HP lavora alla piattaforma open source del futuro

Uno dei massimi pionieri viventi dell'informatica entra nei laboratori HP per sviluppare un ancora misterioso progettone open source che si propone come la piattaforma software del 21esimo secolo. Collaboratori d'eccezione: i bambini


Palo Alto (USA) – Sta destando molta curiosità nel settore l’annuncio secondo cui Alan Kay, uno dei più celebri pionieri dell’informatica, ha accettato di lavorare insieme ad HP per lavorare ad un misterioso progetto open source il cui obiettivo, secondo l’azienda, è quello di creare “una piattaforma per il ventunesimo secolo”.

Al di là dei proclami di HP, a suscitare interesse verso il nuovo progetto è anche il lungo curriculum vitae di Kay; un ricercatore, oggi sessantaduenne, che per molti anni ha coltivato il suo genio creativo presso i mitici laboratori PARC (Palo Alto Research Center) di Xerox.

Negli anni ’60 Kay ha partecipato alla progettazione di ARPAnet, considerata “la mamma” di Internet, e ha creato il Dynabook, uno dei primi computer laptop con schermo piatto, stilo e connettività wireless. Negli anni ’70 ha coniato il termine “object-oriented” e ha inventato Smalltalk, il primo linguaggio completamente pensato e progettato come orientato agli oggetti; ha poi partecipato alla progettazione dei primi display bitmap e delle interfacce grafiche punta-e-clicca con le finestre sovrapponibili e le icone. A partire dagli anni ’80, Kay ha lavorato presso i laboratori di ricerca di Atari, poi in Apple (come collaboratore esterno) e, fino allo scorso anno, in Disney.

Negli ultimi anni Kay ha lavorato su Squeak, un insieme di strumenti di sviluppo dedicati ai bambini e utilizzanti le immagini al posto delle parole. Kay sostiene che “alcune delle più grandi invenzioni vengono create lavorando con i bambini”.

Ora il ricercatore ha espresso la volontà di portare avanti questo progetto, in collaborazione con l’istituto no-profit Viewpoints Research Institute, presso i laboratori di HP, come base per la creazione di una piattaforma più ampia e ambiziosa che possa rivoluzionare l’interazione fra uomo e macchina e quella fra applicativi e device. Il codice sviluppato in seno a questo progetto verrà rilasciato sotto licenza open source e, sebbene HP non l’abbia specificato, girerà molto probabilmente sotto Linux.

“Gli interessi di Alan coincidono perfettamente con i nostri sforzi per la creazione di una nuova piattaforma software per il 21esimo secolo”, ha affermato Patrick Scaglia, vice president, Internet and Computing Platform Technologies di HP Labs. “Il cuore delle tecnologie che lui sta attualmente mettendo a punto sono un complemento ideale alle nostre attività di ricerca e sviluppo”. Inutile dire che il mistero che circonda le nuove direttrici del lavoro di Kay sta attirando crescente attenzione…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    resto davvero stupefatto!!
    siamo sicuri ke l'autore di questo articolo sappia cosa scrive???secondo me dell'argomento nn capisce un'emerita mazza!! prima di scrivere fesserie x favore informati!!!
  • Anonimo scrive:
    E ora basta
    Non se ne puo' piu'... LORO producono XBOX ed e' giusto che siano LORO a trarne profitto. Punto.Tutto il resto è furto
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora basta
      Bella mentalità da schiavo (o da padrone di schiavi). Saresti il suddito ideale di qualsiasi governante.
  • Anonimo scrive:
    il modchip non è illegale, è il bios!
    il modchip non è illegale, non contiene parti di codice microsoft.è il bios modificato contenuto nell'eeprom che è illegale.se fate caso i chip di ultima generazione vengono venduti con il programmatore di eeprom e il bios è assente dal chip stesso.una scheda non può essere illegale se non contiene codice che violi la legge...
  • Anonimo scrive:
    Il bios di XBOX è coperto da copyright
    Copyright (c) Microsoft Corporation. All rights reservedQuesto sta scritto nel bios di xbox, e la modifica di xbox non è altro che un bios crackato, mi pare non ci sia altro da aggiungere.Se però il bios viene fornito dal cliente e il negoziante si limita a scriverlo sull'eprom e saldare eprom??? bò
  • Anonimo scrive:
    Le carceri si AZZERERANNO!!!
    Se la GDF dovesse mettere in carcere tutti quelli che:1) Hanno una PS modificata2) Hanno un CD della PS copiato3) Hanno un CD di musica/programmi/gioco copiato4) Hanno una cassetta copiatae considerando che tutta questa gente equivale ad almeno il 90% del genere umano (l'altro 10% sono gli abitanti delle zone sottosviluppate e forse nemmeno) le carceri non esisterebbero più! Perchè saremmo tutti in galera e per ospitarci le carceri dovrebbero coprire l'intera superficie del pianeta, tutto il mondo sarebbe un carcere!Annullando così il concetto di reclusione!:-)TAD since 1995
  • Anonimo scrive:
    MI VIEN DA RIDERE!
    MA CASPITA, SEMBRA CHE NESSUNO SAPESSELESISTENZA DEI CHIP DI MODIFICA!!SARANNO ANNO CHE ESISTONO PRIMA PER PS1, ORA PER PS2 E XBOX !E I MAROCCHINI CHE TI VENDONO?DEI CD MASTERIZZATI X FARCI COSA SENNO'?QUELLI LI LASCIANO STARE LI BELLI BEATILA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE X TUTTISEMPRE PIU' SPESSO MI SEMBRA DI VIVERE IN UN POSTO DOVE TUTTI SI "AZZECCAGARBUGLIANO" E SEPOI VENGONO FUORI DELLE MAGAGNE ECCO CHE TUTTIGRIDANO ALLO SCANDALO MA PER FAVORE!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Le leggi ci sono ma chi pon mano ad esse?
    E questo lo diceva il buon Machiavelli....Trovo fatte troppo a misura queste leggi. Non so se e' piu grave infrangerle o non farle rispettare...Ma avete letto quanto rischia uno che copia CD?Siamo veramente alla frutta. Poi ci credo che i tribunali sono sempre ingolfati.Ho letto da qualche parte che l'Italia e' uno dei paesi con il piu grande numero di leggi. Si si..fate le leggi, casco, cinture, due in motorino...Tanto poi non le rispetta nessuno e peggio ancora nessuno le fa rispettare.A volte le leggi mi sembrano fatte apposta per dare lavoro agli avvocati oppure per dare lavoro a gente tipo la BSA, SIAE, etc etc...Ma vi dico una cosa, internet sta rivoluzionando tutto...ah ah ah ah ..
  • Anonimo scrive:
    Puntualizziamo...
    Se hanno fermato sto tipo perche' vendeva software copiato il discorso e' uno...Se lo hanno fermato perche' vendeva console modificate siamo alla follia pura. Poi possiamo cavillare su cosa possono avergli contestato ma il fatto di per se e' ridicolo. E per cortesia evitiamoci le solite trolleggiate, perche' se il trend e' questo la questione e' MOLTO grave. Per la nostra liberta'.L'unica cosa che mi posso augurare e' che stiamo per l'ennesima volta commentando un pessimo esempio di informazione...
  • Anonimo scrive:
    Avete mai letto una perizia informatica? Ebbene...
    Ebbene, appena potro pubblichero la perizia informatica relativa ad una visita che ho avuto tempo fa da parte della finanza. Penso che quella perizia di cui poi vi diro nome e cognome dell'autore, la incorniciero accanto al mio diploma di laurea...Una vera e propria chicca tecnica. Mi immagino dunque cosa la BSA e la finanza ci possa capire da sola in certe cose....La finanza fa cosi..viene a casa vostra e tutto quello che non conosce lo porta via o quasi, tutto cio' che e' masterizzato e non e' argentato sotto lo sequestra...che pena che mi fanno...l'ultimo finanziere con cui ho parlato mi ha detto "...cosa e' questo coso? (riferendosi al case del PC)...l'ho anche io il computer ma questa cosa non ce l'ho...", allorche gli ho domandato "Scusa, ma che computer e'?" e mi risponde.." E' un Commodore 64..." Ah..tutto chiaro..Che pena...
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete mai letto una perizia informatica? Ebbene...
      Tempo addietro sono passati anche da me... vedi il venditore di milano e te.Applicano il 171/ter che in poche parole non dice un cavolo sulle modifiche. E' una integrazione fatta nel 2000 x combattere la pirateria satellitare.Come da te, i tipi non capivano un tappo di quello che portavano via. Rapportato ad un meccanico che "trucca" i motorini, gli avrebbero portato via tutta la serie di chiavi x smontare il motore, le candele dello stesso, copertoni di moto varie e selle di auto. Tutto x dimostrare che si truccano motorini.Diciamo che al momento non c'e' nessuna legge in merito e loro agiscono facendo man bassa di tutto cio' che vogliono. C'e' una perizia in corso (immagino anche chi sei visto che la stai aspettando...) x dimostrare la legalita' o illegalita' delle modifiche & c. E da qualche che so' c'e' un "non luogo a procedere" di un certo tribunale che reputa la psx un videogioco e non un elaboratore.... Ebbene si.. tutto il fulcro e' se il video gioco (playstation,xbox,game cube, nintendo ,etc) e' un elaboratore (citato nell'articolo di legge) o un videogioco...Per gli esecutori di tali mandati, un elaboratore e' qualsiasi cosa che contenga un qualche cosa che elabora dei dati interni od esterni. Detto cio' anche un orologio e' un elaboratore... la lavatrice con il suo programma di lavaggio, il microonde x la cottura... il cruscotto dell'auto, il sistema di frenata,air bag..... A questo punto la domanda e' lecita...Anche l'auto e' un elaboratore elettronico?La cosa preoccupante e' che i vari pm non capiscono NULLA di queste cose, ed emandano persone che sono alla pari. Non sanno distinguere un driver di potenza di un motore trifase, da un banalissimo microchip 12c508. O una punta di un trapano da quella di un saldatore.Poi fa ridere la frase che hanno riportato...."neanche negli usa hanno la stessa tecnologia" AH AH AH AH Che baggianate!!! Un saldatore ed un po di pratica si riesce a fare tutto quell'incredibile lavoro. Anche mio nipote di 11 anni e' capace!!! Altro che stati uniti e alta tecnologia. SONO DEGLI ANALFABETI INFORMATICI / ELETTRONICI!!!Se poi durante un giretto x casa, trovano un cd copiato ...AZZ!! Sono guai... ma se trovano oltre a quello anche un cd originale???? Eh eh ... non ve lo immaginereste mai!!! Portano via anche quello.... Ebbene si! L'intenzione e' quella di usare il cd originale x fare copie.Ora e' illegale detenere un qualsiasi cd acquistato con il bolliano siae & c. ?? No, ma se lo comprate vuol dire che siete intenzionati a copiarlo!! Quindi e' come avere un cdr!Fate vobis...PS: e' inutile che vi continuiate a scannarvi xche' c'e' la legge o xche' la psx e' mia e ci faccio cio' che voglio. Se un giorno alle 7.00 del mattino vi busseranno alla porta capirete ...... che non contate niente, siete delle nullita' e nulla potrete contro di loro..anzi piu' li metterete nel ridicolo e peggio faranno... Alla fine vi scontrerete comunque contro il muro burocratico e fino a prova contraria sarete degli indagati..alla stregua di un malavitoso. Tutto per aver modificato la console (anche a pagamento... chi lavora gratis?)byezzz
  • Anonimo scrive:
    Ecco la legge
    Così magari evitate di scrivere parole senza senso...La cito, mi sembra abbastanza chiara... mi sembra cmq importante la presenza di "a fini di lucro" per cui la modifica personale è permessa. Vendere modifiche invece no.La Legge 18 agosto 2000, n. 248 sulle "Nuove norme di tutela del dirittod'autore" (Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 206 del 4 settembre 2000)nell' art. 14 va a sostituire il già esistente articolo 171-ter della legge22 aprile 1941, n. 633, che in particolare nell' ultimo capoverso dellalettera D)"È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusioneda sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lirechiunque a fini di lucro produce, utilizza, importa, detiene per la vendita,pone in commercio, vende, noleggia o cede a qualsiasi titolo sistemi atti adeludere, a decodificare o a rimuovere le misure di protezione del diritto d'autore o dei diritti connessi "
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco la legge
      Pistola che non sei altro infatti la violazione del diritto d'autore è sul software che appunto è coperto da diritto d'autore e ha una sua licenza.Ma non c'è nessun diritto d'autore sull'hardware, se uno ci reinstalla sopra altro software legale non commette nessun illecito.E non fare il saputello scrivendo sempre la stessa cosa su più messaggi usando toni spocchiosi se non sai di cosa parli
  • Anonimo scrive:
    Modificare la playstation non e' reato
    Ricordo che diversi Natali fa, quando ancora andavano a ruba le PS1, telefonai di persona al 117 (Guardia di Finanza) e chiesi espressamente se effettuare la modifica sulla propria Playstation 1 illegale o meno...ebbene: NON E' REATO!!! E' reato se chi presta tale servizio non emette fattura o scontrino, etc, ma quella e' una altra storia. Quindi: modificare la PS1 e PS2 e 3 e 4 e 5...non e' reato, parola della Finanza Stessa! Se poi qualcuno vende anche giochi pirati e' un'altra storia. Ma da quel termine "craccate" di questo articolo qua non mi piace affatto...La copia personale di backup di un gioco originale e' ammessa, se ho 1000 giochi originali, e' legale avere 1000 copie di quei giochi; il fatto poi che la finanza prenda per "roba copiata e illegale" tutto cio' che e' masterizzato e' un'altra storia. Mi domando poi come mai quasi tutti i lettori CD casalinghi possano leggere anche cd masterizzati... :-)Dunque BSA, SIAE, Finanza (che secondo me agisce solo su spinta delle prime due...) la dovete finire con questa caccia alle streghe, anche perche' io continuo a vedere 'sti' venditori ambulanti con cd audio, ps1, ps2, dvd copiati a girare indisturbati...
    • Anonimo scrive:
      Re: Modificare la playstation non e' reato
      Evitiamo di dire cazzate please!!! La legge c'è e mi sembra abbastanza chiara!!La Legge 18 agosto 2000, n. 248 sulle "Nuove norme di tutela del dirittod'autore" (Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 206 del 4 settembre 2000)nell' art. 14 va a sostituire il già esistente articolo 171-ter della legge22 aprile 1941, n. 633, che in particolare nell' ultimo capoverso dellalettera D)"È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusioneda sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lirechiunque a fini di lucro produce, utilizza, importa, detiene per la vendita,pone in commercio, vende, noleggia o cede a qualsiasi titolo sistemi atti adeludere, a decodificare o a rimuovere le misure di protezione del diritto d'autore o dei diritti connessi "
      • Anonimo scrive:
        Re: Modificare la playstation non e' reato
        MA allora un lettore CD che legge i masterizzati ed i riscrivibili e' legale?Non e' forse che anche con quello e' possibile leggere CD masterizzati abusivamente detenuti?Se io che possiedo un laboratorio di elettronica mi chiedono la modifica per la PS2 e la eseguo con regolare fattura, e' lecito o no?Quindi anche vendere il Messiah e' illegale, anche vendere o avere sul proprio sito il codice hex per il modchip e' illegale?Ma se la modifica e' fatta e venduta non per eludere il diritto di autore (usando un cd masterizzato di cui non si detiene l'originale) bensi e' fatta e venduta per permettere di utilizzare le proprie copie di backup, e' ancora illecito?"..sistemi atti ad eludere, a decodificare o a rimuovere le misure di protezione del diritto d'autore o dei diritti connessi"Ripeto, a mio avviso, vendere una ps2 modificata non e' illegale perche' altrimenti sarebbe illegale anche vendere il messiah e far eseguire a laboratori di elettronica la modifica.E' come dire: "Non puoi uccidere tu personalmente, pero' puoi andare da un killer e ingaggiarlo per farlo al posto tuo"Sicuramente vendere CD copiati e' illegale. Cmq oggi chiamero il 117 e chiedero' perche' ripeto se la modifica non e' fatta e venduta per eludere qualcosa che non si fa allora non vedo l'illegalita.."
        • Anonimo scrive:
          Re: Modificare la playstation non e' reato

          MA allora un lettore CD che legge i
          masterizzati ed i riscrivibili e' legale?Certo... non c'è nessuna protezione sui cd musicali!
          Se io che possiedo un laboratorio di
          elettronica mi chiedono la modifica per la
          PS2 e la eseguo con regolare fattura, e'
          lecito o no?No, non è lecito.
          Quindi anche vendere il Messiah e' illegale,
          anche vendere o avere sul proprio sito il
          codice hex per il modchip e' illegale?Esatto.
          Ma se la modifica e' fatta e venduta non per
          eludere il diritto di autore (usando un cd
          masterizzato di cui non si detiene
          l'originale) bensi e' fatta e venduta per
          permettere di utilizzare le proprie copie di
          backup, e' ancora illecito?Sì sarebbe legale ma la copia di backup dovrebbe essere diversa dalla copia pirata e dovrebbe esserti fornita da chi ti vende il software originale. Questa modifica ovviamente dovrebbe permetterti di leggere SOLO gli import e non i backup e non intaccare in alcun modo la protezione del diritto d'autore di Sony/Microsoft (mi piacerebbe vedere una causa di questo tipo in tribunale... sai le risate...)
          Ripeto, a mio avviso, vendere una ps2
          modificata non e' illegale perche'
          altrimenti sarebbe illegale anche vendere il
          messiah e far eseguire a laboratori di
          elettronica la modifica.Guarda, la legge è così chiara che non credo ci sia neanche da discutere...Il Messiah aggira una protezione del diritto d'autore? Sì... se lo fai a scopo di lucro è illegale... punto... non è giurisprudenza, è lingua italiana... :-)Fra
          • Anonimo scrive:
            Re: Modificare la playstation non e' reato
            - Scritto da: Fra

            l'originale) bensi e' fatta e venduta per

            permettere di utilizzare le proprie copie
            di

            backup, e' ancora illecito?
            Sì sarebbe legale ma la copia di backup
            dovrebbe essere diversa dalla copia pirata e
            dovrebbe esserti fornita da chi ti vende il
            software originale. Un attimo: io sapevo che ognuno puo farsi tutti i backup che vuole per uso personale. (ovviamente protezioni permettendo)Se me le dovessero fornire i fabbricanti possiamo fare loro un bello scherzone: gli mandiamo tutti una bella mail in cui chiediamo gentilmente 500 (!) copie adducendo il fatto che sono una persona prudente :))Poi voglio vederli !
            Questa modifica
            ovviamente dovrebbe permetterti di leggere
            SOLO gli import e non i backup e non
            intaccare in alcun modo la protezione del
            diritto d'autore di Sony/Microsoft (mi
            piacerebbe vedere una causa di questo tipo
            in tribunale... sai le risate...)Grazie delle spiegazioni Fra
          • Anonimo scrive:
            Re: Modificare la playstation non e' reato

            Se me le dovessero fornire i fabbricanti
            possiamo fare loro un bello scherzone: gli
            mandiamo tutti una bella mail in cui
            chiediamo gentilmente 500 (!) copie
            adducendo il fatto che sono una persona
            prudente :))In teoria se non puoi farti una copia di sicurezza del software, se conservi lo scontrino e provi che l'orignale è andato danneggiato dovrebbero (e dico dovrebbero) dartene un'altra copia... cmq il problema è che non esiste giurisprudenza in merito... sono tutte legge mai applicate in tribunale...
  • Anonimo scrive:
    un'abilita fuori dal comune ? ma dove ma quando
    internet, saldatore chippetti ecc... ed ecco fattoche ce vo, capisco un privato che lo fa da solo e di sua prorieta l'HW, ma se lo fa un venditore (guadagnandoci pure) allora in galera deve finiere e starci anche a lungo.
    • Anonimo scrive:
      Re: un'abilita fuori dal comune ? ma dove ma quando
      Solo se lo fa su un'HW ancora non acquistato da nessuno (manomissione e truffa, nonch'è danni di immagine e economici nei confronti del produttore se vogliamo). Altrimenti è legale e puo fare anche i corsi per imparare ad installarlo. Non è il modchip che è illegale.
  • Anonimo scrive:
    Le vendono anche su internet...
    ...sul sito: http://www.finim.com/console_di_gioco.htm e pure ad un prezzo maggiorato. Anche questo è illegale?
    • Anonimo scrive:
      Re: Le vendono anche su internet...
      Si.Se gliela compri e gliela rispedisci per fartela modificare no.E' il principio vendi una cosa con il marchio ma che non è più quella del marchio (è stata modificata, manomessa). Senza contare il fatto che vendi qualcosa ad un prezzo imposto ad un altro prezzo (più alto e che causa danni di immagine alle case produttrici).Un negozio che ha sugli scaffali scatole di console unmodded e un cartello "chiedici la modifica, prezzi modici" e non traffica in pirateria è perfettamente legali. Se sugli scaffali hai delle scatole con dentro delle consolle modded sei un contraffatore alla pari coi napoletani e i loro autoradio col mattone dentro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Le vendono anche su internet...
      le vendono anche quà:http://www.slump.it/ Stavo pensando di prenderla per natale......
    • Anonimo scrive:
      Re: Le vendono anche su internet...
      e che dire di www.planetgameonline.com ?Che dite? Stilliamo una lista di tutti questi siti?Oggi vedere il mio winmx con decine di richieste per il nuovo album di Adriano Celentano mi ha fatto riempire il cuore di gioia... :-)
  • Anonimo scrive:
    Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
    La Guardia di Finanza effettua le sue indagini anti-consumatori con il supporto della BSA.Ma da quando in qua il presunto danneggiato e l'indagante possono legittimamente lavorare insieme alle indagini?Il principio dell'imparzialità dell'inquirente è seriamente minacciato da una situazione simile, specie in un campo come questo.Guardacaso, infatti, non mi risulta che le indagini contro aziende truffatrici vengano svolte dalla GDF insieme alle associazioni di consumatori.Amici miei, non contiamo davvero un ca**o...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
      non capisco il problema: la BSA (organismo di controllo anti contraffazione beni informatici) fornisce al GDF in questo caso l'inquirente informazioni riguardanti un presunto truffatore.Dov'è il problema?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
        - Scritto da: dfd
        non capisco il problema: la BSA (organismo
        di controllo anti contraffazione beni
        informatici) fornisce al GDF in questo caso
        l'inquirente informazioni riguardanti un
        presunto truffatore.
        Dov'è il problema?Il problema è che tu non sai cosa sia la BSA... :)In realtà non si tratta di un organismo (pubblico), ma di un'associazione (privata, ovviamente) di produttori software. Che in questo caso, guarda un po', erano i presunti danneggiati.Il fatto che ci sia chi scambi la BSA x un Ente Pubblico è oltremodo preoccupante ed indica che la loro propaganda inizia purtroppo a funzionare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
      Da quando in qua le indagini su reati previsti da leggi dello stato sono "anti-consumatori"?I tecnici della BSA comunque non agiscono come parti in causa (che sono la xbox playstation e schifezze varie, se la gente si leggesse dei libri invece di farsi pugnette virtuali...) ma come tecnici e in quanto tali sono chiamati a collaborare alle indagini.Se l'associazioni consumatori si dotassero di esperti nei settori che loro interessano potrebbero anch'essi partecipare alle indagini.E cmq l'inquirente non è giudice, deve solo perseguire i reati con tutti i mezzi possibili...- Scritto da: Attila Xihar
      La Guardia di Finanza effettua le sue
      indagini anti-consumatori con il supporto
      della BSA.
      Ma da quando in qua il presunto danneggiato
      e l'indagante possono legittimamente
      lavorare insieme alle indagini?
      Il principio dell'imparzialità
      dell'inquirente è seriamente minacciato da
      una situazione simile, specie in un campo
      come questo.

      Guardacaso, infatti, non mi risulta che le
      indagini contro aziende truffatrici vengano
      svolte dalla GDF insieme alle associazioni
      di consumatori.

      Amici miei, non contiamo davvero un ca**o...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
        - Scritto da: lex
        Da quando in qua le indagini su reati
        previsti da leggi dello stato sono
        "anti-consumatori"?Se sono leggi che favoriscono le aziende nei confronti dei consumatori, ebbene le indagini conseguenti si possono ben definire "anti-consumatori".Curiosamente, tutte le leggi recentemente approvate sul diritto d'autore proteggono oltremodo i produttori e comprimono in maniera forte i diritti dei consumatori...
        I tecnici della BSA comunque non agiscono
        come parti in causa (che sono la xbox
        playstation e schifezze varie, se la gente
        si leggesse dei libri invece di farsi
        pugnette virtuali...) ma come tecnici e in
        quanto tali sono chiamati a collaborare alle
        indagini.Ehy ma ci stai credendo davvero a quello che hai scritto?La BSA è un'associazione di Aziende produttrici. E' giocoforza parte in causa, poichè le presunte violazioni sarebbero proprio a suo danno.E secondo te i tecnici di questa associazione potrebbero lavorare in maniera imparziale? La BSA li caccerebbe subito...Siamo seri.
        Se l'associazioni consumatori si dotassero
        di esperti nei settori che loro interessano
        potrebbero anch'essi partecipare alle
        indagini.Li hanno, ma non fanno comodo.
        E cmq l'inquirente non è giudice, deve solo
        perseguire i reati con tutti i mezzi
        possibili...E con un minimo di imparzialità. Indagare con la collaborazione (e l'immancabile influenza) di una delle due parti in causa è tutto tranne che indice di imparzialità.Le parti possono solo denunciare. Indagare insieme all'inquirente è un sistema che non può appartenere allo stato di diritto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
          - Scritto da: Attila Xihar
          - Scritto da: lex
          La BSA è un'associazione di Aziende
          produttrici. E' giocoforza parte in causa,
          poichè le presunte violazioni sarebbero
          proprio a suo danno.


          E cmq l'inquirente non è giudice, deve
          solo

          perseguire i reati con tutti i mezzi

          possibili...

          E con un minimo di imparzialità. Indagare
          con la collaborazione (e l'immancabile
          influenza) di una delle due parti in causa è
          tutto tranne che indice di imparzialità.
          Le parti possono solo denunciare. Indagare
          insieme all'inquirente è un sistema che non
          può appartenere allo stato di diritto.E cosi semplice chei meraviglio che l'hai fatto notare soltanto tu.E non riesco nemmeno a capire le posizioni di chi ti ha risposto anche se ormai comincio a sospettare che molti post che fanno solo rumore e difendono le tesi più strampalte provengano direttamente da chi è interessato a creare disinformazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
            - Scritto da: yuptost
            E cosi semplice chei meraviglio che l'hai
            fatto notare soltanto tu.Spesso le cose sono così semplici e solari che non le notiamo proprio per questo.Anche io già da un po' mi ero accorto che qualcosa non quadrava nelle indagini congiunte GDF-BSA, ma solo oggi ho focalizzato bene COSA non mi convinceva :-)
            E non riesco nemmeno a capire le posizioni
            di chi ti ha risposto anche se ormai
            comincio a sospettare che molti post che
            fanno solo rumore e difendono le tesi più
            strampalte provengano direttamente da chi è
            interessato a creare disinformazione.Può essere, oppure potrebbero essere semplicemente persone in buona fede, poco informate proprio a causa della propaganda BSA.Piuttosto, mi aspetterei da Punto Informatico un prossimo approfondimento sulla questione.Infine: fa specie notare che queste violazioni del diritto siano perpetrate proprio nel momento in cui abbiamo un governo così attendo alla protezione dell'imputato, ai prìncipi di imparzialità, e al rispetto delle giuste procedure. Chi ha orecchie per intendere......
          • Anonimo scrive:
            Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
            Forse non sono stato chiaro, non so.Quello che volevo dire è che le leggi sono leggi, non si possono etichettare a seconda di quanto ci piacciono o meno. Quindi se ritieni la legge "anti-consumatori" vota diversamente, fai propaganda per un partito che l'abroghi... ma non mi pare corretto etichettare la legge in questo modo. Mi pare che in questo paese sia da molto tempo in atto il tentativo di trasformare la normativa vigente in normativa "con classifica": quella di serie A, quella di B, quella di C e così via delegittimando il tutto.Sul punto insisto a non vedere nulla di scandaloso nel utilizzare le denunce della BSA per procedere. Che poi il denunciante sia presente alla verifica e segnali i reati commessi grazie alle sue maggiori cognizioni tecniche non mi sconvolge. Se si limita alla segnalazione, ovviamente. E poi il caso di per sè è chiaro. C'era chi si arrichiva violando misure di protezione del copyright, cosa che anche una recente direttiva europea ha dichiarato illegale...Che lo abbiano messo dentro mi pare ovvio... bsa o non bsa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dei princìpi del diritto (Molto Importante)
            - Scritto da: lex
            Forse non sono stato chiaro, non so.
            Quello che volevo dire è che le leggi sono
            leggi, non si possono etichettare a seconda
            di quanto ci piacciono o meno.Invece sì. Questa cosa, che trovi così strana, ha anche un suo nome: si chiama "Libertà di opinione".
            Quindi se ritieni la legge
            "anti-consumatori" vota diversamente,Già lo faccio, ma non che dall'altra parte avessero fatto qualcosa di meglio. Pecunia non olet... fai
            propaganda per un partito che l'abroghi...Esistesse... :-)
            ma non mi pare corretto etichettare la legge
            in questo modo.Vedi sopra. Xche' questa riluttanza a chiamare le cose con il proprio nome? Paura che la gente si accorga di cosa accade veramente?
            Mi pare che in questo paese sia da molto
            tempo in atto il tentativo di trasformare la
            normativa vigente in normativa "con
            classifica": quella di serie A, quella di B,
            quella di C e così via delegittimando il
            tutto.Questa non l'ho capita.Se vuoi dire che la normativa è quasi sempre disattesa da tutti, ciò è la prova migliore che il processo che l'ha portata in essere non è stato democratico ma lobbystico.Se si andasse a votare con referendum, l'abrogherebbero con il 90% dei sì. Eppure nessuno lo propone. Pecunia non olet (2).
            Sul punto insisto a non vedere nulla di
            scandaloso nel utilizzare le denunce della
            BSA per procedere.E qui sul principio siamo d'accordo, ma il punto non è questo.Che poi il denunciante
            sia presente alla verifica e segnali i reati
            commessi grazie alle sue maggiori cognizioni
            tecniche non mi sconvolge. Se si limita alla
            segnalazione, ovviamente.Qui ci siamo molto meno. Se la GDF non è capace di fare il proprio lavoro, non esiste da nessuna parte che una sorta di Polizia privata le dica cosa fare. Concorderai che il rischio di influenzare l'indagante e di applicazione distorta delle norme è altissimo. E' come se qualcuno mi ammazza la madre e io, esperto di armi, "aiutassi" la polizia a dimostrare che le ha sparato il mio vicino. Per queste cose esistono i periti. Ma i periti di parte non possono essere "trasformati" in periti del tribunale, che diamine!
            E poi il caso di per sè è chiaro. C'era chi
            si arrichiva violando misure di protezione
            del copyright, cosa che anche una recente
            direttiva europea ha dichiarato illegale...
            Che lo abbiano messo dentro mi pare ovvio...
            bsa o non bsa.Vero, ma il mio discorso verte sui principi e sulla procedura.C'e' gente (nessun riferimento...) che pur avendo palesemente commesso reati la fa franca grazie ai vizi procedurali. Beh, allora anche le scappatoie devono essere uguali per tutti....
  • Anonimo scrive:
    modificare un oggetto privato.
    Non capisco piu niente!!!!Ma se domani modifico il mio forno a micro onde e ,ammesso che ci riesca lo trasformo in un asciuga capelli ,vengo arrestato? Non credo ,al massimo potrebbe essere pericoloso per me...Per modificare un'automobile è giusto che ci voglia l'omologazione perchè ci circoli per le strade dove ci sono pedoni ecc. Ma se modifico una ps2 o un'xbox (che personalmente non possiedo) ,a chi faccio del male?E cmq se queste console non fossero modificabili ne venderebbero sicuramente molte ma molte di meno ed il perchè è abbastanza ovvio.Forse tra qualche anno l'omicidio sarà punito con l'ammenda ma la duplicazione di un cd-rom sarà probabilmente un reato gravissimo punito con .........IL buonsenso è scomparso!
    • Anonimo scrive:
      Re: modificare un oggetto privato.
      - Scritto da: trilia
      Non capisco piu niente!!!!
      Ma se domani modifico il mio forno a micro
      onde e ,ammesso che ci riesca lo trasformo
      in un asciuga capelli ,vengo arrestato? Non
      credo ,al massimo potrebbe essere pericoloso
      per me...Oddio se esplode prende fuoco la casa ed io sono il tuo vicino di casa la cosa può essere pericolosa anche per me...
      Forse tra qualche anno l'omicidio sarà
      punito con l'ammenda ma la duplicazione di
      un cd-rom sarà probabilmente un reato
      gravissimo punito con .........
      IL buonsenso è scomparso!Hai letto attentamente l'articolo.Tu a casa tua puoi fare tutto quello che vuoi; vendere la consolle modificata per far girare i giochi copiati sempre venduti dallo stesso negoziate è sicuramente un reato...Il buonsenso è scomparso parecchio tempo fa....
      • Anonimo scrive:
        Re: modificare un oggetto privato.
        - Scritto da: Max
        Hai letto attentamente l'articolo.
        Tu a casa tua puoi fare tutto quello che
        vuoi; vendere la consolle modificata per far
        girare i giochi copiati sempre venduti dallo
        stesso negoziate è sicuramente un reato...Mi sfugge il perche'. Vuoi chiarire, per favore?
        • Anonimo scrive:
          Re: modificare un oggetto privato.


          Hai letto attentamente l'articolo.

          Tu a casa tua puoi fare tutto quello che

          vuoi; vendere la consolle modificata per
          far

          girare i giochi copiati sempre venduti
          dallo

          stesso negoziate è sicuramente un reato...

          Mi sfugge il perche'. Vuoi chiarire, per
          favore?qualche avvocato sul forum può dirci se vendere console modificate per farci girare i giochi pirata è inquadrabile in uno dei reati di: istigazione e/o favoreggiamento a reato (di pirateria/truffa in questo caso)?Altri esempi su cui vorrei la vostra opinione:1) Se vendo SIM clonate per chiamare a sbafo col cellulare, commetto reato?2) Se distribuisco le istruzioni per eludere posti di blocco - autovelox - ecc. commetto reato (alla faccia di quelli che vorranno usare il WiFi per conoscere i percorsi 'sicuri', e non mi riferisco solo alla privacy)?3) Se vendo giocattoli modificati potenzialmente pericolosi, commetto reato? (OK, mettere in pericolo le persone sarebbe un reato più grave della pirateria, ma è sempre reato).4) Se vendere masterizzatori è reato?5) Se vendere pistole è reato?6) Se infastidire la gente ponendo troppe domande è reato?Un meditabondo, Fractal.Disclaimer: 'Questo post è stato scritto per puro scopo di sperimentazione da laboratorio bla bla non mi assumo responsabilità per uso illecito bla bla'.
      • Anonimo scrive:
        Re: modificare un oggetto privato.

        Oddio se esplode prende fuoco la casa ed io
        sono il tuo vicino di casa la cosa può
        essere pericolosa anche per me...
        qui si parla di un arresto per la modifica e la vendita in se, non per il danno che tale modifica ha causato.
        Hai letto attentamente l'articolo.
        Tu a casa tua puoi fare tutto quello che
        vuoi; vendere la consolle modificata per far
        girare i giochi copiati sempre venduti dallo
        stesso negoziate è sicuramente un reato...
        e modificarla per farci girare il mame con le rom scaricate da internet?e se i giochi e i dvd io li compro solo orignali?cos'e'? processo alle intenzioni?siamo gia arrivato ai livelli (ridicoli) di minority report...sappiamo prevedere i reati?ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: modificare un oggetto privato.

          qui si parla di un arresto per la modifica e
          la vendita in se, non per il danno che tale
          modifica ha causato.Chiaro rispondevo ad un esempio secondo me, infelice....

          e modificarla per farci girare il mame
          con le rom scaricate da internet?Anche le ROM sono illegali se non possiedi la licenza
          e se i giochi e i dvd io li compro solo
          orignali?buon per te infatti è stato arrestato il negoziante non l'aquirente...
          cos'e'?
          processo alle intenzioni?
          siamo gia arrivato ai livelli (ridicoli) di
          minority report...
          sappiamo prevedere i reati?No il negoziante è stato beccato anche con parecchi giochi copiati(se preferisci privi di licenza d'uso)
    • Anonimo scrive:
      Re: modificare un oggetto privato.
      Spero che il mio vicino di casa non modifichi il suo forno in una bomba atomica :-)))
  • Anonimo scrive:
    Sarebbe ora...
    ...che la piantino di rompere i c. alle forze dell'ordine per tutelare gli straguadagni della Sony. La gente ha da pensare a cose più serie, eppoi che vendano il software a dei prezzi più decenti e vedrete che la gente non copierà più. Un gioco a 60 euro??? Chi è il vero ladro?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe ora...
      Tu che sputtani il lavoro fatto da altri.Se io incornicio un caccola e te la vendo a 100 euro e tu me la copi io ti denuncio per danni.Se vuoi fare tanto il contestatore non comperare le cose che per te costano troppo. Chi ruba per usufruire di qualcosa penso che vada classificato tra i tossici, non tra i contestatori...
  • Anonimo scrive:
    sempre lui....
    lo conosco il tipo, è sempre lo stesso e lo fà con qualsiasi cosa ludico-elettronica possa essere craccata! in questi anni ha cambiato solo una cosa, il negozio, che ha spostato di 5 vetrineper essere un pò meno visibile dalla strada.Sarà finito sul giornale almeno un 100 di volte, ormai penso che nei momenti dove vende poco, la GdF gli faccia visita, così appare la notizia sul giornale e...alè, ripartono gli affari.mah !
    • Anonimo scrive:
      Re: sempre lui....
      guarda che mi sa che ti sbagli.....questo negozio è sempre li da ANNI....
      • Anonimo scrive:
        Re: sempre lui....
        per la precisione sono 2, stesso proprietario, 1 ha cambiato insegna e nome da + o - un annetto, ma la sostanza NON cambia - se poi vogliamo dirla tutta, ce ne sono altri 5 tra via Lorenteggio e viette limitrofe che compaiono e scompaiono ma che fanno SEMPRE la stessa cosa.quello più alla luce del sole comunque rimane vicino a via Millelire.ciao :-)
  • Anonimo scrive:
    Ben gli sta !!!
    e' ora di finirla di rubatre di tutto, dai film alla musica, dai videogame ai SW professionali ...Viviamo proprio in un mondo di ladroni, e poi avete il coraggio di lamentarvi non appena un negoziante aumenta i prezzi di 50 lire...Ma per piacere, se siete i primi a rubare, almeno abbiate il buon senso di tacere anziche' vantarvi delle vostre ruberie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ben gli sta !!!
      Abbassino i prezzi degli originali. Non hanno vergogna a vendere un giochino della palystation a 60 euro?
      • Anonimo scrive:
        Re: la modifica di una consol non è reato
        craccare una consol non è reato, che dopo ci girino cd copiati è altra cosa.se voglio posso installarmi linux ... sono poi cazzi miei se decade la garanzia.che vendano i giochi a 15 ? invece che a 60 ?xbox se vende è solo se si riece a copiare i cdaltrimenti meglio un game cube.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ben gli sta !!!
        - Scritto da: Carlo
        Abbassino i prezzi degli originali. Non
        hanno vergogna a vendere un giochino della
        palystation a 60 euro?Qualcuno ti obbliga a comprarli?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ben gli sta !!!


          Qualcuno ti obbliga a comprarli?
          Amico mio, mio nipote ad esempio vorrebbe comprarli ma non può, dato che suo padre fa l'operaio. Sei per caso un dipendente siae con 5.000 euro di stipendio che può permettersi un gioco a 60 euro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ben gli sta !!!

            Amico mio, mio nipote ad esempio vorrebbe
            comprarli ma non può, dato che suo padre fa
            l'operaio. Sei per caso un dipendente siae
            con 5.000 euro di stipendio che può
            permettersi un gioco a 60 euro?Amico mio essendo la PS o la XBOX un bene voluttario il tuo nipotino se non si può permettere il giochino semplicemente non ci gioca ...non stiamo parlando del pane e del latte.....Tu pensa che str*** in Honda che vogliono 30Milioni per l'SP2....Realismo please...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ben gli sta !!!
        No. Non puntano la pistola alla tempia di nessuno.O non ne puoi fare a meno ?Decidi tu se è poco o troppo.... ovvero, se comprarlo o no....- Scritto da: Carlo
        Abbassino i prezzi degli originali. Non
        hanno vergogna a vendere un giochino della
        palystation a 60 euro?
  • Anonimo scrive:
    chiarifichiamo
    Al di là del fatto che il tizio vendeva giochi piratati:NON E' illegale modificare una consolle o altro hardware che si possieda legalmenteE' ILLEGALE vendere qualcosa che ha un prezzo imposto dai fornitori (pena tra l'altro la perdita della possibilità di venderlo mai più a quel negozio)ad un prezzo diverso.E' ILLEGALE vendere HW modificato in modo che la garanzia non sia più valida. Sia che l'utente sia ignaro o no è contraffazione. Infatti i negozi che fanno le modifiche "serie" prima ti vendono la consolle, poi se la riprendono per modificarla (ma solo dopo che è diventata TUA). Io mi compro la mia XBOX con la scatola MS magari risigillata e tutto quanto e invece è la XBOX tarocco edition... E, per esperienza, so che spesso agli acquirenti di consolle modificate NON viene detto che lo è e che per questo la garanzia non è + valida... Sulle PSX è stato un vero flagello per alcuni, visto che alcuni modelli per tirchieria di progettazione tendevano a rompersi abbastanza presto...La legge potrebbe sembrare cervellotica ma è fatta per evitare manomissioni molto più maliziose di un modchip...
    • Anonimo scrive:
      Re: chiarifichiamo
      Potrei sapere le fonti di tua tanta sicurezza sulla legalità del "chippamento"?Thanx
      • Anonimo scrive:
        Re: chiarifichiamo
        Se io compero un elettrodomestico quello è mio. quindi ci posso fare quello che voglio, anche modificarlo o manometterlo. Quello che non può fare un negoziante è manomettere un apparecchio e poi venderlo sotto lo stesso brand del produttore originale (oppure cambiarlo senza prima prendere un'accordo col produttore) magari variandone (anche di molto e quindi in maniera negativa per l'immagine del prodotto) il prezzo.Se io compro una MS X-BOX o una SONY Playstation nella loro bella scatola piena di loghi etc etc io sto comperando una MS X-BOX o una SONY Playstation. Se poi la porto dal negoziante per farla modificare (dopo che è diventata mia) va bene. Se lui me la vende, in QUELLA scatola, chiamandola con QUEL nome sta facendo un abuso. Provate a far finta di essere sprovveduti, entrate in uno dei tanti negozi che vende console pre-chippate, chiedetegli un po' se la garanzia vale. Vi risponderanno in maniera elusiva, al massimo ti promettono che la console te la cambiano a spese loro. Vi sfido a tornarci una volta che gli avete dato i soldi e comperato l'aggeggio... Cmq visto che loro vi vendono una X.BOX ve la dovrebbero endere così com'è e semmai dopo fare le modifiche (a volte invece alcuni stupidi venditori hanno i retrobottega pieni di console pre-modificate che poi reimballano come se fossero nuove).Cmq installare un modchip è un giochetto per la maggior parte degli utenti e pagarlo anche 5 volte quanto lo si acquista sulla rete solo perché ve lo montano... Le istruzioni le saprebbe seguire pure un cieco e la leggenda metropolitana che sputtani tutto se sbagli la saldatura si evita con un po' di accortezza (tipo schermare tutta la zona circostante al punto in cui stiamo saldando in quel momento...) Cmq correre il rischio di comperare per 2 volte una xbox e installarsi il modchip da 50 euro da soli penso che valga la pena piuttosto che spenderne 700 (o anche più verosimilmente 500) per una moddata.
        • Anonimo scrive:
          Re: chiarifichiamo
          - Scritto da: Z.e.r.o
          Se io compero un elettrodomestico quello è
          mio. quindi ci posso fare quello che voglio,
          anche modificarlo o manometterlo. Bene...puoi citarmi dove posso trovare questa clausola...in un contratto, in una legge, sulla gazzetta ufficiale...mica dico che non ci credo, ma a me sembra che questa sia un'opinione personale ed opinabile...
          Quello che non può fare un negoziante è
          manomettere un apparecchio e poi venderlo
          sotto lo stesso brand del produttore
          originale (oppure cambiarlo senza prima
          prendere un'accordo col produttore) magari
          variandone (anche di molto e quindi in
          maniera negativa per l'immagine del
          prodotto) il prezzo.Toglimi una curiosità, e se tu, dopo aver chippato la tua console la vendi usata?Sei reo o no?
          Se io compro una MS X-BOX o una SONY
          Playstation nella loro bella scatola piena
          di loghi etc etc io sto comperando una MS
          X-BOX o una SONY Playstation. E fino a qui...
          Se poi la
          porto dal negoziante per farla modificare
          (dopo che è diventata mia) va bene. Questo a patto che la pratica della modifica sia legale...io non direi...
          Se lui
          me la vende, in QUELLA scatola, chiamandola
          con QUEL nome sta facendo un abuso. Provate
          a far finta di essere sprovveduti, entrate
          in uno dei tanti negozi che vende console
          pre-chippate, chiedetegli un po' se la
          garanzia vale. Vi risponderanno in maniera
          elusiva, al massimo ti promettono che la
          console te la cambiano a spese loro. Vi
          sfido a tornarci una volta che gli avete
          dato i soldi e comperato l'aggeggio... Cmq
          visto che loro vi vendono una X.BOX ve la
          dovrebbero endere così com'è e semmai dopo
          fare le modifiche (a volte invece alcuni
          stupidi venditori hanno i retrobottega pieni
          di console pre-modificate che poi
          reimballano come se fossero nuove).Vedi sopra...
          Cmq installare un modchip è un giochetto per
          la maggior parte degli utenti e pagarlo
          anche 5 volte quanto lo si acquista sulla
          rete solo perché ve lo montano... Le
          istruzioni le saprebbe seguire pure un cieco
          e la leggenda metropolitana che sputtani
          tutto se sbagli la saldatura si evita con un
          po' di accortezza (tipo schermare tutta la
          zona circostante al punto in cui stiamo
          saldando in quel momento...) Cmq correre il
          rischio di comperare per 2 volte una xbox e
          installarsi il modchip da 50 euro da soli
          penso che valga la pena piuttosto che
          spenderne 700 (o anche più verosimilmente
          500) per una moddata.Anche costruire una bomba è abbastanza semplice...ma non vuol dire che sia legale... :)Bye
  • Anonimo scrive:
    Ah, ma e' reato?
    ragazz, lungi da me voler screditare PI per quanto riguarda la sua capacita' di comunicare notizie, ma craccare 'ste cose davvero si considera reato in italia? e non parlo dei codici civili e penali, mi riferisco alla pratica diffusa. so che e' antipatico dirlo, ma quando il 99% dell'utenza adotta un certo comportamento, mi domando francamente che senso abbia considerare quel comportamento illegale.e per favore, evitatemi il commento "se il 99% degli automobilisti investe le vecchiette, non e' comunque ammissibile considerarlo legale" -- se non altro perche' QUELLO non si dara' mai, mentre il craccaggio di PS e quant'altro sembra ormai nel nostro DNA. per dirne una, io nemmeno lo sapevo dell'esistenza di chip, craccaggi eccetera, ma ne sono venuto al corrente quando qualche natale fa la mogliettina m'ha regalato la playstation: il venditore (uno dei tanti) si e' premurato di fornirle il modello craccato. auguro ai cacciatori di pirati un lieto asciugaggio del mare (col cucchiaio).ah, passatemi il commento qualunquista: qui vicino, in piazza, gli spacciatori fanno il caspita che gli pare. si vede che le GDF non possono esser dappertutto, si capisce.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah, ma e' reato?

      e non parlo dei codici civili e penali, mi
      riferisco alla pratica diffusa. so che e'
      antipatico dirlo, ma quando il 99%
      dell'utenza adotta un certo comportamento,
      mi domando francamente che senso abbia
      considerare quel comportamento illegale.scusami dove hai parcheggiato la macchina oggi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah, ma e' reato?
        moto. davanti all'ufficio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah, ma e' reato?
          - Scritto da: Lock One
          moto. davanti all'ufficio.Meglio odio le macchine...Dove è esattamente? mi lasci nel quandro anche le chiavi così evito ri rovinarla... :-)))Grazie...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah, ma e' reato?
            figurati, basta chiedere. anzi, sai cosa? sarebbe la terza moto rubata in tre anni, un record. ma gia', le FFOO hanno daffare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah, ma e' reato?

      ah, passatemi il commento qualunquista: qui
      vicino, in piazza, gli spacciatori fanno il
      caspita che gli pare.In un paese che dà una pena più alta per un gioco copiato che per un omicidio che cosa ti aspetti?P.S.Leggiti l'ottimo romanzo "Noir" ... sembra quasi un lavoro di preveggenza
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah, ma e' reato?


      ah, passatemi il commento qualunquista: qui
      vicino, in piazza, gli spacciatori fanno il
      caspita che gli pare. si vede che le GDF non
      possono esser dappertutto, si capisce.Già e' reato... e gli spacciatori che ti vivono vicino sono dei fortunati: sono passati di grado, l'organizzazione camorristica che li utilizzava ha visto che erano affidabili vendendo borse, cd e giochi contraffatti...e li ha promossi! Contento?
  • Anonimo scrive:
    [un po' OT] era ora !
    il prossimo passo e' condannare tutti gli assemblatori di PC che installano office xp piratato sui computer che vendono ! e' tempo di far rispettare la legge !
  • Anonimo scrive:
    Mi sbaglio o ....
    Una sentenza dichiarava legale 1 copia di backup?In questo caso come fanno a certificare e dare l'ok alla vendita di prodotti "irriproducibili" (vedi cd-dvd) e apparecchi elettronici "chiusi"?Se non è zuppa è pam.....Però i produttori hanno i soldi e le lobbies ... noi poveri consumatori no.Ed i nostri politici come mai parteggiano per i ricchi? .... ah... bei tempi quelli di robin hood.P.S.a Singapore trovi i giochi copiati STAMPATI e non masterizzati a 1 o 2 euro ... e nessuno gli dice nulla ... e sono un piccolo staterello ... misteri della vita :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sbaglio o ....
      E allora perchè non vai a stare a Singapore?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sbaglio o ....
      C'è una piccola sfumatura che ti è sfuggita. Sulle licenze d'uso di qualche anno fa c'era scritto che ti è permesso fare una copia di backup (che è diverso dal fatto che sia un tuo diritto). Inoltre, copie per uso personale, quando possibili, non sono mai reati (a patto che poi tu non le metta sui P2P o non le copi anche agli amici, cosa che tra l'altro abbiamo fatto quasi tutti almeno una volta). Cmq se un produttore vuole produrre qualcosa di incopiabile è un suo diritto. Ricordati anche che se il SW che comperi è originale non avrai problemi a farti sostituire un CD danneggiato con uno nuovo di zecca ( a me è successo due volte con dei titoli di Might & Magic (il VI ed il VII) che ho giocato tantissimo qualche anno fa. Erano talmente usurati che li ho spediti alla ubisoft seguendo le regole scritte sui miei manuali e me li hanno fatti riavere nuovi nuovi.Purtroppo i media digitali sono copiabili all'infinito, quindi, malgrado ci faccia comodo un po' a tutti scopiazare è pure vero che chi ci campa con questi media deve pur evitare speculazioni ai suoi danni in qualche modo!
  • Anonimo scrive:
    Non e' reato.
    A quanto ne so dovrebbe solo invalidare la garanzia originale, ma per il resto e' perfettamente lecito comprarsi una caffettiera ed 'elaborarla' (oppure comprare una caffettiera gia' elaborata).Quello che potrebbe starci e' che la Sony e la Microsoft potrebbero non gradire, per questioni di immagine, che un negozio con le rispettive insegne venda console crakkate.Per il resto, tutto bene cosi'...ZioBill***ho installato la mandrake 9.0: che ci faccio ora?***
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' reato.
      - Scritto da: ZioBill
      A quanto ne so dovrebbe solo invalidare la
      garanzia originale, ma per il resto e'
      perfettamente lecito comprarsi una
      caffettiera ed 'elaborarla' (oppure comprare
      una caffettiera gia' elaborata).
      Quello che potrebbe starci e' che la Sony e
      la Microsoft potrebbero non gradire, per
      questioni di immagine, che un negozio con le
      rispettive insegne venda console crakkate.
      credo anch'io che craccarle non sia illegale: il problema e` che questo vendeva anche i giochi pirata, e questo non mi pare proprio legalissimo
      Per il resto, tutto bene cosi'...

      ZioBill
      ***ho installato la mandrake 9.0: che ci
      faccio ora?******mount -t ntfs /dev/hda1 /mnt/windows rm -rf /mnt/windows***cosi` non rischi di far ripartire winxp per sbaglio :PP
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' reato.

      ***ho installato la mandrake 9.0: che ci
      faccio ora?***beh, disinstallala =P
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' reato.
      Chiedo SCUSA a priori ma devo farlo.- Scritto da: ZioBill
      ZioBill
      ***ho installato la mandrake 9.0: che ci
      faccio ora?***BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUAAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHhAhAhAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHA.mi fa male la pancia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' reato.
      Se le vendi crackate nella scatola originale, con il brand microsoft e ad un prezzo maggiorato si.Se i tuoi clienti PRIMA se le comprano e DOPO te le fanno modificare ni (a patto che tu gli dica che perdono garanzia e qualsiasi diritto di supporto (compreso il gioco online) da parte di MS).Se riesci a comperarti da MS la licenza a modificare le loro console prima di venderle allora sarebbe tutto legalissimo peccato che loro mica sono tordi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' reato.
      Ovviamente scherzavo.ZioBill***I love Microsoft***PS ...e quoto alla Outlook...- Scritto da: ZioBill
      ZioBill
      ***ho installato la mandrake 9.0: che ci
      faccio ora?***
  • Anonimo scrive:
    E allora non sarebbe illegale...
    Vendere software da 15 ? fino anche a 75 ???sono 140.000 lire...ma stiamo scherzando???certo vendere una xbox a 700? è un ladrocinio...ma si trovano a molto meno...
  • Anonimo scrive:
    secondo me pagaremo noi per lui
    si e così! un altro abuso di potere da parte della gdf e della bsa. succederà come nei casi + noti che tutto il materiale sequestrato venga restituito e che il tizio chieda anke i danni per il dolo subito (e noi paghiamo i loro sbagli). la legge italiana attualmente parla chiaro, anzi non parla proprio di modifiche attraverso i chip. poi è lecito giudicare l'intenzione? faccio un esempio: "se la polizia mi ferma e nella mia macchina viene trovato l'odore di una canna (solo l'odore) possono dire tu hai fumato?" Penso proprio di no! come fanno allora a dire tu modificavi le console per far girare giochi illegali? e se si vuol far girare appunto le proprie copie di backup? poi perchè invece di prendersela con il dettagliante non se la prendono con chi ci studia con i soldoni su queste cose (vedi murdock e codifica seca). mi viene lecita una domanda: "se prendo la xbox e la butto dal 6 piano del mio palazzo, mi condanneranno per omicidio?"... Spero proprio di no, altrimenti davvero siamo già nell'era di matrix e sarebbe il caso che qualcuno ci svegli.A tutti una buona giornata.
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me pagaremo noi per lui
      - Scritto da: xadu
      "se prendo la xbox e la butto
      dal 6 piano del mio palazzo, mi
      condanneranno per omicidio?"HAHAHA! bellissima questa! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me pagaremo noi per lui
      - Scritto da: xadu
      mi viene lecita
      una domanda: "se prendo la xbox e la butto
      dal 6 piano del mio palazzo, mi
      condanneranno per omicidio?"... Direi proprio di sì!!! E senza ironia!Scusa, ma che domanda è? Se lanci la tua lavatrice, il tuo televisore, un tostapane, etc. dal 6° piano, pensi che nessuno dica nulla?Mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: secondo me pagaremo noi per lui
        - Scritto da: spino
        - Scritto da: xadu

        mi viene lecita

        una domanda: "se prendo la xbox e la butto

        dal 6 piano del mio palazzo, mi

        condanneranno per omicidio?"...

        Direi proprio di sì!!! E senza ironia!
        Scusa, ma che domanda è? Se lanci la tua
        lavatrice, il tuo televisore, un tostapane,
        etc. dal 6° piano, pensi che nessuno dica
        nulla?Come no ... ti danno i soldi per il promo(... Euronics);P
  • Anonimo scrive:
    il reato...
    Non so se chi scrive i commenti si prende la briga di leggere gli articoli e di capirli.Questo non era un tizio che ti modificava la xbox e ci installava sopra linux mandrake. Ma le modificava per farci girare sopra copie di videogiochi pirata che lui stesso vendeva.Inoltre per i commercianti è vietato dalla legge vendere al consumatore i propri prodotti privi di garanzia, e purtroppo modificando una xbox la garanzia si perde.Possono invece venderti una xbox e in seguito offrirti il servizio di modifica.
  • Anonimo scrive:
    Che bricconcello lestofante
    Spero gli abbiano fatto toc toc sulle manine! :)))
  • Anonimo scrive:
    wow che notiziona
    e dire che l'installazione di modchip sulle console è uno degli argomenti di cui più si parla, anche con nomi e indirizzi, sui newsgroup e sui forum dedicati...bod.
  • Anonimo scrive:
    BAUHAUHA E LO SANNO SOLO ORA....
    BAUHAUHA E LO SANNO SOLO ORA MA SAPETE QUANTI NEGOZI FANNO MODIFICHE E VENDONO CONSOLE GIA MODIFICATE CIRCA IL 70-80% DEI NEGOZI
  • Anonimo scrive:
    La pirateria spopola
    A Napoli certi DVD con giochi dentro li vendono a 4 euro. Ora cominceranno a vendere pure quelli con su Xbox
  • Anonimo scrive:
    Ma come mai è illegale?
    Che 2 palle. Ma è illegale anche soffiarsi il naso? Possibile che pagare una persona per modificare una cosa che abbiamo pagato, aggiungendoci un chip che abbiamo pagato, allo scopo di far girare copie di backup dei giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far girare giochi pirata debba essere considerato illegale in un paese che si ritiene civile ed evoluto?Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila lire e non puoi neanche dire va bene, lo compro originale però mi faccio la copia e gioco con quella che mai sia mi si rovina...E come si può lottare? Va bene, ho una ragione seria per non comprare xbox e altre console, ma dico, non è possibile andare avanti così. Prima o poi faranno il palladium e diranno che è illegale craccarlo allora.E poi ancora, a che serve proteggere l'hardware della xbox se tanto il fenomeno maggiore di pirateria al momento è il pc?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai è illegale?
      - Scritto da: Piratone
      Che 2 palle. Ma è illegale anche soffiarsi
      il naso? Possibile che pagare una persona
      per modificare una cosa che abbiamo pagato,
      aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,
      allo scopo di far girare copie di backup dei
      giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far girare
      giochi pirata debba essere considerato
      illegale in un paese che si ritiene civile
      ed evoluto?

      Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila
      lire e non puoi neanche dire va bene, lo
      compro originale però mi faccio la copia e
      gioco con quella che mai sia mi si rovina...

      E come si può lottare? Va bene, ho una
      ragione seria per non comprare xbox e altre
      console, ma dico, non è possibile andare
      avanti così. Prima o poi faranno il
      palladium e diranno che è illegale craccarlo
      allora.

      E poi ancora, a che serve proteggere
      l'hardware della xbox se tanto il fenomeno
      maggiore di pirateria al momento è il pc?Tanto prima o poi verrà tutto emulato, vedi PSX.Se proprio voglio giocare ad un gioco di una console me lo scarico, lo avvio come .iso direttamente dall'emu, ci gioco e lo cancello perchè sarebbe un CD buttato.Troppi soldi, troppi soldi.PS.: Ma i giochi della XBox non dovevano costare 30mila lire? ehehehehe le solite billate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai è illegale?

      [cut]
      E poi ancora, a che serve proteggere
      l'hardware della xbox se tanto il fenomeno
      maggiore di pirateria al momento è il pc?Ma cosa proteggono???? Dai, la M$ fa solo la bella faccia davanti e dietro spera che XBox faccia la fine di playstation, con una caterva di giochi copiati e milioni di pezzi venduti all'anno!!!L'ho già detto una volta e già lo ripeto: se Microsoft vuole PROTEGGERE (davvero!) l'hardware di Xbox perchè non copre la skeda madre di resina avionica? Basta una pucciata e per toccare la skeda devi rompere la resina e la skeda assieme!!!invece no! meglio tutelare con le leggi, così poi faccio la figura del bravo bambino e mentre ai poveri pirla (noi, scusate se qualcuno si è offeso) vendo le console SPERANDO che le crackino e che ne compino a badilate, alle grandi ditte posso vendere "innovative soluzioni per la sicurezza informatica(TM)" che è una cosa che mi sta tanto a cuore!!!!Questo (e mettete pure una bella X rossa sopra al mio messaggio) vuol dire AVERE LA FACCIA COME IL DERETANO! PUNTO!Grazie a Microsoft, alle leggi italiane fatte alla domenica mentre si guarda la partita (che sono quelle che davvero poi rovinano tutto) e a chi il progresso lo vede solo nelle sue tasche!Scusate lo sfogo e saluti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come mai è illegale?
        Ciao,
        Ma cosa proteggono???? Dai, la M$ fa solo la
        bella faccia davanti e dietro spera che XBox
        faccia la fine di playstation, con una
        caterva di giochi copiati e milioni di pezzi
        venduti all'anno!!!esattamente come hanno fatto con le card pirata telepiu'...adesso c'e' una base di installato molto ampio e molti si sono fatti almeno il basic per non trovarsi con dei soprammobili inutili...
        L'ho già detto una volta e già lo ripeto: se
        Microsoft vuole PROTEGGERE (davvero!)
        l'hardware di Xbox perchè non copre la skeda
        madre di resina avionica? Basta una pucciata
        e per toccare la skeda devi rompere la
        resina e la skeda assieme!!!concordo pienamente...e' un'ottima idea
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai è illegale?
      A proposito, per chi volesse rispondermi che la resina avionica rende impossiile le riparazioni in garanzia...M$ millanta una qualità esagerata delle sue macchine? Allora negli ULTRASPORADICI casi in cui una makkina si guasta che me la cambino!Per quel che costa... certamente meno che pagare ogni anno una linea di produzione nuova per cambiare l'hardware ogni volta e invalidare i vari modchip!Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai è illegale?
      - Scritto da: Piratone
      Che 2 palle. Ma è illegale anche soffiarsi
      il naso? Possibile che pagare una persona
      per modificare una cosa che abbiamo pagato,
      aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,
      allo scopo di far girare copie di backup dei
      giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far girare
      giochi pirata debba essere considerato
      illegale in un paese che si ritiene civile
      ed evoluto?Fa ridere il tuo "potenzialmente" la gente chippa le macchine per giocare pirata e cio' e' illegale, il discorso delle copie di back up puo' avere sense , se non si facesse un uso "divulgativo" :-)) di tali copie.
      Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila
      lire e non puoi neanche dire va bene, lo
      compro originale però mi faccio la copia e
      gioco con quella che mai sia mi si rovina...Ma ci sono le riviste, i siti che ti agiornano se il gioco va bene o meno per le tue esigfenze e per i tuoi gusti, c'e' il noleggio...lo so e' tutta retorica,ma e' cosi', ognuno di noi ha qualche copiarella in casa, ma DEVE comprare originale.Poi il discorso dei prezzi e' inquietante, io compro tutto materiale USA e Jappo non prendo nulla PAL e alla fine rispermio qualche euro e gioco mesi prima...ormai in europa comprare software e' roba da ricchi!
      E poi ancora, a che serve proteggere
      l'hardware della xbox se tanto il fenomeno
      maggiore di pirateria al momento è il pc?Serve per evitare quello di cui stiamo discutendo..ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai è illegale?
      - Scritto da: Piratone
      Che 2 palle. Ma è illegale anche soffiarsi
      il naso? No, infatti non è un reato...
      Possibile che pagare una persona
      per modificare una cosa che abbiamo pagato,Vero e legale...
      aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,
      allo scopo di far girare copie di backup dei
      giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far girare
      giochi pirata debba essere considerato
      illegale in un paese che si ritiene civile
      ed evoluto?Ma evoluto di cosa?Un conto è una copia di backup, un conto è il gioco pirata...Casomai, all'acquisto di un sw, gioco o cd musicale, sarebbe corretto che il produttore rilasciasse un codice...con esso, se mi si rompe il cd o il gioco o altro, comunico il mio codice cliente/prodotto, e con un piccolo costo (supporto+spedizione) mi rispedisce a casa l'oggetto...Ma dubito che anche così gente come te non si lamenterebbe....
      Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila
      lire e non puoi neanche dire va bene, lo
      compro originale però mi faccio la copia e
      gioco con quella che mai sia mi si rovina...Vedi sopra...se ci battiamo per una cosa del genere, ok...ma se discutiamo sulla copia selvaggia del sw...

      E come si può lottare? Va bene, ho una
      ragione seria per non comprare xbox e altre
      console, ma dico, non è possibile andare
      avanti così. Prima o poi faranno il
      palladium e diranno che è illegale craccarlo
      allora.Ma cosa c'entra?
      E poi ancora, a che serve proteggere
      l'hardware della xbox se tanto il fenomeno
      maggiore di pirateria al momento è il pc?A che serve arrestare gli scippatori quando in giro c'è gente come Osama Bin Laden?Mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come mai è illegale?

        Ma evoluto di cosa?
        Un conto è una copia di backup, un conto è
        il gioco pirata...
        Casomai, all'acquisto di un sw, gioco o cd
        musicale, sarebbe corretto che il produttore
        rilasciasse un codice...con esso, se mi si
        rompe il cd o il gioco o altro, comunico il
        mio codice cliente/prodotto, e con un
        piccolo costo (supporto+spedizione) mi
        rispedisce a casa l'oggetto...
        Ma dubito che anche così gente come te non
        si lamenterebbe....
        e che c'entra?e' l'acquisto del gioco pirata il reato, non quello della console che potenziamente lo fa girare.Solito discorso.Se ammazzo una persona con una pistola commetto un reato, non se compro la pistola.Anche se la pistola ha la canna modificata...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come mai è illegale?
          - Scritto da: maks

          Ma evoluto di cosa?

          Un conto è una copia di backup, un conto è

          il gioco pirata...

          Casomai, all'acquisto di un sw, gioco o cd

          musicale, sarebbe corretto che il
          produttore

          rilasciasse un codice...con esso, se mi si

          rompe il cd o il gioco o altro, comunico
          il

          mio codice cliente/prodotto, e con un

          piccolo costo (supporto+spedizione) mi

          rispedisce a casa l'oggetto...

          Ma dubito che anche così gente come te non

          si lamenterebbe....



          e che c'entra?
          e' l'acquisto del gioco pirata il reato, non
          quello della console che potenziamente lo fa
          girare.
          Solito discorso.
          Se ammazzo una persona con una pistola
          commetto un reato, non se compro la pistola.
          Anche se la pistola ha la canna modificata...

          ciaoTu prova ad andare in giro con una pistola, con regolare porto d'armi, ma modificata, tipo limata...poi vediamo se ti fermano se non ti mettono in galera....Ciao...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come mai è illegale?



        Possibile che pagare una persona

        per modificare una cosa che abbiamo
        pagato,

        Vero e legale...??? Non e' legale! Se no perche' ti arrestano? Scusa io compro il modchip (io non compro console invero, ma e' generico) compro la console, perche' non posso pagare uno per fare la modifica?


        aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,

        allo scopo di far girare copie di backup
        dei

        giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far
        girare

        giochi pirata debba essere considerato

        illegale in un paese che si ritiene civile

        ed evoluto?

        Ma evoluto di cosa?
        Un conto ? una copia di backup, un conto ?
        il gioco pirata...Lo sai vero che al mediaworld vendono alcuni giochi xbox a 70 euro? O non te ne sei accorto? Io ho una copia di backup di tutti i miei cd originali (e sono tanti anche perche' i masterizzatori 7 anni fa erano carissimi e io ero gia' grandicello allora). Non credo di voler continuare a usare i cd originali dei miei gruppi preferiti per vederli un giorno graffiarsi e doverli RICOMPRARE NUOVI.
        Casomai, all'acquisto di un sw, gioco o cd
        musicale, sarebbe corretto che il produttore
        rilasciasse un codice...con esso, se mi si
        rompe il cd o il gioco o altro, comunico il
        mio codice cliente/prodotto, e con un
        piccolo costo (supporto+spedizione) mi
        rispedisce a casa l'oggetto...Si ma poi lo fanno davvero o aspetti 10 mesi come in tutte le cose di questo genere (vedi restituzione prodotti a CHL)
        Ma dubito che anche cos? gente come te non
        si lamenterebbe....
        La gente come me non compra console ciccio... come hai fatto ad inquadrarmi poi, che ne sai di chi sono?

        Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila

        lire e non puoi neanche dire va bene, lo

        compro originale per? mi faccio la copia e

        gioco con quella che mai sia mi si
        rovina...

        Vedi sopra...se ci battiamo per una cosa del
        genere, ok...ma se discutiamo sulla copia
        selvaggia del sw...
        E io mi butterei proprio su una cosa del genere. Infatti non ho una console, ma dico quei pochi che ce l'hanno perche' devono perdere un diritto basilare come farsi la copia di backup? Cmq a me frega veramente poco, ormai praticamente non uso il computer per altro che per programmare e lo faccio con debian.



        E come si pu? lottare? Va bene, ho una

        ragione seria per non comprare xbox e
        altre

        console, ma dico, non ? possibile andare

        avanti cos?. Prima o poi faranno il

        palladium e diranno che ? illegale
        craccarlo

        allora.

        Ma cosa c'entra?
        Come cosa c'entra. Se fanno la stessa cosa con i pc? Se dicono che modificarli e' illegale? Io smetto di usare il pc? Smetto di programmare? O devo acquistare la versione "per sviluppatori" pagando la tangente alle majors del futuro? Lo sai vero che il primo significato di computer e' "macchina programmabile"? Non te ne importa nulla, pur di essere soddisfatto di te? A me importa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come mai è illegale?
          D'accordo con chi dice che non ci sono motivi per cui sia illegale modificare l'hardware... Se lo modifichi (perdi la garanzia) e si rovina, fatti tuoi! Non vedo perchè sia considerato illegale...Illegale è la produzione a fini commerciali e la distribuzione di software illegalmente riprodotto.Il vero problema qui è che le case produttrici di videogiochi hanno diviso il mercato in tre tronconi: giapponese, americano ed europeo che vogliono gestire in maniera indipendente. Le modifiche alle console, il più delle volte servono proprio a permettere di leggere dischi di provenienza estera (UN PO' COME COI DVD).Perchè, visto che posso comprare un libro in america od in giappone, non posso prendere un dvd od un gioco?
    • Anonimo scrive:
      Re: a piratone che due .......
      - Scritto da: Piratone
      Che 2 palle. Ma è illegale anche soffiarsi
      il naso? Possibile che pagare una persona
      per modificare una cosa che abbiamo pagato,
      aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,
      allo scopo di far girare copie di backup dei
      giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far girare
      giochi pirata debba essere considerato
      illegale in un paese che si ritiene civile
      ed evoluto?caro piratone oltre a considerazioni di natura commerciale che a quanto vedo sono lontane dalle tue capacita intellettuali (mi ricordi un mio amico che da giovane copiava sw a tutto spiano, aveva le tue stesse idee, poi a fatto il gran salto (produce programmi con una piccola societa) e la sua spina nel fianco ora sono personaggi come te e come il suo io giovanile), ma il tempo mitiga i bolori ribelli della giovinezza, bisogna tener conto anche di questioni di sicurezza, ti fidi ad usare un oggetto che non è più al suo stato originale, con il rischio per modifiche fatte male di incendi cortocircuiti, fuoriuscite di radiazioni (io stesso o visto un xbox modificata senza la protezione per il lettore di dischi quindi con potenziali problemi per la vista).
      Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila
      lire e non puoi neanche dire va bene, lo
      compro originale però mi faccio la copia e
      gioco con quella che mai sia mi si rovina...si rovina se ti si incendia la casa su via non diciamo panzane (capisco i floppy ma un cd o un dvd che si rovina).
      E come si può lottare? Va bene, ho una
      ragione seria per non comprare xbox e altre
      console, ma dico, non è possibile andare
      avanti così. Prima o poi faranno il
      palladium e diranno che è illegale craccarlo
      allora.e illegale quindi se non ti va non lo usi, oppure ti crei una console open e ci fai quello che vuoi semplice.
      • Anonimo scrive:
        Re: a piratone che due .......
        - Scritto da: due...


        - Scritto da: Piratone

        Che 2 palle. Ma ? illegale anche soffiarsi

        il naso? Possibile che pagare una persona

        per modificare una cosa che abbiamo
        pagato,

        aggiungendoci un chip che abbiamo pagato,

        allo scopo di far girare copie di backup
        dei

        giochi MA POTENZIALMENTE ANCHE di far
        girare

        giochi pirata debba essere considerato

        illegale in un paese che si ritiene civile

        ed evoluto?

        caro piratone oltre a considerazioni di
        natura commerciale che a quanto vedo sono
        lontane dalle tue capacita intellettuali (mi
        ricordi un mio amico che da giovane copiava
        sw a tutto spiano, aveva le tue stesse idee,
        poi a fatto il gran salto (produce programmi
        con una piccola societa) e la sua spina nel
        fianco ora sono personaggi come te e come il
        suo io giovanile), ma il tempo mitiga i
        bolori ribelli della giovinezza, bisogna
        tener conto anche di questioni di sicurezza,
        ti fidi ad usare un oggetto che non ? pi? al
        suo stato originale, con il rischio per
        modifiche fatte male di incendi
        cortocircuiti, fuoriuscite di radiazioni (io
        stesso o visto un xbox modificata senza la
        protezione per il lettore di dischi quindi
        con potenziali problemi per la vista).

        Sei pazzo. Guarda che si potrebbe fare lo stesso discorso per i computer, ma io 70mila lire ad un tecnico per cambiarmi la ram non glie le do (soprattutto se la ram costa 30mila :))

        Ma veramente un cd di XBOX costa 140mila

        lire e non puoi neanche dire va bene, lo

        compro originale per? mi faccio la copia e

        gioco con quella che mai sia mi si
        rovina...

        si rovina se ti si incendia la casa su via
        non diciamo panzane (capisco i floppy ma un
        cd o un dvd che si rovina).
        Non hai mai visto un cd graffiato tu? Ma dove vivi? Guarda che e' molto facile rovinare un cd soprattutto se lo dai ad un ragazzino.

        E come si pu? lottare? Va bene, ho una

        ragione seria per non comprare xbox e
        altre

        console, ma dico, non ? possibile andare

        avanti cos?. Prima o poi faranno il

        palladium e diranno che ? illegale
        craccarlo

        allora.

        e illegale quindi se non ti va non lo usi,
        oppure ti crei una console open e ci fai
        quello che vuoi semplice.Infatti io la console non la compro, ma mi preoccupo del futuro: se fanno la stessa cosa ai pc, ho finito di lavorare a meno di non pagare la tassa "compra un pc per sviluppatori" (e guarda che i computer sono "macchine programmabili" per definizione).Cmq veramente, io la console non la comprerei mai anche perche' sono mesi che ho giocato solo a ut2003. E mi sa che non giochero' per molto tempo :) Purtroppo la vita inizia a correre piu' del mio tempo libero...
  • Anonimo scrive:
    Copie.. su Xbox?
    Che esistessero giochi copiati per la PS2 era ormai noto da tempo.. ma anche su Xbox? Da quello che sapevo l'Xbox utilizza DVD doppio strato da 9Gb e la traccia di boot è incisa sul secondo strato proprio per evitare la possibilità di copie su DVD-R (notoriamente dischi da 4.7Gb). Qualcuno è in grado di chiarire la questione?Gianluca Cardinale
  • Anonimo scrive:
    documentatevi prima!
    per modificare la XBOX basta comprare una modifica via internet e saldare un filo.. in tutto ci si impiega 10 mins.... tecniche avanzate.. ma va....la XBOXe' la consolle piu' aperta ai pirati... e mi sa che la Ms le fa apposta cosi'.
    • Anonimo scrive:
      Re: documentatevi prima!
      - Scritto da: SKi
      per modificare la XBOX basta comprare una
      modifica via internet e saldare un filo.. in
      tutto ci si impiega 10 mins..
      .. tecniche avanzate.. ma va....
      la XBOXe' la consolle piu' aperta ai
      pirati... e mi sa che la Ms le fa apposta
      cosi'.Dai dacci qualche link, visto che l'ultimo crac era stato patchato da MS e poi ne e' uscito uno nuovo. Vediamo un po' quanto e' semplice. Linkz?
    • Anonimo scrive:
      Re: documentatevi prima!
      - Scritto da: SKi
      per modificare la XBOX basta comprare una
      modifica via internet e saldare un filo.. in
      tutto ci si impiega 10 mins..
      .. tecniche avanzate.. ma va....
      la XBOXe' la consolle piu' aperta ai
      pirati... e mi sa che la Ms le fa apposta
      cosi'.Scusa ma forse dovresto documentarti tu.L amodifica XBOX prevedeva l'installazione di un HD da 120 Giga...che ha un suo costo.Pertanto è normale che il prezzo venisse maggiorato. Conosco il negozio in questione e so che tipo di modifiche apportava.Inoltre TUTTI gli acquirenti che compravano merce "tarocca" sapevano cosa stavano comprando.e' illegale ok..lo sappiamo tutti....ma smettiamola di fare gli ipocriti....i primi a dire ben gli sta...sono gli stessi che poi vanno achiedere all'amico il gioco copiato...
      • Anonimo scrive:
        Re: documentatevi prima!
        C'e' una netta differenza tra "chiedere il gioco all'amico" e "lucrare in maniera schifosa con la pirateria".C'e' chi il gioco non se lo puo' permettere, visti i prezzi SPROPOSITATI dei titoli per console.C'e' chi invece per arrotondare con la propria attivita' commerciale LUCRA sulla non-disponibilita' economica altrui.Le modifiche le faceva STRApagare, le copie se le faceva pagare, e allora che ne paghi le giuste conseguenze.
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra una sciocchezza...
    Non credo che esista una legge che mi impedisca di modificare una consolle per videogiochi... Se fosse vero dovrebbero arrestare migliaia di meccanici che 'modificano' moto o elaborano automobili...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una sciocchezza...
      - Scritto da: HotEngine
      Non credo che esista una legge che mi
      impedisca di modificare una consolle per
      videogiochi... Se fosse vero dovrebbero
      arrestare migliaia di meccanici che
      'modificano' moto o elaborano automobili...e infatti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra una sciocchezza...


        Non credo che esista una legge che mi

        impedisca di modificare una consolle per

        videogiochi... Se fosse vero dovrebbero

        arrestare migliaia di meccanici che

        'modificano' moto o elaborano
        automobili...

        e infatti.... non è illegale. Finché rispetti certi parametri (abbastanza pochi), basta che la porti in Motorizzazione e la fai omologare...Altrimenti certe auto che si vedono in giro verrebbero sequestrate a prima vista, ti pare???
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sembra una sciocchezza...
          - Scritto da: biffuz



          Non credo che esista una legge che mi


          impedisca di modificare una consolle
          per


          videogiochi... Se fosse vero dovrebbero


          arrestare migliaia di meccanici che


          'modificano' moto o elaborano

          automobili...



          e infatti.

          ... non è illegale. Finché rispetti certi
          parametri (abbastanza pochi), basta che la
          porti in Motorizzazione e la fai
          omologare...
          Altrimenti certe auto che si vedono in giro
          verrebbero sequestrate a prima vista, ti
          pare???ma cosa dici?Cosa pensi che vai alla motorizzazione con una seicento fiat col motore di una alfa 147 e i cerchi di una mercedes e ti dicono (Ah...ok...allora...ha un motore, delle ruote...va bene, può andare..."Ma siete tutti fuori?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sembra una sciocchezza...
          C'è molta TROPPA confusione in questi commenti.Se sono il PROPRIETARIO. di un bene posso farci quello che più mi pare, ogni modifica è consentita perchè è mio.Se poi voglio USARE questo bene debbo confrontarmi invece con le leggi vigenti.Per l'auto ad esempio posso mettere pure 1000 cavalli su una 500, ma se circolo al difuori del mio giardino di casa debbo richiedere l'omologazione...
          ... non è illegale. Finché rispetti certi
          parametri (abbastanza pochi), basta che la
          porti in Motorizzazione e la fai
          omologare...
          Altrimenti certe auto che si vedono in giro
          verrebbero sequestrate a prima vista, ti
          pare???
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra una sciocchezza...
        - Scritto da: è illegale anche quello


        - Scritto da: HotEngine

        Non credo che esista una legge che mi

        impedisca di modificare una consolle per

        videogiochi... Se fosse vero dovrebbero

        arrestare migliaia di meccanici che

        'modificano' moto o elaborano
        automobili...

        e infatti.E infatti purtroppo le strade sono piene di truzzoni burini con la macchina ribassata e il subwoofer a palla, che tengono accesi i fendinebbia anche di giorno per fare i figoni (in genere attacca solo con quelli come loro).E' illegale accendere i fendinebbia se non c'e' nebbia, qualcuno lo sa?E' illegale anche attaccarsi al culo di qualcuno in macchina e fargli i fari, e questo comportamento continuato (mancanza di distanza di sicurezza) e' la causa maggiore di incidenti, piu' della velocita' in se.Se ne arrestassero qualcuno, accidenti..
  • Anonimo scrive:
    bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
    questa storia ha dell incredibile!non posso modificare la xbox?ma se io mi compero dell hardware allora ci posso fare quello che voglio o no o mi vogliono togliere questo elementale dirititto?Se io il mio lo voglio usare solo come router non posso perche' qualcuno e' contrario?follia pura
    • Anonimo scrive:
      Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
      Hai ragione è incredibile...Ma stai sereno...prima o poi la libertà vincerà.
    • Anonimo scrive:
      Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
      - Scritto da: Payback
      [...]L'hanno blindato sopratutto per la vendita di giochi illegali.
    • Anonimo scrive:
      Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
      In USA il DMCA vieta qualsiasi azione atta a rimuovere o aggirare le protezioni che l'azienda mette e vieta anche di parlarne. In Europa non c'è ancora ma si avvicina.La xbox contiene il fritz-chip che serve per decrittografare quello che c'è sul CD ed è stato messo apposta per impedire al proprietario di far girare sulla macchina quello che vuole e per estorcere denaro a chi vuole sviluppare software per la xbox. Il sistema è stato crackato, ma il fritz-chip (componente chiave di palladium) verrà inglobato dentro il pentium (anche AMD ha detto che lo farà) nelle prossime versioni per rendere quasi impossibile crackarlo. Il consumatore non ha diritti.
      • Anonimo scrive:
        Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
        Il consumatore ha il diritto di non comperarlo ;=)
      • Anonimo scrive:
        Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
        Per voi tutto è dovuto e volete fare quello che vi pare con qualsiasi cosa, senza pensare a cosa comporta questo. Quando acquisti un prodotto oppure un servizio, sottoscrivi un contratto di acquisto ed UTILIZZO. Se queste regole a te non vanno bene non fai altro che NON acquistare e, visto che sei tanto figo, perchè non te la costruisci tu? Che ci vuole? Tanto sono tutti dei coglioni quelli che si fanno pagare per fare quelle cose!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
          - Scritto da: Gattoputrido
          Per voi tutto è dovuto e volete fare quello
          che vi pare con qualsiasi cosa, senza
          pensare a cosa comporta questo. Quando
          acquisti un prodotto oppure un servizio,
          sottoscrivi un contratto di acquisto ed
          UTILIZZO. Se queste regole a te non vanno
          bene non fai altro che NON acquistare e,
          visto che sei tanto figo, perchè non te la
          costruisci tu? Che ci vuole? Tanto sono
          tutti dei coglioni quelli che si fanno
          pagare per fare quelle cose!!!Concordo perfettamente con questo commento..Se certe cose non vi piacciono, non ve le comperate!!! Semplice !!!Perche' non proponete voi qualcosa di alternativo a Xbox o PS2 ?!?!Forza geniacci, stupiteci....A parole tutti bravi ma poi....Troppi linuxiani convinti (...che tutto sia dovuto...) su questo forum....
          • Anonimo scrive:
            Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
            Il problema, belli,miei, non sono la PS2 o la Xbox! Il problema è che se amd e intel metteranno realmente in atto palladium proposto da MS, non ci sarà più scelta! cosa pensi, che faranno chip criptati e chip no?svegliatevi, e magari pensate- Scritto da: micky


            - Scritto da: Gattoputrido

            Per voi tutto è dovuto e volete fare
            quello

            che vi pare con qualsiasi cosa, senza

            pensare a cosa comporta questo. Quando

            acquisti un prodotto oppure un servizio,

            sottoscrivi un contratto di acquisto ed

            UTILIZZO. Se queste regole a te non vanno

            bene non fai altro che NON acquistare e,

            visto che sei tanto figo, perchè non te la

            costruisci tu? Che ci vuole? Tanto sono

            tutti dei coglioni quelli che si fanno

            pagare per fare quelle cose!!!


            Concordo perfettamente con questo commento..
            Se certe cose non vi piacciono, non ve le
            comperate!!! Semplice !!!
            Perche' non proponete voi qualcosa di
            alternativo a Xbox o PS2 ?!?!
            Forza geniacci, stupiteci....

            A parole tutti bravi ma poi....
            Troppi linuxiani convinti (...che tutto sia
            dovuto...) su questo forum....
        • Anonimo scrive:
          Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
          Concordo e sottoscrivo...
        • Anonimo scrive:
          Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
          - Scritto da: Gattoputrido
          Per voi tutto è dovuto e volete fare quello
          che vi pare con qualsiasi cosa, senza
          pensare a cosa comporta questo. Quando
          acquisti un prodotto oppure un servizio,
          sottoscrivi un contratto di acquisto ed
          UTILIZZO. Se queste regole a te non vanno
          bene non fai altro che NON acquistare e,
          visto che sei tanto figo, perchè non te la
          costruisci tu? Che ci vuole? Tanto sono
          tutti dei coglioni quelli che si fanno
          pagare per fare quelle cose!!!Che bella mentalità da schiavo. Complimenti.Spero tu non sia un consumatore, altrimenti sei davvero un poveraccio.
        • Anonimo scrive:
          Re: bene ma allora vietiemo anche linux on xbox
          - Scritto da: Gattoputrido
          Per voi tutto è dovuto e volete fare quello
          che vi pare con qualsiasi cosa, senza
          pensare a cosa comporta questo. Quando
          acquisti un prodotto oppure un servizio,
          sottoscrivi un contratto di acquisto ed
          UTILIZZO. Se queste regole a te non vanno
          bene non fai altro che NON acquistare e,
          visto che sei tanto figo, perchè non te la
          costruisci tu? Che ci vuole? Tanto sono
          tutti dei coglioni quelli che si fanno
          pagare per fare quelle cose!!!ma guarda che minchiate mi tocca leggere....Nel momento in cui acquisto qualcosa, ne divento il legittimo proprietario e ci posso fare quello che voglio. Se io la xbox la voglio usare come fermacarte, alla microsoft non gliene deve fregare niente. Se io la playstation la voglio aprire e sbudellare, alla sony non gliene deve fregare niente. Il proprietario sono io, non e' lo stato, non e' la sony, non e' microsoft. sono io. Perdo la garanzia, ok, ma la garanzia non e' un bene, e' un servizio legato all'integrita' di qualcosa che ti viene venduto. Di questo passo, ci troveremo che non potrai nemmeno cambiare l'olio nella macchina la domenica pomeriggio, altrimenti sei un sovversivo ?Solo perche' un prodotto ha del software sopra deve per forza essere diverso da tutti gli altri prodotti? Allora anche il phon che fa l'autocontrollo della temperatura per evitare surriscaldamento (e' un software) non puoi aprirlo o riparargli la ventola da solo, se sei capace?Forse mi trovero' la imetec in casa con la gdf perche' ho aperto un loro phon?siamo ai limiti del ridicolo!
  • Anonimo scrive:
    migliori
    "Sebbene non sia stato reso noto il dettaglio informatico relativo al tipo di intervento effettuato dal commerciante sulle console, una nota della Guardia di Finanza afferma che le tecniche utilizzate non sono state rilevate neppure sul più maturo e ampio mercato americano, un'affermazione condivisa anche dalla BSA."beh, il lavoro artigianale accurato ha reso gli italiani famosi e invidiati in tutto il mondo. La classe e tecnica nn sono H2O.
    • Anonimo scrive:
      Re: migliori
      - Scritto da: Topo-linux
      "Sebbene non sia stato reso noto il
      dettaglio informatico relativo al tipo di
      intervento effettuato dal commerciante sulle
      console, una nota della Guardia di Finanza
      afferma che le tecniche utilizzate non sono
      state rilevate neppure sul più maturo e
      ampio mercato americano, un'affermazione
      condivisa anche dalla BSA."

      beh, il lavoro artigianale accurato ha reso
      gli italiani famosi e invidiati in tutto il
      mondo. La classe e tecnica nn sono H2O. Non sara' forse che la GDF la BSA o i giornalisti,che hanno riportato tale notizia, non sanno beneneanche di cosa stanno parlando ?!?!?!Sinceramente pensare che sto tizio,per quanto possa essere in gamba, abbia potuto da solo, perche' nella notizia si parla di Uno e non d'Una organizzazione, studiare e poi implementare su dei mod chip un codice piu' funzionale di quello di altri gruppi, ben piu' numerosi e motivati, con tutte altre strutture e fondi alle loro spalle, beh, sinceramente mi risulta alquantodifficile dal crederlo.Senza sminuire il genio Italiano s'itende.Ciao
Chiudi i commenti