Google: sul web le dimensioni contano

Un nuovo tool di Mountain View permette di verificare quanto spazio di un sito web risulta realmente accessibile alla maggioranza degli utenti web. Bastano 100 pixel fuori posto e i clic sfumano

Roma – Agli annunci piccoli e grandi di questi giorni sulla sempre frenetica attività della fucina in forze al Googleplex si aggiunge ora Browser Size , un tool che traduce in numeri quella che secondo i database di Google è (o dovrebbe essere) l’accessibilità ideale dei contenuti presentati in formato web .

Quello che fa Browser Size lo si evince abbastanza chiaramente dalla descrizione sommaria del suo funzionamento: indicando una risorsa URL qualsiasi nell’apposito campo in alto a sinistra, all’utente viene mostrata una vista in “sovrimpressione” di fasce percentuali in tinte pastello, ognuna corrispondente (da sinistra verso destra) a una specifica percentuale di utenza messa idealmente a fare surf sul contenuto totale presente nella pagina web indicata.

L’obiettivo ideale? Mettere a confronto la statistica della “web experience” tipicamente accessibile per gli utenti che navigano su Google.com con il design di siti e portali, nella speranza che sviluppatori e webmaster sfruttino Browser Size per valutare l’eventuale irraggiungibilità di elementi importanti come risorse per il download, pulsanti di interazione, feedback, ma anche offerte di supporto finanziario.

A quanto pare Browser Size non nasce da calcoli astratti ma dall’esperienza diretta di Google, che attraverso l’analisi interna si è accorta del fatto che molti utenti non riuscivano a scaricare Google Earth a causa della non facile disposizione dell’apposito pulsante, raggiungibile solo dopo opportuno scrolling del sito. Secondo Mountain View il riposizionamento del pulsante ha portato a un incremento del 10% nei download.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Damage92 scrive:
    ot, complimenti al gestore del bar!
    Bella idea! :D
    • Wolf01 scrive:
      Re: ot, complimenti al gestore del bar!
      A parte che non è il primo bar dove si gioca a guitar hero, uno di quelli che frequento io lo mette a disposizione da quando è uscito, così come fifa/pes e altri giochi.
      • panda rossa scrive:
        Re: ot, complimenti al gestore del bar!
        - Scritto da: Wolf01
        così come fifa/pes e altri giochi.Bel furbo, cosi' arriva Blatter e pretende che gli vengano pagate le roialties per tutti quegli avventori che si guardano le partite a sbafo.
        • Wolf01 scrive:
          Re: ot, complimenti al gestore del bar!
          Sfido qualsiasi ispettore ad uscire vivo dal locale... perfino i carabinieri che hanno la caserma a 30 metri si rifiutano di intervenire per le risse
          • panda rossa scrive:
            Re: ot, complimenti al gestore del bar!
            - Scritto da: Wolf01
            Sfido qualsiasi ispettore ad uscire vivo dal
            locale... perfino i carabinieri che hanno la
            caserma a 30 metri si rifiutano di intervenire
            per le
            risseDi solito mandano Salvatore, l'esattore.[img]http://2.bp.blogspot.com/_qUDgg2qy2Ds/SZAdpF17y9I/AAAAAAAAA7E/h998_JE9o8s/s320/mafioso.jpg[/img]Pagano tutti, sull'unghia, e lasciano pure qualcosa di extra...
  • iRoby scrive:
    Mungitura
    Non sanno più che XXXXX mungere questi qua...Senza contare che scambiano la crisi globale per crisi del loro settore causata dal file sharing.
    • DarkOne scrive:
      Re: Mungitura
      - Scritto da: iRoby
      Non sanno più che XXXXX mungere questi qua...

      Senza contare che scambiano la crisi globale per
      crisi del loro settore causata dal file
      sharing.Non è che la scambiano...è che adesso, con questa crisi, hanno numeri più grossi da far cantare e alzano la voce.Comunque a leggere queste cose mi viene l'ulcera...mi domando quando metteranno a riposo questi dinosauri.
  • morgan scrive:
    BRAVI!
    sono esattamente queste le notizie che consolidano la mia intenzione di sbafarmi a scrocco tutto ciò che posso a questi ladri, ripeto LADRI, legalizzati.Ogni tanto mi riprende la voglia di comprarmi un cd ma poi grazie a queste geniali pensate torno immediatamente nei ranghi.Bravi discografici... continuate così!
  • Wolf01 scrive:
    A quando...
    A quando la multa per fischiettare un motivetto per strada o fare una battuta da film al bar?
    • utente scrive:
      Re: A quando...
      Quella esiste già
    • Nome e cognome scrive:
      Re: A quando...
      - Scritto da: Wolf01
      A quando la multa per fischiettare un motivetto
      per strada o fare una battuta da film al
      bar?Beh, secondo me quello sarà il prossimo bersaglio della SIAE... ci sto avendo a che fare (per caso) in questi giorni e non è molto diverso dall'avere a che fare con la mafia...
      • Yaggdrasill scrive:
        Re: A quando...
        Tempo fa usci una puntata di report dedicata ai detentori dei diritti. Il presidente della warner faceva affermazioni un pelino orwelliane ma suo dire legittime di ciò che comporta il diritto. Ed il diritto di difendere i diritti sulle opere di ingegno.A me rimane una domanda polemica, visto che ormai si cerca di spingere la tutela dei diritti oltre la durata della vita dell'artista stesso, ma dico a sto punto fatta la prima opera di sucXXXXX perchè dovresti farne un altra?
Chiudi i commenti