Google Drive, questa volta per davvero?

Il fantomatico "hard disk nelle nuvole" di Mountain View sarebbe finalmente pronto al debutto. Dopo anni di indiscrezioni e speculazioni, il "G-Drive" andrebbe a detronizzare i piccoli del settore

Roma – C’era una volta Google Drive , e a quanto pare c’è ancora. Anzi, sarebbe quasi pronto al lancio: il “mitico” hard disk telematico di Google non sarebbe più una leggenda metropolitana ma un servizio di file hosting con tutti i crismi del caso, capace di offrire uno spazio di storage gratuito molto più esteso rispetto a quello di una parte dei concorrenti già attivi sul mercato.

Google Drive non è ufficiale, ma le indiscrezioni sono particolarmente robuste: è stato adocchiato un software di interfacciamento per Mac OS X, e una bozza proveniente da un ignoto partner di Google restituisce qualche dettaglio in merito alle caratteristiche del servizio.

Le possibili caratteristiche di Google Drive, dunque: atteso al debutto ufficiale la prossima settimana o comunque entro il mese, il cyberlocker di Mountain View offrirebbe ben 5 Gigabyte di spazio “free” ai suoi utenti – molto inferiore all’offerta SkyDrive di Microsoft (25 Gigabyte) ma più del doppio dello storage gratuito garantito da Dropbox (2 GB).

Google Drive – nome provvisorio che in definitiva potrebbe anche rivelarsi azzeccato – potrà sincronizzare i propri contenuti telematici con client Windows, Mac OS X e naturalmente gadget basati su Android, preannunciano ancora le fonti anonime.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    600 film?
    Se non c'è la stessa scelta del mulo, cioè TUTTA LA CINEMATOGRAFIA MONDIALE DI SEMPRE, allora non vedo come possano competere. Nemmeno tutto il catalogo MGM basterebbe... esempio:cerco un certo titolo. Che minc*a ne so chi l'ha prodotto? Devo andarmelo a cercare su più piattaforme diverse (a cui mi devo abbonare), prima di trovarlo? Faccio prima a aprire la porta della stalla :p
  • di cancellare scrive:
    1,50 EURO
    1,50 EURO AHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • di cancellare scrive:
    1,50 EURO
    1,50 EURO AHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • uno qualsiasi scrive:
    la MGM sta fallendo
    Chissà perchè?
  • devnull scrive:
    Noleggio?
    Che diavolo di senso ha il noleggio in un contesto dove il supporto fisico non esiste e l'informazione è gratuitamente e perfettamente duplicabile? Il prezzo può anchere quello giusto, ma mi devono _vendere_ il film (o meglio, il diritto di vederlo), non "noleggiare".
    • quota scrive:
      Re: Noleggio?
      - Scritto da: devnull
      Che diavolo di senso ha il noleggio in un
      contesto dove il supporto fisico non esiste e
      l'informazione è gratuitamente e perfettamente
      duplicabile?

      Il prezzo può anchere quello giusto, ma mi devono
      _vendere_ il film (o meglio, il diritto di
      vederlo), non
      "noleggiare".Puoi anche noleggiarlo, ma quanto dura il noleggio o quante volte posso vederlo???? Se pago 3 euro per vederlo 10 volte è un discorso se lo vedo una volta sola è un'altro paio di maniche ma soprattutto... solo su dispositivi android???
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Noleggio?
        contenuto non disponibile
      • panda rossa scrive:
        Re: Noleggio?
        - Scritto da: quota
        - Scritto da: devnull

        Che diavolo di senso ha il noleggio in un

        contesto dove il supporto fisico non esiste e

        l'informazione è gratuitamente e
        perfettamente

        duplicabile?



        Il prezzo può anchere quello giusto, ma mi
        devono

        _vendere_ il film (o meglio, il diritto di

        vederlo), non

        "noleggiare".

        Puoi anche noleggiarlo, ma quanto dura il
        noleggio Se questa gentaglia parassita avesse un minimo di coerenza, il noleggio dovrebbe durare fino a che non sono trascorsi 70 anni dalla morte dell'autore.
  • MAROC.li scrive:
    prezzi
    1,50 per un film del 1980? non oso immaginare cosa costeranno i più recenti.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: prezzi
      contenuto non disponibile
      • sbertuccia scrive:
        Re: prezzi
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Completamente fuori dal mercato.
        Il mercato vuole flat economiche. Fine.Io ci starei a pagare 50 cent-1 euro per noleggio! 3 euro no...
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prezzi
          Il noleggio non ha senso. Se mi danno il file, senza limitazioni e enza drm, se ne può parlare, altrimenti no
      • becker scrive:
        Re: prezzi
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Completamente fuori dal mercato.
        Il mercato vuole flat economiche. Fine.Quoto! Mi spiegate a chi vogliono vendere un singolo film degli anni '80? Chi compra film anni 80' o '90!! Io di certo no!! Quante volte saranno stati replicati in TV. Al limite posso capire Prima Fila di Sky (film da poco usciti al cinema); film che sono usciti ormai da un anno al cinema dovrebbero essere distribuiti solo con offerte Flat come Netflix o Hulu in USA.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prezzi
          Oltre tutto, se è passato in tv, te lo registri con un PVR ed hai il tuo bel file AVI da rivederti quando vuoi.
Chiudi i commenti