Google è dentro alle vetrine

Interni dei negozi mostrati con foto panoramiche. Per dare a Street View una nuova dimensione, per dare ai commercianti visibilità nelle esplorazioni cittadine mediate dalle mappe in rete

Roma – Per soddisfare la curiosità dei netizen a passeggio in rete per sbirciare nei negozi di mezzo mondo, per potenziare l’attrattiva dei commercianti che vogliono fare della rete una seconda vetrina per i propri punti vendita fisici: Google è pronta ad offrire immagini panoramiche e navigabili dell’interno dei negozi , e lo sta facendo con la tecnologia e l’esperienza affinate attraverso il progetto Street View.

La possibilità di navigare i negozi a mezzo mappe di Google era già stato oggetto di chiacchiericci in passato: all’inizio del 2010 le prime indiscrezioni , poi la conferma da parte di Mountain View rispetto all’avvio di alcune prime sperimentazioni. Ora il progetto sta assumendo una forma , pronto per acquisire la sistematicità di un servizio vero e proprio.

Non Store View, ma Google Business Photo : questo il nome scelto dalla Grande G per presentare un servizio che, più che sul fascino dell’esplorazione degli intrichi urbani a favore dei cittadini della rete, punta ad allettare i commercianti offrendo loro una vetrina in più per i loro locali. Si tratta di immagini panoramiche ad alta qualità, scattate da fotografi locali reclutati da Google e sguinzagliati presso le attività commerciali di alcune città di Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Francia e Regno Unito. Le attività commerciali che lo desiderano potranno fare richiesta per ottenere un servizio fotografico, pronto per essere integrato lungo le vie mostrate da Street View , e pronto per fare da corredo alle pagine di Google Places dedicate.

Ristoranti e alberghi, negozi di quartiere e store specializzati: tutte le attività possono mettere a disposizione delle foto dei propri interni o richiedere che l’ occhio di Google punti su di loro per travasarsi in rete e far indicizzare la propria fisicità. Tutte le attività commerciali, a patto che non abbiano una pesante impronta monomarca, che non coinvolgano aspetti sensibili della vita dei cittadini come studi legali o cliniche.

Proprio l’aspetto della privacy degli avventori è stato affrontato da Google con chiarezza fin dal principio: sarà responsabilità del gestore dell’attività commerciale avvisare i propri clienti e i propri dipendenti degli scatti in corso, affinché possano scegliere di non comparire nelle immagini. E se un gelato troppo gustoso distraesse un avventore intento in un inopportuno, vorace consumo in loco? Google assicura che verrà in ogni caso impiegata la tecnologia di offuscamento già adottata per Street View, e che sarà possibile fare richiesta di rimozione dell’immagine della propria persona. In modo che a testimoniare il peccato di gola sia solo la macchia di cioccolato sulla camicia, una volta rientrati a casa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mankio scrive:
    Informarsi bene prima di scrivere
    Vi invito a visitare la pagina Facebook creata dal negozio, e a constatare che l'iPhone 4S era in offerta a 399,00 e non 99,00 (a quel prezzo c'era l'iPod Touch 4th gen).http://www.facebook.com/photo.php?fbid=253635391353444&set=a.253635298020120.80359.100001209544328&type=3&permPage=1Ci tengo a sottolineare che il commesso che ha creato tale pagina, il giorno prima, ha scritto che si aspettavano persone dalle 5 o dalle 6 di mattina, invogliando così la gente a presentarsi alle 3 quando comunque avrebbero aperto alle 9.
  • mario scrive:
    il giorno dopo
    Tutti i pezzi acquistati a 99 euro erano su ebay subbito o altri altro che correre dietro alla tecnologia.
  • Uto Uti scrive:
    Il sindaco
    Il Piano di incentivo indiscriminato all'uso del mezzo di trasporto privato - possibilmente suv e possibilmente con a bordo il solo conducente - messo a punto ed attuato dal sindaco più XXXXXXX e incapace che Roma abbia avuto dai tempi di Signorello-Giubilo ha aggiunto i suoi benefici: il mondo corre sulla rete, Roma è impantanata nel traffico e nell'inquinamento. Tecnologia un XXXXX.
  • aldebaran scrive:
    Batteria iPhone non regge la giornata
    Seguite, seguite la Apple!Se non volete ammettere che vi fregano sul prezzo, almeno ammettete che immettono nel mercato prodotti senza averli nemmeno monitorati nel funzionamento.Batteria iPhone 4S: ecco le prime problematichehttp://www.geekissimo.com/2011/10/31/batteria-iphone-4s-prime-problematiche/LiPhone 4S, sin dai primi giorni del suo lancio sul mercato, così come segnalato da alcuni utilizzatori del nuovo device Apple, aveva mostrato, in alcuni casi, diverse problematiche legate allutilizzo.Nelle ultime ore, però, ad essere finita sotto accusa è la batteria del nuovo device dellazienda di Cupertino che, stando a quanto dichiarato da numerosi utenti, sarebbe caratterizzata da una durata eccessivamente bassa presentando consumi energetici al di fuori della norma che, di conseguenza, rendono piuttosto complicato lutilizzo delliPhone nel corso di unintera giornata.Al supporto ufficiale di Apple sono state fatte svariate segnalazioni tra cui risultano compresi casi in cui nel giro di pochi minuti di utilizzo delliPhone 4S vi è stata una diminuzione della quantità della carica della batteria pari a circa il 30%. ... segue nel link
    • iRoby scrive:
      Re: Batteria iPhone non regge la giornata
      Però sinceramente, una batteria Li-Ion ci mette un po' ad arrivare a regime, ci vogliono alcuni cicli completi di carica e scarica.Come fanno a lamentarsi già solo dopo qualche giorno di utilizzo?Non per difendere l'iPhone, molti terminali anche Android hanno sofferto di questi problemi, poi risolti con degli aggiornamenti. E ci sono anche molti software tipo il Juice Defender per Android che permette di settare policy di risparmio energetico.
      • panda rossa scrive:
        Re: Batteria iPhone non regge la giornata
        - Scritto da: iRoby
        Però sinceramente, una batteria Li-Ion ci mette
        un po' ad arrivare a regime, ci vogliono alcuni
        cicli completi di carica e
        scarica.Oh, bella! E il tanto sbandierato <i
        out of the box </i
        ?
        Come fanno a lamentarsi già solo dopo qualche
        giorno di
        utilizzo?Dopo aver regalato mezzo stipendio per il giocattolo, uno ha tutto il diritto di lamentarsi anche dopo qualche ora di utilizzo, se non funziona.
        Non per difendere l'iPhone, molti terminali anche
        Android hanno sofferto di questi problemi, poi
        risolti con degli aggiornamenti.Fino a ieri c'era solo una multinazionale al mondo che faceva i test sull'utente pagante.Da oggi ce ne sono due, devo aggiornare il file.
        • iRoby scrive:
          Re: Batteria iPhone non regge la giornata
          Non si è capito...È insito nella tecnologia Li-Ion un periodo di assestamento e quindi di raggiungimento della massima efficienza.Non puoi protestare per la scarsa efficienza della batteria il primo giorno di utilizzo, devi fargli fare qualche ciclo di carica/scarica per portarla a maggiore efficienza...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Batteria iPhone non regge la giornata
            Apple promette che il suo prodotto è perfetto e completamente funzionante appena uscito dalla confezione. Quindi lo deve essere anche la sua batteria. Se non lo è Apple mente. Non ci sono scuse.Una promessa la si fa solo se si è in grado di mantenrla
          • sbrotfl scrive:
            Re: Batteria iPhone non regge la giornata
            - Scritto da: Nome e cognome
            Apple promette che il suo prodotto è perfetto e
            completamente funzionante appena uscito dalla
            confezione. Quindi lo deve essere anche la sua
            batteria. Se non lo è Apple mente. Non ci sono
            scuse.

            Una promessa la si fa solo se si è in grado di
            mantenrlaBeh... lunge da me parlar bene di apple :D... ma 1) Il prodotto è funzionante... dura di meno le prime volte ma funziona2) Questo limite si sa che c'è per tutti i prodotti... ormai la carica/scarica è diventata un'abitudine coi prodotti nuovi... mi stupsco che ci sia ancora gente che si lamenta3) Davvero gli utenti apple sono cosi' stupidi da non capire cosa è pubblicità e cosa è realtà? Se è cosi' (spero di no) c'è da preoccuparsi seriamente... cioè... se io ti dico che gli asini volano e poi quando compri un asino scopri che non è cosi' che fai? Mi denunci?
        • sbrotfl scrive:
          Re: Batteria iPhone non regge la giornata
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: iRoby

          Però sinceramente, una batteria Li-Ion ci
          mette

          un po' ad arrivare a regime, ci vogliono
          alcuni

          cicli completi di carica e

          scarica.

          Oh, bella! E il tanto sbandierato <i
          out
          of the box </i

          ?


          Come fanno a lamentarsi già solo dopo qualche

          giorno di

          utilizzo?

          Dopo aver regalato mezzo stipendio per il
          giocattolo, uno ha tutto il diritto di lamentarsi
          anche dopo qualche ora di utilizzo, se non
          funziona.Azz... tra poco arriveremo a denunciare la fisica... XXXXX! Dopo aver speso millemila euro avro' il diritto di schiantarmi ai 200km/h contro il platano senza che la macchina mi si pieghi vero???Roba da matti...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Batteria iPhone non regge la giornata
        - Scritto da: iRoby
        Però sinceramente, una batteria Li-Ion ci mette
        un po' ad arrivare a regime, ci vogliono alcuni
        cicli completi di carica e
        scarica.

        Come fanno a lamentarsi già solo dopo qualche
        giorno di
        utilizzo?

        Non per difendere l'iPhone, molti terminali anche
        Android hanno sofferto di questi problemi, poi
        risolti con degli aggiornamenti.

        E ci sono anche molti software tipo il Juice
        Defender per Android che permette di settare
        policy di risparmio
        energetico.Si lamentano gli americani, che hanno avuto tutti il tempo per toccare con mano eventuali problemi... d'altronde l'iPhone non è nuovo a questi problemi, mi risulta che anche il 3GS faticava ad arrivare in fondo alla giornata!
        • ruppolo scrive:
          Re: Batteria iPhone non regge la giornata
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Si lamentano gli americani, che hanno avuto tutti
          il tempo per toccare con mano eventuali
          problemi... d'altronde l'iPhone non è nuovo a
          questi problemi, mi risulta che anche il 3GS
          faticava ad arrivare in fondo alla
          giornata!No, era il 3G che faticava, se tenevi attivi i servizi push.
      • ruppolo scrive:
        Re: Batteria iPhone non regge la giornata
        È solo un bug che colpisce qualcuno. Lo hanno già sistemato con la 5.0.1, che in questo momento è in beta.
    • yup scrive:
      Re: Batteria iPhone non regge la giornata
      Visto che succede solo su alcuni modelli, non su tutti non credo sia un problema di batteria.E' piú probabile un bug nel software, qualche applicazione sballa e inizia a ciucciare batteria.La Apple giá sapeva del problema perché era venuto fuori in america. Ma ha deciso di andare avanti comunque con la commercializzazione in europa.Come dice questo articolo loro stanno indagando il problema lato softwarehttp://news.cnet.com/8301-27076_3-20127225-248/apple-reportedly-investigating-iphone-4s-battery-drain/
      • hermanhesse scrive:
        Re: Batteria iPhone non regge la giornata
        Ma non hanno già rilevato un problema sulla rilevazione GPS di un qualche proXXXXX... una cosa così, a quanto ricordo...
        • yup scrive:
          Re: Batteria iPhone non regge la giornata
          Ho scritto quello che so. Non faccio ipotesi.
          • yup scrive:
            Re: Batteria iPhone non regge la giornata
            - Scritto da: yup
            Ho scritto quello che so. Non faccio ipotesi. :$ Essendo il bug software una probabilitá in realtá una ipotesi l'ho fatta.
  • Osvy scrive:
    alla illogica allegria dei commessi...
    "alla illogica allegria dei commessi della Mela che accolgono con musichette, urla ed abbracci i primi della fila (un fenomeno sociale interessante e piuttosto triste)"Forse sarebbe il caso di non mischiare pere con mele (appunto...), cioè clienti con commessi: questi ultimi se non cantano magari non portano a casa il mese.. mi sono spiegato vero? sono dei dipendenti e "devono" fare quello che gli viene detto, immagino, altrimenti avanti il prossimo.Invece, i clienti che sono in fila da giorni andrebbero solo schedati e rinchiusi... ;-) (poi uno si chiede perché alla Apple Wozniack non ha fatto grande fortuna.. l'avete visto in fila, vero? :-) ) ciao
    • ruppolo scrive:
      Re: alla illogica allegria dei commessi...
      - Scritto da: Osvy
      (poi
      uno si chiede perché alla Apple Wozniack non ha
      fatto grande fortuna..Più che altro mi chiedo come si fa a dire che Woz non abbia avuto fortuna...
      l'avete visto in fila,
      vero? :-) )Certo, e allora? Ah, ma lui è un utonto fighetto, mica uno dei più grandi ingegneri del mondo...
      • Osvy scrive:
        Re: alla illogica allegria dei commessi...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Osvy

        (poi

        uno si chiede perché alla Apple Wozniack non
        ha

        fatto grande fortuna..

        Più che altro mi chiedo come si fa a dire che Woz
        non abbia avuto fortuna...Ah, io mica lo conosco. Lo scrivono negli articoli

        l'avete visto in fila,

        vero? :-) )

        Certo, e allora? Ah, ma lui è un utonto fighetto,
        mica uno dei più grandi ingegneri del mondo...Sarà l'uno e l'altro immagino... io in fila in quel modo non mi ci metto
        • frank_durel li scrive:
          Re: alla illogica allegria dei commessi...


          Sarà l'uno e l'altro immagino... io in fila in
          quel modo non mi ci
          mettoma credo che il suo mettersi in fila sia stato per rendere omaggio a SJ...non ha certo bisogno di un iphone o di mettersi in fila per averlo...
    • Funz scrive:
      Re: alla illogica allegria dei commessi...
      - Scritto da: Osvy
      "alla illogica allegria dei commessi della Mela
      che accolgono con musichette, urla ed abbracci i
      primi della fila (un fenomeno sociale
      interessante e piuttosto
      triste)"
      Forse sarebbe il caso di non mischiare pere con
      mele (appunto...), cioè clienti con commessi:
      questi ultimi se non cantano magari non portano a
      casa il mese.. mi sono spiegato vero? sono dei
      dipendenti e "devono" fare quello che gli viene
      detto, immagino, altrimenti avanti il
      prossimo.Bel lavoro di mer*a, quasi come quelli che devono rompere i marroni alla gente per telefono, ma con meno insulti.
      Invece, i clienti che sono in fila da giorni
      andrebbero solo schedati e rinchiusi... ;-) (poi
      uno si chiede perché alla Apple Wozniack non ha
      fatto grande fortuna.. l'avete visto in fila,
      vero? :-) )
      ciaoLui l'avrà avuto in mano prima dell'uscita...
  • infame scrive:
    che tristezza...
    da un popolo di poeti, navigatori e santi, siamo passati a un popolo di XXXXX!
    • sbrotfl scrive:
      Re: che tristezza...
      - Scritto da: infame
      da un popolo di poeti, navigatori e santi, siamo
      passati a un popolo di
      XXXXX!Fino a prova contraria siamo sempre stati un popolo di XXXXX... dopo che in mezzo ci siano stati alcuni poeti, navigatori e santi... beh... l'eccezione che conferma la regola :D
      • iRoby scrive:
        Re: che tristezza...
        (rotfl)È vero!Quando lessi che l'Italia è considerata una specie di laboratorio sociale, che altre nazioni guardano con interesse per capire come si fa ingegneria sociale, non volevo crederci.Poi facendo mente locale su tutto l'insieme massmediatico, politico, criminale, bancario, sociale...Ed ho capito che è vero.Il rinXXXXXXXXmento generale che c'è in Italia è l'invidia di tutte le elite di potere del resto del mondo, che vorrebbero fare altrettanto nel loro paese.
        • sbrotfl scrive:
          Re: che tristezza...
          - Scritto da: iRoby
          (rotfl)
          È vero!
          Quando lessi che l'Italia è considerata una
          specie di laboratorio sociale, che altre nazioni
          guardano con interesse per capire come si fa
          ingegneria sociale, non volevo
          crederci.LOOOOL Sul serio? Beh da un lato è bello stare in italia... ti senti sempre intelligente (rotfl)
          Poi facendo mente locale su tutto l'insieme
          massmediatico, politico, criminale, bancario,
          sociale...
          Ed ho capito che è vero.
          Il rinXXXXXXXXmento generale che c'è in Italia è
          l'invidia di tutte le elite di potere del resto
          del mondo, che vorrebbero fare altrettanto nel
          loro
          paese.
          • iRoby scrive:
            Re: che tristezza...
            - Scritto da: sbrotfl
            LOOOOL Sul serio?
            Beh da un lato è bello stare in italia... ti
            senti sempre intelligente
            (rotfl)Alla lunga però ti ci annoi...È come un filosofo che si siede al bar con un gruppo di motociclisti bevitori...Se prendi discorsi seri dopo un po' ti pare di parlare con Homer Simpson che sembra ti ascolti ma ha lo sguardo perso nel vuoto...Questo paese merita tutte le disgrazie che sta avendo ed anche le future terribili che stanno arrivando.
          • sbrotfl scrive:
            Re: che tristezza...
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: sbrotfl

            LOOOOL Sul serio?

            Beh da un lato è bello stare in italia... ti

            senti sempre intelligente

            (rotfl)

            Alla lunga però ti ci annoi...
            È come un filosofo che si siede al bar con
            un gruppo di motociclisti
            bevitori...
            Se prendi discorsi seri dopo un po' ti pare di
            parlare con Homer Simpson che sembra ti ascolti
            ma ha lo sguardo perso nel
            vuoto...

            Questo paese merita tutte le disgrazie che sta
            avendo ed anche le future terribili che stanno
            arrivando.Già. Gli italiani (ok... un po' tutti quanti gli stati capitalisti... ma gli italiani di più... e questa crisi lo dimostra) sono sempre pronti a fare i furbi quand va bene, speculando, rubando (anche legalmente), fregarsene degli altri, voler crescere sempre e comunque, anche se non se ne hanno le capacità e le risorse e quindi indebitandosi all'infinito, e appena c'è da raccogliere quello che hanno seminato vanno a piangere in giro, a lamentarsi di quello, quest'altro, quell'altro ancora... cioè gente... saro' comunista, anticapitalista, anticonformista, antistoXXXXXsta ma non esiste proprio che quando la gente non riesce ad arrivare a fine mese ci stiano 'ste code per gli iphone(dico iphone ma vale per tutto cio' che non è di prima necessità)... ma tanto so che quello che dico non serve a niente... quindi bravi itagliani... continuate cosi'!
        • ogekury scrive:
          Re: che tristezza...
          Mah, io vivo in UK e il livello di pecoraggine (specialmente degli inglesi) e' ben maggiore di quello italiano. La gente qui non si fa domande su nulla, se lo prende nel XXXX e sorride ed e' paradossalmente la loro forza. Qui, un buon 60% della popolazione non ha nessun concetto politico da espriemere e ne sta ben lontano come fosse la peste. Lo so che qualcuno puo' sostenere "e ma anche in italia berlusconi...blablabla" ma no, non c'e' paragone.
          • sbrotfl scrive:
            Re: che tristezza...
            - Scritto da: ogekury
            Mah, io vivo in UK e il livello di pecoraggine
            (specialmente degli inglesi) e' ben maggiore di
            quello italiano. La gente qui non si fa domande
            su nulla, se lo prende nel XXXX e sorride ed e'
            paradossalmente la loro forza. Qui, un buon 60%
            della popolazione non ha nessun concetto politico
            da espriemere e ne sta ben lontano come fosse la
            peste. Lo so che qualcuno puo' sostenere "e ma
            anche in italia berlusconi...blablabla" ma no,
            non c'e'
            paragone.Nessun paese è fatto di geni... senno' non saremmo nelle condizioni in cui siamo... Lascia perdere l'uk ma comincia a guardare l'italia che ha una crisi da paura, è messo peggia della grecia ma ha il presidente del consiglio che "aiuta economicamente le famiglie di amici" e "paga gli studi alle minorenni" e i morti di fame che piangono ma che appena vedono qualcosa in offerta e che non se ne faranno nulla corrono come pecore.E' stupido dire ora "Eh ma anche lui è cosi'"... Cominciamo a guardare i NOSTRI errori e i NOSTRI problemi invece di tirare in ballo gli altri
          • ogekury scrive:
            Re: che tristezza...
            Mi sembra si stesse parlando del livello di pecoraggine della gente, della mancanza di senso critico di un popolo. Quello italiano lo ha sempre avuto, fin troppo, non ha mai creduto in se stesso proprio perche' troppo conscio dei propri difetti. Io non guardo "gli altri", guardo un posto in cui vivo da diversi anni e di cui mi sento ormai parte ed e' per moltissimi versi piu' virtuoso dell'Italia, ma sotto altri e' deficitario, ed uno di questi e'sicuramente il livello di cultura generale (in cui rientra la politica e di conseguenza la critica sociale) della gente. Non per niente qui, le mode delle file e delle resse per gli oggetti esiste da almeno 30 anni.
  • Guybrush scrive:
    Dall'altra parte della barricata...
    ...SNORT.Quel giorno a Roma c'erano tre barricate.Quella di chi voleva comprare uno dei 100 telefonini a 99 euro.Quella di chi voleva vendere il mondo agli altri 49901 sfigati in coda che non avrebbero potuto uscire dal negozio con il loro iPhone, ma che dopo tutte quelle ore di coda qualcosa avrebbero comprato.E la mia.Quella di uno dei 5950099 cittadini di Roma & dintorni che quel giorno ha perso circa 3 ore di lavoro a causa del maxi-ingorgo creato tra alcune delle più importanti arterie del traffico cittadino.Se prendo chi ha avuto la bella idea di autorizzare una simile iniziativa, nonostante i precedenti tutti NEGATIVI, nel bel mezzo della settimana...GT
    • Succhiolo scrive:
      Re: Dall'altra parte della barricata...
      Bhe, chiaro e tondo: la viabilità di roma (o milano, dove vivo) vegeta sempre in uno stato borderline, dove un piccolo peto di una farfalla sull'appia potrebbe bloccare il raccordo anulare per ore.Se poi 10000 invasati si riversano per uno store che fa offerte vantaggiose, la catastrofe è assicurata.
      • yup scrive:
        Re: Dall'altra parte della barricata...
        Ma noooooo ! Che dici !?Le strade di Roma sono ampie e in grado di gestire grandi quantitá di traffico. Se veramente passa quella candidatura per le olimpiadi che i vari sindaci cercano di infilare su per il ..lo dei romani da anni ne vedrai delle belle.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Dall'altra parte della barricata...
          - Scritto da: yup
          Ma noooooo ! Che dici !?
          Le strade di Roma sono ampie e in grado di
          gestire grandi quantitá di traffico. Se
          veramente passa quella candidatura per le
          olimpiadi che i vari sindaci cercano di infilare
          su per il ..lo dei romani da anni ne vedrai delle
          belle.Beh...se non altro dovranno per forza ( e quando dico "per forza" intendo o lo fai o niente olimpiadi) sistemare un po' di cose
          • yup scrive:
            Re: Dall'altra parte della barricata...


            Beh...se non altro dovranno per forza ( e quando
            dico "per forza" intendo o lo fai o niente
            olimpiadi) sistemare un po' di
            coseSeeee !!Come hanno sistemato le cose per i mondiali degli anni '90Hanno usato la scusa dell'emergenza per aggirare le leggi sugli appalti e fare tanti lavori inutili.Chiedi ai romani quanto é utile l'air terminal della stazione ostiense.Oppure chiedigli della linea fantasma che avrebbe dovuto chiudere l'anello ferroviario.
          • Succhiolo scrive:
            Re: Dall'altra parte della barricata...
            vogliamo parlare del giubileo?
          • yup scrive:
            Re: Dall'altra parte della barricata...
            Meglio stendere un pietoso velo di silenzio. Perché da quello non ci salva nessuno.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Dall'altra parte della barricata...
            - Scritto da: yup



            Beh...se non altro dovranno per forza ( e
            quando

            dico "per forza" intendo o lo fai o niente

            olimpiadi) sistemare un po' di

            cose

            Seeee !!
            Come hanno sistemato le cose per i mondiali degli
            anni
            '90
            Hanno usato la scusa dell'emergenza per aggirare
            le leggi sugli appalti e fare tanti lavori
            inutili.
            Chiedi ai romani quanto é utile l'air terminal
            della stazione
            ostiense.
            Oppure chiedigli della linea fantasma che avrebbe
            dovuto chiudere l'anello
            ferroviario.Ok hai ragione :( ormai siamo a un punto di non ritorno
        • Guybrush scrive:
          Re: Dall'altra parte della barricata...
          - Scritto da: yup
          Ma noooooo ! Che dici !?
          Le strade di Roma sono ampie e in grado di
          gestire grandi quantitá di traffico. Se
          veramente passa quella candidatura per le
          olimpiadi che i vari sindaci cercano di infilare
          su per il ..lo dei romani da anni ne vedrai delle
          belle.Seee... quando il CIO ha visto le candidature proposte dall'italia s'è messo a rotflare.Qui qualcuno ha nominato parole come "Italian 90" e "Giubileo".Due occasioni che a noi romani han dato un pezzo di metropollitana, qualche strada extra, strisce blu ovunque, una linea di tram, ristrutturazioni selvagge di alberghi e ostelli... tutte a spese del paese intero.Si, certo, il nostro fondoschiena è stato (per usare un eufemismo) sollevato, ma non è che quelli degli altri illustri concittadini & contrbuenti siano rimasti indenni.Shalom...GT
  • Benedetta scrive:
    Ecco perchè non conveniva comprare nulla
    Abbiamo analiZzato ogni singola offerta. Molte offrivano prodotti di modelli passati come l'iphone 4 ( è uscito il nuovo 4s) e la Ps3 e altri oggetti. Agli stessi prezzi, comodamente da casa si potevano acquistare già da diverse settimane, risparmiando temo e senza bloccare la città. Potete vedere i prezzi comparati su http://www.facebook.com/youppit
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
      - Scritto da: Benedetta
      Abbiamo analiZzato ogni singola offerta. Molte
      offrivano prodotti di modelli passati come
      l'iphone 4 ( è uscito il nuovo 4s) e la Ps3 e
      altri oggetti. Agli stessi prezzi, comodamente da
      casa si potevano acquistare già da diverse
      settimane, risparmiando temo e senza bloccare la
      città. Potete vedere i prezzi comparati su
      http://www.facebook.com/youppitScusa dov'è l'iPhone 4 a 99 euro?
      • ruppolo scrive:
        Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: Benedetta

        Abbiamo analiZzato ogni singola offerta.
        Molte

        offrivano prodotti di modelli passati come

        l'iphone 4 ( è uscito il nuovo 4s) e la Ps3 e

        altri oggetti. Agli stessi prezzi,
        comodamente
        da

        casa si potevano acquistare già da diverse

        settimane, risparmiando temo e senza
        bloccare
        la

        città. Potete vedere i prezzi comparati su

        http://www.facebook.com/youppit

        Scusa dov'è l'iPhone 4 a 99 euro?Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per mantenerlo.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
          - Scritto da: ruppolo
          Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per
          mantenerlo.LOL
        • Ego scrive:
          Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: Benedetta


          Abbiamo analiZzato ogni singola offerta.

          Molte


          offrivano prodotti di modelli passati
          come


          l'iphone 4 ( è uscito il nuovo 4s) e la
          Ps3
          e


          altri oggetti. Agli stessi prezzi,

          comodamente

          da


          casa si potevano acquistare già da
          diverse


          settimane, risparmiando temo e senza

          bloccare

          la


          città. Potete vedere i prezzi comparati
          su


          http://www.facebook.com/youppit



          Scusa dov'è l'iPhone 4 a 99 euro?

          Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per
          mantenerlo.praticamente spendi 900 euro per avere una cambiale a vita
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: Benedetta


          Abbiamo analiZzato ogni singola offerta.

          Molte


          offrivano prodotti di modelli passati
          come


          l'iphone 4 ( è uscito il nuovo 4s) e la
          Ps3
          e


          altri oggetti. Agli stessi prezzi,

          comodamente

          da


          casa si potevano acquistare già da
          diverse


          settimane, risparmiando temo e senza

          bloccare

          la


          città. Potete vedere i prezzi comparati
          su


          http://www.facebook.com/youppit



          Scusa dov'è l'iPhone 4 a 99 euro?

          Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per
          mantenerlo.Mantenerlo? Per quello che ci devo fare Io, prima lo cracco, poi ci installo un bel programma di navigazione e qualche applicazione per leggerci gli ebook, della navigazione su internet non me ne può XXXXXXX di meno!
        • zomas scrive:
          Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
          - Scritto da: ruppolo
          Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per
          mantenerlo.Ma è un figlio o una ex moglie che devi mantenerlo? Ma io mi domando, sei serio o hai seri problemi?!?!?Mi compro uno STRUMENTO (def:Arnese, apparecchio, dispositivo con cui si eseguono determinate operazioni) e devo preoccuparmi di MANTENERLO!?!?Dimmi che scherzavi, lo dico per la tua dignità di essere senziente...
          • Funz scrive:
            Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
            - Scritto da: zomas
            - Scritto da: ruppolo

            Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per

            mantenerlo.

            Ma è un figlio o una ex moglie che devi
            mantenerlo?

            Ma io mi domando, sei serio o hai seri
            problemi?!?!?

            Mi compro uno STRUMENTO (def:Arnese, apparecchio,
            dispositivo con cui si eseguono determinate
            operazioni) e devo preoccuparmi di
            MANTENERLO!?!?
            Dimmi che scherzavi, lo dico per la tua dignità
            di essere
            senziente...No, ha ragione lui, il macaco si prende l'aggeggio con il prezzo ridotto del carrier, poi deve spendere decine di euro al mese per trenta mesi, o pagare una cospicua penale se recede anticipatamente. Alla fine se ti fai i conti puoi arrivare a spendere 1.1K - 1.5K a seconda dei casi... vedi l'articolo sul nuovo iphone di lunedi o venerdi scorso.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: zomas

            - Scritto da: ruppolo


            Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi
            per


            mantenerlo.



            Ma è un figlio o una ex moglie che devi

            mantenerlo?



            Ma io mi domando, sei serio o hai seri

            problemi?!?!?



            Mi compro uno STRUMENTO (def:Arnese,
            apparecchio,

            dispositivo con cui si eseguono determinate

            operazioni) e devo preoccuparmi di

            MANTENERLO!?!?

            Dimmi che scherzavi, lo dico per la tua
            dignità

            di essere

            senziente...

            No, ha ragione lui, il macaco si prende
            l'aggeggio con il prezzo ridotto del carrier,Quello è l'utente Windows, tipicamente squattrinato.
          • Fiber scrive:
            Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
            - Scritto da: ruppolo
            Quello è l'utente Windows, tipicamente
            squattrinato.quando la finirai di voler continuamente giustificare puri atti di demenza senile per comprare un prodotto Apple al day one facendo code senza senso col voler continuamente agrapparti sugli specchi scrivendo che per tutto il resto nessuno scende ad atti di questa demenza senile solo perche' non essendo utenti Apple sarebbero tutti utenti squattrinati quando ci sono pc che costano anche piu' di un giocattolo Apple che oramai viene comprato solo per far ridere i polli per presunta moda ?ma cresci un po' ..oramai a 50 anni sei talmente pedante e da asilo che anche rispondere ai soliti strafalcioni plateali che scrivi continuamente sempre e solo per cercar d'aggrapparti sugli specchi nella difensiva Apple non ha piu' nemmeno sensosei un caso patologico
          • Funz scrive:
            Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
            - Scritto da: ruppolo

            No, ha ragione lui, il macaco si prende

            l'aggeggio con il prezzo ridotto del carrier,

            Quello è l'utente Windows, tipicamente
            squattrinato.Ergo buona parte dei possessori di iphone sono utenti Windows (rotfl)come competenza informatica ci siamo, in effetti :panzi, ripensandoci, io credo che i mac user siano ancora più incompetenti degli utenti Windows, che almeno qualcosa devono imparare pena ritrovarsi un verminaio nel PC :p
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
            - Scritto da: zomas
            - Scritto da: ruppolo

            Che ti frega? Tanto poi non hai i soldi per

            mantenerlo.

            Ma è un figlio o una ex moglie che devi
            mantenerlo?Non è dispendioso a quel livello, però costa.
            Ma io mi domando, sei serio o hai seri
            problemi?!?!?Non mi credi?
            Mi compro uno STRUMENTO (def:Arnese, apparecchio,
            dispositivo con cui si eseguono determinate
            operazioni) e devo preoccuparmi di
            MANTENERLO!?!?Eh si!
            Dimmi che scherzavi, lo dico per la tua dignità
            di essere
            senziente...No no, non sto scherzando!Sai, come la macchina va a benzina, lui va a app e 3G. Ogni tanto devi fare rifornimento, sia di dati che di app. Ma poi fila che è una bellezza :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
      sarà ma se per lo spazio di storage e il prezzo, mi sembra un buon affare, poi non è che iphone 4 sia schifo perchè è uscito s :D
      • Osvy scrive:
        Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
        - Scritto da: Sgabbio
        sarà ma se per lo spazio di storage e il prezzo,
        mi sembra un buon affare, poi non è che iphone 4
        sia schifo perchè è uscito s
        :DConcordo. Aggiungerei: ma cos'è Youppit? (sto chiedendo, non lo conosco).E' un'iniziativa commerciale? Non è che si voglia fare pubblicità?
      • panda rossa scrive:
        Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
        - Scritto da: Sgabbio
        sarà ma se per lo spazio di storage e il prezzo,
        mi sembra un buon affare, poi non è che iphone 4
        sia schifo perchè è uscito s
        :DL'iphone4 senza s e' uno schifo invece, e dovresti vergognarti per andare in giro con un device cosi' antiquato.Sei un pezzente, sappilo!
    • a.e. scrive:
      Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
      Avete analizzato quello che vi faceva comodo (non vedo iphone,tv,notebook)e c on questa patetica iniziativa state tentando solo di farvi un po' di pubblicita'...vero YOUPPIT
      • Osvy scrive:
        Re: Ecco perchè non conveniva comprare nulla
        - Scritto da: a.e.
        Avete analizzato quello che vi faceva comodo (non
        vedo
        iphone,tv,notebook)
        e c on questa patetica iniziativa state tentando
        solo di farvi un po' di pubblicita'...vero
        YOUPPITEcco, mi parrebbe anche a me
  • iupiter scrive:
    i-phone
    sfigati io con l' i-phone nemmeno i capelli ci asciugherei
  • Michele Renda scrive:
    Uno dei migliori articoli
    Questo e' uno dei migliori articoli che abbia letto nella mia vita.I miei complimenti
    • Reve scrive:
      Re: Uno dei migliori articoli
      Allora hai letto poco- Scritto da: Michele Renda
      Questo e' uno dei migliori articoli che abbia
      letto nella mia
      vita.
      I miei complimenti
  • bilobil scrive:
    Allôtrony
    Di italiani in fila ce n'erano ben pochi, erano soprattutto allogeni, che con la loro arroganza hanno bloccato una intera città.
  • girovago scrive:
    Bacati
    Se uno si alza di notte per fare la fila davanti un supermercato per acquistare un oggetto, qualche problema serio ce l'ha. http://ppecile.blogspot.com-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 ottobre 2011 20.04-----------------------------------------------------------
    • prova123 scrive:
      Re: Bacati
      Pensa che un pò di anni fa a Modena (...non Roma) al centro commerciale Grande Emilia sono intervenuti i pompieri a risolvere la situazione perchè le persone alle 5.00 del mattino erano ancora incastrate con i carrelli della spesa (se non sbaglio è stato durante le feste natalizie, ma non ne sono sicuro del periodo) ...
      • ... scrive:
        Re: Bacati
        Sarà stata una gigantesca partita a Tetris....
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Bacati
        - Scritto da: prova123
        Pensa che un pò di anni fa a Modena (...non Roma)
        al centro commerciale Grande Emilia sono
        intervenuti i pompieri a risolvere la situazione
        perchè le persone alle 5.00 del mattino erano
        ancora incastrate con i carrelli della spesa (se
        non sbaglio è stato durante le feste natalizie,
        ma non ne sono sicuro del periodo)
        ...Io rimasi in coda e me ne tornai a casa il sabato successivo a quello dell'inaugurazione... pensa te!
    • francososo scrive:
      Re: Bacati
      Modificato dall' autore il 31 ottobre 2011 20.04
      --------------------------------------------------Ma straquoto alla grande : qui tra un pò con questa crisi si rischia di andare a tutti a gamba all'aria e questi qui fanno le file maddai !
  • Superapplef an scrive:
    Barboni
    Solo i barboni e i pezzenti fanno la fila per l'iPhone a 99 euro. Ma, ogni tanto, bisogna dar loro qualche soddisfazione, altrimenti l'Apple Store lo vedono solo nelle gite solastiche dei figli.
    • prova123 scrive:
      Re: Barboni
      le persone con spiccato senso commerciale acquistano le stesse cose a prezzi inferiori ... quando si svende è una necessità ... è solo una questione di punti di vista ... :D... comunque non ho comprato l'iphone, preferisco acquistare bei videogiochi, de gustibus non sputazzellam est ... se lo dice il principe :D
    • mcnollyons scrive:
      Re: Barboni
      no i veri barboni fanno come me che si tengono i siemens m-50 di 10 anni fa...
    • Mettiuz scrive:
      Re: Barboni
      Solo gli idioti si permettono di offendere persone con inferiori disponibilità economiche ;)
  • Gibbo scrive:
    manca un pezzo
    si commenta pro o contro le motivazioni delle persone che si sono tuffate nella calca.Primo, l'articolo è incentrato su ciò che viene prima delle motivazioni, lo status, che poi le genera queste motivazioni.Secondo, riguardo i pro e i contro, mi sembra che nessuno abbia ancora focalizzato il discriminante chiave: la dignità.Se ti sei svegliato presto la mattina per ficcarti in quella ressa indecorosa e credi che ripetere che era per business possa in qualche modo riscattarti, ti sbagli. Forse -forse- se sei davvero indigente è giustificabile la tua presenza là in mezzo. Non penso ci sia da discutere sul fatto che quegli animali non erano proprio a rischio di non trovare cibo per la cena. Ok, ti ci sei trovato sottovalutando la situazione e hai visto la malaparata dopo troppo tempo che aspettavi? Davvero, meglio sbavare e gomitare che girare i tacchi e andarsene.Animale, la dignità ti definisce uomo.
    • Piero scrive:
      Re: manca un pezzo
      L'unica cosa che mi passa per la testa quando vedo queste scene (e dove lavoravo io ne hanno aperti almeno 3 e ogni volte le stesse rivoltanti esibizioni). Le persone perdono la dignità per il cell da 39,90 o per il TV LCD a 199,90. Mi ricordo il servizio delle Iene in cui la gente mangiava cozze e nutella per avere poi 5.Ho quindi sono.
  • Dottor Stranamore scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    - Scritto da: Zitto
    Come al solito vomiti le tue inutili frasi
    parlando per sentito dire. Io ci vivo negli StatiA) Io ho vissuto negli Stati Uniti per diversi anni e che ci vivi tu non significa niente. Io in Italia non ho visto la gente a Roma accalcarsi per gli iphone eppure è sucXXXXX.B) Se cercavi su Google ne trovavi di informazioni compresa wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/Black_Friday_(shopping)ViolenceWhereas the 1996 film Jingle All the Way depicted a comedic dramatization of somewhat chaotic antics that people may go through in order to achieve their holiday shopping goals, recent years have seen a marked increase in extreme chaos resulting from people's desires to take advantage of Black Friday sales.In 2006, a man in Roanoke, Virginia shopping at Best Buy was recorded on video assaulting another shopper.[16] Unruly Wal-Mart shoppers at a store outside Columbus, Ohio, quickly flooded in the doors at opening, pinning several employees against stacks of merchandise.[17] Nine shoppers in a California mall were injured, including an elderly woman who had to be taken to the hospital, when the crowd rushed to grab gift certificates that had been released from the ceiling.[18]In 2008 a crowd of approximately 2,000 shoppers in Valley Stream, New York, waited outside for the 5:00 a.m. opening of the local Wal-Mart. As opening time approached the crowd grew anxious and when the doors were opened the crowd pushed forward, breaking the door down, and trampling a 34 year old employee to death. The shoppers did not appear concerned with the victim's fate, expressing refusal to halt their stampede when other employees attempted to intervene and help the injured employee, complaining that they had been waiting in the cold and were not willing to wait any longer. Shoppers had begun assembling as early as 9:00 the evening before. Even when police arrived and attempted to render aid to the injured man, shoppers continued to pour in, shoving and pushing the officers as they made their way into the store. Several other people incurred minor injuries, including a pregnant woman who had to be taken to the hospital.[19][20][21] The incident may be the first case of a death occurring during Black Friday sales; according to the National Retail Federation, "We are not aware of any other circumstances where a retail employee has died working on the day after Thanksgiving."C) Poi sarei io quello che vomita parole. Facevi una ricerca di due secondi su google evitavi di fare brutte figure:[yt]fCoR2hcseIw[/yt]
  • Pietro scrive:
    Qualche anno fa..
    .. con il Corriere della Sera davano "La Storia d'Italia" di Indro Montanelli, opera in 12 volumi a poco più di 10 l'uno.La prima uscita era gratis.Risultato: alle 9.00 del mattino il Corriere della Sera era finito in tutte le edicole. Io (al tempo studente) girai tutta la città alla ricerca del primo volume senza sucXXXXX (ho dovuto ordinarlo). Per quanto riguarda i volumi successivi, li trovavi fino alla settimana seguente (quando l'edicolante li spediva indietro per avere i nuovi).Qualche anno fa vendevo contratti telefonici per un operatore "minore", dal cliente mi facevo dare l'ultima bolletta, applicavo le mie tariffe e mostravo che il totale era ridotto di un 50-60%. La risposta puntuale era "a fine anno [il mio operatore] mi fa lo sconto del 10%, tu che sconto mi fai?" e io "nessuno sconto, io parto da una tariffa sensibilmente inferiore e la faccio risparmiare un sacco anche senza lo sconto". Perdevo delle ore per far capire che non dovevano guardare lo sconto ma l'importo totale ..Insomma all'italiano basta tu faccia lo sconto ...
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Qualche anno fa..
      - Scritto da: Pietro
      Insomma all'italiano basta tu faccia lo sconto ...All'estero invece il cliente come ti sente dice: OK dove si firma? Compro tutto! Sono straniero e quindi superiore.
    • prova123 scrive:
      Re: Qualche anno fa..
      o spostare gli sconti sugli altri prodotti, alla fine quello che conta è il carrello della spesa :D
  • a.e. scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    Ma rispondere con qualche argomento serio mai eh!!!!Evidentemente non ne hai!!!
  • a.e. scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    assoggettare "vecchio" ad anziano anagraficamenteNON LO FACCIO IO,LO FA LA LINGUA ITALIANA (QUESTA SCONOSCIUTA) E SI CHE BASTA UN DIZIONARIO DEI SINONIMI/CONTRARI
  • A ciascuno il suo scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    Sì non fa una piega. Ma in teoria in Italia c'è crisi. Le prospettive future sono incerte. Un televisore LCD nuovo è indispensabile? Lo è un nuovo telefonino di fascia alta ecc. ecc.?Per cui è ovvio che se ti mettono un cartello: vendiamo bmw nuove a 5000 euro l'una la gente corra, ma è altrettanto ovvio che buona parte di quella gente non aveva "bisogno" di un aggeggio tecnologico.E' un andazzo generale avere vestiti pieni di armadi e scarpe, aggeggi tecnologici ecc. Questo volevo dire citando Pasolini, la ressa è un sintomo di un movimento più grande, direi anzi religione, che si chiama consumismo.
    • lurker scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      - Scritto da: A ciascuno il suo
      Sì non fa una piega. Ma in teoria in Italia c'è
      crisi. Le prospettive future sono incerte. Un
      televisore LCD nuovo è indispensabile? Lo è un
      nuovo telefonino di fascia alta ecc.
      ecc.?

      Per cui è ovvio che se ti mettono un cartello:
      vendiamo bmw nuove a 5000 euro l'una la gente
      corra, ma è altrettanto ovvio che buona parte di
      quella gente non aveva "bisogno" di un aggeggio
      tecnologico.

      E' un andazzo generale avere vestiti pieni di
      armadi e scarpe, aggeggi tecnologici ecc. Questo
      volevo dire citando Pasolini, la ressa è un
      sintomo di un movimento più grande, direi anzi
      religione, che si chiama
      consumismo.Concordo, anche se paradossalmente mi da l'impressione che tutto questo sarebbe da appellare con l'aggettivo esattamente opposto all'"anziano" usato .. è forse la voglia di apparire ad ogni costo, di avere il gadget ipertecnologico, di dover essere all'ultimo grido, sempre connesso che ci fa girare nella migliore delle ipotesi con 1 telefono, 1 computer, due fotocamere, connessione ad internet e compagnia danzante sempre in tasca (se possibile tutto dentro ad un solo cellulare, o magari due, perchè ormai uno è per lavoro, e l'altro per gli amici).Non è un pensioero "anziano" il pensiero anziano è che "quel che non è indispensabile è superfluo" e che è sia il pensiero degli anziani (anagraficamente) sia un pensiero vecchio perché la gente ti misura per quanti amici hai su facebook e non per quante volte sei andato a dare una mano davvero, perdendo magari una notte di sonno, ad uno di quegli amici.Tanti contatti, tante banalissime foto con le mani a cuoricino o fatte davanti allo specchio in un XXXXX, e sempre connessi, questo è il pensiero "giovane" che ci vendono, e chi non può permetterselo, fa la ressa e rissa conseguente.Poi beh, sono opinioni personali.
      • A ciascuno il suo scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        Come detto credo che l'autore intendesse "anziano" con riferimento al fatto "aho, ma comperate la roba su Internet, se c'avete le connessioni veloci, il pcc, lo smartphone, che vi mettete a far ressa per fare gli acquisti!!!"O forse ho capito male. Comunque l'idea che ciò che non è indispensabile non serve più che anziana direi che è antica, cioè ha un valore inestimabile, è una idea buona che ha attraversato i secoli, i nostri nuovi smartphone non attraversano neppure l'anno che da neonati diventano semplicmente dei vecchiacci da camposanto.
        • lurker scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          - Scritto da: A ciascuno il suo
          Come detto credo che l'autore intendesse
          "anziano" con riferimento al fatto "aho, ma
          comperate la roba su Internet, se c'avete le
          connessioni veloci, il pcc, lo smartphone, che vi
          mettete a far ressa per fare gli
          acquisti!!!"

          O forse ho capito male. Comunque l'idea che ciò
          che non è indispensabile non serve più che
          anziana direi che è antica, cioè ha un valore
          inestimabile, è una idea buona che ha
          attraversato i secoli, i nostri nuovi smartphone
          non attraversano neppure l'anno che da neonati
          diventano semplicmente dei vecchiacci da
          camposanto.Concordo, si forse poteva essere quella l'idea di "anziano", ma non mi pare troppo, soprattutto perché non avrebbe molta logica, la ressa era dovuta presumibilmente a sconti così alti che anche comprando online si fa fatica a trovare.In effetti forse il commento originario sentiva di un po' d'orgoglio nazionale (ci sta e ben venga) e quindi comparava le risse nostre con quelle americane.Il mio orgoglio nazionale purtroppo è in pre-pensionamento da un pezzo, io avrei utilizzato parole molto più forti di "anziani" per definire i miei compatrioti nell'occasione, ma le avrei poi cancellate solo per rispetto di quelli che magari davvero si son fatti fila e rissa solo per comprare un pc alla figlia (sperando non sia per facebook e basta), cui va il mio rispetto di padre.
  • gerry scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    - Scritto da: Dottor Stranamore

    Le risse accadono quando si danno prodotti con un
    forte sconto in un numero limitato. Sono strategie di marketing, servono a fare cadere le tue resistenze all'acquisto proponendoti <i
    un'offerta guarda prendila subito che poi sparisce </i
    . E' una tattica di marketing vecchia come il mondo.PS: poi non so se noi ci caschiamo più degli americani, dovessi scommettere così su due piedi, direi di no :D
  • Ora Rossa scrive:
    Ingnoranza, nel senso d'ignorare
    Sono un ingegnere ed informatico evoluto.Per il mio lavoro quotidiano uso un portatile IBM T41 vecchio di oltre otto anni con il Sistema Operativo Ubuntu 11.04 e non sento alcuna carenza di SW o prestazioni particolari.Un PC come il mio, su eBay si compra a meno di 100 ed il SO è gratuito, pertanto non mi raccontate che l'evoluzione tecnologica, per alcune famiglie, è un problema economico.Il problema è che l'industria deve vendere e creare falsi bisogni a cui i più semplici credono ciecamente!Perché non fate qualcosa per informare che si può avere acXXXXX alla rete in modo eccellente con poche decine di EURO?SalutiOrarossa
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
      - Scritto da: Ora Rossa
      Perché non fate qualcosa per informare che si può
      avere acXXXXX alla rete in modo eccellente con
      poche decine di
      EURO?C'erano 100 iphone a 99 euro, cosa c'entra l'acXXXXX alla rete?Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al mondo come numero di utenti su facebook? :http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-mondo-N50405.htmlTu dirai che facebook fa schifo ecc... Quello che vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su facebook vuol dire che in Italia di gente che si collega ce n'è.
      • struppolo scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al
        mondo come numero di utenti su facebook?
        :
        http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-moquindi secondo te rete == facebook ?

        Tu dirai che facebook fa schifo ecc... Quello che
        vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su
        facebook vuol dire che in Italia di gente che si
        collega ce
        n'è.magari di quei 26 milioni di profili piú della metá sono tarocchi, poi mettici quelli usati sporadicamente, poi mettici che la maggior pate degli utonti entra solo per cazzeggiare su FB, senza poi neanche saper inviare una email o cercare una risorsa su un motore di ricerca.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
          - Scritto da: struppolo
          - Scritto da: Dottor Stranamore


          Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al

          mondo come numero di utenti su facebook?

          :


          http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-mo

          quindi secondo te rete == facebook ?
          Lo sapevo che qualcuno scriveva questa sciocchezza. L'ho scritto sotto, facevi fatica a leggere?Facebook ti farà schifo, ma indovina cosa usano per collegarsi? INTERNET
          • Ill Informer scrive:
            Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare


            Lo sapevo che qualcuno scriveva questa
            sciocchezza. L'ho scritto sotto, facevi fatica a
            leggere?
            Facebook ti farà schifo, ma indovina cosa usano
            per collegarsi?
            INTERNETe allora ?C'è un motivo preciso per cui tanti italiani usano Facebook ed è lo stesso per cui gli italiani sono costantemente al telefono, cioè la naturale tendenza dell'italiano verace a farsi i c***i degli altri, per esorcizzare i propri. Tutto ciò ha a che vedere con l'uso della rete come i cavoli a merenda.Ciò porta alla conseguenza che Facebook diventi semplicemente un altro aspetto del consumo. Mentre all'estero si fanno pubblicità per telefoni che "Si collegano a Internet" come fonte di notizie in Italia fanno pubblicità in cui si vendono telefoni che si "Collegano a Facebook" e la fonte di notizie è il TG1.
      • Ziomik scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: Ora Rossa

        Perché non fate qualcosa per informare che
        si
        può

        avere acXXXXX alla rete in modo eccellente
        con

        poche decine di

        EURO?

        C'erano 100 iphone a 99 euro, cosa c'entra
        l'acXXXXX alla
        rete?

        Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al
        mondo come numero di utenti su facebook?
        :
        http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-mo

        Tu dirai che facebook fa schifo ecc... Quello che
        vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su
        facebook vuol dire che in Italia di gente che si
        collega ce
        n'è.Sai quante sono le nascite in Italia in un giorno ? Conosco mamme che registrano il bimbino di qualche giorno soltanto per taggarlo.facebook è un giochetto per adolescenti... e cmq si è OT.. pace & bene
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
          - Scritto da: Ziomik
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          - Scritto da: Ora Rossa


          Perché non fate qualcosa per informare
          che

          si

          può


          avere acXXXXX alla rete in modo
          eccellente

          con


          poche decine di


          EURO?



          C'erano 100 iphone a 99 euro, cosa c'entra

          l'acXXXXX alla

          rete?



          Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al

          mondo come numero di utenti su facebook?

          :


          http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-mo



          Tu dirai che facebook fa schifo ecc...
          Quello
          che

          vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su

          facebook vuol dire che in Italia di gente
          che
          si

          collega ce

          n'è.

          Sai quante sono le nascite in Italia in un giorno
          ? Conosco mamme che registrano il bimbino di
          qualche giorno soltanto per
          taggarlo.
          facebook è un giochetto per adolescenti... e cmq
          si è OT.. pace &
          beneSperiamo che non ci siano mamme che fanno figli solo per registrarli su facebook! :D
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
          - Scritto da: Ziomik
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          - Scritto da: Ora Rossa


          Perché non fate qualcosa per informare
          che

          si

          può


          avere acXXXXX alla rete in modo
          eccellente

          con


          poche decine di


          EURO?



          C'erano 100 iphone a 99 euro, cosa c'entra

          l'acXXXXX alla

          rete?



          Ma tu lo sai che l'Italia è il terzo paese al

          mondo come numero di utenti su facebook?

          :


          http://web20.excite.it/facebook-italia-terza-al-mo



          Tu dirai che facebook fa schifo ecc...
          Quello
          che

          vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su

          facebook vuol dire che in Italia di gente
          che
          si

          collega ce

          n'è.

          Sai quante sono le nascite in Italia in un giorno
          ? Conosco mamme che registrano il bimbino di
          qualche giorno soltanto per
          taggarlo.
          facebook è un giochetto per adolescenti... e cmq
          si è OT.. pace &
          beneUn altro che dà una risposta che non c'entra nienteA) Ho già scritto che Facebook può piacere o non piacere, ma quelle cifre dimostrano che c'è tanta gente che si collega in rete, al contrario di quanto si pensiB) Comprare online non c'entra una mazza, là c'erano gli iphone a 99 euro. Online non te li danno a 99 euro.
      • zomas scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        Tu dirai che facebook fa schifo ecc... Quello che
        vuoi, ma se abbiamo 26 milioni di profili su
        facebook vuol dire che in Italia di gente che si
        collega ce
        n'è.26 milioni di profili univoci?
    • A ciascuno il suo scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
      Sono d'accordo con te. Ma sopra citavo Pasolini, il fatto è che il consumo è il pensiero unico. Il fatto è che è come i giochi di ruolo dove accumuli armi e altri oggetti e così sali di livello. Ora un tipo che passa per strada con abbigliamento comperato dai cinesi per 100 euro totali comprese le scarpe e un telefono con display monocromatico da 30 euro è indietro anni luce rispetto a un tipo che ha le scapre di una certa marca da 400 euro, 300 euro i jeans, 150 la camicia, 80 euro le mutande, 200 euro la cintura .. ecc. ecc. Ovviamente corredato di Iphone da 6-700 euro (lascia stare che l'ha comperato per 99 euro).Insomma per fatto comune quando incontriamo qualcuno non ci chiediamo "chi è" ma notiamo soprattutto "cosa ha" e in base a quel che ha stimiamo chi è. Poi magari si tratta di un onerevole tangentaro, ma la macchina con autista merita deferenza, o un affiliato ad una cosca, ma un rolex e un completo di grande stilista meritano altrettanta stima, magari un grande evasore, ma il fatto che ordini 5 bottiglie di Magnum in area VIP qualche cosa vorrà pur dire ...La nostra società è così, superficiale, votata alla depressione (le cose non ti basteranno mai e non ti daranno mai serenità) e alla distruzione del proprio habitat, cioè il Pianeta Terra, consumare, consumare, consumare, poi magari si buttano via milioni di tonnellate di cibo che ovviamente abbiamo acquistato inutilmente e in surplus, oppure a buttare via pc, portatili, telefonini, televisori perfettamente funzionani e soddisfacenti per le nostre necessità, ma che non fa fico avere in casa, sintomo di povertà di poco "valore".
      • Francesco scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        - Scritto da: A ciascuno il suo
        Sono d'accordo con te. Ma sopra citavo Pasolini,
        il fatto è che il consumo è il pensiero unico. Il
        fatto è che è come i giochi di ruolo dove
        accumuli armi e altri oggetti e così sali di
        livello. Ora un tipo che passa per strada con
        abbigliamento comperato dai cinesi per 100 euro
        totali comprese le scarpe e un telefono con
        display monocromatico da 30 euro è indietro anni
        luce rispetto a un tipo che ha le scapre di una
        certa marca da 400 euro, 300 euro i jeans, 150 la
        camicia, 80 euro le mutande, 200 euro la cintura
        .. ecc. ecc. Ovviamente corredato di Iphone da
        6-700 euro (lascia stare che l'ha comperato per
        99
        euro).

        Insomma per fatto comune quando incontriamo
        qualcuno non ci chiediamo "chi è" ma notiamo
        soprattutto "cosa ha" e in base a quel che ha
        stimiamo chi è. Poi magari si tratta di un
        onerevole tangentaro, ma la macchina con autista
        merita deferenza, o un affiliato ad una cosca, ma
        un rolex e un completo di grande stilista
        meritano altrettanta stima, magari un grande
        evasore, ma il fatto che ordini 5 bottiglie di
        Magnum in area VIP qualche cosa vorrà pur dire
        ...

        La nostra società è così, superficiale, votata
        alla depressione (le cose non ti basteranno mai e
        non ti daranno mai serenità) e alla distruzione
        del proprio habitat, cioè il Pianeta Terra,
        consumare, consumare, consumare, poi magari si
        buttano via milioni di tonnellate di cibo che
        ovviamente abbiamo acquistato inutilmente e in
        surplus, oppure a buttare via pc, portatili,
        telefonini, televisori perfettamente funzionani e
        soddisfacenti per le nostre necessità, ma che non
        fa fico avere in casa, sintomo di povertà di poco
        "valore".Sono perfettamente d'accordo. E nel tuo commento e' cosi' bello (ma altrettanto straniante) leggere la parola "serenita'". In questa societa', in questa 'nostra' cultura occidentale pare una parola aliena. Dalla felicita' materiale alla serenita' spirituale..:-)un saluto!
      • Funz scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        Vero.Io però non bado a tutte quelle cose, e non bado se gli altri mi giudicano per quello che ho o che indosso. Vivo dignitosamente la mia vita e me ne fotto del resto. E se qualche XXXXXXXXX critica me o altri perché non compro l'ultima ca$$ata alla moda, lo mando a quel paese (succede pure qui dentro...)
    • Eye scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
      Anch'io uso un ThinkPad. Ovviamente. :-D
    • MeX scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare

      Sono un ingegnere ed informatico evoluto.e intervieni in un articolo di sociologia?Lascia stare.
      • a.e. scrive:
        Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
        Perche tu chi XXXXX sei un "sociologo"???
        • Shrike scrive:
          Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
          ma ti hanno rigato la macchina stamattina o sei sempre così simpatico?
          • a.e. scrive:
            Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
            Io sono simpaticissimo e solo che vedere gente che trolla in ogni discussione parlare di competenza e attinenza alla discussione mi fa XXXXXXXre!!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
      - Scritto da: Ora Rossa
      Sono un ingegnere ed informatico evoluto.Evoluto? Leggendo il resto sembra il contrario.
      Per il mio lavoro quotidiano uso un portatile IBMGrazie al cazzarillo! Mica è un Acer!
      T41 vecchio di oltre otto anni con il Sistema
      Operativo Ubuntu 11.04 e non sento alcuna carenza
      di SW o prestazioni
      particolari.
      Un PC come il mio, su eBay si compra a meno di
      100 ed il SO è gratuito, pertanto non mi
      raccontate che l'evoluzione tecnologica, per
      alcune famiglie, è un problema
      economico.Infatti non lo è, è un problema culturale.
      Il problema è che l'industria deve vendere e
      creare falsi bisogni a cui i più semplici credono
      ciecamente!Mentre gli impiegati e operai di tale industria non hanno bisogno di lavorare, vero?
      Perché non fate qualcosa per informare che si può
      avere acXXXXX alla rete in modo eccellente con
      poche decine di
      EURO?Perché sarebbe illudere la gente. Hai un esempio recente: i netbook.
    • Zaz Zaz scrive:
      Re: Ingnoranza, nel senso d'ignorare
      quanta verità e saggezza nelle tue parole.Peccato che il 99% di chi vende "informatica" in Italia sia gente come ruppolo.
  • Loris scrive:
    Ma nessuno ci arriva???
    Semplicemente conprando un Iphone a 100 euro...lo rivendo SICURO il giorno dopo x 200.Ma che smania di possedere oggetti tecnologici!!!Se su quei 100 se lo sono tenuti in due e tanto!Qui la smania è per fare business... Sveglia...Loris
    • yup scrive:
      Re: Ma nessuno ci arriva???
      Molti si sono messi in fila la sera prima.Veramente volevano solo comprare uniPhone per guadagnarci 100 euro.12 ore di fila, piú un altro paio d'ore di lavoro per pubblicare gli annunci e vendere l'iphoneappena comprato.Anche arrotondando fanno 7 euro per ogni ora di un lavoro non facile.Col rischio di non ottenere niente perché gli iPhone sono stati esauriti molto presto.Meno del minimo sindacale, bel business !!!!
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Ma nessuno ci arriva???
        - Scritto da: yup
        Molti si sono messi in fila la sera prima.
        Veramente volevano solo comprare uniPhone per
        guadagnarci 100
        euro.
        12 ore di fila, piú un altro paio d'ore di
        lavoro per pubblicare gli annunci e vendere
        l'iphoneappena
        comprato.
        Anche arrotondando fanno 7 euro per ogni ora di
        un lavoro non
        facile.
        Col rischio di non ottenere niente perché gli
        iPhone sono stati esauriti molto
        presto.
        Meno del minimo sindacale, bel business !!!!No, infatti, credo che li vendano almeno a 300...
        • Pinco Pallo scrive:
          Re: Ma nessuno ci arriva???
          - Scritto da: Mela avvelenata
          - Scritto da: yup

          Molti si sono messi in fila la sera prima.

          Veramente volevano solo comprare uniPhone per

          guadagnarci 100

          euro.

          12 ore di fila, piú un altro paio d'ore
          di

          lavoro per pubblicare gli annunci e vendere

          l'iphoneappena

          comprato.

          Anche arrotondando fanno 7 euro per ogni ora
          di

          un lavoro non

          facile.

          Col rischio di non ottenere niente perché gli

          iPhone sono stati esauriti molto

          presto.

          Meno del minimo sindacale, bel business !!!!

          No, infatti, credo che li vendano almeno a 300...Alcuni si portano dietro degli amici e anticipano loro i soldi per comprare più di un prodotto, nel caso viga la regola per cui un cliente può comprare un solo prodotto in offerta. Tempo fa in Inghilterra dei giovani hanno sfondato vetrine e rubato televisori al plasma, alcuni hanno commentato che questi ladri non erano poveri disgraziati perché hanno rubato televisori e non pane. In realtà il televisore al plasma è il pane, rivenduto su e bay ti fa fare la spesa per 2 mesi.
        • yup scrive:
          Re: Ma nessuno ci arriva???
          Anche guadagnarci il doppio non credo che valga la fatica, le botte e il rischio di rimanere a mani vuote.
    • luca scrive:
      Re: Ma nessuno ci arriva???
      - Scritto da: Loris
      Se su quei 100 se lo sono tenuti in due e tanto!l'importante é che tu ci creda :)
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Ma nessuno ci arriva???
      In effetti, nella ressa sono stati un bel po' di acquirenti che avevano fatto incetta di prodotti in offerta. Senza dubbio molti di questi oggetti saranno immediatamente ricomparsi su eBay !
  • yup scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    Hai mai sentito parlare della qualitá delle scuole americane ?In america ci trovi sia quelli che tengono in piedi la silicon valley sia le masse altamente ignoranti.La definizione di mutui subprime ti dice niente ?L'alta disoccupazione mentre le aziende faticano a trovare informatici ti fa sorgere qualche dubbio ?
    • a.e. scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      Perche' a qualcuno sorga un dubbio ci vuole un cervello...ma purtroppo un "app accendi cervello" non esiste
      • Zach scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        - Scritto da: a.e.
        Perche' a qualcuno sorga un dubbio ci vuole un
        cervello...ma purtroppo un "app accendi cervello"
        non
        esistePeccato, ti servirebbe tanto.
  • Luca Annunziata scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    quindi secondo il tuo parere non è vero perché succede anche negli usa?a questo punto occorrerebbe spiegarti qualcosa su numero di brevetti e laureati e PIL annuale di cina, india, usa, italia, giappone... spiegarti i trend, la natalità, ecc, ma sarebbe troppo :)
    • a.e. scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      Io dico solo che le stesse cose non sono state dette per tutti quelli che si sono seduti fuori dagli apple store UNA SETTIMANA PRIMA dell'uscita del nuovo iphone:loro erano furbi,bravi belli e intelligenti (e comprano a prezzo pieno).Io che facendomi 4 ore di coda (non una settimana) ho pagato un televisore 400 euro in meno sono un povero mentecatto che vive per apparire!!!!!A ME SEMBRA PROPRIO IL CONTRARIO!!!!
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        la prima volta che succede, è una notizia e la si raccontala seconda volta è un'abitudine, quasiin questo caso, tra risse e danni e traffico, direi che c'è una bella differenza tra quanto accaduto e una fila di ossessi per iphone...
        • a.e. scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          Le risse accadono quando si danno prodotti con un forte sconto in un numero limitato. Accade in america dove l'online va molto, accade da noi adesso, magari accade anche nei paesi "giovani". E' una questione di convenienza. Mi ricordo all'Euromercato quando era di Berlusconi c'era la settimana del 3x2 su tantissimi prodotti. C'era una ressa incredibile dalle 9 del mattino sino alle 22.00, non si riusciva a camminare talmente erano tanti i carreli. Poi il gruppo è stato venduto a Benetton-Del Vecchio che invece faceva dei 3x2 molto più leggeri e questo non accadeva più. Ma non perché fosse maturata la clientela.SONO 30 ANNI CHE IN ITALIA SUCCEDONO QUESTE COSE MA PER VOI E' LA PRIMA.VEDI TU CHI SI DEVE INFORMARE MEGLIO!!!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            inutile, non ci riescoresta convinto :)
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Le tue sono convinzioni i miei sono fatti realmente accaduti in questo paese di cui TU non se a conoscenza (sempre per la serie documentiamoci un pochino)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            ah certoaddio :D
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            CERTISSIMO!!!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            http://www.youtube.com/watch?v=SVrecfplYSU
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Ma rispondere con qualche argomento serio mai eh!!!!Evidentemente non ne hai!!!
          • roundtrip scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            vorrei ricordare che non è la prima volta che accade a Roma un cosa del genere. Nessuno si ricorda La coda di 26 Km sul raccordo All'apertura con forti sconti sotto il periodo natalizio del Trony a via della Magliana???Quindi Tornando al fatto che fa notizia La prima volta, non è la prima volta che succede a Roma.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            miriferivo alle file davanti agli apple store...
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            la prima volta che succede, è una notizia e la si raccontala seconda volta è un'abitudine, quasiin questo caso, tra risse e danni e traffico, direi che c'è una bella differenza tra quanto accaduto e una fila di ossessi per iphone...Eh no caro il mio campione di arrampicata sugli specchi tu ti riferivi alla notizia del trony di Roma poi siccome sei senza argomenti cerchi di girare la frittata!!!!
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            A ME SA TANTO CHE QUELLO CHE NON LO HA LETTO SEI TU!!!!QUANDO USCIRE E BERE UN SORSO D'ACQUA LO DECIDO IO!!!AGGIUNGO CHE SEI PURE INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE VISTO CHE TI RIMANGI QUELLO CHE SCRIVI NEL GIRO DI TRE POST!!!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            ma ti rileggi quando scrivi? :D
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            CERTO E CONTRARIAMENTE AI VOSTRI ARTICOLI IO SCRIVO UN ITALIANO CORRETTO E SENZA ERRORI!!!
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            IO MI RILEGGO E RISPONDO ANCHE SOLO CHE SU STO SITO DI XXXXX TUTTI I POST CONTRARI ALLA VOSTRA LOGICA VENGONO CASTRATI PERCIO' ANDATEVENE TUTTI QUANTI A FARE IN XXXX:TE E QUELLA MASSA DI INCOMPETENTI ANALFABETI DI XXXXX CHE TI STANNO INTORNO
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            E ADESSO BANNAMI A VITA DENUNCIAMI CHIAMA L'ESERCITO FAI QUEL XXXXX CHE VUOI TANTO CON STO SITO DI XXXXX HO CHIUSO!!!!!!!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ma ti rileggi quando scrivi? :DRileggiti tu! Lui non è pazzo!!! Lui sa scrivere saii??? Lui non è pazzo!!!! Noi non siamo pazzi!!!!!!!!!!1111!!111one MUAHAHAHAAHAHAHAHAAH *SBONK*
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Invece scrivere idiozie (ma da un amico di annunziata non mi apetto di meglio)potresti farmi vedere dove ho sbagliato.Poi potro' anche sbaglire qualcosa,ma io non devo scrivere per lavorare lui si. Quindi anche un solo errore ortografico e' grave e dimostra che quelli che non rileggono quello che scrivono sono proprio loro!!!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            Invece scrivere idiozie (ma da un amico di
            annunziata non mi apetto di meglio)potresti farmi
            vedere dove ho
            sbagliato.
            Poi potro' anche sbaglire qualcosa,ma io non devo
            scrivere per lavorare lui si. Quindi anche un
            solo errore ortografico e' grave e dimostra che
            quelli che non rileggono quello che scrivono sono
            proprio
            loro!!!Non è tanto quello che scrivi... ma come lo scrivi... e questo post ne è la conferma... ocnsiglio mio... va a bere una camomilla... a volte fa miracoli
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Il tuo primo intervento nella discussione e' stato per prendermi in giro e manco mi conosci.Vedi tu chi e' che deve cambiare tono!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            Il tuo primo intervento nella discussione e'
            stato per prendermi in giro e manco mi
            conosci.Vedi tu chi e' che deve cambiare
            tono!Ok... hai ragione... io ho sbagliato col primo post... pero' tu vedi di calmarti ok? :)
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Quando se la da il Padrino di 'sto sito visto che chiunque lo critica e dimostra che ha sbagliato e' ottuso!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            Quando se la da il Padrino di 'sto sito visto che
            chiunque lo critica e dimostra che ha sbagliato
            e'
            ottuso!Ah...ho capito... siete allo stesso livello... che dire... CONGRATULAZIONI!Io sinceramente di rovinarmi il fegato per uno come l'annunziatore non me la sento :D
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Se tutti e ripeto TUTTI rispondessero ad annunziata per le rime probabilmente scenderebbe dal quel piedistallo su cui si e' messo da solo e forse risolveremmo il problema alla radice.
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Considera che appena gli ho chiesto di argomentare le sue dichiarazioni PUF!e' scomparso dalla discussione...pero' quello che ha l'orizzonte stretto sono io.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            Considera che appena gli ho chiesto di
            argomentare le sue dichiarazioni
            PUF!
            e' scomparso dalla discussione...pero' quello che
            ha l'orizzonte stretto sono
            io.Non ho detto questo... ho detto che è inutile arrabbiarsi per annunziata... taanto non capisce niente... o forse pensi di essere il primo che gli risponde?
          • attonito scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            Se tutti e ripeto TUTTI rispondessero ad
            annunziata per le rime probabilmente scenderebbe
            dal quel piedistallo su cui si e' messo da solo e
            forse risolveremmo il problema alla
            radice.peccato che ormai il piedistallo e' talmente alto che potrebbe solo precipitare :)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            inutile, non ci riesco

            resta convinto :)Nel 1994 o giù di là a Modena inaugurarono un nuovo centro commerciale, all'epoca il secondo per dimensione in Italia e naturalmente fecero delle offerte valide per il giorno dell'inaugurazione... si formarono code di auto tanto lunghe da intasare perfino la non vicinissima autostrada con code di oltre 10 Km!Qunado c'è l'affare in vista in tanti accorrono, non è certo una novità!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Il bello è che nei centri commerciali nuovi mettono sempre cose carine che spariscono dopo 2 giorni.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Sgabbio
            Il bello è che nei centri commerciali nuovi
            mettono sempre cose carine che spariscono dopo 2
            giorni.Verissimo, ma francamente farmi 3 o 4 ore di coda per una possibile offerta per me sono decisamente troppe!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Io mi muoverei solo per un affare sicuro: di perdere un giorno di lavoro o di riposo per combattere contro altri scalmanati, con il rischio di non trovare i prodotti ... non me la sento !Tempo fa, anche dalle mie parti c'è stata l'inaugurazione di un negozio di prodotti elettronici: andando nel pomeriggio, sono arrivato in dieci minuti, ho parcheggiato comodamente, ho fatto mezz'ora di fila, all'interno ho trovato ciò che cercavo, un bel po' di oggetti che mi occorrevano perchè sto arredando una casa nuova. La clientela era molto tranquilla, tranne alcuni inferociti perchè i prodotti-civetta erano esauriti.
      • gerry scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        - Scritto da: a.e.
        Io dico solo che le stesse cose non sono state
        dette per tutti quelli che si sono seduti fuori
        dagli apple store UNA SETTIMANA PRIMA dell'uscita
        del nuovo iphone:loro erano furbi,bravi belli e
        intelligenti (e comprano a prezzo pieno).Io che
        facendomi 4 ore di coda (non una settimana) ho
        pagato un televisore 400 euro in meno sono un
        povero mentecatto che vive per apparire!!!!!A ME
        SEMBRA PROPRIO IL
        CONTRARIO!!!!Il problema non sono i 100 fortunati che hanno preso l'iPhone a 99 euro, sono quelli dalla posizione 101 in poi che si sono fatti tirare dentro... per cosa?Se io arrivo davanti al negozio e vedo una folla esagerata, perché devo fare macello per un'offerta che chiaramente non prenderò mai?
      • iRoby scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        Ehm io vado dal mio grossista, e un TV LCD da 42" lo prendo a 350 euro inclusa IVA.Ma anche usando il motore Trovaprezzi.it spesso trovi un sacco di affari, tra aziende che fanno a gara per apparire più in alto nelle ricerche col prezzo più basso...Compri da casa, tranquillo dalla tua poltrona, e ricevi per posta senza fare fila e sgomitare con nessuno, senza stress.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          - Scritto da: iRoby
          Ehm io vado dal mio grossista, e un TV LCD da 42"
          lo prendo a 350 euro inclusa
          IVA.

          Ma anche usando il motore Trovaprezzi.it spesso
          trovi un sacco di affari, tra aziende che fanno a
          gara per apparire più in alto nelle ricerche col
          prezzo più
          basso...
          Compri da casa, tranquillo dalla tua poltrona, e
          ricevi per posta senza fare fila e sgomitare con
          nessuno, senza
          stress.Ti offrono un iPhone 4S a 99 euro? O magari un notebook i7 a 99 euro? Francamente un pensierino uno lo fà, certo quando poi trovi una fila inverosimile, magari lasci perdere e te ne torni a casa, ma certo un pizzico di delusione per il mancato affare lo avrai!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Poi c'è il dettaglio che se ti pigli un televisore LCD di dimensioni ragguardevoli, poi c'è il problema del trasporto a casa.Spesso arriva un coriere con una sola persona senza uno straccio di attrezzo per scaricarlo...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Sgabbio
            Poi c'è il dettaglio che se ti pigli un
            televisore LCD di dimensioni ragguardevoli, poi
            c'è il problema del trasporto a
            casa.

            Spesso arriva un coriere con una sola persona
            senza uno straccio di attrezzo per
            scaricarlo...Guarda se vendessero a cifre simili... 99 euro per un 40 pollici, non penso farei caso al problema del corriere!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            sarà ma poi ti spacchi tu la schiena per portarlo a casa :D
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Sgabbio
            sarà ma poi ti spacchi tu la schiena per portarlo
            a casa
            :DAhi che dolor...
          • iRoby scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            l'iPhone non mi piace e non mi interessa...Ok passi per qualsiasi cosa che possa servirmi...Dipende dal valore che si da a quell'oggetto rispetto al valore che possa avere il mio tempo e il mio stress nel fare ore di fila, sgomitare con la gente, accalcarmi e litigare, per magari arrivare poi a prodotto esaurito...Tu che valore dai a tutta questa XXXXX che ci fanno comprare continuamente, al confronto con il tuo tempo, la tua salute, i tuoi diritti?
    • uuujjjkkk scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      ammazza quanto sei brutto, magari sarebbe il caso di levare la tua foto dal tuo profilo
    • a.e. scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      Oddio e' vero la televisione non e' marchiata apple:allora sono proprio un XXXXX ad averla presa!!!
      • Fragy scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        - Scritto da: a.e.
        Oddio e' vero la televisione non e' marchiata
        apple:allora sono proprio un XXXXX ad averla
        presa!!!Non mi risultano televisori con il marchio della mela ... quindi tranquillo, nessuno ti criticherà per questo ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 ottobre 2011 11.38-----------------------------------------------------------
        • dexter scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          si invece, avrebbe potuto prendersi un ipphone, e guardarsi lì la televisione, perché tutto quello che non è ippone fa schifo e non serve a niente, almeno secondo ruppolo...
    • a.e. scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      Anche perche' col discorso non c'entra un beato XXXXX!!!
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      gli stati uniti sono vecchi ugualeforse dovresti leggere anche tu un po' di più...
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        - Scritto da: Luca Annunziata
        gli stati uniti sono vecchi uguale

        forse dovresti leggere anche tu un po' di più...L'articolo intende che siamo un paese con una mentalità da vecchi. Perché non credo che a Roma ci fosse una ressa formata da ottuagenari. Ora dimmi che gli Stati Uniti hanno una mentalità da "anziani" quando lo stesso iphone arriva da là.Tu per esempio non so se hai la mentalità giovane o anziana, ma ogni volta che il sito cambia è in peggio. Deve essere un dono naturale che avete lì a Roma.
        • a.e. scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          Forse ha ragione ma finche' non scendi dal piedistallo su cui ti sei messo da solo non puoi accorgertene
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          gli stati uniti sono stati sorpassati da cina, india e altri paesi in fatto di cultura scolastica, aggiornamenti, brevettiamen
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            gli stati uniti sono stati sorpassati da cina,
            india e altri paesi in fatto di cultura
            scolastica, aggiornamenti,
            brevetti

            amenCerto ci sono i brevetti,la cultura scolastica ecc... e quindi se in un centro commerciale danno gli iphone a un prezzo stracciato la gente in Cina non va a comprarli. Ma d'altro canto da come fate gli aggiornamenti su questo sito si vede che vi manca la logica e anche una certa empatia con gli utenti.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            è la seconda volta che passi alle offeseasimov diceva che la violenza (verbale in questo caso) è l'ultimo rifugio de...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            è la seconda volta che passi alle offese
            Come volevasi dimostrare prendi delle critiche civili come delle offese. Tu stai sempre arroccato sulle tue posizioni, è questa la verità, hai la mentalità chiusa.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            evidentemente non mi conosciora, a parte sostenere che gli USA debbano essere il metro di riferimento delle nostre valutazioni, c'è altro? :)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            hai scelto un esempio cattivola cina è la massima espressione dei "nuovi ricchi"resta il discorso di mantellini: in italia c'è un problema di divide culturale
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            a questo punto occorrerebbe spiegarti qualcosa su numero di brevetti e laureati e PIL annuale di cina, india, usa, italia, giappone... spiegarti i trend, la natalità, ecc, ma sarebbe troppoLa cina e' uno di quei paesi tirati in ballo da te percio' l'esempio e' giusto e pertinente se no vale per entrambi e allora il primo esempio sbagliato lo hai fatto tu!
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            hai scelto un esempio cattivo

            la cina è la massima espressione dei "nuovi
            ricchi"
            Sei tu che parli di Cina e India.
            resta il discorso di mantellini: in italia c'è un
            problema di divide
            culturaleToc toc c'è qualcuno?L'articolo è incentrato sui fatti di Roma, peccato che il suo ragionamento sociologico non abbia né capo né coda. A questo punto facciamo che se piove anziché dire "Governo ladro" diciamo "Piove! C'avemo er divide culturale" che è la stessa cosa.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            è il tuo giudizio che non sia cosìa mio avviso, e non sono solo, questo caso è esemplare
          • tucumcari scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            è il tuo giudizio che non sia così

            a mio avviso, e non sono solo, questo caso è
            esemplareMa che sta succedendo ?Mi tocca di darti ragione! :|
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Luca Annunziata

            è il tuo giudizio che non sia così



            a mio avviso, e non sono solo, questo caso è

            esemplare
            Ma che sta succedendo ?
            Mi tocca di darti ragione!
            :|Come lui non dici niente. Hai ragione tu, ha ragione lui. Ma voi italiani uno straccio di ragionamento riuscite a farlo? Avete questa mentalità da tifosi fatta di slogan.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            è il tuo giudizio che non sia cosìSi ma non hai dimostrato che sia errato. Hai parlato di brevetti, India, Cina...cose tutte scollegate dai fatti.

            a mio avviso, e non sono solo, questo caso è
            esemplareEsemplare di cosa? Continui a girare intorno al discorso. Ma non c'è un collegamento tra i fatti di Roma e l'"anzianità" dell'Italia.
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Della preparazione e della competenza di chi fa gli articoli.Queste cose succedono tutti i fine settimana al Serravalle Outlet ma sai li non vendono iphogn e mac-caroni vari quindi per p.i. semplicemente non esistono!
          • attonito scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Luca Annunziata

            è la seconda volta che passi alle offese



            Come volevasi dimostrare prendi delle critiche
            civili come delle offese.

            Tu stai sempre arroccato sulle tue posizioni, è
            questa la verità, hai la mentalità
            chiusa.Premesso che NESSUNO di noi e' infallibile e che quidi, prima o poi, tutti sbagliano, non ho mai, MAI! visto un thread in cui annunziata pubblicamente abbia detto "ok, ho sbagliato". MAI!Dottor stranamore, non vedrai MAI un post in cui annunziata dica "ho sbagliato" a meno che non sia per fare ironia del tipo "credevo che tu capissi quello che dico ma ho sbagliato perche' non e' cosi'": si asporterebbe parti corporee senza anestesia piuttosto che ammettere un quasivoglia suo errore, e' fatto cosi'.
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Io di offese non ne vedo se poi la verita' e' offensiva il problema e' tuo
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: Luca Annunziata
            gli stati uniti sono stati sorpassati da cina,
            india e altri paesi in fatto di cultura
            scolastica, aggiornamenti,
            brevetti

            amenMa di cosa stai a parlare, altro che giovani o vecchi, qui si va in bancarotta, altro che iPhone!Vedrete se nei prossimi giorni l'Italia non dichiarerà default più o meno pilotato!
      • a.e. scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        http://it.wikipedia.org/wiki/Senilit%C3%A0#SituazioneSi,si proprio uguali USA 17% di over 65,Italia 44% di over 65proprio uguali!!!!Per inciso contrariamente a TE io ero la e anziani ne ho visti ben pochi,era per la maggior parte gente di 30/50 anni che ha approfittato di un occasione per risparmiare!!!Se tu godi a spendere di piu' perche' tanto hai i soldi sei messo peggio di tutti quanti!
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Analisi all'italiana
          impressionanteassoggettare "vecchio" ad anziano anagraficamenteallegria
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            io non posso convincerti di quello che dicoposso solo sperare che la lettura ti aiuti ad allargare gli orizzonti
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            IO INVECE POSSO SOLO SPERARE (MA CI CREDO POCO)CHE TU LEGGA ALMENO QUELLO CHE PUBBLICATE!!!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            che bisogno c'è di urlare?relax...
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            posso solo sperare che la lettura ti aiuti ad allargare gli orizzontiE CHE BSOGNO C'E' DI DARE DELL'OTTUSO A CHI NON E' D'ACCORDO CON TE???
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            relax, questo non è mai accadutoesci, respira l'aria a pieni polmoni, domani goditi la festa
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Tu girala come vuoi ma dire che speri che i miei orizzonti si allarghinosignifica dare dell'ottuso!!!
          • iRoby scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Che polemiche da caffè!Vale per entrambi...
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            E chi ti dice di partecipare?!?Se si levassero le discussioni "da caffe'"qui resterebbe ben poca gente.Se vuoi qualcosa di profondo e filosofico la rete ne e' piena quindi...
          • iRoby scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Se volevo leggere di polemiche da caffè, me ne andavo per l'appunto in un bar...Ma siccome vorrei dibattere di tecnologia con intelligenza... Ma sarà difficile visto il sempre più basso livello etico-sociale-culturale che si sta profilando in questo paese e nei relativi ritrovi "virtuali"...
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Se volevo leggere di polemiche da caffè, me ne andavo per l'appunto in un bar...e difatti il tuo primo intervento e' stato per dire cosa? uhm...nullaMa siccome vorrei dibattere di tecnologia con intelligenza... Ma sarà difficile visto il sempre più basso livello etico-sociale-culturale che si sta profilando in questo paese e nei relativi ritrovi "virtuali"...Di cui ti ricordo fai parte anche tu quindi non credo che il tuo livello etico-sociale-culturale sia poi cosi piu' alto del mio.
          • iRoby scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Come volevasi dimostrare, tutti bravi a generalizzare qua... :)
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Ma sarà difficile visto il sempre più basso livello etico-sociale-culturale che si sta profilando in questo paese e nei relativi ritrovi "virtuali"...Ti do uno scoop:quello che generalizza sei tu io mi sono esplicitamente riferito solo ed esclusivamente a te!
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            Se hai argomenti validi puoi riuscirci eccome non sono ottuso!!!e ti diro di piu' se sei convinto di quello che dici DEVI riuscire a convincermi o almeno a fami venire qualche dubbio.Il problema e' che ti mancano entrambi:argomenti e convinzione,e difatti rispondi senza dire niente!!!!screeech!!!!!(rumore di arrampicamento sugli specchi)
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            assoggettare "vecchio" ad anziano anagraficamenteNON LO FACCIO IO,LO FA LA LINGUA ITALIANA (QUESTA SCONOSCIUTA) E SI CHE BASTA UN DIZIONARIO DEI SINONIMI/CONTRARI
          • r.r. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            - Scritto da: a.e.
            assoggettare "vecchio" ad anziano anagraficamente

            NON LO FACCIO IO,LO FA LA LINGUA ITALIANA (QUESTA
            SCONOSCIUTA) E SI CHE BASTA UN DIZIONARIO DEI
            SINONIMI/CONTRARIPER ME SEI UN POCO OTTUSO.
          • a.e. scrive:
            Re: Analisi all'italiana
            E TU TANTO XXXXX
    • Fai il login o Registra scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      Caxxo Luca, stavolta non posso che quotarti!
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Analisi all'italiana
      in realtà credo sia una critica al capitalismo neo-liberistama fai un po' tu :)
    • yup scrive:
      Re: Analisi all'italiana

      Scusa, ma qual è la conclusione di questo
      articolo?Che noi siamo un popolo arretrato perché non sappiamo distinguere la tecnologia che ci spaccia il marketing dalla tecnologia che contiene veramente innovazione.Che noi siamo un popolo arretrato perché cerchiamo qualcosa che ci faccia sentire ipertecnologizzati, ma non sappiamo neanche usare una tecnologia utile come l'e-commerce.
      • a.e. scrive:
        Re: Analisi all'italiana
        Beh fatemi vedere un sito di e-commerce che vende un iphone,nuovo non usato,a 99 euro e poi ne riparliamo,fino ad allora quel discorso non sta in piedi.
  • a.e. scrive:
    Re: Analisi all'italiana
    Ma cosa vuoi che sappiano:su sto sito se una cosa non accade in un apple store,semplicemente non esiste o e' sbagliata!!!
  • marco bevilacqua scrive:
    Italiani: avere anche senza potere
    Ho riassunto nell'oggetto il mio pensiero. E' sotto gli occhi di tutti che la maggioranza degli italiani basi la propria vita sul concetto di apparire anche se non se ne hanno le possibilità, provate a fare 10 minuti di autostrada e contate quante auto sopra i 30k vedete...ecco,il 90% di quelle (dati parlano ma dovete cercarli voi perchè quelli che ho in mano io non posso mostrarli)sono pagate a rate e a questo punto mi chiedo "se non puoi permetterti un auto da 30k , perchè devi volerla a tutti i costi e pagarla per 5 anni, non puoi 'accontentarti di una da 20k ??? Tanto sappiamo entrambi che a parità di cilindrata e potenza [che è l'unica cosa che potrebbe portare differenze anche di prezzo], tutto il resto è sovrapagato e basato sul marchio[e non mi parlate di affidabilità perchè ci sono forum di bmwisti incavolati neri per problemi di elettronica]"...però noi tutti vogliamo essere migliori di altri e avere la carrozzeria più lucida e con il bel marchio aiuta.Auguri a tutti quelli che comprano 600 di iphonesamsungnokiaecc.. e prendono 1000 di stipendio al mese..non lamentatevi però poi.
    • ruppolo scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere
      Quelli che prendono mille euro al mese sono stufi dell'hard discount, ogni tanto vogliono l'eccellenza. E quella la possono avere a meno di mille euro, o a 30 euro al mese.Quanto alle automobili, penso che sulla soglia dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una milionata di chilometri posso dire la mia: Chi compra auto tedesche sa quello che fa.
      • Giambo scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: ruppolo
        Chi compra auto tedesche sa quello che fa.L'On. Ignazio La Russa la pensa in maniera diversa:http://www.giornalettismo.com/archives/162373/ce-la-crisi-e-la-russa-compra-19-maserati/ Le Maserati sono italiane e costano meno delle berline tedesche Uno di voi due non la racconta giusta :D !
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere

          ruppolo
          L'On. Ignazio La RussaAccidenti che trust di cervelli, Paris Hilton Ha già fatto sapere cosa ne pensa in merito?
        • MeX scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          si ma i tedeschi fanno anche l'Opel Astra che non è certo una berlina dal costo di una Maserati!
      • Fragy scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: ruppolo
        Quelli che prendono mille euro al mese sono stufi
        dell'hard discount, ogni tanto vogliono
        l'eccellenza. E quella la possono avere a meno di
        mille euro, o a 30 euro al mese.:D sei vedramente comico? Pigliano 1000 al mese, però possono togliersi lo sfizio spendendone 700, e con che cosa mangiano e vivono nel frattempo, trollando su PI? Sparando baggianate o rosicandosi la mela?
        Quanto alle automobili, penso che sulla soglia
        dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una
        milionata di chilometri posso dire la mia: Chi
        compra auto tedesche sa quello che fa.Per esperienza diretta in campo Opel e Audi e indiretta , Mercedes e Volkswagen posso garantirti che non è la botta di vita che tu dipingi. Sinceramente ritengo che alla tua età bisognerebbe avere un maggior contatto con la realta e con le reali necessità ... Poi ognuno può cercare di vendere i propri modi di vivere come i migliori in assoluto, ma alla fine si paga, in Italia siamo nella m..a grazie a questo
        • ruppolo scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Fragy
          - Scritto da: ruppolo

          Quelli che prendono mille euro al mese sono
          stufi

          dell'hard discount, ogni tanto vogliono

          l'eccellenza. E quella la possono avere a
          meno
          di

          mille euro, o a 30 euro al mese.
          :D sei vedramente comico? Pigliano 1000 al mese,
          però possono togliersi lo sfizio spendendone 700,
          e con che cosa mangiano e vivono nel frattempo,
          trollando su PI? Sparando baggianate o
          rosicandosi la
          mela?Mica prendono mille euro all'anno...

          Quanto alle automobili, penso che sulla
          soglia

          dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una

          milionata di chilometri posso dire la mia:
          Chi

          compra auto tedesche sa quello che fa.
          Per esperienza diretta in campo Opel e Audi e
          indiretta , Mercedes e Volkswagen posso
          garantirti che non è la botta di vita che tu
          dipingi. Sinceramente ritengo che alla tua età
          bisognerebbe avere un maggior contatto con la
          realta e con le reali necessità ... Poi ognuno
          può cercare di vendere i propri modi di vivere
          come i migliori in assoluto, ma alla fine si
          paga, in Italia siamo nella m..a grazie a
          questoIo comunque continuo a dare i soldi ai tedeschi, sulla base della mia esperienza e di quella dei miei familiari più stretti.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Fragy
          - Scritto da: ruppolo

          Quelli che prendono mille euro al mese sono
          stufi

          dell'hard discount, ogni tanto vogliono

          l'eccellenza. E quella la possono avere a
          meno
          di

          mille euro, o a 30 euro al mese.
          :D sei vedramente comico? Pigliano 1000 al mese,
          però possono togliersi lo sfizio spendendone 700,
          e con che cosa mangiano e vivono nel frattempo,
          trollando su PI? Sparando baggianate o
          rosicandosi la
          mela?

          Quanto alle automobili, penso che sulla
          soglia

          dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una

          milionata di chilometri posso dire la mia:
          Chi

          compra auto tedesche sa quello che fa.
          Per esperienza diretta in campo Opel e Audi e
          indiretta , Mercedes e Volkswagen posso
          garantirti che non è la botta di vita che tu
          dipingi. Sinceramente ritengo che alla tua età
          bisognerebbe avere un maggior contatto con la
          realta e con le reali necessità ... Poi ognuno
          può cercare di vendere i propri modi di vivere
          come i migliori in assoluto, ma alla fine si
          paga, in Italia siamo nella m..a grazie a
          questoStai parlando con uno che ha una Golf vecchia di 12 anni, vive in affitto ha appunto 50 anni e cambia iPhone ogni 6-12 mesi...
          • ruppolo scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Fragy

            - Scritto da: ruppolo


            Quelli che prendono mille euro al mese
            sono

            stufi


            dell'hard discount, ogni tanto vogliono


            l'eccellenza. E quella la possono avere
            a

            meno

            di


            mille euro, o a 30 euro al mese.

            :D sei vedramente comico? Pigliano 1000 al
            mese,

            però possono togliersi lo sfizio spendendone
            700,

            e con che cosa mangiano e vivono nel
            frattempo,

            trollando su PI? Sparando baggianate o

            rosicandosi la

            mela?


            Quanto alle automobili, penso che sulla

            soglia


            dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una


            milionata di chilometri posso dire la
            mia:

            Chi


            compra auto tedesche sa quello che fa.

            Per esperienza diretta in campo Opel e Audi e

            indiretta , Mercedes e Volkswagen posso

            garantirti che non è la botta di vita che tu

            dipingi. Sinceramente ritengo che alla tua
            età

            bisognerebbe avere un maggior contatto con la

            realta e con le reali necessità ... Poi
            ognuno

            può cercare di vendere i propri modi di
            vivere

            come i migliori in assoluto, ma alla fine si

            paga, in Italia siamo nella m..a grazie a

            questo

            Stai parlando con uno che ha una Golf vecchia di
            12 anni,10 anni.
            vive in affittoSi, in una villetta bifamiliare.
            ha appunto 50 anniManca poco...
            e
            cambia iPhone ogni 6-12
            mesi...Impossibile, Apple ne sforna 1 ogni 12-18 mesi.A questo punto informiamo però Fragy che a rispondergli è uno che da anni parla di portatili, di netbook, di smartphone, di "si compra solo sotto i 200 euro", e non ha MAI posseduto un notebook o netbook o tablet o smartphone. Uno che parla tanto senza avere la benché minima esperienza. Uno che vorrebbe, ma non può.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Fragy

            Stai parlando con uno che ha una Golf
            vecchia
            di

            12 anni,

            10 anni.Hai detto che aveva 10 anni nell'estate del 2008, quindi a casa mia sono almeno 12 anni!


            vive in affitto
            Si, in una villetta bifamiliare.
            Spersa in mezzo al nulla... quanto ti costa di fitto? 500 - 600 euro al mese?

            ha appunto 50 anni
            Manca poco...


            e

            cambia iPhone ogni 6-12

            mesi...
            Impossibile, Apple ne sforna 1 ogni 12-18 mesi.

            Quest'ultimo, ma tu prima nel 2008/2009 ti sei vantato di essere passato da 2G preso negli USA al 3G poi al 3GS, di averne comprati addirittura due di 3GS, poi sei passato al 4 ora immagino saria in fila per passare al 4S, quindi facciamo due conti in 3 anni fanno 5 anzi 6 smartphone, altro che uno smartphone ogni 18 mesi!
            A questo punto informiamo però Fragy che a
            rispondergli è uno che da anni parla di
            portatili, di netbook, di smartphone, di "si
            compra solo sotto i 200 euro", e non ha MAI
            posseduto un notebook o netbook o tablet o
            smartphone. Uno che parla tanto senza avere la
            benché minima esperienza. Uno che vorrebbe, ma
            non
            può.
          • ruppolo scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: Fragy



            Stai parlando con uno che ha una Golf

            vecchia

            di


            12 anni,



            10 anni.

            Hai detto che aveva 10 anni nell'estate del 2008,
            quindi a casa mia sono almeno 12
            anni!Invece ne ha 10. Quella volta ho arrotondato. Del resto non mi vergogno di avere una macchina di 10 anni, come tu pensi.




            vive in affitto

            Si, in una villetta bifamiliare.



            Spersa in mezzo al nulla...Veramente abito in uno dei comuni più ricchi della provincia, in una zona residenziale di sole villette, tutte con giardini e begli alberi.
            quanto ti costa di
            fitto? 500 - 600 euro al
            mese?740 euro. Ed è un affare, visto che ha una decina d'anni ed è costruita molto bene. Il proprietario l'aveva costruita per lui, ma poi ha messo su famiglia all'estero. Pensa che l'ho trovata su Internet, e senza agenzie di mezzo.


            ha appunto 50 anni

            Manca poco...




            e


            cambia iPhone ogni 6-12


            mesi...

            Impossibile, Apple ne sforna 1 ogni 12-18
            mesi.





            Quest'ultimo, ma tu prima nel 2008/2009 ti sei
            vantato di essere passato da 2G preso negli USA
            al 3G poi al 3GS, di averne comprati addirittura
            due di 3GS,Anche di 3G ne ho presi 2.
            poi sei passato al 4 ora immagino
            saria in fila per passare al 4S, quindi facciamo
            due conti in 3 anni fanno 5 anzi 6 smartphone,
            altro che uno smartphone ogni 18
            mesi!Beh, due li ho presi per regalarli.Però per me ne prendo 1 all'anno, tanti quanti ne fa Apple.Il 4S, come ho già scritto, lo prenderò (forse) quando uscirà Siri in italiano, visto che è quella la differenza fondamentale con il 4 che ho adesso (e che mi sta dando molte soddisfazioni).Anche riguardo l'iPad, non ho preso il 2, perché non mi cambia nulla rispetto il primo. Prenderò invece il modello nuovo quando avrà il retina display.Tu invece cosa aspetti?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2011 15.18-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: Fragy





            Stai parlando con uno che ha una
            Golf


            vecchia


            di



            12 anni,





            10 anni.



            Hai detto che aveva 10 anni nell'estate del
            2008,

            quindi a casa mia sono almeno 12

            anni!

            Invece ne ha 10. Quella volta ho arrotondato. Del
            resto non mi vergogno di avere una macchina di 10
            anni, come tu
            pensi.
            Strani arrotondamenti fai tu, da 8 arrotondi a 10?






            vive in affitto


            Si, in una villetta bifamiliare.






            Spersa in mezzo al nulla...

            Veramente abito in uno dei comuni più ricchi
            della provincia, in una zona residenziale di sole
            villette, tutte con giardini e begli
            alberi.Sperso in mezzo al nulla, come hai detto tu stesso in passato...


            quanto ti costa di

            fitto? 500 - 600 euro al

            mese?

            740 euro. Ed è un affare, visto che ha una decina
            d'anni ed è costruita molto bene. Il proprietario
            l'aveva costruita per lui, ma poi ha messo su
            famiglia all'estero. Pensa che l'ho trovata su
            Internet, e senza agenzie di
            mezzo.
            Un affarone allora, quante stanze ha?, quanti bagni?



            ha appunto 50 anni


            Manca poco...


            arrotondi come con la macchina?



            e



            cambia iPhone ogni 6-12



            mesi...


            Impossibile, Apple ne sforna 1 ogni
            12-18

            mesi.









            Quest'ultimo, ma tu prima nel 2008/2009 ti
            sei

            vantato di essere passato da 2G preso negli
            USA

            al 3G poi al 3GS, di averne comprati
            addirittura

            due di 3GS,

            Anche di 3G ne ho presi 2.
            Ecco, come tu stesso ammetti ne hai presi 7 in 3 anni... uno ogni 6 mesi?

            poi sei passato al 4 ora immagino

            saria in fila per passare al 4S, quindi
            facciamo

            due conti in 3 anni fanno 5 anzi 6
            smartphone,

            altro che uno smartphone ogni 18

            mesi!

            Beh, due li ho presi per regalarli.

            Però per me ne prendo 1 all'anno, tanti quanti ne
            fa
            Apple.
            Uno l'anno? Vedi sopra!
            Il 4S, come ho già scritto, lo prenderò (forse)
            quando uscirà Siri in italiano, visto che è
            quella la differenza fondamentale con il 4 che ho
            adesso (e che mi sta dando molte
            soddisfazioni).
            NOTIZIONA!!!!RUPPOLO abbandona Apple, non trova significative le novità introdotte dal 4S e quindi non si compra il nuovo iPhone!Direi che questo tuo commento la dice lunga su quale potrà essere il sucXXXXX del nuovo iPhone 4S, se non se lo comprano manco i macfanatici più convinti...
            Anche riguardo l'iPad, non ho preso il 2, perché
            non mi cambia nulla rispetto il primo. Prenderò
            invece il modello nuovo quando avrà il retina
            display.
            Nooo... neanche l'ipad 2! Sono veramente sconvolto, cos'è sono finiti i soldi?
            Tu invece cosa aspetti?A comprare uno smartphone ed un tablet che manco tu compri?
        • iRoby scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          La crisi è falsa e pilotata, e poi soprattutto è falso anche quando ci danno colpa del fatto che abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità.
      • Utopia scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        La storia del "ormai sono vecchio" e "ho sudato la mia pensione" e "troppi sacrifici" non convince più.Se uno vuole una bella macchina, vuole una bella macchina, punto.Alla faccia della crisi e degli altri.Poi se c'è il leasing o le rate, beh lo fanno tutti... soprattutto se è un Suv che è pure tanto simpatico...
      • Simone scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: ruppolo
        Chi compra auto tedesche sa quello che fa.Ho "scoperto" un' adesivo sulla Opel di mio padre che dichiarava la fabbricazione dell' auto in Spagna, me la sono presa a male pensando alla qualità delle auto tedesche, fatto stà che dal quel giorno l' auto entra ed esce da varie officine...Ma, sicuramente, è colpa del mio influsso malefico :D
        • ruppolo scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Simone
          - Scritto da: ruppolo

          Chi compra auto tedesche sa quello che fa.

          Ho "scoperto" un' adesivo sulla Opel di mio padre
          che dichiarava la fabbricazione dell' auto in
          Spagna, me la sono presa a male pensando alla
          qualità delle auto tedesche, fatto stà che dal
          quel giorno l' auto entra ed esce da varie
          officine...
          Ma, sicuramente, è colpa del mio influsso
          malefico
          :DÈ irrilevante il "dove" vengono costruite.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Simone

            - Scritto da: ruppolo


            Chi compra auto tedesche sa quello che
            fa.



            Ho "scoperto" un' adesivo sulla Opel di mio
            padre

            che dichiarava la fabbricazione dell' auto in

            Spagna, me la sono presa a male pensando alla

            qualità delle auto tedesche, fatto stà che
            dal

            quel giorno l' auto entra ed esce da varie

            officine...

            Ma, sicuramente, è colpa del mio influsso

            malefico

            :D

            È irrilevante il "dove" vengono costruite.Si si certo, basta il bollino a renderne superiore la qualità!L'unico motivo per preferire un'auto straniera ad una italiana è che generalmente la rubano meno!
          • ruppolo scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Simone


            - Scritto da: ruppolo



            Chi compra auto tedesche sa quello
            che

            fa.





            Ho "scoperto" un' adesivo sulla Opel di
            mio

            padre


            che dichiarava la fabbricazione dell'
            auto
            in


            Spagna, me la sono presa a male
            pensando
            alla


            qualità delle auto tedesche, fatto stà
            che

            dal


            quel giorno l' auto entra ed esce da
            varie


            officine...


            Ma, sicuramente, è colpa del mio
            influsso


            malefico


            :D



            È irrilevante il "dove" vengono
            costruite.

            Si si certo, basta il bollino a renderne
            superiore la
            qualità!Più che il bollino, basta sapere chi l'ha prodotto.
            L'unico motivo per preferire un'auto straniera ad
            una italiana è che generalmente la rubano
            meno!Ah bene, ora sappiamo che hai un'auto italiana. Panda o Punto?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            Ah bene, ora sappiamo che hai un'auto italiana.
            Panda o
            Punto?Una Panda Rossa :D(Scusate non ho resistito :D)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo
            Ah bene, ora sappiamo che hai un'auto italiana.
            Panda o
            Punto?No attualmente per la verità ho una Ford, presa appunto perchè l'Alfa Romeo che avevo prima attirava troppo certe attenzioni indesiderate, sono arrivati a forzare il garage per cercare di fregarmela...
          • ruppolo scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: ruppolo


            Ah bene, ora sappiamo che hai un'auto
            italiana.

            Panda o

            Punto?

            No attualmente per la verità ho una Ford, presa
            appunto perchè l'Alfa Romeo che avevo prima
            attirava troppo certe attenzioni indesiderate,
            sono arrivati a forzare il garage per cercare di
            fregarmela...Che modello di Ford?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: ruppolo




            Ah bene, ora sappiamo che hai un'auto

            italiana.


            Panda o


            Punto?



            No attualmente per la verità ho una Ford,
            presa

            appunto perchè l'Alfa Romeo che avevo prima

            attirava troppo certe attenzioni
            indesiderate,

            sono arrivati a forzare il garage per
            cercare
            di

            fregarmela...

            Che modello di Ford?Focus SW, non un granchè ma decisamente poco appetibile, vedi a me delle auto non frega assolutamente nulla, le ho sempre prese usate di 4 anni e le tengo per 4-5 anni al massimo, in compenso con i risparmi fatti mi sono comprato una singola con giardino a 600 metri dal centro di un capoluogo di provincia del nord est.
      • Shiba scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: ruppolo
        Quelli che prendono mille euro al mese sono stufi
        dell'hard discount, ogni tanto vogliono
        l'eccellenza. E quella la possono avere a meno di
        mille euro, o a 30 euro al
        mese.

        Quanto alle automobili, penso che sulla soglia
        dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una
        milionata di chilometri posso dire la mia: Chi
        compra auto tedesche sa quello che
        fa.La mia Opel Corsa non richiede un mutuo come un iPhone.
        • ruppolo scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: ruppolo

          Quelli che prendono mille euro al mese sono
          stufi

          dell'hard discount, ogni tanto vogliono

          l'eccellenza. E quella la possono avere a
          meno
          di

          mille euro, o a 30 euro al

          mese.



          Quanto alle automobili, penso che sulla
          soglia

          dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una

          milionata di chilometri posso dire la mia:
          Chi

          compra auto tedesche sa quello che

          fa.

          La mia Opel Corsa non richiede un mutuo come un
          iPhone.Se costa meno di 800 euro direi che ha la sua età...
          • Shiba scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            Quelli che prendono mille euro al mese
            sono

            stufi


            dell'hard discount, ogni tanto vogliono


            l'eccellenza. E quella la possono avere
            a

            meno

            di


            mille euro, o a 30 euro al


            mese.





            Quanto alle automobili, penso che sulla

            soglia


            dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una


            milionata di chilometri posso dire la
            mia:

            Chi


            compra auto tedesche sa quello che


            fa.



            La mia Opel Corsa non richiede un mutuo come
            un

            iPhone.

            Se costa meno di 800 euro direi che ha la sua
            età...http://www.opel.it/offerte-e-servizi/offerte-in-corso/offerte-speciali/Corsa.htmlIn proporzione una Opel Corsa è un HTC WIldfire.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            Quelli che prendono mille euro al
            mese

            sono


            stufi



            dell'hard discount, ogni tanto
            vogliono



            l'eccellenza. E quella la possono
            avere

            a


            meno


            di



            mille euro, o a 30 euro al



            mese.







            Quanto alle automobili, penso che
            sulla


            soglia



            dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove
            e
            una



            milionata di chilometri posso dire
            la

            mia:


            Chi



            compra auto tedesche sa quello che



            fa.





            La mia Opel Corsa non richiede un mutuo
            come

            un


            iPhone.



            Se costa meno di 800 euro direi che ha la sua

            età...

            http://www.opel.it/offerte-e-servizi/offerte-in-co
            In proporzione una Opel Corsa è un HTC WIldfire.Beh comunque costa ben più di qualsiasi smartphone... e ci mancherebbe!
      • Marco scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: ruppolo
        Quanto alle automobili, penso che sulla soglia
        dei 50, dopo 3 auto usate, 3 nuove e una
        milionata di chilometri posso dire la mia: Chi
        compra auto tedesche sa quello che
        fa.Hai ragione: sa che compra auto tedesche... :DIo, sulla soglia dei miei 30, con 3 auto del gruppo fiat sempre comprate da papi (io non lavoro...), posso dirti che non ci sono paragoni con le tue tedesche!Affidabilità della meccanica, cortesia degli addetti, servizio post vendita efficente (ho avuto un problema di tenuta in curva e sono venuti a prendermi l'auto e l'hanno portata direttamente in fabbrica, hanno fatto un video relativo al calcolo del preventivo e me lo hanno mandato a casa per l'accettazione), selleria in pelle primo fiore.Certo consuma un po'...ma se non hai i soldi per comprarti una Ferrari, pezzente, continua con le tue tedesche!!
    • Utopia scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere
      Condivido ogni sillaba ma il problema è più complesso.Si può riassumere: stiamo troppo bene ancora per poter migliorare le cose.
    • Post scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere

      mi
      chiedo "se non puoi permetterti un auto da 30k ,
      perchè devi volerla a tutti i costi e pagarla per
      5 anni, non puoi 'accontentarti di una da 20k
      ??? TNel mondo reale si rateizza sia quella da 30mila, sia quella da 20mila.Sono pochi quelli che possono pagare in contanti...La differenza fra 20 e 30 mila euro è più o meno di 150-200 euro al mese.Non una grossa differenza.Con questo io ho una Punto e fra assicurazioni ed interessi costa ben più di 20mila euro. :(
      • gerry scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: Post
        La differenza fra 20 e 30 mila euro è più o meno
        di 150-200 euro al
        mese.
        Non una grossa differenza.Scusa, ma staXXXXXXX :)per uno stipendio da 1500 euro/mese è il 10%.E per esempio potresti invece investire quei 200 euro in una pensione integrativa che ti garantirà pensione più serena. O forse per meglio dire, qualche possibilità di sopravvivenza.
        • Pavi scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere

          E per esempio potresti invece investire quei 200
          euro in una pensione integrativa che ti garantirà
          pensione più serena. O forse per meglio dire,
          qualche possibilità di
          sopravvivenza.E chi dà a te il diritto di decidere cosa un altro deve fare con i soldi che si guadagna?
          • Fragy scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Pavi

            E per esempio potresti invece investire quei
            200

            euro in una pensione integrativa che ti
            garantirà

            pensione più serena. O forse per meglio dire,

            qualche possibilità di

            sopravvivenza.
            E chi dà a te il diritto di decidere cosa un
            altro deve fare con i soldi che si
            guadagna?Nessun problema, basta che non faccia la ciacala all'arrivo dell'inverno (come è d'uso in questa nazione). Perché la mia porta se la troverà chiusa.
          • gerry scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Pavi

            E per esempio potresti invece investire quei
            200

            euro in una pensione integrativa che ti
            garantirà

            pensione più serena. O forse per meglio dire,

            qualche possibilità di

            sopravvivenza.
            E chi dà a te il diritto di decidere cosa un
            altro deve fare con i soldi che si
            guadagna?Ad una superficiale analisi uno direbbe no, ma un paio di anni fa ci siamo ritrovati un sistema bancario che ha dato delle case a gente che spendeva soldi che non aveva e dopo un certo tempo un po' di gente si è trovata per strada.A me sta bene che non si mettano da parte i soldi per la vecchiaia, basta che fra 40 anni non vengano a chiedermi un contributo di solidarietà.
          • Post scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: Pavi


            E per esempio potresti invece investire
            quei

            200


            euro in una pensione integrativa che ti

            garantirà


            pensione più serena. O forse per meglio
            dire,


            qualche possibilità di


            sopravvivenza.

            E chi dà a te il diritto di decidere cosa un

            altro deve fare con i soldi che si

            guadagna?

            Ad una superficiale analisi uno direbbe no, ma un
            paio di anni fa ci siamo ritrovati un sistema
            bancario che ha dato delle case a gente che
            spendeva soldi che non aveva e dopo un certo
            tempo un po' di gente si è trovata per
            strada.

            A me sta bene che non si mettano da parte i soldi
            per la vecchiaia, basta che fra 40 anni non
            vengano a chiedermi un contributo di
            solidarietà.Fa bene Berlusconi a dire che si dovrebbe elevare oggi l'età minima per andare in pensione a 67 anni. Oggi, non nel 2026.Nel 2026 forse andrebbe portata a 70 anni.Non si può lavorare per 35 anni e poi pensare di restare in pensione per altri 30, altrimenti almeno metà stipendio dovrebbe essere messo da parte per la vecchiaia.
          • lurker scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Post
            Fa bene Berlusconi a dire che si dovrebbe elevare
            oggi l'età minima per andare in pensione a 67
            anni. Oggi, non nel
            2026.
            Nel 2026 forse andrebbe portata a 70 anni.

            Non si può lavorare per 35 anni e poi pensare di
            restare in pensione per altri 30, altrimenti
            almeno metà stipendio dovrebbe essere messo da
            parte per la
            vecchiaia.Indipendentemente da chi ha detto cosa (anche Renzi mi pare parlasse di pensione a 67 anni)Nel 2010 la speranza di vita alla nascita era di di 79,1 anni per gli uomini e 84,3 per le donne (fonte Wikipedia) quindi da 65 anni son 14 anni per gli uomini e quasi 20 per le donne.Sale un po' se si considera la speranza di vita a 65 anni invece che alla nascita diventando è di 18,3 per gli uomini e 21,9 per le donne (fonte sempre WIKIPEDIA sempre 2010) però ovviamente qui si alza perchè mancano quelli deceduti prima dei 65 anni e che diminuiscono l'altra media.Cmq sarebbe lavorare per 35 e stare in pensione sui 20 anni (mediamente, quindi fra chi non farà 1 anno di pensione e chi ne farà 40).Poi ovviamente, per le pensioni, c'è da tenere conto della reversibilità.Poi c'è da tenere conto delle pensioni di invalidità e simili che ovviamente non hanno copertura ma che devono comunque essere erogate ed anche di un discorso di pensione "minima" per garantire delle minime (oggi sono minime davvero) condizioni di vita. Non sono conti semplici.E' anche vero che, io personalmente ad esempio, istituirei anche "la massima" oltre che la minima come pensione ed abolirei, anche retroattivamente (o abbasserei alla minima) tutti i vari vitalizi che stiamo erogando (e che sono vitalizi e non pensioni). Non credo "risolveremmo i problemi" ma sarebbe un'inizio in una direzione buona a mio parere.Però ho paura di essere fortemente OT.Saluti a tutti
        • ale musumeci scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          non hai alcuna possibilità di una vita più serena con una pensione integrativa, anzi, di questi tempi, chi ha una pensione integrativa se la sta facendo sotto
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere

        Nel mondo reale si rateizza sia quella da 30mila,
        sia quella da
        20mila.Nel mondo reale c'è anche un sacco di gente di ogni tipo che compra l'auto usata con uno zero in meno rispetto alle suddette cifre, ovviamente nonXXXXX e fiammante, con parecchie XXXXXXXte in meno, magari anche con qualche botta e la usa per recarsi dal punto X al punto Y in piena tranquillità e sicurezza, e con il malloppo risparmiato ci mangia/ci fa studiare il figlio/ci paga l'affitto o il mutuo per la casa/ci viaggia/ci si fa delle sonore pappate/ecc...
        • Post scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Joe Tornado

          Nel mondo reale si rateizza sia quella da
          30mila,

          sia quella da

          20mila.

          Nel mondo reale c'è anche un sacco di gente di
          ogni tipo che compra l'auto usata con uno zero in
          meno rispetto alle suddette cifre, ovviamente non
          XXXXX e fiammante, con parecchie XXXXXXXte in
          meno, magari anche con qualche botta e la usa per
          recarsi dal punto X al punto Y in piena
          tranquillità e sicurezza, e con il malloppo
          risparmiato ci mangia/ci fa studiare il figlio/ci
          paga l'affitto o il mutuo per la casa/ci
          viaggia/ci si fa delle sonore
          pappate/ecc...Quindi?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            Semplice considerazione di contorno in merito alla questione di costi ed utilità delle auto.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: Post

        mi

        chiedo "se non puoi permetterti un auto da
        30k
        ,

        perchè devi volerla a tutti i costi e
        pagarla
        per

        5 anni, non puoi 'accontentarti di una da 20k

        ??? T
        Nel mondo reale si rateizza sia quella da 30mila,
        sia quella da
        20mila.
        Sono pochi quelli che possono pagare in
        contanti...
        La differenza fra 20 e 30 mila euro è più o meno
        di 150-200 euro al
        mese.
        Non una grossa differenza.

        Con questo io ho una Punto e fra assicurazioni ed
        interessi costa ben più di 20mila euro.
        :(Fammi capire tu sei uno degli stolti che prende l'auto a rate? Se non sei capace in 5-6 anni di accumulare la somma necessaria all'acquisto di un'auto nuova prendila usata! Lo sai che comprare un'auto a rate ti fa lievitare il costo di almeno il 7-8%?Mai ricorrere a finanziamenti, sono ammissibili solo in un caso, l'acquisto della prima casa, ma a patto che non si superi il 50-60% del valore dell'immobile!
        • sbrotfl scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Post


          mi


          chiedo "se non puoi permetterti un auto
          da

          30k

          ,


          perchè devi volerla a tutti i costi e

          pagarla

          per


          5 anni, non puoi 'accontentarti di una
          da
          20k


          ??? T

          Nel mondo reale si rateizza sia quella da
          30mila,

          sia quella da

          20mila.

          Sono pochi quelli che possono pagare in

          contanti...

          La differenza fra 20 e 30 mila euro è più o
          meno

          di 150-200 euro al

          mese.

          Non una grossa differenza.



          Con questo io ho una Punto e fra
          assicurazioni
          ed

          interessi costa ben più di 20mila euro.

          :(

          Fammi capire tu sei uno degli stolti che prende
          l'auto a rate? Se non sei capace in 5-6 anni di
          accumulare la somma necessaria all'acquisto di
          un'auto nuova prendila usata! Lo sai che comprare
          un'auto a rate ti fa lievitare il costo di almeno
          il
          7-8%?
          Mai ricorrere a finanziamenti, sono ammissibili
          solo in un caso, l'acquisto della prima casa, ma
          a patto che non si superi il 50-60% del valore
          dell'immobile!E se la macchina mi serve subito per lavorare(ad esempio)?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Post



            mi



            chiedo "se non puoi permetterti un
            auto

            da


            30k


            ,



            perchè devi volerla a tutti i
            costi
            e


            pagarla


            per



            5 anni, non puoi 'accontentarti di
            una

            da

            20k



            ??? T


            Nel mondo reale si rateizza sia quella
            da

            30mila,


            sia quella da


            20mila.


            Sono pochi quelli che possono pagare in


            contanti...


            La differenza fra 20 e 30 mila euro è
            più
            o

            meno


            di 150-200 euro al


            mese.


            Non una grossa differenza.





            Con questo io ho una Punto e fra

            assicurazioni

            ed


            interessi costa ben più di 20mila euro.


            :(



            Fammi capire tu sei uno degli stolti che
            prende

            l'auto a rate? Se non sei capace in 5-6 anni
            di

            accumulare la somma necessaria all'acquisto
            di

            un'auto nuova prendila usata! Lo sai che
            comprare

            un'auto a rate ti fa lievitare il costo di
            almeno

            il

            7-8%?

            Mai ricorrere a finanziamenti, sono
            ammissibili

            solo in un caso, l'acquisto della prima
            casa, ma


            a patto che non si superi il 50-60% del
            valore

            dell'immobile!

            E se la macchina mi serve subito per lavorare(ad
            esempio)?Te la compri usata! O vuoi dire che non hai da parte neanche 6-7 mila euro?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: Post




            mi




            chiedo "se non puoi
            permetterti
            un

            auto


            da



            30k



            ,




            perchè devi volerla a tutti i

            costi

            e



            pagarla



            per




            5 anni, non puoi
            'accontentarti
            di

            una


            da


            20k




            ??? T



            Nel mondo reale si rateizza sia
            quella

            da


            30mila,



            sia quella da



            20mila.



            Sono pochi quelli che possono
            pagare
            in



            contanti...



            La differenza fra 20 e 30 mila
            euro
            è

            più

            o


            meno



            di 150-200 euro al



            mese.



            Non una grossa differenza.







            Con questo io ho una Punto e fra


            assicurazioni


            ed



            interessi costa ben più di 20mila
            euro.



            :(





            Fammi capire tu sei uno degli stolti che

            prende


            l'auto a rate? Se non sei capace in 5-6
            anni

            di


            accumulare la somma necessaria
            all'acquisto

            di


            un'auto nuova prendila usata! Lo sai che

            comprare


            un'auto a rate ti fa lievitare il costo
            di

            almeno


            il


            7-8%?


            Mai ricorrere a finanziamenti, sono

            ammissibili


            solo in un caso, l'acquisto della prima

            casa, ma




            a patto che non si superi il 50-60% del

            valore


            dell'immobile!



            E se la macchina mi serve subito per
            lavorare(ad

            esempio)?

            Te la compri usata! O vuoi dire che non hai da
            parte neanche 6-7 mila
            euro?Sai... quando hai famiglia e mutuo è già tanto se per fine mese hai 300 euro
          • a.e. scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            Questo e' giustissimo ma e' altrettanto vero che se la mia condizione economica e' precaria non so quanti concessionari troveresti disposti a concederti delle rate
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: a.e.
            Questo e' giustissimo ma e' altrettanto vero che
            se la mia condizione economica e' precaria non so
            quanti concessionari troveresti disposti a
            concederti delle
            rateBeh se ho stipendio fisso me lo fanno il finanziamento... i soldi per le rate li ho... il discorso è che pochi hanno n-mila euro per prendersi la macchina senza rate...
          • mirco scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            Ma nessuno dice che è sbagliato fare le rate a priori! Quello che dico è: hai immediato bisogno di un auto e non hai soldi (o ne hai pochi o mille altri motivi), perfetto, fai BENISSIMO a fare le rate però non credo che tu sia così stupido da scegliere una macchina da 30k ...ne sceglierai una da 18k e così mostrerai di essere in grado di avere un'intelligenza degna di tal nome. Se invece, hai problemi economici, hai famiglia, hai mutuo e ti serve immediatamente un auto e spendi 304050k allora sei solo un povero scemo. E non mi dite "ognuno fa quello che vuole" perchè altrimenti vi rispondo "verissimo ma poi non PROVARE A LAMENTARTI".
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            Non mi sembra la stessa cosa che ha detto Enjoy (e a cui ho risposto): - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: Post




            mi




            chiedo "se non puoi
            permetterti
            un

            auto


            da



            30k



            ,




            perchè devi volerla a tutti i

            costi

            e



            pagarla



            per




            5 anni, non puoi
            'accontentarti
            di

            una


            da


            20k




            ??? T



            Nel mondo reale si rateizza sia
            quella

            da


            30mila,



            sia quella da



            20mila.



            Sono pochi quelli che possono
            pagare
            in



            contanti...



            La differenza fra 20 e 30 mila
            euro
            è

            più

            o


            meno



            di 150-200 euro al



            mese.



            Non una grossa differenza.







            Con questo io ho una Punto e fra


            assicurazioni


            ed



            interessi costa ben più di 20mila
            euro.



            :(





            Fammi capire tu sei uno degli stolti che

            prende


            l'auto a rate? Se non sei capace in 5-6
            anni

            di


            accumulare la somma necessaria
            all'acquisto

            di


            un'auto nuova prendila usata! Lo sai che

            comprare


            un'auto a rate ti fa lievitare il costo
            di

            almeno


            il


            7-8%?


            Mai ricorrere a finanziamenti, sono

            ammissibili


            solo in un caso, l'acquisto della prima

            casa, ma




            a patto che non si superi il 50-60% del

            valore


            dell'immobile!



            E se la macchina mi serve subito per
            lavorare(ad

            esempio)?

            Te la compri usata! O vuoi dire che non hai da
            parte neanche 6-7 mila
            euro?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: a.e.

            Questo e' giustissimo ma e' altrettanto vero
            che

            se la mia condizione economica e' precaria
            non
            so

            quanti concessionari troveresti disposti a

            concederti delle

            rate

            Beh se ho stipendio fisso me lo fanno il
            finanziamento... i soldi per le rate li ho... il
            discorso è che pochi hanno n-mila euro per
            prendersi la macchina senza
            rate...Da quanto tempo lavori?in tutto questo tempo non sei riuscito a mettere da parte 6-7 mila euro per comprati un'auto usata?E vorresti spendere dai 12 ai 20 mila euro a rate per un'auto nuova?E' la gente che ragiona come te che ci ha portato alla crisi del credito odierna!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            Altra censura...vabbè....riproviamo...- Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: a.e.


            Questo e' giustissimo ma e' altrettanto
            vero

            che


            se la mia condizione economica e'
            precaria

            non

            so


            quanti concessionari troveresti
            disposti
            a


            concederti delle


            rate



            Beh se ho stipendio fisso me lo fanno il

            finanziamento... i soldi per le rate li
            ho...
            il

            discorso è che pochi hanno n-mila euro per

            prendersi la macchina senza

            rate...

            Da quanto tempo lavori?
            in tutto questo tempo non sei riuscito a mettere
            da parte 6-7 mila euro per comprati un'auto
            usata?Ci sono altre priorità nella vita sai? MA finchè paga il papi non hai sti problemi
            E vorresti spendere dai 12 ai 20 mila euro a rate
            per un'auto
            nuova?chi l'ha detto? Io ho detto che è difficile avere 300euro a fine mese... per il costo della vita e la retribuzione attuale degli stipendi è necessario pagare a rate anche una macchina da 5mila euro... a meno che non ci sia il papi
            E' la gente che ragiona come te che ci ha portato
            alla crisi del credito
            odierna!Si hai ragione è colpa mia :'( (Evidentemente è l'unico modo per sfuggire al t1000)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: Post





            mi





            chiedo "se non puoi

            permetterti

            un


            auto



            da




            30k




            ,





            perchè devi volerla a
            tutti
            i


            costi


            e




            pagarla




            per





            5 anni, non puoi

            'accontentarti

            di


            una



            da



            20k





            ??? T




            Nel mondo reale si rateizza
            sia

            quella


            da



            30mila,




            sia quella da




            20mila.




            Sono pochi quelli che possono

            pagare

            in




            contanti...




            La differenza fra 20 e 30 mila

            euro

            è


            più


            o



            meno




            di 150-200 euro al




            mese.




            Non una grossa differenza.









            Con questo io ho una Punto e
            fra



            assicurazioni



            ed




            interessi costa ben più di
            20mila

            euro.




            :(







            Fammi capire tu sei uno degli
            stolti
            che


            prende



            l'auto a rate? Se non sei capace
            in
            5-6

            anni


            di



            accumulare la somma necessaria

            all'acquisto


            di



            un'auto nuova prendila usata! Lo
            sai
            che


            comprare



            un'auto a rate ti fa lievitare il
            costo

            di


            almeno



            il



            7-8%?



            Mai ricorrere a finanziamenti, sono


            ammissibili



            solo in un caso, l'acquisto della
            prima


            casa, ma






            a patto che non si superi il
            50-60%
            del


            valore



            dell'immobile!





            E se la macchina mi serve subito per

            lavorare(ad


            esempio)?



            Te la compri usata! O vuoi dire che non hai
            da

            parte neanche 6-7 mila

            euro?
            Sai... quando hai famiglia e mutuo è già tanto se
            per fine mese hai 300
            euroe allora che fai ti piazzi sullo stomaco anche le rate dell'auto nuova? Ora mi spiego perchè tante famiglie si lamentano di non riuscire a pagare il mutuo, se tutti fanno come te!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: sbrotfl



            - Scritto da: Enjoy with Us




            - Scritto da: Post






            mi






            chiedo "se non puoi


            permetterti


            un



            auto




            da





            30k





            ,






            perchè devi volerla
            a

            tutti

            i



            costi



            e





            pagarla





            per






            5 anni, non puoi


            'accontentarti


            di



            una




            da




            20k






            ??? T





            Nel mondo reale si
            rateizza

            sia


            quella



            da




            30mila,





            sia quella da





            20mila.





            Sono pochi quelli che
            possono


            pagare


            in





            contanti...





            La differenza fra 20 e
            30
            mila


            euro


            è



            più



            o




            meno





            di 150-200 euro al





            mese.





            Non una grossa
            differenza.











            Con questo io ho una
            Punto
            e

            fra




            assicurazioni




            ed





            interessi costa ben più
            di

            20mila


            euro.





            :(









            Fammi capire tu sei uno degli

            stolti

            che



            prende




            l'auto a rate? Se non sei
            capace

            in

            5-6


            anni



            di




            accumulare la somma necessaria


            all'acquisto



            di




            un'auto nuova prendila usata!
            Lo

            sai

            che



            comprare




            un'auto a rate ti fa
            lievitare
            il

            costo


            di



            almeno




            il




            7-8%?




            Mai ricorrere a
            finanziamenti,
            sono



            ammissibili




            solo in un caso, l'acquisto
            della

            prima



            casa, ma








            a patto che non si superi il

            50-60%

            del



            valore




            dell'immobile!







            E se la macchina mi serve subito
            per


            lavorare(ad



            esempio)?





            Te la compri usata! O vuoi dire che non
            hai

            da


            parte neanche 6-7 mila


            euro?

            Sai... quando hai famiglia e mutuo è già
            tanto
            se

            per fine mese hai 300

            euro

            e allora che fai ti piazzi sullo stomaco anche le
            rate dell'auto nuova? Ora mi spiego perchè tante
            famiglie si lamentano di non riuscire a pagare il
            mutuo, se tutti fanno come
            te!Ok allora visto che mi hanno censurato perchè evidentemente ho risposto troppo a tono... ti propongo una situazione(ovviemante è uno dei tanti possibili casi):Non riesci ad arrivare a fine mese... =
            Non hai contanti messi da parte perchè non puoi permettertelo Ti muore la macchina (sai quando giri con una macchina dell'86 è possibile) Per andare al lavoro ti serve la macchina...senno' non mangiBene qusta è la stuazione... ora dimmi la soluzione
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: sbrotfl




            - Scritto da: Enjoy with Us





            - Scritto da: Post







            mi







            chiedo "se non
            puoi



            permetterti



            un




            auto





            da






            30k






            ,







            perchè devi
            volerla

            a


            tutti


            i




            costi




            e






            pagarla






            per







            5 anni, non
            puoi



            'accontentarti



            di




            una





            da





            20k







            ??? T






            Nel mondo reale si

            rateizza


            sia



            quella




            da





            30mila,






            sia quella da






            20mila.






            Sono pochi quelli
            che

            possono



            pagare



            in






            contanti...






            La differenza fra
            20
            e

            30

            mila



            euro



            è




            più




            o





            meno






            di 150-200 euro al






            mese.






            Non una grossa

            differenza.













            Con questo io ho una

            Punto

            e


            fra





            assicurazioni





            ed






            interessi costa ben
            più

            di


            20mila



            euro.






            :(











            Fammi capire tu sei uno
            degli


            stolti


            che




            prende





            l'auto a rate? Se non sei

            capace


            in


            5-6



            anni




            di





            accumulare la somma
            necessaria



            all'acquisto




            di





            un'auto nuova prendila
            usata!

            Lo


            sai


            che




            comprare





            un'auto a rate ti fa

            lievitare

            il


            costo



            di




            almeno





            il





            7-8%?





            Mai ricorrere a

            finanziamenti,

            sono




            ammissibili





            solo in un caso,
            l'acquisto

            della


            prima




            casa, ma










            a patto che non si
            superi
            il


            50-60%


            del




            valore





            dell'immobile!









            E se la macchina mi serve
            subito

            per



            lavorare(ad




            esempio)?







            Te la compri usata! O vuoi dire
            che
            non

            hai


            da



            parte neanche 6-7 mila



            euro?


            Sai... quando hai famiglia e mutuo è già

            tanto

            se


            per fine mese hai 300


            euro



            e allora che fai ti piazzi sullo stomaco
            anche
            le

            rate dell'auto nuova? Ora mi spiego perchè
            tante

            famiglie si lamentano di non riuscire a
            pagare
            il

            mutuo, se tutti fanno come

            te!

            Ok allora visto che mi hanno censurato perchè
            evidentemente ho risposto troppo a tono... ti
            propongo una situazione(ovviemante è uno dei
            tanti possibili
            casi):

            Non riesci ad arrivare a fine mese... =
            Non
            hai contanti messi da parte perchè non puoi
            permettertelo


            Ti muore la macchina (sai quando giri con una
            macchina dell'86 è possibile)


            Per andare al lavoro ti serve la
            macchina...senno' non
            mangi

            Bene qusta è la stuazione... ora dimmi la
            soluzioneTi compri a rate un'auto usata di 6000-7000 euro!
        • Post scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Post


          mi


          chiedo "se non puoi permetterti un auto
          da

          30k

          ,


          perchè devi volerla a tutti i costi e

          pagarla

          per


          5 anni, non puoi 'accontentarti di una
          da
          20k


          ??? T

          Nel mondo reale si rateizza sia quella da
          30mila,

          sia quella da

          20mila.

          Sono pochi quelli che possono pagare in

          contanti...

          La differenza fra 20 e 30 mila euro è più o
          meno

          di 150-200 euro al

          mese.

          Non una grossa differenza.



          Con questo io ho una Punto e fra
          assicurazioni
          ed

          interessi costa ben più di 20mila euro.

          :(

          Fammi capire tu sei uno degli stolti che prende
          l'auto a rate?No, io sono uno degli stolti che ha comprato una bici in contanti e va a lavoro con quella.Io ho la fortuna di lavorare dietro casa, ma c'è chi deve fare qualche km in più, ha bisogno della macchina per lavorare e non ha soldi liquidi per prenderla. In tal caso le rate non sono un'opzione, sono l'unico modo per poter lavorare.
          Se non sei capace in 5-6 anni di
          accumulare la somma necessaria all'acquisto di
          un'auto nuova prendila usata!Ovvio, a patto di avere i soldi in contanti.
          Lo sai che comprare
          un'auto a rate ti fa lievitare il costo di almeno
          il 7-8%?Il segreto di pulcinella...La % è più alta.Al 6% hai un mutuo a tasso fisso per prima casa, per un'auto vai più in alto.
          Mai ricorrere a finanziamentiNel mondo reale non è così.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Post
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Post



            mi



            chiedo "se non puoi permetterti un
            auto

            da


            30k


            ,



            perchè devi volerla a tutti i
            costi
            e


            pagarla


            per



            5 anni, non puoi 'accontentarti di
            una

            da

            20k



            ??? T


            Nel mondo reale si rateizza sia quella
            da

            30mila,


            sia quella da


            20mila.


            Sono pochi quelli che possono pagare in


            contanti...


            La differenza fra 20 e 30 mila euro è
            più
            o

            meno


            di 150-200 euro al


            mese.


            Non una grossa differenza.





            Con questo io ho una Punto e fra

            assicurazioni

            ed


            interessi costa ben più di 20mila euro.


            :(



            Fammi capire tu sei uno degli stolti che
            prende

            l'auto a rate?
            No, io sono uno degli stolti che ha comprato una
            bici in contanti e va a lavoro con
            quella.
            Io ho la fortuna di lavorare dietro casa, ma c'è
            chi deve fare qualche km in più, ha bisogno della
            macchina per lavorare e non ha soldi liquidi per
            prenderla. In tal caso le rate non sono
            un'opzione, sono l'unico modo per poter
            lavorare.
            Fammi capire non hai un euro messo da parte, ma sei pronto a lanciarti in costosi finanziamenti per un'auto nuova? Cos'è comprati un'auto usata fa troppo schifo, se vuoi ti rateizzano pure quella sai? Ma almeno paghio rate per un bene di 6 - 8 mila euro non per uno di 12- 20 mila euro!

            Se non sei capace in 5-6 anni di

            accumulare la somma necessaria all'acquisto
            di

            un'auto nuova prendila usata!
            Ovvio, a patto di avere i soldi in contanti.


            Lo sai che comprare

            un'auto a rate ti fa lievitare il costo di
            almeno

            il 7-8%?
            Il segreto di pulcinella...
            La % è più alta.
            Al 6% hai un mutuo a tasso fisso per prima casa,
            per un'auto vai più in
            alto.


            Mai ricorrere a finanziamenti
            Nel mondo reale non è così.Ecco perchè siamo alla bancarotta, ci sono troppi stolti che la pensano come Te!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Post

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: Post




            mi




            chiedo "se non puoi
            permetterti
            un

            auto


            da



            30k



            ,




            perchè devi volerla a tutti i

            costi

            e



            pagarla



            per




            5 anni, non puoi
            'accontentarti
            di

            una


            da


            20k




            ??? T



            Nel mondo reale si rateizza sia
            quella

            da


            30mila,



            sia quella da



            20mila.



            Sono pochi quelli che possono
            pagare
            in



            contanti...



            La differenza fra 20 e 30 mila
            euro
            è

            più

            o


            meno



            di 150-200 euro al



            mese.



            Non una grossa differenza.







            Con questo io ho una Punto e fra


            assicurazioni


            ed



            interessi costa ben più di 20mila
            euro.



            :(





            Fammi capire tu sei uno degli stolti che

            prende


            l'auto a rate?

            No, io sono uno degli stolti che ha comprato
            una

            bici in contanti e va a lavoro con

            quella.

            Io ho la fortuna di lavorare dietro casa, ma
            c'è

            chi deve fare qualche km in più, ha bisogno
            della

            macchina per lavorare e non ha soldi liquidi
            per

            prenderla. In tal caso le rate non sono

            un'opzione, sono l'unico modo per poter

            lavorare.



            Fammi capire non hai un euro messo da parte, ma
            sei pronto a lanciarti in costosi finanziamenti
            per un'auto nuova? Cos'è comprati un'auto usata
            fa troppo schifo, se vuoi ti rateizzano pure
            quella sai? Ma almeno paghio rate per un bene di
            6 - 8 mila euro non per uno di 12- 20 mila
            euro!Come bisogna spiegartelo che 5000 euro sono comunque una cifra difficile da avere in contanti??? Vuoi il disegnino??


            Se non sei capace in 5-6 anni di


            accumulare la somma necessaria
            all'acquisto

            di


            un'auto nuova prendila usata!

            Ovvio, a patto di avere i soldi in contanti.




            Lo sai che comprare


            un'auto a rate ti fa lievitare il costo
            di

            almeno


            il 7-8%?

            Il segreto di pulcinella...

            La % è più alta.

            Al 6% hai un mutuo a tasso fisso per prima
            casa,

            per un'auto vai più in

            alto.




            Mai ricorrere a finanziamenti

            Nel mondo reale non è così.

            Ecco perchè siamo alla bancarotta, ci sono troppi
            stolti che la pensano come
            Te!No. Ci sono troppi stolti che speculano, rubano e agscono solo pre il proprio interesse! Il tutto legalmente ovviamente... dopo chi deve prendere la macchina a rate per lavorare (e quindi sopravvivere) perchè non ha soldi in contanti finisce dalla parte del torto.Per colpa di questa mentalità da snob siamo finiti in questa condizione! Tutti volgiono crescere e chi non è abbastanza alto viene ignorato o sfruttato... ovvio che le risorse non sono infinite e quindi per crescere è necessario rubare,speculare e indebitarsi (e non sto parlando del mutuo da 5mila euro... ma dalla voragine aperta con l'europa)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Italiani: avere anche senza potere
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Post


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: Post





            mi





            chiedo "se non puoi

            permetterti

            un


            auto



            da




            30k




            ,





            perchè devi volerla a
            tutti
            i


            costi


            e




            pagarla




            per





            5 anni, non puoi

            'accontentarti

            di


            una



            da



            20k





            ??? T




            Nel mondo reale si rateizza
            sia

            quella


            da



            30mila,




            sia quella da




            20mila.




            Sono pochi quelli che possono

            pagare

            in




            contanti...




            La differenza fra 20 e 30 mila

            euro

            è


            più


            o



            meno




            di 150-200 euro al




            mese.




            Non una grossa differenza.









            Con questo io ho una Punto e
            fra



            assicurazioni



            ed




            interessi costa ben più di
            20mila

            euro.




            :(







            Fammi capire tu sei uno degli
            stolti
            che


            prende



            l'auto a rate?


            No, io sono uno degli stolti che ha
            comprato

            una


            bici in contanti e va a lavoro con


            quella.


            Io ho la fortuna di lavorare dietro
            casa,
            ma

            c'è


            chi deve fare qualche km in più, ha
            bisogno

            della


            macchina per lavorare e non ha soldi
            liquidi

            per


            prenderla. In tal caso le rate non sono


            un'opzione, sono l'unico modo per poter


            lavorare.






            Fammi capire non hai un euro messo da parte,
            ma

            sei pronto a lanciarti in costosi
            finanziamenti

            per un'auto nuova? Cos'è comprati un'auto
            usata

            fa troppo schifo, se vuoi ti rateizzano pure

            quella sai? Ma almeno paghio rate per un
            bene
            di

            6 - 8 mila euro non per uno di 12- 20 mila

            euro!
            Come bisogna spiegartelo che 5000 euro sono
            comunque una cifra difficile da avere in
            contanti??? Vuoi il
            disegnino??
            Se non riesci a mettere da parte neppure 5000 - 6000 euro fare delle rate vuol dire impiccarsi!In ogni caso sarà meglio far rate per 6000 euro che per 20.000 o no?
    • gerry scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere
      - Scritto da: marco bevilacqua
      Auguri a tutti quelli che comprano 600 di
      iphonesamsungnokiaecc.. e prendono 1000 di
      stipendio al mese..non lamentatevi però
      poi.Auguri fino a un certo punto, il giorno in cui straXXXXXno e non pagano le rate ci si va di mezzo tutti, perché poi le banche vanno a piangere dai governi che ci tagliano i servizi.Io non voglio pagare per questi str**i
    • Ziomik scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere
      Devi tenere conto che se hai un cell di 10 anni e una panda, chi ce la molla ? Paese di single ? Raga, il problema è la "gnocca" !!
    • prova123 scrive:
      Re: Italiani: avere anche senza potere
      Quoto. Io ho sempre comprato una macchina che costa la metà di quella che potrei acquistare ... se finisce nel fosso esco e vado dal concessionario a comprarne un'altra ... non vivo a pane secco e lacrime per pagare le rate dell'auto che ho distrutto per poi pagarne altre per la macchina che devo comprare ... a meno che a quel punto non compro la classica mercedes da 2000 euri ... per poi dire io ho un mercedes ...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Italiani: avere anche senza potere
        - Scritto da: prova123
        Quoto. Io ho sempre comprato una macchina che
        costa la metà di quella che potrei acquistare ...
        se finisce nel fosso esco e vado dal
        concessionario a comprarne un'altra ... non vivo
        a pane secco e lacrime per pagare le rate
        dell'auto che ho distrutto per poi pagarne altre
        per la macchina che devo comprare ... a meno che
        a quel punto non compro la classica mercedes da
        2000 euri ... per poi dire io ho un mercedes
        ...Meno male che esiste gente ragionevole! Pensavo di essere rimasto da solo!
        • mirco scrive:
          Re: Italiani: avere anche senza potere
          uaho, anche io :DFiero possessore di un Nokia da 100 e rotti eurI scelto dopo un'analisi durata almeno 3 mesi :D
  • dacorrrrrdo scrive:
    triste ma vero
    siamo un popolo di asini
    • a.e. scrive:
      Re: triste ma vero
      Per me gli asini sono quelli che cacciano 600/800 euro per un telefono.Chi prova e riesce a prendersi un iphone a 99 euro e' tutto tranne che asino.Io facendo l'asino quando ha aperto un nuovo punto Mediaworld ho risparmiato 300 euro sul prezzo del portatile (da 599 a 299 euro)
      • ruppolo scrive:
        Re: triste ma vero
        - Scritto da: a.e.
        Per me gli asini sono quelli che cacciano 600/800
        euro per un
        telefono.Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per un telefono.Per un computer tascabile, si.
        Chi prova e riesce a prendersi un iphone a 99
        euro e' tutto tranne che
        asino.Potrebbe essere un pesce.
        Io facendo l'asino quando ha aperto un nuovo
        punto Mediaworld ho risparmiato 300 euro sul
        prezzo del portatile (da 599 a 299
        euro)Tu non hai risparmiato, hai buttato 299 euro. IMHO.
        • a.e. scrive:
          Re: triste ma vero
          E TU HAI BUTTATO IL CERVELLO MOLTO TEMPO FA!!!TU ABBAIA PURE QUANTO XXXXX VUOI TANTO QUA DENTRO TUTTI SANNO QUANTO SEI XXXXX!!!!ED ORA SCRIVI PURE TUTTE LE XXXXXXXTE CHE VUOI TANTO LE TUE RISPOSTE NON LE CAGHERO' PIU' PERCHE' HO GIA' I MIEI DI BAMBINI DA SOPPORTARE PERCIO' CARO IL MIO RUPPOLO DI XXXXX XXXXXXX TE E TUTTI I MINCHIONI CHE TI DANNO RETTA!!!!!
          • bertuccia scrive:
            Re: triste ma vero
            http://goo.gl/Y3EZU(ovviamente sarai il solito clone, non a.e. originale)
          • a.e. scrive:
            Re: triste ma vero
            Cos'e' la descrizione dei tuoi problemi???
          • lol scrive:
            Re: triste ma vero
            Ma hai aperto Internet dall'altro ieri?http://www.urbandictionary.com/define.php?term=trollRenditi conto che stai "urlando" contro qualcuno che neanche conosci e non hai mai visto.Prenderla sul personale è sbagliato. Ridici su, magari alcune battute ti lasciano l'amaro in bocca, ma in quel caso spegni il pc e fai altro.Perchè una cosa è sicura: perderai sempre contro un troll (visto che l'unica cosa che fa è ... fare il troll).
          • a.e. scrive:
            Re: triste ma vero
            IO NON HO "APERTO INTERNET IERI" SEMPLICEMENTE FINCHE' NELLKE REGOLE DEL FORUM NON SARA' VIETATO URLARE LO FARO' TUTTE LE VOLTE CHE LO RITERRO' NECESSARIO PUNTO E BASTA (Prenderla sul personale è sbagliato. Ridici su, magari alcune battute ti lasciano l'amaro in bocca, ma in quel caso spegni il pc e fai altro.)SONO PAROLE TUE PERCIO' COME AL SOLITO SI PREDICA BENE E SI RAZZOLA MALE!!!
        • a.e. scrive:
          Re: triste ma vero
          MA XXXXXXXXXX XXXXX!!!
        • a.e. scrive:
          Re: triste ma vero
          a questo punto occorrerebbe spiegarti qualcosa su numero di brevetti e laureati e PIL annuale di cina, india, usa, italia, giappone... spiegarti i trend, la natalità, ecc, ma sarebbe troppoSi troppo difficile per te spiegarlo!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: a.e.
            a questo punto occorrerebbe spiegarti qualcosa su
            numero di brevetti e laureati e PIL annuale di
            cina, india, usa, italia, giappone... spiegarti i
            trend, la natalità, ecc, ma sarebbe
            troppo

            Si troppo difficile per te spiegarlo!!!Per me? Mica lo devo spiegare io...
          • Ego scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: a.e.

            a questo punto occorrerebbe spiegarti
            qualcosa
            su

            numero di brevetti e laureati e PIL annuale
            di

            cina, india, usa, italia, giappone...
            spiegarti
            i

            trend, la natalità, ecc, ma sarebbe

            troppo



            Si troppo difficile per te spiegarlo!!!

            Per me? Mica lo devo spiegare io...vedi? non capisci neanche cosa intende dire e pretendi di capire di cosa sta parlando?
        • Baluba scrive:
          Re: triste ma vero
          Questo la mela oltre che in testa ce l'ha pure nel XXXX...Una mela nel XXXX è bello, parola si Steve Job.
          • Utopia scrive:
            Re: triste ma vero
            il codice dei troll non ti ha insegnato che non si tirano in ballo i defunti?
        • gerry scrive:
          Re: triste ma vero
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: a.e.

          Per me gli asini sono quelli che cacciano
          600/800

          euro per un

          telefono.

          Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per un
          telefono.
          Per un computer tascabile, si.Va raffinata, gli asini sono quelli che cacciano 600/800 euro per un computer portatile che non gli serve.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: a.e.


            Per me gli asini sono quelli che
            cacciano

            600/800


            euro per un


            telefono.



            Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per
            un

            telefono.

            Per un computer tascabile, si.

            Va raffinata, gli asini sono quelli che cacciano
            600/800 euro per un computer portatile che non
            gli
            serve.Completamente d'accordo!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: a.e.


            Per me gli asini sono quelli che
            cacciano

            600/800


            euro per un


            telefono.



            Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per
            un

            telefono.

            Per un computer tascabile, si.

            Va raffinata, gli asini sono quelli che cacciano
            600/800 euro per un computer portatile che non
            gli
            serve.E cosa avresti detto di particolarmente interessante?
          • Shiba scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gerry

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: a.e.



            Per me gli asini sono quelli che

            cacciano


            600/800



            euro per un



            telefono.





            Vero, infatti nessuno caccia quei soldi
            per

            un


            telefono.


            Per un computer tascabile, si.



            Va raffinata, gli asini sono quelli che
            cacciano

            600/800 euro per un computer portatile che
            non

            gli

            serve.

            E cosa avresti detto di particolarmente
            interessante?Che sei un asino XD
          • Shiba scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gerry

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: a.e.



            Per me gli asini sono quelli che

            cacciano


            600/800



            euro per un



            telefono.





            Vero, infatti nessuno caccia quei soldi
            per

            un


            telefono.


            Per un computer tascabile, si.



            Va raffinata, gli asini sono quelli che
            cacciano

            600/800 euro per un computer portatile che
            non

            gli

            serve.

            E cosa avresti detto di particolarmente
            interessante?Che sei un asino! XD
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: gerry


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: a.e.




            Per me gli asini sono quelli
            che


            cacciano



            600/800




            euro per un




            telefono.







            Vero, infatti nessuno caccia quei
            soldi

            per


            un



            telefono.



            Per un computer tascabile, si.





            Va raffinata, gli asini sono quelli che

            cacciano


            600/800 euro per un computer portatile
            che

            non


            gli


            serve.



            E cosa avresti detto di particolarmente

            interessante?

            Che sei un asino! XDVedo che hai sempre buoni argomenti.A proposito, hai visto l'exploit di iOS?http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustomb=1Il mese scorso ha guadagnato quasi il 7% :D
          • Shiba scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: gerry



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: a.e.





            Per me gli asini sono
            quelli

            che



            cacciano




            600/800





            euro per un





            telefono.









            Vero, infatti nessuno caccia
            quei

            soldi


            per



            un




            telefono.




            Per un computer tascabile, si.







            Va raffinata, gli asini sono
            quelli
            che


            cacciano



            600/800 euro per un computer
            portatile

            che


            non



            gli



            serve.





            E cosa avresti detto di particolarmente


            interessante?



            Che sei un asino! XD

            Vedo che hai sempre buoni argomenti.

            A proposito, hai visto l'exploit di iOS?

            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m

            Il mese scorso ha guadagnato quasi il 7% :DMi spieghi come la cosa dovrebbe interessarmi quando ti ho detto più volte che non ho uno smartphone? :D(E anche in quel caso, mi spieghi cosa dovrebbe fregarmene? XD)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2011 10.05-----------------------------------------------------------
        • Ziomik scrive:
          Re: triste ma vero
          Bella Ruppolo, ci sto !
          • roundtrip scrive:
            Re: triste ma vero
            Gli asini caso mai saranno quelli che non paragonano le funzionali di un'oggetto tecnologico prima di comprarlo solo perchè ha un brand.Che senso ha comprare un oggetto che non ha quello che mi serve ma ha un certo brand, mica è un vestito che posso metterlo in vari momenti della mia vita. Si parla di tecnologia quindi di qualcosa che tra 6 mesi come minimo sarà superato.
          • Ziomik scrive:
            Re: triste ma vero
            E me lo vieni a dire a me ?
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: roundtrip
            Gli asini caso mai saranno quelli che non
            paragonano le funzionali di un'oggetto
            tecnologico prima di comprarlo solo perchè ha un
            brand.
            Che senso ha comprare un oggetto che non ha
            quello che mi serve ma ha un certo brand,Il senso che l'esperienza ti ha dimostrato che quel brand soddisfa sempre le tue esigenze.
            mica è
            un vestito che posso metterlo in vari momenti
            della mia vita. Si parla di tecnologia quindi di
            qualcosa che tra 6 mesi come minimo sarà
            superato.Il fatto che venga superato non significa che diventi inutilizzabile o che alcune funzioni spariscano... fa le stesse cose che faceva quando l'avevi comprato.
          • Ego scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: roundtrip

            Gli asini caso mai saranno quelli che non

            paragonano le funzionali di un'oggetto

            tecnologico prima di comprarlo solo perchè
            ha
            un

            brand.

            Che senso ha comprare un oggetto che non ha

            quello che mi serve ma ha un certo brand,

            Il senso che l'esperienza ti ha dimostrato che
            quel brand soddisfa sempre le tue
            esigenze.a dire il vero in tanti anni mi ha dimostrato che fa spendere un sacco di soldi per avere prodotti con hardware vecchio, software che da sempre fa pena ma in compenso tante icone luccicanti ed un recinto sempre piu candido


            mica è

            un vestito che posso metterlo in vari momenti

            della mia vita. Si parla di tecnologia
            quindi
            di

            qualcosa che tra 6 mesi come minimo sarà

            superato.

            Il fatto che venga superato non significa che
            diventi inutilizzabile o che alcune funzioni
            spariscano... fa le stesse cose che faceva quando
            l'avevi
            comprato.peccato che il resto del mondo non rimanga a guardare come fa bene le cose che faceva 6 mesi fa
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: Ego
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: roundtrip


            Gli asini caso mai saranno quelli che
            non


            paragonano le funzionali di un'oggetto


            tecnologico prima di comprarlo solo
            perchè

            ha

            un


            brand.


            Che senso ha comprare un oggetto che
            non
            ha


            quello che mi serve ma ha un certo
            brand,



            Il senso che l'esperienza ti ha dimostrato
            che

            quel brand soddisfa sempre le tue

            esigenze.

            a dire il vero in tanti anni Ma quali tanti anni? Tu sei un bambino, al massimo adolescente. Che ne sai tu di "tanti anni"?
            mi ha dimostrato che
            fa spendere un sacco di soldi per avere prodotti
            con hardware vecchio, software che da sempre fa
            pena ma in compenso tante icone luccicanti ed un
            recinto sempre piu
            candidoSi, hai detto bene, un recinto candido. Mentre tu sguazzi nella me*da.





            mica è


            un vestito che posso metterlo in vari
            momenti


            della mia vita. Si parla di tecnologia

            quindi

            di


            qualcosa che tra 6 mesi come minimo sarà


            superato.



            Il fatto che venga superato non significa che

            diventi inutilizzabile o che alcune funzioni

            spariscano... fa le stesse cose che faceva
            quando

            l'avevi

            comprato.

            peccato che il resto del mondo non rimanga a
            guardare come fa bene le cose che faceva 6 mesi
            faInfatti il resto del mondo sta pian piano vendendo con noi.
          • Shiba scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: roundtrip

            Gli asini caso mai saranno quelli che non

            paragonano le funzionali di un'oggetto

            tecnologico prima di comprarlo solo perchè
            ha
            un

            brand.

            Che senso ha comprare un oggetto che non ha

            quello che mi serve ma ha un certo brand,

            Il senso che l'esperienza ti ha dimostrato che
            quel brand soddisfa sempre le tue
            esigenze.Esatto. Così come vale l'opposto, quel brand ha sempre fatto prodotti che mi fa schifo utilizzare.
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: roundtrip


            Gli asini caso mai saranno quelli che
            non


            paragonano le funzionali di un'oggetto


            tecnologico prima di comprarlo solo
            perchè

            ha

            un


            brand.


            Che senso ha comprare un oggetto che
            non
            ha


            quello che mi serve ma ha un certo
            brand,



            Il senso che l'esperienza ti ha dimostrato
            che

            quel brand soddisfa sempre le tue

            esigenze.

            Esatto. Così come vale l'opposto, quel brand ha
            sempre fatto prodotti che mi fa schifo
            utilizzare.E tu ne hai avuti così tanti, pur facendoti schifo? O la tua esperienza è invece limitata?
          • Shiba scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: roundtrip



            Gli asini caso mai saranno quelli
            che

            non



            paragonano le funzionali di
            un'oggetto



            tecnologico prima di comprarlo solo

            perchè


            ha


            un



            brand.



            Che senso ha comprare un oggetto
            che

            non

            ha



            quello che mi serve ma ha un certo

            brand,





            Il senso che l'esperienza ti ha
            dimostrato

            che


            quel brand soddisfa sempre le tue


            esigenze.



            Esatto. Così come vale l'opposto, quel brand
            ha

            sempre fatto prodotti che mi fa schifo

            utilizzare.

            E tu ne hai avuti così tanti, pur facendoti
            schifo? O la tua esperienza è invece
            limitata?La mia esperienza è limitata a un paio di Mac quelli col cassone grosso (più o meno stesso modello per entrambe le macchine). Quante migliaia di Euro devo spendere per decidere che mi fa schifo?
          • sbrotfl scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: roundtrip




            Gli asini caso mai saranno
            quelli

            che


            non




            paragonano le funzionali di

            un'oggetto




            tecnologico prima di
            comprarlo
            solo


            perchè



            ha



            un




            brand.




            Che senso ha comprare un
            oggetto

            che


            non


            ha




            quello che mi serve ma ha un
            certo


            brand,







            Il senso che l'esperienza ti ha

            dimostrato


            che



            quel brand soddisfa sempre le tue



            esigenze.





            Esatto. Così come vale l'opposto, quel
            brand

            ha


            sempre fatto prodotti che mi fa schifo


            utilizzare.



            E tu ne hai avuti così tanti, pur facendoti

            schifo? O la tua esperienza è invece

            limitata?

            La mia esperienza è limitata a un paio di Mac
            quelli col cassone grosso (più o meno stesso
            modello per entrambe le macchine). Quante
            migliaia di Euro devo spendere per decidere che
            mi fa
            schifo?E' perche' devi attaccare l'adesivo sulla macchina... altrimenti la tua esperienza utente sarà castrata!
        • a.e. scrive:
          Re: triste ma vero
          E TU SEI IL SOLITO XXXXX.TORNA A GIOCARE COL TUO BEL "MACCARONE"
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: triste ma vero
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: a.e.

          Per me gli asini sono quelli che cacciano
          600/800

          euro per un

          telefono.

          Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per un
          telefono.
          Per un computer tascabile, si.
          Li cacci te e altri mactonti come te, apple sta perdendo quote di mercato perchè ormai l'iutenza si accorta che esistono ottime alternative sotto i 200 euro (ancora un pò cari per quello che offrono ma con un rapporto qualità prezzo incomparabilmente superiore a quelle di un iPhone!)

          Chi prova e riesce a prendersi un iphone a 99

          euro e' tutto tranne che

          asino.

          Potrebbe essere un pesce.
          Francamente mi offrissero un iPhone a 99 euro lo acquisterei subito, ma anche un notebook i7 o un 42 pollici led o ..... beh se il prezzo è vantaggioso ci sono diverse cosette che comprerei...

          Io facendo l'asino quando ha aperto un nuovo

          punto Mediaworld ho risparmiato 300 euro sul

          prezzo del portatile (da 599 a 299

          euro)

          Tu non hai risparmiato, hai buttato 299 euro.
          IMHO.E perchè avrebbe buttato 299 euro? Bisogna vedere le caratteristiche di quel poirtatile, fosse stato un i5 o un i7 avrebbe fatto un affarone!
          • a.e. scrive:
            Re: triste ma vero
            Lascia stare tanto se non c'e' il marchio della mela BACATA (non morsicata)per lui fa tutto schifo:
          • ruppolo scrive:
            Re: triste ma vero
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: a.e.


            Per me gli asini sono quelli che
            cacciano

            600/800


            euro per un


            telefono.



            Vero, infatti nessuno caccia quei soldi per
            un

            telefono.

            Per un computer tascabile, si.



            Li cacci te e altri mactonti come te, apple sta
            perdendo quote di mercato perchè ormai l'iutenza
            si accorta che esistono ottime alternative sotto
            i 200 euro (ancora un pò cari per quello che
            offrono ma con un rapporto qualità prezzo
            incomparabilmente superiore a quelle di un
            iPhone!)E allora perché l'utenza non li compra? Ovvero, perché tu non ne compri uno? Così invece di parlare sempre per "sentito dire", potrai raccontare la tua, di esperienza.


            Chi prova e riesce a prendersi un
            iphone a
            99


            euro e' tutto tranne che


            asino.



            Potrebbe essere un pesce.



            Francamente mi offrissero un iPhone a 99 euro lo
            acquisterei subito, ma anche un notebook i7 o un
            42 pollici led o ..... beh se il prezzo è
            vantaggioso ci sono diverse cosette che
            comprerei...E allora dillo, che sei senza soldi, invece che continuare con la cantilena "sotto i 200 euro".


            Io facendo l'asino quando ha aperto un
            nuovo


            punto Mediaworld ho risparmiato 300
            euro
            sul


            prezzo del portatile (da 599 a 299


            euro)



            Tu non hai risparmiato, hai buttato 299 euro.

            IMHO.

            E perchè avrebbe buttato 299 euro? Bisogna vedere
            le caratteristiche di quel poirtatile, fosse
            stato un i5 o un i7 avrebbe fatto un
            affarone!Le caratteristiche che fanno la differenza non sono quelle.
          • a.e. scrive:
            Re: triste ma vero
            Cavolo come ho fatto a non pensarci:ad elaborare i dati e a far funzionare il pc ci pensa lo "chassis unibody" in lega di magnesio!!!!!Ma smettila!!!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: triste ma vero
        - Scritto da: a.e.
        Per me gli asini sono quelli che cacciano 600/800
        euro per un
        telefono.
        Chi prova e riesce a prendersi un iphone a 99
        euro e' tutto tranne che
        asino.
        Io facendo l'asino quando ha aperto un nuovo
        punto Mediaworld ho risparmiato 300 euro sul
        prezzo del portatile (da 599 a 299
        euro)Hai assolutamente ragione, davanti a simili offerte è naturale che ci sia un grande interesse, altrettanto vero è tuttavia che se poi si scopre che la partecipazione è eccessiva e magari violenta, convenga magari rinunciare!
        • a.e. scrive:
          Re: triste ma vero
          Ed e' esattamente quello che ho pensato.L'offerta e' stata pubblicizzata il mattino stesso e solo sui quotidiani gratuiti.La mia fortuna e' stata che la maggior parte della gente l'ha vista quando era gia' a lavoro io invece mi sono potuto prendere 2/3 ore di permesso sono arrivato da Mediaworld alle 09:00 e ne ho trovati ancora quattro su quaranta a disposizione.
Chiudi i commenti