Gravità zero, l'operazione è andata bene

Il singolare intervento chirurgico sul velivolo dell'Agenzia spaziale europea si è svolto nel migliore dei modi. Sono tutti vivi. Molte le promesse per l'avvenire

Roma – Aveva suscitato curiosità ma anche una qualche preoccupazione l’ annuncio della prima operazione chirurgica a gravità zero da effettuare in un aeroplano speciale impegnato in traiettorie paraboliche nell’atmosfera: la notizia ora è che l’intervento c’è stato ed è andato per il meglio.

Come viene ben spiegato dal New Scientist , i folli partecipanti all’iniziativa, vale a dire chirurghi, anestesisti, paracadutisti e, naturalmente, il paziente sono tutti soddisfatti per come sono andate le cose.

Hanno volato per un totale di 3 ore sperimentando per 32 volte la sensazione dell’assenza di gravità per una durata, ogni volta, di una 20ina di secondi. “Ora sappiamo – ha spiegato il chirurgo che ha diretto il team medico – che un essere umano può essere operato nello spazio senza troppe difficoltà”.

Lo scopo di tutto questo, e il motivo per il quale era coinvolta l’ ESA , l’Agenzia spaziale europea, era infatti proprio quello di verificare la “fattibilità” della chirurgia in assenza di peso. In questo caso si è trattato di rimuovere una cisti dall’avambraccio del volontario che si è sottoposto a questo specialissimo intervento. In altri casi cosa accadrà?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Che futuro radioso...
    Il ragionamento e' esattamente invertito :-)... in situazioni di dubbio in teatro di guerra la soluzione e' comunque sparare!! Se hai un dubbio che chi hai di fronte possa essere ostile devi sparare, punto.Ora il margine di dubbio si riduce e ci saranno molti casi in cui non spari, quelli in cui il soggetto e' in database (con margine di errore certo). Se invece il soggetto non e' in database, torni all'algoritmo classico e spari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che futuro radioso...
      - Scritto da:
      Il ragionamento e' esattamente invertito :-)

      ... in situazioni di dubbio in teatro di guerra
      la soluzione e' comunque sparare!! Se hai un
      dubbio che chi hai di fronte possa essere ostile
      devi sparare,
      punto.

      Ora il margine di dubbio si riduce e ci saranno
      molti casi in cui non spari, quelli in cui il
      soggetto e' in database (con margine di errore
      certo). Se invece il soggetto non e' in database,
      torni all'algoritmo classico e
      spari.Molto utile per allungare i tempi di reazione devo dire. Un kamikaze si avvicina in auto ad un posto di blocco, il militare punta, inquadra, aspetta che il software si inizializzi, carichi lo sfondo e chieda il login...'ndo 'azz sta la tastiera!!, per...BUUUMMMMM
      • Anonimo scrive:
        Re: Che futuro radioso...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Il ragionamento e' esattamente invertito :-)



        ... in situazioni di dubbio in teatro di guerra

        la soluzione e' comunque sparare!! Se hai un

        dubbio che chi hai di fronte possa essere ostile

        devi sparare,

        punto.



        Ora il margine di dubbio si riduce e ci saranno

        molti casi in cui non spari, quelli in cui il

        soggetto e' in database (con margine di errore

        certo). Se invece il soggetto non e' in
        database,

        torni all'algoritmo classico e

        spari.

        Molto utile per allungare i tempi di reazione
        devo dire. Un kamikaze si avvicina in auto ad un
        posto di blocco, il militare punta, inquadra,
        aspetta che il software si inizializzi, carichi
        lo sfondo e chieda il login...'ndo 'azz sta la
        tastiera!!,
        per...BUUUMMMMMSe poi per qualche ragione sono più persone ad essere inquadrate, e alcune sono terroristi conosciuti, e altri no, è il fucile stesso ad esplodere ammazzando il militare che lo imbraccia.Cmq sempre buuummm. I militari cmq ci andranno a nozze. L'importante è il buuummm.
  • Anonimo scrive:
    Bello bello bello
    Eh eh eh ... molto comodo soprattutto nella ricerca di fuggitivi, nel controllo della criminalita' e direi anche in scenari di guerra urbana come vediamo in iraq...Con un sistema integrato di informazione a livello palnetario, biometria, sensori intelligenti, sistemi d'arma etc... sara' sempre piu' dura in un futuro, non piu' cosi' remoto, che terroristi e scheggie impazzite abbiano spazio di movimento e azione.
  • Anonimo scrive:
    E mettersi un foulard?
    si ma se stì terroristi se si mettessero un lenzuolo in faccia???dio che cazzata!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E mettersi un foulard?
      Aggiungeranno un mirino aggiuntivo che riconosce i lenzuoli.Non capisci niente.(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: E mettersi un foulard?
        - Scritto da:
        Aggiungeranno un mirino aggiuntivo che riconosce
        i
        lenzuoli.
        Non capisci niente.(rotfl)Ancora più semplice:Algoritmo di base: indossi una kefiah, turbante, chador, burqa, caffetano, thobe, ghutra, boshiya, etc.? SI -
        TerroristaNO -
        (segue algoritmo più complesso per i casi dubbi) (idea)(cylon)(geek) O)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Che futuro radioso...
    Ma stai scherzando vero? Un sistema del genere con una versione Windows embedded farebbe miracoli! Io non vedo l'ora di far funzionare tutto con Windows embedded! E' il sistema operativo piuuuuuuuuuuuuuu.......Fatal error...........0x000000045Please call technic supportSystem rebooting [9 seconds].....................
  • Anonimo scrive:
    E' ancora imperfetto.
    Perché causare al soldato improbabili, ma non impossibili problemi di coscienza lasciandogli l'onerosa decisione finale? Molto meglio fare un sistema totalmente automatico, poi se ne piazzano un buon numero nelle zone "calde" del globo, invece di dover mandare gente in missione all'estero.E ovviamente si potrebbero disseminare anche lungo i confini, alle dogane e nei luoghi di sbarco degli scafisti.Oh che bello! (idea) O)(geek) :p :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E' ancora imperfetto.
      non hai inventato niente, mi spiace.quando avranno ammazzato tutti, vedrai, lo faranno IN NOME DEL TERRORISMO. :s
      • Anonimo scrive:
        Re: E' ancora imperfetto.
        - Scritto da:
        non hai inventato niente, mi spiace.

        quando avranno ammazzato tutti, vedrai, lo
        faranno IN NOME DEL TERRORISMO.
        :sTemi che Giorgino Cespuglio sia un fantoccio di Skynet? (cylon)(cylon)(cylon)
  • ishitawa scrive:
    Re: Che futuro radioso...
    anche perchè a noi gli arabi sembrano tutti uguali (anche i cinesi, i giapponesi, i marocchini etc) per cui l'algoritmo trova capelli neri crespi+barba+nasone = arabo=terrorista=pum!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che futuro radioso...
      - Scritto da: ishitawa
      anche perchè a noi gli arabi sembrano tutti
      uguali (anche i cinesi, i giapponesi, i
      marocchini etc) per cui l'algoritmo trova capelli
      neri crespi+barba+nasone =
      arabo=terrorista=pum!Già vedo possibili evoluzioni:Capelli neri o rossi lunghetti taglio antiquato e kitch anni '70/'80+borsello+nasone=barbiere napoletano=PUM!
  • Anonimo scrive:
    Giorgino Bush hai capito vero?
    ora ti riconoscono pure per strada!essere il terrorista numero 1 non paga come vedi...Sigh!
    • Anonimo scrive:
      Re: Giorgino Bush hai capito vero?
      si prendi un aereo e vediamo se hai paura del "terrorista numero 1 bush" o dei seguaci del "terrorista poverino che non ha colpe perchè da piccolo è stato trattato male da un americano"
      • Anonimo scrive:
        Re: Giorgino Bush hai capito vero?
        - Scritto da:
        si prendi un aereo e vediamo se hai paura del
        "terrorista numero 1 bush" o dei seguaci del
        "terrorista poverino che non ha colpe perchè da
        piccolo è stato trattato male da un
        americano"Un pensiero profondo su cause ed effetti (oltre quello sarcastico) no, eh?Nessuno difende i terroristi, ma ... perchè esistono?E non intendo cosa spinge degli uomini a suicidarsi per un "bene" che non vedranno, ma perchè, cos'è quel bene che non vedranno, e il male, e perchè esiste, e perchè la soluzione è prendersela con qualcun'altro? qual'è il legame? chi e cosa c'è dietro? quando e come?è troppo facile sparare a zero sull'effetto finale (che cmq conosciamo per come ce lo raccontano quattro deficenti-oggi non c'è un giornalista che non lo sia, a parte due o tre-, e che, come ripeto non è accettabile), e cmq non aiuterà mai a trovare una vera soluzione.Mettiamo che in una città ci sia uno che riesce a far impazzire la gente. Non è ammazzando i pazzi che risolvi il problema.Da che mondo è mondo sono i soldi a muovere le nazioni, e quando succede qualcosa non sarebbe male chiedersi chi ci guadagna di più. Certo si può sbagliare, ma credo che si sbagli di più a credere SEMPRE al contrario.Se è vero che il bene vince sempre, è "alla lunga".Mooooooolto "alla lunga".
  • Anonimo scrive:
    Ameri Cani
    E se il fucile lo punti verso Bush?Mi viene in mente la 4° direttiva di Robocop .. ""Any attempt to arrest a senior OCP officer results in shutdown""
  • Alessandrox scrive:
    Certo con le donne nei paesi islamici...
    e' praticamente inutile.A Beslan, per esempio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 settembre 2006 10.35-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo con le donne nei paesi islamic
      - Scritto da: Alessandrox
      e' praticamente inutile.
      A Beslan, per esempio.inutile a chi?donne islamiche?a beslan?mi sa che fai un po' di confusione...
  • Anonimo scrive:
    si sparassero ai genitali
    il problema di questi individui che progettano armi è che si accoppiano! io propongo la castrazione chimica
  • Anonimo scrive:
    Sparagli ora ...
    e se gli spari in fronte o nel cuoresoltanto il tempo avrà per morirema il tempo a me resterà per vederevedere gli occhi di un uomo che muoree mentre gli usi questa premuraquello si volta, ti vede e ha pauraed imbracciata l'artiglierianon ti ricambia la cortesiacadesti a terra senza un lamentoe ti accorgesti in un solo momentoche il tempo non ti sarebbe bastatoa chiedere perdono per ogni peccato.( vis pacem para bellum )
    • Anonimo scrive:
      Re: Sparagli ora ...
      - Scritto da:
      e se gli spari in fronte o nel cuore
      soltanto il tempo avrà per morire
      ma il tempo a me resterà per vedere
      vedere gli occhi di un uomo che muore
      e mentre gli usi questa premura
      quello si volta, ti vede e ha paura
      ed imbracciata l'artiglieria
      non ti ricambia la cortesia
      cadesti a terra senza un lamento
      e ti accorgesti in un solo momento
      che il tempo non ti sarebbe bastato
      a chiedere perdono per ogni peccato.

      ( vis pacem para bellum )plippi plippi pliripipi - pli - piripipi.grande de'andrè!
  • Anonimo scrive:
    Magari...
    ...l'avessi avuto alle superiori... avrei modificato il database e sai che divertimento..."tu non hai studiato, ti do un bel 2 in pagella""BOOOOOOOOOM"ah, perchè sono nato troppo presto??? :@ :D :D
  • Kudos scrive:
    Risvolti di Coscienza
    tutto questo mi sembra surreale. che responsabilità potrebbero poi attribuirsi al soldato se l'errore fosse nel database?
    • Anonimo scrive:
      Re: Risvolti di Coscienza
      "Coscienza" e "Americani" non possono stare nella stessa frase...(cylon)
    • Giambo scrive:
      Re: Risvolti di Coscienza
      - Scritto da: Kudos
      tutto questo mi sembra surreale. che
      responsabilità potrebbero poi attribuirsi al
      soldato se l'errore fosse nel
      database?"Danni collaterali", si chiamano
      • Anonimo scrive:
        Re: Risvolti di Coscienza
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Kudos

        tutto questo mi sembra surreale. che

        responsabilità potrebbero poi attribuirsi al

        soldato se l'errore fosse nel

        database?

        "Danni collaterali", si chiamano O) @^(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Hai la barba e un turbante?
    sei un terrorista secondo questo software?[img]http://www.blogsmithmedia.com/www.engadget.com/media/2006/09/terrorist-recognizer.jpg[/img]http://www.engadget.com/2006/09/27/face-recognition-system-identifies-terrorists-so-soldiers-dont/
    • Anonimo scrive:
      Re: Hai la barba e un turbante?
      ahahaahahah killato!immagina se fossi un familiare di un terrorista che però non hai mai torto un capello, con i connotatimolto simili huhuhuhuhuhuhuhuhudiciamo la verità, questa sarà la scusa! il mirino mi ha detto che potevo sparare ahahahahahahaahhahahahahahahahaahahhahahTeam America.... fuck yeaaaaah
  • Masque scrive:
    molto più facile così!
    se fossi un terrorista o più semplicemente un militare nemico, mi basterebbe riuscire a mettere mano sul database per far sì che gli alleati si sparino fra di loro! non devo neppure scendere in campo e sporcarmi le mani o rischiare di venire sbucherellato.ovviamente, sto esagerando
    • Anonimo scrive:
      Re: molto più facile così!
      - Scritto da: Masque
      se fossi un terrorista o più semplicemente un
      militare nemico, mi basterebbe riuscire a mettere
      mano sul database per far sì che gli alleati si
      sparino fra di loro! non devo neppure scendere in
      campo e sporcarmi le mani o rischiare di venire
      sbucherellato.

      ovviamente, sto esagerandoGuarda che non preme anche il grilletto da solo. Non ancora
      • Masque scrive:
        Re: molto più facile così!
        - Scritto da:
        Guarda che non preme anche il grilletto da solo.
        Non ancoranon a caso, ho scritto che stavo esagerando.comunque, non escluderei che l'eccessiva fiducia nel mezzo da parte di chi gli tocca premere il grilletto, possa portare a conseguenze simili.
        • Anonimo scrive:
          Re: molto più facile così!
          - Scritto da: Masque
          - Scritto da:

          Guarda che non preme anche il grilletto da solo.

          Non ancora

          non a caso, ho scritto che stavo esagerando.
          comunque, non escluderei che l'eccessiva fiducia
          nel mezzo da parte di chi gli tocca premere il
          grilletto, possa portare a conseguenze
          simili. 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: molto più facile così!
      - Scritto da: Masque
      se fossi un terrorista o più semplicemente un
      militare nemico, mi basterebbe riuscire a mettere
      mano sul database per far sì che gli alleati si
      sparino fra di loro! non devo neppure scendere in
      campo e sporcarmi le mani o rischiare di venire
      sbucherellato.

      ovviamente, sto esagerandoSecondo me ci caricano su dei porno altro che terroristi... Soldati porcelloni 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: molto più facile così!
      Il fatto è che per come sono fatti loro e per come vengono addestrati, prima sparano e poi vedono chi è, come è successo per il povero Calipari.La differenza sostanziale tra i nostri soldati e i loro è che i nostri ci pensano due volte prima di sparare, senza per questo essere più vulnerabili.In conclusione, è molto più facile per loro progettare un fucile intelligente che avere soldati intelligenti.
      • psychedelicsys scrive:
        Re: molto più facile così!

        soldati
        intelligenti.questa si che è buona :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: molto più facile così!
        - Scritto da:
        Il fatto è che per come sono fatti loro e per
        come vengono addestrati, prima sparano e poi
        vedono chi è, come è successo per il povero
        Calipari.
        La differenza sostanziale tra i nostri soldati e
        i loro è che i nostri ci pensano due volte prima
        di sparare, senza per questo essere più
        vulnerabili.
        In conclusione, è molto più facile per loro
        progettare un fucile intelligente che avere
        soldati
        intelligenti.Penso che sia facile sparare sentenze con il proprio flaccido culo appoggiato sulla sedia davanti ad un monitor.In Iraq l'atmosfera sia un pò diversa, in quello scenario hai solo pochi decimi di secondo per identificare unauto civile da quella di un kamikaze infarcito di esplosivo.Mi piacerebbe sapere come ti comporteresti tu in quella situazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: molto più facile così!

          Mi piacerebbe sapere come ti comporteresti tu in
          quella
          situazione.
          si cagherebbe in braghe.per restare in tema, avete visto ieri sera AnnoZero?è stato molto istruttivo... ps: politictroll, alla larga, se l'avete visto sapete che è stato un programma bipartisan...
          • Anonimo scrive:
            Re: molto più facile così!


            Mi piacerebbe sapere come ti comporteresti tu in

            quella

            situazione.


            si cagherebbe in braghe.
            magari sceglierebbe PRIMA di non andarci e di protestare per non farci andare gli altri ignorando la propagandail proprio flaccido culo c'é chi lo appoggia a una sedia e chi lo offre anche gratis con entusiasmo, del resto tutti i gusti sono gusti...
      • Sparrow scrive:
        Re: molto più facile così!
        - Scritto da:
        La differenza sostanziale tra i nostri soldati e
        i loro è che i nostri ci pensano due volte prima
        di sparare, senza per questo essere più
        vulnerabili.Questo è assolutamente FALSO.Anche i "loro" (gli USA) sono addestrati come i nostri, magari pensa a quanto più numerose sono le situazioni rischiose di ingaggio in cui "loro" si vengono a trovare rispetto ai nostri.Di sicuro è che in operazioni militari in cui sul terreno ci sono civili e combattenti privi di uniforme convenzionale (compresi agenti segreti), la cosa più difficile è rispettare le Rules Of Engagement.Perciò questi sistemi super sofisticati possono aiutare ad evitare in futuro vittime innocenti o disgrazie come quella di Calipari, cui va tutta la mia personale riconoscenza e rispetto, da Italiano.
        • Anonimo scrive:
          Re: molto più facile così!

          Di sicuro è che in operazioni militari in cui sul
          terreno ci sono civili e combattenti privi di
          uniforme convenzionale (compresi agenti segreti),
          la cosa più difficile è rispettare le Rules Of
          Engagement.basterebbe rispettare le regole del diritto internazionale NON ANDANDOCI in quei posti, prima di fingere di rispettare le Rules Of Engagement
          Perciò questi sistemi super sofisticati possono
          aiutare ad evitare in futuro vittime innocenti o
          disgrazie come quella di Calipari, cui va tutta
          la mia personale riconoscenza e rispetto, da
          Italiano.le persone serie capaci e corrette come quella che citi sono sempre le prime vittime delle guerre e le ultime che ci si sforza di proteggere, non penso che questo ritrovato abbia tale obiettivo, tra l'altro gli hanno sparato a distanza e al chiuso (e secondo alcune ipotesi come monito per non aver accolto la linea dura sui sequestri)
          • Anonimo scrive:
            Re: molto più facile così!
            Ha detto D'Alema che è tutto OK e il diritto internazionale è salvo. E se lo dice lui... buon giubbotto in kevlar a tutti!
          • Anonimo scrive:
            Re: molto più facile così!

            Ha detto D'Alema che è tutto OK e il diritto
            internazionale è salvo. E se lo dice lui... buon
            giubbotto in kevlar a
            tutti!parlavamo dell'iraq, dove anche l'onu ha avallato (ipocritamente) il permanere delle truppe per assicurare l'ordine (con quali brillanti risultati lo vediamo ogni giorno) ma non ha riconosciuto legittimo l'attaccopoi gli attentati in italia di solito accadono quando ci si discosta dalla linea atlantica, non quando la si segue
          • Anonimo scrive:
            Re: molto più facile così!
            - Scritto da:



            Ha detto D'Alema che è tutto OK e il diritto

            internazionale è salvo. E se lo dice lui... buon

            giubbotto in kevlar a

            tutti!


            parlavamo dell'iraq, dove anche l'onu ha avallato
            (ipocritamente) il permanere delle truppe per
            assicurare l'ordine (con quali brillanti
            risultati lo vediamo ogni giorno) ma non ha
            riconosciuto legittimo
            l'attacco

            poi gli attentati in italia di solito accadono
            quando ci si discosta dalla linea atlantica, non
            quando la si
            segueVisto? Basta obbedire a Giorgino e Dalemino ed ecco che automagicamente tutto avviene nel migliore dei modi possibili nel migliore dei mondi possibili.
          • Anonimo scrive:
            Re: molto più facile così!

            Visto? Basta obbedire a Giorgino e Dalemino ed
            ecco che automagicamente tutto avviene nel
            migliore dei modi possibili nel migliore dei
            mondi
            possibili.Giusto. Basta spegnersi. C'è chi pensa per noi, perchè stancarsi?Tanto con qualunque nome lo si chiami (comunismo, fascismo, nazismo, destra, sinistra, gazzanica) l'importante è che qualcuno lavori da mattina a sera per garantire che altri possano sentirsi Dei, e possano permettersi puttane di lusso in crocere da mille e una notte.Se lo accetti con le buone, bene!, ti danno anche un televisore per passare la serata, se no... di nomi da dare a motivi per schiacciare i popoli se ne possono inventare tanti:a, b, c, ab, zugoleng, comunismo, democrazia, dio, ...ma la verità è una (e in questo momento ho pollice e indice uniti e puntati verso il basso -ed è una fine metafora-)
  • Anonimo scrive:
    Se lo usasse Bush
    Gli scoppierebbe in faccia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se lo usasse Bush
      AH AH AH AH AH :D :D :D :D :D :D :D :D :Ddai, non puoi farmi ridere come un cretino in questo modo, i miei colleghi mi guardano e pensano che sono pazzo!!! :D :D :D :D :Dgrazie per il tuo post, mi ha messo di buon umore (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo usasse Bush
        - Scritto da:
        AH AH AH AH AH :D :D :D :D :D :D :D :D :D


        dai, non puoi farmi ridere come un cretino in
        questo modo, i miei colleghi mi guardano e
        pensano che sono pazzo!!! :D :D :D :D
        :D

        grazie per il tuo post, mi ha messo di buon umore
        (rotfl)Probabilmente i tuoi colleghi hanno ragione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo usasse Bush
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          AH AH AH AH AH :D :D :D :D :D :D :D :D :D





          dai, non puoi farmi ridere come un cretino in

          questo modo, i miei colleghi mi guardano e

          pensano che sono pazzo!!! :D :D :D :D

          :D



          grazie per il tuo post, mi ha messo di buon
          umore

          (rotfl)

          Probabilmente i tuoi colleghi hanno ragione.QUOTO.I tuoi colleghi hanno ragione e se solo esistesse il fucile che puo´ riconoscere voi antiamericani sinistroidi ne ordinerei almeno una partita di 1000 pezzi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            AH AH AH AH AH :D :D :D :D :D :D :D :D :D








            dai, non puoi farmi ridere come un cretino in


            questo modo, i miei colleghi mi guardano e


            pensano che sono pazzo!!! :D :D :D :D


            :D





            grazie per il tuo post, mi ha messo di buon

            umore


            (rotfl)



            Probabilmente i tuoi colleghi hanno ragione.

            QUOTO.
            I tuoi colleghi hanno ragione e se solo esistesse
            il fucile che puo´ riconoscere voi antiamericani
            sinistroidi ne ordinerei almeno una partita di
            1000
            pezzi.bravo!notizia da ultima pagina di un giornale:texasuna maestra di arte di scuola media porta gli allievi ad un museo, i ragazzi vedono una statua nuda (ti rendi conto! NUDA!! si sarà anche visto il pisello!), i genitori si lamentanno, la maestra viene prima sospesa e poi licenziataper il resto gli antiamericani o meglio anti governo americano sono all'incirca 80% della gente nel mondo (eh si, il mondo non finisce dove finisce il tuo naso), quindi penso che se esci e spari un po' caso ottieni un buon risultato con un fucile normalissimo
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            Non era che il "museo" era un locale di striptease dove la "statua" era un nubiano di 2 metri x 60 cm vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:

            QUOTO.
            I tuoi colleghi hanno ragione e se solo esistesse
            il fucile che puo´ riconoscere voi antiamericani
            sinistroidi ne ordinerei almeno una partita di
            1000
            pezzi.Tu devi essere uno di quelli che credeva alle scimmiette di mare e agli occhiali a raggiX.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            tu invece mi sa che sei uno di quegli antiamericani sinistroidi...che vedono in Bush e l'America il male assoluto...mmmm mi ricordi un altro popolo che poverino per "ignoranza" e proselitismo di maometto pensa le stesse cose....
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:
            tu invece mi sa che sei uno di quegli
            antiamericani sinistroidi...che vedono in Bush e
            l'America il male assoluto...mmmm mi ricordi un
            altro popolo che poverino per "ignoranza" e
            proselitismo di maometto pensa le stesse
            cose....Se Maometto fosse davvero stato ispirato da Allah, avrebbe messo tutto per iscritto e in forma chiara anche a un babbeo, di modo che la lobby maschilista e guerrafondaia dei mullah non potesse, come invece ha fatto dopo la sua morte, rimaneggiare tutto e aggiungere versetti ad hoc per manipolare a piacimento dei pericolosi dementi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush

            Se Maometto fosse davvero stato ispirato da
            Allah, avrebbe messo tutto per iscritto e in
            forma chiara anche a un babbeo, di modo che la
            lobby maschilista e guerrafondaia dei mullah non
            potesse, come invece ha fatto dopo la sua morte,
            rimaneggiare tutto e aggiungere versetti ad hoc
            per manipolare a piacimento dei pericolosi
            dementi.ma io avevo letto che a scrivere il corano fosse stata la segretaria di maometto.e comunque anche i nostri vangeli sono stati probabilmente rivisti e corretti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:

            Se Maometto fosse davvero stato ispirato da

            Allah, avrebbe messo tutto per iscritto e in

            forma chiara anche a un babbeo, di modo che la

            lobby maschilista e guerrafondaia dei mullah non

            potesse, come invece ha fatto dopo la sua morte,

            rimaneggiare tutto e aggiungere versetti ad hoc

            per manipolare a piacimento dei pericolosi

            dementi.

            ma io avevo letto che a scrivere il corano fosse
            stata la segretaria di
            maometto.

            e comunque anche i nostri vangeli sono stati
            probabilmente rivisti e
            corretti.Possibile, probabile, ma ciononostante sono molto più coerenti e non hanno le contraddizioni stridenti che trovi nel Corano.E saranno anche severi negli insegnamenti, ma contrengono una verità fondamentale rispetto a cui il Corano è un netto regresso: nei Vangeli leggiamo che l'adultera è sì una peccatrice, ma nessuno degli uomini che la vorrebbe condannare è senza peccato e degno di giudicarla.E non si parla di guerre sante.Che poi la Cristianità nel corso dei secoli si sia comportata in modo ben poco cristiano lo ha ammesso pure Wojtila.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:
            tu invece mi sa che sei uno di quegli
            antiamericani sinistroidi...che vedono in Bush e
            l'America il male assoluto...mmmm mi ricordi un
            altro popolo che poverino per "ignoranza" e
            proselitismo di maometto pensa le stesse
            cose....Tre puntini 'ngurant. Voto -273
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo usasse Bush
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            AH AH AH AH AH :D :D :D :D :D :D :D :D :D








            dai, non puoi farmi ridere come un cretino in


            questo modo, i miei colleghi mi guardano e


            pensano che sono pazzo!!! :D :D :D :D


            :D





            grazie per il tuo post, mi ha messo di buon

            umore


            (rotfl)



            Probabilmente i tuoi colleghi hanno ragione.

            QUOTO.
            I tuoi colleghi hanno ragione e se solo esistesse
            il fucile che puo´ riconoscere voi antiamericani
            sinistroidi ne ordinerei almeno una partita di
            1000
            pezzi.E ti entrano tutti e 1000 lì dietro? (newbie)
  • Anonimo scrive:
    ratatatatatatan....
    ...azz...era un sosia!!! :s :D :D :D
Chiudi i commenti