Huawei, obiettivo: spodestare Apple

L'azienda cinese, terza per vendite di smartphone, preceduta da Apple e Samsung, rafforzerà le vendite negli Stati Uniti. Lo farà dal 2018 e con il sostegno dei carrier telefonici

Roma – Huawei, l’azienda cinese leader nella produzione di dispositivi mobili da oltre 170 miliardi di dollari fatturato, si appresta a rafforzare la sua presenza negli Stati Uniti . E lo fa con un piano di vendite che prevede partnership con gli operatori telefonici. Il terzo produttore al mondo di smartphone ( dietro solo a Samsung ed Apple) preferisce annunciare i dettagli in occasione del Consumer Electronics Show di Las Vegas in programma il prossimo mese, come confermato dal presidente Richard Yu. Attualmente l’azienda è presente in territorio statunitense, ma con una quota di mercato risicata, destinata però ad aumentare rapidamente.

Idc

Sarà il prodotto top di gamma Mate 10 a costituire il primo apparecchio commercializzato attraverso la rinnovata strategia commerciale oltreoceano. “Il prossimo anno venderemo il nostro telefono di punta, il nostro prodotto, attraverso i carrier. Penso che potremo dare valore ai carrier e ai consumatori contando su un miglior prodotto, una miglior innovazione e una migliore esperienza utente” – ha affermato in un’intervista Yu. Se i 150 milioni di dispositivi venduti in buona parte in madre patria sono un obiettivo difficile da raggiungere, c’è da credere che Huawei non sarà disposta ad accontentarsi di risultati scarni. Per mettere i bastoni tra le ruote ai suoi competitor stipulerà con buon probabilità contratti che premieranno i carrier telefonici, che costituiranno un vero braccio commerciale. Forte anche della leva del prezzo più basso rispetto ai competitor del 15-30 per cento .

Ricordiamo che in terra americana, Huawei dovrà scontrarsi con numerose insidie. È ormai dalla fine del 2012 che il brand in compagnia di altre aziende asiatiche (in particolar modo ZTE ), viene considerato dall’intelligence statunitense  come una minaccia per la sicurezza interna . Ma anche in questo caso, Huawei sembra avere già sviluppato una efficace strategia di gioco. Il piano mira a penetrare il mercato con una certa aggressività, abituare gli utenti ad interagire con dispositivi di alta qualità, farli affezionare al marchio e vincere così le reticenze culturali (e parallelamente mettere a tacere gli allarmismi sulla sicurezza ). Yu è convinto che saranno proprio le vendite a dar credito all’azienda: “quando le persone inizieranno ad utilizzare veramente i prodotti Huawei, cambieranno idea”.

Nell’ultimo trimestre Huawei ha venduto il 16,1 per cento in più di apparecchi rispetto all’anno precedente (39,1 milioni), ben più rispetto alla crescita di Apple che si attesta sul 2,6 per cento (46,7 milioni) e anche del leader Samsung, che registra una crescita del 9,5 per cento (83,3 milioni di unità). Numeri così positivi confermano la perseveranza dell’azienda e l’intenzione di spodestare Apple. E se i piani negli Stati Uniti dovessero subire ritardi, c’è pur sempre il Giappone, altro Paese dove Huawei il prossimo anno venderà attraverso i carrier telefonici.

Mirko Zago
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iBurp scrive:
    sfida 2018
    L'univa vera sfida per il 2018 sarebbe quella di riuscire a leggere una recensione onesta, seria ed imparziale del "Galingua" sui prodotti Apple. E non le solite marchette pubblicitarie scritte solo per soddisfare le pulsioni erotiche dei vari appletroll che imperversano sui questo blog
    • FType scrive:
      Re: sfida 2018
      - Scritto da: iBurp
      L'univa vera sfida per il 2018 sarebbe quella di
      riuscire a leggere una recensione onesta, seria
      ed imparziale del "Galingua" sui prodotti Apple.
      E non le solite marchette pubblicitarie scritte
      solo per soddisfare le pulsioni erotiche dei vari
      appletroll che imperversano sui questo
      blogDa quel tipo li ? (rotfl)Notare come romanza i prodotti apple,descrivendo a puntino persino gli aspetti più insignificanti come la confezione, le icone con il bordino, l'esperienza utente (qualsiasi cosa voglia significare) (rotfl)Poi lui è sempre molto coinvolto sulla questione :DE si è anche trattenuto,di solito i suoi articoli oltre a non essere imparziali sono gli unici che vanno oltre la singola pagina con una marea di stupidaggini colossali.Si sentiva la necessità di un altro articolo marchetta per apple,in particolare poi il fatturato, noto argomento interessantissimo per un sito che dovrebbe parlare d'informatica...Altra cosetta, tutto questo avviene sempre e comunque per un solo marchio...
      • bertuccia scrive:
        Re: sfida 2018
        - Scritto da: FType

        l'esperienza utente (qualsiasi cosa voglia
        significare)ma quanto sei ignorante?https://en.wikipedia.org/wiki/User_experience
        Si sentiva la necessità di un altro articolo
        marchetta per apple,in particolare poi il
        fatturato, noto argomento interessantissimo per
        un sito che dovrebbe parlare
        d'informatica...l'articolo sulla trimestrale viene fatto per tutti i big della tecnologia, vedi di seguito

        Altra cosetta, tutto questo avviene sempre e
        comunque per un solo marchio...giusto per dimostrare che sei il solito XXXXXXXXX (cit.)http://punto-informatico.it/4409397/PI/News/samsung-conferma-fatturato-promesso.aspxhttp://punto-informatico.it/4409106/PI/News/alphabet-risultati-oltre-previsioni.aspxhttp://punto-informatico.it/4409051/PI/News/microsoft-spinta-dal-cloud.aspxhttp://punto-informatico.it/4409009/PI/News/amazon-crescita-merito-alexa.aspxhttp://punto-informatico.it/4399224/PI/News/uber-trimestrale-positiva-sorpresa.aspxhttp://punto-informatico.it/4396550/PI/News/facebook-buona-trimestrale-crescita-utenti.aspxhttp://punto-informatico.it/4396522/PI/News/samsung-q2-record-nonostante-scandali.aspxhttp://punto-informatico.it/4384000/PI/News/conti-microsoft-ancora-crescita.aspxhttp://punto-informatico.it/4383995/PI/News/alphabet-crescita-record.aspx
        • FType scrive:
          Re: sfida 2018
          - Scritto da: bertuccia
          ma quanto sei ignorante?

          https://en.wikipedia.org/wiki/User_experienceDisse il fan di prodotti apple, notoriamente pensati per ignoranti :DIl link era meglio che non lo mettevi, alla prima frase ti metti a ridere, emozioni ? (rotfl)
          l'articolo sulla trimestrale viene fatto per
          tutti i big della tecnologia, vedi di
          seguitoMa non in maniera così romanzata come fa il Galimba de Luna e con molte meno "informazioni"
          giusto per dimostrare che sei il solito XXXXXXXXX
          (cit.)Giusto per dimostrare quanto sei idiota (non ce n'è bisogno in realtà) confronta questo pessimo articolo fuffoso con quelli degli altri marchi, si lo so che non sei in grado ma provaci su :D
          • Panda Assassino scrive:
            Re: sfida 2018

            Disse il fan di prodotti apple, notoriamente
            pensati per ignorantiUno buona interfaccia è tale se è utilizzabile con nulle o minime istruzioni, quindi anche da chi ignora la tecnologia.Ti potrà sembrare una brutta cosa, probabilmente perché gli utenti Apple chiedono poco aiuto ai cantinari e questo li fa sentire un po' più soli.
            confronta questo pessimo
            articolo fuffoso con quelli degli altri marchiDa quando leggi anche di altri marchi?
          • FType scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: Panda Assassino
            Uno buona interfaccia è tale se è utilizzabile
            con nulle o minime istruzioni, quindi anche da
            chi ignora la
            tecnologia.Perchè quale prodotto sul mercato per essere usato in modo soddisfacente ha bisogno del libretto delle istruzioni ?
            Ti potrà sembrare una brutta cosa, probabilmente
            perché gli utenti Apple chiedono poco aiuto ai
            cantinari e questo li fa sentire un po' più
            soli.No,non brutta cosa, solo ridicola....
            Da quando leggi anche di altri marchi?Visto che Bertu li ha postati...
          • Panda Assassino scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: FType
            - Scritto da: Panda Assassino


            Uno buona interfaccia è tale se è
            utilizzabile

            con nulle o minime istruzioni, quindi anche
            da

            chi ignora la

            tecnologia.

            Perchè quale prodotto sul mercato per essere
            usato in modo soddisfacente ha bisogno del
            libretto delle istruzioni
            ?


            Ti potrà sembrare una brutta cosa,
            probabilmente

            perché gli utenti Apple chiedono poco aiuto
            ai

            cantinari e questo li fa sentire un po' più

            soli.

            No,non brutta cosa, solo ridicola....Ti sembra ridicolo che qualcuno possa usare un telefono o un tablet o addirittura un computer senza il tuo aiuto? Deal with it.
          • iBurp scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: FType

            - Scritto da: Panda Assassino




            Uno buona interfaccia è tale se è

            utilizzabile


            con nulle o minime istruzioni, quindi
            anche

            da


            chi ignora la


            tecnologia.



            Perchè quale prodotto sul mercato per essere

            usato in modo soddisfacente ha bisogno del

            libretto delle istruzioni

            ?




            Ti potrà sembrare una brutta cosa,

            probabilmente


            perché gli utenti Apple chiedono poco
            aiuto

            ai


            cantinari e questo li fa sentire un po'
            più


            soli.



            No,non brutta cosa, solo ridicola....
            Ti sembra ridicolo che qualcuno possa usare un
            telefono o un tablet o addirittura un computer
            senza il tuo aiuto? Deal with
            it.Dipende, se si stratta di un macaco lo troverei sorprendete, più che ridicolo. Non ne ho ancora trovato uno che non abbia bisogno di chiedere come inserire una password, configurare un account di posta, aprire una cartella di rete. Il ridicolo è stato quando uno mi ha chiesto come sostituire le pile della tastiera del suo iMac: allinizio manco credeva che le avesse. Pensava che Apple fosse così avanti da non averne bisogno (forse immaginava che funzionasse grazie allenergia spirituale che il Sacro Jobs gli inviava dalladilà).
          • Panda Assassino scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: iBurp
            (forse immaginava che funzionasse grazie
            allenergia spirituale che il Sacro Jobs gli
            inviava
            dalladilà).Link?
      • Panda Assassino scrive:
        Re: sfida 2018
        - Scritto da: FType
        Notare come romanza i prodotti apple,descrivendo
        a puntino persino gli aspetti più insignificanti
        come la confezioneTipico modo di ragionare di chi non ha mai studiato in vita sua.Una confezione va studiata, non è insignificante.La sua forma, i suoi colori, il materiale, le modalità con cui si mettono i vari oggetti al suo interno... è tutto frutto di studi.Le aziende serie lo fanno, quelle meno serie si limitano a scrivere decaloghi di come i loro concorrenti più bravi fanno le confezioni. Gli ultimi invece nemmeno capiscono l'importanza delle confezioni. Purtroppo appartieni, a detta tua, a quest'ultimo cluster.Se non segui la via pandesca, potresti ancora avere una possibilità. Sforzati.
        • FType scrive:
          Re: sfida 2018
          Fortuna che sei ironico :D
          • Izio01 scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: FType
            Fortuna che sei ironico :DSul fatto che la confezione sia importante, ci sono pochi dubbi. E' un ottimo modo per influenzare inconsciamente la gente, soprattutto quella un po' debole. Anch'io se vedo un aspirapolvere in uno scatolone come zio comanda mi sento più fiducioso che comprandolo "sfuso" o chiuso in un sacchetto di plastica con lo scotch. Sta di fatto che però sono solo gli applefan quelli che si vantano apertamente del lasciarsi influenzare dall'angolezza degli spigoli, dall'irresistibile cartonaggine della confezione, dalla sublime cromaticità del colore, che nel caso di Apple è chiaramente migliore di tutto il resto dell'universo. Tutte le menate sulla descrizione della confezione, le lascio volentieri a loro (so che c'è chi le fa anche per i prodotti Android, ma le salto a piè pari). Definire "serie" le aziende che studiano la disposizione degli oggetti nella scatola la dice molto lunga sulle priorità di queste persone nell'acquisto di un prodotto tecnologico. Mah. Del resto l'ikebana esiste da prima di Apple, magari hanno origine giapponese e non lo sanno.Comunque spiace dirlo, ma Apple ha fatto ancora una volta centro con iPhone X, il calo temporaneo delle azioni è dovuto alla difficoltà di produrlo nei volumi richiesti, non di venderlo. Ho già sentito diverse persone che l'hanno comprato o lo vogliono comprare, impossibile negare che piazzare un prodotto così costoso, rendendo pure gli acquirenti convinti di aver fatto un buon affare, sia un sucXXXXX colossale.In campo informatico, non mi pare che qualcun altro riesca a fare qualcosa di simile, probabilmente è un bene.
          • FType scrive:
            Re: sfida 2018
            - Scritto da: Izio01
            Sul fatto che la confezione sia importante, ci
            sono pochi dubbi. E' un ottimo modo per
            influenzare inconsciamente la gente, soprattutto
            quella un po' debole.Direi solo quella debole.
            Anch'io se vedo un aspirapolvere in uno scatolone come zio comanda
            mi sento più fiducioso che comprandolo "sfuso" o
            chiuso in un sacchetto di plastica con lo scotch.Se compri un oggetto un pò voluminoso in un negozio d'elettronica di solito ce n'è sempre uno uguale, proprio per far vedere com'è dal vivo.In quel caso ti possono anche dare lo stesso prodotto in un'anonima scatola di cartone....che poi andrai a gettare nella differenziata.
            Sta di fatto che però sono solo gli applefan
            quelli che si vantano apertamente del lasciarsi
            influenzare dall'angolezza degli spigoli,
            dall'irresistibile cartonaggine della confezione,
            dalla sublime cromaticità del colore, che nel
            caso di Apple è chiaramente migliore di tutto il
            resto dell'universo.Non solo, ma ne parlano entusiasti come fossero chissà cosa :D
            Definire "serie" le aziende che studiano la
            disposizione degli oggetti nella scatola la dice
            molto lunga sulle priorità di queste persone
            nell'acquisto di un prodotto tecnologico.Ma quello lo fanno per un altro scopo,ogni azienda deve ridurre al massimo gli ingombri e il packaging per il trasporto e contenere i costi.La gente che si fa influenzare da queste stupidaggini son proprio dei babbei, inutile girarci intorno.
            Comunque spiace dirlo, ma Apple ha fatto ancora
            una volta centro con iPhone X, il calo temporaneo
            delle azioni è dovuto alla difficoltà di produrlo
            nei volumi richiesti, non di venderlo.Ha dovuto tagliare sulla produzione perchè non riesce a starci dietro,se non è fallimento questo....Inoltre che tipo di persona si prende l'X ?10 a 0 che è un applefan sfegatato che prima aveva un iphone e così si sente parte del nuovo mondo esclusivo apple con la versione decennale.
            Ho già sentito diverse persone che l'hanno comprato o lo
            vogliono comprare, impossibile negare che
            piazzare un prodotto così costoso, rendendo pure
            gli acquirenti convinti di aver fatto un buon
            affare, sia un sucXXXXX
            colossale.Si per deboli menti, è semprep li il punto.
            In campo informatico, non mi pare che qualcun
            altro riesca a fare qualcosa di simile,
            probabilmente è un
            bene.Per fortuna aggiungerei, apple è compatibile solo con se stessa e a volte manco quello.
  • emblematico gridino scrive:
    Ottimo articolo
    :)
  • Macaco fino alla morte scrive:
    Verso il futuro e oltre
    (apple) A questo punto non c'è dubbio che Apple non ha limiti, verso il futuro e oltre! (apple)Macaco fino alla morte
    • panda rossa scrive:
      Re: Verso il futuro e oltre
      - Scritto da: Macaco fino alla morte
      (apple) A questo punto non c'è dubbio che Apple
      non ha limiti, verso il futuro e oltre!
      (apple)

      Macaco fino alla morte[img]http://www.pointsincase.com/files/u2/idied-apple-ipod-coffin.jpg[/img]
  • uauuuuuuuuu scrive:
    iphone uauuuuuuuu
    [yt]2T8mIqQ0gKA[/yt]
    • panda rossa scrive:
      Re: iphone uauuuuuuuu
      - Scritto da: uauuuuuuuuu
      [yt]2T8mIqQ0gKA[/yt]E dopo questo filmato smettiamola una volta per sempre di dire che l'applefan non ci capisce niente di tecnologia!L'applefan non capisce niente in qualunque campo e manco si accorge quando viene perculato!
  • mela marcia scrive:
    FaceID

    RIDICOLO
    Apple ormai corre solo in borsa, nel resto arranca...Parliamo della feature di punta, ovvero il FaceID:- Non funziona coi gemelli monozigotihttp://www.iphoneitalia.com/653108/face-id-riconoscimento-gemellihttp://www.lastampa.it/2017/11/02/tecnologia/news/il-riconoscimento-facciale-di-iphone-x-bocciato-alla-prova-dei-gemelli-7Zi72FXz2tyj8fN29W6ktO/pagina.htmlhttps://apple.hdblog.it/2017/10/31/Face-ID-prova-gemello-malvagio-sblocco/- Non funziona coi cinesihttp://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2017/12/18/news/cina_face_id_nel_mirino_una_collega_sblocca_due_iphonex_accuse_di_razzismo-184477769/https://www.wired.it/mobile/smartphone/2017/12/15/face-id-cina-collega/- Inoltre è più lento, consuma la batteria, ecc, ecc, ecc (solo gli Applefan vedono vantaggi in questa tecnologia).In pratica FaceID è nato perché Apple non è riuscita ad integrare un lettore di impronte digitali nello schermo (cosa che i terminali Android avranno nel 2018) e l'ha fatto passare come una rivoluzione.Sveglia gente! Apple vende la XXXXX di cane come oro... SVEGLIA!
    • brodo beggins scrive:
      Re: FaceID

      RIDICOLO
      senza contare che gli infrarossi sparati negli occhi non fanno molto bene: https://discussions.apple.com/thread/8133163
      • Chicken scrive:
        Re: FaceID

        RIDICOLO
        Che io sappia gli infrarossi non dovrebbero costituire un problema.Anche perché sono presenti costantemente (solo che sono fuori dallo spetto della luce visibile).
        • brodo beggins scrive:
          Re: FaceID

          RIDICOLO
          documentati: https://sciencing.com/infrared-light-effect-eyes-6142267.htmlcosa non ti è chiaro di "Infrared light is invisible to the human eye. However just like ultraviolet (UV) light, infrared light can cause damage to your eyes."?
      • Teo_ scrive:
        Re: FaceID

        RIDICOLO
        - Scritto da: brodo beggins
        senza contare che gli infrarossi sparati negli
        occhi non fanno molto bene:
        https://discussions.apple.com/thread/8133163Lo sospettavo che mettere un occhio nel forno non facesse bene. Finora avevo evitato di metterlo nel microonde, ma ora, non li metterò neanche nell <s
        alto </s
        altro forno.
        • ma smettiamol a di disinforma re scrive:
          Re: FaceID

          RIDICOLO
          - Scritto da: Teo_
          - Scritto da: brodo beggins

          senza contare che gli infrarossi sparati
          negli

          occhi non fanno molto bene:

          https://discussions.apple.com/thread/8133163

          Lo sospettavo che mettere un occhio nel forno non
          facesse bene. Finora avevo evitato di metterlo
          nel microonde, ma ora, non li metterò neanche
          nell <s
          alto </s
          altro
          forno.voglio informare e non ripetere a pappagallo quanto si trova sui blog a destra e a sinistra, esiste una malattia professionale si chiama cataratta da infrarossi e colpisce tutti i lavoratori delle acciaierie e delle vetrerie, tutti i lavoratori costretti per molto tempo a guardare colate di acciaio incandescente o di vetro possono esserne affetti dopo esposizione prolungate, i raggi emessi dal telefono non so che le millesimi parti e poi l'esposizione e' di pochi secondi al giorno e non ore come i lavoratori, e' piu' facile vincere al super enallotto 10 volte di fila che opacizzare il cristallino con iphone, il problema non si pone
          • panda rossa scrive:
            Re: FaceID

            RIDICOLO
            - Scritto da: ma smettiamol a di disinforma re
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: brodo beggins


            senza contare che gli infrarossi sparati

            negli


            occhi non fanno molto bene:



            https://discussions.apple.com/thread/8133163



            Lo sospettavo che mettere un occhio nel
            forno
            non

            facesse bene. Finora avevo evitato di
            metterlo

            nel microonde, ma ora, non li metterò neanche

            nell <s
            alto </s
            altro

            forno.

            voglio informare e non ripetere a pappagallo
            quanto si trova sui blog a destra e a sinistra,
            esiste una malattia professionale si chiama
            cataratta da infrarossi e colpisce tutti i
            lavoratori delle acciaierie e delle vetrerie,
            tutti i lavoratori costretti per molto tempo a
            guardare colate di acciaio incandescente o di
            vetro possono esserne affetti dopo esposizione
            prolungate, i raggi emessi dal telefono non so
            che le millesimi parti e poi l'esposizione e' di
            pochi secondi al giorno e non ore come i
            lavoratori, e' piu' facile vincere al super
            enallotto 10 volte di fila che opacizzare il
            cristallino con iphone, il problema non si
            poneProponiti come avvocato difensore di apple alla prima class action di gente che avra' subito danni permanenti alla cornea.Se ti prendono in considerazione, avrai ragione tu.Se invece ti rideranno in faccia, forse non hai tutta questa ragione.Prova, che ti costa?
          • Panda Assassino scrive:
            Re: FaceID

            RIDICOLO
            - Scritto da: panda rossa
            Proponiti come avvocato difensore di applePanda, sei un grande, sei il mio idolo.Ogni volta che devo andare in bagno leggo un tuo post per aiutarmi.Continua così e non cambiare mai.
          • panda rossa scrive:
            Re: FaceID

            RIDICOLO
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa


            Proponiti come avvocato difensore di apple
            Panda, sei un grande, sei il mio idolo.
            Ogni volta che devo andare in bagno leggo un tuo
            post per
            aiutarmi.
            Continua così e non cambiare mai.E' arrivato pinuccio lo stitico.
          • sgabbiotto scrive:
            Re: FaceID

            RIDICOLO
            07/10
  • appleuser scrive:
    x Galimba e Maruccia
    Come mai certi post pubblicati da PI hanno il numero di commenti e altri no?
    • Chicken scrive:
      Re: x Galimba e Maruccia
      L'ho notato anche io.In particolare su quelli riguardanti Apple (poi magari ce ne sono altri).Sarà una nuova feature.Less is more.
      • ... scrive:
        Re: x Galimba e Maruccia
        - Scritto da: Chicken
        L'ho notato anche io.
        In particolare su quelli riguardanti Apple (poi
        magari ce ne sono
        altri).

        Sarà una nuova feature.
        Less is more.Sì, una nuova feature stile "qualcosa non funziona più nel codice ma nessuno sa come metterci mano quindi lo lasciamo così".
    • La trave del panda scrive:
      Re: x Galimba e Maruccia
      - Scritto da: appleuser
      Come mai certi post pubblicati da PI hanno il
      numero di commenti e altri
      no?Dipende dalla velocità con cui varia il numero di commenti.È un meccanismo per tenere sotto controllo i post e effettuare la moderazione, nel caso fosse necessario.
      • Ubaldo scrive:
        Re: x Galimba e Maruccia
        - Scritto da: La trave del panda
        - Scritto da: appleuser

        Come mai certi post pubblicati da PI hanno il

        numero di commenti e altri

        no?
        Dipende dalla velocità con cui varia il numero di
        commenti.
        È un meccanismo per tenere sotto controllo i
        post e effettuare la moderazione, nel caso fosse
        necessario.Ma figurati. Si vede che sei nuovo :D
      • brodo beggins scrive:
        Re: x Galimba e Maruccia
        ma che cavolo dici? se avesse quello scopo dovrebbe essere implementata nel sito di back-end, non su quello pubblico
        • Panda Assassino scrive:
          Re: x Galimba e Maruccia
          - Scritto da: brodo beggins
          ma che cavolo dici? se avesse quello scopo
          dovrebbe essere implementata nel sito di
          back-end, non su quello
          pubblicoNon c'è distinzione tra back e front-end su PI.Informati prima di sparare sentenze.
  • bertuccia scrive:
    I grandi classici di PI
    In questo clima di festa, perchè non rispolverare un po' dei Grandi Classici?Partiamo da questo Fatto Incontrovertibile:dicembre 2010: AAPL 45 USDdicembre 2016: AAPL 115 USDdicembre 2017: AAPL 170 USDPerchè citare il 2010?Perchè nel primo dei Grandi Classici di PI, il nostro caro Enjoy (che qualche giorno fa ha avuto ancora il coraggio di farsi vedere nel forum) sostiene che è dal 2010 che Apple sia in declino, e che lui sia l'unico ad essersene accorto. <i
    "E non è finita qui, Apple se non si inventa qualche cosa in tempi rapidi è destinata o a fallire o ad uscire dal mercato""quando il mercato degli smartphone si contrarrà sul serio e si troveranno ottimi terminali sotto i 200 euro non solo in Cina ma direttamente in Europa assistenza compresa, quanto volete che possa reggere un'azienda come apple che vende il suo cavallo di battaglia ad oltre 700 euro?" </i
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4314878&m=4315029#p4315029non lo sappiamo Enjoy, diccelo tu quanto potrà reggere (rotfl)E poi c'è il Classico dei Classici, l'intramontabile, la leggenda: Apple vedrà il 2016? <i
    "Poveri illusi, non capiscono che assecondando le tendenze di mercato perderanno l'aspetto "cool" dei loro prodotti e a quel punto perchè mai qualcuno dovrebbe pagare anche più del triplo il loro smartphone rispetto alla concorrenza?" </i
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4135658&m=4136777#p4136777Ecco il loro problema.. non capiscono!Sarà per quello che continuano a macinare vendite mentre tu continui a macinare legname coi denti (rotfl)Buone feste e buon Maalox a tutti!
    • Chicken scrive:
      Re: I grandi classici di PI
      Quello che io, ma anche altri, non capiremo mai è come diavolo facciate ad essere felici di essere spiumati e vedere Cook e famiglia ingrassare con i vostri soldi.Boh. Non è un problema mio, in qualunque caso :) .Buon anno.
      • bertuccia scrive:
        Re: I grandi classici di PI
        - Scritto da: Chicken

        Quello che io, ma anche altri, non capiremo mai è
        come diavolo facciate ad essere felici di essere
        spiumati e vedere Cook e famiglia ingrassare con
        i vostri soldi.ma hai letto il mio post?ho solo riportato Fatti Incontrovertibilioppure va bene solo quando li scrive panda rossa?

        Boh. Non è un problema mio, in qualunque caso :) .

        Buon anno.buon anno!
        • panda rossa scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Chicken



          Quello che io, ma anche altri, non capiremo
          mai
          è

          come diavolo facciate ad essere felici di
          essere

          spiumati e vedere Cook e famiglia ingrassare
          con

          i vostri soldi.

          ma hai letto il mio post?

          ho solo riportato Fatti IncontrovertibiliL'articolo dice 2017.Tu sei andato indietro nei secoli, ma stando bene attento a non riportare l'anno 1997
          oppure va bene solo quando li scrive panda rossa?Panda Rossa ha citato fatti inerenti l'articolo.Non e' andato indietro nei secoli.




          Boh. Non è un problema mio, in qualunque
          caso :)
          .



          Buon anno.

          buon anno!Buon anno!
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa

            L'articolo dice 2017.E i Fatti Incontrovertibili dicono:gennaio 2017: AAPL 116 USDdicembre 2017: AAPL 170 USD
            Tu sei andato indietro nei secoli, ma stando bene
            attento a non riportare l'anno 1997che problema c'è? 1997 AAPL 0,65 USDcontento?comunque la si guardi rimane una crescita vertiginosa, pertanto non si capisce bene cosa volessi dimostrare con quel -4%
            Panda Rossa ha citato fatti inerenti l'articolo.
            Non e' andato indietro nei secoli.delirio di importanza o sei diventato case-insensitive, come windows?
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            L'articolo dice 2017.

            E i Fatti Incontrovertibili dicono:
            gennaio 2017: AAPL 116 USD
            dicembre 2017: AAPL 170 USDBravo. Vedi che hai capito come restare in tema.Ora per completezza di informazione, visto che hai riportato il valore in dollari, aggiungiamo le differenze di cambio euro/dollaro nel 2017.Gennaio 2017: 1 EUR = 1.044 USDDicembre 2017: 1 EUR = 1.185 USD

            Tu sei andato indietro nei secoli, ma stando
            bene

            attento a non riportare l'anno 1997

            che problema c'è?
            1997 AAPL 0,65 USDNessun problema: Apple si salvo' dal fallimento grazie ai soldi di Gates.Nessun problema: basta ricordarlo.
            contento?Io sono sempre contento.
            comunque la si guardi rimane una crescita
            vertiginosa, pertanto non si capisce bene cosa
            volessi dimostrare con quel
            -4%Semplice: volevo dimostrare che tu non hai proprio idea di che cosa siano le vertigini, perche' non sei abituato a guardare in basso.
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa

            visto che
            hai riportato il valore in dollari, aggiungiamo
            le differenze di cambio euro/dollaro nel 2017.Che diavolo c'entra l'euro.Le azioni erano a 116 USD a gennaio e sono 1 170 USD adesso.Se la cosa ti fa impazzire è solo un tuo problema.
            Nessun problema: Apple si salvo' dal fallimento
            grazie ai soldi di Gates. (rotfl)Ma certo, la stessa Apple che solo pochi mesi prima aveva comprato la NeXT per 400 milioni di dollari. La stessa Apple che nel 1997 era in perdita di UN MILIARDO di dollari.eeeeeh ma vuoi mettere i 150 bruscolini di Bill Gates? QUELLI Sì che erano fondamentali per il salvataggio!Se tu non fossi così ignorante, sapresti che quei 150 milioni erano parte di un accordo che servivaa MS per:* far ritirare ad Apple la causa in cui erano accusati di aver copiato il Mac ( https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Computer,_Inc._v._Microsoft_Corp. )* dimostrare all'antitrust che avevano un concorrente e quindi non erano in regime di monopolioad Apple per:* ottenere lo sviluppo e il supporto di MS Office per mac* dare fiducia agli investitoriQuell'accordo serviva tanto a MS quanto ad Apple. Ma non furono certo quei bruscolini a salvare Apple.
            Semplice: volevo dimostrare che tu non hai
            proprio idea di che cosa siano le vertigini,
            perche' non sei abituato a guardare in
            basso.LOL -4% a fronte di un +45% da inizio anno (rotfl)non si è ancora capito cosa volevi dimostrare con quel dato
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            visto che

            hai riportato il valore in dollari,
            aggiungiamo

            le differenze di cambio euro/dollaro nel
            2017.

            Che diavolo c'entra l'euro.Si fanno meglio i conti.

            Le azioni erano a 116 USD a gennaio e sono 1 170
            USD
            adesso.
            Se la cosa ti fa impazzire è solo un tuo problema.La cosa non fa mica impazzire me.La cosa fa impazzire te, perche' altrimenti avresti scritto subito il loro valore in euro, ma in quel caso ti saresti ammosciato e l'atto di onanismo non si sarebbe concluso.

            Nessun problema: Apple si salvo' dal
            fallimento

            grazie ai soldi di Gates.

            (rotfl)

            Ma certo, la stessa Apple che solo pochi mesi
            prima aveva comprato la NeXT per 400 milioni di
            dollari. La stessa Apple che nel 1997 era in
            perdita di UN MILIARDO di
            dollari.

            eeeeeh ma vuoi mettere i 150 bruscolini di Bill
            Gates? QUELLI Sì che erano fondamentali per il
            salvataggio!

            Se tu non fossi così ignorante, sapresti che quei
            150 milioni erano parte di un accordo che
            serviva

            a MS per:

            * far ritirare ad Apple la causa in cui erano
            accusati di aver copiato il Mac (
            https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Computer,_Inc.

            * dimostrare all'antitrust che avevano un
            concorrente e quindi non erano in regime di
            monopolio

            ad Apple per:

            * ottenere lo sviluppo e il supporto di MS Office
            per
            mac

            * dare fiducia agli investitori


            Quell'accordo serviva tanto a MS quanto ad Apple.
            Ma non furono certo quei bruscolini a salvare
            Apple.Tu credi pure a babbo natale.La realta' dice ben altro.Apple falli' e Gates elemosino' quattro soldi per mantenerla in vita e non dover smembrare M$ per l'antitrust.Ma e' una storia OT.Qui si parla del 2017 dove avete bisogno di esprimere il valore delle azioni apple in dollari (crollati miseramente nell'ultimo anno), per credere che vi sia stato un aumento di valore.

            Semplice: volevo dimostrare che tu non hai

            proprio idea di che cosa siano le vertigini,

            perche' non sei abituato a guardare in

            basso.

            LOL -4% a fronte di un +45% da inizio anno
            (rotfl)

            non si è ancora capito cosa volevi dimostrare con
            quel
            datoNiente.Non devo dimostrare niente.Ho solo riportato un dato: meno 4.44%
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Qui si parla del 2017 dove avete bisogno di
            esprimere il valore delle azioni apple in dollari
            (crollati miseramente nell'ultimo anno), per
            credere che vi sia stato un aumento di
            valore.Nel 2017 Apple è l'azienda più grande del mondo per capitalizzazione di borsa.
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa

            Si fanno meglio i conti.se ti è difficile calcolare l'aumento percentuale da 116 a 170 è solo un tuo problema
            La cosa non fa mica impazzire me.

            La cosa fa impazzire te, perche' altrimenti
            avresti scritto subito il loro valore in euro, ma
            in quel caso ti saresti ammosciato e l'atto di
            onanismo non si sarebbe
            concluso.beh, insomma, quel -4% che hai postato fa ridere a fronte del +45% nel 2017è palese che la cosa ti faccia impazzire, altrimenti non saresti partito con improbabili conversioni tra valute (rotfl)

            Tu credi pure a babbo natale.

            La realta' dice ben altro.

            Apple falli' hahaha la tua trollata è fallita!Apple non è mai fallita stando a Wikipedia, e il debito da 1 miliardo di USD del 1997 non è certo stato sanato con i 150 milioni di Gates

            Ma e' una storia OT.Una storia OT che hai iniziato tu.Ora che ti ho sbugiardato vedo che vuoi cambiare argomento in fretta.
            Qui si parla del 2017 dove avete bisogno di
            esprimere il valore delle azioni apple in dollariApple è quotata al NASDAQ, per quello si parla di dollari, dai sveglia
            Niente.
            Non devo dimostrare niente.
            Ho solo riportato un dato: meno 4.44%con tanto di scatola di kleenex a portata di mano, spero di non aver interrotto niente riportando quel +45% (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Si fanno meglio i conti.

            se ti è difficile calcolare l'aumento percentuale
            da 116 a 170 è solo un tuo
            problemaVeramente il problema e' tuo che non sei in grado di calcolare la svalutazione del dollaro.

            La cosa non fa mica impazzire me.



            La cosa fa impazzire te, perche' altrimenti

            avresti scritto subito il loro valore in
            euro,
            ma

            in quel caso ti saresti ammosciato e l'atto
            di

            onanismo non si sarebbe

            concluso.

            beh, insomma, quel -4% che hai postato fa ridere
            a fronte del +45% nel
            2017E allora ridi, che vuoi da me?
            è palese che la cosa ti faccia impazzire,
            altrimenti non saresti partito con improbabili
            conversioni tra valute (rotfl)Improbabili?E' un fatto incontrovertibile che il dollaro si sia parecchio deprezzato nei confronti dell'euro nell'ultimo anno.

            Tu credi pure a babbo natale.



            La realta' dice ben altro.



            Apple falli'

            hahaha la tua trollata è fallita!

            Apple non è mai fallita stando a Wikipedia, e il
            debito da 1 miliardo di USD del 1997 non è certo
            stato sanato con i 150 milioni di
            Gates




            Ma e' una storia OT.

            Una storia OT che hai iniziato tu.
            Ora che ti ho sbugiardato vedo che vuoi cambiare
            argomento in
            fretta.Forse hai bisogno di una rinfrescata di memoria.Vai a rileggerti l'archivio di PIhttp://punto-informatico.it/2037/PI/News/apple-rabbia-gil-amelio.aspx

            Qui si parla del 2017 dove avete bisogno di

            esprimere il valore delle azioni apple in
            dollari

            Apple è quotata al NASDAQ, per quello si parla di
            dollari, dai
            svegliaMa noi siamo in europa e usiamo l'euro, quindi per comodita' di comprensione riportiamo il controvalore in euro.Purtroppo, come ho gia' detto, se si convertono i dollari in euro tenendo conto della svalutazione del dollaro, la fava ti si ammoscia.

            Niente.

            Non devo dimostrare niente.

            Ho solo riportato un dato: meno 4.44%

            con tanto di scatola di kleenex a portata di
            mano, spero di non aver interrotto niente
            riportando quel +45%
            (rotfl)La scatola di kleeneex era quella che ti eri procurato prima che ti spiegassi che riportando tutto in euro c'era ben poco da smanettare?
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Ma noi siamo in europa e usiamo l'euro, quindi
            per comodita' di comprensione riportiamo il
            controvalore in
            euro.Dov'è il controvalore in Euro ?
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven
            - Scritto da: panda rossa

            Ma noi siamo in europa e usiamo l'euro,
            quindi

            per comodita' di comprensione riportiamo il

            controvalore in

            euro.

            Dov'è il controvalore in Euro ?Chiedilo a bertuccia che ben si guarda dal riportarlo.Io che c'entro?
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Chiedilo a bertuccia che ben si guarda dal
            riportarlo.
            Io che c'entro?Devo dire che hai del coraggio.Su un fatto oggettivo come lo strapotere di Apple in borsa hai il coraggio di attaccarti al cambio col dollaro.Coraggioso non c'è che dire.
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven
            - Scritto da: panda rossa

            Chiedilo a bertuccia che ben si guarda dal

            riportarlo.

            Io che c'entro?

            Devo dire che hai del coraggio.Ma quale coraggio? Si chiama realta.
            Su un fatto oggettivo come lo strapotere di Apple
            in borsa hai il coraggio di attaccarti al cambio
            col dollaro.Sara' forse perche' questo "strapotere" lo vedete solo voi macachi che leggete i siti dell'oste?
            Coraggioso non c'è che dire.Ma vai a giocare con iFart e lascia perdere le cose che non capisci.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: seven
            Ma quale coraggio? Si chiama realta.Io la chiamo invidia.
            Ma vai a giocare con iFart e lascia perdere le
            cose che non
            capisci.Considerando che sei un gagno, immagino tutti i tuoi problemi derivino da una pessima crescita nel panciotto della mamma... Oppure ti sei fritto il cervello dopo?
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: seven


            Ma quale coraggio? Si chiama realta.
            Io la chiamo invidia.Chiamala come ti pare.Del resto sei tu quello che ha bisogno di gadget costosi per sopperire alla mancanza di autostima.


            Ma vai a giocare con iFart e lascia perdere
            le

            cose che non

            capisci.
            Considerando che sei un gagno, immagino tutti i
            tuoi problemi derivino da una pessima crescita
            nel panciotto della mamma... Oppure ti sei fritto
            il cervello
            dopo?Io almeno ce l'ho il cervello.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Chiamala come ti pare.
            Del resto sei tu quello che ha bisogno di gadget
            costosiIo utilizzo esclusivamente gadget Xiaomi, sono fantastici e perfetti per le mie esigenze.
            Io almeno ce l'ho il cervello.Lo usassi... ma vai bene anche così, ti strapazzerei tutta. <3
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa


            Chiamala come ti pare.

            Del resto sei tu quello che ha bisogno di
            gadget

            costosi
            Io utilizzo esclusivamente gadget Xiaomi, sono
            fantastici e perfetti per le mie
            esigenze.E quindi perche' stai difendendo apple?

            Io almeno ce l'ho il cervello.
            Lo usassi... ma vai bene anche così, ti
            strapazzerei tutta.
            <3Ah ecco! Tutto si spiega.Sei gay.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Panda Assassino

            - Scritto da: panda rossa




            Chiamala come ti pare.


            Del resto sei tu quello che ha bisogno
            di

            gadget


            costosi

            Io utilizzo esclusivamente gadget Xiaomi,
            sono

            fantastici e perfetti per le mie

            esigenze.
            E quindi perche' stai difendendo apple?Mai difeso Apple, non sono il suo avvocato.Anche difendessi Apple, non vedo perché non possa acquistare prodotti Xiaomi.Hai enormi problemi di comprensione del testo, a quanto pare.Oltre che estrema difficoltà nel comprendere che il mondo non è diviso in due: hai presenti le sfumature di grigio? NO? Cerca in rete, il client forse ti aiuterà.


            Io almeno ce l'ho il cervello.

            Lo usassi... ma vai bene anche così, ti

            strapazzerei tutta.

            <3
            Ah ecco! Tutto si spiega.
            Sei gay.No, mi piacciono i panda, specialmente le rosse.La mia sessualità non è comunque affar tuo, ti dimostri però estremamente razzista verso chi non è un panda rossa, ma un panda assassino e questo non va bene. Impara ad essere più tollerante verso il prossimo o non troverai il topolino delle tue scorribande.
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Panda Assassino


            - Scritto da: panda rossa






            Chiamala come ti pare.



            Del resto sei tu quello che ha
            bisogno

            di


            gadget



            costosi


            Io utilizzo esclusivamente gadget
            Xiaomi,

            sono


            fantastici e perfetti per le mie


            esigenze.

            E quindi perche' stai difendendo apple?
            Mai difeso Apple, non sono il suo avvocato.E come tutti gli avvocati racconti balle.
            Anche difendessi Apple, non vedo perché non possa
            acquistare prodotti
            Xiaomi.Perche' voialtri applefan questa cosa la considerate blasfemia.
            Hai enormi problemi di comprensione del testo, a
            quanto
            pare.Pare solo a te. Quindi forse sei tu quello con gravi problemi di comprensione del testo.
            Oltre che estrema difficoltà nel comprendere che
            il mondo non è diviso in due: hai presenti le
            sfumature di grigio? NO? Cerca in rete, il client
            forse ti
            aiuterà.In qualunque modo sia diviso il mondo, tu stai dalla parte opposta alla mia.



            Io almeno ce l'ho il cervello.


            Lo usassi... ma vai bene anche così, ti


            strapazzerei tutta.


            <3

            Ah ecco! Tutto si spiega.

            Sei gay.
            No, mi piacciono i panda, specialmente le rosse.OT.
            La mia sessualità non è comunque affar tuo,Lo diventa nel momento in cui ti approcci a me.Gira al largo!
            ti
            dimostri però estremamente razzista verso chi non
            è un panda rossa, Guarda che il mondo non e' a scale di grigi: e' diviso in due.Cerca in rete.
            ma un panda assassino e questo
            non va bene.Non andra' bene a te. A me va benissimo.
            Impara ad essere più tollerante
            verso il prossimo o non troverai il topolino
            delle tue
            scorribande.Senti chi parla di tolleranza.Impara prima a rispondere ai concetti e restare in tema, poi potrai parlare di tolleranza.
          • Ubaldo scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Panda Assassino

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Panda Assassino



            - Scritto da: panda rossa








            Chiamala come ti pare.




            Del resto sei tu quello che ha

            bisogno


            di



            gadget




            costosi



            Io utilizzo esclusivamente gadget

            Xiaomi,


            sono



            fantastici e perfetti per le mie



            esigenze.


            E quindi perche' stai difendendo apple?

            Mai difeso Apple, non sono il suo avvocato.

            E come tutti gli avvocati racconti balle.


            Anche difendessi Apple, non vedo perché non
            possa

            acquistare prodotti

            Xiaomi.

            Perche' voialtri applefan questa cosa la
            considerate
            blasfemia.


            Hai enormi problemi di comprensione del
            testo,
            a

            quanto

            pare.

            Pare solo a te. Quindi forse sei tu quello con
            gravi problemi di comprensione del
            testo.


            Oltre che estrema difficoltà nel comprendere
            che

            il mondo non è diviso in due: hai presenti le

            sfumature di grigio? NO? Cerca in rete, il
            client

            forse ti

            aiuterà.

            In qualunque modo sia diviso il mondo, tu stai
            dalla parte opposta alla
            mia.





            Io almeno ce l'ho il cervello.



            Lo usassi... ma vai bene anche
            così,
            ti



            strapazzerei tutta.



            <3


            Ah ecco! Tutto si spiega.


            Sei gay.

            No, mi piacciono i panda, specialmente le
            rosse.

            OT.


            La mia sessualità non è comunque affar tuo,

            Lo diventa nel momento in cui ti approcci a me.
            Gira al largo!


            ti

            dimostri però estremamente razzista verso
            chi
            non

            è un panda rossa,

            Guarda che il mondo non e' a scale di grigi: e'
            diviso in
            due.
            Cerca in rete.


            ma un panda assassino e questo

            non va bene.

            Non andra' bene a te. A me va benissimo.


            Impara ad essere più tollerante

            verso il prossimo o non troverai il topolino

            delle tue

            scorribande.

            Senti chi parla di tolleranza.
            Impara prima a rispondere ai concetti e restare
            in tema, poi potrai parlare di
            tolleranza.Che sversamento di bile! Che acidità! Ma falla verde la tua Panda che è più intonata! :D
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Guarda che il mondo non e' a scale di grigi: e'
            diviso in
            due.
            Cerca in rete.Questa visione semplificata è tipica di chi non sa gestire la complessità della vita.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Perche' voialtri applefan questa cosa la
            considerate
            blasfemia.Assolutamente no, io compro tutto ciò che ha un client, perché i server non sono buoni e si pagano, mentre i clienti sono gratis.
            In qualunque modo sia diviso il mondo, tu stai
            dalla parte opposta alla
            mia.
            Guarda che il mondo non e' a scale di grigi: e'
            diviso in due.Che dolce.Siamo proprio le due metà della stessa arancia.Agli opposti, eppure ti completo.
            Senti chi parla di tolleranza.Dai polpetta, non ti arrabbiare, cerco solo di somigliarti il più possibile.
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Sara' forse perche' questo "strapotere" lo vedete
            solo voi macachi che leggete i siti
            dell'oste?[img]http://s17.postimg.org/jwbx64xnj/apple.png[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2017 00.25-----------------------------------------------------------
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven

            [img]http://s17.postimg.org/jwbx64xnj/apple.png[/i
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 28 dicembre 2017 00.25
            --------------------------------------------------ma come, era tutto pronto.. la bottiglia, le foto di piedi puzzosi, la scatola di kleenex.. e invece niente, a fine giornata il segno meno si è trasformato in più (rotfl) povero panda, sarà per la prossima volta (rotfl)
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: panda rossa





            visto che


            hai riportato il valore in dollari,

            aggiungiamo


            le differenze di cambio euro/dollaro nel

            2017.



            Che diavolo c'entra l'euro.

            Si fanno meglio i conti.




            Le azioni erano a 116 USD a gennaio e sono 1
            170

            USD

            adesso.

            Se la cosa ti fa impazzire è solo un tuo
            problema.

            La cosa non fa mica impazzire me.Forse fa impazzire i tuoi cari, perché se avessi usato la materia grigia (rossa?), avresti acquistato azioni Apple e saresti ricco. Invece no, hai investito nel telefono modulare con l'OS di firefox... ti è andata male.Per fortuna hai una trave da rosicchiare.
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: panda rossa







            visto che



            hai riportato il valore in dollari,


            aggiungiamo



            le differenze di cambio
            euro/dollaro
            nel


            2017.





            Che diavolo c'entra l'euro.



            Si fanno meglio i conti.







            Le azioni erano a 116 USD a gennaio e
            sono
            1

            170


            USD


            adesso.


            Se la cosa ti fa impazzire è solo un tuo

            problema.



            La cosa non fa mica impazzire me.
            Forse fa impazzire i tuoi cari, perché se avessi
            usato la materia grigia (rossa?), avresti
            acquistato azioni Apple e saresti ricco. Invece
            no, hai investito nel telefono modulare con l'OS
            di firefox... ti è andata
            male.Vero. Ho minato solo una dozzina di bitcoin che ho rivenduto poco prima di natale.
            Per fortuna hai una trave da rosicchiare.La trave e' tutta nel tuo oXXXX.Non intendo proprio toccarla dopo aver saputo dov'e' stata.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Vero. Ho minato solo una dozzina di bitcoin che
            ho rivenduto poco prima di
            natale.Ti voglio sposare, finalmente potremo prendere qualcosa di meno umido dove dormire.
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa


            Vero. Ho minato solo una dozzina di bitcoin
            che

            ho rivenduto poco prima di

            natale.
            Ti voglio sposare, finalmente potremo prendere
            qualcosa di meno umido dove
            dormire.Voi omosessuali statevene tra di voi che e' meglio per tutti.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            Voi omosessuali statevene tra di voi che e'
            meglio per
            tutti.Ecco il razzismo e l'intolleranza che appaiono sotto la dura pelle.Potresti solo vergognarti, ma non ne sei in grado.
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa


            Voi omosessuali statevene tra di voi che e'

            meglio per

            tutti.
            Ecco il razzismo e l'intolleranza che appaiono
            sotto la dura
            pelle.Razzismo: "etichetta applicata dagli intolleranti a tutti coloro che non la pensano come loro".
            Potresti solo vergognarti, ma non ne sei in grado.Io non mi devo vergognare.A te piace lo sterco di cammello?
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: Panda Assassino
            Ecco il razzismo e l'intolleranza che appaiono
            sotto la dura
            pelle.Non è razzismo, è una barriera che pone perché ha paura di scoprire la sua vera natura.
          • per la precisione scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa
            ...
            Nessun problema: Apple si salvo' dal fallimento
            grazie ai soldi di
            Gates.
            Nessun problema: basta ricordarlo.Non esiste persona più ignørante di colui che si fa eco di cose che non sa e che non s'è mai preso la briga di imparare. Ma tu non sei "ignorante, tu racconti balle ben sapendo di farlo ... che pessimo lavoro che ti sei scelto.Per gli altri che volessero conoscere meglio le questioni Microsoft-Apple qualche link: <b
            Mac Office, $150 Million, and the Story Nobody Covered </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/592FE887-5CA1-4F30-BD62-407362B533B9.html <b
            Readers Write About Mac Office, $150 Million </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/06550B6F-3165-4577-B7C9-8F13DA63F9A7.html <b
            Microsoft's Plot to Kill QuickTime </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/5F0C866C-6DDF-4A9A-9515-531B0CA0C29C.html <b
            Readers Write About Microsoft's Plot to Kill QuickTime </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/9ADB8172-9DC0-4679-ACE5-C4723384913B.html <b
            How Microsoft Pushed QuickTime's Final Cut </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/8AA115DC-2398-456E-9319-FE5842A41BD1.html <b
            Paul Thurrott's Merciless Attack on Artie MacStrawman </b
            http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/592E3270-32C8-4852-975C-162E788749CA.html
          • mela marcia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            comunque la si guardi rimane una crescita
            vertiginosaA me è proprio questo che preoccupa: l'idiozia umana. Questi alzano costantemente i prezzi, castrano i dispositivi vecchi, rimuovono feature perché "less is better", ma i caproni continuano a pagare...
          • Ubaldo scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: mela marcia
            - Scritto da: bertuccia

            comunque la si guardi rimane una crescita

            vertiginosa
            A me è proprio questo che preoccupa: <s
            l'idiozia </s
            <b
            l'invidia </b

            umana. Questi alzano costantemente i prezzi,
            castrano i dispositivi vecchi, rimuovono feature
            perché "less is better", ma i caproni continuano
            a pagare...Fixed. Già il nick rosicone eh?
    • La trave del panda scrive:
      Re: I grandi classici di PI
      - Scritto da: bertuccia
      Partiamo da questo Fatto Incontrovertibile:

      dicembre 2010: AAPL 45 USD
      dicembre 2016: AAPL 115 USD
      dicembre 2017: AAPL 170 USDSì, ma ora il panda ci dirà che oggi la Mela fa -4% e quindi è fallita.Poi Kurt ci dirà che se dopo Natale si vendono meno iPhone, la Mela è fallita.Ma è chiaro come il panda che Kurt ha ragione, lo dice anche Yuan Gao.
    • eh si scrive:
      Re: I grandi classici di PI
      il maalox lo prendi tu quando spendi 1400 euro e poi te lo rallentano quando esce il nuovo modello oppure quando le batterie invecchiano, io non ho azioni Apple e non lavoro per loro, non mi viene in tasca nulla ho solo da perderci comprando da loro e anche molto
    • seven scrive:
      Re: I grandi classici di PI
      - Scritto da: bertuccia
      "quando il mercato degli smartphone si contrarrà
      sul serio e si troveranno ottimi terminali sotto
      i 200 euro non solo in Cina ma direttamente in
      Europa assistenza compresa, quanto volete che
      possa reggere un'azienda come apple che vende il
      suo cavallo di battaglia ad oltre 700 euro?"
      </i
      L'ipotesi dei 200 per ottimi terminali era corretta, la conclusione si è rivelata tremendamente sbagliata.
      • bertuccia scrive:
        Re: I grandi classici di PI
        - Scritto da: seven

        L'ipotesi dei 200 per ottimi terminali
        era correttaad esmepio?
        la conclusione si è rivelata
        tremendamente sbagliata.è pur sempre enjoy, ci piace così
        • seven scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: seven



          L'ipotesi dei 200 per ottimi terminali

          era corretta

          ad esmepio?I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.
          è pur sempre enjoy, ci piace cosìDiverte anche me.. meglio di così non c'è !
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven

            I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.il manuale "come tenersi al riparo dagli spyware sui telefoni android economici" è incluso nella confezione?https://www.digitaltrends.com/mobile/kryptowire-adups-news/e poi c'è la solita questione della mancanza di aggiornamentihttps://www.reddit.com/r/Moto_Z/comments/5t4mc5/motoshame_motorola_into_giving_us_an_os_upgrade/
          • panda rossa scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: seven



            I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.

            il manuale "come tenersi al riparo dagli spyware
            sui telefoni android economici" è incluso nella
            confezione?Non c'e' bisogno: chi ha quel problema sa come risolverlo, a differenza di chi cita le pagliuzze altrui per distogliere l'attenzione dalla propria trave.
            e poi c'è la solita questione della mancanza di
            aggiornamentiVedi sopra.Se poi vogliamo proprio infierire, i SO non aggiornati non corrono nemmeno il rischio che qualcuno da remoto ne riduca le prestazioni...
          • Ubaldo scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: panda rossa

            Se poi vogliamo proprio infierire, i SO non
            aggiornati non corrono nemmeno il rischio che
            qualcuno da remoto ne riduca le
            prestazioni...Difatti ci pensa il playstore con gli aggiornamenti google a schiantarli
          • brodo beggins scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: seven



            I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.

            il manuale "come tenersi al riparo dagli spyware
            sui telefoni android economici" è incluso nella
            confezione?no, è incluso nella testa di chi non ragiona da applefan
            e poi c'è la solita questione della mancanza di
            aggiornamentic'è anche la questione di chi con gli aggiornamenti rallenta i telefoni pagati 1000 euro un anno fa, cosa è peggio?
          • Panda Assassino scrive:
            Re: I grandi classici di PI

            c'è anche la questione di chi con gli
            aggiornamenti rallenta i telefoni pagati 1000
            euro un anno fa, cosa è
            peggio?Sono peggio quelli che esplodono appena comprati, proprio perché incapaci di gestire la batteria e il clock della CPU...
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: seven



            I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.

            il manuale "come tenersi al riparo dagli spyware
            sui telefoni android economici" è incluso nella
            confezione?

            https://www.digitaltrends.com/mobile/kryptowire-adInteressante, questa dell'ADUPS me l'ero persa.Comunque pare che solo i dispositivi con cpu Mediatek siano vulnerabili, quindi i Lenovo-Motorola sono a posto.
            e poi c'è la solita questione della mancanza di
            aggiornamentiI Moto G sono tra i dispositivi più aggiornati, chiaro che dopo i 2 anni è difficile ricevere qualcosa.D'altra parte la vita di questi dispositivi è 2-3 anni, il basso prezzo fa si che convenga prenderne uno nuovo dopo 2-3 anni.
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven

            Interessante, questa dell'ADUPS me l'ero persa.
            Comunque pare che solo i dispositivi con cpu
            Mediatek siano vulnerabili, quindi i
            Lenovo-Motorola sono a posto.certo ma il dubbio c'è sempre.. quegli aggeggi hanno dentro badilate di software closed che non si può eliminare, certificato da aziende che hanno già perso la faccia.. io davvero non capisco come ci si possa fidare.. soprattutto considerando che i promotori di questi dispositivi sono spesso fanatici dell'open.. e intanto si ciucciano i driver binari scritti da aziende cinesi già prese con le mani nella marmellata (Lenovo)
            I Moto G sono tra i dispositivi più aggiornati,
            chiaro che dopo i 2 anni è difficile ricevere
            qualcosa.
            D'altra parte la vita di questi dispositivi è 2-3
            anni, il basso prezzo fa si che convenga
            prenderne uno nuovo dopo 2-3
            anni.Mah, se conti che un iPhone SE te lo porti a casa con 300 euro.. Per me il gioco non vale la candela, a meno che uno abbia proprio la necessità di un sistema configurabile come android.. Ma queste persone sono una minoranza.Se laggente imparasse a fare due conti e avesse un briciolo più di cultura lascerebbe il robottino nel cestone
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            certo ma il dubbio c'è sempre.. quegli aggeggi
            hanno dentro badilate di software closed che non
            si può eliminare, certificato da aziende che
            hanno già perso la faccia.. io davvero non
            capisco come ci si possa fidare..


            soprattutto considerando che i promotori di
            questi dispositivi sono spesso fanatici
            dell'open.. e intanto si ciucciano i driver
            binari scritti da aziende cinesi già prese con le
            mani nella marmellata
            (Lenovo)ci sono dubbi sull'ossessione per i nostri dati personali da parte degli americani?
            Mah, se conti che un iPhone SE te lo porti a casa
            con 300 euro..4" ...
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven

            ci sono dubbi sull'ossessione per i nostri dati
            personali da parte degli
            americani?appunto, l'ho scritto, manca cultura..ma parliamo invece di chi cultura ne ha: è il caso di mettersi nelle mani di cinesi già pizzicati con rootkit e spyware? Come si fa a riempirsi la bocca di open e poi accettare driver closed da questi soggetti?EDIT: mi sono accorto di aver frainteso il tuo messaggio.In effetti Google ad esempio è stata di recente sorpresa a bypassare di nascosto la volontà dell'utente per tracciarlo nonostante il permesso negato. Non mi risulta invece nessun comportamento lesivo della privacy e tenuto nascosto scoperto in dispositivi Apple.Al contrario, hanno fatto della tutela della privacy un elemento di distinzione dalla concorrenza.
            4" ...sarà che sta cosa dei display grandi non riesco a farmela piacere.. poi non capisco che vantaggio ti dia un pollice in più-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2017 15.47-----------------------------------------------------------
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            EDIT: mi sono accorto di aver frainteso il tuo
            messaggio.

            In effetti Google ad esempio è stata di recente
            sorpresa a bypassare di nascosto la volontà
            dell'utente per tracciarlo nonostante il permesso
            negato. Non mi risulta invece nessun
            comportamento lesivo della privacy e tenuto
            nascosto scoperto in dispositivi
            Apple.

            Al contrario, hanno fatto della tutela della
            privacy un elemento di distinzione dalla
            concorrenza.Con un governo così irriguardoso nei confronti della privacy del mondo intero, come può un'azienda americana così importante esserne esente?
            sarà che sta cosa dei display grandi non riesco a
            farmela piacere.. poi non capisco che vantaggio
            ti dia un pollice in
            piùLa tastiera è più grande.I video sono più grandi.I siti sono più leggibili.La piattaforma di trading che uso quotidianamente è più utilizzabile.
          • bertuccia scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven

            Con un governo così irriguardoso nei confronti
            della privacy del mondo intero, come può
            un'azienda americana così importante esserne
            esente?intanto iniziamo a mandare a quel paese chi è palesemente colpevole essendo stato beccatogià che ci siamo mandiamo a quel paese anche chi basa il suo business sullo sfruttamento commerciale dei dati degli utenti.Lenovo ad esempio rientra nel primo caso.Google rientra in entrambi.
            La tastiera è più grande.
            I video sono più grandi.
            I siti sono più leggibili.
            La piattaforma di trading che uso quotidianamente
            è più utilizzabile.Beh, qui la UX/UI (quella cosa che XXXXXXXXX (cit.) ha ammesso di non sapere nemmeno cosa sia) fa una differenza enorme, ed è un aspetto decisamente più curato su iOS.Il resto ovviamente sono preferenze personali su cui è inutile discutere.
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: bertuccia
            intanto iniziamo a mandare a quel paese chi è
            palesemente colpevole essendo stato
            beccato

            già che ci siamo mandiamo a quel paese anche chi
            basa il suo business sullo sfruttamento
            commerciale dei dati degli
            utenti.

            Lenovo ad esempio rientra nel primo caso.

            Google rientra in entrambi.facebook + whatsapp?
          • brodo beggins scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: seven
            I Lenovo-Motorola su quella fascia di prezzo.concordo e anche il nokia 5 non è male
    • FType scrive:
      Re: I grandi classici di PI
      - Scritto da: bertuccia
      Partiamo da questo Fatto Incontrovertibile:

      dicembre 2010: AAPL 45 USD
      dicembre 2016: AAPL 115 USD
      dicembre 2017: AAPL 170 USDSoldi guadagnati da appel o da te ? :DCome vantarsi dei soldi che fa Ferrari pur non lavorandoci minimamente :DLogica da applefan ovviamente :D
      Perchè nel primo dei Grandi Classici di PI, il
      nostro caro Enjoy (che qualche giorno fa ha avuto
      ancora il coraggio di farsi vedere nel forum)
      sostiene che è dal 2010 che Apple sia in declino,
      e che lui sia l'unico ad essersene
      accorto.Tu applefan leccapiedi hai pure il coraggio di dire agli altri di avere il coraggio di farsi vedere qui ? O_O
      non lo sappiamo Enjoy, diccelo tu quanto potrà
      reggere
      (rotfl)Grazie ai fessi applefan che non capendo un cavolo d'informatica gli vanno dietro, come anche lo scherzetto dell'iphone con riduzione delle prestazioni a vostra insaputa per farvi comprare l'iCoso nuovo,c'è da esserne fieri eh :D
      Ecco il loro problema.. non capiscono!Che gli applefan non capiscano non è mica una novità (rotfl)
      Sarà per quello che continuano a macinare vendite
      mentre tu continui a macinare legname coi denti
      (rotfl)Ma si facciamo di questo un vanto,una multinazionale che storicamente preme sull'ignoranza dei suoi clienti, W apple !!!! :)
      Buone feste e buon Maalox a tutti!Ahahah la cosa che più mi fa ridere è che ne sei pure convinto!!!Devi essere per forza un ragazzino per esultare sui guadagni di una multinazionale,cosa non si farebbe per il proprio credo.Siete 4 gatti e vi vantate pure (rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: I grandi classici di PI
        - Scritto da: FType
        - Scritto da: bertuccia


        Partiamo da questo Fatto Incontrovertibile:



        dicembre 2010: AAPL 45 USD

        dicembre 2016: AAPL 115 USD

        dicembre 2017: AAPL 170 USD

        Soldi guadagnati da appel o da te ? :D

        Come vantarsi dei soldi che fa Ferrari pur non
        lavorandoci minimamente
        :D

        Logica da applefan ovviamente :DMa lui ha contribuito in proprio a quei margini, facendo diligentemente la coda e pagando in contanti.
        • Panda Assassino scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          - Scritto da: panda rossa
          Ma lui ha contribuito in proprio a quei marginiAnche tu contribuisci in proprio, continuando a fare pubblicità gratuita."...purché se ne parli..."Sei un grande e nemmeno te ne accorgi.
      • seven scrive:
        Re: I grandi classici di PI
        - Scritto da: FType
        Soldi guadagnati da appel o da te ? :DDa chiunque sia azionista apple
        • brodo beggins scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          - Scritto da: seven
          - Scritto da: FType

          Soldi guadagnati da appel o da te ? :D

          Da chiunque sia azionista appleno grazie, non compro XXXXX
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: brodo beggins
            no grazie, non compro XXXXXSe investi su fondi azionari che investono su USA, le hai senza saperlo.
        • FType scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          Quindi tutti quelli che hanno un prodotto apple sono anche azionisti ?
          • seven scrive:
            Re: I grandi classici di PI
            - Scritto da: FType
            Quindi tutti quelli che hanno un prodotto apple
            sono anche azionisti
            ?Tutti quelli che sono azionisti avrebbero potuto sperperare una percentuale dei guadagni in un prodotto apple.
      • bertuccia scrive:
        Re: I grandi classici di PI
        - Scritto da: FType

        Soldi guadagnati da appel o da te ? :DHo solo riportato un fatto (cit.)Altrimenti vai a dirlo anche a panda rossa, che ha fatto esattamente la stessa cosa qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4417927&m=4418519#p4418519
        Tu applefan leccapiedi hai pure il coraggio di
        dire agli altri di avere il coraggio di farsi
        vedere qui ?
        O_Otu hai perso la faccia un sacco di volte, specie quando hai dimostrato di essere un Codardo: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4341742&m=4342366#p4342366Enjoy l'ha persa con tutte le sue previsioni che definire errate è poco, di cui ho messo i linkMotivo per cui anche l'ultima delle bertucce ha pieno diritto di passare di qua a testa alta e ridere di voi
        Grazie ai fessi applefan che non capendo un
        cavolo d'informatica gli vanno dietrooddio, dati alla mano il più grande cliente Apple al mondo è Google
        • FType scrive:
          Re: I grandi classici di PI
          - Scritto da: bertuccia
          Ho solo riportato un fatto (cit.)Non puoi non riportare anche quelli di Ferrari :D
          tu hai perso la faccia un sacco di volte, specie
          quando hai dimostrato di essere un Codardo:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4341742&m=434Meglio che non parli di "hai perso la faccia" va :DMuahah come no, infatti io sono qui e il vero codardo è andato via :D
          Enjoy l'ha persa con tutte le sue previsioni che
          definire errate è poco, di cui ho messo i
          linkVogliamo mettere quelle del tuo mentore Maxminch ?
          Motivo per cui anche l'ultima delle bertucce ha
          pieno diritto di passare di qua a testa alta e
          ridere di
          voiPuoi ridere solo di te stesso e dei tuoi compari, a testa alta poi ?Tu ? Quello che difende la propria azienda preferita anche quando questa prende per i fondelli i propri clienti ? :D
          oddio, dati alla mano il più grande cliente Apple
          al mondo è
          GoogleGià finiti gli argomenti ?Mi spiace per te ma Google non è un applefan ne un cliente qualunque :D
  • Al Beno scrive:
    Galimba ??
    ma quanti KG hai preso ha Natale ?sei in zona adesso, lenticchie e bacche di goji a nastro ??
  • Kurt Russel scrive:
    Intanto nel mondo reale...
    https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-25/analysts-cut-iphone-x-shipment-forecasts-citing-lukewarm-demand
    • eh si scrive:
      Re: Intanto nel mondo reale...
      - Scritto da: Kurt Russel
      https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-25https://it.finance.yahoo.com/notizie/wall-street-bello-retail-nuvole-213100518.html
      • Kurt Russel scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        E anche gli smartwatch spaccheranno l'anno prossimo...!http://www.businessinsider.com/smartwatch-usage-declining-emarketer-report-says-2017-12?IR=T
        • Ubaldo scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          Il vostro mondo reale ad oggi è questohttps://www.youtube.com/watch?v=l1iDkLoMwo4
          • panda rossa scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: Ubaldo
            Il vostro mondo reale ad oggi è questohttp://www.nasdaq.com/symbol/aapl-4.44%
    • panda rossa scrive:
      Re: Intanto nel mondo reale...
      - Scritto da: Kurt Russel
      https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-25E' passato il T-1000 a falcidiare via tutti link di fatti incontrovertibili.Riposto il mio.http://www.nasdaq.com/symbol/aapl-4.44%
      • Strnz scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Kurt Russel


        https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-25

        E' passato il T-1000 a falcidiare via tutti link
        di fatti
        incontrovertibili.Ecco il panda da tastiera tornato all'attacco.Hai cambiato finalmente pelle per arrivare ad un colore che più si avvicina alla tua personalità?il verde.
      • La trave del panda scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        - Scritto da: panda rossa
        Riposto il mio.

        http://www.nasdaq.com/symbol/aapl

        -4.44%Avrai certamente notato che ad inizio 2017 un'azione valeva 120$ e che ora ne vale 170$...Forse no, c'è questa enorme trave nel buco del tuo... occhio...Ciononostante la speranza che tu riesca ad analizzare il link che tu stesso hai postato è dura a morire..............News di fine anno, pare che la cantina stia perdendo di umidità grazie all'uso dei pochi esemplari di samsung esplodenti rimasti in circolazione.
        • eh si scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          buyback ed in piu' c'e' tutto il discorso dei soldi nei paradisi fiscali
          • La trave del panda scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: eh si
            buyback ed in piu' c'e' tutto il discorso dei
            soldi nei paradisi
            fiscaliParla come mangi o dico alle mele di crescere negli alberi di pere.
      • Kurt Russel scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        L'altro mio era qui, che non era assolutamente OT perché confutava la teoria secondo cui per l'anno prossimo le prospettive di vendita del settore smartwatch fossero rosee:http://www.businessinsider.com/smartwatch-usage-declining-emarketer-report-says-2017-12?IR=T
        • Muovi le stelle scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          - Scritto da: Kurt Russel
          L'altro mio era qui, che non era assolutamente OT
          perché confutava la teoria secondo cui per l'anno
          prossimo le prospettive di vendita del settore
          smartwatch fossero
          rosee:
          http://www.businessinsider.com/smartwatch-usage-deCapacità di interpretazione appalla!Basta con le feik nius, lì si parla di crescita di quasi il 12%, altro che prospettive scarlatte.Dico io (e il panda 5strisce conferma), che credito diamo al clicbeit?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          - Scritto da: Kurt Russel
          L'altro mio era qui, che non era assolutamente OT
          perché confutava la teoria secondo cui per l'anno
          prossimo le prospettive di vendita del settore
          smartwatch fossero
          rosee:Potevi postare anche i dati di vendita delle arance, per dimostrare che le mele vanno meno bene.E il tuo intelletto avrebbe pensato di essere comunque in tema.Ti rendi conto di cosa pubblichi?
    • Strnz scrive:
      Re: Intanto nel mondo reale...
      - Scritto da: Kurt Russel
      https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-2Esattamente come tutti gli anni indietro.Se avessi letto con minimo uso dell'intelletto l'articolo, avresti scoperto che anche nel 2016 e nel 2017 (e tutti gli anni indietro) c'è un fisiologico calo della domanda dopo la "holiday season".Calo fisiologico in moltissimi settori, tanto che quando la domanda è così ciclica, non si guarda mai alla riduzione tra un quarter e il successivo, ma fra quarter comparabili di anni diversi.Mi chiedo: che te lo spiego a fare?
      • Kurt Russel scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        Grazie. Davvero grazie mille.Tu hai letto con un minimo di intelletto l'articolo di Bloomberg?
        • La trave del panda scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          - Scritto da: Kurt Russel
          Grazie. Davvero grazie mille.

          Tu hai letto con un minimo di intelletto
          l'articolo di
          Bloomberg?Come dice il verde panda, internette deve essere gratis e chi non lo capisce deve essere abolito.We noticed that you're using an ad blocker, which may adversely affect the performance and content on Bloomberg.com. For the best experience, please whitelist the site.Altro che trave, hai postato un link di pecorattai che non hanno ancora capito la massima del panda. Internette è gratis. L'articolo non ha la minima validità economica, provenendo da un ente non panda-conforme.
          • Chicken scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            Sì, ma qui non abbiamo capito se hai letto o no l'articolo.
          • La trave del panda scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: Chicken
            Sì, ma qui non abbiamo capito se hai letto o no
            l'articolo.articolo scritto con l'assistenza di Yuan Gao, ho detto tutto.Fatti una cultura e vedi chi è questo tizio.Notare che chi pubblica ste BIP-BIP-BIP non capisce una XXXX di ciclo di vita dei prodotti e di stagionalità."JL Warren Capital LLC said shipments will drop to 25 million units in the first quarter of 2018 from 30 million units in the fourth quarter"Proposizione utilizzata per spiegare che le cose stanno andando male. Peccato che si continui a confrontare quarter diversi.Come dicevo sopra, si parla di Yuan Gao.Mi vergogno persino a dover commentare un "articolo" del genere, se così si può definire.
          • Muovi le stelle scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            adesso arriverà il grillino di turno a parlare di feik nius
          • Chicken scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            Io mi chiedo piuttosto chi sia tu per commentare.E perché dovremmo darti retta.
          • seven scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: Chicken
            Io mi chiedo piuttosto chi sia tu per commentare.
            E perché dovremmo darti retta.Tutti gli utenti non registrati dovrebbero essere letti e subito dopo dimenticati.
          • segnalatore scatenato scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            segnalato
          • Muovi le stelle scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: Chicken
            Sì, ma qui non abbiamo capito se hai letto o no
            l'articolo.è tutto un complotto del piddì per screditare Maio in favore Dybala.
          • panda rossa scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: La trave del panda
            - Scritto da: Kurt Russel

            Grazie. Davvero grazie mille.



            Tu hai letto con un minimo di intelletto

            l'articolo di

            Bloomberg?
            Come dice il verde panda, internette deve essere
            gratis e chi non lo capisce deve essere
            abolito.

            We noticed that you're using an ad blocker, which
            may adversely affect the performance and content
            on Bloomberg.com. For the best experience, please
            whitelist the
            site.Veramente quella scritta che dici tu la leggono solo i XXXXXXXX come te.Io vedo una pagina depurata da pubblicita', e non sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal server
            Altro che trave, hai postato un link di
            pecorattai che non hanno ancora capito la massima
            del panda. Internette è gratis.Internet e' aggratis lato client.Finanziata dai XXXXXXXX come te che si sukano la pubblicita' e il malware.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            Veramente quella scritta che dici tu la leggono
            solo i XXXXXXXX come
            te.Il panda è tornato, inchini al panda.Ci mancavi tanto tanto.
            Io vedo una pagina depurata da pubblicita', e non
            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal
            serverMa certo Mr. Panda, d'ora in poi ti chiameremo Mr. Witch.
            Internet e' aggratis lato client.Sì sì, hai ragione, è proprio così. Sei un piccolo grande panda.
            Finanziata dai XXXXXXXX come te che si sukano la
            pubblicita' e il
            malware.Giustissimo. E' un amore poter finalmente leggere le tue perle di saggezza.
          • seven scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            Veramente quella scritta che dici tu la leggono
            solo i XXXXXXXX come
            te.
            Io vedo una pagina depurata da pubblicita', e non
            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal
            serverMa perché sei così aggressivo anche a Natale?
          • Ethype scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: seven

            Io vedo una pagina depurata da pubblicita',
            e
            non

            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal

            server

            Ma perché sei così aggressivo anche a Natale?Non trattare male il mio amico panda.E' sempre buono e giusto.Oggi per esempio mi ha preparato un'insalata con uova e formaggio, mi ha lucidato le scarpe e poi è andato a fare la spesa con la sua Tesla. Non potrei più fare a meno della sua amicizia incondizionata.Questo pomeriggio ci sono anche le stalle da lavare e panda mi aiuta con tanta buona volontà
          • panda rossa scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: seven
            - Scritto da: panda rossa

            Veramente quella scritta che dici tu la
            leggono

            solo i XXXXXXXX come

            te.

            Io vedo una pagina depurata da pubblicita',
            e
            non

            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal

            server

            Ma perché sei così aggressivo anche a Natale?Ha cominciato lui.
          • seven scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            Ha cominciato lui.Porgi l'altra guancia.
          • La trave del panda scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: seven

            non


            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal


            server



            Ma perché sei così aggressivo anche a Natale?

            Ha cominciato lui.No, tu.Io volevo solo essere come te.
          • Ethype scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: La trave del panda
            Io vedo una pagina depurata da pubblicita', e non
            sono cosi' XXXXXXXX da farmi sgamare dal
            serverIl server è brutto e cattivo.Non lo faccio più amico.Panda rosso è più prezioso di Google, non me ne separerei mai.
          • appleuser scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: La trave del panda

            - Scritto da: Kurt Russel


            Grazie. Davvero grazie mille.





            Tu hai letto con un minimo di intelletto


            l'articolo di


            Bloomberg?

            Come dice il verde panda, internette deve
            essere

            gratis e chi non lo capisce deve essere

            abolito.



            We noticed that you're using an ad blocker,
            which

            may adversely affect the performance and
            content

            on Bloomberg.com. For the best experience,
            please

            whitelist the

            site.

            Veramente quella scritta che dici tu la leggono
            solo i XXXXXXXX come
            te.Non bisognerebbe mai parlare di scritte lette dai XXXXXXXX, altrimenti...
          • La trave del panda scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: appleuser
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: La trave del panda


            - Scritto da: Kurt Russel



            Grazie. Davvero grazie mille.







            Tu hai letto con un minimo di
            intelletto



            l'articolo di



            Bloomberg?


            Come dice il verde panda, internette
            deve

            essere


            gratis e chi non lo capisce deve essere


            abolito.





            We noticed that you're using an ad
            blocker,

            which


            may adversely affect the performance and

            content


            on Bloomberg.com. For the best
            experience,

            please


            whitelist the


            site.



            Veramente quella scritta che dici tu la
            leggono

            solo i XXXXXXXX come

            te.

            Non bisognerebbe mai parlare di scritte lette dai
            XXXXXXXX,
            altrimenti...Ma che ne sai, panda ha i raggi infrarossi per leggere direttamente dal server senza passare dal client, quindi è giusto.
          • appleuser scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: La trave del panda
            - Scritto da: appleuser

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: La trave del panda



            - Scritto da: Kurt Russel




            Grazie. Davvero grazie mille.









            Tu hai letto con un minimo di

            intelletto




            l'articolo di




            Bloomberg?



            Come dice il verde panda,
            internette

            deve


            essere



            gratis e chi non lo capisce deve
            essere



            abolito.







            We noticed that you're using an ad

            blocker,


            which



            may adversely affect the
            performance
            and


            content



            on Bloomberg.com. For the best

            experience,


            please



            whitelist the



            site.





            Veramente quella scritta che dici tu la

            leggono


            solo i XXXXXXXX come


            te.



            Non bisognerebbe mai parlare di scritte
            lette
            dai

            XXXXXXXX,

            altrimenti...
            Ma che ne sai, panda ha i raggi infrarossi per
            leggere direttamente dal server senza passare dal
            client, quindi è
            giusto.Comunque lègge. ;)
          • Panda Assassino scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...

            Comunque lègge. ;)Dici che ha anche imparato a leggere?Io non ci credo.
      • mela marcia scrive:
        Re: Intanto nel mondo reale...
        - Scritto da: Strnz
        Se avessi letto con minimo uso dell'intelletto
        l'articolo, avresti scoperto che anche nel 2016 e
        nel 2017 (e tutti gli anni indietro) c'è un
        fisiologico calo della domanda dopo la "holiday
        season".
        Calo fisiologico in moltissimi settori, tanto che
        quando la domanda è così ciclica, non si guarda
        mai alla riduzione tra un quarter e il
        successivo, ma fra quarter comparabili di anni
        diversi.Per la serie: compriamo XXXXXXX quando il modello consumistico occidentale ci impone di farlo e non quando (e se) ci servono realmente.
        • panda rossa scrive:
          Re: Intanto nel mondo reale...
          - Scritto da: mela marcia
          - Scritto da: Strnz

          Se avessi letto con minimo uso
          dell'intelletto

          l'articolo, avresti scoperto che anche nel
          2016
          e

          nel 2017 (e tutti gli anni indietro) c'è un

          fisiologico calo della domanda dopo la
          "holiday

          season".

          Calo fisiologico in moltissimi settori,
          tanto
          che

          quando la domanda è così ciclica, non si
          guarda

          mai alla riduzione tra un quarter e il

          successivo, ma fra quarter comparabili di
          anni

          diversi.

          Per la serie: compriamo XXXXXXX quando il modello
          consumistico occidentale ci impone di farlo e non
          quando (e se) ci servono
          realmente.Sono XXXXXXX.Non ci servono mai realmente.Altrimenti non sarebbero XXXXXXX.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: Intanto nel mondo reale...
            - Scritto da: panda rossa
            Non ci servono mai realmente.
            Altrimenti non sarebbero XXXXXXX.Facciamo che io compro un serve se tu compri un cliente?
Chiudi i commenti