HP dedica una divisione a Linux

La nuova HP ripensa a Linux e dedica al Pinguino una divisione nuova di zecca. Si occuperà di coordinare e promuovere tutte le attività del colosso HP-Compaq nel settore. Sulle orme di IBM


Palo Alto (USA) – Il Pinguino esercita una forte attrattiva sui più grandi player della tecnologia e anche la nuova HP, emersa dalla fusione con Compaq, ha deciso di non sottrarsi al canto delle sirene, annunciando il varo di un nuovo dipartimento interamente dedicato a Linux.

La nuova unità, operativa già dallo scorso mese, fa parte del gruppo Enterprise Servers and Storage e si occupa di coordinare le varie attività legate a Linux svolte all’interno dei vari reparti, hardware e software, di HP.

HP, che dopo IBM è fra le aziende ad aver investito di più su Linux, offre una certa gamma di prodotti basati sul sistema operativo free, fra cui server, supercomputer, workstation, PC desktop, dispositivi per lo storage, stampanti e applicazioni software. L’azienda si dice soddisfatta dell’andamento del proprio business legato a Linux e spera che la nuova divisione possa portare ad un’ulteriore crescita del fatturato proveniente da questo suo ramo di attività.

“Linux è una priorità imprenditoriale per HP”, ha detto Elizabeth Phillips, portavoce di HP. “La nuova divisione è un modo per rendere Linux più importante sia all’interno di HP che nell’industria”.

La nuova unità può contare su uno staff dirigenziale che comprende marketing director, strategy director, engineering director e chief technology officer. Martin Fink, a capo della nuova divisione, ricopriva in precedenza la carica di general manager della Linux Systems Division, l’unità che si occupava di Linux prima che HP si fondesse con Compaq.

Fink ha partecipato alla mainboard del consorzio Open Source Development Lab, lo stesso dove presto si trasferirà Linus Torvalds, e ha scritto il libro “The Business and Economics of Linux and Open Source”.

Lo scorso settembre Bruce Perens, uno dei personaggi più in vista nella comunità open source, ha lasciato il proprio impiego in HP dopo avervi lavorato per circa due anni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che non sono il solo e che in
    moltissimi forum ho trovato simili
    argomentazioni (Scusate X la parentesi
    sull'argomento principale...) non è che
    qualcuno ha un'idea X fargliela pagare?In che senso ??POD
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    Tornare dal negoziante e fare un reso? io ora ho una 9000 con 128mb e ne sono contento, se mi fosse arrivato un oggetto guasto l'avrei riportato indietro.x i bsod non si può mai dire, mi capitavano su 2k con una gefo mx finchè non ho installato i detonator più recenti (circa 2 anni fa, x una scheda comprata sei mesi prima).
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    Visto che non sono il solo e che in moltissimi forum ho trovato simili argomentazioni (Scusate X la parentesi sull'argomento principale...) non è che qualcuno ha un'idea X fargliela pagare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: Anonimo
    Personalmente considero le ATI come una
    scheda video da evitare. Quanto meno poiche
    con la mia umile 8500 con uscita video non
    funzionante su Pal ho avuto risposta dal
    sito un seccho ARRANGIATI. Se non mi
    credete,andate pure a controllare da voi...
    Bella assistenza del cavolo. Ati al rogoIo ho avuto problemi con la 7500...su 6 drv provati solo 2 non davano BSOD...chissà come mai :(POD
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    Personalmente considero le ATI come una scheda video da evitare. Quanto meno poiche con la mia umile 8500 con uscita video non funzionante su Pal ho avuto risposta dal sito un seccho ARRANGIATI. Se non mi credete,andate pure a controllare da voi... Bella assistenza del cavolo. Ati al rogo
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    Con una GF4 MX ormai gira poca roba, calcola che è un core GF2 ( a dispetto del nome) e non ha nessuna funzionalità avanzata tipica di GF3 e GF4 e non parlo di pixel e vertex shader ma anche delle ottimizzazioni, + pipeline per le texture etc etc
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: Anonimo
    le ATI vanno bene e come supporto non ho mai
    avuto problemi la Geforce 4 MX 440 poi è
    davvero obsoleta, 256 mb di ram sono invece
    lo standard ora, ma siccome è un pc che
    dovrebbe uscire in autunno va considerato
    che sarà sicuramente suscettibile di
    cambiamenti altrimenti non avrebbero
    ritirato il documentoSe ti riferisci alla configurazione dell'articolo allora ti do ragione :)POD
  • alexmirandola scrive:
    Re: nato morto
    Intanto una persona intelligente non spara a zero su cose così grandi a dimostrazione del fatto che tu non lo sei proprio.Ho un athlon xp 1800 e un portatile con PIV 2 GHZ.Io amo AMD per il rapporto qualità/prezzo perchè è sempre stato molto conveniente. Intel va meglio certò, fattura quasi 10 volte tanto.. (4..5 mld contro i 600 700 milioni) ma è fuori da una vita.. Io aspetto con ansia Opteron per desktop e se devo comprare un processore mi compro un xp 2500 a 110 euro piuttosto che un intel che in rapporto costa molto di più.
  • Anonimo scrive:
    Re: nato morto
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    E' uscito opteron e non è ancora stato

    venduto.

    A settembre o poi magari allo smau,
    faranno

    vedere l'athlon 64, la verità è che AMD ha

    perso il passo rispetto a Intel. Prima con

    l'athlon Thunderbird hanno fatto una bella

    figura, ma adesso come sempre conta la

    frequenza. Questi (HP) escono con un 1.8.

    Minimo doveva essere un 4Ghz. E non
    l'hanno

    fatto semplicemente perchè solo Intel sa

    farlo.

    Io ho un Xp ma il prossimo pc non sarà

    sicuramente Amd, che è lento, molto lento

    per il multimedia. Provate smanettoni,

    mettendoci i vostri soldi.

    Io ho provato e queste 'nuove' lasciano
    solo

    il tempo che trovano per tutti i
    bambinetti

    che si leggono le favole hw sull'
    internet.

    ti ha già risposto un altro, ma aggiungo che
    non è necessario fare processori con
    frequenza elevata, lo sa AMD, lo sa
    Motorola, lo sa pure IBM i quali hanno
    ottimi processori che ben rivaleggiano e
    spesso superano intel ma hanno frequenze più
    basse. Che in questo momento AMD nei
    processori di punta sia un po' indietro lo
    sappiamo tutti ma c'è stato un lungo periodo
    in cui lo è stata intel, ma nessuno ha detto
    che intel era morta. Finchè si vende e si è
    con i conti a posto nessuna azienda è morta,
    intanto se AMD non ci fosse stata scordati
    che intel avrebbe tenuto così bassi i prezzi
    dei suoi processori e che avrebbe sfornato
    ora i prodotti che tu usi..
    Opteron non è una CPU da desktop, non mi
    pare di trovare in vendita intel xeon per
    tutti, come non trovi in vendita opteron per
    tutti, da tutti però (autorevoli esperti)
    opterone e Athlon 64 sono considerati
    processori superiori agli intel pentium 4 e
    anche agli attuali concorrenti intel.
    Ancora leggo che siccome escono con
    frequenza di 1800 mhz e per TE e ripeto TE
    dovevano essere minimo di 4000 sono dei
    bidoni, ma proprio mi fa rabbia vedere come:
    Credo che sia una forma di masochismo. Comec'e' in giro gente che gode facendosi frustare,c'e' anche in giro gente che gode facendosiincul*re con CPU dal clock "incredibile" mache vanno meno delle altre...; ecco forsesono i veri utenti dei classici spam di "penisenlargement"...
  • Anonimo scrive:
    Re: nato morto
    - Scritto da: Anonimo
    E' uscito opteron e non è ancora stato
    venduto.
    A settembre o poi magari allo smau, faranno
    vedere l'athlon 64, la verità è che AMD ha
    perso il passo rispetto a Intel. Prima con
    l'athlon Thunderbird hanno fatto una bella
    figura, ma adesso come sempre conta la
    frequenza. Questi (HP) escono con un 1.8.
    Minimo doveva essere un 4Ghz. E non l'hanno
    fatto semplicemente perchè solo Intel sa
    farlo.Infatti Intel fa i 4Ghz...; ha superato di poco i 3e vogliamo vedere quanto consuma? Le CPUIntel a 64bit sono di clock perfino inferiorea quello dell'Athlon64 e vengono vendute a 10 voltetanto...
    Io ho un Xp ma il prossimo pc non sarà
    sicuramente Amd, che è lento, molto lento
    per il multimedia. Provate smanettoni,
    mettendoci i vostri soldi.
    Io ho provato e queste 'nuove' lasciano solo
    il tempo che trovano per tutti i bambinetti
    che si leggono le favole hw sull' internet.Secondo me l'unico bambinetto che leggele favole sul clock e su chi c'e' la più lungo seitu...; purtroppo finché ci saranno in girogonzi come te che acquistano una CPU Intelsolo perché hanno letto il benchmark taroccatosu qualche sito di hardware da quattro soldi,Intel non dovrà preoccuparsi di nessun tipodi concorrenza..., visto che ci sarà sempre qualchepollo che la foraggia...Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: nato morto
    - Scritto da: Anonimo
    E' uscito opteron e non è ancora stato
    venduto.
    A settembre o poi magari allo smau, faranno
    vedere l'athlon 64, la verità è che AMD ha
    perso il passo rispetto a Intel. Prima con
    l'athlon Thunderbird hanno fatto una bella
    figura, ma adesso come sempre conta la
    frequenza. Questi (HP) escono con un 1.8.
    Minimo doveva essere un 4Ghz. E non l'hanno
    fatto semplicemente perchè solo Intel sa
    farlo.
    Io ho un Xp ma il prossimo pc non sarà
    sicuramente Amd, che è lento, molto lento
    per il multimedia. Provate smanettoni,
    mettendoci i vostri soldi.
    Io ho provato e queste 'nuove' lasciano solo
    il tempo che trovano per tutti i bambinetti
    che si leggono le favole hw sull' internet.ti ha già risposto un altro, ma aggiungo che non è necessario fare processori con frequenza elevata, lo sa AMD, lo sa Motorola, lo sa pure IBM i quali hanno ottimi processori che ben rivaleggiano e spesso superano intel ma hanno frequenze più basse. Che in questo momento AMD nei processori di punta sia un po' indietro lo sappiamo tutti ma c'è stato un lungo periodo in cui lo è stata intel, ma nessuno ha detto che intel era morta. Finchè si vende e si è con i conti a posto nessuna azienda è morta, intanto se AMD non ci fosse stata scordati che intel avrebbe tenuto così bassi i prezzi dei suoi processori e che avrebbe sfornato ora i prodotti che tu usi..Opteron non è una CPU da desktop, non mi pare di trovare in vendita intel xeon per tutti, come non trovi in vendita opteron per tutti, da tutti però (autorevoli esperti) opterone e Athlon 64 sono considerati processori superiori agli intel pentium 4 e anche agli attuali concorrenti intel.Ancora leggo che siccome escono con frequenza di 1800 mhz e per TE e ripeto TE dovevano essere minimo di 4000 sono dei bidoni, ma proprio mi fa rabbia vedere come:1) si gioisce quando un concorrente muore (va bene per l'azienda che sopravvive) gli utenti hanno solo daperdere dalla mancanza di sana e ripeto sana concorrenza (anche per MS e mondo open suorce è lo stesso)2) il pensare con al testa di altri, il non leggere e il non capire, le riviste specializzate hanno sempre spiegato perchè a parità di frequenza gli athlon sono e ripeto sono molto più veloci.3) io ho un XP 1700 e rispetto a un Pentium 4 1700 va molto meglio in tutto, la scelta tra AMD e Intel sarà solo dovuta al tipo di macchina che vorrò comprare e non a supposte credenze. resta poi da ricordare l'enorme divario di prezzi tra intel e amd e dato e considerato le minime differenze di prestazioni il costo la fa da padrone.4) se per te ciò che si legge sulle riviste e sui test sono favolette allora torna a leggere Heidi
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: DKDIB

    Il processore e' ottimo, ma il resto della

    configurazione e' decisamente di fascia

    bassa.



    Assolutamente inconcepibile invece la
    scelta

    della skeda grafica: le Nvidia costan
    care e

    valgono veramente poco se le si confronta

    con le ATI. E la linea Mx (entry level) +
    di

    tutte.

    Le ATI sulla carta vanno di più e costano
    meno... ma il supporto è da dimenticare...
    per quello Nvidia ci accontenta tutti...
    questione di scelte...

    PODle ATI vanno bene e come supporto non ho mai avuto problemi la Geforce 4 MX 440 poi è davvero obsoleta, 256 mb di ram sono invece lo standard ora, ma siccome è un pc che dovrebbe uscire in autunno va considerato che sarà sicuramente suscettibile di cambiamenti altrimenti non avrebbero ritirato il documento
  • Anonimo scrive:
    Re: nato morto
    - Scritto da: Anonimo
    E' uscito opteron e non è ancora stato
    venduto.
    A settembre o poi magari allo smau, faranno
    vedere l'athlon 64, la verità è che AMD ha
    perso il passo rispetto a Intel. Prima con
    l'athlon Thunderbird hanno fatto una bella
    figura, ma adesso come sempre conta la
    frequenza. Questi (HP) escono con un 1.8.
    Minimo doveva essere un 4Ghz. E non l'hanno
    fatto semplicemente perchè solo Intel sa
    farlo.
    Io ho un Xp ma il prossimo pc non sarà
    sicuramente Amd, che è lento, molto lento
    per il multimedia. Provate smanettoni,
    mettendoci i vostri soldi.
    Io ho provato e queste 'nuove' lasciano solo
    il tempo che trovano per tutti i bambinetti
    che si leggono le favole hw sull' internet.Mi piace quando compaiono questi pseudo "guru" in grado di decidere che AMD è morta .... stipendiato Intel o semplice facinoroso ? Visto il tono del post, ti spiego qualcosina :AMD non ha perso il passo con Intel. Sicuramente in questo momento Intel ha un forte processore ( P IV ), ma SOLO nella versione a 200 Mhz di bus e con HT. In effetti Barton AMD non ha le stesse prestazioni, sopratutto per il gap del clock, effettivamente alto ei processori Intel.Ma da quì a dire che L' XP è lento nel multimediale è una bella bella e buona. L' unico punto in cui un AMD prende punti da un P 4 è la conversione dei formati video, dove l' alto clock e le SSE 2 di Intel rendono il P4 molto forte nel campo.MA TUTTO IL RESTO è alla pari, visto che, comunque, si parla di processori sopra i 1800 Mhz ...... e questo vuol dire.Inoltre NON E' CHE SOLO INTEL sà superare i 3 Ghz: è che certe tecnologie sono costose, e mentre Intel può contare su un forte marketing che convince anche i polli ( e quindi vende molto a chi crede alle favolette ), AMD non ha mai avuto un approccio pubblicitario serio.Per cui può contare solo su un forte nocciolo di "tecnicofili" che ben sà il valore delle sue CPU ( e sopratutto il costo contenuto ).Dal 64 NOI TECNICI ( e non certo tu ), ci aspettiamo grandi cose a costi competitivi: e anche se io uso sia P4 che Athlon, SOLO OGGI con il bus 200 Mhz consiglio attivamente ai miei clienti il P4.Ma a chi vuole una bella macchinina a costo contenuto, ottima per tutto ( giochi, multimedia, office, linux, ect ) e che non soffre il fascino della pubblicità, consiglio un bel BARTON e una scheda madre Via K400.Come la mia macchina di casa, dove il suddetto processore viaggia con bus 200 Mhz e clock finale di 2300 Mhz effettivi ( con cella di peltier ), con prestazioni pari al P4 2.4/200, ma con un costo della metà........PS comunque il P4 2.4 / 200 l' ho fatto viaggiare a circa 3 Ghz.... e và veramente bene.Aspettiamo il 64 e poi vedremo .....SalutiRibelle
  • Anonimo scrive:
    nato morto
    E' uscito opteron e non è ancora stato venduto.A settembre o poi magari allo smau, faranno vedere l'athlon 64, la verità è che AMD ha perso il passo rispetto a Intel. Prima con l'athlon Thunderbird hanno fatto una bella figura, ma adesso come sempre conta la frequenza. Questi (HP) escono con un 1.8. Minimo doveva essere un 4Ghz. E non l'hanno fatto semplicemente perchè solo Intel sa farlo.Io ho un Xp ma il prossimo pc non sarà sicuramente Amd, che è lento, molto lento per il multimedia. Provate smanettoni, mettendoci i vostri soldi.Io ho provato e queste 'nuove' lasciano solo il tempo che trovano per tutti i bambinetti che si leggono le favole hw sull' internet.
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: DKDIB
    Il processore e' ottimo, ma il resto della
    configurazione e' decisamente di fascia
    bassa.

    Assolutamente inconcepibile invece la scelta
    della skeda grafica: le Nvidia costan care e
    valgono veramente poco se le si confronta
    con le ATI. E la linea Mx (entry level) + di
    tutte.Le ATI sulla carta vanno di più e costano meno... ma il supporto è da dimenticare... per quello Nvidia ci accontenta tutti... questione di scelte...POD
  • Anonimo scrive:
    Re: Curioso...
    - Scritto da: DKDIB
    Il processore e' ottimo, ma il resto della
    configurazione e' decisamente di fascia
    bassa.

    Assolutamente inconcepibile invece la scelta
    della skeda grafica: le Nvidia costan care e
    valgono veramente poco se le si confronta
    con le ATI. E la linea Mx (entry level) + di
    tutte.Ma sulle NVIDIA ci gira tutto senza problemi.Concordo sulla memoria che e' decisamente poca.Bisogna vedere il prezzo.
  • DKDIB scrive:
    Curioso...
    Il processore e' ottimo, ma il resto della configurazione e' decisamente di fascia bassa.Assolutamente inconcepibile invece la scelta della skeda grafica: le Nvidia costan care e valgono veramente poco se le si confronta con le ATI. E la linea Mx (entry level) + di tutte.
Chiudi i commenti