Hubble, problemi per la missione

Si annunciano ritardi per il salvataggio del telescopio

Roma – Un incidente accaduto durante le operazioni di preparazione delle batterie di ricambio per il telescopio orbitale Hubble potrebbe ritardare di un tempo non ancora definito la missione di “salvataggio” che da lungo tempo viene considerata l’unica via ad un prolungamento della vita operativa del prezioso strumento di esplorazione.

il carico Riferiscono le cronache che all’interno dell’edificio dove era stato messo a punto, l’isolamento delle batterie è prima divenuto lasco e poi è stato sparato sull’involucro delle batterie dal sistema di pulitura. La NASA specifica che “la ripulitura è di estrema imporanza per la missione di servizio di Atlantis, e si prenderà tutto il tempo necessario per essere sicuri che il carico (nella foto qui a lato, ndr.) sia pronto per il volo. Una volta confermato che l’equipaggiamento non è contaminato, il carico verrà spostato verso la zona di trasporto”.

Il portavoce di NASA Allard Beutel ha spiegato che “ovviamente, questo potrebbe ritardare la data di lancio”.

La partenza dello shuttle Atlantis con sette persone a bordo, inizialmente prevista per il 10 ottobre, è attesa con ansia dalla comunità scientifica, che spera di poter contare presto su un Hubble rinnovato e più efficiente di prima.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti