Google spicca il volo con ITA

Per il momento solo negli Stati Uniti, Mountain View inizia ad integrare le tecnologie della startup acquisita per supportare i viaggiatori nella ricerca di biglietti aerei
Per il momento solo negli Stati Uniti, Mountain View inizia ad integrare le tecnologie della startup acquisita per supportare i viaggiatori nella ricerca di biglietti aerei

Google ha introdotto nuove funzionalità per il suo servizio legato alla ricerca di voli aerei per il momento disponibile solo negli Stati Uniti: si tratta dei primi frutti dell’acquisizione di ITA .

A 8 mesi dal via libera del Department of Justice (DoJ) all’acquisizione da parte di Google della startup di Boston ITA, anche se condizionato al mettere a disposizione della concorrenza il software QPX e al divieto di declassamento di ranking di concorrenti diretti, era solo questione di tempo per assistere all’esordio di Mountain View nel settore della prenotazione del biglietti aerei.

BigG il primo passo lo aveva fatto con l’introduzione nel suo motore di ricerca di Google Flight Search , strumento con funzioni per la ricerca di tratte aeree tra determinate località del Pianeta, gli orari di partenza e di arrivo e le specifiche delle compagnie aeree che le effettuano. Un’opzione che però ancora non sfruttava le capacità acquisite con la startup di Boston.

Con la tecnologia QPX di ITA, infatti, il servizio si arricchisce ora, per il momento solo per alcuni aeroporti degli Stati Uniti e alcune compagnie, di nuove funzioni: sarà possibile filtrare i risultati di una ricerca per volo in base al numero di scali, al costo, alla compagnia aerea, alla durata e all’orario . Il tutto integrato in una mappa interattiva su cui è possibile selezionare le opzioni e le mete desiderate.
La pagina di Google offre poi il link alla compagnia aerea per la prenotazione diretta del volo scelto.

Google dice , in ogni caso, di considerarla solo “una partenza”, per cui ci sono ancora da aspettarsi novità su questo fronte.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti