HP fa l'ultrabook per i professionisti

I nuovo Elitebook Folio 1020 sembrano un MacBook Air, ma sono tutt'altro. Processori Core M, schermi UltraHD e un pacchetto software che permette di tracciare il laptop in caso di furto

Roma – HP ha presentato i nuovi EliteBook Folio 1020, ultrabook dotati di un design a passo coi tempi e destinati a un’utenza professionale. Due i modelli disponibili, dotati più o meno delle stesse caratteristiche hardware di base e soprattutto dello stesso processore a basso consumo Intel Core M. Il design ricorda vagamente quello del MacBook Air, ma l’allestimento sotto il cofano è molto differente dal laptop Apple.

Oltre alla succitata CPU x86, i nuovi EliteBook Folio includono 8 gigabyte di RAM, uno schermo da 12,5 pollici, storage a stato solido da 128 o 256 gigabyte, e una durata della batteria stimata in 9 ore. Lo schermo è Full HD per il modello base, mentre la risoluzione sale fino al QHD per il modello “Special Edition”. Un’altra differenza tra la Special Edition e la versione base del nuovo ultrabook HP è lo spessore dello chassis, caratteristica nel primo caso accentuata che però lascia fuori dalla porta la possibilità di uno schermo con supporto ai controlli multi-touch.

L’offerta per l’utenza professionale comune ai due modelli di EliteBook Folio si declina nella certificazione militare MIL-STD 810G per i test di shock e caduta, un lettore di impronte digitali, una “Premium Keyboard” che secondo HP dovrebbe garantire una risposta della tastiera uniforme e affidabile, webcam 720p, BIOS capace di “auto-ripararsi” e pacchetto software Client Management Solutions .

Completa la dotazione dei nuovi ultrabook HP la presenza, sulle CPU dei portatili, della tecnologia vPro di Intel . Quest’ultima dovrebbe consentire tra l’altro di controllare da remoto il PC, ovvero tracciarlo in caso di furto e pure provvedere a svuotarlo dal contenuto nel caso in cui il recupero fosse impossibile. Nel pacchetto è compreso anche un lettore di impronte digitali posto sul poggiapolsi appena sotto la tastiera e accanto al trackpad, per offrire anche l’opzione biometrica a garanzia del contenuto.

I due EliteBook Folio 1020 saranno disponibili a partire da febbraio 2015, a un prezzo non ancora comunicato.

Alfonso Maruccia

fonte immagini

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti