GTA, ecco la prima denuncia

Un'indignatissima 85enne denuncia Take2Interactive: i distributori di Grand Theft Auto l'avrebbero truffata. Non sapevo - dice - che il gioco regalato a mio nipote fosse pornografico


New York – Florence Cohen, un’anziana 85enne di New York, è la prima cittadina statunitense a muoversi sull’onda della controversa censura abbattutasi sull’ultimo episodio del celebre videogioco Grand Theft Auto: i legali della signora Cohen hanno infatti denunciato RockStar Games per truffa ai danni dei consumatori e per abuso commerciale.

Una tipica situazione americana? Sembra proprio di sì: la signora pretende un risarcimento per i danni che il videogioco proibito avrebbe causato al nipotino. “Quando ho regalato il gioco a mio nipote”, sostiene la suscettibile nonna newyorkese, “non avevo idea che fosse vietato ai minori”. Infatti il nuovo rating emesso da ESRB è una novità relativamente fresca: il nuovo marchio a tripla X equipara GTA ad un qualsiasi filmato pornografico.

“L’azione legale della nostra cliente rappresenta la posizione comune di tutti i consumatori nazionali”, sottolineano gli avvocati ingaggiati della Cohen. “Nessun genitore comprerebbe mai un videogioco come GTA, proibito ai minorenni”; concludono i legali: “Come minimo, qualcuno dovrà risarcire le numerose famiglie ingannate – almeno per salvare il salvabile”.

La pioggia di polemiche che si è abbattuta su Grand Theft Auto non accenna a diminuire: già nel mirino dei politici , Take2Interactive dovrà difendersi da questa “prima pietra” che i consumatori americani hanno prontamente scagliato.

Per ora, i parlamentari della camera bassa statunitense hanno approvato una mozione che permetterà agli investigatori della Federal Trade Commission di ispezionare l’operato di RockStar Games, accusata da più parti di aver inserito materiale pornografico all’insaputa delle autorità e della ESRB: un reato penale – la Corte Suprema degli Stati Uniti, nel 1996, ha decretato la punibilità di chiunque metta contenuti osceni a disposizione dei minorenni utilizzando supporti digitali, come DVD ed Internet.

Nel frattempo, Take2Interactive , distributore ufficiale del gioco e partner di RockStar Games, ha reso noto che il ritiro dal commercio di questo popolarissimo titolo sta creando ingenti perdite economiche : in pochi giorni, le azioni dell’azienda hanno subito un ribasso pari al 18%.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    DEPARTMENT OF JUSTICE
    http://www.usdoj.gov/opa/pr/2005/May/05_crm_296.htm......se solo si leggessero e capissero le notiziele xbox come le PS sono modificabili in modo deltutto legale. in questo caso il DMCA è intervenuta perchè esplicitamente la console veniva modificata per venderla con precaricati nell'HD della stessa decine e decine di giochi che venivano copiati illegalmente dalle copie originalispero PI non chiuda anche questo post come ha fatto con questohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1088617&tid=1088617&p=1&r=PInon permettendo una risposta adeguata.aspettiamo magari anche una rettifica dell'articolo?
    • Anonimo scrive:
      Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.usdoj.gov/opa/pr/2005/May/05_crm_296.ht

      ......

      se solo si leggessero e capissero le notizie
      Cosa che TU evidentemente NON SAI fare.
      le xbox come le PS sono modificabili in modo
      deltutto legale. in questo caso il DMCA è
      intervenuta perchè esplicitamente la console
      veniva modificata per venderla con precaricati
      nell'HD della stessa decine e decine di giochi
      che venivano copiati illegalmente dalle copie
      originaliMA DOVE L'HAI LETTO?Guarda:(Dal dipartimento di giustizia americano):The commercial manufacture and sale of circumvention devices like the Super Xbox serves only one purpose: facilitation of large-scale piracy,? said Acting Assistant Attorney General John C. Richter of the Criminal Division. ?Such piracy and the resulting illegal windfall for these few comes at the expense of the many Americans who labor to keep our nation at the forefront of technological advance.? -Commercial manufacture and sale of CIRCUMVENTION DEVICES- Sai cosa significa "to circumvene" in inglese? Aggirare. Sai a cosa servono le modifiche? Lo dice il DOJ: aggirare le protezioni anti-pirateria. Ma c'è di più...In pleading guilty, each of the defendants admitted to participating in the scheme to manufacture, market, and sell the Super Xbox as a means to defeat the Microsoft Xbox?s copyright protection system and to commit copyright infringement on a relatively large scale and to facilitate the commission its others.Sai cosa significa "defeat the MS Xbox's copyright protection system"? Significa che i signori dell'articolo sono stati condannati perchè MODIFICAVANO.

      spero PI non chiuda anche questo post come ha
      fatto con questo
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1088
      non permettendo una risposta adeguata.

      aspettiamo magari anche una rettifica
      dell'articolo?Rettificare il tuo inglese? No?
      • Anonimo scrive:
        Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
        sai l'inglese ma non il significato di quello che leggi..rileggi il mio primo post..e rileggiti il significato del DMCA ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
          - Scritto da: Anonimo
          sai l'inglese ma non il significato di quello che
          leggi..

          rileggi il mio primo post..

          e rileggiti il significato del DMCA ;)sai l'italiano? non capisco esattamente cosa tu voglia comunicare. mi spiace. sii più chiaro, forse?
          • Anonimo scrive:
            Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            sai l'inglese ma non il significato di quello
            che

            leggi..



            rileggi il mio primo post..



            e rileggiti il significato del DMCA ;)


            sai l'italiano? non capisco esattamente cosa tu
            voglia comunicare. mi spiace. sii più chiaro,
            forse?cmq sei un cafone.. 2 post 2 offese..
        • Anonimo scrive:
          Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
          ok te lo rispiego evidentemente o non mi sono piegato io o non sai bene tutta la vicendaquesto caso è un bel pò vecchio, tutto è partito dalla denuncia del tizio perchè vendeva xbox con dentro hd più capienti pieno di giochi "piratati" preinstallati.negli hd di queste console c'erano copiati illegalmente giochi rippati da dvd originali, ma poi i giochi originali non venivano dati. cioè e come se ti vendessero un PC con dentro dai 20-50 giochi installati (completi, non demo) senza che chi te li ha messi ne ha il diritto, o come se il tuo venditore di PC ti rivende il pc con invece della versione trial di nero te lo da craccato e full senza averne il diritto.questo ha fatto scattare il DMCA, perchè questo tizio modificava le console esplicitamente per favorire la pirateria software dato che ti dava 50 giochi non originali che girano appunto solo su xbox modificate.in questo caso la modifica è illegale. se vuoi modificare la console puoi farlo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: DEPARTMENT OF JUSTICE
            - Scritto da: Anonimo
            ok te lo rispiego evidentemente o non mi sono
            piegato io o non sai bene tutta la vicenda

            questo caso è un bel pò vecchio, tutto è partito
            dalla denuncia del tizio perchè vendeva xbox con
            dentro hd più capienti pieno di giochi "piratati"
            preinstallati.
            negli hd di queste console c'erano copiati
            illegalmente giochi rippati da dvd originali, ma
            poi i giochi originali non venivano dati. cioè e
            come se ti vendessero un PC con dentro dai 20-50
            giochi installati (completi, non demo) senza che
            chi te li ha messi ne ha il diritto, o come se il
            tuo venditore di PC ti rivende il pc con invece
            della versione trial di nero te lo da craccato e
            full senza averne il diritto.

            questo ha fatto scattare il DMCA, perchè questo
            tizio modificava le console esplicitamente per
            favorire la pirateria software dato che ti dava
            50 giochi non originali che girano appunto solo
            su xbox modificate.
            in questo caso la modifica è illegale. se vuoi
            modificare la console puoi farlo ;)NONEEEEE!La modificaE' -illegale- al pari di qualsiasi tipo di reverse engeneering e/o crack e/o keygen! Ed è proprio il DMCA a dirlo! Leggiti il testo integrale se ne hai voglia. Tanto che nella sentenza del giudice nel caso di cui sopra, i capi d'accusa sono 1) eliminazione dei sistemi di sicurezza antipirateria 2) favoreggiamento alla pirateria ; non c'è scritto da nessuna parte che i tipi sono stati messi dentro per aver venduto videogiochi, anche perchè il fatto non sussiste (se controlli sul loro sito internet, ancora attivo, la "SuperXbox" è venduta infatti senza giochi) e negli stati uniti si è innocenti fino a prova contraria... QUINDI, "pleading guilty", dandosi reo confesso per i reati di cui sopra, il tipo è andato dentro per avere modificato e venduto xbox con l'intento di favorire la pirateria. Ma c'è scritto nella sentenza: perchè tutta questa polemica e tutte queste accuse a PI? Mamma mia che squali... e dire che non bisogna neanche pagare per leggere questa rivista!
          • Anonimo scrive:
            Re: DEPARTMENT OF JUSTICE

            NONEEEEE!

            La modifica

            E' -illegale- al pari di qualsiasi tipo di
            reverse engeneering e/o crack e/o keygen! Ed è
            proprio il DMCA a dirlo! Leggiti il testo
            integrale se ne hai voglia.

            Tanto che nella sentenza del giudice nel caso di
            cui sopra, i capi d'accusa sono 1) eliminazione
            dei sistemi di sicurezza antipirateria 2)
            favoreggiamento alla pirateria ; non c'è scritto
            da nessuna parte che i tipi sono stati messi
            dentro per aver venduto videogiochi, anche perchè
            il fatto non sussiste (se controlli sul loro sito
            internet, ancora attivo, la "SuperXbox" è venduta
            infatti senza giochi) e negli stati uniti si è
            innocenti fino a prova contraria... QUINDI,
            "pleading guilty", dandosi reo confesso per i
            reati di cui sopra, il tipo è andato dentro per
            avere modificato e venduto xbox con l'intento di
            favorire la pirateria. Ma c'è scritto nella
            sentenza: perchè tutta questa polemica e tutte
            queste accuse a PI? Mamma mia che squali... e
            dire che non bisogna neanche pagare per leggere
            questa rivista!
            hehehe non ci capiremo mai, io ti ripeto che la denuncia a suo tempo è scattata perchè il fine della modifica era quello della pirateria cioè:modificare la console per
            1) eliminazione
            dei sistemi di sicurezza antipirateria 2)(per)
            favoreggiamento alla pirateria (inserendo giochi piratati)devi capire che modificare una console non è uguale a permettere atti di pirateria. e come tu stesso hai detto:è un reo confesso, cioè ha detto che modificava le console per favorire la pirateria. e in qusto caso scatta il DMCAnel sito lui mica te lo diceva che ti metteva giochi piratati, mica era così scemo, quando gli stavi davanti o via mail ti diceva 50$ in più e ti becchi 50 giochi.questo il punto da cui e ed è scattata la denuncia: modifica per vendere giochi non originali.la modifica in se non comporta nessun reato. il DMCA punisce lo scopo illegale della modifica che ne viene in questo caso esplicitamente fatto. e basta.è chiaro che la notizia non la cosnosci a fondo, o meglio non la causa scatenante che poi si riduce al DMCA, che appunto impedisce modifiche HW per atti illegali. e la senteza dice questo, modifica X favorire la pirateria, non ha SOLO modificato la xbox che è ben diverso. l'america è piena di posti che fanno modifiche di xbox, possibile che in questi anni dall'america sia giunta solo 1 denuncia?comprati la xbox in america (come ho fatto io dato che in europa è arrivata 1anno dopo) e leggi se sulla console c'e scritto che è illegale modificarla. il DMCA è un'accusa a monte del fatto, cioè modifica per pirateria, i giochi inseriti sono sotto un'altra denuncia, che ha fatto scattare il DMCAin america alcuni siti per evitare stupide noie ad esempio vendono xbox modificate con chip con bios linux per allontanare qualsiasi sospetto di favoreggiamento alla pirateria ed evitare solo stupidi controlli. così la xbox con dentro linux o con chip con bios linux (che poi vai a modificare a casa) nessuno ti dice niente.ricordo poi che la xbox modificata la si può usare per fare 200 cose totalmente legali, mentre con la ps2 ci giochi solo con giochi copiati.. quindi è chiaro che ad oggi dall'america dovrebbero arrivare notizie di milioni di denunce di persone che modificano console, oppure ci sono famosissimi siti di modifiche xbox che esistono dal 2000 e sono conosciutissimi alcuni chip quando vengono rilasciati vengono recensiti anche su siti di games americani famosi. se fosse veramente illegale modificare console il DMCA avrebbe fatto chiudere moltissimi siti famosissimi per chi è nel settore o fa una semplice ricerca con goolehttp://www.xbox-scene.com/ecco questo per le modifiche è quello che per il p2p era shareactor.. eppure in 5 anni non è stato mai attaccato, denunciato o messo sotto controllo DMCAallora perchè non sono stati arrestati questa dozzina di chipmaker che in ambito di modifiche sono conosciutissimi, oppure perchè da quando e stata presentata la denuncia non sono stati denunciati anche i produttori del chip stesso? che ha il suo bel logo sul chip e quindi ritracciabili?spero tu abbia capito perchè è intervenuto il DMCA sulla modifica, è intervenuto sullo scopo esplicito della modifica in questo caso specifico.se non lo vuoi capire fai come credi, in america vendono xbox modificate da una vita e alla luce del sole, sono siti ben noti, nn parliamo di siti "underground"in italia poi chiedi ad esempio qui:http://www.hardstore.com/http://www.chipstation.it/
          • DomFel scrive:
            Vai a scuola d'inglese
            Negli Stati Uniti la vendita di mod-chip per xbox, playstation e compagnia cantando e' completamente legale.La scusa per venderli e', come ha gia' detto un altro utente qui' sopra, installare linux sull'xbox, altrimenti progetti come XBMC (Xbox Media Center) sarebbero morti all'instante se dichiarati illegali.Siti d'interesse:http://www.divineo.comhttp://www.teamxodux.comPrima di offendere, faresti megli ad informarti prima di dimostrare la tua ignoranza e puerilita'.
  • Anonimo scrive:
    Guardate qui....
    ...invece come si fa da noi: http://www.apogeonline.com/libri/88-503-2379-4/scheda:DA breve mi aspetto che nelle videoteche mettano cartelli tipo "Affittate i nostri dvd, avrete gratis la guida CopieDiBackupPerfette"..
  • pikappa scrive:
    censura
    Ho fatto notare sul forum che la notizia è fuorviante, incorretta e che si cerca il sensazionalismo, dato che il personaggio, come in inghilterra è stato arrestato perchè vendeva l'xbox precaricata di giochi pirata, e non per la modifica, e PI cosa fa? mi censura, non vi vanno giù i commenti negativi vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: censura
      a me è andata un pò meglio.. il post lo hanno chiuso dopo che uno non registrato ha dato (erroneamente) ragione all'articolosarebbero da contattare un pò di siti che legalmente da anni vendono sia in america che europa e in italia chip e xbox modificate e segnalare questo articolo.. è un articolo decisamente sbagliato nella forma
  • carobeppe scrive:
    Se per assurdo...
    Se per assurdo compro una radiolina, ci smanetto un po' in modo da poter sentire, che so, anche canali radiofonici esteri, oppure per sentire un suono più pulito... la ditta produttrice della radiolina mi ingalera?
  • xWolverinex scrive:
    ahahah sono dei grandi !
    cioe'.. avete mai aperto l'xbox ? se non l'avete mai fatto...fatelo. e' uno spettacolo (una volta scaduta la garanzia... ovvio. eheh :) ) Sapete cos'e' la famosa "modifica" ? e' un chip... che va' saldato sulla piastra madre. sulla piastra madre sono presenti i punti di saldatura per la modifica. manca solo lo zoccolo. se Mamma Microsoft non voleva farle modificare.... perche' ha gia' messo sul progetto della mobo lo zoccolo dove saldare il chip ? Ma Microsoft lo sa benissimo. XBox vende e ha venduto SOLO perche' si poteva modificare in modo da poterci fare TUTTO. E' marketing. E ci ha insegnato che e' molto brava in questo. Se poi ci guadagnano qualche spicciolo con le cause e' nulla. La facciata di legalita' la danno.. ma poi sanno benissomo e' che se vendono e' perche' è possibile modificarla. Chi avrebbe comprato una XBox quando c'era gia' una ps2 con un milione in piu' di titoli ?
    • Rei scrive:
      Re: ahahah sono dei grandi !
      I punti di saldatura che dici servono a montare il BIOS di Debug per sviluppatori.A quelli che programmano i giochi della Xbox viene fornita con il Devkit l'Xbox con un anche il BIOS di Debug.La modifica non è altro che il BIOS originale (Hackerato per far andare giochi non firmati) montato al posto di quello di Debug.In teoria l'Xbox è stata usato anche come prova per "Palladium" infatti qualsiasi software non firmato con le chiavi crittografiche di M$ non funziona.Nel caso dell'Xbox il crack per il "Palladium" è semplice xchè basta cambiare il BIOS, un componente relativamente semplice in quanto a elettronica.Discorso diverso se il componente che contiene il controllo "Palladium" fosse il processore; impossibile da produrre per aziende che non siano AMD,Intel etc..Comunque c'è sempre la possibilità di un exploit software; altro tipo di modifica per XBOX.P.S: Se come ho sentito nelle XBOX 360 la Dashboard della Microsoft avra molte funzionalità prevedo che dopo la suà uscita non tarderanno ad arrivare i primi Exploit considerato che l'exploit della X vecchia è stato fatto su l'unica cosa che fa la Dashbord ovvero la gestione dei salvataggi dei giochi :)ciao.
      • xWolverinex scrive:
        Re: ahahah sono dei grandi !
        grazie per la spiegazione tecnica, comunque rimango quasi convinto del fatto che sapevano benissimo cosa facevano e come quei punti sarebbero stati utilizzati :-) ps: cmq la dash vecchia qualcosina in piu' la fa'.. credo :s==================================Modificato dall'autore il 29/07/2005 10.39.21
      • Anonimo scrive:
        Re: ahahah sono dei grandi !
        - Scritto da: Rei[...]
        Nel caso dell'Xbox il crack per il "Palladium" è
        semplice xchè basta cambiare il BIOS, un
        componente relativamente semplice in quanto a
        elettronica.

        Discorso diverso se il componente che contiene il
        controllo "Palladium" fosse il processore;
        impossibile da produrre per aziende che non siano
        AMD,Intel etc..Dici che con vhdl un processorino alternativo non si può fare?Magari, invece di un PIII a 700MHz come l'originale si fa una cosa più semplice che però giri a 2GHz (un po' come ha fatto intel coi primi P4, la cui unica ragione d'essere fu di poter sfornare CPU con clock più alti degli Athlon, che il PIII si era momentaneamente arenato a 1GHz, con pochissimi esemplari che reggevano 1,13GHz)
        • Anonimo scrive:
          Re: ahahah sono dei grandi !
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Rei
          [...]

          Nel caso dell'Xbox il crack per il "Palladium" è

          semplice xchè basta cambiare il BIOS, un

          componente relativamente semplice in quanto a

          elettronica.



          Discorso diverso se il componente che contiene
          il

          controllo "Palladium" fosse il processore;

          impossibile da produrre per aziende che non
          siano

          AMD,Intel etc..
          Dici che con vhdl un processorino alternativo non
          si può fare?
          Magari, invece di un PIII a 700MHz come
          l'originale si fa una cosa più semplice che però
          giri a 2GHz (un po' come ha fatto intel coi primi
          P4, la cui unica ragione d'essere fu di poter
          sfornare CPU con clock più alti degli Athlon, che
          il PIII si era momentaneamente arenato a 1GHz,
          con pochissimi esemplari che reggevano 1,13GHz)ma sai cosa dici o parli a vanvera? sai cos'è il VHDL? un linguaggio di descrizione dell'HW...è come il C solo che descrive il funzionamento dell'HW... per fare un processore non basta scrivere come si comporta in VHDL, bsg investire milioni di dollari tra progetto e implementazione effettiva....
          • Anonimo scrive:
            Re: ahahah sono dei grandi !
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Rei

            [...]


            Nel caso dell'Xbox il crack per il
            "Palladium" è


            semplice xchè basta cambiare il BIOS, un


            componente relativamente semplice in quanto a


            elettronica.





            Discorso diverso se il componente che contiene

            il


            controllo "Palladium" fosse il processore;


            impossibile da produrre per aziende che non

            siano


            AMD,Intel etc..

            Dici che con vhdl un processorino alternativo
            non

            si può fare?

            Magari, invece di un PIII a 700MHz come

            l'originale si fa una cosa più semplice che però

            giri a 2GHz (un po' come ha fatto intel coi
            primi

            P4, la cui unica ragione d'essere fu di poter

            sfornare CPU con clock più alti degli Athlon,
            che

            il PIII si era momentaneamente arenato a 1GHz,

            con pochissimi esemplari che reggevano 1,13GHz)


            ma sai cosa dici o parli a vanvera? sai cos'è il
            VHDL? un linguaggio di descrizione dell'HW...è
            come il C solo che descrive il funzionamento
            dell'HW... per fare un processore non basta
            scrivere come si comporta in VHDL, bsg investire
            milioni di dollari tra progetto e implementazione
            effettiva....Cosa che viena fatta regolarmente per un'infinità di chip "ASIC", a patto che poi la produzione avvenga in volumi tali da giustificare gli investimenti, oppure vengono usati chip generici a basso costo con firmware e circuiteria di contorno "ad hoc".In effetti, comunque, sia che avvenga con CPU x86 che PPC, è disponibile un'ampia gamma di modelli senza Palladium, i componenti per aggirarlo non dovrebbero mancare.
      • Anonimo scrive:
        Re: ahahah sono dei grandi !
        - Scritto da: Rei
        I punti di saldatura che dici servono a montare
        il BIOS di Debug per sviluppatori.
        A quelli che programmano i giochi della Xbox
        viene fornita con il Devkit l'Xbox con un anche
        il BIOS di Debug.
        La modifica non è altro che il BIOS originale
        (Hackerato per far andare giochi non firmati)
        montato al posto di quello di Debug.

        In teoria l'Xbox è stata usato anche come prova
        per "Palladium" infatti qualsiasi software non
        firmato con le chiavi crittografiche di M$ non
        funziona.

        Nel caso dell'Xbox il crack per il "Palladium" è
        semplice xchè basta cambiare il BIOS, un
        componente relativamente semplice in quanto a
        elettronica.

        Discorso diverso se il componente che contiene il
        controllo "Palladium" fosse il processore;
        impossibile da produrre per aziende che non siano
        AMD,Intel etc..

        Comunque c'è sempre la possibilità di un exploit
        software; altro tipo di modifica per XBOX.

        P.S: Se come ho sentito nelle XBOX 360 la
        Dashboard della Microsoft avra molte funzionalità
        prevedo che dopo la suà uscita non tarderanno ad
        arrivare i primi Exploit considerato che
        l'exploit della X vecchia è stato fatto su
        l'unica cosa che fa la Dashbord ovvero la
        gestione dei salvataggi dei giochi
        :)

        ciao.ok i punti servono per il debug..però se nn volevano farli sfruttare..potevano tapparti..per esempio con una specie di colla liquida... oppure fornire console con questa particolarità alle software house...invece si sono limitati a togliere i tappi di stagno..al fine di rendere piu semplice il montaggio ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ahahah sono dei grandi !
      Vedi il problema, al di là della questione tecnica, è molto più grave di quanto non si possa immaginare a prima vista. Non ho letto la sentenza tuttavia il fatto che qualcuno possa essere incriminato per l'acquisto di oggetti e la loro rivendita dopo alcune modifiche, viola sostanzialmente le regole commerciali finora vigenti.Il software infatti viene dato in concessione e dunque (al di là delle pessime considerazioni su questa regolamentazione) è soggetto alle ben note restrizioni. Ma l'hardware, una volta acquistato è mio e ne faccio ciò che voglio: non è questione nemmeno di marchio, basta che ci sia scritto che la provenienza è originale e che le caratteristiche dell'oggetto sono cambiate.Che poi la "scatola" così cambiata si presti o meno a far girare giochi pratati e quant'altro interessa solo l'acquirente. Sarebbe bello che venissi condannato se fabbrico un'auto che viaggia oltre i 130kmh perchè in questo modo rendo possibile un reato. Se gli Usa, vista la sempre peggiore qualità delle loro amministrazioni, vogliono prendere questa strada si accomodino. Dobbiamo però impedire che questa mentalità passi anche in Europa.
  • Anonimo scrive:
    Condanna giusta
    La condanna mi sembra giusta in virtù di quello che è accaduto.Non si condanna la modifica della "super xBox", ma la vendita di un disco fisso, ivi contenuto, pieno zeppo di prodotti copiati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Condanna giusta
      - Scritto da: Anonimo
      La condanna mi sembra giusta in virtù di quello
      che è accaduto.
      Non si condanna la modifica della "super xBox",
      ma la vendita di un disco fisso, ivi contenuto,
      pieno zeppo di prodotti copiati.non credo....in america non compri la xbox ma piuttosto la prendi in comodato d'uso. Ergo non puoi modificarla neppure se lo vuoi altrimenti arriva la M$ e ti denuncia.Ergo... a differenza di quello che potrebbe succedere in europa la denuncia era anche perchè metteva giochi pirata ma soprattutto perchè modificava la console.
      • Anonimo scrive:
        Re: Condanna giusta
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La condanna mi sembra giusta in virtù di quello

        che è accaduto.

        Non si condanna la modifica della "super xBox",

        ma la vendita di un disco fisso, ivi contenuto,

        pieno zeppo di prodotti copiati.

        non credo....

        in america non compri la xbox ma piuttosto la
        prendi in comodato d'uso. Ergo non puoi
        modificarla neppure se lo vuoi altrimenti arriva
        la M$ e ti denuncia.Ma non dire ca~~ate...nessuno ti vieta di fare quello che ti pare della tua xbox, che compri e non "prendi in comodato d'uso".
        Ergo... a differenza di quello che potrebbe
        succedere in europa la denuncia era anche perchè
        metteva giochi pirata ma soprattutto perchè
        modificava la console.Modificava le console per utilizzarle con giochi pirata.Se le avesse vendute senza alcun gioco pirata nessuno lo avrebbe condannato.Vuoi un consiglio? In america vedi di andarci e valuta col tuo cervello, non delegare l'uso di quest'ultimo a RAI3...
        • pgozzini scrive:
          Re: Condanna giusta
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          La condanna mi sembra giusta in virtù di
          quello


          che è accaduto.


          Non si condanna la modifica della "super
          xBox",


          ma la vendita di un disco fisso, ivi
          contenuto,


          pieno zeppo di prodotti copiati.



          non credo....



          in america non compri la xbox ma piuttosto la

          prendi in comodato d'uso. Ergo non puoi

          modificarla neppure se lo vuoi altrimenti arriva

          la M$ e ti denuncia.
          Ma non dire ca~~ate...nessuno ti vieta di fare
          quello che ti pare della tua xbox, che compri e
          non "prendi in comodato d'uso".


          Ergo... a differenza di quello che potrebbe

          succedere in europa la denuncia era anche perchè

          metteva giochi pirata ma soprattutto perchè

          modificava la console.
          Modificava le console per utilizzarle con giochi
          pirata.
          Se le avesse vendute senza alcun gioco pirata
          nessuno lo avrebbe condannato.

          Vuoi un consiglio? In america vedi di andarci e
          valuta col tuo cervello, non delegare l'uso di
          quest'ultimo a RAI3...gia meglio delegare agli altri.non credo che l'uso del cervello sia una tua esclusiva prerogativa.perchè non ci vai tu in america cosi' te ne sta fouori dai c?????i.
          • Anonimo scrive:
            Re: Condanna giusta

            gia meglio delegare agli altri.
            non credo che l'uso del cervello sia una tua
            esclusiva prerogativa.
            perchè non ci vai tu in america cosi' te ne sta
            fouori dai c?????i.Cafone maleducato arrogante presuntuoso, come ti permetti, chiedi scusa e vedi di non provare mai più ad insultare qualcuno che nemmeno conosci.Nessuno è qui per prendere gli insulti da te. CAFONE!Altro che parlare di libertà! Se non sei capace tu nemmeno di scrivere due righe che libertà vuoi avere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Condanna giusta

            Cafone maleducato arrogante presuntuoso, come ti
            permetti, chiedi scusa e vedi di non provare mai
            più ad insultare qualcuno che nemmeno conosci.
            Nessuno è qui per prendere gli insulti da te.
            CAFONE!
            Altro che parlare di libertà! Se non sei capace
            tu nemmeno di scrivere due righe che libertà vuoi
            avere?Invece di fare il trollone, dovresti tu per primo non insultare, come invece hai fatto un paio di link più in alto... Su, un po' di civiltà non facciamoci sempre riconoscere...
      • SardinianBoy scrive:
        Re: Condanna giusta
        vero...ma i modchip in Italia non hanno nessuna condanna ...che io sappia...,quindi si può modificare come si vuole! Se posso migliorare " il servizio " ...lo faccio volentieri.!Ciao ...grazie :-)
        • awerellwv scrive:
          Re: Condanna giusta
          - Scritto da: SardinianBoy
          vero...ma i modchip in Italia non hanno nessuna
          condanna ...che io sappia...,quindi si può
          modificare come si vuole! Se posso migliorare "
          il servizio " ...lo faccio volentieri.!
          Ciao ...grazie :-)la console e' tua e ci fai quello che vuoi, la puoi fare anche saltare in aria e nessuno ti dice che hai disassemblato una proprieta' intellettuale. e' uno scatolotto di TUA proprieta' e ci fai quello che vuoi. ovvio che poi se ti metti a venderla modificata e' una violazione del contratto di acquisto e la cosa e' ben diversa...
      • Anonimo scrive:
        Re: Condanna giusta
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La condanna mi sembra giusta in virtù di quello

        che è accaduto.

        Non si condanna la modifica della "super xBox",

        ma la vendita di un disco fisso, ivi contenuto,

        pieno zeppo di prodotti copiati.

        non credo....

        in america non compri la xbox ma piuttosto la
        prendi in comodato d'uso. Ergo non puoi
        modificarla neppure se lo vuoi altrimenti arriva
        la M$ e ti denuncia.Errore, la compri ed è tua, per il comodato d'uso ci vuole un vero contratto.Diverso è il discorso del firmware, rimuoverlo e installarne un altro dovrebbe essere legale ovunque, ma il firmware o BIOS nuovo deve essere di provenienza legale, o acquistato regolarmente, o free, ma originale, non ottenuto modificando quello originale, magari dopo un reverse engeneering, che come minimo non è consentito dalla licenza e probabilmente viola anche le leggi su copyright e DMCA, ma scrivendone un equivalente funzionale: la differenza fra le due cose non è piccola, è quella che c'è fra piratare Windows o usare Wine, il primo è illegale, il secondo no.

        Ergo... a differenza di quello che potrebbe
        succedere in europa la denuncia era anche perchè
        metteva giochi pirata ma soprattutto perchè
        modificava la console.Anche fosse così, solo perché lo faceva per rivenderle, gli obblighi di legge e contrattuali per rivenditori e utenti finali sono diversi, all'utente finale avrebbero potuto contestare solo la pirateria, ammesso che arrivassero a ottenere un mandato per perquisirlo.
  • Anonimo scrive:
    notizia incompleta/forviante
    il tizio è stato arrestato non per aver modificato la xbox (legale in america come in europa), è stato arrestato perchè le xbox modificate contenevano un hd da 80-200 gb pieno zeppo di giochi non originali, cosa questa decisamente illegale..
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia incompleta/forviante
      - Scritto da: Anonimo
      il tizio è stato arrestato non per aver
      modificato la xbox (legale in america come in
      europa), è stato arrestato perchè le xbox
      modificate contenevano un hd da 80-200 gb pieno
      zeppo di giochi non originali, cosa questa
      decisamente illegale..Quoto, avevo letto la stessa cosa...
      • drakend scrive:
        Re: notizia incompleta/forviante
        Il fatto che Microsoft sia uno dei principali sponsor di PI forse qualche rilevanza lo ha :PA parte gli scherzi (sperando che sia uno scherzo ovviamente!!!) una distrazione di questa rilevanza è alquanto grave per una rivista specializzata come PI. Chiedo comunque alla redazione di PI una rettifica immediata nell'articolo.==================================Modificato dall'autore il 29/07/2005 8.58.33
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia incompleta/forviante

      legale in america come in europa)Non piu': DMCA + EUCD e non penso serva dire altro no?
  • Anonimo scrive:
    Giochi preinstallati
    Pare che chi ha scritto l'articolo si sia dimenticato di dire che la XBOX veniva venduta con 15 giochi preinstallati.... (vedi http://www.xbox-scene.com/xbox1data/sep/EEElEAlkAFZrIkRPUM.php, http://www.xbox-scene.com/xbox1data/sep/EEpkVFAFEpXbJDUPsa.php e http://www.xbox-scene.com/xbox1data/sep/EEkkuluFulafbRVRAc.php )
    • Anonimo scrive:
      Re: Giochi preinstallati
      qui è più chiaro il motivohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1090294&tid=1090294&p=1&r=PI
  • Anonimo scrive:
    a me pare eccessivo
    è come chi vende una pistola, mica chi la compra la userà per uccidere? l'xbox moddata può servire anche per funzionare da mediacenter o per farci girare un linux, tipo il damn small, certo se in quel preciso caso il venditore dava la console moddata e poi vendeva sottobanco anche i giochi masterizzati allora va punito si..ma ci sono tanti negozi pure in italia che li vendono sottobanco contraffatti, la guerra non va fatta alla mod che espande la capacità del pc camuffato da console che è la xbox..ma al comportamento scorretto della vendita di giochi illegali, ma quando lo capiranno?
  • Anonimo scrive:
    5 --
    In galera se lo inculano, gli attaccano l'aids e lui crepa. Cosi impara a infrangere i quattrini di bill gheits.
  • THe_ZiPMaN scrive:
    Povera M$ ridotta sul lastrico ...
    Poverina la M$... a causa dei modchip vende sottocosto un hardware decente che può essere usato come si vuole e non solo come vuole lei.E per fortuna che l'America è il simbolo della libertà!!! Sì, la libertà di pagare per qualcosa di cui non puoi fare ciò che vuoi!!!Che m...a.
    • TieFighter scrive:
      Re: Povera M$ ridotta sul lastrico ...

      Poverina la M$... a causa dei modchip vende
      sottocosto un hardware decente che può essere
      usato come si vuole e non solo come vuole lei.Ma guarda, credo che la cosa sarebbe andata nello stesso modo anche con la Play o altre console (il che non vuol dire che condivido la condanna)
      E per fortuna che l'America è il simbolo della
      libertà!!! Sì, la libertà di pagare per qualcosa
      di cui non puoi fare ciò che vuoi!!!Beh da quel che leggo questo lucrava eh mica ci caricava sopra i giochi per sfizio :) Insomma i pirati veri sono pirati mica sono educande
    • SardinianBoy scrive:
      Re: Povera M$ ridotta sul lastrico ...
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Poverina la M$... a causa dei modchip vende
      sottocosto un hardware decente che può essere
      usato come si vuole e non solo come vuole lei.

      E per fortuna che l'America è il simbolo della
      libertà!!! Sì, la libertà di pagare per qualcosa
      di cui non puoi fare ciò che vuoi!!!

      Che m...a.quoto con 1000000000 quello che dici !
    • compiler scrive:
      Re: Povera M$ ridotta sul lastrico ...
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Poverina la M$... a causa dei modchip vende
      sottocosto un hardware decente che può essere
      usato come si vuole e non solo come vuole lei.

      E per fortuna che l'America è il simbolo della
      libertà!!! Sì, la libertà di pagare per qualcosa
      di cui non puoi fare ciò che vuoi!!!

      Che m...a.se non vuoi stare alle regole allora non la comprare e non rompere le pallineoppure te la costruisci da solo la icsbocs
  • Anonimo scrive:
    Hackers
    Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.Potete fermarne uno, ma non potete fermarci tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Hackers
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.
      Potete fermarne uno, ma non potete fermarci tutti!Macchè hackers! Gli hackers, ormai, non esistono più. Il mondo è farcito da lameroni e crackers da quattro soldi. Questi ultimi meritano la galera.
      • SardinianBoy scrive:
        Re: Hackers
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.

        Potete fermarne uno, ma non potete fermarci
        tutti!

        Macchè hackers! Gli hackers, ormai, non esistono
        più.
        Il mondo è farcito da lameroni e crackers da
        quattro soldi. Questi ultimi meritano la galera.VERO ! I veri hackers non esistono più...sono solo dei fanfaroni che non sanno fare nulla di nulla...! E poi mi piacerebbe conoscere qualcuno che mi possa vendere una x-box modificata con tanti giochi dentro ....GTA S.Andreas compreso ! ehehehehehehehe :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Hackers
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.
      Potete fermarne uno, ma non potete fermarci tutti!51', h41 r4610n3! // 6|1 4(k3r!
    • The_Stinger scrive:
      Re: Hackers
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.
      Potete fermarne uno, ma non potete fermarci tutti!Su www.2600.org avevo letto (nel 1997 se non ricordo male) che chi si autodefinisce Hacker è in realtà solo un Wannabe, il più delle volte pure Lamer.Tendo a credere più alla crew di 2600.P.S.Non sai cos'è 2600?Lo sospettavo ;)==================================Modificato dall'autore il 29/07/2005 11.29.03
      • Anonimo scrive:
        Re: Hackers
        - Scritto da: The_Stinger
        - Scritto da: Anonimo

        Siamo hackers! Questo è il nostro manifesto.

        Potete fermarne uno, ma non potete fermarci
        tutti!

        Su www.2600.org avevo letto (nel 1997 se non
        ricordo male) che chi si autodefinisce Hacker è
        in realtà solo un Wannabe, il più delle volte
        pure Lamer.

        Tendo a credere più alla crew di 2600.
        Non hai capito una sega come al solito eh ? :)
Chiudi i commenti