Google Translate, interprete poliglotta

Il nuovo aggiornamento dell'applicazione Android aggiunge 12 lingue alla traduzione incentrata sul riconoscimento vocale

Roma – I tecnici di Mountain View potenziano ulteriormente l’input vocale dell’applicazione mobile Google Translate . Come sempre, i primi a beneficiare dell’innovazione sono gli smartphone e i tablet equipaggiati con Android, il sistema operativo di casa.

La “modalità conversazione” inserita nell’aggiornamento dello scorso anno usa il microfono del dispositivo per tradurre il parlato in una diversa lingua. Nella prima fase l’applicazione ascolta le parole scandite dall’utente. Poi il dettato viene convertito in testo, tradotto, e riletto ad alta voce dal sintetizzatore vocale interno.

Fino a ieri era possibile utilizzare la funzione soltanto per tradurre due lingue, inglese e spagnolo, ma ora Google Translate è stato aggiornato per l’interpretazione di altri 12 idiomi, tra cui italiano, francese, tedesco, portoghese, olandese, russo, ceco, turco, cinese-mandarino, giapponese, coreano e polacco.

Ovviamente l’applicazione non tiene in memoria i vari vocabolari ma utilizza l’accesso ad un server remoto per riconoscere e convertire il parlato in tempo reale, quindi richiede una veloce connessione attiva, WiFi o 3G, per svolgere il suo lavoro di interprete. La tecnologia è ancora ad un livello embrionale: fattori come il rumore di fondo e la pronuncia possono influire sulla precisione del riconoscimento.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ginoilpollo scrive:
    Smollare Ubuntu
    Sono utente linux con Ubuntu da due anni esatti.Utilizzo la LTS dopo essere rimasto deluso dalle nuove versioni di Canonical. Però dopo due anni (e grazie ad Ubuntu) sento il bisogno di fare nuove esperienze compatibili alle mie scarse conoscenze del mondo Open-source. Ritengo Ubuntu una Distro-Killer. Inutile spiegare cosa vuole dire. Senza andare in ArchLinux, Gentoo, SlacKware che sono distro per esoteristi, quale distro mi consigliate per allargare i miei orizzonti. Premetto che utilizzo un NB di 7 anni con meno di un giga di Ram e un CPU Sempron 3000. Attualmente sono in xfce, gnome o Kde sono troppo pesanti non tanto per il consumo ram quanto per la cpu. Potrebbe andare bene Opensuse? Sarei più attirato dal sistema deb ma Debian mi pare complicata da installare a mano e molto conservativa negli aggiornamenti. Ho provato in live Fedora e mi sembra molto pesante la loro Lxde mi consuma ram come la xfce della 10.04, senza contare che in Fedora non sono riuscito neppure ad installare Amule...sono ad un bivio: mi devo mettere in testa che con il solo utilizzo quotidiano di Linux si impara poco...io ho sprecato due anni.Ciao
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Smollare Ubuntu
      - Scritto da: ginoilpollo
      Sono utente linux con Ubuntu da due anni
      esatti.Utilizzo la LTS dopo essere rimasto deluso
      dalle nuove versioni di Canonical. Però dopo due
      anni (e grazie ad Ubuntu) sento il bisogno di
      fare nuove esperienze compatibili alle mie scarse
      conoscenze del mondo Open-source. Ritengo Ubuntu
      una Distro-Killer. Inutile spiegare cosa vuole
      dire. Senza andare in ArchLinux, Gentoo,
      SlacKware che sono distro per esoteristi, quale
      distro mi consigliate per allargare i miei
      orizzonti. Premetto che utilizzo un NB di 7 anni
      con meno di un giga di Ram e un CPU Sempron 3000.
      Attualmente sono in xfce, gnome o Kde sono troppo
      pesanti non tanto per il consumo ram quanto per
      la cpu. Potrebbe andare bene Opensuse? Sarei più
      attirato dal sistema deb ma Debian mi pare
      complicata da installare a mano e molto
      conservativa negli aggiornamenti. Ho provato in
      live Fedora e mi sembra molto pesante la loro
      Lxde mi consuma ram come la xfce della 10.04,
      senza contare che in Fedora non sono riuscito
      neppure ad installare Amule...sono ad un bivio:
      mi devo mettere in testa che con il solo utilizzo
      quotidiano di Linux si impara poco...io ho
      sprecato due
      anni.
      CiaoNon è installando distro che imparerai qualcosa.Leggi questo:Unix Programming Environment di Brian W. KernighanOppure se vuoi qualcosa di meno impegnativo:UNIX for the Impatient di Paul W. AbrahamsImpara a usare Emacs, ti basta lanciarlo e poi dare Ctrl+h e poi t. Partirà il tutorial e ti prenderà circa 2 ore del tuo tempo.Infine se non sarai sazio:Unix Power Tools di Shelley Powers
    • pignolo scrive:
      Re: Smollare Ubuntu
      - Scritto da: ginoilpollo
      Sono utente linux con Ubuntu da due anni
      esatti.Utilizzo la LTS dopo essere rimasto deluso
      dalle nuove versioni di Canonical. Però dopo due
      anni (e grazie ad Ubuntu) sento il bisogno di
      fare nuove esperienze compatibili alle mie scarse
      conoscenze del mondo Open-source. Ritengo Ubuntu
      una Distro-Killer. Inutile spiegare cosa vuole
      dire. Senza andare in ArchLinux, Gentoo,
      SlacKware che sono distro per esoteristi, quale
      distro mi consigliate per allargare i miei
      orizzonti. Premetto che utilizzo un NB di 7 anni
      con meno di un giga di Ram e un CPU Sempron 3000.
      Attualmente sono in xfce, gnome o Kde sono troppo
      pesanti non tanto per il consumo ram quanto per
      la cpu. Potrebbe andare bene Opensuse? Sarei più
      attirato dal sistema deb ma Debian mi pare
      complicata da installare a mano e molto
      conservativa negli aggiornamenti. Ho provato in
      live Fedora e mi sembra molto pesante la loro
      Lxde mi consuma ram come la xfce della 10.04,In live non credo tu possa giudicarla. Fedora mi ha sempre funzionato piuttosto bene e non mi sembra affatto pesante, anche se non uso quasi mai né Kde né Gnome...Poi io sono uno di quelli che non aggiorna mai appena esce la nuova versione, perché problemi ce ne sono sempre...Proprio per questo prima o poi potrei decidere di passare a Debian (Ubuntu proprio non riesco a farmela piacere).Di ArchLinux ho sempre sentito parlare bene e, in effetti, sto valutando se provarla o meno...
      senza contare che in Fedora non sono riuscito
      neppure ad installare Amule...sono ad un bivio:A quale versione ti riferisci, Fedora 14, 15, 16?
      mi devo mettere in testa che con il solo utilizzo
      quotidiano di Linux si impara poco...io ho
      sprecato due
      anni.Guarda, non penso dipenda dalla distro... Se hai voglia di curiosare ed impararare, qualsiasi distro permette di essere personalizzata ed adattata. Ci vuole un po' di pazienza, soprattutto all'inizio (con alcune più di altre).A prescindere da cosa vuoi fare/in che cosa vuoi specializzarti, almeno tre cose sono fondamentali per sfruttare al massimo Linux: Bash, C e PHP (una volta avrei detto Perl).
      Ciao
  • Ubunto scrive:
    Per la cronaca...
    E' uscita Fedora 16:http://fedoraproject.org/
  • exagonx scrive:
    Non mi piace unity
    Per fortuna non ho fatto l'upgrade del sistema come tanti miei amici e colleghi, altrimenti come loro adesso sarei a piangere l'enorme errore, infatti si sono ritrovati con un sistema inutilizzabile privo di driver lan e completamente bloccato, infatti non permette l'acXXXXX al sistema , questa la minima cosa.L'interfaccia Unity , è scomoda, sono costretto a digitare (Se mi ricordo) il nome dell'applicazione che intendo usare, senza contare che ogni applicazione avviata trasferisce il suo meno nella barra di unity e per me è una cosa SCOMODISSIMA, inoltre quando riduco a icona un'applicazione sparisce nella barra di unity (non credo sia una cosa intelligente) e spesso mi dimentico quella applicazione ancora aperta, insomma brutta anche come estetica, mi sembra di usare il Mac, ma per piacere dai preferisco continuare a usare Debian con la Gnome 2, se dovessi iniziare a elencare tutti i difetti che ho riscontrato si fa notte.Ubuntu ha toppato forte , ha fatto la corsa alla novità come fanno quelli della Apple e Microsoft e come sempre esce un pasticcio fatto di fretta.
    • Shiba scrive:
      Re: Non mi piace unity
      Ma sei il compagno di classe di Matrix? ._.
      • exagonx scrive:
        Re: Non mi piace unity
        - Scritto da: Shiba
        Ma sei il compagno di classe di Matrix? ._.Non ho la piu pallida idea di chi sia , ma uso Linux dal 1998 , Mac os dal 1993 , sistemi microsoft dal 1986 e Unix dal 1989, quindi so di cosa parlo, se do un giudizio lo do con un bel po di anni di esperienza alle spalle nel campo informatico.Se le idee di Matrix concordano con le mie , posso solo supporre che sia una persona che possiede una ben vasta esperienza, Ora come ora ho visto solo i bambini con I-phone da 600 euro a cui piace il nuovo aspetto di ubuntu ( deludente ) non mi piace esteticamente (sembra la barra delle applicazioni di mac) ed è molto scomoda per la ricerca delle applicazioni installate, anche perche molte applicazioni non le mostra affatto ma devi digitarne il nome nella ricerca.Adesso te lo dico io :Ma per piacere dai....
        • Shiba scrive:
          Re: Non mi piace unity
          - Scritto da: exagonx
          Ora come ora
          ho visto solo i bambini con I-phone da 600 euro a
          cui piace il nuovo aspetto di ubuntuCompra un paio di occhiali.
          ed è molto scomoda per
          la ricerca delle applicazioni installate, anche
          perche molte applicazioni non le mostra affatto
          ma devi digitarne il nome nella
          ricerca.Balle.
          • exagonx scrive:
            Re: Non mi piace unity
            - Scritto da: Shiba
            Compra un paio di occhiali.
            Balle.Senti a te , piace ubuntu e questo si è capito, ma quando io uso un trattore a diesel per lavorare il terreno , tu non puoi dirmi che la Ferrari Vincenzo è migliore e ti posso dire con certezza che è esattamente quello dove insisti , ora ti dico io una cosa riferita a te come persona, ognuno ha delle determinate esigenze, Ubuntu è famosa da parte user come sistema linux alternativo facile da usare, da lato linuxiani come la peggiore distro esistente ( e qua non c'è nessun linuxiano che mi può contradire ) sarà bello esteticamente, sarà 3d , sarà quello che vuoi fatto stà che le mie applicazioni funzionano male, e tutto il sistema ne risente in prestazioni.Quindi non insistere su un'argomento di cui non ne capisci niente (lo hai dimostrato con le tue insistenze) io uso i computer da prima che tu imparassi a leggere e scrivere , ho visto l'evoluzione e la devoluzione di tutta l'informatica , se mi vieni a dire che un sistema dedicato al ludico ha piu sucXXXXX di uno dedicato al professionale , ti do ragione, ma il professionale è quello che "DEVE FUNZIONARE" il ludico te ne sbatti se ogni tanto si blocca o va in crash.
          • Shiba scrive:
            Re: Non mi piace unity
            Sei tu che ti ostini a voler usare il trattore per andare in autostrada. Ubuntu non è fatta per gli smanettoni, fine :D
          • Matrix scrive:
            Re: Non mi piace unity
            Ma cosa fai ti contraddici da solo? Mah
      • Matrix scrive:
        Re: Non mi piace unity
        No è uno che scrive le cose come stanno. Unity fa schifo e basta.
        • exagonx scrive:
          Re: Non mi piace unity
          - Scritto da: Matrix
          No è uno che scrive le cose come stanno. Unity fa
          schifo e
          basta.Comunque piacere Matrix adesso ci conosciamo (su .informatico)
          • Matrix scrive:
            Re: Non mi piace unity
            Piacere mio. Non sono un utente registrato ma leggo .infomatico praticamente tutti i giorni. Fa piacere ogni tanto incontrare persone educate che propongono le loro opinioni senza offendere nessuno. Già, purtroppo su .informatico trovi persone che non vanno a genio le opinioni altrui e vogliono imporre le loro. Ora a me unity non piace, lo trovo scomodissimo da usare ma non impongo mica nessuno a non usarlo. Esprimo solo un mio parere e a shiba questo non va. Tantè che quando non sa cosa rispondere offende.
          • exagonx scrive:
            Re: Non mi piace unity
            - Scritto da: Matrix
            un mio parere e a shiba questo non va. Tantè che
            quando non sa cosa rispondere
            offende.Ho notato ^_^
          • Cavallo Pazzo scrive:
            Re: Non mi piace unity
            Concordo pienamente con voi, linux è una schifezza!
          • Saverio scrive:
            Re: Non mi piace unity
            Be suppongo che tutti i cellulari e tablet che hanno in dotazione Android li schifi tutti (Android usa il kernel Linux 2.9) Noi parlavamo al riguardo di Unity è una interfaccia grafica nuova per linux che è poco gradevole per noi che preferiamo la vecchia interfaccia quella stile windows 2000.
          • krane scrive:
            Re: Non mi piace unity
            - Scritto da: Saverio
            Be suppongo che tutti i cellulari e tablet che
            hanno in dotazione Android li schifi tutti
            (Android usa il kernel Linux 2.9) Noi parlavamo
            al riguardo di Unity è una interfaccia grafica
            nuova per linux che è poco gradevole per noi che
            preferiamo la vecchia interfaccia quella stile
            windows 2000.Io ho sempre usato Xubuntu e non ho incontrato nessun problema (rotfl)
  • FDG scrive:
    Hanno tolto gli emblemi?
    Non li ritrovo più nel nautilus.
  • Giorgio scrive:
    Programmare su Linux
    Salve,qual'è il linguaggio di programmazione più idoneo a sviluppare su piattaforma Linux, che possa fornire performance simile a quelle di c# su Windows, quindi niente Java e neanche Mono C#, ma che allo stesso tempo non sia troppo di basso livello come c++? Ruby potrebbe essere un buon compromesso?Grazie in anticipo per le vostre risposte,Giorgio
    • krane scrive:
      Re: Programmare su Linux
      - Scritto da: Giorgio
      Salve,
      qual'è il linguaggio di programmazione più idoneo
      a sviluppare su piattaforma Linux, che possa
      fornire performance simile a quelle di c# su
      Windows, quindi niente Java e neanche Mono C#, ma
      che allo stesso tempo non sia troppo di basso
      livello come c++?
      Ruby potrebbe essere un buon compromesso?Pyton, Ruby ma anche gambas se vuoi le cose alla VB; anche se il buon vecchio C++ e' sempre il migliore :D
      Grazie in anticipo per le vostre risposte,
      Giorgio
      • Giorgio scrive:
        Re: Programmare su Linux
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Giorgio

        Salve,

        qual'è il linguaggio di programmazione più
        idoneo

        a sviluppare su piattaforma Linux, che possa

        fornire performance simile a quelle di c# su

        Windows, quindi niente Java e neanche Mono
        C#,
        ma

        che allo stesso tempo non sia troppo di basso

        livello come c++?


        Ruby potrebbe essere un buon compromesso?

        Pyton, Ruby ma anche gambas se vuoi le cose alla
        VB; anche se il buon vecchio C++ e' sempre il
        migliore
        :D


        Grazie in anticipo per le vostre risposte,

        GiorgioGrazie per la rispostail c++ è il migliore su qualunque piattaforma, ma solo se si ha il tempo per fare le cose. Purtroppo queste circostanze non esistono, bisogna sempre sviluppare sistemi immensi in poche ore per far credere al cliente di essere dei super eroi... in questo caso, nelle poche ore a disposizione, bisogna studiare anche il linguaggio di programmazione. Gambas?? mai sentito prima, forse può piacermi...Grazie ancora
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Programmare su Linux
      - Scritto da: Giorgio
      Salve,
      qual'è il linguaggio di programmazione più idoneo
      a sviluppare su piattaforma Linux, che possa
      fornire performance simile a quelle di c# su
      Windows, quindi niente Java e neanche Mono C#, ma
      che allo stesso tempo non sia troppo di basso
      livello come c++?

      Ruby potrebbe essere un buon compromesso?

      Grazie in anticipo per le vostre risposte,
      GiorgioPer il desktop o per il server?Se vuoi sviluppare per Gnome c'è VALA:https://live.gnome.org/ValaSe vuoi sviluppare per Ubuntu e vendere la tua applicazione ti conviene usare:Python e PyGTK, per poi usare Quickly:https://wiki.ubuntu.com/Quickly
      • iRoby scrive:
        Re: Programmare su Linux
        Che vantaggi porta PyGl?
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Programmare su Linux
          - Scritto da: iRoby
          Che vantaggi porta PyGl?PyGTK non viene più continuato per fare posto a PyGI (python gobject Introspection).Quindi se vuoi usare Quickly devi rimanere un po' indietro e non usare neanche l'ultimo glade 3.10 per le gkt3+ bensì glade 2.8Oppure usi pygi, niente quickly, ti fai da te il pacchetto con le dipendenze e vedi se canonical lo accetta.Qui trovi dei tutorial recenti:http://readthedocs.org/docs/python-gtk-3-tutorial/en/latest/e anche 6 video tutorial:http://vimeo.com/25185245
    • hermanhesse scrive:
      Re: Programmare su Linux
      Su Ubuntu consigliano Python... però per gnome consigliano vala (che è anche più performante, se vogliamo).Altrimenti... c++?
      • tucumcari scrive:
        Re: Programmare su Linux
        - Scritto da: hermanhesse
        Su Ubuntu consigliano Python... però per gnome
        consigliano vala (che è anche più performante, se
        vogliamo).

        Altrimenti... c++?ma sai... dipendi da cosa devi fare.. come sempre.Per il tipo di cose che faccio io ad esempio puoi togliere tranquillamente il ++ mi basta il C ;)
        • hermanhesse scrive:
          Re: Programmare su Linux
          Mah... dalla domanda si intravede la tipologia di software da realizzare.Non credi?
          • tucumcari scrive:
            Re: Programmare su Linux
            - Scritto da: hermanhesse
            Mah... dalla domanda si intravede la tipologia di
            software da
            realizzare.
            Non credi?Forse.. non lo so... ma era meglio se era più chiaro...Magari per lui è già troppo complicato il c++ (si "intravede" anche questo) meglio forse un qualche frame-work Java+eclipse... o simili...
    • FDG scrive:
      Re: Programmare su Linux
      - Scritto da: Giorgio
      Salve,
      qual'è il linguaggio di programmazione più idoneo
      a sviluppare su piattaforma Linux...Dipende quello che devi fare. Sviluppi applicazioni client? Server? Script di automazione? Applicazioni con front-end o solo back-end? Progetti di lunga durata o di complessità più limitata?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 ottobre 2011 18.27-----------------------------------------------------------
    • Vindicator scrive:
      Re: Programmare su Linux
      - Scritto da: Giorgio
      Salve,
      qual'è il linguaggio di programmazione più idoneo
      a sviluppare su piattaforma Linux, che possa
      fornire performance simile a quelle di c# su
      Windows, quindi niente Java e neanche Mono C#, ma
      che allo stesso tempo non sia troppo di basso
      livello come c++?

      Ruby potrebbe essere un buon compromesso?Onestamente credo che più che pensare alle prestazioni dovresti pensare:"Quale linguaggio dovrei imparare che sia rivendibile un domani come skill alle aziende?"Se poi è per puro diletto allora C++ probabilmente, come rivendibilità invece direi Java.Rimane il fatto che anche Ruby poi è un linguaggio interpretato...
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    per il momento io mi tengo ancora 10.04
    uptime di 68 giorni... e non dico altro!
    • pippo75 scrive:
      Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      uptime di 68 giorni... e non dico altro!Fai bene, spero Ubuntu torni a quei livelli.p.s. chissà come ho fatto ad avere un messaggio finito nel 2008.
    • bollito scrive:
      Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      uptime di 68 giorni... e non dico altro!68 giorni? Che pivello.Passa a debian uptime di anni.
    • krane scrive:
      Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      uptime di 68 giorni... e non dico altro!(rotfl)Slackware, non dico altro...
    • iRoby scrive:
      Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
      E basta con sta storia dell'uptime. Aveva senso fino a fine anni '90.Oggi ci sono aggiornamenti abbastanza frequenti del kernel e glibc per cui sei obbligato a riavviare ogni 2-3 settimane.
      • Darwin scrive:
        Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
        - Scritto da: iRoby
        Oggi ci sono aggiornamenti abbastanza frequenti
        del kernel e glibcAggiornamenti alle glibc? :|Ma usi Ubuntu o Arch?Forse volevi dire Glib...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2011 16.01-----------------------------------------------------------
      • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
        Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
        - Scritto da: iRoby
        E basta con sta storia dell'uptime. Aveva senso
        fino a fine anni
        '90.

        Oggi ci sono aggiornamenti abbastanza frequenti
        del kernel e glibc per cui sei obbligato a
        riavviare ogni 2-3
        settimane.Se ne sta li, buono buono, con tutte le sue istanze di Oracle 11, e poi due Application server, varie app Java, il configuration management, ed altri servizi (e mi sa che ho dimenticato qualcosa) a fare il suo mestiere, egregiamente, senza mai dare segni di fatica.Si, poi, ogni tanto qualcuno va li, fa login e fa l'upgrade. E poi scusami ma io sono affezionato a uptime.Che chè di male ?: )
        • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
          Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
          - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
          - Scritto da: iRoby

          E basta con sta storia dell'uptime. Aveva
          senso

          fino a fine anni

          '90.



          Oggi ci sono aggiornamenti abbastanza
          frequenti

          del kernel e glibc per cui sei obbligato a

          riavviare ogni 2-3

          settimane.

          Se ne sta li, buono buono, con tutte le sue
          istanze di Oracle 11, e poi due Application
          server, varie app Java, il configuration
          management, ed altri servizi (e mi sa che ho
          dimenticato qualcosa) a fare il suo mestiere,
          egregiamente, senza mai dare segni di
          fatica.

          Si, poi, ogni tanto qualcuno va li, fa login e fa
          l'upgrade.


          E poi scusami ma io sono affezionato a uptime.

          Che chè di male ?

          : )errata corrige: volevo scrivere "c'è", mi è uscito "chè"
    • JackRackham scrive:
      Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      uptime di 68 giorni... e non dico altro!Bah, io qui in ufficio ho una macchina con XP che serve una web application in Java/Flash tramite JBoss per uso locale/remoto + un server FTP, che ho riavviato l'ultima volta la sera del 5 agosto prima di andare in ferie... E questo è un fatto.--JackRackham
      • krane scrive:
        Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
        - Scritto da: JackRackham
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
        parolacce


        uptime di 68 giorni... e non dico altro!

        Bah, io qui in ufficio ho una macchina con XP che
        serve una web application in Java/Flash tramite
        JBoss per uso locale/remoto + un server FTP, che
        ho riavviato l'ultima volta la sera del 5 agosto
        prima di andare in ferie... E questo è un
        fatto.
        --
        JackRackhamQuindi hai disabilitato gli aggiornamenti automatici, altrimenti si sarebbe riavviata da sola.
        • JackRackham scrive:
          Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
          - Scritto da: krane
          Quindi hai disabilitato gli aggiornamenti
          automatici, altrimenti si sarebbe riavviata da
          sola.Si esatto... anche se XP non è un OS server a volte va bene per assolvere questo compito... e sulle macchine "senza utente" gli aggiornamenti preferisco farli a mano schedulando l'intervento e avvisando prima gli utenti (che inviano materiale a qualsiasi ora del giorno e della notte e sono assolutamente fuori controllo! :P)--JackRackham
          • krane scrive:
            Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
            - Scritto da: JackRackham
            - Scritto da: krane

            Quindi hai disabilitato gli aggiornamenti

            automatici, altrimenti si sarebbe riavviata

            da sola.
            Si esatto... anche se XP non è un OS server a
            volte va bene per assolvere questo compito... e
            sulle macchine "senza utente" gli aggiornamenti
            preferisco farli a mano schedulando l'intervento
            e avvisando prima gli utentiMa che non fai da oltre un anno, poiche' anche quelli chiedono il riavvio.
            (che inviano
            materiale a qualsiasi ora del giorno e della
            notte e sono assolutamente fuori controllo!Tranquillo, i worm a cui il tuo server e' ormai vulnerabile si porteranno via quei dati molto presto, sempre che il pc non sia in uso da una botnet russa che magari se ne prende cura.
          • JackRackham scrive:
            Re: per il momento io mi tengo ancora 10.04
            - Scritto da: krane
            Ma che non fai da oltre un anno, poiche' anche
            quelli chiedono il riavvio.Ma che XXXXXXX dici? Al massimo dal 5 agosto... Questo anno da dove lo avresti tirato fuori? E impara a leggere, ho usato appositamente la dicitura "macchine senza utente" per sottolineare la differenza con le "macchine server"...
            Tranquillo, i worm a cui il tuo server e' ormai
            vulnerabile si porteranno via quei dati molto
            presto, sempre che il pc non sia in uso da una
            botnet russa che magari se ne prende
            cura.Cmq mi dispiace deluderti, ma niente worm e niente botnet russe: la sicurezza della mia rete non dipende dagli aggiornamenti automatici di Windows.--JackRackham
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    REDAZIONE: CORREGERE
    La discussa interfaccia Unity è ora disponibile anche in una versione 2D per quei sistemi privi di accelerazione grafica tridimensionale (di una GPU all'altezza, insomma), mentre l'acquisizione e l'installazione di pacchetti software dal marketplace integrato (Ubuntu Software Centre) è stata resa più facile grazie a migliore nella velocità, nella ricerca e nell'usabilità. ^ |
  • volgare scrive:
    11.10 No grazie!!
    Durante il primo tentativo di installazione mi va in kernel panic qualche secondo dopo aver creato e formattato le nuove partizioni.. iniziamo bene.Una volta installata... di una lentezza disarmante.Unity secondo me ci sta come i cavoli a merenda, poco (anzi nulla) configurabile, niente lanciatori personalizzati.Dato che non esiste più il vecchio menù ubuntu (applicazioni / risorse / sistema) se devi andare ad aprire un programma non presente nella dock, beh, buona fortuna, è tutto un minestrone, non si capisce niente!A quanto pare compiz o chi per lui è attivo di default.. a priori.300mb e passa di ram occupata all'avvio, complimentoni!Se provi a riavviare o spegnere il sistema, ci sta dai 30 secondi al minuto prima che succeda qualcosa. Se invece lo fai da terminale è instantaneo, come dovrebbe essere! Gran bel bug.Il menù file dei programmi è stato staccato dalla relativa finestra e piazzato (a scomparsa) sulla barra in alto, ma che c***o di senso ha? Quindi se devi aggiungere un segnalibro a firefox ad esempio, devi andare a puntare il cursore del mouse sulla barra in alto aspettando che "compaia" il menu file, assurdo! Poi perchè blindare in questo modo la barra superiore?!!?! Synaptic l'hanno proprio tolto, devi usare quella "bellezza" del centro software ubuntu o come diavolo si chiama. Quando ho fatto alt+f2 per aprire il terminale ed installarlo non è sucXXXXX niente, allora ho dovuto aprire quell'obbrobrio di unity per cercare gnome-terminal e per poco non mi andava in crash tutto!!! Ce ne sarebbero molte altre da dire. Questa Oneric Ocelot mi sa tanto di lavoro lasciato a metà.Morale della favola, ho installato debian minimale con openbox, 49mb di ram occupata all'avvio, una scheggia!! Quanto avrei dovuto farlo prima, se penso solo a tutte le risorse che si succhiava via quella cosa inutile di pulseaudio... Spero che agli altri sia andata meglio.
    • krane scrive:
      Re: 11.10 No grazie!!
      - Scritto da: volgare
      Durante il primo tentativo di installazione mi va
      in kernel panic qualche secondo dopo aver creato
      e formattato le nuove partizioni.. iniziamo
      bene.

      Una volta installata... di una lentezza
      disarmante.

      Unity secondo me ci sta come i cavoli a merenda,
      poco (anzi nulla) configurabile, niente
      lanciatori
      personalizzati.

      Dato che non esiste più il vecchio menù ubuntu
      (applicazioni / risorse / sistema) se devi andare
      ad aprire un programma non presente nella dock,
      beh, buona fortuna, è tutto un minestrone, non si
      capisce
      niente!

      A quanto pare compiz o chi per lui è attivo di
      default.. a
      priori.

      300mb e passa di ram occupata all'avvio,
      complimentoni!

      Se provi a riavviare o spegnere il sistema, ci
      sta dai 30 secondi al minuto prima che succeda
      qualcosa. Se invece lo fai da terminale è
      instantaneo, come dovrebbe essere! Gran bel
      bug.

      Il menù file dei programmi è stato staccato dalla
      relativa finestra e piazzato (a scomparsa) sulla
      barra in alto, ma che c***o di senso ha? Quindi
      se devi aggiungere un segnalibro a firefox ad
      esempio, devi andare a puntare il cursore del
      mouse sulla barra in alto aspettando che
      "compaia" il menu file, assurdo! Poi perchè
      blindare in questo modo la barra superiore?!!?!


      Synaptic l'hanno proprio tolto, devi usare quella
      "bellezza" del centro software ubuntu o come
      diavolo si chiama. Quando ho fatto alt+f2 per
      aprire il terminale ed installarlo non è sucXXXXX
      niente, allora ho dovuto aprire quell'obbrobrio
      di unity per cercare gnome-terminal e per poco
      non mi andava in crash tutto!!!



      Ce ne sarebbero molte altre da dire. Questa
      Oneric Ocelot mi sa tanto di lavoro lasciato a
      metà.


      Morale della favola, ho installato debian
      minimale con openbox, 49mb di ram occupata
      all'avvio, una scheggia!! Quanto avrei dovuto
      farlo prima, se penso solo a tutte le risorse che
      si succhiava via quella cosa inutile di
      pulseaudio...


      Spero che agli altri sia andata meglio.Per forza: se sai guidare una macchina e' inutile prenderne una pieda di acXXXXXri per handicappati che fanno solo peso, aumentano i consumi e tolgono aerodinamica.
      • sbrotfl scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: volgare

        Durante il primo tentativo di installazione
        mi
        va

        in kernel panic qualche secondo dopo aver
        creato

        e formattato le nuove partizioni.. iniziamo

        bene.



        Una volta installata... di una lentezza

        disarmante.



        Unity secondo me ci sta come i cavoli a
        merenda,

        poco (anzi nulla) configurabile, niente

        lanciatori

        personalizzati.



        Dato che non esiste più il vecchio menù
        ubuntu

        (applicazioni / risorse / sistema) se devi
        andare

        ad aprire un programma non presente nella
        dock,

        beh, buona fortuna, è tutto un minestrone,
        non
        si

        capisce

        niente!



        A quanto pare compiz o chi per lui è attivo
        di

        default.. a

        priori.



        300mb e passa di ram occupata all'avvio,

        complimentoni!



        Se provi a riavviare o spegnere il sistema,
        ci

        sta dai 30 secondi al minuto prima che
        succeda

        qualcosa. Se invece lo fai da terminale è

        instantaneo, come dovrebbe essere! Gran bel

        bug.



        Il menù file dei programmi è stato staccato
        dalla

        relativa finestra e piazzato (a scomparsa)
        sulla

        barra in alto, ma che c***o di senso ha?
        Quindi

        se devi aggiungere un segnalibro a firefox ad

        esempio, devi andare a puntare il cursore del

        mouse sulla barra in alto aspettando che

        "compaia" il menu file, assurdo! Poi perchè

        blindare in questo modo la barra
        superiore?!!?!





        Synaptic l'hanno proprio tolto, devi usare
        quella

        "bellezza" del centro software ubuntu o come

        diavolo si chiama. Quando ho fatto alt+f2 per

        aprire il terminale ed installarlo non è
        sucXXXXX

        niente, allora ho dovuto aprire
        quell'obbrobrio

        di unity per cercare gnome-terminal e per
        poco

        non mi andava in crash tutto!!!







        Ce ne sarebbero molte altre da dire. Questa

        Oneric Ocelot mi sa tanto di lavoro lasciato
        a

        metà.





        Morale della favola, ho installato debian

        minimale con openbox, 49mb di ram occupata

        all'avvio, una scheggia!! Quanto avrei dovuto

        farlo prima, se penso solo a tutte le
        risorse
        che

        si succhiava via quella cosa inutile di

        pulseaudio...





        Spero che agli altri sia andata meglio.

        Per forza: se sai guidare una macchina e' inutile
        prenderne una pieda di acXXXXXri per handicappati
        che fanno solo peso, aumentano i consumi e
        tolgono
        aerodinamica.Il mio nuovo mito sei tu!Debian (love)
      • il solito bene informato scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        - Scritto da: krane
        Per forza: se sai guidare una macchina e' inutile
        prenderne una pieda di acXXXXXri per handicappati
        che fanno solo peso, aumentano i consumi e
        tolgono
        aerodinamica.noi siamo "diversamente abili" informatici.Si risparmi questi termini politicamente scorretti, grazie.
        • krane scrive:
          Re: 11.10 No grazie!!
          - Scritto da: il solito bene informato
          - Scritto da: krane

          Per forza: se sai guidare una macchina e'

          inutile prenderne una pieda di acXXXXXri per

          handicappati che fanno solo peso, aumentano

          i consumi e tolgono aerodinamica.
          noi siamo "diversamente abili" informatici.
          Si risparmi questi termini politicamente
          scorretti, grazie.Giusto, pardon, dimentico sempre di utilizzare quei termini diversamente appropriati.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: 11.10 No grazie!!

      Spero che agli altri sia andata meglio.Non posso nascondere che sono 2 giorni che combatto per installarla su un PC Desktop nuovo con una tragica scheda ATI, il driver open funziona per 60 secondi e poi va in crash. Se installi i driver proprietari non si avvia più. Peccato perché Unity cominciava a incuriosirmi.La sensazione è che sia stato un rilascio molto frettoloso. In 5 anni che uso Ubuntu questa è stata probabilmente l'unica esperienza negativo, mai avuto problemi di questo genere con Ubuntu.Stanno prendendo una brutta piega, sono molto preoccupato.
      • collione scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        - Scritto da: TADsince1995
        con una tragica scheda ATI, il driver open
        funziona per 60 secondi e poi va in crash. Sequesta è più o meno accettabile
        installi i driver proprietari non si avvia più.questa è tragica :Dma è una hd 6000?
        La sensazione è che sia stato un rilascio molto
        frettoloso. In 5 anni che uso Ubuntu questa èmi sa che aveva ragione il tizio di canonical che disse che bisognava smetterla con i rilasci semestrali
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        - Scritto da: TADsince1995[...]
        Non posso nascondere che sono 2 giorni che
        combatto per installarla su un PC Desktop nuovo
        con una tragica scheda ATI, il driver open
        funziona per 60 secondi e poi va in crash. Se
        installi i driver proprietari non si avvia più.
        Peccato perché Unity cominciava a
        incuriosirmi.

        La sensazione è che sia stato un rilascio molto
        frettoloso. In 5 anni che uso Ubuntu questa è
        stata probabilmente l'unica esperienza negativo,
        mai avuto problemi di questo genere con
        Ubuntu.[...]Non mi pare sia Canonical a scrivere i driver (proprietari) per le schede ATI. Forse nel tuo caso la responsabilità è da attribuire al produttore dell'hardware. ...Però puoi sempre andare sul sito ATI e vedere se è disponibile una versione più aggiornata dei driver.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: 11.10 No grazie!!

          Non mi pare sia Canonical a scrivere i driver
          (proprietari) per le schede ATI. Forse nel tuo
          caso la responsabilità è da attribuire al
          produttore dell'hardware.Io sono sempre stato lontano dalle ATI, infatti per casa ho sempre scelto nvidia e non ho mai avuto problemi. Ma questo è un PC aziendale che fa parte di uno stock acquistato di recente e purtroppo aveva sta ati...
          ...Però puoi sempre andare sul sito ATI e vedere
          se è disponibile una versione più aggiornata dei
          driver.Gli ultimi catalyst sono di fine settembre, ma non vanno lo stesso... Mi sa che mettere il kernel 3 è stata una mossa un pochino prematura...In ogni caso, non è solo quello il guaio, ci sono una serie di grosse problematiche legate all'avvio e al nuovo lightdm che ha preso il posto di gdm. Nei forum c'è un sacco di gente che ha avuto gli stessi problemi. Ciò che mi ha colpito è che molti bug erano stati segnalati ai tempi delle prime versioni alpha e delle beta e ci sono ancora nella release ufficiale... Da "linuxaro" convinto mi duole tantissimo dirlo, ma stavolta hanno toppato forte. Speriamo in un rilascio correttivo a breve.
      • ACe scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        PURTROPPO mi trovo daccordo con te. Da programmatore apprezzo Ubuntu che mi rende operativo a tempo zero senza bisogno di perdermi in mille setup di hardware ed interfaccia.In controtendenza apprezzo Unity (forse dovrei parlare al passato?).Questo vale per Natty, Oneiric è una tragedia. Lento e davvero scomodo.Ad Oneiric do' ancora una sola speranza: l'installazione fresh invece che l'avanzamento.
    • Darwin scrive:
      Re: 11.10 No grazie!!
      - Scritto da: il solito bene informato
      tutto bene con Alsa, ma non riuscivo a
      trovare una guida in internet per reinstallare le
      scorciatoie da tastiera per alzare il volume
      :)Se usi un solo player puoi sempre controllare le opzioni con il parametro --help e associarlo ai tasti (multimediali se usi una tastiera multimediale) nelle opzioni del windowmanager oppure nelle opzioni relative alla tastiera, se usi un desktop environment.I tasti per la gestione del volume in una tastiera multimediale sono:XF86AudioLowerVolume (diminiuisci)XF86AudioRaiseVolume (aumenta)XF86AudioMute (muto)Ovviamente ce ne sono altri.PS: per identificare i tasti puoi usare xev. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2011 15.03-----------------------------------------------------------
      • Darwin scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        ERRATA CORRIGENon hai bisogno di usare uno specifico lettore.Associa i tasti (alcuni te li ho elencati) ad amixer.http://linux.die.net/man/1/amixerEcco il man. È abbastanza esauriente e offre una panoramica completa del software.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2011 15.07-----------------------------------------------------------
        • il solito bene informato scrive:
          Re: 11.10 No grazie!!
          - Scritto da: Darwin
          ERRATA CORRIGE

          Non hai bisogno di usare uno specifico lettore.

          Associa i tasti (alcuni te li ho elencati) ad
          amixer.
          http://linux.die.net/man/1/amixer

          Ecco il man. È abbastanza esauriente e offre
          una panoramica completa del
          software.grazie!ci proverò
    • pippo75 scrive:
      Re: 11.10 No grazie!!

      Il menù file dei programmi è stato staccato dalla
      relativa finestra e piazzato (a scomparsa) sulla
      barra in alto, ma che c***o di senso ha?se non sbaglio, è una delle tante cose che hanno copiato da OsX.
      Synaptic l'hanno proprio tolto, devi usare quella
      "bellezza" del centro software ubuntu o come
      diavolo si chiama. sembra che vogliano spingere il loro gestore ( se non sbaglio ubuntu-one )
      Quando ho fatto alt+f2 per
      aprire il terminale ed installarlo non è sucXXXXX
      niente, allora ho dovuto aprire quell'obbrobrio
      di unity per cercare gnome-terminal e per poco
      non mi andava in crash tutto!!!questo mi funzionava, aprila il super-menu di unity.
      Ce ne sarebbero molte altre da dire. Questa
      Oneric Ocelot mi sa tanto di lavoro lasciato a
      metà.sembra che la strada sia quella. Leggo delle critiche a windows che uccupa memoria, ma di questo passo Ubuntu se lo mangia.
      Morale della favola, ho installato debian
      minimale con openbox, 49mb di ram occupata
      all'avvio, una scheggia!! Mi stai tentando.
      farlo prima, se penso solo a tutte le risorse che
      si succhiava via quella cosa inutile di
      pulseaudio...tentazione forte.
      Spero che agli altri sia andata meglio.Un vantaggio di Unity l'ho trovato. KDE4 ora lo apprezzo molto di più.
      • volgare scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        Bene! Io ti consiglio di provarlo! Gran parte di quello che devi sapere su openbox lo trovi qua:urukrama.wordpress.com/openbox-guide/Saluti.
      • Darwin scrive:
        Re: 11.10 No grazie!!
        - Scritto da: pippo75
        se non sbaglio, è una delle tante cose che hanno
        copiato da
        OsX.Veramente ormai è il contrario.
    • Shiba scrive:
      Re: 11.10 No grazie!!
      - Scritto da: nerdista
      Va beh, dall'esperienza ho imparato la lezione:
      il nuovo vero Ubuntu, cioè Linux per esseri
      umani, è Linux Mint, le cui versioni escono un
      mese dopo le corrispondenti versioni di Ubuntu, e
      quindi c'è un margine di tempo per correggere i
      bug più
      critici.Mint non corregge i bug di Ubuntu, aggiunge i suoi.
  • Yo... scrive:
    Usare 3 sistemi operativi insieme
    Interessante:http://synergy-foss.org/:-)
  • furius scrive:
    how to start with linux?
    scusate, dopo essermi innamorato di Android (partito con un htc magic, passando per un nexus one ed ora aspettando il prime) e dopo aver imparato l'abc del flashare rom, usare comandi base con adb o terminal emulator e scritto qualche applicazione con Ecplise, vorrei buttarmi sul mondo linux... da dove parto? Si accettano suggerimenti!Thanks :)
    • TuttoaSaldo scrive:
      Re: how to start with linux?
      - Scritto da: furius
      scusate, dopo essermi innamorato di Android
      (partito con un htc magic, passando per un nexus
      one ed ora aspettando il prime) e dopo aver
      imparato l'abc del flashare rom, usare comandi
      base con adb o terminal emulator e scritto
      qualche applicazione con Ecplise, vorrei buttarmi
      sul mondo linux... da dove parto? Si accettano
      suggerimenti!
      Thanks :)Ci sei già ;-)La domanda è.. Per fare che? Immagino che se vuoi giochicchiare la distribuzione più semplice sia la Ubuntu. Naturalmente la gestione di finestre più moderna e che assomiglia di più ad un telefono è Unity.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2011 09.12-----------------------------------------------------------
      • furius scrive:
        Re: how to start with linux?
        al momento solo per giochicchiare...allora parto con Ubuntu felino onirico??ma la Unity è un'altra distribuzione linux o un'interfaccia che si applica a Ububtu? sapete indicarmi qualche sito che descrive un pò le varie distribuzioni e aiuta a districarsi per un newbie? qualche problema/controindicazione per installazione su pc con architettura x64? quanto spazio è richiesto?grazie per la prontezza nelle risposte!
        • TuttoaSaldo scrive:
          Re: how to start with linux?
          - Scritto da: furius
          al momento solo per giochicchiare...Sì, i gestori di finestre sono slegati dal kernel, quindi ne puoi installare diversi in alternativa. Unity è il default di ubuntu liscio.Cerca "distribuzioni live". Gioca con quelle e vedi di che si tratta, poi quando ti piace installi ;-)
        • Funz scrive:
          Re: how to start with linux?
          - Scritto da: furius
          al momento solo per giochicchiare...
          allora parto con Ubuntu felino onirico??
          ma la Unity è un'altra distribuzione linux o
          un'interfaccia che si applica a Ububtu? sapete
          indicarmi qualche sito che descrive un pò le
          varie distribuzioni e aiuta a districarsi per un
          newbie? qualche problema/controindicazione per
          installazione su pc con architettura x64? quanto
          spazio è
          richiesto?
          grazie per la prontezza nelle risposte!Il solito distrowatch.com inizia dalle distro più popolari, ci sono ottime recensioni e pure qualche link a guide per principianti.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: how to start with linux?
          - Scritto da: furius
          al momento solo per giochicchiare...
          allora parto con Ubuntu felino onirico??
          ma la Unity è un'altra distribuzione linux o
          un'interfaccia che si applica a Ububtu? sapete
          indicarmi qualche sito che descrive un pò le
          varie distribuzioni e aiuta a districarsi per un
          newbie? qualche problema/controindicazione per
          installazione su pc con architettura x64? quanto
          spazio è
          richiesto?
          grazie per la prontezza nelle risposte!Se vuoi un consiglio vai su Susestudio e scaricati un'immagine Linux che fa per le tue esigenze, oppure modificala e creane una nuova, è semplicissimo farlo.Dopo la carichi con virtualbox e lì fai tutto quello che ti serve senza dover installare niente.
    • krane scrive:
      Re: how to start with linux?
      - Scritto da: furius
      scusate, dopo essermi innamorato di Android
      (partito con un htc magic, passando per un nexus
      one ed ora aspettando il prime) e dopo aver
      imparato l'abc del flashare rom, usare comandi
      base con adb o terminal emulator e scritto
      qualche applicazione con Ecplise, vorrei buttarmi
      sul mondo linux... da dove parto? Si accettano
      suggerimenti!
      Thanks :)Io su Xubuntu mi trovo benissimo.
    • Darwin scrive:
      Re: how to start with linux?
      Dipende.Vuoi imparare? Arch, Slackware e Gentoo.Vuoi usare senza preoccuparti? Ubuntu, OpenSUSE, Fedora, Mandriva ecc.
    • Fesion scrive:
      Re: how to start with linux?
      Io sono partito con Ubuntu 8.04 ai tempi (ora uso Arch).Ti consiglio Ubuntu Lucid Lynx, la 10.04, che è abbastanza bug-free, ha un interfaccia normale e puoi tranquillamente cominciare a capire cosa è linux.Se parti con la 11.04 o la 11.10 imho potresti pensare male ;)Anche xubuntu non è male, ma il vecchio gnome imho è più intuitivo come primo DE.
    • asd scrive:
      Re: how to start with linux?
      se vuoi veramente imparare linux usa slackware..... il resto sonos olo giocattoli ad eccezioen di debian... si anche quella non e' malese vuoi fare l'emo fighetto e 0 sbattimento usa ubuntu, se sei masochista fedora
    • exagonx scrive:
      Re: how to start with linux?
      - Scritto da: furius
      scusate, dopo essermi innamorato di Android
      (partito con un htc magic, passando per un nexus
      one ed ora aspettando il prime) e dopo aver
      imparato l'abc del flashare rom, usare comandi
      base con adb o terminal emulator e scritto
      qualche applicazione con Ecplise, vorrei buttarmi
      sul mondo linux... da dove parto? Si accettano
      suggerimenti!
      Thanks :)Non ubuntu , te lo sconsiglio l'ultima versione non è per smanettoni.
  • Winaro scrive:
    Parliamo di Windows 8!
    Che ne dite?
    • Bad Sapper scrive:
      Re: Parliamo di Windows 8!
      Sarà meglio, probabilmente il livello dei commenti sarà molto più alto.- Scritto da: Winaro
      Che ne dite?
    • attonito scrive:
      Re: Parliamo di Windows 8!
      - Scritto da: Winaro
      Che ne dite?mi sembrerebbe piu' interessante se parlassimo delle tecniche di allevamento del baco da seta nella Cina sud-orientale del XIV^ secolo.,
  • Alessandro scrive:
    Accellerazione 3d
    Non dipende dalla potenza della gpu ma da i driver, anche gpu molto vecchie possono essere più che soddisfacenti se supportate
    • tucumcari scrive:
      Re: Accellerazione 3d
      - Scritto da: Alessandro
      Non dipende dalla potenza della gpu ma da i
      driver, anche gpu molto vecchie possono essere
      più che soddisfacenti se
      supportateA meno che tu non sia un gamer bimbominkia! ;)
    • mikronimo scrive:
      Re: Accellerazione 3d
      Infatti fino a Ubuntu 10.10 potevo tranquillamente usare compiz, ma ora ne unity ne gnome 3, se non in fallback... una distro tanto pesante e mancano i driver adatti! Bel lavoro, quasi degno di Win! Altro che migliore distro di tutti i tempi, alla faccia della filosofia linux, ma ormai si è capito dove mira Canonical, soprattutto dopo l'accordo con Vodafone per i tablet ccon Ubuntu installato sopra. In bocca al lupo a Canonical, ma linux è altro...
      • Darwin scrive:
        Re: Accellerazione 3d
        - Scritto da: mikronimo
        Infatti fino a Ubuntu 10.10 potevo
        tranquillamente usare compiz, ma ora ne unity ne
        gnome 3, se non in fallback... una distro tanto
        pesante e mancano i driver adatti! Bel lavoro,
        quasi degno di Win!Il problema della pesantezza deriva anche quel dinosauro che ci portiano sul groppone, chiamato X.org. Poi compiz ci si mette di suo.IMHO Unity dovrebbe appoggiarsi su un motore graifco che abbia il compositing builtin (come accade con Aqua che si sfrutta il motore grafico Quartz).Chissà se Wayland riuscirà a cambiare la situazione.
        Altro che migliore distro di
        tutti i tempi,Mamma mia...per carità. :D
        alla faccia della filosofia linux,
        ma ormai si è capito dove mira Canonical,All'utenza domestica.Sembrerà assurdo, ma è questa l'utenza che è attirata da Ubuntu: quella che si emoziona per un lustrino colorato.
        soprattutto dopo l'accordo con Vodafone per i
        tablet ccon Ubuntu installato sopra.Vabbè questa mi sembra una buona cosa.Più concorrenza c'è e meglio è.
        In bocca al
        lupo a Canonical, ma linux è
        altro...Concordo.
        • pippo75 scrive:
          Re: Accellerazione 3d

          lavoro,

          quasi degno di Win!
          Il problema della pesantezza deriva anche quel
          dinosauro che ci portiano sul groppone, chiamato
          X.org. Poi compiz ci si mette di suo.Se non sbaglio alla partenza Fedora con Gnome 3 richiede meno di 200MB di Ram ( abbatanza meno ), Ubuntu circa 400Mb.
          Sembrerà assurdo, ma è questa l'utenza che è
          attirata da Ubuntu: quella che si emoziona per un
          lustrino colorato.e dopo i lustrini cosa trovano?
          • Darwin scrive:
            Re: Accellerazione 3d
            - Scritto da: pippo75
            Se non sbaglio alla partenza Fedora con Gnome 3
            richiede meno di 200MB di Ram ( abbatanza meno ),
            Ubuntu circa
            400Mb.Si dovrebbero controllare i demoni di avvio.Probabilmente Ubuntu ne carica parecchi.
            e dopo i lustrini cosa trovano?I XXXXXtti di Plymouth con i driver proprietari nvidia.
      • attonito scrive:
        Re: Accellerazione 3d
        - Scritto da: mikronimo
        Infatti fino a Ubuntu 10.10 potevo
        tranquillamente usare compiz, ma ora ne unity ne
        gnome 3, se non in fallback... una distro tanto
        pesante e mancano i driver adatti! Bel lavoro,
        quasi degno di Win! Altro che migliore distro di
        tutti i tempi, alla faccia della filosofia linux,
        ma ormai si è capito dove mira Canonical,
        soprattutto dopo l'accordo con Vodafone per i
        tablet ccon Ubuntu installato sopra. In bocca al
        lupo a Canonical, ma linux è
        altro...l'utente ubunto medio? solo unity e fondotinta, unity e fondotinta, unity e fondotinta!
      • collione scrive:
        Re: Accellerazione 3d
        canonical ha fatto una scelta molto chiara ed è quella di buttarsi sul mercato di massaa loro non interessa minimamente di me o di te ( tant'è che io uso archlinux ) ma del pincopallo iphonaroil grosso problema è che il loro sogno proibito si scontra continuamente con la realtà di driver grafici per barboni, che hanno prestazioni e feature subottimaliper loro fortuna nvidia ha driver ottimi, su amd riescono a fare pressioni per avere driver decentialla fine basta capire cos'è ubuntu per non usarlo e lasciarlo all'utenza di massa ( per cui è pensato )
    • Winaro scrive:
      Re: Accellerazione 3d
      - Scritto da: Alessandro
      Non dipende dalla potenza della gpu ma da i
      driver, anche gpu molto vecchie possono essere
      più che soddisfacenti se
      supportateSe supportano le DirectX 10 non dovrebbero esserci problemi.Parola di Winaro! ;)
  • attonito scrive:
    per chi non si puo' permettere OSX
    ubuntu e' una versione per poveri di OSX, per chi e' troppo pezzente per comprarsi un mac.RUPPOLO FREGATO SUL TEMPO !!!! :D :D :D
    • tucumcari scrive:
      Re: per chi non si puo' permettere OSX
      - Scritto da: attonito
      ubuntu e' una versione per poveri di OSX, per chi
      e' troppo pezzente per comprarsi un
      mac.

      RUPPOLO FREGATO SUL TEMPO !!!! :D :D :DE che hai nostalgia da troll?
      • attonito scrive:
        Re: per chi non si puo' permettere OSX
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: attonito

        ubuntu e' una versione per poveri di OSX,
        per
        chi

        e' troppo pezzente per comprarsi un

        mac.



        RUPPOLO FREGATO SUL TEMPO !!!! :D :D :D
        E che hai nostalgia da troll?ruppolo e' come i pidocchi o la scabbia: guarisci, ma per un po' ti resta l'istinto di grattarti.
    • mikronimo scrive:
      Re: per chi non si puo' permettere OSX
      Mi hai fregato! ho visto il titolo e ho pensato male...
    • ruppolo scrive:
      Re: per chi non si puo' permettere OSX
      - Scritto da: attonito
      ubuntu e' una versione per poveri di OSX, per chi
      e' troppo pezzente per comprarsi un
      mac.

      RUPPOLO FREGATO SUL TEMPO !!!! :D :D :DMannaggia!!!! :D
  • Vindicator scrive:
    Ottimo articolo
    Ottima recensione.Una profonda disamina, un attento esame del kernel 3.0, delle GTK3, Gnome 3 (questo è l'anno del 3 per linux), nemmeno menzione alla possibilità di avere un'interfaccia del tutto nuova come gnome-shell...sigh.Andate pure avanti così ragazzi che tra un po' chi vorrà leggere qualcosa di ICT non verrà certo qui. Al limite quando uscirà una nuova release di qualche noto OS mobile...ps: ma almeno su un PC l'avete installato 11.10?
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Ottimo articolo
      - Scritto da: Vindicator
      Ottima recensione.

      Una profonda disamina, un attento esame del
      kernel 3.0, delle GTK3, Gnome 3 (questo è l'anno
      del 3 per linux), nemmeno menzione alla
      possibilità di avere un'interfaccia del tutto
      nuova come
      gnome-shell...sigh.

      Andate pure avanti così ragazzi che tra un po'
      chi vorrà leggere qualcosa di ICT non verrà certo
      qui. Al limite quando uscirà una nuova release di
      qualche noto OS
      mobile...

      ps: ma almeno su un PC l'avete installato 11.10?Ma hai visto la foto di Maruccia? Sembra uscito da una lavatrice.
      • attonito scrive:
        Re: Ottimo articolo
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: Vindicator

        Ottima recensione.



        Una profonda disamina, un attento esame del

        kernel 3.0, delle GTK3, Gnome 3 (questo è
        l'anno

        del 3 per linux), nemmeno menzione alla

        possibilità di avere un'interfaccia del tutto

        nuova come

        gnome-shell...sigh.



        Andate pure avanti così ragazzi che tra un
        po'

        chi vorrà leggere qualcosa di ICT non verrà
        certo

        qui. Al limite quando uscirà una nuova
        release
        di

        qualche noto OS

        mobile...



        ps: ma almeno su un PC l'avete installato
        11.10?

        Ma hai visto la foto di Maruccia? Sembra uscito
        da una
        lavatrice.a me sembra un sabato mattino dopo la solita sbornia del venerdi sera. (tequila bum bum)
    • attonito scrive:
      Re: Ottimo articolo
      - Scritto da: Vindicator
      Ottima recensione.gia', chissa' da dove l'hanno copincollata... mah...
  • mikronimo scrive:
    Ubuntu non è Linux
    Ubuntu non è l'unica distro linux che possa valer la pena di provare, qualsiasi gestore di interfaccia grafica si usi; dalla 11.04, proseguendo per l'ultima, il passaggio ad unity, che piaccia o meno, ha dato un sacco di problemi ed un continuo fiorire di correzioni e aggiustamenti; gnome 3 non è, purtroppo, la soluzione, perché anche questo piuttosto acerbo; personalmente, dopo aver provato Kubuntu 11.10, passando per chakra (derivata Arch con installer grafico e kde), ho poi deciso di provare (lì mi trovo e intendo restare) PCLinuxOS KDE; è una distro ottima, half-rolling, ma ciò nonostante, stabile, perché gli aggiornamenti del s.o. vengono messi a disposizione (su synaptic, tramite la procedura: "aggiorna", "marca gli aggiornamenti", "applica") solo dopo essere stati adeguatamente testati; basti, come esempio, dire che KDE sta alla versione 4.6.5. (funziona benissimo), in attesa di un rilascio quanto più sicuro possibile, o magari di una versione successiva (come la vicina 4.8); soprattutto, non costringe a reinstallare tutto il s.o. ogni 6 mesi, che "ci vuole poco", ma alla fine, tra programmi da reinstallare (spesso diversi da quelli di default), scaricamento e aggiornamenti vari, è comunque una scocciatura; pur essendo non proprio leggerissima KDE gira senza problemi sul mio vecchiotto Acer (2,16 MHz, 1 Gb ram), dove ne Unity ne Gnome 3 riescono a girare se non in modalità fallback; è solo un esempio, di distro Linux ne esistono oltre 300 e trovarne una adatta, magari più leggera (che sia lxde, kde, openbox, e17, ecc.), non è difficile; se uno si è deciso a passare a Linux, la pigrizia di rimanere eslcusivamente con Ubuntu e costringersi ad accettare le ultime rivoluzioni, quando magari si trovava benissimo con gnome 2, non ha senso, perché alla fine tutte le distro maggiori implementano tutte le applicazioni note e più usate (ma non solo...).
    • Darwin scrive:
      Re: Ubuntu non è Linux
      - Scritto da: PinguinoCattivo
      (mentre ho idea che non sia così semplice
      prendere un'altra distribuzione kde-based e
      installarci sopra unity, ma forse mi
      sbaglio).Beh no, rimuovi KDE e tutte le librerie radicate e rimani con la distribuzione base, dopodichè installi il desktop che preferisci e tutto fila liscio.IMHO, il problema si pone nel rimuovere tutte le dipendenze. Ma IMHO questo problema sta nell'uso dei package manager automatici che risolvono le dipendenze nell'installazione ma che non le rimuovono quando decidi di rimuovere il software.La cara vecchia Slackware è sempre la più pulita nella gestione. Più la uso (e sono anni che ormai non ci separiamo. Nessuna distro resiste per più di un ora nel computer dove c'è Slack :D ) e più me ne rendo conto.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Ubuntu non è Linux
        - Scritto da: Darwin[...]
        La cara vecchia Slackware è sempre la più pulita
        nella gestione. [....]+1;)
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Ubuntu non è Linux

        Beh no, rimuovi KDE e tutte le librerie radicate
        e rimani con la distribuzione base, dopodichè
        installi il desktop che preferisci e tutto fila
        liscio.Tutte le librerie radicate? E se installi un programma che sfrutta le QT come fai?Non vedo perchè disinstallare le librerie, oltre ad occupare quel poco di spazio sull'HD, se ne stanno buone buone fino a quando non devono essere usate.
        • Darwin scrive:
          Re: Ubuntu non è Linux
          - Scritto da: Francesco_Holy87
          Tutte le librerie radicate? E se installi un
          programma che sfrutta le QT come
          fai?Se il package manager risolve le dipendenze, ci penserà lui.Se usi Slackware: slackpkg install qt
          Non vedo perchè disinstallare le librerie, oltre
          ad occupare quel poco di spazio sull'HD,Beh...dipende quante ne hai.
          se ne
          stanno buone buone fino a quando non devono
          essere
          usate.Preferisco usarle quando servono.Non piace avere sistemi gonfi di pacchetti inutili.
      • mura scrive:
        Re: Ubuntu non è Linux
        - Scritto da: Darwin
        La cara vecchia Slackware è sempre la più pulita
        nella gestione. Più la uso (e sono anni che ormai
        non ci separiamo. Nessuna distro resiste per più
        di un ora nel computer dove c'è Slack :D ) e più
        me ne rendo conto.Se non ricordo male una cosa del genere (ma opzionale) la fa pure gentoo, quando rimuovi un pacchetto pui scegliere se rimuovere tutte le dipendenze previo controllo che non siano più in uso, ma potrei sbagliare è un pochino che non ci smanetto come si deve.
    • BlackHat scrive:
      Re: Ubuntu non è Linux
      da provare anche Arch Linux con Mate Desktop Environment ;)la arch non è così "difficile" come si dice, è leggera, veloce, aggiornata, personalizzabile, e soprattutto usa Pacman... probabilmente il migliore gestore di pacchetti tra tutte le distro.Mate esiste da poco ma è già molto stabile e completo e supporta le GTK3
    • mikronimo scrive:
      Re: Ubuntu non è Linux
      Quando, trovandomi a decidere di abbandonare ubuntu 11.04 unity, provai ad appoggiarci sopra gnome 3 e poi kde, mi sono anche ritrovato un sistema più lento e pesante, quindi tolsi tutto (lasciando la partizione /home) e installai direttamente Kubuntu e le configurazioni di kde mi rimasero; le cose sono un po' migliorate; in effetti non era male, ma ormai ero entrato nel modo "esci da Ubuntu e sperimenta altro", quindi alla fine, come dicevo, sono finito in pclinuxos, passando per chakra, che non è male, ma obiettivamente, ancora un po' acerba e scarsa di programmi implementati; mi pare di poter concludere che convenga sempre avere un sistema "pulito" (cioé un s.o. con un solo gestore grafico del desktop), così da non avere confusione di pacchetti dedicati per i vari DE; se lo spazio su disco lo consente è più "elegante" avere più s.o. installati (se uno vuol divertirsi a provarli, sennò non è che serva a molto) e tenere una partizione dati unica; per passare da uno all'altro o cambiare sessione e quindi DE, comporta comunque quasi lo stesso tempo e procedura, perciò tanto vale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 18.56-----------------------------------------------------------
      • tucumcari scrive:
        Re: Ubuntu non è Linux
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        Il sistema
        operativo sottostante (il kernel, le utility e la
        shell) non si "sXXXXXno" (e manco si
        offendono...) per
        questo.

        ;)(rotfl)(rotfl)Giusto! non si offendono per niente... ;)
    • iRoby scrive:
      Re: Ubuntu non è Linux
      Ho abbandonato Ubuntu per una sua derivata: Mint Linux.La trovo ottima! Stabile, interfaccia molto somigliante a Windows ma per questo usabile e che fa sentire a proprio agio qualsiasi utente provenga da lì...
      • Shiba scrive:
        Re: Ubuntu non è Linux
        - Scritto da: iRoby
        Ho abbandonato Ubuntu per una sua derivata: Mint
        Linux.
        La trovo ottima! Stabile, interfaccia molto
        somigliante a Windows ma per questo usabile e che
        fa sentire a proprio agio qualsiasi utente
        provenga da
        lì...La versione basata su Debian, vorrai dire. Quella standard aggiunge ad Ubuntu i bug di Mint...
        • exagonx scrive:
          Re: Ubuntu non è Linux

          - Scritto da: iRoby

          Ho abbandonato Ubuntu per una sua derivata:
          Mint

          Linux.

          La trovo ottima! Stabile, interfaccia molto

          somigliante a Windows ma per questo usabile
          e
          che

          fa sentire a proprio agio qualsiasi utente

          provenga da

          lì...beh tanto, ubuntu ha perso tantissimo con unity , le persone non devono imparare a capire una interfaccia devono solo sfogliare le possibilità , proprio sta mattina mi sono arrivati i resoconti di Canonical , dai server c'è stata una riduzione di richiesta da ip unici del 60% , ne consegue che una parte di queste persone non vuole aggiornarsi e una parte ha smesso di usare ubuntu... Quà almeno sono sicuro di non essere l'unico pinco pallino a cui la nuova interfaccia ha dato fastidio.
          • Shiba scrive:
            Re: Ubuntu non è Linux
            - Scritto da: exagonx

            - Scritto da: iRoby


            Ho abbandonato Ubuntu per una sua
            derivata:

            Mint


            Linux.


            La trovo ottima! Stabile, interfaccia
            molto


            somigliante a Windows ma per questo
            usabile

            e

            che


            fa sentire a proprio agio qualsiasi
            utente


            provenga da


            lì...
            beh tanto, ubuntu ha perso tantissimo con unity ,
            le persone non devono imparare a capire una
            interfaccia devono solo sfogliare le possibilitàE continuare ad usare i terminali a fosfori verdi.
        • Matrix scrive:
          Re: Ubuntu non è Linux
          Come a Debian vengono aggiunto i bug di Ubuntu
          • Shiba scrive:
            Re: Ubuntu non è Linux
            - Scritto da: Matrix
            Come a Debian vengono aggiunto i bug di UbuntuAppunto. Immagina Mint che schifo.
          • Matrix scrive:
            Re: Ubuntu non è Linux
            Non immagino perchè l'ho usato ed è molto più completo di Ubuntu. Linux mint 12 sarà la mia nuova distro e quella di tanti che abbandoneranno ubuntu.
  • dalek scrive:
    fa schifo
    senza il classico gnome di sempre linux fa schifo
    • pippo75 scrive:
      Re: fa schifo
      - Scritto da: dalek
      senza il classico gnome di sempre linux fa schifomi sembra che rispetto a prima, stia inciccionendo.
    • tucumcari scrive:
      Re: fa schifo
      - Scritto da: dalek
      senza il classico gnome di sempre linux fa schifoA me invece fa schifo gnome....Vedi un pochino te....Ma distinguere tra distro, OS, e.... desktop prima di sparare XXXXXXX no eh?costa così tanta fatica?
      • Matrix scrive:
        Re: fa schifo
        Almeno con gnome ti puoi personalizzare il menù. Con unity non puoi farlo. Prova a inserire nel menù uno script da te creato.
        • Shiba scrive:
          Re: fa schifo
          - Scritto da: Matrix
          Almeno con gnome ti puoi personalizzare il menù.
          Con unity non puoi farlo. Prova a inserire nel
          menù uno script da te
          creato.Ma alacarte ce lo siamo scordati tutti?
          • Matrix scrive:
            Re: fa schifo
            No non lo abbiamo scordato. Ma chi non lo conosce non sa come diavolo fare e deve fare ricerche su internet.Allora mi chiedo come mai non è stato messo di default in ubuntu 11.10 invece di doverlo installare a parte.
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Matrix
            No non lo abbiamo scordato. Ma chi non lo conosce
            non sa come diavolo fare e deve fare ricerche su
            internet.Allora mi chiedo come mai non è stato
            messo di default in ubuntu 11.10 invece di
            doverlo installare a
            parte.E tu spiegami cosa se ne fa l'utente di creare elementi nel menù... Se sai fare uno script, sai anche creare un .desktop o installare Alacarte ._.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2011 10.29-----------------------------------------------------------
          • Matrix scrive:
            Re: fa schifo
            E tu spiegami perchè non posso mettere quel cavolo che voglio sul menù senza sapere che bisogna installare alacarte.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Matrix
            E tu spiegami perchè non posso mettere quel
            cavolo che voglio sul menù senza sapere che
            bisogna installare
            alacarte.Perchè, se non lo sai, probabilmente non sai nemmeno come si crea uno script, e quindi non puoi metterlo nel menu comunque.
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: Matrix

            E tu spiegami perchè non posso mettere quel

            cavolo che voglio sul menù senza sapere che

            bisogna installare

            alacarte.

            Perchè, se non lo sai, probabilmente non sai
            nemmeno come si crea uno script, e quindi non
            puoi metterlo nel menu
            comunque.Mi hai battuto sul tempo. Ora gli spiego anche perché non può mettere quello che vuole sul menù senza sapere come si usano mouse e tastiera.
          • Matrix scrive:
            Re: fa schifo
            Proprio non ci arrivata eh? allora vi faccio un altro esempio. Prendo un programma precompilato e voglio mettere l'eseguibile nel menu' internet. Ma se non hai alacarte non puoi farlo. Certo un utente non esperto lo sa di certo che deve installarsi alacarte. Ma voi vi siete solo fermati al mio esempio di script. E poi chi te lo dice che gli script uno se lo deve creare. Può trovare uno script x che fa un tipo di lavora e per comodità lo voglio inserire nei menù. Comunque sia ubuntu sta perdendo colpi.
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Matrix
            Proprio non ci arrivata eh? allora vi faccio un
            altro esempio. Prendo un programma precompilato e
            voglio mettere l'eseguibile nel menu' internet.
            Ma se non hai alacarte non puoi farlo. Certo un
            utente non esperto lo sa di certo che deve
            installarsi alacarte. Ma voi vi siete solo
            fermati al mio esempio di script. E poi chi te lo
            dice che gli script uno se lo deve creare. Può
            trovare uno script x che fa un tipo di lavora e
            per comodità lo voglio inserire nei menù.
            Comunque sia ubuntu sta perdendo
            colpi.L'utente esperto si crea il file .desktop e lo sbatte in .local/share/applications, quei XXXXXlli lì sono tutti inutili! -.-Senti sei ridicolo, l'utente inesperto non sa neppure che esiste un programma di nome Alacarte, cerca su Google il metodo come si è SEMPRE fatto (bimbiminkia esclusi) e a quel punto se lo installa. Questa lamentela è assurda, mi hai già fatto perdere anche troppo tempo.
          • Matrix scrive:
            Re: fa schifo
            Il tuo tempo non conta niente e sei solo un frustrato che non sai come ammettere che hai torto.
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Matrix
            Il tuo tempo non conta niente e sei solo un
            frustrato che non sai come ammettere che hai
            torto.Hai una visione parecchio distorta di come chi legge questo thread interpreti la tua arringa... Vedi di usare il tuo tempo per imparare l'italiano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2011 08.19-----------------------------------------------------------
          • Matrix scrive:
            Re: fa schifo
            Sono abituato ad avere a che fare con persone adulte e quindi la chiudo qui.
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Matrix
            Sono abituato ad avere a che fare con persone
            adulte e quindi la chiudo
            qui.Ti lascio alle maestre, quindi.
          • exagonx scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Matrix

            Sono abituato ad avere a che fare con persone

            adulte e quindi la chiudo

            qui.

            Ti lascio alle maestre, quindi.Shiba , ma perchè ti piace litigare su delle assurdità ?Io ho imparato a programmare in Phyton perché ci stava , se trovavo un linguaggio differente lo imparavo lo stesso, tutto sta nella disponibilità che ti da la distro , e se tu hai il tempo di analizzare le cose con calma (usando un po di giudizio "OGGETTIVO" ) ti renderai conto che l'ultima versione di Ubuntu non è fatta per progredire.Si hai ragione che avendo un kernel Linux puoi fare quello che vuoi, ma devi avere una preparazione alle spalle, con le vecchie versioni di linux man mano che facevi le cose ne scoprivi sempre di nuove , con questa distro di Ubuntu hai solo quello che ti mostra , le persone sono pigre gia di natura propria se te gli metti il piatto d'avanti non progredisce rimane sempre nel solito stato di pigrizia, e tutto si ritorce contro.Quando il team OpenSource GNU si mise d'accordo con Linus Torwald , si parlava di creare un nuovo mondo, non di fare soldi ( Utopica come idea ma ha funzionato ) Linux adesso si è fatto conoscere , Ubuntu con il suo sitema di aggiornamento software si è dimostrata una distro fuori dallo standard ( ma aggiornare applicazioni ogni 24h fa solo vedere quanti problemi devono essere corretti ) Normalmente una Distro ti da un'applicazione solo dopo averla testata e corretta da vari bug possibili da correggere, Ubuntu aggiornandosi ha cambiato dalla schermata di avvio login e desktop alla gestione delle applicazioni, Se dai un'occhiata ai sistemi MicroSoft ti renderai conto che ti mettono a disposizione l'usabilità piu che l'aspetto estetico (infatti è possibile aggiungere e modificare i Temi ) Ubuntu con Unity ha solo copiato Apple con le sue porchere da Mouse con un solo tasto ( sui portatitili con Mozilla Firefox e touchpad è possibile emulare il secondo tasto ) io sinceramente posseggo due Mac (con linux installato ) quindi sono uno dei tanti che per curiosità ha scelto di buttare 2000 euro per un pc che vale meno di 500 euro , non impongo nulla e dico la mia.Ti faccio notare inoltre che sia io che Matrix facciamo riferimento ai nostri gusti e alle comodità perse e guadagnate, tu Shiba senza dimostrare il contrario di quello che abbiamo detto, hai solo interpretato il bambino che fa " NON E' VERO... BLA BLA BLA BLA BLA BLA NON VOGLIO SENTIRE NON TI SENTO BLA BLA BLA BLA TU SBAGLI E IO NO BLA BLA BLA" normalmente se vuoi contradire una persona o una idea devi mostrarne una migliore non insistere che hai ragione te gli altri no, almeno dimmi in cosa è migliorato Ubuntu non insistere su quello che canonical dichiara obsoleto. (Io su assembler ci programmo i PIC degli I-Phone non mi venire a dire che è obsoleto se non esiste alternativa o lo hanno tolto dalle distro di ubuntu )
        • tucumcari scrive:
          Re: fa schifo
          - Scritto da: Matrix
          Almeno con gnome ti puoi personalizzare il menù.
          Con unity non puoi farlo. Prova a inserire nel
          menù uno script da te
          creato.unity? e chissenefrega...Se è per quello Io non uso ne gnome ne KDE (anche se tra i due KDE mi aggrada di più) mi trovo molto ma molto meglio con Xfce e in quanto al "personalizzare" non c'è proprio paragone!Magari ti ci vuole un pochino di lavoro per personalizzarlo in modo adatto a te ma poi è tutto un altro pianeta e le prestazioni non sono neppure lontanamente paragonabili!Io mi riferivo al fatto che il post sembra non distinguere (purtroppo) tra desktop-os-componenti...Tutto lì...Mica te lo ordina il dottore unity!
      • exagonx scrive:
        Re: fa schifo

        A me invece fa schifo gnome....
        Vedi un pochino te....
        Ma distinguere tra distro, OS, e.... desktop
        prima di sparare XXXXXXX no
        eh?
        costa così tanta fatica?Beh se ti tolgono la possibilità di scegliere ... Si diventa difficile tra Distribuzione e Desktop , nella versione 11.04 ancora potevi scegliere cosa usare, adesso invece non puoi scegliere , e sei costretto a usare una shell Buggata forte e scomodissima, se non ricordi il nome di un applicazione col piffero che la trovi.Ma certo voi amanti dell'I-phone trovarvi una schermata che gli assomiglia vi gasa indifferentemente se funziona o meno.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: fa schifo

          Beh se ti tolgono la possibilità di scegliere ...
          Si diventa difficile tra Distribuzione e Desktop
          , nella versione 11.04 ancora potevi scegliere
          cosa usare, adesso invece non puoi scegliereL'interfaccia in stile GNOME c'è sempre, puoi scegliere.Provalo su una macchina virtuale se non ti fidi.
          • exagonx scrive:
            Re: fa schifo

            L'interfaccia in stile GNOME c'è sempre, puoi
            scegliere.
            Provalo su una macchina virtuale se non ti fidi.Mi fido mi fido, Devo aggiornare le repository , scaricare una versione strana della guy , riconfigurare il sistema e dire addio alle tools che stavano nella versione standard.Lascia stare, quando ho scritto che ti tolgono la possibilità di scegliere, mi riferivo che all'installazione o al primo avvio non c'è piu la voce (Ubuntu classic) ci stanno solo 3d e 2d ma della stessa interfaccia.Comunque ormai sono passato a Debian, mi piace e non ho intenzione di tornare a ubuntu (instabile, frettoloso e adesso mi pare un cellulare piu che un desktop)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: exagonx

            L'interfaccia in stile GNOME c'è sempre, puoi

            scegliere.

            Provalo su una macchina virtuale se non ti
            fidi.

            Mi fido mi fido, Devo aggiornare le repository ,
            scaricare una versione strana della guy ,
            riconfigurare il sistema e dire addio alle tools
            che stavano nella versione
            standard.No. Se aggiorni ubuntu da una versione vecchia, c'è subito, senza riconfigurare niente. Semplicemente, all'avvio scegli se vuoi unity o gnome, come facevi già con 11.04.

            Lascia stare, quando ho scritto che ti tolgono la
            possibilità di scegliere, mi riferivo che
            all'installazione o al primo avvio non c'è piu la
            voce (Ubuntu classic) ci stanno solo 3d e 2d
            ma della stessa
            interfaccia.Come ti ho detto, se aggiorni da una versione che aveva gnome, c'è anche l'opzione gnome.Se è la prima installazione su un computer nuovo, si suppone che tu stia partendo da zero, e quindi partirai con la nuova interfaccia .
            Comunque ormai sono passato a Debian, mi piace e
            non ho intenzione di tornare a ubuntu (instabile,
            frettoloso e adesso mi pare un cellulare piu che
            un
            desktop)Ottimo: esistono diverse distribuzioni proprio per questo.
          • exagonx scrive:
            Re: fa schifo

            Se è la prima installazione su un computer nuovo,
            si suppone che tu stia partendo da zero, e quindi
            partirai con la nuova interfacciaScherzi vero ?D'accordo se hai tempo da buttare , installa ubuntu 11.04 usando la gnome come default poi fai l'upgrade alla 11.10, e guarda la brutta sorpresa .Ti faccio una prefazione, La vecchia interfaccia viene rimossa, e non potendo usare le vecchie impostazioni incompatibili con la nuova schermata di login , il sistema smette di avviarsi l'unica maniera per accedere al sistema e quella di premere ALT+F1 accedere da riga di comando e digitare startx , altrimenti lavora da riga di comando , e dimenticati il downgrade non possibile da 11.10 a 11.04 , poi puoi essere fortunato come il mio amico che non gli riconosceva l'hardware di conseguenza non navigava e ne supportava la scheda grafica ...Dai questa volta lo hanno visto pure i bambini che Canonical ha toppato per la troppa fretta.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: fa schifo

            D'accordo se hai tempo da buttare , installa
            ubuntu 11.04 usando la gnome come default poi fai
            l'upgrade alla 11.10, e guarda la brutta sorpresa
            .Già fatto, su VirtualBox. Ha funzionato senza problemi. Semplicemente, dopo l'upgrade il default era diventato Unity, io ho rimesso come default gnome ed era tutto a posto.
          • exagonx scrive:
            Re: fa schifo
            beato te
        • Shiba scrive:
          Re: fa schifo
          - Scritto da: exagonx

          A me invece fa schifo gnome....

          Vedi un pochino te....

          Ma distinguere tra distro, OS, e.... desktop

          prima di sparare XXXXXXX no

          eh?

          costa così tanta fatica?

          Beh se ti tolgono la possibilità di scegliere ...
          Si diventa difficile tra Distribuzione e Desktop
          , nella versione 11.04 ancora potevi scegliere
          cosa usare, adesso invece non puoi scegliere , e
          sei costretto a usare una shell Buggata forte e
          scomodissima, se non ricordi il nome di un
          applicazione col piffero che la
          trovi.

          Ma certo voi amanti dell'I-phone trovarvi una
          schermata che gli assomiglia vi gasa
          indifferentemente se funziona o
          meno.La vecchia interfaccia (GNOME 2) è OBSOLETA e le distro che si ostinano ad usarla sono OBSOLETE. Andiamo, ragazzi...
          • exagonx scrive:
            Re: fa schifo
            - Scritto da: Shiba
            La vecchia interfaccia (GNOME 2) è OBSOLETA e le
            distro che si ostinano ad usarla sono OBSOLETE.
            Andiamo,
            ragazzi...Io sarei curioso di capire su quali si basa il giudizio di "Obsoleto" Se tu mi dici che il motore a carbone è obsoleto allora non posso darti torto abbiamo motori più veloci meno ingombranti e più potenti.Ma quando mi spari una simile (opinione personale) dicendomi che una interfaccia è obsoleta .... Ma dai stiamo scherzando ? Spiegami te cosa ci trovi di innovativo su una interfaccia dove per riuscire ad eseguire un software fai prima a eseguirlo da riga di comando ???Tieni conto che se non sai che la riga di comando si chiama Terminal e se non la digiti nella ricerca col piffero che la trovi nell elenco delle app.Ripeto , siete talmente abituati a usare mele e suoi surrogati che non avete la piu pallida idea di cosa sia l'informatica, ormai tutti credono che la mela sia il futuro , NOOOO svegliatevi , La mela non è il futuro sta solo cercando di rimanere a galla con le sue fuori serie che non riuscendo a piazzare le impone , e per quelli che stanno pensando che io sono "Un poveraccio che non può permettersi un Mac" gli rispondo subito che ne ho due mac a casa un portatile e un fisso formattati e in uno ho installato una distribuzione Debian e sull'altro la Ubuntu 10.10 LTS (che non ho nessuna intenzione di aggiornare visti i risultati poco gradevoli)
          • Shiba scrive:
            Re: fa schifo
            Non è più in sviluppo = obsoleto.
  • Sutter Kaine scrive:
    Ubuntu 11.10 è Il miglior...
    Sistema operativo mai prodotto. Secondo me non c'e' da aggiungere altro. Unity è una genialata - i paragoni con MAC sono solo scemenze - e ricordo a tutti che Ubuntu è l'unico OS GRATUITO! Non dimentichiamocelo!!!!Forza Mark...W Ubuntu..
    • Matrix scrive:
      Re: Ubuntu 11.10 è Il miglior...
      Bhe al di la di tutto dire che Ubuntu è l'unico sistema operativo gratuito è sbagliato. Quasi tutte le distribuzioni linux infatti sono gratis.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Ubuntu 11.10 è Il miglior...
        - Scritto da: Matrix
        Bhe al di la di tutto dire che Ubuntu è l'unico
        sistema operativo gratuito è sbagliato. Quasi
        tutte le distribuzioni linux infatti sono
        gratis.E comunque, linux non è l'unico sistema operativo gratuito, ce ne sono altri, come freebsd, minix, rectos, freedos, haiku....
      • Sutter Kaine scrive:
        Re: Ubuntu 11.10 è Il miglior...
        Bon, chiaro intendevo tutte le distro...ho detto ubuntu perchè si parlava di quello, pero' grazie della precisazione magari c'e' chi non lo sapeva...
        • Matrix scrive:
          Re: Ubuntu 11.10 è Il miglior...
          Non voglio contraddirti ma ti avevo risposto solo perchè avevi scritto: "Ubuntu è l'unico OS GRATUITO!" e non Ubuntu è gratuito. Un grazie a Uno qualsiasi per aver elencato altri sistemi gratuiti.
    • mikronimo scrive:
      Re: Ubuntu 11.10 è Il miglior...
      Esistono oltre 300 distro Linux, TUTTE, tranne pochissime eccezioni, gratuite; ti piace unity? Nessun problema, ma sembra che tu non abbia mai provato altro; tramite livecd si possono provare innumerevoli distro, con diversi gestori grafici, che possono piacere o meno, ma ognuno con pregi e difetti; il bello del mondo linux è proprio la varietà e la personalizzabilità che rendono ogni distro molto configurabile. Ubuntu è una di tante, più famosa, ma nulla di più. Le tifoserie sono del tutto fuori luogo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 10.05-----------------------------------------------------------
  • Pinco Panco scrive:
    meio er blogghe de mio cugggino
    Ormai a PI interessa tutto meno che l'informatica. Sarebbe troppo aspettarsi una prova su strada o altro approfondimento? Prime impressioni? Non certo quattro paragrafetti con notizie già note fin dalla alpha di 6 mesi fa. Neanche una foto/un'immagine. Bah, ho visto di meglio sur blogghe di mio cugggino.
  • attonito scrive:
    ubuntu, ovvero l'OSX dei poveri
    troppo scimmiottante OSX, troppi svolazzi, troppo da invertiti, troppo lustrini e mascara.....
  • Hi hi ... scrive:
    Felino ?
    Man non era un panda ?
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Re: unity problematico con alternative
    L'interfaccia di Xubuntu ultimamente, oltre ad essere leggera è anche molto più pulita ed elegante.Comunque sia, passare da Unity a Gnome Shell non è complicato con Ubuntu.
    • Zago scrive:
      Re: unity problematico con alternative
      più che non essere complicato oserei dire che sia una caxxata farlo ...basta selezionarlo nel menù a tendina alla finestra di login
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: unity problematico con alternative
        Da quello che ho provato nella WM, puoi scegliere solo Unity e Unity 2D nel login.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: unity problematico con alternative
          - Scritto da: Francesco_Holy87
          Da quello che ho provato nella WM, puoi scegliere
          solo Unity e Unity 2D nel
          login.Infatti per Oneric non c'è e va installato:sudo apt-get install gnome-shellCiò non toglie che le applicazioni vengono patachate per andare con Unity e questo genera sia bug che si trovano solo unity o bug che vengono fuori se si passa a gnome classic.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Da quello che ho provato nella WM, puoi
            scegliere

            solo Unity e Unity 2D nel

            login.

            Infatti per Oneric non c'è e va installato:
            sudo apt-get install gnome-shell
            fix'dsudo apt-get install gnome-session-fallback
          • ZLoneW scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            Così va meglio :), ma quello che ottieni è parecchio rustico, ben lontano dall'interfaccia grafica di 10.10.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            - Scritto da: ZLoneW
            Così va meglio :), ma quello che ottieni è
            parecchio rustico, ben lontano dall'interfaccia
            grafica di
            10.10.Intendi 11.10?Comunque guarda che puoi modificarlo parecchio e puoi sempre usare i plugin di compiz, puoi usare gnome-do per lanciare le applicazioni o mettere awn e simili. Unity non fa niente di più, è semplicemente uno "standard" creato con lo scopo di offrire più facilmente supporto da parte di Canonical, limitando di fatto l'utente.
          • ZLoneW scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Intendi 11.10?No, intendo proprio 10.10 - paragonavo la modalità di fallback Gnome installabile a parte nella 11.10 con lo Gnome completo che era l'interfaccia standard nella 10.10.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            - Scritto da: ZLoneW
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Intendi 11.10?

            No, intendo proprio 10.10 - paragonavo la
            modalità di fallback Gnome installabile a parte
            nella 11.10 con lo Gnome completo che era
            l'interfaccia standard nella
            10.10.Anche nella 11.04 c'è la possibilità di fare login con Gnome Classic senza installare niente.Il problema è che in ogni caso più si va avanti e più le applicazioni che mettono vengono in ogni caso patchate per Unity e a volte ciò crea nuovi bug nel Gnome Classic il che è molto fastidioso. Sia perché è un problema solo di Ubuntu e quindi se non lo patcha Canonical rimane lì così, ma anche perché non essendo bug che appaiono in Unity a loro interessano meno. Io capisco essere testardi, ma Unity sta ricevendo odio ovunque e io giuro avrei voluto amare e usare Unity, ma proprio non ci riesco. Invece sono convinti di aver creato un prodotto grandioso.
          • ZLoneW scrive:
            Re: unity problematico con alternative
            Ricapitolando: con la 10.10 Gnome 2 era l'interfaccia di default, con la 11.04 l'interfaccia è diventata Unity, ma in fase di login potevi scegliere se aprire una sessione Unity od una Gnome 2 esattamente equivalente a quella della versione precedente, mentre con la 11.10 hai a disposizione solo Unity, se vuoi puoi installare una modalità fallback di "Gnome 2" (che però dovrebbe essere basata sulle librerie della 3) o Gnome 3 con la shell (che sento dire piuttosto instabile), ma in entrambi i casi l'interfaccia che ottieni è ora priva di tutte quelle ottimizzazioni e raffinatezze che c'erano fino alla versione precedente di Ubuntu.Per quanto riguarda Unity, siamo abbastanza d'accordo: i dock generalmente vanno bene per chi lancia un numero limitato di applicazioni, ma è un impiccio per chi ne usa parecchie, tante che impostandole nel launcher questo deve scorrere. In queste circostanze un menu classico è più pratico.Se poi oltre ad usare parecchie applicazioni, magari contemporaneamente, uno usa pure più istanze dello stesso programma, si sente la mancanza di una task bar che dia acXXXXX diretto a ciascuna di esse direttamente, cosa che Unity non permette di fare.Personalmente ho avuto più di un problnma nel passaggio dalla 11.04 alla 11.10, con abbondanti stranezze ed instabilità, che per ora sembra sia riuscito a risolvere, A parziale discolpa di Canonical, in origine la macchina era una 9.04... ma è anche colpa mia, che avrei dovuto aspettare i "Canonical" due mesi:)Secondo me, un buon inizio sarebbe quello di fornire i menu classici stile ClassicMenu Indicator col tasto destro del mouse sulla home della dash.E infine, rivorrei tutte le possibilità di personalizzazione e tutte le impostazioni che mi hanno levato nel passaggio di versione, accidenti a loro!!!
  • Dottor Stranamore scrive:
    Ubuntu sta sbagliando troppo
    Unity ha generato tutta una serie di bug per un sacco di applicazioni che però riguardando solo Ubuntu non vengono ovviamente sistemati in upstream. Per esempio se Unity ha un bug con Gimp cosa gliene frega a quelli di Gimp? Sono quelli di Canonical che lo devono sistemare perché riguarda solo Ubuntu. Ma siccome i bug creati sono diventati tantissimi non ci stanno più dietro. Questo succede quando si sceglie una strada staccandosi dalla maggioranza dalla community.Io userò Lucid Lynx con il desktop classico finché ci sono gli aggiornamenti per la sicurezza, poi un domani vedrò dove migrare. Ma se Unity non sparisce col piffero che installo Oneric o successive.Carina invece l'idea dell'app store anche se è ancora una cosa in fase di evoluzione per il momento più alpha che beta. Per esempio siccome Quickly usa PyGTK che è praticamente morto, anziché PyGI, uno sviluppatore inizia a interrogarsi se sia il caso di adottare una tecnologica vecchia per la sua applicazione.
    • Abbio scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      Prova KDE no? DE stabile, stile classico ma al tempo stesso moderno dal punto di vista delle funzionalità... E Kubuntu finalmente è abbastanza all'altezza del DE che supporta
      • Piero scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        di kubuntu ho sempre e solo sentito parlar male, ma sono curioso di capire a che punto è, hai qualche riferimento *autorevole* che lo recensisce?Grazie
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
          Mi metto anche io in lista, vorrei sapere anche io pareri sulle ultime versioni di Kubuntu.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Non sono autorevole, però la sto usando in questo momento e un parere ve lo do volentieri. Il problema di Kubuntu è di essere troppo trascurata da Ubuntu, specialmente negli ultimi tempi ed è chiaro il motivo, visto la direzione che sta prendendo.Il sistema, la gestione drivers eccetera sono stabili come quello di Ubuntu ma ovviamente, visto il livello di integrazione, i problemi che si riscontrano sono quelli di KDE specie perchè si prendono gli ultimi aggiornamenti, nemmeno troppo testati e senza troppi scrupoli si buttano su.Tuttavia KDE stessa è migliorata tantissimo dall'ultima versione, sarà che i problemi di Novell gli hanno fatto bene ;) e sinceramente non ho più visto alcun problema da mesi.Infatti la 11.4 era abbastanza scarsina, diciamo un piccolo disastro, ho trovato parecchi problemi ma già quando ho piazzato la 4.7 dai PPA tre mesi fa è andata liscia come l'olio senza più un problema, tranne qualche problemino coi drivers grafici ma questo come si sa è colpa di Xorg e del Kernel. A questo proposito ricordo che KDE non funziona bene se l'accelerazione grafica è scarsa, mentre Gnome può funzionare senza Compiz perfettamente.Ora con la 11.10 che ha la 4.7 definitiva (che appunto uso da mesi) non ho ancora trovato un problema, a prima vista sembra più veloce di almeno il 20% e lì è sicuramente merito del sistema operativo e dei drivers.Kde 4.7 definitiva è notevole ... molto notevole ... per esempio il menù di Novell scopiazzato da Vista, ora è più che usabile, prima personalmente lo trovato un po`traumatico e usavo quello classico.L'integrazione di Ubuntu per esempio per le GTK quindi firefox thunderbird eccetera è stata ulteriormente migliorata, ora sono proprio oxygen compliant come le applicazioni native, Thunderbird in particolare ha un tale livello di integrazione che sembra una applicazione Kde.Poi il PIM è stato molto rinnovato, non ci ho guardato ancora molto, mi ha sorpreso per esempio la finezza dei contatti che quando visualizzati riportano il codice QR, così con un cellulare lo si può inquadrare e trasferirli direttamente nella rubrica senza collegamenti .... ma queste sono le classiche finezze a cui KDE ci ha abituati .Personalmente uso molto le attività che non ci sono in nessuna interfaccia di nessun sistema che io conosca, cioè la possibilità di avere desktop diversi a seconda di quallo che si sta facendo, per evitare il proliferare delle icone inutilizzate sul desktop e switcvhare da un lavoro all'altro.Il mio parere per ora è più che soddisfatto ... e lo dico da critico di Kde 4, che dopo anni mi aveva costretto a passare a Gnome prima del disastro di Gnome 3 e Unity.Ora penso starò su questa per molto tempo.Ciao. - Scritto da: Francesco_Holy87
            Mi metto anche io in lista, vorrei sapere anche
            io pareri sulle ultime versioni di
            Kubuntu.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Grazie, un'altra cosa: hanno finalmente messo il software center anche su Kubuntu, o anche stavolta è assente?
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Mah ... io che ho fatto l'upgrade mi sono ritrovato il MUON software center e l'APPER ... è sparito quello prima.Non pensare di trovarti il software center UBUNTU, direi anche per fortuna, visto l'aborto che è diventato.A proposito su un altro computer ho installato l'onirico originale ubuntu.Ho cercato Apache2 e non c'era allora ho cercato synaptic ma non è installato ho dovuto installare synaptic da LINEA DI COMANDO per installare apache ... è terribile. Oggi ho cercato di lavorarci dieci minuti e l'ho già cancellata è assolutamente inutilizzabile per un uso quotidiano, per fortuna kubuntu con tutti i suoi difetti è rimasta come è ...- Scritto da: Francesco_Holy87
            Grazie, un'altra cosa: hanno finalmente messo il
            software center anche su Kubuntu, o anche
            stavolta è
            assente?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper
            Mah ... io che ho fatto l'upgrade mi sono
            ritrovato il MUON software center e l'APPER ... è
            sparito quello
            prima.

            Non pensare di trovarti il software center
            UBUNTU, direi anche per fortuna, visto l'aborto
            che è
            diventato.

            A proposito su un altro computer ho installato
            l'onirico originale
            ubuntu.

            Ho cercato Apache2 e non c'era allora ho cercato
            synaptic ma non è installato ho dovuto installare
            synaptic da LINEA DI COMANDO per installare
            apache ... è terribile.


            Oggi ho cercato di lavorarci dieci minuti e l'ho
            già cancellata è assolutamente inutilizzabile per
            un uso quotidiano, per fortuna kubuntu con tutti
            i suoi difetti è rimasta come è
            ...

            Bravo è vero, mi ero dimenticato di dire che hanno tolto synaptic, peccato però che nel software center non c'è tutto il software che si trova con synaptic.Ma anche quando scaricavo un deb dal browser lo aprivo mettevo la password e in automatico lo installavo. Ora invece c'è il macchinoso software center che si apre e sta lì fermo per un po' di secondi prima di completare l'installazione che uno nel mentre si chiede se sia il caso di chiuderlo o no.
          • Bigia scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Hanno tolto synaptic??? Non pretenderanno davvero di far passare ogni cosa SOLO per il software center per davvero, no??? Perchè se è così stanno diventando scemi sul serio.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bigia
            Hanno tolto synaptic??? Non pretenderanno davvero
            di far passare ogni cosa SOLO per il software
            center per davvero, no??? Perchè se è così stanno
            diventando scemi sul
            serio.synaptic lo installi dal software center. Comunque sì se l'hanno fatto è stato per spingere il software center.
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bigia
            Hanno tolto synaptic??? Non pretenderanno davvero
            di far passare ogni cosa SOLO per il software
            center per davvero, no??? Perchè se è così stanno
            diventando scemi sul
            serio.Non capisco dove sia il problema.Synaptic e Software Center sono la stessa cosa: front-end del motore APT che sta dietro alle distribuzioni Debian-based.Usare l'uno o l'altro è indifferente.Quello che mi fa XXXXXXXre di USC è il fatto che è scritto in Python. Infatti è di una lentezza e pesantezza incredibile.XXXXX, farlo in C++ costava troppo? :S-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 12.00-----------------------------------------------------------
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo

            Non capisco dove sia il problema.
            Synaptic e Software Center sono la stessa cosa:
            front-end del motore APT che sta dietro alle
            distribuzioni
            Debian-based.
            Usare l'uno o l'altro è indifferente.Ma nemmeno per idea, cerca APACHE con il software center e dimmi dove si trova, poi cerca Synaptic e dimmi dove si trova .... si può installare SOLO DA LINEA di comando, poi con Synaptic si può installare il resto ... è VERGOGNOSO.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper

            Non capisco dove sia il problema.

            Synaptic e Software Center sono la stessa
            cosa:

            front-end del motore APT che sta dietro alle

            distribuzioni

            Debian-based.

            Usare l'uno o l'altro è indifferente.

            Ma nemmeno per idea, cerca APACHE con il software
            center e dimmi dove si trova, poi cerca Synaptic
            e dimmi dove si trova .... si può installare SOLO
            DA LINEA di comando, poi con Synaptic si può
            installare il resto ... è
            VERGOGNOSO.Lascialo perdere, a me sopra ha risposto a un messaggio che riguardava lo Store parlando di repositories. Non legge neanche i messaggi e si fionda a rispondere.
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Lascialo perdere, a me sopra ha risposto a un
            messaggio che riguardava lo Store parlando di
            repositories.Ma quale messaggio sullo store?Ti ho detto che i PPA esistono e tu dici che devono migliorare.Ti ho chiesto di argomentare ma fai il finto tonto.Mi sa che non conosci proprio l'argomento.
            Non legge neanche i messaggi e si
            fionda a
            rispondere.Il tuo l'ho letto e ti ho risposto punto per punto.Tu invece hai plonkato senza aggiungere argomentazione.
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper
            Ma nemmeno per idea, cerca APACHE con il software
            center e dimmi dove si trova, poi cerca Synaptic
            e dimmi dove si trova .... si può installare SOLO
            DA LINEA di comando, poi con Synaptic si può
            installare il resto ... è
            VERGOGNOSO.Si può installare solo dalinea di comando. Quindi? Hai la libertà di installarlo.Non ti stanno privando di niente.Io certe volte non vi capisco: Ubuntu è da una vita che dice che è nata per gli utenti domestici Windowsiani. Cosa pretendete? Questa è la politica che ha sempre seguito e che continua a seguire.Ci sono tante distro su cui lavorare. Per fortuna la scelta è ancora vasta.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Infatti sono perfettamente d'accordo con te, arrivederci. - Scritto da: Darwin...
            Io non capisco .......
          • Shiba scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper

            Non capisco dove sia il problema.

            Synaptic e Software Center sono la stessa
            cosa:

            front-end del motore APT che sta dietro alle

            distribuzioni

            Debian-based.

            Usare l'uno o l'altro è indifferente.

            Ma nemmeno per idea, cerca APACHE con il software
            center e dimmi dove si trova, poi cerca Synaptic
            e dimmi dove si trova .... si può installare SOLO
            DA LINEA di comando, poi con Synaptic si può
            installare il resto ... è
            VERGOGNOSO.[img]http://img832.imageshack.us/img832/3533/apachen.png[/img]
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Bad Sapper


            Non capisco dove sia il problema.


            Synaptic e Software Center sono la
            stessa

            cosa:


            front-end del motore APT che sta dietro
            alle


            distribuzioni


            Debian-based.


            Usare l'uno o l'altro è indifferente.



            Ma nemmeno per idea, cerca APACHE con il
            software

            center e dimmi dove si trova, poi cerca
            Synaptic

            e dimmi dove si trova .... si può installare
            SOLO

            DA LINEA di comando, poi con Synaptic si può

            installare il resto ... è

            VERGOGNOSO.

            [img]http://img832.imageshack.us/img832/3533/apachMa bravo ! vedo che qui ci sono delle volpi altro che dei felini.
          • Shiba scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Solo da linea di comando le mie balle.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Esatto !- Scritto da: Shiba
            Solo da linea di comando le mie balle.
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Insomma, hai fatto un clamoroso EPIC FAIL e ancora parli?Hai cercato di dire che usare USC al posto di Synaptic non era una variabile indifferente perchè Apache non viene mostrato e ora che ti sbattono uno screenshot che ti smentisce, fai pure lo spiritoso?Se volevi renderti ridicolo, ci sei riuscito in pieno.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Ancora tu ? Ma che vuoi ?Sono affari miei quello che faccio e dico, ti sei intromesso mi hai rotto le scatole e adesso continui ?Tu hai provato ad installare da nuova una Ubuntu 11.10 e cercare apache col software center ? Se si prova e non venire qui ad insultare gli altri maleducato.
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper
            Ancora tu ?
            Ma che vuoi ?
            Sono affari miei quello che faccio e dico, ti sei
            intromesso mi hai rotto le scatole e adesso
            continui
            ?
            Tu hai provato ad installare da nuova una Ubuntu
            11.10 e cercare apache col software center ?

            Se si prova e non venire qui ad insultare gli
            altri
            maleducato.Primo: Ti ha già mostrato Shiba quello che doveva mostrarti. E quella foto vale più di mille parole.Secondo: Non ti ho insultato. Ti ho fatto notare che ti sei reso ridicolo cercando di DENIGRARE il lavoro di una comunità che non ti viene a chiedere il pane solo perchè non sei in grado cliccare su Software Center.E pretendi pure che la gente ti rispetti? Sputi sul lavoro di una comunità che ti offre GRATIS il suo sistema operativo non obbligandoti all'uso e pretendi pure di aver ragione? Ma smettila...Se non ti piace Ubuntu puoi benissimo non installarla, ma non inventarti storie di sana pianta solo per cercare cavilli.E la chiudo quì, perchè non ho voglia di continuare una discussione con chi spara a zero tanto per far rumore.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Non so cosa abbia fatto Shiba, forse ha upgradato da una beta o da qualcosa d'altro io ho installato Ubuntu da ZERO versione a 32 bit su una macchina con scheda NVIDIA e proXXXXXre Intel dual core.Ho cliccato su software center e non è apparsa quella immagine ma un'altra cosa, cioè questa :http://www.tuxjournal.net/wp-content/uploads/2011/10/SOFTWARECENTER.pngD'istinto ho inserito in cerca APACHE e apache non c'era nella lista, non c'era nemmeno dopo un apt-update.Non so se c'è un BUG o altro non ho approfondito, ho aperto un terminale, ho installato synaptic e synaptic c'era da lì ho visto apache e l'ho installato chiaro ?Poi arriva shiba che mi posta una immagine che a me non risulta (risultava nella 11.4) senza uno straccio di spiegazione ho aggiungendo "le mie balle".Poi arrivi tu che con le tue arie da nerd saputello, dichiari di usare slackware, che non hai provato personalmente, a dire a me che lavoro da 15 anni su linux e che ho collaborato col team di sviluppo di KDE, che non so cliccare sul softare center e che denigro il lavoro degli altri ? Ma chi pensi di essere ? Per quanto mi riguarda puoi chiudere qui o chiudere la bocca per sempre, la cosa non mi riguarda, ti ribadisco che sei un maleducato e basta.- Scritto da: Darwin
            Primo: Ti ha già mostrato Shiba quello che doveva
            mostrarti. E quella foto vale più di mille
            parole.
            Secondo: Non ti ho insultato. Ti ho fatto notare
            che ti sei reso ridicolo cercando di DENIGRARE il
            lavoro di una comunità che non ti viene a
            chiedere il pane solo perchè non sei in grado
            cliccare su Software
            Center.
            E pretendi pure che la gente ti rispetti? Sputi
            sul lavoro di una comunità che ti offre GRATIS il
            suo sistema operativo non obbligandoti all'uso e
            pretendi pure di aver ragione? Ma
            smettila...
            Se non ti piace Ubuntu puoi benissimo non
            installarla, ma non inventarti storie di sana
            pianta solo per cercare
            cavilli.

            E la chiudo quì, perchè non ho voglia di
            continuare una discussione con chi spara a zero
            tanto per far
            rumore.
          • Shiba scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            C'è scritto in basso quando cerchi, "Mostra tot elementi tecnici"... Se sei un utente che sa usare apt e synaptic puoi anche prenderti 5 minuti per dare un'occhiata ad un interfaccia semplice come quella...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 ottobre 2011 09.56-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper
            Non so se c'è un BUG o altro non ho approfondito,
            ho aperto un terminale, ho installato synaptic e
            synaptic c'era da lì ho visto apache e l'ho
            installato chiaro
            ?Perfetto: non hai approfondito.Quindi cosa critichi a fare?
            Poi arrivi tu che con le tue arie da nerdSarei io il maleducato?
            saputello, dichiari di usare slackware, che non
            hai provato personalmente,Uso "personalmente" Slackware, FreeBSD e NetBSD. Hai qualche problema?
            a dire a me che
            lavoro da 15 anni su linuxQuindi?Io ero un utente 386BSD all'epoca. È una gara a chi ce l'ha più lungo o è solo un modo per sviare dalla brutta figura?Io credo la seconda.
            che non so cliccare
            sul softare center eL'hai dimostrato tu, non io.
            che denigro il lavoro degli
            altri ?Rileggiti i tuoi post.
            Ma chi pensi di essere ? Di sicuro uno che, a differenza tua, non sputa sul piatto dove mangia. Specie quando è gratis.
            Per quanto mi riguarda puoi chiudere qui o
            chiudere la bocca per sempre, la cosa non mi
            riguarda, ti ribadisco che sei un maleducato e
            basta.L'unico che ha dimostrato di essere maleducato (e meno male che ero io che insultavo) sei soltanto tu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2011 15.34-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            veramente con synaptic si trova di tutto ed è molto comodoall'epoca di quando usavo debian, ho sempre e solo usato synaptic per installare il software, mai la riga di comando
          • attonito scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo

            Sto cercando disperatamente un sostituto ma
            l'unico che mi sento di affrontare è debian, però
            la STABLE è come al solito indietro di anni e lasoftware stabile, testato, continuamente patchato.Mancano le ultimisimissimissime novita? e chi se ne frega.
            SID cambia continuamente sempre con software
            instabile, resta la mint (sempre sul modello
            DEBIAN) ma sono dubbioso e incomincio ad essere
            un pò stanco di queste scelte da
            decelebrati.per server debian stable, per desktop debian testing. problemi zero e sistema ragionevolmente aggiornato: es firefox 7.0.1, libreoffice 3.4.3, etc
          • BlackHat scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: Bad Sapper
            Sto cercando disperatamente un sostituto ma
            l'unico che mi sento di affrontare è debian, però
            la STABLE è come al solito indietro di anni e la
            SID cambia continuamente sempre con software
            instabile, resta la mint (sempre sul modello
            DEBIAN) ma sono dubbioso e incomincio ad essere
            un pò stanco di queste scelte da
            decelebrati.Arch Linux con Mate Desktop Environment e passa la paura ;)la arch non è così "difficile" come si dice, è leggera, veloce, aggiornata, personalizzabile, e soprattutto usa Pacman... probabilmente il migliore gestore di pacchetti tra tutte le distroMate esiste da poco ma è già molto stabile e completo e supporta le GTK3
          • Darwin scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: BlackHat
            probabilmente il
            migliore gestore di pacchetti tra tutte le
            distroBeh beh...è una cosa molto opinabile.Dipende dall'uso. Pacman è buono solo se lo si usa in ambito domestico.Per il resto APT non ha paragoni con nessuno.
          • iRoby scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Linux Mint è una derivata Ubuntu, ma più tradizionalista. Io l'ho installata e la preferisco.
          • Piero scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Se cerchi un sostituto KDE, io sto usando Opensuse, e, con tutti i suoi difetti, è una distro KDE perfetta.
          • Piero scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Però mi sembra che parli bene di KDE 4.7, non tanto di Kubuntu.Io per un pò ho tirato avanti con Linux Mint KDE 9, carina ma un pastrocchio di roba KDE e roba Gnome. Kubuntu l'ho provata fino alla 11.04 e se non ricordo male non ha uno straccio di personalizzazione.Tuttora uso la Opensuse, che non è straordinariamente scattante, ma è l'esempio di come dovrebbe essere integrato KDE. Il feeling grafico è uniforme, e tutte le applicazioni Gnome incluse (Firefox e Thunderbird alla fine) hanno l'integrazione sia grafica sia con il sistema Plasma (notifiche sulla tray, dialoghi dei file KDE e non Gnome).
          • Michele scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Prova Chakra per il KDE :P
          • Piero scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            Ci ho pensato, ma uso il portatile al lavoro, non posso impelagarmi con la configurazione di Arch...
    • Shiba scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      Io userò Lucid Lynx con il desktop classico
      finché ci sono gli aggiornamenti per la
      sicurezza, poi un domani vedrò dove migrare. Ma
      se Unity non sparisce col piffero che installo
      Oneric o
      successive.[img]http://cache.lifehacker.com/assets/resources/2007/06/Gnome-Menu.png[/img]Pensa che io non riesco più ad usare questa XXXXXta (che di fatto non ho mai usato, grazie a Synapse e simili). Piuttosto che tornare ad usare quegli infernali menù, userei GNOME Shell...
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        Io userò Lucid Lynx con il desktop classico

        finché ci sono gli aggiornamenti per la

        sicurezza, poi un domani vedrò dove migrare.
        Ma

        se Unity non sparisce col piffero che
        installo

        Oneric o

        successive.

        [img]http://cache.lifehacker.com/assets/resources/
        Pensa che io non riesco più ad usare questa
        XXXXXta (che di fatto non ho mai usato, grazie a
        Synapse e simili). Piuttosto che tornare ad usare
        quegli infernali menù, userei GNOME
        Shell...E' una barra sottile che occupa poco spazio, nelle opzioni ho tolto expand e ho impostato gli arrows a entrambi i lati. Quando voglio farla sparire clicco sulle freccette. Peccato abbia un po' di bug pure quella, per esempio se io ruoto lo schermo con randr e no ho messo il lock a tutte le icone poi me le ritrovo sparpagliate sulla barra.Io lo uso ancora visto che ho impostato Gnome Classic, ma ho anche Gnome Do che però uso sempre meno. Tanto quanti programmi devo aprire al giorno? Mi ricordo quando uscì Ubiquity per Firefox e Gnome Do su Linux. Sembrava a leggere le discussioni che uno non potesse vivere senza. Poi dopo poco tempo hanno perso di interesse.
        • enriker scrive:
          Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
          Ho aggiornato. A me Unity mi piace e sono contento che hanno fatto la versione 2D così si può utilizzare senza accelerazione grafica..Io penso che sia una questione di abitudine da almeno 15 anni i menu sul desktop di acXXXXX veloce ai programmi sono stati sempre a menu a tendina o simili per questo è difficile abituarsi a interfacce di nuova generazione...però il bello delle distro di Linux che ognuno può usare la soluzione migliore per le proprie esigenze non come per gli OS commerciali...Io comunque con Unity mi trovo bene...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
            - Scritto da: enriker
            Ho aggiornato. A me Unity mi piace e sono
            contento che hanno fatto la versione 2D così si
            può utilizzare senza accelerazione grafica..Io
            penso che sia una questione di abitudine da
            almeno 15 anni i menu sul desktop di acXXXXX
            veloce ai programmi sono stati sempre a menu a
            tendina o simili per questo è difficile abituarsi
            a interfacce di nuova generazione...però il bello
            delle distro di Linux che ognuno può usare la
            soluzione migliore per le proprie esigenze non
            come per gli OS
            commerciali...
            Io comunque con Unity mi trovo bene...Non è una questione di abitudine quando ci sono dei bug. Né mi stupisce che ci sia che si trova bene, dipende da quello che uno deve fare. Se hai un'applicazione che ti fa trovare il puntatore in un angolino in alto a sinistra senza possibilità di spostarlo perché interferisce con Unity allora ti piace di meno. I bug ci sono perché quelli di canonical devono adattare a Unity un mare di programmi open source.Se hai un dual monitor HD non ti piace avere il menu di Unity, non è questione di abitudine, è scomodo.Così come è scomodo avere in un desktop grande il menu sopra che cambia a seconda del programma che sto usando, non ricordo come si chiama quell'opzione ma non va bene per chi ha schermi grandi. Stai lì a far fare i km al mouse. Così come non mi piace la barra di scorrimento sottile che fa spuntare un bordino quando finalmente riesci a trovarla col puntatore, quella per fortuna si può far tornare come prima.
      • benkj scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        Anch'io usavo gnome+synapse+awm... praticamente Unity. Sono ben felice di questa nuova interfaccia.L'unica cosa che non sopporto e' la global-menu stile mac. Ho sempre usato l'autofocus delle finestre per minimizzare l'uso del mouse, ma con la global menu' e' ingestibile. Tuttavia odio vedere tutto quello spazio sprecato per l'inutile-barra-stile-windows-mer*a-che-spero-disabilitino-il-prima-possibile File Modifica ecc. Continuo sempre ad usare global menu' quindi, ma le rare volte che devo veramente accedere al menu' mi tocca fare dei lacchezzi col mouse paurosi!Per il resto Unity e' un po' acerba, ma va nella giusta direzione. Complimenti canonical!
      • exagonx scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        Ovvio che tu usi solo la classica Applicazione (Facebook o Firefox)Ps.Firefox ha litigato con Debian di conseguenza nelle future versioni di Ubuntu ci saranno problemi a reperire Firefox
    • Zago scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      Guarda che nella schermata di login puoi scegliere di avviare l'ubuntu con il classico Gnome [UBUNTU CLASSIC] ... io non vedo tutta questa difficoltà
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        - Scritto da: Zago
        Guarda che nella schermata di login puoi
        scegliere di avviare l'ubuntu con il classico
        Gnome [UBUNTU CLASSIC] ... io non vedo tutta
        questa
        difficoltàQuale parte di "Io userò Lucid Lynx con il desktop classico" non ti è chiara?
      • Bad Sapper scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        Io si, visto che GNOME CLASSIC non c'è proprio nella 11.10, e se lo installi non riesci ad usarlo perché mancano metà delle funzionalità di gnome che non sono presenti nemmeno nei repository !Guarda che Ubuntu ha fatto una scelta precisa, quella di limitare la tua libertà e l'ha limitata al punto tale che non puoi nemmeno fare il resize del pannello o decidere di lasciarlo fisso.Nemmeno Microsoft era arrivata a tanto !- Scritto da: Zago
        Guarda che nella schermata di login puoi
        scegliere di avviare l'ubuntu con il classico
        Gnome [UBUNTU CLASSIC] ... io non vedo tutta
        questa
        difficoltà
    • Ubunto scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      Unity ha generato tutta una serie di bug per un
      sacco di applicazioni che però riguardando solo
      Ubuntu non vengono ovviamente sistemati in
      upstream. Per esempio se Unity ha un bug con Gimp
      cosa gliene frega a quelli di Gimp? Sono quelli
      di Canonical che lo devono sistemare perché
      riguarda solo Ubuntu. Ma siccome i bug creati
      sono diventati tantissimi non ci stanno più
      dietro.
      Questo succede quando si sceglie una strada
      staccandosi dalla maggioranza dalla
      community.Io credo che entro 8-12 mesi vedremo i risultati più significativi della scelta fatta da Canonical. In negativo ovviamente.Unity non mi piace, Gnome Shell nemmeno, ma ho una maggior fiducia nel team e nella community di Gnome, che in Canonical. Gnome3 per lo meno permette la modalità "classica", basata su GTK3 *a cui stanno lavorando* diamo tempo al tempo...Io sul pc in cui lavoro per ora tengo Ubuntu 12.04, nel PC domestico invece sto provando KDE (davvero bella) e mi preparo ad un eventuale passaggio completo a questo DE.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 23.36-----------------------------------------------------------
      • Shiba scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        - Scritto da: Ubunto
        Gnome3 per lo meno permette la modalità
        "classica", basata su GTK3 *a cui stanno
        lavorando* diamo tempo al
        tempo...La modalità "classica" di cui parli, si chiama fallback. È importante perché denota come non sia pensata per i nostalgici, quanto per chi ha hardware/driver che non ce la fa. E perché è importante? Perché ha un uso completamente diverso "dall'esperienza standard", a mio parere grave errore concettuale o semplice mancanza di tempo per fornire un analogo senza OpenGL.
      • jaro scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        - Scritto da: Ubunto
        Io sul pc in cui lavoro per ora tengo Ubuntu
        12.0412.04? Questo sì che è essere avanti :)
        • Ubunto scrive:
          Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
          - Scritto da: jaro
          - Scritto da: Ubunto

          Io sul pc in cui lavoro per ora tengo Ubuntu

          12.04

          12.04? Questo sì che è essere avanti :)Un lapsus. E' che penso già alla prossima versione di ubuntu... giusto perché la speranza è l'ultima a morire. :$
      • Fesion scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        Se posso dire la mia, preferisco Gnome Shell a Unity
    • amedeo scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      Se continua così sarò un utente in più ad abbandonarlo.- Utilizzare Unity con uno schermo da 18.5" è demenziale- Il Software Center è penoso (cosa serve un banner di 5cm in testa?), scomodissimo e tutt'altro che pratico. Per fortuna Synaptic funziona ancora.- Nautilus mi si schianta in continuazione, se metto una penna USB e apro una finestra muore appena cerco di aprirne un'altra. - Mettendo 'Ubuntu Classico' la gestione del desktop funziona a singhiozzoE' vero che qualcuno ha detto che l'era dei PC sta finendo a favore di smartphone e tablet, ma non è obbligatorio credere a certe panzane.Le interfacce in stile Unity sono solo apparenza ed assolutamente inadeguate ad un utilizzo professionale.
      • Matrix scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        Mi sa che non stai raccontando la verità o comunque non stai usando ubuntu 11.10.Da cosa lo intuisco? dal fatto che con ubuntu 11.10 non puoi avviare con "Ubuntu Classico" ma solo con unity o unity 2d. Poi che piaccia o meno unity è un'altra cosa. Io lo trovo bello da vedere ma scomodissimo da usare.
      • Shiba scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        - Scritto da: amedeo
        Le interfacce in stile Unity sono solo apparenza
        ed assolutamente inadeguate ad un utilizzo
        professionale.Per me quella diavoleria del vecchio menù di GNOME è inadeguato.
    • Fesion scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
      Guarda te io ho un portatile in cui uso solo LTS e il fisso su cui ho ARCH... e visto che deveo cambiare DE (pensavo a XFCE) magari proverò sto MATE :)
    • hermanhesse scrive:
      Re: Ubuntu sta sbagliando troppo

      Carina invece l'idea dell'app store anche se è
      ancora una cosa in fase di evoluzione per il
      momento più alpha che beta. Per esempio siccome
      Quickly usa PyGTK che è praticamente morto,
      anziché PyGI, uno sviluppatore inizia a
      interrogarsi se sia il caso di adottare una
      tecnologica vecchia per la sua
      applicazione.Uhm... ci ho pensato anche io ma:1) la sintassi non viene stravolta2) aggiungi:[code]from gi.repository import Gtk as gtkfrom gi.repository import Gobject as gobject[/code]e poi correggi gli errori. Ci metti di meno.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Ubuntu sta sbagliando troppo
        PS: come funziona bene il tag "codice" su PI!Si vede che è un sito dove si parla di tecnologia, sissssì! (geek)
  • PinguinoCattivo scrive:
    Insistere su Unity
    A quanto pare Canonical insiste sull'interfaccia Unity.Tuttavia è anche vero che con la 11.04 Canonical è stata di fatto la prima a presentare per default un'interfaccia utente che strizza l'occhio a dispositivi con modalità di input basate sul "touch".(osservazione che deriva dal fatto che la 11.04 è uscita "prima" di OS X Lion e "prima" delle indiscrezioni su Windows 8).Ora: personalmente NON mi trovo a mio agio con Unity, ma forse è colpa mia, comunque mi sembra evidente la sterzata verso il mercato dei device touch che un po' tutti stanno energicamente dando.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Insistere su Unity
      - Scritto da: PinguinoCattivo
      A quanto pare Canonical insiste sull'interfaccia
      Unity.

      Tuttavia è anche vero che con la 11.04 Canonical
      è stata di fatto la prima a presentare per
      default un'interfaccia utente che strizza
      l'occhio a dispositivi con modalità di input
      basate sul
      "touch".

      (osservazione che deriva dal fatto che la 11.04 è
      uscita "prima" di OS X Lion e "prima" delle
      indiscrezioni su Windows
      8).

      Ora: personalmente NON mi trovo a mio agio con
      Unity, ma forse è colpa mia, comunque mi sembra
      evidente la sterzata verso il mercato dei device
      touch che un po' tutti stanno energicamente
      dando.Se esce prima le danno lo zuccherino come premio?Ne è la prova che con i tablet vengono usati soprattutto per leggere, ma non per lavorare. Prova a scrivere sull'ipad e vedi che differenza rispetto a un computer. Disegnare secondo te è meglio con il tablet col touch o con la tavoletta?Utilizzare programmi da ufficio meglio col tablet o con il PC?Quale hardware userà Ubuntu poi? Ma a quelli che del touch non frega si devono subire unity? La stessa interfaccia per tutti i dispositivi vuol dire essere insoddisfatti su tutti i dispositivi perché non avrai mai quella ottimale.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Insistere su Unity
        - Scritto da: Dottor Stranamore[...]

        Se esce prima le danno lo zuccherino come premio?
        Non saprei. Non ho parlato di premi in palio per il primo arrivato, stavo semplicemente avanzando un'osservazione.
        Ne è la prova che con i tablet vengono usati
        soprattutto per leggere, ma non per lavorare.
        Prova a scrivere sull'ipad e vedi che differenza
        rispetto a un computer.Concordo. Sono device di fatto pensati per fruire di contenuti piuttosto che per crearne. Questo credo sia pacifico anche se con le dovute eccezioni: se ci si trova in mobilità e senza la possibilità di accedere ad un PC qualche compromesso lo si accetta.

        Disegnare secondo te è meglio con il tablet col
        touch o con la
        tavoletta?Tavoletta. Ma ho il vago sospetto che la domanda fosse retorica.
        Utilizzare programmi da ufficio meglio col tablet
        o con il
        PC?
        Intendi word proXXXXXr, fogli di calcolo e fratellini? Se si allora anche questa domanda è retorica e la risposta scontata :P
        Quale hardware userà Ubuntu poi? In che senso?
        Ma a quelli che
        del touch non frega si devono subire unity? Anche questa non l'ho afferrata :)
        La
        stessa interfaccia per tutti i dispositivi vuol
        dire essere insoddisfatti su tutti i dispositivi
        perché non avrai mai quella
        ottimale.Osservazione condivisibile ma credo che la condizione di partenza sia un'altra: qui si sta cercando di imporre una GUI "touch oriented" anche sui desktop, con il risultato di peggiorare l'esperienza d'uso degli utenti con mouse e tastiera.
        • tucumcari scrive:
          Re: Insistere su Unity
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          Osservazione condivisibile ma credo che la
          condizione di partenza sia un'altra: qui si sta
          cercando di imporre una GUI "touch oriented"
          anche sui desktop, con il risultato di peggiorare
          l'esperienza d'uso degli utenti con mouse e
          tastiera.Basta questa ultima frase (che sottoscrivo) a dire tutto.è esattamente quello che accade!
    • Bad Sapper scrive:
      Re: Insistere su Unity
      NO è qui che si sbagliano tutti. Quelli che hanno dato la reale sterzata verso il touch sono gli inventori delle "gesture" cioè il compianto Steve e la sua cara mela.Peccato che la cara mela quando ha fatto uscire Lion ha messo l'interfaccia stile "Apps" solo in secondo piano e ha tenuto il desktop classico ... chissà perché ?
      Ora: personalmente NON mi trovo a mio agio con
      Unity, ma forse è colpa mia, comunque mi sembra
      evidente la sterzata verso il mercato dei device
      touch che un po' tutti stanno energicamente
      dando.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Insistere su Unity
        - Scritto da: Bad Sapper
        NO è qui che si sbagliano tutti. Quelli che hanno
        dato la reale sterzata verso il touch sono gli
        inventori delle "gesture" cioè il compianto Steve
        e la sua cara
        mela.E vabbè, però su dispositivi con display da 3,5'' e sagomati a forma di iPhone.

        Peccato che la cara mela quando ha fatto uscire
        Lion ha messo l'interfaccia stile "Apps" solo in
        secondo piano e ha tenuto il desktop classico ...
        chissà perché ?
        Già. Chissà perché...
        • Mr. X scrive:
          Re: Insistere su Unity
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          - Scritto da: Bad Sapper

          NO è qui che si sbagliano tutti. Quelli che
          hanno

          dato la reale sterzata verso il touch sono
          gli

          inventori delle "gesture" cioè il compianto
          Steve

          e la sua cara

          mela.

          E vabbè, però su dispositivi con display da 3,5''
          e sagomati a forma di
          iPhone.




          Peccato che la cara mela quando ha fatto
          uscire

          Lion ha messo l'interfaccia stile "Apps"
          solo
          in

          secondo piano e ha tenuto il desktop
          classico
          ...

          chissà perché ?



          Già. Chissà perché...Perchè se è vero che gestures e alcuni elementi di iOS possono aumentare la produttività, non tutti sono adatti a computer desktop. Questo è il motivo per cui è giusto osx su desktop e ios su tablet, mentre è una boiata vedere un windows 8 adattato a girare anche su tablet
      • Darwin scrive:
        Re: Insistere su Unity
        - Scritto da: Bad Sapper
        chissà perché ?E dai, ha scopiazzato dal software center e da Unity, vuoi pure che usino la stessa interfaccia? :DUna cosa alla volta.Si stanno attrezzando anche loro con le fotocopiatrici. Ormai dopo Safari che fa concorrenza a Internet Explorer per il titolo di browser più pietoso dell'anno, dopo il flop Final Cut X, dopo l'immane XXXXXXX chiamata iCloud che è un Dropbox/Live Skydrive made in Apple (ma essendo con la mela, assolutamente RIVOLUZIONARIO e MAGICO), si stanno attrezzando per vincere il premio fotocopia dell'anno sulle interfacce.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 11.40-----------------------------------------------------------
        • Sgabbio scrive:
          Re: Insistere su Unity
          iCloud alla fine segue un mercato già esistente, alcuni servizi sono corsi ai riparti, ad esempio box.net regala 50 GB a tutti quelli che s'iscrivono tramite iphone, ipad e ipodtouch, entro 50 giorni.Peccato che la loro app fa schifo e il loro sito fa defecate :DDel resto noto che dropbox è quello che offre di meno al lato gratuito.PS: Solo Safari su windows fa XXXXXX, su mac e conciato molto meglio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 22.44-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Insistere su Unity
            - Scritto da: Sgabbio
            PS: Solo Safari su windows fa XXXXXX, su mac e
            conciato molto
            meglio.Tuttavia questo lo rende un browser di dubbia rilevanza.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Insistere su Unity
            già, ma nonostante questo, certe cose, preferiscono farle con Safari invece che con Opera <_<
          • Darwin scrive:
            Re: Insistere su Unity
            - Scritto da: Sgabbio
            iCloud alla fine segue un mercato già esistente,
            alcuni servizi sono corsi ai riparti, ad esempio
            box.net regala 50 GB a tutti quelli che
            s'iscrivono tramite iphone, ipad e ipodtouch,
            entro 50
            giorni.Si ma funziona solo con gli iDevice, ciò cozza col concetto di cloud computing stesso, dove non è più la piattaforma residente in locale ad essere fondamentale, ma la "nuvola".Posso accedere alle mie risorse su SkyDrive da Linux o persino da Haiku.Idem per le Google Apps, Dropbox ecc.Questo è cloud computing. Accedere da qualsiasi parte del mondo, con qualsiasi dispositivo dotato di connessione a internet ai miei contenuti. Senza dovermi preoccupare di ciò che è installato sul mio dispositivo.
            Peccato che la loro app fa schifo e il loro sito
            fa defecate
            :D :D
            Del resto noto che dropbox è quello che offre di
            meno al lato
            gratuito.Vero. Però c'è da considerare che come introito hanno solo quello :DApple e Microsoft, no ;)
            PS: Solo Safari su windows fa XXXXXX, su mac e
            conciato molto
            meglio.Oddio...considerando che lo bucano ogni tre per due (ha persino superato IE al Pwn2Own, e tutti sappiamo che non è facile superare un campione di buchi come Internet Explorer :D ), credo che sia meglio evitarlo ove possibile.Peccato che Opera non sia molto considerato. :(
          • Sgabbio scrive:
            Re: Insistere su Unity
            - Scritto da: Darwin
            Posso accedere alle mie risorse su SkyDrive da
            Linux o persino da
            Haiku.
            Idem per le Google Apps, Dropbox ecc.
            Questo è cloud computing. Accedere da qualsiasi
            parte del mondo, con qualsiasi dispositivo dotato
            di connessione a internet ai miei contenuti.
            Senza dovermi preoccupare di ciò che è installato
            sul mio
            dispositivo.Hai ragionissima, comuque anche sotto windows si può usare per ovvie ragioni, anche se io, insceramente non ho mai usato tale funzione per sincronizzare.
            Vero. Però c'è da considerare che come introito
            hanno solo quello
            :D
            Apple e Microsoft, no ;)Ci sono altri servizi come sugarsync che offrono di più dei soli 2 gb di spazio. L'unico probela è che non ha un software per la sincronia sotto linux.
            Oddio...considerando che lo bucano ogni tre per
            due (ha persino superato IE al Pwn2Own, e tutti
            sappiamo che non è facile superare un campione di
            buchi come Internet Explorer :D ), credo che
            sia meglio evitarlo ove
            possibile.Non ricordo che sai un colabrodo superiore di IE, però al Pwn2Own, mi sembra che tutti i browser vengono bucati senza tanti complimenti.Peccato che non hanno mai testato Opera...
            Peccato che Opera non sia molto considerato. :(Già, si meriterebbe un pò di considerazione, molti altri browser che hanno uno share maggiore, alcuni sono proprio sopravalutati.
      • luca scrive:
        Re: Insistere su Unity
        veramente in ambito automotive le gesture ci sono da un bel po di tempo, prima che ci pensasse la apple.
    • tucumcari scrive:
      Re: Insistere su Unity
      - Scritto da: PinguinoCattivo
      Ora: personalmente NON mi trovo a mio agio con
      Unity, ma forse è colpa mia, comunque mi sembra
      evidente la sterzata verso il mercato dei device
      touch che un po' tutti stanno energicamente
      dando.No non è colpa tua (parere personale) e siamo almeno in 2!
    • Ubunto scrive:
      Re: Insistere su Unity
      la smettessero di spacciarlo per un sistema desktop... dato che sul desktop è un obrobrio. :D
    • hermanhesse scrive:
      Re: Insistere su Unity
      Ti dirò, ero un detrattore... ma se ci lavori in un paio di giorni io mi sono sentito a mio agio...Anche se ho la deformazione debian di fare apt-get ...
      • C= key scrive:
        Re: Insistere su Unity
        - Scritto da: hermanhesse
        Ti dirò, ero un detrattore... ma se ci lavori in
        un paio di giorni io mi sono sentito a mio
        agio...
        Anch'io. Gnome non mi è mai piaciuto, invece con unity mi trovo bene (dopo un paio di giorni di adattamento e personalizzazione).
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: Insistere su Unity
          - Scritto da: C= key[...]
          Anch'io. Gnome non mi è mai piaciuto, invece con
          unity mi trovo bene (dopo un paio di giorni di
          adattamento e
          personalizzazione).De gustibus.... :)Comunque non è che unity offra tutte queste possibilità di personalizzazione, almeno da quello che ho potuto vedere.Sulla dockbar (perché alla fine questo è...) puoi solo aggiungere o togliere icone.Anche il subset di temi fornito con la 11.10 è piuttosto risicato.
  • TuttoaSaldo scrive:
    Unity
    Unity 2D non arriva ora, la usavo già due uscite fa..Le miglioria a Unity ci sono. Velocissima e bellissima !!
  • Rainheart scrive:
    Translation fail
    Non è felino, in italiano si lascia ocelot o si usa gattopardo.
    • tucumcari scrive:
      Re: Translation fail
      - Scritto da: Rainheart
      Non è felino, in italiano si lascia ocelot o si
      usa
      gattopardo.Ti risponderà a breve l'annunziato che ti informerà che il gattopardo è un... felino... ;)Cioè... no adesso che ho scritto questo forse non lo farà... mannaggia!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • n&m scrive:
        Re: Translation fail
        il gattopardo ( ocelot ) è un feliDe del genere Leopardus , non un felino
        • tucumcari scrive:
          Re: Translation fail
          - Scritto da: n&m
          il gattopardo ( ocelot ) è un feliDe del genere
          Leopardus , non un
          felinoè vero e se stato più preciso di me ma tanto l'annunziato non sa la differenza tra "felide" e "felino".
        • Fintotont scrive:
          Re: Translation fail
          - Scritto da: n&m
          il gattopardo ( ocelot ) è un feliDe del genere
          Leopardus , non un felinoGattopardo non basta: gattopardo americano.Per la precisione "Leopardus pardalis", perché gattopardo è anche il servalo (gattopardo africano, "Leptailurus serval") che è un felino.Comunque sottigliezze.
          • HuSkY scrive:
            Re: Translation fail
            - Scritto da: Fintotont
            - Scritto da: n&m

            il gattopardo ( ocelot ) è un feliDe del
            genere

            Leopardus , non un felino

            Gattopardo non basta: gattopardo americano.
            Per la precisione "Leopardus pardalis", perché
            gattopardo è anche il servalo (gattopardo
            africano, "Leptailurus serval") che è un
            felino.
            Comunque sottigliezze.http://distrowatch.com/table.php?distribution=pardus
          • Danielecant i scrive:
            Re: Translation fail
            Ma com'è che per qualsiasi argomento in questo sito ci sono apparenti esperti di fama galattica? Non stareste prima ad inserire un link e buonanotte invece di riscrivere la pappardella che si trova in altri siti?
          • jaro scrive:
            Re: Translation fail
            - Scritto da: Danielecant i
            Ma com'è che per qualsiasi argomento in questo
            sito ci sono apparenti esperti di fama galattica?
            Non stareste prima ad inserire un link e
            buonanotte invece di riscrivere la pappardella
            che si trova in altri
            siti?E tra l'altro che c'entra Pardus?
  • josiah scrive:
    Usi Linux dimostralo il 15 ottobre (dom)
    L'idea è molto semplice, si tratta di una specie di flashmob decentralizzato che serve a promuovere l'uso di GNU/Linux.http://grigio.org/usi_linux_dimostralo_il_15_ottobre_un_video
    • tucumcari scrive:
      Re: Usi Linux dimostralo il 15 ottobre (dom)
      - Scritto da: josiah
      L'idea è molto semplice, si tratta di una specie
      di flashmob decentralizzato che serve a
      promuovere l'uso di
      GNU/Linux.

      http://grigio.org/usi_linux_dimostralo_il_15_ottobA parte che credo sia di scarsa utilità.... ma hai una vaga idea di quanta gente usi linux senza saperlo?
  • Don Pippondio scrive:
    Driver grafici free aggiornati
    A chi interessa, qui:https://launchpad.net/~oibaf/+archive/graphics-drivers/c'è un repository con i driver grafici open source aggiornati, include ad esempio il supporto quasi completo ad OpenGL 3 per le recenti schede Radeon ed Intel.
  • MeX scrive:
    bello il "repository" di Ununtu
    [img]http://www.extremetech.com/wp-content/uploads/2011/09/ubuntu-11.10-software-centre-640x480.jpg[/img]Mac App Store[img]http://www.blogcdn.com/downloadsquad.switched.com/media/2010/10/2010.10.20appstore2.jpg[/img]Ma tanto alla fine sono solo repository è un'idea vecchia e consolidata...
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      devo dire di odiare l'app store. ora, non uso da un po' ubuntu, ma ricordo che la ricerca era semplice e chiara, le categorie pure, invece di milioni di pagine con una decina di applicazione una sola lista con nome e descrizione. Semplice pulito e veloce. Per lo stesso motivo quando mi serviva su mac ho sempre cercato di guardare tramite apple downloads, l'app store proprio non lo reggo
    • bertuccia scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      - Scritto da: MeX

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...[TROLL]Gparted! 7zip! Chromium! Filezilla!!!!OMG c'è proprio tutto!!!111[/TROLL] :D scusate non ho resistito
      • final mexxolo scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        scusa ma non eri te (o mex) che ti lamentavi del fatto che i trolloni erano i primi a commentare negativamente le notizie su apple? 5 commenti di cui 2 trollosi, nell'altra notizia di android sei stato il primo e hai trollato (e anche li mex ci ha messo lo zampino), notizia su samsung e il primo commento è di caccolo...ma un po' di onestà no? te la metteranno in iphone 5 o in ipad 3? naturalmente scaricabile a parte per 49,99$
      • tucumcari scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: MeX



        Ma tanto alla fine sono solo repository

        è un'idea vecchia e

        consolidata...

        [TROLL]

        Gparted! 7zip! Chromium! Filezilla!!!!
        OMG c'è proprio tutto!!!111

        [/TROLL]


        :D scusate non ho resistitoE quando mai ti è sucXXXXX di resistere?I tuoi post sono utili come la famosa (si fa per dire) interfaccia "utility"
    • final mexxolo scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      [img]http://www.dyna.co.za/cars/Ford_15_Model_T.jpg[/img][img]http://www.sport10.it/wp-content/uploads/2010/05/ferrari-enzo-ferrari-rossa1.jpg[/img]quindi l'automobile l'ha inventata la ferrari solo perchè è più bella?
      • pippo75 scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu

        quindi l'automobile l'ha inventata la ferrari
        solo perchè è più
        bella?In effetti preferisco, tra le due, la ferrari nera. Modello retro, ma secondo me esteticamente meglio dell'altra.
        • offensivo calunnioso o diffamante scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: pippo75

          quindi l'automobile l'ha inventata la ferrari

          solo perchè è più

          bella?

          In effetti preferisco, tra le due, la ferrari
          nera. Modello retro, ma secondo me esteticamente
          meglio
          dell'altra.Ah, intendo la Ferrari modello Ford?
          • il solito bene informato scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: offensivo calunnioso o diffamante
            - Scritto da: pippo75


            quindi l'automobile l'ha inventata la
            ferrari


            solo perchè è più


            bella?



            In effetti preferisco, tra le due, la ferrari

            nera. Modello retro, ma secondo me
            esteticamente

            meglio

            dell'altra.
            Ah, intendo la Ferrari modello Ford?Enzo Ferrari sarebbe morto d'infarto a 30 anni se gli avessero proposto una macchina del genere :D
        • MeX scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          certo certoUbuntu Software center prima del Mac App Store:[img]http://farm3.static.flickr.com/2657/3931824332_d6f12fbbc3_o.png[/img]
          • Shiba scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            certo certo

            Ubuntu Software center prima del Mac App Store:

            [img]http://farm3.static.flickr.com/2657/393182433E quindi non erano repository? Non capisco il punto della trollata...
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Non_fare_il_finto_tonto
          • tucumcari scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Non_fare_ilAbbiamo capito... (lo sapevamo già)è un problema (quello del finto) che non ti sfiora neppure! :D
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            [yt]SOBD-74-g1I[/yt]
          • tucumcari scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            [yt]SOBD-74-g1I[/yt]Ah beh... non c'era bisogno di dimostrarlo... come ti ho detto abbiamo capito!
          • Shiba scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Non_fare_ilSto aspettando.
          • professorin o scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: MeX


            http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Non_fare_il

            Sto aspettando.Mi sa che aspetti un pezzo...oppure non conosci (mi pare impossibile) il troll con cui hai a che fare...
          • Fintotont scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Sei tu che fai il finto tonto e ti sei dato un mazzata sui piedi: la finestra ha in più praticamente solo le stelline (che non sono state inventate in apple).Quindi dimostri esatatmente che è appple ad evere copiato linux.
          • io non sono io scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            XXXXXXX, prendi il repo di ubuntu 11.4 non un pre.beta che io nemmeno sul 9.4? ho mai visto o.OQuindi Apple ha copiato USC, fine.
          • dexter scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            che apple abbia copiato il suo appstore dai repository delle varie distribuzioni linux è semplicemente un fatto.
          • ruppolo scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: dexter
            che apple abbia copiato il suo appstore dai
            repository delle varie distribuzioni linux è
            semplicemente un
            fatto.Questo lo può dire solo un ignorante.
          • krane scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dexter

            che apple abbia copiato il suo appstore dai

            repository delle varie distribuzioni linux è

            semplicemente un fatto.
            Questo lo può dire solo un ignorante.Oppure uno che sia in possesso sia di occhi che di cervello.
          • Fintotont scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu

            Questo lo può dire solo un ignorante.prima di insultare cita fatti
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Prove a dimostrazione del contrario?
          • dexter scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            e cosa volete che dimostri quel rippolo? gli appstore di linux esistono dal 2000, quando la apple faceva i pc a carbone...
          • resistivo scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dexter

            che apple abbia copiato il suo appstore dai

            repository delle varie distribuzioni linux è

            semplicemente un

            fatto.

            Questo lo può dire solo un ignorante.Esatto! Non serve una laurea per capirlo
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Quello è software center 1.0 presente nella 9.10 di Ubuntu.Stiamo parlando di DUE anni e mezzo fa.[img]http://lh5.ggpht.com/_1QSDkzYY2vc/THPL0nUXrpI/AAAAAAAABvA/7pfiLWXVE0Q/usc-2.1.11.png[/img]Questa è la versione su Ubuntu 10.10e questa su 11.04 (quando Apple aveva già preso carta e penna e preso appunti)[img]http://4.bp.blogspot.com/-EtckN2Pjj-c/TZDGb-E13TI/AAAAAAAAATo/eP3wAlMFg2k/s1600/ubuntu-software-centre.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 10.44-----------------------------------------------------------
          • A s d f scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            e in ogni caso, la ""esperienza"" utente, come la chiamano i melacottari per me è cambiata in questo modo:prima: funzionavaora: funziona.che ci siano i brillantini... sinceramente me ne sbatto.
          • ruppolo scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            I brillantini sono appunto quelli che chi non conosce vede.
          • A s d f scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            "chi non conosce il prodotto vede solo i brillatini"Così la frase è comprensibile, in altri modi no.E in ogni caso no, non è vero, io conosco (bene) entrambi i prodotti.E.. di sostanza cambia molto poco.Trovo leggermente scomodo il sistema di pagamento dell'ubuntu sw center, ma tant'è, i prodotti utili sono quasi sempre gratuiti.
          • FDG scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: Darwin
            e questa su 11.04 (quando Apple aveva già preso
            carta e penna e preso appunti)Io lo conosco bene. Ma perché ora sono loro ad aver preso carta e penna?
          • FDG scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            certo certo

            Ubuntu Software center prima del Mac App Store:

            [img]http://farm3.static.flickr.com/2657/393182433La cosa che mi colpisce è questa propensione a rifare la stessa cosa. Ma... magari potrebbero fare di meglio, no? Chi l'ha detto che l'idea Apple dello store delle applicazioni è l'unica e la migliore? O forse l'interfaccia utente è quella roba che ci deve essere e che quindi purtroppo qualcuno deve fare? Mah!
      • il solito bene informato scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        - Scritto da: final mexxolo
        [img]http://www.dyna.co.za/cars/Ford_15_Model_T.jp

        [img]http://www.sport10.it/wp-content/uploads/2010

        quindi l'automobile l'ha inventata la ferrari
        solo perchè è più
        bella? <s
        per la prima immagine potevi mettere una Arna... o una Duna. Quella è un bell'esemplare :) </s
        ho capito ora il senso del post-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2011 14.32-----------------------------------------------------------
    • ephestione scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Uguali proprio... anzi, menomale che ci hai scritto vicino quale è l'uno e quale l'altro, altrimenti li confonderei.Ma poi... ricordamelo, chi è che diceva "good artists copy, great artists steal"? O)
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        infatti mica dico che hanno fatto male ad ispirarsi all'azienda leader del buon gusto ;)
        • tucumcari scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: MeX
          infatti mica dico che hanno fatto male ad
          ispirarsi all'azienda leader del buon gusto
          ;)La domanda resta...Ma a noi?
        • harvey scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          (doppio post)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2011 01.28-----------------------------------------------------------
        • harvey scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: MeX
          infatti mica dico che hanno fatto male ad
          ispirarsi all'azienda leader del buon gusto
          ;)Alla fine che c'e' di male? Il primo crea un metodoIl secondo copia il primo e lo rende esteticamente più belloIl primo copia la grafica al secondoTutto il sistema guadagna e non c'e' problemaL'unico problema sono i fan boy che gridano allo scandalo perche' l'interfacce finali sono simili!Con le guerre religiose non c'e' progresso!
          • pruriginoso scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: harvey
            - Scritto da: MeX

            infatti mica dico che hanno fatto male ad

            ispirarsi all'azienda leader del buon gusto

            ;)

            Alla fine che c'e' di male?

            Il primo crea un metodo
            Il secondo copia il primo e lo rende
            esteticamente più
            bello
            Il primo copia la grafica al secondo

            Tutto il sistema guadagna e non c'e' problema

            L'unico problema sono i fan boy che gridano allo
            scandalo perche' l'interfacce finali sono
            simili!

            Con le guerre religiose non c'e' progresso!+100
          • jaro scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: harvey
            - Scritto da: MeX

            infatti mica dico che hanno fatto male ad

            ispirarsi all'azienda leader del buon gusto

            ;)

            Alla fine che c'e' di male?

            Il primo crea un metodo
            Il secondo copia il primo e lo rende
            esteticamente più
            bello
            Il primo copia la grafica al secondoMah. A vederli così, il primo sembra un menu da cui scegliere, il secondo un tabellone pubblicitario installato nel computer. Esteticamente gradevole, forse, ma l'espressione 'buon gusto' non la utilizzerei.
          • jaro scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: jaro
            Mah. A vederli così, il primo sembra un menu da
            cui scegliere, il secondo un tabellone
            pubblicitario installato nel computer.
            Esteticamente gradevole, forse, ma l'espressione
            'buon gusto' non la
            utilizzerei.Ok, come non detto. Ho appena provato Oneiric da pennetta e ... Il Software Center è diventato proprio un tabellone pubblicitario ... (Non mi fraintendete. Non è con i programmi a pagamento, che ce l'ho. Tutt'altro. E' con il modo di presentarlo) :(
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Carina invece l'idea dell'app store anche se è ancora una cosa in fase di evoluzione per il momento più alpha che beta. http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3305338&m=3305631#p3305631
          • harvey scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            Carina invece l'idea dell'app store anche se è
            ancora una cosa in fase di evoluzione per il
            momento più alpha che beta.Non ho capito il tuo intervento, il "Dottor Stranamore" e' uno dell'ufficio stampa di Canonical?
          • tucumcari scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: harvey
            - Scritto da: MeX

            Carina invece l'idea dell'app store anche se
            è

            ancora una cosa in fase di evoluzione per il

            momento più alpha che beta.

            Non ho capito il tuo intervento, Nenche lui ... non ti preoccupare... non vale la pena ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Ma questo è un forum di informatica o di moda?AppStore non ha nulla a che spartire con i repository Linux, se non per il sistema automatico di installazione. Ma quello è solo un DETTAGLIO.
          • jaro scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: ruppolo
            Ma questo è un forum di informatica o di moda?
            AppStore non ha nulla a che spartire con i
            repository Linux, se non per il sistema
            automatico di installazione. Ma quello è solo un
            DETTAGLIO."Details matter."(Steve Jobs)
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Dove differisce?
          • ZLoneW scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Magari... il problema è che una delle due compagnie poi fa causa all'altra perché le ha copiato il design, e questo è male per entrambe e per tutti gli utenti.
        • Abbio scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Il Software Center è precedente all'App Store...
        • Darwin scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Anche perchè chi si è ispirata è Apple, quindi non potresti parlare male dell'azienda che ti da lo stipendio a fine mese, giusto?
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        No ma guarda... Non ti confonderai mai... Su App Store vedo tutti "Buy, buy, buy...". Su Software Center tutti "Free, free, free...".
    • tucumcari scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      - Scritto da: MeX
      [img]http://www.extremetech.com/wp-content/uploads

      Mac App Store

      [img]http://www.blogcdn.com/downloadsquad.switched

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...Perfetto... ma... a noi che ce ne cale?
    • ajrjr scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      AH-AH-AH-AH-AH-AH!Il toro che dà del cornuto all'asino!!!!!
    • Sgabbio scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Peccato che quello ci stava da tempo prima di Mac app store...
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        è proprio quello il punto!Guarda com'era: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3305338&m=3305500#p3305500
        • Darwin scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Quello era due anni e mezzo fa.
        • A s d f scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Scusa.Se una cosa, arriva DUE ANNI E MEZZO prima di un'altra.. non trovi logico e lineare che sia più primitiva?Se io oggi dovessi progettare una lampadina sarei MOLTO facilitato dall'esperienza delle persone che ci hanno lavorato prima di me. Arriverei con la mia fantastica lampadina (identica nelle funzionalità, ma differente per estetica) e direi "AHA! ecco LA lampadina".Quando altri mi fanno notare che la lampadina c'era da eoni e che si sono sempre illuminati con N versioni precedenti della medesima, io rispondo "si, ma la vostra era esteticamente brutta".EMIRIDONOIN FACCIA- Scritto da: MeX
          è proprio quello il punto!

          Guarda com'era:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3305338&m=330
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            il problema è se la tua lampadina è anche ESTETICAMENTE uguale ad una molto famosa sul mercato...
          • A s d f scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Mex, un cacciavite sia giallo o sia verde, è un cacciavite.qualcuno lo ha inventato, altri lo hanno colorato e reso carino.Benissimo, massima lode a chi lo ha reso bello e comodo.ma trasformare != inventare.
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            http://cfales.sos4net.com/Sdpat_db.htm
          • A s d f scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            [PUT TROLLFACE HERE]
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Già, bello anche il centro notifiche dell'iOS5.
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        già bello Android prima di iPhone[img]http://blogs.reuters.com/summits/files/2008/05/google-android.jpg[/img]
    • fagotto scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Un commento che, per quanto trolloso, sintetizza con grande efficenza la scala di valori di un appassionato di mac.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      - Scritto da: MeX
      [img]http://www.extremetech.com/wp-content/uploads

      Mac App Store

      [img]http://www.blogcdn.com/downloadsquad.switched

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...Sinceramente mi chiedo come mai ci abbiano messo così tanto a crearlo e ancora adesso non è completo. Per esempio avevo letto di uno che aveva messo nello store il suo software, ma poi non aveva trovato il modo di informare gli utenti che c'era un aggiornamento.
      • Darwin scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        Sinceramente mi chiedo come mai ci abbiano messo
        così tanto a crearloUbuntu Software Center c'è da due anni e mezzo (anzi lo sviluppo è cominciato tre anni fa col nome di Software Store).
        e ancora adesso non è
        completo.Per la verità è completo.
        Per esempio avevo letto di uno che
        aveva messo nello store il suo software, ma poi
        non aveva trovato il modo di informare gli utenti
        che c'era un
        aggiornamento.Infatti non c'è bisogno di informare nessuno.Se si ha un repository PPA (cosa praticamente obbligatoria, se vuoi passare per lo store senza mettere l'app nei repository ufficiali) e l'app è installata, ci pensa il gestore degli aggiornamenti di Ubuntu a provvedere.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          Sinceramente mi chiedo come mai ci abbiano
          messo

          così tanto a crearlo
          Ubuntu Software Center c'è da due anni e mezzo
          (anzi lo sviluppo è cominciato tre anni fa col
          nome di Software
          Store).
          L'infrastruttura server per gestire le applicazioni c'è da poco e non è ancora completa.

          e ancora adesso non è

          completo.
          Per la verità è completo.
          Strano Canonical mi ha detto il contrario ;)
          Infatti non c'è bisogno di informare nessuno.
          Se si ha un repository PPA (cosa praticamente
          obbligatoria, se vuoi passare per lo store senza
          mettere l'app nei repository ufficiali) e l'app è
          installata, ci pensa il gestore degli
          aggiornamenti di Ubuntu a
          provvedere.Infatti Canonical ha detto che avrebbe migliorato quell'aspetto ;) Sei un fanboy inutile approfondire. Tu non devi vendere una tua applicazione su quello store e quindi non sai di cosa parli.*PLONK*
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            L'infrastruttura server per gestire le
            applicazioni c'è da poco e non è ancora
            completa.Di quale infrastruttura parli?Software Center non è un software standalone, ma un frontend.
            Strano Canonical mi ha detto il contrario ;)L'unica cosa teoricamente mancante è l'integrazione con Launchpad attraverso un login.Ma è una cosa totalmente trascurabile, dato che non serve ad una cippa.
            Infatti Canonical ha detto che avrebbe migliorato
            quell'aspetto ;)Quale aspetto?Guarda che l'aggiunta dei PPA su USC c'è dalla versione 2x.Se porti spiegazioni sulle cosiddette "migliorie", se ne può discutere.Io come miglioria proporrei una riscrittura per evitare il python.
            Sei un fanboy inutile approfondire.Fanboy? Ma se Ubuntu oggi come oggi fa pietà...non la installerei nemmeno se fosse l'ultima distro su questa terra.
            Tu non devi
            vendere una tua applicazione su quello storeMa so come funzionano i repository e l'intera infrastruttura, visto che faccio questo nella mia comunità.
            e
            quindi non sai di cosa
            parli.Tra i due mi sa che chi non sa di che parla sei tu.Aspetto un argomentazione completa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 14.39-----------------------------------------------------------
    • Darwin scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Che bravo...finalmente hai capito che Apple si è ispirata al software center per il suo Mac App Store.Ora fai la stessa cosa con Launchpad.
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        Launchpad arriva da iOS
        • Darwin scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Launchpad arriva da Unity e Plasma desktop...altro che iOS.
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            http://www.cultofmac.com/64794/back-to-mac-launchpad-is-an-ios-ui-for-os-x/
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            [img]http://s.techairlines.com/wp-content/uploads/2010/12/Unity-Dash.jpg[/img][img]http://notebookitalia.it/images/stories/apple_mac_os_x_launchpad.jpg[/img]
    • Nome e cognome scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Ma allora anche tu usi babuntu? Davvero?O era una macchina virtuale?
    • Ubunto scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      - Scritto da: MeX
      [img]http://www.extremetech.com/wp-content/uploads

      Mac App Store

      [img]http://www.blogcdn.com/downloadsquad.switched

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...Scusa ma l'aspetto grafico di entrambi ricorda PHPNuke della seconda metà degli anni 90. Non ci trovo un granché di originale.E se vogliamo un esempio maggiormente in auge... a cui si avvicina molto più l'AppStore (se non altro perché questo parrebbe ai miei occhi profani un sito web) che l'Ubuntu software center:http://extensions.joomla.org/E' identico. Ed esiste da ben prima dell'appstore.Hai i software per joomla disposti a mosaico, organizzati in directory, con le stelline per i voti ed i commenti su ogni estensione.Non proprio un'idea originale. Nemmeno come grafica.L'idea alla base in cosa differirebbe da un programma per l'acquisto di beni in internet? Guarda che esistono da *prima* dell'appstore, e non escluderei che abbiano utilizzato quel tipo di disposizione degli articoli.L'originalità *forse* sta nella possibilità per sviluppatori indie di vendere il proprio software usando il supporto della piattaforma.Originalità che si mantiene se limitiamo l'idea al software, perché in altri casi piattaforme del genere per la vendita di template grafici (template monster, theme forest) o di musica (non ricordo, ma ci sono state (vitaminic?)) esistevano da ben prima dell'app store.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2011 22.35-----------------------------------------------------------
      • hermanhesse scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        Senti! Senti che rumore si specchi e di unghie! Senti! Va che roba!
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        guarda che la Canonical è la prima ad ammettere da dove prendono ispirazionehttp://www.techylabs.com/the-new-ubuntu-takes-inspiration-from-os-x.html
        • Ubunto scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: MeX
          guarda che la Canonical è la prima ad ammettere
          da dove prendono
          ispirazione

          http://www.techylabs.com/the-new-ubuntu-takes-inspMa sfondi una porta aperta con questo! Se è per quello io dico da tempo che Ubuntu deve cambiare logo con una melanzana morsicata! (rotfl)Sul software center, non per il fatto di installare software da repo (che come concetto esiste da eoni in linux) <b
          ma </b
          per la possibilità data al " <s
          pubblico </s
          " (sviluppatori approvati? aziende certificate? Boh... non ho approfondito questo argomento) di vendere o distribuire i propri programmi <u
          concordo con la tua osservazione </u
          . E apprezzo pure l'iniziativa.Quello che non ritengo "distintivo" dell'app-store però è l'aspetto grafico, che come elementi utilizzati si ritrova anche in applicazioni di vendita on-line precedenti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 ottobre 2011 15.46-----------------------------------------------------------
        • Shiba scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          Quindi se anche arriva prima hanno preso lo stesso ispirazione?
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            si, infatti PRIMA non assomigliava a OSX
          • krane scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            si, infatti PRIMA non assomigliava a OSXInfatti era gia' piu' usabile la vecchia versione.
          • Shiba scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: MeX
            si, infatti PRIMA non assomigliava a OSXInfatti PRIMA il OSX non l'aveva.
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Quelli sono dettagli.Ormai OS X lo ha implementato, pertanto Apple ha inventato tutto.Un pò come se dicessero che Apple ha inventato il cloud :D
          • krane scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            - Scritto da: Darwin
            Quelli sono dettagli.
            Ormai OS X lo ha implementato, pertanto Apple ha
            inventato tutto.
            Un pò come se dicessero che Apple ha inventato il
            cloud
            :DTra un po' ruppolino tentera' di convencerci che apple ha inventato la "i".
    • Andreabont scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Lo sappiamo che Ubuntu da tempo prende spunto (anche troppo) da Mac OSX. Ma alla fine Mac OSX ha preso anche lui enormi spunti dal mondo Linux...Quindi alla fine va bene così...
    • Funz scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      - Scritto da: MeX
      [img]http://www.extremetech.com/wp-content/uploads

      Mac App Store

      [img]http://www.blogcdn.com/downloadsquad.switched

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...Da quando ho visto synaptic la prima volta nel 2001 cos'è cambiato? Le icone messe a scacchiera, e un po' di luccicanza.Grande innovazione, grazie Apple! :pPoi ci sono gli sciocchi che vedono solo specchietti e perline...
      • MeX scrive:
        Re: bello il "repository" di Ununtu
        [img]http://www.hfmgv.org/exhibits/showroom/1896/quadbig.jpg[/img][img]http://www.dubaichronicle.com/wp-content/uploads/2008/10/2009-ford-flex.jpg[/img]
        • tucumcari scrive:
          Re: bello il "repository" di Ununtu
          - Scritto da: MeX
          [img]http://www.hfmgv.org/exhibits/showroom/1896/q

          [img]http://www.dubaichronicle.com/wp-content/uploennesimo fail!Guarda che la prima ha un valore di mercato molto superiore alla seconda..Geniaccio
          • MeX scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            http://www.ubergizmo.com/2011/09/twentieth-anniversary-macintosh-up-for-auction-on-ebay/anche i Mac acquistano valore nel tempo ;)
          • Darwin scrive:
            Re: bello il "repository" di Ununtu
            Ovvio.Acquistano il valore che non hanno durante il periodo di vendita. È naturale nelle "macchine" d'epoca. ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2011 16.07-----------------------------------------------------------
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Si, la apple ha copiato da ubuntu. Ora se cominciate pure a dire il contrario... allora non vi lamentate se la gente poi pensa che il QI di chi usa il mac sia basso.
    • hermanhesse scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu
      Certo che sei messo male in quanto a sudditanza!Quindi praticamente quello più colorato è quello che ha vinto ed è il più bello? (ROTFL)Mamma mia...
    • nome e cognome scrive:
      Re: bello il "repository" di Ununtu

      Ma tanto alla fine sono solo repository
      è un'idea vecchia e
      consolidata...Io non uso imbuto ma me lo ricordo cosi' da un bel pezzo prima del macacostore.
  • bertuccia scrive:
    bello
    bello sto articolo
    • Sgabbio scrive:
      Re: bello
      Mancano le immagini! Per quelle su IOS 5 ci stavano!Poi una sola paginetta, mentre per IOS 5 ne hanno dedicate più di una per il suo articolo.
      • kaiserxol scrive:
        Re: bello
        Ma più che altro sembra una news veloce da copia e incolla. Sembra un articolo fatto da La STampa o La Repubblica. Qualche informazione sulle novità sarebbe stato decisamente meglio.Insomma un po' povero per una notizia programmata da 6 mesi.Considerando che per capire cos'è Orchestra devo andare su un sito concorrente...forse qualcosina in più si poteva fare.Comunque secondo me Maruccia lo fa apposta...penserà "tanto qualunque cosa scrivo mi criticano (come viene fatto con chiunque e qualunque articolo) tantovale risparmiare le forze" :-D
        • Sgabbio scrive:
          Re: bello
          E pensare che lui ci stava su questo sito quando c'era la vecchia gestione.Se invece d'ignorare certe critiche, le prendessero in considerazione una buona volta, forse la gente lasmette di criticarli incontinuazione ?
          • attonito scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: Sgabbio
            E pensare che lui ci stava su questo sito quando
            c'era la vecchia
            gestione.

            Se invece d'ignorare certe critiche, le
            prendessero in considerazione una buona volta,
            forse la gente lasmette di criticarli
            incontinuazione
            ?poniamoci la domanda: apple paga? canonical paga?a voi le risposte.
          • orcoipod scrive:
            Re: bello
            Poniamoci la domanda, di canonical frega qualcosa a qualcuno a parte i 4 nerd che si radunano qua? Col suo 0,qualcosina di share mondiale direi di no...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: orcoipod
            Poniamoci la domanda, di canonical frega qualcosa
            a qualcuno a parte i 4 nerd che si radunano qua?
            Col suo 0,qualcosina di share mondiale direi di
            no...Hanno più di 12 milioni di utenti.
          • aphex twin scrive:
            Re: bello
            Appunto, lo 0,qualcosa
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: aphex twin
            Appunto, lo 0,qualcosaCerto, se uno vende 12 milioni di tablet ha creato la piattaforma del momento. Se invece ci sono 12 milioni di desktop con Ubuntu allora è il nulla.
          • Darwin scrive:
            Re: bello
            Si, ma essendo questo un forum di informatica, ci si aspetterebbero articoli persino sull'uscita di OpenBSD 5.0 prevista per Novembre.Poi se vogliamo parlare di stupidaggini, come su quanto èXXXXX la nuova app di iOS allora è un altro conto.L'importante è che non si confondano i termini informatica e gossip.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2011 14.27-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: bello
            Sai che adesso chiuderanno la discussione ?Tra l'altro son cosi, ormai son ridotti a parlare i microsoft e Apple.
          • Findi scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: Darwin
            Si, ma essendo questo un forum di informatica,a si?
            si aspetterebbero articoli persino sull'uscita di
            OpenBSD 5.0 prevista per
            Novembre.

            Poi se vogliamo parlare di stupidaggini, come su
            quanto èXXXXX la nuova app di iOS allora è un
            altro
            conto.
            L'importante è che non si confondano i termini
            informatica e
            gossip.a breve uscirà iBelen....quella si che è una app!;-)
          • attonito scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: orcoipod
            Poniamoci la domanda, di canonical frega qualcosa
            a qualcuno a parte i 4 nerd che si radunano qua?
            Col suo 0,qualcosina di share mondiale direi di
            no...scusa eh, ma sono quelli di PI che si riempiono la bocca con "siamo un sito di iformatica, parliamo di informatica". Caconical cosa fa, noleggia biciclette?
          • mikronimo scrive:
            Re: bello
            Tolto lo share (informati meglio...), se si scrive un articolo, si danno delle informazioni uniformi rispetto a quelle date per ogni altro "prodotto" simile e concorrente; i sistemi operativi linux, quindi anche Ubuntu, sono tutto meno che s.o. per nerd, dato che la facilità di installazione ed uso sono estreme; ci sono anche s.o. installabili solo da persone esperte (come Arch Linux), salvo che tu intenda che siccome sotto Win o Mac tutto avviene solo come decidono i produttori, automaticamente, dato che invece la possibilità di configurazione, personalizzazione e ogni genere di aspetto dei sistemi linux è talmente elevata, che la pigrizia instillata da win e mac, per differenza, rendono dei nerd quei milioni di utilizzatori, che semplicemente, avendo fatto una scelta diversa, si sono messi nella condizione mentale di imparare cosne diverse.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: mikronimo
            Tolto lo share (informati meglio...), se si
            scrive un articolo, si danno delle informazioni
            uniformi rispetto a quelle date per ogni altro
            "prodotto" simile e concorrente; i sistemi
            operativi linux, quindi anche Ubuntu, sono tutto
            meno che s.o. per nerd, dato che la facilità di
            installazione ed uso sono estreme; ci sono anche
            s.o. installabili solo da persone esperte (come
            Arch Linux), salvo che tu intenda che siccome
            sotto Win o Mac tutto avviene solo come decidono
            i produttori, automaticamente, dato che invece la
            possibilità di configurazione, personalizzazione
            e ogni genere di aspetto dei sistemi linux è
            talmente elevata, che la pigrizia instillata da
            win e mac, per differenza, rendono dei nerd quei
            milioni di utilizzatori, che semplicemente,
            avendo fatto una scelta diversa, si sono messi
            nella condizione mentale di imparare cosne
            diverse.Quoto, con una piccola aggiunta:gli utenti MAC sono già convinti di averla fatta la scelta. Loro "pensano differente".Gli utenti Microsoft quasi sempre non hanno scelto affatto.Questo nel mondo consumer. Se spostiamo il tiro nel business to business cambiano spartiti, musica e suonatori.
Chiudi i commenti