Google dà un'imbiancata al search

La pagina dei risultati del motore di ricerca ha un nuovo layout. Piccole modifiche per rendere l'ambiente di ricerca più semplice e fruibile. E dal 16 novembre spariscono le immagini di sfondo

Roma – Un nuovo design per la pagina dei risultati di ricerca: spazi bianchi più ampi e l’assenza della barra laterale. Sono le novità più evidenti adottate da Google per il restyling del layout della propria SERP.

Si tratta di una trasformazione che muove gli strumenti di navigazione nella posizione superiore della pagina rispetto alla precedente collocazione in alto a sinistra. L’avviso sulle novità grafiche apportate arriva dallo stesso blog ufficiale di Mountain View: “stiamo lavorando per creare un’esperienza di ricerca che sia supportata da diversi dispositivi e da schermi di diverse misure”, spiega Jon Wiley, capo del team di design per Google Search . Il lavoro per rendere più semplice e pulito il design della pagina ha preso avvio lo scorso anno con i tablet, ha coinvolto i telefoni nelle scorse settimane e ora sta interessando il desktop.

Seguendo la nuova struttura, è ora possibile cliccare sul pulsante “More” per attivare il menù a tendina che contiene risultati come ricette, libri e luoghi. È anche possibile raffinare gli strumenti di ricerca cliccando sul pulsante “Search tools”, che consente di effettuare una selezione per livelli e rintracciare contenuti personali relativi a un termine di ricerca, come i messaggi Gmail e altre opzioni.

Nonostante la comunicazione ufficiale, la nuova veste grafica della pagina dei risultati non appare molto dissimile dalla versione precedente. Al momento le modifiche sono visibili solo agli utenti statunitensi, con l’ intenzione di espandere i nuovi tool nel breve periodo al resto del globo. Dal 16 novembre, inoltre, l’ homepage del motore di ricerca di Mountain View non sarà più abilitata a supportare le immagini di sfondo .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniel scrive:
    Apple rules
    Io al posto di del ceo di Apple metterei l'iPhone 4 in vendita per 200 euro, farei fallire in 1 solo giorno Tutti quei buffoni copioni di Samsung e android.
  • Etype scrive:
    :D :D :D
    Una società sempre più nel pallone,incapace di competere veramente sul mercato.L'unica possibilità che ha è quella di fare fanta-cause che non hanno ne capo ne coda contro gli altri produttori nella speranza che questi la lascino respirare :D :D :D ...Apple patetica ....
  • FDG scrive:
    Mah, sinceramente...
    Questa storia della fine di Apple l'ho già sentita e sappiamo com'è andata a finire. E allora erano messi decisamente peggio.Comunque, tra l'avere il 50% di un mercato che vale 100 e il 10% di uno che vale 1000 io so cosa sceglierei. Voi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 novembre 2012 14.55-----------------------------------------------------------
    • Jacopo scrive:
      Re: Mah, sinceramente...
      Ma poi...cambia davvero qualcosa?Nel senso che a max, ruppolo e tutti gli altri che sono li a sbracciarsi dicendo che android è brutto, cattivo, pieno di virus, copiato ecc ecc e che google morirà presto ecc ecc cambia davvero qualcosa se tra 1 anno o 2 google sarà ancora li oppure no? Forse se non ci sarà più (sotto forma di android si intende) chi ci perderà saranno solo quelle persone che utilizzano android ma a loro cosa cambia?Il medesimo discorso vale pari pai per gli apple haters!!!Se a me non interessa Apple e tra 2 anni non ci saranno più i suoi prodotti che mi cambia? NULLA!!!Solo gli XXXXXXXXX riescono a godere dei problemi altrui.Quindi a parer mio sono tutti discorsi stupidi (perchè certamente nessuno di noi prevede il futuro ne tantomento è un luminare dell'economia altrimenti non starebbe qui a scrivere XXXXXXX) e senza alcun reale fine...poi...bo magari sono strano io ma a me piace android e come ho già scritto altre volte certamente non vado a deridere o disprezzare chi utilizza apple o microsft!!! (si forse microsoft magari un pochino li derido ma tanto per giocare lo utilizzo anche io :D ) Riassunto dello sproloquio scritto sopra:Ma se pensate più allaXXXXX e vivere sorridendo la giornata non è meglio che stare su di un forum a farsi venire il mal di stomaco per problemi che in realtà non esistono?
      • tucumcari scrive:
        Re: Mah, sinceramente...
        - Scritto da: Jacopo
        Riassunto dello sproloquio scritto sopra:
        Ma se pensate più allaXXXXX e vivere sorridendo
        la giornata non è meglio che stare su di un forum
        a farsi venire il mal di stomaco per problemi che
        in realtà non
        esistono?Non so tu cosa pensi... ma da quando "guarda la luna" (La scimmia con l'osso di 2001) aveva <b
        solo </b
        pensieri simili (figa+giornata) e decise di occuparsi anche di un osso dovrebbe essere passato un pochino di tempo...Può darsi che avessero ragione quelli che c'erano prima di "guarda la luna" o può darsi che avesse ragione "guarda la luna"... in ogni caso pare che noi discendiamo da "guarda la luna" e gli altri si siano estinti....Tu che ne pensi? :D
        • Jacopo scrive:
          Re: Mah, sinceramente...
          che mi sono quasi perso al secondo guarda la luna :Dnon ho comunque detto di vivere alla giornata e di pensare solo allaXXXXX ma di affrontarla con un sorriso e preoccuparsi di problemi più importanti!! sembra stupido ma cambia davvero molto :)
          • tucumcari scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            - Scritto da: Jacopo
            che mi sono quasi perso al secondo guarda la luna
            :DNon avevo dubbi! :DPrendi 2 aspirine che ti passa l'emicrania! ;)Si scopa male col mal di testa! :D
          • Jacopo scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            non ho detto di essermi perso ma che stava succedendo :) poi se uno ha problemi CTRH-H e sostiutisce con scimmia xD
          • tucumcari scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            - Scritto da: Jacopo
            non ho detto di essermi perso ma che stava
            succedendo :)Un po' come il "quasi goal" di Carosio! :D
          • Jacopo scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            Mi dispiace ma aborro il calcio quindi non so di cosa parli :(
          • tucumcari scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            - Scritto da: Jacopo
            Mi dispiace ma aborro il calcio quindi non so di
            cosa parli
            :(Anche io aborro il calcio ma questo non mi impedisce ne di sapere chi era Carosio ne di quella "storica" frase...Se proprio vuoi saperne di più basta non aborrire google! :DMa già questo va (haimè) oltre laXXXXX e probabilmente non è (C.V.D.) una cosa importante! ;)Capito o faccio il disegnino?
      • Trollollero scrive:
        Re: Mah, sinceramente...
        - Scritto da: Jacopo
        Ma poi...cambia davvero qualcosa?
        Nel senso che a max, ruppolo e tutti gli altri
        che sono li a sbracciarsi dicendo che android è
        brutto, cattivo, pieno di virus, copiato ecc ecc
        e che google morirà presto ecc ecc cambia davvero
        qualcosa se tra 1 anno o 2 google sarà ancora li
        oppure no?
        Stai dando per scontato che i tizi di cui sopra lo facciano perche' non hanno niente di meglio da fare, ma secondo me la spiegazione e' molto piu' semplice: tornaconto personale.
      • FDG scrive:
        Re: Mah, sinceramente...
        - Scritto da: Jacopo
        Ma poi...cambia davvero qualcosa?L'avevo scritto anni fa: quel che mi interessa è che ci sia un telefono fatto in un certo modo, visto che con i telefoni ci devo avere a che fare. Poi, che sia Apple, Google, Samsung, o l'azienda X a farlo non me ne frega granché.
    • ego scrive:
      Re: Mah, sinceramente...
      Dai tuoi commenti si capisce poco, ma credo proprio tu sia un android hater. Non dichiarato, ma subdolo.Cosa c'entrano le chiacchiere sul fallimento di apple? È chiaro che sono stupidi scherzi visto la liquidità di apple, che bisogno hai di fare la vittima? Qualcuno si batte le gonadi quando il troll di turno dice che android/google fallirà?Cosa c'entra lo share e il valore dell'uno e dell'altra se hanno ovviamente metodi e strategie diverse? Quindi secondo te meglio che sopravviva un'azienda che punta sull'elitarismo, la chiusura e il clamore fashion rispetto ad una libera, per tutte le tasche, che crea un sistema operativo open, lo mette al centro e dice a popolo ed aziende di servirsi come vogliono, senza distinzioni hardware e software, visto che le gapps non fanno parte di android stesso?Ma scegli pureil mercato che vuoi, magari te lo regalano, ma se almeno vuoi fare l'hater, non tentare facendo finta di essere ragionevole. Almeno abbi le palle e fallo allo scoperto, che è più divertente
      • FDG scrive:
        Re: Mah, sinceramente...
        - Scritto da: ego
        Dai tuoi commenti si capisce poco, ma credo
        proprio tu sia un android hater. Non dichiarato,
        ma subdolo.Mi ricordi qualcun'altro. Comunque, non ho mai usato Android. Come faccio ad odiare qualcosa che non ho mai usato?
        Cosa c'entrano le chiacchiere sul fallimento di
        apple?Eh... si chiaccherava appunto.
        È chiaro che sono stupidi scherzi visto la
        liquidità di apple, che bisogno hai di fare la
        vittima?Dove mi hai visto piangere? :D
        Qualcuno si batte le gonadi quando il
        troll di turno dice che android/google
        fallirà?E magari faccio pure io il troll, no? ;)Comunque, rileggiti i miei post su questa notizia. Non mi pare che segua l'andazzo dei dubbi sul futuro di Google. Anzi, sto pure a discutere su maxsix perché non condivido le sue opinioni in merito. Però è da un po' che frequento questo forum e mi ricordo dei tempi in cui si pronosticava il prossimo fallimento di Apple. Tutto qui.
    • tucumcari scrive:
      Re: Mah, sinceramente...
      - Scritto da: FDG
      Questa storia della fine di Apple l'ho già
      sentita e sappiamo com'è andata a finire. E
      allora erano messi decisamente
      peggio.

      Comunque, tra l'avere il 50% di un mercato che
      vale 100 e il 10% di uno che vale 1000 io so cosa
      sceglierei.
      Voi?Ma forse noi decideremmo che c'entra poco con l'articolo?Tu che ne dici? ;)
      • FDG scrive:
        Re: Mah, sinceramente...
        - Scritto da: tucumcari
        Ma forse noi decideremmo che c'entra poco con
        l'articolo?
        Tu che ne dici?
        ;)Si, vero. La mia era una risposta a certi commenti.
        • tucumcari scrive:
          Re: Mah, sinceramente...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: tucumcari


          Ma forse noi decideremmo che c'entra poco con

          l'articolo?

          Tu che ne dici?

          ;)

          Si, vero. La mia era una risposta a certi
          commenti. :| :|Ora che ci penso non è la prima volta che mi rispondi in questo modo....uhmmm..... Eggià tutte le volte che ti si pesca a fare pipì per strada invece che in bagno.... lo stavi facendo in risposta a "certi" commenti....In genere comunque le "risposte" si danno nei thread di quei commenti se si inizia un nuovo thread non è una "risposta"....Capito o faccio disegnino? ;)
          • FDG scrive:
            Re: Mah, sinceramente...
            - Scritto da: tucumcari
            :| :|
            Ora che ci penso non è la prima volta che mi
            rispondi in questo
            modo....
            uhmmm.....Seriamente.
            In genere comunque le "risposte" si danno nei
            thread di quei commenti se si inizia un nuovo
            thread non è una "risposta"....Si, espandevo l'argomento. E' chiaro che in questo modo ha una visibilità maggiore.
  • Ultimate broker scrive:
    Azioni
    Scambio, prima che sia troppo tardi, le mie azioni AAPL per CANISTRACCIOIL (1:1).http://it.advfn.com/nasdaq/Quotazione.asp?azione=AAPLSolo per veramente interessati.No perditempo.Grazie.
    • maxsix scrive:
      Re: Azioni
      - Scritto da: Ultimate broker
      Scambio, prima che sia troppo tardi, le mie
      azioni AAPL per CANISTRACCIOIL
      (1:1).
      http://it.advfn.com/nasdaq/Quotazione.asp?azione=A

      Solo per veramente interessati.
      No perditempo.

      Grazie.Anche quelle di Google, e di corsa anche.
      • max che si sbraccia scrive:
        Re: Azioni
        [img]http://gaming.ngi.it/customavatars/avatar47255_1.gif[/img]
        • maxsix scrive:
          Re: Azioni
          - Scritto da: max che si sbraccia
          [img]http://gaming.ngi.it/customavatars/avatar4725http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol=GOOG.O
          • daniele_dll _rosica scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: max che si sbraccia


            [img]http://gaming.ngi.it/customavatars/avatar4725

            http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbolBeh, evidentemente non hai provato con AAPL alla fine del link, ci penso io per tehttp://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol=AAPL.OAAPL.O on Nasdaq 567.16USDPrice Change (% chg) $-13.04 (-2.25%)http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol=GOOG.OGOOG.O on Nasdaq 675.62USDPrice Change (% chg)$-6.10 (-0.89%)e anche ieri l'andamento è stato simile (AAPL ha perso ha perso 8$ mentro GOOG ne ha persi 4$, la metà rispetto ad AAPL)
          • maxsix scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: daniele_dll _rosica
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: max che si sbraccia





            [img]http://gaming.ngi.it/customavatars/avatar4725




            http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol

            Beh, evidentemente non hai provato con AAPL alla
            fine del link, ci penso io per
            te
            http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol

            AAPL.O on Nasdaq
            567.16USD

            Price Change (% chg)
            $-13.04 (-2.25%)

            http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol

            GOOG.O on Nasdaq
            675.62USD

            Price Change (% chg)
            $-6.10 (-0.89%)

            e anche ieri l'andamento è stato simile (AAPL ha
            perso ha perso 8$ mentro GOOG ne ha persi 4$, la
            metà rispetto ad
            AAPL)Ti spiego un piccolo grande segreto di queste cose.Non bisogna mai guardare all'oggi per il domani, ma guardare i trend e quelle che sono chiamate le linee. L'ho già spiegato vatti a vedere i post sopra.Detto questo i dati fondamentali di google sono peggiori del previsto e l'interpolazione di questi fanno vedere una situazione poco chiara da un punto di vista di "chi vende a chi" e assolutamente deludente nei risultati.Ergo, mi aspetto in questi 2 mesi dei grossi stravolgimenti, il CDA non può ignorare il mercato in quanto il mercato, in ogni azienda americana che si rispetti, è dentro al CDA.
          • trend scrive:
            Re: Azioni


            Ti spiego un piccolo grande segreto di queste
            cose.
            Non bisogna mai guardare all'oggi per il domani,
            ma guardare i trend e quelle che sono chiamate le
            linee. L'ho già spiegato vatti a vedere i post
            sopra.
            Scusa ma i trend a me paiono a favore di Google. E poi il trend in che periodo? l'ultima settimana? gli ultimi 3 mesi? Se prendiamo i dati in base a periodi diversi allora possiamo dire tutto ed il contrario di tutto.Puoi dirmi perfavore dove questi trend ti sembrano migliori?
          • tucumcari scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: trend
            Puoi dirmi perfavore dove questi trend ti
            sembrano
            migliori?No perchè non ci capisce un tubo!(rotfl)(rotfl)
          • FinalCut scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: trend
            Scusa ma i trend a me paiono a favore di Google.E su quali basi? Perchè Android vende più di iOS?Google non prende una lira (direttamente) dalle vendite Android.Google lucra con Android indirettamente ed è proprio questo ad essere poco chiaro e poco renumerativo al momento.Google ha chiuso un sacco di servizi secondari per risparmiare e ha messo addirittura in vendita l'utilizzo di Google Maps oltre certi limiti... questo ti dice nulla?Ecco perché i fondamentali di Google vanno male. Un po come Facebook, tanta visibilità e poca occasione di monetizzare veramente.L'unico prodotto che tiene in vita Google è AdSence. Non ha praticamente altro.
          • max che piange scrive:
            Re: Azioni
            http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=AAPL.O[img]http://1.bp.blogspot.com/_E5ZcXIfTN_Q/SDMyCw_wH-I/AAAAAAAAFOo/PWL9oEof1Ps/s200/Rosicone.jpg[/img]Inoltre: io non ho GOOG, tu hai (avevi) AAPL!Ora non dare di matto e cominciare a sbracciarti in ogni post con deliri e offese, mi raccomando!E smetti di fare FUD, tanto ormai la sai la direzione delle AAPL...
          • maxsix scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: max che piange
            http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?sym

            [img]http://1.bp.blogspot.com/_E5ZcXIfTN_Q/SDMyCw_

            Inoltre: io non ho GOOG, tu hai (avevi) AAPL!
            E allora?Ho fatto i miei soldini e sono uscito al momento giusto.Sai bisogna saperci fare in certe cose, e ai suoi tempi qui avevo spiegato perchè uscire su AAPL.Molto prima di ipad mini, iphone 5 e le epurazioni di tim il cuoco.
            Ora non dare di matto e cominciare a sbracciarti
            in ogni post con deliri e offese, mi
            raccomando!

            E smetti di fare FUD, tanto ormai la sai la
            direzione delle
            AAPL...Ma so molto bene anche la direzione di GOOG e sopratutto come gli investitori americani (s)ragionano.
          • tucumcari scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: maxsix
            Sai bisogna saperci fare in certe coseImmagino che ti abbiano assunto a wall street!o fai direttamente il direttore finanziario in Apple?Non mi dirai che si sono fatti sfuggire uno che "ci sa fare" come te!No? :DE dicci o grande guru... ti ha mica chiesto Goldman Sachs come risolvere la faccenda dei titoli "Abacus 2007-AC1" o pensano di farcela da soli?(rotfl)(rotfl)
          • FinalCut scrive:
            Re: Azioni
            - Scritto da: max che piange
            http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?sym

            [img]http://1.bp.blogspot.com/_E5ZcXIfTN_Q/SDMyCw_

            Inoltre: io non ho GOOG, tu hai (avevi) AAPL!

            Ora non dare di matto e cominciare a sbracciarti
            in ogni post con deliri e offese, mi
            raccomando!

            E smetti di fare FUD, tanto ormai la sai la
            direzione delle
            AAPL...Io ho ancora azioni Apple e non le vendo, quello che non capite è che è un brutto momento per gli USA.Dopo la rielezione di Obama il mercato è crollato. Apple è solo parte del gioco.Tranquilli, il Natale che sta arrivando sarà record per Apple (come al solito) e le azioni cambieranno marcia.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Azioni
            Quindi le venderai subito dopo natale? Potrebbe essere un'idea, in effetti.
  • $printscreen scrive:
    crisi
    Cercano di risanare i bilanci con gli introiti dati dal "LORO" tribunale? visto che tanto vincono solo in casa....
    • Emulman scrive:
      Re: crisi
      ormai alla Apple stanno esagerando..vedono nemici dappertutto o vogliono far fuori la concorrenza? non mi sembra che era quello che voleva Jobs, lui semmai voleva si sbaragliare la concorrenza ma facendo vedere che faceva qualcosa di epocale, come diceva lui che voleva solo fare opere d'arte..ora invece Cook e gli altri dirigenti vogliono solo inimicarsi la concorrenza a colpi di carte bollate, non si fa così Apple, stai diventando troppo paranoica!!!
      • $printscreen scrive:
        Re: crisi
        sembra anche a me.non solo, così facendo in primo luogo passano come i cattivi della situazione sempre pronti a rompere le scatole, tipo un vicino di casa che è sempre alle persiane.in secondo luogo, creano una specie di solidarietà verso samsung o chi per essa a questo punto, penso sia possibile che venga condannata a pagare anche i diritti pubblicitari dal tribunale californiano.
  • bancai scrive:
    la forza della disperazione
    non credevo apple fosse messa tanto male, mi sa che dovrà preoccuparsi pure di microsoft...
    • ruppolo scrive:
      Re: la forza della disperazione
      - Scritto da: bancai
      non credevo apple fosse messa tanto male, mi sa
      che dovrà preoccuparsi pure di
      microsoft...Vorrei essere io messo male come Apple...
      • Giuda scrive:
        Re: la forza della disperazione
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: bancai

        non credevo apple fosse messa tanto male, mi
        sa

        che dovrà preoccuparsi pure di

        microsoft...

        Vorrei essere io messo male come Apple...e si vabbè, ma ti riduci ad appendere nella tua cameretta il poster dell'iphone5 è logico che stai messo male e se ti pigliano per il qulo hanno ragione
        • ruppolo scrive:
          Re: la forza della disperazione
          - Scritto da: Giuda
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: bancai


          non credevo apple fosse messa tanto
          male,
          mi

          sa


          che dovrà preoccuparsi pure di


          microsoft...



          Vorrei essere io messo male come Apple...

          e si vabbè, ma ti riduci ad appendere nella tua
          cameretta il poster dell'iphone5 è logico che
          stai messo male e se ti pigliano per il qulo
          hanno
          ragioneMa dimmi una cosa, sei alle medie inferiori o superiori?
          • Giuda scrive:
            Re: la forza della disperazione
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Giuda

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: bancai



            non credevo apple fosse messa tanto

            male,

            mi


            sa



            che dovrà preoccuparsi pure di



            microsoft...





            Vorrei essere io messo male come
            Apple...



            e si vabbè, ma ti riduci ad appendere nella
            tua

            cameretta il poster dell'iphone5 è logico che

            stai messo male e se ti pigliano per il qulo

            hanno

            ragione

            Ma dimmi una cosa, sei alle medie inferiori o
            superiori?domanda ambigua, cerchi minnorenni?
          • iRoby scrive:
            Re: la forza della disperazione
            - Scritto da: Giuda
            domanda ambigua, cerchi minnorenni?Ma soprattutto chiedigli se maschietti o femminucce...
      • FDG scrive:
        Re: la forza della disperazione
        - Scritto da: ruppolo
        Vorrei essere io messo male come Apple...Pure io :)
        • tucumcari scrive:
          Re: la forza della disperazione
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: ruppolo


          Vorrei essere io messo male come Apple...

          Pure io :)Ma come?Noi pensavamo che vi bastasse comprare Apple per essere messi come Apple!No? :DDa come godete o piangete a seconda delle sorti di Apple si dedurrebbe questo o sbaglio?(rotfl)(rotfl)
          • FDG scrive:
            Re: la forza della disperazione
            - Scritto da: tucumcari
            Noi pensavamo che vi bastasse comprare Apple per
            essere messi come Apple!Io non ho azioni Apple.
            Da come godete o piangete a seconda delle sorti
            di Apple si dedurrebbe questo o
            sbaglio?
            (rotfl)(rotfl)Mah, io godo tipicamente in altre situazioni e per altri motivi.
          • tucumcari scrive:
            Re: la forza della disperazione
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: tucumcari


            Noi pensavamo che vi bastasse comprare Apple
            per

            essere messi come Apple!

            Io non ho azioni Apple.Male!Malissimo!chiediamo a Ruppolo?(rotfl)(rotfl)Neanche io ho azioni Apple e proprio per questo non ho particolari motivoi per discutere l'andamento dei suoi titoli!Nel vostro caso (a parte l'O.T. evidente) non si direbbe proprio! ;)


            Da come godete o piangete a seconda delle
            sorti

            di Apple si dedurrebbe questo o

            sbaglio?

            (rotfl)(rotfl)

            Mah, io godo tipicamente in altre situazioni e
            per altri
            motivi.Mah... sarà dovessimo giudicare dai tuoi post e da quelli di ruppolo sembrerebbe differente! ;)
      • trend scrive:
        Re: la forza della disperazione
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: bancai

        non credevo apple fosse messa tanto male, mi
        sa

        che dovrà preoccuparsi pure di

        microsoft...

        Vorrei essere io messo male come Apple...E infatti lo sei
      • tucumcari scrive:
        Re: Re: la forza della disperazione
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: bancai

        non credevo apple fosse messa tanto male, mi
        sa

        che dovrà preoccuparsi pure di

        microsoft...

        Vorrei essere io messo male come Apple...Bhe... per Appleci penserà Apple stessa immagino....Sul fatto che tu sia messo peggio... nessuno qui aveva dubbi! ;)
  • iRoby scrive:
    E Android cresce cresce cresce
    Urka guarda che roba?http://www.businessmagazine.it/news/cresce-il-mercato-tablet-android-piu-di-apple_44524.htmlSecondo me il sorpasso anche nel mercato tablet è vicino, questione di pochi mesi...
  • 123 scrive:
    apple, una XXXXXXXta dietro l'altra
    da quando le azioni sono scese sotto 600, cook sta combinando una stonzata dietro l'altra. Vederemo al prossimo consiglio degli azionisti.
  • Franti scrive:
    Asilo Mariuccia Cupertino Edition
    Mi son sempre chiesto come fosse la vita all'asilo (sono evaso il secondo giorno e quindi l'ho sempre ignorato), ora i fregnoni della mela smozzicata mi stanno dando ampia soddisfazione.Thanx alot, dudes (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • bubba scrive:
    serve un ruppolo
    ..sempre ben informato sui bilanci Apple, per sapere a quanto ammonta (e quale trend ha, negli ultimi 5 anni), l'investimento nel Reparto Azzeccagarbugli. A occhio sembra quello piu' in crescita e "innovativo" direi (e' pure redditizio pare.. almeno sinche non si scoprono le mazzette)
  • Quelo scrive:
    ???
    Sarebbe interessante sapere, quali brevetti e perché.Dico così : almeno qualche esempio, giusto per dare un po` di spessore alla cosa, visto che l'informazione che Apple fa causa a qualcuno per violazione dei brevetti è ormai una non notizia.
    • Giuda scrive:
      Re: ???
      - Scritto da: Quelo
      Sarebbe interessante sapere, quali brevetti e
      perché.

      Dico così : almeno qualche esempio, giusto per
      dare un po` di spessore alla cosa, visto che
      l'informazione che Apple fa causa a qualcuno per
      violazione dei brevetti è ormai una non
      notizia.lol non ci sta giudice che non la trolli
  • iRoby scrive:
    Medioevo informatico
    Ci siamo gente, siamo nel medioevo informatico.Con i vari feudatari/produttori di hardware e sistemi operativi a darsi battaglia per la supremazia, ed il popolo ne paga le conseguenze, niente prodotti innovativi, o prodotti castrati...
    • bertuccia scrive:
      Re: Medioevo informatico
      - Scritto da: iRoby

      Ci siamo gente, siamo <s
      nel </s

      appena usciti dal medioevo informatico.concordo, da quando, grazie soprattutto ad Apple, MS ha sempre meno poterei siti web sono finalmente ben fatti, dato che IE non conta più un c4zzo e comunque si è dovuto adeguare agli standardabbiamo giochi per mac e linuxabbiamo acXXXXXri e periferiche compatibili con mac e linuxflash è mortola gente può usufruire della tecnologia con dispositivi facili da usare, come i tabletoffice ha dovuto aprire maggiormente i suoi formatisi è diffuso il concetto di app store, che garantisce più sicurezza per l'utente, app a prezzi ragionevoli, e maggiori guadagni per lo sviluppatore
      • andrea ci scrive:
        Re: Medioevo informatico
        si, ma ricorda che microsoft non è poi così chiusa! sono 10 anni quasi che integra i formati open in office... ha sempre lasciato fare praticamente qualunque cosa sui suoi sistemi.. non ha mai fatto cause per i brevetti che detiene...ricordati che se microsoft era come apple... ti scordavi i tuoi mp3 e i tuoi film scaricati più o meno legalmente come sono stati negli ultimi 30 anni.... ci sarebbe stato il drm anche sugli sfondi del desktop!!!poi ovviamente MS non è una onlus..
        • bertuccia scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: andrea ci

          si, ma ricorda che microsoft non è poi così
          chiusa! sono 10 anni quasi che integra i formati
          open in office... ha sempre lasciato fare
          praticamente qualunque cosa sui suoi sistemi..
          non ha mai fatto cause per i brevetti che
          detiene...

          ricordati che se microsoft era come apple... ti
          scordavi i tuoi mp3 e i tuoi film scaricati più o
          meno legalmente come sono stati negli ultimi 30
          anni.... ci sarebbe stato il drm anche sugli
          sfondi del desktop!!!

          poi ovviamente MS non è una onlus..forse non parliamo della stessa MShttp://it.wikipedia.org/wiki/Halloween_Documentsper non parlare dei ricatti agli OEM (colpa anche loro eh!)il vero medioevo informatico è stato quello degli ultimi 20anni, altrochè
          • bene informato scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: andrea ci



            si, ma ricorda che microsoft non è poi così

            chiusa! sono 10 anni quasi che integra i
            formati

            open in office... ha sempre lasciato fare

            praticamente qualunque cosa sui suoi
            sistemi..

            non ha mai fatto cause per i brevetti che

            detiene...



            ricordati che se microsoft era come apple...
            ti

            scordavi i tuoi mp3 e i tuoi film scaricati
            più
            o

            meno legalmente come sono stati negli ultimi
            30

            anni.... ci sarebbe stato il drm anche sugli

            sfondi del desktop!!!



            poi ovviamente MS non è una onlus..

            forse non parliamo della stessa MS
            http://it.wikipedia.org/wiki/Halloween_Documents
            microsoft non è certo il buon samaritano ma è gesù in terra se paragonato a apple.
            per non parlare dei ricatti agli OEM (colpa anche
            loro
            eh!)

            il vero medioevo informatico è stato quello degli
            ultimi 20anni,
            altrochè
          • Claudio scrive:
            Re: Medioevo informatico
            Microsoft ha permesso la diffusione dell'unica macchina computazione, dove l'utente finale ne ha il pieno controllo (Il PC), tutti le altre macchine sono sempre state estremamente chiuse.
          • Incubo Notturno scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Claudio
            Microsoft ha permesso la diffusione dell'unica
            macchina computazione, dove l'utente finale ne ha
            il pieno controllo (Il PC), tutti le altre
            macchine sono sempre state estremamente
            chiuse.Quello l'ha fatto IBM (e neanche con quell'intenzione), scegliendo un tipo di hardware per creare i PC, che ha favorito la possibilità di creare cloni. Se IBM avesse messo il CP/M al posto di quella sua specie di copia che era il DOS, i PC sarebbero stati "aperti" allo stesso modo. Se poi parliamo di controllo, be', anche col Commodore 64 potevi farci quello che volevi, ma non certo grazie al Basic di MS.
          • Claudio scrive:
            Re: Medioevo informatico
            all'inizio sicuramente il merito è ancor più di IBM, ma quando usci w95, l'ibm ormai non produceva più personal computer (solo assemblati con hw di terze parti) ed in ogni caso l'hw di un PC era per ogni sua parte in pieno regime di concorrenza, MS poteva benissimo fare un accordo con alcuni produttori hw per avere la propria macchina di von neumann, mettere il pizzo su ogni sw sviluppato su w95, invece a preferito mantenere la libertà di utilizzo e di assemblaggio
          • NemoTizen scrive:
            Re: Medioevo informatico
            in pratica è quello che hanno fatto con le license OEM venduti tramite gli assemblatori...E' pur vero che il comportamento di apple ultimamente lascia parecchio a desiderare, e francamente continuo a ripeterlo a tutti... se spendo 700 euri per un dispositivo io ci voglio fare quello che voglio con quel dispositivo no quello che decide apple, ricordiamo che apple ha sempre fatto una brutta fine, ed è stata sempre salvata da steve jobs... non credo succederà di nuovo ora, lo scivolone sulle mappe in iphone5 i ritardi ecc... sono i primi segnali... forse i maya si riferivano a questo con il cambiamento del mondo :DAndroid ti lascia molta liberta, ci sono molti market e le applicazioni malware ormai sono quasi nulle e sono malware soltanto se l'utente è tanto scemo da accettare tutto a caso.
          • noncicredo scrive:
            Re: Medioevo informatico

            forse non parliamo della stessa MS
            http://it.wikipedia.org/wiki/Halloween_Documents
            Questi documenti dovrebbero leggerli tutti, è uno studio serio fatto sull'opensource, tanti lo citano (compreso te) pensando che si tratti di chissà quale complotto, è solamente una analisi molto ben fatta, è utile da leggere anche per chi promuove l'opensource infatti è pieno di cose positive su quest'ultimo, non negative come la maggior parte dei caproni pensa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Medioevo informatico
        Nel cinema prossimamente?
      • iRoby scrive:
        Re: Medioevo informatico
        Ma queste innovazioni sono a prescindere dal patent trolling. Chi dice che sia stata Apple a portarle.IE è calato enormemente grazie a Firefox e poi Chrome.La morte di Flash devo dire che l'ha decretata la sua stessa ingordigia ed inusabilità su molti terminali...Ottima la scelta di Apple di non supportarlo sui suoi device per accelerarne la dipartita.Di che altri vantaggi vuoi attribuire Apple e i suoi prodotti?
        • bertuccia scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: iRoby

          Ma queste innovazioni sono a prescindere dal
          patent trolling. Chi dice che sia stata Apple a
          portarle.

          IE è calato enormemente grazie a Firefox e poi
          Chrome.concordo, soprattutto firefox, saremo sempre grati a mozilla per quello che ha fatto

          La morte di Flash devo dire che l'ha decretata la
          sua stessa ingordigia ed inusabilità su molti
          terminali...
          Ottima la scelta di Apple di non supportarlo sui
          suoi device per accelerarne la
          dipartita.direi decisiva, più che "ottima"

          Di che altri vantaggi vuoi attribuire Apple e i
          suoi prodotti?iPod, iPad, iPhone?nulla, hanno solo rivoluzionato completamente i 3 settori di cui fanno parte, ovvero musica, personal computer e smartphone
          • iRoby scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: bertuccia
            iPod, iPad, iPhone?

            nulla, hanno solo rivoluzionato completamente i 3
            settori di cui fanno parte, ovvero musica,
            personal computer e smartphoneIo non è che voglia remare per forza contro Apple, ma sono fermamente convinto che era maturi i tempi, bastava solo qualcuno che li cogliesse... Le tecnologie erano pronte, sotto forma di touchscreen, proXXXXXri basso assorbimento velocissimi, miniaturizzazione, ecc.Bastava solo che qualcuno ci portasse un OS opensource (e iOS è nato da un os opensource) e il tutto è avvenuto abbastanza velocemente.Chi non lo avrebbe potuto fare era Microsoft, perché il suo OS per essere portato verso nuove applicazioni necessita di investimenti da parte del proprietario.Quelli Opensource invece sono lì in attesa di essere sfruttati da chiunque abbia idee rivoluzionarie.
          • ruppolo scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: bertuccia

            iPod, iPad, iPhone?



            nulla, hanno solo rivoluzionato
            completamente i
            3

            settori di cui fanno parte, ovvero musica,

            personal computer e smartphone

            Io non è che voglia remare per forza contro
            Apple, ma sono fermamente convinto che era maturi
            i tempi, bastava solo qualcuno che li
            cogliesse...Facile a dirsi, col senno di poi.
            Le tecnologie erano pronte, sotto
            forma di touchscreen,Bancomat a parte, i primi touch screen li ho visti 30 anni fa.
            proXXXXXri basso
            assorbimento velocissimi, miniaturizzazione,
            ecc.Nulla di nuovo sotto il sole tecnologico.
            Bastava solo che qualcuno ci portasse un OS
            opensource (e iOS è nato da un os opensource) e
            il tutto è avvenuto abbastanza
            velocemente.Bastava solo qualcuno che prendesse il coraggio di investire a lungo termine, cosa che potevano fare i vari Nokia, Motorola, Sony... gente che da anni operava nel mercato cellulari e smartphone (poco smart e tanto phone). Cosa che non hanno fatto. Forse perché incapaci o forse hanno semplicemente preferito vivere sugli allori. Non so, sta di fatto che c'è voluto Steve Jobs per smuovere le cose. Poi c'è chi ha copiato e chi, con sorpresa, si è dato una svegliata (mi riferisco a Microsoft).
            Chi non lo avrebbe potuto fare era Microsoft,
            perché il suo OS per essere portato verso nuove
            applicazioni necessita di investimenti da parte
            del
            proprietario.
            Quelli Opensource invece sono lì in attesa di
            essere sfruttati da chiunque abbia idee
            rivoluzionarie.Certamente, solo che l'open source va sfruttato come punti di partenza su cui costruire, non come punti di arrivo per evitare costi di sviluppo.L'open source ha determinato la nascita di OS X e poi di iOS, prodotti che oggi tutti possono fruire e godere. Questi sono stati ottimi esempi di fruizione dell'open source.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Medioevo informatico

            Bancomat a parte, i primi touch screen li ho
            visti 30 anni
            fa.Pure io: ma erano basati su una tecnologia completamente diversa da quella attuale: si utilizzava una griglia di led e sensori a infrarossi disposta attorno allo schermo. Tale sistema rendeva assolutamente impossibile il multitouch (due tocchi simultanei avrebbero interferito, impedendo di capire cosa era stato toccato), ed era poco affidabile: bastava un po' di polvere sui sensori o sui led (e, visto come erano piazzati, era inevitabile che si impolverassero) e il sistema andava in tilt.

            Quelli Opensource invece sono lì in attesa di

            essere sfruttati da chiunque abbia idee

            rivoluzionarie.

            Certamente, solo che l'open source va sfruttato
            come punti di partenza su cui costruire, non come
            punti di arrivo per evitare costi di
            sviluppo.Quello che dici è vero se ti serve qualcosa per usi specifici. Non se vuoi solo offrire la stessa cosa con un altro nome, e per di più castrata.
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: ruppolo
            Bastava solo qualcuno che prendesse il coraggio
            di investire a lungo termine, cosa che potevano
            fare i vari Nokia, Motorola, Sony... gente che da
            anni operava nel mercato cellulari e smartphone
            (poco smart e tanto phone). Cosa che non hanno
            fatto. Forse perché incapaci o forse hanno
            semplicemente preferito vivere sugli allori. Non
            so, sta di fatto che c'è voluto Steve Jobs per
            smuovere le cose. Poi c'è chi ha copiato e chi,
            con sorpresa, si è dato una svegliata (mi
            riferisco a
            Microsoft).
            http://www.windowsfordevices.com/c/a/Windows-For-Devices-Articles/Windowspowered-mobile-tablets-webpads-UMPCs-and-MIDs/su quel sito si parte dal 2001, i tablet ci stavano, jobs ha il merito di aver saputo vendere frigoriferi al polo nord, marketing non tecnologia
          • iRoby scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: ruppolo
            L'open source ha determinato la nascita di OS X e
            poi di iOS, prodotti che oggi tutti possono
            fruire e godere. Questi sono stati ottimi esempi
            di fruizione dell'open source.No questo è un esempio di sfruttamento, e niente più...
          • bubba scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: ruppolo

            Bastava solo che qualcuno ci portasse un OS

            opensource (e iOS è nato da un os
            opensource)
            e

            il tutto è avvenuto abbastanza

            velocemente.

            Bastava solo qualcuno che prendesse il coraggio
            di investire a lungo termine, cosa che potevano
            fare i vari Nokia, Motorola, Sony... gente che daA parte che ci sono i ricorsi storici (nokia con symbian la "rivoluzione" che tu vedi ora con Apple, l'ha fatta PARECCHI anni fa. E se M$ non la distruggera' completamente, potrebbe anche tornarla a fare) ma la succitata Nokia l'aveva iniziata anche in tempi moderni-preiPad, col Nokia 770 (*). Poi il "virus" inoculato da Intel, i manager incasinati (prima) e da panico-da-semestrale (poi), hanno fatto il resto. Mettiamoci anche qualcuno gia "venduto" alla M$, per completare il quadro.(*) forse era leggermente in anticipo sui tempi, ma cmq se non avesse avuto i XXXXXX gia descritti tante volte, avrebbe avuto un prodotto cool al momento 'buono'
          • Claudio scrive:
            Re: Medioevo informatico
            incredibile sono d'accordo con ruppolo
          • sbrotfl scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Claudio
            incredibile sono d'accordo con ruppoloSei l'unico
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: iRoby
            direi decisiva, più che "ottima"non direi proprio visto lo share che ancora si ritrova, quindi è stata decisiva nello stesso modo di quando tolse i floppy
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: iRoby
            direi decisiva, più che "ottima"non direi proprio visto lo share che ancora si ritrova, quindi è stata decisiva nello stesso modo di quando tolse i floppy
          • Claudio scrive:
            Re: Medioevo informatico
            iPod non ha rivoluzionato nulla, cene erano molti prima di lui. e anche iTunes è uscito fuori dopo la "legalizzazione" di mp3.com, il merito di apple sta che è riuscita con iTunes a mettere d'accordo le major
          • ruppolo scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Claudio
            iPod non ha rivoluzionato nulla, cene erano molti
            prima di lui.Molto lettori su cui mettere 1000 brani?
            e anche iTunes è uscito fuori dopo
            la "legalizzazione" di mp3.com, il merito di
            apple sta che è riuscita con iTunes a mettere
            d'accordo le
            majorHai detto niente...
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Claudio

            iPod non ha rivoluzionato nulla, cene erano
            molti

            prima di lui.

            Molto lettori su cui mettere 1000 brani?no, molti lettori con qualità audio migliore e senza gli sbattimenti di itunes e non dovevi neanche convertire i brani per metterli dentro, e ci mettevo anche quelli piratati senza il minimo problema


            e anche iTunes è uscito fuori dopo

            la "legalizzazione" di mp3.com, il merito di

            apple sta che è riuscita con iTunes a mettere

            d'accordo le

            major

            Hai detto niente...si metta pure d'accordo, a pagare sono i clienti apple
          • ruppolo scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Giuda
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Claudio


            iPod non ha rivoluzionato nulla, cene
            erano

            molti


            prima di lui.



            Molto lettori su cui mettere 1000 brani?

            no, molti lettori con qualità audio miglioreUn link a testimonianza di questa panzana?
            e
            senza gli sbattimenti di itunesQuindi con gli sbattimenti di dover gestire file e cartelle...
            e non dovevi
            neanche convertire i brani per metterli dentro,Nemmeno con iTunes, lo fa lui.
            e
            ci mettevo anche quelli piratati senza il minimo
            problemaÈ giusto e doveroso che i pirati percorrano strade scomode e dissestate.





            e anche iTunes è uscito fuori dopo


            la "legalizzazione" di mp3.com, il
            merito
            di


            apple sta che è riuscita con iTunes a
            mettere


            d'accordo le


            major



            Hai detto niente...

            si metta pure d'accordo, a pagare sono i clienti
            appleInfatti grazie ad Apple i suoi clienti hanno potuto acquistare gli album a metà prezzo ed addirittura i singoli brani a 99 centesimi, cosa prima preclusa a chiunque.
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Giuda

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Claudio



            iPod non ha rivoluzionato nulla,
            cene

            erano


            molti



            prima di lui.





            Molto lettori su cui mettere 1000 brani?



            no, molti lettori con qualità audio migliore

            Un link a testimonianza di questa panzana?


            e

            senza gli sbattimenti di itunes

            Quindi con gli sbattimenti di dover gestire file
            e
            cartelle...se non sai cosa è un merge o un copia incolla incolpa solo te stesso io personalmente gestisco con winamp


            e non dovevi

            neanche convertire i brani per metterli
            dentro,

            Nemmeno con iTunes, lo fa lui.già mentre io devo solo trascinare una cartella nello storage


            e

            ci mettevo anche quelli piratati senza il
            minimo

            problema

            È giusto e doveroso che i pirati percorrano
            strade scomode e
            dissestate.a dire il vero i problemi li hanno di più quelli che acquistano, oltre a dover sborsare i soldi non hanno neanche il possesso del bene e neanche possono lamentarsi lol









            e anche iTunes è uscito fuori dopo



            la "legalizzazione" di mp3.com, il

            merito

            di



            apple sta che è riuscita con
            iTunes
            a

            mettere



            d'accordo le



            major





            Hai detto niente...



            si metta pure d'accordo, a pagare sono i
            clienti

            apple

            Infatti grazie ad Apple i suoi clienti hanno
            potuto acquistare gli album a metà prezzo ed
            addirittura i singoli brani a 99 centesimi, cosa
            prima preclusa a
            chiunque.prima li scaricavano gratis, apple gli ha gentilmente conXXXXX di essere pagata per poterli ascoltare
          • FinalCut scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Claudio
            <b
            cene </b
            erano molti prima di luiAmico... spero sia stato un errore di battitura... ma dal tono del resto del post ho i miei dubbi... :| :| :| :|Quanto all'affermazione in se stessa...http://en.wikipedia.org/wiki/IPod#History <i
            the company found existing digital music players "big and clunky or small and useless" with user interfaces that were "unbelievably awful,"[10] so Apple decided to develop its own. </i
            A giudicare dal sucXXXXX di vendite di iPod, http://en.wikipedia.org/wiki/IPod#Sales <i
            Since October 2004, the iPod line has dominated digital music player sales in the United States, with over 90% of the market </i
            E all'impatto nel mercato:http://en.wikipedia.org/wiki/IPod#Industry_impact <i
            iPods have won several awards ranging from engineering excellence, to most innovative audio product,to fourth best computer product of 2006. </i
            Apple aveva ragione a pensarla così.Fine della storia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 novembre 2012 19.17-----------------------------------------------------------
        • FinalCut scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: iRoby
          Ma queste innovazioni sono a prescindere dal
          patent trolling. Chi dice che sia stata Apple a
          portarle.

          IE è calato enormemente grazie a Firefox e poi
          Chrome.E scusa... dopo anni di Firefox stagnante al 15%, chi ha detto: basta, prendiamo KTHML e facciamo un browser veloce e rispondente agli stadanrd?Chrome non è forse diretta conseguenza di Apple-
          Safari -
          WebKit -
          Chrome?O no? Chi è stato il maggior sostenitore dell'HTML5 in questi ultimi 3 anni?Google? fammi il piacere...Firefox era anche rimasto indietro come implementazione degli standard, ha recuperato di recente il gap con webkit.
          La morte di Flash devo dire che l'ha decretata la
          sua stessa ingordigia ed inusabilità su molti
          terminali...
          Ottima la scelta di Apple di non supportarlo sui
          suoi device per accelerarne la
          dipartita.

          Di che altri vantaggi vuoi attribuire Apple e i
          suoi
          prodotti?Se il web è quello che abbiamo oggi, lo devi ad Apple in larga parte per aver dato lo slancio definitivo che serviva all'HTML. Se non lo ammetti sei in malafede.Altro vantaggio. iPod. Se non avesse avuto il predominio del mercato con l'80% del mercato e il supporto all'MP3. Ad oggi avremmo ancora aborti come PlayForSure e DRM a go gò.http://punto-informatico.it/1880781/PI/News/steve-jobs-se-potessi-cancellerei-drm.aspxStoricamente Apple fu l'unica corporation a premere, per prima, contro i DRM nella musica. Tutti gli altri si dovettero adeguare. Dato che iPod non supportava altri DRM che quello Apple se volevi vendere musica musica per iPod doveva essere DRM Free!!Se Apple avesse voluto avrebbe potuto rilasciare in licenza il suo DRM come faceva Microsoft e sarebbero seguiti anni bui contro il DRM. Se non lo ammetti sei in malafede.Se oggi hai uno smartphone Android e non un CrackBerry con i tasti fisici, lo devi ad Apple ed al suo iPhone.Se oggi puoi comprarti un tablet touchscreen lo devi ad iPad.Te li sei dimenticati i tempi in cui parlavamo di questo?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2777596&m=2778821#p27788212009 - iSlate (nemmeno sapevamo il nome di iPad) Android già esisteva ed il mercato Tablet NON esisteva.... lo devi ad Apple ed iPad...Oppure vuoi negare queste evidenze?Se oggi usiamo h264, WebM e OGG come codec video e NON HD-DVD o WMV lo devi ad Apple che ha supportato solo mp4 contro il formato M$ facendolo morire quando ancora in culla.Se oggi Office e Windows contano di meno è perchè ci sono iOS e Android come OS da supportare per gli IT e quindi più standardizzazione...Oppure vuoi negare queste evidenze?Bah... paraocchi belli grossi...pensieri stereotipati e arroganza.In tutto questo... Linux ancora allo 0,x%.... Ma il prossimo sarà l'anno di Linux...si sà ;)
        • FinalCut scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: iRoby
          Di che altri vantaggi vuoi attribuire Apple e i
          suoi
          prodotti?Vedo che non mi hai riposto....io aspetto sempre che tu mi spieghi come sia andata la storia dell'informatica secondo i troll di PI ;)
      • collione scrive:
        Re: Medioevo informatico
        se parli di web, il merito è di firefox soprattutto e in seconda battuta chromeapple arriva al massimo al terzo postose parliamo di medio evo, beh, un'azienda che chiede sistematicamente il ban dei prodotti concorrenti ( mi chiedo come facciano a controllare la violazione dei loro brevetti nel giro di pochi giorni ) o è ridicolo o ha una mentalità medievale suppongo che tra poco Cook pretenderà lo jus primae noctis da tutti i macachi :D
        • Giuda scrive:
          Re: Medioevo informatico
          che saranno ben lieti di concederlo, non si può contraddire il verbo
          • Claudio scrive:
            Re: Medioevo informatico
            no, vi sbagliate, Cook pretenderà lo jus primae remota noctis (con una app specifica), che ovviamente è una novità assoluta
        • MacGeek scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: collione
          se parli di web, il merito è di firefox
          soprattutto e in seconda battuta
          chrome

          apple arriva al massimo al terzo postoSenza Apple e il suo Webkit non ci sarebbe stato nessun Chrome. Non come è oggi, almeno.E Safari per iOS, se non quello per Mac, è stato altrettanto determinante di Firefox e Chrome per la fine del predominio IE sul web (e, ovviamente, la fine di Flash).
          • collione scrive:
            Re: Medioevo informatico
            senza khtml non ci sarebbe stato nessun webkit e comunque le statistiche parlano chiaro, la maggior parte dello sviluppo di webkit è svolta da google http://news.softpedia.com/news/Google-Is-Now-the-Biggest-Contributor-to-Webkit-134325.shtmle già da due anni!!
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: collione

            se parli di web, il merito è di firefox

            soprattutto e in seconda battuta

            chrome



            apple arriva al massimo al terzo posto

            Senza Apple e il suo Webkit non ci sarebbe stato
            nessun Chrome. Non come è oggi,
            almeno.
            E Safari per iOS, se non quello per Mac, è stato
            altrettanto determinante di Firefox e Chrome per
            la fine del predominio IE sul web (e, ovviamente,
            la fine di
            Flash).safari ha contribuito? che in tutti questi anni considerando la versione mobile non è arrivata al 8% di share? lol bella trollata, ah riguardo webkit leggi qui http://trac.webkit.org/wiki/Companies%20and%20Organizations%20that%20have%20contributed%20to%20WebKit
          • MacGeek scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Giuda
            safari ha contribuito? che in tutti questi anni
            considerando la versione mobile non è arrivata al
            8% di share? lol bella trollata, ah riguardo
            webkit leggi qui
            http://trac.webkit.org/wiki/Companies%20and%20OrgaPerché scrivi se non sai niente?Sai cos'è Webkit e chi l'ha fatto?E sarei io a trollare? Tu piuttosto non sai fare altro. Troll.
          • maxsix il rosicone scrive:
            Re: Medioevo informatico

            Sai cos'è Webkit e chi l'ha fatto?http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit <i
            The code that would become WebKit began in 1998 as the KDEs HTML layout engine KHTML and KDEs JavaScript engine (KJS). The WebKit project was started within Apple by Don Melton on 25 June 2001 as a fork of KHTML and KJS </i
            Un altro progetto open-source a cui Apple si è "ispirata". E ovviamente adesso vorreste far credere che WebKit l'ha inventato Apple...Ma l'open source non era tutta roba di qualità scadente, secondo Ruppolo? Come anche il kernel XNU che deriva da FreeBSD?
          • MacGeek scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: maxsix il rosicone

            Sai cos'è Webkit e chi l'ha fatto?

            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit

            <i
            The code that would become WebKit
            began in 1998 as the KDEs HTML layout engine
            KHTML and KDEs JavaScript engine (KJS). The
            WebKit project was started within Apple by Don
            Melton on 25 June 2001 as a fork of KHTML and KJS
            </i



            Un altro progetto open-source a cui Apple si è
            "ispirata". E ovviamente adesso vorreste far
            credere che WebKit l'ha inventato
            Apple...Non si è "ispirata": ha preso un progetto in fase embrionale ma partito bene e ci ha fatto il miglior motore di rendering del web. La stessa cosa ha fatto (in un altro ambito) con l'LLVM.
            Ma l'open source non era tutta roba di qualità
            scadente, secondo Ruppolo? Come anche il kernel
            XNU che deriva da FreeBSD?Guarda che con programmatori opensource brufolosi KHTML non andava da nessuna parte: sarebbe restato un motore di rendering incompleto che praticamente nessuno usava.Dall'open source possono venire buone idee ed interessanti progetti. Ma per rendere questi progetti dei prodotti completi competitivi poi servono grosse aziende dietro che li spingono e soprattutto programmatori professionisti pagati tutti i mesi che ci lavorano.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: maxsix il rosicone


            Sai cos'è Webkit e chi l'ha fatto?



            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit



            <i
            The code that would become WebKit

            began in 1998 as the KDEs HTML layout engine

            KHTML and KDEs JavaScript engine (KJS). The

            WebKit project was started within Apple by
            Don

            Melton on 25 June 2001 as a fork of KHTML
            and
            KJS

            </i






            Un altro progetto open-source a cui Apple si
            è

            "ispirata". E ovviamente adesso vorreste far

            credere che WebKit l'ha inventato

            Apple...

            Non si è "ispirata": ha preso un progetto in fase
            embrionale ma partito bene e ci ha fatto il
            miglior motore di rendering del web. La stessa
            cosa ha fatto (in un altro ambito) con
            l'LLVM.


            Ma l'open source non era tutta roba di
            qualità

            scadente, secondo Ruppolo? Come anche il
            kernel

            XNU che deriva da FreeBSD?

            Guarda che con programmatori opensource brufolosi
            KHTML non andava da nessuna parte: sarebbe
            restato un motore di rendering incompleto che
            praticamente nessuno
            usava.Quello che vuoi ma senza i programmatori brufolosi a quest'ora avresti ancora IE6.
            Dall'open source possono venire buone idee ed
            interessanti progetti. Ma per rendere questi
            progetti dei prodotti completi competitivi poi
            servono grosse aziende dietro che li spingono e
            soprattutto programmatori professionisti pagati
            tutti i mesi che ci
            lavorano.Si, nel settore arredamento.
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            si si, ancora non hai capito un cazz0, non è stata apple ma TANTE aziende che hanno contribuito a webkit, e sopratutto in questi ultimi tempi apple ha contato ancora meno nello sviluppo di webkit, nel caso tu non sappia cosa è khtml cerca su wikipedia, se continui a difendere apple a priori prenderai solo sputt@anate perchè tu di informatica non capisci nulla
          • Totocellux scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: MacGeek
            Non si è "ispirata": ha preso un progetto in fase
            embrionale ma partito bene e ci ha fatto il
            miglior motore di rendering del web. Apple ha affrettato all'epoca il porting di WebKit solo per permettere di modificarne e aumentarne l'accelerazione 2D e 3D con le proprie GPU, tramite l'adozione del suo Accelerated Compositing Code Path. Quindi Apple non ha migliorato proprio un bel niente degli aspetti profondi e fondamentali di WebKit. Ha solo modificato quel qualcosa per calzare a pennello sul proprio hardware grafico. :)La stessa
            cosa ha fatto (in un altro ambito) con
            l'LLVM.
            appunto, vatti un pò a vedere la raffinatezza del framework multi-piattaforma open QT, ex Quasar Technologies, e del suo compilatore MOC (Meta Object Compiler). ;)
            Guarda che con programmatori opensource brufolosi
            KHTML non andava da nessuna parte: sarebbe
            restato un motore di rendering incompleto che
            praticamente nessuno
            usava.
            Ti direi di ripensarci un pò su: non pensare solo specificatamente a Konqueror. All'occorrenza, potresti googlare "QTWebKit".Se all'epoca non fossero esistiti gli sforzi open, del tipo del Meta Object Compiler di Quasar Technologies sulle proprie omonime librerie QT, Apple non sarebbe stata, da sé, capace di cavare alcun ragno dal buco. ;)
            Dall'open source possono venire buone idee ed
            interessanti progetti. Ma per rendere questi
            progetti dei prodotti completi competitivi poi
            servono grosse aziende dietro che li spingono e
            soprattutto programmatori professionisti pagati
            tutti i mesi che ci
            lavorano.e certo, perché a tuo modo di vedere, quelli open ci lavorano uno si e l'altro vanno a riposarsi? Apple ha solo pensato ai propri interessi, andando ad apportare tutte quelle modifiche necessarie alle proprie esigenze.Tutto qui.Inoltre al momento esistono diversi progetti orbitanti su WebKit. :)
          • sbrotfl scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: collione

            se parli di web, il merito è di firefox

            soprattutto e in seconda battuta

            chrome



            apple arriva al massimo al terzo posto

            Senza Apple e il suo Webkit non ci sarebbe stato
            nessun Chrome. Non come è oggi,
            almeno.
            E Safari per iOS, se non quello per Mac, è stato
            altrettanto determinante di Firefox e Chrome per
            la fine del predominio IE sul web (e, ovviamente,
            la fine di
            Flash).E' nato prima l'uovo o la gallina? (newbie)Ti faccio notare che senza KHTML (opensource) il tuo bel webkit te lo sognavi
      • Franti scrive:
        Re: Medioevo informatico
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: iRoby



        Ci siamo gente, siamo <s
        nel
        </s



        appena usciti dal medioevo informatico.

        concordo, da quando, grazie soprattutto ad Apple,
        MS ha sempre meno
        potere

        i siti web sono finalmente ben fatti, dato che IE
        non conta più un c4zzo e comunque si è dovuto
        adeguare agli
        standardPer questo devi ringraziare Mozilla Foundation e Opera Software, perché se fosse dipeso da safahahahari, stavamo ancora alle pagine statiche.
      • marbella rossa scrive:
        Re: Medioevo informatico
        ma per quale motivo continuate ancora a rispondere a gente come bertuccia?
    • ruppolo scrive:
      Re: Medioevo informatico
      - Scritto da: iRoby
      Ci siamo gente, siamo nel medioevo informatico.

      Con i vari feudatari/produttori di hardware e
      sistemi operativi a darsi battaglia per la
      supremazia, ed il popolo ne paga le conseguenze,
      niente prodotti innovativi, o prodotti
      castrati...Non è vero che non ci sono prodotti innovativi: iOS e il nuovo Windows Phone (7 e 8) sono prodotti innovativi.Non c'è alcuna conseguenza per il popolo, salvo le fregature androidi dietro ogni angolo.
      • Giuda scrive:
        Re: Medioevo informatico
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: iRoby

        Ci siamo gente, siamo nel medioevo informatico.



        Con i vari feudatari/produttori di hardware e

        sistemi operativi a darsi battaglia per la

        supremazia, ed il popolo ne paga le conseguenze,

        niente prodotti innovativi, o prodotti

        castrati...

        Non è vero che non ci sono prodotti innovativi:
        iOS e il nuovo Windows Phone (7 e 8) sono
        prodotti
        innovativi.
        Non c'è alcuna conseguenza per il popolo, salvo
        le fregature androidi dietro ogni
        angolo.ios e innovazione evita gli ossimori please
        • maxsix scrive:
          Re: Medioevo informatico
          - Scritto da: Giuda
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: iRoby


          Ci siamo gente, siamo nel medioevo
          informatico.





          Con i vari feudatari/produttori di
          hardware
          e


          sistemi operativi a darsi battaglia per
          la


          supremazia, ed il popolo ne paga le
          conseguenze,


          niente prodotti innovativi, o prodotti


          castrati...



          Non è vero che non ci sono prodotti
          innovativi:

          iOS e il nuovo Windows Phone (7 e 8) sono

          prodotti

          innovativi.

          Non c'è alcuna conseguenza per il popolo,
          salvo

          le fregature androidi dietro ogni

          angolo.

          ios e innovazione evita gli ossimori pleaseDimostralo.O altrimenti sei il solito quaquaraqua da asporto.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Giuda

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: iRoby



            Ci siamo gente, siamo nel medioevo

            informatico.







            Con i vari feudatari/produttori di

            hardware

            e



            sistemi operativi a darsi
            battaglia
            per

            la



            supremazia, ed il popolo ne paga le

            conseguenze,



            niente prodotti innovativi, o
            prodotti



            castrati...





            Non è vero che non ci sono prodotti

            innovativi:


            iOS e il nuovo Windows Phone (7 e 8)
            sono


            prodotti


            innovativi.


            Non c'è alcuna conseguenza per il
            popolo,

            salvo


            le fregature androidi dietro ogni


            angolo.



            ios e innovazione evita gli ossimori please

            Dimostralo.
            O altrimenti sei il solito quaquaraqua da asporto.Lo dimostra già l'articolo che hai commentato
          • Capoccione scrive:
            Re: Medioevo informatico


            ios e innovazione evita gli ossimori please

            Dimostralo. <i
            While were improving Maps, you can try alternatives by downloading map apps from the App Store like Bing, MapQuest and Waze, or use Google or Nokia maps by going to their websites and creating an icon on your home screen to their web app. </i
            Tim CookApples CEO
          • maxsix scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Capoccione


            ios e innovazione evita gli ossimori
            please



            Dimostralo.

            <i
            While were improving Maps, you can
            try alternatives by downloading map apps from the
            App Store like Bing, MapQuest and Waze, or use
            Google or Nokia maps by going to their websites
            and creating an icon on your home screen to their
            web app. </i



            Tim Cook
            Apples CEOE cosa centra questo con l'ossimoro che sta tra iOS e innovazione?Lo sai si che se non fosse per iOS il tuo android avrebbe ancora la tastiera fisica e fondamentalmente sarebbe un XXXXX peggiore di quello che è ora?
          • tucumcari scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: maxsix
            Lo sai si che se non fosse per iOS il tuo android
            avrebbe ancora la tastiera fisica e
            fondamentalmente sarebbe un XXXXX peggiore di
            quello che è
            ora?(rotfl)(rotfl)La tastiera su screen e la virtual keyboard è una trovata iOS?Ma davvero?(rotfl)(rotfl)Facci capire a parte lo scopo comico (ma è meglio se vai a Zelig!)Ma quando scrivi queste cose ci credi davvero o in realtà ti rendi conto ma non lo dici?
          • Giuda scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Giuda


            ios e innovazione evita gli ossimori please

            Dimostralo.
            O altrimenti sei il solito quaquaraqua da asporto.ok, apple destina alla ricerca circa 3 miliardi di dollari, si parla di percentuali dello ZERO VIRGOLA qualcosa, google spende in ricerca il7% del fatturato, samsung spende in ricerca il 10% (9,75) del fatturato, nokia spende in ricerca il 13% del fatturato, e così via, in questo mondo (non nel recinto dorato) ripeto in questo mondo l'innovazione arriva dalla ricerca, apple è tra le aziende dell'it che spendono meno in assoluto, non sta neanche tra le prime 50 al mondo per spesa in ricerca e sviluppo, questo significa che l'innovazione è completamente inesistente, o riesci a smentirmi? su difendi apple se ci riesci
          • maxsix scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: Giuda
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Giuda




            ios e innovazione evita gli ossimori
            please



            Dimostralo.

            O altrimenti sei il solito quaquaraqua da
            asporto.

            ok, apple destina alla ricerca circa 3 miliardi
            di dollari, si parla di percentuali dello ZERO
            VIRGOLA qualcosa, google spende in ricerca il7%
            del fatturato, samsung spende in ricerca il 10%
            (9,75) del fatturato, nokia spende in ricerca il
            13% del fatturato, e così via, in questo mondo
            (non nel recinto dorato) ripeto in questo mondo
            l'innovazione arriva dalla ricerca, apple è tra
            le aziende dell'it che spendono meno in assoluto,
            non sta neanche tra le prime 50 al mondo per
            spesa in ricerca e sviluppo, questo significa che
            l'innovazione è completamente inesistente, o
            riesci a smentirmi? su difendi apple se ci
            riesciDue cose:1) Non hai capito come funziona il ROI.2) Gli investimenti in R&D vanno suddivisi sul prodotto generato e sul know how complessivo (una specie di ricerca di base)Detto questo, non è che buttando capitali nella voce a bilancio chiamata R&D si fa vedere quanto innovativi si è. L'innovazione e la ricerca, che sono investimenti DEVONO avere un ritorno. Devono per forza trasformarsi da parte passiva a parte attiva.E' qui che Apple sbaraglia tutti, investe il giusto, non sperpera risorse e massimizza i profitti.Gli altri per starle dietro spendono molto di più, sperperano molto di più e hanno risultati netti inferiori.E poi c'è il genio. Si perché c'è il genio.Il genio è quello che fa fessi tutti perchè usa il lavoro degli altri senza spendere un centesimo e massimizza i profitti.Quello si chiama Samsung.E l'R&D di Samsung non è sicuramente sul lato software di android ma sull'hardware all around che poi rivende a tutti.Sono furbi questi coreani, e sono idioti quelli che gli permettono di fare questo giochino.
          • tucumcari scrive:
            Re: Medioevo informatico
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Giuda

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: Giuda






            ios e innovazione evita gli
            ossimori

            please





            Dimostralo.


            O altrimenti sei il solito quaquaraqua
            da

            asporto.



            ok, apple destina alla ricerca circa 3
            miliardi

            di dollari, si parla di percentuali dello
            ZERO

            VIRGOLA qualcosa, google spende in ricerca
            il7%

            del fatturato, samsung spende in ricerca il
            10%

            (9,75) del fatturato, nokia spende in
            ricerca
            il

            13% del fatturato, e così via, in questo
            mondo

            (non nel recinto dorato) ripeto in questo
            mondo

            l'innovazione arriva dalla ricerca, apple è
            tra

            le aziende dell'it che spendono meno in
            assoluto,

            non sta neanche tra le prime 50 al mondo per

            spesa in ricerca e sviluppo, questo
            significa
            che

            l'innovazione è completamente inesistente, o

            riesci a smentirmi? su difendi apple se ci

            riesci

            Due cose:
            1) Non hai capito come funziona il ROI.Sei tu che non hai capito che il ROI della ricerca non si fa con gli avvocati!Quello è un altro film! :D
  • Giuda scrive:
    continua
    un'altra settimana di merd@ per la mela, continua la discesa, da 700 appena dopo la presentazione di iphone5 e continua la discesa anche dopo ipad mini e ipad 3emmezzo, brava apple, continua così, ed aspetto anche che il giudice inglese dica la sua per la sentenza creativa di apple
    • gnammolo scrive:
      Re: continua
      per fine novembre staranno sotto i 500 (ma forse anche sotto i 450)
      • maxsix scrive:
        Re: continua
        - Scritto da: gnammolo
        per fine novembre staranno sotto i 500 (ma forse
        anche sotto i
        450)Se vogliamo guardare i grafici sull'andamento è tutto il comparto che sta scendendo, come ampiamente detto e previsto.Se vogliamo confrontare i grafici dei 2 bisonti che sono Google e Apple beh, se io avessi azioni Google sarei MOLTO preoccupato.Vorrei far notare questi dati:http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=GOOG.OSi nota una clamorosa linea discendente con un angolo molto ripido.Per chi non lo sapesse la linea si traccia dal picco più alto a quello più basso.Un altro dato che lascia interdetti è l'impietoso confronto sugli earnings (utili) generati sopratutto con apple.Credo che il mercato stia facendo scontare a tutto il settore e sopratutto a Google il fatto di aver fatto uscire un fattore economico potenziale per gli USA come Android verso lidi asiatici.Come tutti sappiamo, forse Etype no ma vabbè, le mani forti USA sono molto protezionistiche a riguardo. Una riprova a riguardo è l'andamento di Samsung electronics che è in costante ascesa. Questo per dire in soldoni che l'affare Android sta punendo pesantemente chi lo fa, ma sta premiando chi lo vende.
        • Giuda scrive:
          Re: continua
          lo vedremo dal giugno del prossimo anno quando avrà il 75% del mercato se android rende realmente gli investimenti fatti, al netto degli ammortamenti quinquennali di google
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Giuda
            lo vedremo dal giugno del prossimo anno quando
            avrà il 75% del mercato se android rende
            realmente gli investimenti fatti, al netto degli
            ammortamenti quinquennali di
            googleNon è li il problema.Vediamo quello che sappiamo:1) le attivazioni di android sono consistenti e in ascesa2) Google si sta impegnando (mette grana fondamentalmente) per lo sviluppo dell'OS e per l'implementazione diretta della piattaforma nexus3) A parte Samsung che in questo gioco fa indubbiamente la parte del leone le altre aziende hanno un trend flat o negativo (anche inficiato da altri settori negativi).Quindi tirando "stricca" cosa si vede?Si vede che il padrone effettivo e incontrastato di Android è Samsung, che ne muove i numeri e ci fa marginazione sopra.Si vede che il padrone d'etichetta di Android che è Google sta contando sempre meno nelle sue dinamiche, anzi più impegno mette più gli altri raccolgono.Inoltre il mercato sta punendo Google per il fatto che i servizi collegati ad Android, dallo store a tutto il resto non stanno dando earnings o ne danno troppo pochi rispetto all'impegno profuso.Quindi.Samsung è il vincitore incontrastato e il premiato.Gli altri, tutti, sono i perdente e vengono pesantemente puniti.Get the fact.
          • marlboro scrive:
            Re: continua
            Raccolgono no, stai confondendo i mercati, Google e Samsung (dopo Google la più grande finanziatrice di Android) hanno mercati diversi, cosa c'entra la vendita di prodotti hardware con la vendita di servizi che invece fa Google?
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: marlboro
            Raccolgono no, stai confondendo i mercati, Google
            e Samsung (dopo Google la più grande
            finanziatrice di Android) hanno mercati diversi,
            cosa c'entra la vendita di prodotti hardware con
            la vendita di servizi che invece fa
            Google?Centra il fatto che uno non esiste senza l'altro.E' un rapporto simbiotico, ma ad oggi uno solo ci guadagna.Ed è quello meno esposto.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Idee tue mai? Sembrano pari pari a quelle del Signor Hall :O!!! Sai sono 2 o 3 anni che si dice che Android è un fallimento... Contenti voi tuttologi....
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75
            Idee tue mai? Sembrano pari pari a quelle del
            Signor Hall :O!!! Sai sono 2 o 3 anni che si dice
            che Android è un fallimento... Contenti voi
            tuttologi....Bimbo, vai a giocare da qualche altra parte.Qua si sta parlando di finanza e mercati.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Muahahahhahahahaahhaahha!!! Bravi con i soldi altrui insomma? Tante belle parole maxsix detentore delle verità eh? Tu che senti odorini aleggiare nell'aria... E magari fossi ancora bimbo, almeno sentirei e leggerei meno insulsaggini volte a giustificare idee strampalate... Io giudico ciò che vedo, non me lo dice l'Hall di turno... 1,3 milioni di attivazioni al giorno, non possono che essere un sucXXXXX, soprattutto nel medio-lungo periodo. Se poi vogliamo chiamarlo un fallimento, chiamiamolo tale. Probabilmente sono utenti magazzinieri che non hanno nulla da fare ed attivano profili fasulli direttamente dai magazzini dove sono depositati tutti gli smartphone Android invenduti e solo spediti.Ah dimenticavo da come parli nei tuoi post, il bimbo invidioso ma su di età non sono certo io ;-)!Sciaoo bbello!
          • maxsix scrive:
            Re: continua

            Sciaoo bbello!Ciao ciao, stammi bene.Ah, mi raccomando, la prossima volta non parlare di cose che non sai e non capisci.Ci fai solo che brutte figure.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Ahahahah! Il completamente cieco che accusa il leggermente miope!! Ah bello! Leggi i tuoi post e poi vedrai quante belle figurine ;)!Già qualcuno ti ha chiesto come mai tutto questo astio nei confronti di Android. Che il verde non ti piaccia, forse? Il maxsix pensiero... Mi ha detto mio cuggino che gli scaffali sono pieni; mi ha detto mio cuggino che Android (dico Android perchè Hall mi ha detto che Android ormai è Samsung) spedisce ma non vende; mi ha detto mio cuggino che tutti gli utenti Android sono infestati dal malware; mi ha detto mio cuggino che le applicazioni del Play Store sono pochissime e nessuna di qualità; mi ha detto mio cuggino che Android è un fallimento; mi ha detto mio cuggino che gli utenti Android non usano assolutamente traffico internet; mi ha detto mio cuggino che una volta ha visto una senza reggipetto... Spiegaglielo, Spiegaglielo, Spiegaglielo ♪♫♪♫... Ahahhahahaha!
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75
            Ahahahah! Il completamente cieco che accusa il
            leggermente miope!! Ah bello! Leggi i tuoi post
            e poi vedrai quante belle figurine
            ;)!
            Già qualcuno ti ha chiesto come mai tutto questo
            astio nei confronti di Android. Che il verde non
            ti piaccia, forse? Il maxsix pensiero... Mi ha
            detto mio cuggino che gli scaffali sono pieni; mi
            ha detto mio cuggino che Android (dico Android
            perchè Hall mi ha detto che Android ormai è
            Samsung) spedisce ma non vende; mi ha detto mio
            cuggino che tutti gli utenti Android sono
            infestati dal malware; mi ha detto mio cuggino
            che le applicazioni del Play Store sono
            pochissime e nessuna di qualità; mi ha detto mio
            cuggino che Android è un fallimento; mi ha detto
            mio cuggino che gli utenti Android non usano
            assolutamente traffico internet; mi ha detto mio
            cuggino che una volta ha visto una senza
            reggipetto... Spiegaglielo, Spiegaglielo,
            Spiegaglielo ♪♫♪♫...
            Ahahhahahaha!Che android sia un sistema operativo fallace e chi lo ha fatto, lo supporta e lo caldeggia è un idiota con la I maiuscola.L'aver ricreato nel 2012 un altro windows 95-98-XP è una follia che deve finire.E sono convinto che finirà.E il mercato, con il bombardamento su google lo sta ribadendo.http://www.reuters.com/finance/stocks/chart?symbol=GOOG.OE i dati fondamentali di bilancio di Google stessa lo dimostrano.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Guarda che poco sopra si parlava di figuracce....Abbiamo capito che tutti questi 1,3 milioni al giorno sono Idioti secondo il tuo punto di vista, come per me lo sono molti utonti Apple.http://www.tuttoandroid.net/android/android-cresce-sei-volte-piu-velocemente-di-ios-76367/Ti piace postare sempre quel link, va bene....http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=AAPL.OMi sembra che anche la solidissima Apple non se la passi molto bene.... Nell'ultimo periodo Apple ha perso il 24%, Google il 13%, ma Google è nella più alta, Apple veleggia... Per carità sei tu l'analista super esperto....
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75
            Guarda che poco sopra si parlava di figuracce....
            Abbiamo capito che tutti questi 1,3 milioni al
            giorno sono Idioti secondo il tuo punto di vista,
            come per me lo sono molti utonti
            Apple.
            Gli idioti che intendo io non sono i poveri consumatori, gli idioti sono quelli che non si stanno accorgendo che stanno lavorando a gratis per i coreani.Ti è più chiaro ora?
            http://www.tuttoandroid.net/android/android-cresce

            Ti piace postare sempre quel link, va bene....

            http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?sym

            Mi sembra che anche la solidissima Apple non se
            la passi molto bene.... Nell'ultimo periodo Apple
            ha perso il 24%, Google il 13%, ma Google è nella
            più alta, Apple veleggia... Per carità sei tu
            l'analista super
            esperto....Ricordati sempre che i dati fondamentali escono sempre alla lunga.Che il mercato ora sia orso non c'è ombra di dubbio, e per tutti.Che il mercato sia drogato pure, i valori raggiunti non avevano nessun senso per tutti e c'è un riassestamento.Ma alla fine di queste manovre rimarrà in piedi chi è un azienda vera, quelle che in gergo si definiscono Prime Industries.Apple è una prime per ovvi motivi, chiude un ciclo prodotto completo, ha una forza vendita reale e geografica a copertura mondiale, quello che vende è una realtà bella o brutta non è materia del contendere ma causa della sua performance.Google cosa vende?E' questa la grande domanda che tutti si stanno facendo, e tutti si stanno rispondendo allo stesso modo. Fumo.E i numeri di Google sono li a testimoniarlo.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Pienamente d'accordo che solo il tempo assesterà il mercato. Ma da qui a dire che Google vende fumo ce ne passa! Google vende servizi e diversifica parecchio, non sta ferma e crea per il proprio futuro. Che tu voglia chiamare fumo il domani, questo è un'altro discorso. Allora fumo potrebbe essere iTunes, Apple Maps, CityLens, App Store di Amazon, o mille altri esempi. Dicesi servizi. Il fatto che Google fidelizzi il cliente è una questione molto importante. I suoi "servizi" non possono che beneficiare dell'espansione di Android che ti piaccia o meno. Detto questo, ripeto come molti hanno notato in questo scambio di opinioni, che la tua analisi potrebbe essere anche in parte vera per quanto riguarda alcuni aspetti, ma la infarcisci di apocalittiche congetture dettate dal tuo astio e non da una analisi oggettiva e distaccata. Sappiamo tutti che i mercati sono altamente volatili e basta vedere la comunicazione anzitempo dei risultati trimestrali che hanno penalizzato dell'11% in borsa in poche ore il bisonte bigG. Ricordo che analisti ben più famosi ipotizzavano per l'anno prossimo i 1000$ ad azione di Apple :o! Dove sono ora che siamo a 550$? In 20gg persi 150$, non mi sembrano bruscoletti. Il fatto che Apple perda quote di mercato permette ai suoi servizi di rimanere "appetibili"? Si potrebbe fare una analisi similarmente pessimistica per Apple, ma lungi da me il farlo, non è mio compito!
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75
            Pienamente d'accordo che solo il tempo assesterà
            il mercato. Ma da qui a dire che Google vende
            fumo ce ne passa! Google vende servizi e
            diversifica parecchio, non sta ferma e crea per
            il proprio futuro. Bene ora dimmi quali servizi vende.Servizi veri, reali che si possono acquistare.A parte le web API e l'accoppiata Adsense hai altro da proporre?Android no perchè è libero.I Nexus no perchè li costruiscono e li vendono gli altri (e qualcuno dovrà spiegare prima o poi agli investitori americani perchè un azienda americana come la motorola stessa non costruisce i Nexus in esclusiva)Gmail frazzi e mazzi tutto gratis, il servizio business di gmail costa 19 euri all'anno, un'inezia.Qua si potrebbe iniziare con discorsi alla iRoby su scie chimiche, harekrishna, e la teoria del complotto.Ma c'è qualcosa che non torna.
            Che tu voglia chiamare fumo il
            domani, questo è un'altro discorso. Allora fumo
            potrebbe essere iTunes, Apple Maps, CityLens, App
            Store di Amazon, o mille altri esempi. Hai centrato esattamente il punto. Itunes è nato sulla base dei primi ipod.Kindle è nato come prolungamento di Amazon.Hardware + software, o software + hardware o prima l'uovo o la gallina, ma fatto sta che entrambi sono presenti nello stesso cesto.Google no, e va bene. Ma non guadagnarci nulla no. Non va bene.E il conto qualcuno lo deve pagare.
            Dicesi
            servizi. Il fatto che Google fidelizzi il cliente
            è una questione molto importante. I suoi
            "servizi" non possono che beneficiare
            dell'espansione di Android che ti piaccia o meno.
            Detto questo, ripeto come molti hanno notato in
            questo scambio di opinioni, che la tua analisi
            potrebbe essere anche in parte vera per quanto
            riguarda alcuni aspetti, ma la infarcisci di
            apocalittiche congetture dettate dal tuo astio e
            non da una analisi oggettiva e distaccata.
            Sappiamo tutti che i mercati sono altamente
            volatili e basta vedere la comunicazione
            anzitempo dei risultati trimestrali che hanno
            penalizzato dell'11% in borsa in poche ore il
            bisonte bigG. Ricordo che analisti ben più famosi
            ipotizzavano per l'anno prossimo i 1000$ ad
            azione di Apple :o! Dove sono ora che siamo a
            550$? In 20gg persi 150$, non mi sembrano
            bruscoletti. Il fatto che Apple perda quote di
            mercato permette ai suoi servizi di rimanere
            "appetibili"? Si potrebbe fare una analisi
            similarmente pessimistica per Apple, ma lungi da
            me il farlo, non è mio
            compito!Gli analisti che ipotizzavano azioni Prime Industries sopra i 1000 sono i soliti speculatori a rialzo. Non ti preoccupare certi volponi siamo abituati a vederli. I soliti che vanno a rialzo sul diretto e si ricoprono a ribasso con i derivati. Poi quando è il momento vanno in strong sell incassano il gain subito e i derivati nel tempo.Sempre gli stessi, caro, sempre gli stessi. Cambia l'oggetto ma il sistema è inalterato.Hai capito perchè sono uscito a settembre?Sai certe cose a suon di vederle si riescono anche ad anticipare.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Non mi trovi d'accordo.Google vanta un parco ben più ampio di utenti che possono ingolosire pubblicitari e reali venditori di servizi che portano cash. Esempio, il servizio musicale che sbarcherà anche in europa, oppure libri venduti sul play store, accordi con costruttori di HW, ecc. Tu credi che dalla vendita di Nexus non ci sia alcun accordo commerciale in base alle vendite con Samsung, LG o altri? Mi spiace ma non ci credo. Come vedi ci sono molti motivi per vedere in futuro (ma già oggi) delle belle entrate... Senza contare i servizi di pubblicità mediante street view, che sta cominciando a prendere un grosso piede. Credi sia inutile? Io no, e vedo (amici che lavorano per google) che hanno buone prospettive per il futuro. Le potenzialità ci sono eccome. E la piattaforma di pubblicità sul web (di cui bigG campa oggi giorno) la chiami nulla? Certo il passo di bigG è stato molto lungo, ma io credo anche che ci siano belle menti all'interno di questa società, così come possono esserci per Apple, o Samsung o altri. Non li credo degli sprovveduti. I numeri in mano ce li hanno loro, non certo noi. Il modello di business di Google secondo me pagherà, magari non nell'immediato, ma non vedo il tetro scenario del signor Hall, mi spiace ma proprio no. Anzi vedo (magari in modo ingenuo) più pericolo di ridimensionamento di mamma Apple, bastonata da un'eventuale crescita in termini di conoscenza dell'utente medio in termini di tecnologia, che potrebbe ricacciarla nella nicchia pre ipod/iphone... Ma queste sono tutte illazioni.
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75
            Non mi trovi d'accordo.Pazienza. Ho giusto qua l'ultima trimestrale di big G.
            Google vanta un parco ben più ampio di utenti che
            possono ingolosire pubblicitari e reali venditori
            di servizi che portano cash. Condizionale.
            Esempio, il servizio
            musicale che sbarcherà anche in europa, Futuro.
            oppure
            libri venduti sul play store, Futuro.
            accordi con
            costruttori di HW, ecc. Tu credi che dalla
            vendita di Nexus non ci sia alcun accordo
            commerciale in base alle vendite con Samsung, LG
            o altri? Sulla nota integrativa dell'ultima trimestrale si accenna vagamente a un accordo di licenza sul marchio apposto sul posteriore. Niente di più. Qualche centesimo.
            Mi spiace ma non ci credo. Come vedi ci
            sono molti motivi per vedere in futuro (ma già
            oggi) delle belle entrate... Senza contare i
            servizi di pubblicità mediante street view, che
            sta cominciando a prendere un grosso piede. Credi
            sia inutile? Io no, e vedo (amici che lavorano
            per google) che hanno buone prospettive per il
            futuro. Futuro è domani.I bilanci si fanno oggi guardando ieri.Cercando di prevedere il futuro.
            Le potenzialità ci sono eccome. Ricordo le stesse parole quando si discuteva sull'opportunità dei mutui subprime.C'erano enormi potenzialità.Abbiamo visto com'è andata a finire.
            E la
            piattaforma di pubblicità sul web (di cui bigG
            campa oggi giorno) la chiami nulla? Certo il
            passo di bigG è stato molto lungo, ma io credo
            anche che ci siano belle menti all'interno di
            questa società, così come possono esserci per
            Apple, o Samsung o altri. Non la chiamo nulla. Dico che non basta. E i numeri ad oggi danno ragione a me.
            Non li credo degli
            sprovveduti. I numeri in mano ce li hanno loro,
            non certo noi. Il modello di business di Google
            secondo me pagherà, magari non nell'immediato, ma
            non vedo il tetro scenario del signor Hall, mi
            spiace ma proprio no. No io vedo un altro teatro. Uno già visto.Uno tipo Lehman Brothers.
            Anzi vedo (magari in modo
            ingenuo) più pericolo di ridimensionamento di
            mamma Apple, bastonata da un'eventuale crescita
            in termini di conoscenza dell'utente medio in
            termini di tecnologia, che potrebbe ricacciarla
            nella nicchia pre ipod/iphone... Ma queste sono
            tutte
            illazioni.Perchè è questo che voi poveri nerd credete. Che gli utenti Apple sono una massa di caproni.Pensa che io da utente Apple potrei spiegarti come funziona un computer dalla A alla Z, passando dalla teoria pura alla pratica.Potrei spiegarti 5 linguaggi di programmazione diversi.Potrei dirti che il web è stato costruito da quel signore la su un computer di cui il kernel allora è il kernel di Mac OS X oggi.Potrei.... anzi no, ti lascio nella tua beata ignoranza.E va bene così [cit.]
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Primo: parli con un ingegnere, non informatico (elettronico), ma pur sempre ferrato, e di certo non un nerd, che tuttora programma anche se a basso livello, e di certo mi annoieresti spiegandomi come funziona un computer, visto che lo so bene, ed è per questo che ammiro chi sa costruire e sfruttare l'hardware attuale, ed anche io conosco diversi linguaggi di programmazione ma non me ne vanto. Secondo: gli utenti Apple che mediamente conoscono di tecnologia sappiamo quanti sono in percentuale. Terzo: la conoscenza media di tecnologia consente anche agli utonti svogliati magari di interagire un pò di più col mondo tecnologico. Quarto: sul play store sono mesi che si vendono ebooks e già da mesi la pubblicità con street view è attiva. Quinto: accordi per i devices venduti ci sono eccome, non so a quanto ammontano, vero, ma ci sono. Sesto: Motorola entrerà in produzione per Google solo in futuro per ovvie ragioni di riassetto. Settimo: analogie con i subprime?!?! Non penso proprio. Lì si parlava di vendere a privati con stipendi di 3000$ mutui di 3000$, qui si parla di persone che fanno e non che girano carta straccia a poveri ignoranti che necessitavano prestiti. Son ben più spaventato da banche che vendono servizi finanziari che dai servizi di Google!!!! Finora chi è stato vicino al fallimento non è stata BigG, ma qualcun altro una quindicina di anni fa.....
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75Punto su punto.
            Primo: parli con un ingegnere, non informatico
            (elettronico), ma pur sempre ferrato, e di certo
            non un nerd, che tuttora programma anche se a
            basso livello, e di certo mi annoieresti
            spiegandomi come funziona un computer, visto che
            lo so bene, ed è per questo che ammiro chi sa
            costruire e sfruttare l'hardware attuale, ed
            anche io conosco diversi linguaggi di
            programmazione ma non me ne vanto. Tut tut, rodimento accanito qua. Non serve ingegnere (dei miei stivali, aggiungo).
            Secondo: gli
            utenti Apple che mediamente conoscono di
            tecnologia sappiamo quanti sono in percentuale.Ma conoscono i fini. Mestieri diversi per strumenti necessari.Il fine giustifica i mezzi e non viceversa.I nerd o gli ingegneri (quelli scarsetti a dire il vero) la pensano al contrario.Grandi mezzi ai fini penseremo.Politica fallimentare.
            Terzo: la conoscenza media di tecnologia consente
            anche agli utonti svogliati magari di interagire
            un pò di più col mondo tecnologico. Il mondo tecnologico non esiste se non esistono le esigenze.
            Quarto: sul
            play store sono mesi che si vendono ebooks e già
            da mesi la pubblicità con street view è attiva.Lo store di Google sui libri è ridicolo con la R maiuscola rispetto ad Amazon.Prezzi più alti e un offerta che va dall'appunto dal ridicolo al tragicomico.Da questo punto di vista lo stesso ibook store gli da una galassia di distanza.E non l'ho deciso mica io di aprire gli app store alternativi sul proprio OS.
            Quinto: accordi per i devices venduti ci sono
            eccome, non so a quanto ammontano, vero, ma ci
            sono. Accordi di licenza intendi?Su android?Nein!Sesto: Motorola entrerà in produzione per
            Google solo in futuro per ovvie ragioni di
            riassetto. Palle. E' passato un anno e forse più, e Motorola ha tutto quello che serve.E quello che non c'è si compra fuori come fanno altri (Apple insegna)
            Settimo: analogie con i subprime?!?!
            Non penso proprio. Lì si parlava di vendere a
            privati con stipendi di 3000$ mutui di 3000$, qui
            si parla di persone che fanno e non che girano
            carta straccia a poveri ignoranti che
            necessitavano prestiti. Ecco pensa pensa.
            Son ben più spaventato da
            banche che vendono servizi finanziari che dai
            servizi di Google!!!! Finora chi è stato vicino
            al fallimento non è stata BigG, ma qualcun altro
            una quindicina di anni
            fa.....Mai parlato di fallimenti. Io parlo di poca chiarezza nel business di Google.E gli investitori iniziano a chiedere conto.
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: giovo75Punto su punto.
            Primo: parli con un ingegnere, non informatico
            (elettronico), ma pur sempre ferrato, e di certo
            non un nerd, che tuttora programma anche se a
            basso livello, e di certo mi annoieresti
            spiegandomi come funziona un computer, visto che
            lo so bene, ed è per questo che ammiro chi sa
            costruire e sfruttare l'hardware attuale, ed
            anche io conosco diversi linguaggi di
            programmazione ma non me ne vanto. Tut tut, rodimento accanito qua. Non serve ingegnere (dei miei stivali, aggiungo).
            Secondo: gli
            utenti Apple che mediamente conoscono di
            tecnologia sappiamo quanti sono in percentuale.Ma conoscono i fini. Mestieri diversi per strumenti necessari.Il fine giustifica i mezzi e non viceversa.I nerd o gli ingegneri (quelli scarsetti a dire il vero) la pensano al contrario.Grandi mezzi ai fini penseremo.Politica fallimentare.
            Terzo: la conoscenza media di tecnologia consente
            anche agli utonti svogliati magari di interagire
            un pò di più col mondo tecnologico. Il mondo tecnologico non esiste se non esistono le esigenze.
            Quarto: sul
            play store sono mesi che si vendono ebooks e già
            da mesi la pubblicità con street view è attiva.Lo store di Google sui libri è ridicolo con la R maiuscola rispetto ad Amazon.Prezzi più alti e un offerta che va dall'appunto dal ridicolo al tragicomico.Da questo punto di vista lo stesso ibook store gli da una galassia di distanza.E non l'ho deciso mica io di aprire gli app store alternativi sul proprio OS.
            Quinto: accordi per i devices venduti ci sono
            eccome, non so a quanto ammontano, vero, ma ci
            sono. Accordi di licenza intendi?Su android?Nein!Sesto: Motorola entrerà in produzione per
            Google solo in futuro per ovvie ragioni di
            riassetto. Palle. E' passato un anno e forse più, e Motorola ha tutto quello che serve.E quello che non c'è si compra fuori come fanno altri (Apple insegna)
            Settimo: analogie con i subprime?!?!
            Non penso proprio. Lì si parlava di vendere a
            privati con stipendi di 3000$ mutui di 3000$, qui
            si parla di persone che fanno e non che girano
            carta straccia a poveri ignoranti che
            necessitavano prestiti. Ecco pensa pensa.
            Son ben più spaventato da
            banche che vendono servizi finanziari che dai
            servizi di Google!!!! Finora chi è stato vicino
            al fallimento non è stata BigG, ma qualcun altro
            una quindicina di anni
            fa.....Mai parlato di fallimenti. Io parlo di poca chiarezza nel business di Google.E gli investitori iniziano a chiedere conto.
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Ahahahah, sai che sei spassoso? Noooo mica vero si, scherza :)!Comunque, guarda, è dall'82 che non rosico (ed ero bimbo), ed hai tutto il diritto di pensare che io sia scarso perchè nun me ne può fregà. Detto questo di tuttologi come te ce n'è pieno il mondo, boriosi pensatori che pensano di saperne: millantavi conoscenza, ti ho spiegato che per lavoro conosco quello di cui tu pavoneggi. Punto. Gli altri punti che mi hai smontato (:O)... Allora punto 2 e 3, tue opinioni mooolto discutibili, vedo fumo. Avete sempre millantato la semplicità di utilizzo anche per chi non sa di tecnologigia dei vostri super icosi. Ora parlate di esigenze, Macchiavelli e balle varie, perchè conoscete i fini!. Ahhhah, te l'ho detto, spassoso. Magari intendevi Fini? Ma va a ciapà i racc. Punto 4: tua opinione personale, molto personale, quindi tranquillamente di parte. Punto 5: dal proXXXXX con Oracle di Google è emerso quanto egli prenda per ogni dispositivo Android, vai a vedere (e si scopre anche che con Apple guadagnava di più a parità di numeri, ergo, vendeva ad Apple ad un prezzo più alto).Punto 6: caro il mio saputello, per avere un prodotto 'nuovo' occorre dai 12 a 18 mesi (CEO Google, confermato da molti), quindi fai i conti di quando potrebbe uscire un prodottino Motorola-Google... Punto 7: lascia stare va là. Mai parlato di fallimenti? Dicevi di sentire odore di Lehman Brothers (fallita a settembre 2008). Cos'è, memoria corta?Tornando per un attimo alla borsa, che tanto ti fa spaventare e che tu conosci a menadito, ieri AAPL ha perso ancora il 3,63% mentre Google il 2 e qualcosa. Apple ha una linea di discesa nettamente più marcata di Google dal suo picco ad oggi, basta controllare, ma ti ripeto che lei invece non ti desta preoccupazioni perchè prime industry. Sarà, ma io dei tuttologi mi sono sempre ben guardato...
          • giovo75 scrive:
            Re: continua
            Ah dimenticvo, ho provato a confrontare il delta di discesa Google e Apple in base al punto massimo e quello attuale ed il numero di giorni necessario per raggiungerlo... indovina cosa è saltato fuori? Lascio a te stabilirlo. Questo perchè tu parlavi della retta di calo di BigG dal suo massimo ad oggi, cioè gli ultimi 33, 34 giorni....
          • sbrotfl scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: giovo75

            Non mi trovi d'accordo.
            Pazienza. Ho giusto qua l'ultima trimestrale di
            big
            G.


            Google vanta un parco ben più ampio di
            utenti
            che

            possono ingolosire pubblicitari e reali
            venditori

            di servizi che portano cash.

            Condizionale.


            Esempio, il servizio

            musicale che sbarcherà anche in europa,

            Futuro.


            oppure

            libri venduti sul play store,

            Futuro.


            accordi con

            costruttori di HW, ecc. Tu credi che dalla

            vendita di Nexus non ci sia alcun accordo

            commerciale in base alle vendite con
            Samsung,
            LG

            o altri?

            Sulla nota integrativa dell'ultima trimestrale si
            accenna vagamente a un accordo di licenza sul
            marchio apposto sul posteriore. Niente di più.
            Qualche
            centesimo.


            Mi spiace ma non ci credo. Come vedi ci

            sono molti motivi per vedere in futuro (ma
            già

            oggi) delle belle entrate... Senza contare i

            servizi di pubblicità mediante street view,
            che

            sta cominciando a prendere un grosso piede.
            Credi

            sia inutile? Io no, e vedo (amici che
            lavorano

            per google) che hanno buone prospettive per
            il

            futuro.

            Futuro è domani.
            I bilanci si fanno oggi guardando ieri.

            Cercando di prevedere il futuro.


            Le potenzialità ci sono eccome.

            Ricordo le stesse parole quando si discuteva
            sull'opportunità dei mutui
            subprime.
            C'erano enormi potenzialità.

            Abbiamo visto com'è andata a finire.


            E la

            piattaforma di pubblicità sul web (di cui
            bigG

            campa oggi giorno) la chiami nulla? Certo il

            passo di bigG è stato molto lungo, ma io
            credo

            anche che ci siano belle menti all'interno di

            questa società, così come possono esserci per

            Apple, o Samsung o altri.

            Non la chiamo nulla. Dico che non basta. E i
            numeri ad oggi danno ragione a
            me.


            Non li credo degli

            sprovveduti. I numeri in mano ce li hanno
            loro,

            non certo noi. Il modello di business di
            Google

            secondo me pagherà, magari non
            nell'immediato,
            ma

            non vedo il tetro scenario del signor Hall,
            mi

            spiace ma proprio no.

            No io vedo un altro teatro. Uno già visto.
            Uno tipo Lehman Brothers.


            Anzi vedo (magari in modo

            ingenuo) più pericolo di ridimensionamento di

            mamma Apple, bastonata da un'eventuale
            crescita

            in termini di conoscenza dell'utente medio in

            termini di tecnologia, che potrebbe
            ricacciarla

            nella nicchia pre ipod/iphone... Ma queste
            sono

            tutte

            illazioni.

            Perchè è questo che voi poveri nerd credete. Che
            gli utenti Apple sono una massa di
            caproni.
            Pensa che io da utente Apple potrei spiegarti
            come funziona un computer dalla A alla Z,
            passando dalla teoria pura alla
            pratica.
            Potrei spiegarti 5 linguaggi di programmazione
            diversi.

            Potrei dirti che il web è stato costruito da quel
            signore la su un computer di cui il kernel allora
            è il kernel di Mac OS X
            oggi.

            Potrei.... anzi no, ti lascio nella tua beata
            ignoranza.

            E va bene così [cit.]Procedi, tutte le orecchie (o gli occhi) sono rivolti verso di te
          • Freedom of choice scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            Google no, e va bene. Ma non guadagnarci nulla
            no. Non va bene.
            E il conto qualcuno lo deve pagare.puoi rispondermi di là, se vuoi...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3641804&m=3642382#p3642382
          • Uno scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: giovo75

            Idee tue mai? Sembrano pari pari a quelle del

            Signor Hall :O!!! Sai sono 2 o 3 anni che si
            dice

            che Android è un fallimento... Contenti voi

            tuttologi....

            Bimbo, vai a giocare da qualche altra parte.
            Qua si sta parlando di finanza e mercati.Va capito, e questa analisi spetta ad i tecnici informatici, se lo sviluppo di android è arrivato a un livello tale da non richiedere più grossi investimenti, se così è nel medio periodo ci dovrebbero essere vantaggi sopratutto per chi fornisce servizi.
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Uno
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: giovo75


            Idee tue mai? Sembrano pari pari a
            quelle
            del


            Signor Hall :O!!! Sai sono 2 o 3 anni
            che
            si

            dice


            che Android è un fallimento... Contenti
            voi


            tuttologi....



            Bimbo, vai a giocare da qualche altra parte.

            Qua si sta parlando di finanza e mercati.
            Va capito, e questa analisi spetta ad i tecnici
            informatici, se lo sviluppo di android è arrivato
            a un livello tale da non richiedere più grossi
            investimenti, se così è nel medio periodo ci
            dovrebbero essere vantaggi sopratutto per chi
            fornisce
            servizi.Capisco il tuo punto di vista, ma i fatti ti danno torto.Il medio periodo classico, i famosi 5 anni, sono già arrivati, sono qui, oggi.Il risultato è un crollo vertiginoso con andamento oltremodo ripido di Google con earnings, guarda il link più su a reuters, veramente insufficienti per sostenere sia l'azionarato cassettista che lo speculatore.Per essere più specifici io non sto "contestando" il fatto un po' come succede ad Apple che gli analisti si aspettavano di più e quindi puniscono quando non fai come la gente si aspetta, sto contestando il dato assoluto indipendentemente dalle aspettative.E' qui che il palco crolla o sta crollando e il mercato sta punendo senza pietà questa cosa.Ora in queste cose sai bene, se non lo sai te lo dico io, si viene a generare un effetto traino.Tipo una caramella tira l'altra, e per questo problema di Google sta pagando in modo oltremodo eccessivo tutto il comparto IT americano.Ma come sempre è sucXXXXX, prima o poi ci sarà una risalita motivata dai dati oggettivi di bilancio (quelli che noi chiamiamo fondamentali) e chi risalirà ovviamente saranno le aziende buone, mentre le cattive rimarranno inchiodate oppure continueranno il ribasso.Però queste sono speculazioni forse troppo al di venire, quindi meglio lasciar perdere.Una cosa però è sicura, ed è una cosa che NON va bene.Google sviluppa android, ci mette risorse e la faccia.Chi ci guadagna è solo Samsung.Questa verità non è accettabile ne da un punto di vista aziendale per Google ne dai mercati azionari che i soldi li devono mettere da qualche parte.PS: io un sospetto ce l'ho, ovvero che gli operatori investono su samsung e vanno con derivati in ribasso su Google, fondamentalmente sperano che Android esca da Google per essere preso in toto dai coreani e ricreare un modello di business come Apple e Microsoft ma con una bocca di fuoco e una produzione enormemente superiore. Ma è solo un sospetto.
          • FDG scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            PS: io un sospetto ce l'ho, ovvero che gli
            operatori investono su samsung e vanno con
            derivati in ribasso su Google, fondamentalmente
            sperano che Android esca da Google per essere
            preso in toto dai coreani e ricreare un modello
            di business come Apple e Microsoft ma con una
            bocca di fuoco e una produzione enormemente
            superiore. Ma è solo un sospetto.Beh, avrebbero così il software. Ma i servizi online? Secondo me questi conteranno sempre di più col passare del tempo.
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: maxsix


            PS: io un sospetto ce l'ho, ovvero che gli

            operatori investono su samsung e vanno con

            derivati in ribasso su Google,
            fondamentalmente

            sperano che Android esca da Google per essere

            preso in toto dai coreani e ricreare un
            modello

            di business come Apple e Microsoft ma con una

            bocca di fuoco e una produzione enormemente

            superiore. Ma è solo un sospetto.

            Beh, avrebbero così il software. Ma i servizi
            online? Secondo me questi conteranno sempre di
            più col passare del
            tempo.I servizi online rimarrebbero come oggi. Google verrebbe pagata per quello che sa veramente fare e tutto tornerebbe.La questione è però, questi famigerati servizi che google oggi ha che tornaconto diretto hanno visto che sono tutti a gratis?Quindi delle 2 una, o Google inizia a far pagare, o Google è inesorabilmente destinata al ridimensionamento.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: maxsix




            PS: io un sospetto ce l'ho, ovvero che
            gli


            operatori investono su samsung e vanno
            con


            derivati in ribasso su Google,

            fondamentalmente


            sperano che Android esca da Google per
            essere


            preso in toto dai coreani e ricreare un

            modello


            di business come Apple e Microsoft ma
            con
            una


            bocca di fuoco e una produzione
            enormemente


            superiore. Ma è solo un sospetto.



            Beh, avrebbero così il software. Ma i servizi

            online? Secondo me questi conteranno sempre
            di

            più col passare del

            tempo.

            I servizi online rimarrebbero come oggi. Google
            verrebbe pagata per quello che sa veramente fare
            e tutto
            tornerebbe.

            La questione è però, questi famigerati servizi
            che google oggi ha che tornaconto diretto hanno
            visto che sono tutti a
            gratis?

            Quindi delle 2 una, o Google inizia a far pagare,
            o Google è inesorabilmente destinata al
            ridimensionamento.Secondo me non capisci una cippa di investimenti strategici, come non lo capiscono quelli di apple!Google dici tu che non ottiene nulla da android... nulla tu dici? Io dico che si è acaparrata il mercato dell'advertising mobile oltre che di quello "fisso", non avesse lanciato android, apple piano piano avrebbe emarginato comunque google per fare suoi anche i profitti pubblicitari legati al mondo iOS, quello che sta cercando di fare anche adesso!A mio modo di vedere Google si è garantita la fidelizzazione di qualche miliardo di consumatori, cosa che vedrai monetizzerà in modo sempre maggiore mano a mano che la sua supremazia sarà più evidente, non vedi che già adesso sta cercando di allargare i confini del suo store e sta cominciando a fare concorrenza ad amazon?Quello che invece mi stupisce e che ancora non abbia usato al meglio l'acquisto di motorola... perchè mai i prodotti a suo marchio li fa produrre ad Asus o a LG?
          • Jacopo scrive:
            Re: continua
            non ha ancora sfruttato l'acquisto in termini di HW perchè deve rispettare la roadmap fatta a suo tempo da Motorola e quindi della produzione dei loro prodotti. Ho letto che dal 2013 potranno inserirsi maggiormente
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: maxsix






            PS: io un sospetto ce l'ho, ovvero
            che

            gli



            operatori investono su samsung e
            vanno

            con



            derivati in ribasso su Google,


            fondamentalmente



            sperano che Android esca da Google
            per

            essere



            preso in toto dai coreani e
            ricreare
            un


            modello



            di business come Apple e Microsoft
            ma

            con

            una



            bocca di fuoco e una produzione

            enormemente



            superiore. Ma è solo un sospetto.





            Beh, avrebbero così il software. Ma i
            servizi


            online? Secondo me questi conteranno
            sempre

            di


            più col passare del


            tempo.



            I servizi online rimarrebbero come oggi.
            Google

            verrebbe pagata per quello che sa veramente
            fare

            e tutto

            tornerebbe.



            La questione è però, questi famigerati
            servizi

            che google oggi ha che tornaconto diretto
            hanno

            visto che sono tutti a

            gratis?



            Quindi delle 2 una, o Google inizia a far
            pagare,

            o Google è inesorabilmente destinata al

            ridimensionamento.

            Secondo me non capisci una cippa di investimenti
            strategici, come non lo capiscono quelli di
            apple!Tu dici vediamo.
            Google dici tu che non ottiene nulla da
            android... nulla tu dici? Io dico che si è
            acaparrata il mercato dell'advertising mobile
            oltre che di quello "fisso", non avesse lanciato
            android, apple piano piano avrebbe emarginato
            comunque google per fare suoi anche i profitti
            pubblicitari legati al mondo iOS, quello che sta
            cercando di fare anche
            adesso!I numeri ti dicono invece che non è vero.A casa mia, e non solo, a parità di struttura e all'aumento delle clientele si dovrebbe avere un riflesso più o meno proporzionale sul fatturato prima e sull'utile poi.http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=GOOG.ONota il quadrato a dx sugli earnings.In tutti i Q il valore assoluto è praticamente costante, quindi le famose mirabolanti attivazioni non si riflettono nell'utile.Le cose quindi sono 2:A) il fatturato aumenta ma l'utile non viene generatoB) il fatturato non aumenta e le mirabolanti attivazioni sono ininfluentiC) il dato delle mirabolanti attivazioni è falso.Io credo B.
            A mio modo di vedere Google si è garantita la
            fidelizzazione di qualche miliardo di
            consumatori, cosa che vedrai monetizzerà in modo
            sempre maggiore mano a mano che la sua supremazia
            sarà più evidente, non vedi che già adesso sta
            cercando di allargare i confini del suo store e
            sta cominciando a fare concorrenza ad
            amazon?Io vedo i numeri. I numeri dicono che Google non sta guadagando niente su android e che il famoso boom di quest'anno non si riflette nei dati aziendali.Quindi o il boom non c'è, oppure è inutile.Credo inutile.
            Quello che invece mi stupisce e che ancora non
            abbia usato al meglio l'acquisto di motorola...
            perchè mai i prodotti a suo marchio li fa
            produrre ad Asus o a
            LG?Bravo, questa è una delle cose che il mercato sta chiedendo conto.E non solo, visto che per l'acquisto Google aveva smosso parecchi fronti politici (antitrust e compagnia briscola) che hanno appoggiato a fatica la manovra con l'aspettativa di un aumento dell'occupazione in territorio americano prima, occidentale poi. Sono stati disattesi non tanto per questioni congiunturali ma per altri fattori che il mercato non comprende, visto che poi alla fine di tutta sta storia chi ci sta guadagnando sono i coreani, sia da un punto di vista stretto di grana, sia da un punto di vista industriale e occupazionale.Gli americani per ste cose si inca**ano non poco, vedasi il diktat imposto dall'amministrazione Obama a Marchionne sulla questione della Christler.Prevedo tempi molto duri per Google e per il suo CDA, troppo cose da rendere conto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2012 11.44-----------------------------------------------------------
          • FDG scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            I servizi online rimarrebbero come oggi. Google
            verrebbe pagata per quello che sa veramente fare
            e tutto tornerebbe.E visto che software e servizi vanno a braccetto, Google non può non esser chiamata in causa nello sviluppo del software.
            La questione è però, questi famigerati servizi
            che google oggi ha che tornaconto diretto hanno
            visto che sono tutti a gratis?Pubblicità?
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: maxsix


            I servizi online rimarrebbero come oggi.
            Google

            verrebbe pagata per quello che sa veramente
            fare

            e tutto tornerebbe.

            E visto che software e servizi vanno a braccetto,
            Google non può non esser chiamata in causa nello
            sviluppo del
            software.
            Ovvio anche Android è un software.Ma la questione è che in Google sta facendo a pugni un po' tutto, il core business non è chiaro, pubblicità, sistemi operativi, licenze sui brevetti motorola? Condito con una barca di roba a gratis.Una gran confusione.

            La questione è però, questi famigerati
            servizi

            che google oggi ha che tornaconto diretto
            hanno

            visto che sono tutti a gratis?

            Pubblicità?Non ci crede più nessuno.Nemmeno XXXXXmo.E i risultati si vedono.
          • Giuda scrive:
            Re: continua
            lol, visto che ti interessi di economia perchè non dici anche che le previsioni di google per android si riferiscono al quinquennio che finirà appunto in giugno prossimo? con gli ammortamenti pagati, da giugno in poi puoi dare un giudizio realistico, al momento hai scritto una sequela di XXXXXXX senza fondamento destinando hardware e servizi allo stesso modo ed alle stesse economie, sarebbe bene che tu ti rendessi conto che difendere apple e denigrare google non è economicamente vantaggioso, moralmente ti prendi tante umiliazioni visto che difendi apple a priori
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Giuda
            lol, visto che ti interessi di economia perchè
            non dici anche che le previsioni di google per
            android si riferiscono al quinquennio che finirà
            appunto in giugno prossimo? con gli ammortamenti
            pagati, da giugno in poi puoi dare un giudizio
            realistico, al momento hai scritto una sequela di
            XXXXXXX senza fondamento destinando hardware e
            servizi allo stesso modo ed alle stesse economie,
            sarebbe bene che tu ti rendessi conto che
            difendere apple e denigrare google non è
            economicamente vantaggioso, moralmente ti prendi
            tante umiliazioni visto che difendi apple a
            prioriStiamo parlando di dati consuntivi.Mai parlato di previsioni.Gli ammortamenti vengono scalati progressivamenti su quote annuali.La domanda è sempre quella, chi o cosa sta pagando gli investimenti su Android da parte di Google?Dov'è il ritorno per Google?E sopratutto perchè Samsung e solo Samsung è l'unica azienda nell'orbita android a essere ad andamento positivo?Risponditi a queste domande. Altrimenti vaneggi.
          • Freedom of choice scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            Google sviluppa android, ci mette risorse e la faccia.
            Chi ci guadagna è solo Samsung.ma come, sono giorni che ci assilli col core business, report roi/rae, mercato dell'ad, e ora all'improvviso il core business di google diventa android?anche se ci fossero in giro <b
            solo </b
            terminali samsung, google ci guadagnerebbe comunque per:- percentuali delle vendite del play store, app, libri- fidelizzazione ai servisi google (devi aprire un account)- profilazione e vendita ads (non dati, ma ads)dicevamo qualche giorno fa che google ti profile, sa tutto di te (apple no, secondo te) e sei convinto che la profilazione derivante dall'utilizzo di un dispositivo android (anche se prodotto da samsung) e dei suoi servizi, posta, localizzazione, gusti e vizi, non fa più parte del suo core business?mapperfavore...questo a dimostrazione che stai lì a sbracciarti e a sprecare tempo a vanvera.ma soprattutto a rosicare.abbestia, direi.
          • maxsix scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Freedom of choice
            - Scritto da: maxsix

            Google sviluppa android, ci mette risorse e
            la
            faccia.

            Chi ci guadagna è solo Samsung.


            ma come, sono giorni che ci assilli col core
            business, report roi/rae, mercato dell'ad, e ora
            all'improvviso il core business di google diventa
            android?
            Chi ha detto che è il core business android.Io ho detto che:1) Android qualunque peso abbia è ininfluente sui conti di Google.2) Il core business di Google non è chiaro, come non sono chiari i bilanci. Il mercato se ne è accorto e come prima mossa sta premiando chi veramente fa il prodotto ovvero Samsung.
            anche se ci fossero in giro <b
            solo
            </b
            terminali samsung, google ci
            guadagnerebbe comunque
            per:
            - percentuali delle vendite del play store, app,
            libriPalle. La gente guarda sul play e poi compra da altre parti.Amazon stessa è più concorrenziale sulle app in comune per non parlare dei libri sia da un punto di vista di disponibilità che da un punto di vista prezzo.
            - fidelizzazione ai servisi google (devi aprire
            un
            account)Tutto gratis. Io stesso ho un account business, mi costa 19 euri l'anno.Un idiozia.
            - profilazione e vendita ads (non dati, ma ads)
            Ok questo c'è, ed è l'unica cosa.
            dicevamo qualche giorno fa che google ti profile,
            sa tutto di te (apple no, secondo te) e sei
            convinto che la profilazione derivante
            dall'utilizzo di un dispositivo android (anche se
            prodotto da samsung) e dei suoi servizi, posta,
            localizzazione, gusti e vizi, non fa più parte
            del suo core
            business?
            Che il sistema funzioni così lo sanno tutti, c'è scritto sulla nota integrativa dei bilanci.Quello che non è chiaro è il rapporto che tutto questo bailame ha con il fatturato e l'utile.E' tutto confuso, sbiadito.
            mapperfavore...
            questo a dimostrazione che stai lì a sbracciarti
            e a sprecare tempo a
            vanvera.Nah, lo faccio volentieri, ci metto 10 secondi a rispondervi.
            ma soprattutto a rosicare.
            abbestia, direi.Nemmeno, invece ho paura che siamo difronte a una nuova Lehman Brothers.Perchè anche li tutto è iniziato così.PS: anche oggi tutto il comparto gira negativo, chi più chi meno con volumi altissimi. Le mani forti si stanno preparando a rimbalzare.E di solito quelli che sono scesi di più rimbalzano anche di più, un po' come la palla.Mio consiglio è comunque stare fuori e aspettare, il mercato in generale scenderà ancora di parecchio.
          • Freedom of choice scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            1) Android qualunque peso abbia è ininfluente sui
            conti di Google.continui a parlare a vanvera.contento tu.
          • puppolo scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: giovo75

            Idee tue mai? Sembrano pari pari a quelle del

            Signor Hall :O!!! Sai sono 2 o 3 anni che si
            dice

            che Android è un fallimento... Contenti voi

            tuttologi....

            Bimbo, vai a giocare da qualche altra parte.
            Qua si sta parlando di finanza e mercati.Ma tu per caso lavori alla Lehman Brothers?Finanziere da monopoli
          • FDG scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: marlboro
            Raccolgono no, stai confondendo i mercati, Google
            e Samsung (dopo Google la più grande
            finanziatrice di Android) hanno mercati diversi,
            cosa c'entra la vendita di prodotti hardware con
            la vendita di servizi che invece fa Google?E perché Google avrebbe fatto Android?
          • gnammolo scrive:
            Re: continua

            E perché Google avrebbe fatto Android?per fare un dispetto a ruppolo
          • FDG scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: gnammolo

            E perché Google avrebbe fatto Android?

            per fare un dispetto a ruppoloVerissimo! :D
          • Jacopo scrive:
            Re: continua
            in questi giorni anche a max!! mi sembra più cattivo del ruppolo di un tempo!!! si sono invertiti :)
          • puppolo scrive:
            Re: continua
            - Scritto da: Jacopo
            in questi giorni anche a max!! mi sembra più
            cattivo del ruppolo di un tempo!!! si sono
            invertiti
            :)Purtroppo Ruppolo è un modello molto vecchio quindi non può montare il nuovo SO iTroll di Apple :)
          • Jacopo scrive:
            Re: continua
            cavolo dici che lo hanno archiviato?
        • Incubo Notturno scrive:
          Re: continua
          - Scritto da: maxsix
          Se vogliamo confrontare i grafici dei 2 bisonti
          che sono Google e Apple beh, se io avessi azioni
          Google sarei MOLTO
          preoccupato.

          Vorrei far notare questi dati:

          http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?sym

          Si nota una clamorosa linea discendente con un
          angolo molto
          ripido.Confrontare dici? Bene, allora vediamo anche il grafico dell'altro "bisonte"http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=AAPL.O:o Ma guarda un po'! Apple ha lo stesso andamento e lo stesso tonfo a luglio... :D
        • Incubo Notturno scrive:
          Re: continua
          - Scritto da: maxsix
          Se vogliamo confrontare i grafici dei 2 bisonti
          che sono Google e Apple beh, se io avessi azioni
          Google sarei MOLTO
          preoccupato.

          Vorrei far notare questi dati:

          http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?sym

          Si nota una clamorosa linea discendente con un
          angolo molto
          ripido.Confrontare dici? Bene, allora vediamo anche il grafico dell'altro "bisonte"http://www.reuters.com/finance/stocks/overview?symbol=AAPL.O:o Ma guarda un po'! Apple ha lo stesso andamento e lo stesso tonfo a luglio... :D
  • gnammolo scrive:
    Ok apple
    è ora di far causa a Dio per aver incluso nelle Sacre Scritture una mela senza autorizzazione.R.I.D.I.C.O.L.I. (e iniziano a perdere una causa dietro l'altra)
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Ok apple
      - Scritto da: gnammolo
      è ora di far causa a Dio per aver incluso nelle
      Sacre Scritture una mela senza autorizzazione.
      R.I.D.I.C.O.L.I. (e iniziano a perdere una causa
      dietro l'altra)Gnammolo, senza rendertene conto hai fatto un'affermazione che potrebbe mandare Apple in rovina!Effettivamente, nella Genesi c'è la prima traccia di una mela, per giunta pure morsicata!E sulla mela c'è scritto: "Copyright (C) 5000 a.c. (circa) by Jahvé & sons inc."
      • Incubo Notturno scrive:
        Re: Ok apple
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: gnammolo

        è ora di far causa a Dio per aver incluso
        nelle

        Sacre Scritture una mela senza
        autorizzazione.

        R.I.D.I.C.O.L.I. (e iniziano a perdere una
        causa

        dietro l'altra)

        Gnammolo, senza rendertene conto hai fatto
        un'affermazione che potrebbe mandare Apple in
        rovina!
        Effettivamente, nella Genesi c'è la prima traccia
        di una mela, per giunta pure
        morsicata!
        E sulla mela c'è scritto: "Copyright (C) 5000
        a.c. (circa) by Jahvé & sons
        inc."Messaggio di Steve Jobs dall'aldilà:E quindi? Siamo tutti figli di Yahweh, perfino chi lavora alla Apple. Quindi, udite udite, non solo siamo detentori di quel copyright, in quanto sons, ma per giunta lo deteniamo per origine divina! :DPerò secondo me quelli di Samsung sono di un'altra religione. Eh no, per me non sono tanto figli... Ecco, ora una causa ai reparti frutta degli alimentari coreani gliela farei, dai.Ah, di ai macachi di smettere di rosicare: solo perché abbiamo come simbolo una mela rosicata, non vuol dire che devono diventare castori. :$
Chiudi i commenti