Google Dart a confronto con JavaScript

Mountain View mette a confronto la sintassi del suo nuovo linguaggio di programmazione con quella standard di JavaScript
Mountain View mette a confronto la sintassi del suo nuovo linguaggio di programmazione con quella standard di JavaScript

Dart non fa rumore, e Google ha bisogno di diffondere la buona novella del suo nuovo linguaggio per lo sviluppo semplificato di app web veloci e ottimizzate come non mai. Nuova iniziativa (in ordine di tempo) in tal senso è il confronto della sintassi di base del nuovo ambiente con quella già stabilita di JavaScript.

Google mette letteralmente a confronto linea per linea una app codificata in entrambi i linguaggi: Dart, appunto, e JavaScript. Il confronto è puramente illustrativo, non prende in considerazione i presunti vantaggi della nuova Googlelingua e nemmeno le differenze profonde esistenti nel complesso.

La speranza di Google è naturalmente che Dart acquisti credito presso la community di sviluppatori e sostituisca (sul lungo, lunghissimo periodo) JavaScript, ma le prime reazioni della suddetta community non sono affatto incoraggianti.

Dart appare inutile, dicono i critici, e per quanto riguarda il confronto sulla sintassi Google evita anche di prendere in considerazione le nuove caratteristiche dell’ultima revisione di JS (1.7).

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 02 2012
Link copiato negli appunti