Hitachi porta Midori e Linux sul tablet PC!

Per la prima volta che Transmeta firma, oltre alla CPU, anche il sistema operativo di una net appliance. Il nuovo tablet PC Hitachi accoppia al processore Crusoe il nuovo Linux embedded di Transmeta: Midori


Tokyo (Giappone) – Hitachi è pronta a lanciare sul mercato giapponese Flora-ie 55mi, il primo tablet PC equipaggiato con il nuovo Linux embedded Midori di Transmeta.

Midori, prima noto come Mobile Linux, è un sistema operativo particolarmente ottimizzato per Crusoe, la CPU di Transmeta che, nella sua veste a 400 MHz, costituisce il cuore della nuova net appliance di Hitachi.

Flora-ie 55mi è un incrocio fra un handheld, un webpad e un telefono cellulare. E’ dotato di uno schermo TFT touch-panel a colori da 10,4 pollici da cui si può accedere, attraverso un’interfaccia user-friendly, al browser Web, alla posta elettronica e alle altre applicazioni disponibili o scaricabili da Internet.

Come i tradizionali Web pad, anche Flora non dispone di hard disk ma utilizza una memoria CompactFlash da 64 MB fino a 192 MB per il sistema operativo e le applicazioni in dotazione, inoltre è dotata di slot PC Card. Hitachi dichiara che l’autonomia della sua net appliance è di circa 3 ore con la batteria standard e di 6 ore con la batteria opzionale.

Flora è in grado di essere interfacciato ad un telefono cellulare per fare chiamate oppure connettersi ad Internet, possibilità questa che può essere eseguita anche attraverso il modem o la scheda wireless LAN IEEE 802.11 integrata.

Crusoe sta diventando una scelta popolare nel mondo delle net appliance, tanto che costituisce già il motore dei primi prototipi di tablet PC firmati Microsoft .

In questo fiorente settore si andrà presto a collocare anche il Digital iPAD di LG, un dispositivo dotato di Linux ma basato su di una CPU StrongARM.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e poi?
    si, gia', ma con questa corsa allo spreco il mio nuovo pc quqnto mi dura? 6 MESI?! ma andate tutti all'inferno!
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi?
      - Scritto da: io
      si, gia', ma con questa corsa allo spreco il
      mio nuovo pc quqnto mi dura? 6 MESI?! ma
      andate tutti all'inferno!e perche'?un computer non invecchia perche' ne escono altri piu' veloci ma invecchia quando il nuovo sw lo fa andare troppo lentamente, caso mai sara' windows XP a fartelo buttar via
  • Anonimo scrive:
    Chi l'ha visto?
    Intendo dire il Pentium 4 oltre il Ghz... il massimo da queste parti è 933 Mhz.... e poi a che prezzi! :D E chi se la compra una CPU che costa quasi il doppio e va + lenta?W sempre AMD!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi l'ha visto?
      www.chl.it, li trovi i P4 anche assemblabili (sconsiglio perche' costano ancora tanto) e pure tutti gli AMD della gamma. Qualkuno ha provato le DDR per sapere come vanno?- Scritto da: ZioPaperone
      Intendo dire il Pentium 4 oltre il Ghz... il
      massimo da queste parti è 933 Mhz.... e poi
      a che prezzi! :D E chi se la compra una CPU
      che costa quasi il doppio e va + lenta?
      W sempre AMD!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi l'ha visto?
        per il test DDR contro DIMM "normali" vai su www.hwupgrade.itti accorgerai che le ddr 200 sono molto simili alle "normali" DIMM 133....- Scritto da: saktre
        www.chl.it, li trovi i P4 anche assemblabili
        (sconsiglio perche' costano ancora tanto) e
        pure tutti gli AMD della gamma. Qualkuno ha
        provato le DDR per sapere come vanno?

        - Scritto da: ZioPaperone

        Intendo dire il Pentium 4 oltre il Ghz...
        il

        massimo da queste parti è 933 Mhz.... e
        poi

        a che prezzi! :D E chi se la compra una
        CPU

        che costa quasi il doppio e va + lenta?

        W sempre AMD!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi l'ha visto?
      - Scritto da: ZioPaperone
      Intendo dire il Pentium 4 oltre il Ghz... il
      massimo da queste parti è 933 Mhz.... e poi
      a che prezzi! :DOltretutto, pare che la Intel abbia fatto delle scelte, nella progettazione dell'architettura del P4, piuttosto discutibili, almeno a quanto dice questo articolo: http://www.inqst.com/articles/p4bandwidth/p4bandwidthmain.htm
Chiudi i commenti