Guidava un autobus giocando con PSP

Succede a Honolulu, dove le prodezze di un autista sono state videoriprese

Roma – Guidava autobus da 18 anni nelle Hawaii e in tutto questo tempo aveva subito un solo piccolo incidente. Ma ora gli è piombata addosso l’ira dei suoi passeggeri dopoché una di loro lo ha ripreso durante le sue prodezze. Tra queste, il giocare con una console videoludica portatile durante il suo lavoro.

dal video Il video di quanto accaduto è presentato da KITV.com (ABC), che ha dedicato un servizio alla vicenda, spiegando anche che il guidatore di autobus dopo la denuncia presentata con il video non è stato licenziato. L’azienda dei trasporti ha invece deciso di sospendere la sua licenza fino a quando non si sarà concluso il lavoro di una commissione interna di indagine.

Nel video si può vedere il guidatore alle prese con quella che appare a tutti gli effetti una PSP, vagamente interessato al traffico e talmente a suo agio da porre anche un piede sul cruscotto in qualche occasione.

La compagnia dei trasporti si è detta “imbarazzata” per l’accaduto, giunto un mese dopo l’arresto per ubriachezza di un altro dei suoi guidatori.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Par Simonia scrive:
    Metodo infallibile
    2 mesi di stand by è un risultato eccezionale. Per chi usa telefoni normali ricordo che si può far durare la carica per settimane o per mesi semplicemente staccando la batteria. Oltre a data, ora e forse qualche altra impostazione si perde la possibilità di ricevere telefonate, ma dove non c'è corrente per ricaricare spesso a telefonare non si riesce proprio e l'unica cosa importante è essere in grado di farlo quando si rientra in copertura.
Chiudi i commenti