Hitachi svela le più piccole memory card

L'azienda giapponese ha rilasciato i primi esemplari di una versione mini delle memorie MultiMediaCard dedicata in modo particolare ai telefoni cellulari


Tokyo (Giappone) – Per soddisfare la domanda di memorie flash sempre più piccole, Hitachi ha immesso sul mercato una nuova generazione di memory card che, secondo il colosso giapponese, vanta dimensioni quasi dimezzate rispetto ai formati attuali: 24 x 18 x 1,4 mm. Le nuove schedine di Hitachi vanno a rivaleggiare direttamente con altri due giovani formati di mini card: le Memory Stick Duo di Sony e le xD-Picture Card di Fuji Photo Film.

Se le memorie non volatili di Sony e Fuji rappresentano, rispettivamente, l’evoluzione delle Memory Stick e delle SmartMedia, quelle di Hitachi possono essere considerate le eredi delle MultiMediaCard. Le memory card di Hitachi sono infatti conformi alle nuove specifiche Reduced Size MultiMediaCard (RS-MMC) proposte dallo stesso produttore giapponese e da EEMS Italia , azienda specializzata nella fornitura di servizi relativi all’assemblaggio e al testing delle memorie.

Il nuovo standard RS-MMC, approvato poche settimane fa dalla MultiMediaCard Association , ha come target principale i telefoni cellulari e i PDA da polso. Le nuove memory card verranno prodotte in volumi da Hitachi a partire dall’inizio del prossimo anno, lo stesso periodo in cui anche altri produttori annunceranno il supporto a questo formato. Inizialmente le RS-MMC saranno disponibili nei tagli da 16, 32 e 64 MB, per poi arrivare a 128 e 256 MB verso il tardo 2003.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Umbe scrive:
    Odio i Pedofili
    I pedofili sono da annientare.
  • neoLeletto scrive:
    http://oftheweb.altervista.org/
    Aiutiamo i nostri bambini, diamogli la possibilità di crescere sereni.No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete! No pedofili in rete!http://oftheweb.altervista.org/of%20the%20web/viewforum.php?f=28Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia Lotta anti pedo pornigrafia http://oftheweb.altervista.org/of%20the%20web/viewforum.php?f=29petizioni ANTI-PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI-PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI-PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI-PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI-PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIA petizioni ANTI PEDOFILIAhttp://oftheweb.altervista.org/of%20the%20web/viewforum.php?f=33segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia segnalazioni bambini scomparsi in italia http://oftheweb.altervista.org/of%20the%20web/viewforum.php?f=42sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile sfruttamento minorile http://oftheweb.altervista.org/of%20the%20web/viewforum.php?f=41
  • Anonimo scrive:
    Alex
    Basta leggere questo forum...Persone che sono con luiPersone che sono inkazzatissime con luifacciamo una selezionequelli ikazzatissimi .... ma non e che vi brucia perche avete degli interessi?hahahahahahAnnegatevi tutti ha fatto bene a fare quello che ha fatto e che ce ne fossero tanto parlate parlate e i siti aumentano e quelli che li gestiscono fanno soldi a palate sulle spalle dei bambini una cosa sola vergognatevi di esistere
  • Anonimo scrive:
    E L'ORA DELLE SPEGAZIONI
    Salve a tutti .....Si sono proprio io ...o come mi hanno definito "Hacker Buono"Bene ..mi sono letto tutto il Forum post a favore e non ..Allora forse chi più meglio di me può dire come sono andate realmente le cose?Mi chiamo Alessandro ,mastico informatica da 20 anni circa, è il mio lavoro tutt'ora, tutta questa storia è cominciata circa tre anni fa dopo un tentato addescamento nei confronti di mia Figlia in una chat per ragazzi ...e si perchè ora non si limitano più ai Siti!!! ma passano direttamente alle chat, e spesso purtroppo gli và pure bene..Avete un idea di quanti Siti ho denunciato alle forze dell'ordine?E sapete che dopo anni sono ancora tutti li a continuare il loro sporco commercio?Non credete che sia giunta l'ora che qualcuno si faccia avanti e cominci ad aprire gli occhi all'opinione pubblica ?Le forze dell'ordine competenti svolgono egregiamente il loro lavoro ...........ma non basta il problema si dilegua giorno per giorno ...sapete che esistono organizzazioni pedopornografiche ..con tanto di forum di discussione sull'argomento, da anni?allora che si fa?si continua a fare come gli struzzi....mettiamo la testa sotto la sabbia e facciamo finta di non aver visto nulla?oppure ci ribelliamo sono pienamente daccordo che non bisogna fare giustizia da se......allora che si fa?siete o no daccordo che non esistono ancora leggi chiare e definite sull'argomento?Credete che mi sono rivelato pubblicamente per ingenuità.... o per protagonismo....credete davvero questo?ogni opinione si rispetta ma riflettete ...... e una brutta piaga e credo che sia difficile rimanerne indifferenti ....Un grazie per coloro che mi sostengonoAlessandro
  • vegeta scrive:
    Re: La legge protegge i ped..
    ma che fai la ricerca per trovarli?che ne sai che sono ancora attivi?cmq l'importante è che tu li abbia denunciati
  • Anonimo scrive:
    Re: rabbia contro il sistema
    sono perfettamente d'accordo con te!solo che fare delle leggi simili potrebbe portare il sistema a fare qualche cosa di buono .. e questo non lo vogliono fare! (sembra)
  • Anonimo scrive:
    Un corpo di volontari
    Penso che dovrebbero regolamentare l'attivita' dei volontari antipedofilia e poi lasciar loro mano libera, con un codice di autoregolamentazione si eviterebbero abusi
  • Anonimo scrive:
    Re: Il giustiziere dei pedofili!
    Il fatto è che probabilemente non hai considerato una cosa: spesso i server su cui risiedono siti porno e, in questo caso, siti porno-pedofili si trovano in Paesi in cui le leggi sono piu' "permissive" nei confronti della pedofilia... spesso, non sempre... e in questi casi cosa pensi possa fare la legge italiana? nulla... Deve solo segnalare il sito in questione al governo interessato... e poi se ne può lavare le mani... Io penso che i crimini informatici debbano solo essere valutati caso per caso... dicendo questo, spero che il sig. Coppola non abbia grane e si lasci passare la cosa... altrimenti sarebbe uno scandalo.
  • Anonimo scrive:
    Obbligo di indagini per il magistrato
    Vi ricordo che secondo la legislazione italiana i magistrati hanno _l'obbligo_ di investigare su eventuali reati di cui dovessero venire a conoscenza.Se questo Sig.Coppola è stato tanto ingenuo da dichiarare in un'intervista al Secolo XIX che aveva commesso dei reati, e il magistrato l'ha letta... bè va da sé che non poteva andare altrimenti.Un'indagine comunque non è una condanna, ma in un paese civile dovrebbe essere una garanzia per i cittadini onesti.Poi personalmente sarei per l'abolizione di questa norme del Codice che citavo prima, ma questo è un altro discorso.ciao,Ska
  • Anonimo scrive:
    La cruda realtà Italiana dell'Ignoranza
    Amici dell'Underground...questo é quello che succede a chi tenta di eliminare le immagini pedofile dal web....Pensateci un attimo....Siamo sicuri che il malperquisizionato Alessandro Coppola abbia commesso degli errori nel suo benefico operato?Oppure dovremmo fermarci un attimo e tentare di riflettere sulla realtà dei fatti accaduti?Oggi giorno se ne sentono tante....A mio avviso, si potrebbe ipotizzare che il provvedimento del pubblico ministero Chiara Venturi sia stato richiesto da Enti occulti illegali...( Mafia, Criminalità organizzata, etc etc ), come potrebbe essere che la Venturi abbia scoperto dei particolari interessamenti del Coppola verso zone vietate...La realtà ahimé, non la sapremo mai, Ma spero conveniate con un mio pensiero:Chiunque abbia tentato in passato di sbarrare le porte alla pedofilia, ne ha pagato le conseguenze.Ecco perche noi del gruppo dei Pretoriani, ci limitiamo solo a proporre online i membri dei siti pedofili!Noi indaghiamo ma non ci inoltriamo all'interno del dominio! Non rechiamo alcuna modifica del dominio! Ma una cosa é certa! Rendiamo pubblici i pedofili iscritti ai siti, e mostriamo a tutti cosa si vanno a scaricare!!!!!! Volete una prova?Bene! Andate qui allora e godetevi quanti pedofili si divertono a vedere bambini seviziati da adulti!: www.lolitasworld.org/server-statusQuesto é un esempio! E' una cruda realtà consegnata alle Forze dell'Ordine dai Pretoriani antipedofilia da circa un anno!Risultato? Nessun esito! Un Pretorianodel gruppo ZeRoHaCk
    • Anonimo scrive:
      Re: La cruda realtà Italiana dell'Ignoranza
      bello schifo!Contattami privatamente su feldmaresciallo@yahoo.com
    • Anonimo scrive:
      Re: La cruda realtà Italiana dell'Ignoranza
      - Scritto da: Anonimo Pretoriano
      A mio avviso, si potrebbe ipotizzare che il
      provvedimento del pubblico ministero Chiara
      Venturi sia stato richiesto da Enti occulti
      illegali...( Mafia, Criminalità organizzata,
      etc etc )la Massoneria, Osama Bin Laden, i nazisti rifugiati, l'Uomo Nero.. abbiamo dimenticato nessuno?
      Questo é un esempio! E' una cruda realtà
      consegnata alle Forze dell'Ordine dai
      Pretoriani antipedofilia da circa un anno!
      Risultato? Nessun esito! Forse ti sfugge che la giustizia e' lenta anche perche' prevede delle garanzie per tutelare gli imputati da errori giudiziari, e conservare comunque la loro dignita' di esseri umani.Spero tu ti renda conto che con il tuo "metodo" rischi di rovinare la vita di una persona per un errore di battitura. Tu scherzi con il fuoco, mio caro Torquemada. E, come al solito, a bruciare sono gli altri.
      • Anonimo scrive:
        Re: La cruda realtà Italiana dell'Ignoranza
        - Scritto da: rdce
        la Massoneria, Osama Bin Laden, i nazisti
        rifugiati, l'Uomo Nero.. abbiamo dimenticato
        nessuno?ue', dico, e la befana? quella carogna!
    • Anonimo scrive:
      Re: La cruda realtà Italiana dell'abuso di droga
      - Scritto da: Anonimo Pretoriano
      Amici dell'Underground...
      [cut] blablabladico, e disintossicarti, no? che la mamma piange.
  • Anonimo scrive:
    Re: sfiducia nel sistema
    Credo che a questo punto mi venga spontaneo condividere con tutti gli utenti del forum le opinioni riguardanti il sito da me citato ovvero www.danpedo.dk leggetelo attentamente e agite secondo coscienza denunciateli fategli fuori il sito oppure esprimete il vostro dissenso ai gestori del sito, come tra l'altro ho fatto anche io ma non rimanete passivi aspettando che il mondo cambi da solo.
    • Anonimo scrive:
      Re: sfiducia nel sistema
      Quello che voleva dire fast non è fare giustizia sommaria, andare in danimarca e sfondargli il cranio o fondere i server su cui si appoggiano. non era questo e tanto meno può servire a qualcosa. io ho letto quanto c'è scritto su quel sito, e la mia reazione non è stata di disgusto, ma di pena e di vergogna, per loro ovviamente. l'impegno di ognuno di noi sta anche nell'indignarsi difronte a certe cose. io ho scritto, replicato e attaccato quella gente che molto cordialmente mi ha mandato affanculo. ho letto proprio su PI che un padre di famiglia, che passava le serate a segnalare alla polizia postale i siti di pedofili, ha visto sequestrati tutti i suoi pc. questo è ridicolo, anche se sono daccordo che la giustizia personale è poco utile, riottosa. in sostanza non serve a niente. ma se uno scrive e non ottiene risposta, uno cerca appoggio e non lo trova che cosa deve fare? io sto con fast, l'impegno di ognuno è la prima cosa.
  • Anonimo scrive:
    scrivete a
    http://www.poliziadistato.it/informatica/contatti.htmle cercate il contatto che preferiteio ho scritto la mia opinione !
    • Anonimo scrive:
      Re: scrivete a
      - Scritto da: --
      http://www.poliziadistato.it/informatica/contE perche' mai? Hanno ricevuto una denuncia e hanno fatto il loro dovere. Sarebbe stato veramente grave se si fossero rifiutati.
    • Anonimo scrive:
      Re: scrivete a
      No!Non scrivete li!Poi va a finire che vengono pure a casa vostra!Piuttosto organizzate dei Denial contro contro la Procura!!!!! Si dovrebbero vergognare!!!!!Processiamo la Venturi piuttosto, perché mi sa che si é buttata dalla parte della Malavita organizzata!Blue-Point
  • Anonimo scrive:
    sito
    utile:www.pedofilia.itper essere attivamente contro la pedofilia
  • Anonimo scrive:
    Re: sfiducia nel sistema
    a me mi stanno sul cazzo i pedofili, ma anche quelli che non si fanno i cazzi loro e che si sostituiscono ad altri.Che faccio? Sparo agli uni e agli altri che mi capitano sotto tiro?Ad esempio tu potresti far parte della categoria di chi non si fa i cazzi propri e che parla a vanvera.Come vedi, l' amministrazione della giustizia va lasciata nelle mani di chi è preposto, altrimenti sarebbe il far-west.Bello vero? a te piace il far west?....
    • Anonimo scrive:
      Re: sfiducia nel sistema
      Non si fanno i cazzi loro???Ti riferisci forse a quelli che agiscono in base alla loro coscenza e cercano di fare qualcosa di concreto invece di guardare dall'altra parte come siamo spesso abituati a fare...si magari per te è meglio restare a guardare e non esprimere neanche la tua opinione tanto quando hai un tetto una moglie figa il golf TDI da 130 cv poco importa se qualcuno violenta un bambino...tanto a me non tocca...tanto c'è la polizia.
      a me mi stanno sul cazzo i pedofili, ma
      anche quelli che non si fanno i cazzi loro e
      che si sostituiscono ad altri.
      Che faccio? Sparo agli uni e agli altri che
      mi capitano sotto tiro?

      Ad esempio tu potresti far parte della
      categoria di chi non si fa i cazzi propri e
      che parla a vanvera.

      Come vedi, l' amministrazione della
      giustizia va lasciata nelle mani di chi è
      preposto, altrimenti sarebbe il far-west.
      Bello vero? a te piace il far west?....
      • Anonimo scrive:
        Re: sfiducia nel sistema
        Non sai nemmeno capire quello che leggi, quindi........tra te le conclusioni su cosa sei.
        • Anonimo scrive:
          Re: sfiducia nel sistema
          Bhe se vuoi ti dico quello che ho capito cioè che secondo te i reati vanno solo denunciati dato che esistono specifici organi preposti mentre per me me è un obbligo morale intervenire in qualche modo per far si che la giustizia ( si lo sò è una parola grossa ma quando si parla di violenza credo che sia giusto usare questo termine) venga in qualche modo applicata.- Scritto da: bufalobill
          Non sai nemmeno capire quello che leggi,
          quindi........tra te le conclusioni su cosa
          sei.
          • Anonimo scrive:
            Re: sfiducia nel sistema
            sono daccordo!persone come bufalobill sono persone medie.. quelle che aspettano sempre che gli altri facciano il primo passo.. quelle passive che stanno a guardareprobabilmente non si rende conto che un incidente non avviene solo quando davanti al suo naso due macchine si schiantano e una o più persone rischiano la vita (forse anche in questo caso guarrderebbe e si farebbe i cazzi propri attendendo per ore la prima ambulanza) ma può avvenire come in questo caso con fatti che non sono proprio davanti a se, evidentemente è un perbenista o un medio borghese, di destra, e non ha il coraggio di intervenire mai direttamente nelle cose, schifa e schiva chi sta peggio di lui, tanto c'è lo stato assistenzialista che provvede!caro bufalobill.. continua a vivere nel tuo guscio! prima o poi avrai bisogno di qualcuno.. ti auguro di no.. ma se così fosse ti auguro con tutto il cuore che siano in quel momento tutti occupati a guardare la televisione
          • Anonimo scrive:
            Re: sfiducia nel sistema
            Sono d'accordo!!Molto comodo dire che non spetta a me occuparmene perchè tanto ci sono gli organi preposti!Io lo chiamo menefreghismo...
          • Anonimo scrive:
            Re: sfiducia nel sistema
            - Scritto da: FaSt3r
            Bhe se vuoi ti dico quello che ho capito
            cioè che secondo te i reati vanno solo
            denunciati dato che esistono specifici
            organi preposti mentre per me me è un
            obbligo morale intervenire in qualche modo
            per far si che la giustizia ( si lo sò è una
            parola grossa ma quando si parla di violenza
            credo che sia giusto usare questo termine)
            venga in qualche modo applicata.ed è qui che ti sbagli.... non esiste "in qualche modo". Esiste *un* modo..... la legge
          • Anonimo scrive:
            Re: sfiducia nel sistema
            Si la legge hahahhahahaha guarda l'indulto pensa quanti di questi maiali sono fuori hahahama sparatevi voi e la legge :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: sfiducia nel sistema
            Si la legge hahahahah guardate l'indulto...pensate quanti di questi maiali ora sono tornati in circolazione hahahah ma annegatevi voi e la legge ...
            ed è qui che ti sbagli.... non esiste "in qualche
            modo". Esiste *un* modo..... la
            legge
        • Anonimo scrive:
          Re: sfiducia nel sistema
          - Scritto da: bufalobill
          Non sai nemmeno capire quello che leggi,
          quindi........trai te le conclusioni su cosa
          sei.Bufalobill, che squallore di forma di vita che sei. Credimi, senza offesa
    • Anonimo scrive:
      Re: sfiducia nel sistema
      quindi dobbiamo farci i cazzi nostri e lasciare che chi di dovere faccia il suo lavoro?questo può essere giusto in certi casi ma non in tutti, altrimenti se la rendiamo una regola di vita mi sa tanto di menefreghismo mascherato...poi, senza far danni chiaro, si può essere anche un pò più impegnati socialmente, non fa mica male alla salute- Scritto da: bufalobill
      a me mi stanno sul cazzo i pedofili, ma
      anche quelli che non si fanno i cazzi loro e
      che si sostituiscono ad altri.
      Che faccio? Sparo agli uni e agli altri che
      mi capitano sotto tiro?
      Ad esempio tu potresti far parte della
      categoria di chi non si fa i cazzi propri e
      che parla a vanvera.

      Come vedi, l' amministrazione della
      giustizia va lasciata nelle mani di chi è
      preposto, altrimenti sarebbe il far-west.
      Bello vero? a te piace il far west?....
      • Anonimo scrive:
        Re: sfiducia nel sistema
        bravo.. ma non ti sprecare.. il buffalobill è un provocatore.. i menefreghisti esistono ed esisteranno..lascia perdere! anche io credo nel volontariato.. perchè affina un pò la sensibilità e ti permette di vedere l'altra faccia della medaglia.. che nessuno come b.bill ha interesse di conoscere.. perchè fa troppo male e si sta più sereni a far finta che non esista!beato lui beata l'ignoranza!
      • Anonimo scrive:
        Re: sfiducia nel sistema
        Non fà male alla salute di sicuro impegnarsi socialmente ma di sicuro fa male alla scala di valori che molte persone hanno...dove "l'altro" viene sempre dopo "l'io" dove è sempre più semplice girarsi piuttosto che intervenire, dove quando se ne ha per se poco importa se ce n'è per gli altri- Scritto da: Johnmoi

        quindi dobbiamo farci i cazzi nostri e
        lasciare che chi di dovere faccia il suo
        lavoro?
        questo può essere giusto in certi casi ma
        non in tutti, altrimenti se la rendiamo una
        regola di vita mi sa tanto di menefreghismo
        mascherato...

        poi, senza far danni chiaro, si può essere
        anche un pò più impegnati socialmente, non
        fa mica male alla salute



        - Scritto da: bufalobill

        a me mi stanno sul cazzo i pedofili, ma

        anche quelli che non si fanno i cazzi
        loro e

        che si sostituiscono ad altri.

        Che faccio? Sparo agli uni e agli altri
        che

        mi capitano sotto tiro?


        Ad esempio tu potresti far parte della

        categoria di chi non si fa i cazzi propri
        e

        che parla a vanvera.



        Come vedi, l' amministrazione della

        giustizia va lasciata nelle mani di chi è

        preposto, altrimenti sarebbe il far-west.

        Bello vero? a te piace il far west?....
  • Anonimo scrive:
    non è un militante
    nemmeno un moralistacomunque non è il solo a lavorare 'sottobanco'..ognuno di noi non può essere indifferente a un tema come questo, che ha potuto/può/potrebbe coinvolgerci anche direttamente!Al di là delle leggi dello stato o di quelle di una eventuale conffessione religiosa esiste una legge superiore a tutte le altre che è la lege della coscienza.Il ragazzo in questione è un obiettore di coscienza, a tutti gli effetti. Ognuno di noi deve sempre decidere da che parte stare, non è possibile in questo caso accettare una sfumatura di grigio!O a favore di chi promuove/attua pedofiliaoppure contro..
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un militante
      - Scritto da: ugo
      nemmeno un moralista

      comunque non è il solo a lavorare
      'sottobanco'
      ..


      ognuno di noi non può essere indifferente a
      un tema come questo, che ha
      potuto/può/potrebbe coinvolgerci anche
      direttamente!

      Al di là delle leggi dello stato o di quelle
      di una eventuale conffessione religiosa
      esiste una legge superiore a tutte le altre
      che è la lege della coscienza.

      Il ragazzo in questione è un obiettore di
      coscienza, a tutti gli effetti.

      Ognuno di noi deve sempre decidere da che
      parte stare, non è possibile in questo caso
      accettare una sfumatura di grigio!

      O a favore di chi promuove/attua pedofilia
      oppure contro.

      .
      Presumo che tu stia dicendo che la polizia postale e' a favore?
      • Anonimo scrive:
        Re: non è un militante
        assolutamente nonon dico che la polizia postale o altri organi che lo hanno arrestato siano a favore della pedofilia.ma come un obiettore di coscienza all'uso delle armi mette a proprio repentaglio la propria libertà schierandosi contro lo stato che comunque avvalla e non ostruisce il commercio di armi e mine che viene prodotto tutt'ora nel triveneto e poi manda la croce rossa dopo che le mine hanno fatto il loro dovere..come un obiettore di coscienza alla pratica medica dell'aborto mette a repentaglio la propria figura profesionale e decide di opporsi all'apparato medico statale rifiutandosi per scelta di coscienza di praticare l'aborto..come un obiettore di coscienza generico anche questo ragazzo attua la politica della lotta popolare non violenta che da decenni viene spiegata a centinaia di ragazzi da una contro istituzione (vedi Caselli Violante etc. ) come educazione alla pace attraverso la coercizione attiva o passiva del cittadino nei confronti non tanto di una scelta politica ma nei confronti del proprio immediato contesto sociale.in poche parole il ragazzo ha agito secondo la propria coscienza per difendere un bene collettivo, mettendo a rischio la propria libertànon ha fatto il lamer danneggiando per autoesaltazione delle organizzazioni a casaccioha agito contro una ben precisa organizzazione senza alcun tornacontodirei che la differenza è notevole, come 30 anni fa un obiettore di coscienza all'uso delle armi andava in galera per la propria scelta e dopo il 1972 lo stato ha riconosciuto questo come diritto, vedrai che fra qualche anno anche l'Italia che per fortuna conserva ancora le proprie radici e non si può ancora paragonare a stati uniti o nord europa.. si muoverà a favore della tutela dei minori .. ma come sempre devo prima rimetterci persone e vittime...
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un militante
      sono totalmente d'accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un militante
      Ben dettobasta fare gli struzzi e nascondere la testa sotto la sabbia........parliamo di violenza sui bambini gente ma pensateci un attimo...- Scritto da:
      nemmeno un moralista

      comunque non è il solo a lavorare 'sottobanco'
      ..


      ognuno di noi non può essere indifferente a un
      tema come questo, che ha potuto/può/potrebbe
      coinvolgerci anche
      direttamente!

      Al di là delle leggi dello stato o di quelle di
      una eventuale conffessione religiosa esiste una
      legge superiore a tutte le altre che è la lege
      della
      coscienza.

      Il ragazzo in questione è un obiettore di
      coscienza, a tutti gli effetti.


      Ognuno di noi deve sempre decidere da che parte
      stare, non è possibile in questo caso accettare
      una sfumatura di
      grigio!

      O a favore di chi promuove/attua pedofilia
      oppure contro.

      .
  • Anonimo scrive:
    Legge ed etica, ovvero io sto con Coppola
    Se venisse stabilito che Coppola ha commesso qualche reato dovrebbe essere punito, la legge parla chiaro. Se c'è stata una denuncia nei suoi confronti la giustizia non può non agire in base a considerazioni di "merito" verso Coppola.Detto ciò passiamo a considerazioni molto più importanti:-chi è che lo ha denunciato e perchè? -cerchiamo di ricordarci che di persone come lui ce ne vorrebbero molte di più, soprattutto se gli organi di dovere non bastano per arginare una piaga ORRIBILE come la violenza sui minorinoi qui stiamo a parlare e nel frattempo il mercato pedopornografico aumentase ci fossero più "giustizieri" ci sarebbero meno "consumatori"? questo secondo me dobbiamo chiederci
    • Anonimo scrive:
      Re: Legge ed etica, ovvero io sto con Coppola
      - Scritto da: Johnmoi
      Se venisse stabilito che Coppola ha commesso
      qualche reato dovrebbe essere punito, la
      legge parla chiaro. Se c'è stata una
      denuncia nei suoi confronti la giustizia non
      può non agire in base a considerazioni di
      "merito" verso Coppola.

      Detto ciò passiamo a considerazioni molto
      più importanti:
      -chi è che lo ha denunciato e perchè?
      -cerchiamo di ricordarci che di persone come
      lui ce ne vorrebbero molte di più,
      soprattutto se gli organi di dovere non
      bastano per arginare una piaga ORRIBILE come
      la violenza sui minori

      noi qui stiamo a parlare e nel frattempo il
      mercato pedopornografico aumenta

      se ci fossero più "giustizieri" ci sarebbero
      meno "consumatori"? questo secondo me
      dobbiamo chiederciSecondo me questo Coppola è un invasato in cerca di protagonismo che ha preso lucciole per lanterne. Avràprovocato qualche guaio a qualcuno che non c' entra un cazzo ed è giusto che ne paghi le conseguenze, così un' altra volta starà più attento aglòi affari suoi e lascerà fare afli altri i lavori di cui ne hanno lecita competenza.Per me questo qui è anche un cacciatore di fantasmi con la scusa di trovare pedofili in rete per farsi pubblicità alla noto di noto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Legge ed etica, ovvero io sto con Coppola
        Se avessi voluto pubblicità avrei accettato l'invito di Costanzo e avrei fatto intervenire striscia sappi che mi hanno contattato....
      • Anonimo scrive:
        Re: Legge ed etica, ovvero io sto con Co
        Già solo il fatto che posti in un forum in modo anonimo, mi fa pensare che tu appartenga alla categoria di persone ignoranti, avesse voluto farsi pubblicità avrebbe adottato altri sistemi tipo trasmissioni TV che sempre più spesso, e meno male, si occupano di questo argomento, spero non capiti mai ai tuoi figli ciaoAlex- Scritto da:


        - Scritto da: Johnmoi

        Se venisse stabilito che Coppola ha commesso

        qualche reato dovrebbe essere punito, la

        legge parla chiaro. Se c'è stata una

        denuncia nei suoi confronti la giustizia non

        può non agire in base a considerazioni di

        "merito" verso Coppola.



        Detto ciò passiamo a considerazioni molto

        più importanti:

        -chi è che lo ha denunciato e perchè?

        -cerchiamo di ricordarci che di persone come

        lui ce ne vorrebbero molte di più,

        soprattutto se gli organi di dovere non

        bastano per arginare una piaga ORRIBILE come

        la violenza sui minori



        noi qui stiamo a parlare e nel frattempo il

        mercato pedopornografico aumenta



        se ci fossero più "giustizieri" ci sarebbero

        meno "consumatori"? questo secondo me

        dobbiamo chiederci

        Secondo me questo Coppola è un invasato in cerca
        di protagonismo che ha preso lucciole per
        lanterne. Avràprovocato qualche guaio a qualcuno
        che non c' entra un cazzo ed è giusto che ne
        paghi le conseguenze, così un' altra volta starà
        più attento aglòi affari suoi e lascerà fare afli
        altri i lavori di cui ne hanno lecita
        competenza.

        Per me questo qui è anche un cacciatore di
        fantasmi con la scusa di trovare pedofili in rete
        per farsi pubblicità alla noto di
        noto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Legge ed etica, ovvero io sto con Co
        Già solo il fatto che posti in un forum in modo anonimo, mi fa pensare che tu appartenga alla categoria di persone ignoranti, avesse voluto farsi pubblicità avrebbe adottato altri sistemi tipo trasmissioni TV che sempre più spesso, e meno male, si occupano di questo argomento, spero non capiti mai ai tuoi figli ciaoAlex
        Secondo me questo Coppola è un invasato in cerca
        di protagonismo che ha preso lucciole per
        lanterne. Avràprovocato qualche guaio a qualcuno
        che non c' entra un cazzo ed è giusto che ne
        paghi le conseguenze, così un' altra volta starà
        più attento aglòi affari suoi e lascerà fare afli
        altri i lavori di cui ne hanno lecita
        competenza.

        Per me questo qui è anche un cacciatore di
        fantasmi con la scusa di trovare pedofili in rete
        per farsi pubblicità alla noto di
        noto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Legge ed etica, ovvero io sto con Coppola
      Lo chiamano atto di ufficio dovuto...non c'è stata alcuna denuncia da terzi......devono agire perche io mi sono semplicemente dichiarato ......naturalmente non troveranno alcun indizio sui PC che mi hanno sequestrato ....io comunque intendo farne di questo fatto un caso nazionale .....il problema come dici Tu è che siamo troppo pochi ....grazie per il tuo prezioso appoggio Alessandro- Scritto da: Johnmoi
      Se venisse stabilito che Coppola ha commesso
      qualche reato dovrebbe essere punito, la
      legge parla chiaro. Se c'è stata una
      denuncia nei suoi confronti la giustizia non
      può non agire in base a considerazioni di
      "merito" verso Coppola.

      Detto ciò passiamo a considerazioni molto
      più importanti:
      -chi è che lo ha denunciato e perchè?
      -cerchiamo di ricordarci che di persone come
      lui ce ne vorrebbero molte di più,
      soprattutto se gli organi di dovere non
      bastano per arginare una piaga ORRIBILE come
      la violenza sui minori

      noi qui stiamo a parlare e nel frattempo il
      mercato pedopornografico aumenta

      se ci fossero più "giustizieri" ci sarebbero
      meno "consumatori"? questo secondo me
      dobbiamo chiederci
  • Anonimo scrive:
    Re: Il giustiziere dei pedofili!
    Leggi l'articolo...lui le segnalazioni le ha fatte.
  • Anonimo scrive:
    Udite: lo stanno gia' aiutando
    Cito da sito pubblico: "......un'associazione di provider che quotidianamente combatte contro gli adescatori di minorenni in rete, gli ha offerto assistenza quantomeno per riottenere i computer."Ole'.
  • Anonimo scrive:
    Un pensiero
    Ma non esiste la probabilità che Coppola sia stato indagato proprio perchè ha dichiarato pubblicamente di aver danneggiato dei pc altrui?Quello che voglio dire è: a)Io dichiaro di essere entrato nel pc di qualcuno di aver cancellato dei datib) In automatico scatta un'indagine nei miei confronti non perchè qualcuno mi ha denunciato, ma per via della mia dichiarazione pubblica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un pensiero
      - Scritto da: Keper
      Ma non esiste la probabilità che Coppola sia
      stato indagato proprio perchè ha dichiarato
      pubblicamente di aver danneggiato dei pc
      altrui?
      Quello che voglio dire è:
      a)Io dichiaro di essere entrato nel pc di
      qualcuno di aver cancellato dei dati
      b) In automatico scatta un'indagine nei miei
      confronti non perchè qualcuno mi ha
      denunciato, ma per via della mia
      dichiarazione pubblica.Diversamente non può essere.Si è tirato la zappa sui piedi.Ora sta al giudice ( o chi per esso)valutare attentamente la situazione, sicuramente c'è un modo per far pesare un pò meno questa denuncia. Dopotutto Coppola l'ha fatto in buona fede!Salve!
  • Anonimo scrive:
    Ma COSA ha fatto di preciso??
    IO leggo solo"L'accusa che pende su Coppola, sulla quale ancora non si hanno tutti i dettagli, è quella di "danneggiamento di sistemi informatici" (art. 653 bis), un'accusa forse legata al risentimento di qualcuno per le attività svolte dallo "smanettone". Nell'intervista al giornale ligure, Coppola aveva peraltro dichiarato che in taluni casi, individuato il computer del "maniaco", si sarebbe spinto ad agire anziché limitarsi a denunciare."qui tutti parlano perkè han la bocca oppure SANNO cosa ha realmente danneggiato? sapete se è vero... mi pare che per adesso han solo sequestrato il pc... non è già un verdetto, vero?e cmq... vi rikordo che stiam parlando di MATERIALE PORNOGRAFICO...cioè DANNEGGIAVA IL PC DI PERSONE CHE TENEVANO FILMATI DI BAMBINI CHE VENIVAN VIOLENTATI DA PERSONE ADULTE...Voi dal vostro punto di vista... se vedete una persona in mezzo alla strada che sta per esser violentata che fate?l'aiutate oppure chiamate solo le forze dell'ordine ed ASPETTATE?ciao belli.Stefano
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma COSA ha fatto di preciso??

      ....
      Voi dal vostro punto di vista... se vedete
      una persona in mezzo alla strada che sta per
      esser violentata che fate?
      l'aiutate oppure chiamate solo le forze
      dell'ordine ed ASPETTATE?
      ciao belli.
      Stefanovado a casa del violentatore e gli formatto l'hd ;-)cmq li' se te ne vai è omissione di soccorso, reato punibile in Svizzera, non so da voi in Italia...resta il fatto che chi commette un reato e viene beccato paga..Lui ha commesso un reato e paga.fine.Saluti,GAHR
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma COSA ha fatto di preciso??

        vado a casa del violentatore e gli formatto
        l'hd ;-)

        cmq li' se te ne vai è omissione di
        soccorso, reato punibile in Svizzera, non so
        da voi in Italia...bhe allora è giusto... meglio solo avvisare la polizia del tal sito... così almeno posson girare altri video nel frattempo
        resta il fatto che chi commette un reato e
        viene beccato paga..
        Lui ha commesso un reato e paga.
        fine.ma allora è stato già giudicato?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma COSA ha fatto di preciso??
          - Scritto da: akiro

          vado a casa del violentatore e gli
          formatto

          l'hd ;-)



          cmq li' se te ne vai è omissione di

          soccorso, reato punibile in Svizzera, non
          so

          da voi in Italia...

          bhe allora è giusto... meglio solo avvisare
          la polizia del tal sito... così almeno
          posson girare altri video nel frattempo
          è giusto legalmente, ma son d'accordo che è triste


          resta il fatto che chi commette un reato e

          viene beccato paga..

          Lui ha commesso un reato e paga.

          fine.

          ma allora è stato già giudicato?boh non si sa... intendo, SE ha commesso un reato, come lui stesso ha dichiarato, è giusto che paghi.Saluti,GAHR
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma COSA ha fatto di preciso??
          - Scritto da: akiro

          bhe allora è giusto... meglio solo avvisare
          la polizia del tal sito... così almeno
          posson girare altri video nel frattempoSpiega in che modo, con un'azione di cracking su un computer puoiimpedire che il proprietario/gestore giri dei video pedoporno. Nota che, per amor di discussione, sto ammettendo che il proprietario/gestore sia consapevole del materiale presente sulla sua macchina, o che ne sia addirittura l'autore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma COSA ha fatto di preciso??

            Spiega in che modo, con un'azione di
            cracking su un computer puoi
            impedire che il proprietario/gestore giri
            dei video pedoporno. Nota che,
            per amor di discussione, sto ammettendo che
            il proprietario/gestore
            sia consapevole del materiale presente sulla
            sua macchina, o che ne
            sia addirittura l'autore.può essere che MAGARI non potendo può smerciare online la propria produzione eviti di investire in nuovi film?o semplicemente si CAGHI addosso?bohla psike umana è complessa... basta vedere in quanti sembran basiti più dal tipo che gli ha denunciati che da chi ha denunciato
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma COSA ha fatto di preciso??
      - Scritto da: akiro
      IO leggo solo
      "L'accusa che pende su Coppola, sulla quale
      ancora non si hanno tutti i dettagli, è
      quella di "danneggiamento di sistemi
      informatici" (art. 653 bis), un'accusa forse
      legata al risentimento di qualcuno per le
      attività svolte dallo "smanettone".
      Nell'intervista al giornale ligure, Coppola
      aveva peraltro dichiarato che in taluni
      casi, individuato il computer del "maniaco",
      si sarebbe spinto ad agire anziché limitarsi
      a denunciare."

      qui tutti parlano perkè han la bocca oppure
      SANNO cosa ha realmente danneggiato? sapete
      se è vero... mi pare che per adesso han solo
      sequestrato il pc... non è già un verdetto,
      vero?
      e cmq... vi rikordo che stiam parlando di
      MATERIALE PORNOGRAFICO...
      cioè DANNEGGIAVA IL PC DI PERSONE CHE
      TENEVANO FILMATI DI BAMBINI CHE VENIVAN
      VIOLENTATI DA PERSONE ADULTE...
      Voi dal vostro punto di vista... se vedete
      una persona in mezzo alla strada che sta per
      esser violentata che fate?
      l'aiutate oppure chiamate solo le forze
      dell'ordine ed ASPETTATE?
      ciao belli.
      Stefano....chianìmiamo le forze dell' ordine, cosa che avrebbe dovuto fare quelrintronsato malato di protagonismo.nessuno era in pericolo imminente, se non il suo protagonismo da quattro soldi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma COSA ha fatto di preciso??
        Perdonate l'ardire...ma l'avete letto l'articolo? Lui ha dichiarato pubblicamente che le segnalazioni ai Carabinieri le ha fatte!!! Poi si', ha anche ammesso di aver "agito" in talune occasioni: si vede che lo schifo ha oltrepassato il livello di guardia. Credo proprio che anche io girero' a Striscia la richiesta di intervento, ma non solo per dire che almeno lui ha agito tempestivamente, ma che avvertire i Carabinieri, a quanto leggo nell'articolo, pare che non sia stato abbastanza per farli intervenire....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma COSA ha fatto di preciso??

        ....chianìmiamo le forze dell' ordine, cosa
        che avrebbe dovuto fare quelrintronsato
        malato di protagonismo.
        nessuno era in pericolo imminente, se non il
        suo protagonismo da quattro soldi.E EVIDENTE CHE L'IGNORANZA ABBONDA IN QUEL TUO CERVELLO BACATO .......SE AVESSI VOLUTO PUBBLICITA' O ALTRO SAREI SU STRISCIA O A RACCONTARE LA MIA STORIA AL COSTANZO.......PECCATO MI HANNO CONTATTATO MI SONO PERSO L'OCCASIONE ...... SAI QUANTI SITI HO DENUNCIATO ALLE FORZE DELL'ORDINE ?E SAI CHE DOPO DUE ANNI SONO ANCORA LI A FARE IL LORO SCHIFOSO COMMERCIO...MA TU NON HAI ABBASTANZA CERVELLO PER CAPIRE .......CRESCI
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma COSA ha fatto di preciso??
      Mi fanno ridere quei paragoni fatti alla P2Pappunto si tratta di bambini e di persone che in qualche modo combattono questa piagaa volte la legalità non basta e dite che non e vero.........pensate con l'indulto che ce stato quanti di questi maiali ora sono fuori hahahahabye- Scritto da:
      IO leggo solo
      "L'accusa che pende su Coppola, sulla quale
      ancora non si hanno tutti i dettagli, è quella di
      "danneggiamento di sistemi informatici" (art. 653
      bis), un'accusa forse legata al risentimento di
      qualcuno per le attività svolte dallo
      "smanettone". Nell'intervista al giornale ligure,
      Coppola aveva peraltro dichiarato che in taluni
      casi, individuato il computer del "maniaco", si
      sarebbe spinto ad agire anziché limitarsi a
      denunciare."

      qui tutti parlano perkè han la bocca oppure SANNO
      cosa ha realmente danneggiato? sapete se è
      vero... mi pare che per adesso han solo
      sequestrato il pc... non è già un verdetto,
      vero?
      e cmq... vi rikordo che stiam parlando di
      MATERIALE
      PORNOGRAFICO...
      cioè DANNEGGIAVA IL PC DI PERSONE CHE TENEVANO
      FILMATI DI BAMBINI CHE VENIVAN VIOLENTATI DA
      PERSONE
      ADULTE...
      Voi dal vostro punto di vista... se vedete una
      persona in mezzo alla strada che sta per esser
      violentata che
      fate?
      l'aiutate oppure chiamate solo le forze
      dell'ordine ed
      ASPETTATE?
      ciao belli.
      Stefano
  • Anonimo scrive:
    PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
    Premetto che apprezzo che uno denunci ciò che sia illegale, ma non apprezzo che uno si trasformi in poliziotto...Hey, da domani io mi metto alla caccia di utenti peer to peer e gli smonto il PC.Beh, il peer to peer è illegale, quindi io sono un grande, giusto?Si, la pedofilia e il peer to peer non si mettono sullo stesso piano, pero' l'idea di base è quella.
    • Anonimo scrive:
      Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
      tu, ragazzo mio, non hai il senso della proporzione...da domani se ti vedo fumare dove non si può ti sparo in bocca.così si fauahahahahma vaaa daiScaricati un cd di mp3 di nek e poi guarda quanto costa lo stesso cd in un negozio...fai 1+1.byez
      • Anonimo scrive:
        Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
        l'ho detto anche io che non si possono mettere sullo stesso piano.parlavo dei principi, e il messaggio che volevo far passare è che prima di adorare i giustizieri, bisognerebbe pensare che qualche altro giustiziere potrebbe rompere le palle a noi, non per pedofilia ma per qcos'altro.se domani parcheggio in sosta vietata, 100 E al primo che fa valere un suo diritto spaccandomi un vetro!
        • Anonimo scrive:
          Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!

          se domani parcheggio in sosta vietata, 100 E
          al primo che fa valere un suo diritto
          spaccandomi un vetro!stiam parlando sempre di pedofilia vero? quella violenza sui bambini? no perkè mi sfugge il nesso...
          • Anonimo scrive:
            Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
            - Scritto da: akiro

            se domani parcheggio in sosta vietata,

            100 E al primo che fa valere un suo diritto

            spaccandomi un vetro!
            stiam parlando sempre di pedofilia vero?
            quella violenza sui bambini? no perkè mi
            sfugge il nesso...Per la precisione parliamo di scambio di foto immagini in cui compaiono persone che usano violenza sui bambini.Di queste persone violente, pero', non si parla, si parla di coloro che si scambiano le immagini !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
      Hai ragione.Ciò non toglie che buonsenso vorrebbe che PRIMA venissero perseguiti gli autori di un reato grave e POI eventualmente chi ha commesso un reato veniale per contrastare i orimi.
      • Anonimo scrive:
        Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
        - Scritto da: Orsogrigio
        Hai ragione.
        Ciò non toglie che buonsenso vorrebbe che
        PRIMA venissero perseguiti gli autori di un
        reato grave e POI eventualmente chi ha
        commesso un reato veniale per contrastare i
        orimi.Beh ma qcuno sara' pur finito in manette grazie alle sue segnalazioni!Penso anche che non sia di priorità assoluta il suo caso.Se no smettiamo di dar multe per parcheggi in divieto di sosta finchè tutti i crimini di guerra non saranno puniti..Si fa quel che si può :-/Saluti,GAHR
      • Anonimo scrive:
        Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
        - Scritto da: Orsogrigio
        Hai ragione.
        Ciò non toglie che buonsenso vorrebbe che
        PRIMA venissero perseguiti gli autori di un
        reato grave e POI eventualmente chi ha
        commesso un reato veniale per contrastare i
        orimi.Beh ma qcuno sara' pur finito in manette grazie alle sue segnalazioni!Penso anche che non sia di priorità assoluta il suo caso.Se no smettiamo di dar multe per parcheggi in divieto di sosta finchè tutti i crimini di guerra non saranno puniti..Si fa quel che si può :-/Saluti,GAHR
        • Anonimo scrive:
          scusate
          il doppione non era voluto Saluti,GAHR
        • vegeta scrive:
          Re: PER QUELLI CHE SONO CON LUI!
          ma non diciamo sciocchezzepedofilia e p2p sono due cose diverse.Nel primo caso un essere disgustoso(umano non è) approfitta di un bambino.Nel secondo si ruba.Sono tutti e due reati ma è come paragonare un furto ad un omicidio.E' chiaro che non lo devono sparare(magari gli taglaino le palle) ma ,che gli rompono l'hd non mi sembra una tragedia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustizieri
    Approvo e sottoscrivo pienamente!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Che ognuno faccia il proprio mestiere!
    E' ora di finirla con i preti che invece di dire messa si mettono a caccia di pedofili(tra l'altro i pedofili veri più che in Rete sono nel mondo reale!)e con gli pseudo "hacker buoni". Basta con questi improvvisati paladini della giustizia!In Italia come in altri paesi esistono strutture specializzate che, con i soldi dei contribuenti, quindi di tutti noi, fanno questo per lavoro. A me sembra che lo facciano abbastanza bene! Se a qualcuno così non pare se ne può anche discutere ma mi sembra chiaro che questa gente, oltre a non avere gli indispensabili strumenti legali per svolgere questo tipo di attività, intralciano di fatto le costose iniziative sotto copertura messe in piedi faticosamente tra mille ostacoli burocratici... E allora, abbiamo davvero bisogno di questi improvvisatori a tempo perso o si ritiene che la sicurezza e la giustizia vadano perseguiti con un minimo di razionalità ed organizzazione da parte di seri e motivati professionisti???
    • Anonimo scrive:
      Re: Che ognuno faccia il proprio mestiere!
      - Scritto da: DifendiamoLaRete
      E' ora di finirla con i preti che invece di
      dire messa si mettono a caccia di
      pedofili(tra l'altro i pedofili veri più
      che in Rete sono nel mondo reale!)e con gli
      pseudo "hacker buoni". Basta con questi
      improvvisati paladini della giustizia!In
      Italia come in altri paesi esistono
      strutture specializzate che, con i soldi dei
      contribuenti, quindi di tutti noi, fanno
      questo per lavoro. A me sembra che lo
      facciano abbastanza bene! Se a qualcuno così
      non pare se ne può anche discutere ma mi
      sembra chiaro che questa gente, oltre a non
      avere gli indispensabili strumenti legali
      per svolgere questo tipo di attività,
      intralciano di fatto le costose iniziative
      sotto copertura messe in piedi faticosamente
      tra mille ostacoli burocratici... E allora,
      abbiamo davvero bisogno di questi
      improvvisatori a tempo perso o si ritiene
      che la sicurezza e la giustizia vadano
      perseguiti con un minimo di razionalità ed
      organizzazione da parte di seri e motivati
      professionisti??? Te l' appoggio in pieno.Basta con questi pseudo Haker rintronatì e malati di protagonismo.Si facciano gli affari loro e lascino la giustizia a chi ne è preposto.Quindi, questi pseudo-giustizieri sono pericolosi e fanno giustamente puniti per i reati che commettono mettendo a repentaglio la sicurezza dei sistemi informatici.
      • Anonimo scrive:
        [OT]Consigli per la visione...
        Tra l'altro...ma 'sta gente, non potrebbe fare il concorso per entrare in Polizia? Non potrebbe studiare giurisprudenza e diventare PM o giudici? Mi pare che l'"hobby" del giustiziere domenicale sia deprecabile, anche se in misura minore, quanto altri crimini...ByePSA chi volesse commentare "...ha fatto bene!!!", suggerirei la visione scioccante de "Un borghese piccolo piccolo", dove uno strepitoso (allora) Alberto Sordi si improvvisava giustiziere del rapinatore che gli aveva ammazzato l'unico figlio...Inquietante il finale, che non vi racconto per non rovinarvi la sorpresa...PPSMolto utile anche vedere "Il giocattolo", sulla detenzione "facile" di armi (all'americana, per intenderci) con un altrettanto strepitoso Nino Manfredi...direi un film profetico, vista la situazione degli Stati Uniti in merito...Bye davvero... :)
  • Anonimo scrive:
    ecco l'indirizzo di striscia
    http://www.striscialanotizia.it/segnalazioni_sos.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: ecco l'indirizzo di striscia
      - Scritto da: Elio
      http://www.striscialanotizia.it/segnalazioni_embè?? e che ce ne facciamo???ma chi se frega del giustiziere er coppola??
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche a me..

    Non ho avuto mai il coraggio di
    denunciare queste persone alle autorità
    competenti per la paura di essere a mia
    volta denunciataDenunciata per cosa? Beh in ogni caso invece di una denuncia vera propria potresti fare un esposto, non dovresti rischiare nulla (in pratica inviti chi di dovere ad indagare per verificare se ci sono gli estremi di un reato).
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche a me..
    ma che se la Goretti?arrifattilicazzitua.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche a me..

      ma che se la Goretti?
      arrifattilicazzitua.Ah, beh facciamo gli struzzi allora...Vorrei vedere se diresti ancora cosi' se ci fosse tuo figlio in quelle foto
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche a me..
        - Scritto da: Luke

        ma che se la Goretti?

        arrifattilicazzitua.

        Ah, beh facciamo gli struzzi allora...
        Vorrei vedere se diresti ancora cosi' se ci
        fosse tuo figlio in quelle foto ??a me me piacerebbe vederne una tua.....
        • Anonimo scrive:
          [OT] Re: Anche a me..

          a me me piacerebbe vederne una tua.....a me piacerebbe...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Anche a me..
            - Scritto da: akiro

            a me me piacerebbe vederne una tua.....

            a me piacerebbe...A te piacerebbe, e a lui glie piacerebbe :DP.S. Scusate la poca serietà, non ho resistito.P.P.S. E poi, puru a mmia mi piacissi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustizieri
    sei stato chiaro,ma se qualcuno si fottesse la tua bambina,probabilmente diventeresti un pò più nervoso e meno politically correct.la nostra società crepuscolare agonizza nell'ignavia,soffocata dal vomito del pensiero debole,dai distinguo sulle ragioni di principio,anestetizzata e sorda al bisogno urente,indecisa a tutto. mentre ci trastulliamo con le ragioni dei dottor sottili,ben venga qualche cavaliere coraggioso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustiz
      - Scritto da: serialkillah
      ma se qualcuno si fottesse la tua bambina,
      probabilmente diventeresti un pò più nervoso
      e meno politically correct.Questo non significa che lo stato debba premiarti per quello che potresti fare. E comunque non mi risluta che quella di Coppola fosse una vendetta personale...
      la nostra società crepuscolare
      agonizza nell'ignavia,
      soffocata dal vomito del pensiero debole,
      dai distinguo sulle ragioni di principio,
      anestetizzata e sorda al bisogno urente,
      indecisa a tutto.
      mentre ci trastulliamo
      con le ragioni dei dottor sottili,
      ben venga qualche cavaliere coraggioso!Sono pienamente d'accordo con quello che ha detto wish. Un "cavaliere coraggioso", come dici tu, potrebbe senz'altro essere piu' efficiente della giustiza ufficiale, ma sarebbe anche molto piu' soggetta ad errori.A mio avviso la soluzione consiste nel migliorare la legislazione attuale, non nello scavalcarla.bye, Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustiz

        Questo non significa che lo stato debba
        premiarti per quello che potresti fare. E
        comunque non mi risluta che quella di
        Coppola fosse una vendetta personale...Infatti... secondo me ci vogliono dei distinguo.Non stiamo parlando di Tombstone, qui c'e' uno smanettone che probabilmente ha lanciato un DOS contro un server che ospitava siti pedofili. Sapete quanto ci avrebbe messo la magistratura per farlo chiudere? Troppo... dando tutto il tempo ai pedo-webmaster di mirrorare i siti.Una cosa e' la vendetta personale compiuta con un omicidio o simili, un'altra l'azione giusta, magari illegale ma che consegue un fine inequivocabilmente giusto.Se i fatti sono solo quelli esposti nell'articolo, solidarieta' a Coppola.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustiz
          Secvondo te quanto ci hanno messo a ributtare su le foto? E se si trattava di un sito esca ed ha mandato a puttana mesi di indagini? Chi sei per poterti arrogare il diritto di agire in vece della giustizia? Se vuoi chiudere un sito ti rivolti all'hostmaster, non lo fai da solo!
    • Anonimo scrive:
      Cavaliere coraggioso? No, grazie!
      Cavaliere coraggioso? No, grazie!- Scritto da: serialkillah
      sei stato chiaro,

      ma se qualcuno si fottesse la tua bambina,
      probabilmente diventeresti un pò più nervoso
      e meno politically correct.

      la nostra società crepuscolare
      agonizza nell'ignavia,
      soffocata dal vomito del pensiero debole,
      dai distinguo sulle ragioni di principio,
      anestetizzata e sorda al bisogno urente,
      indecisa a tutto.
      mentre ci trastulliamo
      con le ragioni dei dottor sottili,
      ben venga qualche cavaliere coraggioso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustizieri

      ma se qualcuno si fottesse la tua bambina,
      probabilmente diventeresti un pò più nervoso
      e meno politically correct.e immagina se per troppa fretta di arrivare ad una "giustizia" mettessero in carcere Te che non hai fatto niente.... forse anche tu ripenseresti a quello che hai scritto.Chi commette reati va punito *solo* dagli organi preposti
    • vegeta scrive:
      Re: Il difficile confine tra legalità ed i giustizieri
      - Scritto da: serialkillah
      sei stato chiaro,

      ma se qualcuno si fottesse la tua bambina,
      probabilmente diventeresti un pò più nervoso
      e meno politically correct.

      la nostra società crepuscolare
      agonizza nell'ignavia,
      soffocata dal vomito del pensiero debole,
      dai distinguo sulle ragioni di principio,
      anestetizzata e sorda al bisogno urente,
      indecisa a tutto.
      mentre ci trastulliamo
      con le ragioni dei dottor sottili,
      ben venga qualche cavaliere coraggioso!i miei complimenti hai centrato il punto!qui nessuno se nè frega se non viene toccato ma,quando capita a loro il discorso cambia.Io personalmente se fossi in grado gli distruggerei l'hd a quegli stronzi.....
  • Anonimo scrive:
    Come gli sta bene!!!
    Hahaha come gli sta bene!!! :)) Godo come un riccio!!! :)) Cosi' forse si mettera' in quella zucca che non e' un supereroe o un agente segreto con licenza di uccidere. Non e' un poliziotto per fare indagini e non e' un giudice per emettere sentenze. Quella che ha commesso e' soltanto violenza privata di una persona con manie di grandezza che si crede Dio in terra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      Vergognati di esistere pezzo di m****!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come gli sta bene!!!
        - Scritto da: ???
        Vergognati di esistere pezzo di m****!ma vergognati te.Sconcezza umana!
        • Anonimo scrive:
          Re: Come gli sta bene!!!
          no..no.. vergognatevi voi due inutili larve ignoranti. Nell'incapacità di capire un accidente di quanto vi gira intorno alla tastiera provate invidia per chiunque riesca a essere utile e ritenete che gli unici a poterlo fare siano gli sbirri (che tra l'altro si fanno un mazzo per stare appresso a quei porci dei quali vorreste tutelare le abitudini e preservare da qualsiasi "risentimento"). In questo modo l'utente medio di internet corrisponde anche all'utente unico di internet, e il mercato e l'informazione diventerà quella schifezza che ci viene propinata fuori dalla rete con gran gioia di voi due che oltre tanto proprio non riuscite a vedere.CEREBROLESI e FASCISTI!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Come gli sta bene!!!
            - Scritto da: frulabiolax
            no..no.. vergognatevi voi due inutili larve
            ignoranti. Nell'incapacità di capire un
            accidente di quanto vi gira intorno alla
            tastiera provate invidia per chiunque riesca
            a essere utile e ritenete che gli unici a
            poterlo fare siano gli sbirri (che tra
            l'altro si fanno un mazzo per stare appresso
            a quei porci dei quali vorreste tutelare le
            abitudini e preservare da qualsiasi
            "risentimento"). In questo modo l'utente
            medio di internet corrisponde anche
            all'utente unico di internet, e il mercato e
            l'informazione diventerà quella schifezza
            che ci viene propinata fuori dalla rete con
            gran gioia di voi due che oltre tanto
            proprio non riuscite a vedere.
            CEREBROLESI e FASCISTI!!!!!...E che succede se il giustiziere sbaglia ???Che succede se ad esempio formatta via l'hd pieno di foto di bimbe un pediatra che si e' portato il lavoro a casa ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Come gli sta bene!!!
            e chiaro..ne risponde, e non avendo motivazioni etiche del gesto ne risponde appieno
          • Anonimo scrive:
            Re: Come gli sta bene!!!
            - Scritto da: frulabiolax
            e chiaro..ne risponde, e non avendo
            motivazioni etiche del gesto ne risponde
            appienoCerto, ammetterai pero' che un "giustiziere" puo' ricadere in errore molto piu' facilmente delle forze dell'ordine.(Batman e gli altri supereroi infatti, per stare tranquilli, non uccidono mai nessuno, al limite lo picchiano un po' ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Magari quello no, però...
            IMHO ha attaccato qualche agente sotto copertura che si è giustamente incazzato come una biscia...L'unico modo serio serio di combattere la pedofilia in internet è fare come Telefono Arcobaleno. I siti si segnalano all'abuse ed alle forze di polizia. Nessuno ha il diritto di sostituirsi alla legge o di farsi giustizia da solo.Fate un giro su www.telefonoarcobaleno.com e leggete le FAQ: in quel modo si fa! senza le manie di grandezza di certi personaggi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Come gli sta bene!!!
            - Scritto da: frulabiolax
            no..no.. vergognatevi voi due inutili larve
            ignoranti. Nell'incapacità di capire un
            accidente di quanto vi gira intorno alla
            tastiera provate invidia per chiunque riesca
            a essere utile e ritenete che gli unici a
            poterlo fare siano gli sbirri (che tra
            l'altro si fanno un mazzo per stare appresso
            a quei porci dei quali vorreste tutelare le
            abitudini e preservare da qualsiasi
            "risentimento"). In questo modo l'utente
            medio di internet corrisponde anche
            all'utente unico di internet, e il mercato e
            l'informazione diventerà quella schifezza
            che ci viene propinata fuori dalla rete con
            gran gioia di voi due che oltre tanto
            proprio non riuscite a vedere.
            CEREBROLESI e FASCISTI!!!!!ma sparati. non vedi che hia il cervello frullato!
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      la vittoria di Satana è stata far credere agli uomini di non esistere,lasciando Dio onni-impotente,solitario e passivo spettatore di un'orrida farsa di pagliaccidi cui ognuno, in fondopotrebbe essere il protagonista.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come gli sta bene!!!
        - Scritto da: serialkillah
        la vittoria di Satana
        è stata far credere agli uomini
        di non esistere...Questa l'ho sentita jersera nel film "End of Days" con Arturo Calzenere...xlock
        • Anonimo scrive:
          Re: Come gli sta bene!!!
          - Scritto da: xlock
          - Scritto da: serialkillah

          la vittoria di Satana

          è stata far credere agli uomini

          di non esistere...
          Questa l'ho sentita jersera nel film "End of
          Days" con Arturo Calzenere...Non la citavano anche ne "i soliti sospetti" ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      e tu non sei un uomo per stare in questa società- Scritto da: Daniele
      Hahaha come gli sta bene!!! :)) Godo come un
      riccio!!! :)) Cosi' forse si mettera' in
      quella zucca che non e' un supereroe o un
      agente segreto con licenza di uccidere. Non
      e' un poliziotto per fare indagini e non e'
      un giudice per emettere sentenze. Quella che
      ha commesso e' soltanto violenza privata di
      una persona con manie di grandezza che si
      crede Dio in terra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      ...ridi ridi....intanto i pedofili ringraziano !!Intanto se in futuro qualcuno sarà intenzionato a dare una mano alla giustizia ci penserà due volte.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      Bravo e tu continua a credere ai supereroi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Come gli sta bene!!!
        invece tu continua a nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi fino al giorno che uno di questi maiali non mette le mani su tuo figlio o tua figlia La mamma degli idioti e sempre gravida hahahahaha- Scritto da:
        Bravo e tu continua a credere ai supereroi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      Ecco un 'altro a cui piacciono i bambinivedete non e difficile scovarli hahahahaSparati.... e mira alla tempia cosi non rischi di sbagliare hahahaha- Scritto da:
      Hahaha come gli sta bene!!! :)) Godo come un
      riccio!!! :)) Cosi' forse si mettera' in quella
      zucca che non e' un supereroe o un agente segreto
      con licenza di uccidere. Non e' un poliziotto per
      fare indagini e non e' un giudice per emettere
      sentenze. Quella che ha commesso e' soltanto
      violenza privata di una persona con manie di
      grandezza che si crede Dio in
      terra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come gli sta bene!!!
      Ecco l'esempio di un perfetto idiota....- Scritto da:
      Hahaha come gli sta bene!!! :)) Godo come un
      riccio!!! :)) Cosi' forse si mettera' in quella
      zucca che non e' un supereroe o un agente segreto
      con licenza di uccidere. Non e' un poliziotto per
      fare indagini e non e' un giudice per emettere
      sentenze. Quella che ha commesso e' soltanto
      violenza privata di una persona con manie di
      grandezza che si crede Dio in
      terra.
  • Anonimo scrive:
    Piena solidarietà x Coppola
    Ti ammiro pienamente. Hai fatto la cosa giusta e mi spiace che tu la debba pagare per quei porci maniaci nemmeno degni di farsi chiamare persone umane.BASTA ALLO SFRUTTAMENTO MINORILE!
    • Anonimo scrive:
      Re: Piena solidarietà x Coppola
      e piena solidarietà anche per assorrata!
    • Anonimo scrive:
      Re: Piena solidarietà x Coppola
      Non é che la Pola ha sbagliato e doveva arrestare il Pubblico Ministero per favoreggiamento alla pedofilia?
    • Anonimo scrive:
      Re: Piena solidarietà x Coppola
      No. Lo scopo forse era giusto, ma in uno stato di diritto nessuno può sostituirsi alla legge e farsi giustizia da solo. Altrimenti procuriamoci tutti una bella beretta d iniziamo a far fuori spacciatori e magnaccia.Ti hanno mai detto che esiste la magistratura?
  • Anonimo scrive:
    Indignazione
    Sono indignato, non so come spiegare ciò che provo nei confronti delle forze dell'ordine, invece che andare a sequestrare il materiale dei pedofili, sono andati a sequestrare i computer di quel collega che aveva intraporeso da solo un azione degna di merito. Le forze dell'ordine si difendono diciendo, ha compiuto azioni illegali danneggiando server. Adesso mi chiedo, è più importante un computer o la vita di un bambino, che dopo aver subito un aboso sessuale non avrà più fiducia in nessuno, avrà paura di affrontare il mondo, ma la polizia ha preferito arrestare chi vorrebbe impedire che dimili materiali girassero in rete, e ha lasciato liberi i pedofili. Penso non ci sia nulla da dire, sono molto deluso dalle forze dell'ordine, deluso e indignato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indignazione
      E' corretto il comportamento della magistratura, se il tecnico in questione ha provocato danni ad altri e gli venisse data ragione allora sarebbe lecito che qualsiasi reato tu commetta come ad esempio scaricare degli mp3 altri che siano privati come autori o case discografiche siano autorizzati a danneggiarti;
      • Anonimo scrive:
        Re: Indignazione
        Si certo è giusto quello che dici, ma a pagare è stato solo lui, ma dei gestori dei server danneggiati non si sa niente, loro sono ancora liberi di compiere abusi sessuali sui minoti
        • Anonimo scrive:
          Re: Indignazione
          - Scritto da: Aspide
          Si certo è giusto quello che dici, ma a
          pagare è stato solo lui, ma dei gestori dei
          server danneggiati non si sa niente, loro
          sono ancora liberi di compiere abusi
          sessuali sui minotiEhm, scusa la domanda ... ma come avrebberofatto i "gestori dei server danneggiati"a compiere "abusi sessuali sui minori" ?Da quando con un server si puo' compiereun abuso sessuale ? Beh, certo, magari unopotrebbe usare il mouse e inflarlo nel ... oppure un cavo SCSI ... ma battute a parteritengo che nessun gestore di server inquanto tale possa, attraverso questa attivita',compiere "abusi sessuali" su chicchessia.Se poi il tizio (il gestore) e' veramenteun maniaco, beh ... allora lo sarebbe siache lavorasse in un ISP sia che lavorassein miniera. In ogni caso credo che la propagandabecera e qualunquista di questi ultimi tempiabbia fatto xdere di vista il punto centraledella questione (ma forse e' veramentequello che volevano), e cioe': e' colpevole(moralmente, almeno) chi quei materialiguarda, di sicuro chi quei materiali commercia ... ma, di coloro i quali commettonoFISICAMENTE gli abusi non si parla quasi mai.Perche' ??? E se un abuso e' stato commesso,non e' certo cancellando un po' di jpg da unHd che si sana la situazione ... il violentatoresara' ancora in liberta' e pronto a colpiredi nuovo, e non ci sara' nessun (s)Fortunatodi Notte che potra' fermarlo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Indignazione
          Macche la maggiorparte di questi Server sono carretti messi su alla buona meglio e tutti residenti in paesi dove la comunità europea non puo mettere mano dove le nostre forze dell'ordine possono solo assistere e non muovere un dito dove le leggi stesse di quei paesi sono permissive dove chi governa in quei paesi stessi ci mangia.... che dire fate vobis- Scritto da:
          Si certo è giusto quello che dici, ma a pagare è
          stato solo lui, ma dei gestori dei server
          danneggiati non si sa niente, loro sono ancora
          liberi di compiere abusi sessuali sui
          minoti
    • Anonimo scrive:
      Re: Indignazione
      Volevo solo dire a chi si lamenta dell'operato delle forze dell'ordine che esse, soprattutto in simili casi, operano a seguito di una denuncia di cittadini e dietro disposizione della magistratura e che, se non intervenissero, commetterebbero un'omissione punita penalmente. Che non si dimentichi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indignazione
        Evidentemente tu sei uno Sbirro :-)ti ricordo che esistono gli atti di ufficio dovuti...dietro ad una autodenuncia Bye- Scritto da:
        Volevo solo dire a chi si lamenta dell'operato
        delle forze dell'ordine che esse, soprattutto in
        simili casi, operano a seguito di una denuncia di
        cittadini e dietro disposizione della
        magistratura e che, se non intervenissero,
        commetterebbero un'omissione punita penalmente.
        Che non si
        dimentichi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indignazione
      Sei Indignato??????Indignato é poco!!!!!Quel rocuratore fa solo venire da vomitare a tutti gli taliani, ma che scrivo??!!! A tutto il Mondo!!!!!Sai cosa gli auguro?Che si facessero suo figlio! E magari grazie a dei visitatori di quei siti di m...Così impara a lavorare come si deve!!!!!Indegna!!!!!!|||JoKeR|||
      • Anonimo scrive:
        Re: Indignazione
        La Venturi e giovane credo abbia anche dei figli affamata di successoma sarebbe meglio che gettasse la spugna perche qui piu che successo finisce tutto in uno scandalo :-)Bye- Scritto da:
        Sei Indignato??????
        Indignato é poco!!!!!
        Quel rocuratore fa solo venire da vomitare a
        tutti gli taliani, ma che scrivo??!!! A tutto il
        Mondo!!!!!
        Sai cosa gli auguro?
        Che si facessero suo figlio! E magari grazie a
        dei visitatori di quei siti di
        m...
        Così impara a lavorare come si deve!!!!!
        Indegna!!!!!!
        |||JoKeR|||
  • Anonimo scrive:
    Cyber Vigilantes
    ricordo che anni fa, chattando su IRC con un hacker abbastanza skillato, affrontai l'argomento: perche' non usi la tua abilita' per smontare siti pedofili? questo mi rispose con un argomento che mi colpi' assai: non ho titolo per fare il cyber vigilante. cioe' a dire, cosi' come non scendo per strada con la mazza da baseball a vigilare per le mie strade, ma delego di questo le autorita', non uso la mia conoscenza per comminare sentenze o prendere provvedimenti contenitivi in luogo di chi e' preposto dalla comunita'. come sapete, questo non significa che in caso d'emergenza non si abbia titolo ad intervenire in presenza di un reato. (avete mai preso un ladro in fuga? io si. e non e' stata un'esperienza divertente). ma in mancanza di questo stato d'emergenza (e non credo si possa configurare nel caso che leggiamo nell'articolo) altro non resta che rivolgersi a chi-di-dovere. che poi chi-di-dovere lavori male, o malino, o malissimo, lascio a voi giudicare. ma il principio, piaccia o no, e' fondato: l'autotutela privata non e' ammissibile.quanto al tipo, vorrei dire che ha ragione chi piu' sotto ha scritto che poteva evitare di autopubblicizzare le sue bravate. ammesso che il provvedimento della magistratura derivi da questa bislacca forma di autodenuncia. se invece e' finito nei guai perche' un gestore si siti pedofili l'ha pinzato, eh, che dire? oltre al danno..
    • Anonimo scrive:
      Re: Cyber Vigilantes
      magari ha ostacolato indagini (e/o monitoraggio) della polizia postale su certi individui... vanificando in quel caso tutti gli sforzi fatti da quest'ultima.E' l'unica giustificazione che posso "inventarmi".
      • Anonimo scrive:
        Re: Cyber Vigilantes
        Probabilmente ha brasato l'ahard disk di qualche ufficio di PS dove lavorava un UPS sotto copertura. Logico che si siano alterati.La pedofiali si combatte con le segnalazioni, non con le vendette individuali. Basta guardare cosa ha fatto Telefono Arcobaleno, quanti siti ha fatto chiudere, senza mai pestare i piedi alla magistratura. Questa è serietà, non improvvisarsi giustiziere della notte
        • Anonimo scrive:
          Re: Cyber Vigilantes
          Non ho brasato nessun hd della PS il tutto e stato un atto d'ufficio dovuto per la mia autodenuncia E l'ho fatto non per farmi pubblicitàil mio e stato un incitamento a tutti coloroche come me hanno voglia di fare qualcosa per, non dico risolvere alla radice il problema, ma quanto meno meno mettere i bastoni tra le ruote a questi bastardi e vi garantisco che sono tanti e vi garantisco anche che sono pieni di soldi e ti schiacciano come un verme se li tokki bye byeAlex- Scritto da:
          Probabilmente ha brasato l'ahard disk di qualche
          ufficio di PS dove lavorava un UPS sotto
          copertura. Logico che si siano
          alterati.
          La pedofiali si combatte con le segnalazioni, non
          con le vendette individuali. Basta guardare cosa
          ha fatto Telefono Arcobaleno, quanti siti ha
          fatto chiudere, senza mai pestare i piedi alla
          magistratura. Questa è serietà, non improvvisarsi
          giustiziere della
          notte
        • Anonimo scrive:
          Re: Cyber Vigilantes
          Non ho brasato nessun hd della PS il tutto e stato un atto d'ufficio dovuto per la mia autodenuncia E l'ho fatto non per farmi pubblicitàil mio e stato un incitamento a tutti coloroche come me hanno voglia di fare qualcosa per, non dico risolvere alla radice il problema, ma quanto meno mettere i bastoni tra le ruote a questi bastardi e vi garantisco che sono tanti e vi garantisco anche che sono pieni di soldi e ti schiacciano come un verme se li tokki bye byeAlex- Scritto da:
          Probabilmente ha brasato l'ahard disk di qualche
          ufficio di PS dove lavorava un UPS sotto
          copertura. Logico che si siano
          alterati.
          La pedofiali si combatte con le segnalazioni, non
          con le vendette individuali. Basta guardare cosa
          ha fatto Telefono Arcobaleno, quanti siti ha
          fatto chiudere, senza mai pestare i piedi alla
          magistratura. Questa è serietà, non improvvisarsi
          giustiziere della
          notte
    • Anonimo scrive:
      Re: Cyber Vigilantes
      - Scritto da: Lock One
      quanto al tipo, vorrei dire che ha ragione
      chi piu' sotto ha scritto che poteva evitare
      di autopubblicizzare le sue bravate. ammesso
      che il provvedimento della magistratura
      derivi da questa bislacca forma di
      autodenuncia. se invece e' finito nei guai
      perche' un gestore si siti pedofili l'ha
      pinzato, eh, che dire? oltre al danno..Non si tratta solo di "evitare di autopubblicitare":...lui le incursioni non doveva proprio farle....doveva, e se vorra continuare deve, limitarsi alla segnalazione ai pubblici uffici...poi, se non otteneva risposta poteva anche andare a Striscia la Notizia, al Costanzo Show, alle Iene...ma sempre restando fuori dal compiere reati...Per il resto, massima solidarietà...Bye
  • Anonimo scrive:
    forse e meglio l'omerta'????
    Forse e' meglio allora farsi i fatti propri che cercare di migliorare questo paese???Una cosa e' sicura, forse il nostro eroe avra' sbagliato nel suo operare ma sicuramente sti bastardi pedofili si meritano di peggio che avere il pc fritto, il gli friggerei il cervello e l'ucc..llo.Coppolino spero che te la caverai e continuerai come hai sempre fatto, ci sono tante persone che ti sosterranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: forse e meglio l'omerta'????
      sono d'accordo con Walter: non è affatto meglio l'omertà e spero che, se non ha commesso altri reati, il sig. Coppola se la cavi presto. Evidentemente ha "pestato" i piedi a qualcuno. Glielo auguro
      • Anonimo scrive:
        Re: forse e meglio l'omerta'????
        Tra fare una denuncia (dovere morale di chi si imbatte in certa roba) e brasarer un sito c'è parecchia differenza. E non mi sembra che chi denuncia possa essere considerato omertoso
    • Anonimo scrive:
      Re: forse e meglio l'omerta'????
      - Scritto da: Walter
      Forse e' meglio allora farsi i fatti propri
      che cercare di migliorare questo paese???
      Una cosa e' sicura, forse il nostro eroe
      avra' sbagliato nel suo operare ma
      sicuramente sti bastardi pedofili si
      meritano di peggio che avere il pc fritto,
      il gli friggerei il cervello e l'ucc..llo.
      Coppolino spero che te la caverai e
      continuerai come hai sempre fatto, ci sono
      tante persone che ti sosterranno.ma quale eroe, quello lì è un povero rincitrullito cerebroleso nè più nè meno di certi pedofili che andava a caccia di notorietà come il noto di noto e invece finalmente a trovato pane per i suo denti cariati.
      • Anonimo scrive:
        Re: forse e meglio l'omerta'????
        - Scritto da:
        ma quale eroe, quello lì è un povero
        rincitrullito cerebroleso nè più nè meno di certi
        pedofili che andava a caccia di notorietà come il
        noto di noto e invece finalmente a trovato pane
        per i suo denti
        cariati. Tu invece mi sa che sei uno di quelli a cui piacciono i bambini ma sparati e mira alla tempia cosi non rischi di sbagliare idiota
  • Anonimo scrive:
    Come si potrebbe...
    Come si potrebbe aiutare questo signore? netstrike, valanga di email, segnalazione a striscia, al maurizio costanzo (anche se mi sta sulle balle). Non mi sembra giusto che nessuno intervenga in suo aiuto (non ho visto la notizia in alcun quotidiano mentre spesso si trovano articoli di nessun interesse).Saluti a tutti gli antipedo e padri di famiglia.:-)
  • Anonimo scrive:
    mai far del bene...
    questi sono i risultati!Forse ha ecceduto a calarsi in un novello sherlock holmes! Magari anzichè passare alle vie di fatto poteva limitarsi a segnalare alla postale, no?Era una collaborazione più che generosa e utile a parer mio!A ognuno i propri doveri!Salve!
    • Anonimo scrive:
      Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
      MILLE DI QUELLI COME LUI! in fin dei conti non andrei troppo per il sottile con chi abusa dei bambini e tanto meno mi preoccuperei del fatto che ha danneggiato gli "archivi" di uno di questi bastardi. In fin dei conti ha solo mutato lo stato dei campi magnetici dei loro hard disk. Mica fa male sapete? ;-)- Scritto da: Letterina


      questi sono i risultati!

      Forse ha ecceduto a calarsi in un novello
      sherlock holmes! Magari anzichè passare alle
      vie di fatto poteva limitarsi a segnalare
      alla postale, no?
      Era una collaborazione più che generosa e
      utile a parer mio!

      A ognuno i propri doveri!

      Salve!
      • Anonimo scrive:
        Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
        - Scritto da: byte
        MILLE DI QUELLI COME LUI! in fin dei conti
        non andrei troppo per il sottile con chi
        abusa dei bambini e tanto meno mi
        preoccuperei del fatto che ha danneggiato
        gli "archivi" di uno di questi bastardi. In
        fin dei conti ha solo mutato lo stato dei
        campi magnetici dei loro hard disk. Mica fa
        male sapete? ;-)si hai ragione, ma da quando esistono i masterizzatori cancellare i dati di un HD purtroppo non risolve il problema, anzi quel "poveraccio" di Coppola ci sta rimettendo in prima persona, meglio allora una segnalazione...
        • Anonimo scrive:
          Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
          ... in fin dei conti gli unici PC in cui entrava erano quelli dei pedofili, questo vuol dire che lo stato preferisce difendere questa gente, e condannare chi sfrutta le sue conoscenze non solo per far soldi, ma anche per far del bene...fossi nel PM Chiara Venturi mi sarei vergognato!!
          • Anonimo scrive:
            Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
            Ottimo post. Concordo.pieggi
          • Anonimo scrive:
            Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
            - Scritto da: mapier
            ...chiariamo due cosette.
            Uno: ...
            due: ...
            tre: ...tu hai DUE occhi, DUE gambe e DUE braccia?ahaha ora credo negli alieni ;-))
        • Anonimo scrive:
          Re: mai far del bene...? Non sono d'accordo
          Certo. Ed a che serve? a nulla. Volete combattere la pedofilia? denunciate i pedofili! Non serve a nulla atteggiarsi a giustiziere della notte, un bel cd di back up ed il gioco è fatto. Gli unici ad essere danneggiati possono essere gli UPG sotto copertura, che perdono ore a ripristinare la macchina...
    • Anonimo scrive:
      Re: mai far del bene...
      Beh! E'vero!Se avrebbe a disposizione tutte le informazioni su i pedofili bekkati da lui le avrebbe potute inserirle in un sito mettendole a disposizione di TUTTI!!!!!!!! (ma miraccomando: LE PROVE!!!!!!!!!)NO ALLA LEGGE SULLA PRIVACY PRE PEDOFILI E RAZISTI (NESSUNO ESCLUSO!!!!!!!!!!)
  • Anonimo scrive:
    ? --
    "Coppola aveva peraltro dichiarato che in taluni casi, individuato il computer del "maniaco", si sarebbe spinto ad agire anziché limitarsi a denunciare"cioè? si è masturbato?in certi casi si fa subito a passare dalla ragione al torto :D
  • Anonimo scrive:
    COSE CHE SUCCEDONO
    a quelli che non si fanno i cazzi propri e che si sostituiscono a chi è preposto.
    • Anonimo scrive:
      Re: COSE CHE SUCCEDONO
      Io non sarei così drastico; non ci si può sostituire ad una autorità. Ma questo, ragionando in assoluto: infatti, non capisco perchè in Italia, tra tanti ladroni (es. spacciatori di porno via dialer) che agiscono al limite della legalità, ce la si debba andare a prendere proprio con chi fa male, ma contro il male.
      • Anonimo scrive:
        Re: COSE CHE SUCCEDONO
        Si ma pure lui andare a dire ad un giornale che oltre ad infiltrarsi nei sistemi li danneggiava anche non si è dimostrato proprio furbissimo. C@zz0 siamo in Italia, vediamo tutti i giorni come la giustizia generi molto spesso anche ingiustizia.Lui il suo dovere di bravo cittadino lo aveva fatto semplicemente con le denunce, compiendo quei sabotaggi ha commesso un errore, piccolo forse, ma l'ha commesso e l'ha pure dichiarato in PUBBLICO.
        • Anonimo scrive:
          Re: COSE CHE SUCCEDONO
          beh, allora diciamo che ha fatto male a confessare il suo operato ma NON a mettere in pratica cio' che ha fatto. Per quanto riguarda l'essere drastici, quando guardo mio figlio e penso che ci sono delle persone che potrebbero fargli del male (e che male...) non esiterei a " eliminarli" personalmente, e badate che non sto esagerando. ODIO PROFONDAMENTE I PEDOFILI!
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            - Scritto da: 1 ke odia i pedo
            beh, allora diciamo che ha fatto male a
            confessare il suo operato ma NON a mettere
            in pratica cio' che ha fatto. Per quanto
            riguarda l'essere drastici, quando guardo
            mio figlio e penso che ci sono delle persone
            che potrebbero fargli del male (e che
            male...) non esiterei a " eliminarli"
            personalmente, e badate che non sto
            esagerando. ODIO PROFONDAMENTE I PEDOFILI!Ok, sono daccordo.Ma allora perchè non scendiamo direttamente in campo, e invece di rovinare gli hard disk ai pedofili non li facciamo fuori direttamnte?Tipo giustiziere della notte?Dove sta' la differenza a questo punto?(ok , non è propio la stessa cosa ma...)
        • Anonimo scrive:
          Re: COSE CHE SUCCEDONO
          Certe manie di protagonismo e la fame di notorietà fanno brutti scherzi.Evidentmente il pm Chiara Venturi ha bisogno di un qualche modo per far parlare di sè per la carriera.Tit.
    • Anonimo scrive:
      Cose che dovrebbero succedere...
      - Scritto da: fatticazzituoi
      a quelli che non si fanno i cazzi propri e
      che si sostituiscono a chi è preposto....A quelli come questo signore Fattietc., che evidentemente non ha figli o se ne ha li esporrebbe allo stesso destino di tanti sfortunati sulle pagine dei pedofili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cose che dovrebbero succedere...
        MILLE DI QUELLI COME LUI! in fin dei conti non andrei troppo per il sottile con chi abusa dei bambini e tanto meno mi preoccuperei del fatto che ha danneggiato gli "archivi" di uno di questi bastardi. In fin dei conti ha solo mutato lo stato dei campi magnetici dei loro hard disk. Mica fa male sapete? ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Cose che dovrebbero succedere...
          - Scritto da: byte
          MILLE DI QUELLI COME LUI! in fin dei conti
          non andrei troppo per il sottile con chi
          abusa dei bambini e tanto meno mi
          preoccuperei del fatto che ha danneggiato
          gli "archivi" di uno di questi bastardi. In
          fin dei conti ha solo mutato lo stato dei
          campi magnetici dei loro hard disk. Mica fa
          male sapete? ;-)bravo comincia a dare te il buon esempio. impiccati!
        • Anonimo scrive:
          Re: Cose che dovrebbero succedere...
          - Scritto da: byte
          MILLE DI QUELLI COME LUI! in fin dei conti
          non andrei troppo per il sottile con chi
          abusa dei bambini e tanto meno mi
          preoccuperei del fatto che ha danneggiato
          gli "archivi" di uno di questi bastardi. Come si e' gia' ampiamente discusso il rischio dei giustizieri e' quello che sbaglino o interferiscano con forze di polizia ufficiali.
          In
          fin dei conti ha solo mutato lo stato dei
          campi magnetici dei loro hard disk. Mica fa
          male sapete? ;-)Questo vale anche per la copia e diffusione per le immagini pedofile !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cose che dovrebbero succedere...
        - Scritto da: Bigfoot


        - Scritto da: fatticazzituoi

        a quelli che non si fanno i cazzi propri e

        che si sostituiscono a chi è preposto.


        ...A quelli come questo signore Fattietc.,
        che evidentemente non ha figli o se ne ha li
        esporrebbe allo stesso destino di tanti
        sfortunati sulle pagine dei pedofili.ma sei sicuro di avere il cervello collegato quando digiti?ma sai leggere e capire quello che leggi?mi sa di no!probabilmente sei un incrostato come quelli che fanno i giustizieri della notte.
        • Bigfoot scrive:
          Re: Cose che dovrebbero succedere...
          - Scritto da: scrostati


          - Scritto da: Bigfoot





          - Scritto da: fatticazzituoi


          a quelli che non si fanno i cazzi
          propri e


          che si sostituiscono a chi è preposto.





          ...A quelli come questo signore Fattietc.,

          che evidentemente non ha figli o se ne ha
          li

          esporrebbe allo stesso destino di tanti

          sfortunati sulle pagine dei pedofili.

          ma sei sicuro di avere il cervello collegato
          quando digiti?
          ma sai leggere e capire quello che leggi?
          mi sa di no!
          probabilmente sei un incrostato come quelli
          che fanno i giustizieri della notte.Ti darò una delusione ma sí, ho capito perfettamente.... Sei tu che non sai leggere tra le righe. D'altronde nessuna meraviglia, considerando la rudezza del tuo post.
    • Anonimo scrive:
      Re: COSE CHE SUCCEDONO
      - Scritto da: 1 che non si fa i c. suoi
      Con un messaggio del genere credo che ti
      attirerai il biasimo di molti lettoriInvece io gli do perfettamente ragione perche' i giustizieri e' meglio che rimangano nel far west.Chissa' cosa diresti se qualcuno arrivasse a casa tua e ti sparasse con un fucile a pompa perche' hai parcheggiato in doppia fila (tanto per dire).
      • Anonimo scrive:
        Re: COSE CHE SUCCEDONO

        Invece io gli do perfettamente ragione
        perche' i giustizieri e' meglio che
        rimangano nel far west.
        Chissa' cosa diresti se qualcuno arrivasse a
        casa tua e ti sparasse con un fucile a pompa
        perche' hai parcheggiato in doppia fila
        (tanto per dire).Forse e un po diverso violentare un bambino e parcheggiare in doppia fila, non credi? Lui ha sbagliato a voler fare tutto da solo secondo me, ma ce ne andrebbero molti come lui.(Scusate gli accenti sono in Finlandia)
        • Anonimo scrive:
          Re: COSE CHE SUCCEDONO
          a me i giustizialisti di ogni tipo mi stanno sul CAZZO.
        • Anonimo scrive:
          Re: COSE CHE SUCCEDONO

          Forse e un po diverso violentare un bambino
          e parcheggiare in doppia fila, non credi?ehm, chi ha parlato di violentare un bambino?qui si parla di hard disc pieni di porcheria, non di azoni reali (nel qual caso l'idea del fucile a pompa non sarebbe male, non sarebbe necessario che lo facesse un cittadino se ci pensasse lo Stato)
      • Anonimo scrive:
        Re: COSE CHE SUCCEDONO
        blade il paragone con il pompa nun c'e' sta'ma se permettiamo la doppia e avolte la terza fila, poi tutto permessoma cosa pensi che freghi allo stato (qualsiasi)un pedoporno se viene acchiappato da lavoro almenoa 10 persone fra magistrati, agenti, cancellieri, avvocati, ecc ecc e tu pensi che lo stato ladro voglia eliminarlo?agli stati sovrani fa' comodo avere sempre merceche dia lavoro, e la magistratura fa' di tutto per procurarglielo, e se non lo trova se l'inventa.
        • Anonimo scrive:
          Re: COSE CHE SUCCEDONO
          - Scritto da: iome


          blade il paragone con il pompa nun c'e' sta'
          ma se permettiamo la doppia e a
          volte la terza fila, poi tutto permesso
          ma cosa pensi che freghi allo stato
          (qualsiasi)
          un pedoporno se viene acchiappato da lavoro
          almeno
          a 10 persone fra magistrati, agenti,
          cancellieri, avvocati, ecc ecc e tu pensi
          che lo stato ladro voglia eliminarlo?

          agli stati sovrani fa' comodo avere sempre
          merce
          che dia lavoro, e la magistratura fa' di
          tutto per procurarglielo, e se non lo trova
          se l'inventa.A parte l'argomentazione ardua da sostenere, ci sono 5 apostrofi di troppo
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            - Scritto da: maestrino


            - Scritto da: iome





            blade il paragone con il pompa nun c'e'
            sta'

            ma se permettiamo la doppia e a

            volte la terza fila, poi tutto permesso

            ma cosa pensi che freghi allo stato

            (qualsiasi)

            un pedoporno se viene acchiappato da
            lavoro

            almeno

            a 10 persone fra magistrati, agenti,

            cancellieri, avvocati, ecc ecc e tu pensi

            che lo stato ladro voglia eliminarlo?



            agli stati sovrani fa' comodo avere sempre

            merce

            che dia lavoro, e la magistratura fa' di

            tutto per procurarglielo, e se non lo
            trova

            se l'inventa.

            A parte l'argomentazione ardua da sostenere,
            ci sono 5 apostrofi di troppoCaro maestrino ..."Il problema delle lettere accentate"La rete è stata concepita per comunicare in inglese: una lingua in cui non si usano gli accenti. Il risultato è che i testi su Internet si possono trasmettere solo con la gamma "ristretta" dei caratteri ASCII, che comprende tutte le lettere dell'alfabeto, tutti i numeri e i normali segni di punteggiatura, più alcuni simboli come @ $ % & * eccetera; ma non le lettere con l'accento.===Questo significa che parole accentate possono arrivare deformate non solo se si scrive a un indirizzo fuori dall'Italia, ma anche nella corrispondenza fra italiani.=== Anche se il singolo sistema accetta le lettere accentate, queste cambiano se passano sulla rete e arrivano a un altro sistema .La soluzione migliore è semplice basta prendere l'abitudine di usare l'apostrofo al posto delle lettere accentate: cioè scrivere perche' o percio' o cosi'.:)
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            - Scritto da: Il Direttore Didattico
            Caro maestrino ...
            "Il problema delle lettere accentate"??? Accenti o apostrofi sempre errori sono. "Fa" e "sta" non vanno ne' accentati ne' apostrofati.E comunque non mi sembra il thread adatto per discutere di queste cose, quindi chiudo.Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            sta=1fa=2totale=3se volgiamo fare i precisi facciamolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            - Scritto da: matematik
            sta=1
            fa=2
            totale=3
            se volgiamo fare i precisi facciamolo. perché c'e' invece di ce dove lo metti? 4 anche a tePer tacere di quello che sproloquia di tastiere e lettere accentate: come volete che si possa prendere sul serio il discorso di commette errori da prima elementare?
          • Anonimo scrive:
            Re: COSE CHE SUCCEDONO
            - Scritto da: maestrino


            - Scritto da: matematik

            sta=1

            fa=2

            totale=3

            se volgiamo fare i precisi facciamolo.


            perché c'e' invece di ce dove lo metti?

            4 anche a temaestrino ha scritto: (mid=291846&fid=42317) = Matematik ha solo rilevato che gli apostrofi di troppo sono tre ... Maestrino provi a usare le dita x contare ;) = il c'e' e' contentuto nella frase Matematik non ha studiato dialetto Romano quindi non giudica ;)
            Per tacere di quello che sproloquia di
            tastiere e lettere accentate: come volete
            che si possa prendere sul serio il discorso
            di commette errori da prima elementare?uno che scrive "... il discorso di commette errori ... "si flamma da solo ;) ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: COSE CHE SUCCEDONO
        ...non è di questi eccessi di cui si sta parlando. Non mi pare un paragone proponibile quello della fucilata per parcheggio in doppia fila. Credo che sia da punire anche l'omertà e il disfattismo di fronte a fatti così odiosi. Ritroviamo un pò di moralità e di rispetto per il prossimo, che non fa male a nessuno...pensate solo che un giorno potrebbe capitare a noi. Cosa penseremmo della giustizia?
    • Anonimo scrive:
      Re: COSE CHE SUCCEDONO
      ...mi sembra un discorso molto disfattista...poi però non ci lamentiamo se l'autorità costituita interviene....
    • Anonimo scrive:
      Re: COSE CHE SUCCEDONO
      Mi voglio ripetere: ma non capisci che anche chi è "preposto" non puo' fare nulla con siti non risiedenti su suolo italiano?? E' vero: se vuoi essere in pace con te stesso, fai la denunca... ma non risolverai niente. Io sono pienamente d'accordo con cio' che ha fatto Coppola e, se avessi le conoscenze adatte, lo farei anche io. Solo che mi rendo anche conto che la soluzione adottata da Coppola non avrebbe mai raggiunto i suoi fini, in quando il giorno dopo il sito è online di nuovo...
Chiudi i commenti