Google contro Rosetta Stone: il marchio si può usare

Ma alcune questioni meritano una trattazione ulteriore davanti al giudice di primo grado

Roma – La Corte d’Appello degli Stati Uniti ha ribadito la sentenza di primo grado relativa al caso che vede contrapposti Rosetta Stone , azienda che si dedica al software per l’apprendimento linguistico, e Google, con al centro i diritti sui marchi utilizzati a scopi pubblicitari dal servizio Adword.

Nella prima sentenza risalente ad aprile 2010, AdWords era stato assolto per le accuse mosse da Rosetta Stone , secondo cui il servizio offerto da Google e la possibilità da parte dei suoi inserzionisti di utilizzare il marchio registrato di altri costituirebbe una violazione della proprietà intellettuale ed un uso distorsivo del marchio distintivo.

Pur avendo ribadito la sentenza di primo grado, il giudice d’appello ha altresì deciso che alcune questioni del caso debbano essere riviste dalla corte distrettuale della Virginia: in particolare per quanto riguarda l’infrazione diretta del marchio e il rischio di confusione generato dall’impiego dello stesso nelle inserzioni. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • w w scrive:
    miaaaaa appena esce
    appena esce la compro wohoooooooo non vedo l'oraquesto si che è un prodotto che merita ora nessuno potrà dire e quando hai fame cosa fai ti mangi il computer? no mi mangio il cioccolato che stampo con il computer.
  • user_ scrive:
    non serve a niente
    solo a rovinarsi la salute!
    • ingiurioso scrive:
      Re: non serve a niente
      - Scritto da: user_
      solo a rovinarsi la salute!Cioè tu non mangi il cioccolato perché "non serve a niente, solo a rovinarsi la salute"?Caspita, devi essere uno che si gode proprio la vita tu... :|
      • Antony scrive:
        Re: non serve a niente
        Solita visione limitata per cui ci si "gode la vita" solo se si fanno le cose inutili e superficiali.......contento tu di vivere nella mediocrità del superficiale.....
        • ingiurioso scrive:
          Re: non serve a niente
          - Scritto da: Antony
          Solita visione limitata per cui ci si "gode la
          vita" solo se si fanno le cose inutili e
          superficiali.......contento tu di vivere nella
          mediocrità del
          superficiale....."La mediocrità del superficiale" perché si mangia cioccolato...AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHA
  • pjt scrive:
    Un must!
    Per tutti i ghiotti!Da avwere assolutamente... ;)
    • Gattazzo scrive:
      Re: Un must!
      Probabile che a parità di volume di "stampa" il cioccolato costi meno dell'inchiostro per cartucce inkjet... Perchè "stampa" è virgolettato? Semplicemente perchè è un termine improprio: qui non si tratta più di stampanti (ovvero 2D), ma di vere e proprie macchine utensili a controllo numerico (ovvero 3D), che oltretutto esistono da decine di anni...!Quanto detto mi fa balenare un'idea: a quando potremo scaricare da Internet i files di controllo per la nostra "stampante C.N. 3D" domestica e così ricostruire il componente meccanico (e non solo) di un'apparecchiatura che altrimenti dovremmo buttar via a causa dela sua rottura?...
      • krane scrive:
        Re: Un must!
        - Scritto da: Gattazzo
        Probabile che a parità di volume di "stampa" il
        cioccolato costi meno dell'inchiostro per
        cartucce inkjet...
        Perchè "stampa" è virgolettato? Semplicemente
        perchè è un termine improprio: qui non si tratta
        più di stampanti (ovvero 2D), ma di vere e
        proprie <i
        <b
        macchine utensili a controllo
        numerico </b
        </i
        (ovvero 3D), che oltretutto
        esistono da decine di
        anni...!

        Quanto detto mi fa balenare un'idea: <i
        a quando
        potremo scaricare da Internet i files di
        controllo per la nostra "stampante C.N. 3D"
        domestica e così ricostruire il componente
        meccanico (e non solo) di un'apparecchiatura che
        altrimenti dovremmo buttar via a causa dela sua
        rottura?... </i
        Ci sono su Pirate bay, legali, peccato che l'italia censuri il sito :D
Chiudi i commenti