Hulu: come seguire il servizio streaming americano dall'Italia?

Hulu: come seguire il servizio streaming americano dall'Italia?

Come avere accesso ad Hulu anche dal territorio italiano? Ecco come non farsi scappare centinaia di show televisivi della nota piattaforma americana.
Come avere accesso ad Hulu anche dal territorio italiano? Ecco come non farsi scappare centinaia di show televisivi della nota piattaforma americana.

Anche se in Italia conosciamo più che altro Netflix, questo non è l’unico servizio che si occupa di streaming televisivo.

Chi ama le serie TV in lingua originale infatti, sa bene come Hulu sia una vera e propria miniera, con centinaia e centinaia di show interessanti. Questa piattaforma è nata nel 2007 e, tutt’oggi, è una realtà molto apprezzata negli Stati Uniti e non solo.

A testimonianza di questo successo vi sono anche i numeri: si parla di più di un miliardo di fatturato e di una distribuzione che, più recentemente ha visto anche il debutto sul mercato giapponese.

Proprio i territori coperti da Hulu sono il tema su cui ci stiamo concentrando: il servizio infatti, non è teoricamente disponibile sul territorio italiano. In realtà, utilizzando un servizio VPN e sottoscrivendo un regolare abbonamento con la piattaforma stessa, è possibile aggirare in modo del tutto legale questa limitazione.

Hulu e VPN: tutta la libreria della piattaforma disponibile anche qui in Italia

Una VPN lavora celando l’IP dell’utente che, durante la navigazione o la fruizione di servizi streaming, offrendo un indirizzo proveniente da un’altra zona del mondo.

In questo modo, quando si effettua una sottoscrizione e si accede a servizi come Hulu, è possibile avere lo stesso trattamento di un qualunque utente americano (o di qualunque altra regione del mondo). Basta scegliere l’IP della nazione interessata e il gioco è fatto.

Scegliere una VPN adatta allo scopo però, non è semplice. Questa deve infatti garantire prestazioni ottimali per rendere fluida la visione dello streaming e, allo stesso tempo, garantire un buon livello di sicurezza.

In un contesto come questo, Atlas VPN rappresenta una scelta ideale. Si tratta di un servizio che, con una singola sottoscrizione, permette di utilizzare la VPN su un numero illimitato di dispositivi.

Nel contesto di Hulu e dei servizi streaming, questa piattaforma utilizza il sistema WireGuard. Questo protocollo, pur essendo molto efficace a livello di sicurezza, non va ad appesantire la banda, rendendo comunque fluido lo streaming.

E i costi? Altas VPN offre ai propri clienti una proposta molto allettante. Per le sottoscrizioni triennali infatti, propone uno sconto dell’82% (utilizzando il codice MEGADEAL). Ciò significa che si può ottenere il servizio VPN a un prezzo scontato e ben più conveniente.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 feb 2022
Link copiato negli appunti