Groupon, cambio ai vertici: via CEO e COO

Rich Williams (CEO) e Steve Krenzer (COO) fuori dall'organigramma di Groupon: la società ha imboccato un percorso di profondo cambiamento.
Rich Williams (CEO) e Steve Krenzer (COO) fuori dall'organigramma di Groupon: la società ha imboccato un percorso di profondo cambiamento.

Nelle scorse settimane Groupon ha messo nero su bianco l’intenzione di cambiare il proprio core business, passando da un focus posto sulla vendita di prodotti a prezzo scontato all’offerta di esperienze. A parlarne è stato Rich Williams, il CEO della società, che ora lascia l’azienda così come Steve Krenzer, fino ad oggi COO.

Groupon guarda al futuro: via CEO e COO

Una decisione annunciata in via ufficiale dopo cinque settimane consecutive di calo nel valore del titolo sul mercato azionario. Anche i risultati finanziari relativi all’ultimo trimestre dell’anno sono stati negativi. In seguito a quanto reso noto in queste ore, il ruolo di amministratore delegato sarà assunto ad interim da Aaron Cooper, già numero uno dell’area North America. Di seguito una sua breve dichiarazione allegata al comunicato in cui si fa riferimento alla crisi attuale scatenata dall’emergenza coronavirus.

I disagi creati dalla pandemia globale sono significativi e il nostro obiettivo nell’immediato è quello di aiutare milioni di commercianti, clienti e dipendenti a fronteggiare le difficili sfide che si trovano di sfonte.

Il successore alla guida di Groupon verrà scelto dal consiglio di amministrazione e annunciato più avanti. Tornando alle novità citate in apertura, per il futuro è previsto l’abbandono della sezione Shopping sul sito ufficiale in favore di un focus maggiore sulle cosiddette Local Experiences: dalle degustazioni presso i ristoranti ai corsi di ogni tipo organizzati in aula.

Fonte: Business Wire
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti