Hackerism a Firenze

Il 25, 26 e 27 aprile


Roma – A Firenze tra il 24 e il 27 Aprile all’Anfiteatro delle Cascine si terrà un happening underground tra musica, arte e critica del presente voluto dal network netwip.org e promosso come “72 ore di resistenza culturale”. Previsti “concerti, sound system, vjing e proiezioni, esposizioni/installazioni performance e rappresentazioni teatrali, media activism and hackerism”.

“Netwip.org – si legge in una nota – uno dei circuiti del movimento fiorentino, lavora da mesi alla costruzione di un happening multimediale completamente autorganizzato. Alla base dell’esperienza gli organizzatori pongono una critica feroce alle normative vigenti sulla redistribuzione dei diritti d’autore, nonchè la richiesta di abolizione della tasse di suolo pubblico per tutti gli eventi autogestiti”.

Il sito di riferimento è www.netwip.org

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    spinzotto
    - Scritto da: spino

    Non c'è bisogno di essere esperti: uno che quota 80 righe

    per scrivene solo due in fondo alla pagina (che tra l'altro non

    hanno attinenza con quello scritto sopra) non dimostra certo

    una grande attenzione alla quotatura.

    Dipende da cosa quoti... no: dipende da cosa scrivi sotto la quotatura(nel tuo caso nulla di sensato)



    In compenso ti annuncio che capiti proprio male, visto



    che per una curiosa serie di coincidenze ho solo parenti



    di sesso maschile: figlio unico, orfano di madre, non



    sposato; un solo nonno "sopravissuto", due zii non ancora



    sposati, e uno zio omosessuale.





    A parte la sfiga, suppongo tu sia nato per osmosi con una


    patata... o forse tua padre fece sesso con qualcuno?


    Se così, deve trattarsi per forza di un essere di genere


    femminile...



    Se sei capace di leggere ho scritto "orfano di madre"...

    Quindi... questo non esclude che ella abbia cornificato tuo
    padre... Sicuramente non con te, a meno che tu non abbia circa 80 anni (al che potrei capire che l'arteriosclerosi sta avendo effetti deleteri sul tuo cervello)



    Quest'ultimo, come dici tu, mi ha effettivamente



    confermato che sei molto bravo a pigliarlo in ####,



    mentre gli altri due mi stanno raccontando di quanto è



    ##### tua moglie quando se li fa entrambi





    Wow, che offesa....



    mica è un'offesa: tutto vero

    Che hai uno zio gay?tutto, dal tuo pigliarlo in #### alla "zoccolaggine" di tua moglie

    (certo che se tu ti offendi, vuol dire che sotto sotto lo

    sospettavi già...)

    Sembra che lo zio abbia dimenticato di insegnarti il
    sarcasmo...difatti io non sono affatto offeso... non sono gay,guarda che essere gay non è una malattia...Se poi a te piace pigliarlo in #### anche se non sei gay non ti devi mica spiegre... sarai bisex...


    vedo che è molto facile farti salire il sangue alla


    testa...



    A te invece il sangue alla testa non deve proprio arrivare

    viste le condizioni in cui si trova il tuo cervello.

    Sta bene, grazie... meglio del tuo, parrebbe... cosa fai? rispondi senza che nessuno ti faccia domande?vuoi proprio dimstrare che hai il cervello in pappa?


    Buffo che lo zio omosex abbia detto le stesse cose di te...



    Ah si? Non ricordo di avertelo mai messo in ####...

    Sai... alcuni psichiatri parlano di rimozione dal subconscio...
    dai, che se ci pensi, ti torneranno in mente quei bei festini
    che facevate in famiglia... Mi spiace per te ma mio zio abita nella tua città e non ci siamo mai visti (io sono ben lontano)


    che la tua fidanzata (ammesso che tu ne abbia una) abbia


    giurato di essere lei la più zo##ola con i tuoi zii...



    ROTFL... non sai neanche se ho una fidanzata eppure dici

    che lei ti ha detto (anzi, addirittura "giurato" qualcosa?

    Ma allora hai anche le allucinazioni...

    No, ma nulla toglie che qualcuna, spacciandosi per la tua
    fidanzata abbia detto ciò...se lo dici tu... comunque la conosci solo tu questa "fantomatica" fidanzata
    in ogni caso, non ne esci bene (sfigato/solitario o cornuto)... Non ho mai detto di non averla (ma neanche di averla).Strana poi la tua associazione solitario=sfigato: forse nella tua visione limitata del mondo funziona così, o forse tu stesso sei stato uno sfigato fino a che eri solitario (adesso invece sei sfigato cornuto). Ci sono molte condizioni in cui sarebbe "normale" essere solitario...Saluti
  • spino scrive:
    spinotto spinotto...
    di Utente non registrato del 24/04/03 (16:03)
    - Scritto da: spino


    Effettivamente non sei molto bravo a quotare...


    Se lo dice l'esperto...

    Non c'è bisogno di essere esperti: uno che quota 80 righe
    per scrivene solo due in fondo alla pagina (che tra l'altro non
    hanno attinenza con quello scritto sopra) non dimostra certo
    una grande attenzione alla quotatura. Dipende da cosa quoti...


    In compenso ti annuncio che capiti proprio male, visto


    che per una curiosa serie di coincidenze ho solo parenti


    di sesso maschile: figlio unico, orfano di madre, non


    sposato; un solo nonno "sopravissuto", due zii non ancora


    sposati, e uno zio omosessuale.


    A parte la sfiga, suppongo tu sia nato per osmosi con una

    patata... o forse tua padre fece sesso con qualcuno?

    Se così, deve trattarsi per forza di un essere di genere

    femminile...

    Se sei capace di leggere ho scritto "orfano di madre"... Quindi... questo non esclude che ella abbia cornificato tuo padre...
    A meno che tu non sia "anche" necrofilo... Io no, tu? sei tu che hai la famiglia atipica, non io...

    Quest'ultimo, come dici tu, mi ha effettivamente

    confermato che sei molto bravo a pigliarlo in ####,

    mentre gli altri due mi stanno raccontando di quanto è

    ##### tua moglie quando se li fa entrambi


    Wow, che offesa....

    mica è un'offesa: tutto vero Che hai uno zio gay? Chiisa che mentore, per te...
    (certo che se tu ti offendi, vuol dire che sotto sotto lo
    sospettavi già...) Sembra che lo zio abbia dimenticato di insegnarti il sarcasmo...difatti io non sono affatto offeso... non sono gay, peccato per lui, ma seppure lo fossi, diversamente da lui e/o da te, non lo riterrei un'offesa...

    vedo che è molto facile farti salire il sangue alla

    testa...

    A te invece il sangue alla testa non deve proprio arrivare
    viste le condizioni in cui si trova il tuo cervello. Sta bene, grazie... meglio del tuo, parrebbe...

    Buffo che lo zio omosex abbia detto le stesse cose di te...

    Ah si? Non ricordo di avertelo mai messo in ####... Sai... alcuni psichiatri parlano di rimozione dal subconscio... dai, che se ci pensi, ti torneranno in mente quei bei festini che facevate in famiglia...:)
    Forse usavi un altro pseudonimo?
    (effettivamente "spino" fa un po' schifo, anche se dà l'idea
    dello "spinotto" che ti prendi sempre in quel posto) Detto da uno che non si firma neppure... la cosa si commenta da sè...
    che la tua fidanzata (ammesso che tu ne abbia una) abbia
    giurato di essere lei la più zo##ola con i tuoi zii...

    ROTFL... non sai neanche se ho una fidanzata eppure dici
    che lei ti ha detto (anzi, addirittura "giurato" qualcosa?
    Ma allora hai anche le allucinazioni... No, ma nulla toglie che qualcuna, spacciandosi per la tua fidanzata abbia detto ciò... in ogni caso, non ne esci bene (sfigato/solitario o cornuto)...
    Saluti E baci... ma non dove piace a te di solito farti baciare dallo zietto! :)
  • spino scrive:
    spino, spino...
    di Utente non registrato del 24/04/03 (18:31)
    ...sei solo capace di farti censurare e buttare Off-Topic.
    Mah....

    ciao spina! Non direi... però ti seguo per risponderti, se vuoi... :)
  • Anonimo scrive:
    spino, spino...
    ...sei solo capace di farti censurare e buttare Off-Topic.Mah....ciao spina!
  • Anonimo scrive:
    spinotto spinotto...
    - Scritto da: spino

    Effettivamente non sei molto bravo a quotare...

    Se lo dice l'esperto... Non c'è bisogno di essere esperti: uno che quota 80 righe per scrivene solo due in fondo alla pagina (che tra l'altro non hanno attinenza con quello scritto sopra) non dimostra certo una grande attenzione alla quotatura.

    In compenso ti annuncio che capiti proprio male, visto

    che per una curiosa serie di coincidenze ho solo parenti

    di sesso maschile: figlio unico, orfano di madre, non

    sposato; un solo nonno "sopravissuto", due zii non ancora

    sposati, e uno zio omosessuale.

    A parte la sfiga, suppongo tu sia nato per osmosi con una
    patata... o forse tua padre fece sesso con qualcuno?
    Se così, deve trattarsi per forza di un essere di genere
    femminile... Se sei capace di leggere ho scritto "orfano di madre"...A meno che tu non sia "anche" necrofilo...

    Quest'ultimo, come dici tu, mi ha effettivamente

    confermato che sei molto bravo a pigliarlo in ####,

    mentre gli altri due mi stanno raccontando di quanto è

    ##### tua moglie quando se li fa entrambi

    Wow, che offesa.... mica è un'offesa: tutto vero(certo che se tu ti offendi, vuol dire che sotto sotto lo sospettavi già...)
    vedo che è molto facile farti salire il sangue alla
    testa... A te invece il sangue alla testa non deve proprio arrivare viste le condizioni in cui si trova il tuo cervello.
    Buffo che lo zio omosex abbia detto le stesse cose di te... Ah si? Non ricordo di avertelo mai messo in ####...Forse usavi un altro pseudonimo?(effettivamente "spino" fa un po' schifo, anche se dà l'idea dello "spinotto" che ti prendi sempre in quel posto)
    che la tua fidanzata (ammesso che tu ne abbia una) abbia
    giurato di essere lei la più zo##ola con i tuoi zii... ROTFL... non sai neanche se ho una fidanzata eppure dici che lei ti ha detto (anzi, addirittura "giurato") qualcosa?Ma allora hai anche le allucinazioni...Saluti
  • spino scrive:
    Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
    di Utente non registrato del 23/04/03 (19:24)
    - Scritto da: spino




    Quoto




    ..che poi è l'unica cosa che risci


    (talvolta) a fare bene.


    E non solo: chiedi ad una tua qualsiasi

    parente...

    Effettivamente non sei molto bravo a quotare... Se lo dice l'esperto...
    In compenso ti annuncio che capiti proprio male, visto che
    per una curiosa serie di coincidenze ho solo parenti di
    sesso maschile: figlio unico, orfano di madre, non sposato;
    un solo nonno "sopravissuto", due zii non ancora sposati, e
    uno zio omosessuale. A parte la sfiga, suppongo tu sia nato per osmosi con una patata... o forse tua padre fece sesso con qualcuno?Se così, deve trattarsi per forza di un essere di genere femminile...
    Quest'ultimo, come dici tu, mi ha effettivamente confermato
    che sei molto bravo a pigliarlo in ####, mentre gli altri due
    mi stanno raccontando di quanto è ##### tua moglie
    quando se li fa entrambi Wow, che offesa.... vedo che è molto facile farti salire il sangue alla testa... Buffo che lo zio omosex abbia detto le stesse cose di te... e che la tua fidanzata (ammesso che tu ne abbia una) abbia giurato di essere lei la più zo##ola con i tuoi zii...
    Saluti A te e a tuo padre... dev'essere stato duro far sex con una barbabietola...Bye
  • spino scrive:
    Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
    di Utente non registrato del 23/04/03 (15:37)
    - Scritto da: spino


    Nulla.... se non che se lo avesse fatto

    qualcun altro in quel di Redmond la setta

    dei MacCaroni avrebbe lanciato strali e

    anetemi...

    welcome L'!D10TA ! se così fosse...welcome COLLEGA!
    anche in un discorso serio riesci a rovinarne i contenuti con
    le tue solite baggianate da spocchioso e da maniaco
    perseguito. Un MacCarone che da dello spocchioso a qualcuno è di per sè un paradosso....
  • Anonimo scrive:
    QUANTA IGNORANZA!
    Ogni volta che leggo su PI dei commenti riguardo al mac non so se ridere o piangere. QUANTA IGNORANZA.... Mi fa semplicemente schifo. D'ora in poi non perdero' certo tempo a leggere commenti di certi utenti.. CIAO CIAO
    • Anonimo scrive:
      Re: QUANTA IGNORANZA!
      - Scritto da: Anonimo
      Ogni volta che leggo su PI dei commenti
      riguardo al mac non so se ridere o piangere.
      QUANTA IGNORANZA.... Mi fa semplicemente
      schifo. D'ora in poi non perdero' certo
      tempo a leggere commenti di certi utenti..
      CIAO CIAOvai a studiare...
    • Anonimo scrive:
      Re: QUANTA IGNORANZA!
      - Scritto da: Anonimo
      Ogni volta che leggo su PI dei commenti
      riguardo al mac non so se ridere o piangere.
      QUANTA IGNORANZA.... Mi fa semplicemente
      schifo. D'ora in poi non perdero' certo
      tempo a leggere commenti di certi utenti..
      CIAO CIAOMai più tristi di quelli della gente che giura il falso sulle prestazioni dei mac soprattutto mai peggio di quelli che sono convinti che col mac paghi GIUSTAMENTE il suo estetismo...- Uso lo sforzo -
      • Anonimo scrive:
        Già, già...

        Mai più tristi di quelli della gente che
        giura il falso sulle prestazioni dei mac
        soprattutto mai peggio di quelli che sono
        convinti che col mac paghi GIUSTAMENTE il
        suo estetismo...

        - Uso lo sforzo -Mi sembra che chi usa windows non venga premiato per trasparenza.Almeno leggendo i soliti scontri nei forum "Linux vs windows", qui su P.I.Inoltre, se sei convinto che chi usa Mac "giustamente" deve subire un sovrapprezzo dovuto alla migliore estetica (rispetto al tuo lurido bandone), mi permetto di farti notare che l'orrida ferraglia che circonda il tuo (chiamiamolo così) sistema operativo implicherebbe altrettanto "giustamente" (e per il motivo opposto) uno sconto esagerato per giustificare la sopportazione di uno spettacolo così raccapricciante.- Sforzati di più o, in alternativa e se proprio non riesci ad evitare le boiate inutili, vai a scrivere da un'altra parte. Che so? Il sito della microsoft. Sì, quelli che ti pagno lo stipendio... -
        • Anonimo scrive:
          Re: Già, già...
          - Scritto da: Anonimo
          Mi sembra che chi usa windows non venga
          premiato per trasparenza.
          Almeno leggendo i soliti scontri nei forum
          "Linux vs windows", qui su P.I.

          Inoltre, se sei convinto che chi usa Mac
          "giustamente" deve subire un sovrapprezzo
          dovuto alla migliore estetica (rispetto al
          tuo lurido bandone), mi permetto di farti
          notare che l'orrida ferraglia che circonda
          il tuo (chiamiamolo così) sistema operativo
          implicherebbe altrettanto "giustamente" (e
          per il motivo opposto) uno sconto esagerato
          per giustificare la sopportazione di uno
          spettacolo così raccapricciante.

          - Sforzati di più o, in alternativa e se
          proprio non riesci ad evitare le boiate
          inutili, vai a scrivere da un'altra parte.
          Che so? Il sito della microsoft. Sì, quelli
          che ti pagno lo stipendio... -si si, tutto bello ma...Il mio lurido bandone ha dentro la potenza necessaria a fare le cose che tu col tuo mac fai nel triplo del tempo, fai un po come ti pare...Il mio lurido bandone ha un gran case SuperMicro che è tanto bello quanto spartano e ho tutto il posto che voglio...metti una catena scsi nel tuo Powermac ghghghgh....6 HD + cdrom + cdr + zip ho ancora 4 frams liberi.ghhgghgh- Uso lo sforzo -
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...
            usa il cervello trollone che sarebbe + utile!toh prendi il righello e misuratelo così 6 felice, okkio xò che c'è sempre chi l'ha + lungo del tuo
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...

            si si, tutto bello ma...
            Il mio lurido bandone ha dentro la potenza
            necessaria a fare le cose che tu col tuo mac
            fai nel triplo del tempo, fai un po come ti
            pare...Non sai quale Mac possiedo, ergo non puoi fare commenti.In ogni caso, invece di fare lo sbruffone, puoi sempre proporre dei paragoni sul campo. Ma non è il vostro stile: i confronti vi fanno paura da sempre...
            Il mio lurido bandone ha un gran case
            SuperMicro che è tanto bello quanto spartano
            e ho tutto il posto che voglio...
            metti una catena scsi nel tuo Powermac
            ghghghgh....
            6 HD + cdrom + cdr + zip ho ancora 4 frams
            liberi.
            ghhgghghCome vedi, avevo ragione io: il tuo lurido bandone non è un computer, ma un condominio non confrontabile con la mia villa.Inoltre, ti ricordo che la SCSI era di serie sul Mac quando i luridi bandoni come il tuo avevano il bus ISA.
            - Uso lo sforzo -Usalo meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pronti via

            ...ma non è il vostro stile: i confronti vi
            fanno paura da sempre...
            Ci sono diverse persone che si riempiono la bocca con Bluetooth, senza sapere neanche cos'è. Visto che il Mac è così indietro e un pc con Wincrock è così all'avanguardia propongo una sfida con Bluetooth, propongo di misurare quanto tempo ci vuole a installare un dongle usb/bluetooth, tutto compreso HW e SW.Parto io con un TiBook, Pronti Via...fatto!!!Mi ci sono voluti 1,6 secondi, lo so è tanto ma avevo lo sportellino delle periferiche chiuso. LOLIl cd con i driver è solo per Wincrock, tanto sul Mac non servono...Ora tocca al piccista....................................................................................................................................................................................................................................................a domani......................................................e prima di riavviare (eh si...) ricordatevi di scaricare il supporto dal sito M$, il cd da solo non basta...su Wincrock...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pronti via
            - Scritto da: Anonimo
            Parto io con un TiBook, Pronti Via...fatto!!!
            Mi ci sono voluti 1,6 secondi, lo so è tanto
            ma avevo lo sportellino delle periferiche
            chiuso. LOL
            Il cd con i driver è solo per Wincrock,
            tanto sul Mac non servono...

            Ora tocca al
            piccista..................................
            .............................................
            .............................................
            .............................................
            a
            domani.......................................
            e prima di riavviare (eh si...) ricordatevi
            di scaricare il supporto dal sito M$, il cd
            da solo non basta...su Wincrock...non è coi luoghi comuni (e obsoleti) che si dimostra qualcosa.- Boiler -
          • Anonimo scrive:
            Re: Pronti via
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Parto io con un TiBook, Pronti
            Via...fatto!!!

            Mi ci sono voluti 1,6 secondi, lo so è
            tanto

            ma avevo lo sportellino delle periferiche

            chiuso. LOL

            Il cd con i driver è solo per Wincrock,

            tanto sul Mac non servono...



            Ora tocca al

            piccista..................................


            .............................................


            .............................................


            .............................................

            a


            domani.......................................

            e prima di riavviare (eh si...)
            ricordatevi

            di scaricare il supporto dal sito M$, il
            cd

            da solo non basta...su Wincrock...

            non è coi luoghi comuni (e obsoleti) che si
            dimostra qualcosa........ma con le prove pratiche. Una prova l'ho proposta, visto che tutti parlano di Bluetooth, sul Mac (uno qualunque) ci vuole il tempo necessario ad attaccare il dongle a una porta USB, su un pc con Wincrock (uno qualunque, anche XP) bisogna penare.... Ci sono portatili Apple e Wintel che ce l'hanno incorporato, potete fare la prova lo stesso....LOL però sui portatili Apple funziona da subito RUJPLASTR
            - Boiler -Più che Boiler direi Boiled ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pronti via
            - Scritto da: Anonimo

            Parto io con un TiBook, Pronti Via...fatto!!!

            Mi ci sono voluti 1,6 secondi, lo so è tanto

            ma avevo lo sportellino delle periferiche

            chiuso. LOL

            Il cd con i driver è solo per Wincrock,

            tanto sul Mac non servono...



            Ora tocca al

            piccista..................................


            .............................................


            .............................................


            .............................................

            a


            domani.......................................

            e prima di riavviare (eh si...)
            ricordatevi

            di scaricare il supporto dal sito M$, il
            cd

            da solo non basta...su Wincrock...

            non è coi luoghi comuni (e obsoleti) che si
            dimostra qualcosa.Non è un luogo comune: la procedura è veramente questa, sia quella "semplice" del Mac, che quella "complicata" di UinDOS.Provare per credere... Fatti, non pugnette !!!Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...
            - Scritto da: Anonimo
            Non sai quale Mac possiedo, ergo non puoi
            fare commenti.a patto che tu possieda il più potente ovvero il dual G4 1.4Ghz basta un P4 3Ghz per mangiarselo...
            In ogni caso, invece di fare lo sbruffone,
            puoi sempre proporre dei paragoni sul campo.
            Ma non è il vostro stile: i confronti vi
            fanno paura da sempre...Paura de sempre ?Vallo a dire a quelli di barefeats e a Charlie Whitehehehehee...
            Come vedi, avevo ragione io: il tuo lurido
            bandone non è un computer, ma un condominio
            non confrontabile con la mia villa.BUUUUUUUUUUUUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHHAHAHAHAHAHAHAHHHAHAHAHAAAAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHma chi sei LARRY ?no forse sei peggio...
            Inoltre, ti ricordo che la SCSI era di serie
            sul Mac quando i luridi bandoni come il tuo
            avevano il bus ISA.SCSI è ancora seppur di poco superiore all'EIDE ma oggi i mac non mi pare abbiano SCSI a bordo ma EIDE...Se assemblo un PC con scsi320 e HD da 73GB non credo di arrivare a quello che costa un mac di fascia alta...Se hai i milioni continua a buttarli nella tua macchina preferita...un pezzo di plastica trasparente che va come un Pentium 2 ghghghghg...

            - Uso lo sforzo -
            Usalo meglio.Se lo usi tu ti caghi addosso...- Uso sempre di più lo sforzo -
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Non sai quale Mac possiedo, ergo non puoi

            fare commenti.

            a patto che tu possieda il più potente
            ovvero il dual G4 1.4Ghz basta un P4 3Ghz
            per mangiarselo...
            Finché non ci installi il S.O. poi succede il contrario LOLFormatta va, formatta....
            - Uso sempre di più lo sforzo -Stitico?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...
            - Scritto da: Anonimo
            Finché non ci installi il S.O. poi succede
            il contrario LOL
            Formatta va, formatta....tipico macchista legato a storielle che valevano per win95...

            - Uso sempre di più lo sforzo -

            Stitico?!da quando leggo i commenti dei macchettari un po meno grazie...- Uso lo sforzo -
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...


            Non sai quale Mac possiedo, ergo non puoi

            fare commenti.

            a patto che tu possieda il più potente
            ovvero il dual G4 1.4Ghz basta un P4 3Ghz
            per mangiarselo...Ma siccome non lo sai, rimani solo uno sbruffone. Sforzati di pensare, si sa mai che ci riesci...

            In ogni caso, invece di fare lo sbruffone,

            puoi sempre proporre dei paragoni sul
            campo.

            Ma non è il vostro stile: i confronti vi

            fanno paura da sempre...

            Paura de sempre ?

            Vallo a dire a quelli di barefeats e a
            Charlie White
            hehehehee...Vallo a dire alla CNN che edita i TG in tempo reale su Macintosh portatili, non sul tuo condominio. E non sono gli unici.Poi, il resto dei cialtroni può anche credere a barefeats e Charlie White. Ma si parlava di professionisti, se non erro.

            Come vedi, avevo ragione io: il tuo lurido

            bandone non è un computer, ma un
            condominio

            non confrontabile con la mia villa.

            BUUUUUUUUUUUUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHA
            AAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHHAHAHAHAHAHAHAH
            HHAHAHAHAAAAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH
            ma chi sei LARRY ?
            no forse sei peggio...Ah, sbaglio o non sai che cosa rispondere?Sbaglio o questa te la incassi in silenzio?Mah, forse sbaglio. Forse.
            SCSI è ancora seppur di poco superiore
            all'EIDE ma oggi i mac non mi pare abbiano
            SCSI a bordo ma EIDE...Nemmeno i pc, mi pare. Anzi i pc non l'hanno mai avuta DI SERIE. Un po' come l'affidabilità.
            Se assemblo un PC con scsi320 e HD da 73GB
            non credo di arrivare a quello che costa un
            mac di fascia alta...No, se lo installi su un 386SX con Linux dovresti riuscire a spendere qualcosa meno, infatti.Vedo che non sai di che cosa stai parlando...
            Se hai i milioni continua a buttarli nella
            tua macchina preferita...
            un pezzo di plastica trasparente che va come
            un Pentium 2 ghghghghg...A parte il fatto che non mi serve la tua autorizzazione per spendere i miei soldi come mi pare, mi sembra che te le stai continuando a prendere nei denti e non solo dal sottoscritto.E, nel frattempo, salutami il tuo condominio con riscaldamento centralizzato. E con un Pentium 18 che va come una Texas Instruments (ma è meno affidabile).


            - Uso lo sforzo -

            Usalo meglio.

            Se lo usi tu ti caghi addosso...Ah, ecco da dove veniva la puzza. Sei tu.
            - Uso sempre di più lo sforzo -Ma sempre peggio, vedo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma siccome non lo sai, rimani solo uno
            sbruffone. Sforzati di pensare, si sa mai
            che ci riesci...non so che mac hai ma rimane il fatto che anche il più potente viene disintegrato da un X86 di fascia medio alta...
            Vallo a dire alla CNN che edita i TG in
            tempo reale su Macintosh portatili, non sul
            tuo condominio. E non sono gli unici.in italia cè mediaset che ha SOLO macchine NT tanto per dirne una...
            Poi, il resto dei cialtroni può anche
            credere a barefeats e Charlie White. Ma si
            parlava di professionisti, se non erro.barefeats è un punto di riferimento da sempre... quando vinceva il mac era oro colato, oggi che il parere di barefeats va contro la comunità della mela allora si mette in discussione... tipico atteggiamento incoerente del macchista medio :D
            Ah, sbaglio o non sai che cosa rispondere?
            Sbaglio o questa te la incassi in silenzio?
            Mah, forse sbaglio. Forse.Ha senso darti una risposta a questa sbruffonaggine inutile ?
            Nemmeno i pc, mi pare. Anzi i pc non l'hanno
            mai avuta DI SERIE. Un po' come
            l'affidabilità.Infatti chi compra un PC può scegliere e chi fa applicativi che non richiedono le features dello SCSI ha poco senso farglielo comperare...Il motivo per cui state al 3/4% è che negli anni in cui contava il diffondersi, apple vendeva macchine da milioni e il PC te lo potevi fare anche se avevi le tasche bucate...Bella la storia dell'afidabilità ?Su quale specchio ti stai arrampicando ?Affidabilità... buahahhahahahah
            No, se lo installi su un 386SX con Linux
            dovresti riuscire a spendere qualcosa meno,
            infatti.
            Vedo che non sai di che cosa stai parlando...athlon 3000+ con scsi e 1 giga di ram, rimango sotto i 1600 euro, contro i 2700/2800 che ci vogliono per un powermac di fascia alta con 512 mega e HD EIDE...
            A parte il fatto che non mi serve la tua
            autorizzazione per spendere i miei soldi
            come mi pare, mi sembra che te le stai
            continuando a prendere nei denti e non solo
            dal sottoscritto.si, perchè lo dici te... tzk!
            E, nel frattempo, salutami il tuo condominio
            con riscaldamento centralizzato. E con un
            Pentium 18 che va come una Texas Instruments
            (ma è meno affidabile).Condominio con riscaldamento centralizzato ?una frase come quelle di larry che con tre parole ti fanno la scheda tecnica che nemmeno la propria madre saprebbe fare... a questo punto il discorso informatico diventa vano di fronte alla tristezza che la tua presunzione e la tua sboronaggine fanno venire...sei proprio una persona di merda :-)



            - Uso lo sforzo -


            Usalo meglio.



            Se lo usi tu ti caghi addosso...

            Ah, ecco da dove veniva la puzza. Sei tu.Problemi con l'italiano ?

            - Uso sempre di più lo sforzo -

            Ma sempre peggio, vedo.ma stai bono...- w il mac -
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già... (continua pure)
            Noooo!Ti sei già fatto censurare?E' proprio vero che "voi del piccì" siete solo capaci di insultare, allora... (come non lo sapesse chiunque).===
            non so che mac hai ma rimane il fatto che anche il più
            potente viene disintegrato da un X86 di fascia medio alta... Non mi pare che barefeats ti dia ragione."Disintegrato" è un parola grossa e l'X86 di fascia medio alta non lo trovi a mille euro. Scegli quale delle due ragioni vuoi tenere e continuiamo a discutere: più veloce o più economico?

            Vallo a dire alla CNN che edita i TG in

            tempo reale su Macintosh portatili, non sul

            tuo condominio. E non sono gli unici.
            in italia cè mediaset che ha SOLO macchine NT tanto per dirne una... Beh, a livello di editing direi che si vede chiaramente, tanto per dirne un'altra...Quello che forse non sai è che praticamente tutto quello che vedi su mediaset a livello di jingle viene commissionato a terzi. Che non usano nt, ovviamente...Buon giorno, tesoro. E' ora di svegliarsi!
            barefeats è un punto di riferimento da sempre... quando
            vinceva il mac era oro colato, oggi che il parere di barefeats
            va contro la comunità della mela allora si mette in
            discussione... tipico atteggiamento incoerente del
            macchista medio :D Solite supposizioni idiote da piccista basate su preconcetti falsi.Se non mi hai mai sentito intervenire a favore di barefeats prima di oggi, non puoi accusarmi. Ed è la seconda volta che ti faccio notare che mi attribuisci fatti di cui non sei testimone.Ma non preoccuparti: stai nella [parte bassa della] media dei piccisti che frequentano questi forum: sei solo noioso e manchi di stile. Tutto qua.

            Ah, sbaglio o non sai che cosa rispondere?

            Sbaglio o questa te la incassi in silenzio?

            Mah, forse sbaglio. Forse.
            Ha senso darti una risposta a questa sbruffonaggine inutile ? O forse non ti resta che accettare il fatto, senza poter rispondere?
            Infatti chi compra un PC può scegliere e chi fa applicativi
            che non richiedono le features dello SCSI ha poco senso
            farglielo comperare... Certo: insomma può solo scegliere di avere sempre e comunque il peggio assoluto di quanto la tecnologia propone di volta in volta. Beh, si consoli: paga poco...
            Il motivo per cui state al 3/4% è che negli anni in cui contava
            il diffondersi, apple vendeva macchine da milioni e il PC te
            lo potevi fare anche se avevi le tasche bucate... Quindi Sun, IBM (divisione server, mica banane...), Silicon Graphics - oltre ad Apple - non hanno ragione di esistere, giusto?Sai dirmi quali computers NON vengono utilizzati, ad esempio, dagli ingegneri della McLaren?Vuoi un aiutino?
            Bella la storia dell'afidabilità ?
            Su quale specchio ti stai arrampicando ?
            Affidabilità... buahahhahahahah Guarda caso! Ti ho appena risposto con un esempio e quello che si arrampica e non risponde mi sembri tu."Angolo della cultura": RIDI, PAGLIACCIO...
            athlon 3000+ con scsi e 1 giga di ram, rimango sotto i 1600
            euro, contro i 2700/2800 che ci vogliono per un powermac
            di fascia alta con 512 mega e HD EIDE... Mi sembrano i requisiti minimi per farci girare windows xp e una finestra di terminale. E, alla fine, i 1600 Euro sono buttati via. A proposito, prima dicevi SCSI320 con HD da 73GB, adesso (che ti preme far notare il lato economico) parli solo di SCSI... Mah, sarà un caso, vero? Purtroppo per te, mi sono informato:- dal sito Adaptec - scheda considerata "economica" (http://www.adaptec.com/worldwide/product/proddetail.html?sess=no&language=English+US&prodkey=ASC-29320LP-R&cat=%2fTechnology%2fUltra320%2fUltra320+SCSI): prezzo (IVA esclusa) USD 349- dal sito xpcgear.com (http://www.xpcgear.com/ibmic73u3681.html) - modello 73GB "entry level" con supporto SCSI 320 (dischi Hitachi in joint venture con IBM) (http://www.hgst.com/hdd/ultra/ul146z10.htm): prezzo (IVA esclusa) USD 457.99Infine, vatti a fare un giro sul sito di Apple, perché non mi sembri granché aggiornato sui prezzi...Ora, fra me e te, ridimmi chi è lo sbruffone.(Sei patetico).

            A parte il fatto che non mi serve la tua

            autorizzazione per spendere i miei soldi

            come mi pare, mi sembra che te le stai

            continuando a prendere nei denti e non solo

            dal sottoscritto.
            si, perchè lo dici te... tzk! hahahahaha!! Ma allora non ti guardi intorno...Beh, dai tuoi ragionamenti sulla SCSI320 l'avevano capito già in tanti, ormai...

            E, nel frattempo, salutami il tuo condominio

            con riscaldamento centralizzato. E con un

            Pentium 18 che va come una Texas Instruments

            (ma è meno affidabile).
            Condominio con riscaldamento centralizzato ?Sì, insomma... la tua bistecchiera con Pentium 35...
            una frase come quelle di larry che con tre parole ti fanno la
            scheda tecnica che nemmeno la propria madre saprebbe
            fare... a questo punto il discorso informatico diventa vano di
            fronte alla tristezza che la tua presunzione e la tua
            sboronaggine fanno venire... Io porto fatti.Tu parli.E, dalle mie parti, si dà un valore diverso alle due cose...
            sei proprio una persona di merda :-) Tu, invece, sei magnifico! (La classe non è acqua...)
            Problemi con l'italiano ? Io no. Tu, piuttosto?Cito una tua frase e tu la fai analizzare da un insegnante - poi mi dici se ti sono bastate le gambe per scappare:"Infatti chi compra un PC può scegliere e chi fa applicativi che non richiedono le features dello SCSI ha poco senso farglielo comperare."Che dire? Complimenti vivissimi! (e te le cerchi, anche...)


            - Uso sempre di più lo sforzo -

            Ma sempre peggio, vedo.
            ma stai bono... Più di così...
            - w il mac -Buona fortuna con il tuo condominio...In effetti, il paragone non è così sbagliato: certi conflitti fra condomini mi ricordano altri tipi di conflitti... ne sai niente? Immagino di no.... hahahahahahahaha!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già... (continua pure)
            sei ridicolo...finisce qui.- che tristezza -
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già... (continua pure)
            - Scritto da: Anonimo
            sei ridicolo...La verità dà sempre molto fastidio.Ed essere pubblicamente sconfessati è una vergogna. Ti capisco (ma non ti giustifico, perché te le cerchi).
            finisce qui.Era già finita prima di cominciare, vista la "qualità" dei tuoi commenti.
            - che tristezza -Passerà, vedrai... a furia di "sforzarti".
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già... (continua pure)
            siete due coglioni entrambi...vergognatevi tutti e due.Tommy
          • Anonimo scrive:
            Complimenti anche a Tommy...
            ... per la qualità dei tuoi interventi, non fossero bastati quelli del primo troll.Siete puerili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Già, già... (continua pure)

            di Utente non registrato del 24/04/03 (18:26)
            ... per la qualità dei tuoi interventi, non fossero bastati quelli
            del primo troll.
            Siete puerili. Hai fatto un commento identico al mio...TommyPS.: Il mio commento significa "non bacate il casplock con le guerre di religione, inutili e tristi"
          • Anonimo scrive:
            Inutile tentare di correggere il tiro...

            siete due coglioni entrambi...
            vergognatevi tutti e due.
            l mio commento significa "non bacate il casplock con le
            guerre di religione, inutili e tristi"Strane inteerpretazioni linguistiche, Tommy. Decismente strane ed improvvisamente diverse nei toni.Se non ti va di partecipare, stanne fuori.
            Hai fatto un commento identico al mio... No. Io non trascendo: non è il mio stile.
    • spino scrive:
      Re: QUANTA IGNORANZA!
      - Scritto da: Anonimo
      Ogni volta che leggo su PI dei commenti
      riguardo al mac non so se ridere o piangere.
      QUANTA IGNORANZA.... Mi fa semplicemente
      schifo. D'ora in poi non perdero' certo
      tempo a leggere commenti di certi utenti..
      CIAO CIAOAddio...
    • Anonimo scrive:
      Re: QUANTA IGNORANZA!
      Potresti spiegarti ? Sarei felice di leggere la tua opinione.Grazie.Dana
  • Anonimo scrive:
    felice possessore di un PowerBook 17"
    e' il mio primo Mac, e sono totalmente soddisfatto...dovete provarlo prima di parlare... tutto un altro mondo (migliore) rispetto a windows.ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: felice possessore di un PowerBook 17"
      Grande! Io ho un PB 12" invece. Fantastico.Preparatevi perche' il 2003 sarà un anno stravolgente per la Apple e di conseguenza per tutto il mercato di computing del mondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: felice possessore di un PowerBook 17
        - Scritto da: Anonimo
        Grande! Io ho un PB 12" invece. Fantastico.
        Preparatevi perche' il 2003 sarà un anno
        stravolgente per la Apple e di conseguenza
        per tutto il mercato di computing del mondo.Come no!Ne riparliamo fra un anno...
        • Anonimo scrive:
          Re: felice possessore di un PowerBook 17


          Grande! Io ho un PB 12" invece.
          Fantastico.

          Preparatevi perche' il 2003 sarà un anno

          stravolgente per la Apple e di conseguenza

          per tutto il mercato di computing del
          mondo.

          Come no!
          Ne riparliamo fra un anno...Beh, se vuoi, possiamo cominciare a parlare dei casini che vi ha dato xp l'anno scorso...
          • spino scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: Anonimo



            Grande! Io ho un PB 12" invece.

            Fantastico.


            Preparatevi perche' il 2003 sarà un
            anno


            stravolgente per la Apple e di
            conseguenza


            per tutto il mercato di computing del

            mondo.



            Come no!

            Ne riparliamo fra un anno...

            Beh, se vuoi, possiamo cominciare a parlare
            dei casini che vi ha dato xp l'anno
            scorso...Già, parliamone... azienda di circa 100 dipendenti, con un buon 50% di utenze passate ad xp...problemi riscontrati? nessuno.... fai un po' tu... PSForse dimentichi che XP è un SO non hardware, cosa che produce la Apple.... mi sembrano paragoni ridicoli...
          • Anonimo scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17


            Beh, se vuoi, possiamo cominciare a
            parlare

            dei casini che vi ha dato xp l'anno

            scorso...

            Già, parliamone... azienda di circa 100
            dipendenti, con un buon 50% di utenze
            passate ad xp...problemi riscontrati?
            nessuno.... fai un po' tu...

            PS
            Forse dimentichi che XP è un SO non
            hardware, cosa che produce la Apple.... mi
            sembrano paragoni ridicoli...La tue balle valle a raccontare da un'altra parte.Perché non ci crede nemmeno mia madre che è del '31.Ma tanto voi siete abituati a rinnegare l'evidenza da una vita...xp sta all'informatica come i cartoni al cinema.Cioè fa ridere.
          • spino scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: Anonimo



            Beh, se vuoi, possiamo cominciare a

            parlare


            dei casini che vi ha dato xp l'anno


            scorso...



            Già, parliamone... azienda di circa 100

            dipendenti, con un buon 50% di utenze

            passate ad xp...problemi riscontrati?

            nessuno.... fai un po' tu...



            PS

            Forse dimentichi che XP è un SO non

            hardware, cosa che produce la Apple.... mi

            sembrano paragoni ridicoli...

            La tue balle valle a raccontare da un'altra
            parte.Che siano balle, sei tu a doverlo provare, non io...
            Perché non ci crede nemmeno mia madre che è
            del '31.Peggio per lei... forse dovresi aggiornarle il SO...
            Ma tanto voi siete abituati a rinnegare
            l'evidenza da una vita...Voi chi?
            xp sta all'informatica come i cartoni al
            cinema.Se è così, meglio ancora: vatti a vedere spirited away di Miyazaki e ne riparliamo...
            Cioè fa ridere.Appunto.Tu stai all'informatica come Tu stai al cinema, cioè non capisci una mazza di entrambi...
          • Anonimo scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: spino[deliri]Meno male che ci sei tu, allora.Eppure, da quello che vedo, non godi di immensi consensi.Esattamente come il (chiamiamolo così) sistema operativo che cerchi di sostenere con non poca fatica.Buona fortuna (anche da parte di mia madre, che ti considera come meriti, cioè "un poveretto").PS: Come vedi, non scendo al tuo livello (anche se avresti già dovuto capirlo, sapendo che uso Mac -- ma, in effetti, forse sto pretendendo troppo...).
          • spino scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: Anonimo
            [caxxate]
            Esattamente come il (chiamiamolo così)
            sistema operativo che cerchi di sostenere
            con non poca fatica.Chi difende cosa?
            Buona fortuna (anche da parte di mia madre,
            che ti considera come meriti, cioè "un
            poveretto").Che onore! il che significa che ha di me una considerazione maggiore che per il figlio...
            PS: Come vedi, non scendo al tuo livello
            (anche se avresti già dovuto capirlo,
            sapendo che uso Mac -- ma, in effetti, forse
            sto pretendendo troppo...).certo... pretendi troppo dal tuo cervello... bye
          • Anonimo scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo


            [caxxate]Come sempre: siete senza stile e solo capaci di copiare. Male, ovviamente.

            Esattamente come il (chiamiamolo così)

            sistema operativo che cerchi di sostenere

            con non poca fatica.

            Chi difende cosa?Ah, quindi stai attaccando chi usa Mac senza conoscere il sistema operativo e senza un reale motivo?Brillante, direi...Qualcosa [di socialmente utile] da fare? No, eh! No...

            Buona fortuna (anche da parte di mia
            madre,

            che ti considera come meriti, cioè "un

            poveretto").

            Che onore! il che significa che ha di me una
            considerazione maggiore che per il figlio...Non mi sembra di aver detto questo e non mi sembra che tu possa testimoniare che le cose stanno come dici.Mi sembra che tu stia cercando di arrampicarti parecchio sugli specchi, invece di parlare di fatti.In realtà, stavo solo facendo notare a tutti che mia madre non ha bisogno di insultarti come tu hai cercato di fare con lei. E, per questo motivo, sei solo "un poveretto", senza motivazioni, senza giustificazioni, senza senso.D'altro canto, con la coda di paglia che ti ritrovi, non ti resta molto da dire...

            PS: Come vedi, non scendo al tuo livello

            (anche se avresti già dovuto capirlo,

            sapendo che uso Mac -- ma, in effetti,
            forse

            sto pretendendo troppo...).

            certo... pretendi troppo dal tuo cervello...Ora è chiaro perchè usi pc: la tua capacità computazionale non è dissimile da quella dello squallido bandone che ti ritrovi. E ne rifletti magnificamente lo squallore.Cresci, bambinello, ché di strada da fare ne hai ancora molta e con la "buona volontà" che ti ritrovi il cammino non sarà affatto semplice.
          • spino scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo




            [caxxate]
            Come sempre: siete senza stile e solo capaci
            di copiare. Male, ovviamente.A casa mia si dice risondere a tono...


            Esattamente come il (chiamiamolo così)


            sistema operativo che cerchi di
            sostenere


            con non poca fatica.



            Chi difende cosa?
            Ah, quindi stai attaccando chi usa MacChi attacca chi?
            senza
            conoscere il sistema operativo e senza un
            reale motivo?Chi lo dice?
            Brillante, direi...Grazie...
            Qualcosa [di socialmente utile] da fare? No,
            eh! No...Insegnare un po' di buon senso a te, mi pare che basti...


            Buona fortuna (anche da parte di mia

            madre,


            che ti considera come meriti, cioè "un


            poveretto").



            Che onore! il che significa che ha di me
            una

            considerazione maggiore che per il
            figlio...
            Non mi sembra di aver detto questoNeppure il contrario...
            e non mi
            sembra che tu possa testimoniare che le cose
            stanno come dici.Neppure il contrario...
            Mi sembra che tu stia cercando di
            arrampicarti parecchio sugli specchi, invece
            di parlare di fatti.Quali fatti?TU che parli di una TUA ipotetica esperienza positiva?
            In realtà, stavo solo facendo notare a tutti
            che mia madre non ha bisogno di insultarti
            come tu hai cercato di fare con lei.Mai fatto... casomai ho insultato te...
            E, per
            questo motivo, sei solo "un poveretto",
            senza motivazioni, senza giustificazioni,
            senza senso.
            D'altro canto, con la coda di paglia che ti
            ritrovi, non ti resta molto da dire...Hai una bella faccia tosta a parlare di coda di paglia...


            PS: Come vedi, non scendo al tuo
            livello


            (anche se avresti già dovuto capirlo,


            sapendo che uso Mac -- ma, in effetti,

            forse


            sto pretendendo troppo...).



            certo... pretendi troppo dal tuo
            cervello...
            Ora è chiaro perchè usi pc: la tua capacità
            computazionale non è dissimile da quella
            dello squallido bandone che ti ritrovi. E ne
            rifletti magnificamente lo squallore.Certo, certo... riparliamone lavorando...
            Cresci, bambinello, ché di strada da fare ne
            hai ancora molta e con la "buona volontà"
            che ti ritrovi il cammino non sarà affatto
            semplice.Wow... detto da uno che mi dà del poveretto... mah...Adieu...
          • Anonimo scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: spino
            Già, parliamone... azienda di circa 100
            dipendenti, con un buon 50% di utenze
            passate ad xp...problemi riscontrati?
            nessuno.... fai un po' tu... ci mancherebbe pure che con così poche utenze ci siano dei problemi... (poi bisogna anche vede3re cosa fanno queste utenze...)Addio sbruffone
    • spino scrive:
      Re: felice possessore di un PowerBook 17"
      - Scritto da: Anonimo
      e' il mio primo Mac, e sono totalmente
      soddisfatto...

      dovete provarlo prima di parlare... tutto un
      altro mondo (migliore) rispetto a windows.

      ciao.Wow...evviva Apple... meno male che i forum di PI erano rifugio per gli stipendiati MS, eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: felice possessore di un PowerBook 17
        - Scritto da: spino
        Wow...evviva Apple... meno male che i forum
        di PI erano rifugio per gli stipendiati MS,
        eh?e' incredibile come la tua arroganza prenda di mira pure chi porta una testimonianza "reale" di un felice passaggio ad un sistema "superiore"Addio
        • spino scrive:
          Re: felice possessore di un PowerBook 17
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: spino


          Wow...evviva Apple... meno male che i
          forum

          di PI erano rifugio per gli stipendiati
          MS,

          eh?

          e' incredibile come la tua arroganza?Arrogante in cosa?
          prenda
          di mira pure chi porta una testimonianza
          "reale"Reale? chi lo dice? tu? ma per favore...
          di un felice passaggio ad un sistema
          "superiore"Superiore a chi o cosa? ma per favore... e due...

          AddioEcco, bravo.. torna a giocare...
          • Anonimo scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: spino
            Arrogante in cosa?Dunque, vediamo.....
            Reale? chi lo dice? tu? ma per favore...
            Superiore a chi o cosa? ma per favore... e
            due...
            Ecco, bravo.. torna a giocare...Ecco, appunto. Nulla da aggiungere...
          • spino scrive:
            Re: felice possessore di un PowerBook 17
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino

            Arrogante in cosa?

            Dunque, vediamo.....Vediamo cosa?

            Reale? chi lo dice? tu? ma per favore...

            Superiore a chi o cosa? ma per favore... e

            due...

            Ecco, bravo.. torna a giocare...

            Ecco, appunto. Nulla da aggiungere...E che vuoi aggiungere? Ma per favore...
    • Anonimo scrive:
      Link interessante
  • Anonimo scrive:
    Scaricamento MP3 a pagamento....
    "...mentre da più parti ci si aspetta che, contestualmente all'uscita del nuovo lettore MP3 e in accordo con le maggiori case discografiche, Apple lanci anche un servizio di scaricamento a pagamento dei brani di maggiore successo.."(SIC!!!)... se l'avesse fatto la MS tutti sarebbero lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple invece tutto è permesso e perdonato..o no?
    • virtualmacfrog scrive:
      Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
      - Scritto da: Anonimo
      "...mentre da più parti ci si aspetta che,
      contestualmente all'uscita del nuovo lettore
      MP3 e in accordo con le maggiori case
      discografiche, Apple lanci anche un servizio
      di scaricamento a pagamento dei brani di
      maggiore successo.."
      (SIC!!!)
      ... se l'avesse fatto la MS tutti sarebbero
      lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple
      invece tutto è permesso e perdonato..o no?Microsoft è ritenuta da molti un monopolista, e per questo fa paura. Ha la forza per cercare di affossare tutto ciò che è concorrenza, Apple no, o almeno con la forza che può avere una società che produce sistemi proprietari completi (HW e SW) diffusi su circa il 5% del mercato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
        - Scritto da: virtualmacfrog
        Microsoft è ritenuta da molti un
        monopolista, e per questo fa paura. Ha la
        forza per cercare di affossare tutto ciò che
        è concorrenza...Caro guru dell'informatica da supermercato, sapresti anche dirci come mai non è ancora riuscita ad affossare Apple?
        • Anonimo scrive:
          Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
          - Scritto da: Anonimo

          Microsoft è ritenuta da molti un

          monopolista, e per questo fa paura. Ha la

          forza per cercare di affossare tutto ciò

          che è concorrenza...

          Caro guru dell'informatica da supermercato,
          sapresti anche dirci come mai non è ancora
          riuscita ad affossare Apple?Perché non è nel suo interesseSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....


            Caro guru dell'informatica da
            supermercato,

            sapresti anche dirci come mai non è ancora

            riuscita ad affossare Apple?

            Perché non è nel suo interessehahahahahahaha!!! Carina, questa.Però ritenta. Sarai più fortunato.Voi del piccì cominciate a sviluppare un certo senso dell'ironia.Necessità di sopravvivere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
      Pensandoci "a caldo" mi viene in mente solo una cosa:Apple sta pensando ad un servizio per vendere MP3 a pagamento, e non (a differenza di come farebbe Microsoft) WMA con tecnologia Digital Right Management (etc etc)...La differenza secondo me è abissale!:-)A me invece piacerebbe un sacco che iPod supporti OGG Vorbis.... sigh...mic
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
      ... se l'avesse fatto la MS tutti sarebbero lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple invece tutto è permesso e perdonato..o no?microsoft non lo sta facendo???????comincia a considerare il fatto che non puoi rimuovere media player dal tuo pc.... e gia questo ti dovrebbe far pensare.... comincia a pensare che tutto cio' che ascolti con mediaplayer viene comunicato a microsoft attraverso windows...aggiungici ...explorer(che non puoi rimovere) ... tutto questo associalo all'arrivo di palladium e fai quattro conti :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Scaricamento MP3 a pagamento....

        ...explorer(che non puoi rimovere) ... tutto
        questo associalo all'arrivo di palladium e
        fai quattro conti :-)aggiungici che a mio cuggino quando si e' tolto il casco si e' aperta la testa
        • spino scrive:
          Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
          - Scritto da: Anonimo


          ...explorer(che non puoi rimovere) ...
          tutto

          questo associalo all'arrivo di palladium e

          fai quattro conti :-)

          aggiungici che a mio cuggino quando si e'
          tolto il casco si e' aperta la testaMi ha detto mio cuggino che da bambino una volta è morto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
      - Scritto da: Anonimo
      ... se l'avesse fatto la MS tutti sarebbero
      lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple
      invece tutto è permesso e perdonato..o no??Non capisco cosa ci sia di strano o cosa ci sia da perdonare, a prescindere da chi offra il servizio.Ciao
    • spino scrive:
      Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
      - Scritto da: Anonimo
      "...mentre da più parti ci si aspetta che,
      contestualmente all'uscita del nuovo lettore
      MP3 e in accordo con le maggiori case
      discografiche, Apple lanci anche un servizio
      di scaricamento a pagamento dei brani di
      maggiore successo.."
      (SIC!!!)
      ... se l'avesse fatto la MS tutti sarebbero
      lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple
      invece tutto è permesso e perdonato..o no?Quoto
      • Anonimo scrive:
        Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
        - Scritto da: spino

        - Scritto da: Anonimo

        "...mentre da più parti ci si aspetta che,

        contestualmente all'uscita del nuovo
        lettore

        MP3 e in accordo con le maggiori case

        discografiche, Apple lanci anche un
        servizio

        di scaricamento a pagamento dei brani di

        maggiore successo.."

        (SIC!!!)

        ... se l'avesse fatto la MS tutti
        sarebbero

        lì a lanciare giusti strali.. ma ad Apple

        invece tutto è permesso e perdonato..o no?


        Quoto..che poi è l'unica cosa che risci (talvolta) a fare bene. Ripeto, visto che nessuno risponde, non capisco cosa ci sia di strano (o cosa ci sia da perdonare) nell'istituzione di un servizio che offra lo scaricamento di MP3 a pagamento, a prescindere da chi offra il servizio.Non stiamo parlando di scaricare musica in un formato proprietario leggibile solo da chi possiede determinati requisiti (come certe "protezioni" di CD audio), ma di scaricare musica in un formato STANDARD.Tra l?altro si tratta di un servizio già offerto da qualcun?altro, anche se su piccola scala, e non è comunque detto che Apple farà una cosa del genere (è ancora una supposizione).
        • spino scrive:
          Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: spino



          - Scritto da: Anonimo


          "...mentre da più parti ci si aspetta
          che,


          contestualmente all'uscita del nuovo

          lettore


          MP3 e in accordo con le maggiori case


          discografiche, Apple lanci anche un

          servizio


          di scaricamento a pagamento dei brani
          di


          maggiore successo.."


          (SIC!!!)


          ... se l'avesse fatto la MS tutti

          sarebbero


          lì a lanciare giusti strali.. ma ad
          Apple


          invece tutto è permesso e perdonato..o
          no?





          Quoto

          ..che poi è l'unica cosa che risci
          (talvolta) a fare bene.E non solo: chiedi ad una tua qualsiasi parente...
          Ripeto, visto che nessuno risponde, non
          capisco cosa ci sia di strano (o cosa ci sia
          da perdonare) nell'istituzione di un
          servizio che offra lo scaricamento di MP3 a
          pagamento, a prescindere da chi offra il
          servizio.Nulla.... se non che se lo avesse fatto qualcun altro in quel di Redmond la setta dei MacCaroni avrebbe lanciato strali e anetemi...
          Non stiamo parlando di scaricare musica in
          un formato proprietario leggibile solo da
          chi possiede determinati requisiti (come
          certe "protezioni" di CD audio), ma di
          scaricare musica in un formato STANDARD.Ah... e questo tipo di lucrare invece è "sano"... mah...
          Tra l?altro si tratta di un servizio già
          offerto da qualcun?altro, anche se su
          piccola scala, e non è comunque detto che
          Apple farà una cosa del genere (è ancora una
          supposizione).Ci credo finchè lo vedo...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino

            Nulla.... se non che se lo avesse fatto
            qualcun altro in quel di Redmond la setta
            dei MacCaroni avrebbe lanciato strali e
            anetemi...
            welcome L'IDIOTA !anche in un discorso serio riesci a rovinarne i contenuti con le tue solite baggianate da spocchioso e da maniaco perseguito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino


            Quoto



            ..che poi è l'unica cosa che risci

            (talvolta) a fare bene.

            E non solo: chiedi ad una tua qualsiasi
            parente...Effettivamente non sei molto bravo a quotare...In compenso ti annuncio che capiti proprio male, visto che per una curiosa serie di coincidenze ho solo parenti di sesso maschile: figlio unico, orfano di madre, non sposato; un solo nonno "sopravissuto", due zii non ancora sposati, e uno zio omosessuale. Quest'ultimo, come dici tu, mi ha effettivamente confermato che sei molto bravo a pigliarlo in c##o, mentre gli altri due mi stanno raccontando di quanto è por## tua moglie quando se li fa entrambi Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino

            Ripeto, visto che nessuno risponde, non

            capisco cosa ci sia di strano (o cosa ci sia

            da perdonare) nell'istituzione di un

            servizio che offra lo scaricamento di MP3 a

            pagamento, a prescindere da chi offra il

            servizio.

            Nulla.... se non che se lo avesse fatto
            qualcun altro in quel di Redmond la setta
            dei MacCaroni avrebbe lanciato strali e
            anetemi...1-stai parlando solo per supposizioni (quindi parli a vuoto come al solito)2-se qualcuno offre un servizio mi pare ovvio che venga pagato per questo servizio.3-è palese che in ogni caso gli MP3 debbano essere a pagamento, visto che scaricare brani di cui non si possiedono gli originali non è legale

            Non stiamo parlando di scaricare musica in

            un formato proprietario leggibile solo da

            chi possiede determinati requisiti (come

            certe "protezioni" di CD audio), ma di

            scaricare musica in un formato STANDARD.

            Ah... e questo tipo di lucrare invece è
            "sano"... mah... "lucrare" cosa?Se hai l'originale non hai bisogno di scaricare niente perché l'MP3 te lo fai tuSe non hai l'origniale è ovvio che paghi l'MP3 che scarichi.O forse a te i CD musicali te li regalano appena entri nei negozi di musica?

            Tra l?altro si tratta di un servizio già

            offerto da qualcun?altro, anche se su

            piccola scala, e non è comunque detto che

            Apple farà una cosa del genere (è ancora

            una supposizione).

            Ci credo finchè lo vedo...Quindi siccome adesso non lo vedi è meglio che te ne stai zittoSaluti
          • spino scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            Ripeto, visto che nessuno risponde, non


            capisco cosa ci sia di strano (o cosa
            ci sia


            da perdonare) nell'istituzione di un


            servizio che offra lo scaricamento di
            MP3 a


            pagamento, a prescindere da chi offra
            il


            servizio.



            Nulla.... se non che se lo avesse fatto

            qualcun altro in quel di Redmond la setta

            dei MacCaroni avrebbe lanciato strali e

            anetemi...

            1-stai parlando solo per supposizioni
            (quindi parli a vuoto come al solito)1 - le supposizioni non le ho fatte io...
            2-se qualcuno offre un servizio mi pare
            ovvio che venga pagato per questo servizio.2 - Nessuno lo nega, anzi... però se MS facesse lo stesso non staresti rispondendo così...
            3-è palese che in ogni caso gli MP3 debbano
            essere a pagamento, visto che scaricare
            brani di cui non si possiedono gli originali
            non è legale3 - E' palesemente errato, visto che esistono migliaia di siti con musica non coperta da copyright (per quello che riguarda il download)www.mp3.comhttp://genres.mp3.com/download_charts/Uno a caso...


            Non stiamo parlando di scaricare
            musica in


            un formato proprietario leggibile solo
            da


            chi possiede determinati requisiti
            (come


            certe "protezioni" di CD audio), ma di


            scaricare musica in un formato
            STANDARD.



            Ah... e questo tipo di lucrare invece è

            "sano"... mah...

            "lucrare" cosa?Lucrare=far soldi
            Se hai l'originale non hai bisogno di
            scaricare niente perché l'MP3 te lo fai tu
            Se non hai l'origniale è ovvio che paghi
            l'MP3 che scarichi.Falso... vedi sopra...
            O forse a te i CD musicali te li regalano
            appena entri nei negozi di musica?Cosa c'entra?



            Tra l?altro si tratta di un servizio
            già


            offerto da qualcun?altro, anche se su


            piccola scala, e non è comunque detto
            che


            Apple farà una cosa del genere (è
            ancora


            una supposizione).



            Ci credo finchè lo vedo...

            Quindi siccome adesso non lo vedi è meglio
            che te ne stai zittoQuindi esiste la libertà di parola, anche per gente come te...
            SalutiAltrettanto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino

            1-stai parlando solo per supposizioni

            (quindi parli a vuoto come al solito)

            1 - le supposizioni non le ho fatte io...


            2-se qualcuno offre un servizio mi pare

            ovvio che venga pagato per questo
            servizio.

            2 - Nessuno lo nega, anzi... però se MS
            facesse lo stesso non staresti rispondendo
            così...Questa è una tua supposizione.Se e quando MS dovesse fare una cosa del genere, vedremo cosa ne penso.

            3-è palese che in ogni caso gli MP3

            debbano essere a pagamento, visto che scaricare

            brani di cui non si possiedono gli

            originali non è legale

            3 - E' palesemente errato, visto che
            esistono migliaia di siti con musica non
            coperta da copyright (per quello che
            riguarda il download)

            www.mp3.com

            http://genres.mp3.com/download_charts/

            Uno a caso...Certo, scaricami l'ultimo CD di Madonna allora(giusto per fare un esempio), con tutte le canzoni complete e in maniera "legale".


            Ah... e questo tipo di lucrare invece è


            "sano"... mah...



            "lucrare" cosa?

            Lucrare=far soldiWOW... allora non sei così ignorante come sembrava:sei peggio!!!

            Se hai l'originale non hai bisogno di

            scaricare niente perché l'MP3 te lo fai tu

            Se non hai l'originale è ovvio che paghi

            l'MP3 che scarichi.

            Falso... vedi sopra...Strano allora che abbiano condotto una battaglia estrema a Napster e simili...

            O forse a te i CD musicali te li regalano

            appena entri nei negozi di musica?

            Cosa c'entra?C'entra che se vuoi musica coperta da diritti di autore la paghi (salvo concessioni particolari).-Se compri un CD paghi l'artista, la casa discografica, tutta la catena produttiva e il negoziante che te lo vende.-Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la casa discografica, e chi ti offre il servizio di download. Saluti
          • spino scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: spino



            1-stai parlando solo per supposizioni


            (quindi parli a vuoto come al solito)



            1 - le supposizioni non le ho fatte io...




            2-se qualcuno offre un servizio mi pare


            ovvio che venga pagato per questo

            servizio.



            2 - Nessuno lo nega, anzi... però se MS

            facesse lo stesso non staresti rispondendo

            così...

            Questa è una tua supposizione.
            Se e quando MS dovesse fare una cosa del
            genere, vedremo cosa ne penso.Lo hai già mostrato or ora....



            3-è palese che in ogni caso gli MP3


            debbano essere a pagamento, visto che
            scaricare


            brani di cui non si possiedono gli


            originali non è legale



            3 - E' palesemente errato, visto che

            esistono migliaia di siti con musica non

            coperta da copyright (per quello che

            riguarda il download)



            www.mp3.com



            http://genres.mp3.com/download_charts/



            Uno a caso...

            Certo, scaricami l'ultimo CD di Madonna
            allora
            (giusto per fare un esempio), con tutte le
            canzoni complete e in maniera "legale".Hai detto che gli mp3 si scaricano solo a pagamento... ti ho DIMOSTRATO che così non è... Madonna può decidere di fare con la sua musica ciò che vuole, in quanto appunto SUA o di chi ne detiene i diritti...Se tu hai scritto un libro, puoi tranquillamente decidere di non pubblicarlo... o che può leggerlo solo chi si chiama PincoPallo... è tuo, puoi farci ciò che vuoi... si chiama libertà, sai? :)



            Ah... e questo tipo di lucrare
            invece è



            "sano"... mah...





            "lucrare" cosa?



            Lucrare=far soldi

            WOW... allora non sei così ignorante come
            sembrava:
            sei peggio!!!BEEEEP!Risposta sbagliata...Riprova, sarai + fortunato... o quantomeno cerca di rispondere a tema, se non a tono... LUCRARE, Verbo transitivo.Guadagnare, far fruttare, mettere a frutto, trarre profitto, speculare, profittare, ottenere etc.Leggi un qualsiasi dizionario...


            Se hai l'originale non hai bisogno di


            scaricare niente perché l'MP3 te lo
            fai tu


            Se non hai l'originale è ovvio che
            paghi


            l'MP3 che scarichi.



            Falso... vedi sopra...

            Strano allora che abbiano condotto una
            battaglia estrema a Napster e simili...La battaglia è condotta perchè su Napster o simili viaggia del materiale protetto da copyright... se la gente si limitasse a scambiare i propri files musicali (ergo, non coperti da copyright), il problema non si porrebbe...Novellino del settore, eh?


            O forse a te i CD musicali te li
            regalano


            appena entri nei negozi di musica?



            Cosa c'entra?

            C'entra che se vuoi musica coperta da
            diritti di autore la paghi (salvo
            concessioni particolari).E mi pare anche giusto... quindi?
            -Se compri un CD paghi l'artista, la casa
            discografica, tutta la catena produttiva e
            il negoziante che te lo vende.Quindi?
            -Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la casa
            discografica, e chi ti offre il servizio di
            download.Appunto...se paghi...

            SalutiAddio
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino





            1-stai parlando solo per
            supposizioni



            (quindi parli a vuoto come al
            solito)





            1 - le supposizioni non le ho fatte
            io...






            2-se qualcuno offre un servizio mi
            pare



            ovvio che venga pagato per questo


            servizio.





            2 - Nessuno lo nega, anzi... però se MS


            facesse lo stesso non staresti
            rispondendo


            così...



            Questa è una tua supposizione.

            Se e quando MS dovesse fare una cosa del

            genere, vedremo cosa ne penso.

            Lo hai già mostrato or ora....
            mah mi sa che certe dimostrazioni te le sogni solo tu...maho sei anche veggende, oltre che tuttologo, dato che sai a priori come la pensano gli altri su determinati argomenti.





            3-è palese che in ogni caso gli MP3



            debbano essere a pagamento, visto
            che

            scaricare



            brani di cui non si possiedono gli



            originali non è legale





            3 - E' palesemente errato, visto che


            esistono migliaia di siti con musica
            non


            coperta da copyright (per quello che


            riguarda il download)





            www.mp3.com





            http://genres.mp3.com/download_charts/





            Uno a caso...



            Certo, scaricami l'ultimo CD di Madonna

            allora

            (giusto per fare un esempio), con tutte le

            canzoni complete e in maniera "legale".

            Hai detto che gli mp3 si scaricano solo a
            pagamento... ti ho DIMOSTRATO che così non
            è... Madonna può decidere di fare con la sua
            musica ciò che vuole, in quanto appunto SUA
            o di chi ne detiene i diritti...
            Se tu hai scritto un libro, puoi
            tranquillamente decidere di non
            pubblicarlo... o che può leggerlo solo chi
            si chiama PincoPallo... è tuo, puoi farci
            ciò che vuoi... si chiama libertà, sai? :)
            non hai dimostrato un bel cavolo. Ci sono mp3 in libero DL xkè gli artisti/case discografiche hanno scelto questo percorso, e sono molto poce. La norma è la protezione del diritto d'autore dei brani e quindi si paga per poterne beneficiare, che sia su supporto cd o mp3. Che a seguito di ciò nascano servizi di DL mp3 a pagamento non è che una conseguenza, un'adeguarsi all'evoluzione del mercato musicale che è cambiato col fenomeno del P2P.Che poi sia giusto lucrare in questo modo o meno è un altro discorso che non ha a che fare col fatto che nasca questo canale di distribuzione della musica.




            Ah... e questo tipo di lucrare

            invece è




            "sano"... mah...







            "lucrare" cosa?





            Lucrare=far soldi



            WOW... allora non sei così ignorante come

            sembrava:

            sei peggio!!!

            BEEEEP!
            Risposta sbagliata...
            Riprova, sarai + fortunato... o quantomeno
            cerca di rispondere a tema, se non a tono...
            uhm da che pulpito!

            LUCRARE, Verbo transitivo.
            Guadagnare, far fruttare, mettere a
            frutto, trarre profitto, speculare,
            profittare, ottenere etc.

            Leggi un qualsiasi dizionario...
            cerca di rispondere a tema, se non a tono...predichi bene e razzoli male bimbo.



            Se hai l'originale non hai bisogno
            di



            scaricare niente perché l'MP3 te lo

            fai tu



            Se non hai l'originale è ovvio che

            paghi



            l'MP3 che scarichi.





            Falso... vedi sopra...



            Strano allora che abbiano condotto una

            battaglia estrema a Napster e simili...

            La battaglia è condotta perchè su Napster o
            simili viaggia del materiale protetto da
            copyright... se la gente si limitasse a
            scambiare i propri files musicali (ergo, non
            coperti da copyright), il problema non si
            porrebbe...
            Novellino del settore, eh?
            anche tu, dato che a priori non puoi sapere se quello che sta DL qualcuno è illegale o no dato che non puoi sapere se possiede l'originale (in cd, in K7 o in vinile o altro) e desidera scaricarsi la versione in mp3 per averne una copia senza doversela fare da solo.o sei veggente anche in questo campo e pure avvocato?o semplicemente tuttologo.



            O forse a te i CD musicali te li

            regalano



            appena entri nei negozi di musica?





            Cosa c'entra?



            C'entra che se vuoi musica coperta da

            diritti di autore la paghi (salvo

            concessioni particolari).

            E mi pare anche giusto... quindi?
            ma sei tu che fai polemica per un servizio di DL di mp3 che vorrebe introdurre Apple e argomenti col fatto che "se l'avesse fatto la MS"...ma che discorsi fai?Il servizio se lo può creare di vuole, poi che gli utenti lo usino è un altro discorso, l'importante è che non vengano obbligati/forzati ad usarlo, e non credo sarà il caso.

            -Se compri un CD paghi l'artista, la casa

            discografica, tutta la catena produttiva e

            il negoziante che te lo vende.

            Quindi?
            ok 6 un troll che si limita a far polemica poi glissa dalle discussioni

            -Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la casa

            discografica, e chi ti offre il servizio
            di

            download.

            Appunto...se paghi...




            Saluti

            Addio

            mavaff troll
          • spino scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: Anonimo


            Questa è una tua supposizione.


            Se e quando MS dovesse fare una cosa
            del


            genere, vedremo cosa ne penso.



            Lo hai già mostrato or ora....



            mah mi sa che certe dimostrazioni te le
            sogni solo tu...mah
            o sei anche veggende, oltre che tuttologo,
            dato che sai a priori come la pensano gli
            altri su determinati argomenti.No, grazie: il "veggende" lo lascio fare a te...

            Hai detto che gli mp3 si scaricano solo a

            pagamento... ti ho DIMOSTRATO che così non

            è... Madonna può decidere di fare con la
            sua

            musica ciò che vuole, in quanto appunto
            SUA

            o di chi ne detiene i diritti...

            Se tu hai scritto un libro, puoi

            tranquillamente decidere di non

            pubblicarlo... o che può leggerlo solo chi

            si chiama PincoPallo... è tuo, puoi farci

            ciò che vuoi... si chiama libertà, sai? :)


            non hai dimostrato un bel cavolo.BUM!Rileggiti la fesseria che hai scritto e alla quale ho risposto...
            Ci sono
            mp3 in libero DL xkè gli artisti/case
            discografiche hanno scelto questo percorso,
            e sono molto poce. Saranno anche "poce", ma resta il fatto che ci sono decine di migliaia di mp3 free da scaricare in rete... che poi non siano di tuo gradimento, è un tuo problema...
            La norma è la protezione
            del diritto d'autore dei brani e quindi si
            paga per poterne beneficiare, che sia su
            supporto cd o mp3. Che a seguito di ciò
            nascano servizi di DL mp3 a pagamento non è
            che una conseguenza, un'adeguarsi
            all'evoluzione del mercato musicale che è
            cambiato col fenomeno del P2P.
            Che poi sia giusto lucrare in questo modo o
            meno è un altro discorso che non ha a che
            fare col fatto che nasca questo canale di
            distribuzione della musica.Guarda che sei stato tu a dire che se vuoi gli mp3 devi pagare...Ti è stato risposto che questo non è vero...E guarda caso, è la verità...IO i cd dei musicisti che mi piacciono li compro...Se (se) li dovessi DLdare dalla rete senza pagare, saprei benissimo di essere in torto.Fatto sta che se domani alcuni noti cantanti dovessero concedere il download dei propri brani a pagamento da un sito MS, la maggiorparte delle persone che frequenta questo forum aizzerebbe una cagnara contro un presunto monopolio... invece se si ipotizza che a farlo è qualcun'altro...





            Ah... e questo tipo di lucrare


            invece è





            "sano"... mah...









            "lucrare" cosa?







            Lucrare=far soldi





            WOW... allora non sei così ignorante
            come


            sembrava:


            sei peggio!!!



            BEEEEP!

            Risposta sbagliata...

            Riprova, sarai + fortunato... o quantomeno

            cerca di rispondere a tema, se non a
            tono...


            uhm da che pulpito!Quale pulpito?1 - Ho risposto a tono2 - Sono rimasto in tema con l'argomento...BEEEP.Hai sbagliato ancora...




            LUCRARE, Verbo transitivo.

            Guadagnare, far fruttare, mettere a

            frutto, trarre profitto, speculare,

            profittare, ottenere etc.



            Leggi un qualsiasi dizionario...


            cerca di rispondere a tema, se non a tono...Fatto.Visto che mi tacciavi di ignoranza...
            predichi bene e razzoli male bimbo.Vedi sopra...





            Se hai l'originale non hai
            bisogno

            di




            scaricare niente perché l'MP3 te
            lo


            fai tu




            Se non hai l'originale è ovvio
            che


            paghi




            l'MP3 che scarichi.







            Falso... vedi sopra...





            Strano allora che abbiano condotto una


            battaglia estrema a Napster e simili...



            La battaglia è condotta perchè su Napster
            o

            simili viaggia del materiale protetto da

            copyright... se la gente si limitasse a

            scambiare i propri files musicali (ergo,
            non

            coperti da copyright), il problema non si

            porrebbe...

            Novellino del settore, eh?


            anche tu, Non direi...
            dato che a priori non puoi sapere
            se quello che sta DL qualcuno è illegale o
            no dato che non puoi sapere se possiede
            l'originale (in cd, in K7 o in vinile o
            altro) e desidera scaricarsi la versione in
            mp3 per averne una copia senza doversela
            fare da solo.Ma a me utente di un qualsiasi programma P2P cosa dovrebbe importarmene se TU sul TUO PC/Mac hai dei files illegali? Basta che IO non li scarichi...Quello che TU fai è un TUO problema... se io ho il CD originale di Nilla Pizzi, posso benissimo farne una copia digitale su PC/Mac in mp3, purchè non lo condivida... se lo faccio, sto commettendo un reato.
            o sei veggente anche in questo campo e pure
            avvocato?
            o semplicemente tuttologo.Non c'è bisogno di essere un tuttologo per riconoscere un -BEEP-




            O forse a te i CD musicali te li


            regalano




            appena entri nei negozi di
            musica?







            Cosa c'entra?





            C'entra che se vuoi musica coperta da


            diritti di autore la paghi (salvo


            concessioni particolari).



            E mi pare anche giusto... quindi?


            ma sei tu che fai polemica per un servizio
            di DL di mp3 che vorrebe introdurre Apple e
            argomenti col fatto che "se l'avesse fatto
            la MS"...ma che discorsi fai?No, allora parti proprio dal presupposto sbagliato...Si discuteva su 2 questioni:1 - Se MS decidesse di predisporre un servizio di musica (il formato non ha importanza) a pagamento susciterebbe un vespaio, cosa che non sembra succedere alla ventilata ipotesi (da me solo condivisa ma non espressa) che lo faccia Apple...2 - Che sia ovvio che gli mp3 si scarichino a pagamento, affermazione da te fatta alcuni post fa e da me contestata dimostrando che esiste + di un sito dove puoi fare DL senza pagare... tra l'altro su mp3.com trovi brani di Lenny Kravitz e altri big, quindi anche la tua affermazione che "se vuoi la roba seria" devi pagare risulta essere errata...
            Il servizio se lo può creare di vuole, poi
            che gli utenti lo usino è un altro discorso,
            l'importante è che non vengano
            obbligati/forzati ad usarlo, e non credo
            sarà il caso.BEEEP.Guarda che sei tu ad andare fuori tema...Leggiti bene il 3ad


            -Se compri un CD paghi l'artista, la
            casa


            discografica, tutta la catena
            produttiva e


            il negoziante che te lo vende.



            Quindi?


            ok 6 un troll che si limita a far polemica
            poi glissa dalle discussioni(troll) sei tu, visto che stai tentando di rigirare la frittata... leggi sopra...



            -Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la
            casa


            discografica, e chi ti offre il
            serviz
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino

            Questa è una tua supposizione.

            Se e quando MS dovesse fare una cosa del

            genere, vedremo cosa ne penso.

            Lo hai già mostrato or ora....Non ho mostrato un bel niente: stai continuando a fare supposizioni

            Certo, scaricami l'ultimo CD di Madonna

            allora

            (giusto per fare un esempio), con tutte le

            canzoni complete e in maniera "legale".

            Hai detto che gli mp3 si scaricano solo a
            pagamento... Ho detto che gli MP3 coperti da diritti di autore si scricano a pagamento


            Lucrare=far soldi



            WOW... allora non sei così ignorante come

            sembrava:

            sei peggio!!!

            BEEEEP!
            Risposta sbagliata...
            Riprova, sarai + fortunato... o quantomeno
            cerca di rispondere a tema, se non a tono...

            LUCRARE, Verbo transitivo.
            Guadagnare, far fruttare, mettere a
            frutto, trarre profitto, speculare,
            profittare, ottenere etc.

            Leggi un qualsiasi dizionario...Ma allora sei ancora peggio di quanto dimostrato finora...La mia domanda non è rivolta a conoscere il significato della parola "lucrare" (bene nota a tutti), ma alla suo utilizzo che in quel contesto non aveva senso: è aplese che se offro un servizio voglio guadagnarci: anche chi ti vende il CD ci guadagna...

            Strano allora che abbiano condotto una

            battaglia estrema a Napster e simili...

            La battaglia è condotta perchè su Napster o
            simili viaggia del materiale protetto da
            copyright... appunto
            se la gente si limitasse a
            scambiare i propri files musicali (ergo, non
            coperti da copyright), il problema non si
            porrebbe...Ma dai!!! Allora tu sei proprio furbo...Peccato che il servizio che offrirebbe Apple non c'entra proprio nulla con questo, visto che si parla di "comprare" musica dei maggiori artisti del panorama mondiale (ovvero comprare MP3 di brani coperti da copyright)
            Novellino del settore, eh?No: sei tu che non hai capito una mazza.

            C'entra che se vuoi musica coperta da

            diritti di autore la paghi (salvo

            concessioni particolari).

            E mi pare anche giusto... quindi?Quindi?E' da una settimana che IO ti sto dicendo che è giusto pagare per avere la musica coperta da copyright...

            -Se compri un CD paghi l'artista, la casa

            discografica, tutta la catena produttiva e

            il negoziante che te lo vende.

            Quindi?


            -Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la casa

            discografica, e chi ti offre il servizio

            di download.

            Appunto...se paghi...Ci fai o ci sei?Per me ci sei...
            Addiosperiamo
          • spino scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            Questa è una tua supposizione.


            Se e quando MS dovesse fare una cosa
            del


            genere, vedremo cosa ne penso.



            Lo hai già mostrato or ora....

            Non ho mostrato un bel niente: stai
            continuando a fare supposizioniQuindi non hai mostrato nulla...?Mah...



            Certo, scaricami l'ultimo CD di Madonna


            allora


            (giusto per fare un esempio), con
            tutte le


            canzoni complete e in maniera "legale".



            Hai detto che gli mp3 si scaricano solo a

            pagamento...

            Ho detto che gli MP3 coperti da diritti di
            autore si scricano a pagamentoE dove, di grazia, IO avrei scritto il contrario?



            Lucrare=far soldi





            WOW... allora non sei così ignorante
            come


            sembrava:


            sei peggio!!!



            BEEEEP!

            Risposta sbagliata...

            Riprova, sarai + fortunato... o quantomeno

            cerca di rispondere a tema, se non a
            tono...



            LUCRARE, Verbo transitivo.

            Guadagnare, far fruttare, mettere a

            frutto, trarre profitto, speculare,

            profittare, ottenere etc.



            Leggi un qualsiasi dizionario...

            Ma allora sei ancora peggio di quanto
            dimostrato finora...BEEEP.Sbagliato.
            La mia domanda non è rivolta a conoscere il
            significato della parola "lucrare" (bene
            nota a tutti), ma alla suo utilizzo che in
            quel contesto non aveva senso: è aplese che
            se offro un servizio voglio guadagnarci:
            anche chi ti vende il CD ci guadagna...Sarà anche "aplese", ma è altrettanto "aplese" che allora non sai rispondere e/o porre una domanda/risposta...CitoIo - Ah... e questo tipo di lucrare invece è "sano"... mah... Tu - "lucrare" cosa? Mi pare che la mia risposta sia + che pertinente...rileggitihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=350180


            Strano allora che abbiano condotto una


            battaglia estrema a Napster e simili...



            La battaglia è condotta perchè su Napster
            o

            simili viaggia del materiale protetto da

            copyright...

            appuntoAppunto cosa?Chi ha contestato che sia "anormale" pagare per scaricare mp3 protetti?


            se la gente si limitasse a

            scambiare i propri files musicali (ergo,
            non

            coperti da copyright), il problema non si

            porrebbe...

            Ma dai!!! Allora tu sei proprio furbo...Modestamente...
            Peccato che il servizio che offrirebbe Apple
            non c'entra proprio nulla con questo, visto
            che si parla di "comprare" musica dei
            maggiori artisti del panorama mondiale
            (ovvero comprare MP3 di brani coperti da
            copyright)E?


            Novellino del settore, eh?

            No: sei tu che non hai capito una mazza.Non direi... rileggiti il 3ad... sei andato fuori tema come un pilota della minardi fuori pista...


            C'entra che se vuoi musica coperta da


            diritti di autore la paghi (salvo


            concessioni particolari).



            E mi pare anche giusto... quindi?

            Quindi?
            E' da una settimana che IO ti sto dicendo
            che è giusto pagare per avere la musica
            coperta da copyright...E dove IO avrei scritto il contrario, di grazia?



            -Se compri un CD paghi l'artista, la
            casa


            discografica, tutta la catena
            produttiva e


            il negoziante che te lo vende.



            Quindi?




            -Se scarichi l'MP3 paghi l'artista la
            casa


            discografica, e chi ti offre il
            servizio


            di download.



            Appunto...se paghi...

            Ci fai o ci sei?

            Per me ci sei... BEEEP.Sbagliato.


            Addio

            speriamoAppunto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            sei il solito troll che glissa e con il quale non vale la pena perdere del tempo.
          • spino scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: Anonimo
            sei il solito troll che glissa e con il
            quale non vale la pena perdere del tempo.BEEP.Sbagliato, (troll) one...Addio... e speriamo sul serio, stavolta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Scaricamento MP3 a pagamento....
            - Scritto da: spino


            Lo hai già mostrato or ora....



            Non ho mostrato un bel niente: stai

            continuando a fare supposizioni

            Quindi non hai mostrato nulla...?
            Mah..."mah" cosa?

            Ho detto che gli MP3 coperti da diritti di

            autore si scricano a pagamento

            E dove, di grazia, IO avrei scritto il
            contrario?Implicitamente da nessuna parte, ma ti stai lamentando del fatto che Apple si pagare per lo scaricamento di MP3 coperti da copyright, che invece non è nulla di strano, visto che anche tu paghi il negoziante quando compri un CD con gli stessi brani (anzi... lo paghi di più)


            Leggi un qualsiasi dizionario...



            Ma allora sei ancora peggio di quanto

            dimostrato finora...

            BEEEP.
            Sbagliato.Invece è sempre più giusto: sei sempre peggio
            Io - Ah... e questo tipo di lucrare invece è
            "sano"... mah...
            Tu - "lucrare" cosa?

            Mi pare che la mia risposta sia + che
            pertinente...Se non sai capire quello che leggi non è colpa mia.E' ovvio che Apple ci debba guadagnare, quindi ogni discorso sul lucro ("sano" o "insano") non ha senso


            La battaglia è condotta perchè su Napster o


            simili viaggia del materiale protetto da


            copyright...



            appunto

            Appunto cosa?
            Chi ha contestato che sia "anormale" pagare
            per scaricare mp3 protetti?Sei tu che ti lamenti del servizio di Apple(che propone proprio questo)

            Peccato che il servizio che offrirebbe Apple

            non c'entra proprio nulla con questo, visto

            che si parla di "comprare" musica dei

            maggiori artisti del panorama mondiale

            (ovvero comprare MP3 di brani coperti da

            copyright)

            E?E quindi sarebbe ora che tu la piantassi di lamentarti di qualsiasi cosa riguardi Apple (se poi ti levi di torno sarebbe anche meglio)



            C'entra che se vuoi musica coperta da



            diritti di autore la paghi (salvo



            concessioni particolari).





            E mi pare anche giusto... quindi?



            Quindi?

            E' da una settimana che IO ti sto dicendo

            che è giusto pagare per avere la musica

            coperta da copyright...

            E dove IO avrei scritto il contrario, di
            grazia?TU ti lamenti del fatto che Apple offra ciò


            Addio



            speriamo

            Appunto...Sei tu che hai dato l'addio, quindi evita di proseguire(anche perché stai facendo la solita figuraccia...)
  • Anonimo scrive:
    Troppa importanza
    viene in generale dato ad apple non dico tanto da pi ma in generale non e' che una piccola percentuale dell'informatica e la sua storia significa molto piu' del suo presente. detto questo sono contento che c'e' ancora chi usa mac ma ci sono cose piu' fighe di cui parlare
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppa importanza
      Forse non conosci bene i dati - ci sono settori, come la grafica, dove i prodotti Apple costituiscono quasi tutto il mercato (ed intendo a livello mondiale, non italiano.......). Può darsi che a livello di consumer non siano numeri enormi, ma sono notizie che comunque interessano a settori di business significativi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza

        Forse non conosci bene i dati - ci sono
        settori, come la grafica, dove i prodotti
        Apple costituiscono quasi tutto il mercato
        (ed intendo a livello mondiale, non
        italiano.......). si certo, come no?vai in uno studio televisivo e poi digli "Ho fatto quello spot con final cut" e vedi dove ti mandano, per quanto si un ottimo prodottoMai provato Flame su SGI?Tra l'altro anche adobe ha fatto come piattaforma di riferimento il PC, non piu' il Mac...
        • Anonimo scrive:
          Re: E informarsi prima no?
          - Scritto da: Anonimo


          Forse non conosci bene i dati - ci sono

          settori, come la grafica, dove i prodotti

          Apple costituiscono quasi tutto il mercato

          (ed intendo a livello mondiale, non

          italiano.......).

          si certo, come no?
          vai in uno studio televisivo e poi digli "Ho
          fatto quello spot con final cut" e vedi dove
          ti mandano, per quanto sia un ottimo prodottoVeramente quando lo faccio io mi mandano in amministrazione per il pagamento (a 30 o 60 gg.) sia in RAI sia in Sky, basta consegnare il master in DigiBetacam.Per inciso Avid Symphony su Apple si sta diffondendo in Europa (Sky, Reuters, ITN, ZDF...) proprio dove prima c'erano workstation IBM/Win2kpro.
          Mai provato Flame su SGI?Solo provato no, usato si...per 3 anni, NON è un software di editing (quindi non c'entra una mazza con FCP, neanche come prezzo...) ed è ormai vecchio e sorpassato. Per tua goduria ho lavorato parecchio anche con Inferno...

          Tra l'altro anche adobe ha fatto come
          piattaforma di riferimento il PC, non piu'
          il Mac...
          Se intendi Premiere posso tenerselo, una cag@ta di sw che per fare una semplice transizione pretende 3 tracce video invece di 1 come fanno FCP e Avid Dv.
          • Anonimo scrive:
            Re: E informarsi prima no?

            Veramente quando lo faccio io mi mandano in
            amministrazione per il pagamento (a 30 o 60
            gg.) sia in RAI sia in Sky, basta consegnare
            il master in DigiBetacam.

            Per inciso Avid Symphony su Apple si sta
            diffondendo in Europa (Sky, Reuters, ITN,
            ZDF...) proprio dove prima c'erano
            workstation IBM/Win2kpro.
            per lo stesso motivo per cui si impongono altre soluzioni, perche' danno il pacchetto HW+SW..non perche' la particolare combinazione sia la migliore in assoluto...


            Mai provato Flame su SGI?

            Solo provato no, usato si...per 3 anni, NON
            è un software di editing (quindi non c'entra
            una mazza con FCP, neanche come prezzo...)
            ed è ormai vecchio e sorpassato. Per tua
            goduria ho lavorato parecchio anche con
            Inferno...
            appuntoe' solo una questione di standard affermatitutti dicono che photoshop e' meglio sul macma mai notizia fu piu' falsa...si sa, il mondo dell'audio/video/grafica vive di hype, perche' spesso e volentieri non ne capiscono un cazzo di tecnica...



            Tra l'altro anche adobe ha fatto come

            piattaforma di riferimento il PC, non piu'

            il Mac...


            Se intendi Premiere posso tenerselo, una
            cag@ta di sw che per fare una semplice
            transizione pretende 3 tracce video invece
            di 1 come fanno FCP e Avid Dv.no intendo photoshop e illustrator, che proprio cacate non mi sembrano...
          • Anonimo scrive:
            Re: E allora informati
            - Scritto da: Anonimo

            Veramente quando lo faccio io mi mandano
            in

            amministrazione per il pagamento (a 30 o
            60

            gg.) sia in RAI sia in Sky, basta
            consegnare

            il master in DigiBetacam.



            Per inciso Avid Symphony su Apple si sta

            diffondendo in Europa (Sky, Reuters, ITN,

            ZDF...) proprio dove prima c'erano

            workstation IBM/Win2kpro.



            per lo stesso motivo per cui si impongono
            altre soluzioni, perche' danno il pacchetto
            HW+SW..
            non perche' la particolare combinazione sia
            la migliore in assoluto...
            Avid Symphony è disponibile su piattaforma Windows e su piattaforma Mac, non è un prodotto Apple. Si può scegliere, e ora si "sceglie" Avid su Mac OsX. Vedi sotto.




            Mai provato Flame su SGI?



            Solo provato no, usato si...per 3 anni,
            NON

            è un software di editing (quindi non
            c'entra

            una mazza con FCP, neanche come prezzo...)

            ed è ormai vecchio e sorpassato. Per tua

            goduria ho lavorato parecchio anche con

            Inferno...



            tutti dicono che photoshop e' meglio sul mac
            ma mai notizia fu piu' falsa...Intendi dire che è meglio su Windows? Ho lavorato quasi un anno con Photoshop su Win2kPro e ho sofferto delle limitazioni del S.O. che non permette le palette flottanti all'esterno della finestra del programma, se voglio accedere a cartelle o singoli file per le fusioni devo necessariamente richiamarli da menu o minimizzare e tornare al desktop, la gestione dei Post Script è penosa, non c'è nativo un workflow colore...serve altro? Sono tornato al Mac.
            appunto
            e' solo una questione di standard affermatiAppunto cosa? Semmai il contrario...non esistono remore a cambiare standard, Avid esisteva su Mac quando Windows neanche sovrapponeva le finestre (3.x) e l'editing non lineare era fatto esclusivamente su macchine Apple, poi è arrivato Windows2000Pro e Avid ha migrato le sue suite professionali su IBM con S.O. M$ perché, anche se molto meno usabile e con molte rogne (es.:riposizionamento in mezzo ai due monitor delle finestre di dialogo, una palla mostruosa) era indubbiamente più stabile di Mac Os 8.xQuando è arrivato OsX Avid è tornato sul Mac e le suite su Windows non le vuole più nessuno.
            si sa, il mondo dell'audio/video/grafica
            vive di hype, perche' spesso e volentieri
            non ne capiscono un cazzo di tecnica...Nel caso della musica informati meglio, se i musicisti e i tecnici audio preferiscono Mac c'è un motivo sopra a tutti: l'architettura Windows/PC soffre di tempi di latenza che rendono inutilizzabile (a livello Pro) perfino un'ottimo prodotto come Cubase.In TV si investono milioni di Euro "a botta", non si vive di hype e i tecnici non si fanno le pippette sui benchmark ma sull'uso reale, sul campo, di ogni apparecchio.Anni fa la Panasonic spinse un formato digitale come il D5 che sulla carta era superiore ai sistemi Sony ma soffriva di limitazioni pratiche e i tecnici (in tv siamo noi a decidere) lo hanno affossato sul nascere.





            Tra l'altro anche adobe ha fatto come


            piattaforma di riferimento il PC, non
            piu'


            il Mac...





            Se intendi Premiere posso tenerselo, una

            cag@ta di sw che per fare una semplice

            transizione pretende 3 tracce video invece

            di 1 come fanno FCP e Avid Dv.

            no intendo photoshop e illustrator, che
            proprio cacate non mi sembrano...Per Photoshop leggi sopra, illustrator su pc soffre degli stessi problemi e in più del riflusso random del testo e i caratteri legati devi farteli a mano...per gli hobbysti può pure andare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppa importanza
      il problema è che i pochi utenti che usano ancora il mac sono dei fanatici. usare il mac per loro è una questione di fede, si sentono i migliori e compatiscono i poveri utenti (95-97% secondo gli ultimi dati di società di rilevazione indipendenti, ci sarà pure un perchè) che usano Windows e persino Linux, che ormai è l'unica vera alternativa a Microsoft. Quanto poi al mercato della grafica, basta un dato: Adobe, che con Photoshop, Indesign, Illustrator, ecc. è il leader del settore, ormai fa uscire prima le nuove release per Windows, e solo successivamente (e talvolta con dei limiti) per Mac. Ma non bisogna ricordarlo ai fedeli della mela, altrimenti ci si becca una moltitudine di insulti. vorrei quasi dire che ho iniziato a lavorare proprio con il mitico SE, allora sicuramente 5 anni avanti rispetto a tutti, ma penso che a questo punto sarei condannato alla fucilazione alla schiena come i traditori... Il mac e i suoi adepti mi ricordano Castro e la sinistra: difesa ad oltranza, sino alla fine! Hasta la victoria!
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza
        - Scritto da: Anonimo
        il problema è che i pochi utenti che usano
        ancora il mac sono dei fanatici. usare il
        mac per loro è una questione di fede, si
        sentono i migliori e compatiscono i poveri
        utenti (95-97% secondo gli ultimi dati di
        società di rilevazione indipendenti, ci sarà
        pure un perchè) che usano Windows e persino
        Linux, che ormai è l'unica vera alternativa
        a Microsoft. Quanto poi al mercato della
        grafica, basta un dato: Adobe, che con
        Photoshop, Indesign, Illustrator, ecc. è il
        leader del settore, ormai fa uscire prima le
        nuove release per Windows, e solo
        successivamente (e talvolta con dei limiti)
        per Mac. Ma non bisogna ricordarlo ai fedeli
        della mela, altrimenti ci si becca una
        moltitudine di insulti. vorrei quasi dire
        che ho iniziato a lavorare proprio con il
        mitico SE, allora sicuramente 5 anni avanti
        rispetto a tutti, ma penso che a questo
        punto sarei condannato alla fucilazione alla
        schiena come i traditori... Il mac e i suoi
        adepti mi ricordano Castro e la sinistra:
        difesa ad oltranza, sino alla fine! Hasta la
        victoria!ma ci credi veramente alle stupidate che dici? perchè se è cosi non sei messo molto bene.sono allibito da un commento del genere ; e poi si lamenta anche se c'è chi lo apostrofa, mah!
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza
        basta un dato: Adobe, che con
        Photoshop, Indesign, Illustrator, ecc. è il
        leader del settore, ormai fa uscire prima le
        nuove release per Windows, e solo
        successivamente (e talvolta con dei limiti)
        per Mac. Photoshop 8 per Mac uscira' ad inizio ottobre...si ha notizia di un Photoshop 8 per Win in uscita anticipata?avendo in casa i manuali d'uso di Photoshop, Illustrator, indesign, PageMaker che sono multipiattaforma (ovvero contengono le istruzioni per Mac e Win) mi pare che le limitazioni siano piu' per Win che per Mac...per quanto riguarda cio' che Adobe fa per Win e non per Mac ci sono parecchie cose Adobe che Apple gia' fornisce di suo (iPhoto, la grafica PDF ecc)(comunque esisteva anche un PressReady solo per Mac)insomma...
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza
        - Scritto da: Anonimo
        il problema è che i pochi utenti che usano
        ancora il mac sono dei fanatici. usare il
        mac per loro è una questione di fede, si
        sentono i migliori e compatiscono i poveri
        utenti (95-97% secondo gli ultimi dati di
        società di rilevazione indipendenti, ci sarà
        pure un perchè) che usano Windows e persino
        Linux, che ormai è l'unica vera alternativa
        a Microsoft. Quanto poi al mercato della
        grafica, basta un dato: Adobe, che con
        Photoshop, Indesign, Illustrator, ecc. è il
        leader del settore, ormai fa uscire prima le
        nuove release per Windows, e solo
        successivamente (e talvolta con dei limiti)
        per Mac. ahahahahahahahhhahahahhaahahahhahahahaahahahmai lette tante castronerie tutte insieme.leggi qualche post "sopra" e informati...
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppa importanza

      sono contento che c'e' ancora chi usa mac ma ci sono
      cose piu' fighe di cui parlareBeh se noi utenti Mac non possiamo più dire che abbiamo almeno un computer "figo" allora è proprio finita... lasciateci almeno quello!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: poveri utenti
      La Apple e` una casa veramente storica, che ha saputo commercializzare idee innovative (ma non sue). Penso che le sia dovuto grande rispetto, ma che nell'informatica bisogna guardare avanti e non indietro (tranne per "romanticismo").Epocale e` stato il pensionamento del Mac os e l'adozione di un sistema basato su Unix, ma gli utenti Apple non hanno capito cosa e` successo.Il vero problema della casa di Cupertino sono gli utenti, non certo i software (discreti) e l'hardware (molto buono): purtroppo (o per fortuna) sono gli utenti meno dotti in informatica, e questa loro mancanza assoluta di conoscenza (di cui vanno fieri) fa si che non possano discutere dignitosamente di informatica.La mia non e` una critica fine a se stessa, ma una constatazione dei fatti.Penso che la Apple non possa che crescere, ma a condizione che faccia battaglia a viso aperto anziche` rinchiudersi in una roccaforte con quei pochi clienti.Mac osX e` la strada giusta: vorrei ricordare che fino a poco tempo fa con pc Apple non potevi formattare un floppy e fare un'altra cosa contemporaneamente....Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: poveri utenti
        - Scritto da: Anonimo
        La Apple e` una casa veramente storica, che
        ha saputo commercializzare idee innovative
        (ma non sue). Diciamo che hai buone intenzioni ma non sai esattamente di cosa parli: se puoi connettere una telecamera DV al tuo pc con Firewire e avere un portatile con la Trackpad lo devi a Apple, 'ste cosucce non le ha solo commercializzate ma "inventate".
        ...non certo i software
        (discreti) e l'hardware (molto buono):Allo stato attuale io direi esattamente il contrario, se escludiamo i portatili le macchine Apple segnano il passo e si salvano solo perché su un pc Intel/AMD non si possono installare OsX e le sue applicazioni.
        Il vero problema della casa di Cupertino
        sono gli utenti,
        purtroppo (o per fortuna) sono gli utenti
        meno dotti in informatica, e questa loro
        mancanza assoluta di conoscenza (di cui
        vanno fieri) fa si che non possano discutere
        dignitosamente di informatica.Gli utenti Apple sono, appunto, utenti, usano le macchine che hanno a disposizione per lavorare nel DTP, video, musica, ricerca medica, non devono e non vogliono sapere di informatica, non devovo e non vogliono sapere come funziona un frullatore per farsi un frappè. Sono solo utenti e si aspettano dai programmatori la pappa pronta, così come vanno da Mediaworld e acquistano una radio senza sapere un tubo di resistenze e condensatori.Se monto un videoclip che mi frega di sapere che kernel nuota sotto la superficie di Aqua?
        La mia non e` una critica fine a se stessa,
        ma una constatazione dei fatti.Mmmmmh...

        Penso che la Apple non possa che crescere,
        ma a condizione che faccia battaglia a viso
        aperto anziche` rinchiudersi in una
        roccaforte con quei pochi clienti.
        Mac osX e` la strada giusta: vorrei
        ricordare che fino a poco tempo fa con pc
        Apple non potevi formattare un floppy e fare
        un'altra cosa contemporaneamente....
        Saluti.La battaglia (parola grossa) contro M$ è persa in partenza, all'utente "normale" va benissimo sobbarcarsi 60 rate per la qualità di una Mercedes che userà solo per farla vedere agli amici, quando invece si tratta di pc i requisiti principali sono che abbia si più Ghz possibili ma che costi meno di una cuffia da doccia, della qualità e del S.O. non gliene frega niente e il suo interesse primario è piratare SW che neanche saprà mai usare (vedi Photoshop) e scaricare mp3 che neanche ascolterà, basta che l'HDD sia bello pieno.Se un Mac venisse pubblicizzato dall'ufficio marketing di Nike o di M$ se ne venderebbero molti di più, ma a gente che non saprebbe comunque riconoscere la differenza...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: poveri utenti
          - Scritto da: Anonimo
          Se un Mac venisse pubblicizzato dall'ufficio
          marketing di Nike o di M$ se ne venderebbero
          molti di più, ma a gente che non saprebbe
          comunque riconoscere la differenza...


          ciaoDal sito di un sysadmin alle prese con L'Utonto:Utonto - Abbiamo un CD con Windows 2000 Profescional?SysAd - Certo che lo abbiamo, perche'?Utonto - Se ne puo' avere una copia?SysAd - No.Utonto - Ma mi serve per installarlo su un laptop!SysAd- Quale laptop?Utonto - Ho comperato un laptop usato e non ha il CD di Windows...SysAd - C'e' un negozio di software qui' di fronte.Utonto - Ma che ti costa di farmene una copia?SysAd - Ma lo sai che Linux e' gratuito?Utonto - Ma non so niente di Linux!SysAd - Intendi dire che sai qualche cosa di Windows?Utonto - hemmm...be'...non proprio...pero'...aufffhttp://www.soft-land.org/storie/index.html
      • Anonimo scrive:
        Re: poveri utenti
        - Scritto da: Anonimo
        La Apple e` una casa veramente storica, che
        ha saputo commercializzare idee innovative
        (ma non sue).Ah si?E chi avrebbe brevettato Firewire?(giusto per fare un esempio)
        Penso che le sia dovuto grande rispetto, ma
        che nell'informatica bisogna guardare avanti
        e non indietro (tranne per "romanticismo").
        Epocale e` stato il pensionamento del Mac os
        e l'adozione di un sistema basato su Unix,
        ma gli utenti Apple non hanno capito cosa e`
        successo.Sentiamo allora chi ha capito tutto...
        Il vero problema della casa di Cupertino
        sono gli utenti, non certo i software
        (discreti) e l'hardware (molto buono):
        purtroppo (o per fortuna) Veramente è il software ad essere molto buono (vero elemento di differenza, dall'OS agli applicativi), mentre sull'hardware ci si lamenta da più parte della lentezza con cui Motorola sta sviluppando il G4.
        sono gli utenti
        meno dotti in informatica, e questa loro
        mancanza assoluta di conoscenza (di cui
        vanno fieri) fa si che non possano discutere
        dignitosamente di informatica.Caro il mio "saccentello", ci sono persone colte/meno_colte in ogni campo, e stai tranquillo che una persona mediamente ignorante di informatica, entra nel primo grande magazziono sotto casa e si compra un PC-win, non va certo a cercarsi un Mac.
        La mia non e` una critica fine a se stessa,
        ma una constatazione dei fatti.No: la tua è una ca##ata bella e buona
        Penso che la Apple non possa che crescere,
        ma a condizione che faccia battaglia a viso
        aperto anziche` rinchiudersi in una
        roccaforte con quei pochi clienti.Stai tranquillo che Apple non ha bisogno dei tuoi consigli imprenditoriali
        Mac osX e` la strada giusta: vorrei
        ricordare che fino a poco tempo fa con pc
        Apple non potevi formattare un floppy e fare
        un'altra cosa contemporaneamente....Meno male che tu sei esperto...Saluti
        • DKDIB scrive:
          Re: poveri utenti
          Anonimo wrote:
          E chi avrebbe brevettato Firewire?
          (giusto per fare un esempio)Intanto l' IEEE1394b molti non sanno nemmeno ke esiste, mentre l' USB 2 lo trovi ovunque a poco prezzo.Anonimo also wrote:
          No: la tua è una ca##ata bella e buonaNeghi ke fra gli utenti Mac ci siano parecchi fanatici?Anonimo also wrote:
          Stai tranquillo che Apple non ha bisogno dei
          tuoi consigli imprenditorialiQuanto credi ke convenga a Motorola produrre processori solo x un' azienda sull' orlo del fallimento?Ormai viene tenuta in piedi solo x evitare ke MS abbia nuovi problemi con l' antitrust, ma non appena Linux riuscira' ad imporsi in maniera dignitosa non servira' + a nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: poveri utenti
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            E chi avrebbe brevettato Firewire?

            (giusto per fare un esempio)

            Intanto l' IEEE1394b molti non sanno nemmeno
            ke esiste, mentre l' USB 2 lo trovi ovunque
            a poco prezzo.
            e non tutti ssanno che esiste e che differenza ci sia tra usb 1 e 2 se non il numeretto


            Anonimo also wrote:

            No: la tua è una ca##ata bella e buona

            Neghi ke fra gli utenti Mac ci siano
            parecchi fanatici?
            come fra gli utenti win, linux e altro. Ma da qui a dire che tutti sono così ce ne passa.


            Anonimo also wrote:

            Stai tranquillo che Apple non ha bisogno
            dei

            tuoi consigli imprenditoriali

            Quanto credi ke convenga a Motorola produrre
            processori solo x un' azienda sull' orlo del
            fallimento?
            Motorola ha dato segni di incapacità imprenditoriale nello sviluppo di cpu G4 e oltre. E questo indipendentemente che li produca solo x Apple. IBM ci riesce, come mai?Si vede che conosci bene la situazione finanziari della Apple. Non è quella della MS, ma è lungi dall'orlo del fallimento ciccio.
            Ormai viene tenuta in piedi solo x evitare
            ke MS abbia nuovi problemi con l' antitrust,
            ma non appena Linux riuscira' ad imporsi in
            maniera dignitosa non servira' + a nessuno.ma ve le studiate di notte tali deformazioni della realtà?
          • Anonimo scrive:
            Re: poveri utenti
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            E chi avrebbe brevettato Firewire?

            (giusto per fare un esempio)

            Intanto l' IEEE1394b molti non sanno nemmeno
            ke esiste,Detto da uno che skrive kon le kappa non mi fa nè caldo nè freddo
            mentre l' USB 2 lo trovi ovunque
            a poco prezzo.Quindi?
            Anonimo also wrote:

            No: la tua è una ca##ata bella e buona

            Neghi ke fra gli utenti Mac ci siano
            parecchi fanatici?Curioso come hai saltato tutto il post per scrivere solo una considerazione inutile
            Anonimo also wrote:

            Stai tranquillo che Apple non ha bisogno dei

            tuoi consigli imprenditoriali

            Quanto credi ke convenga a Motorola produrre
            processori solo x un' azienda sull' orlo del
            fallimento?A parte che non c'entra nulla con la frase che hai quotato, Apple non è certo sull'orlo del fallimento (anzi, è una delle aziende del settore che si è comportata meglio negli ultimi tempi), e se Motorola ha altri interessi prioritari, Stai tranquillo che Apple si rivolgerà altrove (vedi PPC970 dell'IBM)
            Ormai viene tenuta in piedi solo x evitare
            ke MS abbia nuovi problemi con l' antitrust,Si vede che segui poco il mercato... Apple è in crescita e stà facendo molte acquisizioni
            ma non appena Linux riuscira' ad imporsi in
            maniera dignitosa non servira' + a nessuno.Seee... aspetta e speraSaluti
          • Anonimo scrive:
            Nota sul multitasking
            Il multitasking nasce prima su Mac che su Windows. La prima versione da me utilizzata di MacOS (la 6.0.7), nel 1991 - òstrega, già 12 anni, sto male... - poteva già operare in multitasking, bastava riavviare in modalità Multifinder.La differenza è che il multitasking non era preemptive ma cooperative. Vale a dire che, anziché distribuire equamente il tempo processore su tutti i processi aperti (le potenze dei vecchi processori 680X0 avrebbero rallentato tutto drammaticamente), dava la prevalenza al processo in foreground (quello tenuto "davanti") e, nel tempo libero, il processore mandava avanti i processi in background. La decisione, per così dire, spettava all'utente: il lavoro più urgente veniva messo in foreground (alle volte sarebbe utile ancora oggi).Questa architettura _innovativa_ è diventata un limite solo con l'avvento di CPU più performanti (i PowerPC), che potevano supportare il multitasking di tipo preemptive ma si trovavano un OS che non lo gestiva.Tuttavia, mi pare che adesso, con OSX, Apple si sia adeguata egregiamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: poveri utenti
        - Scritto da: Anonimo
        La Apple e` una casa veramente storica, che
        ha saputo commercializzare idee innovative
        (ma non sue). tutte non sue vero?
        Penso che le sia dovuto grande rispetto, ma
        che nell'informatica bisogna guardare avanti
        e non indietro (tranne per "romanticismo").
        Epocale e` stato il pensionamento del Mac os
        e l'adozione di un sistema basato su Unix,
        ma gli utenti Apple non hanno capito cosa e`
        successo.mi sa che l'unico che non ha capito 6 tu. Non dare del tuo agli altri please, potresti scoprire che ad essere stolto e poco informato sei tu.
        Il vero problema della casa di Cupertino
        sono gli utenti,questa è nuova....che ca@@atail vero problema è Motorola, che non è stata capace a sviluppare in maniera ottimale una cpu come il G4. E il problema è visibile dalla incapacità di incrementare la potenza in mhz della cpu in questione. Essendo questo argomento di marketing x la vendita Apple ne ha subito le conseguenze e ora ha deciso di adottare le vie legali. Altra indicazione della cosa: la nuova cpu sarà un 64bit fabbricato dalla IBMAltro che utenti...informati su che succede prima di affermare allegramente certe cose non certo i software
        (discreti) e l'hardware (molto buono):
        purtroppo (o per fortuna) sono gli utenti
        meno dotti in informatica, e questa loro
        mancanza assoluta di conoscenza (di cui
        vanno fieri) fa si che non possano discutere
        dignitosamente di informatica.altra cavolata...vai a leggerti qualche forum di utenti mac (ti lascio la premura di cercarli dato che sembri molto ferrato in materia, quindi i link non ti mancheranno) e ti accorgerai che ci sono persone molto preparate e che sono informati di ciò che parlano, al cotrario di te a quanto sembra dal tuo post.
        La mia non e` una critica fine a se stessa,
        ma una constatazione dei fatti.
        la tua è una critica le cui basi sono di argilla e che non tiene conto di quello che è e di cosa succede nel mondo della mela. Una constatazione dei fatti parte giustamente dai fatti, aspetto che tu sembri non conoscere.
        Penso che la Apple non possa che crescere,
        ma a condizione che faccia battaglia a viso
        aperto anziche` rinchiudersi in una
        roccaforte con quei pochi clienti.eh si infatti le mosse commerciali degli ultimi tempi vanno proprio nella direzione che stai profetizzando tu. Ma ti è capitato di vedere qualche keynote ogni tanto?
        Mac osX e` la strada giusta: vorrei
        ricordare che fino a poco tempo fa con pc
        Apple non potevi formattare un floppy e fare
        un'altra cosa contemporaneamente....uhm mi viene da pensare al multitasking inesistente di win95 che veniva spacciato come la manna dal cielo. ma se ben ricordo riuscivo già a formattare un floppy e a fare altro
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppa importanza
      1998 apple elimina il floppy e reinventa il mac del futuro in cui tutto funziona collegando le periferiche alla porta usb senza installare driver.1999 apple presenta air port aprendo la strada alla comunicazione senza fili.1999 apple lancia il g3 bw con firewire di serie apple apre la porta a quello che sara l'hub digitale.2000 apple lancia i primi sistemi per la masterizzazione dvd 2002 apple lancia airport 2 e firewire2 i pc stanno cominciano a scoprire le prime versioni di qst tecnologie2000/1/2/3 apple lavora a un sys che sia il migliore come potenza e semplicita accontentando tutti gli utenti da quelli ignoranti di: mhz, valvole, transistor, e bit a i super utenti unix che con il terminale entrano in qualsiasi sys windows per la felicità di farti sapere che merdata c'hai sotto il tuo hwdal 1984 a oggi il futuro spesso e passato da apple e poi nei pc tradizionali dove volete che vadano a ricercare novità i giornalisti informatici?certo l'accendino usb che mi accende le sigarette e mi chiede ogni 3 giorni di aggiornare i driver a me non funziona ma fra 2 giorni trovo i driver forniti in open source e tutto mi funziona meglio di windows xpyz i mhz non sempre sono il futuro con loro lanci un applicazione in poco tempo ma poi non puoi nemmeno collegare la tua telecamera e del computer pensato per gestire tutto non sai cosa fartene.
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza

        dal 1984 a oggi il futuro spesso e passato
        da apple e poi nei pc tradizionali è anche vero che di solito comincia a esserci una certa scelta di periferiche di un certo tipo, e quindi concorrenza su prestazioni e/o funzioni e/o prezzi delle stesse, solo quando queste tecnologie arrivano su PC.Di solito.Per la serie: questa tecnologia ce l'ho (e non l'ho pagata poco) ma cosa me ne faccio oggi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza
          - Scritto da: Anonimo
          Per la serie: questa tecnologia ce l'ho (e
          non l'ho pagata poco) ma cosa me ne faccio
          oggi?Questo è ciò che s'intende quando si dice che Apple è rivolta all'utenza professionale. Cioè a quella particolare fascia di clienti che si può permettere la tecnologia più recente e ne giustifica il costo.
          • DKDIB scrive:
            Re: Troppa importanza
            Anonimo wrote:
            Questo è ciò che s'intende quando si dice
            che Apple è rivolta all'utenza
            professionale. Cioè a quella particolare
            fascia di clienti che si può permettere la
            tecnologia più recente e ne giustifica il
            costo.Non necessariamente: di solito i professionisti vogliono anke ke la nuova tecnologia sia affidabile almeno quanto quella precedente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            Questo è ciò che s'intende quando si dice

            che Apple è rivolta all'utenza

            professionale. Cioè a quella particolare

            fascia di clienti che si può permettere la

            tecnologia più recente e ne giustifica il

            costo.

            Non necessariamente: di solito i
            professionisti vogliono anke ke la nuova
            tecnologia sia affidabile almeno quanto
            quella precedente.Ecco perché scartano windows in partenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza
          - Scritto da: Anonimo
          è anche vero che di solito comincia a
          esserci una certa scelta di periferiche di
          un certo tipo, e quindi concorrenza su
          prestazioni e/o funzioni e/o prezzi delle
          stesse, solo quando queste tecnologie
          arrivano su PC.
          Di solito.
          Per la serie: questa tecnologia ce l'ho (e
          non l'ho pagata poco) ma cosa me ne faccio
          oggi?Maggio 1998. iMac: senza floppy, senza seriale ma con USB.....E USB non è uno standard inventato da Apple...Su PC Professionale Ottobre 1997 ho notato, nel bailamme, peraltro serio, delle prove di un numero esagerato di pc, tutta una serie di nuovi computer, una ventina, di cui il 25% era dotato di porta/e USB: non era una novità d'autunno ma USB esisteva dal 1995 (se sbaglio correggetemi) ma noi tutti attaccati alla seriale ed alla "potente" parallela...Ma quante periferiche USB esistevano a maggio 1998? Anche se non c'è controprova mi punge vaghezza che se Apple non avesse affrontato drasticamente il mercato si potrebbe parlare, ora, o di morte di USB, o di tecnologia di nicchia o di USB a 22Mbit... Ora invece è a 480 Mb (60MB) solo che FireWire è già a 800 Mb (100MB), come una Ethernet (ma c'è già la GigaEthernet che ho da 2 anni e nei collegamenti con i G4 si vola....)Ciao e scusate per la lunghezza
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa importanza
        - Scritto da: Anonimo
        1998 apple elimina il floppy e reinventa il
        mac del futuro in cui tutto funziona
        collegando le periferiche alla porta usb
        senza installare driver.ah, l'USB che ha inventato INTEL ?
        1999 apple presenta air port aprendo la
        strada alla comunicazione senza fili.che neanche dopo 4 anni diventa obsoleto dopo l'uscita di blootooth che è già quasi uno standard...
        1999 apple lancia il g3 bw con firewire di
        serie apple apre la porta a quello che sara
        l'hub digitale.Probabilmente l'attuale USB2 e le sue prossime evoluzioni faranno in modo che su PC avranno la stessa identica cosa senza attingere da Apple... (cè anche il SerialATA che al contrario verrà "preso" da apple come il 90% delle tecnologie che implementa adesso sui sui accrocchi trasparenti)
        2000 apple lancia i primi sistemi per la
        masterizzazione dvd con media inventati da terzi...la Apple si è permessa di includerli nei sui computer perchè in questi 20 anni di dottrina ha creato un esercito di gente che non si pone problemi a spendere 3500 euro per una macchina... una mossa di marketing prima di tutto...Scusa se io che ho un PC posso SCEGLIERE se mettere (e quindi comprare) una periferica o scegliere la marca della stessa... :-P
        2002 apple lancia airport 2 e firewire2 i pc
        stanno cominciano a scoprire le prime
        versioni di qst tecnologieI PC adottano queste tecnologie per farsi strada là dove Apple ha imposto i suoi standard, non necessariamente sono indispensabili tantomeno superiori a roba tipo USB2 e SerialATA... (ancora in fase evolutiva...)
        2000/1/2/3 apple lavora a un sys che sia il
        migliore come potenza e semplicita
        accontentando tutti gli utenti da quelli
        ignoranti di: mhz, valvole, transistor, e
        bit a i super utenti unix che con il
        terminale entrano in qualsiasi sys windows
        per la felicità di farti sapere che merdata
        c'hai sotto il tuo hwIntanto apple non LAVORA, il lavoro lo hanno fatto quelli che in questi anni hanno scritto linux e BSD.Seconda cosa... prima di dire certe affermazioni vatti al leggere la lista infinita di "potenziamenti" fatti a Cupertino... vatti a vedere quanti aggiornamenti ti ha dato il tuo amico Steve prima di rendere il tuo MacOS-X degno di essere chiamato un Sistema Operativo poi puoi parlare male di win che se ne dica... NT5 funziona bene e su questo non ci piove...
        dal 1984 a oggi il futuro spesso e passato
        da apple e poi nei pc tradizionali dove
        volete che vadano a ricercare novità i
        giornalisti informatici?I giornalisti vanno dove gli pare, la apple attinge dal PC.AGP, DDR, UltraATA ecc...Se non fosse per i produttori di hardware per PC oggi sul mac faresti a fatica il 2D e con una lentezza nauseabonda...
        certo l'accendino usb che mi accende le
        sigarette e mi chiede ogni 3 giorni di
        aggiornare i driver a me non funziona ma fra
        2 giorni trovo i driver forniti in open
        source e tutto mi funziona meglio di windows
        xpyzinfatti su win il più delle volte neanche devi dare a mano il driver (che come operazione richiede si e no 8 secondi) dato che win ha un database interno di drivers e che nel 70/80% dei casi ti riconosce l'hardware senza neanche dirti nulla... XP sopra tutti...Non parlare di Win solo per sentito dire...e se mi dici che lo usi da anni allora impara a farti una macchina decente e a configurarti decentemente windows...Posso capire che all'utente medio non dovrebbe toccare ma neanche può dire che non funziona se non è capace a far funzionare le cose...
        i mhz non sempre sono il futuro con loro
        lanci un applicazione in poco tempo ma poi
        non puoi nemmeno collegare la tua telecamera
        e del computer pensato per gestire tutto non
        sai cosa fartene.Il tempo che impiego ad elaborare un postscript lo quantifico in denaro... il tempo che impuiego a finire un rendering 3D lo quantifico in denaro...Il tempo che impiego a finire un rendering di un filmato lo quantifico in denaro...Il tempo che impiego a slavare un tiff da 300 mega lo quantifico in denaro...Il discorso sui MHZ poteva andare bene 5/6 anni fa.Oggi sia AMD che INTEL producono CPU con clock doppi rispetto a quelli Apple e nonostante la tecnologia dei PPC, di fatto INTEL e AMD si mangiano i PPC a colazione qualsiasi cosa tu faccia, è un dato di fatto, senza contare che a parità di Mhz, un X86 costa un quarto di un PPC :-)- Boiler -
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza

          ah, l'USB che ha inventato INTEL ?Ma che Apple ha (quasi) subito adottato eliminando inutili porte tastiere e mouse dalle sue motherboard... cosa che l'inventore a distanza di anni non é ancora riuscito a fare
          che neanche dopo 4 anni diventa obsoleto
          dopo l'uscita di blootooth che è già quasi
          uno standard...Bluetooth e Airport sono due tecnologie completamente differenti. La prima serve a connettere le periferiche (pda, stampanti, ecc.) la seconda a creare reti WI-FI. La velocità tra i due sistemi puoi paragonarla ad una rete fatta con USB (1.1) e Ethernet.

          Probabilmente l'attuale USB2 e le sue
          prossime evoluzioni faranno in modo che su
          PC avranno la stessa identica cosa senza
          attingere da Apple... (cè anche il SerialATA
          che al contrario verrà "preso" da apple come
          il 90% delle tecnologie che implementa
          adesso sui sui accrocchi trasparenti)
          Forse, forse... sempre che finalmente si decidano a eliminare gli USB prima generazione e forniscano effettivamente apparecchi con interfaccia USB 2.0 e non solamente cammuffati da una bella etichetta.A proposito... Apple deve fare lo sviluppo anche per i colossi dei dischi?

          con media inventati da terzi...
          la Apple si è permessa di includerli nei sui
          computer perchè in questi 20 anni di
          dottrina ha creato un esercito di gente che
          non si pone problemi a spendere 3500 euro
          per una macchina... una mossa di marketing
          prima di tutto...
          Chiamali stupidi... intanto hanno fatto in modo che il mercato DVD diventasse più accessibile a tutti perché il masterizzatore é presente anche su macchine di fascia medio-bassa.
          Scusa se io che ho un PC posso SCEGLIERE se
          mettere (e quindi comprare) una periferica o
          scegliere la marca della stessa... :-P
          Anch'io per anni (tanti!) mi sono costruito i miei vari PC rincorrendo sempre la scheda grafica ultimo modello o il processore più performante. Con Apple non ne sento il bisogno...

          I PC adottano queste tecnologie per farsi
          strada là dove Apple ha imposto i suoi
          standard, non necessariamente sono
          indispensabili tantomeno superiori a roba
          tipo USB2 e SerialATA... (ancora in fase
          evolutiva...)Una società con il 2.5 - 3.0 di "share" impone i suoi standard... ci sarà pure un perché, o mi sono preso un'ennesima cantonata...
          Intanto apple non LAVORA, il lavoro lo hanno
          fatto quelli che in questi anni hanno
          scritto linux e BSD.
          Seconda cosa... prima di dire certe
          affermazioni vatti al leggere la lista
          infinita di "potenziamenti" fatti a
          Cupertino... vatti a vedere quanti
          aggiornamenti ti ha dato il tuo amico Steve
          prima di rendere il tuo MacOS-X degno di
          essere chiamato un Sistema Operativo poi
          puoi parlare male di win che se ne dica...
          NT5 funziona bene e su questo non ci
          piove...Apple é partita dal lavoro di altri ma poi ha fatto un SO che é decisamente valido. Sfido chiunque a dimostrarmi che negli SO di MS non vi sia qualcosa preso dall'open source (Apple almeno ha avuto il coraggio di dichiararlo). Il mondo linux sta ancora sognando un'interfaccia grafica come quella di Win o OSX da mettere sopra il *nix (e sono sulla buona strada per arrivarci). Per ora ci é arrivata (con buoni- ottimi risultati) solo Apple.


          dal 1984 a oggi il futuro spesso e passato

          da apple e poi nei pc tradizionali dove

          volete che vadano a ricercare novità i

          giornalisti informatici?

          I giornalisti vanno dove gli pare, la apple
          attinge dal PC.

          AGP, DDR, UltraATA ecc...
          Se non fosse per i produttori di hardware
          per PC oggi sul mac faresti a fatica il 2D e
          con una lentezza nauseabonda...Come detto prima, una sola società non può fare lo sviluppo di tutte queste cose. Ma MS in questo campo se é per questo non ha inventato proprio nulla, ha soltanto fatto in modo che i suoi programmi li potessero (bene o male) sfruttarli al meglio.

          infatti su win il più delle volte neanche
          devi dare a mano il driver (che come
          operazione richiede si e no 8 secondi) dato
          che win ha un database interno di drivers e
          che nel 70/80% dei casi ti riconosce
          l'hardware senza neanche dirti nulla... XP
          sopra tutti...Su XP forse... ma tutti quei poveri disgraziati che girano ancora su 98/ME perché non riescono a "piratarsi" la versione di XP perché hanno paura della chiave da 40 e oltre caratteri di sblocco, come la mettiamo??? Per loro i driver USB o di qualsiasi periferica possono essere un incubo... e che incubo

          Non parlare di Win solo per sentito dire...
          e se mi dici che lo usi da anni allora
          impara a farti una macchina decente e a
          configurarti decentemente windows...Win lo conosco dalla versione 3.0 (anche un po' di OS/2) e le ho passate tutte (le versioni) compresi alcuni server e XP.Per uso sia professionale (sviluppo applicazioni internet) OSX é diventato però il mio sistema di riferimento (lo uso da fine marzo 2001) perché lo preferisco per un mucchio di cose anche se non é perfetto neppure lui. Cosa mi manca di WIN?... l'IE 5.5+ perché devo testare i miei lavori per il 95% (forse meno) dei miei possibili utenti... per il resto trovo tutto... con altri nomi altri fornitori, ma c'é tutto un mondo fuori...Mi permette di lavorare in mondo MAC, in modo Unix (sia dall'amato terminale dei linuxisti che con X11) e in mondo Win con VirtualPC (anche se é incredibilmente lento).
          Posso capire che all'utente medio non
          dovrebbe toccare ma neanche può dire che non
          funziona se non è capace a far funzionare le
          cose...

          Il tempo che impiego ad elaborare un
          postscript lo quantifico in denaro...
          il tempo che impuiego a finire un rendering
          3D lo quantifico in denaro...
          Il tempo che impiego a finire un rendering
          di un filmato lo quantifico in denaro...
          Il tempo che impiego a slavare un tiff da
          300 mega lo quantifico in denaro...Il tempo che perdo dovendo far ripartire la macchina lo quantifico in denaro...Il tempo che perdo per aggiornare gli aggiornamenti di MS lo quantifico in denaro...I costi delle applicazioni MS lo quantifico in denaro...e chi più ne ha più ne metta

          Il discorso sui MHZ poteva andare bene 5/6
          anni fa.
          Oggi sia AMD che INTEL producono CPU con
          clock doppi rispetto a quelli Apple e
          nonostante la tecnologia dei PPC, di fatto
          INTEL e AMD si mangiano i PPC a colazione
          qualsiasi cosa tu faccia, è un dato di
          fatto, senza contare che a parità di Mhz, un
          X86 costa un quarto di un PPC :-)
          Qui ti do ragione, il mito dei Mhz non continua a perdurare ed effettivamente Apple é un po' alla frutta con la velocità dei processori (ma é colpa di Apple che i processori non li produce o dei produttori dei suoi processori - Motorola in primis?)Sul costo, si Apple é un po' più cara (
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            - Scritto da: Anonimo
            Ma che Apple ha (quasi) subito adottato
            eliminando inutili porte tastiere e mouse
            dalle sue motherboard... cosa che
            l'inventore a distanza di anni non é ancora
            riuscito a fareAvevo l'USB su una asus per pentium 2xx (e si parla di 6/7 anni fa...)Non è colpa mia se conosci solo le AZZA...
            Bluetooth e Airport sono due tecnologie
            completamente differenti. La prima serve a
            connettere le periferiche (pda, stampanti,
            ecc.) la seconda a creare reti WI-FI. La
            velocità tra i due sistemi puoi paragonarla
            ad una rete fatta con USB (1.1) e Ethernet.Ci sono anche telefonini blootooth e altri accessori...
            Forse, forse... sempre che finalmente si
            decidano a eliminare gli USB prima
            generazione e forniscano effettivamente
            apparecchi con interfaccia USB 2.0 e non
            solamente cammuffati da una bella etichetta.
            A proposito... Apple deve fare lo sviluppo
            anche per i colossi dei dischi?Ho comperato una GigaByte per P4 da 120 euro:2 USB 1.1, 4 USB 2.0, 3 Firewire, 1 uscita audio digitale.
            Chiamali stupidi... intanto hanno fatto in
            modo che il mercato DVD diventasse più
            accessibile a tutti perché il masterizzatore
            é presente anche su macchine di fascia
            medio-bassa.si, il 3/5 % dei computer del mondo ha fatto si che il DVDr diventasse accessibile... tzk...te lo montavano A FORZA, CI CREDO.
            Anch'io per anni (tanti!) mi sono costruito
            i miei vari PC rincorrendo sempre la scheda
            grafica ultimo modello o il processore più
            performante. Con Apple non ne sento il
            bisogno... Per forza ti sei abituato, sei costretto a comperare macchine dalle prestazioni scarse che sono il top...
            Una società con il 2.5 - 3.0 di "share"
            impone i suoi standard... ci sarà pure un
            perché, o mi sono preso un'ennesima
            cantonata...un 2/3 % (anche se cè chi dice che arrivi a 4/5) che però regna lù dove questa roba serve ovvero video editing.Anche se avessero fatto un plug a forma di coniglietto di playboy avrebbero fatto uno standard... è una imposizione più che una genialità della ditta di Cupertino...Anche in chiesa la mi nonna prende per oro colato quello che gli dice il prete la domenica mattina...
            Apple é partita dal lavoro di altri ma poi
            ha fatto un SO che é decisamente valido.
            Sfido chiunque a dimostrarmi che negli SO di
            MS non vi sia qualcosa preso dall'open
            source (Apple almeno ha avuto il coraggio di
            dichiararlo). Per forza, volevo vedere se no che figura facevano...rischiavano di perdere gli adepti :-)
            Il mondo linux sta ancora sognando
            un'interfaccia grafica come quella di Win o
            OSX da mettere sopra il *nix (e sono sulla
            buona strada per arrivarci). Per ora ci é
            arrivata (con buoni- ottimi risultati) solo
            Apple.Sognando ?Sinceramente KDE 3 con le crystal Icon mi piace di più e come pesantezza siamo lì lì...AQUA su un G4 500 non gira fluido con tutti i suoi effettini...se ti riferisci a quelli mentre dici che AQUA è meglio... allora meglio lasciar perdere...Ps: la trasparenza delle finestre cè su KDE da anni tanto per dirne una...Poi su KDE ho i links simbolici in MP3, OGG e WAV se accedo ad un disco audio ed encoda le tracce al volo se faccio drag e drop... sono queste le cose interessanti, non il genio e le icone fotografiche (che so orribili)
            Come detto prima, una sola società non può
            fare lo sviluppo di tutte queste cose. Ma MS
            in questo campo se é per questo non ha
            inventato proprio nulla, ha soltanto fatto
            in modo che i suoi programmi li potessero
            (bene o male) sfruttarli al meglio.beh, win deve supportare qualche migliaio di preriferiche... un lavoretto di nulla :-)
            Su XP forse... ma tutti quei poveri
            disgraziati che girano ancora su 98/ME
            perché non riescono a "piratarsi" la
            versione di XP perché hanno paura della
            chiave da 40 e oltre caratteri di sblocco,
            come la mettiamo??? Per loro i driver USB o
            di qualsiasi periferica possono essere un
            incubo... e che incuboMai più incubo di far funzionare la roba su OSX...io a lavoro per diverso tempo su OSX mi sono giocato tavoletta e scanner, che ho rimesso sul cesso con win98 e funzionano perfettamente...
            Win lo conosco dalla versione 3.0 (anche un
            po' di OS/2) e le ho passate tutte (le
            versioni) compresi alcuni server e XP.

            Per uso sia professionale (sviluppo
            applicazioni internet) OSX é diventato però
            il mio sistema di riferimento (lo uso da
            fine marzo 2001) perché lo preferisco per un
            mucchio di cose anche se non é perfetto
            neppure lui.
            Cosa mi manca di WIN?... l'IE 5.5+ perché
            devo testare i miei lavori per il 95% (forse
            meno) dei miei possibili utenti... per il
            resto trovo tutto... con altri nomi altri
            fornitori, ma c'é tutto un mondo fuori...

            Mi permette di lavorare in mondo MAC, in
            modo Unix (sia dall'amato terminale dei
            linuxisti che con X11) e in mondo Win con
            VirtualPC (anche se é incredibilmente
            lento). bene, finalmente qualcuno che ammette che virtualPC è lento...quando l'ho detto io m'hanno spellato :-)
            Il tempo che perdo dovendo far ripartire la
            macchina lo quantifico in denaro...
            Il tempo che perdo per aggiornare gli
            aggiornamenti di MS lo quantifico in
            denaro...Queste due sono le solite frasi che si sentono dire sempre dai macchisti...Peccato che con 2K/XP questo sia un problema praticamente risolto.
            I costi delle applicazioni MS lo quantifico
            in denaro...ma che, office ?per il resto non vedo quali applicativi M$ puoi volere...PS.: Cè openoffice...
            Qui ti do ragione, il mito dei Mhz non
            continua a perdurare ed effettivamente Apple
            é un po' alla frutta con la velocità dei
            processori (ma é colpa di Apple che i
            processori non li produce o dei produttori
            dei suoi processori - Motorola in primis?)

            Sul costo, si Apple é un po' più cara (ma
            diciamo un 20-25% in più) ma se ne vale la
            pena (e di motivi io, dico per me, ne ho a
            migliaia) lo pago volentieri.

            X36 ad un costo di un quarto di quello di un
            Apple lo trovi unicamente comprando i prezzi
            dal rigattiere sotto casa, se vai su
            prodotti di marca (IBM, Compaq, ecc.) ti
            becchi anche li le tue belle salassate... oh
            marca, quanto mi costi solo per
            pronunciarti...nono, diciamo che con un terzo della spesa (1000 vs 3000)ti fai tranquillmente un athlon 2400+ con 512 mega di ram e 80 giga di HD che va quanto il Dual G4 1,45 ( ma forse basta anche il 2200+)
            Fabio- Boiler -
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            - Scritto da: Anonimo
            Avevo l'USB su una asus per pentium 2xx (e
            si parla di 6/7 anni fa...)E con che sistema operativo la usavi, visto che UinDOS non aveva il supporto?

            Bluetooth e Airport sono due tecnologie

            completamente differenti. La prima serve a

            connettere le periferiche (pda, stampanti,

            ecc.) la seconda a creare reti WI-FI. La

            velocità tra i due sistemi puoi

            paragonarla ad una rete fatta con USB

            (1.1) e Ethernet.

            Ci sono anche telefonini blootooth e altri
            accessori...Quindi?Forse non hai ben presente la differenza...Bluetooth si propone come alternativa ai collegamenti di periferiche (volendo come "evoluzione" dell'IrDA)Airport si propone come alternativa ai collegamenti ethernet. Sono due tecnologie "complementari", non alternative.

            Chiamali stupidi... intanto hanno fatto in

            modo che il mercato DVD diventasse più

            accessibile a tutti perché il

            masterizzatore

            é presente anche su macchine di fascia

            medio-bassa.

            si, il 3/5 % dei computer del mondo ha fatto
            si che il DVDr diventasse accessibile...
            tzk...
            te lo montavano A FORZA, CI CREDO.1°Errore: non te lo montano a forza, ma forse tu non conosci così bene il mondo Mac come vuoi farci credere.2°Errore: se il restante 95% ha ZERO alternative per il DVD-R, il 5% diventa determinante.3°Errore: ma non eri tu a dire che Apple, nonostante il suo 5%, riesce a imporre i suoi standard?

            Il mondo linux sta ancora sognando

            un'interfaccia grafica come quella di Win

            o OSX da mettere sopra il *nix (e sono

            sulla buona strada per arrivarci). Per ora

            ci é arrivata (con buoni- ottimi

            risultati) solo Apple.

            Sognando ?
            Sinceramente KDE 3 con le crystal Icon mi
            piace di più e come pesantezza siamo lì
            lì...Non è questione di estetica, ma di usabilità e coerenza
            Poi su KDE ho i links simbolici in MP3, OGG
            e WAV se accedo ad un disco audio ed encoda
            le tracce al volo se faccio drag e drop...cose che il Mac fa da anni, e anche più... ma evidentemente non ne sei a conoscenza
            beh, win deve supportare qualche migliaio di
            preriferiche... un lavoretto di nulla :-)Per su scelta: è il rovescio della medaglia di avere una quota alta di mercato.

            Su XP forse... ma tutti quei poveri

            disgraziati che girano ancora su 98/ME

            perché non riescono a "piratarsi" la

            versione di XP perché hanno paura della

            chiave da 40 e oltre caratteri di sblocco,

            come la mettiamo??? Per loro i driver USB
            o

            di qualsiasi periferica possono essere un

            incubo... e che incubo

            Mai più incubo di far funzionare la roba su
            OSX...
            io a lavoro per diverso tempo su OSX mi sono
            giocato tavoletta e scanner, che ho rimesso
            sul cesso con win98 e funzionano
            perfettamente...Forse su X 10.0, ma non certo sul 10.1 o 10.2

            Il tempo che perdo dovendo far ripartire

            la macchina lo quantifico in denaro...

            Il tempo che perdo per aggiornare gli

            aggiornamenti di MS lo quantifico in

            denaro...

            Queste due sono le solite frasi che si
            sentono dire sempre dai macchisti...
            Peccato che con 2K/XP questo sia un problema
            praticamente risolto.ah si? non mi risulta, almeno sulle macchine che uso io (e sono macchine "pulite", non con installazioni strane o con centinaia di sw di terze parti installati)

            I costi delle applicazioni MS lo

            quantifico in denaro...

            ma che, office ?
            per il resto non vedo quali applicativi M$
            puoi volere...Apple ti offre iMovie, iDVD, ecc... ecc... compresi nel prezzo.l'eMac ha vinto il premio come miglior sistema per la creazione di DVD al disotto dei 2000USD, ed è un premio assegnato da tecnici del settore. Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            Ragazzi... I MHz c'entrano ma fino a un certo punto. Com'è che sono più produttivo a casa con un Mac obsoleto che in ufficio con un PC nuovo di pacca?Il PC/Win è più scattante e reattivo, ma il lavoro è lavoro. A parte la videoscrittura e poco altro (masterizzazione CD) col Mac guadagno di più. Pecunia non olet...La verità è che usare il Mac come il PC è un suicidio. E tentare di usare il PC come un Mac è frustrante. Bisogna fare un po' la mano su tutti e due per poter dare un giudizio. Io uso Mac a casa e Win in ufficio. Ho raggiunto una bella armonia con entrambi, anche se col PC la libertà di azione è un po' più limitata, mi sento un po' ingabbiato. Ma diamo voce agli utenti: ho consigliato hw Apple a una dozzina di amici e amiche che sono migrati a Mac da Win. Direi che sono tutti felici e soddisfatti e non tornerebbero indietro (una sola lamentela di L.: non c'è Babylon per Mac!!!). Le migliori risposte sono i fatti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          1998 apple elimina il floppy e reinventa il

          mac del futuro in cui tutto funziona

          collegando le periferiche alla porta usb

          senza installare driver.

          ah, l'USB che ha inventato INTEL ?e che nessuno usava prima di Apple...(UinDOS manco c'aveva il supporto per l'USB!!!)

          1999 apple presenta air port aprendo la

          strada alla comunicazione senza fili.

          che neanche dopo 4 anni diventa obsoleto
          dopo l'uscita di blootooth che è già quasi
          uno standard...Hahahahcerto, come no....Fammi una rete aziendale via Bluetooth...ROTFL

          1999 apple lancia il g3 bw con firewire di

          serie apple apre la porta a quello che sara

          l'hub digitale.

          Probabilmente l'attuale USB2 e le sue
          prossime evoluzioni faranno in modo che su
          PC avranno la stessa identica cosa senza
          attingere da Apple... (Per adesso TUTTE le telecamenre digitali usano Firewire,e ti ricordo che c'è anche Firewire2

          2000 apple lancia i primi sistemi per la

          masterizzazione dvd

          con media inventati da terzi...Fatto sta che è stata la prima a proporli
          la Apple si è permessa di includerli nei sui
          computer perchè in questi 20 anni di
          dottrina ha creato un esercito di gente che
          non si pone problemi a spendere 3500 euro
          per una macchina... una mossa di marketing
          prima di tutto...Guarda che non è una scelta "obbligata".Evidentemente c'è genete interessata, visto che adesso lo usano "anche" sui PC-win

          2002 apple lancia airport 2 e firewire2 i pc

          stanno cominciano a scoprire le prime

          versioni di qst tecnologie

          I PC adottano queste tecnologie per farsi
          strada là dove Apple ha imposto i suoi
          standard,ah si?Apple con il suo 5% riesce a IMPORRE uno standard?Tu si che la sai lunga in fatto di mercato...

          2000/1/2/3 apple lavora a un sys che sia il

          migliore come potenza e semplicita

          accontentando tutti gli utenti da quelli

          ignoranti di: mhz, valvole, transistor, e

          bit a i super utenti unix che con il

          terminale entrano in qualsiasi sys windows

          per la felicità di farti sapere che

          merdata c'hai sotto il tuo hw

          Intanto apple non LAVORA, il lavoro lo hanno
          fatto quelli che in questi anni hanno
          scritto linux e BSD.Guarda che l'usabilità è data da quello che stà"sopra" il kernel, dalle librerie diprogrammazione, ai motori grafici, all'interfaccia.
          NT5 funziona bene e su questo non ci
          piove...Si... ci diluvia.
          infatti su win il più delle volte neanche
          devi dare a mano il driver (che come
          operazione richiede si e no 8 secondi) dato
          che win ha un database interno di drivers e
          che nel 70/80% dei casi ti riconosce
          l'hardware senza neanche dirti nulla... XP
          sopra tutti...Certo, come no...Ho giusto qui una macchina fotografica che sottoUinDOS non ne vuole sapere, nonostante drivere patch scaricati e installati.Sotto Mac mi è bastata collegarla via USB e inpochi secondi ho scaricato tutte le foto
          Non parlare di Win solo per sentito dire...guarda che solitamente è il contrari:la diffusione di win è tale che è quasi impossibile non averci a che fare, mentre il Mac di solito non è nemmeno conosciuto dal 90%di chi usa win

          i mhz non sempre sono il futuro con loro

          lanci un applicazione in poco tempo ma poi

          non puoi nemmeno collegare la tua

          telecamera e del computer pensato per

          gestire tutto non

          sai cosa fartene.

          Il tempo che impiego ad elaborare un
          postscript lo quantifico in denaro...quello che impieghi a prepararlo no?
          il tempo che impuiego a finire un rendering
          3D lo quantifico in denaro...anche quello perso a configurare bene il sistema?
          Il tempo che impiego a finire un rendering
          di un filmato lo quantifico in denaro...certo, ma il renderingo lo posso eventualmentefar andare di notte, mentre il lavoro possoprepararlo in metà tempo di giorno se ho un software e un OS più versatili
          Il tempo che impiego a slavare un tiff da
          300 mega lo quantifico in denaro...e quello per recuperare una tiff dopo un"errore improvviso"?
          Il discorso sui MHZ poteva andare bene 5/6
          anni fa.
          Oggi sia AMD che INTEL producono CPU con
          clock doppi rispetto a quelli Apple e
          nonostante la tecnologia dei PPC, di fatto
          INTEL e AMD si mangiano i PPC a colazione
          qualsiasi cosa tu faccia, è un dato di
          fatto, senza contare che a parità di Mhz, un
          X86 costa un quarto di un PPC :-)E con questa hai concluso la lista delle tueca##ateSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            USB è stata *comperata* da INTEL, non inventata... Il creatore è un giovane che spero si stia godendo i proventi in quache isoletta del Pacifico.
        • DKDIB scrive:
          Re: Troppa importanza
          Anonimo wrote:
          Probabilmente l'attuale USB2 e le sue
          prossime evoluzioni faranno in modo che su
          PC avranno la stessa identica cosa senza
          attingere da Apple...L' unico "avversario" dell' USB 2 sarebbe l' IEEE1394b.X il primo trovi gli adattatori PCI a poki euro nei centri commerciali ed alcuni produttori (come Dell) gia' lo integrano sulle proprie macchine.L' IEEE1394b lo conosce qualcuno?
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa importanza
            - Scritto da: DKDIB
            Anonimo wrote:

            Probabilmente l'attuale USB2 e le sue

            prossime evoluzioni faranno in modo che su

            PC avranno la stessa identica cosa senza

            attingere da Apple...

            L' unico "avversario" dell' USB 2 sarebbe l'
            IEEE1394b. Chiamasi Firewire2, 800Mb di transfer rate.

            X il primo trovi gli adattatori PCI a poki
            euro nei centri commerciali ed alcuni
            produttori (come Dell) gia' lo integrano
            sulle proprie macchine.
            L' IEEE1394b lo conosce qualcuno?Tutti quelli che hanno comprato un Apple dopo gennaio, l'utilizzo più proficuo è con i dischi rigidi e infatti ce ne sono già in commercio, fino a poco tempo fa sui pc non c'era nemmeno la Firewire, ora se non ce l'hai come l'attacchi un HDD o una Telecamera?
          • Anonimo scrive:
            Nota tecnica: FW e (non vs.) USB
            Firewire e USB sono concepiti per utilizzi diversi, quindi non sono concorrenti in alcun modo.Firewire può essere utilizzato anche per reti informatiche, al posto di Ethernet (esistono soluzioni proprietarie per reti FW).Firewire è seriale, parallelo, a stella, attacchi periferiche e computer come vuoi e senza HUB (se colleghi due computer direttamente via USB, bruci una delle due schede).Firewire discrimina tra le periferiche collegate e ripartisce la banda su ciascuna a seconda che il processo sia realtime o timeshare (correggetemi se sbaglio).Firewire è moooolto più sofisticato di USB, ma non è meglio, è solo diverso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza parte1
          - Scritto da: Anonimo
          ah, l'USB che ha inventato INTEL ?si parlava di introduzione della tecnologia sulle macchine e soprattutto di sostenerne l'uso..cosa che intel non ha fatto da subito
          che neanche dopo 4 anni diventa obsoleto
          dopo l'uscita di blootooth che è già quasi
          uno standard...ok tu non ha capito che airport x il wireless e bluetooth non sono la stessa cosa e questo la dice già lunga su cosa potrò leggere nel seguito del tuo post.uhm prova a creare una rete wireless aziendale con bluetooth: a) se ci riesci b) e se si che prestazioni ottieni?
          Probabilmente l'attuale USB2 e le su
          prossime evoluzioni faranno in modo che su
          PC avranno la stessa identica cosa senza
          attingere da Apple...uhm probabilmente...ma non è sicuro, dato che su pc si affaccia da un po il firewire.Le tecnologie sono create e messe a disposizione dei costruttori/assemblatori di computer e non può fregare di meno se l'ha creata tizio o caio, a meno che non si discuta su chi ha creato cosa.Quindi che in un pc o mac vi siano presenti tecnologie (IDE, ATA, ecc) che sono disponibili sul mercato non è che la normalità delle cose. Non vedo xkè mettersi a fare polemica su queste cose. Un produttore di auto deve usare viti e bulloni da lui create invece di utilizzare ciò che è già presente sul mercato? (cè anche il SerialATA
          che al contrario verrà "preso" da apple come
          il 90% delle tecnologie che implementa
          adesso sui sui accrocchi trasparenti)le tecnologie sono a disposizione dei produttori/assemblatori di computer, a loro la scelta di quale implementare. PF dai lascia stare che questo discorso infantile non ha senso né tantomeno interese
          con media inventati da terzi...
          la Apple si è permessa di includerli nei sui
          computer perchè in questi 20 anni di
          dottrina ha creato un esercito di gente che
          non si pone problemi a spendere 3500 euro
          per una macchina... una mossa di marketing
          prima di tutto...uhm ma ci 6 o ci fai? i media usati erano pioneer o sony (quelli attuali) ed erano forniti da produttori di masterizzatori dvd. Un produttore assemblatore di computer non si produce tutti le componenti in casa, lo capisci questo o è un concetto troppo difficile per te?Secondo te dell, compaq o altri ancora (apple compresa) si fabbricano tutto in casa o integrano componenti fabbricate da altri (esempio le cpu)?
          Scusa se io che ho un PC posso SCEGLIERE se
          mettere (e quindi comprare) una periferica o
          scegliere la marca della stessa... :-Pscusa se posso farlo anche io: lo zip interno iomega l'ho preso al negozio qua sotto. Il combo LG nel negozio che vende esclusivamente materiale x pc e manco sa che potrebbe venderlo pure ad utenti mac (peggio per lui), idem x il monitor piatto AOC, per la stampante laser oki, per quella multifunzionale Lexmark e per l'adattatore usb-bluetooth mitsumi (+ cd di driver x win, dato cha a me non servono xke l'aggeggino sia riconosciuto e quindi utilizzabile)...ah dimenticavo la scheda pci usb 1/2 (non ricordo la marca) e una fotocamera digitale canon presa ieri.ooops forse non posso proprio scegliere tutto (probabilmente le marche sconosciute e magari poco affidabili sono off limits ma non è grave), ma quello che posso permettermi non è di infima qualità e offre delle garanzie.
          I PC adottano queste tecnologie per farsi
          strada là dove Apple ha imposto i suoi
          standard, non necessariamente sono
          indispensabili tantomeno superiori a roba
          tipo USB2 e SerialATA... (ancora in fase
          evolutiva...)uhm questa spiegala meglio xkè sa + di trollata (e non è l'unica letta sinora)
          Intanto apple non LAVORA, il lavoro lo hanno
          fatto quelli che in questi anni hanno
          scritto linux e BSD.si ma Free BSD (è la base usata in X e non linux o bsd) va ad integrarsi alle varie tecnologie contenute nel prodotto finale, compresa la GUI. Ci avrà lavorato qualcuno x ottenere il risultato finale o a cupertino hanno la bacchetta magica e sono solo schiavisti che sfruttano solo il lavoro di che ha sviluppato free-bsd?Mi pari un po fuori luogo con i tuoi commenti
          Seconda cosa... prima di dire certe
          affermazioni vatti al leggere la lista
          infinita di "potenziamenti" fatti a
          Cupertino... vatti a vedere quanti
          aggiornamenti ti ha dato il tuo amico Steve
          prima di rendere il tuo MacOS-X degno di
          essere chiamato un Sistema Operativo poi
          puoi parlare male di win che se ne dica...
          NT5 funziona bene e su questo non ci
          piove...vatti a legere lo schema della struttura del sistema prima di parlare come hai fatto sopra: "Intanto apple non LAVORA, il lavoro lo hanno fatto quelli che in questi anni hanno scritto linux e BSD."1 buona occasione persa x stare zitto!se non te ne sei mai accorto (e non te ne 6 mai accorto) anche nel veccio system tra 1 upgrade (a pagamento) e l'altro venivano rilasciati ca 5 updates (gratuiti) che miglioravano e potenziavano quanto già prodotto. Con X è stata rilasciata una versione beta, una 10.0 per "early users", una 10.1 (la prima presente sui computer usciti di fabbrica) e una 10.2, a prox sarà una 10.3Gli updates minori sono gratuiti come al solito...gli 10.0.x, 10.1.x e 10.2.x per intenderci. Gli upgrade si pagano. Piccolo particolare che ti è sfuggito: chi ha acquistato la beta, la 10.0 poteva upgradare gratuitamente alla nuova versione (la 10.1), chi ha acquistato la 10.1 o un computer durante un certo periodo (ora non ricordo + quale fosse) poteva upgradare gratuitamente.Nota 1: la 10.1 funzionava già egregiamente, la 10.2 ha migliorato ancora la situazione incrementando il nro di periferiche supportate che nono necessitano drivers di terze parti.Nota2: Gli upgrade di sistema si sono sempre pagati x i sistemi apple (anche MS non li regala se non sbaglio), quindi non far polemica per nulla.Nota 3: NT 5 è win 2k, il nuovo OS di casa MS che è venduto come migliore xkè bla bla bla è il 5.1 cioè XP. E Longhorn non è altro che una nuova versione dei XP (sempre che tu abbia avuto l'occasione di vederne una beta in giro)
          AGP, DDR, UltraATA ecc...
          Se non fosse per i produttori di hardware
          per PC oggi sul mac faresti a fatica il 2D e
          con una lentezza nauseabonda...ma allora insisti proprio con le tue convinzioni. AGP, DDR, Ultra ATA, scsi all epoca sono tecnologie disponibili per chi fabbrica computer indipendentemente che si chiamino A, B, C o D. Lo capisci il concetto o no? A B C o D sceglerà il proprio ritmo di implementazione di tali tecnologie.Il bluetooth è apparso da qualche sett di seria in alcuni portatili della Apple, e arriveranno anche nei portatili fabbricati da altri. E il tutto a vantaggio dei consumatori. Quindi xkè insisti nella tua sterie ed infantile polemica?
          Non parlare di Win solo per sentito dire...
          e se mi dici che lo usi da anni allora
          impara a farti una macchina decente e a
          configurarti decentemente windows...non parlare d
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa importanza Parte2

          Posso capire che all'utente medio non
          dovrebbe toccare ma neanche può dire che non
          funziona se non è capace a far funzionare le
          cose...come dovrebbe astenersi dal commentare e criticare ciò che non conosce o che al limite conosce ma molto superficialmente creando solo ulteriore confusione a quelli che sarebbero interessati a conosceren di +.
          Il tempo che impiego ad elaborare un
          postscript lo quantifico in denaro...
          il tempo che impuiego a finire un rendering
          3D lo quantifico in denaro...
          Il tempo che impiego a finire un rendering
          di un filmato lo quantifico in denaro...
          Il tempo che impiego a slavare un tiff da
          300 mega lo quantifico in denaro...e tutto quel denaro te lo fanno guadagnare solo i mhz?ma lascia perdere che le prestazioni un computer dipendono da cose + complesse altro che ridurre il tutto ai mhz della cpu.
          Il discorso sui MHZ poteva andare bene 5/6
          anni fa.non credo dato che i nuovi 64 bit hanno meno mhz degli attuali P4. Che per raggiungere prestazioni valide sono obbligati a salire in mhz dato che la loro architettura obbliga a perseguire tale strada. Come mai gli AMD ottengono prestazioni simili con meno mhz rispetto ai Pentium e oltrettutto scaldando meno?
          Oggi sia AMD che INTEL producono CPU con
          clock doppi rispetto a quelli Applesono prodotti da motorola le cpu usate sinora da Apple e Motorola soffre di incapacità di aumento di prestazioni di tali cpu. Ed effettivamente ora il ppc motorola (ovvero il G4) è in ritardo. Ma il nuovo PPC della IBM sa apportare ciò che manca (e non solo in fatto di mhz).
          nonostante la tecnologia dei PPC, di fatto
          INTEL e AMD si mangiano i PPC a colazione
          qualsiasi cosa tu faccia, è un dato di
          fatto, senza contarenon è assolutamente vero, per alcune operazioni specifiche (ok sono poche) il ppc riesce a battere la concorrenza malgrado la metà dei mhz.
          che a parità di Mhz, un
          X86 costa un quarto di un PPC :-)sbagliato, ma tu sicuramente hai i prezzi sotto mano per affermare ciò vero?Mi sembri il bambinello delle scuole elementarei che si esalta col righello in mano xke ce l ha + lungo di 2 mm del suo amichetto di banco.Mah...sarà un troll o no?
      • DKDIB scrive:
        Re: Troppa importanza
        Anonimo wrote:
        2000/1/2/3 apple lavora a un sys che sia il
        migliore come potenza e semplicita
        accontentando tutti gli utenti da quelli
        ignoranti di: mhz, valvole, transistor, e
        bit a i super utenti unix che con il
        terminale entrano in qualsiasi sys windows
        per la felicità di farti sapere che merdata
        c'hai sotto il tuo hwQuale?Anonimo also wrote:
        dal 1984 a oggi il futuro spesso e passato
        da apple e poi nei pc tradizionali dove
        volete che vadano a ricercare novità i
        giornalisti informatici?Mi son spagliato: oltre ai fanatici ci son pure quelli con manie di persecuzione.
Chiudi i commenti