I .com rimangono a VeriSign

Fino al 2012: questo il prezzo pagato da ICANN per indurre il gigante americano a ritirare la denuncia antitrust che aveva presentato contro la stessa ICANN. In ballo c'è un monte di denaro


San Francisco (USA) – VeriSign ha portato a casa un importante risultato: ICANN , l’organismo che supervisiona il sistema dei domini, ha infatti accettato di affidare all’azienda la gestione dei domini internet più noti ed utilizzati, i.com, fino a tutto il 2012. Senza questo “rinnovo” l’attuale contratto di gestione sarebbe scaduto nel 2007.

L’accordo non arriva senza un prezzo: VeriSign ha infatti dovuto accettare di ritirare la denuncia antitrust che aveva scagliato contro ICANN, sostenendo che quest’ultima aveva agito limitando abusivamente il mercato della stessa VeriSign. Una querelle nata dalla disputa attorno al servizio SiteFinder che era costato molte critiche a VeriSign prima che venisse ritirato proprio su richiesta dell’ICANN, un sistemino che portava enormi quantità di traffico internet sui server dell’azienda.

“Si tratta – ha dichiarato uno dei massimi funzionari del colosso americano, Marc McLaughlin – di un fatto che consente a VeriSign e ICANN di ripartire da zero con le loro relazioni e permette a tutti di concentrarsi sulle cose che contano, come la sicurezza, la stabilità e la globalizzazione di Internet”. Va detto che VeriSign guadagna almeno 6 dollari l’anno per ciascuno dei domini.com che vengono registrati,e oggi quelli registrati sono circa 35 milioni.

Secondo gli osservatori l’accordo non arriva a caso in questo momento: ICANN è sotto il tiro incrociato di molti paesi in sede ONU, in particolare Cina ed Iran, che vorrebbero che le funzioni di supervisione dell’ICANN venissero trasferite ad una agenzia ONU, una tesi respinta con forza dall’amministrazione Bush, da cui oggi, di fatto, dipende “l’internazionale” ICANN.

Paul Twomey, presidente di ICANN, ha sostenuto che l’intesa ora raggiunta dimostra come i problemi che possono sorgere all’interno della gestione dei domini possono essere risolti dentro ICANN, senza bisogno di ricorrere ad altre sedi. Da parte sua VeriSign ha fatto sapere di non avere intenzione di riattivare il servizio SiteFinder…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Certo che però...
    Lassù, la connessione a banda larga assume proporzioni enormi e velocità che qui ci possiamo solo sognare!Ok che la maggior parte la usa per fare acquisti online e per un certo modo rimanere in contatto con il resto del mondo (sia per le distanze sia per le condizioni meteorologiche a dir poco proibitive)...ma penso pure che un minimo di quella banda, ogni tanto la riservino anche per il file sharing...che c'è di male...un filmettino ogni tanto considerando che cinema ce ne saranno pochi nei paesi sperduti, non mi sembra una cosa illecita!
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che però...
      - Scritto da: Anonimo
      Lassù, la connessione a banda larga assume
      proporzioni enormi e velocità che qui ci possiamo
      solo sognare!Guarda, sono in francia, e ti assicuro che qui sono un po' più avanti di noi, diciamo uno-due anni. Ma grazie al l'anale terrestre il distacco, anziché diminuire, aumenterà. Qui hanno investito sulle reti e non sull'etere, e le internet companies vogliono essere le prime a portare la banda larghissima per diventare anche fornitori di televisione.
      Ok che la maggior parte la usa per fare acquisti
      online e per un certo modo rimanere in contatto
      con il resto del mondo (sia per le distanze sia
      per le condizioni meteorologiche a dir poco
      proibitive)... ??
      ma penso pure che un minimo di
      quella banda, ogni tanto la riservino anche per
      il file sharing...che c'è di male...un filmettino
      ogni tanto considerando che cinema ce ne saranno
      pochi nei paesi sperduti, non mi sembra una cosa
      illecita!Alla grandissima! Io, per esempio, scarico a manetta! In realtà mi hanno connesso l'adsl da poco e ora mi sbizzarrisco un po', poi naturalmente tornerà ad essere un filmetto ogni tanto.
  • Anonimo scrive:
    Film di Hollywood e Svedesi
    Ma si rischia anche coi pornoni? :$
  • Anonimo scrive:
    mi pare fosse Winston Churchill...
    che ha detto:se vicino ad un cartello con "vietato fumare" c'è un uomo che fuma prendigli la sigaretta, spegnila e fagli la multase vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci sono 10 uomini pregali di andare a fumare da un'altra partese vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci sono 100 uomini, togli il cartello.
    • ishitawa scrive:
      Re: mi pare fosse Winston Churchill...
      confermoinoltre qui gli uomini che "fumano" sono milionie le major si ostinano a inviare vigili per fare le multe quando la cosa più sensata (a parte le considerazioni etiche/sanitarie dell'esempio) sarebbe di aprire un tabaccaio li vicino
    • Anonimo scrive:
      Re: mi pare fosse Winston Churchill...
      - Scritto da: Anonimo
      che ha detto:

      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" c'è
      un uomo che fuma prendigli la sigaretta, spegnila
      e fagli la multa
      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci
      sono 10 uomini pregali di andare a fumare da
      un'altra parte
      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci
      sono 100 uomini, togli il cartello.
      semplicemente geniale
    • Anonimo scrive:
      Re: mi pare fosse Winston Churchill...
      - Scritto da: Anonimo
      che ha detto:

      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" c'è
      un uomo che fuma prendigli la sigaretta, spegnila
      e fagli la multa
      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci
      sono 10 uomini pregali di andare a fumare da
      un'altra parte
      se vicino ad un cartello con "vietato fumare" ci
      sono 100 uomini, togli il cartello.
      Certo togliete un cartello che io chiamo i vigili e poi vediamo se rispettate o no i diritti delle minoranze.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi pare fosse Winston Churchill...
        Minoranze?Chi è in minoranza perde, così è in politica, così è alle riunioni di condominio, così è alle votazioni in genere.Ricorda che le esigenze di molti valgono più di quelle di pochi.
      • Anonimo scrive:
        9 --
        Ti fanno cazzo i vigili, sono i primi che fumano dove non si può
  • Giambo scrive:
    Bittorrent
    In Svezia, fortunatamente, non e' illegale postare link Bittorrent. Leggetevi queste minaccie (E relative risposte), certe fanno morire dal ridere (WEB Sheriff ?!?)http://thepiratebay.org/legal.php
    • Anonimo scrive:
      Re: Bittorrent
      volevo postare anch'io il link a pirate bay! ;-) mi hai anticipato...vero, in Svezia non é illegale avere un sito come "The Pirate's Bay"... ma é illegale, come vedi nell'articolo, fare lo sharing...se la gente é impaurita a fare sharing, la disponibilità dei file diminuirà...se la disponibilità diminuirà, siti come "the pirate's bay" presto o tardi spariranno...come vedi tutto parte dalla fone: se la gente avrà paura a fare sharing di files, il peer to peer é destinato -ahimé- a morire.Ma sono sicuro che ci sarà sempre gente disposta a rischiare la galera per sostenere un principio fondamentale, quello della libertà.Fanc*** ai copyright di m****!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bittorrent

        come vedi tutto parte dalla fone: se la gente
        avrà paura a fare sharing di files, il peer to
        peer é destinato -ahimé- a morire.Ti sbagli, cambierà solo il modo di fare il p2p. Prima dell'avvento di internet dove prendevi il software? Dal tuo amico, che l'aveva preso dall'amico che l'aveva preso dall'amico che l'aveva preso....Il p2p semplifica tutto ciò e ci rende tutti amici virtuali con lo stesso problema, trovare il modo di avere software/musica riuscendo a sbarcare il lunario.Oggi attaccano Bittorrent, domani edonkey, ma mute e altri progetti di p2p cifrato stanno prendendo forma.Sotto un attacco massiccio ci fermeremo per qualche secondo, giusto il tempo di leccarsi le ferite e contrattacare.Con questa politica di mercato, le major non hanno futuro.Forse qualcuno di voi non ci crede, ma non importa. Il tempo mi darà ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bittorrent
      Quella pagina è una delle pochissime che riesce a strapparmi delle sane e gustose risate sul web !Soprattutto il grafico.Saluti,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Anche la Svezia?
    In Svezia c'e' una curiosa coincidenza: ogni volta che il paese assume posizioni politiche antiamericane, un suo ministro viene "misteriosamente" assassinato, ovviamente ad opera di squilibrati...Che qualche ministro abbia temuto per la propria sorte?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche la Svezia?
      - Scritto da: Anonimo
      In Svezia c'e' una curiosa coincidenza: ogni
      volta che il paese assume posizioni politiche
      antiamericane, un suo ministro viene
      "misteriosamente" assassinato, ovviamente ad
      opera di squilibrati...

      Che qualche ministro abbia temuto per la propria
      sorte?Vedete il p2p e le major ovunque ormai. Nel mondo non si parla d'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche la Svezia?
        Nono, niente di tutto questo:quello che si vede sono solo entità governative 'controllate' da entità estere (neanche della stessa nazionalità).Bello che uno straniero decida quello che è meglio per te, no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche la Svezia?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        In Svezia c'e' una curiosa coincidenza: ogni

        volta che il paese assume posizioni politiche

        antiamericane, un suo ministro viene

        "misteriosamente" assassinato, ovviamente ad

        opera di squilibrati...



        Che qualche ministro abbia temuto per la propria

        sorte?

        Vedete il p2p e le major ovunque ormai. Nel mondo
        non si parla d'altro.Senti chi parla! Sei tu che non senti altro ;-)
  • Anonimo scrive:
    re:..............
    Lo sempre detto io! Non rubare una mela,portati via anche l'albero!!!!!!! :p
    • Anonimo scrive:
      Re: re:..............
      - Scritto da: Anonimo
      Lo sempre detto io! Non rubare una mela,portati
      via anche l'albero!!!!!!! :p com'è vero.... ormai al giorno d'oggi chi più ruba meno paga (ovviamente vale di conseguenza il discorso opposto).
      • Anonimo scrive:
        Re: re:..............
        - Scritto da: Anonimo
        ormai al giorno d'oggi chi più
        ruba meno pagaOppure "Chi più ruba, più fà approvare leggi depenalizzanti" @^
Chiudi i commenti