzia di 2 anni. Lo scriveràforse, ma in realtà non la darà mai, adducendo sempre la provadel 'vizio di conformità presente dall'origine'.Vizio che se anche presente è praticamente indimostrabileda parte del cliente.Sicuramente la legge Europea è scritta con i piedi e dauna serie di teste bacate, e di questo la casa di Cupertinonon ha nessuna colpa. Ma che dell'assurdità della legge Applenon aprofitti per Non riconoscere de facto la garanzia di 2anni, beh di questo puoi starne certo.Spero che il futuro mi dia torto. Ma ho come l'impressione chepurtroppo non sarà così.
    • aphex twin scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      Come non ti invidio ! 8)
      • gnammolo scrive:
        Re: E dopo le multe, lo smacco!
        io invidio quelli che hanno pagato magari per riparazioni che invece sarebbero dovute essere in garanzia. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: E dopo le multe, lo smacco!
        - Scritto da: aphex twin
        Come non ti invidio ! 8)Io invece invidio te e quelli come te, che si metteranno disciplinatamente in fila per poter versare il loro volontario contributo alla causa.
        • aphex twin scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!
          Certo certo ...
        • woz scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex twin

          Come non ti invidio ! 8)

          Io invece invidio te e quelli come te, che si
          metteranno disciplinatamente in fila per poter
          versare il loro volontario contributo alla
          causa.cantinaro frustrato
    • sbrotfl scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      - Scritto da: panda rossa
      Poi l'umiliazione di dover scrivere chiaramente
      sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO NIENTE,
      senza trucchettiA proposito... dov'è finito l'ultimo articolo della saga Apple vs Tribunale inglese? In home non c'è più :o In compenso c'è ancora "iOS6, l'iPhone parlante" del 21 settembre :S
    • Non Ricordo scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      - Scritto da: panda rossa
      E con questa apple incassa una doverosa tripletta.
      Prima il multone da pagare alle ferrovie svizzere.
      Poi l'umiliazione di dover scrivere chiaramente
      sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO NIENTE,Che Samsung abbia copiato tutto è lampante per chiunque non abbia le fette di prosciutto sugli occhi.Ci sono documenti interni di Sammy con descritto cosa copiare dai prodotti Apple, c'è la documentazione di BigG che chiede a Sammy di fermarsi con la scopiazzata, ci sono persino gli avvocati di Sammy che non riescono a distinguere un prodotto Apple da uno di quelli che difendono... continuiamo?Si può dire che certi brevetti non avrebbero dovuto essere brevettabili, ma non si può dire che Sammy non abbia scopiazzato Apple.Sammy ha copiato tutto, dalla confezione, alla forma, dai colori al numero di pulsanti, arrivando a copiare persino i negozi Apple... ma quando mai un'azienda si distingue per quanto copia e non per quanto innova?
      • panda rossa scrive:
        Re: E dopo le multe, lo smacco!
        - Scritto da: Non Ricordo
        - Scritto da: panda rossa

        E con questa apple incassa una doverosa
        tripletta.

        Prima il multone da pagare alle ferrovie
        svizzere.

        Poi l'umiliazione di dover scrivere
        chiaramente

        sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO
        NIENTE,
        Che Samsung abbia copiato tutto è lampante per
        chiunque non abbia le fette di prosciutto sugli
        occhi.E' lampante solo ai fanatici apple dopo che apple ha detto loro di dire che e' lampante.E qui ne abbiamo una prova.
        Ci sono documenti interni di Sammy con descritto
        cosa copiare dai prodotti Apple, c'è la
        documentazione di BigG che chiede a Sammy di
        fermarsi con la scopiazzata, ci sono persino gli
        avvocati di Sammy che non riescono a distinguere
        un prodotto Apple da uno di quelli che
        difendono...
        continuiamo?Si, continuiamo.C'e' scritto sul sito di apple, quella cosa che fanno scrivere al somaro della classe sulla lavagna, quando sgarra.Una frase del tipo "Non e' vero che samsung copia i nostri prodotti."Quindi sei talmente invasato che neppure a quello che scrive apple sulla sua home credi.
        Si può dire che certi brevetti non avrebbero
        dovuto essere brevettabili, ma non si può dire
        che Sammy non abbia scopiazzato
        Apple.Lo dice apple.Vai a leggere.
        Sammy ha copiato tutto, dalla confezione, alla
        forma, dai colori al numero di pulsanti,
        arrivando a copiare persino i negozi Apple... ma
        quando mai un'azienda si distingue per quanto
        copia e non per quanto
        innova?Innovami questo![img]http://redazione.specialnetworktv.it/Gruppi/Gruppo6/contenuti/46157_209.jpg[/img]
        • Non Ricordo scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!


          Che Samsung abbia copiato tutto è lampante
          per

          chiunque non abbia le fette di prosciutto
          sugli

          occhi.

          E' lampante solo ai fanatici appleFalso. Samsung ha scientemente preso l'iPhone, l'ha sezionato e l'ha copiato in tutto.Così hanno fatto tutti.Touchscreen, schermo capacitivo, browser vero, tutta roba che semplicemente prima non esisteva.La concorrenza ci ha messo 5 anni a raggiungere Apple e quel che ha fatto è stato copiare.
          • Claudio scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            - Scritto da: Non Ricordo


            Che Samsung abbia copiato tutto è
            lampante

            per


            chiunque non abbia le fette di
            prosciutto

            sugli


            occhi.



            E' lampante solo ai fanatici apple

            Falso. Samsung ha scientemente preso l'iPhone,
            l'ha sezionato e l'ha copiato in
            tutto.

            Così hanno fatto tutti.
            Touchscreen, schermo capacitivoL'iPhone ha uno schermo LCD, iGalaxy hanno un OLED, quindi sono completamente diversi, non dico che uno sia meglio dell'altro, ma è come paragonare un orologio al quarzo con quello della radiosveglia, browser vero,??? Perchè opera mini è finto? Nasce molto prima che la Apple solo pensasse a tirar fuori l'iPhone
            tutta roba che semplicemente prima non
            esisteva.
            La concorrenza ci ha messo 5 anni a raggiungere
            Apple e quel che ha fatto è stato
            copiare.Smettila anche tu di copiare, stai usando gli stessi caratteri degli altri...
          • Non Ricordo scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!


            Così hanno fatto tutti.

            Touchscreen, schermo capacitivo
            L'iPhone ha uno schermo LCD, iGalaxy hanno un
            OLED, quindi sono completamente diversiPer l'utente sono la stessa e identica cosa.
            , browser vero,
            ??? Perchè opera mini è finto?Opera mini?Ma sei serio?Prova ad usare Opera Mini su un Nokia pre-iPhone e prova ad usare un qualsiasi browser su un qualsiasi smartphone touchscreen di oggi.Poi mi dirai se è la stessa cosa.
            Nasce molto prima
            che la Apple solo pensasse a tirar fuori
            l'iPhonePrima del 2002? LOL.
          • sbrotfl scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            - Scritto da: Non Ricordo


            Così hanno fatto tutti.


            Touchscreen, schermo capacitivo

            L'iPhone ha uno schermo LCD, iGalaxy hanno un

            OLED, quindi sono completamente diversi
            Per l'utente sono la stessa e identica cosa.



            , browser vero,

            ??? Perchè opera mini è finto?
            Opera mini?
            Ma sei serio?
            Prova ad usare Opera Mini su un Nokia pre-iPhone
            e prova ad usare un qualsiasi browser su un
            qualsiasi smartphone touchscreen di
            oggi.
            Poi mi dirai se è la stessa cosa.



            Nasce molto prima

            che la Apple solo pensasse a tirar fuori

            l'iPhone
            Prima del 2002? LOL.ruppy... non c'è bisogno di cambiare nick ogni volta... tanto ti riconosciamo :)
          • Giuda scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            - Scritto da: Non Ricordo


            Così hanno fatto tutti.


            Nasce molto prima

            che la Apple solo pensasse a tirar fuori

            l'iPhone
            Prima del 2002? LOL.HAHAHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHA AJHAJAJHAHAHAHAA AHAHA HA A A AHAHA AHA HA AHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHA AHAHAHAa raccontare XXXXXXX apple è brava, solo ruppolo riesce ad eguagliarla ma non superarla
          • aphex twin scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            - Scritto da: Claudio
            , browser vero,
            ??? Perchè opera mini è finto? Nasce molto prima
            che la Apple solo pensasse a tirar fuori
            l'iPhoneOk ma chi lo usava ? 4 gatti ? Guarda il traffico dati generato dai device mobili adesso e quello di allora e ti accorgerai che si navigava solo lo stretto necessario e se necessario.
          • Turrican75 scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            XEROX e I Pirati della Silicon Valley ti dicono niente?Chi non ha mai scopiazzato, scagli la prima pietra. Credo proprio che Apple non la scaglierà. Ops, l'ha scagliata, ma un tribunale ha provveduto a rispedirgliela indietro.Sorry.
        • aphex twin scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!
          Dici una cosa ed una riga sopra la smentisci .....Ripigliati che il mondo non é Apple ed applefan !
          • panda rossa scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            - Scritto da: aphex twin
            Dici una cosa ed una riga sopra la smentisci .....

            Ripigliati che il mondo non é Apple ed applefan !Il forum di PI lo e'.E tu sei uno dei numerosi esempi.
          • aphex twin scrive:
            Re: E dopo le multe, lo smacco!
            PR v.1.0 : "E' lampante solo ai fanatici apple dopo che apple ha detto loro di dire che e' lampante.E qui ne abbiamo una prova."PR v.2.0 : "Quindi sei talmente invasato che neppure a quello che scrive apple sulla sua home credi."Senza Apple la tua giornata sarebbe una noia mortale, tutto solo in quella cantina buia.Ti posso capire e provo un po' di pena.
        • woz scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Non Ricordo

          - Scritto da: panda rossa


          E con questa apple incassa una doverosa

          tripletta.


          Prima il multone da pagare alle ferrovie

          svizzere.


          Poi l'umiliazione di dover scrivere

          chiaramente


          sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO

          NIENTE,

          Che Samsung abbia copiato tutto è lampante
          per

          chiunque non abbia le fette di prosciutto
          sugli

          occhi.

          E' lampante solo ai fanatici apple dopo che apple
          ha detto loro di dire che e'
          lampante.
          E qui ne abbiamo una prova.


          Ci sono documenti interni di Sammy con
          descritto

          cosa copiare dai prodotti Apple, c'è la

          documentazione di BigG che chiede a Sammy di

          fermarsi con la scopiazzata, ci sono persino
          gli

          avvocati di Sammy che non riescono a
          distinguere

          un prodotto Apple da uno di quelli che

          difendono...

          continuiamo?

          Si, continuiamo.
          C'e' scritto sul sito di apple, quella cosa che
          fanno scrivere al somaro della classe sulla
          lavagna, quando
          sgarra.
          Una frase del tipo "Non e' vero che samsung copia
          i nostri
          prodotti."

          Quindi sei talmente invasato che neppure a quello
          che scrive apple sulla sua home
          credi.


          Si può dire che certi brevetti non avrebbero

          dovuto essere brevettabili, ma non si può
          dire

          che Sammy non abbia scopiazzato

          Apple.

          Lo dice apple.
          Vai a leggere.


          Sammy ha copiato tutto, dalla confezione,
          alla

          forma, dai colori al numero di pulsanti,

          arrivando a copiare persino i negozi
          Apple...
          ma

          quando mai un'azienda si distingue per quanto

          copia e non per quanto

          innova?

          Innovami questo!
          [img]http://redazione.specialnetworktv.it/Gruppi/GDalla puzza è evidente che vai a metano.
        • fedele apple scrive:
          Re: E dopo le multe, lo smacco!
          LOL

          Innovami questo!
          [img]http://redazione.specialnetworktv.it/Gruppi/G
    • Freedom of choice scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      solo perché sta redazione è lenta...andatevi a guardare le mappe di nokia:http://here.net/ha un 3d spettacolare, altro che:http://here.net/41.8893422,12.4917064,18.07,30,50,3d.day(shift+mouse per ruotare)bello.brava, bravissima nokia.+100 punti per te.speriamo bene.:-)
    • crumiro scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      - Scritto da: panda rossa
      E con questa apple incassa una doverosa tripletta.
      Prima il multone da pagare alle ferrovie svizzere.
      Poi l'umiliazione di dover scrivere chiaramente
      sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO NIENTE,
      senza trucchetti
      javascript.
      E ora lo smacco della garanzia a pagamento, che
      dovra' finalmente concedere gratuitamente per
      legge.

      Comunque non dubitono gli applefan: apple di suo
      non scucira' un
      centesimo.
      Tutti i costi di quanto sopra saranno spalmati
      sui prezzi della nuova collezione autunno-inverno
      degl'iAcXXXXXri e quindi verranno pagati dagli
      adepti che sono gia' in fila davanti agli
      applestore.Riporto un commento che ti riguarda (come agli altri tuoi compagni di sventura) direttamente e che sottoscrivo:Per prima cosa, abbiamo deciso di confinare gli esseri amebiformi meglio noti come "Apple haters" in questo forum, in modo che non vadano a fare danni in altre parti di Internet. Per ottenere questo risultato, abbiamo applicato alla social engineering una tecnica che usiamo nella security, chiamata in gergo "HoneyPot". In pratica abbiamo creato delle personalità di "Apple fan" che di solito esordiscono con post apparentemente stupidi che fanno da esca (tipo "Grande il nuovo iOS" o cose del genere). Gli Apple hater vengono attratti inesorabilmente da questa trappola, come uno squalo è attirato dal sangue. Cominciano a scrivere le loro risposte idiote, e il sedicente Apple fan comincia a dare risposte precise e puntuali, snocciola link e fatti, mandando in crisi l'Apple hater che risponde sempre più scompostamente, si ripete, si arrampica sugli specchi, nega la realtà dei fatti, lancia accuse idiote eccetera. Quando i post dell'Apple hater diventano scomposti anche dal punto di vista grammaticale e sintattico, segno evidente che è ormai in tilt, improvvisamente l'Apple fan abbandona il thread. L'Apple hater ovviamente gongola di gioia, credendo di "aver vinto il duello" o di "aver sconfitto il nemico". La realtà è che sul forum resteranno, per sempre, decine di suoi post deliranti che mostreranno a tutti la sua totale incompetenza, la sua maleducazione, la sua frustrazione e il suo probabile stato di disagio mentale.
    • crumiro scrive:
      Re: E dopo le multe, lo smacco!
      - Scritto da: panda rossa
      E con questa apple incassa una doverosa tripletta.
      Prima il multone da pagare alle ferrovie svizzere.
      Poi l'umiliazione di dover scrivere chiaramente
      sul loro sito che SAMSUNG NON HA COPIATO NIENTE,
      senza trucchetti
      javascript.
      E ora lo smacco della garanzia a pagamento, che
      dovra' finalmente concedere gratuitamente per
      legge.

      Comunque non dubitono gli applefan: apple di suo
      non scucira' un
      centesimo.
      Tutti i costi di quanto sopra saranno spalmati
      sui prezzi della nuova collezione autunno-inverno
      degl'iAcXXXXXri e quindi verranno pagati dagli
      adepti che sono gia' in fila davanti agli
      applestore.Un caro saluto dal mio nuovo iPhone 5:[img]http://img685.imageshack.us/img685/3552/img0006pz.png[/img][/img](rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti