Guida italiana a Debian Linux

Scaricabile gratuitamente dal web


Roma – Il sito Linuxdidattica.org ha messo a disposizione del pubblico un manuale gratuito in italiano di Debian, famosa distribuzione Linux sviluppata completamente secondo la filosofia Free Software.

La guida, intitolata “Uso avanzato di Debian GNU/Linux”, è stata scritta da Mauro Darida e può essere liberamente consultata o scaricata da qui in formato HTML e da qui in formato testo. Il documento può essere copiato, distribuito e modificato secondo i termini della Artistic License.

“L’opera è diretta principalmente all’utente domestico “semplice”, che usa il computer e Linux per scrivere, giocare, navigare, ma che vuole approfondire le tematiche del meraviglioso sistema Debian; è tuttavia probabile che essa possa anche essere utile all’utente esperto proveniente da altra distribuzione Linux, che vuole rapidamente orientarsi in Debian”, spiega l’autore nella prefazione del manuale. “In effetti, la dispersione dell’informazione e la scarsità di documentazione unificatrice sono stati i motivi ispiratori dell’opera”. Un’opera che, come affermato dal curatore di Linuxdidattica.org Antonio Bernardi, ben si adatta anche all’uso nelle scuole.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Quei 3 religiosi hanno solo attuato....
    Cio che a loro è stato fatto quando erano in oratorio da bambini...Purtroppo ho testimonianze di diverse persone (parlo di persone che ora hanno oltre 60 anni) che mi raccontavano di come fosse normale andar a studiar in un colleggio di frati alla loro età (a quel tempo per la famiglia era un vanto un figlio prete, e cercavano di indirizzare verso questa strada in questo modo) e di come i più deboli (fisicamente e/o psicologicamente) che non fossero in grado di ribellarsi fossero vittime delle "attenzioni eccessive" dei religiosi.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Quei 3 religiosi hanno solo attuato.
      Come mai allora non c'erano frati e suore tra gli indagati?Non hanno fatto catechismo?Non frequentano i preti?Non hanno il voto di castità?Non hanno parrocchie, scuole, posti in ospedali e asili?
  • Anonimo scrive:
    fallimento uguale successo
    le forze dell'ordine non riescono a fermare la pedofilia praticata ma sono bravissimi in quella "guardata".e vai con tanta buona pubblicità.quando entrerà in vigore la legge che vuole perseguire anche chi guarda foto con soggetti che SEMBRANO minori ci saranno tante + denunce e indagati ergo saremmo il paese + forte nel combattere la pedofilia!!!che paese vigliacco e carogna.
  • Anonimo scrive:
    Che strano..
    Tratto da TGCom:
    Il sito non era presente nei motori di ricerca web
    La sua esistenza, infatti, era pubblicizzata su una bacheca aperta su Internet su un sito "specializzato" aperto in un Paese orientale.Cosa parzialmente non vera: il sito in sè non lo era, ma il "sito specializzato" in cui figurava il collegamento è presente eccome nei motori di ricerca; qualsiasi ficcanaso ci poteva arrivare facilmente.Non si spiega perchè il "sito specializzato" non è stato mai fatto rimuovere da nessuna delle polizie internazionali, nonostante sia da anni a conoscenza di queste ultime; probabilmente perchè torna utile a postare nuovi siti esca, quindi in un certo senso complici gli inquirenti..
    il sito in questione era stato aperto da ignoti sui server di un provider italianoIgnoti eh? ;)
    L'inchiesta, denominata "Video privè" è partita da una serie di dettagliate denunce presentate dall'associazione Telefono Arcobaleno
    Il sito era stato aperto su un server italiano con una tecnica da "mordi e fuggi": in funzione soltanto nove giorni, per evitare di essere identificato.Cioè spiegatemi: Telefono Arcobaleno si sarebbe accorta istantaneamente del sito, facendo addirittura "una serie di dettagliate denunce" per permettere istantaneamente al Nit di monitorare il sito in quei soli nove giorni di permanenza?Mai vista tanta solerzia!Conoscendo i tempi della burocrazia, fa presupporre che la cosa sia stata preparata da tempo ad arte con la collaborazione di entrambi.
    L' indirizzo del sito era inoltre privo di una pagina di "indice" per evitare che potesse essere individuato e catalogato dai motori di ricerca presenti sul web.
    per poter arrivare alle immagini di abusi e violenze, dovevano conoscere una password di accesso.E come accidenti la inserisci la password se non c'è la pagina?! Diciamo allora che compariva solo un form per il login, cioè per l'accesso, quindi non si poteva sapere esattamente cosa si sarebbe trovato all'interno.. :oEssendo ormai stato chiuso il sito, come mai ne questa nè le altre volte è stato rivelato l'indirizzo? Per non far avere un riscontro e scoprire gli altarini vero? :p
  • Anonimo scrive:
    E i legionari di cristo?
    Tutti questi sono accusati di farsi le pippe con le foto di violenze sui bambini, il che oltre che squallido e sordido è anche illegale. Ma il fondatore dei "legionari di cristo (e chi lo sapeva che gesucristo ci aveva addirittura una legione...)?E' stato accusato da una moltitudine di suoi piccoli (ai tempi dei fatti) discepoli di esserseli inchiappettati, che ancora oggi cianno tutti il culo rosso come i babbuini.E non verrà nemmeno processato canonicamente!Ma che davvero abbia gesucristo dalla sua?
  • Anonimo scrive:
    Re: 3 preti un numero abnorme.....
    Io nel mio thread, senza aver sviscerato il calcolo, proprio questo volevo dire!! Grazie per aver meglio estrinsecato la mia impressione :)
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 preti un numero abnorme.....

      Io nel mio thread, senza aver sviscerato il
      calcolo, basato su dati insufficienti
      • Anonimo scrive:
        Re: 3 preti un numero abnorme.....
        - Scritto da: Anonimo

        Io nel mio thread, senza aver sviscerato il

        calcolo,
        basato su dati insufficienti
        I dati non sono mai sufficienti, per nessuna questione. Se uno vuole può far il pignolo in questo modo su qualsiasi questione. Almeno il ragionamento non è basato sul nulla, come volete far credere.
        • Anonimo scrive:
          Re: 3 preti un numero abnorme.....

          I dati non sono mai sufficienti, per nessuna
          questione. Se uno vuole può far il pignolo in
          questo modo su qualsiasi questione.
          Almeno il ragionamento non è basato sul nulla,
          come volete far credere.E'basato su dati AMPIAMENTE insufficienti.Se vogliamo dare per buono il vostro modello dovremmo anche trovare una spiegazione ad un fenomeno che non spiegate:perchè nel "campione" non c'erano frati e suore?Eppure sono più dei preti e sono soggetti alle stesse restrizioni sessuali, in molte diocesi poi i catechisti e parroci sono di alcuni ordini monastici, non preti in senso stretto.Eppure secondo quelle statistiche che ti sembrano sufficienti l'incidenza della pedofilia in quella classe di religiosi dovrebbe essere zero!E poi... ancora a generalizzare! Le responsabilità penali sono individuali, razza di forcaioli!
  • MissMarple scrive:
    Attenzione ai primi segnali di devianza
    Ho aspettato un po' a partecipare al thread per vedere se qualcuno si fosse soffermato sui pericoli insiti in queste bestiali devianze sessuali.L'unico accenno l'ho trovato nella risposta di Dem-f a Stefano, il quale ultimo chiude il proprio intervento affermando che chi si limitava "alla sola visione delle orribili foto" in fondo, non faceva male a nessuno...Suggerisco a tutti di leggere i saggi a quattro mani scritti da John Douglas e Mark Olshaker, il primo ex-agente dell'FBI ed esperto di fama mondiale di "criminal profilig". Nei loro libri si esaminano i casi più eclatanti di omicidi seriali perpetrati negli Stati Uniti . Non è la nostra fattispecie, ovviamente.Ma per gli esperti, la "devianza sessuale" contiene in nuce il possibile germe di attività criminali di ben più ampia portata: e si tratta sempre di delitti (nel senso di "imprese criminali", e non necessariamente "omicidi") contro la persona (e non contro il patrimonio), e di delitti (nel senso di cui sopra) sempre perpetrati a danno di più deboli: donne e, prima di tutto, bambini.L'escalation criminale descritta è quasi da manuale:possibili violenze subite da piccoli, sia fisiche che psicologiche; enuresi (pipì a letto) anche in età non verdissima. E sino a qui, proviamo solo pena per il soggetto-vittima, ed auspicheremmo che qualcuno (secondo Douglas, il primo istituto in grado di scorgere i primi sintomi è quello scolastico, ed in successione, quello familiare). Ma poi si può arrivare alle violenze sugli animali; alla pirofilìa (amore del fuoco); al voyerismo; alla zoofilia; all'esibizionismo. Il passo successivo può essere la pedofilia. Che non necessita necessariamente, per essere abominevole, la pratica sessuale: è pedofilia anche "godere" delle sole immagini di bimbi, perché è "devianza sessuale" (che ovviamente, nulla ha a che vedere con l'omosessualità). Ha ragione Dem-f, caro Stefano: sono pericolosi. E sono da eradicare con tutte le nostre forze, perché il danno che questa genìa di criminali ha già causato possa, quanto meno, essere contenuto.==================================Modificato dall'autore il 25/05/2005 15.38.16
  • Anonimo scrive:
    IL CONROLLO DI INTERNET E' VICINO BRAVI!
    Continuate a credere a quello che vi propinano, che su internet è pieno di P , pochi sanno delle esche che fa la fanno le forze dell'ordine per creare siti per adescare i P. se siete utenti di questo sito avrete letto sicuramente la il disegno di legge del centro destra contro la P. o vi siete fermati alla parte sui manga. La legge dice che il governo obblighera i provider internet a bloccare i siti riguardanti la P. ma ne siete sicuri? Quante libertà ci sono state tolto dopo l11/9? P non è chi guarda foto per curiosità ma chi commette l'atto, uno non è un assassino perchè guarda le foto su rotten.com, non cadete nella loro trappola vi stanno cuocendo a fuoco lento come polli.Mentre nella chiesa ci sono documenti scritti negli anni 70 per nascondere casi di autentica P. carnale e non virtuale? Basta fare una ricerca su google:Ratzinger + P. ---------------------------------------------------------------------state attenti non gridate più allo scandalo per chi guarda ma gridate allo scandalo per chi commette l'atto, la chiesa cattolica ha dovuto risarcire ben 80 mila dollari bambini abusati dai preti negli ultimi 50 anni.State attenti altrimenti, un giorno alcuni siti troppo liberali non saranno + visibili proprio come in cina.Sentinella dal 1993
    • Anonimo scrive:
      Re: IL CONROLLO DI INTERNET E' VICINO BR
      Chissa' perche', ma i pochi post come il tuo che inquadrano la realta' della situazione finiscono sempre ignorati...
    • Anonimo scrive:
      Re: IL CONROLLO DI INTERNET E' VICINO BRAVI!
      Lo so , lo so ,e infatti ci sto attento e non mi faccio certo intimorire , continuerò sempre per la mia strada.Per carità io non giustifico i pedofili , però quello che non mi va giù è il fatto che oggi siano le forze dell'ordine a stabilire dove posso o non posso andare ; e questo non lo accetto.Se non vigliono che la gente vada su certi siti che facciano in modo di chiuderli , ma che non rompano i marroni agli utenti. E' una questione di principio ; perchè oggi tocca ai siti pedofili , ma domani potrebbe toccare ai siti porno , e a tutti i siti scomodi al sistema.State attenti perchè con la scusa del pedoporno ci stanno piano piano togliendo la nostra liberà.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL CONROLLO DI INTERNET E' VICINO BR
      - Scritto da: Anonimo
      P non è chi guarda foto per curiosità ma chi
      commette l'atto, uno non è un assassino perchè
      guarda le foto su rotten.com, non cadete nella
      loro trappola vi stanno cuocendo a fuoco lento
      come polli.Oh, finalmente un post decente e sensato sull'argomento anziché i post dei soliti incapaci forcaioli che presi dalla loro fame di vendetta e di sangue non si rendono nemmeno conto che stanno sacrificando la libertà (anche la LORO) in nome del loro perverso desiderio di vedere gli altri in galera e quant'altro. Peccato che quando se ne renderanno conto il recinto che il governo sta, oramai da anni, costruendo tutto attorno a noi italiani sarà completato.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL CONROLLO DI INTERNET E' VICINO BRAVI!

      Continuate a credere a quello che vi propinano, che
      su internet è pieno di P , pochi sanno delle esche che
      fa la fanno le forze dell'ordine per creare siti per
      adescare i PScusa, ma è tuo questo post?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1009499&tid=1009499&p=1&r=PI
  • Anonimo scrive:
    Re: 3 preti un numero abnorme.....
    Cioè, stai dicendo, il campione non è significativo per trarre delle conclusioni, però io le traggo lo stesso perchè non sono un troll, IO.Non fa una grinza!
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 preti un numero abnorme.....
      - Scritto da: Anonimo
      Cioè, stai dicendo, il campione non è
      significativo per trarre delle conclusioni, però
      io le traggo lo stesso perchè non sono un troll,
      IO.
      Non fa una grinza!Sta dicendo che fa delle conclusioni a spanne ma che queste possono comunque far riflettere.
      • Anonimo scrive:
        Re: 3 preti un numero abnorme.....

        Sta dicendo che fa delle conclusioni a spanne ma
        che queste possono comunque far riflettere.rifletterei sul fatto che c'è chi trae conslusioni ammettendo di non avere elementi sufficienti... la procedura di un paese civile direbbe che non ci sono elementi sufficienti, evidentemente qui abbiamo dei forcaioli che vogliono condannare preventivamente una intera categoria di migliaia di persone perchè secondo loro (cioè secondo questi dati insufficienti) è a rischio...
  • Anonimo scrive:
    Prima o poi...
    186 indagati!!! ben 186! in 9 giorni di indagini ne han beccati 186.... e sono solo una minima parte... figuratevi quanti ce ne sono che non sono mai stati beccati.....mi chiedo che prima o poi non finiscano gli italiani ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima o poi...
      - Scritto da: Anonimo
      186 indagati!!! ben 186! in 9 giorni di indagini
      ne han beccati 186.... e sono solo una minima
      parte...Come indagati sono fin troppi, come veramente colpevoli staremo a vedere, poi faremo le statistiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima o poi...

      mi chiedo che prima o
      poi non finiscano gli italiani ^_^Ho un'idea..... una decina di bombe atomiche e risolviamo questo problema in italia :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima o poi...
        - Scritto da: Anonimo

        mi chiedo che prima o

        poi non finiscano gli italiani ^_^

        Ho un'idea..... una decina di bombe atomiche e
        risolviamo questo problema in italia :)Da dove arrivi, dal paleolitico? Non lo sai che basta una sola bomba termonucleare su Roma per azzerare la vita in tutti i paesi confinanti col Mediterraneo arabi compresi?Beata ignoranza del potenziale di distruzione nelle nostre mani.....:s:(:'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima o poi...
          Quanto ad ignoranza fai spettacolo tu, non lo sai che si fanno bombette nucleari da quattro soldi create per il campo di battaglia che ti rasanano Roma al suolo e i vicini possono stare a guardare tranquilli.... vai a studiare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima o poi...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          mi chiedo che prima o


          poi non finiscano gli italiani ^_^



          Ho un'idea..... una decina di bombe atomiche e

          risolviamo questo problema in italia :)

          Da dove arrivi, dal paleolitico? Non lo sai che
          basta una sola bomba termonucleare su Roma per
          azzerare la vita in tutti i paesi confinanti col
          Mediterraneo arabi compresi?
          Beata ignoranza del potenziale di distruzione
          nelle nostre mani.....:s:(:'(E la creazione del buco nero che risucchierà la terra non ce la mettiamo?
  • Anonimo scrive:
    Punizione
    Perché un personaggio come Micheal Jackson (vero o falso che sia) accusato di pedofilia finisce in pasto ai media di tutto il pianeta, mentre di questi personaggi non se ne sa nulla? Solo numeri? :|La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in manifesti di 30 metri di altezza nelle più grandi piazze italiane con nome, cognome, professione, età, stato civile, condizione familiare, etc... etc...E sotto una bella scritta a caratteri cubitali:"SONO UNO SKIFOSO PEDOPORNOFILO E SONO DISPONIBILE AGLI INSULTI" :@ :@ :@Oltre la carcerazione, ovviamente...VERGOGNATEVI!!!:@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Punizione
      E se fosse innocente?Meglio aspettare la condanna effettiva e non agitare la folla inutilmente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Punizione
        - Scritto da: Anonimo
        E se fosse innocente?
        Meglio aspettare la condanna effettiva e non
        agitare la folla inutilmente.Ovvio... meglio aspettare la condanna...Anche se poi un processo del genere poi ti dura 50 anni, l'imputato intanto ha scritto un libro, ha fatto 2 film, è andato in vacanza nel Mar Rosso, fa comparsate in TV da Costanzo e dalla Defilippi insieme a Costantino e Daniele...Il tutto mentre i "bambini vittime" diventano adulti con la mente sconvolta che probabilmente sono diventati sociopatici, la gente non si ricorderà più perché c'era stato un processo, la pedopornoskifezza continuerà ad imperversare e saremo tutti felici e contenti...Lo so che è meglio aspettare la condanna, il mio era solo uno sfogo di SKIFO nei confronti di persone che non meriterebbero nemmeno di essere definite ESSERI UMANI, ma semplicemente M**DE...
        • ishitawa scrive:
          Re: Punizione
          - Scritto da: Anonimo

          Ovvio... meglio aspettare la condanna...

          Anche se poi un processo del genere poi ti dura
          50 anni, l'imputato intanto ha scritto un libro,
          ha fatto 2 film, è andato in vacanza nel Mar
          Rosso, fa comparsate in TV da Costanzo e dalla
          Defilippi insieme a Costantino e Daniele...
          magari se capita a te di essere indagato, magari perchè qualcuno ha usato un nick come il tuo, magari la pensi diversamenteInoltre mi sembra si stia sbagliando bersaglio: a me pare che uno che solo PENSA di guardare immagini di bambine di 4 anni non sia da arrestare ma da chiudere in una stanza imbottita !il vero orco è quello che ha messo in piedi il sito, quello che ha procurato le immagini e che ha lucrato su una evidente malattia/aberrazione di qualcunoQUELLO È DA METTERE IN PIAZZA ma non in foto, con la gogna, come si faceva nel medioevo
    • Anonimo scrive:
      Re: Punizione


      La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in
      manifesti di 30 metri di altezza nelle più grandi
      piazze italiane con nome, cognome, professione,
      età, stato civile, condizione familiare, etc...
      etc...
      ehm...non aggiungo niente al topic in questione...ma non sono d'accordo nell'AFFLIGGERE i manifesti..poverini...(i manifesti), essere afflitti tutto il tempo..che vitaccia...magari li si affigge, cosi che possano svolgere il loro compito...Comitato per la difesa dei manifesti afflitti
      • Anonimo scrive:
        Re: Punizione
        - Scritto da: Anonimo




        La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in

        manifesti di 30 metri di altezza nelle più
        grandi

        piazze italiane con nome, cognome, professione,

        età, stato civile, condizione familiare, etc...

        etc...


        ehm...non aggiungo niente al topic in
        questione...ma non sono d'accordo nell'AFFLIGGERE
        i manifesti..poverini...(i manifesti), essere
        afflitti tutto il tempo..che vitaccia...magari li
        si affigge, cosi che possano svolgere il loro
        compito...


        Comitato per la difesa dei manifesti afflittiNo, no... afflitto è il termine giusto...Mi dispiace per loro, ma un manifesto che riporta l'immagine skifosa di un pedopornoskifoso è ovviamente un eroe della società moderna, che sacrifica la propria purezza di "carta" per un servizio socialmente importante.E' ovvio che sia afflitto (il manifesto), un compito simile è sicuramente "ingrato"... ma qualcuno lo deve pur fare...^__^
      • vegeta scrive:
        Re: Punizione
        - Scritto da: Anonimo




        La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in

        manifesti di 30 metri di altezza nelle più
        grandi

        piazze italiane con nome, cognome, professione,

        età, stato civile, condizione familiare, etc...

        etc...


        ehm...non aggiungo niente al topic in
        questione...ma non sono d'accordo nell'AFFLIGGERE
        i manifesti..poverini...(i manifesti), essere
        afflitti tutto il tempo..che vitaccia...magari li
        si affigge, cosi che possano svolgere il loro
        compito...


        Comitato per la difesa dei manifesti afflittipoveri manifesti magari organizziamo una petizione :)
    • vegeta scrive:
      Re: Punizione
      - Scritto da: Anonimo
      Perché un personaggio come Micheal Jackson (vero
      o falso che sia) accusato di pedofilia finisce in
      pasto ai media di tutto il pianeta, mentre di
      questi personaggi non se ne sa nulla? Solo
      numeri? :|

      La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in
      manifesti di 30 metri di altezza nelle più grandi
      piazze italiane con nome, cognome, professione,
      età, stato civile, condizione familiare, etc...
      etc...

      E sotto una bella scritta a caratteri cubitali:

      "SONO UNO SKIFOSO PEDOPORNOFILO E SONO
      DISPONIBILE AGLI INSULTI" :@ :@ :@

      Oltre la carcerazione, ovviamente...

      VERGOGNATEVI!!!
      :@ :@ :@forse perchè nonostante loro siano delle bestie noi dovremmo rimanere persone civili
    • Anonimo scrive:
      Re: Punizione


      La mia proposta è di AFFLIGGERE le loro foto in
      manifesti di 30 metri di altezza nelle più grandi
      piazze italiane con nome, cognome, professione,
      età, stato civile, condizione familiare, etc...
      etc...

      E sotto una bella scritta a caratteri cubitali:

      "SONO UNO SKIFOSO PEDOPORNOFILO E SONO
      DISPONIBILE AGLI INSULTI" :@ :@ :@

      Oltre la carcerazione, ovviamente...

      VERGOGNATEVI!!!
      :@ :@ :@A parte che si dice AFFIGGERE :D , però non sono d'accordo, mi sa troppo da 1984 e ne verrebbe coinvolta inevitabilmente anche la famiglia del peodfilo, magari incolpevole... direte, è già così, ma se affiggiamo pure i manifesti è peggio!Sono per la carcerazione dura con lancio della chiave (in mare, in un fosso, dove volete), mi sembra sufficiente
      • Anonimo scrive:
        Re: Punizione

        A parte che si dice AFFIGGERE :D , però non sono
        d'accordo, mi sa troppo da 1984 e ne verrebbe
        coinvolta inevitabilmente anche la famiglia del
        peodfilo, magari incolpevole... direte, è già
        così, ma se affiggiamo pure i manifesti è peggio!
        Sono per la carcerazione dura con lancio della
        chiave (in mare, in un fosso, dove volete), mi
        sembra sufficientePosso capire che l'argomento porti a considerazioni impulsive su condanne estreme, ma ricordiamoci che siamo in uno Stato di diritto, per cui basta fare i processi e applicare una condanna giusta, quindi niente manifesti nè chiavi in mare :-)Guardate che ci sono persone "benpensanti" a cui fanno ugualmente schifo coloro che scaricano semplicemente due Mp3, e la legge attuale non sta nemmeno a discriminare troppo se hai scaricato musica o pornografia, sei comunque un trasgressore.Ciò nonostante mi auguro di non vedere mai i manifesti in piazza con le foto dei ragazzi con le cuffiette alle orecchie e sotto la scritta "io sono un ladro, sputatemi adosso"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Punizione
      Le condanne non le aspetti mai? Ma in Italia non esisteva la presunta innocenza?
      • Anonimo scrive:
        Re: Punizione
        Rispondo solo riguardo al caso Jackson, non so se sia colpevole o innocente ne' credero' al verdetto quando sara' dimesso, dico solo che aveva i soldi e si e' esposto quanto bastava prima per farsi incastrare da chi voleva da lui soldi e poi per diventare un'icona della lotta contro i pedofili.Sono fermente convinto che la sentenza sara' solo il risultato di un braccio di ferro che nulla ha a che fare con la verita'.
    • Anonimo scrive:
      tutto falso?
      Perche gli assassini, gli stupratori ecc vengono messi alla berlina e questi maniaci no? Dobbiamo forse dubitare che sia tutta una montatura?Le vere emergenze in italia sono ben altre......
  • Anonimo scrive:
    Semplice considerazione statistica...
    ...Ma se su circa 150 indagati ci sono 3 dico ben si 3 sacerdoti....Ci rendiamo conto di quanti potrebbero essere i pretonzoli con l'hobby di buttarlo nel deretano ai bimbetti?? Impressionante...e squallido perfino :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Semplice considerazione statistica..

      ...Ma se su circa 150 indagati ci sono 3 dico ben
      si 3 sacerdoti....Ci rendiamo conto di quanti
      potrebbero essere i pretonzoli con l'hobby di
      buttarlo nel deretano ai bimbetti??
      Impressionante...e squallido perfino :(Se ragioniamo per statistica vediamo che il possesso di uccell* è correlato alla possibilità di compiere uno stupro.Tagliamo tutti gli u**elli, allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplice considerazione statistica..
        Non si sta parlando di "uccelli" ma di preti pedofili...La società riconosce al clero la facoltà- capacità di "educare" i fanciulli ergo...tre preti su un centinaio di pedofili indagati è un numero a mio giudizio allarmante!! Non penso poi sia il caso di tagliare uccelli per evitar gli stupri...purtuttavia qualche prete in meno sarebbe solo un bene per la nostra società
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..
          FORSE NON CI SIAMO CAPITI!Sono estremamente perplesso tanto dalla percentuale quanto dai vostri ragionamenti...La mia è stata una provocazione...MA NON TROPPO!Non stiamo parlando di dentisti, meccanici o qualsiasi altra figura prfessionale MA DI SACERDOTI!! Categoria che piu di altre dovrebbe avere caratteristiche di moralità e rigore nettamente superiori alle altre e, per quanto sia risaputo che proprio tra essi si celino tante forme di devianza sessuale, proprio non capisco come si possa tentare ancora una sorta di difesa.....Il calcolo statistico "ponderato" e corretto cmq dovrebbe considerare la "popolazione" dei preti in italia rispetto alla "popolazione" italiana, poi considerare l'eventuale "campione" degli indagati (sicuramente poco rappresentativo) e fare poi i conti...TRE su 186 SONO UNA ENORMITA!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            stai solo facendo demagogia.altre forme di demagogia tanto per cambiare potrebbero essere "n su y erano informatici, guardate i danni che provoca l'eccesso di potere e libertà di comunicazione nelle menti perverse di questi nuovi sacerdoti della tecnocrazia", cose peraltro trite e ritrite.oppure si può dire che l'incidenza tra i soggetti più istruiti è più alta (sempre statisticamente), e quindi dire che è la cultura e l'informazione creano i "mostri".se parliamodi ruolo e responsabilità, allora che dire degli insegnanti, designati appunto all'educazione non da una "parte" religiosa ma dallo stesso stato, o dei medici a cui affidi la vita?Eppure anche qui le incidenze sono alte.Come vedi, è facilissimo fare demagogia usando la statistica e le notizie che fanno scalpore, non lo fanno solo nei centri sociali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            - Scritto da: Anonimo
            stai solo facendo demagogia.
            altre forme di demagogia tanto per cambiare
            potrebbero essere "n su y erano informatici,
            guardate i danni che provoca l'eccesso di potere
            e libertà di comunicazione nelle menti perverse
            di questi nuovi sacerdoti della tecnocrazia",
            cose peraltro trite e ritrite.
            oppure si può dire che l'incidenza tra i soggetti
            più istruiti è più alta (sempre statisticamente),
            e quindi dire che è la cultura e l'informazione
            creano i "mostri".
            se parliamodi ruolo e responsabilità, allora che
            dire degli insegnanti, designati appunto
            all'educazione non da una "parte" religiosa ma
            dallo stesso stato, o dei medici a cui affidi la
            vita?
            Eppure anche qui le incidenze sono alte.
            Come vedi, è facilissimo fare demagogia usando la
            statistica e le notizie che fanno scalpore, non
            lo fanno solo nei centri sociali.Non dire vaccate per piacere........e che cazzo c'entrano i centri sociali????? allora per par condicio mettici anche gli oratori ....dove ai bimbetti insegnano che toccarsi e' peccato e vai all'inferno e diventi pure cieco.....mi sembra piu' demagogia questa.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            Stai solo facendo demagogia, da quella statistica puoi estrarre tutto il male che vuoi per tutte le categorie rappresentate, due delle quali, medici e insegnanti, deputate alla educazione o alla cura dei bambini, giusto perchè ti stupiva la cosa dei preti per il fatto che sarebbero educatori (e invece solo parte dei preti sono educatori).Tra l'altro quanti degli indagati erano genitori? Sicuramente più dei preti.E i genitori non sono educatori? Allora cosa dovresti estrapolare dalla statistica, "smembriamo le famiglie"?La tua demagogia è debole!
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..

            TRE su 186 SONO UNA ENORMITA!!!!!!!!!!Un sindaco su 186 è troppo!!!Ma perché non attacchi lui?Perché odi la chiesa a priori e ti fa sentire bene sparare sulla chiesa e non te ne frega nulla di quei bambini, a differenza di quel prete di telefono arcobaleno che ha aiutato a prendere sti 186!Se un prete ne becca 186... secondo te che percentuale è?
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            - Scritto da: Anonimo
            SACERDOTI!! Categoria che piu di altre dovrebbe
            avere caratteristiche di moralità e rigore
            nettamente superiori alle altreE perche' mai dovrebbe essere una categoria cosi' grandiosa?Moralita'? Quale, quella cattolica? E peche' dovrebbe essere superiore a quella di altre confessioni o a quella laica? La loro "moralita' " e' stata causa di morte per tante persone.Rigore? Ma se ad ogni peccato che commettono si possono confessare e auto-perdonare, pregano dio e si giustificano dicendo che operano in nome di dio o che hanno peccato e gli dispiace. Che rigore vuoi che abbia una persona che risponde solo ad una entita' superiore?
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..
          - Scritto da: Anonimo
          Non si sta parlando di "uccelli" ma di preti
          pedofili...La società riconosce al clero la
          facoltà- capacità di "educare" i fanciulli
          ergo...tre preti su un centinaio di pedofili
          indagati è un numero a mio giudizio allarmante!!
          Non penso poi sia il caso di tagliare uccelli per
          evitar gli stupri...purtuttavia qualche prete in
          meno sarebbe solo un bene per la nostra societàInfatti quello che ha aiutato a prendere questi qui è un prete: il direttore di telefono arcobaleno.OPS!!!E uno che parla per stereotipi in meno no?E del sindaco, dell'assessore e dell'assistente sociale non se ne parla?Per la posizione che occupano...!
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..

          tu stai dicendo: ci sono preti pedofili oltre la
          media delle altre professioni, quindi meno preti
          = meno pedofili.La maggior parte dei pedofili sono i genitori o parenti, guardati le statistiche.E poi insegnanti e medici.Eliminiamo tutti i genitori, secondo te?E tutti gli insegnanti?E utti i medici?Ma come cacchio ragioni?Tutti questi pedofili andavano in internet: eliminiamo internet!Anzi, eliminiamo i bambini che si fa prima!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..
          - Scritto da: Anonimo
          Grandi ragionamenti eh ?No una fetecchia, ma se sei contento ti di mettere in bocca al prossimo statistiche illogiche credendoti piu' furbo, accomodati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Grandi ragionamenti eh ?

            No una fetecchia, ma se sei contento ti di
            mettere in bocca al prossimo statistiche
            illogiche credendoti piu' furbo, accomodati.
            Allegria, signori, adesso non posso più giocare al tuo gioco?
    • Anonimo scrive:
      Re: Semplice considerazione statistica..
      E se su tutta quella gente c'è un sindaco, considerando che i sindaci i giro sono meno dei preti...Quindi tutti i sindaci sono inequivocabilmente e senza ombra di dubbio pedofili!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Semplice considerazione statistica...
      - Scritto da: Anonimo
      ...Ma se su circa 150 indagati ci sono 3 dico ben
      si 3 sacerdoti....Ci rendiamo conto di quanti
      potrebbero essere i pretonzoli con l'hobby di
      buttarlo nel deretano ai bimbetti??
      Impressionante...e squallido perfino :(Si ma tanto in una nazione che per secoli è stata alla mercè della chiesa e della religione, nessuno ci farà caso. Continueranno tutti a genuflettersi davanti al prete di turno, che poi spesso scopri che ha l'amante quando noi a sentir loro non potremmo nemmeno masturbarci.Vengono a chiedere le offerte per i poveri, e intanto dalle mie parti vedi sacerdoti che vanno in giro con l'alfa o il SUV, tutto molto strano da parte di gente che dovrebbe essere casta e morta di fame.Vedi l'ipocrisia è una brutta malattia, e nello stivale 60.000.000 di individui ne sono affetti. Sacerdoti compresi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplice considerazione statistica..

        Vedi l'ipocrisia è una brutta malattia, e nello
        stivale 60.000.000 di individui ne sono affetti.
        Sacerdoti compresi.Si, ma anche tu sei parecchio iprocrita.E razzista.Va a generalizzare sugli zingari, che è meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplice considerazione statistica..

        Si ma tanto in una nazione che per secoli è stata
        alla mercè della chiesa e della religione,e allora dimmi quanti degli indagati erano atei: n -
        vedi, l'ateismo crea brutte bestie!genitori: x -
        che schifo, e hanno pure la patria potestà, smembriamo tutte le famiglieinsegnanti: y -
        che schifo, e sono addirittura educatori designati dallo stato laico! Chiudiamo le scuole...politici: z -
        che schifo! e questi ci dovrebbero rappresentare???insomma, l'informazione si presta a tante strumentalizzazioni, però quando ci sono queste notizie qui calano sempre i soliti noti che fanno propaganda a senso unico, non una discussione costruttiva...
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..

          insomma, l'informazione si presta a tante
          strumentalizzazioni, però quando ci sono queste
          notizie qui calano sempre i soliti noti che fanno
          propaganda a senso unico, non una discussione
          costruttiva...Una volta davano la colpa agli ebrei, ai negri, ora ai preti: quando c'è qualcosa di scomodo si da la colpa ad alcune categorie malviste.È normale, la gente senza cultura tende a farlo.La gente con cultura invece conosce la matematica è sa che 1,6% (preti), è maggiore di 70% (i genitori).
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplice considerazione statistica..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...Ma se su circa 150 indagati ci sono 3 dico
        ben

        si 3 sacerdoti....Ci rendiamo conto di quanti

        potrebbero essere i pretonzoli con l'hobby di

        buttarlo nel deretano ai bimbetti??

        Impressionante...e squallido perfino :(

        Si ma tanto in una nazione che per secoli è stata
        alla mercè della chiesa e della religione,
        nessuno ci farà caso. Continueranno tutti a
        genuflettersi davanti al prete di turno, che poi
        spesso scopri che ha l'amante quando noi a sentir
        loro non potremmo nemmeno masturbarci.

        Vengono a chiedere le offerte per i poveri, e
        intanto dalle mie parti vedi sacerdoti che vanno
        in giro con l'alfa o il SUV, tutto molto strano
        da parte di gente che dovrebbe essere casta e
        morta di fame.

        Vedi l'ipocrisia è una brutta malattia, e nello
        stivale 60.000.000 di individui ne sono affetti.
        Sacerdoti compresi.Anche l'ignoranza, però, non scherza......PSVorrei sapere quanti sono gli atei tra quei 186 indagati...così da accusare anche te di probabile pedofilia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplice considerazione statistica...
        TERZO e ultimo mio intervento (sono quello che ha aperto il thread) : Ribadisco che tre su centoottantasei è tantissimo, confermo la mia idea che un prete DEBBA avere un pò piu di moralità rispetto a qualsivoglia altra categoria e dunque, senza voler essere demagogico, ne comunista (quelli al limite i bimbetti li mangiano ma non glio lo buttano acculo...) o altro..Stupisco di come si possa trovare sul pc di un PRELATO scene di stupri su bambine di 4/8 anni e per quel che mi riguarda questo è un fatto GRAVISSIMO prproprio a causa della figura ististuzionale che un prete ricopre.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..
          - Scritto da: Anonimo
          TERZO e ultimo mio intervento (sono quello che ha
          aperto il thread) : Ribadisco che tre su
          centoottantasei è tantissimo, confermo la mia
          idea che un prete DEBBA avere un pò piu di
          moralità rispetto a qualsivoglia altra categoria
          e dunque, senza voler essere demagogico, ne
          comunista (quelli al limite i bimbetti li
          mangiano ma non glio lo buttano acculo...) o
          altro..Stupisco di come si possa trovare sul pc
          di un PRELATO scene di stupri su bambine di 4/8
          anni e per quel che mi riguarda questo è un fatto
          GRAVISSIMO prproprio a causa della figura
          ististuzionale che un prete ricopre.....Non c'è niente da fare...tu hai una tua scienza statistica basata solo sulla tua ignoranza e odio verso il cattolicesimo, che viaggia su binari suoi...che ti devo dire.Se sei convinto che 2+2=5, fai come vuoi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplice considerazione statistica..
          Ci sono altre categorie che, almeno in uno stato laico, sono investite di maggior potere, responsabilità e rappresentatività:genitori, politici, insegnanti, pubblici ufficiali, medici, assistenti sociali.Quanti sono in quella retata?Perchè continui a fare demagogia a senso unico dribblando sempre questo fatto: ci sono altre categorie più rappresentate che in uno stato laico hanno anche responsabilità maggiori di un prete.
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..
            Miiiiiiiiiiiii che palle....Allora al pistola di prima (solo a lui) voglio dire che all'esame di statistica presi 30 e quindi, al limite, certe bizzare teorie matematiche (2+2=5) non credo mi appartengano.La faccenda relativa alle categorie professionali è abbastanza inverosimile perchè cmq io mi aspetto UNA MORALITA' piu elevata in un membro nel clero rispetto a qualsivoglia altra categoria se non altro perchè certi dettami "etico-morali" peroprio dalla chiesa vengono ideati e promulgati. Ovviamente non si può generalizzare ma IO credo che il famoso 3 su 186 sia tutt'altro che un numero di poco conto...poi ognuno dia il peso che vuole a quel rapporto...Non vuole essere un attacco "diretto" alla chiesa, non trovo PI la sede adatta per questo, ma una semplice riflessione che mi ha lasciato basito.Non voglio aver ragione...ho voluto semplicemnte esprimere una mia riflessione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplice considerazione statistica..

            La faccenda relativa alle categorie professionali
            è abbastanza inverosimile perchè cmq io mi
            aspetto UNA MORALITA' piu elevata in un membro
            nel clero rispetto a qualsivoglia altra categoria
            se non altro perchè certi dettami "etico-morali"
            peroprio dalla chiesa vengono ideati e
            promulgati. Il fatto che la pedofilia sia sbagliata è un valore che non è promulgato solo dalla chiesa.Era un reato abborrito dai nostri antenati barbari prima della cristianizzazione, a differenza dei contemporanei greci e romani, anzi, basta studiare un po di storia (sicuramente avrai preso 30 anche li) per vedere che le pene erano molto più disumane di quelle previste nel mondo tardo romano cristianizzato o anche quelle dei periodi dell'inquisizione.La pedofilia è stato sempre abborrita dagli ordinamenti giuridici e dalla morale laica, come retaggio precristiano, almeno se aniamo indietro di 1500 anni, e non credo che ci siano sufficienti 1500enni in vita per proporre una nozione morale di pedofilia diversa da quella oggi accettata in occidente.Quindi non si tratta di un valore morale proprio della chiesa in cui questa debba per farti piacere comportarsi diversamente dalle istituzioni laiche che derivano dagli ultimi 15 secoli di civilizzazione.Aggiungo poi che in uno stato laico come quello in cuiper fortuna viviamo, devono essere le autorità a dare il primo esempio di moralità laica, quindi di legalità, quindi mi opreoccuperei molto di più delle percentuali di politici, insegnanti, pubblici ufficiali, genitori ed assistenti sociali in quanto direttamente investiti da un potere dallo stato laico e non da un ordinamento interno ad una comunità alla quale puoi scegliere di non appartenere, cosa che con le leggi dello stao non puoi invece scegliere se obbedire o no.
    • vegeta scrive:
      Re: Semplice considerazione statistica...
      - Scritto da: Anonimo
      ...Ma se su circa 150 indagati ci sono 3 dico ben
      si 3 sacerdoti....Ci rendiamo conto di quanti
      potrebbero essere i pretonzoli con l'hobby di
      buttarlo nel deretano ai bimbetti??
      Impressionante...e squallido perfino :(ma questa cosa alquanto stupida l'hai pensata da sola?mi mervaiglio di come tu non sia stato cancellato.potevi usare un linguaggio migliore
  • Anonimo scrive:
    alla tv pedoporno=internet
    ho sentito proprio questa notizia, ieri a mezzogiorno su un TG nazionale, poi alla sera anche sul tg3 regionale....quello che + mi da fastidio è che spesso e volentieri alla tv si parli di internet solo quando ci sono questi schifosi episodi, come se internet nn fosse altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: alla tv pedoporno=internet
      - Scritto da: Anonimo
      ho sentito proprio questa notizia, ieri a
      mezzogiorno su un TG nazionale, poi alla sera
      anche sul tg3 regionale....
      quello che + mi da fastidio è che spesso e
      volentieri alla tv si parli di internet solo
      quando ci sono questi schifosi episodi, come se
      internet nn fosse altro.ovvio, Internet e' concorrente della televisione, quindi giocano sporco e tentano in tutti i modi di demonizzare...
      • Anonimo scrive:
        Re: alla tv pedoporno=internet
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ho sentito proprio questa notizia, ieri a

        mezzogiorno su un TG nazionale, poi alla sera

        anche sul tg3 regionale....

        quello che + mi da fastidio è che spesso e

        volentieri alla tv si parli di internet solo

        quando ci sono questi schifosi episodi, come se

        internet nn fosse altro.

        ovvio, Internet e' concorrente della televisione,
        quindi giocano sporco e tentano in tutti i modi
        di demonizzare...Non è solo questione di concorrenza. Se tv o carta stampata fanno disinformazione o raccontano balle tanto per tirare su l'audience/tiratura, su internet trovi le smentite alle balle di cui sopra. Distruggiamo lo strumento che permette a tutti (almeno potenzialmente) di vedere che il re è nudo
    • Anonimo scrive:
      Re: alla tv pedoporno=internet
      - Scritto da: Anonimo
      ho sentito proprio questa notizia, ieri a
      mezzogiorno su un TG nazionale, poi alla sera
      anche sul tg3 regionale....
      quello che + mi da fastidio è che spesso e
      volentieri alla tv si parli di internet solo
      quando ci sono questi schifosi episodi, come se
      internet nn fosse altro.E' un po come per la sanità, ai tg quando si parla di sanità lo si fa solo per gli episodi di malasanità, ignorando le migliaia di vite salvate ogni giorno dagli operatori del settore.Che vuoi farci del resto quello del giornalista è uno dei lavori più sporchi che esistano.
      • Anonimo scrive:
        Re: alla tv pedoporno=internet
        - Scritto da: Anonimo
        E' un po come per la sanità, ai tg quando si
        parla di sanità lo si fa solo per gli episodi di
        malasanità, ignorando le migliaia di vite salvate
        ogni giorno dagli operatori del settore.
        Che vuoi farci del resto quello del giornalista è
        uno dei lavori più sporchi che esistano.piu' o meno sporco dell'avvocato?
        • Anonimo scrive:
          Re: alla tv pedoporno=internet
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E' un po come per la sanità, ai tg quando si

          parla di sanità lo si fa solo per gli episodi di

          malasanità, ignorando le migliaia di vite
          salvate

          ogni giorno dagli operatori del settore.

          Che vuoi farci del resto quello del giornalista
          è

          uno dei lavori più sporchi che esistano.

          piu' o meno sporco dell'avvocato?Dipende; a volte gli avvocati hanno evitato la galera a persone innocenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: alla tv pedoporno=internet
            - Scritto da: Anonimo(cut)
            Dipende; a volte gli avvocati hanno evitato la
            galera a persone innocenti.Con gran dispiacere di forcaioli vari e assortiti che a causa della sentenza di assoluzione hanno dovuto, volente o nolente, abbassare il forcone che con tanto piacere brandivano alto
  • Anonimo scrive:
    e ci sono avvocati che li difendono pure
    Come l'autore di questo articolo apparso su PI del 5 maggio, e su quello del giorno seguente.E nei post (quasi) tutti a difendere queste posizioni al limite dell'apologia di reato.Complimenti.http://punto-informatico.it/p.asp?i=52661
    • Anonimo scrive:
      Re: e ci sono avvocati che li difendono pure
      Ti ricordo che parecchie indagini per pedofilia sono risultate essere un accanimento investigativo, non a caso la maggiorparte degli indagati ne sono usciti indenni e sono stati archiviati. Se vai su un sito porno, e mentre lo stai visitando ti si apre un pop-up pedo pornografico, in teoria sei già nei guai, ma in realtà il pop-up tu non lo hai mai richiesto.... questo è il caso di tanta gente....Ovvio che se hanno roba pedo sul computer (dimostrata in fase di perizia tecnica tramite incidente probatorio), possono mandarli direttamente al rogo per quel che mi riguarda.Un avvocato non può sapere in anticipo se il suo cliente sta mentendo.... e deve comunque sia svolgere il suo compito, buono o cattivo che sia (del diavolo).Saluti...- Scritto da: Anonimo
      Come l'autore di questo articolo apparso su PI
      del 5 maggio, e su quello del giorno seguente.
      E nei post (quasi) tutti a difendere queste
      posizioni al limite dell'apologia di reato.
      Complimenti.

      http://punto-informatico.it/p.asp?i=52661
      • Anonimo scrive:
        Re: e ci sono avvocati che li difendono
        - Scritto da: Anonimo
        Ti ricordo che parecchie indagini per pedofilia
        sono risultate essere un accanimento
        investigativo, non a caso la maggiorparte degli
        indagati ne sono usciti indenni e sono stati
        archiviati. Hai delle statistiche ? A parte alcuni casi atroci (tipo indagini su account di paypal od ibill, dove il rapporto indagati/colpevoli era di 20/1 solo in fase di indagini preliminari, (figuriamoci andando avanti con l'iter processuale) altre maxiretate hanno percenuali più basse di errore, siamo attorno al 5% in fase di indagini preliminari (che comunque, imho è tantissimo, si potrebbe ridurre considerando che si è accusati di un reato infamante).Ma sono dati che ho sentito parlicchiando con addetti del mestiere. Tu hai altre fonti ?
    • Anonimo scrive:
      Re: e ci sono avvocati che li difendono pure
      - Scritto da: Anonimo
      Come l'autore di questo articolo apparso su PI
      del 5 maggio, e su quello del giorno seguente.
      E nei post (quasi) tutti a difendere queste
      posizioni al limite dell'apologia di reato.
      Complimenti.

      http://punto-informatico.it/p.asp?i=52661leggi bene, non si difende nessuno, si stigmatizza che immagini FALSE (quarantenni fotoritoccate a mostrarne 17, attori virtuali, fotomontaggi) comportino una pena , e non per difendere questa che, sia pur minima considero una perversione, ma per sottolineare l' arbitrarietà della repressione che ne può derivare (le leggi per gli amici si interpretano e per i nemici si applicano e pensa che in base a questa legge le pubblicità dei pannolini possono essere reato )e questo é pericoloso soprattutto se si diffonde questo atteggiamento culturale : il crimine efferato non ha diritto a difesa, neanche per l'esame delle prove, l'accusa sostituisce il giudiziocomunque scandalizzati anche per gli avvocati che difendono (in tribunale, non nei forum) i mafiosi (eccellenti, of course) e se ne vantano ai tg
      • Anonimo scrive:
        Re: e ci sono avvocati che li difendono

        comunque scandalizzati anche per gli avvocati che
        difendono (in tribunale, non nei forum) i mafiosi
        (eccellenti, of course) e se ne vantano ai tge perchè non se ne dovrebbero vantare?il loro lavoro è dare a chiunque la migliore assistenza legale possibile, non sono giudici nè giuria, sono avvocati.o forse questo discorso vale solo per chi difende i pedofili e tutti gli altri avvocati che difendono un delinquente dovrebbero vergognarsi? Vero????
        • Anonimo scrive:
          Re: e ci sono avvocati che li difendono
          - Scritto da: Anonimo

          comunque scandalizzati anche per gli avvocati
          che

          difendono (in tribunale, non nei forum) i
          mafiosi

          (eccellenti, of course) e se ne vantano ai tg
          e perchè non se ne dovrebbero vantare?
          il loro lavoro è dare a chiunque la migliore
          assistenza legale possibile, non sono giudici nè
          giuria, sono avvocati.
          o forse questo discorso vale solo per chi difende
          i pedofili e tutti gli altri avvocati che
          difendono un delinquente dovrebbero vergognarsi?
          Vero????La travisazione fatta persona...
        • Anonimo scrive:
          Re: e ci sono avvocati che li difendono
          - Scritto da: Anonimo

          comunque scandalizzati anche per gli avvocati
          che

          difendono (in tribunale, non nei forum) i
          mafiosi

          (eccellenti, of course) e se ne vantano ai tg
          e perchè non se ne dovrebbero vantare?
          il loro lavoro è dare a chiunque la migliore
          assistenza legale possibile, non sono giudici nè
          giuria, sono avvocati.
          o forse questo discorso vale solo per chi difende
          i pedofili e tutti gli altri avvocati che
          difendono un delinquente dovrebbero vergognarsi?
          Vero????nel delirio forse ti é sfuggito il significato della parola ANCHE, già che ci sei quando prendi il dizionario cerca anche COERENZA
          • Anonimo scrive:
            Re: e ci sono avvocati che li difendono

            nel delirio forse ti é sfuggito il significato
            della parola ANCHE, già che ci sei quando prendi
            il dizionario cerca anche COERENZANon hai letto bene il mio post. Ho detto che gli avvocati fanno per l'appunto quel mestiere e quindi non ti devi scandalizzare se si mostrano in tv felici di fare il loro mestiere ANCHE in quei casi, e non potrebbe essere altrimenti perchè per COERENZA faranno il loro stesso identico lavoro, cioè l'avvocato in entrambe i casi.
          • Anonimo scrive:
            Re: e ci sono avvocati che li difendono
            Mi sa che solo tu non hai capito e hai travisato tutto l'autore del messaggio che tanto biasimi ha scritto un invito sarcastico al suo interlocutore. Te lo spiego con un esempio buffo? Pero' non ridere eh, e' paideutico:"Ti scandalizzano "a", "b" e "c"? Allora che posizioni hai per tutto l'alfabeto e per la potenzialmente malvagissima "zeta" che osa concluderlo? Prenditela ANCHE con le altre lettere (oppure, sottointeso, hai due pesi e due misure?)"Ah, si, non serve che mi insulti, non perdere tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: e ci sono avvocati che li difendono

            paideutico:Grande!
    • shevathas scrive:
      Re: e ci sono avvocati che li difendono
      articolo che parlava delle storture della legge e di come fosse dubbia la sua efficacia nel tutelare i minori.Meglio avere una posizione critica anche su queste leggi che bere tutto, anche aberrazioni, in nome di una causa giusta.Ma il fatto che la causa sia giusta non giustifica affatto emerite porcate fatte con il pretesto di difendere i bambini, anzi strumentalizzare la causa serve a lungo andare solamente a tirargli fango addosso.E' giusto voler tutelare i bambini, sbagliato sfruttare il prinicipo della tutela dei bambini per lottare contro il p2p o il voler moralizzare la rete...PSSono pienamente d'ccordo con le idee del Minotti.
    • Anonimo scrive:
      Re: e ci sono avvocati che li difendono pure
      - Scritto da: Anonimo
      Come l'autore di questo articolo apparso su PI
      del 5 maggio, e su quello del giorno seguente.
      E nei post (quasi) tutti a difendere queste
      posizioni al limite dell'apologia di reato.
      Complimenti.Tu confondi la difesa degli accusati - legittimissima - e le critiche alla legge con la difesa del crimine e con addirittura un incitamento al crimine.Se in tutti i post che trovi, riesci a citare chi inneggia alla pedofilia, hai ragione, ma siccome non ce ne sono, indovina che cos'hai? (torto marcio)E che cosa sei? (un provocatore che accusa e biasima il prossimo senza ragione e senza prove)E come possiamo chiamare questa cosa? (posizione al limite di diffamazione)
      • Anonimo scrive:
        Re: e ci sono avvocati che li difendono pure
        - Scritto da: Anonimo
        Se in tutti i post che trovi, riesci a citare chi
        inneggia alla pedofilia, hai ragione, ma siccome
        non ce ne sono, indovina che cos'hai? (torto
        marcio)
        E che cosa sei? (un provocatore che accusa e
        biasima il prossimo senza ragione e senza prove)
        E come possiamo chiamare questa cosa? (posizione
        al limite di diffamazione)Ma non è giusto fornirgli le soluzioni fra parentesi...
    • Anonimo scrive:
      Re: e ci sono avvocati che li difendono pure
      - Scritto da: Anonimo
      Come l'autore di questo articolo apparso su PI
      del 5 maggio, e su quello del giorno seguente.
      E nei post (quasi) tutti a difendere queste
      posizioni al limite dell'apologia di reato.
      Complimenti.Trovo interessante il tuo concetto di "giustizia", assomiglia molto ma molto più al concetto di "vendetta" e "odio razziale" e "intolleranza" e "giustizia sommaria" che di vera e giusta "giustizia". È proprio vero che molti di coloro che postano su questi forum si sentirebbero a loro agio assieme ai loro compagni di merende fra le fila delle SS... non che questo mi stupisca naturalmente, però avrei giurato che dopo oltre 50 anni di storia qualcosa si fosse pure imparato.
  • martinmystere scrive:
    Altri 3 preti....mah.....
    Se facessero una statistica sulla fascia socio-economica di appartenenza dei pedofili sicuramente il prelato sarebbe in testa........che schifo!Cmq un plauso alle forze dell'ordine per il lavoro svolto, e menomale che, almeno a sto giro, hanno evitato di tirare in ballo il solito p2p......
    • Anonimo scrive:
      Re: Altri 3 preti....mah.....

      Se facessero una statistica sulla fascia
      socio-economica di appartenenza dei pedofili
      sicuramente il prelato sarebbe in
      testa........che schifo!
      Cmq un plauso alle forze dell'ordine per il
      lavoro svolto, e menomale che, almeno a sto giro,
      hanno evitato di tirare in ballo il solito
      p2p......Se facessero una statistica sulle abitudini degli arrestati risulterebbe anche che gli utenti del p2p sono in testa in queste retate rispetto a quelli che non lo sono.Però in questo caso sarebbe un uso pretestuoso della statistica, vero?Nel caso dei preti no, invece, vero?mah.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altri 3 preti....mah.....
        Certo, leggere la Bibbia porta inevitabilmentabilmente alla pedofilia, lo sanno tutti.Questo si che è ragionevole...
        • Anonimo scrive:
          Re: Altri 3 preti....mah.....
          - Scritto da: Anonimo
          Certo, leggere la Bibbia porta
          inevitabilmentabilmente alla pedofilia, lo sanno
          tutti.
          Questo si che è ragionevole...Non fare sesso con adulti forse si.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            Non fare sesso con adulti forse si.Non fare sesso è solo una delle innumerevoli cause che POSSONO portare ad un maggiore stress. Anche l'eccesso può essere un grosso ostacolo o trauma, vedi ad esempio diversi tipi di depressione diffusa tra molte prostitute più che nel resto della popolazione.Sinceramente questi argomenti che sono venuti fuori oggi mi sembrano molto superficiali e strumentali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altri 3 preti....mah.....
      - Scritto da: martinmystere
      Se facessero una statistica sulla fascia
      socio-economica di appartenenza dei pedofili
      sicuramente il prelato sarebbe in
      testa........che schifo!
      Cmq un plauso alle forze dell'ordine per il
      lavoro svolto, e menomale che, almeno a sto giro,
      hanno evitato di tirare in ballo il solito
      p2p......Vorrei sapere anche le altre professioni...scommetto che su 186 persone se ne possono trovare almeno 10 che hannola stessa occupazione...magari studenti universitari, ragionieri, vigili o impiegati pubblici. Così potremmo proporre la chiusura delle università, dei corsi di ragioneria e dell'impiego pubblico per azzerare la pedofilia.Non è che il sacerdote (o l'assistente sociale) è un super-uomo...è uguale agli altri.La pedofilia, checchè ne sappia io, non è una scelta consapevole, ma una sorta di patologia o qualcosa del genere.Il sottolineare il fatto dei 3 sacerdoti, secondo me, è una strimentalizzazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altri 3 preti....mah.....
        Piccolo particolare: nè i vigili urbani nè gli impiegati fanno voto di castità. La repressione di un istinto naturale a volte, sottolineo a volte, lo indirizza in modo innaturale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Altri 3 preti....mah.....

          Piccolo particolare: nè i vigili urbani nè gli
          impiegati fanno voto di castità. La repressione
          di un istinto naturale a volte, sottolineo a
          volte, lo indirizza in modo innaturale.Allora i calciatori che non possono chiava*e troppo prima delle partite sono quelli più a rischio!E tutti i religiosi di ogni religione che prevede voti di castità sono potenzialmente pericolosi!E chi ha la moglie incinta e non ha l'amante dovrebbe essere guardato a vista!Perchè non mettiamo il braccialetto elettronico ai giovani quando la loro parthner ha le sue cose, non possono fare sesso e sono pericolosi!Anzi, monitoriamo la vita sessuale di tutti gli individui, potrebbero essrere dei pericolosi casti sovversivi, specie gli adolescenti sovrappeso, sottopeso o brufolosi e specialmente i trekkers, che tra l'altro sono ulteriormente frustrati dal fatto che non lo sono per scelta, anzi!ma per piacere, sempre a tirare fuori tutte le vaccate possibili per propagandare sempre le solite vostre tesi!
          • ishitawa scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            ma nessuno di questi viene "internato" in seminario a 11 anni, gli viene sistematicamente negata ogni forma di sessualità, anche quella tipica da adolescente "in proprio"gli viene detto che non si può qui, non si può la, ma che lui E` UN SUPER UOMO e quindi deve essere il migliore, non può avere debolezze e se le ha fa molto più schifo degli altri esseri umani, anzi gli altri è normale che le abbiano e spetta poi a lui confessarli e riometteli in rigaMi pare se non ovvio quantomeno comprensibile che qualcuno in più rispetto alla media sviluppi qualche forma di aberrazione
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            la, ma che lui E` UN SUPER UOMO e quindi deve
            essere il migliore, non può avere debolezze e se
            le ha fa molto più schifo degli altri esseri
            umani, anzi gli altri è normale che le abbiano e
            spetta poi a lui confessarli e riometteli in riga
            Mi pare se non ovvio quantomeno comprensibile che
            qualcuno in più rispetto alla media sviluppi
            qualche forma di aberrazioneAh, be allora, sai quante categorie si sentono dio in terra?
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo
            Ah, be allora, sai quante categorie si sentono
            dio in terra?E' un problema di repressione della propria sessualità, che probabilmente porta a dei disturbi nella sfera sessuale. Chissà quanti preti sono parafiliaci.... Non potendo sfogare la loro sessualità con delle persone avranno chissà quali perversioni. Alcuni saranno frouteristi, altri magari necrofili, altri infine, come FORSE questi tre, pedofili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            E' un problema di repressione della propria
            sessualità, che probabilmente porta a dei
            disturbi nella sfera sessuale.Questo non è dimostrabile.Anche un omosessuale o transessuale o bisessuale o transgender si può sentire a disagio e non vivere la propria sessualità come desidererebbe, in eccesso o in difetto, ma da qui ad etichettare la categoria come pericolosa in quanto sottoposta ad uno stress emozionale ce ne corre.Non vedo perchè lo stesso principio di dubbio non dovrebbe essere applicato ad un prete, non vedo perchè da dati statisticamente insufficienti si debba criticare una intera categoria, non vedo perchè colpevoli e innocenti vadano messi sullo stesso piano.Esempio parallelo, gli uomini stuprano più delle donne.Probabilmente hanno più desiderio e subiscono più frustrazioni.Hanno l'aggravante di una maggiore forza fisica media di cui hanno la responsabilità di essere in grado di usare e controllare civilmente.Sostituisci a uomo prete, tieni buono il discorso di una probabile (e nel dubbio la presunzione è di innocenza) maggiore frustrazione e l'aggravante sostituendo responsabilità morale ed educativa a forza fisica.Dovremmo forse usare la presunzione di colpevolezza su ogni uomo, dovremmo criminalizzare e magari condannare preventivamente tutti gli uomini nel senso di maschi?Eppure statisticamente il risultato che gli uomini stuprano più delle donne è ampiamente dimostrato, non si basa come queste discussioni su dati statisticamente insufficienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altri 3 preti....mah.....
      No, perché in testa alle classifiche dei pedofili attivi ci sono i genitori.Poi insegnanti e medici.Quelli online non penso siano molto diversi. Ah, telefono arcobaleno ha collaborato a questa operazione, e a dirigere telefono arcobaleno c'è un prete.Torna dai tuoi amici a stampare volantini contro i neri e gli ebrei.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altri 3 preti....mah.....
        Dura la realta' per voi cattolici vero???? Vi rode eh??
        • Anonimo scrive:
          Re: Altri 3 preti....mah.....
          Ah, ecco: questo odia i cattolici e deve per forza andarci contro, anche a costo di dire cose razziste e piene di preconcetti.Curati, ma occhio, che i medici sono tutti pedofili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Altri 3 preti....mah.....
          - Scritto da: Anonimo
          Dura la realta' per voi cattolici vero???? Vi
          rode eh??Bah...guarda...su 186 persone, solo 3sono dichiaratamente cattolici.Quindi 183 persone sono probabilmente non cattoliche, o almeno la maggioranza si dichiarerà così.Quindi il 96% degli indagati non è cattolico....dato che neanche tu lo sei...occhio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            Ma che fai? Usi la matematica?Inutile, per lui i preti sono pedofili per dogma di fede, la ragionevolezza non funziona.E poi dicono che i cristiani sono bigotti... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            io dico soltanto che 3 preti fra i 190 indagati e' veramente uno scandalo....primo per la posizione che occupano....secondo per quello che predicano.....poi fate vobis....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo
            io dico soltanto che 3 preti fra i 190 indagati
            e' veramente uno scandalo....primo per la
            posizione che occupano....secondo per quello che
            predicano.....poi fate vobis....Io dico che 187 su 190 non cattolici sono uno scandalo...la mancanza di dottrina guarda dove ci porta...ad avere quasi il 100% di indagati non cattolici dichiarati.Questo la dice lunga sulla qualità delle persone cosidette "laiche"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo


            Io dico che 187 su 190 non cattolici sono uno
            scandalo...la mancanza di dottrina guarda dove ci
            porta...ad avere quasi il 100% di indagati non
            cattolici dichiarati.

            Questo la dice lunga sulla qualità delle persone
            cosidette "laiche"...Ma scusa.....da quale parte dell'articolo deduci che 187 persone indagate non sono cattoliche???? Ma ci vedi bene?? Oppure ti basi su conteggi matematico-statistici dell'utente che ha postato 4 thread fa' e che a quanto pare se la sente calda se gli si fa' notare che ci sono persone del clero fra gli indagati....???
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            no, ti stavamo solamente piglianodo in giro per l'ingenuità con cui pensi di poter venire su un forum di persone sgamate che da 20 anni fanno parte del villaggio globale a fare proselitismo per la tua parte facendo una sparata statistica sul primo titolo sensazionalista che hai trovato.come se in un forum che parla di informatica non sapessimo cosa è la statistica e che cosa è il sensazionalismo dell'informazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo
            no, ti stavamo solamente piglianodo in giro per
            l'ingenuità con cui pensi di poter venire su un
            forum di persone sgamate che da 20 anni fanno
            parte del villaggio globale a fare proselitismo
            per la tua parte facendo una sparata statistica
            sul primo titolo sensazionalista che hai trovato.
            come se in un forum che parla di informatica non
            sapessimo cosa è la statistica e che cosa è il
            sensazionalismo dell'informazione...Ma per piacere..........e' arrivato rambo.....t'e' cascata la fascia....raccoglila!.....cmq mi pare che di obiettivita' ne avete poca....voi utenti "sgamati da 20 anni di villaggio globale"......e poi una domanda...per quale "parte" farei proselitismo io?? scusa....ma nn ho ben capito...spiegamelo.....solo perche' sto dicendo che 3 preti indagati per me e' una cosa scandalosa? Mah....a te 20 anni di villaggio globale hanno fatto male....ti consiglio ma un bel villaggio a Cancun....almeno ti riprendi un po'...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            Ma per piacere..........e' arrivato
            rambo.....t'e' cascata la
            fascia....raccoglila!.....cmq mi pare che di
            obiettivita' ne avete poca....voi utenti "sgamati
            da 20 anni di villaggio globale"......e poi una
            domanda...per quale "parte" farei proselitismo
            io?? scusa....ma nn ho ben
            capito...spiegamelo.....solo perche' sto dicendo
            che 3 preti indagati per me e' una cosa
            scandalosa? Si, solo per quello. Perchè il tuo "scandalo" nasce da una lettura faziosa e ignorante della statistica di un fatto.Ripeto: vorrei sapere quanti atei ci sono nei 190, così ti posso accusare ti probabile pedofilia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....


            Si, solo per quello. Perchè il tuo "scandalo"
            nasce da una lettura faziosa e ignorante della
            statistica di un fatto.

            Ripeto: vorrei sapere quanti atei ci sono nei
            190, così ti posso accusare ti probabile
            pedofilia.Lettura faziosa?? Solo perche' ho detto "cavolo 3 preti fra 190 indagati sono tanti per me"?? Ma stai scherzando?? Guarda che e' un MIO parere su una notizia REALE....perche' mettila come ti pare ma sempre 3 preti sono indagati....e per me nn e' normale che 3 preti siano indagati di pedofilia quando nella ns societa' gli diamo poteri e funzioni educative per i giovani. Non dico che tutti i preti siano pedofili ci mancherebbe altro...il telefono arcobaleno ne e' un esempio lampante....ma sto solo dicendo che cmq visti i recenti scandali anche negli stati uniti...mi sembra un fenomeno allarmante per la chiesa.....e anche per i genitori che magari nn sospetterebbero mai di trovare in una chiesa il nemico temuto.....Poi dii quello che ti pare....nn mi sembra di aver detto castronerie....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            In quella retata ci sono prcentuali ben maggiori di rappresentanti di altre categorie che hanno, almeno in uno stato laico come mi risulta essere l'Italia, responsabilità, potere e potestà ben maggiori di un prete (fermo restando che non tutti i preti hanno compiti educativi o di qualsivoglia interfaccia vrso i laici, cosa che stranamente il tuo intervento passa sotto silenzio, quindi quei preti potrebbero non essere a contatto con bambini per il loro incarico, non possiamo dirlo senza maggiori dettagli sui casi personali).Queste categorie sono genitori, politici, pubblici ufficiali, insegnanti, assistenti sociali e medici.Però nessuno prende la palla al balzo per fare demagogia contro quseti gruppi statisticamente più rappresentati e che sono rivestiti di responsabilità uguali o maggiori verso i giovani e verso la comunità.Perchè? Non ho il diritto di pensare che sia quantomeno strano? Se non ce l'ho, vorrei che mi spiegassi il perchè?
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            nn ne viene riportato il numero si vede che siaCerto, per essere statisticamente neutri gli altri indagati sono:- disoccupati (ma non ufficialmente, per non gettare discredito nemmeno su quella categoria)- moderatamente casti (così da non gettare in cattiva luce nè i mandrilli nè i casti)- asessuati (così da non poter dire se cono più uomini o donne)- genitori ma senza figli (così non si può dire se la famglia sia un luogo in cui avvengono violenze o no)- investiti da nessunissima carica pubblica e da nessun potere di potestà nè di affidamento- di nessuna razza- di nessuna religione (ma non atei, altrimenti sarebbe una categorizzazione)- di una distribuzione uniforme di età e di titolo di studio e di residenza...certo certo, sogna...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            cos'e' nn sai piu' cosa dire e inizi a vaneggiare dinanzi alla realta'??
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            cos'e' nn sai piu' cosa dire e inizi a vaneggiare
            dinanzi alla realta'??ah, scusa, non sapevo di trovarmi al cospetto di vossia "la realtà", vaso le mane!
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....


            Se ti scandalizzano i 3 preti su 190 (1,5%), come
            minimo ti dovresti chiedere come si distribuisce
            il restante 98,5%...se realmente ti interessa dal
            punto di vista numerico.
            Dato che, da altre fonti, si evince che il numero
            di medici, inseganti, assistenti sociali e
            politici (gente con compiti educativi assegnati e
            imposti dallo Stato Italiano Laico) è nettamente
            maggiore dei 3 preti, dovresti scandalizzarti per
            quelli!
            A tuo figlio puoi dire: "non andare ne
            all'oratorio ne in Chiesa", ma NON PUOI DIRE "non
            andare a scuola, stai lontano dai medici, non
            abbedire agli ufficali pubblici"....Se mi dai qualche link utile a trovare "le altre fonti" piu' precise potro' scandalizzarmi meglio...nel frattempo mi baso sull'articolo che leggo qua.....lo commento e mi scandalizzo (con ragione) per quello che c'e' scritto.....punto e chiuso....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo




            Se ti scandalizzano i 3 preti su 190 (1,5%),
            come

            minimo ti dovresti chiedere come si distribuisce

            il restante 98,5%...se realmente ti interessa
            dal

            punto di vista numerico.

            Dato che, da altre fonti, si evince che il
            numero

            di medici, inseganti, assistenti sociali e

            politici (gente con compiti educativi assegnati
            e

            imposti dallo Stato Italiano Laico) è nettamente

            maggiore dei 3 preti, dovresti scandalizzarti
            per

            quelli!

            A tuo figlio puoi dire: "non andare ne

            all'oratorio ne in Chiesa", ma NON PUOI DIRE
            "non

            andare a scuola, stai lontano dai medici, non

            abbedire agli ufficali pubblici"....


            Se mi dai qualche link utile a trovare "le altre
            fonti" piu' precise potro' scandalizzarmi
            meglio...nel frattempo mi baso sull'articolo che
            leggo qua.....lo commento e mi scandalizzo (con
            ragione) per quello che c'e' scritto.....punto e
            chiuso....Il primo che ho trovato:http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/05_Maggio/24/pedofilia.shtml
          • martinmystere scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            Se ti scandalizzano i 3 preti su 190 (1,5%),

            come


            minimo ti dovresti chiedere come si
            distribuisce


            il restante 98,5%...se realmente ti interessa

            dal


            punto di vista numerico.


            Dato che, da altre fonti, si evince che il

            numero


            di medici, inseganti, assistenti sociali e


            politici (gente con compiti educativi
            assegnati

            e


            imposti dallo Stato Italiano Laico) è
            nettamente


            maggiore dei 3 preti, dovresti scandalizzarti

            per


            quelli!


            A tuo figlio puoi dire: "non andare ne


            all'oratorio ne in Chiesa", ma NON PUOI DIRE

            "non


            andare a scuola, stai lontano dai medici, non


            ab
            Il primo che ho trovato:

            http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/0Scusa....e dove sarebbero le percentuali??Le fonti precise di casistica e appartenenza sociale nella pedofilia???? E' il solito articolo riportato da PI....cmq1 vigile....1 assistente sociale 1 sindaco 1 assessore e........3 preti.....di 3 regioni diverse....si saranno passati la pass per caso?????
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            1 vigile....1 assistente sociale 1 sindaco 1
            assessore e........3 preti.....di 3 regioni
            diverse....si saranno passati la pass per
            caso?????Mi sa che ci siano meno sindaci *3 che preti, quindi l'incidenza statistica è enormemente più alta (si possono anche estrapolare castronerie come questa)!Poi un sindaco rappresenta i cittadini, che scandalo, come responsabilità altro che il prete che è pastore di una setta di volontari (si può anche estrapolare questo)!E quanti dei retati sono genitori allora?E quanti atei?E'facile mettere in cattiva luce un ruolo o delle idee facendo della cattiva statistica!
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo




            Se ti scandalizzano i 3 preti su 190 (1,5%),
            come

            minimo ti dovresti chiedere come si distribuisce

            il restante 98,5%...se realmente ti interessa
            dal

            punto di vista numerico.

            Dato che, da altre fonti, si evince che il
            numero

            di medici, inseganti, assistenti sociali e

            politici (gente con compiti educativi assegnati
            e

            imposti dallo Stato Italiano Laico) è nettamente

            maggiore dei 3 preti, dovresti scandalizzarti
            per

            quelli!

            A tuo figlio puoi dire: "non andare ne

            all'oratorio ne in Chiesa", ma NON PUOI DIRE
            "non

            andare a scuola, stai lontano dai medici, non

            abbedire agli ufficali pubblici"....


            Se mi dai qualche link utile a trovare "le altre
            fonti" piu' precise potro' scandalizzarmi
            meglio...nel frattempo mi baso sull'articolo che
            leggo qua.....lo commento e mi scandalizzo (con
            ragione) per quello che c'e' scritto.....punto e
            chiuso....Eccone un altro...che dimostra (così ti diverti con lue statistiche da 4 soldi) che gli opearatori con compiti educativi nonche pubblici ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati nella faccenda sono superiori a quelli della Chiesa.http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/maxipedo/maxipedo/maxipedo.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....


            Eccone un altro...che dimostra (così ti diverti
            con lue statistiche da 4 soldi) che gli
            opearatori con compiti educativi nonche pubblici
            ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati
            nella faccenda sono superiori a quelli della
            Chiesa.

            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma Ecco allora mi diverto subito con le statistiche....allora i pubblici ufficiali e gli operatori con compiti educativi sono gia' due categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se nn lo fossero e se dovessi prendere come base statistica questo articolo e rapportare il numero degli operatori educativi e dei pubblici ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione di responsabilta' e rappresentanza dello stato laico,numero assai superiore rispetto ai prelati ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra quest'ultimi......et voila'......cosi' ti smentisco subito....e la facciamo finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo




            Eccone un altro...che dimostra (così ti diverti

            con lue statistiche da 4 soldi) che gli

            opearatori con compiti educativi nonche pubblici

            ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati

            nella faccenda sono superiori a quelli della

            Chiesa.




            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma

            Ecco allora mi diverto subito con le
            statistiche....allora i pubblici ufficiali e gli
            operatori con compiti educativi sono gia' due
            categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se nn
            lo fossero e se dovessi prendere come base
            statistica questo articolo e rapportare il
            numero degli operatori educativi e dei pubblici
            ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione di
            responsabilta' e rappresentanza dello stato
            laico,numero assai superiore rispetto ai prelati
            ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra
            quest'ultimi......et voila'......cosi' ti
            smentisco subito....e la facciamo finita.Ecco bravo...vedo che le statistiche da 4 soldi ti riescono bene, come immaginavo.Sei tu quello che ha preso 30 in statistica?....siamo messi bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo




            Eccone un altro...che dimostra (così ti diverti

            con lue statistiche da 4 soldi) che gli

            opearatori con compiti educativi nonche pubblici

            ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati

            nella faccenda sono superiori a quelli della

            Chiesa.




            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma

            Ecco allora mi diverto subito con le
            statistiche....allora i pubblici ufficiali e gli
            operatori con compiti educativi sono gia' due
            categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se nn
            lo fossero e se dovessi prendere come base
            statistica questo articolo e rapportare il
            numero degli operatori educativi e dei pubblici
            ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione di
            responsabilta' e rappresentanza dello stato
            laico,numero assai superiore rispetto ai prelati
            ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra
            quest'ultimi......et voila'......cosi' ti
            smentisco subito....e la facciamo finita.Sono sempre rappresentanti dello stato. In ogni caso...siamo alla fiera dell'assurdo ascoltando quello che dici...fai statistiche basandoti sull'1,5% di un campione casuale preso in modo aleatorio...Il 30 e lode te lo sei proprio meritato.L'ignoranza non ha mai fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            Eccone un altro...che dimostra (così ti
            diverti


            con lue statistiche da 4 soldi) che gli


            opearatori con compiti educativi nonche
            pubblici


            ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati


            nella faccenda sono superiori a quelli della


            Chiesa.








            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma



            Ecco allora mi diverto subito con le

            statistiche....allora i pubblici ufficiali e gli

            operatori con compiti educativi sono gia' due

            categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se nn

            lo fossero e se dovessi prendere come base

            statistica questo articolo e rapportare il

            numero degli operatori educativi e dei pubblici

            ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione di

            responsabilta' e rappresentanza dello stato

            laico,numero assai superiore rispetto ai prelati

            ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra

            quest'ultimi......et voila'......cosi' ti

            smentisco subito....e la facciamo finita.

            Sono sempre rappresentanti dello stato. In ogni
            caso...siamo alla fiera dell'assurdo ascoltando
            quello che dici...fai statistiche basandoti
            sull'1,5% di un campione casuale preso in modo
            aleatorio...

            Il 30 e lode te lo sei proprio meritato.

            L'ignoranza non ha mai fine.Allora mi sa' che te come il tuo compare poco piu' sotto abbiate problemi di dislessia....o di comprendonio......cmq tanto per precisare non sono il tizio dell'altro thread che si vanta di un 30 e lode in statistica....vi pare impossibile che ci sia qualcuno che la pensa piu' o meno come me????? ripigliatevi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo










            Eccone un altro...che dimostra (così ti

            diverti



            con lue statistiche da 4 soldi) che gli



            opearatori con compiti educativi nonche

            pubblici



            ufficiali dello Stato Italiano Laico
            implicati



            nella faccenda sono superiori a quelli della



            Chiesa.













            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma





            Ecco allora mi diverto subito con le


            statistiche....allora i pubblici ufficiali e
            gli


            operatori con compiti educativi sono gia' due


            categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se
            nn


            lo fossero e se dovessi prendere come base


            statistica questo articolo e rapportare il


            numero degli operatori educativi e dei
            pubblici


            ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione
            di


            responsabilta' e rappresentanza dello stato


            laico,numero assai superiore rispetto ai
            prelati


            ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra


            quest'ultimi......et voila'......cosi' ti


            smentisco subito....e la facciamo finita.



            Sono sempre rappresentanti dello stato. In ogni

            caso...siamo alla fiera dell'assurdo ascoltando

            quello che dici...fai statistiche basandoti

            sull'1,5% di un campione casuale preso in modo

            aleatorio...



            Il 30 e lode te lo sei proprio meritato.



            L'ignoranza non ha mai fine.

            Allora mi sa' che te come il tuo compare poco
            piu' sotto abbiate problemi di dislessia....o di
            comprendonio......cmq tanto per precisare non
            sono il tizio dell'altro thread che si vanta di
            un 30 e lode in statistica....vi pare impossibile
            che ci sia qualcuno che la pensa piu' o meno come
            me????? ripigliatevi...Ma ripigliati tu! Ti metti a sputare sentenze basate sul nulla!Secondo il tuo ragionamento, no,non c'è nessuno che la pensa come te, perchè in questo forum non lo trovo.Io mi baso su questo campione, e quindi mi sembra ovvio che sia solo tu a pensarla così.Dato che hai anche preso 30 e lode, penso che tu sia l'unica persona ad avere rpeso 30 e lode in statistica a scrivere su questo forum, dato che il mio campione di oggiè questo, quindi la mia ffermazione è valida.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            Ma ripigliati tu! Ti metti a sputare sentenze
            basate sul nulla!

            Secondo il tuo ragionamento, no,non c'è nessuno
            che la pensa come te, perchè in questo forum non
            lo trovo.
            Io mi baso su questo campione, e quindi mi sembra
            ovvio che sia solo tu a pensarla così.
            Dato che hai anche preso 30 e lode, penso che tu
            sia l'unica persona ad avere rpeso 30 e lode in
            statistica a scrivere su questo forum, dato che
            il mio campione di oggiè questo, quindi la mia
            ffermazione è valida.
            Allora ho ragione io....sei dislessico....o sei di coccio......NON SONO QUELLO CHE HA PRESO 30 E LODE e 2.......poi una cosa.......quale sentenza avrei sparato io?????????????? dimmelo...su....son curioso....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo




            Eccone un altro...che dimostra (così ti diverti

            con lue statistiche da 4 soldi) che gli

            opearatori con compiti educativi nonche pubblici

            ufficiali dello Stato Italiano Laico implicati

            nella faccenda sono superiori a quelli della

            Chiesa.




            http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/cronaca/ma

            Ecco allora mi diverto subito con le
            statistiche....allora i pubblici ufficiali e gli
            operatori con compiti educativi sono gia' due
            categorie diverse.....vabbeh....cmq anche se nn
            lo fossero e se dovessi prendere come base
            statistica questo articolo e rapportare il
            numero degli operatori educativi e dei pubblici
            ufficiali in italia o cmq di chi ha funzione di
            responsabilta' e rappresentanza dello stato
            laico,numero assai superiore rispetto ai prelati
            ,ne evinco che il fenomeno e' piu' diffuso fra
            quest'ultimi......et voila'......cosi' ti
            smentisco subito....e la facciamo finita.AHAHA...comunque ci sono sicuramente più preti che sindaci...quindi ti smentisci da solo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            AHAHA...comunque ci sono sicuramente più preti
            che sindaci...quindi ti smentisci da solo...Ma sai leggere e riassumere quanto letto?? o soffri di dislessia?? mah....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo


            AHAHA...comunque ci sono sicuramente più preti

            che sindaci...quindi ti smentisci da solo...

            Ma sai leggere e riassumere quanto letto?? o
            soffri di dislessia?? mah....Guarda che sei tu che fai finta (spero) di non saper fare un paio di conti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            Ma scusa.....da quale parte dell'articolo deduci
            che 187 persone indagate non sono cattoliche????
            Ma ci vedi bene?? Oppure ti basi su conteggi
            matematico-statistici dell'utente che ha postato
            4 thread fa' e che a quanto pare se la sente
            calda se gli si fa' notare che ci sono persone
            del clero fra gli indagati....???Da quale parte del thread deduci che tutti i preti sono pedofili?Ti stava prendendo in giro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            In quale parte del mio thread ho scritto che tutti i preti sono pedofili??? mah.....fate un coffee break vi conviene...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo






            Io dico che 187 su 190 non cattolici sono uno

            scandalo...la mancanza di dottrina guarda dove
            ci

            porta...ad avere quasi il 100% di indagati non

            cattolici dichiarati.



            Questo la dice lunga sulla qualità delle persone

            cosidette "laiche"...


            Ma scusa.....da quale parte dell'articolo deduci
            che 187 persone indagate non sono cattoliche????
            Ma ci vedi bene?? Oppure ti basi su conteggi
            matematico-statistici dell'utente che ha postato
            4 thread fa' e che a quanto pare se la sente
            calda se gli si fa' notare che ci sono persone
            del clero fra gli indagati....???Io leggo 3 preti...gli altri sono laici.Mi piacerebbe sarebbe la % di cattolici praticanti degli antri indagati...ma sono certo che non si supererebbe il 10%, come ben immagini tu.Fai tu...se nel campione di 190 persone ci sono "almeno" 4 non credenti, vi conviene tacere a lasciar perdere la storia dei preti...perchè gli atei sono peggio.
          • martinmystere scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            ah beh se tu "immagini" allora.....va bene....certo certo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: martinmystere
            ah beh se tu "immagini" allora.....va
            bene....certo certo...Va beh...se allora per te su 190 persone indagate di pedofilia 3 sono preti e 187 sono cattolici praticanti...allora vale tutto....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io dico soltanto che 3 preti fra i 190 indagati

            e' veramente uno scandalo....primo per la

            posizione che occupano....secondo per quello che

            predicano.....poi fate vobis....

            Io dico che 187 su 190 non cattolici sono uno
            scandalo...la mancanza di dottrina guarda dove ci
            porta...ad avere quasi il 100% di indagati non
            cattolici dichiarati.

            Questo la dice lunga sulla qualità delle persone
            cosidette "laiche"...Come fai a dire che 187 su 190 non sono cattolici? Tre sono sicuramente SACERDOTI cattolici, gli altri 187 non si sa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            E infatti verranno puniti: dalle mie parti per una relazione con una donna sposata un prete è stato buttato fuori dalla chiesa, figuriamoci questi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            - Scritto da: Anonimo
            E infatti verranno puniti: dalle mie parti per
            una relazione con una donna sposata un prete è
            stato buttato fuori dalla chiesa, figuriamoci
            questi.Nella mia parrocchia c'era un prete che nel corso degli anni si era fatto letteralmente un harem di casalinghe annoiate. Nel quartiere lo chiamavano "Padre Passera". In particolare, quello era l'unico prete con cui i miei genitori mi mandavano all'oratorio da solo.Padre Passera alla fine venne spretato :'(TUTTO VERO!!!! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            "Padre Passera". Allora, in un altro post sarebbero pericolosi perchè frustrati dal voto di castità... quindi padre passera dovrebbe essere prosciolto a priori secondo questo vostro ragionamento, in quanto felice suonatore di tromba!E by the way, perchè lamentarsi? Quando andavi all'oratorio mica eri una casalingua repressa, quindi eri fuori targhet e non correvi alcun rischi, a parte che padre passera doveva pur riposarsi ogni tanto (o l'avrebbero chiamato padre mandingo).Poi ci sono anche quelli che vengono a propagandare che magari a qualcuno piace pure e che quindi non sarebbe reato, per cogliere al balzo anche questa ennesima str* propagandista si potrebbe applicare al tuo caso dicendo che padre passera doveva essere molto bravo se risquoteva simili successi, quindi non avresti avuto nulla di cui lamentarti, anzi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            quanto la fai lunga........mamma mia.....cmq e' una prassi diffusa ritenere i preti (magari i piu' bellocci) castiga-vedove-casalinghe.......e' un'altra leggenda metropolitana....
          • Anonimo scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....

            quanto la fai lunga........mamma mia.....cmq e'
            una prassi diffusa ritenere i preti (magari i
            piu' bellocci) castiga-vedove-casalinghe.......e'
            un'altra leggenda metropolitana....Facendo un sondaggio tra gli amici e conoscenti invece sono i postini i più pericolosi per le casalingue, seguiti dagli idraulici. E il campione di riferimento è più ampio di 196 persone... ;)
          • martinmystere scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            ehehehe concordo......io ci aggiungo anche i muratori.....c'era una classifica su un settimanale nazionale (nn ricordo quale) qualche tempo fa riguardante le categorie di lavoratori che stuzzicano di piu' le donne....i muratori erano in testa......noi poveri informatici invece abbiamo il fascino di un comodino (secondo le statistich ehhh ci mancherebbe...)...mi sa'.... :)
          • myne.it scrive:
            Re: Altri 3 preti....mah.....
            :|'mazza che legnate che vi state tirando...Ma l'argomento, qual'era? :(...ah! già... la pedopornografia...Preti, muratori, operai, sindaci, imprenditori, netturbini, informatici, studenti, GENITORI, cani, gatti, topi e pesci rossi...Non importa chi siano o quanti siano pedofili.A me ne basta 1 per fare schifo...
  • ecklisse scrive:
    pene + severe
    a questi elementi ke scambiano foto di bambini o ke danno informazioni per siti skifosi bisogna dare pene molto severe anzi severissime perkè non sanno il male ke fanno rovinando il futuro di un bambino provocando gravi problemi psicologici , poi dicono ke in questa socetà ci sono i mostri,gli assassini,stupratori ecc. un 10 e lode alle forze dell'ordine ke hanno sgominato questo giro vergognoso, ma bisogna fare d + noi possiamo dare una grossa mano denunciando alle autorità competentiquesti ignobili animali (con tutto il rispetto per gli animali)
    • martinmystere scrive:
      Re: pene + severe
      quoto .... magari con qualche "k" in meno....
    • Anonimo scrive:
      Re: pene + severe
      - Scritto da: ecklisse
      a questi elementi ke scambiano foto di bambini o
      ke danno informazioni per siti skifosi bisogna
      dare pene molto severe anzi severissime perkè non
      sanno il male ke fanno rovinando il futuro di un
      bambino provocando gravi problemi psicologici ,
      poi dicono ke in questa socetà ci sono i
      mostri,gli assassini,stupratori ecc. un 10 e lode
      alle forze dell'ordine ke hanno sgominato questo
      giro vergognoso, ma bisogna fare d + noi possiamo
      dare una grossa mano denunciando alle autorità
      competentiquesti ignobili animali (con tutto il
      rispetto per gli animali)kono dakkordo!P.S.Anche lo stupro della lingua italiana dovrebbe essere un reato da perseguire...
    • rootINO scrive:
      Re: pene + severe
      Tze dite cosi' perche' non avete letto quello che ha scritto.Neanche io......sembra scritto in tedesco.
    • Anonimo scrive:
      Re: pene + severe
      Sono d'accordo anche se piu' che pene piu' severe prima di tutto ci vorrebbe la CERTEZZA DELLA PENA.A che serve sventolare l'ergastolo davanti al naso di pedofili e assassini se tanto sanno gia' che dopo 1 anno sono fuori?Facciamo in modo che chi e' dentro rimanga dentro... poi iniziamo ad alzare le pene.CoD
    • Anonimo scrive:
      Re: pene + severe
      non sono state le forze dell'ordine, ma telefono arcobaleno.sveglia!!!
      • myne.it scrive:
        Re: pene + severe
        Domanda da ignorante in materia "penale"Qual'è la pena applicata oggi a chi viene accusato di pedofilia?O meglio, carcere suppongo (e sono d'accordo), ma per quanto? Che sentenze ci sono? 1, 5, 10, 20 anni?Sicuramente poi saranno previste le "attenuanti" per buona condotta (o roba del genere)Magari "uscite premio" per andare a trovare la famiglia...Mah... veramente, non ho idea di quali siano le pene per chi venga accusato di tali sKifezze (per restare in tema...)?
        • Anonimo scrive:
          Re: pene + severe
          - Scritto da: myne.it
          Domanda da ignorante in materia "penale"

          Qual'è la pena applicata oggi a chi viene
          accusato di pedofilia?A guardare i precedenti, direi pochi mesi, che poi non si fanno neanche in carcere perche' si applica la condizionale.Pero' se gli trovano anche un mp3 sul pc, allora scatta la legge Urbani e si fanno 4 anni di gabbio.
          • Anonimo scrive:
            Re: pene + severe
            Cercate di valutare anche il peso del reato (cosa che normalmetne sfugge quando si parla di pedofilia), mi sfugge infatti la motivazione che spinge molti dei visitatori del forum di PI a inveire pesantemente contro le 180 persone accusate (parrebbe oer ora sol odi aver caricato foto) e poi vedere che a nessuno frega niente dei bombardamenti americani contro lapopolazione civile dell'iraq o ai massacri compiuti in Cencenia, in Uzbekistan e alla famosa scuola dove i bambini ci hanno rimesso la vita.In ogni caso sostengo la proporzionalita' della pena, se questi si limitavano a scaricare foto senza pagarle una bella multona basta e avanza, se ha pagato alimentando un mercato o si ci e' entrati in mezzo e' ovvio che il reato diventa piu' grave e va sanzionato penalmente anche con la galera quando e' il caso.Per le persone coinvolte nell'operazione occorrera' valutare caso per caso le implicazioni che hanno, ma credo che molti di loro la passeranno liscia in quanto visitatori occasionali.L'operazione nel complesso sembra piu' che altro rivolta a scoraggiare proprio gli scaricatori occasionali e i curiosi come alcuni di quelli che sono stati coinvolti e che sono molto comuni al contrario di quanto si possa pensare, per cui trovo irragioneoli molti accuse a chi come allo stesso PI cercano di trovare il giusto valore al caso.E ricordatevi che le major tutto stanno puntando nella criminalizzazione del p2p usando notizie come questa,proponendo una cura che e' peggio del male.
  • TPK scrive:
    Bene
    Una volta tanto pare che l'indagine fosse indirizzata verso veri pedofili (seppure online) e non contro gli utenti del p2p.Rimane da vedere se le indagini riusciranno a risalire ai produttori, altrimenti mi sa che non sara' molto utile.... (chiuso un sito se ne apre un altro)
    • Arkymede scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: TPK
      Una volta tanto pare che l'indagine fosse
      indirizzata verso veri pedofili (seppure online)
      e non contro gli utenti del p2p.
      Rimane da vedere se le indagini riusciranno a
      risalire ai produttori, altrimenti mi sa che non
      sara' molto utile.... (chiuso un sito se ne apre
      un altro)Speriamo che non confondano il p2p con il pedo2porno.E comunque sono contento che li becchino a sti bastardi! Poveri bimbi.
    • shevathas scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: TPK
      Una volta tanto pare che l'indagine fosse
      indirizzata verso veri pedofili (seppure online)
      e non contro gli utenti del p2p.
      Rimane da vedere se le indagini riusciranno a
      risalire ai produttori, altrimenti mi sa che non
      sara' molto utile.... (chiuso un sito se ne apre
      un altro)Quoto pienamente, meglio queste indagini mirate ad uno sparare all'impazzata nel mucchio sperando di prendere qualcosa.
    • vegeta scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: TPK
      Una volta tanto pare che l'indagine fosse
      indirizzata verso veri pedofili (seppure online)
      e non contro gli utenti del p2p.
      Rimane da vedere se le indagini riusciranno a
      risalire ai produttori, altrimenti mi sa che non
      sara' molto utile.... (chiuso un sito se ne apre
      un altro)bhe fino a un certo punto.eliminare chi usufruisce di tale mercato è gia quacosa.renditi conto che la maggior marte delle vittime sono di origine asiatiche o comunque paesi poveri che vivono no proprio come gli italiani
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: TPK
      Una volta tanto pare che l'indagine fosse
      indirizzata verso veri pedofili (seppure online)
      e non contro gli utenti del p2p.lo escludo, il come e' stata fatta l'operazione e la pubblicita' enorme di questi giorni sono la certezza che questa operazione e' un avvertimento per molti scaricatori e utilizzatori occasionali, che al contrario dei veri praticanti sono numerosissimi.Sarei inoltre curioso di sapere se l'operazione e' stata svolta cosi' come dicono (e allora assumiamo che le non corrispondenze di alcuni dettagli siano errori da ignoranza giornalistica nel settore), o i fatti si siano svolti diversamente.Sarebbe anche la prima volta che vengono perseguiti degl iscaricatori semplici , cioe' che non fanno condivisione e distribuzione ne' pagano per acquistare materiale.
  • Anonimo scrive:
    Grrrr
    Non sono per la pena di morteNon sono per la legge del taglionema quando ci vuole ci vuoleTAGLIATEGLI L'UCC.... A QUESTE BESTIE :@e se la legge direttamente non lo consente buttateli in galera dove ci pensa qualche detenuto a far loro il servizietto che si meritano :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Grrrr
      3 SACERDOTI.dico, TRE SACERDOTInon e' possibile che ogni volta che c'e' un'operazione del genere ci finisce dentro sempre un prete. Sara' fare di tutta l'erba un fascio ma sta cosa e' scandaolsa, neanche dei preti ci si puo' piu' fidare....non ho parole....
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr
        A dire il vero i peggiori si annidano proprio dove ci sono maggiori concentrazioni di bambini e minori controlli ad esempio gli oratori dove il prete, accoglie il tizio, felice che c'è qualcuno ancora desideroso di dare una mano mentre invece desidera di dare solo altro... :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr
        - Scritto da: Anonimo
        3 SACERDOTI.

        dico, TRE SACERDOTI
        ...neanche dei preti ci si
        puo' piu' fidare....non ho parole....Dei preti non ci si e' mai potuti fidare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr

        non e' possibile che ogni volta che c'e'
        un'operazione del genere ci finisce dentro sempre
        un prete. Sara' fare di tutta l'erba un fascio ma
        sta cosa e' scandaolsa, neanche dei preti ci si
        puo' piu' fidare....non ho parole....Beato te che ti fidi dei preti... meglio perderli che trovarli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grrrr
      Ai cosidetti semplici curiosi (recidivi, sia chiaro, una volta forse due possono scapparci ma quando la cosa diventa patologica no) bisognerebbe compilare una sorta di scheda che andrebbe associata allo stato civile e sarebbe una sorta di valutazione psicologica in grado di influenzare possibili assunzioni e/o promozioni sul lavoro, del resto vero che di lavoro ce ne sta poco ma quel poco che c'è deve andare a persone capaci soprattutto psicologicamente
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr
        - Scritto da: Anonimo
        Ai cosidetti semplici curiosi (recidivi, sia
        chiaro, una volta forse due possono scapparci ma
        quando la cosa diventa patologica no)
        bisognerebbe compilare una sorta di scheda che
        andrebbe associata allo stato civile e sarebbe
        una sorta di valutazione psicologica in grado di
        influenzare possibili assunzioni e/o promozioni
        sul lavoro, del resto vero che di lavoro ce ne
        sta poco ma quel poco che c'è deve andare a
        persone capaci soprattutto psicologicamenteSi, mi sembra un'ottima idea, limitiamo la liberta' al lavoro alle persone secondo il principio dei gusti sessuali e/o patologie morbose non attinenti al lavoro, mi sembra eccellentemente costituzionale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grrrr
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono per la legge del taglione
      TAGLIATEGLI L'UCC.... A QUESTE BESTIE :@Meno male che non sei per la legge del taglione.Meno male che non sei retrogrado.Senno' chissa che cosa dicevi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr
        Miraccomando, il giorno che i tuoi figli finiranno nelle mani di questi simpatici individui perdonali e punisci i tuoi che non si mettono a 90 con la dovuta solidarietà :
        • Anonimo scrive:
          Re: Grrrr
          - Scritto da: Anonimo
          Miraccomando, il giorno che i tuoi figli
          finiranno nelle mani di questi simpatici
          individui perdonali e punisci i tuoi che non si
          mettono a 90 con la dovuta solidarietà :Mah, ho detto questo? Se si citami.Se no taci.
          • Dem-f scrive:
            Re: Grrrr
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Miraccomando, il giorno che i tuoi figli

            finiranno nelle mani di questi simpatici

            individui perdonali e punisci i tuoi che non si

            mettono a 90 con la dovuta solidarietà :

            Mah, ho detto questo? Se si citami.
            Se no taci.No, non l'hai detto. Ma fare del garantismo ad oltranza è pure sbagliato. Tanto per ribattere quello che dicevi nel post poco piu' sopra, io non dico che sia corretto "bollare" a vita un criminale sempre e comunque. Sono anche d'accordo sulla famosa "seconda chance" ( a parte i reati sessuali, imho). Però dai, tu assumeresti in una scuola un professore con precedenti legati a reati sessuali?ciaodotF
          • Anonimo scrive:
            Re: Grrrr
            - Scritto da: Dem-f

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Miraccomando, il giorno che i tuoi figli


            finiranno nelle mani di questi simpatici


            individui perdonali e punisci i tuoi che non
            si


            mettono a 90 con la dovuta solidarietà :



            Mah, ho detto questo? Se si citami.

            Se no taci.


            No, non l'hai detto.E alora taci.
            Ma fare del garantismo ad
            oltranza è pure sbagliato.Ho fatto garantismo ad oltranza? Vediamo:"- Scritto da: Anonimo
            Non sono per la legge del taglione
            TAGLIATEGLI L'UCC.... A QUESTE BESTIE Meno male che non sei per la legge del taglione.Meno male che non sei retrogrado.Senno' chissa che cosa dicevi."No, ad essere franco non ci vedo nessun garantismo ad oltranza. Allora di che parli?
            Tanto per ribattere
            quello che dicevi nel post poco piu' sopra,Vediamo un po'...
            io
            non dico che sia corretto "bollare" a vita un
            criminale sempre e comunque. Sono anche d'accordo
            sulla famosa "seconda chance" ( a parte i reati
            sessuali, imho). Però dai, tu assumeresti in una
            scuola un professore con precedenti legati a
            reati sessuali?Ma che discorsi sono, ovvio che ci sarebbero degli scrupoli, da parte della societa' aad avere come membro in qualunque ruolo un ex criminale, ci sono e ci saranno sempre questi scrupoli e anche ben peggio. Tanto per dirne una, quante ditte vogliono assumere uno condannato per furto, magari 20 anni prima?Questo atteggiamento e' normale e comprensibile.Bisogna vedere pero' se e' lecito trasformare quegli scrupoli in legge, con il rischio come dici appunto, di "bollare" a vita una persona. Io non vedo modo di farlo senza ledere anche i diritti: se uno che ha scontato la pena deve poi passare tutta la vita a diritti ridotti, mi sembra che qualcosa non funzioni, cos'e' garantismo ad oltranza questo per te o il contrario?
          • Anonimo scrive:
            Re: Grrrr
            - Scritto da: Dem-f

            - Scritto da: Anonimo






            No, non l'hai detto.



            E alora taci.

            Datti una calmata, non sei nessuno per impartire
            ordini e qui dentro si dialoga, non si
            aggredisce.Parlo cosi' a chi mi mette parole in bocca.Cioe' a chi e' arrogante.E che a sua volta non e' nessuno per mettere parole in bocca la prossimo




            Ma che discorsi sono, ovvio che ci sarebbero

            degli scrupoli, da parte della societa' aad
            avere

            come membro in qualunque ruolo un ex criminale,

            Bisogna vedere pero' se e' lecito trasformare

            quegli scrupoli in legge, con il rischio come

            dici appunto, di "bollare" a vita una persona.
            Io

            non vedo modo di farlo senza ledere anche i

            diritti: se uno che ha scontato la pena deve poi

            passare tutta la vita a diritti ridotti, mi

            sembra che qualcosa non funzioni, cos'e'

            garantismo ad oltranza questo per te o il

            contrario?


            Io dico che a mio personalissimo parere sia
            ragionevole che chi si macchia di un determinato
            tipo di reati, specificatamente pedoporno ma
            comunque legati a violenze di tipo sessuale,
            passi tutta la vita a diritti ridotti, in virtù Per fortuna non conti nulla.
          • Dem-f scrive:
            Re: Grrrr
            - Scritto da: Anonimo
            Parlo cosi' a chi mi mette parole in bocca.
            Cioe' a chi e' arrogante.
            E che a sua volta non e' nessuno per mettere
            parole in bocca la prossimoSe hai voglia di spremere il tuo ultimo e consunto neurone per rileggerti il 3d, vedrai che il 3d non è stato da me iniziato, e che nel mio primo post ti davo ragione in quanto , effettivamente, non avevi detto ciò che ti attribuivano.A me pare che l'arrogante -e inutilmente aggressivo- sia tu, ma non si può pretendere che tutti siano stati educati civilmente.
            Per fortuna non conti nulla.Okkei, ho capito il soggetto.Occhio a non riprodurti.dotF
    • Anonimo scrive:
      Re: Grrrr
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono per la pena di morte
      Non sono per la legge del taglione

      ma quando ci vuole ci vuole

      TAGLIATEGLI L'UCC.... A QUESTE BESTIE :@

      e se la legge direttamente non lo consente
      buttateli in galera dove ci pensa qualche
      detenuto a far loro il servizietto che si
      meritano :@Se lo pensi davvero offriti tu per fare le penetomia, perche' delegare agli altri, troppo comodo.
    • Dem-f scrive:
      Re: Grrrr
      - Scritto da: Anonimo
      Se invece tutti si limitavano alla
      sola visione delle orribili foto, allora non so
      cosa dire: in effetti sono persone ripugnanti ma
      in pratica di vero male non ne hanno fatto.Io sono inquietato dal fatto che NESSUNO in questo 3d ha posto l'accento su questa frase che hai scritto.Non so, forse ti è scappata. Almeno, me lo auguro. Se non fosse così mi permetto di suggerirti di rifletterci su, perchè è un ragionamento pericolosissimo, oltre che concettualmente sbagliato.CiaodotF
      • Anonimo scrive:
        Re: Grrrr

        Non so, forse ti è scappata. Almeno, me lo
        auguro. Se non fosse così mi permetto di
        suggerirti di rifletterci su, perchè è un
        ragionamento pericolosissimo, oltre che
        concettualmente sbagliato.Ci rifletto, e più cerco di rifletterci con logica e senza farmi prendere dall'emozione più mi sembra di aver scritto una cosa giusta. E' lo stesso motivo per cui sarebbe assurdo colpire chi fruisce immagini pedopornografiche virtuali, per esempio.Cioè, voglio dire: se uno ha questa malattia, cioè prova piacere a vedere queste cose orribili, ma non vuole torcere un capello a un bambino né facendo nulla di reale né alimentando il mercato comprando o vendendo queste cose abominevoli, non gli resta che guardarsi quelle tre o quattro foto vere che trova, punto.Certo, il legislatore farebbe bene a pedinare queste persone perché sono potenzialmente pericolose e potrebbero arrivare alla compravendita o addirittura alla messa in atto delle loro ributtanti fantasie, ma metterle in gattabuia solo per provare un certo desiderio non è, semplicemente, logico. Quindi non è nemmeno "giusto", nel senso etimologico del termine.D'altronde, c'è tanta altra gente che si eccita con foto di crimini, ma che non è un criminale. E allora cosa fa? Si scarica qualche filmato di decapitazione in Iraq, magari si masturba guardando le foto degli incidenti stradali che si trovano in rete. Sono personalità disturbate che vanno curate, potenzialmente pericolose certo, ma nessuno si sogna di mettere in galera uno perché ha scaricato il filmato della decapitazione o un Faces of Death, no? Lo stesso per la pedopornografia, imho.-- Stefano
        • Dem-f scrive:
          Re: Grrrr
          Ciao Stefano, innanzitutto grazie per la garbata e argomentata replica, ti assicuro che lo apprezzo molto in questo forum dove spesso si attacca soltanto.Il bug nel tuo ragionamento secondo me sta nel fatto che mentre chi usufruisce a casa sua di un certo materiale porno alimenta quel mercato e quindi di fatto le violenze, che vengono compiute appositamente per poi rivenderne foto e filmati, chi invece si eccita davanti alle faces of death usufruisce di fatti accaduti se vogliamo per altri motivi. Altrettanto poco nobili, certo, però alla fine indipendenti.Ora, tu puoi obiettare che anche un semplice consumatore di porno adulto alimenta un certo mercato prostitutivo, e questo è ovviamente vero. In quel caso però parliamo di persone che da adulte danno il loro consenso e se vogliamo ne fanno una professione. Si potrebbe quindi aprire un discorso a latere dicendo che queste attrici, come anche le prostitute, spesso sono costrette perchè indigenti ecc. ecc., ma quantomeno siamo su un livello di gravità più basso, converrai, rispetto a delle bambine. Non dico che sia giusto o accettabile, sia chiaro. Solo che dovendo posizionarmi nel gradiente fra il nero e il bianco, come succede sempre in tutte le cose di questo mondo, colloco la pedofilia e chi ne alimenta il mercato usufruendo del materiale ad hoc confezionato più verso il nero (se non nero pieno) rispetto alla prostituzione ( adulta, of course ) e al suo sfruttamento. Se poi ha senso definire una scala di "squallore", non lo so, però spero di aver chiarito il mio pensiero riguardo al fatto che non sia vero che chi usufruisce di materiale pedoporno non faccia male ad alcuno.Ciao,dotF
Chiudi i commenti