Google Music, lancio imminente?

Pronto alla presentazione il servizio musicale di BigG. Che non sarebbe però riuscito a strappare il sì ai vertici di Sony e Warner Music. Altre voci parlano di prezzi e canzoni gratuite del giorno. Ma cosa succede senza le major?
Pronto alla presentazione il servizio musicale di BigG. Che non sarebbe però riuscito a strappare il sì ai vertici di Sony e Warner Music. Altre voci parlano di prezzi e canzoni gratuite del giorno. Ma cosa succede senza le major?

Nuove indiscrezioni si addensano intorno alla primissima presentazione al mondo del tanto chiacchierato Google Music, servizio musicale in the cloud da tempo in cantiere a Mountain View. La versione beta della piattaforma di BigG verrà dunque svelata il prossimo mercoledì a Los Angeles , almeno secondo un invito stampa che ha fatto il giro del web.

Altre voci hanno però sottolineato come il gigante californiano non sia riuscito a strappare accordi di licensing con i vertici di Sony e Warner Music . Music Beta sembra riuscito a convincere solo Universal, in vista di un vero e proprio store per la vendita di file musicali in formato MP3.

Proprio su questa piattaforma di distribuzione sono emersi ulteriori dettagli . Pare che agli utenti verrà offerta una “canzone gratuita del giorno”. I prezzi dei singoli dovrebbero variare tra 1,29 dollari e 99 centesimi . Il costo degli album varierebbe anche in base al livello di popolarità. Ce la farà BigG senza il contributo delle grandi major? (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 11 2011
Link copiato negli appunti