Google e Adobe litigano sui fogli di stile

Mountain View vuole tagliare la funzione CSS Region che permette di impaginare il web come una rivista. Adobe risponde che gli altri browser non hanno problemi. Ma per Google la velocità di Chrome viene prima di tutto

Roma – Google è pronta a sforbiciare il codice delle CSS Regions da Blink, layout engine alla base di Chrome (dopo l’abbandono di WebKit) che nel 2014 deve diventare veloce e performante come non mai . E farlo, a quanto pare, a discapito di funzionalità proprie del “rich web” prossimo venturo.

Proposte da Adobe e altri (Microsoft) come standard ratificato dal World Wide Web Consortium (W3C), le specifiche CSS Regions rappresentano un modo per realizzare complessi layout simil-rivista in puro codice HTML, con tanto di separazione discreta tra il testo vero e proprio e la struttura delle pagine su cui esso andrà visualizzato.

Ma le specifiche CSS Regions sono a quanto pare una funzionalità parecchio “pesante” da gestire per un browser Web, al punto da costituire 10.000 delle 350.000 linee dell’intero codice sorgente di Blink. Gli ingegneri di Mountain View vogliono dunque eliminare tutto quel codice – tra l’altro disabilitato di default – e pensare soprattutto alle performance dell’engine ottimizzandole per girare sui gadget mobile.

Ovviamente Adobe rispedisce al mittente i rilievi di Google, difendendo CSS Regions e sottolineando come parte della concorrenza (Microsoft e Apple) già includa le specifiche nei propri browser. Google, per contro, è una corporation tutta focalizzata sulle “web app” e sembra disposta ad accettare il compromesso di una funzionalità in meno a tutto vantaggio delle performance pure.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Dai Quentin...
    ...sii un po' piu' pulp.
  • Mela avvelenata scrive:
    non tutto il male viene per nuocere...
    ...magari Tarantino si mette al lavoro sul famigerato sequel di Kill Bill!!
    • benkj scrive:
      Re: non tutto il male viene per nuocere...
      Effettivamente disse che avrebbe fatto il prossimo capitolo 10 anni dopo kill bill 2... Siamo agli sgoccioli
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: non tutto il male viene per nuocere...
        - Scritto da: benkj
        Effettivamente disse che avrebbe fatto il
        prossimo capitolo 10 anni dopo kill bill 2...
        Siamo agli
        sgoccioliCavolo sono già passati tutti questi anni??? Mi sembra ieri
      • Funz scrive:
        Re: non tutto il male viene per nuocere...
        - Scritto da: benkj
        Effettivamente disse che avrebbe fatto il
        prossimo capitolo 10 anni dopo kill bill 2...
        Siamo agli
        sgocciolioddio non lo sapevo.Inizio a tremare, chissà cosa tirerà fuori, visto che l'antagonista del titolo sappiamo tutti che fine fa fin dal titolo...
Chiudi i commenti