Google Music, lancio imminente?

Pronto alla presentazione il servizio musicale di BigG. Che non sarebbe però riuscito a strappare il sì ai vertici di Sony e Warner Music. Altre voci parlano di prezzi e canzoni gratuite del giorno. Ma cosa succede senza le major?

Roma – Nuove indiscrezioni si addensano intorno alla primissima presentazione al mondo del tanto chiacchierato Google Music, servizio musicale in the cloud da tempo in cantiere a Mountain View. La versione beta della piattaforma di BigG verrà dunque svelata il prossimo mercoledì a Los Angeles , almeno secondo un invito stampa che ha fatto il giro del web.

Altre voci hanno però sottolineato come il gigante californiano non sia riuscito a strappare accordi di licensing con i vertici di Sony e Warner Music . Music Beta sembra riuscito a convincere solo Universal, in vista di un vero e proprio store per la vendita di file musicali in formato MP3.

Proprio su questa piattaforma di distribuzione sono emersi ulteriori dettagli . Pare che agli utenti verrà offerta una “canzone gratuita del giorno”. I prezzi dei singoli dovrebbero variare tra 1,29 dollari e 99 centesimi . Il costo degli album varierebbe anche in base al livello di popolarità. Ce la farà BigG senza il contributo delle grandi major? (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MeX scrive:
    ma perchè i fAndroid esultano?
    il Fire ha preso Android, lo ha forkato, e non è supportato da Google, tant'è che non ha manco le google apps...
    • lurker scrive:
      Re: ma perchè i fAndroid esultano?
      Oddio, non comprerò il fire credo, ma a tutti gli effetti la bontà del fire è legata alla filosofia dell'OS di google e si appoggia comunque su di una piattaforma che sta avviandosi verso una fase di maturità. Il software open e la sua filosofia hanno proprio il vantaggio che possano succedere cose come questa.(Inoltre credo che in breve chi vorrà potrà tranquillamente trapiantare una distribuzione di Android su un tablet di costo contenuto e qualità discreta)Credo che sia giusto che fAndroid esultino, se apprezzano Android per la sua filosofia.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ma perchè i fAndroid esultano?
      Esultano perchè ti vedono mentre rosichi.
      • FinalCut scrive:
        Re: ma perchè i fAndroid esultano?
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Esultano perchè ti vedono mentre rosichi.Invece ha ragione, il Fire è castrato, niente Market, Gmail e Maps, niente scheda SD, poca RAM, solo 8GB, molto cloud (di Amazon)...Insomma di open sul fire c'è rimasto solo il ricordo... Amazon si è mossa bene, per il mercato, e male dal punto di vista dei fanatici dell'open...Quindi Mex ha ragione e chi dovrebbe rosicare esulta...Quando è Apple a prendere KTML trasformandolo in WebKit o FreeBSD per tirare fuori OS X tutti a spalare m*rda, mentre il Fire è figo, W Amazon?Due pesi e due misure?... si...(apple)(linux)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ma perchè i fAndroid esultano?
          Ecco il secondo rosikone...Andate a coppie?
          • FinalCut scrive:
            Re: ma perchè i fAndroid esultano?
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Ecco il secondo rosikone...

            Andate a coppie?Ma guarda proprio no... le mie "creature" vengono vendute anche su Amazon, quindi per me è un bene che ci sia il Fire... ;)(linux)(apple)
          • Marco scrive:
            Re: ma perchè i fAndroid esultano?
            http://www.tuttoandroid.net/news/amazon-pubblica-i-sorgenti-del-kindle-fire-29181/I sorgenti ci sono e installare il market è semplice , quindi...
          • FinalCut scrive:
            Re: ma perchè i fAndroid esultano?
            - Scritto da: Marco
            http://www.tuttoandroid.net/news/amazon-pubblica-i
            I sorgenti ci sono e installare il market è
            semplice ,
            quindi... <i
            "...e per quanto non tutte le parti del sistema del Kindle Fire siano state aperte al pubblico (in quanto non coperte da licenze open source)..." </i
            curioso, leggete e fate finta di non capire... o forse vi è sfuggito questo piccolo particolare?Cos'è? solo Apple è brutta e cattiva quando non rilascia le parti di OS X proprietarie?(linux)(apple)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ma perchè i fAndroid esultano?

            <i
            "...e per quanto non tutte le parti
            del sistema del Kindle Fire siano state aperte al
            pubblico (in quanto non coperte da licenze open
            source)..."
            </i
            E allora? Non sono parti essenziali al funzionamento del sistema. Si possono rimuovere, o rimpiazzare.
  • 17ca368053 scrive:
    playbook
    dovrebbe essere il gemello del blackberry playbook a metà prezzo :)proXXXXXre omap dual core incluso
  • 17ca368053 scrive:
    webcam usb
    e diventa utile per skype (ammesso esistano i drivers)
  • Piero scrive:
    Non è un concorrente di iPad
    E' una cosa diversa, serve (principalmente) ad altro. Non so cosa pensare di queste notizie che lo mettono contro un aggeggio che costa più del doppio ed è anche più carrozzato. Anzi una cosa la penso, ma non la scrivo...
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Non è un concorrente di iPad
      - Scritto da: Piero
      E' una cosa diversa, serve (principalmente) ad
      altro. Non so cosa pensare di queste notizie che
      lo mettono contro un aggeggio che costa più del
      doppio ed è anche più carrozzato. Anzi una cosa
      la penso, ma non la
      scrivo...E' come dire che un Macbook serve ad altro rispetto ad un notebook...A parte alcune cose che effettivamente l'iPad fa che il Kindle non sarebbe in grado di fare, sostanzialmente il tablet di Amazon potrebbe bastare al 90% degli utenti finali (parere mio, ovviamente).Il Kindle Fire serve ad Amazon per mantenere la sua posizione conquistata con il Kindle: dato che la moda del momento sono i tablet, e gli ebook reader stanno perdendo terreno, Amazon non sarebbe tanto contenta di dover pubblicare la sua app su iTunes e pagare il 30% dei suoi introiti ad Apple. Il Kindle Fire non compete direttamente con l'iPad, ma gli fa concorrenza, nella stessa misura in cui Apple rompe le scatole ad Amazon.
  • Mariangelo Melato scrive:
    A scuola da Apple...
    Finalmente qualcuno ha capito che per fare un prodotto di sucXXXXX bisogna avere le basi e l'intelligenza per creare un ecosistema in cui facile comprare e installare le cose. Samsung e gli altri ti sbolognano un dispositivo e con la scusa di android ti lasciano così. Poi per fare il semplice sync di musica ti devi arrangiare a trovare un software decente o fai col drag e drop.
    • mmmm scrive:
      Re: A scuola da Apple...
      puoi dire che la apple fa dei bei prodotti, puoi dire che siano belli, puoi dire tante altre cose ma non tirare fuori proprio quell'esempio...iTunes è un software di m***a, e sono costretto a usarlo per qualunque cosa. Almeno con android, o forse è prerogativa del mio samsung, posso usare tranquillamente fare drag and drop, usare samsung kies, persino windows media player sincronizza tranquillo. Tutto perchè usa MTP, il sistema unico che usano tutti i riproduttori multimediali tranne quelli di una certa marca.
    • sbrotfl scrive:
      Re: A scuola da Apple...
      - Scritto da: Mariangelo Melato
      Finalmente qualcuno ha capito che per fare un
      prodotto di sucXXXXX bisogna avere le basi e
      l'intelligenza per creare un ecosistema in cui
      facile comprare e installare le cose.


      Samsung e gli altri ti sbolognano un dispositivo
      e con la scusa di android ti lasciano così.

      Poi per fare il semplice sync di musica ti devi
      arrangiare a trovare un software decente o fai
      col drag e
      drop.Ecco il secondo che dice che ipad è meglio... non è che state rosiando un pochino?
    • panda rossa scrive:
      Re: A scuola da Apple...
      - Scritto da: Mariangelo Melato

      Samsung e gli altri ti sbolognano un dispositivo
      e con la scusa di android ti lasciano così.Quale parte di "L'utilizzo di questo dispositivo richiede cervello" non ti e' chiara?
      • aphex twin scrive:
        Re: A scuola da Apple...
        Ma parli dello stesso cervello che non é richiesto all'acquisto di un Samsung , HTC , ecc ?
        • sbrotfl scrive:
          Re: A scuola da Apple...
          - Scritto da: aphex twin
          Ma parli dello stesso cervello che non é
          richiesto all'acquisto di un Samsung , HTC , ecc
          ?Come fai a rispondere in maniera sensata a domande del genere? (newbie)
          • aphex twin scrive:
            Re: A scuola da Apple...
            Nella stessa maniera con cui rispondi a questa "Quale parte di "L'utilizzo di questo dispositivo richiede cervello" non ti e' chiara?"
          • sbrotfl scrive:
            Re: A scuola da Apple...
            - Scritto da: aphex twin
            Nella stessa maniera con cui rispondi a questa
            "Quale parte di "L'utilizzo di questo dispositivo
            richiede cervello" non ti e'
            chiara?"Quella frase ha senso... e sinceramente è difficile spiegartelo con parole differenti... ma "Ma parli dello stesso cervello che non é richiesto all'acquisto di un Samsung , HTC , ecc ?"Ha un solo senso... ossia potrebbe essere tradotta in "Ma per comprare mica è richiesto il cervello! Basta pagare!" Ma non credo sia quello che intendevi giusto? (spero :S)
          • aphex twin scrive:
            Re: A scuola da Apple...
            Certo , QUELLA frase a senso , okciao
  • Ombromanto scrive:
    è diverso da iPad
    Infatti non fa nemmeno la metà di quanto faccia un iPad. Sì, costa meno e per leggere è assai valido. Per vedere i film, non saprei. Per il resto ciccia.
    • dexter scrive:
      Re: è diverso da iPad
      quello fa meno dell'ipad e costa un terzo.. l'ipad fa 1/10 di un portatile di fascia economica e costa il doppio... puoi girarla come vuoi ma alla fine il cretino è sempre quello con l'ipad in mano
      • godblessame rica scrive:
        Re: è diverso da iPad
        - Scritto da: dexter
        quello fa meno dell'ipad e costa un terzo..
        l'ipad fa 1/10 di un portatile di fascia
        economica e costa il doppio... puoi girarla come
        vuoi ma alla fine il cretino è sempre quello con
        l'ipad in
        manoquotone intergalattico!
      • Ombromanto scrive:
        Re: è diverso da iPad
        - Scritto da: dexter
        quello fa meno dell'ipad e costa un terzo..
        l'ipad fa 1/10 di un portatile di fascia
        economica e costa il doppio... puoi girarla come
        vuoi ma alla fine il cretino è sempre quello con
        l'ipad in
        manoMi sa di rosicata ...
        • sbrotfl scrive:
          Re: è diverso da iPad
          - Scritto da: Ombromanto
          - Scritto da: dexter

          quello fa meno dell'ipad e costa un terzo..

          l'ipad fa 1/10 di un portatile di fascia

          economica e costa il doppio... puoi girarla come

          vuoi ma alla fine il cretino è sempre quello con

          l'ipad in

          mano

          Mi sa di rosicata ...A dire il vero sei tu che hai cominciato a dire "Ma l'ipad fa più cose"... quindi missà che il tronco l'hai mangiato te...
        • dexter scrive:
          Re: è diverso da iPad
          non direi rosicata, io comprerei al massimo un kindle classico, per leggere comodamente.. Per il resto le tavolozze in generale le trovo assai poco utili; è solo che commentare che il kindle faccia poco, quando anche l'ipad, se apri due applicazioni salta in aria... e costa 600 euro, mi viene un po' da ridere... Tutti i parlamentari italiani si son fatti l'ipad a spese dello stato, questo dovrebbe essere motivo sufficiente per non comprarlo.. O mi vorrai dire che i nostri parlamentari sono un esempio da seguire?
      • gnammolo scrive:
        Re: è diverso da iPad
        (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • di passaggio scrive:
      Re: è diverso da iPad
      Valido per leggere cosa?Sicuramente non libri, dove risulta più indicato il kindle classico.Probabilmente riviste, essendo in grado di valorizzare le foto a colori.Resta qualche dubbio sui quotidiani. Trattandosi quasi esclusivamente di testo, anche qui, potrebbe comunque essere più indicato il kindle classico.Credo che alla fine il multimediale sia il tipo di utilizzo più indicato.
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: è diverso da iPad
      - Scritto da: Ombromanto
      Infatti non fa nemmeno la metà di quanto faccia
      un iPad. Sì, costa meno e per leggere è assai
      valido. Per vedere i film, non saprei. Per il
      resto
      ciccia.In pratica va più che bene per il 90% delle persone! Hai detto poco...
    • sgabe scrive:
      Re: è diverso da iPad
      - Scritto da: Ombromanto
      Infatti non fa nemmeno la metà di quanto faccia
      un iPad. Allora vediamo un pò ... cosa si fa con un IPad Navigazione Internet e social network vari Mail Lettura di libri (male perchè un ebook è meglio)/riviste giornali Vedere film in viaggio Vedere foto Qualche giochino quando sei all'ereoporto o in treno... Altre applicazioni, sono usate da meno dell'1%....
      Sì, costa meno e per leggere è assai
      valido. Per vedere i film, non saprei. Per il
      resto
      ciccia.
Chiudi i commenti