Google, USB per l'autenticazione utente

Mountain View prova a semplificare l'autenticazione a doppio fattore implementando il supporto per la chiavetta USB "universale", un sistema basato su standard industriali che in futuro si farà ancora più facile e immateriale

Roma – Google aggiunge un nuovo metodo di autenticazione a doppio fattore per l’uso dei propri servizi Web tramite Chrome, un browser che ora può essere “sbloccato” (quando si tratta di accedere ai suddetti servizi) con un dongle USB dal costo moderato e dalla sicurezza augurabilmente garantita.

La U2F Security Key (dove U2F sta per Universal 2nd Factor) necessaria a utilizzare il nuovo metodo di autenticazione è basata sulle specifiche imposte dall’iniziativa nota come FIDO (Fast Identity Online) Alliance, un’organizzazione che può contare sui grandi nomi dell’industria (Microsoft, Samsung, Visa, PayPal e altri oltre a Google stessa) e che vuole standardizzare il meccanismo di autenticazione a doppio fattore rendendolo più accessibile e pratico possibile.

Se con i sistemi di autenticazione a doppio fattore tradizionali è necessario ricevere un codice attraverso una app mobile, via posta elettronica o SMS sul cellulare, quindi, una chiavetta USB U2F dovrebbe garantire un’ esperienza di accesso più diretta che richiede, prima del suo utilizzo, la sola “registrazione” del dongle sull’account Google dell’utente.

Lo standard U2F è supportato da importanti protagonisti del mondo IT e ora Google è il primo di questi grossi nomi a implementare nella pratica il sistema, una prima volta a cui in teoria dovrebbero seguire altre iniziative simili, e che in un futuro non definito dovrebbe portare i metodi di autenticazione FIDO oltre l’USB, fino a inglobare le comunicazioni wireless Bluetooth o NFC.

Per il momento, ammette Google, il dongle U2F non rappresenta ancora una soluzione di sicurezza ideale in ogni scenario di utilizzo: adoperare la chiavetta potrebbe ad esempio risultare problematico – o persino impossibile – sui gadget mobile, dove le porte USB a piene dimensioni sono estremamente rare.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • madart scrive:
    Freedom
    Personalmente lo avrei condannato a più anni solo per la frase finale del secondo video: for the freedom of armaments of all people
  • Leguleio scrive:
    Specifichiamo
    La condanna a due anni è dovuta al possesso di due armi non autorizzate da parte di Yoshitomo Imura, un reato abbastanza grave in Giappone, che ha un tasso di omicidi da arma da fuoco che è fra i più bassi al mondo. La circostanza che abbia pubblicizzato sul web come produrle è un'aggravante, non un reato in sé.http://3dprint.com/20019/sentence-imura-3d-printed-gun/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2014 12.10-----------------------------------------------------------
    • Passante scrive:
      Re: Specifichiamo
      - Scritto da: Leguleio
      La condanna a due anni è dovuta al possesso di
      due armi non autorizzate da parte di Yoshitomo
      Imura, un reato abbastanza grave in Giappone, che
      ha un tasso di omicidi da arma da fuoco che è fra
      i più bassi al mondo.Ed ora che l'amico sta in galera farà scoprire alla mafia giapponese le potenzialità della stampa 3D e le statistiche cambieranno.
      La circostanza che abbia pubblicizzato sul web
      come produrle è un'aggravante, non un reato in
      sé.
      • Leguleio scrive:
        Re: Specifichiamo


        La condanna a due anni è dovuta al possesso
        di

        due armi non autorizzate da parte di
        Yoshitomo

        Imura, un reato abbastanza grave in
        Giappone,
        che

        ha un tasso di omicidi da arma da fuoco che
        è
        fra

        i più bassi al mondo.

        Ed ora che l'amico sta in galera farà scoprire
        alla mafia giapponese le potenzialità della
        stampa 3D e le statistiche
        cambieranno.La yakuza, oppure gokudō. A loro non piace essere confusi con un'organizzaione siciliana che è molto più recente.Mah, ha pubblicizzato il fai-da-te su youtube, a questo punto da scoprire o da aggiungere non c'è più nulla. Sapere come fabbricare un'arma in carcere è perfettamente inutile, senza una stampante tridimensionale non si va da nessuna parte.
        • Passante scrive:
          Re: Specifichiamo
          - Scritto da: Leguleio

          Ed ora che l'amico sta in galera farà

          scoprire alla mafia giapponese le

          potenzialità della stampa 3D e le

          statistiche cambieranno.
          La yakuza, oppure gokudō. A loro non piace
          essere confusi con un'organizzaione siciliana che
          è molto più recente.Pazienza, vorrà dire che 'Don Ysazaky manderà qualcuno a cercarmi.Utilità di questo commento ?Da 1 a 10 ... meno 5
          Mah, ha pubblicizzato il fai-da-te su youtube, a
          questo punto da scoprire o da aggiungere non c'è
          più nulla. Sapere come fabbricare un'arma in
          carcere è perfettamente inutile, senza una
          stampante tridimensionale non si va da nessuna
          parte.La gente esce, tel'hanno mai detto ?Ma tu lavori in legge, sarà che quelli difesi da te non escono ?
        • Tofusa Lamoto scrive:
          Re: Specifichiamo
          Eh certo che la yacuza non saprà più come fare a procurarsi armi. Ora non gli resta proprio scampo(rotfl)
        • bubba scrive:
          Re: Specifichiamo
          - Scritto da: Leguleio


          La condanna a due anni è dovuta al
          possesso

          di


          due armi non autorizzate da parte di

          Yoshitomo


          Imura, un reato abbastanza grave in

          Giappone,

          che


          ha un tasso di omicidi da arma da fuoco
          che

          è

          fra


          i più bassi al mondo.



          Ed ora che l'amico sta in galera farà
          scoprire

          alla mafia giapponese le potenzialità della

          stampa 3D e le statistiche

          cambieranno.

          La yakuza, oppure gokudō. A loro non piace
          essere confusi con un'organizzaione siciliana che
          è molto più
          recente.
          Mah, ha pubblicizzato il fai-da-te su youtube, a
          questo punto da scoprire o da aggiungere non c'è
          più nulla. Sapere come fabbricare un'arma in
          carcere è perfettamente inutile, senza una
          stampante tridimensionale non si va da nessuna
          parte.e detto cio'... non mi pare sia un "grande attacco alle liberta'" se fanno indossare il pigiama zebrato a sti balordi per un paio d'anni...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Specifichiamo
            Sinceramente son stati troppo zelanti.
          • prova123 scrive:
            Re: Specifichiamo
            Anche perchè non mi risultano condanne per coloro che hanno falsificato per 30 anni i documenti della sicurezza delle centrali nucleari (disastro di Fukushima) con tutto quello che è accaduto e per tutti i morti che ci saranno a causa di ciò.
      • James Kirk scrive:
        Re: Specifichiamo
        - Scritto da: Passante
        Ed ora che l'amico sta in galera farà scoprire
        alla mafia giapponese le potenzialità della
        stampa 3D e le statistiche
        cambieranno.
        Guarda che le mafie possono rifornirsi di armi sofisticatissime con altri mezzi, altro che la stampa 3D.
        • GotoJap scrive:
          Re: Specifichiamo
          - Scritto da: James Kirk
          - Scritto da: Passante

          Ed ora che l'amico sta in galera

          farà scoprire alla mafia giapponese

          le potenzialità della stampa 3D e

          le statistiche cambieranno.
          Guarda che le mafie possono rifornirsi di armi
          sofisticatissime con altri mezzi, altro che la
          stampa 3D.Si parla del giappone, hai presente la situazione la ?
          • Leguleio scrive:
            Re: Specifichiamo

            Si parla del giappone, hai presente la situazione
            la
            ?Com'è la situazione là?
          • Un altro scrive:
            Re: Specifichiamo
            - Scritto da: Leguleio

            Si parla del giappone, hai presente

            la situazione la ?
            Com'è la situazione là?http://www.ilpost.it/2012/12/23/il-paese-senza-armi/+ le cacchine di arale.http://board.it.wizard101.gameforge.com/board6-l-osteria/board98-maghi-spammoni/board435-fan-club-dei-maghetti/15870-fan-club-XXXXX-di-arale/
          • GotoJap scrive:
            Re: Specifichiamo
            - Scritto da: Leguleio
            Com'è la situazione là?Com'è che è spatito il link alla spiegazione ?Boh, arrangiati scoprilo da solo su google.
          • Leguleio scrive:
            Re: Specifichiamo
            In questo forum non si riesce mai a imparare niente.Sgrunt.
      • Funz scrive:
        Re: Specifichiamo
        - Scritto da: Passante
        Ed ora che l'amico sta in galera farà scoprire
        alla mafia giapponese le potenzialità della
        stampa 3D e le statistiche
        cambieranno.Non credo proprio che avrebbero bisogno delle stampanti 3D per rifornirsi di armi, se lo volessero.
        • GotoJap scrive:
          Re: Specifichiamo
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: Passante

          Ed ora che l'amico sta in galera farà

          scoprire alla mafia giapponese le

          potenzialità della stampa 3D e le statistiche

          cambieranno.
          Non credo proprio che avrebbero bisogno delle
          stampanti 3D per rifornirsi di armi, se lo
          volessero.Cioè come ad esempio ?Esempi inseriti nel contesto, grazie.
          • Funz scrive:
            Re: Specifichiamo
            - Scritto da: GotoJap
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: Passante



            Ed ora che l'amico sta in galera farà


            scoprire alla mafia giapponese le


            potenzialità della stampa 3D e le
            statistiche


            cambieranno.

            Non credo proprio che avrebbero bisogno delle

            stampanti 3D per rifornirsi di armi, se lo

            volessero.

            Cioè come ad esempio ?
            Esempi inseriti nel contesto, grazie.il senso è: nonostante ci sia la yakuza, i morti per arma da fuoco in Giappone sono pochissimi.Quindi, *evidentemente* la yakuza non è granché interessata alle armi da fuoco vuoi perché i loro affari li conducono altrettanto bene senza, vuoi perché i controlli delle forze dell'ordine sono estremamente stringenti e usarle veramente sarebbe troppo rischioso e controproducente.Non credo proprio che abbiano bisogno delle stampanti 3D per procurarsi delle armi...
Chiudi i commenti