Google, eccitazione da Caffeine

Importante rinnovo infrastrutturale in quel di Mountain View, con un nuovo sistema di indicizzazione dei siti web. Che proporrà contenuti più recenti più velocemente, dice BigG

Roma – La velocità nell’esecuzione, nella raccolta e nell’archiviazione delle informazione è un vero e proprio “imperativo categorico” in quel di Mountain View, un valore imprescindibile che val bene iniziative specifiche e rinnovi periodici dell’intero baraccone hardware-software che fa capo al Googleplex . Ultimo ma non ultimo di questi rinnovi è Caffeine , un nuovo sistema di indicizzazione dei contenuti pubblicati sul web con cui Google promette di fornire i risultati più recenti, più velocemente ed esattamente al momento giusto.

“Caffeine fornisce risultati il 50 per cento più recenti per le ricerche web rispetto al nostro ultimo indice – scrive l’ingegnere del software Carrie Grimes sul blog ufficiale dell’azienda – ed è la più vasta raccolta di contenuti web che abbiamo mai offerto”. Google sostiene che con Caffeine non ci sarà post di blog, intervento su forum o “news story” che non farà la sua comparsa all’interno del mastodontico database di Google Search in maniera quasi istantanea.

Per spiegare la sostanziale differenza tra il prima e il dopo , il coder della società che “costruisce motori di ricerca” per vivere – e magari li usa per veicolare pubblicità – fornisce qualche dato sul funzionamento del vecchio indice e di quello nuovo: il precedente sistema di indexing, scrive Grimes, era formato da vari strati con priorità e tempi di rinnovo differenti. “Per rinnovare uno strato del vecchio indice – spiega il programmatore – dovevamo analizzare l’intero web, il che implicava l’esistenza di un ritardo significativo tra la scoperta di una pagina e la presentazione all’utente”.

Con Caffeine tutto questo cambia, anzi viene rivoluzionato perché il nuovo engine è in grado di “analizzare il web in porzioni più piccole” rispetto all’intero indice e aggiornare il database continuamente, “in maniera globale”. “Una volta individuate nuove pagine, o nuove informazioni su pagine già esistenti” continua Grimes, “possiamo aggiungere queste direttamente all’indice. Di conseguenza è possibile trovare informazioni più recenti che mai – non importa quando o dove siano state pubblicate”.

Annunciato già nell’agosto 2009 e previsto per l’implementazione durante il dicembre dello stesso anno, l’engine di Caffeine non dev’essere stato un parto esattamente indolore visto che ci sono voluti altri sei mesi per integrarlo nel cuore dell’infrastruttura informatica di Mountain View. L’upgrade era comunque giustificato dalla necessità di stare al passo con l’enorme crescita delle informazioni pubblicate sul web, dice Grimes. Per non parlare della pressante concorrenza delle piattaforme di micro-blogging (Twitter in testa) naturalmente votate alla copertura “live” di notizie e fatti importanti, anche se questo Grimes non lo dice in maniera esplicita.

“Abbiamo sviluppato Caffeine con in mente il futuro” della ricerca marcata Google, conclude, un futuro che ha bisogno di fondamenta robuste capaci di crescere agli stessi ritmi vertiginosi con cui l’informazione corre da un capo all’altro del web mondiale. Stando alle informazioni fornite dall’ingegnere, Caffeine è in grado di processare centinaia di migliaia di pagine al secondo in parallelo, occupa circa 100 milioni di Gigabyte di spazio di storage (che poi sarebbero 100 Petabyte o 0,1 Exabyte) in un singolo database e vi aggiunge dati alla velocità superluminare di centinaia di migliaia di Gigabyte ogni giorno.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ithesilverb oy scrive:
    un giorno...
    ...a steve lo faranno santo!!!per fortuna che ci pensa lui al nostro bene!
    • Aleph72 scrive:
      Re: un giorno...
      - Scritto da: ithesilverb oy
      ...a steve lo faranno santo!!!
      per fortuna che ci pensa lui al nostro bene!Non è vero. Lui pensa al proprio bene e a quello della sua azienda.Quello che fa per l'utente serve solo ad aumentare i profitti.Se questo, per me utente, si traduce in un prodotto che mi piace, mi va più che bene.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 giugno 2010 16.35-----------------------------------------------------------
      • Morpheus61 scrive:
        Re: un giorno...
        - Scritto da: Aleph72
        Non è vero. Lui pensa al proprio bene e a quello
        della sua
        azienda.
        Quello che fa per l'utente serve solo ad
        aumentare i
        profitti.

        Se questo, per me utente, si traduce in un
        prodotto che mi piace, mi va più che
        bene.perfettamente d'accordo, loro pensano al profitto noi cerchiamo di restare obbiettivi.
      • ithesilverb oy scrive:
        Re: un giorno...
        do you konw "sarcasmo"? ;)
    • DarkOne scrive:
      Re: un giorno...
      - Scritto da: ithesilverb oy
      ...a steve lo faranno santo!!!
      per fortuna che ci pensa lui al nostro bene!Blasfemo.Steve Jobs è già stato eletto Messia dai macachi, come osi paragonarlo ad un semplice Santo?Brucerai al rogo, grazie alla nuova applicazione iStake.
      • ithesilverb oy scrive:
        Re: un giorno...
        no, no, perdono!Non ero a conoscenza delle ultime rivelazioni sulla natura divina di Nostro Signore Jobs! (ho chinato il capo quando ho scritto il suo nome)Per fare ammenda, prometto di comprare 7 ipad: uno per ogni letto o divano che ho a casa! e di non scrivere mai più una "i" in maiuscolo!
        • DarkOne scrive:
          Re: un giorno...
          - Scritto da: ithesilverb oy
          no, no, perdono!
          Non ero a conoscenza delle ultime rivelazioni
          sulla natura divina di Nostro Signore Jobs! (ho
          chinato il capo quando ho scritto il suo
          nome)
          Per fare ammenda, prometto di comprare 7 ipad:
          uno per ogni letto o divano che ho a casa! e di
          non scrivere mai più una "i" in
          maiuscolo!Bene. Hai iniziato il tuo cammino verso la redenzione...Vai e diffondi il verbo!!!
  • Certo certo scrive:
    Intanto le azioni Apple ...
    [img]http://it.advfn.com/p.php?pid=staticchart&s=N^AAPL&p=0&t=39&vol=1[/img]Un pò su un pò giù, un pò su un pò giù, poi giù, giù.Fsshhhhhhhhhh ... aaaaaahhhhhhhhhhh. Godo, godo godo.
    • Aleph72 scrive:
      Re: Intanto le azioni Apple ...
      - Scritto da: Certo certo
      [img]http://it.advfn.com/p.php?pid=staticchart&s=N

      Un pò su un pò giù, un pò su un pò giù, poi giù,
      giù.
      Fsshhhhhhhhhh ... aaaaaahhhhhhhhhhh. Godo, godo
      godo.Come se te ne venisse qualcosa in tasca... bah.
  • Aleph72 scrive:
    E' una corporation, cacchio!!
    Io proprio non capisco tutti quelli che leggendo questo tipo di notizie si meravigliano!Apple, Microsoft, Google, ecc. sono delle CORPORATION!E come tali, hanno un UNICO scopo: massimizzare i benefici dei propri azionisti, punto. TUTTO il resto è secondario.Tra l'altro non mi piace tutta questa ipocrisia. Vorrei vedere ciascuno di voi, come presidente di una azienda immensa, quali decisioni prenderebbe.Se davvero si muoverebbe verso gli utenti/clienti o verso il proprio (e della propria azienda) bene.Ma smettetela!
    • abbacchio scrive:
      Re: E' una corporation, cacchio!!
      - Scritto da: Aleph72
      Tra l'altro non mi piace tutta questa ipocrisia.Tipo quella degli slogan: "Think different" o "Don't be evil"... ;)
      • Cavallo Pazzo scrive:
        Re: E' una corporation, cacchio!!
        - Scritto da: abbacchio
        - Scritto da: Aleph72



        Tra l'altro non mi piace tutta questa ipocrisia.

        Tipo quella degli slogan: "Think different" o
        "Don't be evil"...
        ;)BRAVO!
        • RedBeard scrive:
          Re: E' una corporation, cacchio!!
          il cercare di guadagnare non rende automaticamente ne dei cloni ne dei malvagi XXXXXXXX in cerca di sangue di vergini. il capitalismo è semplicemente un sistema economico, e cercare di guadagnare, a parte essere lo scopo per cui sono nate queste aziende, non ha a che vedere con il modo in cui queste aziende cercano di differenziarsi dalle altre(proprio per massimizzare i guadagni ampliando il proprio mercato e fidelizzando i clienti).crearsi una certa reputazione ha un valore, soprattutto in un mercato saturo di aziende che agiscono piu sul breve termine e senza dare peso alla propria immagine, o che gli danno meno peso. cercare di confermare con i fatti la propria immagine è una strategia di mercato. e in questo non c'è nulla di male : slogan tipo "think different" e "don't be evil" non sono incompatibili con il sistema capitalistico, a meno di guardarlo con una morale dove "soldi = EVIL" o "fare soldi = essere cloni"......
          • Certo certo scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            Ma smettila! Apple ormai si comporta come XXXXXXX e Lady XXXXX: gente disposta a XXXXXXre sui crocifissi pur di vendere. E il problema non sarebbe tanto questo, ma i boccaloni che stanno al gioco.
          • Redbeard scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            blablablablabla blabla blabla
          • Certo certo scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            Sì sì, va bene.
          • Redbeard scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            certo certo
      • Aleph72 scrive:
        Re: E' una corporation, cacchio!!
        - Scritto da: abbacchio
        - Scritto da: Aleph72



        Tra l'altro non mi piace tutta questa ipocrisia.

        Tipo quella degli slogan: "Think different" o
        "Don't be evil"...
        ;)Quella non è ipocrisia, è marketing!Che poi la maggior parte del marketing sia ipocrita è un'altra cosa...
    • RedBeard scrive:
      Re: E' una corporation, cacchio!!
      mha nulla contro il capitalismo, anzi, ma il capitalismo si basa sulla libera concorrenza, e ha tra le regole dettate dall'esperienza (regola che esiste quasi ovunque nel mondo) l'evitare che si formino monopoli. che tentarci sia lecito è discutibile...non stiamo parlando di corporation onnipotenti di un futuro distopico alla syndicate ;).
      • Aleph72 scrive:
        Re: E' una corporation, cacchio!!
        - Scritto da: RedBeard
        mha nulla contro il capitalismo, anzi, ma il
        capitalismo si basa sulla libera concorrenza, e
        ha tra le regole dettate dall'esperienza (regola
        che esiste quasi ovunque nel mondo) l'evitare che
        si formino monopoli. che tentarci sia lecito è
        discutibile...non stiamo parlando di corporation
        onnipotenti di un futuro distopico alla syndicate
        ;).Ma di che monopoli parli?Non stiamo parlando della fornitura di servizi (o prodotti) basilari, stiamo parlando di gadget più o meno utili che puoi comprare anche da altri produttori.Vuoi un iPhone? Lo compri da Apple.Non vuoi sottostare alle regole di Apple? Hai a disposizione centinaia di altri smartphone nel mercato.Non puoi pretendere di avere un iPhone, però con le tue regole o come piace a te. E' così difficile da capire?E' così difficile da capire che ognuno compra quello che EGLI STESSO ritiene opportuno e che più probabilmente possa soddisfare le PROPRIE esigenze?Perché cavolo dobbiamo sempre cercare di convincere il prossimo che questo o quel prodotto sia meglio di quell'altro?IO ho avuto centinaia di cellulari in vita mia (a partire da uno Swatch ETACS), sono stato fortunato perché ho lavorato con aziende che li recensivano. Ho sempre cambiato almeno 2 cellulari all'anno (è la mia passione). Bene da 2 anni ho un iPhone 3G e lo cambierò solo con il 4.E' lo smartphone che ho ritenuto migliore di tutti gli altri (compresi, ad esempio, BB Bold 9000, BB Storm e Storm 2, HTC TytnII, e molti altri che HO AVUTO e usato per almeno 4 mesi). Altre persone invece ritengono che l'HTC TytnII, ad esempio, sia migliore per quello che AD ESSI serve.E' davvero stupido dire che un cellulare è meglio di un altro, sono sempre impressioni molto, molto soggettive.
        • RedBeard scrive:
          Re: E' una corporation, cacchio!!
          bhe ma se leggi non ho mai detto nulla su iphone, nemmeno l'articolo ne parla tra l'altro, stiamo parlando di servizi integrati, e l'utilizzo di uno strumento (come ne esistono altri) per imporre un servizio.(ps. non c'è certo bisogno di urlare per difendere un telefono che non è nemmeno stato attaccato, metti un freno al tuo caps lock)
          • Aleph72 scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            - Scritto da: RedBeard
            bhe ma se leggi non ho mai detto nulla su iphone,
            nemmeno l'articolo ne parla tra l'altro, stiamo
            parlando di servizi integrati, e l'utilizzo di
            uno strumento (come ne esistono altri) per
            imporre un
            servizio.

            (ps. non c'è certo bisogno di urlare per
            difendere un telefono che non è nemmeno stato
            attaccato, metti un freno al tuo caps
            lock)Non sto urlando, è semplicemente un modo di far risaltare alcune parole che ritengo importanti, visto che non posso sottolinearle.Quello dell'iPhone è solo un esempio e non lo sto difendendo affatto.Sarebbe stupido difendere un parere, visto che è mio e solo mio.Ritornando all'articolo, è ovvio che Apple si muova così per imporre i propri servizi, ne va il suo fatturato.Al contrario sarebbe come utilizzare, ad esempio, i servizi pubblicitari di Google sul proprio e-commerce, lasciando le pubblicità dei competitor. Non lo trovi stupido?
          • RedBeard scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            Non è questione di stupidità. Microsoft sarebbe stata stupida a permettere l'uso di altri browser? Si, se non ci fossero regole
          • Aleph72 scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            - Scritto da: RedBeard
            Non è questione di stupidità. Microsoft sarebbe
            stata stupida a permettere l'uso di altri
            browser? Si, se non ci fossero
            regoleIl discorso per Microsoft è diverso.Per lei esiste la condizione di "posizione dominante", visto che la maggior parte delle amm.ni pubbliche, governi e privati usano Windows.Quando e se Apple arriverà agli stessi livelli, vedrai che le stesse regole saranno valide anche per lei.Per ora è una "normale" corporation che fa di tutto per massimizzare i profitti e, IMHO, lo fa bene.
          • frank681 scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            Quoto.- Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: RedBeard

            Non è questione di stupidità. Microsoft sarebbe

            stata stupida a permettere l'uso di altri

            browser? Si, se non ci fossero

            regole

            Il discorso per Microsoft è diverso.
            Per lei esiste la condizione di "posizione
            dominante", visto che la maggior parte delle
            amm.ni pubbliche, governi e privati usano
            Windows.
            Quando e se Apple arriverà agli stessi livelli,
            vedrai che le stesse regole saranno valide anche
            per
            lei.
            Per ora è una "normale" corporation che fa di
            tutto per massimizzare i profitti e, IMHO, lo fa
            bene.
          • RedBeard scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            bhe intanto ho letto che si stà iniziando a indagare :P
        • Morpheus61 scrive:
          Re: E' una corporation, cacchio!!
          - Scritto da: Aleph72
          - Scritto da: RedBeard

          mha nulla contro il capitalismo, anzi, ma il

          capitalismo si basa sulla libera concorrenza, e

          ha tra le regole dettate dall'esperienza (regola

          che esiste quasi ovunque nel mondo) l'evitare
          che

          si formino monopoli. che tentarci sia lecito è

          discutibile...non stiamo parlando di corporation

          onnipotenti di un futuro distopico alla
          syndicate

          ;).

          Ma di che monopoli parli?
          Non stiamo parlando della fornitura di servizi (o
          prodotti) basilari, stiamo parlando di gadget più
          o meno utili che puoi comprare anche da altri
          produttori.
          Vuoi un iPhone? Lo compri da Apple.
          Non vuoi sottostare alle regole di Apple? Hai a
          disposizione centinaia di altri smartphone nel
          mercato.

          Non puoi pretendere di avere un iPhone, però con
          le tue regole o come piace a te. E' così
          difficile da
          capire?

          E' così difficile da capire che ognuno compra
          quello che EGLI STESSO ritiene opportuno e che
          più probabilmente possa soddisfare le PROPRIE
          esigenze?
          Perché cavolo dobbiamo sempre cercare di
          convincere il prossimo che questo o quel prodotto
          sia meglio di
          quell'altro?

          IO ho avuto centinaia di cellulari in vita mia (a
          partire da uno Swatch ETACS), sono stato
          fortunato perché ho lavorato con aziende che li
          recensivano. Ho sempre cambiato almeno 2
          cellulari all'anno (è la mia passione). Bene da 2
          anni ho un iPhone 3G e lo cambierò solo con il
          4.
          E' lo smartphone che ho ritenuto migliore di
          tutti gli altri (compresi, ad esempio, BB Bold
          9000, BB Storm e Storm 2, HTC TytnII, e molti
          altri che HO AVUTO e usato per almeno 4 mesi).
          Altre persone invece ritengono che l'HTC TytnII,
          ad esempio, sia migliore per quello che AD ESSI
          serve.

          E' davvero stupido dire che un cellulare è meglio
          di un altro, sono sempre impressioni molto, molto
          soggettive.Quello che tu dici può essere condivisibile, ma come ho già scritto sopra non è il numero di balle che racconta Job a preoccuparmi ma il numero di persone che se le bevono senza fiatare, non nego che apple faccia ottimi prodotti io stesso uso un mac per lavoro (faccio grafica) e comprerò Iphone4 perchè lo ritengo finalmente quasi perfetto, quello che contesto è che vorrei da parte dei fan apple un pò piu di onestà intellettuale e di capacità critica anche verso un prodotto che pur essendo ottimo, non è perfetto, invece di omologarsi al fatto che se Job dice che una funzione non serve è perchè non serve salvo poi scoprire che con l'aggiornamento successivo apple la introduce perchè ora serve, vorrei che si cominciasse ad essere meno fanatici e più obbiettivi.Ma forse per l'obbiettività non esiste un APP su AppleStore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 giugno 2010 16.13-----------------------------------------------------------
          • Aleph72 scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            - Scritto da: Morpheus61
            Quello che tu dici può essere condivisibile, ma
            come ho già scritto sopra non è il numero di
            balle che racconta Job a preoccuparmi ma il
            numero di persone che se le bevono senza fiatare,
            non nego che apple faccia ottimi prodotti io
            stesso uso un mac per lavoro (faccio grafica) e
            comprerò Iphone4 perchè lo ritengo finalmente
            quasi perfetto, quello che contesto è che vorrei
            da parte dei fan apple un pò piu di onestà
            intellettuale e di capacità critica anche verso
            un prodotto che pur essendo ottimo, non è
            perfetto, invece di omologarsi al fatto che se
            Job dice che una funzione non serve è perchè non
            serve salvo poi scoprire che con l'aggiornamento
            successivo apple la introduce perchè ora serve,
            vorrei che si cominciasse ad essere meno fanatici
            e più
            obbiettivi.
            Ma forse per l'obbiettività non esiste un APP su
            AppleStore.La gente beve balle di tutti i tipi ogni giorno.Per me è molto più grave che le balle le raccontino stampa e televisione, piuttosto che una corporation qualsiasi.Da Wikipedia: "Un fan (IPA:ˈfæn; plurale "fan" o "fans") è un appassionato di un particolare tema.", come puoi pretendere che siano obiettivi?Secondo me è ovvio che i prodotti Apple non siano perfetti, significherebbe la fine del progresso in quei campi. Possono essere più o meno adatti all'uso che ciascuno di noi vuole farne.Per quanto mi riguarda, da quando ho comprato il mio primo Powerbook G4 17" usato, sono sicuro che un prodotto Apple sarà (per me) funzionale, innovativo, di ottima qualità e fattura.Fin ora non sono rimasto deluso. Il giorno in cui questo accadrà, sfanculerò Apple e cercherò altro. E' così semplice. Lo so perché è quello che mi è sucXXXXX con Nokia prima e Sony Ericsson poi.
          • Morpheus61 scrive:
            Re: E' una corporation, cacchio!!
            Io penso invece che si possa essere fans e comunque restare obbiettivi, certo per farlo bisognerebbe usare un pò il cervello, e questo purtroppo è il problema.la televisione e la stampa è molto che non sono obbiettivi ma sono schierati da una parte o l'altra ma questo è un altro problema, qui si parla di tecnologia e di società che puntano solo al profitto per cui le guerre di religione sinceramente mi sembrano fuori luogo, visto che certe prese di posizione integraliste fatte da molti fans poi vengono regolarmente smentite dalla stessa corporation per cui si fa il tifo
    • DarkOne scrive:
      Re: E' una corporation, cacchio!!
      - Scritto da: Aleph72
      Se davvero si muoverebbe verso gli utenti/clienti
      o verso il proprio (e della propria azienda)
      bene.
      Ma smettetela!Se davvero si muovesse, non muoverebbe.Ad ogni modo quando a fare scelte del genere è uno che dice di essere tanto disponibile verso l'open, verso gli standard aperti e compagnia bella...la cosa lo rende soltanto un ipocrita.
      • Aleph72 scrive:
        Re: E' una corporation, cacchio!!
        - Scritto da: DarkOne
        - Scritto da: Aleph72

        Se davvero si muoverebbe verso gli
        utenti/clienti

        o verso il proprio (e della propria azienda)

        bene.

        Ma smettetela!

        Se davvero si muovesse, non muoverebbe.
        Ad ogni modo quando a fare scelte del genere è
        uno che dice di essere tanto disponibile verso
        l'open, verso gli standard aperti e compagnia
        bella...la cosa lo rende soltanto un
        ipocrita.cavolo... oramai penso le parole in spagnolo e le traduco all'italiano, con evidenti errori... scusate.Per il resto... è tutto marketing.
    • sylvaticus scrive:
      Re: E' una corporation, cacchio!!
      infatti.. loro devono mirare al profitto.. il legislatore a massimizzare il benessere sociale, e questo si ottiene introducendo nel corpus normativo leggi tese ad evitare che una ditta **ABUSI** di posizione dominante (come sembrerebbe in questo caso).Ai manager dell'azienda quindi il compito di massimizzare il profitto sub il corpus giuridico esistente.
      • Aleph72 scrive:
        Re: E' una corporation, cacchio!!
        - Scritto da: sylvaticus
        infatti.. loro devono mirare al profitto.. il
        legislatore a massimizzare il benessere sociale,
        e questo si ottiene introducendo nel corpus
        normativo leggi tese ad evitare che una ditta
        **ABUSI** di posizione dominante (come
        sembrerebbe in questo
        caso).

        Ai manager dell'azienda quindi il compito di
        massimizzare il profitto sub il corpus giuridico
        esistente.Non mi risulta che Apple abbia una "posizione dominante".Da Wikipedia: "Un'impresa detiene una posizione dominante sul mercato laddove la quota di produzione e vendita di beni e servizi, che essa ha raggiunto rispetto alle altre aziende concorrenti, le permette di operare sul mercato in condizione di netta superiorità rispetto alla concorrenza.La posizione dominante consente, all'azienda che la detiene, di operare sul mercato dettando essa stessa le regole della concorrenza, ad es. imponendo a tutte le altre aziende una determinata strategia di prezzo o determinate caratteristiche del prodotto."
  • psycolabile scrive:
    Apple fa paura.
    a "qualcuno" potrebbe piacere il potere che apple sta acquisendo e il sistema che usa per inculcare la sua "religione" ai fanboy e non... Siamo arrivati al punto che amici e parenti mi dicono "Ma come... tu che sei un informatico, tu che mangi pane e IT, non hai un iPhone ??" no non ce l'ho e non lo voglio... piuttosto mi compro (se esiste...) un telefono che costa molto di piu, visto che posso tranquillamente permettermelo, ma non l'iPhone
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple fa paura.
      - Scritto da: psycolabile
      a "qualcuno" potrebbe piacere il potere che apple
      sta acquisendo e il sistema che usa per inculcare
      la sua "religione" ai fanboy e non...

      Siamo arrivati al punto che amici e parenti mi
      dicono "Ma come... tu che sei un informatico, tu
      che mangi pane e IT, non hai un iPhone ??" no
      non ce l'ho e non lo voglio... piuttosto mi
      compro (se esiste...) un telefono che costa molto
      di piu, visto che posso tranquillamente
      permettermelo, ma non
      l'iPhoneMusica per le mie orecchie!La cosa che mi diverte di più al mondo è il fastidio che il sucXXXXX di Apple provoca ai detrattori di tale marchio. È una goduria :@ :@ :@ :@Tu l'iPhone non lo devi avere, devi solo stare a guardare tutti gli altri che si divertono con esso!!! @^
      • disgra scrive:
        Re: Apple fa paura.
        ecco...quindi serve a divertirsi. mi pareva che non era un oggetto serio
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple fa paura.
          - Scritto da: disgra
          ecco...
          quindi serve a divertirsi. mi pareva che non era
          un oggetto
          serioSe pensiamo che tra gli utenti PC c'è gente che parla di "giochi seri", le tue parole fanno sorridere.
          • ciccio pasticcio scrive:
            Re: Apple fa paura.
            - Scritto da: ruppolo
            Se pensiamo che tra gli utenti PC c'è gente che
            parla di "giochi seri", le tue parole fanno
            sorridere.cvd..
      • Cavallo Pazzo scrive:
        Re: Apple fa paura.
        Io ho preso il nexus one, è appena uscito (anzi in europa deve ancora ufficialmente arrivare) e già all'iPhone ci XXXXXX addosso!Aspettate solo che BigG finisca di sviluppare ad arte il servizio di google voice che poi non ce ne sarà più per nessuno! E lo sa bene Jobs, che proprio per questo è tanto nervoso.
        • Antispoiler scrive:
          Re: Apple fa paura.
          - Scritto da: Cavallo Pazzo
          Io ho preso il nexus one, è appena uscito (anzi
          in europa deve ancora ufficialmente arrivare) e
          già all'iPhone ci XXXXXX
          addosso!Non me puo' fregar di meno, ho l'app iUmbrella, XXXXXX pure quanto vuoi
      • RedBeard scrive:
        Re: Apple fa paura.
        "sono stato per decenni in una nicchia ignorabile di mercato, disdegnata da tutti, e ora REVENGE!!!" ? :P
      • Guybrush scrive:
        Re: Apple fa paura.
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: psycolabile

        a "qualcuno" potrebbe piacere il potere che
        apple

        sta acquisendo e il sistema che usa per
        inculcare

        la sua "religione" ai fanboy e non...



        Siamo arrivati al punto che amici e parenti mi

        dicono "Ma come... tu che sei un informatico, tu

        che mangi pane e IT, non hai un iPhone ??" no

        non ce l'ho e non lo voglio... piuttosto mi

        compro (se esiste...) un telefono che costa
        molto

        di piu, visto che posso tranquillamente

        permettermelo, ma non

        l'iPhone

        Musica per le mie orecchie!

        La cosa che mi diverte di più al mondo è il
        fastidio che il sucXXXXX di Apple provoca ai
        detrattori di tale marchio. È una goduria :@ :@
        :@
        :@

        Tu l'iPhone non lo devi avere, devi solo stare a
        guardare tutti gli altri che si divertono con
        esso!!!
        @^...a me da fastidio il costo che quell'arnese esercita sulle mie tasche.Con un normale telefonino spendo 50 euro ogni 2 mesi e qualcosa (circa 70 giorni), quanto spenderei con un iPhone?Quanto al divertimento... ho un Nintendo DSi, dici che può andare lo stesso?GT
      • Funz scrive:
        Re: Apple fa paura.
        - Scritto da: ruppolo
        La cosa che mi diverte di più al mondo è il
        fastidio che il sucXXXXX di Apple provoca ai
        detrattori di tale marchio. È una goduria :@ :@
        :@
        :@non stava mica parlando del sucXXXXX, ma delle sue caratteristiche.Utente: "l'iphone non mi piace perché..."macaco: "sei un invidioso, rosicone, milioni di utenti, la volpe e l'uva".Molto adulto, complimenti...
        Tu l'iPhone non lo devi avere, devi solo stare a
        guardare tutti gli altri che si divertono con
        esso!!!
        @^Se te ne stessi di più a giocare e ti levassi dai co*glioni, ci faresti un piacere.
  • Brrrr ... scrive:
    per coerenza ...
    mi aspetto che nella prossima versione di Safari le ricerche saranno redirette automaticamente su Bing.
  • sono stanco scrive:
    ridicoli
    come da oggetto...
    • collione scrive:
      Re: ridicoli
      è apple che altro ti aspetti?se avessero avuto il potere di ms, oggi saremmo una massa di schiavi con chip impiantati sottopelle
    • Morpheus61 scrive:
      Re: ridicoli
      la nuova sezione del developer agreement di Apple aprirebbe sì le porte a canali pubblicitari terzi, ma non certo a minacciosi competitor del calibro di BigG. Ma Jobs non aveva forse detto che era solo una questione di privacy?Il problema non è quante balle racconti Job, ma quante persone gli credono.
      • collione scrive:
        Re: ridicoli
        - Scritto da: Morpheus61
        Il problema non è quante balle racconti Job, ma
        quante persone gli
        credono.ruppolo, mex ( ma non sempre ), quello con l'avatar dell'ape magà e qualche altro :D
Chiudi i commenti