HP imita Dell e dà il benservito a Office

Tempi grami per MS Office che in due settimane si è visto buttato fuori prima da alcune linee di PC di Dell e ora dai PC Pavilion di HP. Che sia ora di tagliare i prezzi?


Ottawa (Canada) – Lo schiacciante dominio che da molti anni Microsoft può vantare sul mercato delle suite per l’ufficio potrebbe ora subire un violento scossone che, se certo non avrà l’immediato effetto di abbatterlo, potrebbe aprire alla sua base le prime, insidiose incrinature. La minaccia al quasi-monopolio di MS Office proviene da un accordo appena stipulato fra HP e Corel che prevede l’adozione, sulla linea di PC Pavilion di HP, dei software WordPerfect Office 10 e Quattro Pro 10 al posto di MS Works e di Office XP.

Sebbene l’accordo interesserà, almeno per il momento, solo il mercato nordamericano, la sua portata è senza dubbio molto ampia se si pensa che HP, dopo la fusione con Compaq, è divenuto il più grosso produttore al mondo di PC e detiene, in Nord America, una quota di mercato che sfiora il 50% dell’intero segmento retailer.

“Abbiamo scelto Corel sulla base della sua reputazione guadagnata nello sviluppo di software di qualità in grado di essere più potente, affidabile e facile da usare”, ha affermato Tom Anderson, worldwide marketing manager della divisione home products di HP. “Con gli strumenti di WordPerfect Office installati sugli home PC HP Pavilion i nostri clienti potranno avvalersi di prodotti eccezionali che soddisferanno tutte le loro necessità individuali”.

Il campanello d’allarme per Microsoft era già suonato non più di una settimana prima, quando Dell ha annunciato un accordo con Corel, di cui era già partner, per ampliare l’adozione di WordPerfect Office e di Quattro Pro a tutta la sua linea di PC Dimension e Inspiron.

Corel sostiene che le ultime versioni dei propri applicativi per l’ufficio, vale a dire l’elaboratore di testi WordPerfect 10 e il foglio di calcolo Quattro Pro 10, sono pienamente compatibili con i documenti generati da Office, incluso XP.

HP sta considerando di rimpiazzare i prodotti per l’ufficio di Microsoft anche sull’altra sua popolare linea di PC, i Presario. Questa operazione le consentirà di risparmiare decine di dollari per ogni copia, una somma che se moltiplicata per l’intera base di PC venduti si traduce in un considerevole risparmio.

Per quanto ampie possano essere le proporzioni di questi accordi, Office può ancora contare su di un bacino d’utenza enorme, che supera i 300 milioni di clienti. Appare in ogni caso chiaro che anche in questo campo, come in quello dei sistemi operativi, Microsoft dovrà in futuro perseguire politiche più concorrenziali e varare strategie atte a contrastare l’avanzata di software a basso costo, come StarOffice e Corel Office, o addirittura totalmente gratuiti, come OpenOffice.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    [OT]Per fessolando...
    - di x spinolando (non registrato) del 03/09/02 (16:51)
    cvd i soliti post fiume e inutili del solito
    masturbatore mentale della rete.Wow...che onore!
    ble bla bla e bla bla blaQuesto sì che è un discorso!
    guarda se trovi anche un erroe già che ci
    6...quello lo sai fare bene!Infatti:si scrive "errore", ignorante...
    ma smettila che non impressioni nessuno con le
    tue cazzate!?E chi ha mai avuto questa intenzione?Tu, piuttosto, che dal tono CREDI di offendere...Complesso di inferiorità?
    spinolando ci si fa male PIRLONE E anonimando si perde di credibilità, 1d10t@Bye...
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]Per fessolando...
      Ragazzi adesso può bastare.Tanto non arrivate a nulla e nessuno bastonerà l'altro perchè siete preparati entrambi a parte le ideologie :)Quindi è inutile continuare...Se proprio volete sfogarvi accanitevi contro gli ignoranti insegnando loro un po di informatica e non scannandovi fra di voi.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]Per fessolando...
        - Scritto da: Numero28

        Ragazzi adesso può bastare.:)
        Tanto non arrivate a nulla e nessuno
        bastonerà l'altro perchè siete preparati
        entrambi a parte le ideologie :)
        Quindi è inutile continuare...E perchè...la dialettica è una sana esperienza... :)
        Se proprio volete sfogarvi accanitevi contro
        gli ignoranti insegnando loro un po di
        informatica e non scannandovi fra di voi.E dove sarebbe il gusto?:)
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]Per fessolando...
        - Scritto da: Numero28

        Ragazzi adesso può bastare.ok numero raccolgo l'invito.
        Tanto non arrivate a nulla e nessuno
        bastonerà l'altro perchè siete preparati
        entrambi a parte le ideologie :)peccato avevo trovato un bel randellone in solaio...
        Quindi è inutile continuare...ok...ma falla capire anche al fenomeno dato che anche nella risposta che ha lasciato al tuo post ha lasciato il tegno tangibile del suo modo di fare sul forum.
        Se proprio volete sfogarvi accanitevi contro
        gli ignoranti insegnando loro un po di
        informatica e non scannandovi fra di voi.ci provero!
  • Anonimo scrive:
    Per YoYolando...
    Scrivi nuovoIndice opinioni | Notizia | Cronologia Re: ...Dall'Articolo.... di YOYO (non registrato) del 02/09/02 (14:54)
    - Scritto da: yoyo
    lascia perdere maga mago dei poveri...lavora
    che è meglio!Detto da uno che non sa neppure scrivere "maga Magò"...
    perditempo astenersi!Appunto
    e tu cosa rispondi se è acqua calda?Domandare è lecito, rispondere è cortesia...
    pirlaUn vero lord, direi...
    gli ho solo illustrato un punto di vista che
    non ha preso in considerazione,E tu che ne sai? è una tua supposizione (errata tra l'altro, visto che affermi che secondo te lui certe cose le sa già)...
    perchè lui linux lo conosce già e alcuni
    aspetti li da per scontati. ma capisci quello
    che leggi o rispondi cose a cazzo per partito
    preso?E tu capisci quello che scrivi?
    sicuramente è una strada percorribile e +
    intelligente dei tuoi fiati alle trombe!
    Come pretendi che qualcosa venga usato
    maggiormente se i potentziali utenti non ne
    conoscono molto?Fried Air...
    ne + ne meno di kolti dei tuoi commenti fatti
    in 2 post.
    Solo che tu 6 abituato a farli in serie...e
    nessuno ti tiene testa.POV
    Ma falla finita, Cecchi Paone dei poveri...
    (manco te paragona al Pierone Nazionale!)

    Idiota sopra la media mondiale asternersi!Ecco, bravo... allora comincia a scrivere alla rubrica di Nonna Papera...
    1) Tu non sei Piero Angela...
    Nemmeno tu allora romp mia i OOScrivi in vero italiota, come la cara Anna...
    2) Visto che HO (con la compagnia per cui
    lavoro) realizzato (in subappalto Rai) i
    Virtual Set di 3 SuperQuark, puoi fare a
    meno di farmi le prediche sul suddetto
    divulgatore...

    Idiota! come al solito rispondi dando fiato
    alle trombe divagando dal discorso.Se lo dici tu...
    Si parlava di fare della informazione su linux
    e ho fatto riferimento a P angela come
    divulgatore scientifico.E?
    Che tu abbia fatto non me ne può fregare
    un'emerito c@zzo...quindi lascia perdere con
    sti discorsi da bar.Direi che visto il fraseggio, chi si comporta come al bar sei tu...
    Che, da come lo hai detto, sembrava una cosa
    possibile solo con un PC MacOS...

    Ma tu sei un'idiota colossale allora...ma che
    ti fumi tirar fuori cose del genere? ma hai le
    visioni ad inizio pomeriggio?Una vera risposta esauriente!!!
    perditempo astenersi!Ah, beh, allora tu dovresti essere bannato a vita...
    Ah, beh, scusa...non credevo tu avessi
    l'esclusiva della divagazione sul tema...

    la tua è genetica..è diverso!POV
    ...situazione molto rara fra gli utenti di
    PI, stando a quello che si legge sui
    forum...

    ma guarda che non devi aumentare la diffusione
    di linux agli utenti del forum di P, ma a
    tutti i potenziali utenti. E il manco di info
    è un ostacolo evidente."...e il manco di info..."Ma falla finita...e poi parli pure di fare informazione!!!
    Ok...alle prossime elezioni, presentati con
    l'ulivo, così la sinistra verrà umiliata
    completamente... :)

    commento inerente alla discussione...come al
    solito.Mi allineo ai tuoi, evidentemente...
    Schierati tu con la sinistra avresti +
    insucesso di tutti. e sarei + contento pure ioAh...ecco che si spiega il tutto: un altro fascistello...Magari sei uno di quelli che ha firmato per il Nobel perla Pace a Berlusconi...Tristezza!
    Infatgti...evidentemente non hai letto bene
    cosa ho scritto...

    probabilmente...come tu non hai capito quello
    che stava scritto nei post tra me e #28Probabile...o forse tu non ti sai esprimere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per YoYolando...
      cvd i soliti post fiume e inutili del solito masturbatore mentale della rete.ble bla bla e bla bla blaguarda se trovi anche un erroe già che ci 6...quello lo sai fare bene!ma smettila che non impressioni nessuno con le tue cazzate!spinolando ci si fa male PIRLONE
  • Anonimo scrive:
    tanto la mela...
    sta fallendoquesto sara il colpo di grazia :)un affettuoso saluto agli amici che non sanno usare 2 bottoni contemporaneamentema come faranno con linux che ne usa 3???
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto la mela...
      - Scritto da: pipop-la
      sta fallendo
      questo sara il colpo di grazia :)

      un affettuoso saluto agli amici che non
      sanno usare 2 bottoni contemporaneamente
      ma come faranno con linux che ne usa 3???si comprano un mouse che ne ha tre... non è difficile capirlo.Perditempo astenersi!
  • Anonimo scrive:
    ...Dall'Articolo....
    [...]Sul fronte desktop, invece, Linux potrebbe rivelarsi un'alternativa assai poco gettonata, soprattutto se comparato ad un sistema operativo, Mac OS X, che riesce a coniugare al meglio un'elegante e sofisticata interfaccia grafica con un cuore Unix.[...]La GUI di Linux, KDE o Gnome che sia potrà non essere bella come AQUA ma cmq a prova di idiota senza contare il fatto che molti utenti che la usano solo ex utenti (tutti?) wine che la GUI è praticamente identica.Inoltre la GUI può essere personalizzata in tutto e per tutto e può diventare IDENTICA a win95, a WinXP o a MacOS Classic, ma questi sono eccessi.La cosa da criticare se mai è l'assenza di software ma questa mossa da parte di queste due ditte aiuterà non poco il mondo linux, e dire che molti Mac User non credono in linux, che il miglior Un*x sia quello con MacOS-X e soprattutto che non si diffonderà... bene adesso se lo trovano preinstallato su alcuni dei loro tanto amati mac...Linux è come il prezzemolo... forse peggio...
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Dall'Articolo....
      - Scritto da: Numero28
      idiota senza contare il fatto che molti
      utenti che la usano solo ex utenti (tutti?)
      wine che la GUI è praticamente identica.volevo dire:senza contare il fatto che molti utenti che usano win sono ex utenti win (tutti?) e la GUI è praticamente identicasorry ma mi sono appena svegliato hehehehe...
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Dall'Articolo....
      - Scritto da: Numero28


      La GUI di Linux, KDE o Gnome che sia potrà
      non essere bella come AQUA ma cmq a prova di
      idiota senza contare il fatto che molti
      utenti che la usano solo ex utenti (tutti?)
      wine che la GUI è praticamente identica.
      Inoltre la GUI può essere personalizzata in
      tutto e per tutto e può diventare IDENTICA a
      win95, a WinXP o a MacOS Classic, ma questi
      sono eccessi.Vedi tu non capisci il problema che sta dietro...le varie gui di linux non sono universalmente conosciute dalla maggioranza di utenti che usano un computer...quindi non sanno di che si parla perchè visivamente non hanno un'idea di come sia fatta. E molto più probabilem che su un computer abbiano visto la gui di win e qualcuno magari quella pure del macOS...ma linux non credo che siano in moltissimi ad averlo visto su una macchina (parlo di massa di utenza media)....forse qualche foto su qualche rivista sempre che ne aquistino.Ecco perchè se non viene fatta della pubblicità educativa per spiegare come è fatto, come funziona, cosa permette di fare e via dicendo...non serve a molto dire in giro "ma c'è kde, ma c'è wine..." dato che non sanno di che si tratta.Questo è il problema di fondo. Inoltre il vantaggio del prezzo non è da sottovalutare.Serve a poco fare lo sborone e dire "con linux ci faccio tutto e anke di più"....si dovrebbero divulgare info sull'OS linux, sulle sue potenzialità, punti forti/deboli rispetto ad altri OS e convincere la gente comune a provarlo....poi probabilmente si accorgeranno da soli che permette loro di fare le stesse cose che facevano prima con un altro OS.
      La cosa da criticare se mai è l'assenza di
      software ma questa mossa da parte di queste
      due ditte aiuterà non poco il mondo linux, e
      dire che molti Mac User non credono in
      linux, che il miglior Un*x sia quello con
      MacOS-X e soprattutto che non si
      diffonderà... bene adesso se lo trovano
      preinstallato su alcuni dei loro tanto amati
      mac...Altro problema che centri completamente....se un macuser si trova preistallato uno *nix (nel caso specifico X) non gli serve ricancellare tutto per mettere linux (altro *nix)...probabilmente se è un utente con qualche conoscenza e con un po di volgia e curiosità si installa i 2 e li usa in dual....X perchè gli è più familiare e linux per far pratica e cominciare a conoscerlo.#28 dovresti metterti + spesso nei panni di un utente normale e vedresti che le cose sono un po diverse rispetto all'ottica di un pro o power user come sei tu.buon pome
      • Anonimo scrive:
        Re: ...Dall'Articolo....
        ...volevo dire win, non wine :)Wine è ganzo ma non cè paragone con roba nativa... speriamo che un giorno con le macchine che ci saranno che sia utilizzabile a velocità decente :\
      • Anonimo scrive:
        Re: ...Dall'Articolo....
        - Scritto da: YOYO
        Vedi tu non capisci il problema che sta
        dietro...Beh, meno male che ci sei tu a spiegarglielo...perchè ti appresti a farlo, no? :)
        le varie gui di linux non sono
        universalmente conosciute dalla maggioranza
        di utenti che usano un computer...Beh, tenendo presente che Gnome o KDE sono "opzionabili" in fase di installazione su RedHat... :)
        quindi non
        sanno di che si parla perchè visivamente non
        hanno un'idea di come sia fatta. E molto più
        probabilem che su un computer abbiano visto
        la gui di win e qualcuno magari quella pure
        del macOS...ma linux non credo che siano in
        moltissimi ad averlo visto su una macchina
        (parlo di massa di utenza media)....forse
        qualche foto su qualche rivista sempre che
        ne aquistino.Questa si che è una spiegazione che spiega tutto...Mah...la scoperta dell'acqua calda...
        Ecco perchè se non viene fatta della
        pubblicità educativa per spiegare come è
        fatto, come funziona, cosa permette di fare
        e via dicendo...non serve a molto dire in
        giro "ma c'è kde, ma c'è wine..." dato che
        non sanno di che si tratta.
        Questo è il problema di fondo. Inoltre il
        vantaggio del prezzo non è da sottovalutare.
        Serve a poco fare lo sborone e dire "con
        linux ci faccio tutto e anke di più"....si
        dovrebbero divulgare info sull'OS linux,
        sulle sue potenzialità, punti forti/deboli
        rispetto ad altri OS e convincere la gente
        comune a provarlo....poi probabilmente si
        accorgeranno da soli che permette loro di
        fare le stesse cose che facevano prima con
        un altro OS.Ma che buonisti, questi utenti Apple...tra un po' il CEO di Apple si chiamerà Veltroni!!! :)
        Altro problema che centri
        completamente....se un macuser si trova
        preistallato uno *nix (nel caso specifico X)
        non gli serve ricancellare tutto per mettere
        linux (altro *nix)...probabilmente se è un
        utente con qualche conoscenza e con un po di
        volgia e curiosità si installa i 2 e li usa
        in dual....X perchè gli è più familiare e
        linux per far pratica e cominciare a
        conoscerlo.Buffo: puoi fare la stessa cosa con Win! :)
        #28 dovresti metterti + spesso nei panni di
        un utente normale e vedresti che le cose
        sono un po diverse rispetto all'ottica di un
        pro o power user come sei tu.Vero...ma è anche vero che l'utente normale, come lo vedi tu, non credo sia un frequentatore assiduo di PI... :)
        buon pomeBuon pra:)
        • Anonimo scrive:
          Re: ...Dall'Articolo....
          - Scritto da: spino
          Beh, meno male che ci sei tu a
          spiegarglielo...perchè ti appresti a farlo,
          no? :)
          attenzione è tornato il fenomeno...e non è Rolando!
          Beh, tenendo presente che Gnome o KDE sono
          "opzionabili" in fase di installazione su
          RedHat... :)
          tenendo conto che molti non sanno nemmeno cosa sono Gnome o KDE....a mala pena sanno cos'è linux.
          Questa si che è una spiegazione che spiega
          tutto...
          Mah...la scoperta dell'acqua calda...
          dal suo post questo problema non sembrava essere preso in considerazione...dato che lui si esprimeva in merito tenendo conto delle sue di conoscenze che sono ben superiori a quelle di tanti utenti.il tuo intervewnto invece da un contributo essenziale al dibattito.

          Ma che buonisti, questi utenti Apple...tra
          un po' il CEO di Apple si chiamerà
          Veltroni!!! :)
          altra frase che ti potevi risparmiare...di un'utilità tendente a zero! Se dovessi parlare di carta da parati saresti in grado di fare una teoria sulle differenze di scelte di carta da parati tra utenti win, apple e linux....se per te la divulgazione non serve a molto meglio lasciar perdere il discorso.Piero Angela ad esempio spiegava ai comuni mortali aspetti scientifici assai complessi. Non si perdeva in elementi tecnici però era in grado di illustrare nel suo complesso il tema scientifico che stava divulgando...per linux Paolo Attivissimo c'ha provato:http://www.attivissimo.net/w2l1/index.htm
          Buffo: puoi fare la stessa cosa con Win! :)
          e che centra?dico solo che se l'utente comune ha win non ci pensa nemmeno a formattare (e in molti casi non lo sa nemmemo fare) tutto per mettersi uno *nix che non sa usare. Usa quello che si trova preistallato.
          Vero...ma è anche vero che l'utente normale,
          come lo vedi tu, non credo sia un
          frequentatore assiduo di PI... :)
          io invece credo che ce ne siano + di quanti si crede e questo comunque non c'entra un cavolo con quanto si diceva prima.Se si discute sulla diffusione di linux e sulla possibilità che sostituisca win si deve anche prendere in considerazione l'aspetto di una mancanza di conoscenze in molti utenti. E perchè linux si diffonda anche presso queste persone è bene che l'informazione da far passare sia oltre che completa, facilmente comprensibile. Il fatto che leggano o no i forum di PI è ininfluente.
          Buon pra
          :)buon pranzo
          • Anonimo scrive:
            Re: ...Dall'Articolo....
            - Scritto da: YOYO
            - Scritto da: spino



            Beh, meno male che ci sei tu a

            spiegarglielo...perchè ti appresti a
            farlo,

            no? :)


            attenzione è tornato il fenomeno...e non è
            Rolando!No, è YoYolando...

            Beh, tenendo presente che Gnome o KDE sono

            "opzionabili" in fase di installazione su

            RedHat... :)


            tenendo conto che molti non sanno nemmeno
            cosa sono Gnome o KDE....a mala pena sanno
            cos'è linux.Certo..e mio padre non sa neppure cos'è un SO...il che lo porta automaticamente ad essere un campione statistico, no?

            Questa si che è una spiegazione che spiega

            tutto...

            Mah...la scoperta dell'acqua calda...


            dal suo post questo problema non sembrava
            essere preso in considerazione...dato che
            lui si esprimeva in merito tenendo conto
            delle sue di conoscenze che sono ben
            superiori a quelle di tanti utenti.Se sono superiori, allora cosa spieghi a fare a lui qualcosa che ritieni già sappia?
            il tuo intervewnto invece da un contributo
            essenziale al dibattito.Grazie...

            Ma che buonisti, questi utenti Apple...tra

            un po' il CEO di Apple si chiamerà

            Veltroni!!! :)


            altra frase che ti potevi risparmiare...di
            un'utilità tendente a zero!Certo...come dire che se si contianua a fare informazione su linux prenderà un po' + piede fra gli utenti, no?
            Se dovessi
            parlare di carta da parati saresti in grado
            di fare una teoria sulle differenze di
            scelte di carta da parati tra utenti win,
            apple e linux....Ecco infine il commento utile, nevvero?
            se per te la divulgazione non serve a molto
            meglio lasciar perdere il discorso.Ma falla finita, Cecchi Paone dei poveri... (manco te paragona al Pierone Nazionale!)
            Piero Angela ad esempio spiegava ai comuni
            mortali aspetti scientifici assai complessi.
            Non si perdeva in elementi tecnici però era
            in grado di illustrare nel suo complesso il
            tema scientifico che stava divulgando...1) Tu non sei Piero Angela...2) Visto che HO (con la compagnia per cui lavoro) realizzato (in subappalto Rai) i Virtual Set di 3 SuperQuark, puoi fare a meno di farmi le prediche sul suddetto divulgatore...

            Buffo: puoi fare la stessa cosa con Win!
            :)


            e che centra?Che, da come lo hai detto, sembrava una cosa possibile solo con un PC MacOS...
            dico solo che se l'utente comune ha win non
            ci pensa nemmeno a formattare (e in molti
            casi non lo sa nemmemo fare) tutto per
            mettersi uno *nix che non sa usare. Usa
            quello che si trova preistallato.1) da quando in quà devi formattare tutto per creare un dual Boot su una macchina Win?2)E perchè l'utente MacOS dovrebbe invece perdere tempo ad installare uno *nix che molti non sanno neppure di avere già?

            Vero...ma è anche vero che l'utente
            normale,

            come lo vedi tu, non credo sia un

            frequentatore assiduo di PI... :)


            io invece credo che ce ne siano + di quanti
            si crede e questo comunque non c'entra un
            cavolo con quanto si diceva prima.Ah, beh, scusa...non credevo tu avessi l'esclusiva della divagazione sul tema...
            Se si discute sulla diffusione di linux e
            sulla possibilità che sostituisca win si
            deve anche prendere in considerazione
            l'aspetto di una mancanza di conoscenze in
            molti utenti....situazione molto rara fra gli utenti di PI, stando a quello che si legge sui forum...
            E perchè linux si diffonda
            anche presso queste persone è bene che
            l'informazione da far passare sia oltre che
            completa, facilmente comprensibile. Ok...alle prossime elezioni, presentati con l'ulivo, così la sinistra verrà umiliata completamente... :)
            Il fatto
            che leggano o no i forum di PI è
            ininfluente.Infatgti...evidentemente non hai letto bene cosa ho scritto...

            Buon pra

            :)

            buon pranzoAnche a te...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...Dall'Articolo....
            - Scritto da: spino
            No, è YoYolando...
            lascia perdere maga mago dei poveri...lavora che è meglio!
            Certo..e mio padre non sa neppure cos'è un
            SO...il che lo porta automaticamente ad
            essere un campione statistico, no?
            perditempo astenersi!
            Se sono superiori, allora cosa spieghi a
            fare a lui qualcosa che ritieni già sappia?
            e tu cosa rispondi se è acqua calda?pirla gli ho solo illustrato un punto di vista che non ha preso in considerazione, perchè lui linux lo conosce già e alcuni aspetti li da per scontati. ma capisci quello che leggi o rispondi cose a cazzo per partito preso?
            Certo...come dire che se si contianua a fare
            informazione su linux prenderà un po' +
            piede fra gli utenti, no?
            sicuramente è una strada percorribile e + intelligente dei tuoi fiati alle trombe!Come pretendi che qualcosa venga usato maggiormente se i potentziali utenti non ne conoscono molto?
            Ecco infine il commento utile, nevvero?
            ne + ne meno di kolti dei tuoi commenti fatti in 2 post.Solo che tu 6 abituato a farli in serie...e nessuno ti tiene testa.
            Ma falla finita, Cecchi Paone dei poveri...
            (manco te paragona al Pierone Nazionale!)
            Idiota sopra la media mondiale asternersi!
            1) Tu non sei Piero Angela...Nemmeno tu allora romp mia i OO
            2) Visto che HO (con la compagnia per cui
            lavoro) realizzato (in subappalto Rai) i
            Virtual Set di 3 SuperQuark, puoi fare a
            meno di farmi le prediche sul suddetto
            divulgatore...
            Idiota! come al solito rispondi dando fiato alle trombe divagando dal discorso. Si parlava di fare della informazione su linux e ho fatto riferimento a P angela come divulgatore scientifico. Che tu abbia fatto non me ne può fregare un'emerito c@zzo...quindi lascia perdere con sti discorsi da bar.
            Che, da come lo hai detto, sembrava una cosa
            possibile solo con un PC MacOS...
            Ma tu sei un'idiota colossale allora...ma che ti fumi tirar fuori cose del genere? ma hai le visioni ad inizio pomeriggio?perditempo astenersi!

            Ah, beh, scusa...non credevo tu avessi
            l'esclusiva della divagazione sul tema...
            la tua è genetica..è diverso!
            ...situazione molto rara fra gli utenti di
            PI, stando a quello che si legge sui
            forum...
            ma guarda che non devi aumentare la diffusione di linux agli utenti del forum di P, ma a tutti i potenziali utenti. E il manco di info è un ostacolo evidente.

            Ok...alle prossime elezioni, presentati con
            l'ulivo, così la sinistra verrà umiliata
            completamente... :)
            commento inerente alla discussione...come al solito.Schierati tu con la sinistra avresti + insucesso di tutti. e sarei + contento pure io
            Infatgti...evidentemente non hai letto bene
            cosa ho scritto...
            probabilmente...come tu non hai capito quello che stava scritto nei post tra me e #28
  • Anonimo scrive:
    Redazione: li chiamate scarsi?
    Leggo:"Senza contare, poi, che in tutti questi anni Linux ha ottenuto ben scarsi risultati, nel mondo desktop, anche per quel che riguarda il più grande e diversificato settore dei PC"ah si?......mai sentito parlare di Gnome2 ? (KDE non la considero nemmeno, tanto è uguale a Winzozz)...mai sentito parlare di openOffice?...mai sentito parlare di Gimp?...mai sentito parlare di xmms ?...mai sentito parlare di Mozilla ?...mai sentito parlare di video4linux?...mai sentito parlare di Doom?...mai sentito parlare di Blender?...mai sentito parlare di Maya?(e potrei continuare ancora a lungo)devo continuare ancora?se non avete nemmeno provato linux sul desktop come fate a parlare? Guardate che con linux ci posso fare tutto quello che fate voi con Winzozz e anche di piu'. Proprio adesso mi sto rippando un cd mentre vedo la tv sul desktop, leggo PI su mozilla, e lavoro su un foglio di calcolo in openoffice... e senza che il computer si pianti.Se poi voi siete affezionati alle schermate blu, cacchi vostri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Redazione: li chiamate scarsi?

      "Senza contare, poi, che in tutti questi
      anni Linux ha ottenuto ben scarsi risultati,
      nel mondo desktop, anche per quel che
      riguarda il più grande e diversificato
      settore dei PC"
      guarda che e' la verita'...i risultati di linux sul desktop sono scarsi a voler essere buoni... a prescindere dalla quantita' di software che esiste...quanti desktop che non siano dual boot o "esperimenti" per smanettare su linux si contano?0,1 0,2%? ...parlo di roba operativa, dentro qualche ufficio ...ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Redazione: li chiamate scarsi?
      Io giochicchio con linux dalla slackware '95 ma devo ammettere che da quando uso windows xp, non mi sono mai capitate schermate blu, impallamenti anche mentre rippo un cd mentre guardo la tv sul desktop, leggendo PI su explorer e lavorando con excel... Cose che, tutte insieme, difficilmente riuscivo a fare con win2k.
      Proprio adesso mi sto rippando un cd mentre
      vedo la tv sul desktop, leggo PI su mozilla,
      e lavoro su un foglio di calcolo in
      openoffice... e senza che il computer si
      pianti.
      Se poi voi siete affezionati alle schermate
      blu, cacchi vostri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Redazione: li chiamate scarsi?
        Ecco un troll- Scritto da: AA
        Io giochicchio con linux dalla slackware '95
        ma devo ammettere che da quando uso windows
        xp, non mi sono mai capitate schermate blu,
        impallamenti anche mentre rippo un cd mentre
        guardo la tv sul desktop, leggendo PI su
        explorer e lavorando con excel... Cose che,
        tutte insieme, difficilmente riuscivo a fare
        con win2k.
        • Anonimo scrive:
          Re: Redazione: li chiamate scarsi?
          - Scritto da: Tux_addicT
          Ecco un trollNo, solo uno che dice la verita'. E' cosi' (anche se io mi trovavo già bene con win2k).Non puoi dare del troll a qualcuno solo perche' non la pensa come te... troppo facile.Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Redazione: li chiamate scarsi?
          - Scritto da: Tux_addicT
          Ecco un trollSi potrebbe dire lo stesso di te con i tuoi commenti precedenti...per quello che mi riguarda, il tizio in questione diceva semplicemente la verità...
    • Anonimo scrive:
      Re: Redazione: li chiamate scarsi?
      - Scritto da: Tux_addicT
      Leggo:

      "Senza contare, poi, che in tutti questi
      anni Linux ha ottenuto ben scarsi risultati,
      nel mondo desktop, anche per quel che
      riguarda il più grande e diversificato
      settore dei PC"

      ah si?...

      ...mai sentito parlare di Gnome2 ? (KDE non
      la considero nemmeno, tanto è uguale a
      Winzozz)E?
      ...mai sentito parlare di openOffice?Che è multipiattaforma?
      ...mai sentito parlare di Gimp?Idem?
      ...mai sentito parlare di Mozilla ?Idem?
      ...mai sentito parlare di Doom?Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha
      ...mai sentito parlare di Blender?Multipiattaforma anche lui?
      ...mai sentito parlare di Maya?Idem?
      (e potrei continuare ancora a lungo)

      devo continuare ancora?E continueresti a citare Sw che trovi su qualsiasi piattaforma? :)
      se non avete nemmeno provato linux sul
      desktop come fate a parlare? Guardate che
      con linux ci posso fare tutto quello che
      fate voi con Winzozz e anche di piu'.E dai..."usicchio" Linux, ma per la stragrande maggioranza degli utenti Win e MacOS restano i punti di riferimento...non stiamo a fà i talebani, suvvìa...
      Proprio adesso mi sto rippando un cd mentre
      vedo la tv sul desktop, leggo PI su mozilla,
      e lavoro su un foglio di calcolo in
      openoffice... e senza che il computer si
      pianti.
      Se poi voi siete affezionati alle schermate
      blu, cacchi vostri.Ma basta con 'sta storia delle schermate blu...come se su Linux o MacOS non esistessero schermate d'errore...
  • Anonimo scrive:
    Facciamo un po' di conti.
    I mac sono, purtroppo, circa il 2% dei pc al mondo. Poniamo che linux riesca a conquistarne la meta' (dubito fortemente, perche' io il mac lo compro soprattutto per il macos, non per eccitarmi di fronte alla stampigliatura della mela sulla carrozzeria). Linux guadagnerebbe un 1%. Tanto sforzo per un guadagno risibile. Non vi pare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo un po' di conti.
      - Scritto da: MacRulez

      I mac sono, purtroppo, circa il 2% dei pc al
      mondo. Poniamo che linux riesca a
      conquistarne la meta' (dubito fortemente,
      perche' io il mac lo compro soprattutto per
      il macos, non per eccitarmi di fronte alla
      stampigliatura della mela sulla
      carrozzeria). Linux guadagnerebbe un 1%.
      Tanto sforzo per un guadagno risibile. Non
      vi pare?io sapevo che apple aveva un 5-10% del mercato (10% negli stati uniti e il 6-8% nel restante) ma divergenze di percentuale a parte direi che linux per mac è sì un piacevole diversivo... (io stesso ho un vecchio iMac333MHz con macOS8.6 e linux yellow dog installati in due partizioni... che ogni tanto uso, più che altro per smanettare un pò con linux) ma di sicuro nessun sano di mente sostituirebbe il grandioso MacOS X per andarsi ad installare linux...purtroppo per il pinguino non ci sono ancora le basi per sostituire degnamente un pc o un mac...un professionista programmatore... o un semplice smanettone magari troverebbero linux più interessante e prestante di qualsiasi altra cosa... ma l'utente medio e chiunque altro usi il computer per giocare o lavorare in altri campi che non siano la gestione di server o smanettamenti vari... bhe... linux gli servirebbe ben poco... niente giochi importanti... niente software professionali... sicuramente quando il mondo si sveglierà dallo stato di torpore e di ignoranza ci saranno parecchie persone che investiranno tempo e denaro nell'open source... e quindi nasceranno valide alternative a photoshop o a qualsiasi altro programma "costoso"...saluti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo un po' di conti.
        - Scritto da: lordmilo
        - Scritto da: MacRulez



        I mac sono, purtroppo, circa il 2% dei pc
        al

        mondo. Poniamo che linux riesca a

        conquistarne la meta' (dubito fortemente,

        perche' io il mac lo compro soprattutto
        per

        il macos, non per eccitarmi di fronte alla

        stampigliatura della mela sulla

        carrozzeria). Linux guadagnerebbe un 1%.

        Tanto sforzo per un guadagno risibile. Non

        vi pare?

        io sapevo che apple aveva un 5-10% del
        mercato (10% negli stati uniti e il 6-8%
        nel restante) ma divergenze di percentuale
        a parte direi che linux per mac è sì un
        piacevole diversivo... (io stesso ho un
        vecchio iMac333MHz con macOS8.6 e linux
        yellow dog installati in due partizioni...
        che ogni tanto uso, più che altro per
        smanettare un pò con linux) ma di sicuro
        nessun sano di mente sostituirebbe il
        grandioso MacOS X per andarsi ad installare
        linux...

        purtroppo per il pinguino non ci sono ancora
        le basi per sostituire degnamente un pc o
        un mac...

        un professionista programmatore... o un
        semplice smanettone magari troverebbero
        linux più interessante e prestante di
        qualsiasi altra cosa... ma l'utente medio e
        chiunque altro usi il computer per giocare o
        lavorare in altri campi che non siano la
        gestione di server o smanettamenti vari...
        bhe... linux gli servirebbe ben poco...
        niente giochi importanti... niente software
        professionali...

        sicuramente quando il mondo si sveglierà
        dallo stato di torpore e di ignoranza ci
        saranno parecchie persone che investiranno
        tempo e denaro nell'open source... e quindi
        nasceranno valide alternative a photoshop o
        a qualsiasi altro programma "costoso"...

        saluti...Vediamo la cosa da questo punto di vista, evidentemente qualcuno ritiene che ci sia un mercato per queste soluzioni. A dire il vero non si tratta del primo caso, in Toscana un rivenditore installava gia due anni or sono iMac con Linux all'università di Pisa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo un po' di conti.
          - Scritto da: VMF


          Vediamo la cosa da questo punto di vista,
          evidentemente qualcuno ritiene che ci sia un
          mercato per queste soluzioni. A dire il vero
          non si tratta del primo caso, in Toscana un
          rivenditore installava gia due anni or sono
          iMac con Linux all'università di Pisa.se linux contribuisce ad aumentare le vendite di mac why not?e poi chi di dice che chi se li compra con linux in seguito non installi un dual os X e linux per sfruttare i 2?
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            Se devo essere sincero io pensavo proprio a un Mac come macchina casalinga.Ci installo a prescindere Linux perchè lo preferisco e perchè sinceramente i software per cui Mac è famoso non fanno proprio per me...Se aumenta la diffusione di Linux e di Mac IMO non c'è niente di male...
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo un po' di conti.
      Facciamo un po' di conti si ma in $$$$$Perchè una persona dovrebbe comprare un MAC (che costa ben più di un pc) per farci girare Linux ???Penso si un pochino + conveniente acquistare un vecchio pc usato ed installarci LINUX (visto che il sistema non ha bisogno di molto hardware per girare ....)I soldi sono importanti ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo un po' di conti.
        - Scritto da: stoca
        Facciamo un po' di conti si ma in $$$$$

        Perchè una persona dovrebbe comprare un MAC
        (che costa ben più di un pc) per farci
        girare Linux ???
        Penso si un pochino + conveniente acquistare
        un vecchio pc usato ed installarci LINUX
        (visto che il sistema non ha bisogno di
        molto hardware per girare ....)


        I soldi sono importanti .... Si però la cosa ha interesse se ad esempio si ha una struttura che deve lavorare sia con programmi sotto MacOS9, sia sotto linux, vai via di dual boot ed il gioco è fatto.Ci sono diversi centri di ricerca che hanno del software che gira sotto OS9 e che vogliono accedere alle risorse per Linux
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo un po' di conti.

          Ci sono diversi centri di ricerca che hanno
          del software che gira sotto OS9 e che
          vogliono accedere alle risorse per LinuxDiversi ?? Secondo me li conti con una mano...Se linux non riesce neanche ad aggredire il mercato pc, figuriamoci se trova spazio in quello MACOSx...Fra 10 anni forse le cose saranno diverse e i tempi (e anche linux) più maturi...Sono un neofita di linux, e l'altro giorno ho comperato per la prima volta Linux Magazine (non fate commenti del genere "rivista di m..a" o altro... era l'unica cosa che avevano in edicola su linux) e cosa mi trovo di "interessante" ?Un articolo di 4-5 pagine su come usare un comando linux per comprimere e decomprimere file...secondo voi una persona normale ha tempo da perdere per andare a comprimere e decomprimere file da riga di comando ??Il 90 % delle persone che usano il pc in ufficio non avranno neanche mai visto neppure dos... pensa te se gli metti davanti una shell linux che fanno...ai "linuxari" : ci risentiamo fra 10 anni quando ci sarà anche per linux l'equivalente a "MSDN library"...bytes !
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            Prova a decomprimere che so, 1000 file compressi cliccando mille volte sul winzip... poi ne riparliamo quando hai finito.In linux l'utente comanda le icone (se vuole), in winsozz e in macos le icone comandano l'utente (anche se non vuole)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            Guarda che un utente casalingo non decomprime mai 1000 file tutti in in colpo.E non pensare che quello che fai un utente esperto per raggiungere un obiettivo sia l'unico modo di farlo. Utenti meno esperti, con un po' di fantasia trovano soluzioni alternative (o cambiano obiettivi).Io se non riesco a fare una cosa col PC divento una bestia e ci perdo le nottate finche' non fa quello che dico io.Mia moglie, semplicemente, lascia perdere, perche' magari quella cosa non e' cosi' importante.Poi guarda me che mi impegno e mi dice "la smetti di giocare!".E ha ragione lei...Quello per me e' una sfida che devo risolvere, alla fine una specie di gioco.Un utente che col computer ci deve lavorare non insiste fino alla morte se non riesce a fare qualcosa.- Scritto da: linuxuberalles
            Prova a decomprimere che so, 1000 file
            compressi cliccando mille volte sul
            winzip... poi ne riparliamo quando hai
            finito.

            In linux l'utente comanda le icone (se
            vuole), in winsozz e in macos le icone
            comandano l'utente (anche se non vuole)

            Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            - Scritto da: linuxuberalles
            In linux l'utente comanda le icone (se
            vuole), in winsozz e in macos le icone
            comandano l'utente (anche se non vuole)
            questa chicca ce la spieghi con qualche esempio?grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            - Scritto da: YOYO
            - Scritto da: linuxuberalles


            In linux l'utente comanda le icone (se

            vuole), in winsozz e in macos le icone

            comandano l'utente (anche se non vuole)


            questa chicca ce la spieghi con qualche
            esempio?L'esempio te lo do io...Quando sono andato a fare l'abbonamento a Fastweb ho chiesto se Fastweb poteva essere utilizzato con Linux. Mi è stato consigliato di tornare il giorno dopo perchè ci sarebbe stato l'esperto informatico.Il giorno dopo ho fatto la stessa domanda all'"esperto" e mi sono sentito rispondere: "Se c'è l'icona da cliccare per collegarsi a internet allora si può"......Ecco: arrivare al punto di non capire la differenza fra l'icona da cliccare e tutto quello che ci sta dietro vuol dire essere comandati dalle icone...Comunque io correggerei l'affermazione di linuxuberalles in: "In linux l'utente comanda le icone (se le vuole usare), in winsozz (e in macos) le icone comandano l'utente che non vuole cercare di capire cosa ci stia dietro".P.S. Per la cronaca e per correttezza: l'incapace che mi ha dato quella risposta era solo un negoziante, quindi non aveva nulla a che vedere con Fastweb tranne per il fatto che nel suo negozio (neppure di informatica) si potevano firmare i contratti per Fastweb...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo un po' di conti.
            - Scritto da: linuxuberalles
            Prova a decomprimere che so, 1000 file
            compressi cliccando mille volte sul
            winzip... poi ne riparliamo quando hai
            finito.Prova tu a selezionare N files diversi, e a decomprimerli. Scommettiamo che ci metto meno tempo io dalla GUI?Ah, per la cronaca, winzip e powerarchiver (e altri) supportano la selezione multipla: selezioni N files, e crea altrettante cartelle.. oppure scompatta tutto in un unica cartella.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo un po' di conti.

      I mac sono, purtroppo, circa il 2% dei pc al
      mondo. Poniamo che linux riesca a
      conquistarne la meta' (dubito fortemente,
      perche' io il mac lo compro soprattutto per
      il macos, non per eccitarmi di fronte alla
      stampigliatura della mela sulla
      carrozzeria). Linux guadagnerebbe un 1%.
      Tanto sforzo per un guadagno risibile. Non
      vi pare?piu' che altro vorrei sapere quanto ci guadagna l'utente a comprare un Mac con linux... perche' se il prezzo e' lo stesso per me e' una sola....ciao
      • Anonimo scrive:
        Preinstallato Linux e .. MacOS X
        È una mossa pubblicitaria, ma non c'è fregatura.Hai MacOS X su una partizione (4GB) e Linux (puoi scegliere tra diverse distrib) su un'altra.Ovviamente non può costare meno dello stesso Mac con il solo OS X. La fregatura c'era se non ti davano OS X. Come al solito PI fa (appositamente?) confusione..--- QliTech - QliLinuxApple Power Mac G4? System Features: Available Sept. 2nd 2002 Nvidia Geforce4 MX graphics adapter Dual 867MHz PowerPC G4 Processors 256MB DDR memory standard, Upgrades Available 60GB Ultra ATA drive, Upgrades Available DVD/CDRW Combo Drive Optional Superdrive DVD-R/CDRW Combo Drive Onboard 10/100 Ethernet Onboard Firewire Ports Onboard USB Ports Onboard 56K Modem 1 AGP, 4 PC Slots Free Logitech 3 Button USB Mouse Other Features: Your choice of distribution Pre-Installed (MacOS X Installed on Seperate 4GB Partition) (SuSE PPC, Gentoo PPC, Debian PPC, Mandrake PPC) (Gentoo PPC Standard) QliTech Quick Start Guide Free E-Mail Support Warranty: Standard Apple Warranty- Scritto da: maks
        piu' che altro vorrei sapere quanto ci
        guadagna l'utente a comprare un Mac con
        linux... perche' se il prezzo e' lo stesso
        per me e' una sola....
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo un po' di conti.

        piu' che altro vorrei sapere quanto ci
        guadagna l'utente a comprare un Mac con
        linux... perche' se il prezzo e' lo stesso
        per me e' una sola....Da quanto ho sentito, MacOS X pesa, Linux è noto per essere leggero (ovvio che se cominci a lanciare n demoni che non servono, KDE o GNOME - che non mi sono mai serviti a nulla - allora appesantisci anche Linux). Se uno si vuole prendere una architettura non intel per il suo desktop Linux (perché ne ha le palle piene che il mondo sbrodoli dietro ad un processore che alla fine espone al programmatore meno registri delle dita di una mano) avere Linux preinstallato salva un bel po' di tempo. Ah, non è la prima volta che Apple cerca di proporre un prodotto Unix con una scorza Mac classica. Lo fece anche all'inizio degli anni '90 con A/UX (il nome era più o meno quello). In dipartimento (DEI di Padova) venne installato su un Mac2 (68020) e presto la scorza Mac venne scordata e la macchina venne usata come Unix pura: un po' scomodo avere un solo pulsante invece di 3 sotto X11 ma non era male.
Chiudi i commenti