Google Glass per tutti, per un giorno

I potenziali acquirenti USA avranno l'occasione di accaparrarsi un esemplare del device indossabile di Mountain View. A patto di avere 1.500 dollari da investire

Roma – Il prossimo 15 aprile sarà un giorno speciale per il progetto Glass di Google: l’azienda di Mountain View ha confermato , costretta dalle voci che circolavano , che proprio quel giorno ci sarà una giornata “porte aperte” in cui chiunque potrà acquistare un esemplare degli occhiali per realtà aumentata , con in omaggio anche una montatura da sole e una per lenti oculistiche comprese nel prezzo. Il pacchetto costerà, come a tutti finora, 1.500 dollari : una cifra modica per entrare nel movimento dell’elettronica indossabile?

È bene chiarire, il kit in vendita è ancora a tutti gli effetti l’Explorer Edition già ampiamente vista in circolazione: questo significa che, nonostante si siano già succedute un paio di revisioni del prodotto, i Glass acquistati oggi non sono ancora quelli che finiranno in vendita nella versione finale . Si tratta per così dire di una beta, che per 24 ore diverrà a tutti gli effetti una beta pubblica invece che su invito: già recentemente Google aveva aumentato il numero di utenti eleggibili per una prova (a pagamento) del prodotto Glass, probabilmente allo scopo di aumentare le informazioni a disposizione per affinare lo sviluppo prima del debutto ufficiale. Debutto che in ogni caso, per ora, non è ancora stato fissato .

L’offerta è riservata , almeno per questa volta, ai clienti che abitano entro i confini USA : tutti gli altri dovranno ancora aspettare, anche se a questo punto pare chiaro che molto presto Google deciderà di raggiungere altri mercati, non appena la logistica sarà all’altezza del compito come già fatto con i prodotti Nexus. Peraltro, non mancano gli utilizzi alternativi fin qui ipotizzati per la wearable technology di Mountain View: dopo chirurghi e soldati , ora è la volta di un gruppo formato da 20 pazienti affetti dal morbo di Parkinson, che proveranno a impiegare gli occhiali per la realtà aumentata nelle loro attività quotidiane.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TheBixio scrive:
    VIDEO
    http://youtu.be/8zJtcKI_icc
  • Sg@bbio scrive:
    Ma a che pro?
    Che senso ha denunciare un sito, ucciso 2 anni fa, di cui tutti i dati sono stati cancellati ?
    • Antonio Mela scrive:
      Re: Ma a che pro?
      Ho l'idea che vogliano bastonare per bene Dotcom e farne un esempio per gli altri, soprattutto perché lui ha reagito e non ha mancato di provocare in continuazione le major con ogni genere di azione o dichiarazione.Visto che è un simbolo (al pari ad esempio di pirate bay) ecco che le major lo trasformano in una specie di satana da abbattere al più presto per il bene del mondo, poi se è semplicemente un comune gradasso molto meno pericoloso di quanto appare a chi lo combatte naturalmente non frega.
      • Passante scrive:
        Re: Ma a che pro?
        - Scritto da: Antonio Mela
        Ho l'idea che vogliano bastonare per bene Dotcom
        e farne un esempio per gli altri, soprattutto
        perché lui ha reagito e non ha mancato di
        provocare in continuazione le major con ogni
        genere di azione o
        dichiarazione.
        Visto che è un simbolo (al pari ad esempio di
        pirate bay) ecco che le major lo trasformano in
        una specie di satana da abbattere al più presto
        per il bene del mondo, poi se è semplicemente un
        comune gradasso molto meno pericoloso di quanto
        appare a chi lo combatte naturalmente non
        frega.Ma se i dati sono stati cancellati potrebbero ricavarne un sacco di pubblicita' negativa.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Ora manca solo la BSA
    come da subject-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2014 22.37-----------------------------------------------------------
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Ma quale David contro Golia e Godzilla, "smilzo" è Bambi contro Godzilla! @^[img]http://i.imgur.com/ugmpaAB.gif[/img]
  • Free Internet scrive:
    ...
    David sconfiggerà Golia perchè David sono la maggioranza degli utenti. E la maggioranza degli utenti della rete, checchè se ne dica, sono più potenti di alcune industrie dell'intrattenimento!
    • Allibito scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Free Internet
      David sconfiggerà Golia perchè David sono la
      maggioranza degli utenti.

      E la maggioranza degli utenti della rete, checchè
      se ne dica, sono più potenti di alcune industrie
      dell'intrattenimento!IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO VINCERE I BUONI? Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere qualcosina senza pagare, non è edificante.
      • Driiiiiin scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Free Internet

        David sconfiggerà Golia perchè David sono la

        maggioranza degli utenti.

        E la maggioranza degli utenti della rete,
        checchè

        se ne dica, sono più potenti di alcune industrie

        dell'intrattenimento!
        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?
        Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere
        qualcosina senza pagare, non è edificante.Sveglia: siamo nel mondo reale, qua vincono regolamente i cattivi...
      • cicciobello scrive:
        Re: ...

        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?Esatto: e le majors sono i cattivi. La RIAA, poi, è il boss finale, il più cattivo di tutti, quello che in una storia a lieto fine viene annientato per ultimo, nella vittoria finale.
      • Get Real scrive:
        Re: ...
        Peccato che qui viviamo nella realtà e non in una storia inventata.Questo è il mondo reale.Qui chi ha più potere vince, fa a pezzi il debole e getta il suo cadavere ai cani.
        • ... scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Get Real
          Peccato che qui viviamo nella realtà e non in una
          storia
          inventata.

          Questo è il mondo reale.

          Qui chi ha più potere vince, fa a pezzi il debole
          e getta il suo cadavere ai
          cani.[yt]DDvaqEQStCY[/yt]
        • ... scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Get Real
          Qui chi ha più potere vince, fa a pezzi il debole
          e getta il suo cadavere ai cani.ok, ammettiamo che tu abbia ragione e che io sia uno dei deboli: come mai non mi hanno ancora fatto a pezzi e gettato il mio cadavere ai cani?
        • cicciobello scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Get Real
          Peccato che qui viviamo nella realtà e non in una
          storia
          inventata.Quindi ti aspetti che vinca kim dotcom (oppure non hai letto bene il post a cui stai rispondendo... ti sei accorto che Allibito diceva che in una storia dovrebbe vincere la riia?)
        • tucumcari scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Get Real
          Peccato che qui viviamo nella realtà e non in una
          storia
          inventata.

          Questo è il mondo reale.

          Qui chi ha più potere vince, fa a pezzi il debole
          e getta il suo cadavere ai
          cani.dai tempo al tempo... si stanno già radunando e sono affamati... :D
      • ... scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Free Internet

        David sconfiggerà Golia perchè David sono la

        maggioranza degli utenti.



        E la maggioranza degli utenti della rete,
        checchè

        se ne dica, sono più potenti di alcune industrie

        dell'intrattenimento!

        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?

        Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere
        qualcosina senza pagare, non è
        edificante.il troll pianta-video/la-siae lo conosciamo tutti, che lo imiti a fare? se invece credi veramente a quello che stai dicendo ti devo segnare sul mio personale elenco nella colonna dei "testicoli non ricchi".
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Allibito
        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?Il tuo problema è che non riesci a capire che sono le bieche major, che fanno lobbismo sui governi e che corrompono i giudici, ad essere cattive. Come se non bastasse, tu sei un videotecaro e alla tua categoria non l'hanno mai cagata nemmeno di striscio, dando le finestre al cinema e facendo le vendite con Panorama, a spingere le paytv (in cui hanno diverse percentuali) e i vari netflix, infinity e simili.Eppure continui a difenderle e ad appoggiare le loro battaglie contro altre vittime come te.Il tuo è proprio il classico caso della sindrome di Stoccolma.
        Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere
        qualcosina senza pagare, non è edificante.Fare il tifo per le major cattive, solo per illudersi di mantenere un posto di lavoro che proprio quelle major cattive sono le prime a voler abolire, non è edificante.Dovresti vergognarti, ma dubito che tu sappia farlo, altrimenti avresti già chiuso e smesso di postare da un pezzo.
      • Un signore scrive:
        Re: ...

        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?I buoni siamo noi.
        • Pianeta Video scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Un signore

          IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO

          VINCERE I BUONI?

          I buoni siamo noi.Questo lo dici tu! @^
          • tucumcari scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Pianeta Video
            - Scritto da: Un signore


            IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO


            VINCERE I BUONI?



            I buoni siamo noi.

            Questo lo dici tu! @^È ovvio e le dimensioni (numeri) a questo gioco contano!E poi vorrei che tu notassi che c'è n piccolo problemino di base... quando quello che cerchi sta nel portafogli del tuo cliente è molto stupido fargli la guerra!La hai persa per definizione prima ancora di cominciarla!È meglio se te lo fai "amico" FIDATI!Altrimenti finisce inevitabilmente a KEBAB!Anche il kebabbaro ha bisogno del portafogli del suo cliente ma non gli passa neppure per la testa di fargli la guerra...Per questo ci sono tanti kebabbari dove prima c'era il videotechino! :D
          • ... scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: tucumcari
            Per questo ci sono tanti kebabbari dove prima
            c'era il videotechino!

            :DQuesto é un troll non un videotechino. (troll)Ma perché gli rispondete?????
          • Joe Tornado scrive:
            Re: ...

            Questo é un troll non un videotechino. (troll)Perchè, c'è differenza ?
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Free Internet

        David sconfiggerà Golia perchè David sono la

        maggioranza degli utenti.



        E la maggioranza degli utenti della rete,
        checchè

        se ne dica, sono più potenti di alcune industrie

        dell'intrattenimento!

        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?Certo è quello che ci auguriamo noi.

        Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere
        qualcosina senza pagare, non è
        edificante.Nessuno fa il tifo per voi.Nemmeno voi stessi.
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Free Internet

        David sconfiggerà Golia perchè David sono la

        maggioranza degli utenti.



        E la maggioranza degli utenti della rete,
        checchè

        se ne dica, sono più potenti di alcune industrie

        dell'intrattenimento!

        IN OGNI STORIA A LIETO FINE NON DOVREBBERO
        VINCERE I BUONI?Certo è quello che ci auguriamo noi.

        Fare il tifo per il cattivo, solo per poter avere
        qualcosina senza pagare, non è
        edificante.Nessuno fa il tifo per voi.Nemmeno voi stessi.
Chiudi i commenti