How-to-PDF-Latex in lingua italiana

Lo ha pubblicato il Lug Roma


Il Lug Roma ha realizzato una nuova versione della guida How-to-PDF-Latex in lingua italiana.
Il documento, redatto dai membri del Lug Roma Marco Pratesi, Marco Latini e Michele Antonecchia, viene rilasciato sotto licenza per la documentazione libera FDL (Free Documentation License).

La guida può essere scaricata da qui in formato PDF, HTML o come sorgente Latex.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Livio Todeschini scrive:
    reciclaggio computer
    Buongiorno, ho letto con interesse il suo articolo, e ho concluso che lei è una persona competente.Ma il punto e un'altro.Sono arrivato in questa pagina perchè stavo facendo una ricerca di come poter entrare nel mondo del reciclaggio.Vorrei avviare un progetto di reciclaggio di computer, non da smaltire ma ricostruire computer funzionanti da dare in donazione a: ( scquole,istituti,centri per bambini soli e associazioni varie ).Insomma chiunque ne abbia realmente bisogno.Ma imbattendomi in questa ricerca, mi sono accorto che non e semplice,sembra tutto vincolato e monopolizzato da grosse imprese.ARRIVO AL DUNQUE.Saprebbe indicarmi come scioglire questo nodo della matassa.Mi sarebbe cosa gradita se potesse darmi una mano nell'avviare questo mia strano progettoEMAIL: liviotode@libero.itLa ringrazio salutandola cortesemente Livio Todeschini
  • Anonimo scrive:
    Una piccola idea
    Diverse parrocchie, specie nelle periferie delle grandi città, organizzano raccolte di carta e rottami, che poi rivendono agli impianti di riciclaggio. Visto che il materiale elettronico è per sua natura non riciclabile, se esistessero dei consorzi che si occupano del ritiro di questo materiale pagandolo a peso otterremmo una serie di effetti benefici (anziché vedere negozianti che di notte buttano la roba in strada [ce ne sono], li vedremmo girare per le strade a raccoglierla...). Il costo potrebbe essere ammortizzato tramite una tassa sul nuovo, che è l'unico metodo praticabile.
Chiudi i commenti